nibirumail Termini e Condizioni Generali di Contratto

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "nibirumail Termini e Condizioni Generali di Contratto"

Transcript

1 Termini e Condizioni Generali di Contratto nibirumail.com

2 TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO 1) Parti 1.1) Le presenti condizioni generali regolano la disciplina giuridica del rapporto contrattuale tra Lenus Media ed il Cliente, come meglio individuato nella specifica offerta commerciale sottoscritta tra le parti. 1.2) Tutti i servizi erogati da Lenus Media in forma diretta o indiretta attraverso i portali ed essa collegati sono subordinati alle seguenti Condizioni Generali di Contratto. 1.3) Il Cliente dichiara espressamente di agire per scopi e finalità attinenti alla propria attività imprenditoriale e/o professionale e prende atto che Lenus Media, ove dovranno essere svolte tutte le comunicazioni previste dal presente contratto. 1.4) Le informazioni ed i contatti aggiornati relativi a Lenus Media saranno sempre e comunque disponibili nella specifica sezione del sito internet 2) Oggetto 2.1) Le prestazioni svolte da Lenus Media sono rivolte, a seconda del caso specifico, e come meglio dettagliato nella proposta sottoscritta dalle parti, al compimento di opere (realizzazione siti internet, produzioni pubblicitarie, ecc..) e/o ed alla gestione di servizi (web analisi, web hosting/housing web, registrazione/trasferimento/mantenimento domini web, ecc ) a fronte del corrispettivo negoziato. 2.2) Le suddette attività saranno eseguite da Lenus Media anche avvalendosi dell ausilio di soggetti terzi in qualità di fornitori di servizi essenziali, aziende partner e/o di operatori in subappalto ben noti al Cliente, ed approvati ed autorizzati senza riserve da quest ultimo contestualmente alla sottoscrizione del contratto, anche ai sensi e per gli effetti dell art codice civile. 3) Sedi di Lavoro 3.1) Le attività di cui al presente accordo saranno svolte presso la sede operativa di Lenus Media. 3.2) Per le eventuali attività svolte su richiesta del Cliente al di fuori delle sedi sopra indicate saranno addebitate al Cliente le spese di trasferta (viaggio, vitto, ecc.) a piè di lista, dietro esibizione (anche in copia) di fatture o giustificativi per alberghi, ristoranti, mezzi di trasporto pubblici. Per trasferimenti con auto private saranno applicate le tariffe chilometriche ACI. 3.3) Oltre alle spese sopra menzionate, per le attività svolte al di fuori del Provincia di Salerno, Lenus Media addebiterà al Cliente un indennità forfetaria pari a 250,00 più IVA giornaliere per incaricato, oltre eventuali spese di trasferta e pernottamento come disciplinato al punto 3.2). 3.4) I suddetti rimborsi saranno conteggiati separatamente con pagamento entro 30 giorni dal ricevimento della fattura. 4) Tempi di realizzazione 4.1) I tempi di realizzazione/pubblicazione delle opere e/o di attivazione dei servizi (c.d. timing), potranno essere determinati con calendario di scadenze integrato nella proposta, od anche separato dalla stessa, ma in ogni caso redatto in forma scritta. 4.2) Salvo espressa pattuizione scritta, tutte le scadenze relative ai tempi di realizzazione delle opere e di attivazione/esecuzione dei servizi anche se dettagliate nel suddetto calendario di scadenze devono comunque intendersi puramente indicative e non vincolanti ai fini dell offerta. Il Cliente prende atto che il ritardo nella consegna non costituisce salvo non ove espressamente specificato fonte di oppugnazione del presente accordo. 5) Modifiche in corso di opera Qualora in corso d opera il Cliente ritenesse opportuno modificare il contenuto o le modalità di realizzazione di quanto concordato, Lenus Media potrà riformulare il calendario scadenze e richiedere un costo aggiuntivo: sia il nuovo calendario che la variazione di prezzo dovranno essere approvati per scritto dal Cliente entro e non oltre 3 (tre) giorni dal ricevimento degli stessi, talché, inutilmente trascorso tale termine, la richiesta modifica si intenderà rinunciata a favore dell originaria pattuizione. 6) Consegna delle opere La consegna delle opere, e/o di singole partite delle stesse, potrà avvenire sia mediante consegna su supporto informatico e/o cartaceo, sia tramite diretta pubblicazione on line delle stesse: in quest ultimo caso, il momento effettivo della consegna sarà determinato dal ricevimento da parte del Cliente della comunicazione anche a mezzo della messa on line della c.d. struttura esecutiva dell opera in questione. 7) Riservatezza 7.1) In costanza di rapporto Lenus Media si impegna a non rivelare a terzi le informazioni riservate relative ai prodotti, ai piani, ai progetti, alla commercializzazione, alle attività ed alla organizzazione del Cliente che possano essere dannose per lo stesso, e di cui Lenus Media sia venuto a conoscenza nell ambito delle proprie prestazioni professionali. La presente pattuizione non si applica alle informazioni già in possesso di Lenus Media e/o che siano divenute di dominio pubblico per fatti non dipendenti dallo stesso. 7.2) Il Cliente autorizza espressamente Lenus Media anche al termine del rapporto a comunicare e/o pubblicare, sia su supporto fisico (cartaceo, dvd, ecc ) che telematico (siti internet, social networks, ecc..), la notizia e/o gli estremi della collaborazione a fini pubblicitari e/o di referenza, sia nei rapporti privatistici che pubblici. 8) Realizzazioni materiali 8.1) Le realizzazioni materiali relative alle opere eseguite ed i servizi ad esse correlate se espressamente pattuite per scritto saranno svolte a cura di Lenus Media a fronte di specifico corrispettivo. 8.2) Nel caso di impiego della stampa, il Cliente si impegna a comunicare per scritto a Lenus Media il visto per la stampa entro 7 (sette) giorni dal ricevimento della bozza: trascorso tale termine senza che il Cliente abbia formulato specifiche eccezioni scritte, la bozza dovrà intendersi comunque approvata, anche per quanto previsto al successivo punto 14). 9) Servizi di Hosting/Housing e Dominio Web 9.1) I servizi di Hosting/Housing (da adesso anche solo Hosting ) e/o di registrazione/trasferimento/mantenimento dei Domini Web riferibili al Cliente se espressamente pattuiti per scritto saranno gestiti a cura di Lenus Media a fronte di specifico corrispettivo, avvalendosi di server proprietari, ovvero tramite servizio (Hosting/Housing) erogato da terze parti, approvate ed autorizzate dal Cliente. 9.2) La richiesta di registrazione/trasferimento dei Dominio Web sarà effettuata entro 7 giorni lavorativi dell espletamento delle formalità necessarie da parte del Cliente (comunicazione dati anagrafici, sottoscrizione deleghe, ecc..) e salvi tempi tecnici. Lenus Media, pertanto, non sarà responsabile in alcun caso per i ritardi, o comunque per i danni, che siano riconducibili all inerzia del Cliente o di soggetti terzi (es. autorizzazione authority, trasferimento dominio da parte di altri operatori Web, ecc ). 9.3) Per l adempimento di quanto sopra, e tenuto conto delle norme vigenti, il Cliente conferisce mandato irrevocabile per l intera durata del rapporto a Lenus Media per la cogestione dei Domini Web riferibili al Cliente. 9.4) Il Cliente si impegna a conservare copia aggiornata dei codici alfanumerici ( user name e password ) necessari per l accesso ai servizi di Hosting e Dominio Web, nonché degli archivi, dei software, dei materiali ed in generale dei contenuti messi a disposizione di Lenus Media, siano essi in formato cartaceo che informatico, e solleva pertanto Lenus Media da ogni responsabilità per smarrimento e/o alterazione degli stessi. 9.5) Salvo diversa pattuizione il Cliente avrà in ogni caso accesso ai Domini Web di riferimento e diretta facoltà di inserimento dei contenuti e gestione dei servizi di posta elettronica ( , mail nibirumail.com

