COMUNE DI LIZZANO. (Provincia di Taranto) Progetto di ristrutturazione edilizia per la realizzazione di una casa alloggio PROGETTO ETNICAMENTE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI LIZZANO. (Provincia di Taranto) Progetto di ristrutturazione edilizia per la realizzazione di una casa alloggio PROGETTO ETNICAMENTE"

Transcript

1 COMUNE DI LIZZANO (Provincia di Taranto) Progetto di ristrutturazione edilizia per la realizzazione di una casa alloggio PROGETTO ETNICAMENTE PROGETTO ARCHITETTONICO: ARCH. Vincenzo La Gioia PROGETTO IMPIANTI: ING. Antonio Pisto C.S.P.: ING. Antonio Pisto ARCH. Vincenzo La Gioia OGGETTO: CODICE ELABORATO ELENCO PREZZI E.P. SCALA: ----

2 E E 01.30a E 02.08a E 02.34a E 02.44a E 02.49a E 02.57b E 02.58b E Voce riservata!!! Trasporto con qualunque mezzo a discarica autorizzata di materiale di risulta di qualunque natura e specie purché esente da amianto, anche se bagnato, fino ad una distanza di km 10, compreso, il carico o lo scarico, lo spianamento e l'eventuale configurazione del materiale scaricato, con esclusione degli oneri di conferimento a discarica. m Smaltimento di materiale da demolizioni e rimozioni privo di ulteriori scorie e kg 2.40 frammenti diversi. il prezzo comprende tutti gli oneri, tasse e contributi da conferire alla discarica autorizzata. L'attestazione dello smaltimento dovrà necessariamente essere attestata a mezzo dell'apposito formulario di identificazione rifiuti (ex D.Lgs. 22/97 e s.m.) debitamente compilato e firmato in ogni sua parte. La consegna del modulo da formulario alla D.LL. risulterà evidenza oggettiva dello smaltimento avvenuto autorizzando la corresponsione degli oneri a seguire. Il trasportatore è pienamente responsabile della classificazione dichiarata.macerie edili pulite Demolizione di parete divisoria interna in fette di tufo, mattoni forati o pieni, ecc., m a qualsiasi piano e per altezza fino a m 4.00, eseguita a mano e/o con l'ausilio di piccoli utensili elettrici e meccanici, compreso intonaco, rivestimenti, tubazioni passanti e impianti elettrici. Compresi inoltre la cernita ed accatastamento dei materiali di risulta fino ad una distanza di metri 50 nell ambito del cantiere e quant'altro occorre per dare il lavoro finito in opera a perfetta regola d'arte.per uno spessore fino a cm. 10 Rimozione di pavimenti in ceramica o marmette di marmo di qualsiasi dimensione m e natura, compresa la demolizione del sottostante massetto di allettamento. Eseguita a qualsiasi piano, a mano e/o con l'ausilio di martello demolitore elettropneumatico, ponendo attenzione e cura a non arrecare danno alle strutture sottostanti. Inclusa inoltre la cernita ed accatastamento dei materiali rimossi, il tiro in basso, il trasporto sino al sito di carico per una distanza fino a m 50 e quant'altro occorre per dare il lavoro finito in opera a perfetta regola d'arte:rimozione senza recupero Rimozione di rivestimenti in piastrelle maiolicate di qualsiasi dimensione, compresa m la rimozione della sottostante malta o collante. Eseguita a qualsiasi piano, a mano e/o con l'ausilio di martello demolitore elettro-pneumatico, ponendo attenzione e cura a non arrecare danno alle strutture sottostanti. Inclusa inoltre la cernita ed accatastamento dei materiali rimossi, il tiro in basso, il nell abito del cantiere e quant'altro occorre per dare il lavoro finito:rimozione senza recupero Demolizione di intonaco di qualsiasi tipo e dello spessore medio di cm 2, posto in m opera su murature interne a qualsiasi piano, eseguito a mano e/o con l'ausilio di utensili elettrici e comunque senza danneggiare la muratura sottostante. Compreso l'accatastamento dei materiali rimossi, il tiro in basso, il trasporto sino al sito di carico per una distanza fino a m 50 e quant'altro occorre per dare il lavoro finito in opera a perfetta regola d'arte: Rimozione di infissi, lucernai, vetrate di qualunque forma e specie, incluse mostre, m telai, controtelai, ecc. anche se incompleti. Sono compresi: la necessaria assistenza muraria, il calo a terra del materiale, la cernita e l accatastamento nell ambito del cantiere del materiale riutilizzabile o di risulta. E inoltre compreso quant'altro occorre per dare il lavoro finito:rimozione di infissi senza recupero con fatturazione minima di mq. 1,00 Rimozione di cristalli o vetri composti o di grosso spessore, completi di pezzi m speciali, di qualsiasi dimensione e spessore e con qualsiasi sviluppo, anche in posizioni non facilmente accessibili. Compreso l'uso dei ponteggi di servizio fino a mt. 4,00 di altezza ed il loro disarmo, le opere provvisionali e di presidio, la cernita e l'accatastamento dei materiali rimossi, il tiro in basso, il carico e il trasporto dei materiali nell ambito di cantiere e quant'altro occorre per dare il lavoro finito in opera a perfetta regola d'arte. Con fatturazione minima di mq. 1,00:rimozione di vetri semplici Rimozione di avvolgibili in legno o pvc, compreso lo smontaggio del rullo e m dell'avvolgitore e la smuratura dei supporti. Compreso l'onere per tagli, carico trasporto e accatastamento nel cantiere dei materiali riutilizzabili e/o di risulta

3 E 02.60a E 02.62a E 06.05a E 06.10c E E 08.04b E Rimozione di reti di tubazioni di carico, scarico e terminali di impianti idrico sanitario o termino (apparecchi sanitari e corpi radianti) ricadenti all interno del singolo ambiente. Eseguita a mano e con l'ausilio di attrezzatura idonea, compreso lo smontaggio delle rubinetterie e dei sifoni di scarico, la demolizione di piccole parti in muratura, la rimozione di grappe zanche e tasselli ad espansione, il taglio di parti metalliche e la otturazione delle derivazioni con tappi filettati. Inclusa inoltre la cernita e l'accatastamento dei materiali rimossi, il tiro in basso, il carico su automezzo, il ripristino delle eventuali parti murarie demolite e quant'altro occorre per dare il lavoro finito in opera a perfetta regola d'arte (valutato per pezzo sanitario): Rimozione di tubazioni costituenti parti di reti d impianti di carico o scarico (acque meteoriche, idrico, gas, e fognanti di qualsiasi materiale e diametro) escluso tubazioni in fibra di amianto. Sono compresi la rimozione di staffe, grappe, e simili, l eventuale taglio con flex o altro semplice utensile, il calo a terra o la risalita al piano campagna, la cernita, l accatastamento, il carico, ed il trasporto all'interno del cantiere fino al sito di carico e quant altro occorre per dare il lavoro finito a regola d arte:rimozione di pluviali e canali di gronda, comprese eventuali cassette di convogliamento Fornitura e posa in opera di muratura retta per strutture in fondazione e/o elevazione, eseguita con blocchetti di tufo squadrati delle dimensioni correnti, data in opera con malta idraulica o pozzolanica e giunti non eccedenti lo spessore di cm 2, a qualsiasi altezza. Compresa l'eventuale cernita dei blocchetti, la formazione di architravi, spallette, riseghe, ammorsature, lo sfrido, il trasporto, lo scarico dall'automezzo, l'accatastamento, il tiro in alto, l'avvicinamento al luogo di posa e quant'altro occorre per dare l'opera completa a perfetta regola d'arte:muratura in tufo di spessore cm 10 Fornitura e posa in opera di muratura in blocchi laterizi alveolari leggeri secondo UNI 8942 e malta cementizia per tampagnature esterne. Compresi l'eventuale taglio e suggellatura degli incastri a muro l'eventuale cernita dei blocchetti, la formazione di architravi, spallette, riseghe, ammorsature, lo sfrido, il trasporto, lo scarico dall'automezzo, l'accatastamento, il tiro in alto, l'avvicinamento al luogo di posa e quant'altro occorre per dare il lavoro finito in opera a perfetta regola d'arte (ta al netto di qualsiasi vuoto):muratura in blocchi laterizi alveolati spessore cm 30 Fornitura e posa in opera di stipiti ed architravi eseguiti con cornici tipo Lecablock o similari composte da elementi pieni presso-vibrati in calcestruzzo con dimensioni modulari di cm 12x20x50 colorati e idrofugati in pasta, assemblati con resine ad alta resistenza, con superficie sagomata ottenuta per fresatura, con densità del calcestruzzo a secco non superiore a 1950 kg/m³?? 10%, prodotte da azienda certificata secondo la norma UNI EN ISO 9001:2000 ed associata all ANPEL. I manufatti devono essere marcati CE secondo la norma UNI EN La posa dovrà avvenire con resine e collanti eventualmente colorati con aggiunta di pigmenti a base di ossidi ferrosi per conferire lo stesso colore del manufatto. Il prezzo è comprensivo della fornitura e del trasporto dei manufatti, della fornitura di eventuali armature metalliche per gli architravi, della ferramenta di collegamento alla muratura e quant altro occorre per eseguire l opera a regola d arte. Fornitura e posa in opera di massetto per isolamento termico e/o alleggerimento premiscelato in sacchi, a base di argilla espansa idrorepellente (assorbimento dell'acqua inferiore al 2% a 30 min. secondo UNI 7549 ), densità in opera ca, 610 kg / m³ e resistenza a compressione 25 kg / cm²; pompabile con pompe tradizionali da sottofondo, impastato con acqua, dato in opera, steso e spianato nello spessore minimo di cm 5, configurato anche secondo pendenza, compreso il trasporto, lo scarico dall'automezzo, l'accatastamento, l'avvicinamento al luogo di posa, compreso altresì l uso, all occorrenza, di qualsiasi apparecchiatura anche meccanica atta ed idonea a dare il lavoro finito a perfetta regola d arte :Massetto per isolamento termico e/o alleggerimento premiscelato di spessore 5 cm Fornitura e posa in opera di massetto formato da sabbia e cemento nelle proporzioni di q 2,5 di cemento tipo 325 per m³ di sabbia, in opera ben pistonato e livellato, per sottofondo di pavimentazioni compreso il raccordo a guscio tra pavimento e pareti, di spessore finito cm 5, il trasporto, lo scarico dall'automezzo, cadauno m m m m m m

