Segnalazione certificata di inizio attività relativa a una attività di servizi funebri apertura di sede principale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Segnalazione certificata di inizio attività relativa a una attività di servizi funebri apertura di sede principale"

Transcript

1 CODICE PRATICA *CODICE FISCALE*-GGMMAAAA-HH:MM Mod. Comunale (Modello 0236 Versione ) Segnalazione certificata di inizio attività relativa a una attività di servizi funebri apertura di sede principale Allo Sportello Unico delle Attività Produttive / Comunità / Unione Identificativo SUAP: Ai sensi e per gli effetti dell articolo 115 del TULPS, dell articolo 3 del regolamento regionale di cui al DPGR 7/R del 2012, in attuazione dell articolo 15 della legge regionale 15/2011, della DGR del 2014 e dell articolo 19 della legge 241/90 e s.m.i. Cognome C.F. Il Sottoscritto / la Sottoscritta Nome Data di nascita Cittadinanza Sesso - Luogo di nascita: Stato Provincia Residenza: Stato Provincia Via, Piazza N. Telefono Cellulare Fax Richiedente PEC Intestatario Cittadino comunitario non comunitario non comunitario e residente all'estero Permesso di soggiorno / carta di soggiorno n Rilasciato da Motivo del soggiorno Estremi raccomandata in qualità di: - denominazione o ragione sociale Cod. fiscale Partita IVA sede legale: Stato Prov. Data di rilascio Valido fino al Rinnovato il Via, Piazza N. Telefono Fax PEC Richiedente Intestatario In attesa di iscrizione al R.I. CCIAA Non tenuto all'iscrizione in quanto Ente o altra struttura N. di iscrizione al R.I. CCIAA di del In attesa di iscrizione al R.E.A. Non tenuto all'iscrizione in quanto Ente o altra struttura N. di iscrizione al R.E.A. di del Estremi dell'atto La segnalazione è relativa ad una attività funebre che comprende e assicura, in forma congiunta, le seguenti prestazioni e forniture: disbrigo delle pratiche amministrative inerenti il decesso, su mandato dei familiari; vendita di casse mortuarie e altri articoli funebri; trasferimento durante il periodo di osservazione e trasporto di cadavere,

2 di ceneri e di resti mortali Trasmette la seguente SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO DI ATTIVITÀ relativa a una attività di SERVIZI FUNEBRI: A - NUOVA APERTURA B - APERTURA PER SUBINGRESSO con riferimento alle fattispecie sopra indicate, il sottoscritto, sotto la sua personale responsa-bilità, consapevole delle implicazioni penali previste dall art.76 del D.P.R n. 445 e delle conseguenze di cui all art. 21 della legge n.241 in caso di dichiarazioni mendaci o false attestazioni, ai sensi dell art. 3 del D.P.R. 300/92 e degli artt.46 e 47 del citato D.P.R. 445/2000 INDIRIZZO DELL' ESERCIZIO SEZIONE A - NUOVA APERTURA DI SEDE PRINCIPALE censito C.F. censito C.T. sezione foglio mappale subalterno sezione foglio mappale Occuperà una superficie di: Totale superficie mq. (compresa la superficie adibita ad altri usi) A CARATTERE Permanente Stagionale dal al L'attività avrà inizio: dalla data di presentazione della presente segnalazione dalla data del successiva alla data di presentazione della presente segnalazione SEZIONE B - APERTURA DI SEDE PRINCIPALE PER SUBINGRESSO I locali sono ubicati in:

3 censito C.F. censito C.T. sezione foglio mappale subalterno sezione foglio mappale Occupano una superficie di: Totale superficie mq. (compresa la superficie adibita ad altri usi) SUBENTRERÀ ALL IMPRESA: Denominazione C.F. P. IVA Sede Legale Stato Provincia Via, Piazza N. AUTORIZZAZIONE DIA / SCIA n. rilasciata da codesto in data n. presentata a codesto in data a seguito di trasferimento in proprietà dell azienda/ramo d azienda trasferimento in gestione dell azienda/ramo d azienda trasferimento in subaffitto dell azienda/ramo d azienda successione nell azienda/ramo d azienda donazione dell azienda/ramo d azienda fallimento dell azienda/ramo d azienda fusione dell azienda/ramo d azienda consolidamento in ditta individuale rientro in possesso con contestuale ripresa della gestione con contestuale cessione con contestuale cessazione definitiva in data in data in data con contestuale sospensione dell attività dal al altro: A CARATTERE Permanente Stagionale dal al L'attività avrà inizio:

4 dalla data di presentazione della presente segnalazione dalla data del Num. atto o rogito successiva alla data di presentazione della presente segnalazione data Si rammenta che a norma dell'art c.c. i contratti di trasferimento, di proprietà o gestione di un'azienda commerciale sono stipulati presso un notaio. DICHIARA di eleggere domicilio speciale per tutti gli atti e le comunicazioni inerenti il procedimento amministrativo: La PEC del richiedente che sta presentando autonomamente l'istanza. La PEC del delegato alla presentazione dell'istanza indicata nella Procura Speciale da compilare nella sezione allegati. di avere la capacità tecnica e di risorse umane a garanzia della continuità e dell adeguatezza del servizio e in particolare: di avere la disponibilità continuativa di una sede idonea al conferimento degli incarichi e al disbrigo delle pratiche amministrative relative al decesso, alla vendita di casse mortuarie e di altri articoli funebri e ad ogni altra attività inerente al funerale, regolarmente aperta al pubblico. che presso ogni sede commerciale è esposto il prezziario di tutte le forniture e prestazioni rese, con la precisazione che il corrispettivo relativo alla parte del servizio funebre di competenza dell impresa è attualmente esente da IVA, in conformità a quanto stabilito dall articolo 10, comma 1, n. 27, del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 1972, n. 633 (Istituzione e disciplina dell imposta sul valore aggiunto), e lo stesso deve essere esibito a chiunque richieda un preventivo per lo svolgimento del servizio funebre. AUTORIMESSA di avere la disponibilità continuativa (a titolo di proprietà, affitto, o altro ) di un autorimessa attrezzata per la disinfezione e il ricovero di non meno di un mezzo funebre; che tale disponibilità viene acquisita attraverso consorzi o contratti di agenzia o di fornitura, di durata e contenuto idonei a garantire in via continuativa e funzionale l espletamento di questa attività; In riferimento alla AUTORIMESSA (comunque se ne abbia la disponibilità) si dichiara che è ubicata al seguente indirizzo: censito C.F. censito C.T. sezione foglio mappale subalterno sezione foglio mappale Disponibilita dell'autorimessa a titolo di: Proprietà

5 Affitto (allegare copia del contratto d'affitto) Altro MEZZO FUNEBRE di avere la disponibilità continuativa di almeno un mezzo funebre in proprietà o contratto di leasing; che tale disponibilità viene acquisita attraverso consorzi o contratti di agenzia o di fornitura, di durata e contenuto idonei a garantire in via continuativa e funzionale l espletamento di questa attività; Disponibilita del/i mezzo/i funebre/i a titolo di: Proprietà Leasing (allegare copia del contratto di leasing) Altro MAGAZZINO di avere la disponibilità di un magazzino (esposizione) (a titolo di proprietà, affitto, o altro ) di casse mortuarie e altri articoli funebri; In riferimento al MAGAZZINO (comunque se ne abbia la disponibilità) si dichiara che è ubicato al seguente indirizzo: censito C.F. censito C.T. sezione foglio mappale subalterno sezione foglio mappale Disponibilita del magazzino a titolo di: Proprietà Affitto (allegare copia del contratto di affitto) Altro PERSONALE di avere la disponibilità di personale in possesso di sufficienti conoscenze teoriche-pratiche e dotazioni strumentali capaci di garantire il rispetto della legislazione a tutela della salute dei lavoratori; in particolare, un responsabile dell attività funebre, specie dello svolgimento delle pratiche amministrative e della trattazione degli affari, anche coincidente col titolare o legale rappresentante dell impresa, coadiuvato da almeno quattro operatori funebri - necrofori con regolare contratto di lavoro, stipulato direttamente con il soggetto esercente l impresa di attività funebre o con altro soggetto di cui questo si avvale in forza di un formale contratto, nel rispetto della normativa vigente in materia di mercato del lavoro. Il personale deve essere adeguatamente formato in conformità a quanto stabilito dalla legislazione regionale e dall articolo 4 del regolamento regionale di cui al Decreto del Presidente della Giunta regionale 8 agosto 2012, n. 7/R. che la disponibilità del personale (operatori funebri - necrofori) viene acquisita attraverso consorzi o contratti di agenzia o di fornitura, di durata e contenuto idonei a garantire in via continuativa e funzionale l espletamento di questa attività; OPERATORI FUNEBRI - NECROFORI

