PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA"

Transcript

1

2

3 PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA BILANCIO PLURIENNALE PER IL TRIENNIO 2014 / 2016 (IL DOCUMENTO SI COMPONE DI N. 121 PAGINE) DOCUMENTO DI CUI AL D.LGS. N. 267 DEL 18/8/2000 E AL D.P.R. N. 194 DEL 31/1/1996 SERVIZIO FINANZE E BILANCIO SETTEMBRE 2014

4

5 INDICE PARTE I ENTRATA PARTE II SPESA SPESA ARTICOLATA PER PROGRAMMI SPESA ARTICOLATA PER SERVIZI RIEPILOGO PER INTERVENTI E TITOLI RIEPILOGO PER PROGRAMMI QUADRI RIEPILOGATIVI DEGLI EQUILIBRI DI BILANCIO SPESE IN CONTO CAPITALE DEL TRIENNIO 2014 / 2016 E MODALITA DI FINANZIAMENTO PROSPETTO DI VERIFICA RISPETTO PATTO DI STABILITÀ INTERNO TRIENNIO 2014 / 2016 CON NOTA ESPLICATIVA

6

7 PARTE I - ENTRATA

8

9 Provincia di Monza e della Brianza Esercizio: 2014 BILANCIO PLURIENNALE Data: Pag. 1 Risorsa Accertamenti ultimo esercizio chiuso Previsioni esercizio in corso Avanzo diamministrazione , ,32 0,00 0, ,32 di cui: - Vincolato , ,96 0,00 0, ,96 - Finanziamento investimenti , ,69 0,00 0, ,69 - Fondo ammortamento 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 - Non vincolato , ,67 0,00 0, ,67 Titolo 1 ENTRATE TRIBUTARIE Categoria 01 Imposte Risorsa , , ,00 0,00 0, ,00 ADDIZIONALE PROVINCIALE SUI CONSUMI DI ENERGIA ELETTRICA Risorsa , , , , , ,00 TRIBUTO PROVINCIALE PER LE FUNZIONI DI TUTELA, PROTEZIONE E IGIENE DELL'AMBIENTE Risorsa , , , , , ,00 IMPOSTA PROVINCIALE DI TRASCRIZIONE VEICOLI (IPT)

10 Provincia di Monza e della Brianza Esercizio: 2014 BILANCIO PLURIENNALE Data: Pag. 2 Risorsa Accertamenti ultimo esercizio chiuso Previsioni esercizio in corso Risorsa , , , , , ,00 IMPOSTA SULLE ASSICURAZIONI CONTRO LA RESPONSABILITA' CIVILE VERSO TERZI DERIVANTE DAI VEICOLI A MOTORE Risorsa , , , , , ,00 COMPARTECIPAZIONE ALLA TASSA AUTOMOBILISTICA REGIONALE Totale Categoria , , , , , ,00 Categoria 03 Tributi speciali ed altre entrate tributarie proprie Risorsa , , , , , ,00 COMPARTECIPAZIONE AL TRIBUTO REGIONALE PER IL CONFERIMENTO IN DISCARICA DI RIFIUTI SOLIDI Risorsa ,40 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 COMPARTECIPAZIONE ALLA TASSA AUTOMOBILISTICA REGIONALE Totale Categoria , , , , , ,00 Totale Titolo , , , , , ,00 ENTRATE TRIBUTARIE

11 Provincia di Monza e della Brianza Esercizio: 2014 BILANCIO PLURIENNALE Data: Pag. 3 Risorsa Accertamenti ultimo esercizio chiuso Previsioni esercizio in corso Titolo 2 ENTRATE DERIVANTI DA CONTRIBUTI E TRASFERIMENTI CORRENTI DELLO STATO, DELLA REGIONE E DI ALTRI ENTI DEL SETTORE PUBBLIC Categoria 01 Contributi e trasferimenti correnti dallo Stato Risorsa ,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 MINISTERO DELL'INTERNO - DIPARTIMENTO PER LE LIBERTA' CIVILI E L'IMMIGRAZIONE - PROGETTO CO.R.RE.L.A.RE. Risorsa ,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 STATO - TRASFERIMENTO PER IL SOLO 2012 PER LA RIDUZIONE DEL DEBITO Risorsa ,00 0, , , , ,00 MINISTERO DELL'INTERNO - CONTRIBUTO ONERI SOSTENUTI PER ACCERTAMENTI MEDICO LEGALI Totale Categoria ,00 0, , , , ,00 Categoria 02 Contributi e trasferimenti correnti dalla regione Risorsa , , , , , ,00 REGIONE LOMBARDIA - ASSEGNAZIONE FONDI PER L'ATTUAZIONE DEL NUOVO APPRENDISTATO LR.30/2003

12 Provincia di Monza e della Brianza Esercizio: 2014 BILANCIO PLURIENNALE Data: Pag. 4 Risorsa Accertamenti ultimo esercizio chiuso Previsioni esercizio in corso Risorsa , ,00 500,00 0,00 0,00 500,00 REGIONE LOMBARDIA - ASSEGNAZIONE FONDI PER ATTIVAZIONE DELL'UFFICIO DEL "CONSIGLIERE DI PARITA'" Risorsa , , , , , ,00 REGIONE LOMBARDIA - TRASFERIMENTO PER L'ESERCIZIO DELLE COMPETENZE IN MATERIA DI CONCESSIONI E DERIVAZIONI D'ACQUA Risorsa , , ,00 0,00 0, ,00 REGIONE LOMBARDIA - ASSEGNAZIONE NELL'AMBITO DEI FINANZIAMENTI DEL FONDO NAZIONALE PER I DISABILI Risorsa , , , , , ,00 REGIONE LOMBARDIA - FINANZIAMENTI PER PROGETTI PRESENTATI DALLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO - LR 1/2000 Risorsa , , , , , ,00 REGIONA LOMBARDIA - ASSEGNAZIONE PER ATTIVAZIONE DEL PROGRAMMA REGIONALE DI EDUCAZIONE ALIMENTARE - LR N.31/2008 Risorsa , , , , , ,00 REGIONE LOMBARDIA - ASSEGNAZIONE FINANZIAMENTI PER L'OCCUPAZIONE DEI DISABILI Risorsa ,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 REGIONE LOMBARDIA - ASSEGNAZIONE FONDI PER LA FORMAZIONE DI OPERATORI SOCIALI

13 Provincia di Monza e della Brianza Esercizio: 2014 BILANCIO PLURIENNALE Data: Pag. 5 Risorsa Accertamenti ultimo esercizio chiuso Previsioni esercizio in corso Risorsa , , ,00 0,00 0, ,00 REGIONE LOMBARDIA - ASSEGNAZIONE FINANZIAMENTI PER IL TRASPORTO A FAVORE DI ALUNNI DISABILI Risorsa , , , , , ,00 REGIONE LOMBARDIA - ASSEGNAZIONE FONDI PER L'ATTIVAZIONE DELL'OSSERVATORIO PROVINCIALE SULL'IMMIGRAZIONE (OPI) NELL'AMBITO DELL'OSSERVATORIO REGIONAL Risorsa , , , , , ,00 REGIONE LOMBARDIA - ASSEGNAZIONE FINANZIAMENTI IN MATERIA DI SPETTACOLO - L.R.21/08 Risorsa , , , , , ,00 REGIONE LOMBARDIA - ASSEGNAZIONE FINANZIAMENTI PER L'IMPIEGO DEL VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE NELLA PREVENZIONE DEL RISCHIO IDROGEOLOGICO Risorsa ,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 REGIONE LOMBARDIA - FINANZIAMENTO IN MATERIA DI DIFESA DEL PATRIMONIO BOSCHIVO DAGLI INCENDI - L.R. N. 31/2008 Risorsa , , , , , ,00 REGIONE LOMBARDIA - CONTRIBUTI A SOSTEGNO DEI PROGETTI PRESENTATI DALLE ASSOCIAZIONI SENZA SCOPO DI LUCRO E DALLE ASSOCIAZIONI DI PROMOZIONE SOCIALE I Risorsa , , , , , ,00 REGIONE LOMBARDIA - INTERVENTI DI POLITICA ATTIVA DEL LAVORO A FAVORE DI LAVORATORI COINVOLTI IN PROCESSI DI CRISI AZIENDALI "DOTE REIMPIEGO"

14 Provincia di Monza e della Brianza Esercizio: 2014 BILANCIO PLURIENNALE Data: Pag. 6 Risorsa Accertamenti ultimo esercizio chiuso Previsioni esercizio in corso Risorsa , ,00 0,00 0,00 0,00 0,00 REGIONE LOMBARDIA - ASSEGNAZIONE PER DIVULGAZIONE ED INFORMAZIONE SULL'IMPIEGO DELLE FONTI ENERGETICHE RINNOVABILI IN AGRICOLTURA E ALL'UTILIZZO DEI P Risorsa , , , , , ,00 REGIONE LOMBARDIA - ASSEGNAZIONE PER ADEGUAMENTO DEI CORRISPETTIVI DEI CONTRATTI DI SERVIZIO - ACCISA 2011 (IVA ESCLUSA) Risorsa , , , , , ,00 REGIONE LOMBARDIA - ASSEGNAZIONE PER ADEGUAMENTO DEI CORRISPETTIVI DEI CONTRATTI DI SERVIZIO COMUNI NON CAPOLUOGO - ACCISA 2011 (IVA ESCLUSA) Risorsa , , , , , ,00 REGIONE LOMBARDIA - ASSEGNAZIONE PER LE COMPETENZE IN MATERIA DI AGRICOLTURA ORGANISMO PAGATORE REGIONALE Risorsa ,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 REGIONE LOMBARDIA - ASSEGNAZIONE PER INTERVENTI SUI SERVIZI ALLA PERSONA (FINANZIATO CON IL FONDO NAZIONALE POLITICHE MIGRATORIE) Risorsa ,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 REGIONE LOMBARDIA - ASSEGNAZIONE RISORSE PER L'ATTIVAZIONE DELL'ATTO NEGOZIALE DI CUI ALLA LR 6/08/2007 N.19 Risorsa , , ,00 0,00 0, ,00 REGIONE LOMBARDIA - TRASFERIMENTO PER LA REALIZZAZIONE DI ATTIVITA' DI MONITORAGGIO FALDA NELL'AREA DI VIALE SICILIA A MONZA