4 TARIFFA l'accatastamento, il tiro in alto, l'avvicinamento al luogo di posa e quant'altro occorre per dare il lavoro finito in opera a perfetta regola d'arte. E b Fornitura e posa in opera di tubi pluviali metallici, compresi i pezzi speciali, di m forma circolare o quadrangolare, fissati a staffe di ferro zincato murate alle pareti, ed assemblati mediante saldature, viti, rivetti o altro,da lavorazione artigianale, del diametro da cm 80 a cm 120 in opera a qualsiasi altezza, compreso il taglio a, lo sfrido, l'assistenza, il trasporto, lo scarico dall'automezzo, l'accatastamento, il tiro in alto, l'avvicinamento al luogo di posa e quant'altro occorre per dare il lavoro finito in opera a perfetta regola d'arte.diametro 100 mm E c Fornitura e posa in opera di pannelli di polistirolo espanso densità minima 20 m Kg/mc, classe 1 di reazione al fuoco, per formazione di strati isolanti di solai, di pareti, terrazze, forniti e posti in opera su predisposto piano di posa con superficie ben livellata e priva di grumi ed asperità, previa spalmatura di idoneo collante speciale:spessore cm 4 E Fornitura e posa in opera di barriera al vapore in opera a qualsiasi altezza, m costituita da guaina in bitume-polimero impermeabile al vapore calandrata allo stato puro armata con lamina di alluminio goffrato e vetrovelo da mm 2 applicata con giunti sfalsati e sovrapposti di cm 10 sigillati a caldo su superfici orizzontali verticali o inclinate, lisciate o rustiche, previa accurata pulizia e asportazione di corpi estranei e spalmatura di primer bituminoso in ragione minimo di kg/m² 0,200. Compreso l'onere per l'esecuzione dei risvolti, lo sfrido dei materiali, l'assistenza, il trasporto, lo scarico dall'automezzo, l'accatastamento, il tiro in alto, l'avvicinamento al luogo di posa di tutti i materiali necessari e quant'altro occorre per dare il lavoro finito in opera a perfetta regola d'arte. E Fornitura e posa in opera di manto impermeabile in opera a qualsiasi altezza, m composto da due guaine di peso complessivo 5 Kg/m², di cui la prima armata con poliestere di spessore mm 2 e la seconda armata con tessuto non tessuto. di spessore mm 3 incrociate applicate a caldo con giunti sfalsati e sovrapposti di cm 10 sigillati a caldo su superfici orizzontali verticali o inclinate lisciate o rustiche, previa accurata pulizia e asportazione di corpi estranei applicate in indipendenza o in semi-aderenza o in aderenza totale a seconda della pendenza della copertura. Compreso l'onere per l'esecuzione dei risvolti, lo sfrido dei materiali, l'assistenza, il trasporto, lo scarico dall'automezzo, l'accatastamento, il tiro in alto, l'avvicinamento al luogo di posa di tutti i materiali necessari e quant'altro occorre per dare l'opere finita a perfetta regola d'arte. E Fornitura e posa in opera di rivestimento di pareti interne in piastrelle di ceramica m smaltata monocottura, 1 scelta, pasta rossa con superficie liscia o semilucida applicate su sottofondi predisposti, compensati separatamente, compreso l'allettamento con malta, la stuccatura dei giunti con cemento bianco e la pulitura finale, esclusi i pezzi speciali e ogni intervento sui supporti sottostanti e quanto altro necessario per dare il lavoro finito a perfetta regola d arte, delle dimensioni cm 20 x 20 o 20 x 25. E 16.16a Fornitura e posa in opera di intonaco premiscelato, per interni ed esterni, per m allettamento di strutture, mattoni e murature in genere. Eseguito con sottofondo per uno spessore massimo di cm 2 inclusa la finitura di mm 2 con idonei premiscelati resistente ai solfati. Compresa l'esecuzione dei raccordi negli angoli, la profilatura degli spigoli e la fornitura ed uso dei materiali ed attrezzi necessari. Incluso il tiro in alto, l'avvicinamento al luogo di posa di tutti i materiali necessari e quant'altro occorre per dare il lavoro finito in opera a perfetta regola d'arte.intonaco premiscelato a base cementizia E Fornitura in opera di rivestimento al quarzo pigmentato rigato a base di copolimeri m acrilici in emulsione acquosa, pigmenti inorganici, farine e quarzo a granulometria selezionata colorata da applicare con singola mano su fondo già preparato. Adatto all'impiego su intonaci civili di malta, su intonaci a gesso per interni, su elementi prefabbricati in conglomerato cementizio se pretrattati. Spessore coprente pari a mm 2,0 con peso per m² di 3.0 kg. Il tutto eseguito a qualsiasi altezza, compreso la fornitura ed uso dei materiali ed attrezzi, la pulizia finale e quant'altro occorre per dare il lavoro finito in opera a perfetta regola d'arte. E Tinteggiatura di superfici interne, intonacate a civile o lisciate a gesso, già preparate, comprendente le seguenti lavorazioni: carteggiatura finale, tinteggiatura a finire di pittura acrilica lucida (smalto sintetico) con due strati successivi dati a m

5 pennello o a macchina fino a coprire in modo uniforme l'intera superficie, a colori correnti chiari. Il tutto dato in opera a qualsiasi altezza, compreso la fornitura ed uso di materiali ed attrezzi, la pulizia finale e quant'altro occorre per dare il lavoro finito in opera a perfetta regola d'arte. E Fornitura e posa in opera di infisso esterno ad uno o più battenti in profilati di PVC, costituito da: telaio fisso zincato alle murature realizzato con profilo a sezione quadrata di dimensioni non inferiori a mm 40 x 40 e di peso non inferiore a 1 kg/m, atto a ricevere nella sua cavità interna eventuali profilati di rinforzo in acciaio zincato (questi esclusi), dotato di una battuta laterale di sezione rettangolare completa di scanalatura per inserimento di guarnizioni flessibili (queste comprese); telaio apribile realizzato con gli stessi criteri del telaio fisso e con l'aggiunta di profilo di supporto, fermavetro incollato, righello fermavetro applicato a scatto, profili per gocciolatoio, guarnizioni di PVC, cerniere in acciaio plastificato, in opera compreso, ferramenta, l'assistenza, il trasporto, lo scarico dall'automezzo, l'accatastamento, il tiro in alto, l'avvicinamento al luogo di posa, la pulizia finale e quant'altro occorre per dare il lavoro finito in opera a perfetta regola d'arte, esclusa la sola fornitura e posa in opera dei vetri. E c - Fornitura e posa in opera di tapparella avvolgibile con stecche diritte, di spessore da cm 1.4 a 1.5 distanziate e sovrapponibili fino a completa chiusura, collegate con ganci in acciaio cadmiato, compreso supporti, rullo, puleggia, arganello, carrucola di fissaggio, guide fisse ad U ed avvolgitore incassato di ferro, in opera compreso, ferramenta, l'assistenza, il trasporto, lo scarico dall'automezzo, l'accatastamento, il tiro in alto, l'avvicinamento al luogo di posa, la pulizia finale e quant'altro occorre per dare il lavoro finito in opera a perfetta regola d'arte. Tapparella in PVC leggero E c Fornitura e posa in opera di porta di caposcala o d ingresso composta da: telaio maestro di sezione cm 9x5; a due battenti formato da listoni di sezione cm 8x5.5 scorniciati su ambo le facce, armati a telaio a due o tre riquadri o dogati, rivestiti con pannelli di spessore cm 2.5 bugnati e con cornice ricacciata, fasce inferiore di altezza cm 20, in opera compreso verniciatura trasparente o a smalto, l'assistenza, il trasporto, lo scarico dall'automezzo, l'accatastamento, il tiro in alto, l'avvicinamento al luogo di posa, la pulizia finale e quant'altro occorre per dare il lavoro finito in opera a perfetta regola d'arte. E a Fornitura e posa in opera di porta interna in legno a uno o due battenti tamburata a struttura cellulare, con o senza sopraluce a vetri fisso, composta da: telaio maestro di sezione cm 9x4.5 liscio o con modanatura ricacciata; battenti formati da listoni di sezione cm 6x4; intelaiatura interna di listelli disposti a riquadro di lato non superiore a cm 10, rivestita sulle due facce; zoccoletto di abete al piede di altezza cm 10, in opera compreso l'assistenza, il trasporto, lo scarico dall'automezzo, l'accatastamento, il tiro in alto, l'avvicinamento al luogo di posa, la pulizia finale e quant'altro occorre per dare il lavoro finito in opera a perfetta regola d'arte.porta interna in compensato di pioppo o abete E a Fornitura e posa in opera di coppie di maniglie complete di bandelle, in opera compreso, ferramenta, l'assistenza, il trasporto, lo scarico dall'automezzo, l'accatastamento, il tiro in alto, l'avvicinamento al luogo di posa, la pulizia finale e quant'altro occorre per dare il lavoro finito in opera a perfetta regola d'arte.coppie di maniglie in alluminio anodizzato E a Fornitura e posa in opera di vetro camera di sicurezza costituito da doppia lastra, sia interna che esterna, in cristallo float da mm. 3, stratificato con interposta pellicola in polivinilbuttirale (PVB), unite tra loro mediante distanziatore sigillato in alluminio che delimita l'intercapedine d'aria disidratata racchiusa tra le lastre stesse. Dato in opera su telai metallici o in legno con fermavetro riportato o fissato con viti ribattute e sigillatura con mastice a base di silicone. Compreso il taglio a ed il relativo sfrido, l'assistenza, il trasporto, lo scarico dall'automezzo, l'immagazzinamento, il tiro in alto, l'avvicinamento al luogo di posa, la pulizia finale, la protezione fino alla consegna delle opere e quant'altro occorre per dare il lavoro finito in opera a perfetta regola d'arte: Vetro camera spessore mm E Sovraprezzo ai vetro-camera di cui alla voce precedente, per la fornitura e posa in opera di cristallo dei tipo basso-emissivo con limite massimo del valore di trasmittanza termica pari o inferiore a 2,1 Uw. m m m m cadauno m m EL a Centralino in resina da parete con grado di protezione IP55 completo di sportello, cadauno 41.86