6 Da compilare solo nel caso in cui gli operatori siano dipendenti (NON compilare se la disponibilità del personale viene acquisita attraverso consorzi o contratti di agenzia o di fornitura). di essere a conoscenza che il personale deve possedere adeguata formazione professionale, cioè: avere esercitato nei cinque anni antecedenti l entrata in vigore del regolamento regionale 8 agosto 2012, n. 7/R (10 agosto 2012), l attività di impresa funebre in qualità di: Ditta individuale o Legale o Rappresentante della Società o Socio o Addetto allo svolgimento dell attività funebre; avere frequentato un corso di formazione per il personale delle imprese che esercitano l attività funebre ai sensi della normativa nazionale e regionale vigente presso un Ente accreditato; (solo nel periodo transitorio antecedente l effettiva disponibilità dell offerta formativa, nel caso in cui il personale NON sia in possesso di adeguata formazione professionale) il sottoscritto SI IMPEGNA a far svolgere ai dipendenti che non posseggano al momento dell entrata in vigore del regolamento regionale 7/2012 l esperienza professionale di almeno 5 anni nel settore richiesta dalla normativa regionale, i corsi di formazione per il personale delle imprese che esercitano l attività funebre, non appena sarà definita la relativa offerta formativa (la richiesta di partecipazione ai corsi dovrà essere presentata entro 90 giorni dalla effettiva disponibilità dell offerta formativa stessa). che lo svolgimento della attività avviene in modo conforme alle disposizioni di legge, ed in particolare dichiara di essere a conoscenza che l attività deve essere esercitata nel rispetto delle seguenti prescrizioni: a. usare un registro delle operazioni compiute, vidimato dalla autorità locale di pubblica sicurezza, sul quale riportare di seguito e senza spazi in bianco: il nome, il cognome, il domicilio del committente, la data e la natu-ra della commissione, il premio pattuito, esatto o dovuto e l esito delle operazioni; b. non compiere operazioni o accettare commissioni da persone non munite di documento d identità e trascri-vere gli estremi sul registro di pubblica sicurezza; c. tenere permanentemente affissa nei locali dell agenzia, in modo visibile, la tabella delle operazioni con le relative tariffe; d. non compiere operazioni diverse da quelle indicate nella predetta tabella né ricevere compensi maggiori di quelli indicati nella tariffa e comunicare ogni eventuale variazione al ; e. conservare copia della documentazione relativa ai servizi prestati con l indicazione dei dati anagrafici delle persone a cui si riferiscono; f. comunicare al ogni variazione dell assetto societario o della ditta individuale; g. non pubblicare inserzioni di prodotti medicinali e di specialità farmaceutiche senza la prescritta autorizzazio-ne prefettizia; h. la cessazione dell attività sarà comunicata all Ufficio Licenze di Pubblica Sicurezza (ovvero ad altro ufficio comunale svolgente analoga funzione). che non è stata apportata alcuna modifica alla attività e di essere quindi subentrato a tutti i contratti e accordi in essere, compresi quelli relativi ai locali di esercizio della attività, alla autorimessa, al magazzino, ai mezzi funebri e al personale (operatori funebri - necrofori). che per le modifiche intervenute presenta contestualmente la relativa SCIA di variazione. Disponibilita dei locali a titolo di:

7 Proprietà Affitto (allegare copia del contratto d'affitto) Altro RESPONSABILE DELL ATTIVITA FUNEBRE in possesso dei requisiti professionali Titolare dell'impresa / Legale rappresentante della società Altra persona, che compila l'opportuno allegato Non richiesto RAPPRESENTANTE DELLA ATTIVITA in possesso dei requisiti professionali Titolare dell'impresa / Legale rappresentante della società Altra persona, che compila l'opportuno allegato Non richiesto Note aggiuntive ed eventuali comunicazioni: ALLEGA 0495 Allegato A - Dichiarazioni di altre persone (amministratori, soci) indicate all'art commi 2, 2-bis, 2-ter, 2-quater - D.Lgs. 06/09/2011 n Accettazione / Dichiarazione del preposto / responsabile dell attivita di servizi funebri 0627 Accettazione / Dichiarazione del rappresentante della attivita di servizi funebri 0070 Procura speciale / Delega Attestazione pagamento Diritti Suap (se richiesti) Data pagamento Importo Quietanza n Registro/Giornale degli Affari per la vidimazione Tabella delle operazioni e delle tariffe (in bollo) Tabella delle operazioni e delle tariffe (senza bollo) Titolo di disponibilità dei locali adibiti a disbrigo pratiche e vendita

8 Titolo di disponibilità dell autorimessa (in caso di proprietà o affitto o altro ) Accordo o contratto o altro titolo di disponibilità dell autorimessa (in caso che la disponibilità acquisita attraverso consorzi o contratti di agenzia o di fornitura) Titolo di disponibilità del/dei mezzo/i funebre/i (in caso di proprietà o leasing o altro ) Accordo o contratto o altro titolo di disponibilità del/dei mezzo/i funebre/i (in caso che la disponibilità venga acquisita attraverso consorzi o contratti di agenzia o di fornitura) Accordo o contratto o altro titolo di disponibilità del personale (operatori funebri - necrofori) (in caso che la disponibilità venga acquisita attraverso consorzi o contratti di agenzia o di fornitura) Copia atto di proprietà dei locali (ove esistente) Copia contratto di locazione (ove esistente) Dichiarazione disponibilità dei locali (in caso di subingresso) Copia atto notarile o certificazione notarile (riservandosi di produrre copia dell atto) Altro (specificare) QUADRO AUTOCERTIFICAZIONE IL SOTTOSCRITTO DICHIARA INOLTRE: che non sussistono le cause di divieto, di decadenza o di sospensione di cui all art.67 del D. Lgs. 159 del 6/9/2011 (codice delle leggi antimafia e delle misure di prevenzione, nonché nuove disposizioni in materia di documentazione antimafia, a norma degli artt.1 e 2 della legge 13 agosto 2010 n.136 e s.m.i.) di non trovarsi nelle condizioni e/o cause ostative di cui all art. 11 TULLPS; di non essere stato interdetto o inabilitato; di non essere stato dichiarato fallito che è stata dichiarata la chiusura del fallimento in data dal Tribunale ; di non avere riportato condanna definitiva per il reato di cui all art. 513bis del codice penale; di non avere riportato condanna definitiva per reati non colposi, a pena detentiva superiore a due anni; di non avere riportato condanna definitiva per reati contro la fede pubblica, contro la pubblica amministrazione e contro

9 il patrimonio; di non aver riportato condanna alla pena accessoria dell interdizione dall esercizio di una professione o di un arte o dell interdizione dagli uffici direttivi delle imprese, salvo quando sia intervenuta la riabilitazione; di non aver riportato contravvenzioni accertate per violazioni di norme in materia di lavoro, di previdenza, di assicurazioni obbligatorie contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali, di prevenzione della sicurezza nei luoghi di lavoro, non conciliabili in via amministrativa; di non essere stato cancellato dal registro delle imprese della camera di commercio competente. di avere esercitato nei cinque anni antecedenti l entrata in vigore del regolamento regionale 8 agosto 2012, n. 7/R (10 agosto 2012), l attività di impresa funebre in qualità di: Ditta individuale Legale rappresentante della Società Socio Addetto allo svolgimento dell attività funebre N DI POSIZIONE INPS: Nome Impresa Sede dell impresa: Dal Al Sede dell esercizio: avere frequentato un corso di formazione per il personale delle imprese che esercitano l attività funebre ai sensi della normativa nazionale e regionale vigente presso un Ente accreditato: Ente Sede dell impresa: Denominazione del corso/qualifica Tipo di qualifica Durata del corso Data in cui ha sostenuto e superato l esame di ore verifica finale di NON ESSERE ANCORA IN POSSESSO DEI REQUISITI PROFESSIONALI, ma SI IMPEGNA a svolgere i corsi di formazione per il personale delle imprese che esercitano l attività funebre, non appena sarà definita la relativa offerta formativa (la richiesta di partecipazione ai corsi dovrà essere presentata entro 90 giorni dalla effettiva disponibilità dell offerta formativa stessa).