15 Provincia di Monza e della Brianza Esercizio: 2014 BILANCIO PLURIENNALE Data: Pag. 7 Risorsa Accertamenti ultimo esercizio chiuso Previsioni esercizio in corso Risorsa , ,00 0,00 0,00 0,00 0,00 REGIONE LOMBARDIA - ASSEGNAZIONE RISORSE PER L'ATTUAZIONE DEL PIANO NAZIONALE SICUREZZA STRADALE Risorsa , , ,00 0,00 0, ,00 REGIONE LOMBARDIA - RIFUSIONE DEGLI ONERI SOSTENUTI PER L'ASSISTENZA EDUCATIVA SCOLASTICA Risorsa , ,00 0,00 0,00 0,00 0,00 REGIONE LOMBARDIA - CONTRIBUTO PER MANIFESTAZIONE FUORI GP 2013 Risorsa , , ,00 0,00 0, ,00 REGIONE LOMBARDIA - ASSEGNAZIONE PER PROGETTO VILLE APERTE IN BRIANZA E PH_PERFORMING HERITAGE: L'EVENTO DIFFUSO DEL DISTRETTO L.R. 9/93 Risorsa , ,00 0,00 0,00 0,00 0,00 REGIONE LOMBARDIA - ASSEGNAZIONE PER PROGETTO SERVIZI BIBLIOTECARI PROVINCIALI A MONZA E BRIANZA: DAL CATALOGO UNICO AI SERVIZI PER IL CITTADINO L.R. Totale Categoria , , , , , ,00 Categoria 03 Contributi e trasferimenti dalla regione per funzioni delegate Risorsa ,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 REGIONE LOMBARDIA - ASSEGNAZIONE PER PROGETTO "LA BIBLIOTECA CHE VERRA'" - L.R. 81/85

16 Provincia di Monza e della Brianza Esercizio: 2014 BILANCIO PLURIENNALE Data: Pag. 8 Risorsa Accertamenti ultimo esercizio chiuso Previsioni esercizio in corso Risorsa , ,00 0,00 0,00 0,00 0,00 REGIONE LOMBARDIA - ASSEGNAZIONE PER PROGETTO "LA BIBLIOTECA PER TUTTI: AZIONI E STRATEGIE PER CATTURARE NUOVO PUBBLICO" - L.R. N. 81/85 Totale Categoria , ,00 0,00 0,00 0,00 0,00 Categoria 05 Contributi e trasferimenti correnti da altri enti del settore pubblico Risorsa , , , , , ,00 COMUNE DI MONZA - RECUPERO DELLA QUOTA A SUO CARICO PER L'APPALTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO PUBBLICO LOCALE SU GOMMA Risorsa , , , , , ,00 COMUNI DIVERSI - DIRITTO DI ESCAVAZIONE PER FUNZIONI IN MATERIA DI CAVE Risorsa , , , , , ,00 COMUNE DI MONZA - RIMBORSO SPESE DI GESTIONE ED UTENZE CSBP LISSONE Risorsa ,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 ASL MB - TRASFERIMENTO PER LA REALIZZAZIONE DI UN CORSO NELL'AMBITO DELLE PARI OPPORTUNITA' Risorsa ,57 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 PROVINCIA DI MILANO - TRASFERIMENTO RISORSE PER PROGETTO "TRA WEB E REALTA'"

17 Provincia di Monza e della Brianza Esercizio: 2014 BILANCIO PLURIENNALE Data: Pag. 9 Risorsa Accertamenti ultimo esercizio chiuso Previsioni esercizio in corso Risorsa ,12 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 PROVINCIA DI MILANO - RIFUSIONE DELLA QUOTA DI COMPARTECIPAZIONE ALLA TASSA AUTOMOBILISTICA REGIONALE A VALERE SUI CONTRATTI DI TPL Risorsa ,82 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 PROVINCIA DI MILANO - RIFUSIONE DELLA QUOTA DI COMPARTECIPAZIONE ALLA TASSA AUTOMOBILISTICA REGIONALE A VALERE SULLE FUNZIONI AMMINISTRATIVE IN MATERI Risorsa , , , , , ,00 COMUNI DIVERSI - RIMBORSI PER CONTROLLI IMPIANTI TERMICI Risorsa , , , , , ,00 ATO MB - RIMBORSO COSTI FORFETTARI Risorsa ,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 PROVINCIA DI BRESCIA - DAR - FINANZIAMENTO PER PARTECIPAZIONE AL PROGETTO ELISTAT Risorsa , ,00 0,00 0,00 0,00 0,00 PROVINCIA DI MILANO - RIFUSIONE RISORSE RESIDUE TRASFERIMENTI REGIONALI PER LE POLITICHE INTEGRATE IN MATERIA DI ISTRUZIONE, FORMAZIONE E LAVORO Risorsa , , , , , ,00 PROVINCIA DI MILANO - RIFUSIONE RISORSE DIVERSE

18 Provincia di Monza e della Brianza Esercizio: 2014 BILANCIO PLURIENNALE Data: Pag. 10 Risorsa Accertamenti ultimo esercizio chiuso Previsioni esercizio in corso Risorsa , ,00 0,00 0,00 0,00 0,00 COMUNE DI LISSONE - RIFUSIONE DEL CONTRIBUTO EROGATO PER LA PROGETTAZIONE DELL'AMPLIAMENTO DEL MUSEO DI ARTE CONTEMPORANEA Risorsa , ,00 0,00 0,00 0,00 0,00 PROVINCIA DI LECCO - COMPARTECIPAZIONE ALL'EVENTO DIFFUSO ANNI 2012 E 2013 Risorsa , ,00 0,00 0,00 0,00 0,00 ERSAF - TRASFERIMENTO PER LA REALIZZAZIONE DEL PROTOCOLLO D'INTESA SUL TRASFERIMENTO DELL'INNOVAZIONE NELLE COLTURE CEREALICOLE Risorsa ,00 0, , , , ,00 FINLOMBARDA - RIVERSAMENTO DELLA QUOTA PARTE DEL PORTAFOGLIO DIGITALE - IMPIANTI TERMICI Risorsa ,00 0, ,00 0,00 0, ,00 COMUNE DI MONZA - TRASFERIMENTO DELLE RISORSE CONCERNENTI LA PROROGA DEL CONTRATTO DI TPL FINO AL 31/12/2014 (MESI DI NOVEMBRE E DICEMBRE) Risorsa ,00 0, , ,00 0, ,00 ASL MB - TRASFERIMENTO PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO "TVB FAMIGLIA - ALLEANZA LOCALE" Risorsa ,00 0, ,00 0,00 0, ,00 AZIENDA SPECIALE DEL COMUNE DI VIMERCATE - OFFERTA SOCIALE - FINANZIAMENTO PER IL PROGETTO FEI 2012 TWIN: TEEN TO WIN

19 Provincia di Monza e della Brianza Esercizio: 2014 BILANCIO PLURIENNALE Data: Pag. 11 Risorsa Accertamenti ultimo esercizio chiuso Previsioni esercizio in corso Totale Categoria , , , , , ,00 Totale Titolo , , , , , ,00 ENTRATE DERIVANTI DA CONTRIBUTI E TRASFERIMENTI CORRENTI DELLO STATO, DELLA REGIONE E DI ALTRI ENTI DEL SETTORE PUBBLIC

20 Provincia di Monza e della Brianza Esercizio: 2014 BILANCIO PLURIENNALE Data: Pag. 12 Risorsa Accertamenti ultimo esercizio chiuso Previsioni esercizio in corso Titolo 3 ENTRATE EXTRATRIBUTARIE Categoria 01 Proventi dei servizi pubblici Risorsa , , , , , ,00 PROVENTI DERIVANTI DA DIRITTI DI SEGRETERIA Risorsa , , , , , ,00 PROVENTI DERIVANTI DA RILASCIO AUTORIZZAZIONI TRASPORTI ECCEZIONALI Risorsa , , ,00 0,00 0, ,00 PROVENTI DERIVANTI DA ISCRIZIONE DELLE IMPRESE ALL'ALBO AUTOTRASPORTATORI DI COSE PER CONTO TERZI E TENUTA DELL'ALBO PROVINCIALE Risorsa , , ,00 0,00 0, ,00 PROVENTI DERIVANTI DALLE TARIFFE APPLICATE PER IL RILASCIO DI LICENZE AUTOTRASPORTO MERCI CONTO PROPRIO Risorsa , , , , , ,00 PROVENTI DERIVANTI DA SPESE DI ISTRUTTORIE RELATIVE A PROCEDIMENTI CONCESSORI Risorsa , , , , , ,00 PROVENTI DERIVANTI DA ISTRUTTORIE, AUTORIZZAZIONI, CONCESSIONI E CANONI IN MATERIA DI ACQUE SOTTERRANEE - LR 1/2000

