Compagnia delle Ombre.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Compagnia delle Ombre. www.compagniadelleombre.it"

Transcript

1 Compagnia delle Ombre

2 VALDA QUIZZY

3 Il Gioco Preparatevi a partecipare a uno straordinario e originale Quiz Game con domande e giochi che possono coinvolgere da 10 a 1000 persone. Nel Quiz Game ogni squadra avrà a disposizione una tastiera con cui potrà rispondere alle domande e ai giochi proposti. Infatti, oltre alle classiche domande di cultura generale i partecipanti dovranno cimentarsi in giochi di logica, brain training, doppiaggio di film oppure assistere a spettacoli di improvvisazione rispondendo a domande inerenti a quello che hanno visto. La nostra particolarità consiste nel fatto che ogni elemento del gioco, dalle domande, alle tipologie dei giochi, alla grafica, può essere interamente personalizzato. La particolare struttura del nostro sistema, permette di utilizzarlo sia per scopi esclusivamente ludici (ad esempio durante un evento, un pranzo o una cena), sia per scopi formativi con domande a tema e simulazioni in aula.

4 Struttura Per il nostro Quizzy ci avvaliamo della più avanzata tecnologia hardware esistente sul mercato e di un sistema di sviluppo grafico estremamente innovativo che utilizza sistemi Flash e Machintosh. Il sistema è formato da pulsantiere wireless collegate a un antenna ricevente, a sua volta collegata a un computer che gestisce tutto il gioco. Le domande e i media files vengono proiettati su uno schermo permettendo di creare un gioco divertente, multisensoriale e interattivo. Il gioco può essere fruito dal singolo partecipante (una pulsantiera a persona) oppure da una squadra che dovrà decidere qual è la risposta giusta. Il Format può anche essere erogato senza l utilizzo del supporto informatico delle pulsantiere ma tramite l utilizzo di schede redatte dai partecipanti. Questo permette un abbattimento dei costi di affitto dell attrezzatura hardware ma limita l interazione real time del gioco. In questo caso le squadre scriveranno le risposte su delle schede che verranno poi controllate a posteriori. Ovviamente le domande saranno adattate a questo tipo di erogazione, prediligendo quelle più riflessive e di problem solving.

5 Categorie delle Domande Trivial: Ci saranno ovviamente le classiche domande di cultura generale che potranno però essere completamente personalizzate (anche su temi aziendali). Ogni domanda avrà, tra le altre, anche delle risposte divertenti in modo da unire il gioco al divertimento. Musica: Alcune domande potranno riguardare il mondo dei suoni e della musica. Ad esempio: I partecipanti dovranno indovinare qual è il titolo del brano musicale che ascolteranno. Data una nota di riferimento, i partecipanti dovranno indovinare la nota che ascolteranno. I partecipanti canteranno una canzone in cui pero manca una parola che devono indovinare.

6 Categorie delle Domande Personaggi: In alcuni giochi vengono utilizzate le foto di personaggi famosi: Vengono fatti vedere dei collage di personaggi famosi e bisogna indovinare chi sono Viene fatta vedere una vecchia foto di un VIP (ad esempio da bambino) e bisogna indovinare chi è. Si può ovviamente fare la stessa cosa con le foto dei partecipanti all evento (nel caso si conoscano) Improvvisa-Mente: Un gruppo di attori/improvvisatori mette in scena sketch teatrali e situazioni divertenti in base alle indicazioni dei partecipanti che poi dovranno rispondere su quanto visto e sentito.

7 Categorie delle Domande Cinema: Oltre alle classiche domande sul cinema proponiamo tanti altri possibili giochi: Uno spezzone di film viene ridoppiato in maniera divertente e i giocatori devono ricordare cosa dice il doppiaggio originale. E possibile personalizzare il doppiaggio del film per customizzarlo all evento Viene fatto sentire l audio di un film e bisogna indovinarne il titolo. Viene fatto vedere il fotogramma di un film e bisogna indovinarne il titolo. Arte: Diversi giochi posso essere fatti utilizzando quadri, sculture e l arte in generale. Da opere famose fino alla realizzazione di qualcosa di assolutamente originale.

8 Categorie delle Domande Giochi: Sono tantissimi i possibili giochi da abbinare al nostro quiz: Giochi di logica e di pensiero laterale Un immagine molto sgranata diventa sempre più nitida. I giocatori devono cercare di capire che cosa è nel più breve tempo possibile I giocatori devono capire cosa sta realizzando un disegnatore Altro: Quizzy è un sistema estremamente malleabile che permette la creazione di nuovi quiz e giochi da realizzare insieme al committente.

9 Esempio di Schermata Grafica completamente personalizzata per l evento

Compagnia delle Ombre. www.compagniadelleombre.it

Compagnia delle Ombre. www.compagniadelleombre.it Compagnia delle Ombre www.compagniadelleombre.it Chi Siamo La Compagnia delle Ombre nasce dal fortunato incontro di professionisti con diversi ruoli e competenze: registi, attori, sceneggiatori, formatori

Dettagli

REporter & City Reporter

REporter & City Reporter REporter & City Reporter La fotografia a volte rivela segreti che l occhio e la mente non riescono a cogliere Isabel Allende filosofia In un mondo dove l'informazione è fin troppo presente, il vero valore

Dettagli

Compagnia delle Ombre. www.compagniadelleombre.it

Compagnia delle Ombre. www.compagniadelleombre.it Compagnia delle Ombre CHI SIAMO La Compagnia delle Ombre nasce dal fortunato incontro di professionisti con diversi ruoli e competenze: registi, attori, sceneggiatori, formatori aziendali, esperti di comunicazione

Dettagli

Tecniche di animazione. Giacomo Prati

Tecniche di animazione. Giacomo Prati + Tecniche di animazione Giacomo Prati + Cosa vedremo, sentiremo e faremo TECNICHE DI ANIMAZIONE Competenze di base per l animazione Tecniche di base per l animazione Esempi concreti di animazione in oratorio

Dettagli

C REATIVE B RAINSTORMING

C REATIVE B RAINSTORMING C REATIVE B RAINSTORMING La vera scoperta non consiste nel trovare nuovi territori, ma nel vederli con nuovi occhi! Marcel Proust filosofia In un mondo dove l'informazione è fin troppo presente, il vero

Dettagli

Nulla è piccolo per una grande mente. Arthur Conan Doyle

Nulla è piccolo per una grande mente. Arthur Conan Doyle F orma M entis Nulla è piccolo per una grande mente Arthur Conan Doyle IL MENTALISMO Il mentalismo è una forma di intrattenimento che si basa sull intersezione di tre discipline: illusionismo, psicologia

Dettagli

Le tecnologie digitali nella didattica: code it, make it!