10 di NON svolgere la funzione di Responsabile dell attività funebre presso la sede principale o altre sedi. che il PREPOSTO non ha incarico di preposto responsabile presso altre sedi. che il RAPPRESENTANTE non ha incarico di Rappresentante presso altre sedi. CODICE PRATICA *CODICE FISCALE*-GGMMAAAA-HH:MM INFORMATIVA PRIVACY INFORMATIVA TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI E SENSIBILI (art. 13 D.Lgs. n. 196/2003) Ai sensi dell articolo 13 del D. Lgs n. 196 Codice in materia di protezione dei dati personali, in relazione ai dati personali che La riguardano e che formeranno oggetto di trattamento, La informiamo di quanto segue: Finalità del trattamento dei dati: Il trattamento è diretto all espletamento da parte del comune di funzioni istituzionali in virtù di compiti attribuitigli dalla legge e dai regolamenti. Modalità del trattamento: a. è realizzato attraverso operazioni o complessi di operazioni, effettuati anche senza l ausilio di strumenti elettronici, concernenti la raccolta, la registrazione, l organizzazione, la conservazione, la consultazione, l elaborazione, la selezione, l estrazione, il raffronto, l utilizzo, l interconnessione, la comunicazione e la diffusione di dati indicate dall articolo 4 del D. Lgs. n.196/2003; b. è effettuato manualmente e/o con l ausilio di mezzi informatici e telematici, secondo le prescrizioni inerenti la sicurezza previste dal titolo V del D. Lgs. n.196/2003, nei limiti dei sistemi di sicurezza e logistica e della strumentazione elettronica ed informatica in dotazione e uso al servizio comunale competente; c. è svolto da personale con rapporto di lavoro o collaborazione con il comune. Conferimento dei dati: è necessario come onere per l interessato che voglia ottenere un determinato provvedimento/servizio. Rifiuto di conferire i dati: l eventuale rifiuto di conferire, da parte dell interessato, i dati contenuti nella modulistica comporta l impossibilità di evadere la pratica od ottenere l effetto previsto dalla legge e/o da regolamenti. Comunicazione dei dati: i dati acquisiti sono fatti oggetto di comunicazione o di diffusione, anche per via telematica, ad altri soggetti pubblici per lo svolgimento di funzioni istituzionali, nei casi e nei modi previsti dalla legge e/o dai regolamenti. Resta peraltro fermo quanto previsto dall art.59 del D. Lgs. n.196/2003 sull accesso ai documenti amministrativi contenenti dati personali come disciplinato dalla L.241/90 anche per quanto concerne i dati sensibili e giudiziari. Diritti dell interessato: l articolo 7 del D. Lgs. n.196/2003 conferisce all interessato l esercizio di specifici diritti, tra i quali, in particolare, quello di ottenere dal titolare la conferma dell esistenza o meno di propri dati personali e la loro comunicazione in forma intelligibile; di avere conoscenza dell origine dei dati, nonché della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l ausilio di strumenti informatici e delle finalità su cui si basa il trattamento; di ottenere l aggiornamento, la rettificazione, o, quando vi ha interesse, l integrazione dei dati. Titolare e responsabile del trattamento: titolare del trattamento dei dati è il ; responsabile del trattamento dei dati è il responsabile del Settore/Servizio. Accetto Non accetto Istanza firmata dal richiedente a conferma della veridicità di tutte le dichiarazioni rese e sottoscritte in sede di compilazione Firma Genera pdf

11 CODICE PRATICA *CODICE FISCALE*-GGMMAAAA-HH:MM ALLEGATO A DICHIARAZIONI DI ALTRE PERSONE (AMMINISTRATORI, SOCI) INDICATE ALL'ART COMMI 2, 2-BIS, 2-TER, 2-QUATER - D.LGS. 06/09/2011 N. 159 (solo per le società quando è compilato il quadro autocertificazione) Cognome Nome C.F. Data di nascita Cittadinanza Sesso - Luogo di nascita: Stato Provincia Residenza: Stato Provincia Via, Piazza N. Telefono Cellulare Fax In qualità di Socio denominazione o ragione sociale Cod. fiscale Partita IVA (se diversa da C.F.) ALLEGA Copia scansionata documento di identità DICHIARA: Di non trovarsi nelle condizioni e/o cause ostative di cui agli artt. 11, 92 e 131 del T.U.L.P.S. che non sussistono le cause di divieto, di decadenza o di sospensione di cui all art.67 del D.Lgs. 159 del 6/9/2011 (codice delle leggi antimafia e delle misure di prevenzione, nonché nuove disposizioni in materia di documentazione antimafia, a norma degli artt.1 e 2 della legge 13 agosto 2010 n.136 e s.m.i.) Il sottoscritto è consapevole che le dichiarazioni false, la falsità negli atti e l'uso di atti falsi comportano l'applicazione delle sanzioni penali previste dal D.P.R. 28/12/2000, n Firma Genera pdf

12 CODICE PRATICA *CODICE FISCALE*-GGMMAAAA-HH:MM ALLEGATO B Accettazione / Dichiarazione del preposto / responsabile dell attivita di servizi funebri Cognome Nome C.F. Data di nascita Cittadinanza Sesso - Luogo di nascita: Stato Provincia Residenza: Stato Provincia Via, Piazza N. Cittadino comunitario non comunitario Permesso di soggiorno / carta di soggiorno n Rilasciato da Motivo del soggiorno Estremi raccomandata Data di rilascio Valido fino al Rinnovato il In qualità di Preposto DICHIARA di accettare l incarico di PREPOSTO della Attività di Servizi Funebri: Denominazione / ragione sociale: Con sede in: e DICHIARA di avere esercitato nei cinque anni antecedenti l entrata in vigore del regolamento regionale 8 agosto 2012, n. 7/R (10 agosto 2012), l attività di impresa funebre in qualità di: Ditta individuale Legale rappresentante della Società Socio Addetto allo svolgimento dell attività funebre N DI POSIZIONE INPS: Nome Impresa Sede dell impresa: Dal Al

13 Sede dell esercizio: avere frequentato un corso di formazione per il personale delle imprese che esercitano l attività funebre ai sensi della normativa nazionale e regionale vigente presso un Ente accreditato: Ente Sede dell impresa: Denominazione del corso/qualifica Tipo di qualifica Durata del corso Data in cui ha sostenuto e superato l esame di ore verifica finale di IMPEGNARSI a svolgere i corsi di formazione per il personale delle imprese che esercitano l attività funebre, non appena sarà definita la relativa offerta formativa (la richiesta di partecipazione ai corsi dovrà essere presentata entro 90 giorni dalla effettiva disponibilità dell offerta formativa stessa). inoltre DICHIARA che non sussistono le cause di divieto, di decadenza o di sospensione di cui all art.67 del D. Lgs. 159 del 6/9/2011 (codice delle leggi antimafia e delle misure di prevenzione, nonché nuove disposizioni in materia di documentazione antimafia, a norma degli artt.1 e 2 della legge 13 agosto 2010 n.136 e s.m.i.) di non trovarsi nelle condizioni e/o cause ostative di cui all art. 11 TULLPS; di non essere stato interdetto o inabilitato; di non essere stato dichiarato fallito che è stata dichiarata la chiusura del fallimento in data dal Tribunale ; di non avere riportato condanna definitiva per il reato di cui all art. 513bis del codice penale; di non avere riportato condanna definitiva per reati non colposi, a pena detentiva superiore a due anni; di non avere riportato condanna definitiva per reati contro la fede pubblica, contro la pubblica amministrazione e contro il patrimonio; di non aver riportato condanna alla pena accessoria dell interdizione dall esercizio di una professione o di un arte o dell interdizione dagli uffici direttivi delle imprese, salvo quando sia intervenuta la riabilitazione; di non aver riportato contravvenzioni accertate per violazioni di norme in materia di lavoro, di previdenza, di assicurazioni obbligatorie contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali, di prevenzione della sicurezza nei luoghi di lavoro, non conciliabili in via amministrativa; di non essere stato cancellato dal registro delle imprese della camera di commercio competente.

