Dispensa 10 a Concorsi

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Dispensa 10 a Concorsi"

Transcript

1 Decreto 5 marzo Graduatoria del concorso pubblico, per esami, su base circoscrizionale, a 36 posti di Ragioniere, area funzionale B, posizione economica B3. MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE CIVILE IL DIRETTORE GENERALE Visto il D.P.R. 10/01/1957, n. 3 e successive modificazioni ed integrazioni; Visto il D.P.R..29/12/1984,n e successive modificazioni ed integrazioni; Vista la legge 07/08/1990, n. 241; Visto il D.P.R. 09/05/1994, n. 487 e successive modificazioni ed integrazioni; Vista la legge 31/12/1996, n. 675; Vista la legge 27/12/1997, n. 449 ed in particolare l art.39; Visto il decreto legislativo 30/03/2001,n. 165; Visto il D.D. 05/07/2002 con il quale è stato indetto il concorso pubblico, per esami, su base circoscrizionale, a 36 posti di Ragioniere, area funzionale B, posizione economica B3, ripartito tra le seguenti regioni a fianco di ciascuno indicate: Emila Romagna 1 posto Lazio 7 posti Liguria 3 posti Lombardia 2 posti Piemonte 4 posti Sardegna 2 posti Toscana 10 posti Trentino Alto Adige 5 posti Veneto 2 posti Vista la legge 27/12/2002, n. 289; Visto il D.D. 08/04/2003 concernente la composizione della Commissione e saminatrice e successive modificazioni ed integrazioni; Visto il Contratto collettivo nazionale di lavoro comparto Ministeri stipulato in data 12/06/2003; Vista la legge 24/12/2003, n. 350; Vista la legge 12/03/1999, n. 68 recante le Norme per il diritto al lavoro dei disabili ; Visto il D.P.R. 10/10/2000, n. 333 concernente il regolamento di esecuzione per l attuazione della legge 12/03/1999, n. 68 ed in particolare l art.11, comma 2 che prevede per un periodo di 24 mesi dalla data di entrata in vigore del citato regolamento 333/2000, che i datori di lavoro pubblici e privati computino nelle quote obbligatorie di riserva di cui alla citata legge 68/1999 tutti i lavoratori già occupati in base alla previgente normativa in materia di collocamento obbligatorio e mantenuti in servizio per effetto delle disposizioni della medesima legge 68/1999 ; Visto l art.2 del decreto legge 25/10/2002, n. 236 che proroga il termine in materia di collocamento obbligatorio previsto dal succitato art.11, comma 2 del D.P.R. 333/2000 da 24 mesi a 36 mesi ; Vista la legge 27/12/2002, n. 284 di conversione in legge, con modificazioni del decreto legge 25/10/2002, n. 236 con la quale l art. 2 è stato sostituito dal seguente: fino all entrata in vigore di una disciplina organica del diritto al lavoro dei soggetti di cui all articolo 18, comma 2, della legge 12 marzo 1999, n. 68, e comunque in via transitoria fino al 31 dicembre 2003, i datori di lavoro pubblici e privati computano nelle quote obbligatorie di riserva di cui alla citata legge tutti i lavoratori già occupati in base alla previgente normativa in materia di collocamento obbligatorio e mantenuti in servizio per effetto delle disposizioni di cui alla citata legge n. 68 del L articolo 11, comma 2, del regolamento di cui al decreto del Presidente della Repubblica 10 ottobre 2000, n. 333, è abrogato ; Visti i verbali redatti dalla Commissione esaminatrice; 46

2 Visto il D.D. 26/01/2004 con il quale è stata approvata la graduatoria del concorso pubblico, per esami, su base circoscrizionale, a 36 posti di Ragioniere, area funzionale B, posizione economica B3; Considerato che per effetto della cessazione del regime transitorio di cui alla legge 27/12/2002, n. 284 nell aliquota di riserva di cui all art.3, comma 1, lettera a) della legge 12/03/1999, n. 68, sussiste la disponibilità di posti; Ritenuto pertanto, la necessità di procedere alla modifica del D.D. 26/01/2004 concernente l approvazione della graduatoria del concorso pubblico di cui trattasi; Decreta Articolo 1 Per quanto dichiarato nelle premesse, tenuto conto dei titoli di riserva e preferenza posseduti dagli interessati, la graduatoria del D.D. 26/01/2004 relativa al concorso pubblico, per esami, su base circoscrizionale, a 36 posti di Ragioniere, area funzionale B, posizione economica B3, viene modificata nel seguente modo: Nr. Cognome E Nome Regione Titoli Di Ord Luogo e data Nascita Riportato Prescelta Preferenza 1 ASUNIS Silvia 56,40 SARDEGNA Cagliari 29/9/ DELLA MONICA Adriana 54,30 LAZIO Salerno 23/1/ PAURA Simone 54,20 LAZIO Terni 18/1/ MARTINO Mariella 52,20 TOSCANA Conversano (BA) 20/8/ COPPOLA Maria 52,00 LAZIO Vico Equense (NA) 13/6/ CLEMENTI Giorgio 51,90 LAZIO Ancona 6/9/ CASALI Imperia 51,60 LAZIO 1 fi glio Spoleto (PG) 29/6/ SCANU Silvia 51,60 SARDEGNA Invalido civile Sassari 21/1/1974 riserva legge 12/03/1999, n TOTO Giorgio 51,50 TRENTINO ALTO ADIGE Salerno 31/7/ COSTA Santo 50,70 TOSCANA Reggio Calabria 3/7/ ADILETTA Rosa 50,40 LAZIO Nocera Inferiore (SA) 18/9/ PEROTTI Mara 49,80 LAZIO Narni (TR) 6/6/ FALCO Marco 49,50 LAZIO Avellino 6/8/ FUSCO Anna 49,40 TOSCANA Capua (CE) 5/4/ CONTINO Giuseppe 49,40 PIEMONTE Catania 6/11/ LOVATO Cristina 49,40 VENETO Verona 19/3/ CORVETO Alessio 49,10 TOSCANA Augusta (SR) 15/11/

