Indagine sugli spostamenti casa lavoro dei dipendenti della Cgil di Rimini

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Indagine sugli spostamenti casa lavoro dei dipendenti della Cgil di Rimini"

Transcript

1 Indagine sugli spostamenti casa lavoro dei dipendenti della Cgil di Rimini Analisi delle risposte date dai dipendenti della sede di Rimini questionari compilati su una popolazione di 76 dipendenti: il campione è pari al 64, %. Popolazione 76 Campione Popolazione Cam pione 2 2. Suddivisione uomini e donne: su 49 questionari compilati, hanno risposto a questa domanda in uomini (38%) 28 donne (62%) Uomini 17 Donne Uom ini Donne 3. Città di residenza: 42 su 49 questionari compilati, hanno risposto a questa domanda in 42. Rimini 2 Riccione Coriano (Ospedaletto) 1 Misano Adriatico 1 Dovadola (Fc) 1 Castel S. Pietro Terme (Ra) 1 Gemmano 1 Gabicce 1 Montefiore 1 San Giovanni in Marignano 1 Saludecio 1 San Savino 1 Savignano 1 Verucchio 1 1

2 Rimini Coriano (Ospedaletto) Dovadola (Fc) Gemmano Montefiore Saludecio Savignano Riccione Misano Adriatico Castel S. ietro Terme (Ra) Gabicce San Giovanni in Marignano San Savino Verucchio 4. D. 1 Quale mezzo di trasporto utilizzi abitualmente per recarti al lavoro? Automobile 41 Bicicletta 9 Moto / Motociclo 7 autobus 1 Treno 1 A piedi 1 Bicicletta + treno Bicicletta + autobus Bicicletta + auto Altro 4 A piedi Bicicletta Moto / Motociclo autobus Treno Automobile Bicicletta + treno Bicicletta + autobus Bicicletta + auto Altro 2

3 . D.2 Nel percorso di ritorno abitualmente utilizzi gli stessi mezzi dell andata? Si 49 tutti 6. D.3 I mezzi di trasporto usati in estate sono diversi da quelli usati in inverno? Si 11 (22,%) No 38 (77,%) 7. D.4 Quanto tempo impieghi per effettuare il tragitto casa lavoro e viceversa? Poca differenza tra mattina e pomeriggio e tra andata e ritorno, legata al traffico evidenziare a) 37 casi su 48 impiegano al massimo 3 minuti per il tragitto casa lavoro del mattino; b) un numero contenuto di situazioni effettua il tragitto lavoro casa a fine matt e casa lavoro ad inizio pomeriggio, 12 su 49 (- 3%) Casa lavoro mattino Intervallo di tempo Quantità di casi Percentuale sul totale - 1 min 4 8,% 11 2 min 19 38,8% 21 3 min % 31 4 min 6 12 % 41 min 3 6 % 1 6 min 1 2 % oltre 6 min 2 4 % totale 49 1% Quantità di cas i - 1 m in 11 2 m in 21 3 m in 31 4 m in 41 m in 1 6 m in oltre 6 m in Lavoro casa fine mattinata Intervallo di tempo Quantità di casi Percentuale sul totale - 1 min 6 13,9% 11 2 min 22 1,2% 21 3 min 9 2,9% 31 4 min 3 7,% 41 min 2 4,6% 1 6 min 1 2,3% oltre 6 min % totale 43 1% 3

4 Quantità di casi - 1 m in 11 2 m in 21 3 m in 31 4 m in 41 m in 1 6 m in oltre 6 m in Casa lavoro pomeriggio Intervallo di tempo Quantità di casi Percentuale sul totale - 1 min 13,9% 11 2 min 17 47,2% 21 3 min 9 2% 31 4 min 3 8,3% 41 min 2,% 1 6 min % oltre 6 min % totale 36 1% Quantità di casi - 1 m in 11 2 m in 21 3 m in 31 4 m in 41 m in 1 6 m in oltre 6 m in Lavoro casa fine pomeriggio Intervallo di tempo Quantità di casi Percentuale sul totale - 1 min 7 16,3% 11 2 min 19 44,2% 21 3 min 12 27,% 31 4 min 2 4,6% 41 min 2 4,6% 1 6 min % oltre 6 min 1 2,3% totale 43 1% Quantità di casi - 1 m in 11 2 m in 21 3 m in 31 4 m in 41 m in 1 6 m in oltre 6 m in 4

