Lettura targhe con telecamere MOBOTIX

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Lettura targhe con telecamere MOBOTIX"

Transcript

1 Lettura targhe con telecamere MOBOTIX Premessa Le telecamere MOBOTIX non hanno a bordo un software in grado di effettuare la lettura dei caratteri della targa (OCR Optical Character Recognition) ma possono fornire immagin di ottima qualità ad un software di terze parti dedicato a questo scopo. Maggiori sono la qualità delle immagini e la dimensione dei caratteri, maggiore sarà il livello di affidabilità della lettura Scelta delle ottiche La lettura targhe viene effettuata normalmente con una telecamera a doppia ottica: un ottica inquadra il dettaglio della targa mentre l altra, generalmente con angolo di visuale più ampio, mostra il contesto, ovvero il tipo di veicolo e ciò che vi è intorno. Prima di tutto occorre scegliere correttamente l ottica per la lettura della: 1) Determinare la distanza di rilevamento e la larghezza della strada 2) Utilizzando questo strumento di calcolo selezionare l ottica con campo di visualizzazione più stretto in grado di contenere interamente la porzione di spazio da monitorare, ovvero dove ci si aspetta che possa transitare una targa. Maggiore sarà la focale dell ottica minore potrà essere la risoluzione dell immagine e maggiore sarà il frame rate. Per quanto riguarda l ottica di contesto si può usare lo stesso strumento per il calcolo degli obiettivi. Quello che occorre considerare è che questa inquadratura dovrà fornire una panoramica, quindi generalmente la focale sarà inferiore rispetto all ottica utilizzata per il rilevamento della targa. Scelta dei sensori Per evitare che la telecamera venga abbagliata dai fari delle auto è consigliabile dotare l ottica per la lettura della targa di un sensore LPF. Il sensore LPF è un sensore Night con

2 un filtro passa-basso che permette di tagliare tutta la componente visibile della luce lasciando passare solo la componente IR. L immagine risultante sarà in binaco e nero con un ottimo contrasto fra targa e sfondo. Per quanto riguarda l ottica di contesto, invece, è consigliabile utilizzare un sensore Night tradizionale per poter riprendere la scena sia di giorno che di notte. I modelli di telecamere MOBOTIX a doppia ottica che permettono di montare un sensore LPF sono i seguenti: M12D-Night - Telecamera robusta, semplice da installare, ottiche orientate nella stessa direzione. Consente di montare solamente focali 22, 43 e 135 mm e non permette la sostituzione delle ottiche a meno che non si mandi la telecamera in fabbrica. D14D-Fix - Telecamera dome con due sensori orientabili in modo indipendente, alto frame rate grazie al processore di nuova generazione. Permette di montare tutti gli obiettivi MOBOTIX che vanno dal 22 al 135 mm. Estremamente flessibile in quanto consente di sostituire sensori ed ottiche manualmente senza dover inviare la telecamera in fabbrica. S14D - Telecamera con due sensori che possono essere montati a distanza dal corpo macchina e processore di nuova generazione per il massimo delle prestazioni. Particolamente adatta in casi in cui si vuole nascondere la presenza della telecamera stessa o adattarla al design del sistema. Permette di montare tutte le ottiche MOBOTIX dall 11 al 135 mm. Il sensore LPF può montare solo focali 43, 65 e 135 mm. Sensore e ottica vengono forniti insieme. Scelta del faretto IR Un elemento indispensabile per poter leggere una targa, soprattutto durante le ore notturne, è la presenza di un faretto a raggi infrarossi che permette di illuminare il bersaglio. Se la targa non viene illuminata non può riflettere alcuna luce e di conseguenza non sarà visibile. Di seguito alcuni consigli per la scelta del faretto: - Utilizzare sempre faretti con lunghezza d onda 850 nm. Il sensore LPF MOBOTIX ha la massima sensibilità proprio nell intorno di questa lunghezza d onda.

3 - Utilizzare un faretto con potenza adeguata: l esigenza è quella di avere più luce possibile sulla targa al fine di poter ridurre il tempo di esposizione per evitare l abbagliamento dei fari delle auto. Come regola empirica è consigliabile scegliere un faretto che possa illuminare almeno a tre volte la distanza dichiarata sul datasheet. Quindi per una targa a 30 metri di distanza sarebbe opportuno acquistare un faretto che possa illuminare almeno a 100 metri. - L angolo di apertura del cono di luce dovrebbe essere uguale a quello della lente per evitare dispersioni o zone buie. A tale proposito possono risultare vincenti i faretti che permettono di regolare l ampiezza del cono luminoso come ad esempio la tecnologia Adaptive Illumination di RayTec. La targa, la cui superficie chiara è fatta di materiale riflettente, rifletterà la luce nella direzione da cui proviene (retro-riflessione). Bisognerà tener conto di questo fatto quando si dovrà decidere dove collocare il faretto IR. Consigli sull installazione La distanza per la rilevazione della targa non dovrebbe superare i metri. A distanze superiori sarebbe necessario utilizzare il formato immagine MEGA (1280x960) e ciò comporterebbe una drastica diminuzione del frame rate. In più, a tale distanza, risulterebbe molto difficile illuminare la targa in modo adeguato. E estremamente importante direzionare in modo preciso il fascio di luce, soprattutto quando si opera con faretti IR a lunga portata che hanno in genere un cono molto stretto. Per un risultato ottimale la targa deve essere al centro del cono di luce. Quando si utilizzano lenti con focale 65 o 135 mm è molto importante regolare la messa a fuoco. E più facile rilevare la targa posteriore dei veicoli in quanto più grande e perché meno disturbata dai fari dell auto.

4 Installazione della telecamera Scenario: Installare la telecamera per riprendere il lato frontale della vettura. L immagine della telecamera dovrebbe essere riempita orizzontalmente con la larghezza del veicolo. La targa deve essere ripresa in modo tale che i caratteri abbiano un altezza minima di 20 pixel per garantire una certa precisione nella lettura. La percentuale minima che l altezza della targa occupa sulla dimensione dell immagine è determinata dalla seguente formula: 640x % 1024x % 800x % 1280x % La distanza fra il veicolo e la telecamera dovrebbe essere compresa fra 5 e 22 metri (immagine errata); la telecamera dovrebbe essere installata ad un altezza compresa fra 3 e 6 metri. L angolo verticale di installazione non deve superare i 30. L angolo orizzontale non deve superare i 15.

