INDICE SISTEMATICO ACCENTRAMENTO ADEMPIMENTI CONTRIBUTIVI AGENTI E RAPPRESENTANTI AGEVOLAZIONI CONTRIBUTIVE PER ASSUNZIONE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INDICE SISTEMATICO ACCENTRAMENTO ADEMPIMENTI CONTRIBUTIVI AGENTI E RAPPRESENTANTI AGEVOLAZIONI CONTRIBUTIVE PER ASSUNZIONE"

Transcript

1 Indice sistematico INDICE SISTEMATICO Presentazione...XXXIII Nota sull autore... XXXV ACCENTRAMENTO ADEMPIMENTI CONTRIBUTIVI Decreto legge 25 giugno 2008, n. 112, art. 39, c. 10, lett. K)... 3 Ministero del lavoro, nota 3 dicembre 2008, n Inps, circolare 11 dicembre 2009, n Inps, messaggio 16 febbraio 2010, n AGENTI E RAPPRESENTANTI Legge 22 luglio 1966, n. 613, art Legge 2 febbraio 1973, n. 12, artt e Decreto ministeriale 20 febbraio Regolamento Enasarco 1 gennaio Legge 27 dicembre 2006, n. 296, art. 1, c Ministero del lavoro, nota 1º giugno 2006, n Inps, circolare 2 febbraio 2010, n Enasarco, comunicato 22 febbraio AGEVOLAZIONI CONTRIBUTIVE PER ASSUNZIONE Decreto legge 30 ottobre 1984, n. 726,, artt. 2, 3, c. 6, Legge 29 dicembre 1990, n. 407, art Legge 23 luglio 1991, n. 223, art. 8. c. 2, 4, 4-bis, 20, Legge 8 novembre 1991, n. 381, art. 4, c. 3 e 3-bis Decreto legge 20 maggio 1993, n. 148, art. 4, c Legge 7 agosto 1997, n. 266, art. 20, c. 2, Legge 12 marzo 1999, n. 68, art VII

2 Codice della previdenza Decreto legislativo 28 febbraio 2000, n. 81, artt. 2, Decreto legislativo 26 marzo 2001, n. 151, art. 4, c. 3-5, Decreto legislativo 10 settembre 2003, n. 276, artt. 13, c. 1, lett. b), 54, c Decreto legge 23 dicembre 2003, n. 347, artt. 5, Legge 30 dicembre 2004, n. 311, art. 1, c Decreto legge 14 marzo 2005, n. 35, art. 13, c Legge 27 dicembre 2006, n. 296, art. 1, c quater, 773, Decreto ministeriale 13 novembre Decreto legge 10 febbraio 2009, n. 5, art. 7-ter, c Decreto ministeriale 2 ottobre Decreto ministeriale 1 dicembre Legge 23 dicembre 2009 n. 191, art. 2, c. 134, 135, Inps, circolare 16 marzo 2004, n Inps, circolare 2 febbraio 2006, n Inps, circolare 23 gennaio 2007, n Inps, circolare 18 febbraio 2009, n Inps, Circolare 26 marzo 2009, n Inps, circolare 13 gennaio 2010, n Ministero del lavoro, interpello 9 giugno 2010, n Ministero del lavoro, interpello 9 giugno 2010, n VIII AGRICOLTURA Legge 29 aprile 1949, n. 264, art Decreto del Presidente della Repubblica 30 maggio 1955, n. 797, artt. 65, Legge 29 novembre 1962, n Decreto Presidente Repubblica 3 dicembre 1970, n Legge 8 agosto 1972, n. 457, artt. 1, 3, 6, 8, 15, 25, 26, Decreto legge 2 marzo 1974, n. 30, art Legge 20 maggio 1975, n. 164, artt. 9, Legge 16 febbraio 1977, n. 37, artt. 6, Decreto legge 9 ottobre 1989, n. 338, art Legge 23 luglio 1991, n. 223, artt. 14, Decreto legge 1 ottobre 1996, n. 510, art. 9-quinquies, c Decreto legislativo 16 aprile 1997, n. 146, artt. 3, Legge 11 marzo 1988, n. 67, art. 9, c Legge 23 dicembre 1998, n. 448, artt. 76, Legge 17 maggio 1999, n. 144, artt. 58, c. 12, Decreto legislativo 26 marzo 2001, n. 151, artt. 4, c. 3-5, 63, Decreto legislativo 29 marzo 2004, n. 102, artt. 5,

3 Indice sistematico Decreto legge 30 settembre 2005, n. 203, art. 10, c Legge 23 dicembre 2005, n. 266, art. 1, c Decreto legge 10 gennaio 2006, n. 2, art. 01, c. 1-6, Legge 27 dicembre 2006, n. 296, art. 1, c. 1079, 1172, Legge 24 dicembre 2007, n. 244, art. 2, c Legge 24 dicembre 2007, n. 247, art. 1, c , Decreto ministeriale 27 luglio Legge 23 dicembre 2009, n. 191, artt. 2, c. 49, 153, Inps, circolare 8 febbraio 2005, n Inps, circolare 19 ottobre 2006, n Inps, circolare 19 ottobre 2006, n Inps, circolare 11 marzo 2008, n Inps, circolare 19 marzo 2008, n Inps, circolare 20 febbraio 2009, n Inps, circolare 10 gennaio 2010, n Enpaia, Circolare 25 gennaio 2010, n Inps, circolare 18 febbraio 2010, n ASSEGNO DI INVALIDITÀ Legge 12 giugno 1984, n. 222, artt. 1, 3, 4, 6, 8, Legge 8 agosto 1995, n. 335, 1, c. 14, 42, 43, ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE Decreto del Presidente della Repubblica 30 maggio 1955, n. 797, artt Decreto legge 13 marzo 1988, n. 69, artt. 2, Legge 27 dicembre 2006, n. 296, art. 1, c Legge 24 dicembre 2007, n. 244, art. 1, c Inps, circolare 26 maggio 2010, n ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA Decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917, art. 51, c. 2, lett. a) Decreto legge 29 marzo 1991, n. 103, artt. 9-bis, IX

4 Codice della previdenza FASI, circolare 30 dicembre X CASSA INTEGRAZIONE IN DEROGA Legge 24 dicembre 2007, n. 244, artt. 2, c , 3, c Decreto legge 29 novembre 2008, n. 185, artt. 19, c. 8-10, Legge 22 dicembre 2008, n. 203, art. 2, c , 4, c Decreto legge10 febbraio 2009, n. 5, artt. 7-ter, Legge 23 dicembre 2009, n. 191, art. 2, c , Inps, circolare 26 maggio 2009, n Ministero del lavoro, interpello 5 giugno 2009, n Ministero del lavoro, interpello 30 luglio 2009, n CASSA INTEGRAZIONE ORDINARIA Decreto legislativo luogotenenziale 9 novembre 1945, n. 788, artt. 1-3, 5, 6, 8, 9, 12, 14-17, Decreto legislativo del Capo Provvisorio dello Stato 12 agosto 1947, n. 869,, artt. 3, Legge 5 novembre 1968, n. 1115, art Legge 20 maggio 1975, n. 164, artt. 1-9, 12, 13, 15-17, 19, Legge 22 dicembre 1984, n. 887, artt. 10, Inps, circolare 28 novembre 1990, n Inps, messaggio 27 marzo 2009, n Ministero del lavoro, lettera circolare 30 marzo 2009, n Inps, circolare 20 aprile 2009, n Inps, messaggio 11 giugno 2009, n Inps, circolare 24 novembre 2009, n CASSA INTEGRAZIONE STRAORDINARIA Legge 5 novembre 1968, n. 1115, artt Legge 8 agosto 1972, n. 464, artt. 1-3, 7, Legge 20 maggio 1975 n. 164, artt. 1, 2, 5, 8-13, 15-17, 19,

5 Indice sistematico Decreto legge 30 marzo 1978, n. 80, art. 4-bis Legge 4 dicembre 1979, n. 640, artt. 1, Legge13 agosto 1980, n Legge 23 aprile 1981, n. 155, art Legge 5 agosto 1981, n. 416, artt Legge 15 giugno 1984, n. 240, artt. 3, Legge 22 dicembre 1984, n. 887, artt. 10, Decreto legge 2 dicembre 1985, n. 688, artt. 2, Legge 28 febbraio 1986, n. 41, artt. 26, Legge 25 febbraio 1987, n. 67, artt. 24, 25, Decreto legge 21 marzo 1988, n. 86, artt. 8, Decreto legge 29 marzo 1991, n. 108, artt. 2, 3, Legge 23 luglio 1991, n. 223, artt. 1-3, 12-14, Legge 27 marzo 1992, n. 257, art Decreto legge16 maggio 1994, n. 299, artt. 1, Decreto legge 25 marzo 1997, n. 67, artt. 3-bis, Decreto del Presidente della Repubblica 10 giugno 2000, n. 218, artt. 1-6, Decreto legge11 giugno 2002 n. 108, artt. 1, 1-bis, Decreto ministeriale 22 luglio Decreto ministeriale 18 dicembre Decreto legge 5 ottobre 2004, n. 249, artt.1, 1-bis, 1-quinquies, Legge 24 dicembre 2007, n. 244, artt. 2, Decreto legge 28 agosto 2008, n. 134, artt. 2, Decreto legge 29 novembre 2008, n. 185, artt. 19, c. 10, 11, 15, Legge 22 dicembre 2008, n. 203, artt. 2, c , Decreto legge 10 febbraio 2009, n. 5, art. 7-ter, c Decreto legge 1 luglio 2009, n. 78, art. 1, c. 5, 8, 8-bis, Legge 23 dicembre 2009, n. 191, art. 2, c. 136, Decreto ministeriale 8 ottobre 2009, n Decreto ministeriale 24 marzo 2010, n Ministero del lavoro, nota 17 marzo 2009, n Ministero del lavoro, lettera circolare 30 marzo 2009, n Inps, circolare 5 febbraio 2010, n CERTIFICAZIONE UNICA (CUD) Decreto del Presidente della Repubblica 22 luglio 1998, n. 322, art XI

6 Codice della previdenza Inps, circolare 1 marzo 2010, n COMUNICAZIONE UNICA AVVIO D'IMPRESA Decreto legge 31 gennaio 2007, n. 7, art Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 6 maggio Decreto ministeriale 19 novembre Inps, messaggio 1º ottobre 2009, n Inps, circolare 26 marzo 2010, n XII CONTRATTI DI RIALLINEAMENTO Decreto legge 1 ottobre 1996, n. 510, art Legge 23 dicembre 2000, n. 388, artt. 116, c. 1-5, 158, c CONTRATTI DI SOLIDARIETÀ DIFENSIVI Decreto legge 30 ottobre 1984, n. 726,, artt. 1, Legge 23 luglio 1991, n. 223, art. 13, c Decreto legge 20 maggio 1993, n. 148, artt. 5, Decreto ministeriale 8 febbraio Decreto legge 1 ottobre 1996, n. 510, artt. 4, c. 9, Decreto legge 20 gennaio 1998, n. 4, artt. 1, Decreto del Presidente della Repubblica 10 giugno 2000, n. 218, artt. 1, Decreto legge 1 luglio 2009, n. 78, artt. 1, c. 6, Decreto 10 luglio 2009, n Decreto ministeriale 17 novembre 2009, n Inps, circolare 8 gennaio 1986, n Inps, circolare 10 ottobre 1994, n Inps, circolare 27 luglio 1998, n Inps, circolare 20 settembre 1999, n Inps, circolare 27 settembre 2000, n Ministero del lavoro, circolare 25 maggio 2004, n Inps, circolare 31 marzo 2009, n