3 exchange, ecc) nonché di estrazione di copie degli archivi dei data base di competenza, tramite le suddette user name e password. 9.6) La fattura per il rinnovo del dominio verrà inviata il giorno 1 (uno) del mese precedente alla scadenza. Ad esempio per un dominio in scadenza il 4 marzo la fattura verrà emessa il 1 febbraio. 9.7) Dopo la cessazione del rapporto, il servizio di Dominio Web e di Hosting pur senza alcuna garanzia di banda resteranno comunque attivi per il termine necessario alla copia degli archivi ed all eventuale passaggio ad altro operatore: trascorso inutilmente il termine massimo di 2 mesi Lenus Media non assumerà alcuna responsabilità nei confronti del Cliente e/o di terzi e/o di aventi causa dallo stesso per gli eventuali danni dovuti alla perdita del Dominio Web od al collasso della rete di Hosting/Housing. Resta pacifico che in caso di risoluzione conseguente il mancato rispetto delle garanzie e dei divieti di cui al punto 10) i contenuti contestati saranno comunque immediatamente rimossi. 9.8) Trascorsi 30 giorni dalla scadenza del dominio, Lenus Media si riserva il diritto per il recupero dello stesso di applicare un costo maggiorato che verrà preventivamente comunicato al Cliente a seconda dei casi. 10) Garanzie e divieti 10.1) Il Cliente garantisce di essere il legittimo titolare dei diritti di proprietà, e/o comunque di licenza e/o sfruttamento dei contenuti e/o dei materiali (foto, testi, dati, marchi, software, loghi, ecc..) messi a disposizione di Lenus Media, ovvero immessi in rete direttamente dal Cliente (o dai suoi incaricati), ed assume ogni responsabilità in relazione agli stessi, anche nei confronti dei terzi, con speciale riguardo alla disciplina relativa ai minori, alla privacy, ai diritti d autore, brevetti e marchi, contrassegni od altri diritti della personalità e/o della proprietà intellettuale od industriale, e comunque nel rispetto delle vigenti normative. 10.2) Nel caso in cui Lenus Media a prescindere dalle contestazioni svolte da terzi richieda la documentazione comprovante la titolarità (o comunque l autorizzazione all utilizzo e/o alla pubblicazione) dei contenuti e/o dei materiali messi a disposizione, il Cliente si obbliga ad esibire tali dati entro 72 (settantadue) ore dalla richiesta. Trascorso inutilmente tale termine Lenus Media avrà la facoltà di sospendere le proprie prestazioni senza alcun ulteriore preavviso, ed in ogni caso di risolvere il contratto a mezzo comunicazione scritta. 10.3) Il Cliente dichiara inoltre di essere stato pienamente edotto sulla terminologia e sulle modalità di adempimento della prestazione e del servizio oggetto del presente contratto, e di essere comunque consapevole dell assoluto divieto relativo all utilizzo e/o alla pubblicazione e/o alla diffusione informatica e/o analogica di: a) contenuti e/o corrispondenza di natura pornografica e/o atta a favorire la pedofila; b) contenuti offensivi e/o comunque contrari alla morale (civile, religiosa, ecc..) e/o all ordine pubblico; c) software detenuti illegalmente e/o comunque non originali; d) informazioni e/o banche dati contrarie alla vigente normativa; e) contenuti e/o software e/o codici utili alla condivisione non legale in reti peer to peer o similari. f) contenuti e/o software e/o codici dannosi per il funzionamento delle reti. 10.4) Il Cliente si obbliga, pertanto, a non utilizzare e/o pubblicare e/o diffondere le tipologie di contenuti/software/informazioni come sopra dettagliate al punto 10.3): in caso di violazione della suddetta pattuizione, Lenus Media avrà la facoltà di sospendere le prestazioni senza alcun ulteriore preavviso, nonché quella di risolvere il contratto previa comunicazione scritta rivalendosi in ogni caso sul Cliente, unico responsabile in sede penale e civile, anche nei confronti degli eventuali terzi danneggiati. 10.5) Il Cliente prende atto che Lenus Media sarà comunque tenuto ad informare senza indugio l autorità giudiziaria e/o quella amministrativa avente funzioni di vigilanza, qualora sia a conoscenza di presunte attività e/o informazioni illecite riguardanti lo stesso. 10.6) Il Cliente si obbliga, pertanto, fin da adesso, a rilevare indenne Lenus Media da ogni responsabilità dovuta a violazione della privacy, del diritto di autore, del brevetto, del marchio od altri segni distintivi, della personalità, della tutela dei minori, della proprietà letteraria, ovvero per plagio, concorrenza, carenza di autorizzazioni amministrative, nonché a sollevarlo da ogni azione legale, giudiziaria, amministrativa, perdite e/o danni subiti, riconducibili al mancato rispetto dei divieti e delle garanzie sopra prestate, sia nei confronti di privati che della pubblica amministrazione. 10.7) Lenus Media potrà comunque rifiutare la pubblicazione nel caso in cui i contenuti appaiano palesemente illeciti, ovvero contrari a norme imperative, all ordine pubblico, al buon costume e/o alla morale, ovvero difettino degli estremi delle autorizzazioni obbligatorie (ministeriali e amministrative). 11) Limitazione di responsabilità 11.1) Fermo quanto disciplinato al punto 10) del presente contratto, Lenus Media Agency, non sarà in alcun caso responsabile nei confronti del Cliente e/o dei terzi nei seguenti casi: a) per il contenuto degli articoli redazionali o similari redatti su indicazione del Cliente o direttamente pubblicati dallo stesso; b) per le difformità eventualmente riscontrate tra gli originali e le riproduzioni, quando le stesse rientrino in ragionevoli limiti di tolleranza della stampa impiegata; c) per gli errori nella stampa, di lettere o numeri convenzionali, anche relativi ad annunci chiave, ed in special modo, a seguito dell accettazione (anche tacita), prevista al punto 8.2); d) per i ritardi di pubblicazione oltre i limiti espressamente pattuiti se dovuti a scioperi o ad altre cause di forza maggiore; 11.2) Nel caso venissero riscontrati gravi errori di stampa e/o di altro genere nella pubblicazione che siano imputabili a Lenus Media, e pur di rilevante pregiudizio per il Cliente, quest ultimo potrà richiedere solo la correzione, ovvero, nel caso di produzioni materiali (es. stampa), la ripetizione delle stesse, senza alcun ulteriore ristoro. 11.3) Lenus Media è libera da qualsiasi vincolo di esclusiva, e che potrà intrattenere rapporti commerciali e professionali anche con soggetti operanti in contrasto e/o concorrenza con il Cliente, sempre nel rispetto dell obbligo di riservatezza di cui al punto 7). 11.4) Lenus Media non è tenuta a conservare alcuna copia degli archivi, dei software, dei materiali ed in generale dei contenuti ricevuti dal Cliente, siano essi in formato cartaceo che informatico. 11.5) Salvo specifico accordo, inoltre, Lenus Media non sarà in alcun caso responsabile in relazione a ritardi e/o inadempimenti riconducibili ad eventi imprevisti (ex: haker/cracker, malware, ecc ) o comunque ad attività/servizi fondamentali erogati da soggetti terzi (ex: collasso reti telefoniche e/o elettriche, housing/hosting, ecc ), che saranno da ritenersi unici responsabili nei confronti del Cliente e dei suoi danti/aventi causa. 11.6) Resta pacifico tra le parti che oggetto del presente contratto sono le prestazioni pattuite a fronte del corrispettivo, senza alcun obbligo di risultato a carico di Lenus Media in relazione al ritorno imprenditoriale e/o commerciale da parte del Cliente in relazione alle stesse. Il Cliente sarà quindi il solo responsabile delle attività professionali e/o commerciali, nonché dei risultati delle stesse, anche se intrapresi con l assistenza e la consulenza di Lenus Media. 11.7) In particolare Lenus Media non sarà responsabile della mancata consegna nei tempi previsti qualora il Cliente non abbia fornito il materiale richiesto, o non rispetti le tempistiche concordate nel calendario scadenze, che in nessun caso devono ritenersi termini essenziali. In tali casi la parte adempiente potrà diffidare l altra ad adempiere entro 30 (trenta) giorni a mezzo Racc. A/R, talché trascorso inutilmente tale termine senza che siano stati forniti i materiali e/o i contenuti previsti, il contratto dovrà ritenersi risolto, ai sensi e per gli effetti dell art c.c. 11.8) Fermo quanto ai punti precedenti, Lenus Media non assume in ogni caso alcuna responsabilità al di fuori delle prestazioni espressamente pattuite in forma scritta, ed in special modo per i nibirumail is a trademark of Lenus Media. 3