14 che non svolge incarichi di preposto responsabile presso altre sedi. Genera pdf

15 CODICE PRATICA *CODICE FISCALE*-GGMMAAAA-HH:MM ALLEGATO B Accettazione / Dichiarazione del preposto / responsabile dell attivita di servizi funebri Cognome Nome C.F. Data di nascita Cittadinanza Sesso - Luogo di nascita: Stato Provincia Residenza: Stato Provincia Via, Piazza N. Cittadino comunitario non comunitario Permesso di soggiorno / carta di soggiorno n Rilasciato da Motivo del soggiorno Estremi raccomandata Data di rilascio Valido fino al Rinnovato il In qualità di Rappresentante di accettare l incarico di RAPPRESENTANTE della Attività di Servizi Funebri: Denominazione / ragione sociale: Con sede in: che non svolge incarichi di rappresentante presso altre sedi. che a tal fine DICHIARA che non sussistono le cause di divieto, di decadenza o di sospensione di cui all art.67 del D. Lgs. 159 del 6/9/2011 (codice delle leggi antimafia e delle misure di prevenzione, nonché nuove disposizioni in materia di documentazione antimafia, a norma degli artt.1 e 2 della legge 13 agosto 2010 n.136 e s.m.i.) di non trovarsi nelle condizioni e/o cause ostative di cui all art. 11 TULLPS; di non essere stato interdetto o inabilitato; di non essere stato dichiarato fallito che è stata dichiarata la chiusura del fallimento in data dal Tribunale ; di non avere riportato condanna definitiva per il reato di cui all art. 513bis del codice penale; di non avere riportato condanna definitiva per reati non colposi, a pena detentiva superiore a due anni;

16 di non avere riportato condanna definitiva per reati contro la fede pubblica, contro la pubblica amministrazione e contro il patrimonio; di non aver riportato condanna alla pena accessoria dell interdizione dall esercizio di una professione o di un arte o dell interdizione dagli uffici direttivi delle imprese, salvo quando sia intervenuta la riabilitazione; di non aver riportato contravvenzioni accertate per violazioni di norme in materia di lavoro, di previdenza, di assicurazioni obbligatorie contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali, di prevenzione della sicurezza nei luoghi di lavoro, non conciliabili in via amministrativa; di non essere stato cancellato dal registro delle imprese della camera di commercio competente. Genera pdf

Segnalazione certificata di inizio attività relativa a una attività di servizi funebri sede secondaria in altro comune rispetto alla sede principale

Segnalazione certificata di inizio attività relativa a una attività di servizi funebri sede secondaria in altro comune rispetto alla sede principale CODICE PRATICA *CODICE FISCALE*-GGMMAAAA-HH:MM Mod. Comunale (Modello 0625 Versione 002-2014) Segnalazione certificata di inizio attività relativa a una attività di servizi funebri sede secondaria in altro

Dettagli

Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) ESERCIZIO DI PISCINA A USO PUBBLICO

Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) ESERCIZIO DI PISCINA A USO PUBBLICO CODICE PRATICA Mod. Comunale (Modello 0247 Versione 002-2014) Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) ESERCIZIO DI PISCINA A USO PUBBLICO Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune

Dettagli

del Registro delle imprese presso la C.C.I.A.A. di Riquadro da compilare in caso di presentazione da parte di società e simili

del Registro delle imprese presso la C.C.I.A.A. di Riquadro da compilare in caso di presentazione da parte di società e simili Impresa Funebre - segnalazione certificata di inizio attività per nuova apertura (art. 115 T.U.LL.P.S - DPGR 8 agosto 2012 n. 7/R ). Domanda di vidimazione giornale degli affari. Al Signor Sindaco Comune

Dettagli

Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP:

Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: CODICE PRATICA Mod. Comunale (Modello 0237 Versione 002-2014) Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) ESERCIZIO di AMBULATORIO - POLIAMBULATORIO MEDICO E/O ODONTOIATRICO SUBINGRESSO (a esclusione

Dettagli

Timbro Protocollo. Riquadro da compilare in caso di presentazione da parte di società e simili

Timbro Protocollo. Riquadro da compilare in caso di presentazione da parte di società e simili Timbro Protocollo MOD. 1136/quater Servizio Attività Economiche e di Servizio SUAP Pianificazione Commerciale DIREZIONE COMMERCIO E ATTIVITA PRODUTTIVE Sportello Unificato per il Commercio Marca da bollo

Dettagli

COMUNICAZIONE MODIFICHE / SUBINGRESSO ATTIVITA' DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE CON AUTOVETTURA

COMUNICAZIONE MODIFICHE / SUBINGRESSO ATTIVITA' DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE CON AUTOVETTURA CODICE PRATICA *CODICE FISCALE*-GGMMAAAA-HH:MM Mod. Comunale (Modello 0417 Versione 001-2013) COMUNICAZIONE MODIFICHE / SUBINGRESSO ATTIVITA' DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE CON AUTOVETTURA Allo Sportello Unico

Dettagli

Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP:

Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE PER ISTITUZIONE E GESTIONE DI SALA

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' RELATIVA A UNA ATTIVITA' DI AGENZIA DI AFFARI

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' RELATIVA A UNA ATTIVITA' DI AGENZIA DI AFFARI CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Mod. Comunale (Modello 0052 Versione 002 2015) SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' RELATIVA A UNA ATTIVITA' DI AGENZIA DI AFFARI Allo Sportello Unico

Dettagli

Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) VARIAZIONE DEL LEGALE RAPPRESENTANTE

Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) VARIAZIONE DEL LEGALE RAPPRESENTANTE CODICE PRATICA *CODICE FISCALE*-GGMMAAAA-HH:MM Mod. Comunale (Modello 0356 Versione 003-2013) Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) VARIAZIONE DEL LEGALE RAPPRESENTANTE Allo Sportello Unico

Dettagli

Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) ATTIVITA DI ACCONCIATORE E/O ESTETISTA

Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) ATTIVITA DI ACCONCIATORE E/O ESTETISTA CODICE PRATICA *CODICE FISCALE*-GGMMAAAA-HH:MM Mod. Comunale (Modello 0050 Versione 005-2014) Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) ATTIVITA DI ACCONCIATORE E/O ESTETISTA Allo Sportello Unico

Dettagli

Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) AFFIDAMENTO DI REPARTO DI ESERCIZIO COMMERCIALE (per l affidatario)

Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) AFFIDAMENTO DI REPARTO DI ESERCIZIO COMMERCIALE (per l affidatario) CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Mod. Comunale (Modello 0015 Versione 001 2014) Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) AFFIDAMENTO DI REPARTO DI ESERCIZIO COMMERCIALE (per l affidatario)

Dettagli

Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP:

Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' (SCIA) ATTIVITÀ

Dettagli

Timbro Protocollo. Riquadro da compilare in caso di presentazione da parte di società e simili

Timbro Protocollo. Riquadro da compilare in caso di presentazione da parte di società e simili Timbro Protocollo MOD. 1136 Servizio Attività Economiche e di Servizio SUAP Pianificazione Commerciale DIREZIONE COMMERCIO E ATTIVITA PRODUTTIVE Sportello Unificato per il Commercio Marca da bollo (non

Dettagli

SUAP DELLE VALLI SPORTELLO UNICO ATTIVITÀ PRODUTTIVE

SUAP DELLE VALLI SPORTELLO UNICO ATTIVITÀ PRODUTTIVE SUAP DELLE VALLI SPORTELLO UNICO ATTIVITÀ PRODUTTIVE PRESSO LA COMUNITÀ MONTANA VALLE SUSA E VAL SANGONE S.C.I.A - SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ AGENZIA D AFFARI DISBRIGO PRATICHE FUNEBRI

Dettagli

Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) Noleggio senza conducente

Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) Noleggio senza conducente CODICE PRATICA *CODICE FISCALE*-GGMMAAAA-HH:MM Mod. Comunale (Modello 0235 Versione 002-2013) Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) Noleggio senza conducente Allo Sportello Unico delle Attività

Dettagli

Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) Noleggio senza conducente

Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) Noleggio senza conducente CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Mod. Comunale (Modello 0235 Versione 003 2015) Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) Noleggio senza conducente Allo Sportello Unico delle Attività

Dettagli

Variazione di Ragione Sociale, Legale Rappresentante, Compagine Sociale, Sede Legale, Delegato, Preposto.