Le tecnologie digitali nella didattica: code it, make it! MEMO - MakeitModena Assessorato Smart City, Comune di Modena Le tecnologie digitali nella didattica: code it, make it! È possibile usare le tecnologie digitali (ICT) in modo creativo, coinvolgente e divertente

Dettagli

OGGETTO: Progetto OVER THE RAINBOW doposcuola educativo didattico per attività/servizio di Dopo Scuola 13.35 16.20, per l anno scolastico 2015/2016.

OGGETTO: Progetto OVER THE RAINBOW doposcuola educativo didattico per attività/servizio di Dopo Scuola 13.35 16.20, per l anno scolastico 2015/2016. Allegati n 3 SPETTABILE COMITATO GENITORI E.DANDINI e ISTITUTO COMPRENSIVO FRASCATI OGGETTO: Progetto OVER THE RAINBOW doposcuola educativo didattico per attività/servizio di Dopo Scuola 13.35 16.20, per

Dettagli

Cosa occorre per avere l Alta Definizione in Blu-ray?

Cosa occorre per avere l Alta Definizione in Blu-ray? Cosa occorre per avere l Alta Definizione in? LETTORE BLU-RAY O PS3 Il è il formato ottico di nuova generazione per l intrattenimento a casa tua. Questo formato garantisce la massima risoluzione dell immagine.

Dettagli

Mezzogiorno in famiglia

Mezzogiorno in famiglia Edizione 2015/ 16 Versione dei 26/08/2015 Regolamento dei concorsi a premi Mezzogiorno in famiglia Edizione Mezzogiorno in famiq/ia - 2015/16 Concorsi a nremi della trasmissione i - Concorso a premi La

Dettagli

Relazione finale Progetto : NOI, AMICI SPECIALI ins. Gallo Maria classe L1

Relazione finale Progetto : NOI, AMICI SPECIALI ins. Gallo Maria classe L1 Relazione finale Progetto : NOI, AMICI SPECIALI ins. Gallo Maria classe L1 Quando si è trattato di definire un progetto da realizzare per la conclusione del primo anno DOL ho cercato d focalizzare le caratteristiche

Dettagli

Mezzogiorno in famiglia Edizione 2014/ 15. Regolamento dei concorsi a premi

Mezzogiorno in famiglia Edizione 2014/ 15. Regolamento dei concorsi a premi Mezzogiorno in famiglia Edizione 2014/ 15 Regolamento dei concorsi a premi Versione dei 26/0912014 Mezzogiorno in famig/ia - EdiJone 2014/15 Concorsi a premi della trasmissione i - Concorso a premi La

Dettagli

I mprovvisa-mente T eatro

I mprovvisa-mente T eatro I mprovvisa-mente T eatro Tutto il mondo è un teatro e tutti gli uomini e le donne non sono che attori! William Shakespeare filosofia In un mondo dove l'informazione è fin troppo presente, il vero valore

Dettagli

Unità 0 Pronti? Via! COMUNICAZIONE GRAMMATICA LESSICO

Unità 0 Pronti? Via! COMUNICAZIONE GRAMMATICA LESSICO Di seguito proponiamo la lista degli esercizi interattivi per ogni lezione di Parla con me 1 al fine di renderne più facile l uso sia per gli studenti che per gli insegnanti. È infatti possibile eseguire

Dettagli

On Stage Laboratorio teatrale per le Scuole Primarie

On Stage Laboratorio teatrale per le Scuole Primarie On Stage Laboratorio teatrale per le Scuole Primarie Introduzione Il presente progetto si riferisce alla strutturazione di un percorso laboratoriale teatrale ai ragazzi delle scuole primarie, con il quale

Dettagli

PROGETTO CLASSI PRIME. Scuola Primaria Plessi: CARNOVALI-MATTEI-S.UGUZZONE A SCUOLA IMPARIAMO GIOCANDO.

PROGETTO CLASSI PRIME. Scuola Primaria Plessi: CARNOVALI-MATTEI-S.UGUZZONE A SCUOLA IMPARIAMO GIOCANDO. PROGETTO CLASSI PRIME Scuola Primaria Plessi: CARNOVALI-MATTEI-S.UGUZZONE A SCUOLA IMPARIAMO GIOCANDO. PREMESSA Per agevolare l inserimento nella scuola Primaria dei bambini provenienti da diverse scuole

Dettagli

GESTIONE DEI COMPONENTI MULTIMEDIALI IN POWERPOINT 2007

GESTIONE DEI COMPONENTI MULTIMEDIALI IN POWERPOINT 2007 GESTIONE DEI COMPONENTI MULTIMEDIALI IN POWERPOINT 2007 Inserire un grafico di Excel in una diapositiva Per iniziare la gestione di componenti multimediali in una presentazione PowerPoint, cominciamo con

Dettagli

PROGETTO DENOMINAZIONE DESTINATARI UNA CASCATA DI LIBRI

PROGETTO DENOMINAZIONE DESTINATARI UNA CASCATA DI LIBRI PROGETTO DENOMINAZIONE DESTINATARI PROGETTO LETTURA UNA CASCATA DI LIBRI Il progetto si prefigge di stimolare negli alunni la motivazione alla lettura e all ascolto, guidandoli a saper cogliere, insieme