6 realizzato in doppio isolamento per tensioni fino a 415 V, fornito e posto in opera atto a contenere apparati su modulo DIN da mm 17,5. E compreso quanto altro necessario per dare il lavoro finito. Dimensioni fino a 12 moduli EL b Interruttore automatico magnetotermico, caratteristica B o D, potere di interruzione 6KA, norme CEI EN 60898, CEI Fornito e posto in opera su modulo DIN. Sono compresi: la quota di cablaggio; gli accessori da inserire all'interno del quadro. E' inoltre compreso quanto altro occorre per dare il lavoro finito.bipolare da 10 a 32A caratteristica B o D. EL a Blocco differenziale da accoppiare ad interruttori automatici, potere di interruzione 4,5/6/10/15/25 ka secondo norme CEI EN 61009, Fornito e posto in opera su modulo DIN. Sono compresi: la quota di cablaggio, gli accessori, il montaggio su quadro. E inoltre compreso quanto altro occorre per dare il lavoro finito. E esclusa la quota di carpenteria.bipolare fino a 25A Id:0,03A tipo A EL b Blocco differenziale da accoppiare ad interruttori automatici, potere di interruzione 4,5/6/10/15/25 ka secondo norme CEI EN 61009, Fornito e posto in opera su modulo DIN. Sono compresi: la quota di cablaggio, gli accessori, il montaggio su quadro. E inoltre compreso quanto altro occorre per dare il lavoro finito. E esclusa la quota di carpenteria. Bipolare da 40 a 63A Id:0,03A tipo A EL a Fornitura e posa in opera di linea telefonica in cavo multipolare schermato con coppie di conduttori twistati flessibili, isolati in PVC di qualità R2, sotto guaina in pvc non propagante l incendio (norma CEI 20-22) sigla di designazione TR/R, fornita e posta in opera. E compresa l installazione in tubazioni in vista o incassata, su canale, su passerella o graffettata. E inoltre compreso quanto altro occorre per dare il lavoro finito. Sono escluse le canalizzazioni, le scatole di derivazione e le opere murarie.a 2 coppie. EL a Fornitura e posa in opera di plafoniera di qualsiasi forma, ovale o circolare, con corpo metallico o in policarbonato autoestinguente, diffusore in vetro o policarbonato, riflettore in alluminio martellato o brillantato, comprensivo di portalampade in ceramica, lampada, collegamenti elettrici, accessori di cablaggio ed il sistema di fissaggio idoneo a sopportare il peso dell'apparecchio. Il tutto con grado di protezione IP54, compreso quanto altro occorre per dare il lavoro finito a perfetta regola d'arte. Con lampada incandescenza E27 - max 100W. EL 06.01a Fornitura e posa in opera di impianto citofonico per unità modulari, a 4 pulsanti di chiamata, compresi gli oneri per il montaggio, cablatura e collaudo, il tutto per dare il lavoro compiuto a perfetta regola d'arte. Nel prezzo s'intendono esclusi le tracce e le canalizzazioni. Impianto citofonico per 1 unità modulare EL a Impianto elettrico per edificio civile completo di: -sistema di distribuzione con eventuali opere in tracce su muratura; -conduttori del tipo H07V-K o N07V-K di sezione minima di fase e di terra pari a mm² 2.5; -scatola di derivazione incassata da mm 104x66x48 con coperchio oppure se a vista da mm 100x100x50; -scatola portafrutto incassata a muro 3 posti oppure se a vista 2 posti da mm 66x82; - supporto con viti vincolanti a scatola; -frutto, serie commerciale; -placca in materiale plastico o metallo; -morsetti a mantello o con caratteristiche analoghe; conformi alle norme CEI e progettate ed eseguite in conformità del disposto della legge 37/2008,escluse le opere murarie per l'apertura delle tracce, fori e quant'altro per il posizionamento e fissaggio dei pezzi, ogni onere compreso per dare l'opera compiuta a regola d'arte. Per doppio punto presa da 10A e 16A con alimentazioni separate. Doppio punto presa da 10A e 16A con corrugato pesante EL a Fornitura e posa in opera di centrale antintrusione a microprocessore per controllo a zone, omologata IMQ 1 livello, con possibilità di parzializzazione delle zone, completo di linee antimanomissione, led di segnalazione inserimento, guasto, allarme ed esclusione per ogni singola zona, uscite con contatti di scambio e comprensiva di collegamento elettrico, alimentatore, batterie ermetiche per garantire un autonomia minima di 24 ore ed ogni altro onere necessario per dare l opera finita, funzionante ed a perfetta regola d arte. Fino a 4 zone. EL a Fornitura e posa in opera di rivelatore ad infrarossi passivo, con piroelemento ad alta sensibilità e basso disturbo o sensore a doppio elemento e doppia elaborazione del segnale, con rivelazione di differenze di temperatura fino ad 1,6 fra intruso ed ambiente, protezione da campi d intensità RF da 100 a 1000MHz, completo di lenti multifocali, con approvazione IMQ e comprensivo di fissaggio e quant altro necessario per dare l opera finita, funzionante e a perfetta regola cadauno cadauno cadauno m 1.20 cadauno cadauno cadauno cadauno cadauno 94.08

7 TARIFFA d arte.con singolo elemento e portata 10 m circa. EL c Fornitura e posa in opera di corda, tondo o piatto (bandella) in rame nudo, per m impianti di dispersione e di messa a terra, a vista, comprensiva di installazione a vista, accessori di sostegno e fissaggio, giunzioni ed i terminali. E' inoltre compreso quanto altro occorre per dare il lavoro finito. Sono escluse le opere murarie.di sezione pari a 35 mm2 (7x Ø 2,5 mm). EL a Fornitura e posa in opera di puntazza a croce per dispersione realizzata in acciaio cadauno zincato a fuoco di dimensioni 50x50x5 mm, da conficcare in terreno di media consistenza, all'interno di pozzetto ispezionabile e comprensiva di staffa, morsetto per collegamento, collegamento alla rete generale di terra. E' inoltre compreso quanto altro occorre per dare l'opera finita.di lunghezza pari a 1,5 m. I 01.02a Fornitura e posa in opera di punto attacco per alimentazione di apparecchi cadauno igienico-sanitari con acqua calda o fredda, (solo fredda sino alla cassetta di scarico del vaso a sedere) eseguito, dal collettore (quest'ultimo escluso) fino all'apparecchio erogatore, con tubazione multistrato in PE.Xc/AL/PE.Xc, nei diametri indicati negli elaborati progettuali, completo di raccordi, curve, gomiti, pezzi speciali; compresa la coibentazione delle tubazioni di adduzione acqua calda con guaina elastomerica a celle chiuse avente spessore di 6 mm e quant altro necessario, ad esclusione delle sole opere murarie; Il tutto secondo le indicazioni della D.L. per dare il lavoro realizzato a perfetta regola d'arte e compreso ogni onere e magistero. I 01.03a Fornitura e posa in opera di punto attacco per scarico di apparecchi igenicosanitari cadauno eseguito, dall'apparecchio fino all'innesto con il collettore suborizzontale, con tubazioni in polipropilene PP per diametri sino a 110 mm, poste in opera con pendenze e quant altro necessario per dare il lavoro a perfetta regola d arte; comprese le opere murarie di apertura tracce su laterizi forati e murature leggere e del fissaggio delle tubazioni. Sono escluse le sole aperture di tracce su solette, muri in c.a. o in pietra, nonché la chiusura delle tracce, dell'intonaco e della tinteggiatura. Il tutto secondo le indicazioni della D.L., per dare il lavoro realizzato a perfetta regola d'arte e compreso ogni onere e magistero.per ambienti con gruppi di servizio con un numero di apparecchi da 1 a 5; per apparecchio igienico I 02.02b Fornitura e posa in opera di lavabo in porcellana vetrificata del tipo a semincasso, cadauno installato su due mensole a sbalzo in ghisa smaltata, completo di fori per la rubinetteria, collegato allo scarico ed alle tubazioni d'adduzione d'acqua calda e fredda, comprensivo di piletta, scarico automatico a pistone, sifone a bottiglia, flessibili a parete corredati del relativo rosone in ottone cromato del tipo pesante, relativi morsetti, bulloni, viti cromate; l'assistenza muraria. E' inoltre compreso quanto altro occorre per dare il lavoro finito. Sono esclusi: la rubinetteria; le tubazioni di allaccio e di scarico. Si precisa, inoltre, che i materiali sopra indicati dovranno essere di tipo, scelta, qualità, caratteristiche, dimensioni, peso, colore e spessori come da prescrizioni contrattuali o come da richiesta della D.L. e comunque rispondenti alle norme UNI Le eventuali imperfezioni o difetti possono comportare, a giudizio della D.L., il rifiuto dei materiali stessi.delle dimensioni di cm 60x47 con tolleranza in meno o in più di cm 2. I Fornitura e posa in opera di bidet in porcellana vetrificata (vitreous-china) a pianta cadauno di forma variabile o comunque conforme ai prodotti in uso nel mercato, con erogazione d'acqua mediante monoforo o a tre fori, oppure da diaframmi laterali e comprensivo di raccordi alle tubazioni d'allaccio per l'adduzione dell'acqua calda e fredda, relative viti, per il fissaggio a pavimento comunque realizzato, assistenza muraria, guarnizioni. E' inoltre compreso quanto altro occorre per dare il lavoro finito. Sono esclusi: la rubinetteria; le tubazioni di allaccio e di scarico. Si precisa inoltre che i materiali sopra indicati dovranno essere di tipo, scelta, qualità, caratteristiche, dimensioni, peso, colore e spessori come da prescrizioni contrattuali o come da richiesta della D.L. e comunque rispondenti alle norme UNI Le eventuali imperfezioni o difetti possono comportare, a giudizio della D.L., il rifiuto dei materiali stessi. I Fornitura e posa in opera di vaso igienico in porcellana vetrificata (vitreouschina) del tipo ad aspirazione o a cacciata con scarico a pavimento o a parete e comprensivo di allettamento sul pavimento con cemento, relativo fissaggio con viti e borchie d'acciaio cromato, relative guarnizioni, assistenza muraria. E' inoltre compreso quanto altro occorre per dare il lavoro finito. E' esclusa la cassetta di cadauno