5 Installazione della telecamera Consigli utili Sole e stagioni La lettura taghe deve poter funzionare h24, 365 giorni all anno. Tenendo a mente questo è bene evitare di installare la telecamera rivolta verso Est e Ovest. Particolare attenzione deve essere fatta quando si considera l inclinazione del sole durante le stagioni. Mascheramento Utilizzare la funzione di mascheramento della telecamera (Setup > General Image Settings) per mascherare ogni cartello, disegno o carattere nella scena che potrebbe causare una falsa lettura. Distanza e Risoluzione Le registrazioni in formato VGA (640x480) permettono di ottenere un alto frame rate. Di seguito riportiamo le distanze massime raccomandate per risoluzione VGA: - Lente L metri - Lente L metri - Lente L metri Angolo di installazione Assicurarsi che l angono di installazione fra la telecamera e la targa non ecceda i seguenti valori: - 30 orizzontali - 15 verticali Angoli superiori a quelli indicati potrebbero compromettere l accuratezza del software OCR e generare una falsa lettura. Ad esempio caratteri come O e D oppure I e 1 potrebbero essere confusi.

6 Configurazione della telecamera Una volta terminata l installazione dell hardware è possibile impostare una serie di parametri sulla configurazione della telecamera per ottimizzare la ripresa. Dal menù Setup > Exposure Settings (http://<ip_cam>/control/exposure) modificare i valori di fabbrica come mostrato di seguito. Configurazione del sensore Left (LPF). 1. Disattivare il Backlight Correction Impostarlo a -10. Questo permette di spegnere un amplificatore hardware. 2. Controllo dell esposizione Impostare il controllo dell esposizione a Full Image. Questo permette alla telecamera di basarsi sulla luminosità di tutta l immagine per il calcolo dell esposizione evitando cambi di tempi di esposizione mentre il veicolo si muove.

7 3. Disattivazione del Minimum Average Brightness Impostando questo parametro a off si ridurrà notevolmente il rumore nell immagine. 4. Disattivazione del Night Improvement Si tratta di un altro amplificatore software. Spegnendolo si riduce il rumore nell immagine. 5. Tempo di Esposizione Sensore Left: il valore indicato determinerà la quantità di luce rilevata dal sensore. Il Maximum Exposure Time non dovrebbe essere superiore a 1/250 di secondo per evitare immagini mosse come nel caso di veicoli che procedono a velocità moderata (60Km/h). Valori ideali vanno da 1/250 a 1/2000 a seconda dell intensità della luce prodotta dal faretto IR.

8 Sensore Right: Impostare il Maximum Exposure Time del sensore destro ad un valore compreso fra 1/30 e 1/250 di secondo, in base alle condizioni di luce della scena. Bisogna tenere presente che questo sensore deve offrire una panoramica e non è necessario che sia in grado di leggere la targa; è più importante che sia in grado di riconoscere il tipo di veicolo e ciò che vi è intorno. 6. Nitidezza e Soppressione del Rumore Dal menù Setup selezionare General Image Settings è consigliabile impostare il Noise Suppression a Low e modificare la nitidezza per migliorare la lettura dei caratteri.

9 Migliorare il Frame Rate Un frame rate alto permette di leggere le targhe anche di quei veicoli che transitano a velocità sostenuta. Una volta scelta l ottica giusta e installata la telecamera nella giusta posizione per catturare un primo piano della targa 1. Accedere al menù Setup > General Image Settings 2. Evitare, ove possibile, di visualizzare entrambe le ottiche contemporaneamente. 3. Limitare la risoluzione delle immagini 4. Utilizzare una qualità delle immagini Normal o, ancora meglio, Fast.

10 5. Accedere al menù Setup > Recording 6. Disabilitare, ove possibile, il Full Image Recording

PLATEVIEW ZOOM. Modello con interfaccia Ethernet - IP GUIDA RAPIDA ALL UTILIZZO

PLATEVIEW ZOOM. Modello con interfaccia Ethernet - IP GUIDA RAPIDA ALL UTILIZZO PLATEVIEW ZOOM Modello con interfaccia Ethernet - IP GUIDA RAPIDA ALL UTILIZZO Contenuto Prima di procedere all installazione del dispositivo, verificare che il contenuto della confezione sia tutto presente

Dettagli

INDICE. INTRODUZIONE...2 1 Scelta dell ottica...4. 2 Altezza della telecamera...5. 3 Distanza laterale della telecamera dal centro targa...

INDICE. INTRODUZIONE...2 1 Scelta dell ottica...4. 2 Altezza della telecamera...5. 3 Distanza laterale della telecamera dal centro targa... INDICE INTRODUZIONE...2 1 Scelta dell ottica...4 2 Altezza della telecamera...5 3 Distanza laterale della telecamera dal centro targa...6 4 Puntamento dell illuminatore IR...7 5 Installazione...8 6 Parametri

Dettagli

GUIDA ALL INSTALLAZIONE DEL SISTEMA GV-LPR IN STRADA

GUIDA ALL INSTALLAZIONE DEL SISTEMA GV-LPR IN STRADA GUIDA ALL INSTALLAZIONE DEL SISTEMA GV-LPR IN STRADA 1. Scopo: lo scopo di questa guida è di fornire alcune indicazioni e suggerimenti sia per l installazione del sistema di controllo basato su PC sia

Dettagli

L alta definizione. su cavo coassiale

L alta definizione. su cavo coassiale L alta definizione su cavo coassiale Sistemi di Videosorveglianza AHD Fracarro fracarro.com Tutta la qualità del digitale con la semplicità di un impianto analogico. L offerta Fracarro per la videosorveglianza

Dettagli

Guida Tecnica. Obiettivi. Application Note n 008. Tel. +39 0421/241241 Fax +39 0421/241053

Guida Tecnica. Obiettivi. Application Note n 008. Tel. +39 0421/241241 Fax +39 0421/241053 Guida Tecnica Obiettivi - 1 - Cos è un Obiettivo Un obiettivo è un insieme di una o più lenti che rifrangono la luce sull elemento sensibile, permettendo di focalizzare l immagine da riprendere sul sensore

Dettagli

Guida alle tecnologie per telecamere. Fattori da considerare nella scelta di telecamere di videosorveglianza

Guida alle tecnologie per telecamere. Fattori da considerare nella scelta di telecamere di videosorveglianza Guida alle tecnologie per telecamere Fattori da considerare nella scelta di telecamere di videosorveglianza Introduzione Investire in un sistema di videosorveglianza di buona qualità è una mossa intelligente.

Dettagli

Configurazione del sensore C-MOS

Configurazione del sensore C-MOS Pagina:1 Configurazione del sensore C-MOS RH-SD22IR Telecamere IP Speed dome Full HD 1080p H.264 Pagina:2 Introduzione Le telecamere serie RH di tipo speed dome dispongono di numerose opzioni di funzionamento

Dettagli

Scelta degli obiettivi. Serie M22. Serie M12D. Serie D12D

Scelta degli obiettivi. Serie M22. Serie M12D. Serie D12D Scelta degli obiettivi La maggior parte dei modelli delle telecamere MOBOTIX può essere dotata di varie combinazioni di obiettivi, in base alle esigenze specifiche. Serie M22 Si possono scegliere tutti

Dettagli

AITTCZIR56A ATTENZIONE!