3 Nr. Cognome E Nome Regione Titoli Di Ord Luogo e data Nascita Riportato Prescelta Preferenza 18 ROBUSTELLI Rosa 48,90 LAZIO Sarno (SA) 13/5/ LEGINI Cristina 48,60 LAZIO Roma 23/11/ DE ANGELIS Natalino 48,55 LAZIO Roma 13/4/ GALLUCCI Massimiliano 48,50 LAZIO Roma 17/8/ FLORIO Ezio 47,90 LAZIO Castellammare di Stabia (NA) 14/8/ SCHEMBRI Massimiliano 47,70 TOSCANA Agrigento 27/12/ BAUSANI Gabriella 47,60 TOSCANA Orbetello (GR) 25/3/ GROSSI Antonio 47,50 LAZIO Roma 1/2/ MERCURI Roberto 47,00 LAZIO Tivoli (RM) 4/2/ VIVIANI Sabrina 46,90 TOSCANA Lodevole servizio Firenze 9/3/ NIGRO Lucia Rita 46,90 LAZIO Bari 24/5/ RAU Pier Paolo 46,90 SARDEGNA Sassari 27/3/ ZANOBELLI Ilaria 46,50 TOSCANA Firenze 26/11/ GUERRIERI Silvia 46,40 LIGURIA La Spezia 3/3/ NARDIELLO Maria Margherita 46,30 TOSCANA 2 fi gli Roma 15/1/ CASSATA Daniela 46,30 LAZIO Cefalù (PA) 3/7/ MARCHETTI Morena 46,20 TOSCANA Macerata 16/7/ PELACCHI Serena 46,10 TOSCANA Firenze 4/8/ PALAZZO Laura Rosalia 46,10 EMILIA ROMAGNA Palermo 10/4/ PRIMERANO Carlo Angelo 45,80 TRENTINO ALTO ADIGE 1 fi glio Isernia 11/7/ TUVO Alessandro 45,80 LIGURIA Levanto (SP) 9/10/ BENEDETTI Daniela 45,70 LAZIO 1 fi glio Roma 11/10/ DE MARCO Carlo 45,70 LOMBARDIA Cosenza 27/4/

4 Nr. Cognome E Nome Regione Titoli Di Ord Luogo e data Nascita Riportato Prescelta Preferenza 41 GIUNTA Vincenzo 44,70 TOSCANA Reggio Calabria 17/3/ AGOSTINI Massimo 44,50 TOSCANA Fivizzano (MS) 11/8/ PALADINI Monica 44,30 TOSCANA Livorno 27/5/ GUAZZAROTTO Nadia 44,00 TOSCANA Orvieto (TR) 27/7/ TORRINI Francesco 43,60 TOSCANA Firenze 29/4/ CAPASSO Alessandro Cassino (FR) 30/5/ ,50 TOSCANA Invalido civile riserva legge 12/03/1999, n STEFANI Simone 43,10 TOSCANA Firenze 28/2/ POLIMENI Antonino 43,00 TOSCANA Reggio Calabria 15/2/ COTRUFO Nunzia 42,00 LIGURIA Lodevole servizio presso Arnsberg (Germania) 21/3/1976 altre amministrazioni 50 CHIRICO Antonella 42,00 TOSCANA Cisternino (BR) 27/6/1983 Art.2 In relazione a quanto dichiarato nel precedente art.1, sono approvate le seguenti graduatorie, secondo la regione prescelta dai candidati: SARDEGNA - 2 POSTI 1 ASUNIS Silvia 56,40 2 SCANU Silvia 51,60 3 RAU Pier Paolo 46,90 LAZIO - 7 POSTI 1 DELLA MONICA Adriana 54,30 2 PAURA Simone 54,20 3 COPPOLA Maria 52,00 4 CLEMENTI Giorgio 51,90 5 CASALI Imperia 51,60 6 ADILETTA Rosa 50,40 7 PEROTTI Mara 49,80 8 FALCO Marco 49,50 9 ROBUSTELLI Rosa 48,90 10 LEGINI Cristina 48,60 49

5 11 DE ANGELIS Natalino 48,55 12 GALLUCCI Massimiliano 48,50 13 FLORIO Ezio 47,90 14 GROSSI Antonio 47,50 15 MERCURI Roberto 47,00 16 NIGRO Lucia Rita 46,90 17 CASSATA Daniela 46,30 18 BENEDETTI Daniela 45,70 TOSCANA - 10 POSTI 1 MARTINO Mariella 52,20 2 COSTA Santo 50,70 3 FUSCO Anna 49,40 4 CORVETO Alessio 49,10 5 SCHEMBRI Massimiliano 47,70 6 BAUSANI Gabriella 47,60 7 VIVIANI Sabrina 46,90 8 ZANOBELLI Ilaria 46,50 9 NARDIELLO Maria Margherita 46,30 10 MARCHETTI Morena 46,20 11 PELACCHI Serena 46,10 12 GIUNTA Vincenzo 44,70 13 AGOSTINI Massimo 44,50 14 PALADINI Monica 44,30 15 GUAZZAROTTO Nadia 44,00 16 TORRINI Francesco 43,60 17 CAPASSO Alessandro 43,50 Invalido civile riserva legge 12/03/1999, n STEFANI Simone 43,10 19 POLIMENI Antonino 43,00 20 CHIRICO Antonella 42,00 TRENTINO ALTO ADIGE - 5 POSTI 1 TOTO Giorgio 51,50 2 PRIMERANO Carlo Angelo 45,80 PIEMONTE 4 POSTI 1 CONTINO Giuseppe 49,40 VENETO 2 POSTI 1 LOVATO Cristina 49,40 50

6 LIGURIA - 3 POSTI 1 GUERRIERI Silvia 46,40 2 TUVO Alessandro 45,80 3 COTRUFO Nunzia 42,00 EMILIA ROMAGNA - 1 POSTO 1 PALAZZO Laura Rosalia 46,10 LOMBARDIA 2 POSTI 1 DE MARCO Carlo 45,70 Art.3 I sottonotati candidati sono dichiarati vincitori del concorso pubblico, per esami, su base circoscrizionale, 36 posti di Ragioniere, area funzionale B, posizione economica B3, secondo la regione prescelta dai candidati: 1 ASUNIS Silvia 2 SCANU Silvia SARDEGNA - 2 POSTI 1 DELLA MONICA Adriana 2 PAURA Simone 3 COPPOLA Maria 4 CLEMENTI Giorgio 5 CASALI Imperia 6 ADILETTA Rosa 7 PEROTTI Mara LAZIO - 7 POSTI TOSCANA - 10 POSTI 1 MARTINO Mariella 2 COSTA Santo 3 FUSCO Anna 4 CORVETO Alessio 5 SCHEMBRI Massimiliano 6 BAUSANI Gabriella 7 VIVIANI Sabrina 8 ZANOBELLI Ilaria 9 NARDIELLO Maria Margherita 10 CAPASSO Alessandro Invalido civile riserva legge 12/03/1999, n