8 I I b I 04.06a I 04.07a I I N.P.1 N.P.2 scarico che verrà computata a parte. Si precisa inoltre che i materiali sopra indicati dovranno essere di tipo, scelta, qualità, caratteristiche, dimensioni, peso, colore e spessori come da prescrizioni contrattuali o come da richiesta della D.L. e comunque rispondenti alle norme UNI Le eventuali imperfezioni o difetti possono comportare, a giudizio della D.L., il rifiuto dei materiali stessi. Fornitura e posa in opera di cassetta di scarico per il lavaggio del vaso igienico, del tipo da incasso a parete (non in vista), realizzata a monoblocco con materiale plastico antiurto del tipo pesante, della capacità utile non inferiore a lt 10. Sono compresi: le staffature in acciaio da installare sottotraccia; il relativo fissaggio con viti e borchie d'acciaio cromato; le relative guarnizioni, l'assistenza muraria. E' inoltre compreso quanto altro occorre per dare il lavoro finito. Si precisa inoltre che i materiali sopra indicati dovranno essere di tipo, scelta,qualità, caratteristiche, dimensioni, peso, colore e spessori come da prescrizioni contrattuali o come da richiesta della D.L. e comunque rispondenti alle norme UNI Le eventuali imperfezioni o difetti possono comportare, a giudizio della D.L., il rifiuto dei materiali stessi. Fornitura e posa in opera di piatto per doccia in gres porcellanato bianco, completo di piletta e griglia di scarico ad angolo, cromate, di raccordo alle tubazioni di allaccio, con superficie antisdrucciolevole, da installare sopra pavimento a semincasso. E' compresa l'assistenza muraria. E' inoltre compreso quanto altro occorre per dare il lavoro finito. Sono esclusi: la rubinetteria; le tubazioni di allaccio e di scarico. Si precisa inoltre che i materiali sopra indicati dovranno essere di tipo, scelta, qualità, caratteristiche, dimensioni, peso, colore e spessori come da prescrizioni contrattuali o come per richiesta della D.L. e comunque rispondenti alle norme UNI Le eventuali imperfezioni o difetti possono comportare, a giudizio della D.L., il rifiuto dei materiali stessi.delle dimensioni standard di mercato di circa cm 80x80. Fornitura e posa in opera di gruppo monoforo per lavabo in ottone tipo pesante cromato, realizzato nel rispetto delle norme UNI EN 200, UNI EN 246, UNI EN 248 o delle equivalenti norme NF, completo di rubinetti per acqua calda e fredda, di bocca di erogazione girevole del tipo alta, fornito e posto in opera. E' compreso quanto occorre per dare il lavoro finito.scarico con comando a pistone. Fornitura e posa in opera di gruppo monoforo per bidet in ottone tipo pesante cromato, realizzato nel rispetto delle norme UNI EN 200, UNI EN 246, UNI EN 248 o delle equivalenti norme NF, con bocchetta di erogazione orientabile e relativo scarico con comando automatico a pistone. E' compreso quanto occorre per dare il lavoro finito.scarico con comando a pistone Fornitura e posa in opera di braccio doccia con soffione rotante per aperturachiusura, del tipo cromato, e regolazione del getto. E' compreso quanto occorre per dare il lavoro finito. Fornitura e posa in opera di gruppo miscelatore monocomando cromato, realizzato nel rispetto delle norme UNI EN 200, UNI EN 246, UNI EN 248 o delle equivalenti norme NF, per doccia ad incasso con filtri incorporati perfettamente funzionante. E' compreso quanto occorre per dare il lavoro finito Fornitura e posa in opera di Montascale a piattaforma tipo RPsp assicura la conformità alle Direttive Europee 2006/42/CE. È inoltre certificato CE, TUV. La macchina è dotata di dispositivi di sicurezza che la bloccano in presenza di ostacoli o in caso di pericolo. La portata può arrivare fino a 150 kg. Sono inoltre disponibili diverse versioni: per interno, per esterno e con grado di protezione IP55.Facilità di installazione Per il montaggio della piattaforma tipo RPsp sono necessarie solo alcune ore: è sufficiente fissare la guida, inserire il montascale e collegare l'alimentazione.facilità di utilizzograzie al pratico joystick si possono comandare tutte le direzioni con un semplice movimento. Il funzionamento della piattaforma RPsp è totalmente automatico: dal movimento delle barre di sicurezza alle bandelle di salita e discesa. Apertura e chiusura della piattaforma elevatrice sono motorizzate. F.P.O. di Gruppo termico a gas per riscaldamento e produzione acqua calda sanitaria costituito da caldaia murale del tipo a condensazione tipo Ariston Genus Evo Premium System 30 FF camera stagna a Metano. 30 kw cadauno cadauno cadauno cadauno cadauno cadauno cadauno cadauno N.P.3 Costi della sicurezza 2,55% dell'importo a corpo S 02.09a Kit in conformità al D.M. 388 ALL. 2, indicato per luoghi di lavoro con meno di tre cadauno 34.54

9 S S a S 03.06a S 03.9 T 06.01b T 06.06c T 09.23e T 12.02b T 13.08h lavoratori. La dotazione è costituita da: 1 copia del D.M. 388 del 15\07\03; 2 paia di guanti sterili; 1 flacone di soluzione cutanea a base di Iodopovidone da 125 ml; 1 sacca di soluzione fisiologica sterile da 250 ml CE; 3 buste di compressa garza sterile cm 18x40; 3 buste di compressa garza sterile cm 10x10; 1 pinza sterile; 1 confezione di cotone idrofilo; 1 confezione Plastosan da 10 cerotti assortiti; 1 rocchetto di cerotto adesivo m5x2,5 cm; 1 benda di garza da m 3,5x10 cm; 1 paio di forbici tagliabendaggi cm 14,5 DIN 58279; 1 laccio emostatico; 1 Ice Pack di ghiaccio istantaneo monouso; 1 sacchetto per rifiuti sanitari mm 250x350; 1 libretto di istruzioni multilingua per il pronto soccorso.per ogni armadietto Recinzione di sicurezza di elevata resistenza, di basso ingombro, leggera e facile da manipolare, da fissare su struttura portante già predisposta. Costruita in polietilene durevole ad alta densità semi rigida. Elevata resistenza alla trazione. Dimensioni rotolo m.50x1,0. Ponteggio metallico fisso con altezza sino a 20 m, costituito da elementi tubolari e giunti in acciaio realizzati in opera (sistema tubo-giunto - marcatura per tutti gli elementi impiegati). Sono compresi il montaggio, lo smontaggio ad opera ultimata, i parapetti, le scale interne di collegamento tra pianale e pianale, gli ancoraggi e le basette, con esclusione dei soli piani di lavoro e delle eventuali mantovane da contabilizzarsi a parte. La viene effettuata a giunto.fornitura per l'intera durata dei lavori e comunque per un max. di 6 mesi. Tavolato su ponteggi metallici del tipo tubo-giunto per piani di lavoro e simili in opera.tavolato per ponteggi metallici per i primi 6 mesi o frazione Ponte su cavalletti di altezza non superiore a m 2, costituita da cavalletti in legno o ferro e tavole ad esse assicurate, in opera, compresi gli spostamenti nell'ambito dello stesso ambiente, sviluppo a superficie orizzontale del piano di lavoro. Realizzazione di allaccio di corpo scaldante o radiatore (in ghisa, alluminio o acciaio) dal collettore di distribuzione oppure dalla rete di distribuzione principale, costituito da coppia di valvole in ottone cromato (detentore e valvola ad angolo con manopola), valvolina di sfiato aria manuale in ottone cromato, tubazioni di rame di diametro adeguato rivestite con guaina isolante di spessore e conducibilità tali da rispettare le vigenti norme di legge, con riduzione dello spessore al 30% per installazione all interno di locali riscaldati, comprensivo di raccordi, accessori necessari al montaggio ed opere murarie di apertura tracce su laterizi forati e murature leggere e del fissaggio delle tubazioni con esclusione delle tracce su solette, muri in c.a. o in pietra e della tinteggiatura. Sono esclusi anche il collettore di distribuzione e la rete principale.con valvola termostatica Fornitura e posa in opera di corpi scaldanti costituiti da radiatori con tubi orizzontali in acciaio, verniciati a polveri epossidiche con colore base bianco, completi di mensole di sostegno, viti e tasselli, opere murarie per il fissaggio, conteggiati in funzione della grandezza. Potenza resa a norma EN 442 (delta T = 50 C).-Altezza x larghezza = cm 76 x cm 100. Potenza 790 W Fornitura e posa in opera di tubazioni in multistrato composito (alluminio + PE per complessivi 5 strati con barriera all'ossigeno) conteggiate a metro lineare, per linee escluse quelle all'interno di locali tecnici e bagni, idonee per distribuzione di acqua sanitaria calda e fredda ed acqua di riscaldamento/raffrescamento con temperatura massima di 95 C, PN 10, rispondenti alle prescrizioni della Circolare n. 102 del 02/12/78 del Ministero della Sanità, forniti in rotoli per diametri esterni fino al 32 mm ed in barre per diametri esterni maggiori, posate sottotraccia con giunzioni meccaniche a compressione. Il costo del tubo a metro lineare comprende la fornitura e posa in opera fino ad una quota di m 4,0 rispetto al piano di appoggio, i pezzi speciali, il materiale per giunzioni, le opere murarie di apertura tracce, della chiusura tracce e dell'esecuzione di staffaggi. Diametro esterno x spessore: D x s (mm).-d x s = 25 x 2,5. Fornitura e posa in opera di cronotermostato ambiente a regolazione ON-OFF, campo di regolazione 5/30 C, differenziale fisso inferiore a 1,0 C, possibilità di selezionare 2 livelli di temperatura, portata contatti superiore a 6 A a 250 V, alimentazione orologio a riserva di carica o a batteria. Sono esclusi i collegamenti elettrici.cronotermostato elettronico da incasso Fornitura e posa in opera di collettore doppio di distribuzione per impianti di riscaldamento a 2 tubi o monotubo, di tipo componibile, con attacchi laterali, completo di raccordi per tubi di rame o polietilene. Attacchi principali: A (3/4", 1", cadauno cadauno 7.50 m m cadauno cadauno m cadauno cadauno 98.54

10 1/4"). Derivazioni laterali: D (1/2").-A = 1 D = 1/ documento realizzato conprimus for Word by ACCA software S.p.A.

COMPUTO METRICO. Comune di Avetrana Provincia di Taranto. Ristrutturazione, adeguamento e cambio di destinazione d'uso da deposito a "Punto Ecologico"

COMPUTO METRICO. Comune di Avetrana Provincia di Taranto. Ristrutturazione, adeguamento e cambio di destinazione d'uso da deposito a Punto Ecologico Comune di Avetrana Provincia di Taranto pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Ristrutturazione, adeguamento e cambio di destinazione d'uso da deposito a "Punto Ecologico" Data, 21/06/2012 IL TECNICO PriMus by

Dettagli

LISTINO DEI PREZZI DELLE OPERE IMPIANTISTICHE IN PROVINCIA DI BIELLA

LISTINO DEI PREZZI DELLE OPERE IMPIANTISTICHE IN PROVINCIA DI BIELLA Supplemento al Listino dei prezzi all ingrosso dei materiali da costruzione LISTINO DEI DELLE OPERE IMPIANTISTICHE IN PROVINCIA DI BIELLA N 1/2002 1 semestre AVVERTENZE I prezzi riportati nel presente

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO PROGETTO ESECUTIVO Comune di ESCALAPLANO Provincia di CA OGGETTO: ADEGUAMENTO FABBRICATO ADIBITO A COMUNITA' ALLOGGIO PER ANZIANI COMMITTENTE: COMUNE DI ESCALAPLANO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Escalaplano,

Dettagli

COMUNE DI LIZZANO. (Provincia di Taranto) Progetto di ristrutturazione edilizia per la realizzazione di una casa alloggio PROGETTO ETNICAMENTE A.

COMUNE DI LIZZANO. (Provincia di Taranto) Progetto di ristrutturazione edilizia per la realizzazione di una casa alloggio PROGETTO ETNICAMENTE A. COMUNE DI LIZZANO (Provincia di Taranto) Progetto di ristrutturazione edilizia per la realizzazione di una casa alloggio PROGETTO ETNICAMENTE PROGETTO ARCHITETTONICO: ARCH. Vincenzo La Gioia PROGETTO IMPIANTI:

Dettagli

ISTITUTO AUTONOMO CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI LECCE VIA TRINCHESE 61/D Galleria 73100 LECCE tel. 0832 446111 fax 0832 315034

ISTITUTO AUTONOMO CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI LECCE VIA TRINCHESE 61/D Galleria 73100 LECCE tel. 0832 446111 fax 0832 315034 ISTITUTO AUTONOMO CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI LECCE VIA TRINCHESE 61/D Galleria 73100 LECCE tel. 0832 446111 fax 0832 315034 PROGETTO DI ADEGUAMENTO E RIPRISTINO DI UN FABBRICATO DI N. 28 ALLOGGI

Dettagli

ELENCO DEI PREZZI UNITARI. Codice DESCRIZIONE U.m. PREZZO

ELENCO DEI PREZZI UNITARI. Codice DESCRIZIONE U.m. PREZZO 1.2.19.A 1.4.G.1.A 1.4.G.5 1.4.I.4.D1 Formazione di ponteggio tubolare di facciata per la realizzazione degli interventi interessanti la copertura dell'aula della scuola elementare (rif. intervento n.