5 8. Orario di lavoro: CGIL Rimini Hanno risposto a questa domanda 47 persone su 48. Di questi Tipologia orario di lavoro % sul totale Orario full time 37 (79 %) Orario part time 1 (21 %) Tipologia orario di lavoro Orario full tim e Orario part tim e 9. D. Quanto dista casa tua dalla sede di lavoro? Intervalli distanza km Casi compresi nell intervallo % sul totale % % % % % % % % % % totale 48 1% Casi compresi nell intervallo totale

6 1. D.6 Esprimi un giudizio sull offerta di trasporto pubblico a tua disposizione per andare a lavoro Buono Sufficiente Insufficiente Scarso Comfort/comodità Somma buono + suff e insuff+ scarso Tempo di viaggio Somma buono + suff e insuff+ scarso 1 21 Informazione (orari, linee, etc.) Somma buono + suff e insuff+ scarso Adeguatezza delle tariffe Somma buono + suff e insuff+ scarso 1 19 Puntualità/ Affidabilità Somma buono + suff e insuff+ scarso Vicinanza delle fermate Somma buono + suff e insuff+ scarso Somma di tutti i buono + suff e di tutti gli insuff+ scarso In caso di utilizzo di autobus o treno specifica i seguenti dati : solo poche persone conoscono e hanno risposto! 12 su 49 pari al 24 % 12. D.7 Pensando al tragitto che percorri quotidianamente per raggiungere la tua sede lavorativa, esprimi un giudizio su: Buono Sufficiente Insufficiente Scarso La sicurezza degli attraversamenti pedonali Somma buono + suff e insuff+ scarso 24 1 La sicurezza dei percorsi ciclabili Somma buono + suff e insuff+ scarso 1 23 L adeguatezza dellasegnaletica stradale Somma buono + suff e insuff+ scarso 33 8 Il tempo di viaggio impiegato Somma buono + suff e insuff+ scarso 2 1 Somma per colonna Somma di tutti i buono + suff e di tutti gli insuff+ scarso

7 13. D.8 Quali sono i motivi della scelta dei mezzi con cui ti rechi più frequentemente al lavoro? autonomia di movimento 28 mancanza di collegamento diretto 19 durata del viaggio 16 alternativa meno stressante 1 accompagnamento di persone 1 Economicità 8 non ho alternativa 8 coincidenze non buone 7 comfort 6 corse poco regolari 3 fermate distanti 2 difficoltà 2 salute 2 sicurezza 1 assenza di mezzi pubblici D.9 Il mezzo con cui ti rechi al lavoro lo utilizzi: Come conducente : 47 Come passeggero : autonomia di movimento mancanza di collegamento diretto durata del viaggio alternativa meno stressante accompagnamento di persone Economicità non ho alternativa coincidenze non buone 1. D.1 Se ti sposti in auto dove parcheggi il mezzo con cui ti rechi al lavoro? Presso il parcheggio della sede di lavoro 33 Su strada gratuitamente 6 Altro (2 parcheggio pubblico gratuito; 1 parch comunale, 1 stallo disabil, 1 moto sotto portici sede) Su strada a pagamento Garage a pagamento Press o il parcheggio della s ede di lavoro Su strada gratuitam ente Altro (2 parche ggio pubblico gratuito; 1 parch com unale, 1 s tallo disabil, 1 m oto sotto portici s ede) Su strada a pagam ento 7