7 TRENTINO ALTO ADIGE - 5 POSTI 1 TOTO Giorgio 2 PRIMERANO Carlo Angelo 1 CONTINO Giuseppe 1 LOVATO Cristina 1 GUERRIERI Silvia 2 TUVO Alessandro 3 COTRUFO Nunzia PIEMONTE 4 POSTI VENETO 2 POSTI LIGURIA - 3 POSTI EMILIA ROMAGNA - 1 POSTO 1 PALAZZO Laura Rosalia 1 DE MARCO Carlo LOMBARDIA 2 POSTI Art.4 Nel rispetto dei contingenti di fabbisogno del personale indicati nell atto di programmazione triennale ai sensi dell art.6 del decreto legislativo 30/03/2001, n. 165 e dell art.39 della legge 27/12/1997, n. 449 e successive modificazioni, nonché compatibilmente con le autorizzazioni alle assunzioni rilasciate dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri ai sensi del ripetuto art.39, i candidati dichiarati vincitori saranno invitati, qualora in possesso dei requisiti prescritti, a stipulare il contratto individuale di lavoro secondo il vigente C.C.N. L. del comparto personale dipendente dei Ministeri. Il presente decreto sarà trasmesso all Ufficio Centrale del Bilancio del Ministero dell Economia e delle Finanze per gli adempimenti di competenza. Roma 5 marzo 2004 IL DIRETTORE GENERALE (Dir.Gen. dr. Carlo LUCIDI) 52

Supplemento n.13 Concorsi

Supplemento n.13 Concorsi Supplemento n. Concorsi Decreto dirigenziale 8 dicembre 007 Approvazione della graduatoria del concorso pubblico, per esami, su base circoscrizionale, a 5 posti di Traduttore interprete del settore n.

Dettagli

Decreto 30 dicembre Graduatoria del concorso pubblico, per esami, su base circoscrizionale,

Decreto 30 dicembre Graduatoria del concorso pubblico, per esami, su base circoscrizionale, Decreto 30 dicembre 2003 - Graduatoria del concorso pubblico, per esami, su base circoscrizionale, a 20 posti di Chimico, area funzionale C, posizione economica CI MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE

Dettagli

Ministero della Difesa DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE CIVILE IL DIRETTORE GENERALE

Ministero della Difesa DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE CIVILE IL DIRETTORE GENERALE Ministero della Difesa DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE CIVILE IL DIRETTORE GENERALE VISTO il decreto legislativo 30/03/2001, n. 165 concernente norme generali sull ordinamento del lavoro alle dipendenze

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA Direzione Generale per il Personale Civile 1 Reparto 1^ Divisione

MINISTERO DELLA DIFESA Direzione Generale per il Personale Civile 1 Reparto 1^ Divisione MINISTERO DELLA DIFESA Direzione Generale per il Personale Civile 1 Reparto 1^ Divisione DETERMINAZIONE N 1/ 1200/ 1202 VISTO il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 e successive modificazioni; VISTO

Dettagli

DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE CIVILE IL DIRETTORE GENERALE VISTA VISTA VISTA VISTO

DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE CIVILE IL DIRETTORE GENERALE VISTA VISTA VISTA VISTO Ministero della Difesa DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE CIVILE IL DIRETTORE GENERALE VISTA la legge 7/08/990, n. e successive modificazioni ed integrazioni; VISTA la legge //996, n. 67; VISTA la legge

Dettagli

AGENZIA NAZIONALE PER I GIOVANI IL DIRETTORE GENERALE

AGENZIA NAZIONALE PER I GIOVANI IL DIRETTORE GENERALE AGENZIA NAZIONALE PER I GIOVANI ANG/ 297 /INT VISTI gli artt. 8 e 9 del decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300; VISTA la decisione n. 1719/2006/CE del 15 Novembre 2006, con la quale il Parlamento ed

Dettagli

IL DIRETTORE. VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle dogane;

IL DIRETTORE. VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle dogane; Prot. n. 29228 IL DIRETTORE VISTO il decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300; VISTO il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165; VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle

Dettagli

AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI

AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI Provincia Autonoma di Trento AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI Servizio Acquisizione e Sviluppo Determinazione del Dirigente n. 1760 2011 di data 06/12/2011 Classificazione: 15.1.1.9-2011 OGGETTO:

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Sardegna Direzione Generale

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Sardegna Direzione Generale Prot. AOODRSA.REG.UFF.n. 16458 Cagliari, 23/10/2013 IL VICE DIRETTORE GENERALE VISTO il Decreto Legislativo 16 aprile 1994 n. 297, con il quale è stato approvato il testo unico delle disposizioni legislative

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI. Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI. Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 733 DEL 17/10/2013 OGGETTO: Approvazione atti della pubblica

Dettagli

UFFICI DIREZIONE GENERALE

UFFICI DIREZIONE GENERALE OPERAZIONE TRASPARENZA (LEGGE 18 GIUGNO 2009, N. 69) DATI RELATIVI AI TASSI DI ASSENZA E PRESENZA DEL PERSONALE Maggio 2011 Assenze (Ore) 37.475,60 Area Assenze (Ore) ABRUZZO CASA SOGGIORNO PESCARA 252,10

Dettagli

Abruzzo Basilicata Calabria. Reggio Calabria. Vibo Valentia. Grado di istruzione / Classe di concorso

Abruzzo Basilicata Calabria. Reggio Calabria. Vibo Valentia. Grado di istruzione / Classe di concorso Chieti L'Aquila Pescara Teramo Matera Potenza Catanzaro Cosenza Crotone 3 7 3 5 6 4 5 7 6 A03 CHIMICA E TECNOLOGIE CHIMICHE A06 COSTRUZIONI E TECNICO A07 DISCIPLINE ECONOMICO-AZIENDALI 3 A09 DISCIPLINE

Dettagli

04/06/2014. Consegnato OO.SS. 05 giugno 2014

04/06/2014. Consegnato OO.SS. 05 giugno 2014 Consegnato OO.SS. 05 giugno 2014 Trasferimenti Volontari Individuali - DOMANDE 2013 5.930 Domande presentate 5.810 Domande inserite in graduatoria (120 RISORSE ESCLUSE PER MANCANZA REQUISITI PREVISTI DALL

Dettagli

Elenco distretti relativi all'anagrafe delle scuole 2009-2010

Elenco distretti relativi all'anagrafe delle scuole 2009-2010 Abruzzo Chieti DISTRETTO 009 Abruzzo Chieti DISTRETTO 010 Abruzzo Chieti DISTRETTO 011 Abruzzo Chieti DISTRETTO 015 Chieti Conteggio 4 Abruzzo L'Aquila DISTRETTO 001 Abruzzo L'Aquila DISTRETTO 002 Abruzzo

Dettagli

Prot. 11163 IL DIRETTORE

Prot. 11163 IL DIRETTORE Prot. 11163 IL DIRETTORE VISTO il decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300; VISTO il decreto ministeriale 28 dicembre 2000, n. 1390 che ha attivato, a decorrere dal 1 gennaio 2001, le Agenzie fiscali