Dettagli

Interventi di tipo Strutturale. Scuola "Papa Giovanni XXIII". Sava (TA) pag. 1 R I P O R T O

Interventi di tipo Strutturale. Scuola Papa Giovanni XXIII. Sava (TA) pag. 1 R I P O R T O pag. 1 R I P O R T O LAVORI A CORPO INTERVENTI STRUTTURALI (SpCap 1) Opere per Sicurezza Antincendio (Cap 1) 1 Fornitura e posa in opera di manufatti per AI010 ringhiere per... r dare il lavoro finito

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Lavori Pubblici. Prezzario Regionale dei lavori pubblici. Voci finite: Elenco prezzi Volume 4 sexies

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Lavori Pubblici. Prezzario Regionale dei lavori pubblici. Voci finite: Elenco prezzi Volume 4 sexies REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Lavori Pubblici Prezzario Regionale dei lavori pubblici Voci finite: Elenco prezzi Volume 4 sexies Anno: 2008 Indice Voci finite i Indice D.0013 - EDILIZIA................................................

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di ROSARNO Provincia di Reggio Calabria OGGETTO:

COMPUTO METRICO. Comune di ROSARNO Provincia di Reggio Calabria OGGETTO: Comune di ROSARNO Provincia di Reggio Calabria pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Lavori edili di manutenzione straordinaria da eseguirsi nella struttura Poliambulatoriale di Rosarno (RC) COMMITTENTE: ASP

Dettagli

OC.80 OC.79 OC.78 OC.77 OC.76 OC.27 OC.06 OC.01 OC.27.02 CONDUTTORI, TUBAZIONI, CANALINE E ACCESSORI

OC.80 OC.79 OC.78 OC.77 OC.76 OC.27 OC.06 OC.01 OC.27.02 CONDUTTORI, TUBAZIONI, CANALINE E ACCESSORI OC.27.02 CONDUTTORI, TUBAZIONI, CANALINE E ACCESSORI OC.27.02.01 Cavo unipolare tipo RG7R 0,6/1kV o FG7R 0,6/1 kv isolato in EPR sotto guaina di PVC (norme CEI 20-13, CEI 20-22II, CEI 20-35). Sono compresi:

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO COMUNE DI POMARANCE Provincia di Pisa pag. 1 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OGGETTO: COMMITTENTE: Recupero e ristrutturazione del campo sportivo posto in via Garibaldi a Pomarance Stralcio n. 2 : "Installazione

Dettagli

Comune di ERICE. Provincia TRAPANI

Comune di ERICE. Provincia TRAPANI Comune di ERICE Provincia TRAPANI COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OGGETTO IMPERMEABILIZZAZIONE SOLAIO DI COPERTURA DELLA SCUOLA ELEMENATRE G. PASCOLI DI VIA CASERTA E RIFACIMENTO DI NUOVI W.C. NELLA SCUOLA

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di Surbo Provincia di Lecce. Lavori di manutenzione straordinaria di edifici ERP siti a Surbo in via F.

COMPUTO METRICO. Comune di Surbo Provincia di Lecce. Lavori di manutenzione straordinaria di edifici ERP siti a Surbo in via F. Comune di Surbo Provincia di Lecce pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Lavori di manutenzione straordinaria di edifici ERP siti a Surbo in via F.lli Trio COMMITTENTE: I.A.C.P. della Provincia di Lecce Data,

Dettagli

Arch. Vincenzo Antonio SERRAO Arch. Francesca ISAIA pag. 2 R I P O R T O

Arch. Vincenzo Antonio SERRAO Arch. Francesca ISAIA pag. 2 R I P O R T O Arch. Francesca ISAIA pag. 2 R I P O R T O LAVORI A MISURA opere edili (Cat 1) 1 / 1 Demolizione di pavimento in mattoni, marmette, ecc., compreso il R.02.060.050 sottofondo, anche con eventuale recupero

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Comune di CAMPOBELLO DI LICATA Provincia Agrigento Oggetto : Lavori di manutenzione straordinaria dell'ex Scuola Materna di via Trieste e di altri immobili di proprietà comunale. Stazione appaltante :

Dettagli

LISTINO DEI PREZZI DELLE OPERE IMPIANTISTICHE IN PROVINCIA DI BIELLA

LISTINO DEI PREZZI DELLE OPERE IMPIANTISTICHE IN PROVINCIA DI BIELLA Supplemento al Listino dei prezzi all ingrosso dei materiali da costruzione LISTINO DEI DELLE OPERE IMPIANTISTICHE IN PROVINCIA DI BIELLA N 2/2011 2 semestre AVVERTENZE I prezzi riportati nel presente

Dettagli

pag. 2 Num.Ord. TARIFFA DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O LAVORI A MISURA

pag. 2 Num.Ord. TARIFFA DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O LAVORI A MISURA COMUNE DI POZZUOLI (Provincia di Napoli) Direzione 4^ Servizio Lavori Pubblici Pubblica Illuminazione e sottoservizi Agibilità e impianti Manutenzione beni patrimoniali LAVORI DI RISANAMENTO DELLA PALESTRA

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Provincia di Milano RISTRUTTURAZIONE VILLA BESOZZI Piazza Manzoni, 2 Proprietà: ASF & Servizi alla Persona - Carugate Rif. COMPUTO METRICO Unità di misura Quantità Prezzo Un.

Dettagli

MANUTENZIONE STRAORDINARIA CONDOMINIO VIA BANDINI N 9

MANUTENZIONE STRAORDINARIA CONDOMINIO VIA BANDINI N 9 MANUTENZIONE STRAORDINARIA CONDOMINIO VIA BANDINI N 9 art. DESCRIZIONE N. MISURE u.m. QUANT. lungh. largh. altez. OFFERTA ECONOMICA 1. INSTALLAZIONE CANTIERE PONTEGGI 1 1 Impianto elettrico di cantiere,

Dettagli

ELENCO PREZZI SICILIA VITTORIA. Ragusa MANUTENZIONE COPERTURA SCUOLA CHE GUEVARA. OGGETTO:

ELENCO PREZZI SICILIA VITTORIA. Ragusa MANUTENZIONE COPERTURA SCUOLA CHE GUEVARA. OGGETTO: SICILIA VITTORIA Ragusa ELENCO PREZZI OGGETTO: MANUTENZIONE COPERTURA SCUOLA CHE GUEVARA. COMMITTENTE: Comune di Vittoria - Ufficio Tecnico - Direzione Manutenzioni Ecologia e Tutela Ambientale Il Tecnico

Dettagli

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA Comune di CONCORDIA SAGITTARIA Provincia di VENEZIA OGGETTO: INTERVENTI DI MIGLIORAMENTO DELLA VIABILITA' PROVINCIALE IN AMBITO URBANO. REALIZZAZIONE DEL PERCORSO CICLOPEDONALE TRA IL CENTRO STORICO DI

Dettagli

Impianto Antincendio. 1 di 5

Impianto Antincendio. 1 di 5 1 Impianto Antincendio 1. 01 Allestimento di cantiere comprensivo di apposizione di segnaletica di sicurezza, apposizione di cartello di cantiere indicante lavori da eseguire, committente, impresa e quant'altro,

Dettagli

EDILIZIA A PREZZI CONVENZIONATI ERBA VIA COPERNICO. Capitolato delle opere

EDILIZIA A PREZZI CONVENZIONATI ERBA VIA COPERNICO. Capitolato delle opere EDILIZIA A PREZZI CONVENZIONATI ERBA VIA COPERNICO Capitolato delle opere Premessa Il complesso e costituito da tre edifici a destinazione residenziale, di 2 piani fuori terra e da un piano interrato adibito

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO IMPIANTO ANTINCENDIO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO IMPIANTO ANTINCENDIO Comune di Offida Lavori di: Legge 27 dicembre 2002 n. 289, art. 21 comma 80 PIANO STRAORDINARIO PER LA MESSA IN SICUREZZA DEGLI EDIFICI SCOLASTICI Delibera CIPE n. 143/2006 di approvazione del II programma

Dettagli

CAMPI DA TENNIS - VIA DEI VELINI LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLE SCALINATE ESTERNE

CAMPI DA TENNIS - VIA DEI VELINI LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLE SCALINATE ESTERNE CAMPI DA TENNIS - VIA DEI VELINI LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLE SCALINATE ESTERNE Progettista: Responsabile del Procedimento: ing. Giorgio Gregori ing. Giorgio Gregori Macerata li Luglio 2014

Dettagli

IMPIANTI IDROSANITARI ED ANTINCENDIO

IMPIANTI IDROSANITARI ED ANTINCENDIO CAPITOLO 17 IMPIANTI IDROSANITARI ED ANTINCENDIO CODICE DESCRIZIONE DELL ARTICOLO UNITA DI MISURA PREZZO IN EURO 17.1 17.1.1 17.1.2 17.1.3 17.1.4 17.1.5 17.1.6 Fornitura di vasca da bagno sul luogo di

Dettagli

Spese generali ed utile d'impresa u.m. tot. costi elem. incidenza importo 25 % (Spese generali ed utile d'impresa) % 86,26 25,00% 21,57

Spese generali ed utile d'impresa u.m. tot. costi elem. incidenza importo 25 % (Spese generali ed utile d'impresa) % 86,26 25,00% 21,57 () () Fornitura e posa in opera spersore terra tipo, comprensivo 1 puntazza a croce 50x50x1500 completo morsetto coglicorda, completo morsetto in PVC e collegamento al nodo equipotenziale principale Operaio

Dettagli

Comune di Pedara. Provincia Catania

Comune di Pedara. Provincia Catania Comune di Pedara Provincia Catania COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OGGETTO Lavori di adeguamento del locale mensa e del locale caldaia presso la scuola materna di Piazza del popolo. ( PROGETTO ESECUTIVO) COMMITTENTE

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PARMA

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PARMA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PARMA FACOLTA' DI MEDICINA E CHIRURGIA - Complesso Biotecnologico - Istituti Biologici COMPLETAMENTO PALAZZINE D e E Nr. PREZZIARIO CODICE DESCRIZIONE U. M. Prezzo % Incid. Man.