21 Provincia di Monza e della Brianza Esercizio: 2014 BILANCIO PLURIENNALE Data: Pag. 13 Risorsa Accertamenti ultimo esercizio chiuso Previsioni esercizio in corso Risorsa , , , , , ,00 PROVENTI DERIVANTI DAGLI ONERI ISTRUTTORI RELATIVI ALLE AUTORIZZAZIONI AGLI SCARICHI (EX DLGS 152/2006 ART. 124) Risorsa , , ,00 0,00 0, ,00 PROVENTI DERIVANTI DA RECUPERO NEI CONFRONTI DI TERZI PER LA CAMPAGNA DI VERIFICA DI IMPIANTI TERMICI Risorsa , , , , , ,00 PROVENTI DERIVANTI DA DIRITTI DI ISCRIZIONE AL REGISTRO DELLE IMPRESE CHE EFFETTUANO AUTOSMALTIMENTO E RECUPERO DEI RIFIUTI RECUPERABILI Risorsa , , , , , ,00 PROVENTI DERIVANTI DA RIMBORSO DA PARTE DELL'UTENZA DI QUOTE PER SPESE ISTRUTTORIE PER IL RILASCIO DELLE AUTORIZZAZIONI IN MATERIA DI RIFIUTI Risorsa , , , , , ,00 PROVENTI DERIVANTI DA CONTRAVVENZIONI AL CODICE DELLA STRADA - ARTT. 142 E 208 DEL CDS Risorsa , , , , , ,00 PROVENTI DERIVANTI DA SANZIONI AMMINISTRATIVE PER VIOLAZIONE DELLE NORME VENATORIE - LR 47/1978 Risorsa , , , , , ,00 PROVENTI DERIVANTI DA SANZIONI AMMINISTRATIVE IN MATERIA DI SMALTIMENTO DEI RIFIUTI SOLIDI - DPR 915/1982

22 Provincia di Monza e della Brianza Esercizio: 2014 BILANCIO PLURIENNALE Data: Pag. 14 Risorsa Accertamenti ultimo esercizio chiuso Previsioni esercizio in corso Risorsa , , , , , ,00 PROVENTI DERIVANTI DA SANZIONI AMMINISTRATIVE PER ATTIVITA' DI CONTROLLO IN MATERIA DI AMBIENTE Risorsa , , , , , ,00 PROVENTI DIVERSI IN MATERIA DI CACCIA E PESCA Risorsa , , ,00 0,00 0, ,00 PROVENTI DERIVANTI DA ATTIVITA' AUTORIZZATORIA DA FINALIZZARE AD INTERVENTI DI COMPENSAZIONE FORESTALE Risorsa ,00 0, , , , ,00 PROVENTI DERIVANTI DA SPESE ISTRUTTORIE RELATIVE AL RILASCIO DELLE AUTORIZZAZIONI ALLA INSTALLAZIONE D'ESERCIZIO DI IMPIANTI DI PRODUZIONE DI ENERGIA Risorsa , , , , , ,00 PROVENTI DERIVANTI DA TARIFFE APPLICATE A ESAMI CONDUCENTI DEI VEICOLI; IDONEITA' AD ATTIVITA' DI CONSULENZA PER CIRCOLAZIONE MEZZI DI TRASPORTO; DI I Risorsa , , , , , ,00 PROVENTI DERIVANTI DA DIRITTI DI ISTRUTTORIE CARTELLONISTICA PUBBLICITARIA Risorsa , , , , , ,00 PROVENTI E ONERI ISTRUTTORI IN MATERIA DI CAVE - L.R. 14 DEL 1998

23 Provincia di Monza e della Brianza Esercizio: 2014 BILANCIO PLURIENNALE Data: Pag. 15 Risorsa Accertamenti ultimo esercizio chiuso Previsioni esercizio in corso Risorsa , , , , , ,00 PROVENTI DA TERZI PER AUTORIZZAZIONI E CONCESSIONI IN MATERIA AMBIENTALE Risorsa , , ,00 0,00 0, ,00 PROVENTI DERIVANTI DA ATTIVITA' SANZIONATORIA SU PROFESSIONI TURISTICHE E PROVENTI DIVERSI IN MATERIA DI TURISMO Risorsa , , , , , ,00 PROVENTI DERIVANTI DALLE TARIFFE APPLICATE PER LO SVOLGIMENTO DELLE FUNZIONI DI: REVISIONI AUTOVEICOLI, GESTIONE AUTOSCUOLE, GESTIONE SCUOLE DI CONSUL Risorsa ,64 500,00 500,00 0,00 0,00 500,00 PROVENTI PER ONERI ISTRUTTORI IN MATERIA DI AGRICOLTURA Risorsa , , ,00 0,00 0, ,00 PROVENTI DERIVANTI DA SANZIONI AMMINISTRATIVE IN MATERIA DI AGRICOLTURA Risorsa , , , , , ,00 PROVENTI DERIVANTI DA ONERI PER SPESE ISTRUTTORIE AUTORIZZAZIONI EMISSIONI IN ATMOSFERA IN PROCEDURA ORDINARIA - ART.281 DLGS 152/06 Risorsa , , ,00 0,00 0, ,00 CONTRIBUTI DI ISCRIZIONE AI CORSI DI FORMAZIONE PER OPERATORI SOCIALI

24 Provincia di Monza e della Brianza Esercizio: 2014 BILANCIO PLURIENNALE Data: Pag. 16 Risorsa Accertamenti ultimo esercizio chiuso Previsioni esercizio in corso Risorsa , , , , , ,00 PROVENTI DERIVANTI DA ONERI ISTRUTTORI IN MATERIA DI BONIFICHE Risorsa ,00 500,00 500,00 500,00 500, ,00 PROVENTI DERIVANTI DA SANZIONI PAESAGGISTICHE Risorsa , ,00 500,00 500,00 500, ,00 ATTIVAZIONE ISTRUTTORIA FINALIZZATA ALL'ADOZIONE DEI PROVVEDIMENTI DI VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE Risorsa ,00 600,00 600,00 600,00 600, ,00 PROVENTI DERIVANTI DA SPESE ISTRUTTORIE COMPETIZIONI SPORTIVE AGONISTICHE SU SS.PP. DIVERSE Risorsa , , , , , ,00 PROVENTI DERIVANTI DA SANZIONI AMMINISTRATIVE IN MATERIA DI IMPIANTI TERMICI (ART. 7 DLGS 192/05; DGR 2601 DEL 30/11/2011) Risorsa ,00 0, , , , ,00 PROVENTI DI ONERI ISTRUTTORI PER IL RILASCIO DELLE AUTORIZZAZIONI UNICHE AMBIENTALI Risorsa ,00 0, , , , ,00 PROVENTI DERIVANTI DA PENALI PER IRREGOLARITA' DEL SERVIZIO DI TRASPORTO PUBBLICO LOCALE

25 Provincia di Monza e della Brianza Esercizio: 2014 BILANCIO PLURIENNALE Data: Pag. 17 Risorsa Accertamenti ultimo esercizio chiuso Previsioni esercizio in corso Risorsa ,00 0, ,00 0,00 0, ,00 RIFUSIONE DEGLI ONERI DI CENTRALE DI COMMITTENZA Risorsa ,00 0, ,47 0,00 0, ,47 ACCERTAMENTI DI ENTRATE PER VIOLAZIONI ALLE NORME AMBIENTALI IN PENDENZA DI RISCOSSIONE COATTIVA Risorsa ,00 0, ,50 0,00 0, ,50 ACCERTAMENTI DI ENTRATE PER VIOLAZIONI IN MATERIA DI CODICE DELLA STRADA IN PENDENZA DI RISCOSSIONE COATTIVA Risorsa ,00 0, ,37 0,00 0, ,37 ACCERTAMENTI DI ENTRATE PER VIOLAZIONI IN MATERIA DI CARTELLONISTICA STRADALE IN PENDENZA DI RISCOSSIONE COATTIVA Totale Categoria , , , , , ,34 Categoria 02 Proventi dei beni dell'ente Risorsa , , , , , ,00 PROVENTI DERIVANTI DA FITTI REALI DI BENI IMMOBILI Risorsa , , , , , ,00 PROVENTI DERIVANTI DA RECUPERO SPESE ACCESSORIE DA PARTE DEGLI AFFITTUARI DI LOCALI IN STABILI PROVINCIALI

26 Provincia di Monza e della Brianza Esercizio: 2014 BILANCIO PLURIENNALE Data: Pag. 18 Risorsa Accertamenti ultimo esercizio chiuso Previsioni esercizio in corso Risorsa , , , , , ,00 PROVENTI DERIVANTI DA CANONI PER OCCUPAZIONI SPAZI ED AREE PUBBLICHE Risorsa , , , , , ,00 PROVENTI DERIVANTI DA CANONI PER IMPIANTI PUBBLICITARI LUNGO LE STRADE PROVINCIALI Risorsa , , , , , ,00 PROVENTI DERIVANTI DA RIMBORSO DI SPESE PER L'UTILIZZO DI SPAZI SCOLASTICI IN ORARIO EXTRA SCOLASTICO DA PARTE DI TERZI [RISORSA RILEVANTE AI FINI IVA Risorsa , , , , , ,00 PROVENTI DERIVANTI DALL'UTILIZZO DA PARTE DEI GESTORI DELLE MENSE E DEI BAR DEGLI ISTITUTI SCOLASTICI [RISORSA RILEVANTE AI FINI IVA] Risorsa , , , , , ,00 PROVENTI DERIVANTI DA CANONI DI OCCUPAZIONI PERMANENTI PER IMPIANTI A RETE Risorsa , , , , , ,00 PROVENTI DERIVANTI DA CANONI PER OCCUPAZIONI SPAZI DEL PATRIMONIO PROVINCIALE INDISPONIBILE Totale Categoria , , , , , ,00 Categoria 03 Interessi su anticipazioni e crediti