Dettagli

Introduzione INTRODUZIONE

Introduzione INTRODUZIONE INTRODUZIONE INTRODUZIONE 15 Introduzione Contenuti: Come usare questa guida all uso Cos è una animazione? Gli elementi della animazione 3D Apprendere le capacità di un Animatore 3D Quanto tempo si impiega

Dettagli

PROGETTO Percorsi linguistico-espressivi per la scuola dell infanzia (4-5 anni)

PROGETTO Percorsi linguistico-espressivi per la scuola dell infanzia (4-5 anni) PROGETTO Percorsi linguistico-espressivi per la scuola dell infanzia (4-5 anni) Ci sono tante storie raccontate a voi bambini Da un Raccontastorie Perché siete piccolini E poi ce ne sono altre Suonate

Dettagli

Progetti a.s. 2015-2016

Progetti a.s. 2015-2016 Progetti a.s. 2015-2016 TITOLO SETTORE/CLASSI COINVOLTE Potenziamento Arte e Immagine Un settore di scuola : secondaria 1 grado e obiettivi di progetto 1. Potenziamento delle competenze nella pratica e

Dettagli

UNA MAGIA INNOVATIVTE CONTRADDIST UNA MAGIA INNOVATIVA, DINAMICA, BRILLANTE, CONTRADDISTINTA DA ELEGANZA E SOBRIETÀ. GIANLUPO PRESENTA SHOWS

UNA MAGIA INNOVATIVTE CONTRADDIST UNA MAGIA INNOVATIVA, DINAMICA, BRILLANTE, CONTRADDISTINTA DA ELEGANZA E SOBRIETÀ. GIANLUPO PRESENTA SHOWS UNA MAGIA INNOVATIVTE CONTRADDIST UNA MAGIA INNOVATIVA, DINAMICA, BRILLANTE, CONTRADDISTINTA DA ELEGANZA E SOBRIETÀ. GIANLUPO PRESENTA SHOWS VERSATILI CHE SI ADATTANO AD OGNI SITUAZIONE RENDENDOLA UNICA

Dettagli

La scuola dell infanzia è la risposta al diritto all educazione dei bambini dai 3 ai 6 anni METODOLOGIA

La scuola dell infanzia è la risposta al diritto all educazione dei bambini dai 3 ai 6 anni METODOLOGIA La scuola dell infanzia è la risposta al diritto all educazione dei bambini dai 3 ai 6 anni PRINCIPI EDUCATIVI E LINEE GUIDA Rispetto dell unità psico-fisica del bambino; centralità educativa del fare

Dettagli

C omunicazione E fficace

C omunicazione E fficace C omunicazione E fficace "La cosa più importante nella comunicazione è ascoltare ciò che non viene detto"! Peter Drucker filosofia In un mondo dove l'informazione è fin troppo presente, il vero valore

Dettagli

Visual esemplificativo village - Moena 2013 Viola Fan Village

Visual esemplificativo village - Moena 2013 Viola Fan Village Visual esemplificativo village - Moena 2013 Viola Fan Village VIOLA FAN VILLAGE MOENA 2013 Il VIOLA FAN VILLAGE è uno spazio allestito a Moena nello spazio adiacente al campo di allenamento per il grande

Dettagli

Christmas Party X-masSHOW & diverticene

Christmas Party X-masSHOW & diverticene Christmas Party X-masSHOW & diverticene DIVERTENTI SPETTACOLI INTERATTIVI PER LA CENA E POI MUSICA, CABARET, SPETTACOLI DI SABBIA, SHOW EMOZIONANTI CON OMBRE CINESI, CHARITY TEAM BUILDING, RICICLO E CREATIVITA,

Dettagli

PROGETTI SCUOLA PRIMARIA SOLBIATE A.S. 2015-2016

PROGETTI SCUOLA PRIMARIA SOLBIATE A.S. 2015-2016 PROGETTI SCUOLA PRIMARIA SOLBIATE A.S. 2015-2016 PROGETTO SPORT Classi prima seconda terza quinta Il progetto di avvale della consulenza e collaborazione di esperti di Educazione motoria della Polisportiva

Dettagli

Istruzioni d uso e risoluzione problemi per sistemi home theater 5.1 di Auna

Istruzioni d uso e risoluzione problemi per sistemi home theater 5.1 di Auna Istruzioni d uso e risoluzione problemi per sistemi home theater 5.1 di Auna Indice: Qual è la differenza tra un sistema 5.1 e un sistema stereo? Con cosa funziona un sistema 5.1? Come si installa un sistema

Dettagli

Progetto per l insegnamento della lingua inglese. Motivazione e Organizzazione del progetto. Motivazione

Progetto per l insegnamento della lingua inglese. Motivazione e Organizzazione del progetto. Motivazione CURIOSANDO NELL INGLESE Anno scolastico 2014/2015 Tipo di intervento: Laboratori pomeridiani Destinatari del progetto: Alunni classi prime scuola primaria Progetto per l insegnamento della lingua inglese

Dettagli

Proposte di visita PROMOZIONI MESI SETTEMBRE OTTOBRE. Gruppi diversamente abili

Proposte di visita PROMOZIONI MESI SETTEMBRE OTTOBRE. Gruppi diversamente abili Proposte di visita PROMOZIONI MESI SETTEMBRE OTTOBRE Gruppi diversamente abili L Associazione culturale La Fabbrica dei Suoni nasce per iniziativa di due giovani musicisti, insegnanti di musica, da anni

Dettagli

I partecipanti si confronteranno su business case di successo insieme al Top Management delle aziende partner

I partecipanti si confronteranno su business case di successo insieme al Top Management delle aziende partner TRAINING PROGRAMME Un esclusivo programma di formazione manageriale, strutturato in sessioni frequentabili singolarmente, che si svolge presso prestigiose aziende Innovazione, orientamento al cambiamento