Dettagli

ERRATA CORRIGE All Elenco Prezzi registrato a Milano il 18 giugno 2014 al n 2654 Serie 3 edizione 2014

ERRATA CORRIGE All Elenco Prezzi registrato a Milano il 18 giugno 2014 al n 2654 Serie 3 edizione 2014 ERRATA CORRIGE All Elenco Prezzi registrato a Milano il 18 giugno 2014 al n 2654 Serie 3 edizione 2014 Le pagine da 115 sino a 119 compresa e la pagina 196 si intendono sostituite da quelle di seguito

Dettagli

Programma Operativo Interregionale "Energie rinnovabili e risparmio energetico" 2007-2013 COMUNE DI CARMIANO

Programma Operativo Interregionale Energie rinnovabili e risparmio energetico 2007-2013 COMUNE DI CARMIANO Programma Operativo Interregionale "Energie rinnovabili e risparmio energetico" 2007-2013 COMUNE DI CARMIANO PROGETTO ESECUTIVO INTERVENTI DI EFFICIENTAMENTO ENERGETICO DEGLI EDIFICI E UTENZE ENERGETICHE

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO A l l e g a t o A COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO (ERRATA CORRIGE AL C.M.E. ALLEGATO ALLA GARA ED INSERITO SUL WEB) PROPRIETA ANCONAMBIENTE S.P.A. VIA DEL COMMERCIO 27, 60127 ANCONA OGGETTO OPERE

Dettagli

IBA Strutture, situata alle porte di Milano, nasce nel 1995 dall unione di esperti professionisti nel settore della posa di mosaici e di

IBA Strutture, situata alle porte di Milano, nasce nel 1995 dall unione di esperti professionisti nel settore della posa di mosaici e di IBA Strutture, situata alle porte di Milano, nasce nel 1995 dall unione di esperti professionisti nel settore della posa di mosaici e di ristrutturazioni complete chiavi in mano. La società è specializzata

Dettagli

ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico

ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico ALLEGATO A ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico A) SOPRALLUOGHI, VISITE TECNICHE, VERIFICHE DI IMPIANTI A.1) Sopralluogo ed esame

Dettagli

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI CASERTA SETTORE TECNICO UFFICIO PROGETTAZIONE INTERVENTI E.R.S. E M.O. LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA EDILE ELENCO PREZZI UNITARI RESP. UFFICIO

Dettagli

Opere Urbanizzazione PRIMARIA - Soc. MILESI S.r.l.

Opere Urbanizzazione PRIMARIA - Soc. MILESI S.r.l. 1A OPERE URBAN. PRIMARIA AREE IN CESSIONE 1 1.5.1.1.s Demolizione parziale di strutture di fabbricati fuori terra, escluso: l'eventuale ponteggio, le operazioni necessarie per líabbassamento dei materiali

Dettagli

ELENCO PREZZI UNITARI

ELENCO PREZZI UNITARI GRANDI STAZIONI S.p.A. Via Giolitti, 34 00185 - Roma LAVORI- - Impianti Meccanici - Edificio 5 - Piano Terra - Opere Propedeutiche per riallocazione di terzi utilizzatori in sedi provvisorie o definitive.

Dettagli

Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi

Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi 1826 Analisi E.18.10.10.a Portone esterno di ingresso in legno, a due o più partite, di qualsiasi luce, costituito da telaio maestro (minimo 12x8 cm) fissato sulla muratura con robusti arpioni e la parte

Dettagli

S.P.T. spa via A. Moro n 23 - Como -

S.P.T. spa via A. Moro n 23 - Como - S.P.T. spa via A. Moro n 23 - Como - PROGETTO PER REALIZZAZIONE NUOVI UFFICI in via ANZANI n 37 - COMO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OPERE EDILI ed AFFINI Il progettista Agosto 2011 Demolizioni Demolizione

Dettagli

REALIZZAZIONE DI UN EDIFICIO AD USO RESIDENZIALE NEL COMUNE DI VITERBO VIA MONTE GRAPPA, 1

REALIZZAZIONE DI UN EDIFICIO AD USO RESIDENZIALE NEL COMUNE DI VITERBO VIA MONTE GRAPPA, 1 REALIZZAZIONE DI UN EDIFICIO AD USO RESIDENZIALE NEL COMUNE DI VITERBO VIA MONTE GRAPPA, 1 ESTRATTO DEL CAPITOLATO LAVORI DEMOLIZIONI Demolizione edificio esistente SCAVI E RINTERRI Scavo di sbancamento

Dettagli

COMPUTO METRICO. ISTITUTO AUTONOMO CASE POPOLARI Provincia di BRINDISI

COMPUTO METRICO. ISTITUTO AUTONOMO CASE POPOLARI Provincia di BRINDISI ISTITUTO AUTONOMO CASE POPOLARI Provincia di BRINDISI pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: COMMITTENTE: LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA PER SOMMA URGENZA IN : CAROVIGNO, CEGLIE MESSAPICA, CISTERNINO,

Dettagli

LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA PER LA BONIFICA E LO SMALTIMENTO DI MANUFATTI CONTENENTI AMIANTO IN EDIFICI SCOLASTICI DELLA CITTA.

LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA PER LA BONIFICA E LO SMALTIMENTO DI MANUFATTI CONTENENTI AMIANTO IN EDIFICI SCOLASTICI DELLA CITTA. VICE DIREZIONE GENERALE SERVIZI TECNICI EDILIZIA SCOLASTICA MANUTENZIONE LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA PER LA BONIFICA E LO SMALTIMENTO DI MANUFATTI CONTENENTI AMIANTO IN EDIFICI SCOLASTICI DELLA

Dettagli

DESCRIZIONE INDICATIVA DELLE OPERE

DESCRIZIONE INDICATIVA DELLE OPERE Costruzioni s.r.l. Via Boccaccio n 29 20123 MILANO P.IVA 06454770964 Oggetto: REALIZZAZIONE NUOVI EDIFICI RESIDENZIALI IN COMUNE DI LENNO (CO) VIALE LIBRONICO DESCRIZIONE INDICATIVA DELLE OPERE CAPITOLATO

Dettagli

Comune di Pedara. Provincia Catania

Comune di Pedara. Provincia Catania Comune di Pedara Provincia Catania COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OGGETTO Sistemazione edificio di via F. Faro, n 5 in catasto al Foglio 22 part. 384 COMMITTENTE Comune di Pedara IL PROGETTISTA Pag.1 lavori

Dettagli

ALLEGATO A SANITARI E PIASTRELLE

ALLEGATO A SANITARI E PIASTRELLE ALLEGATO A SANITARI E PIASTRELLE DESCRIZIONE DEL MATERIALE Unità. Mis. Costo unitario 1 Bicchieri ed accessori per orinatoio Ponza N. 11,71 2 Bidet tipo Cesame Sintesi bianco con foro doccia N. 43,57 3

Dettagli

PROGRAMMI INTEGRATI DI RIQUALIFICAZIONE DELLE PERIFERIE FONDO PER LO SVILUPPO E COESIONE 2007-2014

PROGRAMMI INTEGRATI DI RIQUALIFICAZIONE DELLE PERIFERIE FONDO PER LO SVILUPPO E COESIONE 2007-2014 PROGRAMMI INTEGRATI DI RIQUALIFICAZIONE DELLE PERIFERIE FONDO PER LO SVILUPPO E COESIONE 2007-2014 PROGETTO ESECUTIVO PER LAVORI DI COSTRUZIONE DI UN FABBRICATI DI E.R.P. COMPOSTO DA N. 8 ALLOGGI SITO

Dettagli

OPERE DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELL UNITA IMMOBILIARE SITA IN OLGINATE, VIA RONCO PRADERIGO 12_ FG, 3 MAPP.174, SUB 40

OPERE DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELL UNITA IMMOBILIARE SITA IN OLGINATE, VIA RONCO PRADERIGO 12_ FG, 3 MAPP.174, SUB 40 COMMITTENTE: ASSOCIAZIONE ONLUS L ALTRA META DEL CIELO TELEFONO DONNA DI MERATE Via S. Ambrogio, 17 23807 MERATE C.F.94027160137 Comune di Olginate Provincia di Lecco OPERE DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA

Dettagli

Elenco costi minimi della manodopera da non assoggettare a ribasso d asta

Elenco costi minimi della manodopera da non assoggettare a ribasso d asta Art. 23 della Legge regionale n.3 del 21 gennaio 2010 Elenco costi minimi della manodopera da non assoggettare a ribasso d asta Capitolo 14 Rif.: Elenco Regionale dei prezzi e dei costi per la sicurezza.

Dettagli

RELAZIONE TECNICA IMPIANTI IDRICO FOGNANTI

RELAZIONE TECNICA IMPIANTI IDRICO FOGNANTI RELAZIONE TECNICA IMPIANTI IDRICO FOGNANTI E' previsto il rifacimento di tutti i corpi bagni. Gli apparecchi sanitari previsti nella progettazione edile, sono delle seguenti tipologie: vaso del tipo a

Dettagli

DA OGGI È FACILE DAVVERO. RISTRUTTURA! PICCOLI INTERVENTI GRANDI RISULTATI

DA OGGI È FACILE DAVVERO. RISTRUTTURA! PICCOLI INTERVENTI GRANDI RISULTATI TUTTO COMPRESO 585mq iva inclusa E CON LE DETRAZIONI INVESTI LA METÀ! PICCOLI INTERVENTI GRANDI RISULTATI RESTYLING FACILE TI PERMETTE DI DARE UNA NUOVA IMMAGINE ALLA TUA CASA SENZA MODIFICARNE GLI SPAZI.

Dettagli

Comune di Pantelleria Provincia di Trapani

Comune di Pantelleria Provincia di Trapani Comune di Pantelleria Provincia di Trapani SETTORE II LL.PP. PROGETTO ESECUTIVO PER I LAVORI DI MANUTENZIONE DEI LOCALI GIA ADIBITI AL RICOVERO TEMPORANEO DI MIGRANTI ALL INTERNO DELLA CASERMA BARONE 2

Dettagli

DESCRIZIONE DELLE OPERE CASE IN LINEA

DESCRIZIONE DELLE OPERE CASE IN LINEA DESCRIZIONE DELLE OPERE CASE IN LINEA STRUTTURE PORTANTI - Fondazioni continue in c.a., solai per il vuoto sanitario in muretti con blocchi cls, tavelloni e soprastante getto di caldana in c.a., solaio

Dettagli

Liceo scientifico "Avogadro" Vercelli Provincia di Vercelli Sostituzione Serramenti Insicuri

Liceo scientifico Avogadro Vercelli Provincia di Vercelli Sostituzione Serramenti Insicuri DEMOLIZIONI Nr. 1 01.A02.C00 005 RIMOZIONE DI INFISSI DI QUALSIASI NATURA, IN QUALUNQUE PIANO DI FABBRICATO, COMPRESE LA DISCESA O LA SALITA DEI MATERIALI, LO SGOMBRO DEI DETRITI, IL TRASPORTO DEGLI STESSI