Dettagli

CASE DI LUSSO AL TOP A FIRENZE E GENOVA

CASE DI LUSSO AL TOP A FIRENZE E GENOVA CASE DI LUSSO AL TOP A FIRENZE E GENOVA Degli oltre 74.400 immobili di lusso presenti in Italia che garantiscono alle casse dei Comuni poco più di 91 milioni di euro all anno di Imu, Firenze e Genova sono

Dettagli

Numero di Banche in Italia

Numero di Banche in Italia TIDONA COMUNICAZIONE Analisi statistica Anni di riferimento: 2000-2012 Tidona Comunicazione Srl - Via Cesare Battisti, 1-20122 Milano Tel.: 02.7628.0502 - Fax: 02.700.525.125 - Tidonacomunicazione.com

Dettagli

Mailing List FEDERAZIONE NAZIONALE DEI MAESTRI DEL LAVORO D ITALIA. MAILING LIST (Agenda Indirizzi di Posta Elettronica aggiornata al 1 giugno 2013)

Mailing List FEDERAZIONE NAZIONALE DEI MAESTRI DEL LAVORO D ITALIA. MAILING LIST (Agenda Indirizzi di Posta Elettronica aggiornata al 1 giugno 2013) Mailing List FEDERAZIONE NAZIONALE DEI MAESTRI DEL LAVORO D ITALIA MAILING LIST (Agenda Indirizzi di Posta Elettronica aggiornata al 1 giugno 2013) Consolati Regionali Consolati Provinciali Indirizzo Posta

Dettagli

cmg FIRE ATTITUDE ABRUZZO BASILICATA ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo

cmg FIRE ATTITUDE ABRUZZO BASILICATA ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo ABRUZZO ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo Tel.: 338 7339896 mail: fabrizio.andriano@gmail.com BASILICATA DANIELE RAFFAELE & FIGLI sas Provincia: Potenza Tel.: 335 6226928 mail:

Dettagli

FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI

FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI ABRUZZO - MOLISE UFFICIO ISPETTIVO DI PESCARA Pescara, Chieti, L'Aquila, Teramo, Campobasso, Isernia Via Latina n.7 -. 65121 Pescara Telefono 06 5793.3110

Dettagli

IL SEGRETARIO GENERALE

IL SEGRETARIO GENERALE IL SEGRETARIO GENERALE Visto il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, contenente le norme generali sull ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche e successive modificazioni

Dettagli

Personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Cod. ISTAT INT 00024 AREA: Mercato del lavoro Settore di interesse: Mercato del lavoro Personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Titolare: Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico

Dettagli

- DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO -

- DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO - - DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO - DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO Previnet è in grado di mettere a disposizione dei propri clienti un network

Dettagli

Abruzzo Chieti 2 Abruzzo L' Aquila 2 Abruzzo Pescara 0 Abruzzo Teramo Totale Abruzzo. 12 Basilicata Matera 0 Basilicata Potenza Totale Basilicata

Abruzzo Chieti 2 Abruzzo L' Aquila 2 Abruzzo Pescara 0 Abruzzo Teramo Totale Abruzzo. 12 Basilicata Matera 0 Basilicata Potenza Totale Basilicata Mobilità professionale personale ATA profilo professionale DSGA Destinatari dei corsi di di cui all'art. 7 CCNI 3.12.29 - art. 1, comma 2, sequenza contrattuale 25.7.28 - (ex art. 48 CCNL/27) DSGA Personale

Dettagli

ALLEGATO 1 Ripartizione delle sale «Bingo» per provincia

ALLEGATO 1 Ripartizione delle sale «Bingo» per provincia Decreto Direttoriale 16 novembre 2000 Approvazione del piano di distribuzione territoriale delle sale destinate al gioco del Bingo. (G.U. 29 novembre 2000, n. 279, S.O.) Art. 1-1. È approvato l'allegato

Dettagli

Visto il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle dogane;

Visto il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle dogane; Prot. n.475/ri IL DIRETTORE INTERREGIONALE Visto il decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300; Visto il decreto ministeriale 28 dicembre 2000, n. 1390 che ha attivato, a decorrere dal 1 gennaio 2001,

Dettagli

Persone alloggiate presso strutture ricettive di tipo alberghiero ed extra-alberghiero

Persone alloggiate presso strutture ricettive di tipo alberghiero ed extra-alberghiero Cod. ISTAT INT 00066 Settore di interesse: Industria, costruzioni e servizi: statistiche settoriali Persone alloggiate presso strutture ricettive di tipo alberghiero ed extra-alberghiero Titolare: Dipartimento

Dettagli

OGGETTO: Verbale di Accordo del 16 luglio 2009 - inserimenti sportelleria.

OGGETTO: Verbale di Accordo del 16 luglio 2009 - inserimenti sportelleria. Risorse Umane ed Organizzazione Relazioni Industriali Alle Segreterie Nazionali delle OO.SS. SLC-CGIL SLP-CISL UIL-POST FAILP-CISAL CONFSAL. COM.NI UGL-COM.NI Roma, 2 dicembre 2009 OGGETTO: Verbale di

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE ----------- IL DIRETTORE GENERALE Decreto n.5 VISTO il Contratto collettivo nazionale del Comparto scuola, sottoscritto il 26/05/99, ed in particolare l art.34, che ha delineato il profilo di Direttore

Dettagli

POSTI DISPONIBILI SCUOLA ELEMENTARE

POSTI DISPONIBILI SCUOLA ELEMENTARE POSTI DISPONIBILI SCUOLA ELEMENTARE Regione Provincia Prov O.D.98/99 Titolari 98/99 posti docenti Domande di cessazione 1/9/99 Abruzzo Chieti CH 1.618 1.615 3 0 48 Abruzzo L'Aquila AQ 1.374 1.374 0 0 57

Dettagli

3) Contributi integrativi volontari di cui all art.4 del D.P.R. N.1432/1971. a) Operai agricoli a tempo determinato;

3) Contributi integrativi volontari di cui all art.4 del D.P.R. N.1432/1971. a) Operai agricoli a tempo determinato; Versamenti volontari del settore agricolo - Anno 2005 (Inps, Circolare 29 luglio 2005 n. 98) Si illustrano di seguito le modalità di calcolo, per l anno in corso, dei contributi volontari relative alle

Dettagli

Ricorso agli ammortizzatori sociali settore Vigilanza Privata. Anno 2012

Ricorso agli ammortizzatori sociali settore Vigilanza Privata. Anno 2012 Ricorso agli ammortizzatori sociali settore Vigilanza Privata Anno 2012 Premessa Nel settore della vigilanza privata il 2012 è stato un anno di record per gli ammortizzatori sociali, in particolare per

Dettagli

Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute

Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute ABRUZZO Case di cura / Ospedali / Day-Surgery CHIETI e provincia L'AQUILA e provincia PESCARA e provincia Centri diagnostici /Poliambulatori/Studi

Dettagli

costo quota iscrizione: 100 EURO costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale)

costo quota iscrizione: 100 EURO costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale) ABRUZZO Chieti - Pescara http://www.unich.it/unichieti/appmanager/unich/didattica?_nfpb=true&_pagelabel=ssis_didatticafirstpage_v2 costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale)

Dettagli

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA AZIENDA ULSS 20 DI VERONA Sede legale: via Valverde n. 42-37122 Verona - tel. 045/8075511 Fax 045/8075640 Deliberazione del Direttore Generale n. 336 del 12/06/2014 Il Direttore Generale dell.azienda U.L.S.S.