Dettagli

02 L Informatica oggi. Dott.ssa Ramona Congiu

02 L Informatica oggi. Dott.ssa Ramona Congiu 02 L Informatica oggi Dott.ssa Ramona Congiu 1 Introduzione all Informatica Dott.ssa Ramona Congiu 2 Che cos è l Informatica? Con il termine Informatica si indica l insieme dei processi e delle tecnologie

Dettagli

Paolo Beneventi David Conati

Paolo Beneventi David Conati Paolo Beneventi David Conati L animazione teatrale costituisce un momento molto importante della formazione di tutti, non solo dei bambini ma anche degli adulti. IMPARIAMO LE REGOLE Il teatro è soprattutto

Dettagli

Regolamento REGOLAMENTO DALI MUSIC SCHOOL A.S. 2010/2011. 1. Corsi. 2. Sede e durata COGNOME E NOME

Regolamento REGOLAMENTO DALI MUSIC SCHOOL A.S. 2010/2011. 1. Corsi. 2. Sede e durata COGNOME E NOME Regolamento Music Regolamento COGNOME E NOME REGOLAMENTO DALI MUSIC SCHOOL A.S. 2010/2011 1. Corsi basso/contrabbasso batteria percussioni canto chitarra pianoforte/tastiere corso complementare musica

Dettagli

WWW.noinoncilasceremomai.it BOVOPARK

WWW.noinoncilasceremomai.it BOVOPARK WWW.noinoncilasceremomai.it BOVOPARK Il parco è una meravigliosa oasi verde, che tante persone vivono e apprezzano, ciascuno per le proprie necessità: per giocare, per rilassarvi, per incontrarsi, per

Dettagli

A.L.A. Solutions Musica & Eventi

A.L.A. Solutions Musica & Eventi PRESENTAZIONE AZIENDALE Ogni occasione deve essere costruita ad arte, deciso l evento si deve passare all azione. Dalla scelta del catering alla scelta musicale, dalla scelta della location alla scelta

Dettagli

5. Fondamenti di navigazione e ricerca di informazioni sul Web

5. Fondamenti di navigazione e ricerca di informazioni sul Web 5. Fondamenti di navigazione e ricerca di informazioni sul Web EIPASS Junior SCUOLA PRIMARIA Pagina 43 di 47 In questo modulo sono trattati gli argomenti principali dell universo di Internet, con particolare

Dettagli

Castello Incantato: un setting creativo e coinvolgente per imparare a leggere e a scrivere

Castello Incantato: un setting creativo e coinvolgente per imparare a leggere e a scrivere 1 Erika Firpo Castello Incantato: un setting creativo e coinvolgente per imparare a leggere e a scrivere INTRODUZIONE Quando si promuovono attività di riabilitazione con bambini di età compresa tra i 7

Dettagli

PROGETTO WE SPEAK ENGLISH

PROGETTO WE SPEAK ENGLISH Giornalino scolastico n.8 MAGGIO 2015 IC S.GIOVANNI BOSCO - Volla (NA) PROGETTO ENGLISH TIME Anche quest anno nel plesso di scuola primaria di Via Rossi si è realizzato il Progetto ENGLISH TIME, un percorso

Dettagli

Che cosa serve: ogni bambino deve aprire le proprie orecchie; fogli e colori

Che cosa serve: ogni bambino deve aprire le proprie orecchie; fogli e colori LABORATORIO DI MUSICA E STRUMENTI: chitarre e C.O. La mia trentennale passione e studio della chitarra mi ha spinto a curiosare tra generi e strumenti affini e mi ha aperto un mondo sonoro molto vasto.

Dettagli

COS E. Eugenium. Eugenium funziona tramite wi-fi grazie al potente software Isi Router che permette di

COS E. Eugenium. Eugenium funziona tramite wi-fi grazie al potente software Isi Router che permette di COS E e un gioco a quiz le cui domande vengono proiettate su video e alle quali si può rispondere attraverso telefoni smartphone, pc o tablet collegati alla rete Wi Fi. funziona tramite wi-fi grazie al

Dettagli

Rete didattica e laboratorio linguistico DIDASOFT

Rete didattica e laboratorio linguistico DIDASOFT Rete didattica e laboratorio linguistico DIDASOFT CARATTERISTICHE DEL SOFTWARE Il crescente bisogno di strumenti tecnologicamente avanzati per gestire la continua evoluzione dei media negli ambiti formativi

Dettagli

Sveglia 8.00: Suona la sveglia Colazione 8.30 Si fa colazione tutti

Sveglia 8.00: Suona la sveglia Colazione 8.30 Si fa colazione tutti GIORNATA TIPO Sveglia 8.00: Suona la sveglia Colazione 8.30 Si fa colazione tutti insieme Mattino: 9.30 12.30 ATTIVITA IN SPIAGGIA organizzate da Lingue senza Frontiere attività ludiche e didattiche in

Dettagli

PROGRAMMI RAFFINATI ED INNOVATIVI

PROGRAMMI RAFFINATI ED INNOVATIVI PROGRAMMI RAFFINATI ED INNOVATIVI La missione di Dionysus mira ad offrire un esperienza unica al cliente, realizzando tutti I suoi sogni, garantendo la qualità, la professionalità e l assistenza del nostro

Dettagli

Un'altra geniale proposta!!! Disegniamo i cinque bambini protagonisti della storia in due versioni: senza e con i vestiti. Cerchiamo di esser molto

Un'altra geniale proposta!!! Disegniamo i cinque bambini protagonisti della storia in due versioni: senza e con i vestiti. Cerchiamo di esser molto Utilizzando la Lim, rileggiamo la storia tutti insieme sfogliando il libro scansionato Quanto ci è piaciuta questa storia! Potremmo far giocare a questa storia anche gli altri bambini? Magari invitare

Dettagli

OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO PER LA SCUOLA PRIMARIA Fonte di legittimazione: Indicazioni per il curricolo 2012

OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO PER LA SCUOLA PRIMARIA Fonte di legittimazione: Indicazioni per il curricolo 2012 OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO PER LA SCUOLA PRIMARIA Fonte di legittimazione: Indicazioni per il curricolo 2012 PROFILO DELLO STUDENTE RELATIVO ALL AREA ESPRESSIVO-MUSICALE Lo studente al termine del PRIMO

Dettagli

Giochi e didattica. (piccola guida ai link in Rete) Aggiornata a gennaio 2009. Ins. Marinella Catano - marinella.catano@istruzione.