AITTCZIR56A ATTENZIONE! AITTCZIR56A ATTENZIONE! Non guardare direttamente i led ad infrarossi. Possono provocare danni alla vista. 1 Aspetto della telecamera 2 MENU OSD Indice o Utilizzo delle icone del menù.. 4 o MAIN MENU -

Dettagli

AITTCSIR36LW AITTCSDR02LW

AITTCSIR36LW AITTCSDR02LW AITTCSIR36LW AITTCSDR02LW ATTENZIONE! Non guardare direttamente i led ad infrarossi. Possono provocare danni alla vista. AITTCSIR36LW o Aspetto e dimensioni o Accessori Versione documento: 1.0 o Installazione

Dettagli

DRU-100C Videocamera Digitale USB Manuale Utente

DRU-100C Videocamera Digitale USB Manuale Utente DRU-100C Videocamera Digitale USB Manuale Utente Rev.01 (Agosto,2000) M20000806 Stampato a Taiwan Indice Generale INTRODUZIONE...1 INSTALLAZIONE DELL'HARDWARE...2 INSTALLARE LA VIDEOCAMERA... 2 INSTALLAZIONE

Dettagli

Analisi video intelligente

Analisi video intelligente Analisi video intelligente (versione 1.4) pag. 1 di 17 INDICE 1. PRESENTAZIONE ANALISI VIDEO... 3 2. PROSPETTIVA... 4 3. AREE DI INTERESSE... 6 4. PARAMETRI BASE... 7 5. PEOPLE DETECTOR... 10 6. PERCORSI...

Dettagli

Configurazione del sensore C-MOS

Configurazione del sensore C-MOS Pagina:1 Configurazione del sensore C-MOS RH-TCC1 RH-BCC1 RH-DCC1 RH-DCC2 Telecamere IP Full HD 1080p H.264 Pagina:2 Introduzione Le telecamere serie RH dispongono di numerose opzioni di funzionamento

Dettagli

PLATES. Riconoscimento Targhe

PLATES. Riconoscimento Targhe PLATES Riconoscimento Targhe Plates Che cosa è Plates è un prodotto basato su un algoritmo proprietario di lettura automatica delle targhe che transitano nel campo visivo di una telecamera. Plates A che

Dettagli

WHITE PAPER. Perché Sony per la qualità delle immagini?

WHITE PAPER. Perché Sony per la qualità delle immagini? WHITE PAPER Perché Sony per la qualità delle immagini? Introduzione Perché Sony per la qualità delle immagini? Il futuro della videosorveglianza IP punta decisamente verso il Full HD. Molti produttori

Dettagli

SRG-120DH. Telecamera PTZ Full HD gestita in remoto. Presentazione

SRG-120DH. Telecamera PTZ Full HD gestita in remoto. Presentazione SRG-120DH Telecamera PTZ Full HD gestita in remoto Presentazione Telecamera PTZ a colori da tavolo con zoom ottico 12x e frame rate elevato di 60 fps, ideale per i settori corporate, education e della

Dettagli

SRG-120DU. Telecamera PTZ Full HD gestita in remoto con USB 3.0. Presentazione

SRG-120DU. Telecamera PTZ Full HD gestita in remoto con USB 3.0. Presentazione SRG-120DU Telecamera PTZ Full HD gestita in remoto con USB 3.0 Presentazione Telecamera PTZ da tavolo adatta a PC con zoom ottico 12x e High Frame Rate di 60 fps, ideale per i settori corporate, education

Dettagli

Nuovi Obiettivi Asferici TVCC 2004

Nuovi Obiettivi Asferici TVCC 2004 Nuovi Obiettivi Asferici TVCC 2004 Tecnologia delle Lenti Asferiche Quando la luce bianca, composta da una miscela di colori, entra in una lente, l indice di rifrazione visto dalle singole componenti cromatiche

Dettagli

Guida di SpyderLENSCAL

Guida di SpyderLENSCAL Guida di SpyderLENSCAL L effetto Spyder Complimenti! Lo strumento acquistato fornisce prestazioni superiori per la misurazione e la regolazione della messa a fuoco della macchina fotografica e delle varie

Dettagli

CCTV Videosorveglianza

CCTV Videosorveglianza 144 Ulteriori informazioni, datasheet e acquisti on-line: www.futurashop.it DVR, la tecnologia digitale per la tua SICUREZZA... Internet DVR CCTV e sistemi Videosorveglianza di registrazione 145 146 Ulteriori

Dettagli

Smart, evoluzione e innovazione tecnologica nel mondo della videosorveglianza: riunisce intelligenza, gamma, efficienza, convenienza e facilità d

Smart, evoluzione e innovazione tecnologica nel mondo della videosorveglianza: riunisce intelligenza, gamma, efficienza, convenienza e facilità d Smart, evoluzione e innovazione tecnologica nel mondo della videosorveglianza: riunisce intelligenza, gamma, efficienza, convenienza e facilità d uso. Specificamente progettate per le nuove tecnologie,

Dettagli

Telecamera infrarosso a colori da esterno impermeabile night & day Art. 7515. Manuale d uso ed installazione

Telecamera infrarosso a colori da esterno impermeabile night & day Art. 7515. Manuale d uso ed installazione Telecamera infrarosso a colori da esterno impermeabile night & day Art. 7515 Manuale d uso ed installazione SOMMARIO Informazioni per l utente... 3 Precauzioni importanti... 4 Composizione del sistema...

Dettagli

IMPIANTI DI SORVEGLIANZA TVCC PER APPLICAZIONI DI SICUREZZA (VIDEOSORVEGLIANZA)

IMPIANTI DI SORVEGLIANZA TVCC PER APPLICAZIONI DI SICUREZZA (VIDEOSORVEGLIANZA) IMPIANTI DI SORVEGLIANZA TVCC PER APPLICAZIONI DI SICUREZZA (VIDEOSORVEGLIANZA) Principali Norme di riferimento CEI EN 50132 Impianti di allarme - Impianti di sorveglianza CCTV da utilizzare nelle applicazioni

Dettagli

FUORI TUTTO!! Ottica fissa

FUORI TUTTO!! Ottica fissa FUORI TUTTO!! Ottica fissa 22,00 Art. 1101 Telecamera a colori completa di ottica fissa, Mini Lens, racchiusa in mini contenitore metallico. Dalle dimensioni molto contenute, con una buona qualità di immagine

Dettagli

Una raccolta di foto di esempio SB-900

Una raccolta di foto di esempio SB-900 Una raccolta di foto di esempio SB-900 Questo opuscolo presenta tecniche, foto di esempio e una panoramica delle funzioni di ripresa flash possibili quando si utilizza un SB-900. It Scelta dello schema

Dettagli

Manuale di configurazione della telecamera TVI ad alta definizione TruVision

Manuale di configurazione della telecamera TVI ad alta definizione TruVision Manuale di configurazione della telecamera TVI ad alta definizione TruVision TVB-2402/TVB-4402 TVD-2402/TVD-4402 P/N 1072941-IT REV A ISS 10MAR15 Copyright Marchi commerciali e brevetti Produttore Informazioni

Dettagli

AITTCSIR42E ATTENZIONE! Non guardare direttamente i led ad infrarossi. Possono provocare danni alla vista.