27 Provincia di Monza e della Brianza Esercizio: 2014 BILANCIO PLURIENNALE Data: Pag. 19 Risorsa Accertamenti ultimo esercizio chiuso Previsioni esercizio in corso Risorsa , , , , , ,00 PROVENTI DERIVANTI DA INTERESSI ATTIVI SULLE LIQUIDITA' DISPONIBILI SUI CONTI FRUTTIFERI Risorsa , , , , , ,00 PROVENTI DERIVANTI DAL RIMBORSO DA ENTI MUTUANTI DI INTERESSI SU SOMME NON PRELEVATE SUI MUTUI IN AMMORTAMENTO Totale Categoria , , , , , ,00 Categoria 04 Utili netti delle aziende speciali e partecipate, dividendi di società Risorsa , , , , , ,80 PROVENTI DERIVANTI DA DIVIDENDI DI SOCIETA' PARTECIPATE Categoria 05 Proventi diversi Totale Categoria , , , , , ,80 Risorsa , , , , , ,00 PROVENTI DERIVANTI DA RIMBORSO SPESE DI RIMOZIONE E DEPOSITO CARTELLI PUBBLICITARI Risorsa , , , , , ,00 PROVENTI DERIVANTI DA CANONI PER LICENZE DI ACCESSI STRADALI

28 Provincia di Monza e della Brianza Esercizio: 2014 BILANCIO PLURIENNALE Data: Pag. 20 Risorsa Accertamenti ultimo esercizio chiuso Previsioni esercizio in corso Risorsa , , , , , ,00 PROVENTI DERIVANTI DA ONERI A CARICO DI PRIVATI PER SPESE ISTRUTTORIE AUTORIZZAZIONI AZIENDE A RIDOTTO E MEDIO INQUINAMENTO ATMOSFERICO Risorsa , , , , , ,00 PROVENTI DERIVANTI DAL RIMBORSO DELLE QUOTE DI EMOLUMENTI DEL PERSONALE COMANDATO PRESSO ENTI O SERVIZI IN ECONOMIA Risorsa , , ,00 0,00 0, ,00 PROVENTI DERIVANTI DA ESCUSSIONI DI GARANZIE FINANZIARIE PRESTATE DA DITTE OPERANTI NELL'AMBITO DELLO SMALTIMENTO DI RIFIUTI QUALE RISARCIMENTO DANNI Risorsa , , , , , ,54 PROVENTI DERIVANTI DA INTROITI E RIMBORSI DIVERSI Risorsa , , , , , ,00 PROVENTI DERIVANTI DA RECUPERO COMPETENZE E VARIE A CARICO DEL PERSONALE Risorsa , , , , , ,00 PROVENTI DERIVANTI DA INTROITO COMPENSI PROFESSIONALI DA EROGARE AI LEGALI - ART. 69 DPR 13/05/1987 N. 269 Risorsa , ,00 500,00 0,00 0,00 500,00 PROVENTI DERIVANTI DA RIMBORSI DI TERZI PER SPESE GIUDIZIARIE RELATIVE AL CONSIGLIERE DI PARITA'

29 Provincia di Monza e della Brianza Esercizio: 2014 BILANCIO PLURIENNALE Data: Pag. 21 Risorsa Accertamenti ultimo esercizio chiuso Previsioni esercizio in corso Risorsa , , , , , ,00 INTROITI DA TERZI PER CAMPAGNA GAS DI SCARICO Risorsa , , , , , ,00 PROVENTI DERIVANTI DALLA TARIFFA INCENTIVANTE LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA IMPIANTI FOTOVOLTAICI Risorsa , , ,00 0,00 0, ,00 FONDAZIONE CARIPLO - FINANZIAMENTO PER DISTRETTO CULTURALE EVOLUTO Risorsa , , , , , ,00 RIMBORSI DI SPESE DI GESTIONE ED UTENZE VARIE DA PARTE DI GESTORI ED ENTI Risorsa , , , , , ,00 PROVENTI DERIVANTI DA RISARCIMENTO DI DANNI SOFFERTI SULLE STRADE PROVINCIALI Risorsa , ,00 500,00 500,00 500, ,00 PROVENTI DERIVANI DA ONERI DI MANUTENZIONE PER RETI DI TELECOMUNICAZIONE Risorsa , ,00 500,00 0,00 0,00 500,00 PROVENTI DERIVANTI DALL'ATTIVITA' DEL CONSIGLIERE DI PARITA'

30 Provincia di Monza e della Brianza Esercizio: 2014 BILANCIO PLURIENNALE Data: Pag. 22 Risorsa Accertamenti ultimo esercizio chiuso Previsioni esercizio in corso Risorsa , , ,00 0,00 0, ,00 FONDAZIONE CARIPLO - FINANZIAMENTO PER DISTRETTO CULTURALE EVOLUTO - CONCORSO ALLA PROVINCIA PER PRESTAZIONI DI SERVIZI Risorsa , , ,00 0,00 0, ,00 FONDAZIONE CARIPLO - FINANZIAMENTO PER DISTRETTO CULTURALE EVOLUTO - CONCORSO ALLA PROVINCIA PER TRASFERIMENTI CORRENTI Risorsa , , ,00 0,00 0, ,00 FONDAZIONE CARIPLO - FINANZIAMENTO PER DISTRETTO CULTURALE EVOLUTO - CONCORSO ALLA PROVINCIA PER TRASFERIMENTI CORRENTI AI PARTNER DEL DISTRETTO Risorsa , , , , , ,00 PROVENTI DA AZIENDE PER ONERI ISTRUTTORI IN MATERIA DI AUTORIZZAZIONE INTEGRATA AMBIENTALE Risorsa , ,00 0,00 0,00 0,00 0,00 TRASFERIMENTI DA AUTOSTRADA PEDEMONTANA LOMBARDA SPA PER INTERVENTI DI COMPENSAZIONI FORESTALI Risorsa , , ,00 0,00 0, ,00 CONTRIBUTO DA BANCA POPOLARE DI SONDRIO PER ATTIVITA' ISTITUZIONALI DELL'ENTE Risorsa , ,00 0,00 0,00 0,00 0,00 SPONSORIZZAZIONE DA BANCA POPOLARE DI SONDRIO PER EVENTI ORGANIZZATI O PATROCINATI DALL'ENTE (RISORSA RILEVANTE AI FINI IVA)

31 Provincia di Monza e della Brianza Esercizio: 2014 BILANCIO PLURIENNALE Data: Pag. 23 Risorsa Accertamenti ultimo esercizio chiuso Previsioni esercizio in corso Risorsa ,60 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 RIMBORSO UTENZE EX CRAL Risorsa ,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 TRASFERIMENTI DA BRIANZACQUE SRL E AGAM PER ORGANIZZAZIONE STATI GENERALI DEL TURISMO Risorsa ,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 BCC DI CARATE BRIANZA - SPONSORIZZAZIONE PER INIZIATIVE CULTURALI Risorsa ,00 0, ,00 0,00 0, ,00 PROVENTI DERIVANTI DA RESTITUZIONE CONTRIBUTI LIFT NON DOVUTI Risorsa , , ,00 0,00 0, ,00 MINISTERO DEGLI INTERNI - RIMBORSO COMPETENZE PER LAVORO STRAORDINARIO E INDENNITA' DI ORDINE PUBBLICO PER LA VIGILANZA NEI SEGGI ELETTORALI Risorsa , ,00 0,00 0,00 0,00 0,00 RIFUSIONE DA FASTWEB SPA DEGLI ONERI SOSTENUTI PER LA MIGRAZIONE DELLE LINEE TELEFONICHE Risorsa ,00 0, ,00 0,00 0, ,00 RIFUSIONE DA ASAM SPA DEGLI EMOLUMENTI RIFERITI A PERSONALE PROVINCIALE NOMINATO COMPONENTE DEL CDA

32 Provincia di Monza e della Brianza Esercizio: 2014 BILANCIO PLURIENNALE Data: Pag. 24 Risorsa Accertamenti ultimo esercizio chiuso Previsioni esercizio in corso Risorsa ,00 0, , , , ,00 RECUPERO DELLE SPESE DI PUBBLICAZIONE DEI BANDI DI GARA Totale Categoria , , , , , ,54 Totale Titolo , , , , , ,68 ENTRATE EXTRATRIBUTARIE

CONTO DEL BILANCIO 2013

CONTO DEL BILANCIO 2013 CONTO DEL BILANCIO 03 IMPEGNI PER SPESE CORRENTI I N T E R V E N T I C O R R E N T I Personale Acquisto di beni di Consumo e/o di Materie Prime Prestazioni di servizi Utilizzo di Beni di terzi Trasferimenti

Dettagli

COSTO SERVIZI EROGATI - ANNO 2013

COSTO SERVIZI EROGATI - ANNO 2013 - ANNO 2013 TIPOLOGIA DEI A DEI (*) PERSONA LE A STAFF 1 - GIURICO ISTITUZIONALE Servizio sportello per il cittadino Organizzazione e guida alle opere d'arte presenti nelle sale della sede. Concessione

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2009

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2009 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 009 Funzion 9 0 3 Servizio. Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 0 Segreteria

Dettagli

ALLEGATO 4 ALTRI ENTI IN CONTABILITA' FINANZIARIA

ALLEGATO 4 ALTRI ENTI IN CONTABILITA' FINANZIARIA Prospetto di cui all'art. 8, comma 1,D.L. 66/2014 (enti in contabilità finanziaria) Bilancio di Previsione 2015 E I Entrate correnti di natura tributaria, contributiva e perequativa 0 0 E II Tributi 0