7 Indice sistematico Ministero del lavoro, interpello 15 giugno 2009, n Ministero del lavoro, interpello 10 settembre 2009, n Inps, nota 22 marzo 2010, n CONTRIBUTI FIGURATIVI Regio decreto legge 4 ottobre 1935, n. 1827, artt. 56, 136, Decreto del Presidente della Repubblica 26 aprile 1957, n. 818, artt. 10, Legge 30 aprile 1969, n. 153, art Legge 20 maggio 1970, n. 300, art Legge 8 agosto 1972, n. 464, artt. 1, Legge 20 maggio 1975, n. 164, art Legge 23 aprile 1981, n. 155, art Legge 29 marzo 1985, n. 113, art. 9, c Legge 23 luglio 1991, n. 223, art. 7, c Legge 27 marzo 1992, n. 257, art. 13, c Decreto legislativo 16 settembre 1996 n. 564, artt. 1, c. 1-4, 3, Legge 8 luglio 1998, n. 230, art Legge 23 dicembre 1999 n. 488, artt. 38, Decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267, art Legge 23 dicembre 2000, n. 388, artt. 78, c. 22, 80, c. 3, Decreto legislativo 26 marzo 2001, n. 151, artt. 25, 35, 42, c. 5-6, 44, c.1, Legge 3 agosto 2004, n. 206, art. 3, c. 1, Legge 21 ottobre 2005, n. 219, art Decreto legge 6 marzo 2006, n. 68, artt. 1, Legge 24 dicembre 2007, n. 247, art. 1, c , Decreto ministeriale 12 marzo Decreto legge 29 novembre 2008, n. 185, artt. 19, c. 1-1-ter, 2-ter, 10, 10-bis, Legge 23 dicembre 2009, n. 191, art. 2, c. 132, 133, 136, Decreto ministeriale 18 dicembre 2009, n , artt. 1, Inps, circolare 14 marzo 2005, n Inps, circolare 5 marzo 2009, n CONTRIBUTI OBBLIGATORI Decreto del Presidente della Repubblica 30 maggio 1955, n. 797, artt. 26, 35, 43, XIII

8 Codice della previdenza Legge 3 gennaio 1960, n. 5, art Decreto legge 2 marzo 1974 n. 30, artt. 20, Legge 20 maggio 1975, n. 164, artt. 12, Legge 3 giugno 1975, n. 160, artt. 12, 25, Decreto del Presidente della Repubblica 8 gennaio 1976, n. 58, artt. 9, Decreto legge 30 dicembre 1979, n. 663, artt. 1, 3, Decreto legge 29 luglio 1981, n. 402, art Legge 29 maggio 1982, n. 297, art Decreto legge 12 settembre 1983, n. 463, artt. 7, Legge 28 febbraio 1986, n. 41, artt. 31, Decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917, art Legge 11 marzo 1988, n. 67, artt. 10, Decreto legge 9 ottobre 1989, n. 338, artt. 1, Legge 23 luglio 1991, n. 223, artt. 5, Decreto legislativo 27 gennaio 1992, n. 80, artt Decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 502, artt. 11, Legge 8 agosto 1995, n. 335, artt. 2, c. 18, Legge 28 dicembre 1995, n. 549, art. 2, c. 19, 25, 3, c Decreto legge 14 giugno 1996, n. 318, artt. 3, Decreto legge 28 marzo 1997, n. 79, artt. 2, Legge 23 dicembre 1999, n. 488, art. 49, c. 4, Legge 23 dicembre 2000, n. 388, artt. 120, Legge 18 ottobre 2001 n. 383, artt. 1, Legge 28 dicembre 2001, n. 448, artt. 43, 79, c Decreto legislativo 26 marzo 2001, n. 151, artt. 78, Legge 23 dicembre 2005, n. 266, art. 1, c. 361, 362, Legge 24 febbraio 2006, n. 104, art Legge 27 dicembre 2006, n. 296, art. 1, c ,769, 770,773, , Decreto legge 25 giugno 2008, n. 112, art Decreto ministeriale 12 novembre Inps, circolare 27 giugno 1975, n Inps, circolare 11 ottobre 1996, n Inps, circolare 24 dicembre 1997, n Inpgi, circolare 5 marzo 2009, n Inps, circolare 21 aprile 2009, n Inps, messaggio 23 settembre 2009, n Inps, 2 febbraio 2010, n XIV

9 Indice sistematico CONTRIBUTI VOLONTARI Decreto legislativo 16 settembre 1996, n. 564, artt Decreto legislativo 30 aprile 1997, n. 184, artt Legge 23 dicembre 2000, n. 388, artt. 69, c. 9, 158, c COOPERATIVE Decreto del Presidente della Repubblica 30 giugno 1965, n. 1124, artt. 4, c. 1, n. 7), 295, Legge 15 giugno 1984, n Legge 3 aprile 2001, n. 142, artt. 3, Decreto legislativo 6 novembre 2001, n. 423, artt Decreto legge 31 dicembre 2007, n. 248, artt. 7, c. 4, Ministero del lavoro, interpello 5 giugno 2009, n COSTITUZIONE DEL RAPPORTO ASSICURATIVO Regio decreto legge 4 ottobre 1935, n. 1827, art Regio decreto16 marzo 1942, n. 262, art Costituzione 27 dicembre 1947, art. 38, c Legge 11 gennaio 1979, n. 12, art Decreto legge 1 ottobre 1996, n. 510, art. 9-bis, c. 2, 2-bis Legge 27 dicembre 2006, n. 296, art Decreto ministeriale 30 ottobre Inps, circolare 3 gennaio 2007, n Ministero del lavoro, nota 20 luglio 2007, n CUMULO PENSIONE E REDDITI DA LAVORO Legge 23 dicembre 1996, n. 662, art. 1, c , 3, c Legge 23 dicembre 2000, n. 388, art. 72, 158, c Legge 27 dicembre 2002, n. 289, artt. 44, Decreto legge 25 giugno 2008, n. 112, artt. 19, XV

10 Codice della previdenza Enpals, circolare 11 gennaio 2010, n XVI CURE TERMALI Decreto legge 12 settembre 1983, n. 463, artt. 13, Legge 30 dicembre 1991, n. 412, art. 16, c. 4-5, Decreto ministeriale 12 agosto DENUNCE ANNUALI DEI LAVORATORI Decreto legge 6 luglio 1978, n. 352, artt. 4, Decreto legge 12 settembre 1983, n. 463,, art. 2, c , Provvedimento 15 gennaio 2010 (1 ) Provvedimento 15 gennaio 2010 (2 ) DENUNCIA MENSILE (DM10-UNIEMENS) Legge 21 dicembre 1978, n. 843, artt. 30, Decreto legge 30 settembre 2003, n. 269, art. 44, c. 9, 44-bis, Decreto legge 30 dicembre 2008, n. 207, artt. 42, Inps, messaggio 25 maggio 2009, n Inps, circolare 15 gennaio 2010, n Inps, messaggio 5 febbraio 2010, n DENUNCIA NOMINATIVA DI ASSUNZIONE Decreto del Presidente della Repubblica 30 giugno 1965, n. 1124, art. 12, 23, 24, 95, Decreto legislativo 21 aprile 2000, n. 181, art. 4-bis, DIRIGENTI Decreto del Presidente della Repubblica 30 giugno 1965, n. 1124, artt. 12, 23, 24, 195,

11 Indice sistematico Decreto legislativo 21 aprile 2000, n. 181, art. 4-bis, DOCUMENTO UNICO DI REGOLARITÀ CONTRIBUTIVA (DURC) Decreto legge 25 settembre 2002, n. 210, art Decreto legge 30 settembre 2005, n. 203, artt. 10, Legge 27 dicembre 2006, n. 296, art. 1, c. 1175, Decreto ministeriale 24 ottobre Decreto legge 29 novembre 2008, n. 185, art. 16-bis, c. 10, Inps, circolare 19 ottobre 2006, n Ministero del lavoro, circolare 30 gennaio 2008, n Ministero del lavoro, circolare 15 dicembre 2008, n Inail, circolare 19 dicembre 2008, n Enpals, messaggio 26 gennaio 2009, n Ministero del lavoro, interpello 6 febbraio 2009, n Ministero del lavoro, nota 10 febbraio 2009, n Ministero del lavoro, interpello 31 luglio 2009, n Ministero del lavoro, interpello 2 aprile 2010, n EDILIZIA Decreto legislativo del Capo Provvisorio dello Stato 12 agosto 1947, n Legge 6 agosto 1975, n Decreto legge 29 marzo 1991, n. 103, art Legge 23 luglio 1991, n. 223, art Decreto legge 23 giugno 1995, n. 244, artt. 29, Decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163, art. 118, c. 6-6-bis Decreto legge 4 luglio 2006, n. 223, artt. 36-bis, c. 8, Decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, art. 90, c. 9, lett. b) Decreto ministeriale 16 luglio Legge 23 dicembre 2009, n. 191, art. 2, c Inps, messaggio 28 luglio 1998, n Ministero del lavoro, nota 10 febbraio 2009, n Inps, circolare 20 novembre 2009, n Inps, circolare 13 gennaio 2010, n Inps, circolare 5 febbraio 2010, n XVII

12 Codice della previdenza ESTRATTO CONTO Decreto ministeriale 26 marzo FONDI SPECIALI Legge 30 aprile 1969, n. 153, artt. 12, Legge 6 dicembre 1971, n Legge 22 dicembre 1973, n Decreto legislativo 24 aprile 1997, n Decreto legislativo 30 aprile 1997, n. 184, art Legge 23 dicembre 1999, n. 488, artt. 42, 43, Legge 27 dicembre 2002, n. 289, art Decreto ministeriale 16 giugno Decreto ministeriale 16 ottobre Ministero del lavoro, interpello 12 ottobre 2009, n Inps, circolare 11 gennaio 2010, n GIORNALISTI Legge 20 dicembre 1951, n. 1564, artt. 1, Decreto ministeriale 1 gennaio Legge 9 novembre 1955, n. 1122, artt. 2, 3, 5, Legge 5 agosto 1981, n. 416, artt. 37, Legge 29 dicembre 1990, n. 407, art. 8, c Decreto legge 19 settembre 1992, n. 384, artt. 3-ter, Decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 503, artt. 17, c. 3, Legge 23 dicembre 2000, n. 388, artt. 76, Decreto ministeriale 18 luglio Legge 24 dicembre 2007, n. 247, art. 1, c. 67, Decreto ministeriale 7 maggio Decreto ministeriale 24 luglio 2009, n Inpgi, circolare 16 dicembre 2003, n Inpgi, circolare 16 maggio 2007, n Inpgi, circolare 2 settembre 2009, n XVIII

13 Indice sistematico Inpgi, circolare 19 gennaio 2010, n Inpgi, circolare 13 aprile 2010, n ILLECITI E SANZIONI Regio decreto 19 ottobre 1930, n. 1398, artt. 640, Regio decreto legge 4 ottobre 1935, n. 1827, artt. 115, Legge 10 giugno 1940, n. 653, art Decreto legislativo luogotenenziale 9 novembre 1945, n. 788, art Legge 29 aprile 1949, n. 264, art Legge 4 aprile 1952, n. 218, art Decreto del Presidente della Repubblica 30 maggio 1955, n. 797, artt. 82, Legge 9 novembre 1955, n. 1122, art Decreto del Presidente della Repubblica 30 giugno 1965, n. 1124, artt. 16, 27, 50, Decreto del Presidente della Repubblica 27 aprile 1968, n. 488, artt. 23, Legge 2 febbraio 1973, n. 12, art Legge 6 agosto 1975, n. 427, art Decreto legge 6 luglio 1978, n. 352, art Legge 21 dicembre 1978, n. 843, art Decreto legge 30 dicembre 1979, n. 663, art Decreto legge 31 ottobre 1980, n. 693, art Legge 24 novembre 1981 n. 689, artt. 35, Decreto legge 12 settembre 1983 n. 463, art Decreto legislativo 11 agosto 1993, n. 375, art Legge 23 dicembre 2000, n. 388, art. 116, c Decreto legge 22 febbraio 2002, n. 12, art. 3, c Regolamento Enasarco 1 gennaio 2004, artt. 38, Decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, artt Inail, nota 24 giugno 2009, n INAIL - INFORTUNI SUL LAVORO E MALATTIE PROFESSIONALI Regio decreto 16 marzo 1942, n. 262, art Costituzione 27 dicembre 1947, art. 38, c. 2, XIX