Dettagli

MAGAZZINO COMUNALE DI VIA TAMPELLINI N 41 A COLLEGNO INTERVENTI DI CONSOLIDAMENTO E COPERTURA TETTOIE

MAGAZZINO COMUNALE DI VIA TAMPELLINI N 41 A COLLEGNO INTERVENTI DI CONSOLIDAMENTO E COPERTURA TETTOIE (Provincia di Torino) SETTORE TECNICO LL.PP. UFFICIO PROGETTAZIONE E DIREZIONE OPERE PUBBLICHE MAGAZZINO COMUNALE DI VIA TAMPELLINI N 41 A COLLEGNO INTERVENTI DI CONSOLIDAMENTO E COPERTURA TETTOIE PROGETTO

Dettagli

COMPUTO METRICO: RICHIESTA OFFERTA PER LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE E OPERE INTERNE APPARTAMENTO POSTO AL PIANO SECONDO IN PALAZZINA RESIDENZIALE

COMPUTO METRICO: RICHIESTA OFFERTA PER LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE E OPERE INTERNE APPARTAMENTO POSTO AL PIANO SECONDO IN PALAZZINA RESIDENZIALE COMPUTO METRICO: RICHIESTA OFFERTA PER LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE E OPERE INTERNE APPARTAMENTO POSTO AL PIANO SECONDO IN PALAZZINA RESIDENZIALE IMPRESA EDILE DATA, COMPUTO REDATTO DA: PAGINA 1 Nr. 1 TARIFFA

Dettagli

ELENCO PREZZI UNITARI

ELENCO PREZZI UNITARI ELENCO PREZZI UNITARI 23.1.1.1) Approntamento di ponteggio in elementi portanti metallici (sistema a telaio), compreso il nolo per i primi 30 giorni, realizzato per interventi ad altezze superiori a m

Dettagli

Appendice 4 Tecnologie di coibentazione

Appendice 4 Tecnologie di coibentazione AUDIT ENERGETICI DEGLI EDIFICI DI PROPRIETA DEL COMUNE DI TRECATE Appendice 4 Appendice 4 Tecnologie di coibentazione SOMMARIO A. COIBENTAZIONE PARETI...3 B. COIBENTAZIONE COPERTURE...7 C. COIBENTAZIONE

Dettagli

Fornitura e posa in opera di Infissi vetrati esterni

Fornitura e posa in opera di Infissi vetrati esterni Articolo N.P. 1 Fornitura e posa in opera di Infissi vetrati esterni Fornitura e posa in opera di Serramenti fissi con parti apribili costituiti da: reticoli modulari passo cm. 110 circa, eseguiti con

Dettagli

STAGNI DI OSTIA FASE1. Roma 23 04 2014 COMPUTO CASA AGRILLO-MARINO MANUTENZIONE STRAORDINARIA "PIANO CASA"

STAGNI DI OSTIA FASE1. Roma 23 04 2014 COMPUTO CASA AGRILLO-MARINO MANUTENZIONE STRAORDINARIA PIANO CASA Pagina 1 di 5 STAGNI DI OSTIA COMPUTO CASA AGRILLO-MARINO MANUTENZIONE STRAORDINARIA "PIANO CASA" FASE1 Roma 23 04 2014 rev. 1.00 COMPUTO METRICO, ELENCO DEI PREZZI UNITARI E PREVENTIVO FINALE ATTENZIONE

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO E QUADRO ECONOMICO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO E QUADRO ECONOMICO Studio Tecnico Rossi geom. Renato Via G. Zanella 3/1 Montorso Vicentino (VI) Tel. 0444 685322 Fax. 0444 486630 email. geom.rossi@gmail.com AL DIRIGENTE DEL SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO DEL COMUNE DI

Dettagli

per ogni mese o frazione oltre i 30 giorni mq. 970,00 0,90 873,00

per ogni mese o frazione oltre i 30 giorni mq. 970,00 0,90 873,00 1 CCIAA MI A 2.4.528 Stesura del Piano di Lavoro e sua presentazione all'organo di controllo cad. 1,00 1.000,00 1.000,00 2 CCIAA MI A 2.2.56 a Nolo di ponteggi a cavalletti di facciata completo in opera,

Dettagli

RELAZIONE TECNICO ILLUSTRATIVA ACQUIRENTI INTERVENTO IN TORINO - VIA BONZO 16

RELAZIONE TECNICO ILLUSTRATIVA ACQUIRENTI INTERVENTO IN TORINO - VIA BONZO 16 RELAZIONE TECNICO ILLUSTRATIVA ACQUIRENTI INTERVENTO IN TORINO - VIA BONZO 16 SCAVI E REINTERRI ESECUZIONE DI SCAVO DI SBANCAMENTO ESEGUITO CON MEZZI MECCANICI, ESECUZIONE DI SCAVO A SEZIONE OBBLIGATA

Dettagli

COMUNE DI MANZIANA PROVINCIA DI ROMA RIFACIMENTO RETE IDRICA VIA STRADA CROCE DAL CIV. 44 AL CIV. 80

COMUNE DI MANZIANA PROVINCIA DI ROMA RIFACIMENTO RETE IDRICA VIA STRADA CROCE DAL CIV. 44 AL CIV. 80 COMUNE DI MANZIANA PROVINCIA DI ROMA RIFACIMENTO RETE IDRICA VIA STRADA CROCE DAL CIV. 44 AL CIV. 80 (TRATTO CHE INCROCIA VIA BRACCIANO E VIA CHIESETTA DELLE GRAZIE) PROGETTO ESECUTIVO ALL. C.04 22 S..0.

Dettagli

CAPITOLATO COMMERCIALE

CAPITOLATO COMMERCIALE CAPITOLATO COMMERCIALE Condominio via Menabrea 9 Torino (TO) MENABREA@BELLONIA.COM www.bellonia.com 1 Indice 1. GENERALITÀ... 3 1.1 PREMESSA... 3 2. DESCRIZIONE DELLE OPERE ARCHITETTONICHE IN PROGETTO...

Dettagli

PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde delimitate da muro in c.a. ( m. 25 circa ) OPERE COMPUTATE

PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde delimitate da muro in c.a. ( m. 25 circa ) OPERE COMPUTATE PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde delimitate da muro in c.a. ( m. 25 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI 708.288,00 1 Demolizione di strutture esistenti:

Dettagli

I N D I C A Z I O N E D E L L E P R E S T A Z I O N I

I N D I C A Z I O N E D E L L E P R E S T A Z I O N I Lavori:B - elenco prezzi sicurezza pag. 1 di 5 * NZ. 10 Nolo di impianto antiintrusione per ponteggi Nolo di impianto anti intrusione per ponteggi, comprensivo di collegamento a rete elettrica, da quadro

Dettagli

Regione Marche Prezzario ufficiale in materia di lavori pubblici

Regione Marche Prezzario ufficiale in materia di lavori pubblici Regione Marche Prezzario ufficiale in materia di lavori pubblici Codice Sub Descrizione UNM Prezzo Sicurezza 13 IMPIANTI DI RISCALDAMENTO, DI CONDIZIONAMENTO, DI VENTILAZIONE 13.01 Prezzi a corpo di impianti

Dettagli

715_1 ASILO NIDO ARCOBALENO _ MONTE SAN VITO Computo INTERVENTI PREVENZIONE INCENDI Capitolo: PROTEZIONI PASSIVE

715_1 ASILO NIDO ARCOBALENO _ MONTE SAN VITO Computo INTERVENTI PREVENZIONE INCENDI Capitolo: PROTEZIONI PASSIVE Capitolo: PROTEZIONI PASSIVE 07.03.013 Controsoffitto per protezione antincendio di solaio. 1 07.03.013 001 Fornitura e posa in opera di controsoffitto per protezione antincendio di solaio, con resistenza

Dettagli

Comune di Caccamo. Provincia Palermo

Comune di Caccamo. Provincia Palermo Comune di Caccamo Provincia Palermo COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OGGETTO Realizzazione di un'area di sosta camper e caravan COMMITTENTE Comune di Caccamo IL PROGETTISTA Geom. Giovanni Ciaccio Pag.1 RIPORTO

Dettagli

PREZZI, COSTI e DATI

PREZZI, COSTI e DATI SCUOLA MEDIA 29-02-2008 08:28 Pagina 50 PREZZI, COSTI e DATI PER COSTRUIRE Tipologie edilizie e costi Scuola Media Quanto costa costruire una scuola media composta da aule didattiche, aule speciali e spazi

Dettagli

I N D I C E 1. INTERVENTI DI PROGETTO PAG. 2 2. PRINCIPALI SOLUZIONI TECNOLOGICHE DI PROGETTO PAG. 3 3. DOTAZIONE IMPIANTISTICA DI PROGETTO PAG.

I N D I C E 1. INTERVENTI DI PROGETTO PAG. 2 2. PRINCIPALI SOLUZIONI TECNOLOGICHE DI PROGETTO PAG. 3 3. DOTAZIONE IMPIANTISTICA DI PROGETTO PAG. I N D I C E 1. INTERVENTI DI PROGETTO PAG. 2 2. PRINCIPALI SOLUZIONI TECNOLOGICHE DI PROGETTO PAG. 3 3. DOTAZIONE IMPIANTISTICA DI PROGETTO PAG. 4 1 1) INTERVENTI DI PROGETTO La presente relazione illustra

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO ENAV S.p.A. ROMA ACC CIAMPINO pag. 1 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OGGETTO: Ristrutturazione Uffici, Piastra, Hall, Centro servizi, Foresteria e Sala Convegni - PROGETTO DEFINITIVO OPERE STRUTTURALI - STECCA

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO n cod. prod. Descrizione dei lavori Unità di Prezzo Quantità Prezzo TOT misura unitario 9. OPERE MURARIE A 9.02. MURATURE IN LATERIZIO A 9.02.6 Muratura per opere in elevazione

Dettagli

SERVIZIO FOGNATURA E DEPURAZIONE OPERE DI ALLACCIAMENTO ALLA RETE FOGNARIA NERA E/O MISTA

SERVIZIO FOGNATURA E DEPURAZIONE OPERE DI ALLACCIAMENTO ALLA RETE FOGNARIA NERA E/O MISTA Pagina 1 di 7 INDICE 1 PREMESSA... 3 2 DESCRIZIONE DELL OPERA... 3 3 CRITERI DI DIMENSIONAMENTO DELLE OPERE DI ALLACCIAMENTO 4 4 POZZETTI PREFABBRICATI IN C.A.V.... 4 5 GRADINI SCALA DI ACCESSO AL POZZETTO...