Dettagli

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni generali di amministrazione, di gestione e di controllo - Organi istituzionali, partecipazione e decentramento - Segreteria generale, Personale e Organizzazione - Gestione economica, Finanziaria, Programmazione,

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE PROSPETTO DELLE ENTRATE DI BILANCIO PER TITOLI, TIPOLOGIE E CATEGORIE PREVISIONI DI COMPETENZA

BILANCIO DI PREVISIONE PROSPETTO DELLE ENTRATE DI BILANCIO PER TITOLI, TIPOLOGIE E CATEGORIE PREVISIONI DI COMPETENZA Pag.1 ENTRATE CORRENTI DI NATURA TRIBUTARIA CONTRIBUTIVA PEREQU 1010100 Tipologia 101: Imposte, tasse e proventi assimilati 1010106 Imposta municipale propria 2.019.505,00 2.019.505,00 2.019.505,00 1010108

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2012

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2012 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 0 9 0 3 Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di con-trollo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 38.83,47.000,00 75.86,00

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2014

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2014 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 04 9 0 3 Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di con-trollo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 0,00 980,00 9.007,00

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2009

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2009 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 009 9 0 3 Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di con-trollo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 6.40,57.44,00 38.640,43

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2007

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2007 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 007 Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di con-trollo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 9 0 3 5.00 7.00.00 Servizio

Dettagli

CONTO DEL BILANCIO 2012

CONTO DEL BILANCIO 2012 CONTO DEL BILANCIO 0 9 0 3 Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 7.640,44 750,00 8.66,48 5.343,90

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA LOCAZIONE E CONCESSIONE IN USO DI LOCALI ED IMMOBILI COMUNALI DEL PATRIMONIO DISPONIBILE

REGOLAMENTO PER LA LOCAZIONE E CONCESSIONE IN USO DI LOCALI ED IMMOBILI COMUNALI DEL PATRIMONIO DISPONIBILE REGOLAMENTO PER LA LOCAZIONE E CONCESSIONE IN USO DI LOCALI ED IMMOBILI COMUNALI DEL PATRIMONIO DISPONIBILE Approvato dal Consiglio Comunale nella seduta del 13 maggio 2013 - Delibera n. 35 INDICE: Articolo

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2013

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2013 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 203 Funzion Servizi. Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo Servizi 0. 02 Segreteria generale,personale e organizzazione Servizi 0. 03

Dettagli

BILANCIO PLURIENNALE PER GLI ANNI FINANZIARI 2015-2017

BILANCIO PLURIENNALE PER GLI ANNI FINANZIARI 2015-2017 Allegato B Assessorato Bilancio e Finanze Direzione Risorse finanziarie Settore Bilancio BILANCIO PLURIENNALE PER GLI ANNI FINANZIARI - Ripartizione in Unità Previsionali di Base STATO DI PREVISIONE DELL

Dettagli

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Gruppo di Lavoro ITACA Regioni/Presidenza del Consiglio dei Ministri Aggiornamento 14 novembre 2011 Dipartimento

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO ELABORAZIONE DATI OGGETTO: 97.404,80 I.C. SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INTEGRALE E FORNITURA DI MATERIALE CONSUMABILE

Dettagli

MODELLO DI PAGAMENTO: TASSE, IMPOSTE, SANZIONI E ALTRE ENTRATE

MODELLO DI PAGAMENTO: TASSE, IMPOSTE, SANZIONI E ALTRE ENTRATE TASSE IMPOSTE SANZIONI COG DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE COG DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE (DA COMPILARE A CURA DEL CONCESSIONARIO DELLA BANCA O DELLE POSTE) FIRMA Autorizzo addebito sul conto corrente

Dettagli

CANONI PATRIMONIALI RICOGNITORI E NON RICOGNITORI

CANONI PATRIMONIALI RICOGNITORI E NON RICOGNITORI CANONI PATRIMONIALI RICOGNITORI E NON RICOGNITORI Il canone RICOGNITORIO rappresenta esclusivamente la somma dovuta a titolo di riconoscimento del diritto di proprietà del Comune sul bene oggetto della

Dettagli

SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE AAAA/AAAA DELL AMMINISTRAZIONE QUADRO DELLE RISORSE DISPONIBILI

SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE AAAA/AAAA DELL AMMINISTRAZIONE QUADRO DELLE RISORSE DISPONIBILI SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE AAAA/AAAA QUADRO DELLE RISORSE DISPONIBILI TIPOLOGIE RISORSE Entrate aventi destinazione vincolata per legge Entrate acquisite mediante contrazione di

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA RELATIVO ALLE MODALITA E TEMPI DI RIVERSAMENTO DEL TRIBUTO PER L ESERCIZIO DELLE FUNZIONI AMBIENTALI (TEFA) TRA

PROTOCOLLO D INTESA RELATIVO ALLE MODALITA E TEMPI DI RIVERSAMENTO DEL TRIBUTO PER L ESERCIZIO DELLE FUNZIONI AMBIENTALI (TEFA) TRA PROTOCOLLO D INTESA RELATIVO ALLE MODALITA E TEMPI DI RIVERSAMENTO DEL TRIBUTO PER L ESERCIZIO DELLE FUNZIONI AMBIENTALI (TEFA) TRA L Amministrazione Città metropolitana di Roma Capitale, con sede in Roma,

Dettagli

ENTE: APOF-IL PROVINCIA: POTENZA ALTRI ALLEGATI

ENTE: APOF-IL PROVINCIA: POTENZA ALTRI ALLEGATI ALTRI ALLEGATI Anno 2014 Procedura realizzata da Publisys S.p.A. C.da Santa Loja - Tito (PZ) Pagina 2 di 15 CAPACITA' DI INDEBITAMENTO Anno 2014 Procedura realizzata da Publisys S.p.A. C.da Santa Loja

Dettagli

1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI

1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI 1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI La Provincia è un istituzione pubblica territoriale; gli organi di governo sono eletti dalla popolazione residente nel territorio e hanno il compito

Dettagli

SEZIONE I LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11

SEZIONE I LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11 SEZIONE I 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11 LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI LEGGE REGIONALE 3 aprile 2006, n. 12 Norme in materia di polizia comunale. IL CONSIGLIO REGIONALE

Dettagli

Comune di OZIERI BILANCIO PREVISIONE PLURIENNALE USCITE ANNO 2013 Pag. 1/6

Comune di OZIERI BILANCIO PREVISIONE PLURIENNALE USCITE ANNO 2013 Pag. 1/6 Comune di OZIERI BILANCIO PREVISIONE PLURIENNALE USCITE ANNO 2013 Pag. 1/6 1010203 240/21 SPESE MANUTENZIONE IMMOBILI ED 17.424,61 17.424,61 17.424,61 IMPIANTI UFFICI COMUNALI 1010203 400/10 SPESE PER

Dettagli

II - COMPETENZE DELLA REGIONE E DEGLI ENTI LOCALI IN MATERIA DI TUTELA DELL'AMBIENTE DALL'INQUINAMENTO ACUSTICO

II - COMPETENZE DELLA REGIONE E DEGLI ENTI LOCALI IN MATERIA DI TUTELA DELL'AMBIENTE DALL'INQUINAMENTO ACUSTICO Legge Regionale n 12 del 20/03/1998 Disposizioni in materia di inquinamento acustico emanata da: Regione Liguria e pubblicata su: Bollettino. Uff. Regione n 6 del 15/04/1998

Dettagli

L'ATTESTAZIONE DELLA CONFORMITA' DELL'OPERA AL PROGETTO PRESENTATO E SUA AGIBILITA' ( Ai sensi dell'art.10 del D.P.R. 07/09/2010 n.

L'ATTESTAZIONE DELLA CONFORMITA' DELL'OPERA AL PROGETTO PRESENTATO E SUA AGIBILITA' ( Ai sensi dell'art.10 del D.P.R. 07/09/2010 n. Spazio riservato al Servizio Urbanistica AGIBILITA' n del L'ATTESTAZIONE DELLA CONFORMITA' DELL'OPERA AL PROGETTO PRESENTATO E SUA AGIBILITA' ( Ai sensi dell'art.10 del D.P.R. 07/09/2010 n.160 ) l sottoscritt...

Dettagli

Data Tipo Codice bilancio Capitolo-Articolo Note Previsione 2011- Accer. Impegnato al 08-08-2011 E 1011060 E 75-0

Data Tipo Codice bilancio Capitolo-Articolo Note Previsione 2011- Accer. Impegnato al 08-08-2011 E 1011060 E 75-0 Numer o Data Tipo Codice bilancio Capitolo-Articolo Note Previsione 2011- Accer. Impegnato al 08-08-2011 Previsione 2012 Previsione 2013 1 16/08/2011 E 1011060 E 75-0 1011060: ADDIZIONALE COMUNALE ALL'IRPEF

Dettagli

ATTIVITA SPORTIVE DILETTANTISTICHE LE PRINCIPALI REGOLE FISCALI

ATTIVITA SPORTIVE DILETTANTISTICHE LE PRINCIPALI REGOLE FISCALI ATTIVITA SPORTIVE DILETTANTISTICHE LE PRINCIPALI REGOLE FISCALI 1. Aspetti fiscali generali Gli enti di tipo associativo, di cui fanno parte anche le associazioni sportive dilettantistiche, sono assoggettate

Dettagli

SCIA valida anche ai fini dell art. 86 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, approvato con R.D. 18/6/1931, n. 773.