4 danni diretti od indiretti, di qualsiasi natura ed entità, subiti dal Cliente e/o dai suoi danti/aventi causa a qualsiasi titolo. 11.9) Lenus Media non è tenuta ad adeguare i progetti web sviluppati alle nuove normative, è onere del titolare del portale/sito richiedere eventuali aggiornamenti o adeguamenti alle normative vigenti ) Le documentazioni prodotte da Lenus Media per le attività di adeguamento privacy policy oppure cookie policy non possono in alcun modo sostituirsi ad una consulenza legale specialistica quando queste sono fornire in modalità gratuita ) Lenus Media declina ogni responsabilità in caso di mancato o incorretto o non completo adeguamento alle normative vigenti. Lenus Media è esonerata da eventuali pene pecuniarie inflitte in caso di mancato adempimento in ogni circostanza e con ogni strumento da essa rilasciata. 12) Reclami e contestazioni 12.1) Le parti pattuiscono espressamente che eventuali reclami e contestazioni delle opere e/o dei servizi dovranno essere formalizzati per scritto dal Cliente, a pena di decadenza a mezzo racc. A/R con le seguenti modalità: a) opere: entro 10 (dieci) giorni dalla consegna/pubblicazione delle singole opere (o parti di esse); b) servizi: entro 10 (dieci) giorni dall attivazione dei singoli servizi; 12.2) Solo nel caso in cui l accertamento dell effettiva funzionalità di un servizio sia subordinata alla consegna/pubblicazione di un opera propedeutica a cui lo stesso risulti imprescindibilmente connesso, il suddetto termine di 10 (dieci) giorni per la formalizzazione dei reclami e delle contestazioni, limitatamente a tale servizio, farà data dalla consegna/pubblicazione della suddetta opera connessa. 12.3) Trascorsi i termini sopra citati le opere si intenderanno accettate senza riserva alcuna ed i servizi perfettamente funzionanti. 12.4) Nel corso del rapporto le presunte problematiche relative ai servizi dovranno essere denunciate secondo le modalità previste dall art. 12.1) con conseguente decadenza da ogni diritto per il periodo pregresso, anche agli effetti risarcitori di cui all art. 16) che in caso di acclarata responsabilità di Lenus Media dovranno essere comunque proporzionalmente ridotti al periodo contestato. 12.5) In ogni caso, nessun reclamo riguardante le opere ed i servizi, o le prestazioni in genere svolte da Lenus Media potrà essere fatto valere dal Cliente, neppure in via d eccezione, anche in sede giudiziaria, se non avrà avuto luogo il regolare pagamento delle prestazioni a cui il reclamo si riferisce, ai sensi e per gli effetti dell art c.c. 13) Privacy e trattamento dei dati personali (D.lgs 196/2003) Lenus Media richiede al Cliente il consenso al trattamento ed alla comunicazione dei dati personali, anagrafici e fiscali forniti dal Cliente stesso, ovvero acquisiti anche verbalmente in modo diretto o tramite terzi, nell ambito dell attività svolta. Con riferimento a tali dati il Cliente viene espressamente informato che: I i dati vengono trattati in relazione alle esigenze contrattuali ed ai conseguenti adempimenti degli obblighi legali e contrattuali dalle stesse derivanti nonché per conseguire una efficace gestione dei rapporti commerciali; II i dati verranno trattati in forma scritta e/o su supporto magnetico, elettronico o telematico; III il conferimento dei dati stessi è obbligatorio per tutto quanto è richiesto dagli obblighi legali e contrattuali e pertanto l eventuale rifiuto a fornirli o al successivo trattamento potrà determinare l impossibilità della scrivente a dar corso ai rapporti contrattuali medesimi; IV il mancato conferimento, invece, di tutti i dati che non siano riconducibili ad obblighi legali o contrattuali verrà valutato di volta in volta dalla scrivente e determinerà le conseguenti decisioni rapportate all importanza dei dati richiesti rispetto alla gestione del rapporto commerciale; V ferme restando le comunicazioni e diffusioni effettuate in esecuzione di obblighi di legge, i dati potranno essere comunicati/pubblicati in Italia e/o all estero a: (a) nostra rete di agenti; (b) società di factoring; (c) istituti di credito; (d) società di recupero crediti; (e) società di assicurazione del credito; (f) società di informazioni commerciali e/o di raccolta pubblicitaria; (g) professionisti e consulenti; (h) aziende operanti nel settore del trasporto; (i) soggetti (persone fisiche e/o giuridiche) controllati o collegati a Lenus Media Agency; (l) organismi di coordinamento, supervisione e gestione delle reti internet, nazionali ed esteri; (m) a mezzo supporti cartacei e/o informatici a scopo commerciale e/o pubblicitario VI i dati verranno trattati per tutta la durata dei rapporti contrattuali instaurati e anche successivamente per l espletamento di tutti gli adempimenti di legge nonché per future finalità commerciali e pubblicitarie; VII relativamente ai dati medesimi il Cliente può esercitare i diritti previsti dall art.7 del D.lgs. 196/2003 nei limiti ed alle condizioni previste dagli articolo 8, 9 e 10 del citato decreto legislativo; VIII titolare e responsabile del trattamento dei dati è Lenus Media Agency nella persona del/dei legale/i rappresentante/i pro tempore, che ai fini della presente normativa ha i seguenti recapiti: Lenus Media (P.Iva ) ha sede legale in Cava de Tirreni, Via San Lorenzo, 14 e sede operativa nella medesima città in Viale Marconi, 53 (tel fax IX ogni ulteriore specifica prevista per legge sarà disponibile in ogni momento presso la sede di Lenus Media Agency. 14) Corrispettivo 14.1) Salvo diversa specifica pattuizione, il Cliente si obbliga a versare i corrispettivi pattuiti con le seguenti modalità: a) acconto 30% entro 24 ore dal perfezionamento del contratto; b) saldo entro 30 giorni dal perfezionamento del contratto. 14.2) In caso di rinnovo dei servizi periodici il saldo degli stessi dovrà avvenire entro 30 giorni dal rinnovo del servizio. 14.3) Il pagamento potrà essere effettuato anche a mezzo bonifico bancario e/o ricevute bancarie sulle coordinate indicate. 14.4) Lenus Media avrà comunque facoltà di recedere dal contratto entro 30 (trenata) giorni dalla stipula dello stesso a mezzo di raccomandata A/R che dovrà essere inviata entro tale termine. In tal caso le somme ricevute saranno restituite ed il contratto sarà ritenuto sciolto senza alcun ulteriore conseguenza tra le parti, neppure a fini risarcitori. 14.5) In caso di ritardo nei pagamenti saranno dovuti interessi di mora pari al tasso legale aumentato di 10 (dieci) punti percentuali dalla scadenza al saldo effettivo, oltre le spese per il recupero del credito anche in sede stragiudiziale. 14.6) In caso di mancato pagamento protratto per oltre 30 (trenta) giorni dalle singole scadenze, Lenus Media previa comunicazione scritta potrà sospendere tutte le prestazioni ed i servizi pattuiti, senza che questo comporti alcuna proroga delle scadenze contrattuali od alcuna responsabilità per lo stesso, sia nei confronti del Cliente che dei suoi aventi o danti causa. 14.7) Il Cliente si obbliga in ogni caso al pagamento nei termini previsti, talché, fermo quanto sopra, qualora il mancato pagamento si protragga per oltre 60 (sessanta) giorni da una singola scadenza previa comunicazione scritta il contratto dovrà ritenersi risolto, ed il Cliente sarà comunque tenuto a corrispondere tutti gli importi pattuiti per le prestazioni e per i servizi relativi all anno contrattuale in corso e in caso di rinnovo per mancata tempestiva disdetta anche per quello successivo. 15) Forma scritta 15.1) Le comunicazioni per cui il contratto richiede la forma scritta, potranno essere effettuate salvo specifica previsione a mezzo e- mail o fax ai recapiti abituali: la forma scritta e le specifiche modalità eventualmente previste per le comunicazioni (ex. Racc. A/R) sono tassative a pena di nullità delle stesse e non ammettono prova per testi. 15.2) Ove prevista la Racc. A/R, in ossequio alle vigenti normative, la stessa potrà essere sostituita dall utilizzo della PEC da parte di mittente e destinatario. nibirumail is a trademark of Lenus Media. 4