Giochi e didattica. (piccola guida ai link in Rete) Aggiornata a gennaio 2009. Ins. Marinella Catano - marinella.catano@istruzione. Giochi e didattica (piccola guida ai link in Rete) Aggiornata a gennaio 2009 1 Ins. Marinella Catano - marinella.catano@istruzione.it Giochi da scaricare 2 Siti di insegnanti http://www.ivana.it/ Sito

Dettagli

Pillole formative e-learning

Pillole formative e-learning Pillole formative e-learning Amicucci Formazione Umberto Santucci Il problema della formazione Ci aspettano tempi duri (energia, ambiente, globalizzazione) Ci saranno meno risorse per la formazione Ma

Dettagli

OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO AL TERMINE DELLA CLASSE TERZA DELLA SCUOLA PRIMARIA PER LA LINGUA INGLESE

OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO AL TERMINE DELLA CLASSE TERZA DELLA SCUOLA PRIMARIA PER LA LINGUA INGLESE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO AL TERMINE DELLA CLASSE TERZA DELLA SCUOLA PRIMARIA PER LA LINGUA INGLESE Nuclei fondanti Competenze Contenuti Abilità Metodologia e strumenti Ascolto Parlato Lettura Utilizzare

Dettagli

Alfabetizzazione Informatica. Prof. Giuseppe Patti

Alfabetizzazione Informatica. Prof. Giuseppe Patti Alfabetizzazione Informatica Prof. Giuseppe Patti Il computer è...una macchina che aiuta l uomo nelle sue molteplici attività. Non è in grado di pensare, né di creare. Può solo eseguire le istruzioni che

Dettagli

A cura dell insegnante Elena Serventi Funzione strumentale TIC (Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione) del circolo didattico di Pavone

A cura dell insegnante Elena Serventi Funzione strumentale TIC (Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione) del circolo didattico di Pavone A cura dell insegnante Elena Serventi Funzione strumentale TIC (Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione) del circolo didattico di Pavone Canavese Febbraio 2011 Cos'è una LIM? LIM è l'acronimo

Dettagli

CURRICOLI SCUOLE INFANZIA

CURRICOLI SCUOLE INFANZIA ISTITUTO COMPRENSIVO di PORTO MANTOVANO (MN) Via Monteverdi 46047 PORTO MANTOVANO (MN) tel. 0376 398 781 e-mail: mnic813002@istruzione.it e-mail certificata: mnic813002@pec.istruzione.it sito internet:

Dettagli

PROGETTO IO & IL VIDEOGIOCO CONCORSO PER LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE DI PRIMO E SECONDO GRADO

PROGETTO IO & IL VIDEOGIOCO CONCORSO PER LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE DI PRIMO E SECONDO GRADO PROGETTO IO & IL VIDEOGIOCO CONCORSO PER LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE DI PRIMO E SECONDO GRADO Oggetto: Proposta per la realizzazione di un concorso dal tema Io & il Videogioco - Anno scolastico 2007/2008

Dettagli

MUSICA prima elementare CANTO CORALE

MUSICA prima elementare CANTO CORALE MUSICA prima elementare CANTO CORALE Particolarmente in preparazione di un concerto di Natale Canto corale, ascolto di canzoni e brani di musica per bambini, classica e non, giochi di ascolto, canto con

Dettagli

TRAGUARDI DI COMPETENZA AL TERMINE della SCUOLA PRIMARIA

TRAGUARDI DI COMPETENZA AL TERMINE della SCUOLA PRIMARIA Curricolo verticale di MUSICA Scuola Primaria TRAGUARDI DI COMPETENZA AL TERMINE della SCUOLA PRIMARIA L alunno esplora, discrimina ed elabora eventi sonori dal punto di vista qualitativo, spaziale e in

Dettagli

PRESENTAZIONE PER XXXXXXXXXX

PRESENTAZIONE PER XXXXXXXXXX PRESENTAZIONE PER XXXXXXXXXX FUN WEEKS by Kids&Us Un mondo di storie e avventure in inglese FUN WEEKS by Kids&Us È da qualche anno che la Kids&Us ha avviato un progetto alquanto ambizioso e creando così

Dettagli

TRAGUARDI FORMATIVI COMPETENZA CHIAVE EUROPEA: COMPETENZE SOCIALI E CIVICHE

TRAGUARDI FORMATIVI COMPETENZA CHIAVE EUROPEA: COMPETENZE SOCIALI E CIVICHE CAMPI D ESPERIENZA: IMMAGINI SUONI E COLORI (TEATRO) Padroneggiare gli strumenti Seguire spettacoli di vario Rappresentare situazioni attraverso necessari ad un utilizzo dei tipo(teatrali,musicali il gioco

Dettagli

CIRCOLO DIDATTICO DI CALUSO PROGRAMMAZIONE PER CICLI. Ciclo Microcompetenze specifiche Metodologia Contenuti Verifica

CIRCOLO DIDATTICO DI CALUSO PROGRAMMAZIONE PER CICLI. Ciclo Microcompetenze specifiche Metodologia Contenuti Verifica ASSE CULTURALE: GEO-STORICO-SOCIALE DISCIPLINA: RELIGIONE CATTOLICA TEMATICA PORTANTE: IO VIVO NEL TEMPO CIRCOLO DIDATTICO DI CALUSO PROGRAMMAZIONE PER CICLI Ciclo Microcompetenze specifiche Metodologia

Dettagli

ANIMAGIA IL MIGLIOR MUSICAL INTERATTIVO DELL ANNO! Molto di più che un semplice spettacolo!