SCIA valida anche ai fini dell art. 86 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, approvato con R.D. 18/6/1931, n. 773. Modulo di segnalazione certificata di inizio attività per la somministrazione di alimenti e bevande all' interno dei circoli privati da presentare in carta libera Spazio per apporre il timbro di protocollo

Dettagli

L ORDINAMENTO FINANZIARIO E CONTABILE DEGLI ENTI LOCALI. Slides a cura del dott. Paolo Longoni

L ORDINAMENTO FINANZIARIO E CONTABILE DEGLI ENTI LOCALI. Slides a cura del dott. Paolo Longoni L ORDINAMENTO FINANZIARIO E CONTABILE DEGLI ENTI LOCALI 1 Slides a cura del dott. Paolo Longoni!1 PARLARE DI CONTABILITÀ NEGLI ENTI LOCALI.. Significa adottare un punto di vista diverso da quello in uso

Dettagli

COMUNITA' DELLA VALLE DI CEMBRA

COMUNITA' DELLA VALLE DI CEMBRA COMUNITA' DELLA VALLE DI CEMBRA REGOLAMENTO PER LA EROGAZIONE DI CONTRIBUTI, SOVVENZIONI ED ALTRE AGEVOLAZIONI ART. 1 FINALITA 1. Con il presente Regolamento la Comunità della Valle di Cembra, nell esercizio

Dettagli

6.3.2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 10. 2014, n. 1 Abrogazioni

6.3.2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 10. 2014, n. 1 Abrogazioni 9 Lastri, De Robertis, Rossetti, Ruggeri, Remaschi, Boretti, Venturi, Bambagioni, Saccardi Proposta di legge della Giunta regionale 20 ottobre Art. 20 2014, n. 1 Abrogazioni divenuta Proposta di legge

Dettagli

Unione Province Italiane. Una proposta per il riassetto delle Province

Unione Province Italiane. Una proposta per il riassetto delle Province Unione Province Italiane Una proposta per il riassetto delle Province Assemblea Unione Province Italiane Roma - 06 dicembre 2011 A cura di: Prof. Lanfranco Senn Dott. Roberto Zucchetti Obiettivi dello

Dettagli

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE SIRACUSA

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE SIRACUSA REGIONE SICILIANA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE SIRACUSA REGOLAMENTO PER L AUTORIZZAZIONE E LA DISCIPLINA DEGLI INCARICHI ESTERNI OCCASIONALi, NON COMPRESI NEI COMPITI E DOVERI D UFFICIO, CONFERITI AL

Dettagli

COMUNICAZIONE INIZIO LAVORI PERMESSO DI COSTRUIRE

COMUNICAZIONE INIZIO LAVORI PERMESSO DI COSTRUIRE Modello da compilarsi a cura del dichiarante, direttore lavori e impresa esecutrice opere Sportello per l Edilizia COMUNE DI VENEZIA DIREZIONE SPORTELLO UNICO EDILIZIA Sede di Venezia - San Marco 4023

Dettagli

VIT S.R.L. CAPITOLATO SPECIALE PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DELLA STRUTTURA POLIFUNZIONALE DENOMINATA CHALET PINETA IN COMUNE DI CEVO (BS)

VIT S.R.L. CAPITOLATO SPECIALE PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DELLA STRUTTURA POLIFUNZIONALE DENOMINATA CHALET PINETA IN COMUNE DI CEVO (BS) VIT S.R.L. CAPITOLATO SPECIALE PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DELLA STRUTTURA POLIFUNZIONALE DENOMINATA CHALET PINETA IN COMUNE DI CEVO (BS) Art. 1 - Oggetto dell affidamento L oggetto dell affidamento

Dettagli

Opere di urbanizzazione

Opere di urbanizzazione Opere di urbanizzazione di Catia Carosi Con il termine opere di urbanizzazione si indica l insieme delle attrezzature necessarie a rendere una porzione di territorio idonea all uso insediativo previsto

Dettagli

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome PASQUALE DE BELLIS Indirizzo Via Piave, nr. 20-60027 Osimo Stazione (AN) ITALIA Telefono 347 8228478 071 7819651 Fax E-mail pasquale.de.bellis@regione.marche.it

Dettagli

Progetto Borse Studio/Lavoro 2014

Progetto Borse Studio/Lavoro 2014 Progetto Borse Studio/Lavoro 2014 RACCOLTA DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE DA PARTE DI IMPRESE ED ENTI OPERANTI SUL TERRITORIO DELLA PROVINCIA DELL AQUILA AD OSPITARE GIOVANI DESTINATARI DI BORSE DI STUDIO/LAVORO

Dettagli

Tabella di sintesi elaborata dagli uffici senza alcun valore normativo. COOPERATIVE SOCIALI iscritte alla sezione A dell Albo.

Tabella di sintesi elaborata dagli uffici senza alcun valore normativo. COOPERATIVE SOCIALI iscritte alla sezione A dell Albo. CAPO II INVESTIMENTI Acquisto, costruzione, ristrutturazione, ammodernamento ed ampliamento di immobili aziendali Art. 9 comma 1 200.000,00) 200.000,00) Fino al 50% 200.000,00) se LEASING: fino al 40%

Dettagli

MOD. A DOMANDA TIPO. Al Comune di Mandanici Via Roma n. 20 98020 Mandanici (ME)

MOD. A DOMANDA TIPO. Al Comune di Mandanici Via Roma n. 20 98020 Mandanici (ME) MOD. A DOMANDA TIPO Al Comune di Mandanici Via Roma n. 20 98020 Mandanici (ME) Il sottoscritto (cognome e nome)..., nato a..., prov...., il... codice fiscale..., partita I.V.A.... e residente a..., prov....,

Dettagli

Allegato 2 Rilevazioni dei dati quantitativi relativi alle leggi per il rapporto sullo stato della legislazione della Camera dei Deputati 2000-2003

Allegato 2 Rilevazioni dei dati quantitativi relativi alle leggi per il rapporto sullo stato della legislazione della Camera dei Deputati 2000-2003 Allegato 2 Rilevazioni dei dati quantitativi relativi alle leggi per il rapporto sullo stato della legislazione della Camera dei Deputati 2000-2003 progr. Anno legge Titolo della legge articoli commi

Dettagli

PER IMPRESE/SOCIETA. Presentata dall Impresa

PER IMPRESE/SOCIETA. Presentata dall Impresa PER IMPRESE/SOCIETA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL AUTORITÀ NAZIONALE ANTICORRUZIONE Via M.Minghetti 10 00187 Roma CIG 6253408B85 GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI CONCERNENTI

Dettagli

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i.

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i. CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Mod. Comunale (Modello 1088 Versione 001 2015) Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: COMUNICAZIONE

Dettagli

DIA N ANNO Allo Sportello Unico per le Attività Produttive del Comune di GALLARATE DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA EDILIZIA

DIA N ANNO Allo Sportello Unico per le Attività Produttive del Comune di GALLARATE DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA EDILIZIA DIA N ANNO Allo Sportello Unico per le Attività Produttive del Comune di GALLARATE DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA EDILIZIA ai sensi degli articoli 41 e 42 L.R. 11.03.2005 n.12 e successive modifiche ed integrazioni

Dettagli

Codice univoco Ufficio per fatturazione elettronica: UFNGS6

Codice univoco Ufficio per fatturazione elettronica: UFNGS6 54 Distretto Scolastico ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE AD INDIRIZZO MUSICALE De Amicis Baccelli di Sarno (Sa) Sede Legale: Corso G. Amendola, 82 - C.M.: SAIC8BB008 - C.F.:94065840657 E mail:saic8bb008@istruzione.it

Dettagli

B I L A NC I O DI PR E V I SI ONE 2008

B I L A NC I O DI PR E V I SI ONE 2008 T itolo 1 Spese correnti 01 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di con-trollo 01. 04 Gestione delle entrate tributarie e servizi fiscali 01. 01. 04. 01 Personale 01. 01. 04. 03 Prestazioni

Dettagli

28.02.2012 08.03.2012 08.07.2014, 25.09.2014, 11.11.2014, 10.12.2014, 22.12.2014, 14.01.2015 10.02.2015) 12.11.2014, 02.12.2014 23.12.

28.02.2012 08.03.2012 08.07.2014, 25.09.2014, 11.11.2014, 10.12.2014, 22.12.2014, 14.01.2015 10.02.2015) 12.11.2014, 02.12.2014 23.12. Disposizioni regolamentari relative agli Organi Ausiliari approvate dal Senato Accademico in data 28.02.2012 e dal Consiglio di Amministrazione in data 08.03.2012 e successivamente modificate dal Senato

Dettagli

Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO

Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO Taviano Città dei Fiori (Lecce Italy) Decreto sindacale 02 lì 22 gennaio 2014 Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO VISTA la legge 191/98, recante modifiche

Dettagli

IL PROCESSO DI ARMONIZZAZIONE CONTABILE DEGLI ENTI TERRITORIALI EX D.LGS. 118/2011. Elementi innovativi e principali impatti

IL PROCESSO DI ARMONIZZAZIONE CONTABILE DEGLI ENTI TERRITORIALI EX D.LGS. 118/2011. Elementi innovativi e principali impatti IL PROCESSO DI ARMONIZZAZIONE CONTABILE DEGLI ENTI TERRITORIALI EX D.LGS. 118/2011 Elementi innovativi e principali impatti Agenda 1. Il modello contabile previsto dal D.lgs 118/2011 Contesto normativo

Dettagli

MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE. (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it)

MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE. (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it) MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it) Oggetto:Richiesta di ammissione alla Consulta delle Organizzazioni che operano nel settore delle

Dettagli

LEZIONE 2 L ORDINAMENTO COMUNALE RIPORTATO NEL T.U.E.L. (D.LGS N. 267/2000 E SUCC. MODIFICHE)