Dettagli

Numero eventi di malattia per classe di durata dell'evento in giorni e settore - Anni 2012 e 2013

Numero eventi di malattia per classe di durata dell'evento in giorni e settore - Anni 2012 e 2013 Numero certificati di malattia per settore - Anni 2012 e 2013 2012 2013 Var. % 2012/2013 Settore privato 11.738.081 11.869.521 +1,1 Settore pubblico 5.476.865 5.983.404 +9,2 Totale 17.214.946 17.807.925

Dettagli

Gli Uffici delle Dogane. Province di competenza

Gli Uffici delle Dogane. Province di competenza ti trovi in: Home - Agenzia - Uffici - Indirizzi e Organigramma periferico - Uffici Dogane Gli Uffici delle Dogane Gli Uffici delle Dogane Regione Abruzzo Basilicata Campania Dogane Avezzano Pescara Potenza

Dettagli

DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI ED IL TRASPORTO INTERMODALE

DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI ED IL TRASPORTO INTERMODALE Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI ED IL TRASPORTO INTERMODALE Direzione Generale per la Motorizzazione Centro Elaborazione Dati Ufficio Statistiche ESITI

Dettagli

SCADENZA IMMATRICOLAZIONE 19 OTTOBRE 2015

SCADENZA IMMATRICOLAZIONE 19 OTTOBRE 2015 UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II CONCORSO ACCESSO CORSI DI LAUREA E LAUREA MAGISTRALE FINALIZZATI ALLA FORMAZIONE ARCHITETTO LM ARCHITETTURA A.A. 2015/16 (A1: LM ARCHITETTURA; A2: L SCIENZE

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca MIUR.AOODRSA.REGISTRO UFFICIALE(U).0008376.27-07-2015 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca IL DIRETTORE GENERALE Cagliari, 27/07/2015 VISTO il testo unico delle disposizioni legislative

Dettagli

(Pubblicato nella Gazz. Uff. 21 settembre 2005, n. 220)

(Pubblicato nella Gazz. Uff. 21 settembre 2005, n. 220) Decreto Ministero del lavoro e delle politiche sociali 22 luglio 2005 Ripartizione delle risorse finanziarie affluenti al Fondo nazionale per le politiche sociali, per l'anno 2005. (Pubblicato nella Gazz.

Dettagli

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca 201407171150 Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca D.D:G. n. 314 28 luglio 2014 VISTA la Legge 31 dicembre 2009, n. 196 "Legge di contabilità e finanza pubblica" VISTO il decreto legislativo

Dettagli

Totale posti Comuni 600.823 577.441 6.240 29.622 21.880

Totale posti Comuni 600.823 577.441 6.240 29.622 21.880 Copia di contingenti nomine docenti 2015 - tabella aliquot GRADO ISTRUZIONE contingenti per nomine sui posti vacanti e disponibili in O.D. 2015/16 titolari esubero vacanze su 2015/16 al 16 provinciale

Dettagli

Il Ministro dell istruzione, dell università e della ricerca

Il Ministro dell istruzione, dell università e della ricerca di concerto con Il Ministro dell economia e delle Finanze e con il Il Ministro per la pubblica amministrazione e la semplificazione VISTO il testo unico delle disposizioni legislative vigenti in materia

Dettagli

Regione Provincia Classe di concorso Contingente

Regione Provincia Classe di concorso Contingente Regione Provincia Classe di concorso Contingente ABRUZZO CHIETI AB77 1 ABRUZZO CHIETI AC77 0 ABRUZZO CHIETI AG77 1 ABRUZZO CHIETI AJ77 0 ABRUZZO CHIETI AK77 0 ABRUZZO L'AQUILA AB77 1 ABRUZZO L'AQUILA AG77

Dettagli

CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA

CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA Area di Agrigento (Sicilia) AG CDL CATANIA Alessandria (Piemonte) AL CDL MILANO Ancona (Marche) AN CDL PADOVA Aosta (Valle d'aosta) AO CDL MILANO Arezzo (Toscana) AR CDL ROMA

Dettagli

ORIGINALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 483 del 06/08/2015

ORIGINALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 483 del 06/08/2015 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 483 del 06/08/2015 Il Direttore Generale dell Azienda U.L.S.S. n. 21, dott. Massimo Piccoli, nominato con D.P.G.R.V. n. 240 del 29/12/2012, coadiuvato dai Direttori:

Dettagli

Il Ministro per gli Affari Esteri

Il Ministro per gli Affari Esteri Decreto Ministeriale 16 marzo 2001, n. 032/655, Procedure di selezione ed assunzione di Personale a contratto. DM VISTATO REGISTRATO AL PERSONALE DALL UFFICIO CENTRALE DEL BILANCIO DM n. 032/655 PRESSO

Dettagli

COMUNE di MISTERBIANCO (Provincia di Catania)

COMUNE di MISTERBIANCO (Provincia di Catania) COMUNE di MISTERBIANCO (Provincia di Catania) 3 SETTORE ECONOMICO-FINANZIARIO E PERSONALE Concorso pubblico per soli titoli, riservato ai soggetti disabili di cui all art. 1 legge n. 68/1999, per la copertura

Dettagli

Elettori e sezioni elettorali

Elettori e sezioni elettorali Cod. ISTAT INT 00003 AREA: Popolazione e società Settore di interesse: Struttura e dinamica della popolazione Elettori e sezioni elettorali Titolare: Dipartimento per gli Affari Interni e territoriali

Dettagli

Regione sede cod. ICCD ente sigla. Veneto Venezia 205 Direzione regionale per i beni culturali e paesaggistici del Veneto DR

Regione sede cod. ICCD ente sigla. Veneto Venezia 205 Direzione regionale per i beni culturali e paesaggistici del Veneto DR Piemonte Torino 201 Direzione regionale per i beni culturali e paesaggistici del Piemonte Torino 64 Soprintendenza per i beni archeologici del Piemonte SBA Torino 66 Torino 67 Soprintendenza per i beni