ANIMAGIA IL MIGLIOR MUSICAL INTERATTIVO DELL ANNO! Molto di più che un semplice spettacolo! ANIMAGIA IL MIGLIOR MUSICAL INTERATTIVO DELL ANNO! Molto di più che un semplice spettacolo! ANIMAGIA è il musical con i personaggi Disney pensato per tutti i bambini e i ragazzi. ANIMAGIA porta in scena

Dettagli

Corso di formazione CORSO DI FORMAZIONE. Prof. Marco Scancarello Prof.ssa Carolina Biscossi Email: didatticaelim@gmail.com

Corso di formazione CORSO DI FORMAZIONE. Prof. Marco Scancarello Prof.ssa Carolina Biscossi Email: didatticaelim@gmail.com Corso di formazione CORSO DI FORMAZIONE Prof. Marco Scancarello Prof.ssa Carolina Biscossi Email: didatticaelim@gmail.com IL CORSO L utilizzo sempre più frequente delle nuove tecnologie nella vita quotidiana

Dettagli

Percorso educativo per favorire relazioni positive nel gruppo

Percorso educativo per favorire relazioni positive nel gruppo S.p.E.S. Servizi per l educazione e la scuola - Onlus Sede legale: Corso Fanti, 89-41012 CARPI (Mo) Recapito postale: Corso Fanti, 44-41012 Carpi (Mo) Codice Fiscale: 90020120367 Tel/Fax 059.686889 Percorso

Dettagli

RETE DIDATTICA MULTIMEDIALE LINGUISTICA

RETE DIDATTICA MULTIMEDIALE LINGUISTICA RETE DIDATTICA MULTIMEDIALE LINGUISTICA SOFTWARE Ver. 6.0 Pagina 1 Software di rete didattica Con opzione di laboratorio linguistico digitale A.A.C. La soluzione proposta permette di realizzare, partendo

Dettagli

Anno scolastico 2013-2014

Anno scolastico 2013-2014 OFFERTA DIDATTICA SCUOLE Anno scolastico 2013-2014 TECHNOTOWN offre al mondo della scuola - percorsi tematici della durata complessiva di circa 1 ora e 20 minuti, mirati alla scuola Primaria (classi III-V

Dettagli

Recupero Ripasso Consolidamento Collegamenti interdisciplinari

Recupero Ripasso Consolidamento Collegamenti interdisciplinari IL NUOVISSIMO GIUOCO DELL OCA Progetto finale Corso LIM A.S. 2010/2011 Ins. Ferrarino Cristina e Vargiu Roberta Scuola Primaria A. Morbelli - AL- Contesto scolastico La classe in cui operiamo è una quarta

Dettagli

www.magomatteo.it 339.2962609

www.magomatteo.it 339.2962609 VOGLIA DI DIVERTIMENTO MAGIA E SIMPATIA??? MAGO MATTEO PRESENTA... Magic Comic Show Uno spettacolo di magia ricco di gag e colpi di scena dove i bambini vengono coinvolti in mirabolanti giochi di prestigio

Dettagli

LA MACCHINA FOTOGRAFICA COME STRUMENTO TECNOLOGICO ATTIVO. IL LABORATORIO DI FOTOGRAFIA DIGITALE NELLE SCUOLE ELEMENTARI Dalla 1 1 alla 5 5 classe

LA MACCHINA FOTOGRAFICA COME STRUMENTO TECNOLOGICO ATTIVO. IL LABORATORIO DI FOTOGRAFIA DIGITALE NELLE SCUOLE ELEMENTARI Dalla 1 1 alla 5 5 classe IL LABORATORIO DI FOTOGRAFIA DIGITALE NELLE SCUOLE ELEMENTARI Dalla 1 1 alla 5 5 classe EDUCARE I BAMBINI ALL IMMAGINE : EDUCARE ALLA COMUNICAZIONE PER SVILUPPARE UN RUOLO ATTIVO nei confronti della cultura

Dettagli

CURRICOLO di AREA o DISCIPLINARE

CURRICOLO di AREA o DISCIPLINARE Istituto Comprensivo di Buja CURRICOLO di AREA o DISCIPLINARE Scuola dell infanzia Dati identificativi Scuola primaria di Scuola secondaria di primo grado Campo/i: I DISCORSI E LE PAROLE Area: Disciplina/e:

Dettagli

LABORATORI, ATTIVITA ED EVENTI PER BAMBINI E FAMIGLIE

LABORATORI, ATTIVITA ED EVENTI PER BAMBINI E FAMIGLIE LABORATORI, ATTIVITA ED EVENTI PER BAMBINI E FAMIGLIE CoderDojoUpTo A cura di CoderDojo Sabato 23 gennaio 2016 Dalle 14:30 alle 17:30 L'obiettivo dei nostri coderdojo? Far apprendere le logiche dei linguaggi

Dettagli

ATTIVITÁ MODULARI PER ADULTI

ATTIVITÁ MODULARI PER ADULTI ATTIVITÁ MODULARI PER ADULTI Il Centro Territoriale Permanente (CTP) per la formazione e l istruzione in età adulta, operativo presso il nostro istituto si pone i seguenti obiettivi: affronta il tema della

Dettagli

Piattaforma ilearn di Hiteco. Presentazione Piattaforma ilearn

Piattaforma ilearn di Hiteco. Presentazione Piattaforma ilearn Presentazione Piattaforma ilearn 1 Sommario 1. Introduzione alla Piattaforma Hiteco ilearn...3 1.1. Che cos è...3 1.2. A chi è rivolta...4 1.3. Vantaggi nell utilizzo...4 2. Caratteristiche della Piattaforma

Dettagli

CURRICOLO DI MUSICA CLASSE PRIMA

CURRICOLO DI MUSICA CLASSE PRIMA CURRICOLO DI MUSICA CLASSE PRIMA Riconoscere e discriminare le fonti sonori. Riprodurre semplici brani musicali con l uso della voce. Ascoltare semplici brani musicali di vario tipo. CURRICOLO DI MUSICA