AITTCSIR42E ATTENZIONE! Non guardare direttamente i led ad infrarossi. Possono provocare danni alla vista. AITTCSIR42E ATTENZIONE! Non guardare direttamente i led ad infrarossi. Possono provocare danni alla vista. Dimensioni della telecamera Regolazioni Focus & Zooom Menu OSD / Uscita video secondaria Installazione

Dettagli

SqueezeX. Macchina per il controllo dimensionale e dei difetti superficiali

SqueezeX. Macchina per il controllo dimensionale e dei difetti superficiali SqueezeX Macchina per il controllo dimensionale e dei difetti superficiali SqueezeX Macchina per il controllo dimensionale e dei difetti superficiali SQUEEZEX è una macchina d ispezione visiva per il

Dettagli

Telecamere TD7301. Telecamera WDR Day & Night 960H Effio-P con rimozione del filtro IR. Telecamere Day & Night WDR 960H Effio-P

Telecamere TD7301. Telecamera WDR Day & Night 960H Effio-P con rimozione del filtro IR. Telecamere Day & Night WDR 960H Effio-P Telecamera WDR Day & Night 960H Effio-P con rimozione del filtro IR L eccellente telecamera Day & Night WDR con rimozione del filtro IR, si rinnova tecnologicamente grazie al nuovissimo CCD Sony Super

Dettagli

Lunghezza ocale. Donato Di Bello

Lunghezza ocale. Donato Di Bello F Lunghezza ocale Donato Di Bello Cinepresa, telecamera, macchina fotografica: tre strumenti tecnologici che utilizziamo per registrare la realtà intorno a noi o per trasformare in immagini la nostra fantasia.

Dettagli

2011-2012 CORSO DI FOTOGRAFIA

2011-2012 CORSO DI FOTOGRAFIA 2011-2012 CORSO DI FOTOGRAFIA www.rifredimmagine.it ESPOSIZIONE : TEMPI E DIAFRAMMI Marco Fantechi Tempi e diaframmi L esposizione è la quantità di luce necessaria a registrare un immagine sulla pellicola

Dettagli

RADIOSITY TUTORIAL. versione originale su: http://www.mvpny.com/radtutmv/radiositytut1mv.html

RADIOSITY TUTORIAL. versione originale su: http://www.mvpny.com/radtutmv/radiositytut1mv.html RADIOSITY TUTORIAL La "Profondità Diffusione" che si imposta nella finesta Settaggi Radiosity (render- >parametri rendering->radiosity) stabilisce quante volte una fonte di illuminazione andrà a riflettersi

Dettagli

COMPACT GUIDE. Analisi del movimento integrata nella telecamera

COMPACT GUIDE. Analisi del movimento integrata nella telecamera IT 05/13 COMPACT GUIDE Analisi del movimento integrata nella telecamera Rilevamento dei movimenti di persone e oggetti Filtraggio in base alle direzioni di movimento Configurazione semplice e rapida Funzionamento

Dettagli

VistaPano immagini perfette a 360

VistaPano immagini perfette a 360 VistaPano immagini perfette a 360 Il nuovo radiografi co panoramico digitale dotato di tecnologia S-Pan ARIA COMPRESSA ASPIRAZIONE IMAGING CONSERVATIVA IGIENE VistaPano più rapido, più semplice, per risultati

Dettagli

raffaele de marinis FOTO PANORAMICHE PIANIFICAZIONE, PRODUZIONE, POSTPRODUZIONE E PRESENTAZIONE

raffaele de marinis FOTO PANORAMICHE PIANIFICAZIONE, PRODUZIONE, POSTPRODUZIONE E PRESENTAZIONE raffaele de marinis FOTO PANORAMICHE PIANIFICAZIONE, PRODUZIONE, POSTPRODUZIONE E PRESENTAZIONE Seconda parte la: PRODUZIONE Nel precedente articolo abbiamo pianificato la panoramica, scegliendo luogo

Dettagli

Calcolo Focale. Ing. Vincenzo Falanga

Calcolo Focale. Ing. Vincenzo Falanga Calcolo Focale Calcolo Focale Sommario Calcolo Focale... 2 Installazione... 3 Installazione su dispositivi mobili (Tablet, smartphone, )... 3 Installazione su Pc... 3 Ottenere un codice di Attivazione...

Dettagli

XR9DT. SENSORE DOPPIA TECNOLOGIA a TENDA da ESTERNO VIA RADIO. Manuale di installazione ed uso. Versione 2.1. [Revisione HW: 3]

XR9DT. SENSORE DOPPIA TECNOLOGIA a TENDA da ESTERNO VIA RADIO. Manuale di installazione ed uso. Versione 2.1. [Revisione HW: 3] XR9DT SENSORE DOPPIA TECNOLOGIA a TENDA da ESTERNO VIA RADIO Manuale di installazione ed uso Versione 2.1 [Revisione HW: 3] Questo apparecchio elettronico è conforme ai requisiti delle direttive R&TTE

Dettagli

Caratteristiche delle fotografie richieste per l ottenimento del visto

Caratteristiche delle fotografie richieste per l ottenimento del visto Caratteristiche delle fotografie richieste per l ottenimento del visto Le fotografie devono: Essere recenti massimo 6 mesi Essere a colori. Dimensioni del formato stampato da consegnare presso il centro

Dettagli

Presentazione acquisto nuova macchina Raggi -X. Chiusanico 03/03/15

Presentazione acquisto nuova macchina Raggi -X. Chiusanico 03/03/15 Presentazione acquisto nuova macchina Raggi -X Chiusanico 03/03/15 Macchina X-Ray attualmente presente in CLAS CLAS possiede attualmente una Eagle-Tall serie III Che, seppur datata (installazione nel 2003)

Dettagli

DT9. SENSORE DOPPIA TECNOLOGIA a TENDA da ESTERNO. Manuale di installazione ed uso. Versione 3.1

DT9. SENSORE DOPPIA TECNOLOGIA a TENDA da ESTERNO. Manuale di installazione ed uso. Versione 3.1 DT9 SENSORE DOPPIA TECNOLOGIA a TENDA da ESTERNO Manuale di installazione ed uso Versione 3.1 [SMD] [Serie 100] [48bit] [SPV] [AN] [Revisione HW: 3] Questo apparecchio elettronico è conforme ai requisiti