LEZIONE 2 L ORDINAMENTO COMUNALE RIPORTATO NEL T.U.E.L. (D.LGS N. 267/2000 E SUCC. MODIFICHE) Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione Locale LEZIONE 2 L ORDINAMENTO COMUNALE RIPORTATO NEL T.U.E.L. (D.LGS N. 267/2000 E SUCC. MODIFICHE) ELEMENTI DI CONTABILITA RIFERITI ALLA FASE DELLA SPESA

Dettagli

LEGGE REGIONALE 10 marzo 2014, n. 8

LEGGE REGIONALE 10 marzo 2014, n. 8 9306 LEGGE REGIONALE 10 marzo 2014, n. 8 Norme per la sicurezza, la qualità e il benessere sul lavoro. IL CONSIGLIO REGIONALE HA APPROVATO IL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE PROMULGA LA SEGUENTE LEGGE:

Dettagli

Avviso di aggiudicazione di appalti Settori speciali. Sezione I: Ente aggiudicatore. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto

Avviso di aggiudicazione di appalti Settori speciali. Sezione I: Ente aggiudicatore. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto 1/ 14 ENOTICES_alessiamag 14/11/2011- ID:2011-157556 Formulario standard 6 - IT Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, L-2985 Luxembourg

Dettagli

COMUNE DI DIGNANO REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO

COMUNE DI DIGNANO REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO COMUNE DI DIGNANO Provincia di UDINE REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO *** Testo coordinato Allegato alla deliberazione C.C. n 10 del 21-02-2011 SOMMARIO Art. 1 - Istituzione del servizio Art. 2

Dettagli

ENERGIA. Massimo Telesca ARPA FVG Indirizzo tecnicoscientifico. e coordinamento dei Dipartimenti provinciali

ENERGIA. Massimo Telesca ARPA FVG Indirizzo tecnicoscientifico. e coordinamento dei Dipartimenti provinciali ENERGIA 269 ENERGIA Il ricorso all utilizzo di fonti rinnovabili sovvenzionate comporta dei potenziali impatti ambientali. Fra questi, vi sono l alterazione dei corsi d acqua a causa delle derivazioni

Dettagli

Provincia di Sassari. C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20

Provincia di Sassari. C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20 C O M U N E D I M A R A Provincia di Sassari C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20 Email: protocollo@comune.mara.ss.it Pec: protocollo@pec.comune.mara.ss.it SERVIZIO AFFARI

Dettagli

Fattura elettronica: esenzioni

Fattura elettronica: esenzioni Fattura elettronica: esenzioni Con l entrata in vigore del sistema della fatturazione elettronica, istituita dall articolo 1, commi da 209 a 213 della legge 24 dicembre 2007, n. 244 e regolamentata dal

Dettagli

Art. 2 (Procedimento di approvazione e variazione) PARTE PRIMA

Art. 2 (Procedimento di approvazione e variazione) PARTE PRIMA 4 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 162 suppl. del 15-10-2009 PARTE PRIMA Corte Costituzionale LEGGE REGIONALE 7 ottobre 2009, n. 20 Norme per la pianificazione paesaggistica. La seguente

Dettagli

PARTE PRIMA: REALIZZAZIONE DEI PROGRAMMI E RISORSE ATTIVATE

PARTE PRIMA: REALIZZAZIONE DEI PROGRAMMI E RISORSE ATTIVATE COMUNE DI GONARS PARTE PRIMA: REALIZZAZIONE DEI PROGRAMMI E RISORSE ATTIVATE La relazione al rendiconto in sintesi Contenuto e logica espositiva 1 Programmazione, gestione e controllo 2 Il rendiconto finanziario

Dettagli

AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA

AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA PER I SERVIZI IDRICI E RIFIUTI CAMB/2014/60 del 12 novembre 2014 CONSIGLIO D AMBITO Oggetto: Servizio Idrico Integrato - Approvazione della revisione tariffaria

Dettagli

Disciplinare per la concessione e l uso del Marchio La Sardegna Compra Verde

Disciplinare per la concessione e l uso del Marchio La Sardegna Compra Verde Disciplinare per la concessione e l uso del Marchio La Sardegna Compra Verde Articolo 1 Oggetto 1. Il presente disciplinare regolamenta la concessione e l utilizzo del Marchio La Sardegna Compra Verde.

Dettagli

CLASSIFICAZIONE DEI SERVIZI PUBBLICI

CLASSIFICAZIONE DEI SERVIZI PUBBLICI CLASSIFICAZIONE DEI SERVIZI PUBBLICI Il presente documento contiene la classificazione dei servizi pubblici adottata per l iniziativa Mettiamoci la faccia. Si tratta di una classificazione e non di una

Dettagli

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente)

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) TU Per San Lazzaro Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) Territorio: Urbanistica: Cosa: Agevolazioni per la riqualificazione dell esistente:

Dettagli

n. 77 del 16 Dicembre 2011 REGOLAMENTO del 15 dicembre 2011 n. 12 Regolamento Ordinamento Amministrativo della Giunta Regionale della Campania

n. 77 del 16 Dicembre 2011 REGOLAMENTO del 15 dicembre 2011 n. 12 Regolamento Ordinamento Amministrativo della Giunta Regionale della Campania REGOLAMENTO del 15 dicembre 2011 n. 12 Regolamento Ordinamento Amministrativo della Giunta Regionale della Campania LA GIUNTA REGIONALE ha deliberato IL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE Visto l'articolo

Dettagli

La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15)

La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15) La redazione del bilancio civilistico 2014 : le principali novità. La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15) dott. Paolo Farinella

Dettagli

C M Y K C M Y K. 5. La normativa

C M Y K C M Y K. 5. La normativa 5. La normativa 5.1 Il quadro normativo Numerose sono le norme di riferimento per la pianificazione e la progettazione delle strade. Vengono sinteticamente enunciate quelle che riguardano la regolazione

Dettagli

Testo non ufficiale. La sola stampa del bollettino ufficiale ha carattere legale

Testo non ufficiale. La sola stampa del bollettino ufficiale ha carattere legale 1 1 LEGGE REGIONALE 24 giugno 2002, n. 12 #LR-ER-2002-12# INTERVENTI REGIONALI PER LA COOPERAZIONE CON I PAESI IN VIA DI SVILUPPO E I PAESI IN VIA DI TRANSIZIONE, LA SOLIDARIETÀ INTERNAZIONALE E LA PROMOZIONE

Dettagli

LA LEGGE QUADRO 447/95 E I DECRETI ATTUATIVI

LA LEGGE QUADRO 447/95 E I DECRETI ATTUATIVI LA LEGGE QUADRO 447/95 E I DECRETI ATTUATIVI Luca Menini, ARPAV Dipartimento di Vicenza via Spalato, 14-36100 VICENZA e-mail: fisica.arpav.vi@altavista.net 1. INTRODUZIONE La legge 447 del 26/10/95 Legge

Dettagli

COMUNE di VANZAGO (Provincia di Milano) REGOLAMENTO COMUNALE PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI E BENEFICI ECONOMICI A PERSONE ED ENTI PUBBLICI O PRIVATI

COMUNE di VANZAGO (Provincia di Milano) REGOLAMENTO COMUNALE PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI E BENEFICI ECONOMICI A PERSONE ED ENTI PUBBLICI O PRIVATI COMUNE di VANZAGO (Provincia di Milano) REGOLAMENTO COMUNALE PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI E BENEFICI ECONOMICI A PERSONE ED ENTI PUBBLICI O PRIVATI INDICE CAPO I - NORME GENERALI ART: 1 - FINALITA ART.

Dettagli

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO RELATIVE ALL ACQUISTO DI DIRITTI DI UTILIZZAZIONE DELLE IMMAGINI DELL ARCHIVIO FOTOGRAFICO ON-LINE DEL SISTEMA MUSEI CIVICI DI ROMA CAPITALE Premesso che La Sovrintendenza

Dettagli

Procedure del personale. Disciplina fiscale delle auto assegnate. ai dipendenti; Svolgimento del rapporto. Stefano Liali - Consulente del lavoro

Procedure del personale. Disciplina fiscale delle auto assegnate. ai dipendenti; Svolgimento del rapporto. Stefano Liali - Consulente del lavoro Disciplina fiscale delle auto assegnate ai dipendenti Stefano Liali - Consulente del lavoro In quale misura è prevista la deducibilità dei costi auto per i veicoli concessi in uso promiscuo ai dipendenti?