Dettagli

Scuola dell Infanzia BATTILEMANINE. Programmazione annuale del Corso di Musica Anno scolastico 2015/2016

Scuola dell Infanzia BATTILEMANINE. Programmazione annuale del Corso di Musica Anno scolastico 2015/2016 Scuola dell Infanzia BATTILEMANINE Programmazione annuale del Corso di Musica Anno scolastico 2015/2016 DESCRIZIONE DEL PROGETTO: Partecipanti: bimbi di età compresa tra 2 e 4 anni Periodo: Ottobre 2015

Dettagli

ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO

ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO Il progetto teatro nasce dalla necessità di avvicinare gli alunni al mondo teatrale perché

Dettagli

Campagna di comunicazione nazionale

Campagna di comunicazione nazionale Campagna di comunicazione nazionale 1 IO SONO ORIGINALE LINEA DI AZIONE B II EVENTI L attività prevede l'ideazione e la realizzazione di una campagna di comunicazione nazionale di sensibilizzazione e informazione

Dettagli

GUIDA ALL ACQUISTO TOSHIBA FEATURE TUTTI A SCUOLA

GUIDA ALL ACQUISTO TOSHIBA FEATURE TUTTI A SCUOLA TOSHIBA FEATURE TUTTI A SCUOLA Introduzione Satellite A100 / A110 TUTTI A SCUOLA GUIDA ALL ACQUISTO Che siate un insegnante o uno studente Toshiba offre il notebook giusto per voi. I notebook sono lo strumento

Dettagli

PROGETTO DI LINGUA INGLESE Panda Sezione 1A

PROGETTO DI LINGUA INGLESE Panda Sezione 1A PROGETTO DI LINGUA INGLESE Panda Sezione 1A Finalità generale: primo approccio alla lingua inglese Obiettivi: *ascoltare e ripetere vocaboli, brevi dialoghi e canzoni *avviare una prima conoscenza della

Dettagli

Apps di base interdisciplinari e disciplinari. Progetto Libr@ Primo anno a.s.2013/14. Ic Cadeo e Pontenure

Apps di base interdisciplinari e disciplinari. Progetto Libr@ Primo anno a.s.2013/14. Ic Cadeo e Pontenure Apps di base interdisciplinari e disciplinari Progetto Libr@ Primo anno a.s.2013/14 Ic Cadeo e Pontenure Interdisciplinari Ebook: Book Creator Animazioni: Tellagami Lezioni: Educreations Bacheca: Lino

Dettagli

UNO SHOW MAGICO UNO SPETTACOLO FANTASTICO

UNO SHOW MAGICO UNO SPETTACOLO FANTASTICO UNO SHOW MAGICO UNO SPETTACOLO FANTASTICO grandi illusioni e oggetti di scena in un turbinio di musica colorato di danza e magia se questa è magia, lascia che sia arte i sogni devono essere realizzati,

Dettagli

DOL Diploma on Line per esperti di didattica assistita MODULO DI PROGETTAZIONE (2 anno) Playing with Pinocchio. Relazione finale di Sonia Graziotto

DOL Diploma on Line per esperti di didattica assistita MODULO DI PROGETTAZIONE (2 anno) Playing with Pinocchio. Relazione finale di Sonia Graziotto DOL Diploma on Line per esperti di didattica assistita MODULO DI PROGETTAZIONE (2 anno) Playing with Pinocchio Relazione finale di Sonia Graziotto Migliorare la qualità dell insegnamento, avvalendosi delle

Dettagli

PALACOMIECO SE ASCOLTO DIMENTICO SE VEDO RICORDO SE FACCIO CAPISCO www.comieco.org DA 30 ANNI NUOVA VITA ALLA CARTA. INSIEME.

PALACOMIECO SE ASCOLTO DIMENTICO SE VEDO RICORDO SE FACCIO CAPISCO www.comieco.org DA 30 ANNI NUOVA VITA ALLA CARTA. INSIEME. 0 PALACOMIECO SE ASCOLTO DIMENTICO SE VEDO RICORDO SE FACCIO CAPISCO CHI E' COMIECO LA CARTA SI RICICLA E RINASCE. GARANTISCE COMIECO. In questo payoff sono riassunti lo spirito e il compito di Comieco,

Dettagli

CALEIDOSCOPIO. Hanno collaborato: (npi asl 17) Anna Giraudo, Cristina Capriolo, Elena Nazzaret e Valeria Allamandri valeria.allamandri@asl17.

CALEIDOSCOPIO. Hanno collaborato: (npi asl 17) Anna Giraudo, Cristina Capriolo, Elena Nazzaret e Valeria Allamandri valeria.allamandri@asl17. CALEIDOSCOPIO E un programma che si suddivide in altri tre sottoprogrammi, in ordine crescente di difficoltà e quindi consigliato per bambini di diverse età. Hanno collaborato: (npi asl 17) Anna Giraudo,

Dettagli

SINTESI ANALISI DEI BISOGNI DI FORMAZIONE LINGUISTICA E DEI LIVELLI IN INGRESSO presso AZIENDA GENERICA S.p.A

SINTESI ANALISI DEI BISOGNI DI FORMAZIONE LINGUISTICA E DEI LIVELLI IN INGRESSO presso AZIENDA GENERICA S.p.A SINTESI ANALISI DEI BISOGNI DI FORMAZIONE LINGUISTICA E DEI LIVELLI IN INGRESSO presso AZIENDA GENERICA S.p.A DATA INTERVISTE: 30/09/2011 DATA ASSESSMENT: 14/10/2011 1 I bisogni di formazione linguistica

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

SETTIMANA DEL PIANO NAZIONALE SCUOLA DIGITALE L ORA DEL CODICE

SETTIMANA DEL PIANO NAZIONALE SCUOLA DIGITALE L ORA DEL CODICE SETTIMANA DEL PIANO NAZIONALE SCUOLA DIGITALE L ORA DEL CODICE INTRODUZIONE Con il decreto del Ministro dell istruzione, dell università e della ricerca 27 ottobre 2015, n. 851, è stato adottato il Piano