Dettagli

Sistema di ripresa con fotocamera digitale fissa Calibrazione

Sistema di ripresa con fotocamera digitale fissa Calibrazione Sistema di ripresa con fotocamera digitale fissa Calibrazione TUTORIAL CALIBRAZIONE FOTOCAMERA Sommario 1. Interfacciamento PC... 3 2. Collocamento fotocamera... 4 3. Distanza di ripresa... 5 4. Interfacciamento

Dettagli

Modulo DISPOSITIVI DI SICUREZZA E RIVELAZIONE

Modulo DISPOSITIVI DI SICUREZZA E RIVELAZIONE Facoltà di Ingegneria Master in Sicurezza e Protezione Modulo DISPOSITIVI DI SICUREZZA E RIVELAZIONE IMPIANTI DI VIDEOSORVEGLIANZA TVCC Docente Fabio Garzia Ingegneria della Sicurezza w3.uniroma1.it/sicurezza

Dettagli

INTEGRAZIONE ED ESPANSIONE DEL SISTEMA DI VIDEOSORVEGLIANZA DEL COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA TITOLO ELABORATO: MODULO VIDEOSORVEGLIANZA MOBILE

INTEGRAZIONE ED ESPANSIONE DEL SISTEMA DI VIDEOSORVEGLIANZA DEL COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA TITOLO ELABORATO: MODULO VIDEOSORVEGLIANZA MOBILE INTEGRAZIONE ED ESPANSIONE DEL SISTEMA DI VIDEOSORVEGLIANZA DEL COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA TITOLO ELABORATO: MODULO VIDEOSORVEGLIANZA MOBILE INDICE 1. PREMESSA 4 2. TELECAMERE 4 3. UNITA' DI STORAGE

Dettagli

VADEMECUM PER RIPRESE VIDEO

VADEMECUM PER RIPRESE VIDEO VADEMECUM PER RIPRESE VIDEO Per promuovere una campagna di ascolto lo strumento migliore è sicuramente il video racconto. Il presente VADEMECUM fornisce alcune indicazioni tecniche e di regia, con l obiettivo

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE AMMEGA.IT

CORSI DI FORMAZIONE AMMEGA.IT Formazione in area grafica e Motion Graphics Fotografia digitale / Fotoritocco con Adobe Photoshop/ Tecniche per il Video digitale / Video-editing con Adobe Premiere / Creare DVD in casa con Adobe Encore

Dettagli

STILL LIFE LIGHT PAINTING DIPINGERE CON LA LUCE

STILL LIFE LIGHT PAINTING DIPINGERE CON LA LUCE STILL LIFE LIGHT PAINTING DIPINGERE CON LA LUCE 1 LIGHT PAINTING dipingere con la luce Il LIGHT PAINTING è una tecnica fotografica che permette di realizzare scatti ricercati e suggestivi attraverso l

Dettagli

SENS. DOPPIO PIR E DT EFFETTO TENDA FILARE

SENS. DOPPIO PIR E DT EFFETTO TENDA FILARE 30008007 30008008 SENS. DOPPIO PIR E DT EFFETTO TENDA FILARE 2 DESCRIZIONE 30008007 30008008 è un sensore a doppia tecnologia filare a tenda unico nel suo genere. Integra infatti due moduli sensori ad

Dettagli

Bright Panel ATS PANNELLI A MESSAGGIO VARIABILE WWW.ATSPARCHEGGI.COM

Bright Panel ATS PANNELLI A MESSAGGIO VARIABILE WWW.ATSPARCHEGGI.COM PANNELLI A MESSAGGIO VARIABILE ATS WWW.ATSPARCHEGGI.COM PANNELLI A MESSAGGIO VARIABILE Questi prodotti per la visualizzazione di informazioni generali ( comunali, turistiche, emergenza, viabilità ecc...

Dettagli

DI NOTTE. Appunti di fotografia notturna

DI NOTTE. Appunti di fotografia notturna Chi siamo Collabora DI NOTTE Appunti di fotografia notturna La sensibilità Prima di tutto, quale sensibilità impostare sul sensore? Risposta: dipende. Dipende, ovviamente, dal soggetto. Se fotografiamo

Dettagli

INNOVATION CASE. Soluzione di videosorveglianza Full HD con processori ultrapotenti

INNOVATION CASE. Soluzione di videosorveglianza Full HD con processori ultrapotenti Soluzione di videosorveglianza Full HD con processori ultrapotenti INNOVARE: COSA? L IDEA INNOVARE: COME? Secondo l autorevole analista britannico IHS (che ha recentemente acquisito IMS Research), l arena

Dettagli

Una immagine Vale più Di mille parole. Crowdknitting Store. Come ottenere foto di grande impatto E vendere di più

Una immagine Vale più Di mille parole. Crowdknitting Store. Come ottenere foto di grande impatto E vendere di più Una immagine Vale più Di mille parole Crowdknitting Store Come ottenere foto di grande impatto E vendere di più migliora le tue foto. Aumenta le vendite. Immagini chiare, nitide e fedeli al prodotto aiutano

Dettagli

La Videosorveglianza e la Salvaguardia degli ambienti

La Videosorveglianza e la Salvaguardia degli ambienti La Videosorveglianza e la Salvaguardia degli ambienti 2015 Un sistema di sicurezza evoluto 01 LA VIDEOSORVEGLIANZA 02 A COSA SERVE? 03 PERCHE GLOBAL SISTEMI La videosorveglianza è un evoluto sistema di

Dettagli

PhoeniX. Macchina per il controllo dimensionale e dei difetti superficiali

PhoeniX. Macchina per il controllo dimensionale e dei difetti superficiali PhoeniX Macchina per il controllo dimensionale e dei difetti superficiali PhoeniX Macchina per il controllo dimensionale e dei difetti superficiali Phoenix è l ultima evoluzione della macchina d ispezione

Dettagli

NV780. Manuale d installazione V2.51. (Cod. PXNV780) Rivelatore digitale a doppia visione laterale da esterno con 4x sensori doppi DT02168DI0612R00

NV780. Manuale d installazione V2.51. (Cod. PXNV780) Rivelatore digitale a doppia visione laterale da esterno con 4x sensori doppi DT02168DI0612R00 NV780 (Cod. PXNV780) Rivelatore digitale a doppia visione laterale da esterno con 4x sensori doppi Manuale d installazione V2.51 DT02168DI0612R00 Introduzione Il rivelatore NV780 incorpora due rivelatori

Dettagli

Traduzioni & Corsi di Lingue Udine. Via Cussignacco 27/4. P. IVA: 02159420302 tel/fax: 0432-229621 scuola@jmi.it

Traduzioni & Corsi di Lingue Udine. Via Cussignacco 27/4. P. IVA: 02159420302 tel/fax: 0432-229621 scuola@jmi.it APPUNTI PRIMO INCONTRO Sono passati quasi duecento anni dall invenzione dei primi strumenti in grado di registrare immagini ma si può dire che la fotocamera è costituita dagli stessi elementi basilari