5 15.3) Le pattuizioni aggiuntive, ovvero in deroga alla presenti condizioni generali di contratto, necessitano la forma scritta, a pena di inesistenza delle stesse, ed a nulla valendo eventuali comportamenti concludenti. 16) Inadempimento del contratto 16.1) Le parti pattuiscono espressamente che in caso di risoluzione del contratto per inadempimento imputabile a Lenus Media, quest ultimo sarà tenuto a restituire al Cliente gli importi ricevuti per le sole prestazioni contestate, oltre ad una penale massima del 10% sugli stessi, ai sensi e per gli effetti dell art c.c., e senza alcun ulteriore addebito, anche sotto il profilo risarcitorio, sia nei confronti del Cliente che dei suoi aventi o danti causa a qualsiasi titolo. Saranno comunque fatte salve, anche ai fini del corrispettivo, le prestazioni non contestate e quelle già eseguite, anche ai sensi e per gli effetti dell art c.c. 16.2) Nessun rimborso o risarcimento sarà comunque dovuto da Lenus Media, ad alcun titolo, per i vizi denunciati oltre i termini e le modalità pattuite agli artt. 12.1) 12.5). 16.3) In caso di inadempimento di una delle obbligazioni imputabili al Cliente, invece, il rapporto contrattuale sarà integralmente risolto, e quest ultimo sarà comunque tenuto al pagamento di tutti gli importi pattuiti, compresi i canoni per i servizi opzionali relativi al periodo in corso (ed in mancanza di tempestiva disdetta anche per quelli del periodo successivo), oltre interessi di mora previsti al punto 14.5) sino al saldo effettivo, senza alcun ulteriore risarcimento del danno. 17) Clausola risolutiva espressa Le parti convengono espressamente che Lenus Media potrà risolvere il contratto ai sensi e per gli effetti dell art c.c. mediante comunicazione da inviarsi al Cliente a mezzo Racc. A/R nei seguenti casi: a) mancata esibizione dal parte del Cliente della documentazione comprovante la titolarità o comunque l autorizzazione all utilizzo e alla pubblicazione dei contenuti e/o dei materiali messi a disposizione, come previsto all art. 10.2); b) mancato rispetto da parte del Cliente dei divieti previsti dall articolo 10.4); c) mancato pagamento da parte del Cliente protratto per oltre 60 (sessanta) giorni da una singola scadenza, come previsto dall art. 14.7). In tali casi, al semplice ricevimento da parte del Cliente della comunicazione con cui Lenus Media dichiara di volersi avvalere della presente clausola risolutiva, il contratto dovrà ritenersi inderogabilmente risolto ed il Cliente inadempiente sarà comunque soggetto alla disciplina prevista dall art. 16.3). 18) Risoluzione Ipso Iure Il contratto si intende risolto ipso jure, senza obbligo alcuno di rimborsi o risarcimenti a carico di Lenus Media, nel caso in cui il Cliente sia sottoposto ad un procedimento di fallimento, concordato preventivo od accordo di ristrutturazione, ovvero, diventi insolvente o ceda i propri beni ai creditori o subisca un sequestro od altra forma di vincolo sui propri beni, o venga comunque messo in liquidazione, volontariamente o coattivamente. In tali casi il Cliente sarà comunque temuto al pagamento delle prestazioni pattuite. 19) Diritto applicabile Le parti concordano che ad integrazione delle pattuizioni prevista presente contratto si dovrà applicare in primo luogo la disciplina degli artt ss codice civile ed in ogni caso la legge italiana. 20) Foro Competente Per ogni controversia che dovesse scaturire dal presente rapporto sarà competente esclusivamente ed inderogabilmente il Foro di Salerno. Ultimo aggiornamento 25 maggio 2015 nibirumail is a trademark of Lenus Media. 5

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE.