14 Codice della previdenza Decreto del Presidente della Repubblica 30 giugno 1965, n. 1124, artt. 1-19, 23, 24, 52-54, 66-74, 100, 117, 125,135, , , , Decreto legislativo 23 febbraio 2000, n. 38, artt. 4-6, 13, Decreto ministeriale 12 luglio Decreto ministeriale 29 maggio Legge 24 dicembre 2007, n. 247, art. 1, c Decreto ministeriale 14 gennaio Decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, artt. 2, 8, 18, Decreto legge 3 giugno 2008, n. 97, artt. 4, Decreto legge 30 dicembre 2008, n. 207, artt. 32, Ministero del lavoro, nota 21 maggio 2008, n Inail, circolare 28 settembre 2009, n Inail, delibera 14 aprile 2010, n INDENNITÀ DI DISOCCUPAZIONE Regio decreto legge 4 ottobre 1935, n. 1827, artt. 37, 38, 40, 45, 73, 77, Regio decreto legge 14 aprile 1939, n. 636, artt. 19, Legge 29 aprile 1949, n. 264, artt , Legge 25 luglio 1975, n Decreto legge 21 marzo 1988 n. 86, artt. 7, c. 1-5, 7-bis, Decreto legge 29 marzo 1991, n. 108, art Legge 5 giugno 1997, n. 147, artt. 1-7, 9, Decreto ministeriale 6 marzo 1998, artt. 1, Legge 24 dicembre 2007, n. 247, art. 1, c , 55, Decreto legge 29 novembre 2008, n. 185, artt. 19, c. 2-ter, 10, Inps, circolare 5 febbraio 2010, n Inps, circolare 15 giugno 2010, n INDENNITÀ DI DISOCCUPAZIONE IN DEROGA Legge 24 dicembre 2007, n. 244, art. 2, c Decreto legge 29 novembre 2008 n. 185, art. 19, c. 1, 1-bis, 1-ter, Legge 22 dicembre 2008, n. 203, art. 2, c. 36, 4, c XX

15 Indice sistematico Decreto ministeriale 19 maggio 2009, n Legge 23 dicembre 2009, n. 191, art. 2, c Inps, circolare 29 marzo 2010, n INQUADRAMENTO PREVIDENZIALE Legge 9 marzo 1989, n. 88, art Legge 8 agosto 1995, n. 335, art. 3, c Inps, circolare 20 giugno 1989, n Inps, circolare 9 dicembre 1994, n Inps, circolare 25 marzo 1996, n Inps, circolare 17 luglio 2000, n Inps, circolare 30 aprile 2008, n ISPEZIONI PREVIDENZIALI Decreto legislativo 23 aprile 2004, n. 124, artt. 7, 9, 11-13, Direttiva 18 settembre Inps, circolare 20 settembre 2004, n Inps, circolare 25 febbraio 2009, n Ministero del lavoro, nota 12 giugno 2009, n Ministero del lavoro, circolare 26 novembre 2009, n LAVORATORI ALL ESTERO IN PAESI COMUNITARI Regolamento Parlamento Europeo 29 aprile 2004 n. 883/ Inps, circolare 1º luglio 2010, n Inps, circolare 1 luglio 2010, n Inps, circolare 1 luglio 2010, n Inps, circolare 2 luglio 2010, n Inps, circolare 2 luglio 2010, n XXI

16 Codice della previdenza LAVORATORI DELLO SPETTACOLO Decreto legislativo del Capo Provvisorio dello Stato16 luglio 1947, n Decreto del Presidente della Repubblica 31 dicembre 1971, n Legge 14 giugno 1973, n Decreto legge 12 settembre 1983, n. 463, artt. 5, c. 2, 7, Decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 503, artt. 1-6, Legge 8 agosto 1995, n. 335, artt. 2, c , Decreto legislativo 30 aprile 1997, n Decreto legislativo 30 aprile 1997, n. 182, art Legge 23 dicembre 2000, n. 388, art. 116, c. 15, Legge 23 agosto 2004, n. 243, art. 1, c Legge 27 dicembre 2006, n. 296, art. 1, c Legge 24 dicembre 2007, n. 247, art. 1, c Decreto legge 31 maggio 2010, n. 78, artt. 7, c. 16, Enpals, circolare 14 marzo 2008, n Enpals, messaggio 10 aprile 2008, n Enpals, circolare 20 febbraio 2009, n Enpals, circolare 25 gennaio 2010, n LAVORATORI ITALIANI IN PAESI EXTRACOMUNITARI Decreto legge 31 luglio 1987, n. 317, artt. 1, 3, 4, Decreto legge 30 dicembre 1987, n. 536, artt. 11, Decreto ministeriale 19 gennaio Decreto legislativo 23 febbraio 2000, n. 38, art Decreto ministeriale 3 agosto Decreto ministeriale 21 gennaio Inps, circolare 16 febbraio 2010, n LAVORATORI STRANIERI Decreto del Presidente della Repubblica 30 maggio 1955, n. 797, art Decreto legislativo 25 luglio 1998, n. 286, art XXII

17 Indice sistematico LAVORO A TEMPO PARZIALE D.Lgs. 25 febbraio 2000, n. 61, art Fondazione studi consulenti del lavoro, circolare 24 maggio 2010, n LAVORO DOMESTICO Decreto del Presidente della Repubblica 31 dicembre 1971, n. 1403, artt. 1, Decreto legge 30 dicembre 1979, n. 663, artt. 1, 2, Decreto legge 22 maggio 1993, n. 155, artt. 1, Decreto legislativo 26 marzo 2001, n. 151, artt. 62, Decreto legge 29 novembre 2008, n. 185, artt. 16-bis, c , Decreto legge 1 luglio 2009, n. 78, artt. 1-ter, Decreto ministeriale 2 settembre Ministero del lavoro, nota 16 febbraio 2009, n Inps, circolare 24 marzo 2009, n Inail, nota 27 marzo 2009, n Inps, circolare 4 dicembre 2009, n Inps, circolare del 28 gennaio 2010, n Inps, circolare 11 marzo 2010, n LAVORO PARASUBORDINATO Legge 8 agosto 1995, n. 335, artt. 2, c , Decreto ministeriale 2 maggio 1996, n Decreto ministeriale 2 maggio 1996, n. 282, artt. 2, Legge 27 dicembre 1997, n. 449, art. 59, c Legge 23 dicembre 1999, n. 488, artt. 51, c. 2, 71, c Decreto legislativo 23 febbraio 2000, n. 38, art Decreto ministeriale 12 gennaio Decreto legislativo 26 marzo 2001, n. 151, artt. 64, Decreto ministeriale 2 ottobre XXIII

18 Codice della previdenza Decreto ministeriale 4 aprile Decreto legislativo 2 febbraio 2006, n Legge 27 dicembre 2006, n. 296, art. 1, c. 770, 772, Decreto ministeriale 12 luglio Legge 24 dicembre 2007, n. 247, art. 1, c Decreto legge 29 novembre 2008, n. 185, art. 19, c Inps, circolare 26 maggio 2009, n Inps, messaggio 16 settembre 2009, n Inps, circolare 2 febbraio 2010, n Inps, circolare 11 marzo 2010, n Inps, circolare 13 maggio 2010, n XXIV LAVORO SPORTIVO Legge 23 marzo 1981, n. 91, artt. 8, Decreto ministeriale 28 marzo LIBRO UNICO DEL LAVORO Decreto legge 25 giugno 2008, n. 112, art Decreto ministeriale 9 luglio Ministero del lavoro, circolare 21 agosto 2008, n MALATTIA Regio decreto legge 13 novembre 1924, n. 1825, art Regio decreto 16 marzo 1942, n. 262, art Legge 20 maggio 1970, n. 300, artt. 5, Legge 14 dicembre 1970, n. 1088, art Legge 30 marzo 1971, n. 118, art Legge 23 dicembre 1978, n. 833, artt. 74, Decreto legge 30 dicembre 1979, n. 663, artt. 1, 2, Decreto legge 12 settembre 1983, n. 463, artt. 5, Decreto ministeriale 25 febbraio Legge 5 febbraio 1992, n. 104, artt. 33,

19 Indice sistematico Legge 28 dicembre 2001, n. 448, artt. 39, 79, c Legge 27 dicembre 2006, n. 296, art. 1, c Decreto ministeriale 26 febbraio Inps, circolare 1º ottobre 2002, n Inps, circolare 21 febbraio 2007, n Inps, circolare 11 marzo 2009, n Ministero del lavoro, interpello 2 aprile 2010, n MARITTIMI Regio decreto legge 23 settembre 1937, n Decreto del Presidente della Repubblica 30 giugno 1965, n. 1124, artt. 1, 127, Decreto legge 30 dicembre 1979, n. 663, artt. 1, Legge 26 luglio 1984, n. 413, artt. 7, 14, 31, 37, Legge 5 dicembre 1986, n. 856, artt. 1, Decreto legge 18 ottobre 1990, n. 296, artt. 1, Decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 479, artt. 1, Decreto legge 30 dicembre 1997, n. 457, artt. 4, 6, 6-bis Decreto legge 26 settembre 2000, n. 265, art. 4, c. 5-bis, Legge 23 dicembre 2000, n. 388, artt. 11, Legge 28 dicembre 2001, n. 448, artt. 52, 79, c. 2, Legge 27 dicembre 2002, n. 289, art. 21, c. 10, Decreto legge 10 gennaio 2006, n. 4, art. 34-sexies, Legge 24 dicembre 2007, n Legge 22 dicembre 2008, n D.L. 31 maggio 2010, n. 78, artt. 7, c. 1, MATERNITÀ E PATERNITÀ Decreto ministeriale 21 dicembre 2000, n. 452, artt. 2-13, Decreto legislativo 26 marzo 2001, n. 151, artt. 1, 2, 16, 17, 20, 22, 23, 25, 26, 28, 31-36, 39, 40, 41, 43, 44, 45, 47-50, 74, 75, 78, Legge 24 febbraio 2006, n. 104, artt. 1, Inps, messaggio 12 luglio 2007, n Inps, circolare 4 febbraio 2008, n XXV