Dettagli

Copia. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424

Copia. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424 Copia In questo capitolo sono inclusi i seguenti argomenti: "Copia di base" a pagina 3-2 "Regolazione delle opzioni di copia" a pagina 3-4 "Impostazioni di base" a pagina 3-5 "Regolazioni delle immagini"

Dettagli

Illuminatori AEGIS di Bosch Soluzioni di illuminazione per la massima sicurezza

Illuminatori AEGIS di Bosch Soluzioni di illuminazione per la massima sicurezza Illuminatori AEGIS di Bosch Soluzioni di illuminazione per la massima sicurezza 2 Illuminatori AEGIS Illuminatori AEGIS Soluzioni di illuminazione per la massima sicurezza Tecnologia Constant Light in

Dettagli

Listino ufficiale METEO SYSTEM 2016 - Prezzi al pubblico

Listino ufficiale METEO SYSTEM 2016 - Prezzi al pubblico Codice Listino ufficiale METEO SYSTEM 2016 - Prezzi al pubblico Immagine (clicca) Descrizione Prezzo IVA esc. Prezzo IVA in. 22% MOBOTIX M25 MX-4101 MX-4104 MX-4102 MX-4103 MX-4106 MX-4105 MX-4164 MX-4111

Dettagli

Videocamera SD con grandangolo da 33 mm e Ultra Zoom 78x SDR-S50 è una camcorder ideale per l'uso di tutti i giorni:

Videocamera SD con grandangolo da 33 mm e Ultra Zoom 78x SDR-S50 è una camcorder ideale per l'uso di tutti i giorni: Videocamera SD con grandangolo da 33 mm e Ultra Zoom 78x SDR-S50 è una camcorder ideale per l'uso di tutti i giorni: l'ottima resistenza agli urti (come supporto di memoria utilizza le SDXC/SDHC/SD Memory

Dettagli

E-WALL. SENSORE DOPPIA TECNOLOGIA a TENDA da ESTERNO SENSORE DOPPIO INFRAROSSO a TENDA da ESTERNO. Manuale di installazione ed uso. Versione 1.

E-WALL. SENSORE DOPPIA TECNOLOGIA a TENDA da ESTERNO SENSORE DOPPIO INFRAROSSO a TENDA da ESTERNO. Manuale di installazione ed uso. Versione 1. E-WALL SENSORE DOPPIA TECNOLOGIA a TENDA da ESTERNO SENSORE DOPPIO INFRAROSSO a TENDA da ESTERNO Manuale di installazione ed uso Versione 1.0 Questo apparecchio elettronico è conforme ai requisiti delle

Dettagli

T2210HD/T2210HDA Monitor LCD Wide Screen 21,5" Manuale dell utente

T2210HD/T2210HDA Monitor LCD Wide Screen 21,5 Manuale dell utente T2210HD/T2210HDA Monitor LCD Wide Screen 21,5" Manuale dell utente Sommario Contenuto della confezione...3 Installazione...4 Per collegare il monitor al tuo PC... 4 Regolazione del monitor...5 Funzioni

Dettagli

DEFINIZIONE PUNTI DI INTERVENTO...

DEFINIZIONE PUNTI DI INTERVENTO... DEFINIZIONE PUNTI DI INTERVENTO... 2 ELENCO SITI ED ATTIVITÀ... 3 POLIZIA LOCALE... 3 VARCO NORD VIALE PORTA ADIGE... 3 VARCO SUD VIALE PORTA PO... 4 VARCO EST VIALE TRE MARTIRI... 4 CARATTERISTICHE TECNICHE

Dettagli

PANMT 1501 1701-1901. Monitor LCD

PANMT 1501 1701-1901. Monitor LCD BPT Spa Centro direzionale e Sede legale Via Cornia, 1/b 33079 Sesto al Reghena (PN) - Italia http://www.bpt.it mailto:info@bpt.it PANMT 1501 1701-1901 Monitor LCD PANMT1501 24841201 23-04-10 Pag. 1 di

Dettagli

Fotografia Digitale: Glossario

Fotografia Digitale: Glossario GLOSSARIO BATTESIMI di BONIN GIOVANNI Fotografia Digitale: Glossario Sono numerose le sigle e i termini che si posso trovare nella fotografia digitale: ecco la spiegazione di alcuni tra i più importanti.

Dettagli

PUMA Sas - Documentazione GLOSSARIO E SPIEGAZIONE DEI TERMINI TECNICI PIU UTILIZZATI IN VIDEOSORVEGLIANZA - TELECAMERE

PUMA Sas - Documentazione GLOSSARIO E SPIEGAZIONE DEI TERMINI TECNICI PIU UTILIZZATI IN VIDEOSORVEGLIANZA - TELECAMERE GLOSSARIO E SPIEGAZIONE DEI TERMINI TECNICI PIU UTILIZZATI IN VIDEOSORVEGLIANZA - TELECAMERE E una funzionalità di telecamere di sicurezza che viene utilizzato per catturare le immagini di oggetti circondati

Dettagli

RILEVATORE DI MOVIMENTO CON TELECAMERA INTEGRATA MANUALE D'USO

RILEVATORE DI MOVIMENTO CON TELECAMERA INTEGRATA MANUALE D'USO Tecnologia wireless facile da installare RILEVATORE DI MOVIMENTO CON TELECAMERA INTEGRATA MANUALE D'USO www.my-serenity.ch Cosa c'è nella Scatola? 1 x Rilevatore di movimento wireless con telecamera integrata

Dettagli

La fotografia del Cielo. Strumentazione e tecniche per catturare emozioni

La fotografia del Cielo. Strumentazione e tecniche per catturare emozioni La fotografia del Cielo Strumentazione e tecniche per catturare emozioni Gli strumenti di ripresa digitali webcam CCD Alcuni concetti base Il cielo notturno e gli oggetti che lo popolano hanno solitamente

Dettagli

TELECAMERE IP START ART. IPPTZ272A IPPTZ274A

TELECAMERE IP START ART. IPPTZ272A IPPTZ274A TELECAMERE IP START ART. IPPTZ272A IPPTZ274A Leggere attentamente il presente manuale prima di utilizzare l apparecchio e conservarlo per riferimento futuro Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta S. Lorenzo

Dettagli

Corso Base di Fotografia

Corso Base di Fotografia 01 OBIETTIVO e LUCE L elemento più importante di una macchina fotografica è rappresentato dall OBIETTIVO definito l occhio di ogni macchina fotografica : - è l obiettivo a permettere di vedere il soggetto

Dettagli

Start me quick! Italiano

Start me quick! Italiano Start me quick! Italiano Descrizione dell apparecchio: Sensore di luce Spia di indicazione Lente della webcam Lampada di illuminazione IR Snodo di rotazione a 360 Inclinazione in alto e in basso a 90 Fissaggio

Dettagli

Unità di controllo della telecamera Speed Dome VDQA2010 Manuale Operativo

Unità di controllo della telecamera Speed Dome VDQA2010 Manuale Operativo Unità di controllo della telecamera Speed Dome VDQA2010 Manuale Operativo La ringraziamo per aver acquistato la nostra unità di controllo per Telecamere Speed Dome. Si prega di leggere questo manuale operativo

Dettagli

www.andreatorinesi.it

www.andreatorinesi.it La lunghezza focale Lunghezza focale Si definisce lunghezza focale la distanza tra il centro ottico dell'obiettivo (a infinito ) e il piano su cui si forma l'immagine (nel caso del digitale, il sensore).