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE. CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEL PROGRAMMA ONEMINUTESITE 1. PREMESSA L allegato tecnico contenuto nella pagina web relativa al programma ONEMINUTESITE(d ora in avanti: PROGRAMMA, o SERVIZIO O SERVIZI)

Dettagli

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI eprice s.r.l. con Socio Unico (di seguito denominata "SITONLINE") con sede legale in Milano, via degli Olivetani 10/12, 20123 - Italia, Codice Fiscale e Partita I.V.A

Dettagli

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO AVVERTENZE PER LA REDAZIONE 1. La bozza di contratto proposta è da utilizzare come linea guida, potrà essere integrata e/o ridotta in funzione alle specifiche necessità.

Dettagli

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI Assessorato alla f amiglia, all Educazione ed ai Giov ani Municipio Roma III U.O. Serv izi Sociali, Educativ i e Scolastici Allegato n. 3 al Bando d Istruttoria Pubblica per l intervento Nuovi PercHorsi

Dettagli

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO RELATIVE ALL ACQUISTO DI DIRITTI DI UTILIZZAZIONE DELLE IMMAGINI DELL ARCHIVIO FOTOGRAFICO ON-LINE DEL SISTEMA MUSEI CIVICI DI ROMA CAPITALE Premesso che La Sovrintendenza

Dettagli

Accordo d Uso (settembre 2014)

Accordo d Uso (settembre 2014) Accordo d Uso (settembre 2014) Il seguente Accordo d uso, di seguito Accordo, disciplina l utilizzo del Servizio on line 4GUEST, di seguito Servizio, che prevede, la creazione di Viaggi, Itinerari, Percorsi,

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO

CONTRATTO DI SERVIZIO Il presente contratto si basa su un accordo quadro stipulato fra l Associazione provinciale delle organizzazioni turistiche dell'alto Adige (LTS), le Associazioni e i Consorzi turistici dell Alto Adige

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini

Dettagli

Arkema France Condizioni generali di vendita

Arkema France Condizioni generali di vendita Arkema France Condizioni generali di vendita Ai fini delle presenti Condizioni Generali di Vendita (di seguito CGV ), il termine Venditore indica Arkema France, Acquirente indica la persona a cui il Venditore

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

TUTTO CIO PREMESSO, si conviene e si stipula quanto segue:

TUTTO CIO PREMESSO, si conviene e si stipula quanto segue: CONTRATTO DI GARANZIA CONDIZIONI GENERALI 1 Sviluppo Artigiano Società Consortile Cooperativa di Garanzia Collettiva Fidi, (d ora in avanti Confidi), con sede in 30175 Marghera Venezia - Via della Pila,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. CAMPO DI APPLICAZIONE 1.1 Le presenti Condizioni Generali di Acquisto ("GPC") si applicano all acquisto di materiali, articoli, prodotti, componenti, software ed i relativi

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO La nozione di pacchetto turistico è la seguente: i pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

Il Consiglio di Istituto

Il Consiglio di Istituto Prot. n. 442/C10a del 03/02/2015 Regolamento per la Disciplina degli incarichi agli Esperti Esterni approvato con delibera n.7 del 9 ottobre 2013- verbale n.2 Visti gli artt.8 e 9 del DPR n275 del 8/3/99

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero, è disciplinata dal D.Lgs. 23/05/2011,

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTI IMPORT, ANTICIPI E PREFINANZIAMENTI EXPORT, FINANZIAMENTI SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE (questi ultimi se non rientranti nel credito ai consumatori)

Dettagli

IL DIRETTORE. Data 20.03.2015. Protocollo 7481-VII.1. Rep. DDIP n. 169. Settore Amministrazione e contabilità. Oggetto 1/10

IL DIRETTORE. Data 20.03.2015. Protocollo 7481-VII.1. Rep. DDIP n. 169. Settore Amministrazione e contabilità. Oggetto 1/10 Protocollo 7481-VII.1 Data 20.03.2015 Rep. DDIP n. 169 Settore Amministrazione e contabilità Responsabile Maria De Benedittis Oggetto Procedura selettiva pubblica per titoli e colloquio per la stipula

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI

CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI GetYourHero S.L., con sede legale in Calle Aragón 264, 5-1, 08007 Barcellona, Spagna, numero di identificazione fiscale ES-B66356767, rappresentata

Dettagli

CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA

CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA L'Università degli Studi di Parma con sede in Parma, via Università n. 12 codice fiscale n. 00308780345 rappresentata dal

Dettagli

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014 PROCEDURA IN ECONOMIA ex art. 125 del D. Lgs. n. 63/2006 per l affidamento del servizio di CONTROLLO INTEGRATO DELLE INFESTAZIONI ENTOMATICHE E MURINE PRESSO LE STRUTTURE UNIVERSITARIE Periodo: 1.3.2011

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Tra Agritel S.r.l. con sede in Via XXIV maggio 43 00187 Roma, Registro Imprese di Roma n. 05622491008, REA di Roma n. 908522 e Cognome Nome: (Rappresentante legale nel

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD

TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD Le presenti condizioni generali di acquisto disciplinano il rapporto tra il Fornitore di beni, opere o servizi, descritti nelle pagine del presente Ordine e nella

Dettagli

Condizioni Generali di Contratto per la vendita e fornitura di prodotti e servizi Lauterbach S.r.l.

Condizioni Generali di Contratto per la vendita e fornitura di prodotti e servizi Lauterbach S.r.l. General Terms and Conditions of Condizioni Generali di Contratto per la vendita e fornitura di prodotti e servizi Lauterbach S.r.l. Articolo I: Disposizioni Generali 1. I rapporti legali tra il Fornitore

Dettagli

Termini e condizioni generali di acquisto

Termini e condizioni generali di acquisto TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. CONDIZIONI DEL CONTRATTO L ordine di acquisto o il contratto, insieme con questi Termini e Condizioni Generali ( TCG ) e gli eventuali documenti allegati e

Dettagli

Note e informazioni legali

Note e informazioni legali Note e informazioni legali Proprietà del sito; accettazione delle condizioni d uso I presenti termini e condizioni di utilizzo ( Condizioni d uso ) si applicano al sito web di Italiana Audion pubblicato

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI Art. 1 - Oggetto del Regolamento Il presente documento regolamenta l esercizio del diritto di accesso ai documenti amministrativi in conformità a quanto

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI PER L UTILIZZO DEI MARCHI GEFRAN

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI PER L UTILIZZO DEI MARCHI GEFRAN TERMINI E CONDIZIONI GENERALI PER L UTILIZZO DEI MARCHI GEFRAN Le presenti condizioni generali hanno lo scopo di disciplinare l utilizzo dei Marchi di proprietà della società: Gefran S.p.A. con sede in

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni DOMANDA DI CARTA DELL AZIENDA ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA di DATI DELL AZIENDA Denominazione

Dettagli

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA Allegato n.3 Schema di contratto per il comodato d uso gratuito di n. 3 autoveicoli appositamente attrezzati per il trasporto di persone con disabilità e n. 2 autoveicoli per le attività istituzionali

Dettagli

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5 CONTRATTO QUADRO PER LO SVOLGIMENTO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO A VALERE SUL CONTO CORRENTE (Contratto per persone fisiche che agiscono per scopi estranei all attività imprenditoriale o professionale) Mod.