Variazione di Ragione Sociale, Legale Rappresentante, Compagine Sociale, Sede Legale, Delegato, Preposto. CODICE PRATICA *CODICE FISCALE*-GGMMAAAA-HH:MM Mod. Comunale (Modello 0016 Versione 006-2013) Variazione di Ragione Sociale, Legale Rappresentante, Compagine Sociale, Sede Legale, Delegato, Preposto. Cognome

Dettagli

Esercizi di commercio su area pubblica in forma itinerante TIPO B DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE

Esercizi di commercio su area pubblica in forma itinerante TIPO B DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Mod. Comunale (Modello 0048 Versione 001 2015) Marca da bollo Identificativo: Esercizi di commercio su area pubblica in forma itinerante TIPO B DOMANDA DI

Dettagli

DOMANDA di SUBENTRO NELLA TITOLARITÀ DELLA LICENZA PER L'ESERCIZIO del SERVIZIO di TAXI

DOMANDA di SUBENTRO NELLA TITOLARITÀ DELLA LICENZA PER L'ESERCIZIO del SERVIZIO di TAXI CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Mod. Comunale (Modello 0530 Versione 001 2015) Marca da bollo Identificativo: DOMANDA di SUBENTRO NELLA TITOLARITÀ DELLA LICENZA PER L'ESERCIZIO del SERVIZIO

Dettagli

Impresa Funebre Segnalazione certificata di inizio attività per ADEGUAMENTO ATTIVITÀ AI SENSI DELL ART. 2 COMMA 4 DEL DPGR 8 AGOSTO 2012 N.

Impresa Funebre Segnalazione certificata di inizio attività per ADEGUAMENTO ATTIVITÀ AI SENSI DELL ART. 2 COMMA 4 DEL DPGR 8 AGOSTO 2012 N. Allo SUAP della Comunità Montana del Pinerolese Impresa Funebre Segnalazione certificata di inizio attività per ADEGUAMENTO ATTIVITÀ AI SENSI DELL ART. 2 COMMA 4 DEL DPGR 8 AGOSTO 2012 N. 7/R Al Signor

Dettagli

Timbro Protocollo. Riquadro da compilare in caso di presentazione da parte di società e simili

Timbro Protocollo. Riquadro da compilare in caso di presentazione da parte di società e simili Timbro Protocollo MOD. 1130 Servizio Attività Economiche e di Servizio SUAP Pianificazione Commerciale DIREZIONE COMMERCIO E ATTIVITA PRODUTTIVE Sportello Unificato per il Commercio Marca da bollo (non

Dettagli

Dichiarazione di assolvimento dell imposta di bollo

Dichiarazione di assolvimento dell imposta di bollo CODICE PRATICA *CODICE FISCALE*-GGMMAAAA-HH:MM Mod. Comunale (Modello 0705 Versione 001-2014) Dichiarazione di assolvimento dell imposta di bollo Allo Sportello Unico Comune / Comunità / Unione Il Sottoscritto

Dettagli

Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP:

Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' (SCIA) ATTIVITA'

Dettagli

Esercizi di commercio al dettaglio in centro commerciale COMUNICAZIONE DI VARIAZIONE

Esercizi di commercio al dettaglio in centro commerciale COMUNICAZIONE DI VARIAZIONE CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Mod. COM 4b (Modello 0007 Versione 003 2013) Esercizi di commercio al dettaglio in centro commerciale COMUNICAZIONE DI VARIAZIONE Allo Sportello Unico delle

Dettagli

Variazione di Ragione Sociale, Legale Rappresentante, Compagine Sociale, Sede Legale, Delegato, Preposto.

Variazione di Ragione Sociale, Legale Rappresentante, Compagine Sociale, Sede Legale, Delegato, Preposto. Comune di Mod. Comunale (Modello 0016 Versione 006-2013) Variazione di Ragione Sociale, Legale Rappresentante, Compagine Sociale, Sede Legale, Delegato, Preposto. Allo Sportello Unico delle Attività Produttive

Dettagli

Impresa Funebre - Segnalazione Certificata di Inizio Attività per ADEGUAMENTO ATTIVITA ai sensi dell art. 2 comma 4 del D.P.G.R. 8 agosto 2012 n.

Impresa Funebre - Segnalazione Certificata di Inizio Attività per ADEGUAMENTO ATTIVITA ai sensi dell art. 2 comma 4 del D.P.G.R. 8 agosto 2012 n. Impresa Funebre - Segnalazione Certificata di Inizio Attività per ADEGUAMENTO ATTIVITA ai sensi dell art. 2 comma 4 del D.P.G.R. 8 agosto 2012 n. 7/R Al Signor Sindaco Città di Acqui Terme Il/La sottoscritto/a..

Dettagli

Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP:

Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: COMUNICAZIONE DI VARIAZIONI RELATIVE A STATI, FATTI E QUALITA'

Dettagli

Allegato C (Articolo 3, comma 5)

Allegato C (Articolo 3, comma 5) Allegato C (Articolo 3, comma 5) Oggetto: SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA PER APERTURA AGENZIA D AFFARI PER DISBRIGO PRATICHE AMMINISTRATIVE IN MATERIA FUNERARIA ( AI SENSI DELLART. 115 T.U.L.P.S.,

Dettagli

Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP:

Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: SEGNALAZIONE PER VARIAZIONE ATTIVITA' PER CAMPEGGIO FISSO CON

Dettagli

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i.

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i. CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Mod. Comunale (Modello 1088 Versione 001 2015) Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: COMUNICAZIONE

Dettagli

Timbro Protocollo. Riquadro da compilare in caso di presentazione da parte di società e simili

Timbro Protocollo. Riquadro da compilare in caso di presentazione da parte di società e simili Timbro Protocollo MOD. 1136 Settore Attività Economiche e di Servizio - SUAP DIVISIONE COMMERCIO Sportello Unificato per il Commercio Marca da bollo (non richiesta) agenzia d affari per disbrigo pratiche

Dettagli

DOMANDA RELATIVA A UNA ATTIVITÀ DI SALA GIOCHI. Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP:

DOMANDA RELATIVA A UNA ATTIVITÀ DI SALA GIOCHI. Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM B SUBINGRESSO Mod. Comunale (Modello 0373 Versione 002 2015) Marca da bollo Identificativo: DOMANDA RELATIVA A UNA ATTIVITÀ DI SALA GIOCHI Allo Sportello

Dettagli

Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) GIOCHI LECITI (PER ESERCIZI CON AUTORIZZAZIONE ART. 86)

Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) GIOCHI LECITI (PER ESERCIZI CON AUTORIZZAZIONE ART. 86) CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) GIOCHI LECITI (PER ESERCIZI CON AUTORIZZAZIONE ART. 86) PREMESSO CHE esercita una attività di Mod. Comunale

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA PER APERTURA AGENZIA D AFFARI PER DISBRIGO PRATICHE AMMINISTRATIVE IN MATERIA FUNERARIA

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA PER APERTURA AGENZIA D AFFARI PER DISBRIGO PRATICHE AMMINISTRATIVE IN MATERIA FUNERARIA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA PER APERTURA AGENZIA D AFFARI PER DISBRIGO PRATICHE AMMINISTRATIVE IN MATERIA FUNERARIA (ai sensi dell art. 115 T.U.LL.P.S., dell art, 19 l. n. 241/1990 e dell

Dettagli

VARIAZIONI RELATIVE A STATI, FATTI E QUALITA' DEL SEGNALANTE AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO

VARIAZIONI RELATIVE A STATI, FATTI E QUALITA' DEL SEGNALANTE AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO CODICE PRATICA *CODICE FISCALE*-GGMMAAAA-HH:MM Mod. 1/CV (Modello 0126 Versione 001-2013) VARIAZIONI RELATIVE A STATI, FATTI E QUALITA' DEL SEGNALANTE AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO Allo Sportello Unico

Dettagli

ISTANZA DI AVVIO PROCEDIMENTO UNICO AUTOMATIZZATO per attività economiche di cui all art. 2 c. 1 D.P.R. 160/10

ISTANZA DI AVVIO PROCEDIMENTO UNICO AUTOMATIZZATO per attività economiche di cui all art. 2 c. 1 D.P.R. 160/10 CODICE PRATICA Mod. Comunale (Modello 0151 Versione 002 2014) ISTANZA DI AVVIO PROCEDIMENTO UNICO AUTOMATIZZATO per attività economiche di cui all art. 2 c. 1 D.P.R. 160/10 Allo Sportello Unico delle Attività

Dettagli

Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP:

Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: Comune di Mod. Comunale (Modello 0764 Versione 002-2014) Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) Esercizi di commercio su aree pubbliche SUBINGRESSO IN ATTIVITA' TIPO A (MERCATI/FIERE) - TIPO

Dettagli

DICHIARAZIONE DI ADEGUAMENTO IMPRESA ESERCENTE ATTIVITÁ FUNEBRE GIÁ IN ATTIVITÁ ALLA DATA DEL 10.08.2012

DICHIARAZIONE DI ADEGUAMENTO IMPRESA ESERCENTE ATTIVITÁ FUNEBRE GIÁ IN ATTIVITÁ ALLA DATA DEL 10.08.2012 ZIONE DI ADEGUAMENTO IMPRESA ESERCENTE ATTIVITÁ FUNEBRE GIÁ IN ATTIVITÁ ALLA DATA DEL 10.08.2012 ai sensi dell art. 2, comma 4, del Regolamento regionale in materia di attività funebre e di servizi necroscopici