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca MIURAOODRSA Prot. n 13674 Cagliari, 27/08/2013 IL VICEDIRETTORE VISTO il testo unico delle disposizioni legislative in materia di istruzione approvato con il decreto legislativo del 16 aprile 1994, n 297

Dettagli

Tirocinio Formativo Attivo:

Tirocinio Formativo Attivo: Tirocinio Formativo Attivo: contingente di personale della scuola da collocare in esonero parziale o totale e la loro ripartizione tra l (Decreto Interministeriale n. 210 del 26 marzo 2013) 1 / 20 Documentazione

Dettagli

DELIBERAZIONE n 210 del 02/03/2011

DELIBERAZIONE n 210 del 02/03/2011 DELIBERAZIONE n 210 del 02/03/2011 OGGETTO: Pubblico Concorso, per titoli ed esami, per la copertura di n. 2 posti, vacanti e disponibili, della posizione funzionale di Collaboratore Professionale Sanitario

Dettagli

MINISTERO DELL' ISTRUZIONE, DELL 'UNIVERSITA ' E DELLA RI CERCA COMPARTO MINISTERI- PERSONALE DELLE AREE FUNZIONALI

MINISTERO DELL' ISTRUZIONE, DELL 'UNIVERSITA ' E DELLA RI CERCA COMPARTO MINISTERI- PERSONALE DELLE AREE FUNZIONALI MINISTERO DELL' ISTRUZIONE, DELL 'UNIVERSITA ' E DELLA RI CERCA COMPARTO MINISTERI- PERSONALE DELLE AREE FUNZIONALI PROTOCOLLO D'INTESA RELATIVO ALLA MAPPATURA PER LA COSTITUZIONE DELLE RAPPRESENTANZE

Dettagli

PER INFORMAZIONI E CONTATTI

PER INFORMAZIONI E CONTATTI PER INFORMAZIONI E CONTATTI Sede nazionale: Viale Manzoni, 55-00185 Roma Tel. 0677591926-0670452452 Fax 0677206060 E-MAIL cobas@cobas.it PIEMONTE TORINO via S. Bernardino, 4 - tel/fax 011 334345 - E-mail:

Dettagli

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013)

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013) I Contratti di Rete Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013) I contratti di rete Il monitoraggio sui Contratti di rete di Unioncamere, su dati Infocamere, mette in

Dettagli

Buras n. 2. Parte prima

Buras n. 2. Parte prima Buras n. 2 Data di pubblicazione: 08 gennaio 2015 Il seguente documento è una copia dell'atto. La validità legale è riferita esclusivamente al fascicolo in formato PDF firmato digitalmente. Decreti Consiglio

Dettagli

-5,2% di lavoratori domestici stranieri dal 2010 al 2011. L 80% dei lavoratori in questo settore rimane comunque non italiano.

-5,2% di lavoratori domestici stranieri dal 2010 al 2011. L 80% dei lavoratori in questo settore rimane comunque non italiano. -5,2% di lavoratori domestici stranieri dal 2010 al 2011. L 80% dei lavoratori in questo settore rimane comunque non italiano., 43 anni, 27 ore di lavoro a settimana per un totale di 35 dichiarate con

Dettagli

DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE CIVILE IL DIRETTORE GENERALE VISTA VISTA VISTA VISTO

DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE CIVILE IL DIRETTORE GENERALE VISTA VISTA VISTA VISTO Ministero della Difesa DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE CIVILE IL DIRETTORE GENERALE VISTA la legge 7/08/1990, n. 241 e successive modificazioni ed integrazioni; VISTA la legge 31/12/1996, n. 675; VISTA

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA IN MATERIA DI SEDI ELETTORALI RSU DELL AUTOMOBILE CLUB d ITALIA

PROTOCOLLO D INTESA IN MATERIA DI SEDI ELETTORALI RSU DELL AUTOMOBILE CLUB d ITALIA PROTOCOLLO D INTESA IN MATERIA DI SEDI ELETTORALI RSU DELL AUTOMOBILE CLUB d ITALIA Le Delegazioni dell Amministrazione e delle sottoscritte Organizzazioni Sindacali, riunitesi il giorno 19 settembre 2007

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per le Marche Direzione Generale

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per le Marche Direzione Generale Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per le Marche Direzione Generale via XXV Aprile, 19 60125 ANCONA - tel. 071 22 951 indirizzo posta elettronica certificata

Dettagli

DECRETI, DELIBERE E ORDINANZE MINISTERIALI

DECRETI, DELIBERE E ORDINANZE MINISTERIALI GAZZETTA UFFICIALE DELLA REPUBBLICA ITALIANA DECRETI, DELIBERE E ORDINANZE MINISTERIALI MINISTERO DELLISTRUZIONE, DELLUNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DECRETO 2 luglio 2013. De nizione dei posti disponibili

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca di concerto con Il Ministro della Salute

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca di concerto con Il Ministro della Salute VISTO il decreto legislativo 25 luglio 1998, n. 286, recante Testo Unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell immigrazione e norme sulla condizione dello straniero, e successive modificazioni

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DEL PERSONALE

BOLLETTINO UFFICIALE DEL PERSONALE PER USO D UFFICIO MINISTERO DELL INTERNO Roma, 02 ottobre 2010 - SUPPLEMENTO STRAORDINARIO N. 1/31 BOLLETTINO UFFICIALE DEL PERSONALE RETTIFICHE DELLA GRADUATORIA DI MERITO DEL CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca D.M. N 74

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca D.M. N 74 Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della D.M. N 74 VISTO il Testo Unico delle leggi in materia di istruzione approvato con il Decreto Legislativo 16 aprile 1994, n. 297, e successive modifiche

Dettagli

Allegato n. 4 PIANO DELLA PERFOMANCE 2011-2013. Schede informative su personale e risorse finanziarie

Allegato n. 4 PIANO DELLA PERFOMANCE 2011-2013. Schede informative su personale e risorse finanziarie Allegato n. 4 PIANO DELLA PERFOMANCE 2011-2013 Schede informative su personale e risorse finanziarie Distribuzione delle unità di personale per Ufficio Situazione al 01 gennaio 2011 UFFICIO Totale Dirigenti

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 173 DEL 11/02/2015

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 173 DEL 11/02/2015 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 173 DEL 11/02/2015 OGGETTO: Pubblica Selezione, per soli titoli, finalizzata alla stipula

Dettagli

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 11

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 11 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE ITALIA POPOLAZIONE Cose da sapere VOLUME 1 CAPITOLO 11 A. Le idee importanti l L Italia è uno Stato con 20 regioni e 103 province l In Italia ci sono molte città. Le