Dettagli

Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura

Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura adottate dall'associazione olandese Grossisti di Prodotti di Floricoltura ( Vereniging van Groothandelaren in Bloemkwekerijproducten

Dettagli

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO Mod. NAM FATT-PA Rev.7.0 RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO PREMESSE La presente Richiesta di attivazione del Servizio sottoscritta dal, Operatore Economico

Dettagli

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET Il presente Accordo è posto in essere tra: Maiora Labs S.r.l. ( Maiora ), in persona del legale rappresentante

Dettagli

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Codice identificativo n. [numero progressivo da sistema] CONTRATTO per il riconoscimento degli incentivi per

Dettagli

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG Premessa TELEPASS S.p.A. Società per Azioni, soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A., con sede legale in Roma,

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO Informazioni Societarie Fondazione Prada Largo Isarco 2 20139 Milano, Italia P.IVA e codice fiscale 08963760965 telefono +39.02.56662611 fax +39.02.56662601 email: amministrazione@fondazioneprada.org TERMINI

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 e degli artt. 1571 e seguenti del codice civile. CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA la CAMERA

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI SCUOLA SECONDARIA STATALE DI PRIMO GRADO IGNAZIO VIAN Via Stampini 25-10148 TORINO - Tel 011/2266565 Fax 011/2261406 Succursale: via Destefanis 20 10148 TORINO Tel/Fax 011-2260982 E-mail: TOMM073006@istruzione.it

Dettagli

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende)

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende) RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing (Enti e Aziende) Richiesta di abbonamento del Il/La sottoscritta Nome Cognome Legale Rappresentante dell Azienda Attività Sede Legale

Dettagli

di seguito verrà utilizzato il termine ENTE per Certification International UK (Ltd) e SEDE LOCALE per Divulgazione e Accreditamento DeA S.r.l.

di seguito verrà utilizzato il termine ENTE per Certification International UK (Ltd) e SEDE LOCALE per Divulgazione e Accreditamento DeA S.r.l. Certification International (UK) Limited [CI UK] è un Organismo di Certificazione accreditato UKAS che fornisce i propri servizi di certificazione attraverso una rete di uffici di rappresentanza in tutto

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI E AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI E AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI E AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI Premessa L accesso agli atti ed ai documenti amministrativi, introdotto nel nostro ordinamento dalla Legge 7 agosto 1990, n. 241, costituisce

Dettagli

Condizioni generali di BKW Energie SA per la fornitura di energia elettrica a consumatori finali con libero accesso alla rete

Condizioni generali di BKW Energie SA per la fornitura di energia elettrica a consumatori finali con libero accesso alla rete Condizioni generali di BKW Energie SA per la fornitura di energia elettrica a consumatori finali con libero accesso alla rete CG di BKW I per la fornitura di energia elettrica a consumatori finali con

Dettagli

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI #WHYILOVEVENICE

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI #WHYILOVEVENICE MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI Soggetto delegato #WHYILOVEVENICE PROMOSSO DALLA SOCIETA BAGLIONI HOTELS SPA BAGLIONI HOTELS S.P.A. CON

Dettagli

Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale. Tra le parti. cognome; luogo e data di nascita; domicilio e

Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale. Tra le parti. cognome; luogo e data di nascita; domicilio e Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale Tra le parti (per le persone fisiche, riportare: nome e cognome; luogo e data di nascita; domicilio e codice fiscale. Per le persone

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1. Definizioni

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1. Definizioni CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti a marchio Church s conclusa a distanza attraverso il sito web www.churchfootwear.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata

Dettagli

COMUNE DI INVERUNO Provincia di Milano

COMUNE DI INVERUNO Provincia di Milano COMUNE DI INVERUNO Provincia di Milano REGOLAMENTO PER IL DIRITTO ALL INFORMAZIONE E ALL ACCESSO AGLI ATTI E DOCUMENTI AMMINISTRATIVI Approvato dal Consiglio Comunale con atto n. 8 in data 9/2/1995 Annullato

Dettagli

LA SOCIETÀ IN NOME COLLETTIVO (art. 2291 c.c./ 2312c.c.)

LA SOCIETÀ IN NOME COLLETTIVO (art. 2291 c.c./ 2312c.c.) LA SOCIETÀ IN NOME COLLETTIVO (art. 2291 c.c./ 2312c.c.) COSTITUZIONE DELLA SOCIETA INVALIDITA DELLA SOCIETA L ORDINAMENTO PATRIMONIALE Mastrangelo dott. Laura NOZIONE (ART. 2291 C.C) Nella società in

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA CREMASCA Credito Cooperativo Società Cooperativa Piazza Garibaldi 29 26013 Crema (CR) Tel.: 0373/8771 Fax: 0373/259562

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti offerti sul nostro sito web www.prada.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata dalle seguenti Condizioni Generali di

Dettagli

4) In ogni caso, a prescindere dal rimedio scelto la vittima dell altrui inadempimento potrà comunque agire per il risarcimento dei danni subiti.

4) In ogni caso, a prescindere dal rimedio scelto la vittima dell altrui inadempimento potrà comunque agire per il risarcimento dei danni subiti. LA RISOLUZIONE. PREMESSA Sappiamo che un contratto valido può non produrre effetto, o per ragioni che sussistono sin dal momento in cui lo stesso viene concluso (ad es. la condizione sospensiva), o per

Dettagli

NUTRIAD ITALIA S.R.L. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

NUTRIAD ITALIA S.R.L. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA NUTRIAD ITALIA S.R.L. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA INTERO CONTRATTO Le presenti Condizioni Generali di vendita ed i termini e le obbligazioni in esse contenute sono le uniche e sole obbligazioni vincolanti

Dettagli

FINANZIAMENTI IMPORT

FINANZIAMENTI IMPORT Aggiornato al 01/01/2015 N release 0004 Pagina 1 di 8 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA INTERPROVINCIALE S.p.A. Forma giuridica: Società per Azioni Sede legale e amministrativa:

Dettagli

DUAL RC professionale

DUAL RC professionale P.I. LINE - tailor made DUAL RC professionale Proposta di assicurazione per la Responsabilità Civile Professionale di Commercialisti, Tributaristi, Avvocati Consulenti del Lavoro, Società di Servizi (EDP)

Dettagli

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life 3 Indice 1. Autorizzazione e valori depositati 4 2. Apertura di un deposito 4 3. Autorizzazione di iscrizione

Dettagli

DEFINIZIONE DELLE COMPETENZE E DELLE MODALITA PER ACCERTAMENTO DELLA RESPONSABILITA DISCIPLINARE IN CAPO AI DIPENDENTI DELL ERSU DI CAMERINO.