Dettagli

ATTIVITÀ FUNEBRE L.R. 4 marzo 2010, n. 18 S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività

ATTIVITÀ FUNEBRE L.R. 4 marzo 2010, n. 18 S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività CAPAR04C.rtf - (06/2015) ATTIVITÀ FUNEBRE L.R. 4 marzo 2010, n. 18 S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività AL COMUNE DI Cod. ISTAT _ _ _ _ _ _...l... sottoscritt...: Cog Nome C.F. _ _ _

Dettagli

Il/La sottoscritto/a cognome nome nato a stato il codice fiscale cittadinanza residente a cap provincia via n. recapito tel (OBBLIGATORIO)

Il/La sottoscritto/a cognome nome nato a stato il codice fiscale cittadinanza residente a cap provincia via n. recapito tel (OBBLIGATORIO) AL COMUNE DI... SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' di NOLEGGIO SENZA CONDUCENTE Ai sensi e per gli effetti dell'art.19 Legge 241/90 come modificata dalla Legge 122/2010 Il/La sottoscritto/a cognome

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ (SCIA) AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ (SCIA) AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO CODICE PRATICA *CODICE FISCALE*-GGMMAAAA-HH:MM Mod. 1/SCIA (Modello 0125 Versione 001-2014) SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ (SCIA) AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO Allo Sportello Unico delle Attività

Dettagli

Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP:

Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' (SCIA) FORME SPECIALI

Dettagli

COMUNICAZIONE DI SOSPENSIONE/REVOCA/CESSAZIONE ATTIVITÀ

COMUNICAZIONE DI SOSPENSIONE/REVOCA/CESSAZIONE ATTIVITÀ Comune di Mod. Comunale (Modello 0011 Versione 011-2014) COMUNICAZIONE DI SOSPENSIONE/REVOCA/CESSAZIONE ATTIVITÀ Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo

Dettagli

DOMANDA RELATIVA A UNA ATTIVITÀ DI GIOCHI LECITI (per Produzione Importazione Distribuzione Noleggio)

DOMANDA RELATIVA A UNA ATTIVITÀ DI GIOCHI LECITI (per Produzione Importazione Distribuzione Noleggio) CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Mod. Comunale (Modello 0513 Versione 001 2015) Marca da bollo Identificativo: DOMANDA RELATIVA A UNA ATTIVITÀ DI GIOCHI LECITI (per Produzione Importazione

Dettagli

Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP:

Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE O TRASFERIMENTO DELLA TITOLARITA'

Dettagli

Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP:

Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' (SCIA) PER ATTIVITA'

Dettagli

Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Identificativo SUAP: Il Sottoscritto / la Sottoscritta

Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Identificativo SUAP: Il Sottoscritto / la Sottoscritta CODICE PRATICA *CODICE FISCALE*-GGMMAAAA-HH:MM Mod. Comunale (Modello 0452 Versione 001-2013) DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE ORDINARIA IN DEROGA AD ORARI E VALORI LIMITE PER ATTIVITÀ TEMPORANEA (SPETTACOLI/MANIFESTAZIONI/ALTRE

Dettagli

Segnalazione certificata di inizio attività relativa a somministrazione alimenti e bevande temporanea

Segnalazione certificata di inizio attività relativa a somministrazione alimenti e bevande temporanea Comune di Mod. Comunale (Modello 0692 Versione 002-2014) Segnalazione certificata di inizio attività relativa a somministrazione alimenti e bevande temporanea Allo Sportello Unico delle Attività Produttive

Dettagli

Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) Esercizi di commercio su aree pubbliche SUBINGRESSO IN ATTIVITA' TIPO A TIPO B

Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) Esercizi di commercio su aree pubbliche SUBINGRESSO IN ATTIVITA' TIPO A TIPO B CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Mod. Comunale (Modello 0047 Versione 002 2014) Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) Esercizi di commercio su aree pubbliche SUBINGRESSO IN ATTIVITA'

Dettagli

SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE RICHIESTA RILASCIO AUTORIZZAZIONE PER LO SVOLGIMENTO D ATTIVITA FUNEBRE

SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE RICHIESTA RILASCIO AUTORIZZAZIONE PER LO SVOLGIMENTO D ATTIVITA FUNEBRE P0L0 Marca da bollo. 14,62 COMUNE DI OSTIGLIA Provincia di Mantova SPORTELLO UNICO Via XX Settembre, 22-46035 Ostiglia (MN) Tel. 0386 302511 - Fax 0386-800215 e-mail: comune@ostiglia.info - Sito: http:

Dettagli

luogo di nascita provincia o stato estero di nascita data di nascita codice fiscale cittadinanza sesso permesso di soggiorno / carta di soggiorno n

luogo di nascita provincia o stato estero di nascita data di nascita codice fiscale cittadinanza sesso permesso di soggiorno / carta di soggiorno n spazio per la protocollazione Allo Sportello Unico delle Attività Produttive del COMUNE di PERUGIA Segnalazione certificata di inizio attività ACCONCIATORE L.17/8/05 n.174 e s.m.i. - L.R. 13/2/13 n.4 -

Dettagli

Segnalazione certificata di inizio attività relativa a somministrazione alimenti e bevande temporanea

Segnalazione certificata di inizio attività relativa a somministrazione alimenti e bevande temporanea CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Mod. Comunale (Modello 0244 Versione 003 2014) Segnalazione certificata di inizio attività relativa a somministrazione alimenti e bevande temporanea Allo

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ * RELATIVA A UNA ATTIVITÀ DI NOLEGGIO SENZA CONDUCENTE

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ * RELATIVA A UNA ATTIVITÀ DI NOLEGGIO SENZA CONDUCENTE MODELLO 16 SPORTELLO UNICO ATTIVITÀ PRODUTTIVE Marzo 2011 AL COMUNE DI VAPRIO D AGOGNA Modello realizzato a cura di: Formazione Pianificazione e Ricerca di R.Iaconi e C. Sas e Sotreco Snc PRIVACY: Nel

Dettagli

Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) COMMERCIO AL DETTAGLIO IN CENTRO COMMERCIALE

Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) COMMERCIO AL DETTAGLIO IN CENTRO COMMERCIALE CODICE PRATICA *CODICE FISCALE*-GGMMAAAA-HH:MM Mod. Comunale (Modello 0458 Versione 001-2013) Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) COMMERCIO AL DETTAGLIO IN CENTRO COMMERCIALE Allo Sportello

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI ATTIVITA di: Subingresso Variazioni su: Numero Apparecchi Superficie Rappresentanti Cessazione

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI ATTIVITA di: Subingresso Variazioni su: Numero Apparecchi Superficie Rappresentanti Cessazione SALE GIOCHI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI ATTIVITA di: Subingresso Variazioni su: Numero Apparecchi Superficie Rappresentanti Cessazione Al Comune di Galatone Ufficio Attività Produttive Centro Servizi Via

Dettagli

Ai sensi del D.P.R. 4/4/2001 n 235, dell articolo 19 della Legge 241/1990 e s.m.i. e del Decreto Legislativo 26 marzo 2010, n 59 e s.m.i.

Ai sensi del D.P.R. 4/4/2001 n 235, dell articolo 19 della Legge 241/1990 e s.m.i. e del Decreto Legislativo 26 marzo 2010, n 59 e s.m.i. OGGETTO: SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ RELATIVA A SOMMINISTRAZIONE IN CIRCOLO PRIVATO aderente ad enti o organizzatori nazionali le cui finalità assistenziali sono riconosciute dal Ministero

Dettagli

SPORTELLO UNICO ATTIVITÀ PRODUTTIVE AL COMUNE DI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ * RELATIVA A UNA ATTIVITÀ DI NOLEGGIO SENZA CONDUCENTE

SPORTELLO UNICO ATTIVITÀ PRODUTTIVE AL COMUNE DI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ * RELATIVA A UNA ATTIVITÀ DI NOLEGGIO SENZA CONDUCENTE SPORTELLO UNICO ATTIVITÀ PRODUTTIVE AL COMUNE DI PRIVACY: Nel compilare questo modello Le chiederemo di fornire dati personali che saranno trattati dall Amministrazione nel rispetto dei vincoli e delle

Dettagli

ATTIVITA D AGENZIA D AFFARI Comunicazione

ATTIVITA D AGENZIA D AFFARI Comunicazione spazio per la protocollazione Allo Sportello Unico delle Attività Produttive del COMUNE di NARNI ATTIVITA D AGENZIA D AFFARI Comunicazione Il/La sottoscritto/a cognome QUADRO INIZIALE (compilare in ogni

Dettagli

COMUNE DI PANDINO Area Entrare ed Attività Economiche

COMUNE DI PANDINO Area Entrare ed Attività Economiche Marca da bollo 14,62 Spett. le COMUNE DI PANDINO Area Entrare ed Attività Economiche N 2 copie originali OGGETTO: Richiesta di AUTORIZZAZIONE all esercizio dell attività funebre. Il/la sottoscritto/a cognome......