Dettagli

pag. 2 Num.Ord. TARIFFA SOMMINISTRAZIONI unitario TOTALE Manodopera R I P O R T O LAVORI A CORPO

pag. 2 Num.Ord. TARIFFA SOMMINISTRAZIONI unitario TOTALE Manodopera R I P O R T O LAVORI A CORPO pag. 2 R I P O R T O LAVORI A CORPO 1 Fornitura e posa in opera di cassetta completa esterna con idrante (secondo la norma A.001.002.a UNI EN 671-2),, UNI 45 o UNI 70, composta da saracinesca a vite 1"1/2

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE DI UN APPARTAMENTO IN VIA VAL CHISONE 35 ROMA PROGETTISTA: Arch. Giulia D Antoni DIRETTORE DEI LAVORI: Arch. Giulia D Antoni COMMITTENTE: Arch. Armando

Dettagli

relazione specialistica adeguamento barriere architettoniche La presente relazione specialistica viene redatta in ossequio al dettato

relazione specialistica adeguamento barriere architettoniche La presente relazione specialistica viene redatta in ossequio al dettato 1. PREMESSA La presente relazione specialistica viene redatta in ossequio al dettato dell art.20 -Elaborati tecnici- del D.P.R. 24 Luglio 1996, n.503 - Regolamento recante norme per l eliminazione delle

Dettagli

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA Comune di LECCO Provincia di Lecco STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA Decreto Legislativo 81/2008 OGGETTO: Edificio in LECCO Via Toti 4-6 COMMITTENTE: A.L.E.R. LECCO Data, IL TECNICO R I P O R T O pag.2 1

Dettagli

RISTRUTTURAZIONE EX SCUOLA LEONARDO DA VINCI E RIATTAZIONE A PALAZZO COMUNALE

RISTRUTTURAZIONE EX SCUOLA LEONARDO DA VINCI E RIATTAZIONE A PALAZZO COMUNALE RISTRUTTURAZIONE EX SCUOLA LEONARDO DA VINCI E RIATTAZIONE A PALAZZO COMUNALE IMPIANTO FOGNARIO ACQUE NERE E BIANCHE 1. Oggetto La presente relazione riguarda l impianto di smaltimento delle acque bianche

Dettagli

DESIGNAZIONE DEI LAVORI

DESIGNAZIONE DEI LAVORI R I P O R T O pag. 1 LAVORI A CORPO OPERE DI SICUREZZA (SpCat 1) Apprestamenti (Cat 1) Opere provvisionali, recinzioni e (SbCat 1) 1 / 1 Prefabbricato monoblocco con pannelli di SR5009h tamponatura strutturali,

Dettagli

REGIONE CAMPANIA IMPIANTI TECNOLOGICI

REGIONE CAMPANIA IMPIANTI TECNOLOGICI REGIONE CAMPANIA IMPIANTI TECNOLOGICI CAPITOLO N 1 Impianti idrico sanitari AVVERTENZE I prezzi riportati nel presente capitolo comprendono e compensano gli assistenza di tutti gli impianti e prevedono

Dettagli

CITTA' DI SPINEA Provincia di Venezia

CITTA' DI SPINEA Provincia di Venezia CITTA' DI SPINEA Provincia di Venezia PROGRAMMA INTERVENTI PALESTRA BENNATI LAVORI IMPIANTI TECNOLOGICI E MESSA A NORMA SERVIZI IGIENICI COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DESCRIZIONE 1 INTERVENTO RIQUALIFICAZIONI

Dettagli

Indaco Immobiliare S.r.l. VIA SANT ANATALONE 5 - MILANO

Indaco Immobiliare S.r.l. VIA SANT ANATALONE 5 - MILANO VIA SANT ANATALONE 5 - MILANO CARATTERISTICHE DELL EDIFICIO - Certificazione energetica in classe B; - Muratura perimetrale esterna ad elevato isolamento termico ed acustico; - Box al piano terra con accesso

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di BONDENO Provincia di Ferrara OGGETTO: COMMITTENTE: COMUNE DI BONDENO. Data, 07/09/2012 IL TECNICO

COMPUTO METRICO. Comune di BONDENO Provincia di Ferrara OGGETTO: COMMITTENTE: COMUNE DI BONDENO. Data, 07/09/2012 IL TECNICO Comune di BONDENO Provincia di Ferrara pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: COMMITTENTE: COMUNE DI BONDENO Data, 07/09/2012 IL TECNICO PERIZIA TECNICA ESTIMATIVA AI SENSI ORD.N.13 RER DEL 25.07.2012 -RIPARAZIONE

Dettagli

Prezzario Regionale dei lavori pubblici. Voci finite: Elenco prezzi Volume 4 quinquies

Prezzario Regionale dei lavori pubblici. Voci finite: Elenco prezzi Volume 4 quinquies REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Lavori Pubblici Prezzario Regionale dei lavori pubblici Voci finite: Elenco prezzi Volume 4 quinquies Anno: 2008 Indice Voci finite i Indice D.0012 - RESTAURO..............................................

Dettagli

OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI

OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI Cap. XIV OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI PAG. 1 14.1 OPERE COMPIUTE Opere prefabbricate in cemento armato. Prezzi medi praticati dalle imprese specializzate del ramo per ordinazioni dirette (di media entità)

Dettagli

BOSCO dell IMPERO RESIDENCE - BIBIONE (VE)

BOSCO dell IMPERO RESIDENCE - BIBIONE (VE) REALIZZAZIONE COMPLESSO RESIDENZIALE PER VACANZE DENOMINATO BOSCO DELL IMPERO LOC. BIBIONE S. MICHELE AL TAGLIAMENTO CARATTERISTICHE DEL COMPLESSO CONDOMINIALE: Complesso condominiale dotato di piscina

Dettagli

Descrizione dei lavori. Computo metrico

Descrizione dei lavori. Computo metrico LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE DEL LOCALE PALESTRA IN VIA S. AGATA DEI GOTI Descrizione dei lavori I lavori di ristrutturazione del locale da adibirsi a palestra dell Istituto Comprensivo Visconti sono i seguenti:

Dettagli

In esame una villetta da mq. 100 con due zone indipendenti (zona giorno - zona notte) 23.1

In esame una villetta da mq. 100 con due zone indipendenti (zona giorno - zona notte) 23.1 IMPIANTI DI RISCALDAMENTO 23 IMPIANTI DI RISCALDAMENTO TRADIZIONALI In esame una villetta da mq. 100 con due zone indipendenti (zona giorno - zona notte) 23.1 1 Impianto riscaldamento Temperatura di abitazione

Dettagli

TESSERETE RESIDENZA AL SOLE EDIFICIO D. Dati del terreno Descrizione del progetto Materiali da costruzione

TESSERETE RESIDENZA AL SOLE EDIFICIO D. Dati del terreno Descrizione del progetto Materiali da costruzione TESSERETE RESIDENZA AL SOLE EDIFICIO D Dati del terreno Descrizione del progetto Materiali da costruzione RELAZIONE TECNICA DATI DEL PROGETTO Mappale no. 214-216-429-430(vedi nuovo piano parcellare) Superficie

Dettagli

CITTA' DI TORINO VICE DIREZIONE GENERALE SERVIZI TECNICI COORDINAMENTO EDILIZIA SCOLASTICA SETTORE EDILIZIA SCOLASTICA NUOVE OPERE

CITTA' DI TORINO VICE DIREZIONE GENERALE SERVIZI TECNICI COORDINAMENTO EDILIZIA SCOLASTICA SETTORE EDILIZIA SCOLASTICA NUOVE OPERE ANALISI N. 01 ( NP 01) POSA DEI GIUNTI DI DILATAZIONE nelle nuove rampe per disabili esterne realizzate in c.a.a gettao in opera e blocchi, in corrispondenza dei raccordi tra i tratti inclinati delle rampe

Dettagli

gps@lamiapec.it DESCRIZIONE TECNICA del 17/11/2014 I solai in laterocemento con soletta collaborante in C. A. 1.2 TAMPONAMENTI,DIVISORIE E TRAMEZZE

gps@lamiapec.it DESCRIZIONE TECNICA del 17/11/2014 I solai in laterocemento con soletta collaborante in C. A. 1.2 TAMPONAMENTI,DIVISORIE E TRAMEZZE GP S.r.l. Sede Legale ed ufficio: Via Trento n 12 Trieste fax 0403481584 telefono 040634523 Iscrizione Registro Imprese di Trieste e C.F. 01205290222 - P.IVA 00958700320 Capitale.i.v. Euro 10.400.00 gps@lamiapec.it

Dettagli

COMPUTO METRICO ONERI PER LA SICUREZZA

COMPUTO METRICO ONERI PER LA SICUREZZA Comune di Civitavecchia Provincia di Roma pag. 1 COMPUTO METRICO ONERI PER LA SICUREZZA OGGETTO: ONERI DELLA SICUREZZA - Adeguamento e ristrutturazione Cimitero Monumentale di Aurelia Nord - Ristrutturazione

Dettagli

SERRAMENTI ED INFISSI IN LEGNO E P.V.C.

SERRAMENTI ED INFISSI IN LEGNO E P.V.C. Cap. VI SERRAMENTI ED INFISSI IN LEGNO E P.V.C. PAG. 1 6.2 OPERE COMPIUTE Prezzi medi praticati dalle ditte del ramo per ordinazioni dirette (di media entità) da parte del committente. I prezzi esposti

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di Palermo Provincia di Palermo

COMPUTO METRICO. Comune di Palermo Provincia di Palermo Comune di Palermo Provincia di Palermo pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Dismissione e smaltimento di manufatti in cemento amianto, e loro sostituzione, presso il P.O. Villa Sofia, il distaccamento di Via

Dettagli

Analisi dei Nuovi Prezzi Aggiunti

Analisi dei Nuovi Prezzi Aggiunti Analisi dei Nuovi Prezzi Aggiunti Premessa Per le forniture e le opere compiute di cui non è stato individuato un articolo specifico nell Elenco Prezzi di riferimento (Elenco Prezzi di riferimento per

Dettagli

LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DELLA SCUOLA PRIMARIA ( SCUOLA BASSA) PROGETTO ESECUTIVO. Elaborato n 4 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DELLA SCUOLA PRIMARIA ( SCUOLA BASSA) PROGETTO ESECUTIVO. Elaborato n 4 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO COMUNE DI TURRIACO PROVINCIA DI GORIZIA LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DELLA SCUOLA PRIMARIA ( SCUOLA BASSA) PROGETTO ESECUTIVO Elaborato n 4 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO PROGETTAZIONE UFFICIO TECNICO

Dettagli

LAVORI DI SMALTIMENTO LASTRE IN CEMENTO AMIANTO E RIFACIMENTO COPERTURA

LAVORI DI SMALTIMENTO LASTRE IN CEMENTO AMIANTO E RIFACIMENTO COPERTURA Settore Edilizia, Trasporti, Sicurezza Luoghi di Lavoro Servizio Edilizia Scolastica e Valorizzazione e Protezione della Flora e della Fauna LAVORI DI SMALTIMENTO LASTRE IN CEMENTO AMIANTO E RIFACIMENTO

Dettagli

INTERVENTO DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA ALL INTERNO DELLA STRUTTURA CAMPANSI COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

INTERVENTO DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA ALL INTERNO DELLA STRUTTURA CAMPANSI COMPUTO METRICO ESTIMATIVO AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA CITTA DI SIENA BUTINI BOURKE-CAMPANSI-PENDOLA Via Campansi n. 18 Siena INTERVENTO DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA ALL INTERNO DELLA STRUTTURA CAMPANSI COMPUTO METRICO

Dettagli