DEFINIZIONE DELLE COMPETENZE E DELLE MODALITA PER ACCERTAMENTO DELLA RESPONSABILITA DISCIPLINARE IN CAPO AI DIPENDENTI DELL ERSU DI CAMERINO. 5 del consiglio di Amministrazione 242 Allegato A DEFINIZIONE DELLE COMPETENZE E DELLE MODALITA PER ACCERTAMENTO DELLA RESPONSABILITA DISCIPLINARE IN CAPO AI DIPENDENTI DELL ERSU DI CAMERINO. Art. 1 Oggetto

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Servizi di Hosting di I-Domini.it

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Servizi di Hosting di I-Domini.it 1) Oggetto 1.1 Le presenti Condizioni Generali di Contratto (di seguito Condizioni Generali ) disciplinano le modalità ed i termini con cui Next.it s.r.l. (di seguito Next.it ), con sede legale in Via

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI. (approvato con delibera commissariale n 21 del 07/06/2011)

REGOLAMENTO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI. (approvato con delibera commissariale n 21 del 07/06/2011) REGOLAMENTO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI (approvato con delibera commissariale n 21 del 07/06/2011) Art. 1 Fonti 1. Il presente regolamento, adottato in attuazione dello Statuto, disciplina

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG

REPUBBLICA ITALIANA SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI LOMAGNA (Prov. di Lecco) Contratto Rep. n. del SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG 6170496661 L anno duemilaquindici addì del mese di presso

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza Per modifica dati SOSTITUZIONE Smarrimento Furto Malfunzionamento/Danneggiamento CARTA

Dettagli

CONTRATTO di prestazione di servizi

CONTRATTO di prestazione di servizi CONTRATTO di prestazione di servizi tra CLENEAR S ROSY di Nappi Maria Rosaria con sede in Via Moncenisio, 27-20031 Cesano Maderno (MI) E Nome Cognome. luogo e data di nascita residenza o domicilio.. codice

Dettagli

Regolamento in materia di indennizzi applicabili nella definizione delle controversie tra utenti ed operatori. Articolo 1 Definizioni

Regolamento in materia di indennizzi applicabili nella definizione delle controversie tra utenti ed operatori. Articolo 1 Definizioni Regolamento in materia di indennizzi applicabili nella definizione delle controversie tra utenti ed operatori Articolo 1 Definizioni 1. Ai fini del presente regolamento s intendono per: a) "Autorità",

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO 1) Oggetto 1.1 Le presenti Condizioni Generali di Contratto (di seguito Condizioni Generali ) disciplinano le modalità ed i termini di fornitura del servizio al Cliente

Dettagli

32. LICENZIAMENTO ED ALTRE CAUSE DI ESTINZIONE DEFINIZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO

32. LICENZIAMENTO ED ALTRE CAUSE DI ESTINZIONE DEFINIZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO DEFINIZIONE 32. LICENZIAMENTO ED ALTRE CAUSE DI ESTINZIONE DEFINIZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO LICENZIAMENTO INDIVIDUALE DEFINIZIONE Il licenziamento è la risoluzione del rapporto di lavoro subordinato

Dettagli

15067 NOVI LIGURE AL. Tel.: 0143 744516 - Fax: 0143 321556 e-mail: srtspa@srtspa.it

15067 NOVI LIGURE AL. Tel.: 0143 744516 - Fax: 0143 321556 e-mail: srtspa@srtspa.it Allegato 4) Regolamento... li... ALLA SRT - SOCIETA PUBBLICA PER IL RECUPERO ED IL TRATTAMENTO DEI RIFIUTI S.p.A. Strada Vecchia per Boscomarengo s.n. 15067 NOVI LIGURE AL Tel.: 0143 744516 - Fax: 0143

Dettagli

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 1 CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO Termini e Condizioni di Prenotazione I servizi di noleggio di veicoli Europcar in Italia sono erogati da Europcar

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI DELL AMMINISTRAZIONE COMUNALE

REGOLAMENTO PER IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI DELL AMMINISTRAZIONE COMUNALE = = = = = = REGOLAMENTO PER IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI DELL AMMINISTRAZIONE COMUNALE Adottato con deliberazioni consiliari n. 56 dell 08.11.95 e n. 6 del 24.01.96 INDICE Art. 1 Oggetto e finalità

Dettagli

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza.

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza. Termini d uso aggiuntivi di Business Catalyst Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza. L uso dei Servizi Business Catalyst è soggetto

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE

DOMANDA DI ISCRIZIONE 1 DATI ESPOSITORE Si prega di compilare in carattere stampatello. Rimini Fiera SpA non potrà essere ritenuta responsabile per errori dovuti a caratteri illeggibili. SETTORE MERCEOLOGICO (INDICARE MASSIMO

Dettagli

Allegato H SCHEMA DI CONTRATTO

Allegato H SCHEMA DI CONTRATTO Allegato H SCHEMA DI CONTRATTO AFFIDAMENTO ANNUALE DELLA GESTIONE DELLA CASA FAMIGLIA PER DISABILI ADULTI SITA IN LARGO FRATELLI LUMIERE, 36, NONCHÉ QUELLA DEL CENTRO DIURNO SE FINANZIATO DA ROMA CAPITALE

Dettagli

REGOLAMENTO ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI

REGOLAMENTO ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI ISTITUTO di ISRUZIONE SUPERIORE - Luigi Einaudi Sede Legale ed Amministrativa Porto Sant Elpidio (FM) - Via Legnano C. F. 81012440442 E-mail: apis00200g@istruzione.it Pec: apis00200g@pec.istruzione.it

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA Approvato il 3 agosto 2011 Indice Disposizioni generali Art. 1 Oggetto del Regolamento Art. 2 Requisiti, obbligatorietà e modalità di iscrizione Art. 3 Casi particolari di prosecuzione

Dettagli

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ).

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). 1 ADESIONE A IOSI 1.1 Possono aderire al Club IoSi (qui di seguito IoSi ) tutti i

Dettagli

Aggiornato al 19/12/2014 1

Aggiornato al 19/12/2014 1 SERVIZI Estero Foglio Informativo n. 041108 Finanziamenti Import TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI INFORMAZIONI SULLA BANCA

Dettagli

Aggiunte e modifiche al Regolamento per le prestazioni e gli onorari per l architettura SIA 102 (2003)

Aggiunte e modifiche al Regolamento per le prestazioni e gli onorari per l architettura SIA 102 (2003) Sezione della logistica Repubblica e Cantone Ticino Via del Carmagnola 7 Dipartimento delle finanze e dell'economia 6501 Bellinzona Divisione delle risorse Aggiunte e modifiche al Regolamento per le prestazioni

Dettagli

COMUNE DI SORAGA COMUN DE SORAGA BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DI UN OPERA D ARTE PER L ABBELLIMENTO DE LA GRAN CIASA NEL COMUNE DI SORAGA

COMUNE DI SORAGA COMUN DE SORAGA BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DI UN OPERA D ARTE PER L ABBELLIMENTO DE LA GRAN CIASA NEL COMUNE DI SORAGA BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DI UN OPERA D ARTE PER L ABBELLIMENTO DE LA GRAN CIASA NEL COMUNE DI SORAGA ai sensi dell art. 20 della L.P. 3 gennaio 1983 n.2 e s.m. e i. e del relativo Regolamento

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE - Foglio 1 -

SCHEDA DI ADESIONE - Foglio 1 - Versione 10/04/15 SCHEDA DI ADESIONE - Foglio 1 - Rifiuti dei Beni a base di Polietilene, Piazza di S. Chiara, 49 00186 ROMA) e (facoltativamente) anticipata mezzo fax Il richiedente... In persona del

Dettagli

Regione Marche ERSU di Camerino (MC)

Regione Marche ERSU di Camerino (MC) DELIBERA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELL ERSU DI CAMERINO N. 261 DEL 29/03/2011: OGGETTO: APPROVAZIONE DEL BANDO DI SELEZIONE PER IL CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO

Dettagli

Termini di servizio di Comunicherete

Termini di servizio di Comunicherete Termini di servizio di Comunicherete I Servizi sono forniti da 10Q Srls con sede in Roma, Viale Marx n. 198 ed Ancitel Spa, con sede in Roma, Via Arco di Travertino n. 11. L utilizzo o l accesso ai Servizi