20 Codice della previdenza MOBILITÀ Legge 23 luglio 1991, n. 223, artt. 4-9, Decreto legge 16 maggio 1994, n. 299, artt. 2, 5, 10, 12, Decreto legge 1 ottobre 1996, n. 510, artt. 4, Decreto legge 20 gennaio 1998, n. 4, artt. 1, Legge 13 maggio 1999, n. 133, artt. 15, c. 1-3, Decreto legislativo 10 settembre 2003, n. 276, art. 13, c Legge 27 dicembre 2006, n. 296, art. 1, c Decreto legge 29 novembre 2008, n. 185, artt. 19, c. 10, 13, Decreto legge 1 luglio 2009, n. 78, art. 1, c. 8, 8-bis, Decreto ministeriale 24 marzo 2010, n Inps, circolare 5 febbraio 2010, n MOBILITÀ IN DEROGA Decreto legge 29 novembre 2008, n. 185, artt. 19, c. 8, 9, 9-bis, 10, 10-bis, 12, Legge 22 dicembre 2008, n. 203, artt. 2, c. 36, 37, Decreto legge 10 febbraio 2009, n. 5, art. 7-ter, c. 4-7, Legge 23 dicembre 2009, n. 191, art. 2, c. 136, 138, 139, Inps, messaggio 20 luglio 2009, n PENSIONAMENTO ANTICIPATO Legge 3 gennaio 1960, n. 5, artt. 1-9, Legge 5 agosto 1981, n. 416, art Decreto legge 30 ottobre 1984, n. 726, art. 2, c Decreto legge 16 maggio 1994, n. 299, artt. 10, Legge 24 dicembre 2007, n. 247, art. 1, c. 3, Decreto ministeriale 24 luglio 2009, n Inps, messaggio 3 marzo 2009, n XXVI

21 Indice sistematico PENSIONE: CALCOLO Legge 8 agosto 1995, n. 335, artt. 1, c. 6-13, 17, 18, 23, 24, 40, 2, c. 18, Decreto legislativo 30 aprile 1997, n. 180, artt. 1, Decreto legge 28 settembre 2001, n. 355, artt. 2, Decreto legge1 luglio 2009 n. 78, artt. 22-ter, Inps circolare 7 settembre 1996, n Inps circolare 17 marzo 2009, n PENSIONE DI ANZIANITÀ Legge 30 aprile 1969, n. 153, art Legge 8 agosto 1995, n. 335, art. 1, c , Legge 27 dicembre 1997, n. 449, art. 59, c Legge 23 agosto 2004, n. 243, art. 1, c Decreto legge 5 ottobre 2004, n. 249, artt. 1-bis, c. 5, Legge 24 dicembre 2007, n. 247, art. 1, c. 1-5, PENSIONE DI INABILITÀ Legge 12 giugno 1984, n. 222, artt. 2-12, Legge 8 agosto 1995, n. 335, art. 1, c. 6-13, 15, PENSIONE DI VECCHIAIA Legge 23 aprile 1981, n. 155, art Decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 503, artt. 1, 2, 5-7, 9, Decreto legislativo 11 agosto 1993, n. 374, artt Legge 8 agosto 1995, n. 335, art. 1, c. 7, 19, 20, 37, Legge 23 dicembre 2000, n. 388, art. 78, c Legge 23 agosto 2004, n. 243, art. 1, c Legge 24 dicembre 2007, n. 247, art. 1, c. 4, D.L. 31 maggio 2010, n. 78, artt. 12, c. 1-9, XXVII

22 Codice della previdenza PENSIONE POSTICIPATA Legge 23 agosto 2004, n. 243, art. 1, c Decreto ministeriale 6 ottobre PESCATORI DELLA PICCOLA PESCA MARITTIMA Legge 13 marzo 1958 n. 250, artt. 1, 2, 10, 11, 12, XXVIII PREMI INAIL Decreto del Presidente della Repubblica 30 giugno 1965, n. 1124, artt , 153, Decreto del Presidente della Repubblica 29 settembre 1973, n. 602, art. 19, c Legge 24 novembre 1981, n. 689, artt. 35, Decreto ministeriale 20 giugno Legge 9 marzo 1989, n. 88, art Decreto legislativo 2 settembre 1997, n. 314, art Decreto legislativo 23 febbraio 2000, n. 38, artt. 3-7, Decreto legislativo 25 febbraio 2000, n. 61, art. 9, c Decreto ministeriale 12 dicembre Legge 23 dicembre 2000, n. 388, art Legge 27 dicembre 2006, n. 296, art. 1, c. 780, 781, 1175, Legge 24 dicembre 2007 n. 247, art. 1, c. 60, Decreto legge 30 dicembre 2008, n. 207, art. 29, c. 1-bis Decreto ministeriale 27 marzo Decreto ministeriale 25 giugno Decreto legge 30 dicembre 2009, n. 194, art. 1, c Decreto ministeriale 18 dicembre 2009, n , artt. 1, Inail, nota 21 settembre 2009, n Inail, nota 1º marzo 2010, n Inail, circolare 12 aprile 2010, n Inail, circolare 30 aprile 2010, n

23 Indice sistematico PREVIDENZA COMPLEMENTARE Legge 30 aprile 1969, n. 153, art. 12, c. 4, lett. f) Decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917, art. 10, c. 1, lett. e-bis) Decreto legislativo 5 dicembre 2005, n. 252, artt. 1-21, Decreto ministeriale 30 gennaio Decreto ministeriale 10 maggio 2007, n PROCEDURE CONCORSUALI Regio decreto 16 marzo 1942, n. 267, artt. 182-bis, 182-ter Decreto ministeriale 4 agosto Inps, circolare 15 marzo 2010, n RETRIBUZIONE IMPONIBILE Decreto del Presidente della Repubblica 30 maggio 1955, n. 797, artt. 27, Decreto del Presidente della Repubblica 30 giugno 1965 n. 1124, art Legge 30 aprile 1969, n. 153, artt. 12, Legge 3 giugno 1975, n. 160, art Decreto legge 29 luglio 1981 n. 402, art Decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917, art Decreto legge 9 ottobre 1989, n. 338, art Decreto legge 23 giugno 1995, n. 244, artt. 29, Legge 28 dicembre 1995, n. 549, art. 2, c Decreto legislativo 2 settembre 1997, n. 314, art Decreto legge 31 maggio 2010, n. 78, artt. 44, Inps, circolare 2 febbraio 2010, n RICONGIUNZIONE CONTRIBUTIVA Legge 2 aprile 1958, n Legge 7 febbraio 1979, n XXIX

24 Codice della previdenza Decreto legislativo 30 aprile 1997, n. 184, art XXX RICORSI AMMINISTRATIVI Regio decreto 17 agosto 1907, n. 642, art Regio decreto 28 ottobre 1940, n. 1443, artt. 442, Decreto del Presidente della Repubblica 30 giugno 1965, n. 1124, artt. 16, 34, 45, 152, Legge 11 agosto 1973, n. 533, art Legge 9 marzo 1989, n. 88, artt. 26, 30, 33, 43, 46, 48, 49, 50, Decreto del Presidente della Repubblica 14 maggio 2001, n Decreto legislativo 23 aprile 2004, n. 124, artt. 16, Inps, circolare 27 gennaio 2006, n Inps, circolare 2 febbraio 2006, n Ministero del lavoro, circolare 28 aprile 2010, n RISCATTO CONTRIBUTIVO Legge 12 agosto 1962, n. 1338, art Legge 8 agosto 1995, n. 335, art. 1, c. 39, Decreto legislativo 16 settembre 1996, n. 564, artt Decreto legislativo 30 aprile 1997, n. 184, artt Decreto legislativo 26 marzo 2001, n. 151, artt. 35, 59, Decreto legislativo 5 aprile 2002, n. 77, art. 9, c RISCOSSIONE COATTIVA Legge 28 settembre 1998, n. 337, art Decreto legislativo 26 febbraio 1999, n. 46, artt. 17, 18, 20-bis, 21, 24-29, D.L. 31 maggio 2010, n. 78, artt. 30, 38, c. 9, SGRAVI CONTRIBUTIVI Legge 28 febbraio 1987, n. 56, art. 21, c. 6, Legge 29 dicembre 1990, n. 407, art. 8, c. 1-4, 8, Legge 27 dicembre 2006, n. 296, art. 1, c

25 Indice sistematico Legge 24 dicembre 2007, n. 247, art. 1, c, 67, Decreto ministeriale 17 dicembre Legge 23 dicembre 2009, n. 191, art. 2, c. 134, D.L. 31 maggio 2010, n. 78, artt. 53, Inps, circolare 18 marzo 2010, n SILICOSI E ASBESTOSI Decreto del Presidente della Repubblica 30 giugno 1965, n. 1124, artt. 140, 141, 144, 152, 155, 157, Legge 27 marzo 1992, n. 257, art Legge 24 dicembre 2007, n. 247, art. 1, c Decreto ministeriale 12 marzo Inps, circolare 3 aprile 2009, n TOTALIZZAZIONE DELLA CONTRIBUZIONE Decreto legislativo 30 aprile 1997, n. 184, art Regolamento Parlamento Europeo 29 aprile 2004, n. 883/2004, artt. 6, Legge 23 agosto 2004, n. 243, art. 1, c. 1, lett. d), c. 2, lett. o) Decreto legislativo 2 febbraio 2006, n Regolamento Parlamento Europeo 16 settembre 2009, n. 987/2009, artt. 12, 13, Inps circolare 9 maggio 2006, n TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO Legge 30 aprile 1969, n. 153, art. 12, c. 4, lett. a), b) Legge 29 maggio 1982, n. 297, artt Decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917, art Decreto legislativo 5 dicembre 2005, n. 252, artt. 8, Legge 27 dicembre 2006, n. 296, art. 1, c XXXI

26 Codice della previdenza Inps, circolare 3 aprile 2007, n Inps, circolare 15 luglio 2008, n Inps, circolare 4 marzo 2010, n VERSAMENTO DEI CONTRIBUTI Regio decreto 28 ottobre 1940, n. 1443, art. 155, c Regio decreto 16 marzo 1942 n. 262, artt. 1242, 1243, 1284, 2115, Decreto del Presidente della Repubblica 26 aprile 1957, n. 818, art Legge 24 gennaio 1962, n. 13, artt. 1, Decreto del Presidente della Repubblica 29 settembre 1973, n. 602, art Decreto legge 12 settembre 1983, n. 463, artt. 1, Decreto legge 9 ottobre 1989, n. 338, art. 2, c Legge 22 dicembre 1989, n. 411, artt. 3, Legge 8 agosto 1995, n. 335, artt. 3, c. 9, 10, Decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241, artt. 12, c. 5, Legge 23 dicembre 1998, n. 448, artt. 14, Decreto ministeriale 13 giugno Legge 23 dicembre 2000, n. 388, art. 116, c. 8-10, 15, Decreto legge 8 luglio 2002, n. 138, art. 3, c. 3-bis Legge 27 dicembre 2006, n. 296, art. 1, c Decreto legge 1 ottobre 2007, n. 159, artt.14-bis, Provvedimento 23 ottobre Decreto legge 1 luglio 2009, n. 78, artt. 25, c. 3, Legge 23 dicembre 2009, n. 191, art. 2, c. 6-8, Decreto legge 30 dicembre 2009, n. 194, art. 1, c Decreto ministeriale 12 marzo Inps, circolare 15 novembre 1995, n Enpals, circolare 11 gennaio 2010, n Indice cronologico della legislazione Indice cronologico della prassi Indice analitico XXXII

CAPITOLO 1 Il sistema previdenziale italiano

CAPITOLO 1 Il sistema previdenziale italiano Sommario CAPITOLO 1 Il sistema previdenziale italiano La struttura del rapporto di previdenza sociale 1. Enti gestori di previdenza... 1 2. Datore di lavoro... 4 3. Lavoratore subordinato... 4 4. Lavoratore

Dettagli

INDICE PRESENTAZIONE... NOTA SULL AUTORE... Capitolo 1 Il sistema previdenziale italiano

INDICE PRESENTAZIONE... NOTA SULL AUTORE... Capitolo 1 Il sistema previdenziale italiano INDICE PRESENTAZIONE... NOTA SULL AUTORE... XIX XXI Capitolo 1 Il sistema previdenziale italiano La struttura del rapporto di previdenza sociale 1 Soggetti... 1 1. Enti gestori di previdenza... 1 2. Datore

Dettagli

SOMMARIO AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO AMMORTIZZATORI SOCIALI. Presentazione... Nota Curatore e Autori...