Dettagli

SCHEDA 1/ AGF. A INDIVIDUAZIONE DEL PROCEDIMENTO Codice Nome del procedimento Tipologia

SCHEDA 1/ AGF. A INDIVIDUAZIONE DEL PROCEDIMENTO Codice Nome del procedimento Tipologia A INDIVIDUAZIONE DEL PROCEDIMENTO Codice Nome del procedimento Tipologia Mod. 3AGF Agenzia funebre [1] inizio attività POLIZIA AMMINISTRATIVA B CHI E INTERESSATO l impresa, comunque organizzata, che si

Dettagli

Timbro Protocollo. Riquadro da compilare in caso di presentazione da parte di società e simili

Timbro Protocollo. Riquadro da compilare in caso di presentazione da parte di società e simili Timbro Protocollo MOD. 1131 Servizio Attività Economiche e di Servizio SUAP Pianificazione Commerciale DIREZIONE COMMERCIO E ATTIVITA PRODUTTIVE Sportello Unificato per il Commercio Marca da bollo (non

Dettagli

Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP:

Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' RELATIVA A UNA

Dettagli

COMUNICAZIONE INSTALLAZIONE ASCENSORE-MONTACARICO

COMUNICAZIONE INSTALLAZIONE ASCENSORE-MONTACARICO CODICE PRATICA *CODICE FISCALE*-GGMMAAAA-HH:MM Mod. Comunale (Modello 0083 Versione 002-2013) COMUNICAZIONE INSTALLAZIONE ASCENSORE-MONTACARICO Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Identificativo

Dettagli

CITTÀ DI AFRAGOLA Provincia di Napoli

CITTÀ DI AFRAGOLA Provincia di Napoli CITTÀ DI AFRAGOLA Provincia di Napoli Sportello Unico attività produttive Via Firenze n.35 e-mail: suap@pec.comune.afragola.na.it Data: IMPRESA FUNEBRE (Articolo n. 115 T.U.L.P.S; D.Lgs. 114/98, art.19

Dettagli

Segnalazione certificata di inizio attività relativa a: subingresso, variazione, affidamento reparto attività di somministrazione alimenti e bevande

Segnalazione certificata di inizio attività relativa a: subingresso, variazione, affidamento reparto attività di somministrazione alimenti e bevande Comune di Mod. Comunale (Modello 0693 Versione 001-2014) Segnalazione certificata di inizio attività relativa a: subingresso, variazione, affidamento reparto attività di somministrazione alimenti e bevande

Dettagli

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO CODICE PRATICA *CODICE FISCALE*-GGMMAAAA-HH:MM Mod. 1/CF (Modello 0127 Versione 001-2013) COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO Allo Sportello

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA DI AGENZIA D AFFARI (ai sensi dell art. 115 testo unico di pubblica sicurezza - R.D. 18/6/1931 n.

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA DI AGENZIA D AFFARI (ai sensi dell art. 115 testo unico di pubblica sicurezza - R.D. 18/6/1931 n. Prima di consegnare il modulo, munirsi di fotocopia da far timbrare per ricevuta dall Ufficio Protocollo e conservare per gli usi successivi SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA DI AGENZIA D AFFARI

Dettagli

Timbro Protocollo. Riquadro da compilare in caso di presentazione da parte di società e simili

Timbro Protocollo. Riquadro da compilare in caso di presentazione da parte di società e simili Timbro Protocollo MOD. 1131 Settore Attività Economiche e di Servizio - SUAP DIVISIONE COMMERCIO Sportello Unificato per il Commercio Marca da bollo (non richiesta) agenzia d affari segnalazione certificata

Dettagli

Data di nascita / / Cittadinanza Sesso: M. Luogo di nascita: Stato Provincia Comune _. Via o... n. C.A.P. con sede nel Comune di Provincia

Data di nascita / / Cittadinanza Sesso: M. Luogo di nascita: Stato Provincia Comune _. Via o... n. C.A.P. con sede nel Comune di Provincia Forme speciali di vendita al dettaglio: PER CORRISPONDENZA -- TELEVISIONE - ALTRI SISTEMI DI COMUNICAZIONE - AL DOMICILIO DEL CONSUMATORE - S.C.I.A. Segnalazione Certificata di Inizio Attività CAPCF29C.RTF

Dettagli

FORME SPECIALI DI VENDITA AL DETTAGLIO COMMERCIO ELETTRONICO SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (compilare in stampatello)

FORME SPECIALI DI VENDITA AL DETTAGLIO COMMERCIO ELETTRONICO SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (compilare in stampatello) FORME SPECIALI DI VENDITA AL DETTAGLIO COMMERCIO ELETTRONICO SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (compilare in stampatello) MOD. SCIA-COM 6bis Al Comune di * Ai sensi del D.L.vo 31/3/1998 n.114

Dettagli

_l_ sottoscritt Codice fiscale Data di nascita / / Cittadinanza Luogo di nascita: Provincia Comune Residenza: Comune via C.A.P.

_l_ sottoscritt Codice fiscale Data di nascita / / Cittadinanza Luogo di nascita: Provincia Comune Residenza: Comune via C.A.P. Sportello Unico per le attività produttive di Allo Sportello Unico per le attività produttive di Denuncia di inizio attività: Agenzia d affari l_ sottoscritt Codice fiscale Data di nascita / / Cittadinanza

Dettagli

ALLO SUAP DEL COMUNE DI MANTA 0 0 4 1 1 6

ALLO SUAP DEL COMUNE DI MANTA 0 0 4 1 1 6 CODICE PRATICA riservato allo SUAP MOD.6COM FORME SPECIALI DI VENDITA AL DETTAGLIO COMMERCIO ELETTRONICO Segnalazione Certificata di Inizio attività (compilare in stampatello) ALLO SUAP DEL COMUNE DI MANTA

Dettagli

Esercizi di commercio al dettaglio medie e grandi strutture di vendita DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE

Esercizi di commercio al dettaglio medie e grandi strutture di vendita DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE CODICE PRATICA *CODICE FISCALE*-GGMMAAAA-HH:MM Mod. COM 2 (Modello 0003 Versione 004-2013) Marca da bollo Identificativo: Esercizi di commercio al dettaglio medie e grandi strutture di vendita DOMANDA

Dettagli

Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP:

Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: IL/LA SOTTOSCRITTO/A COMUNICAZIONE DI VARIAZIONE DEL DELEGATO

Dettagli

https://www.pa-online.it/gismasterwebclienti/td0000/gismasterda...

https://www.pa-online.it/gismasterwebclienti/td0000/gismasterda... 1 di 9 14/04/2015 14:44 CODICE PRATICA *CODICE FISCALE*-GGMMAAAA-HH:MM Mod. Comunale (Modello 1019 Versione 003-2015) Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo

Dettagli

Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP:

Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' (SCIA) ESERCIZI DI COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE SUBINGRESSO IN

Dettagli

Internet Point S.C.I.A. COGNOME NOME. cittadinanza nato/a. il / / residente nel Comune di ( ) C a p. via/piazza n.

Internet Point S.C.I.A. COGNOME NOME. cittadinanza nato/a. il / / residente nel Comune di ( ) C a p. via/piazza n. Internet Point S.C.I.A. Al DIPARTIMENTO SUAP - Sportello Unico Attività Produttive Palazzo satellite, 3 piano p.za della Repubblica Comune di MESSINA - tel./fax: 090/7723845 _l_ sottoscritt_: COGNOME NOME

Dettagli

Compilare tutti i campi della presente dichiarazione e allegare copia del documento di riconoscimento MOD. SCIA-COM 6. Cognome Nome C.F.