Dettagli

Liguria Automazioni S.r.l. - Via Pasteur n 3-17021 Alassio (SV) tel. +39.0182.646107 - Fax +39.0182.644829 e-mail info@liguria-automazioni.

Liguria Automazioni S.r.l. - Via Pasteur n 3-17021 Alassio (SV) tel. +39.0182.646107 - Fax +39.0182.644829 e-mail info@liguria-automazioni. PANNELLII ALFANUMERIICII MESSAGGIIO VARIIABIILE CCOONNTTRROOLLLLAATTI II DDAA CCEENNTTRRAALLEE RROOMOOTTAA IINN I RREETTEE VVI IIAA GGSSM PREMESSA TECNICA SUL PRODOTTO I pannelli proposti rispettano le

Dettagli

EasyPrint v4.7. Impaginatore Album. Manuale Utente

EasyPrint v4.7. Impaginatore Album. Manuale Utente EasyPrint v4.7 Impaginatore Album Manuale Utente Lo strumento di impaginazione album consiste in una nuova funzione del software da banco EasyPrint 4 che permette di organizzare le immagini in maniera

Dettagli

Alta tecnologia multimediale. PD42 Seam Less Monitor 42"

Alta tecnologia multimediale. PD42 Seam Less Monitor 42 Alta tecnologia multimediale PD42 Seam Less Monitor 42" LA TECNOLOGIA A 4 LATI DZF CHE RENDE I VIDEOWALL SENZA BORDO Nuova tecnologia senza bordi Multi PDP convenzionale Il pannello a muro espandibile

Dettagli

CARATTERISTICHE APPLICAZIONI

CARATTERISTICHE APPLICAZIONI TAGARNO MAGNUS HD TREND MAGNUS HD TREND è l'ultimo sistema di visione prodotto da TAGARNO. Esso combina un ineguagliabile qualità delle immagini in HD con le caratteristiche di un microscopio. Grazie alla

Dettagli

MIC serie 550 Telecamera PTZ da esterno ad alta resistenza

MIC serie 550 Telecamera PTZ da esterno ad alta resistenza MIC serie 550 Telecamera PTZ da esterno ad alta resistenza 2 MIC serie 550 Definisce lo standard per la videosorveglianza Design compatto ed elegante per un'integrazione discreta negli ambienti sottoposti

Dettagli

AE/IRMW RILEVATORE TRIPLA TECNOLOGIA MENU GUIDATO VOCALMENTE GUIDA ALLA INSTALLAZIONE. Marchiatura CE in accordo alla direttiva 99/5/CE

AE/IRMW RILEVATORE TRIPLA TECNOLOGIA MENU GUIDATO VOCALMENTE GUIDA ALLA INSTALLAZIONE. Marchiatura CE in accordo alla direttiva 99/5/CE AE/IRMW RILEVATORE TRIPLA TECNOLOGIA COMBINATORE Prima TELEFONICO edizione GSM/GPRS MENU GUIDATO VOCALMENTE GUIDA ALLA INSTALLAZIONE Marchiatura CE in accordo alla direttiva 99/5/CE S.p.A. RILEVATORE TRIPLA

Dettagli

Piattaforma di Videosorveglianza

Piattaforma di Videosorveglianza Piattaforma di Videosorveglianza Avigilon Control Center 4.10 Avigilon Control Center Core Avigilon Control Center Standard Avigilon Control Center Enterprise Supporto Streaming in HDSM L architettura

Dettagli

Menu delle telecamere analogiche

Menu delle telecamere analogiche Menu delle telecamere analogiche DINION 4000 AN it Manuale d'uso rapido Menu delle telecamere analogiche Menu di impostazione it 3 1 Menu di impostazione Premere il pulsante centrale del tastierino di

Dettagli

L osservatorio del Monte Baldo, dispone tra le altre strumentazioni di uno spettroscopio DSS7 Sbig, utilizzato sia a scopi di ricerca che didattci.

L osservatorio del Monte Baldo, dispone tra le altre strumentazioni di uno spettroscopio DSS7 Sbig, utilizzato sia a scopi di ricerca che didattci. Il DSS7 Lo spettroscopio dell Osservatorio Monte Baldo A.Gelodi L osservatorio del Monte Baldo, dispone tra le altre strumentazioni di uno spettroscopio DSS7 Sbig, utilizzato sia a scopi di ricerca che

Dettagli

Corso Fotografia digitale 2008 Seconda lezione: tecnica e caratteri della ripresa analogica e digitale

Corso Fotografia digitale 2008 Seconda lezione: tecnica e caratteri della ripresa analogica e digitale Seconda lezione: tecnica e caratteri della ripresa analogica e digitale Luigi Bernardi Pavia, 17 maggio 2008 1 Schema lezione 2 1. La luce e il soggetto 2. Automatico, scene, controllo manuale di diaframma

Dettagli

Pensa ad una protezione integrale per la tua azienda.

Pensa ad una protezione integrale per la tua azienda. Pensa ad una protezione integrale per la tua azienda. PENSA CASTS. Per Casts sicurezza non significa solo monitorare e contrastare i tentativi d intrusione, ma anche tenere sotto controllo gli ambienti

Dettagli

1. Operazioni della telecamera vista posteriore

1. Operazioni della telecamera vista posteriore Funzioni opzionali 1. Operazioni della telecamera vista posteriore Se è installata una telecamera opzionale per vista posteriore, l immagine ripresa può essere visualizzata sul display. Non fare eccessivo

Dettagli

Sistema theremino Theremino Spectrometer Tecnologia

Sistema theremino Theremino Spectrometer Tecnologia Sistema theremino Theremino Spectrometer Tecnologia Sistema theremino - Theremino Spectrometer Technology - 15 agosto 2014 - Pagina 1 Principio di funzionamento Ponendo una telecamera digitale con un reticolo

Dettagli

TUTTE LE PRESTAZIONI CHE TI ASPETTAVI DA CANON. PIÙ UN OFFERTA INATTESA.