Dettagli

IL DIRIGENTE D E C R E T A

IL DIRIGENTE D E C R E T A Prot.n. 3581 /C7c Ancona, 13 luglio2012 IL DIRIGENTE VISTO il decreto L.vo 16 aprile 1994, n.297; VISTO il D.M. 2 aprile 1999 con cui è stato indetto il Concorso Ordinario per esami e titoli ai fini del

Dettagli

Regolamento interno della sezione Assistenza sanitaria integrativa della Società nazionale di mutuo soccorso CesarePozzo

Regolamento interno della sezione Assistenza sanitaria integrativa della Società nazionale di mutuo soccorso CesarePozzo Regolamento interno della sezione Assistenza sanitaria integrativa della Società nazionale di mutuo soccorso CesarePozzo Edizione 2011 Sezione Assistenza Sanitaria Integrativa ex art. 51 comma 2 lettera

Dettagli

Regione Retribuzioni Curricula Presenze/Assenze Evidenza sull'home page Abruzzo SI SI NO SI

Regione Retribuzioni Curricula Presenze/Assenze Evidenza sull'home page Abruzzo SI SI NO SI REGIONE ABRUZZO Abruzzo SI SI NO SI L'Aquila NO NO NO NO Chieti SI SI DATI MARZO SI Pescara SI SI NO SI Teramo SI SI DATI MARZO SI L'Aquila NO NO NO NO Chieti SI SI DATI MARZO SI Pescara SI PARZIALI NO

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia Ufficio VII Ambito Territoriale di Catania

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia Ufficio VII Ambito Territoriale di Catania Prot.n. 10689 Catania, 27/07/2015 AL DIRETTORE DELL UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA SICILIA- DIREZIONE GENERALE VIA FATTORI,60 PALERMO AGLI AMBITI TERRITORIALI DELLA REGIONE ALLE OO.SS. DELLA SCUOLA

Dettagli

Personale ATA. tot. Nazionale

Personale ATA. tot. Nazionale Personale ATA Profilo Nomine DM - Direttore Serv. Amm. 216 AA - Ass. Amministrativi 2.103 AT - Ass. Tecnici 790 CS - Coll. Scolastici 6.949 CO - Cuochi 87 CR - Add. Az. Agrarie 81 GA - Guardarobieri 49

Dettagli

MIUR.AOODRPI.REGISTRO UFFICIALE(U).0008186.29-09-2015

MIUR.AOODRPI.REGISTRO UFFICIALE(U).0008186.29-09-2015 MIUR.AOODRPI.REGISTRO UFFICIALE(U).0008186.29-09-2015 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Torino, 29 settembre 2015 Ai Dirigenti Scolastici delle Istituzioni Scolastiche secondarie

Dettagli

Comunicazioni inviate dai contribuenti al 31 Maggio 2007

Comunicazioni inviate dai contribuenti al 31 Maggio 2007 Comunicazioni inviate dai contribuenti al 31 Maggio 2007 Si precisa che dal mese di Marzo 2002 le comunicazioni conteggiate sono comprensive di quelle inviate dai Centri Di Servizio non più competenti.

Dettagli

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali VISTO il decreto-legge 18 giugno 1986, n. 282, convertito, con modificazioni, dalla legge 7 agosto 1986, n. 462, che all articolo 10 ha previsto l istituzione dell Ispettorato Centrale Repressione Frodi

Dettagli

IL DIRETTORE DEL SERVIZIO GESTIONE E SVILUPPO RISORSE UMANE. - Richiamata la deliberazione del Direttore Generale n. 253 del 28 dicembre 2010;

IL DIRETTORE DEL SERVIZIO GESTIONE E SVILUPPO RISORSE UMANE. - Richiamata la deliberazione del Direttore Generale n. 253 del 28 dicembre 2010; Servizio Gestione e Sviluppo Risorse Umane Modena, lì 14/02/2014 Decisione n. 87 OGGETTO: Avviso pubblico per l'assegnazione di n. 1 borsa di studio per laureati in Scienze della Comunicazione Pubblica

Dettagli

Workshop PERSONE SENZA DIMORA

Workshop PERSONE SENZA DIMORA Workshop PERSONE SENZA DIMORA VERSO PERCORSI DI INCLUSIONE SOCIALE E LAVORATIVA Palazzo Valentini - Roma - 29 Marzo 2011 1 VAI A LAVORARE 2 Fattori condizionanti Mercato del lavoro Regime di Welfare Tipologia

Dettagli

CAPITAL COMMUNICATION SRL. UFFICIO DI VIAREGGIO - Via Don Tazzoli, 1-55049 Tel. 0584 564791 info@capitalcommunication.it www.capitalcommunication.

CAPITAL COMMUNICATION SRL. UFFICIO DI VIAREGGIO - Via Don Tazzoli, 1-55049 Tel. 0584 564791 info@capitalcommunication.it www.capitalcommunication. CAPITAL COMMUNICATION SRL UFFICIO DI VIAREGGIO - Via Don Tazzoli, 1-55049 Tel. 0584 564791 info@capitalcommunication.it www.capitalcommunication.it OUTDOOR - AFFISSIONI 6x3 PIEMONTE TORINO VERCELLI ASTI

Dettagli

Atto Dirigenziale N. 618 del 16/02/2015

Atto Dirigenziale N. 618 del 16/02/2015 Atto Dirigenziale N. 618 del 16/02/2015 Classifica: 010.08.01 Anno 2015 (5983465) Oggetto PRIMA SESSIONE 2015 ESAMI PER IL CONSEGUIMENTO DELL'ATTESTATO DI IDONEITA' PROFESSIONALE ALL'ESERCIZIO DI AUTOTRASPORTO

Dettagli

Campagna Solleciti REDITA 2011 Suddivisione per Sede INPS

Campagna Solleciti REDITA 2011 Suddivisione per Sede INPS Campagna Solleciti REDITA 2011 Suddivisione per Sede INPS Cod. Sede INPS Totale per Sede Provincia Regione 0100 7.177 AGRIGENTO SICILIA 0101 2.186 AGRIGENTO SICILIA 0200 6.206 ALESSANDRIA PIEMONTE 0300

Dettagli

Indice dei prezzi delle case in affitto

Indice dei prezzi delle case in affitto Indice delle case in affitto Primo trimestre 2016 Sinossi Tornano a salire i prezzi medi delle locazioni in Italia dopo i mesi invernali, con un incremento dell 1,2% che fissa il valore medio al metro

Dettagli

SI RENDE NOTO. L assunzione è subordinata al rispetto dei vincoli finanziari di cui all art. 1, comma 198, della legge 266/2005.