Compilare tutti i campi della presente dichiarazione e allegare copia del documento di riconoscimento MOD. SCIA-COM 6. Cognome Nome C.F. FORME SPECIALI DI VENDITA AL DETTAGLIO VENDITA PER CORRISPONDENZA, TELEVISIONE O ALTRI SISTEMI DI COMUNICAZIONE (D.Lgs.59/2010, art. 68 e del D.Lgs. 114/1998, artt. 18 e 26 comma 5 SEGNALAZIONE CERTIFICATA

Dettagli

Allo Sportello Unico per le Attività Produttive dell'unione della Romagna Faentina

Allo Sportello Unico per le Attività Produttive dell'unione della Romagna Faentina Allo Sportello Unico per le Attività Produttive dell'unione della Romagna Faentina In carta semplice Unione della Romagna Faentina Tit. Cl. Fascicolo Data Prot. Gen. Presentata all'ufficio di........ in

Dettagli

Il/La sottoscritto/a cognome nome nato a stato il codice fiscale cittadinanza residente a cap provincia via n. *recapito tel.

Il/La sottoscritto/a cognome nome nato a stato il codice fiscale cittadinanza residente a cap provincia via n. *recapito tel. AL COMUNE DI... SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' RELATIVA ALL ATTIVITA di ESTETISTA Ai sensi e per gli effetti della L. 4.1.1990, n. 1, del D.L. 31 gennaio 2007, n.7, dell articolo 12 della

Dettagli

AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO: COMUNICAZIONE DI VARIAZIONI RELATIVE A STATI, FATTI E QUALITÀ DEL DICHIARANTE

AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO: COMUNICAZIONE DI VARIAZIONI RELATIVE A STATI, FATTI E QUALITÀ DEL DICHIARANTE Allegato B alla determinazione n. 286 del 15 marzo 2010 AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO: COMUNICAZIONE DI VARIAZIONI RELATIVE A STATI, FATTI E QUALITÀ DEL DICHIARANTE (Legge regionale 30 marzo 1988, n. 15

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA AGENZIE DI AFFARI

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA AGENZIE DI AFFARI COMUNE DI POLIZZI GENEROSA Prov. Di Palermo Servizio Attività Produttive PROTOCOLLO Al Comune di Polizzi Generosa Servizio Attività Produttive Via Garibaldi n. 13 90028 Polizzi Generosa SEGNALAZIONE CERTIFICATA

Dettagli

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO CODICE PRATICA *CODICE FISCALE*-GGMMAAAA-HH:MM Mod. 1/CF (Modello 0127 Versione 001-2013) COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO Allo Sportello

Dettagli

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE COMUNE DI IMPRUNETA Ufficio Comunicazione e Sviluppo Via Cavalleggeri, 16 50023 IMPRUNETA COMUNICAZIONE DI INIZIO ATTIVITA DI VENDITA ITINERANTE DA PARTE DI IMPRENDITORE AGRICOLO

Dettagli

Comune di Rovigo Frazione di... C.A.P I_I_I_I_I_I. Indirizzo (Via, Piazza )... numero civico I_I_I_I_I_I

Comune di Rovigo Frazione di... C.A.P I_I_I_I_I_I. Indirizzo (Via, Piazza )... numero civico I_I_I_I_I_I Al Comune di Rovigo Sezione Commercio Piazza Vittorio Emanuele II, n. 1 45100 ROVIGO Dichiarazione Inizio Attività Artigianale di Estetista (ai sensi art. 19 legge 7/8/1990, n. 241 così modificato art.

Dettagli

luogo di nascita provincia o stato estero di nascita data di nascita codice fiscale Cittadinanza sesso

luogo di nascita provincia o stato estero di nascita data di nascita codice fiscale Cittadinanza sesso spazio per la protocollazione Segnalazione certificata di inizio attività Articoli 19 della legge 7 agosto 1990, n.241 e 39 della legge regionale Friuli Venezia Giulia 5 dicembre 2005, n.29 SUBINGRESSO

Dettagli

Al Dipartimento SUAP Sportello Unico Attività Produttive Comune Di Messina

Al Dipartimento SUAP Sportello Unico Attività Produttive Comune Di Messina Scheda 6 Vida Forme speciali di vendita al dettaglio SCIA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' COMMERCIO PRODOTTI PER MEZZO DI APPARECCHI AUTOMATICI Al Dipartimento SUAP Sportello Unico Attività

Dettagli

ATTIVITÀ FUNEBRE DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE IMPRESA FUNEBRE/GESTIONE CASA FUNERARIA COMUNICAZIONE GESTIONE CASA DEL COMMIATO

ATTIVITÀ FUNEBRE DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE IMPRESA FUNEBRE/GESTIONE CASA FUNERARIA COMUNICAZIONE GESTIONE CASA DEL COMMIATO ATTIVITÀ FUNEBRE DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE IMPRESA FUNEBRE/GESTIONE CASA FUNERARIA COMUNICAZIONE GESTIONE CASA DEL COMMIATO AL COMUNE DI Cod. ISTAT _ _ _ _ _ _ D. Lgs. 59/2010, L. 241/1990...l... sottoscritt...:

Dettagli

DICHIARAZIONE DEL RESPONSABILE TECNICO DI UN'ATTIVITÀ DI ACCONCIATORE E/O ESTETISTA

DICHIARAZIONE DEL RESPONSABILE TECNICO DI UN'ATTIVITÀ DI ACCONCIATORE E/O ESTETISTA Comune di Mod. Comunale (Modello 0451 Versione 001-2013) DICHIARAZIONE DEL RESPONSABILE TECNICO DI UN'ATTIVITÀ DI ACCONCIATORE E/O ESTETISTA Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità

Dettagli

AGENZIA D AFFARI S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività

AGENZIA D AFFARI S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività AGENZIA D AFFARI S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività AL COMUNE DI Cod. ISTAT _ _ _ _ _ _...l... sottoscritt...: Cognome Nome C.F. _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ Stato Provincia Comune

Dettagli

FORME SPECIALI DI VENDITA AL DETTAGLIO SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (compilare in stampatello) MOD. SCIA-COM 6

FORME SPECIALI DI VENDITA AL DETTAGLIO SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (compilare in stampatello) MOD. SCIA-COM 6 FORME SPECIALI DI VENDITA AL DETTAGLIO SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (compilare in stampatello) MOD. SCIA-COM 6 Al Comune di * Ai sensi del D.L.vo 31/3/1998 n.114 (art. 18 e 26 comma 5),

Dettagli

COMUNE DI MONTE SAN GIOVANNI CAMPAN

COMUNE DI MONTE SAN GIOVANNI CAMPAN ATTIVITA DI ESTETISTA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (SCIA) INIZIO ATTIVITÀ - SUBINGRESSO TRASFERIMENTO DI SEDE VARIAZIONI - CESSAZIONE ATTIVITA Al Comune di * COMUNE DI MONTE SAN GIOVANNI

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ RELATIVA A SOMMINISTRAZIONE IN CIRCOLO PRIVATO

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ RELATIVA A SOMMINISTRAZIONE IN CIRCOLO PRIVATO CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Mod. Comunale (Modello 0220 Versione 001 2015) SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ RELATIVA A SOMMINISTRAZIONE IN CIRCOLO PRIVATO Allo Sportello Unico

Dettagli

COMUNE DI BIELLA SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE ****************************************************** COMMERCIO ELETTRONICO

COMUNE DI BIELLA SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE ****************************************************** COMMERCIO ELETTRONICO COMUNE DI BIELLA SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE ****************************************************** FORME SPECIALI DI VENDITA AL DETTAGLIO COMMERCIO ELETTRONICO D.Lgs. 31 marzo 1998, n. 114 e ss.mm.ii,

Dettagli

Spett/le COMUNE DI PISTOIA Piazza Duomo, 1 51100 P I S T O I A

Spett/le COMUNE DI PISTOIA Piazza Duomo, 1 51100 P I S T O I A Spett/le COMUNE DI PISTOIA Piazza Duomo, 1 51100 P I S T O I A (Il presente modulo deve essere compilato in stampatello, indicando tutti i dati richiesti) Il/La sottoscritto/a nato/a il residente a, via/p.zza

Dettagli

Presentare il modello in 3 copie se ditta individuale, in 2 copie se società

Presentare il modello in 3 copie se ditta individuale, in 2 copie se società mod. Com6 COMUNICAZIONE PER VENDITA PER CORRISPONDENZA, TELEVISIONE O ALTRI SISTEMI DI COMUNICAZIONE Legge Regione Toscana n. 28/2005 e ss.mm.ii. e DPGR 15/R/2009 Presentare il modello in 3 copie se ditta

Dettagli