Dettagli

fac-simile dichiarazione di cui alla Busta 1) punto 1.2 dell art. 2 del disciplinare di gara

fac-simile dichiarazione di cui alla Busta 1) punto 1.2 dell art. 2 del disciplinare di gara fac-simile dichiarazione di cui alla Busta 1) punto 1.2 dell art. 2 del disciplinare di gara Oggetto: Procedura aperta per la fornitura di generatori di molibdeno tecnezio per l U.O.C. di Medicina Nucleare

Dettagli

COMUNICAZIONE EFFETTUAZIONE

COMUNICAZIONE EFFETTUAZIONE Esente da bollo N.B.: presentare almeno 10 giorni prima dell inizio SPAZIO PER ETICHETTA PROTOCOLLO COMUNALE Si consiglia di presentare in triplice copia di cui n.1 timbrata dall Ufficio PROTOCOLLO da

Dettagli

RELAZIONE AL RENDICONTO DELLA GESTIONE 2012

RELAZIONE AL RENDICONTO DELLA GESTIONE 2012 Comune di Villafranca Padovana Provincia di Padova RELAZIONE AL RENDICONTO DELLA GESTIONE 2012 a cura della Giunta Comunale art. 151, comma 6 e art. 231 D.Lgs.267/2000 Pag. 1 1. IL CONTESTO PREMESSA Il

Dettagli

ANALISI DEL DISEQUILIBRIO FINANZIARIO E PIANO DI RIENTRO DI ROMA CAPITALE

ANALISI DEL DISEQUILIBRIO FINANZIARIO E PIANO DI RIENTRO DI ROMA CAPITALE ANALISI DEL DISEQUILIBRIO FINANZIARIO E PIANO DI RIENTRO DI ROMA CAPITALE 3 luglio 2014 Sommario Premessa... 5 Sintesi dei risultati e conclusioni... 6 I risultati principali... 7 Conclusioni... 10 Il

Dettagli

PICCOLI TRATTENIMENTI MUSICALI O DIFFUSIONE SONORA NEI DEHORS E NELLE AREE DI PERTINENZA PRIVATE ANNESSE AI LOCALI DI SOMMINISTRAZIONE AL PUBBLICO

PICCOLI TRATTENIMENTI MUSICALI O DIFFUSIONE SONORA NEI DEHORS E NELLE AREE DI PERTINENZA PRIVATE ANNESSE AI LOCALI DI SOMMINISTRAZIONE AL PUBBLICO Dipartimento Economia e Promozione della Città Settore Attività Produttive e Commercio U.O. Somministrazione, manifestazioni, artigianato e ricettive 40129 Bologna Piazza Liber Paradisus, 10, Torre A -

Dettagli

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA Prot. 2015/25992 Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate

Dettagli

All Organismo Pagatore AGEA Via Palestro, 81 00185 ROMA. Via N. Tommaseo, 63-69 35131 PADOVA. Largo Caduti del Lavoro, 6 40122 BOLOGNA

All Organismo Pagatore AGEA Via Palestro, 81 00185 ROMA. Via N. Tommaseo, 63-69 35131 PADOVA. Largo Caduti del Lavoro, 6 40122 BOLOGNA AREA COORDINAMENTO Ufficio Rapporti Finanziari Via Salandra, 13 00187 Roma Tel. 06.49499.1 Fax 06.49499.770 Prot. N. ACIU.2015.140 (CITARE NELLA RISPOSTA) Roma li. 20 marzo 2015 Organismo Pagatore AGEA

Dettagli

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE Sede legale: Via G. Cusmano, 24 90141 PALERMO C.F. e P. I.V.A.: 05841760829 Dipartimento Provveditorato e Tecnico Servizio Progettazione e Manutenzioni Via Pindemonte, 88-90129 Palermo Telefono: 091 703.3334

Dettagli

D.P.G.R n in data Eventi eccezionali del/dal..al (gg/mese/anno).

D.P.G.R n in data Eventi eccezionali del/dal..al (gg/mese/anno). Dati Schede 2 C - Mod. C enti non commerciali COMUNE DI... D.P.G.R n in data Eventi eccezionali del/dal..al (gg/mese/anno). MODULO ENTI NON COMMERCIALI E ATTIVITÀ SOCIALI Organizzazioni, fondazioni, associazioni

Dettagli

LEGGE 26 OTTOBRE 1995, N. 447

LEGGE 26 OTTOBRE 1995, N. 447 Legge 447/95 LEGGE 26 OTTOBRE 1995, N. 447 Legge quadro sull'inquinamento acustico. (Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale 30 ottobre 1995, n. 254) Art. 1. Finalità della legge. 1. La presente legge stabilisce

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

MODELLO DELLA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA

MODELLO DELLA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA MODELLO DELLA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA Spett.le ACSM-AGAM S.p.A. Via P. Stazzi n. 2 22100 COMO CO Oggetto: Dichiarazione sostitutiva in merito al possesso dei requisiti di ordine generale prescritti dall

Dettagli

La scuola in Lombardia

La scuola in Lombardia La scuola in Lombardia Documentazione Anno scolastico 2010/2011 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 1 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 2 INDICE Sezione 1 Le scuole... 5 IL SISTEMA SCOLASTICO LOMBARDO...

Dettagli

per la durata di seguito indicata: nel periodo dal al nella/e giornata/e:

per la durata di seguito indicata: nel periodo dal al nella/e giornata/e: Marca da bollo 14,62 AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI BERTINORO OGGETTO: Richiesta licenza di spettacolo o trattenimento pubblici di cui all art. 68/ 69 del regio decreto 18 giugno 1931, n. 773, a carattere

Dettagli

dalla G.U. n. 199 del 28 agosto 2014 (s.o. n. 73) DECRETO LEGISLATIVO 10 agosto 2014, n. 126

dalla G.U. n. 199 del 28 agosto 2014 (s.o. n. 73) DECRETO LEGISLATIVO 10 agosto 2014, n. 126 dalla G.U. n. 199 del 28 agosto 2014 (s.o. n. 73) DECRETO LEGISLATIVO 10 agosto 2014, n. 126 Disposizioni integrative e correttive del decreto legislativo 23 giugno 2011, n. 118, recante disposizioni in

Dettagli

Istituzione della figura di Agente Ambientale.

Istituzione della figura di Agente Ambientale. Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 7 21 gennaio 2015 Oggetto : Istituzione della figura di Agente Ambientale. Il giorno 21 gennaio 2015 in Cremona, con

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

PROVINCIA DI REGGIO EMILIA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA REGOLAMENTO PER IL CONSEGUIMENTO DELL IDONEITA PROFESSIONALE PER L ESERCIZIO DELL ATTIVITA DI CONSULENZA PER LA CIRCOLAZIONE DEI MEZZI DI TRASPORTO - Approvato con deliberazione

Dettagli

COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia Di Olbia-Tempio REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL CENTRO DI AGGREGAZIONE SOCIALE

COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia Di Olbia-Tempio REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL CENTRO DI AGGREGAZIONE SOCIALE COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia Di Olbia-Tempio REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL CENTRO DI AGGREGAZIONE SOCIALE Art. 1 - ISTITUZIONE E istituito presso il Comune di Golfo Aranci, un Centro di Aggregazione

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA TRA

PROTOCOLLO DI INTESA TRA PROTOCOLLO DI INTESA TRA L Associazione Fare Ambiente, Movimento Ecologista Europeo, già riconosciuta con Decreto del Ministro dell Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare del 27 febbraio 2009,

Dettagli

CASSETTE DI SICUREZZA, DEPOSITI CHIUSI, CUSTODIA PELLICCE INFORMAZIONI SULLA BANCA

CASSETTE DI SICUREZZA, DEPOSITI CHIUSI, CUSTODIA PELLICCE INFORMAZIONI SULLA BANCA Conforme alle disposizioni di vigilanza sulla trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari e degli artt. 115 e segg. T.U.B aggiornamento 21-apr-2015 CASSETTE DI SICUREZZA, DEPOSITI CHIUSI,

Dettagli

3. Determinazione dei servizi a domanda individuale e relativi costi di gestione

3. Determinazione dei servizi a domanda individuale e relativi costi di gestione 1. Approvazione addendum al contratto di concessione della progettazione, realizzazione e gestione di impianti fotovoltaici asserviti ad immobili di proprietà del Comune di Casapinta 2. Verifica quantità

Dettagli

FARE COOPERATIVA La cooperativa in 10 domande

FARE COOPERATIVA La cooperativa in 10 domande FARE COOPERATIVA La cooperativa in 10 domande 1. Quali sono le caratteristiche distintive dell impresa cooperativa? L impresa cooperativa è un impresa costituita da almeno 3 soci e può avere la forma della

Dettagli

I RAPPORTI DI LAVORO IN AMBITO SPORTIVO DILETTANTISTICO

I RAPPORTI DI LAVORO IN AMBITO SPORTIVO DILETTANTISTICO SERVIZIO DECENTRAMENTO E ASSISTENZA AMMINISTRATIVA AI PICCOLI COMUNI SERVIZIO PROGRAMMAZIONE E GESTIONE ATTIVITA TURISTICHE E SPORTIVE www.provincia.torino.gov.it FORUM IN MATERIA DI ENTI SPORTIVI DILETTANTISTICI

Dettagli

Bandi 2015 ARTE E CULTURA. Protagonismo culturale dei cittadini. www.fondazionecariplo.it

Bandi 2015 ARTE E CULTURA. Protagonismo culturale dei cittadini. www.fondazionecariplo.it Bandi 2015 ARTE E CULTURA Protagonismo culturale dei cittadini BENESSERE COMUNITÀ www.fondazionecariplo.it BANDI 2015 1 Bando senza scadenza Protagonismo culturale dei cittadini Il problema La partecipazione

Dettagli

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE E DELLE INCOMPATIBILITA

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE E DELLE INCOMPATIBILITA Città di Medicina Via Libertà 103 40059 Medicina (BO) Partita I.V.A. 00508891207 Cod. Fisc.00421580374 Tel 0516979111 Fax 0516979222 personale@comune.medicina.bo.it DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO

Dettagli

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi Tra Il Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, con sede in Via Cristoforo Colombo, 44, 00187

Dettagli

IL DIRITTO ANNUALE DOVUTO ALLA CAMERA DI COMMERCIO

IL DIRITTO ANNUALE DOVUTO ALLA CAMERA DI COMMERCIO IL DIRITTO ANNUALE DOVUTO ALLA CAMERA DI COMMERCIO TARDIVO OD OMESSO VERSAMENTO SANZIONI - RICORSI IL RAVVEDIMENTO - COMPENSAZIONE RIMBORSI SCHEDA N. 3 Claudio Venturi Camera di Commercio Diritto Annuale

Dettagli