Dettagli

Le nuove frontiere della tecnologia: realizzare un Cartone Animato può parlare Inglese ed. Educare al Riciclo

Le nuove frontiere della tecnologia: realizzare un Cartone Animato può parlare Inglese ed. Educare al Riciclo Le nuove frontiere della tecnologia: realizzare un Cartone Animato può parlare Inglese ed Educare al Riciclo Mavi Ferramosca, Valeria Rizzello, Antonella Natale Scuola Primaria Gianni Rodari Via Caduti

Dettagli

LABORATORI 2015 PER BAMBINI 3-6 ANNI E FAMIGLIE

LABORATORI 2015 PER BAMBINI 3-6 ANNI E FAMIGLIE Officina 3-6 ANNI LABORATORI 2015 PER BAMBINI 3-6 ANNI E FAMIGLIE MADRE NATURA Attività, letture e giochi su natura e ambiente Lunedì ore 16-19 (da lunedì 14 settembre a lunedì 19 ottobre) 14/09 Attività

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI PRAY

ISTITUTO COMPRENSIVO DI PRAY ISTITUTO COMPRENSIVO DI PRAY PIANI DI STUDIO - SCUOLA DELL INFANZIA PRIMO ANNO ( 3 anni di età ) CAMPI PERCORSI OPERATIVI DI LABORATORIO OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO IL SÈ E L ALTRO Le grandi domande, il

Dettagli

IMMAGINI, SUONI, COLORI

IMMAGINI, SUONI, COLORI IMMAGINI, SUONI, COLORI TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE 1. Il bambino comunica, esprime emozioni, racconta, utilizzando le varie possibilità che il linguaggio del corpo consente 2. Inventa storie

Dettagli

PROGETTI INTEGRATIVI ALLA PROGRAMMAZIONE ANNUALE A.S. 2014-2015 SCUOLA DELL INFANZIA di CASTEL DI CASIO

PROGETTI INTEGRATIVI ALLA PROGRAMMAZIONE ANNUALE A.S. 2014-2015 SCUOLA DELL INFANZIA di CASTEL DI CASIO PROGETTI INTEGRATIVI ALLA PROGRAMMAZIONE ANNUALE A.S. 2014-2015 SCUOLA DELL INFANZIA di CASTEL DI CASIO PROGETTO 3-5: UN LIBRO PER. 2 ANNUALITA La tematica scelta come indirizzo principale fra quelli proposti

Dettagli

Regolamento del Concorso di Arte Creativa

Regolamento del Concorso di Arte Creativa Concorso di arte creativa per le scuole primarie A.S. 2013/2014 Regolamento del Concorso di Arte Creativa Il presente concorso, rivolto alle scuole primarie di tutta la Sardegna, intende promuovere la

Dettagli

La Top Ten dei suggerimenti per la progettazione Web

La Top Ten dei suggerimenti per la progettazione Web In questo capitolo Impostare l obiettivo Mantenere le pagine libere e pulite Non travolgere i visitatori con i colori Usare meno di quattro tipi di carattere Essere coerenti Semplificare Essere rapidi

Dettagli

1 -Introduzione MODULO L1

1 -Introduzione MODULO L1 (A) CONOSCENZA TERMINOLOGICA Dare una breve descrizione dei termini introdotti: Login Logout Desktop Account Sessione di lavoro Processo Applicazione Multitasking WYSIWYG File (B) CONOSCENZA E COMPETENZA

Dettagli

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Bambini. Università per Stranieri di Siena.

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Bambini. Università per Stranieri di Siena. Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla

Dettagli

I giochi di Elspet e Jos. Landi

I giochi di Elspet e Jos. Landi I giochi di Elspet e Jos Perché i Giochi di Elspet e Jos? - Per imparare divertendosi - Perché le TIC rappresentano una potenzialità didattica tutta da sfruttare - Perché credo in una scuola nella quale

Dettagli

l albero in ombra L ombra e la natura L ombra è qualcosa che ci insegue sempre, è anonima, senza lineamenti o particolari, unica nel suo genere. Ogni cosa ha la sua ombra, non può averne un altra, basta

Dettagli

Corso di Perfezionamento Comunicare e insegnare con la lavagna multimediale interattiva (LIM) www.csl.unifi.it/lavagnadigitale Facoltà di Scienze

Corso di Perfezionamento Comunicare e insegnare con la lavagna multimediale interattiva (LIM) www.csl.unifi.it/lavagnadigitale Facoltà di Scienze Il CORSO L uso delle nuove tecnologie a scuola ha trasformato la relazione comunicativa tra studenti ed insegnanti, modificando gli stili di apprendimento, le strategie formative e le metodologie educative.

Dettagli

SCHEDA RIASSUNTIVA DEL PROGRAMMA RADIOFONICO

SCHEDA RIASSUNTIVA DEL PROGRAMMA RADIOFONICO SCHEDA RIASSUNTIVA DEL PROGRAMMA RADIOFONICO DATI FORMAT E GENERE 0 : TITOLO E CLAIM 1 : DURATA DEL PROGETTO 2 : DURATA DELLA PUNTATA 3 : PUBBLICO E FASCIA ORARIA 4 : A CURA DI 5 : CONDUTTORE 6 : PARTE

Dettagli

Mini progetti Arrivederci! 1 UNITÀ 1

Mini progetti Arrivederci! 1 UNITÀ 1 UNITÀ 1 Parole italiane! A coppie o in piccoli gruppi scegliete 10 o più parole nuove dell unità 1. Create un glossario dove presentate le parole nuove con la traduzione nella vostra lingua. Presentate

Dettagli

APPUNTI POWER POINT (album foto)

APPUNTI POWER POINT (album foto) APPUNTI POWER POINT (album foto) Sommario Informazioni generali sulla creazione di un album di foto... 2 Aggiungere un'immagine da un file o da un disco... 2 Aggiungere una didascalia... 2 Modificare l'aspetto

Dettagli