SOMMARIO AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO AMMORTIZZATORI SOCIALI. Presentazione... Nota Curatore e Autori... Sommario SOMMARIO Presentazione... Nota Curatore e Autori... V VI AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO Artt. da 1742 a 1753... 1 Legge 2 febbraio 1973, n. 12 (Articoli estratti) Artt. 2, da 5 a 7, da 33

Dettagli

SOMMARIO. Presentazione... Prefazione...

SOMMARIO. Presentazione... Prefazione... SOMMARIO Presentazione... Prefazione... V VII Capitolo I - Profili generali della previdenza forense 1. La previdenza dei liberi professionisti... 3 2. (Segue): caratteristiche generali del regime previdenziale

Dettagli

Studio Associato Pelizzari e Bracuti Consulenza del lavoro

Studio Associato Pelizzari e Bracuti Consulenza del lavoro Alberto Pelizzari Consulente del lavoro Revisore legale Consulente tecnico del giudice Ugo Bracuti Avvocato Circ: n. 11.2014 Oggetto: VALORI RETRIBUTIVI E CONTRIBUTIVI PER L ANNO 2014 Ai gentili Clienti

Dettagli

SOMMARIO. Nota sull Autore... Introduzione...

SOMMARIO. Nota sull Autore... Introduzione... Sommario SOMMARIO Nota sull Autore... Introduzione... XIII XV Capitolo 1 Rapporto di lavoro domestico 1.1 Fonti normative... 3 1.2 Nozione e caratteristiche... 5 1.3 Ambito della prestazione lavorativa...

Dettagli

PROGRAMMA. CORSO IN PAGHE E CONTRIBUTI La Teoria. CAPITOLO I: Il nuovo collocamento e la costruzione del rapporto di lavoro

PROGRAMMA. CORSO IN PAGHE E CONTRIBUTI La Teoria. CAPITOLO I: Il nuovo collocamento e la costruzione del rapporto di lavoro PROGRAMMA CORSO IN PAGHE E CONTRIBUTI La Teoria CAPITOLO I: Il nuovo collocamento e la costruzione del rapporto di lavoro 1. Collocamento ordinario 2. Collocamento obbligatorio 3. Adempimenti collegati

Dettagli

SOMMARIO. Nota sull Autore... Introduzione...

SOMMARIO. Nota sull Autore... Introduzione... SOMMARIO Nota sull Autore... Introduzione... XIII XV Capitolo 1 Il rapporto di lavoro domestico 1.1 Fonti normative... 3 1.2 Nozione e caratteristiche... 5 1.3 Ambito della prestazione lavorativa... 7

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Avvertenza... Pag. V. Parte I PROFILI GENERALI. Capitolo I NOZIONE, FONDAMENTO E FONTI DELLA PREVIDENZA SOCIALE

INDICE SOMMARIO. Avvertenza... Pag. V. Parte I PROFILI GENERALI. Capitolo I NOZIONE, FONDAMENTO E FONTI DELLA PREVIDENZA SOCIALE Avvertenza... Pag. V Parte I PROFILI GENERALI NOZIONE, FONDAMENTO E FONTI DELLA PREVIDENZA SOCIALE 1. Nozione e fondamento della previdenza sociale... Pag. 3 2. Le fonti della legislazione sociale: premessa...»

Dettagli

MASTER IN DIRITTO PENALE DELL IMPRESA - MIDPI

MASTER IN DIRITTO PENALE DELL IMPRESA - MIDPI MASTER IN DIRITTO PENALE DELL IMPRESA - MIDPI PROGRAMMA DIDATTICO III EDIZIONE ANNO ACCADEMICO 2014/2015 18 dicembre 2014 CONVEGNO INAUGURALE 16/17 gennaio 2015 I. Crimini organizzati dei colletti bianchi

Dettagli

INDICE. Sezione Prima ASPETTI CIVILISTICI

INDICE. Sezione Prima ASPETTI CIVILISTICI INDICE Sezione Prima ASPETTI CIVILISTICI Definizione di TFR... pag. 10 Fonti normative...» 10 Soggetti beneficiari... pag. 12 Decesso del dipendente...» 12 Cessione e pignoramento del TFR...» 13 Calcolo

Dettagli

SOMMARIO. Capitolo 1 - Le fonti del diritto del lavoro. Capitolo 2 - I contratti di lavoro subordinato

SOMMARIO. Capitolo 1 - Le fonti del diritto del lavoro. Capitolo 2 - I contratti di lavoro subordinato Sommario SOMMARIO Premessa... V Capitolo 1 - Le fonti del diritto del lavoro 1.1. La specialità del diritto del lavoro... 1 1.2. Le origini del diritto del lavoro... 3 1.3. Il diritto internazionale...

Dettagli

Servizi online > Elenco di tutti i servizi > Ricorsi 22 aprile 2011 amministrativi (2)

Servizi online > Elenco di tutti i servizi > Ricorsi 22 aprile 2011 amministrativi (2) Sindacato Autonomo Bancari di Mantova e Provincia via Imre Nagy n. 58 - Località Borgochiesanuova 46100 Mantova Telefono 0376 324660-366221 - 3652474 - fax 0376 365287 E-mail sab.mn@fabi.it Dal 1 ottobre,

Dettagli

Iscrizioni aziende con dipendenti II. Deleghe III. Amministrazioni dello stato e enti pubblici IV. Assunzioni agevolate

Iscrizioni aziende con dipendenti II. Deleghe III. Amministrazioni dello stato e enti pubblici IV. Assunzioni agevolate I. Iscrizioniaziendecondipendenti................................ 1 1. Inquadramentogenerale....................................... 1 2. Rapportilavorativifraparentie/oaffini...............................

Dettagli

ENPAPI ENPAPI. Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza della professione infermieristica

ENPAPI ENPAPI. Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza della professione infermieristica Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza della professione infermieristica LA PREVIDENZA OBBLIGATORIA P.I.P. COMPLEMENTARE OBBLIGATORIA I II III LA PREVIDENZA OBBLIGATORIA Previdenza obbligatoria Pubblica

Dettagli

TUTELE A FAVORE DEI LAVORATORI STRANIERI. A cura di Coordinamento attività fenomeno migratorio

TUTELE A FAVORE DEI LAVORATORI STRANIERI. A cura di Coordinamento attività fenomeno migratorio TUTELE A FAVORE DEI LAVORATORI STRANIERI A cura di Coordinamento attività fenomeno migratorio Diritti previdenziali Diritti sociali che che godono dello statuto dei dei diritti fondamentali Irrinunciabili

Dettagli

DOVE NASCE IL PROBLEMA ENTI E CASSE PREVIDENZIALI

DOVE NASCE IL PROBLEMA ENTI E CASSE PREVIDENZIALI DOVE NASCE IL PROBLEMA ENTI E CASSE PREVIDENZIALI SETTORE PUBBLICO Fondo dipendenti enti statali (ex INPDAP) Fondo dipendenti enti locali e Asl (ex IINPDAP) SETTORE PRIVATO Fondo lavoratori dipendenti

Dettagli

INSERTO SPECIALE IN QUESTO NUMERO

INSERTO SPECIALE IN QUESTO NUMERO INSERTO SPECIALE IN QUESTO NUMERO Proponiamo all attenzione dei nostri lettori la sintesi del manuale Cannabis e danni alla salute, pubblicazione scientifica prodotta dal Dipartimento per le Politiche

Dettagli

I FONDI DI PREVIDENZA

I FONDI DI PREVIDENZA Materiali si approfondimento sul convegno La previdenza in Italia organizzato da Studio Naldi I FONDI DI PREVIDENZA - assicurazione obbligatoria per invalidità, vecchiaia e superstiti L Assicurazione Generale

Dettagli

speciale Lordo Netto 2013 In vigore dal 1 gennaio 2013 (a cura di Gianfranco Serioli)

speciale Lordo Netto 2013 In vigore dal 1 gennaio 2013 (a cura di Gianfranco Serioli) 2013 Maggio Lordo Netto 2013 In vigore dal 1 gennaio 2013 (a cura di Gianfranco Serioli) Note introduttive Tabella Lordo Netto 2013 Il contributo di solidarietà Introdotto con il Dl n. 138/2011 (legge

Dettagli

Speed Date Previdenziale ASPI MINI ASPI

Speed Date Previdenziale ASPI MINI ASPI Speed Date Previdenziale ASPI MINI ASPI I lavoratori hanno diritto che siano preveduti ed assicurati mezzi adeguati alle loro esigenze di vita in caso di infortunio, malattia, invalidità e vecchiaia, disoccupazione

Dettagli

I servizi dello Sportello Enasco di Confcommercio Cosenza

I servizi dello Sportello Enasco di Confcommercio Cosenza I servizi dello Sportello Enasco di Confcommercio Cosenza Introduzione Da trent anni al servizio della società che lavora, l Enasco (Ente Nazionale di Assistenza Sociale per i Commercianti) è l ente di

Dettagli

Lavoratori Domestici e Collaboratori Familiari

Lavoratori Domestici e Collaboratori Familiari Lavoratori Domestici e Collaboratori Familiari di Luciano Alberti Le formule presenti in questo testo sono disponibili online e sono personalizzabili. Le istruzioni per scaricare i file relativi sono riportate

Dettagli

IL LAVORO SUBORDINATO

IL LAVORO SUBORDINATO Sommario SOMMARIO Presentazione... XI Introduzione... XV Nota sugli autori... XIX Parte Prima IL LAVORO SUBORDINATO Titolo I Gli aspetti dinamici Capitolo 1 - La continuazione dell attività aziendale 1.

Dettagli

OGGETTO: contributi dovuti dai concedenti per i piccoli coloni e compartecipanti familiari per l anno 2008

OGGETTO: contributi dovuti dai concedenti per i piccoli coloni e compartecipanti familiari per l anno 2008 Presidio unificato Previdenza agricola Roma, 9 Maggio 2008 Circolare n. 57 Allegati n. 2 Ai Dirigenti centrali e periferici Ai Direttori delle Agenzie Ai Coordinatori generali, centrali e periferici dei

Dettagli

Variazioni + aumento - diminuz. Previsioni 2014. Previsioni 2015. Cap. Art. Denominazione TITOLO I - SPESE CORRENTI

Variazioni + aumento - diminuz. Previsioni 2014. Previsioni 2015. Cap. Art. Denominazione TITOLO I - SPESE CORRENTI TITOLO I - SPESE CORRENTI I - SPESE PER GLI ORGANI ISTITUZIONALI - 1 Spese elezioni organi istituzionali 5.000,00-5.000,00 0,00 2 Spese convocazione Assemblee 103,00 0,00 103,00 3 Spese Assicurazioni componenti

Dettagli

TABELLE PRECARICATE. - Fiscali - Contratti - Previdenziali INPS. - Previdenziali di settore: Industria - Commercio - Edilizia - Editoria

TABELLE PRECARICATE. - Fiscali - Contratti - Previdenziali INPS. - Previdenziali di settore: Industria - Commercio - Edilizia - Editoria SPEED AREA LAVORO - Gestione del personale Subordinato - Gestione del personale Parasubordinato - Modello 770 - Collocamento Telematico - CCNL Aggionamento contratti di lavoro CARATTERISTICHE FUNZIONALI

Dettagli

SOMMARIO. Presentazione... V Nota sull Autore... VII

SOMMARIO. Presentazione... V Nota sull Autore... VII Sommario SOMMARIO Presentazione... V Nota sull Autore... VII Capitolo I - Definizioni generali 1. Introduzione... 1 2. Definizione di spettacolo e di lavoratore dello spettacolo... 2 3. Organizziamo un

Dettagli

OGGETTO: Contributi dovuti dalle aziende agricole per gli operai a tempo determinato e a tempo indeterminato per l anno 2007.