Dettagli

CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE

CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE tra FLO-CERT GMBH E RAGIONE SOCIALE DEL CLIENTE PARTI (1) FLO-CERT GmbH, società legalmente costituita e registrata a Bonn, Germania con il numero 12937, con sede legale in

Dettagli

Il Consiglio. VISTO il Decreto Legislativo 12 aprile 2006, n. 163;

Il Consiglio. VISTO il Decreto Legislativo 12 aprile 2006, n. 163; Regolamento unico in materia di esercizio del potere sanzionatorio da parte dell Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture di cui all art 8, comma 4, del D.Lgs. 12

Dettagli

Codice di Comportamento Genesi Uno. Linee Guida e Normative di Integrità e Trasparenza

Codice di Comportamento Genesi Uno. Linee Guida e Normative di Integrità e Trasparenza Codice di Comportamento Genesi Uno Linee Guida e Normative di Integrità e Trasparenza Caro Collaboratore, vorrei sollecitare la tua attenzione sulle linee guida ed i valori di integrità e trasparenza che

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

ALLEGATO D. Roma lì, / / Equitalia S.p.A. il Titolare

ALLEGATO D. Roma lì, / / Equitalia S.p.A. il Titolare 1 Premessa e quadro normativo Il Contratto sottoscritto da Equitalia S.p.A. e ha ad oggetto l affidamento dei servizi di implementazione e manutenzione del nuovo Sistema Informativo Corporate - Sistema

Dettagli

Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l.

Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l. TERMINI E CONDIZIONI Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l. ha predisposto le seguenti Condizioni generali per l utilizzo del Servizio

Dettagli

REGOLAMENTO IN MATERIA DI TITOLI ABILITATIVI PER L OFFERTA AL PUBBLICO DI SERVIZI POSTALI CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI

REGOLAMENTO IN MATERIA DI TITOLI ABILITATIVI PER L OFFERTA AL PUBBLICO DI SERVIZI POSTALI CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI Allegato A alla delibera n. 129/15/CONS REGOLAMENTO IN MATERIA DI TITOLI ABILITATIVI PER L OFFERTA AL PUBBLICO DI SERVIZI POSTALI CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI Articolo 1 Definizioni 1. Ai fini del presente

Dettagli

DELIBERA N. 78/12/CRL DEFINIZIONE DELLA CONTROVERSIA XXX MARRUCCI / EUTELIA XXX IL CORECOM LAZIO

DELIBERA N. 78/12/CRL DEFINIZIONE DELLA CONTROVERSIA XXX MARRUCCI / EUTELIA XXX IL CORECOM LAZIO DELIBERA N. 78/12/CRL DEFINIZIONE DELLA CONTROVERSIA XXX MARRUCCI / EUTELIA XXX IL CORECOM LAZIO NELLA riunione del Comitato Regionale per le Comunicazioni del Lazio (di seguito, per brevità, Corecom Lazio

Dettagli

Modulo di richiesta Migrazione da Ricaricabile ad Abbonamento

Modulo di richiesta Migrazione da Ricaricabile ad Abbonamento Dati dell'azienda intestataria della SIM Card PosteMobile Modulo di richiesta Migrazione da Ricaricabile ad Abbonamento Ragione Sociale P.IVA Codice Fiscale Sede Legale: Indirizzo N civico Provincia Cap

Dettagli

Condizioni Generali di Contratto per gli Appalti di forniture delle Società del Gruppo Ferrovie dello Stato

Condizioni Generali di Contratto per gli Appalti di forniture delle Società del Gruppo Ferrovie dello Stato Direzione Affari Legali e Societari LEGALEONLINE Documento Normativa di Gruppo Documenti correlati: Condizioni Generali di Contratto per gli Appalti di forniture delle Società del Gruppo Ferrovie dello

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015 Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

Dettagli

La revisione dell accertamento doganale

La revisione dell accertamento doganale Adempimenti La revisione dell accertamento doganale di Marina Zanga L accertamento doganale delle merci L accertamento delle merci dichiarate in dogana nell ambito delle operazioni di import/ export da

Dettagli

Bando regionale per il sostegno di:

Bando regionale per il sostegno di: Bando regionale per il sostegno di: Programma Operativo Regionale Competitività regionale e occupazione F.E.S.R. 2007/2013 Asse 1 Innovazione e transizione produttiva Attività I.3.2 Adozione delle tecnologie

Dettagli

PROTOCOLLO SULLE MODALITÁ ATTUATIVE DELLA MESSA ALLA PROVA EX L. 67/14

PROTOCOLLO SULLE MODALITÁ ATTUATIVE DELLA MESSA ALLA PROVA EX L. 67/14 PROTOCOLLO SULLE MODALITÁ ATTUATIVE DELLA MESSA ALLA PROVA EX L. 67/14 Il Tribunale di Imperia, la Procura della Repubblica sede, l Ufficio Esecuzione Penale Esterna Sede di Imperia, l Ordine degli avvocati

Dettagli

GARANZIA LEGALE DEL VENDITORE

GARANZIA LEGALE DEL VENDITORE GARANZIA LEGALE DEL VENDITORE Tutti i prodotti che compri da Apple, anche quelli non a marchio Apple, sono coperti dalla garanzia legale di due anni del venditore prevista dal Codice del Consumo (Decreto

Dettagli

Forme e termini del procedimento disciplinare nel pubblico impiego

Forme e termini del procedimento disciplinare nel pubblico impiego Forme e termini del procedimento disciplinare nel pubblico impiego La riforma Brunetta, introdotta dal D.Lgs. 150/09, ha modificato profondamente il sistema disciplinare nel pubblico impiego, intervenendo

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ABBONAMENTO AI SERVIZI MOBILI DI POSTEMOBILE S.p.A. (PosteMobile)

CONDIZIONI GENERALI DI ABBONAMENTO AI SERVIZI MOBILI DI POSTEMOBILE S.p.A. (PosteMobile) CONDIZIONI GENERALI DI ABBONAMENTO AI SERVIZI MOBILI DI POSTEMOBILE S.p.A. (PosteMobile) SERVIZIO DI PORTABILITA DEL NUMERO (MNP) DA ALTRO OPERATORE MOBILE A POSTEMOBILE S.p.A. INFORMATIVA PRIVACY CONDIZIONI

Dettagli

ADESIONE ALLA MEDIAZIONE N.

ADESIONE ALLA MEDIAZIONE N. Versione 2015 Corso Re Umberto 77 10128 Torino Tel: 011 4546634 - Fax 011.19621008 segreteria@aequitasadr.it ADESIONE ALLA MEDIAZIONE N. Alla sede AEQUITAS ADR di (Indirizzi e contatti delle sedi sono

Dettagli

LA GESTIONE DELLE RISERVE NELLE OO.PP.

LA GESTIONE DELLE RISERVE NELLE OO.PP. Seminario IF COMMISSIONE INGEGNERIA FORENSE LA GESTIONE DELLE RISERVE NELLE OO.PP. Milano, 9 giugno 2011 1 Riserve: generalità Riserva come preannuncio di disaccordo (=firma con riserva) Riserva come domanda

Dettagli