TUTTE LE PRESTAZIONI CHE TI ASPETTAVI DA CANON. PIÙ UN OFFERTA INATTESA. PROMOZIONE OTTICHE ALL INTERNO TUTTE LE PRESTAZIONI CHE TI ASPETTAVI DA CANON. PIÙ UN OFFERTA INATTESA. IT 0189W883 V2 Job Number: 61006896 Client: Canon Campaign: DSLR_1H15_EOS_7D_MKII_RT Proj. Mngr:

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Nuova Nikon D3100: la guida ideale per fotografie entusiasmanti e filmati in full HD mozzafiato

COMUNICATO STAMPA. Nuova Nikon D3100: la guida ideale per fotografie entusiasmanti e filmati in full HD mozzafiato Nuova Nikon D3100: la guida ideale per fotografie entusiasmanti e filmati in full HD mozzafiato Torino, 19 agosto 2010 Nital S.p.A. è lieta di presentare la Nikon D3100, la prima reflex digitale della

Dettagli

DLINK DCS 942L. Presentazione. Utilizzo. La videocamera in questione è di fascia medio-alta, il prezzo si aggira intorno ai 100.

DLINK DCS 942L. Presentazione. Utilizzo. La videocamera in questione è di fascia medio-alta, il prezzo si aggira intorno ai 100. DLINK DCS 942L Presentazione La videocamera in questione è di fascia medio-alta, il prezzo si aggira intorno ai 100. Utilizzo Nel sottosistema autonomo di videosorveglianza del progetto Pascal verranno

Dettagli

Dome motorizzate Serie ZC-PT212P/XT. intenda fare. Potrete selezionare il modello più adatto potendo disporre delle seguenti funzionalità:

Dome motorizzate Serie ZC-PT212P/XT. intenda fare. Potrete selezionare il modello più adatto potendo disporre delle seguenti funzionalità: Dome motorizzate 12x Dome motorizzate Serie ZC-PT212P/XT 04/02/2015- G228/3/I Dome motorizzate Caratteristiche principali La serie ZC- P T c o m p r e n d e d i v e r s i m o d e l l i d a l l e d i f

Dettagli

CONTENUTO Struttura grafica del prodotto Primo utilizzo Operazioni basilari dell X4000 Accesso dal computer per visualizzare file X4000

CONTENUTO Struttura grafica del prodotto Primo utilizzo Operazioni basilari dell X4000 Accesso dal computer per visualizzare file X4000 CONTENUTO Struttura grafica del prodotto... 3 Primo utilizzo... 4 Caricabatterie... 4 Preparazione della scheda memoria (TF)... 4 Regolazione posizione dell obiettivo... 4 Accensione e spegnimento... 4

Dettagli

SISTEMA A FIBRA OTTICA SNAKE PERIMETER

SISTEMA A FIBRA OTTICA SNAKE PERIMETER SISTEMA A FIBRA OTTICA SNAKE SNAKE Protezione perimetrale a FIBRA OTTICA SNAKE è un sistema di protezione perimetrale con rilevazione a fibra ottica adatto ad applicazioni interne ed esterne. Utilizza

Dettagli

Autostitch: grandi mosaici lunari (e non solo) in meno di 5 minuti. Di Daniele Gasparri

Autostitch: grandi mosaici lunari (e non solo) in meno di 5 minuti. Di Daniele Gasparri Autostitch: grandi mosaici lunari (e non solo) in meno di 5 minuti. Di Daniele Gasparri I mosaici, soprattutto quelli lunari, offrono delle visioni ed emozioni bellissime, ma il prezzo che si paga per

Dettagli

Photohands. Software di ritocco e stampa per Windows. Manuale di istruzioni. Versione 1.0 K862PSM8DX

Photohands. Software di ritocco e stampa per Windows. Manuale di istruzioni. Versione 1.0 K862PSM8DX I Photohands Versione 1.0 Software di ritocco e stampa per Windows Manuale di istruzioni K862PSM8DX Windows è un marchio di fabbrica di Microsoft Corporation. Altre aziende e nomi di prodotti sono marchi

Dettagli

Dome motorizzate Serie ZC-PT212P/XT

Dome motorizzate Serie ZC-PT212P/XT Dome motorizzate 12x Dome motorizzate Serie ZC-PT212P/XT 14/04/2014- G228/3/I Dome motorizzate Caratteristiche principali La serie ZC-PT comprende diversi modelli dalle differenti specifiche a seconda

Dettagli

WEBCAM HP - MANUALE DELL UTENTE

WEBCAM HP - MANUALE DELL UTENTE WEBCAM HP - MANUALE DELL UTENTE v4.3.it Part number: 5992-4251 Copyright 2008 2009 Hewlett-Packard Development Company, L.P. Le informazioni contenute in questo documento sono soggette a modifica senza

Dettagli

Linea SORTEX B. Ottimizzare la selezione tradizionale.

Linea SORTEX B. Ottimizzare la selezione tradizionale. Linea. Ottimizzare la selezione tradizionale. . Ottimizzare la selezione tradizionale. Cambiare le regole del gioco - impegnarsi ad aiutare gli operatori nel settore ad ottimizzare il processo di selezione

Dettagli

STARLED 5 LAMPADA A LED PER SALA OPERATORIA

STARLED 5 LAMPADA A LED PER SALA OPERATORIA STARLED 5 LAMPADA A LED PER SALA OPERATORIA Sistema di illuminazione medicale STARLED 5 Evoluzione, precisione e affidabilita in sala operatoria Con la sua costante attenzione all evoluzione delle tecnologie

Dettagli

PosCon 3D. La nuova dimensione nel rilevamento dei bordi.

PosCon 3D. La nuova dimensione nel rilevamento dei bordi. PosCon 3D La nuova dimensione nel rilevamento dei bordi. Una nuova dimensione. Il PosCon 3D la misura indipendente dalla distanza degli oggetti. L innovativo sensore di bordi PosCon 3D Baumer è il più

Dettagli

Esercizio 1. Foto 1: eliminare la testa utilizzando lo strumento Timbro clona provare a campionare più punti sorgente e a variare le proporzioni

Esercizio 1. Foto 1: eliminare la testa utilizzando lo strumento Timbro clona provare a campionare più punti sorgente e a variare le proporzioni Esercizio 1 Foto 1: eliminare la testa utilizzando lo strumento Timbro clona provare a campionare più punti sorgente e a variare le proporzioni Esercizio 2 Con il tibro clone duplicare il gabbiano in altre

Dettagli

Scattare fotografie mozzafiato è semplice come inquadrare e scattare con la nuova Canon PowerShot A800

Scattare fotografie mozzafiato è semplice come inquadrare e scattare con la nuova Canon PowerShot A800 Comunicazioni alla stampa you can Scattare fotografie mozzafiato è semplice come inquadrare e scattare con la nuova Canon PowerShot A800 PowerShot A800, una compatta digitale conveniente e facile da usare,

Dettagli