OGGETTO: Contributi dovuti dalle aziende agricole per gli operai a tempo determinato e a tempo indeterminato per l anno 2007. Presidio Unificato Previdenza Agricola Roma, 6 Marzo 2007 Circolare n. 52 Allegati 1 Ai Dirigenti centrali e periferici Ai Direttori delle Agenzie Ai Coordinatori generali, centrali e periferici dei Rami

Dettagli

OBBLIGO DI ISCRIZIONE FACOLTA DI ISCRIZIONE

OBBLIGO DI ISCRIZIONE FACOLTA DI ISCRIZIONE LE FINALITÀ DI PREVIDENZA OBBLIGATORIA PREVIDENZA COMPLEMENTARE Collegio Provinciale IPASVI di Gorizia L ENTE NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA DELLA PROFESSIONE INFERMIERISTICA ISTITUITA IL 24/3/1998

Dettagli

Studio Professionale Rag. Loredana Hertel

Studio Professionale Rag. Loredana Hertel Oggetto: PRINCIPALI SCADENZE DAL 1 SETTEMBRE AL 30 SETTEMBRE 2012 Di seguito evidenziamo i principali adempimenti dal 1 settembre 2012 al 30 settembre 2012, con il commento dei principali termini di prossima

Dettagli

Speciale. Lavoro all estero. &3 Adempimenti contrattuali. Caso. Pacchetto di assegnazione. Guida alle Paghe 9/2013

Speciale. Lavoro all estero. &3 Adempimenti contrattuali. Caso. Pacchetto di assegnazione. Guida alle Paghe 9/2013 Distacco in Brasile: adempimenti e procedure Maurizio Cicciù - Consulente del lavoro in Roma Andrea Costa - Dottore commercialista e Revisore legale in Roma Caso &3 contrattuali Pacchetto di assegnazione

Dettagli

Il calcolo della pensione INPS e il Sistema Previdenziale in Italia

Il calcolo della pensione INPS e il Sistema Previdenziale in Italia La Previdenza Sociale in Italia Il calcolo della pensione INPS e il Sistema Previdenziale in Italia BBF&Partners, Servizi per la Gestione delle Risorse Umane 1 2 L Assicurazione Previdenziale Obbligatoria

Dettagli

Studio Professionale Rag. Loredana Hertel

Studio Professionale Rag. Loredana Hertel Oggetto: PRINCIPALI SCADENZE DAL 1 MARZO AL 31 MARZO 2012 Di seguito evidenziamo i principali adempimenti dal 1 marzo 2012 al 31 marzo 2012, con il commento dei principali termini di prossima scadenza.

Dettagli

Un pò di ferrovia INDICE INTRODUZIONE 1

Un pò di ferrovia INDICE INTRODUZIONE 1 Un pò di ferrovia INDICE INTRODUZIONE 1 EVOLUZIONE E SVILUPPO DEL TRASPORTO FERROVIARIO IN EUROPA 3 1. La riforma del mercato ferroviario nel contesto dello sviluppo e dell integrazione europea 3 2. La

Dettagli

L INDENNITÀ ORDINARIA DI DISOCCUPAZIONE CON I REQUISITI NORMALI

L INDENNITÀ ORDINARIA DI DISOCCUPAZIONE CON I REQUISITI NORMALI L INDENNITÀ ORDINARIA DI DISOCCUPAZIONE CON I REQUISITI NORMALI Che cos è È una prestazione a sostegno del reddito concessa a quei lavoratori che vengono a trovarsi senza lavoro, quindi senza retribuzione,

Dettagli

SOMMARIO PARTE I. Capitolo 3 Costituzione del rapporto di lavoro 3.1. Ilcontrattodilavoro... 47

SOMMARIO PARTE I. Capitolo 3 Costituzione del rapporto di lavoro 3.1. Ilcontrattodilavoro... 47 SOMMARIO PARTE I Capitolo 1 Instaurazione del rapporto di lavoro 1.1. Tipidirapportodilavoro... 3 1.1.1. Lavorosubordinato... 3 1.1.2. Lavoroparasubordinato... 4 1.1.3. Lavoroautonomo... 5 1.2. Assunzioni...

Dettagli

UFFICIO PAGHE s.r.l.

UFFICIO PAGHE s.r.l. Con la collaborazione del Centro Studi SEAC siamo lieti di inviarle il n. 02 di SPAZIO AZIENDE FEBBRAIO 2015 TFR non soggetto a compensazioni con i danni dovuti al datore Corte di Cassazione, sentenza

Dettagli

L'Archivio postunitario del Comune di Sesto Fiorentino. A cura di F. Capetta.

L'Archivio postunitario del Comune di Sesto Fiorentino. A cura di F. Capetta. L'Archivio postunitario del Comune di Sesto Fiorentino. A cura di F. Capetta. Premessa di ANDREA BARDUCCI e FRANCESCA CHIAVACCI...... Pag. V Presentazione di GABRIELA TODROS....................» VII Premessa

Dettagli

U.S.C.L.A.C. / U.N.C.Di.M. LA RIFORMA PREVIDENZIALE FORNERO APPLICAZIONE ai LAVORATORI MARITTIMI

U.S.C.L.A.C. / U.N.C.Di.M. LA RIFORMA PREVIDENZIALE FORNERO APPLICAZIONE ai LAVORATORI MARITTIMI F E D E R M A N A G E R Via Ravenna 14-00161 ROMA U.S.C.L.A.C. / U.N.C.Di.M. UNIONE SINDACALE CAPITANI UNIONE NAZIONALE CAPITANI LUNGO CORSO AL COMANDO DIRETTORI di MACCHINA Segreteria Nazionale 16121

Dettagli

IL SISTEMA PENSIONISTICO

IL SISTEMA PENSIONISTICO IL SISTEMA PENSIONISTICO LA CONTRIBUZIONE PREVIDENZIALE : CONTRIBUZIONE, FONDO PENSIONE LAVORATORI DIPENDENTI IL SISTEMA PENSIONISTICO ITALIANO Il cardine della tutela previdenziale riguarda la soddisfazione

Dettagli

LEGGE 92 DEL 28/6/2012 ART. 2. Nuove indennità di disoccupazione: ASPI e mini-aspi

LEGGE 92 DEL 28/6/2012 ART. 2. Nuove indennità di disoccupazione: ASPI e mini-aspi ASPI e MINI ASPI LEGGE 92 DEL 28/6/2012 ART. 2 Cessazioni dal 1/1/2013 Nuove indennità di disoccupazione: ASPI e mini-aspi sostituiscono disoccupazione ordinaria non agricola con requisiti normali disoccupazione

Dettagli

TABELLA OBBLIGO-FACOLTÀ DAL 3 OTTOBRE 2013 Strumenti del Programma di razionalizzazione degli acquisti

TABELLA OBBLIGO-FACOLTÀ DAL 3 OTTOBRE 2013 Strumenti del Programma di razionalizzazione degli acquisti TABELLA OBBLIGO-FACOLTÀ DAL 3 OTTOBRE 2013 Strumenti del Programma di razionalizzazione degli acquisti Merceologia Importo Amministrazioni statali Amministrazioni regionali i Enti del servizio sanitario

Dettagli

SCRITTI ESAME AVVOCATO 2015 di Roberto Garofoli

SCRITTI ESAME AVVOCATO 2015 di Roberto Garofoli SCRITTI ESAME AVVOCATO 2015 di Roberto Garofoli Fabio BASILE PARERI DI SOMMARIO QUESTIONE I Concorso c.d. anomalo di persone (art. 116 c.p.) 1 QUESTIONE II Causalità e colpa nelle malattie da esposizione

Dettagli

Possono esercitare la facoltà prevista e totalizzare i periodi assicurativi, per ottenere un unica pensione, i lavoratori iscritti:

Possono esercitare la facoltà prevista e totalizzare i periodi assicurativi, per ottenere un unica pensione, i lavoratori iscritti: Totalizzazione dei contributi È stata prevista da recenti disposizioni legislative per consentire l acquisizione del diritto ad un unica pensione di vecchiaia, di anzianità o ai superstiti a quei lavoratori

Dettagli

ENPAPI ENPAPI ENTE NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA DELLA PROFESSIONE INFERMIERISTICA

ENPAPI ENPAPI ENTE NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA DELLA PROFESSIONE INFERMIERISTICA ENTE NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA DELLA PROFESSIONE INFERMIERISTICA LA PREVIDENZA OBBLIGATORIA TRE PILASTRI: PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO PREVIDENZA COMPLEMENTARE PREVIDENZA OBBLIGATORIA LA

Dettagli

ISTITUTO GAMMA FORM. IMPRESE 2015

ISTITUTO GAMMA FORM. IMPRESE 2015 PROPOSTA FORMATIVA PER FONDI INTERPROFESSIONALI 2015 Elenco corsi: - JOBS ACT : TIPOLOGIE CONTRATTUALI PER LO SVOLGIMENTO DELL ATTIVITÀ LAVORATIVA - IL WELFARE AZIENDALE - LE PENSIONI DEI LAVORATORI DIPENDENTI

Dettagli

INDICE. Capitolo I COSTITUZIONE E ALTRE DISPOSIZIONI FONDAMENTALI

INDICE. Capitolo I COSTITUZIONE E ALTRE DISPOSIZIONI FONDAMENTALI INDICE Presentazione... Avvertenza... pag VII XIII Capitolo I COSTITUZIONE E ALTRE DISPOSIZIONI FONDAMENTALI 1. Costituzione della Repubblica Italiana... 3 2. Convenzione per la salvaguardia dei diritti

Dettagli

La Cassa nazionale di assistenza per gli impiegati agricoli e forestali, giuridicamente

La Cassa nazionale di assistenza per gli impiegati agricoli e forestali, giuridicamente Art. 1 La Cassa nazionale di assistenza per gli impiegati agricoli e forestali, giuridicamente riconosciuta con regio decreto 14 luglio 1937, n. 1485, che ne ha pure approvato lo Statuto, assume la denominazione

Dettagli

ACCENTRAMENTO INAIL: adempimenti contributivi e denunce retributive: D.P.R. 30 giugno 1965, n. 1124, art. 13; D.M. 12 dicembre 2000, artt.

ACCENTRAMENTO INAIL: adempimenti contributivi e denunce retributive: D.P.R. 30 giugno 1965, n. 1124, art. 13; D.M. 12 dicembre 2000, artt. A ACCENTRAMENTO INAIL: adempimenti contributivi e denunce retributive: D.P.R. 30 giugno 1965, n. 1124, art. 13; D.M. 12 dicembre 2000, artt. 12 e 13 ACCERTAMENTI SANITARI (vedi «VISITE MEDICHE») ADDIZIONALI

Dettagli

Fonti normative...pag. 10 Il contratto collettivo di categoria...» 10 Sfera di applicazione...» 10 Decorrenza e durata...» 11

Fonti normative...pag. 10 Il contratto collettivo di categoria...» 10 Sfera di applicazione...» 10 Decorrenza e durata...» 11 INDICE Sezione Prima - ASPETTI CONTRATTUALI Fonti normative...pag. 10 Il contratto collettivo di categoria...» 10 Sfera di applicazione...» 10 Decorrenza e durata...» 11 Le caratteristiche dei lavoratori

Dettagli

SOSTENIBILITA E PROSPETTIVE FUTURE DELLE PENSIONI FINANZIERBARKEIT UND ZUKUNFTSPERSPEKTIVEN DER PENSIONEN

SOSTENIBILITA E PROSPETTIVE FUTURE DELLE PENSIONI FINANZIERBARKEIT UND ZUKUNFTSPERSPEKTIVEN DER PENSIONEN SOSTENIBILITA E PROSPETTIVE FUTURE DELLE PENSIONI FINANZIERBARKEIT UND ZUKUNFTSPERSPEKTIVEN DER PENSIONEN 2014 1 Previdenza ENPAM Il fondo di Previdenza Generale è composto da: Quota A Quota B 2 QUOTA

Dettagli

INDICE PREFAZIONE... 15 CAPITOLO I - LINEAMENTI GENERALI DELL ASSICURAZIONE... 17. Pag.