SI RENDE NOTO. L assunzione è subordinata al rispetto dei vincoli finanziari di cui all art. 1, comma 198, della legge 266/2005. Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale num. 40 del 26-Maggio-2006 Scadenza 26-Giugno-2006 SELEZIONE PUBBLICA, PER ESAMI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA DI IDONEI IN FIGURA PROFESSIONALE DI COORDINATORE

Dettagli

Distribuzione per provincia, regione e ordine scuola del contingente di 35.000 nomine per l'a.s. 2005/06. Personale docente ed educativo

Distribuzione per provincia, regione e ordine scuola del contingente di 35.000 nomine per l'a.s. 2005/06. Personale docente ed educativo Distribuzione per provincia, regione e ordine scuola del di 35.000 nomine per l'a.s. 2005/06. Personale doce ed educativo Provincia Scuola infanzia Scuola primaria Scuola secondari a di I grado Scuola

Dettagli

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento al 31 dicembre 2014)

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento al 31 dicembre 2014) I Contratti di Rete Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento al 31 dicembre 2014) Il monitoraggio di Unioncamere sui Contratti di rete, su dati Infocamere, mette in luce che al 31 dicembre

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE ATTI NORMATIVI E DI AMMINISTRAZIONE

BOLLETTINO UFFICIALE MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE ATTI NORMATIVI E DI AMMINISTRAZIONE MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE ANNO 133 Roma, 12-19 ottobre 2006 N. 41-42 BOLLETTINO UFFICIALE ATTI NORMATIVI E DI AMMINISTRAZIONE Poste Italiane S.p.A. - sped. in abb. post. 70% - DCB Roma ISTITUTO

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Finanza marketing e produzione

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Finanza marketing e produzione BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Finanza marketing e produzione AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà di Economia - Università di Ancona Ancona, tel: (071)2207037,

Dettagli

DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA IL CAPO DELLA POLIZIA DIRETTORE GENERALE DELLA PUBBLICA SICUREZZA

DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA IL CAPO DELLA POLIZIA DIRETTORE GENERALE DELLA PUBBLICA SICUREZZA N. 333-B/13H.7.09 DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA IL CAPO DELLA POLIZIA DIRETTORE GENERALE DELLA PUBBLICA SICUREZZA il proprio decreto in data 15 luglio 2009, pubblicato nella Gazzetta ufficiale

Dettagli

SOCIO-ASSISTENZIALE 4 CCNL

SOCIO-ASSISTENZIALE 4 CCNL SELEZIONE PUBBLICA per titoli per la formazione di una graduatoria biennale finalizzata alle assunzioni a tempo determinato e indeterminato nel profilo OPERATORE SOCIO-ASSISTENZIALE livello 4 CCNL A.Na.S.T.E..

Dettagli

PRESENZE/ASSENZE DEL PERSONALE NEL MESE DI SETTEMBRE 2013

PRESENZE/ASSENZE DEL PERSONALE NEL MESE DI SETTEMBRE 2013 D.C. OSSERVATORIO MERCATO IMMOBILIARE E SERVIZI ESTIMATIVI AREA OSSERVATORIO MERCATO IMMOBILIARE UFFICIO GESTIONE BANCA DATI QUOTAZIONI OMI 80,00% 20,00% D.C. OSSERVATORIO MERCATO IMMOBILIARE E SERVIZI

Dettagli

COMUNE DI OSTUNI Provincia di Brindisi ******** DETERMINAZIONE

COMUNE DI OSTUNI Provincia di Brindisi ******** DETERMINAZIONE Copia Conforme COMUNE DI OSTUNI Provincia di Brindisi ******** DETERMINAZIONE N. 337 del Reg. Data 27/02/2015 ADOTTATA DAL DIRIGENTE DEL SETTORE "Settore Politiche Socio-Educative" OGGETTO: SERVIZIO CIVILE

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA

MINISTERO DELLA DIFESA Decreto 11 dicembre 2002 Graduatoria del corso pubblico, per esami, su base circoscrizionale, a 33 posti di funzionario amministrativo contabile, area funzionale «C», posizione economica C2. MINISTERO

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE IL DIRETTORE GENERALE VISTO il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, e successive modificazioni ed integrazioni, concernente le norme generali sull ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni

Dettagli

Valle D'Aosta Aosta Totale

Valle D'Aosta Aosta Totale Statistica furti e rinvenimenti mezzi - 2004 Piemonte Alessandria 39 32 29 52 34 32 17 14 Asti 4 8 5 16 3 4 5 25 Biella 5 9 0 3 3 4 4 3 Cuneo 4 13 15 20 5 8 2 8 Novara 19 29 31 21 8 7 20 11 Torino 243

Dettagli

lo Statuto Speciale per la Sardegna e le relative norme di attuazione;

lo Statuto Speciale per la Sardegna e le relative norme di attuazione; ASSESSORATO DEL TURISMO, ARTIGIANATO E COMMERCIO Direzione Generale Servizio Programmazione, monitoraggio, valutazione PROT. N. 188 DETERMINAZIONE N. 9 DEL 11/01/2011 Oggetto: L. 135/2001, art. 5, comma

Dettagli

PAS - ELENCO NULLAOSTA IN ENTRATA VERSO REGIONE TOSCANA

PAS - ELENCO NULLAOSTA IN ENTRATA VERSO REGIONE TOSCANA COGNOME NOME CLASSE INSEGNAMENTO ANTOLA RICCARDO A056 BARBATO FLORIANA A037 BARTOLUCCI IRENE A050 BELLA ARTURO PAOLO A040 BENYAHIA HANIFA C031 BERNARDELLO SILVIA A043 BERTIN AUDREY C031 BERTOLOTTI SERGIO

Dettagli

REGIONE PIEMONTE BU7 19/02/2015

REGIONE PIEMONTE BU7 19/02/2015 REGIONE PIEMONTE BU7 19/02/2015 Codice DB2018 D.D. 24 novembre 2014, n. 987 Impegno di Euro 6.016,00 o.f.c. sul cap. 142189/14 per la realizzazione di funzionalita' aggiuntive della Piattaforma Web per

Dettagli

Tabella di dettaglio assunzioni docenti I grado 2012/2013

Tabella di dettaglio assunzioni docenti I grado 2012/2013 Tabella di dettaglio assunzioni docenti I grado 2012/2013 Regione Provincia Classe di Assunzioni concorso previste Abruzzo Chieti A028 3 Abruzzo Chieti A030 2 Abruzzo Chieti A032 0 Abruzzo Chieti A033

Dettagli

Commissione. Concorso Notarile 2009 ( 1 ) www.notaio.org

Commissione. Concorso Notarile 2009 ( 1 ) www.notaio.org www.notaio.org Commissione Concorso Notarile 2009 ( 1 ) www.notaio.org Notaio Anno 2010: commissione d esame (D.D.G. 28 dicembre 2009) Decreto 12 ottobre 2010 - Commissione esaminatrice del concorso, per

Dettagli