INDICE PREFAZIONE... 15 CAPITOLO I - LINEAMENTI GENERALI DELL ASSICURAZIONE... 17. Pag. INDICE PREFAZIONE... 15 CAPITOLO I - LINEAMENTI GENERALI DELL ASSICURAZIONE... 17 1.1. L INAIL - CENNI STORICI E NORMATIVI... 17 1.2. IL RAPPORTO ASSICURATIVO... 18 1.3. IL REQUISITO OGGETTIVO... 19 1.4.

Dettagli

Il personale dipendente

Il personale dipendente Il personale dipendente Tra i fattori della produzione di una azienda vanno ricompresi i costi sostenuti per le prestazioni lavorative di soggetti dipendenti e di lavoratori autonomi. Il costo del lavoro

Dettagli

CALENDARIO LUGLIO 2009 GIUGNO 2009

CALENDARIO LUGLIO 2009 GIUGNO 2009 GIUGNO 2009 1 L Lezione 2 M FESTA DELLA REPUBBLICA 3 M Lezione Inizio delle iscrizioni agli esami - 4 G 5 V Lezione Termine delle lezioni - II semestre 6 S 7 D SANTISSIMA TRINITÀ 8 L 9 M 10 M 11 G 12 V

Dettagli

I NUMERI DELLA PREVIDENZA NEL 2006 1. L ASSICURAZIONE INVALIDITA VECCHIAIA E SUPERSTITI:

I NUMERI DELLA PREVIDENZA NEL 2006 1. L ASSICURAZIONE INVALIDITA VECCHIAIA E SUPERSTITI: Rassegna Previdenziale n. 1 - gennaio-aprile 2006 SOMMARIO I NUMERI DELLA PREVIDENZA NEL 2006 1. L ASSICURAZIONE INVALIDITA VECCHIAIA E SUPERSTITI: Pag. III - I REQUISITI PER IL DIRITTO ALLE PRESTAZIONI

Dettagli

INDICE. Presentazione... Introduzione... CAPITOLO I LA CONSULENZA TECNICA

INDICE. Presentazione... Introduzione... CAPITOLO I LA CONSULENZA TECNICA XI Presentazione... Introduzione... VII XVII CAPITOLO I 1. Notestoriche... 1 2. Ammissionedellaconsulenzatecnica... 5 2.1. Nelritocivile... 5 2.2. Nelprocessodellavoro... 7 3. Valore processuale della

Dettagli

XVII legislatura - XXX -

XVII legislatura - XXX - XVII legislatura Adempimenti previsti dal decreto legislativo 19 febbraio 2014, n. 17: Attuazione della direttiva 2011/62/ UE, che modifica la direttiva 2001/83/CE, recante un codice comunitario relativo

Dettagli

Lavoro & Previdenza La circolare su temi previdenziali e giurislavoristici

Lavoro & Previdenza La circolare su temi previdenziali e giurislavoristici Lavoro & Previdenza La circolare su temi previdenziali e giurislavoristici N. 27 10.02.2014 Contributi: gli effetti per il 2014 Riepilogate le disposizioni aventi riflesso sulla contribuzione dovuta dai

Dettagli

Consulenza del Lavoro Sede Legale: Via San Francesco, 3 00030 Bellegra (Rm) Partita Iva 09759431001 Codice Fiscale: MRS VLR 81R21 H501J

Consulenza del Lavoro Sede Legale: Via San Francesco, 3 00030 Bellegra (Rm) Partita Iva 09759431001 Codice Fiscale: MRS VLR 81R21 H501J A tutti i clienti in indirizzo [CIRCOLARE MENSILE ] [Gennaio 2009] MANOVRA ANTICRISI (Decreto Legge 29 novembre 2008, n. 185) Facendo seguito alla nostra circolare dello scorso mese di dicembre riteniamo

Dettagli

JOBS ACT. 9 febbraio 2015, Ancona. Dott. Stefano Carotti Consulente del Lavoro I PRIMI DECRETI. LE NOVITA PRINCIPALI. www.an.camcom.gov.

JOBS ACT. 9 febbraio 2015, Ancona. Dott. Stefano Carotti Consulente del Lavoro I PRIMI DECRETI. LE NOVITA PRINCIPALI. www.an.camcom.gov. JOBS ACT I PRIMI DECRETI. LE NOVITA PRINCIPALI 9 febbraio 2015, Ancona Dott. Stefano Carotti Consulente del Lavoro www.an.camcom.gov.it 1 IL CONTRATTO A TEMPO INDETERMINATO A TUTELE CRESCENTI Nonostante

Dettagli

COSA SERVE PER. I documenti necessari per richiedere le prestazioni assistenziali e previdenziali

COSA SERVE PER. I documenti necessari per richiedere le prestazioni assistenziali e previdenziali COSA SERVE PER. I documenti necessari per richiedere le prestazioni assistenziali e previdenziali DOMANDA ASSEGNO SOCIALE Documenti necessari per compilare domanda assegno sociale da spedire telematicamente

Dettagli

INPS Direzione Centrale Pensioni. a cura dell Area Normativa e Contenzioso Amministrativo Pensioni in Regime Generale

INPS Direzione Centrale Pensioni. a cura dell Area Normativa e Contenzioso Amministrativo Pensioni in Regime Generale INPS Direzione Centrale Pensioni a cura dell Area Normativa e Contenzioso Amministrativo Pensioni in Regime Generale 1 Riforma Pensioni 2012 DL 6 dicembre 2011, n. 201 Articolo 24 convertito dalla legge

Dettagli

SOMMARIO. Capitolo I L ORDINAMENTO SPORTIVO E LA GESTIONE DEGLI IMPIANTI

SOMMARIO. Capitolo I L ORDINAMENTO SPORTIVO E LA GESTIONE DEGLI IMPIANTI SOMMARIO Capitolo I L ORDINAMENTO SPORTIVO E LA GESTIONE DEGLI IMPIANTI 1. Il c.d. modello Italia e il CONI... 3 1.1. Premessa... 3 1.2. Il Decreto Melandri... 5 1.3. Ruolo delle Regioni... 5 1.4. Attuale

Dettagli

SCHEDA ESPLICATIVA I PRINCIPALI CONTENUTI DEL DECRETO LEGISLATIVO SULLA TOTALIZZAZIONE

SCHEDA ESPLICATIVA I PRINCIPALI CONTENUTI DEL DECRETO LEGISLATIVO SULLA TOTALIZZAZIONE DIPARTIMENTO WELFARE Politiche Previdenziali SCHEDA ESPLICATIVA I PRINCIPALI CONTENUTI DEL DECRETO LEGISLATIVO SULLA TOTALIZZAZIONE a cura di Maria Rita Gilardi Roma, 23 gennaio 2006 1 Articolo 1 Totalizzazione

Dettagli

4. Coefficienti di ripartizione dei contributi volontari nel FPLD

4. Coefficienti di ripartizione dei contributi volontari nel FPLD Versamenti volontari: gli importi del 2008 (Inps, Circolare 17.4..2008 n. 50) L'ISTAT ha comunicato che la variazione percentuale nell'indice dei prezzi al consumo, per le famiglie degli operai e degli

Dettagli

DIRITTO DELLA PREVIDENZA SOCIALE

DIRITTO DELLA PREVIDENZA SOCIALE MAURIZIO CINELLI DIRITTO DELLA PREVIDENZA SOCIALE Quinta edizione interamente riveduta e corretta 2003 G. CIAPPICHELLI EDITORE - TORINO INDICE Prefazione XVII CAPITOLO I I FONDAMENTI DELLA PREVIDENZA SOCIALE

Dettagli

1. Contribuzione IVS.

1. Contribuzione IVS. Progetto per la Gestione, lo Sviluppo e il Coordinamento dell Area Agricola Roma, 24 Giugno 2003 Circolare n. 111 Allegati Ai Dirigenti centrali e periferici Ai Direttori delle Agenzie Ai Coordinatori

Dettagli

C.C.N.L. LAVORO DOMESTICO

C.C.N.L. LAVORO DOMESTICO Finanze & Lavoro Gruppo Editoriale Esselibri-Simone Appendice di aggiornamento al volume FL 18 C.C.N.L. LAVORO DOMESTICO Edizione Aprile 2003 Questa appendice è scaricabile gratuitamente dal sito internet:

Dettagli

INDICE GENERALE. Parte I Premesse. Parte IV Appendice. Indice analitico

INDICE GENERALE. Parte I Premesse. Parte IV Appendice. Indice analitico INDICE GENERALE Parte I Premesse 1. Note introduttive... pag. 14 2. Tavole di concordanza 2.1 DPR n. 633/1972 Dir. n. 2006/112 Reg. 282/2011/UE DL n. 331/93... pag. 16 2.2 DL n. 331/1993 DPR n. 633/1972...

Dettagli

MESSAGGIO INPS n. 016771 del 16/10/2012

MESSAGGIO INPS n. 016771 del 16/10/2012 MESSAGGIO INPS n. 016771 del 16/10/2012 Oggetto: Indennità di mobilità ordinaria per i lavoratori del Gruppo Alitalia spa art. 1-bis del D.L. 5 ottobre 2004, n. 249 convertito, con modificazioni, dalla

Dettagli

SPAZIO AZIENDE NOVEMBRE 2015

SPAZIO AZIENDE NOVEMBRE 2015 Studio di Consulenza del Lavoro Paola dott.ssa Biondi Via Madonna della Neve 1 42026 Canossa RE SPAZIO AZIENDE NOVEMBRE 2015 LE ULTIME NOVITÀ Stabilità 2016: prime anticipazioni DDL di Stabilità 2016 del

Dettagli

2015 13-apr Sicurezza, collaborazione del dipendente e strumenti idonei Corte di Cassazione Sicurezza e igiene sul lavoro 2015 13-apr Lavoratori

2015 13-apr Sicurezza, collaborazione del dipendente e strumenti idonei Corte di Cassazione Sicurezza e igiene sul lavoro 2015 13-apr Lavoratori INDICE 2015 Gennaio - Aprile Per accedere alla documentazione, collegarsi all Intranet First Class CISL dei LAGHI alla cartella Ufficio Studi Cisl dei Laghi ANNO DATA OGGETTO FONTE CARTELLA 2015 30-apr

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO. Dipartimento Affari finanziari. Agenzia provinciale per l'assistenza e la previdenza integrativa

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO. Dipartimento Affari finanziari. Agenzia provinciale per l'assistenza e la previdenza integrativa PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Dipartimento Affari finanziari Agenzia provinciale per l'assistenza e la previdenza integrativa Proposta di massimario di conservazione e di scarto INDICE DI CLASSIFICAZIONE

Dettagli

Corsi, convegni, seminari

Corsi, convegni, seminari Corsi, convegni, seminari Paghe e contributi Corso intensivo Salerno, dal 14 marzo al 22 maggio 2012 (6 pomeriggi) Struttura del Corso Corso intensivo Paghe e contributi Salerno, dal 14 marzo al 22 maggio

Dettagli

DL Milleproroghe Principali novità per le aziende

DL Milleproroghe Principali novità per le aziende DL Milleproroghe Principali novità per le aziende 11.2015 Marzo Sommario 1. PREMESSA... 2 2. PROROGA PER IL 2015 DEL REGIME DI VANTAGGIO PER L IMPRENDITORIA GIOVANILE... 2 2.1 Limite temporale della proroga...

Dettagli

PROGRAMMA CORSO PRATICANTI DURATA DEL CORSO: 90 ORE

PROGRAMMA CORSO PRATICANTI DURATA DEL CORSO: 90 ORE PROGRAMMA CORSO PRATICANTI DURATA DEL CORSO: 90 ORE Modulo 1 Il rapporto di lavoro - Norme e fonti che regolano il rapporto di lavoro - I rapporti di lavoro autonomo, parasubordinato e subordinato - Lo

Dettagli

2. Stranieri: permanenza fino a tre mesi senza permesso di soggiorno. 3. Lavoratori all estero: stabilite le retribuzioni convenzionali 2007

2. Stranieri: permanenza fino a tre mesi senza permesso di soggiorno. 3. Lavoratori all estero: stabilite le retribuzioni convenzionali 2007 Notiziario n. 2/2007 A TUTTI I CLIENTI LORO SEDI 8 marzo 2007 1. Ingresso stranieri: nuove procedure 2. Stranieri: permanenza fino a tre mesi senza permesso di soggiorno 3. Lavoratori all estero: stabilite

Dettagli

PARTE I: L INQUADRAMENTO SISTEMATICO DELLE FORME DI PREVIDENZA VOLONTARIA

PARTE I: L INQUADRAMENTO SISTEMATICO DELLE FORME DI PREVIDENZA VOLONTARIA Art 2123 (Forme di previdenza) PARTE I: L INQUADRAMENTO SISTEMATICO DELLE FORME DI PREVIDENZA VOLONTARIA CAPITOLO I: LA PREVIDENZA VOLONTARIA NEL SISTEMA ITALIANO E COMUNITARIO DI SICUREZZA SOCIALE (Maurizio

Dettagli

OPUSCOLO 21-11-2007 15:35 Pagina 1 CARTA DEI SERVIZI

OPUSCOLO 21-11-2007 15:35 Pagina 1 CARTA DEI SERVIZI OPUSCOLO 21-11-2007 15:35 Pagina 1 CARTA DEI SERVIZI OPUSCOLO 21-11-2007 15:35 Pagina 19 OPUSCOLO 21-11-2007 15:35 Pagina 2 Prefazione IL CAMMINO DELLA QUALITÀ Inps, come le altre pubbliche Amministrazioni

Dettagli

LA TOTALIZZAZIONE ITALIANA UIL F.P.L. TORINO - PIEMONTE

LA TOTALIZZAZIONE ITALIANA UIL F.P.L. TORINO - PIEMONTE LA TOTALIZZAZIONE ITALIANA Con la totalizzazione il dipendente può cumulare i contributi versati presso due o più enti previdenziali per ottenere un unica pensione (decreto legislativo 42 del 2 febbraio

Dettagli

GIOVANNI DI GIANDOMENICO e DOMENICO RICCIO. Volume del Trattato di diritto privato diretto da Mario Bessone G. Giappichelli editore,torino pp.

GIOVANNI DI GIANDOMENICO e DOMENICO RICCIO. Volume del Trattato di diritto privato diretto da Mario Bessone G. Giappichelli editore,torino pp. GIOVANNI DI GIANDOMENICO e DOMENICO RICCIO I CONTRATTI ALEATORI Volume del Trattato di diritto privato diretto da Mario Bessone G. Giappichelli editore,torino pp. 419 INDICE PARTE PRIMA LA CATEGORIA DEI

Dettagli

PRIMO CORSO FINANZIATO IL RAPPORTO DI LAVORO NELLE COOPERATIVE (3gg.) e IL RAPPORTO DI LAVORO GIORNALISTICO (3gg.)

PRIMO CORSO FINANZIATO IL RAPPORTO DI LAVORO NELLE COOPERATIVE (3gg.) e IL RAPPORTO DI LAVORO GIORNALISTICO (3gg.) PRIMO CORSO FINANZIATO IL RAPPORTO DI LAVORO NELLE COOPERATIVE (3gg.) e IL RAPPORTO DI LAVORO GIORNALISTICO (3gg.) Durata: 6 gg. (1 incontro a settimana) Calendario: 3/10/17 luglio 4/11/18 settembre 2012

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Parte Prima NASCITA ED EVOLUZIONE DEL DANNO BIOLOGICO

INDICE SOMMARIO. Parte Prima NASCITA ED EVOLUZIONE DEL DANNO BIOLOGICO Elenco delle principali abbreviazioni... XVII Parte Prima NASCITA ED EVOLUZIONE DEL DANNO BIOLOGICO CAPITOLO I IL SISTEMA FONDATO SULLA CAPACITÀ PRODUTTIVA 1. La capacità produttiva.... 5 2. Le contraddizioni

Dettagli

13 lezione il sistema della previdenza

13 lezione il sistema della previdenza 13 lezione il sistema della previdenza Legislazione sociale del lavoro Legislazione sociale preventiva PREVIDENZA assistenza Statuto dei lavoratori Privacy Sicurezza 1 La previdenza sociale è una branca

Dettagli

CASSA ITALIANA DI PREVIDENZA ED ASSISTENZA GEOMETRI

CASSA ITALIANA DI PREVIDENZA ED ASSISTENZA GEOMETRI CASSA ITALIANA DI PREVIDENZA ED ASSISTENZA GEOMETRI La Cassa Italiana di Previdenza ed Assistenza dei Geometri Liberi Professionisti, è l Ente previdenziale della nostra Categoria, privatizzato e trasformato

Dettagli

Tresury DYnamic Microsimulation Model. La ricostruzione del campione IT-SILC sui dati amministrativi INPS

Tresury DYnamic Microsimulation Model. La ricostruzione del campione IT-SILC sui dati amministrativi INPS Tresury DYnamic Microsimulation Model Workshop Innovative Datsets and Models for Improving Welfare Policies La ricostruzione del campione IT-SILC sui dati amministrativi INPS A. Mundo G. Mattioni INPS

Dettagli

Esempi di calcolo Tariffa professionale CdL

Esempi di calcolo Tariffa professionale CdL Esempi di calcolo professionale CdL Accordo con dipendente per rinunzia e transazione comma 1,lett.a 1 comma 1,lett m Art. 26, comma 1, lett e 0,70 24.79 214.33 Analisi di costi per unità lavorativa Art.

Dettagli

INDICE PARTE PRIMA IL DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO INTERNO E COMUNITARIO

INDICE PARTE PRIMA IL DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO INTERNO E COMUNITARIO XV Presentazione... Nota degli Autori... Prefazione alla decima edizione... VII IX XI PARTE PRIMA IL DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO INTERNO E COMUNITARIO SEZIONE PRIMA PARTE GENERALE: IL SISTEMA DEL DIRITTO

Dettagli

RAPPORTO ANNUALE 2008 (sommario)

RAPPORTO ANNUALE 2008 (sommario) RAPPORTO ANNUALE 2008 (sommario) 2 L INPS a garanzia del Sistema di Welfare Il Rapporto annuale dell INPS descrive il ruolo e le attività dell Istituto, offrendo un immagine dettagliata della società italiana

Dettagli

Master biennale di II livello. Diritto del Lavoro e relazioni Sindacali. (In sigla PLMA04)

Master biennale di II livello. Diritto del Lavoro e relazioni Sindacali. (In sigla PLMA04) Master biennale di II livello Diritto del Lavoro e relazioni Sindacali (In sigla PLMA04) (1500 ore 60 CFU) Anno Accademico 2013/2014 2014/2015 Titolo DIRITTO DEL LAVORO E RELAZIONI SINDACALI Direttore

Dettagli

Circolare 14 settembre 2012, n. 43

Circolare 14 settembre 2012, n. 43 Circolare 14 settembre, n. 43 Utilizzo esclusivo dei servizi telematici dell Inail per le comunicazioni con le imprese - Programma di informatizzazione delle comunicazioni con le imprese ai sensi dell

Dettagli

INPS - Circolare 23 gennaio 2015, n. 11

INPS - Circolare 23 gennaio 2015, n. 11 INPS - Circolare 23 gennaio 2015, n. 11 Determinazione per l' del limite minimo di retribuzione giornaliera ed aggiornamento degli altri valori per il calcolo di tutte le contribuzioni dovute in materia

Dettagli

INDICE. Prefazione alla decima edizione... Abbreviazioni... INTRODUZIONE CAPITOLO I

INDICE. Prefazione alla decima edizione... Abbreviazioni... INTRODUZIONE CAPITOLO I INDICE Prefazione alla decima edizione.......................... Abbreviazioni.................................... V VII INTRODUZIONE CAPITOLO I A. L ASSICURAZIONE COME OPERAZIONE ECONOMICA...............

Dettagli

Il nuovo cumulo, terza via per la pensione

Il nuovo cumulo, terza via per la pensione Il nuovo cumulo, terza via per la pensione La legge di stabilità 2013 (Legge n. 228/2012) per rendere meno gravosi i requisiti di accesso alla pensione dopo la riforma Monti-Fornero ha previsto, accanto

Dettagli

OGGETTO: Le principali scadenze Fiscali e Previdenziali di Febbraio 2015

OGGETTO: Le principali scadenze Fiscali e Previdenziali di Febbraio 2015 Scadenziario Fiscale e Previdenziale - Febbraio 2015 - N. 08 21 gennaio 15 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Le principali scadenze Fiscali e Previdenziali di Febbraio 2015 Gentile Cliente, è nostra

Dettagli

ENPALS E RAPPORTI DI LAVORO SPORTIVI DILETTANTISTICI. Dott. Paolo Bramante

ENPALS E RAPPORTI DI LAVORO SPORTIVI DILETTANTISTICI. Dott. Paolo Bramante ENPALS E RAPPORTI DI LAVORO SPORTIVI DILETTANTISTICI Dott. Paolo Bramante Fonti normative: L. 29 novembre 1952 n. 2388 Istituzione dell Ente Nazionale di Previdenza e di Assistenza per i Lavoratori dello

Dettagli

Guide operative. Le collaborazioni occasionali

Guide operative. Le collaborazioni occasionali Guide operative Schede di sintesi A cura di Stefano Liali - Consulente del lavoro Le collaborazioni occasionali Requisiti principali Differenze con le mini co.co.co. Caratteristiche lavoro autonomo occasionale

Dettagli

Come leggere la Busta Paga. A cura del Dipartimento Scientifico della Fondazione Studi - Consiglio Nazionale dei Consulenti del Lavoro

Come leggere la Busta Paga. A cura del Dipartimento Scientifico della Fondazione Studi - Consiglio Nazionale dei Consulenti del Lavoro Come leggere la Busta Paga A cura del Dipartimento Scientifico della Fondazione Studi - Consiglio Nazionale dei Consulenti del Lavoro CHE COS È E' un documento obbligatorio che indica la retribuzione,

Dettagli

Viale Regina Margherita n. 206 - C.A.P. 00198 Tel. n. 06854461 Codice Fiscale n. 02796270581 DIREZIONE GENERALE LORO SEDI. e, p.c.

Viale Regina Margherita n. 206 - C.A.P. 00198 Tel. n. 06854461 Codice Fiscale n. 02796270581 DIREZIONE GENERALE LORO SEDI. e, p.c. Viale Regina Margherita n. 206 - C.A.P. 00198 Tel. n. 06854461 Codice Fiscale n. 02796270581 DIREZIONE GENERALE Area Prestazioni e Contributi Direzione Prestazioni Previdenziali MESSAGGIO N. 1 DEL 15/02/2008

Dettagli