8 16. D.11 Ritieni che ci siano problemi di sosta in prossimità della sede presso la quale lavori? Si : 2 No : D.12 Saresti disposto ad utilizzare il Trasporto Pubblico Locale (autobus,etc.) per andare al lavoro? No : 18 Si : 23 SI Se si verificasse la seguente condizione Riduzione dei tempi di viaggio 16 L acquisto del titolo di viaggio o dell abbonamento al trasporto 7 pubblico mi permettesse di usufruire di sconti o convenzioni particolari Fermate più vicine alla sede di lavoro 4 Maggiore affidabilità dei trasporti (es. autobus puntuali, etc.) 4 Presenza dei parcheggi di scambio 1 Collegamenti con la fermata del trasporto pubblico Riduzione dei tem pi di viaggio 1 L acquisto del titolo di viaggio o dell abbonam ento al trasporto pubblico m i Ferm ate più vicine alla sede di lavoro Maggiore affidabilità dei trasporti (es. autobus puntuali, etc.) 18. D.13 Saresti disposto a utilizzare la BICICLETTA per andare al lavoro? No : 22 Si : 17 SI Se si verificasse la seguente condizione Ci fossero percorsi ciclabili sicuri 12 Fossero messi a disposizione spogliatoi/armadietti 6 Ci fossero parcheggi riparati e sicuri 2 Le biciclette fossero offerte dall Ente 1 Se potessi usufruire di un contributo per l acquisto della bicicletta o dell equipaggiamento Se potessi usufruire di convenzioni per assicurare la bicicletta Dovessi pagare per la sosta della mia auto Altro : se l orario d lavoro permettesse non più di un andata e un ritorno 3 postodilavoro/casa o mezzo auto condiviso; meno pigra; se non mi servisse per spostarmi per lavoro. 8

9 12 1 Ci fossero percorsi ciclabili sicuri Fossero m es si a disposizione s pogliatoi/ar m adietti Ci fossero parcheggi riparati e s icuri 19. D.14 Quali, delle seguenti iniziative, favorirebbero il tuo utilizzo di mobilità pubblica o lenta? Le biciclette foss ero offerte dall Ente Sconto sull acquisto dell abbonamento al mezzo 18 Utilizzo di biciclette dell ente per raggiungere la sede di 3 lavoro Utilizzo di meccanici convenzionati per le piccole 2 riparazioni alla propria bici Commenti o suggerimenti: Ho sempre viaggiato in bus nella città dalla quale provengo (Genova), qui è IMPOSSIBILE; Servono più piste ciclabili su tutti gli assi viari importanti; Rivedere gli spostamenti casa lavoro anche in riferimento alle statistiche relative agli infortuni in itinere Collegamento diretto aiuterebbe a scegliere mezzi pubblici Non penso di poter utilizzare mezzi pubblici causa distanza e impegni quotidiani fuori dal lavoro Ritengo che il parco auto della cgil non corrisponda alle esigenze di economicità ed ecocompatibilità ambientali. Ho un auto gpl dal 21. Pista ciclabile sicura Collegamento con linea diretta di autobus Dotare la cgil di un parco mezzi ecologico, chiedere una riorganizzazione del trasporto pubblico per collegamento diretto Agevolazioni fiscali per i mezzi pubblici e modernizzazione parco mezzi Contribuire allo sviluppo della mobilità lenta per la salute Avere un parco aziendale più ampio per gli spostamenti di lavoro Giugno 212 Ufficio Studi e Ricerche Cgil Rimini 9

Appendice. I QUESTIONARI

Appendice. I QUESTIONARI Appendice. I QUESTIONARI QUESTIONARIO PER L AZIENDA Informazioni Generali me Azienda/Ente Tipo di Azienda/Ente Settore di attività Città: Via/Piazza CAP: Tel: me Direttore Fax: E - mail: me responsabile

Dettagli

Indagine sugli spostamenti casa lavoro dei dipendenti della Cgil di Rimini effettuata nel periodo maggio giugno 2012

Indagine sugli spostamenti casa lavoro dei dipendenti della Cgil di Rimini effettuata nel periodo maggio giugno 2012 effettuata nel periodo maggio giugno 2012 Una prima valutazione su quanto emerso dalle risposte al questionario. L iniziativa,vuole mettere la CGIL di Rimini nella condizione di dare l esempio (pensata,

Dettagli

Questionario sugli Spostamenti Casa Lavoro

Questionario sugli Spostamenti Casa Lavoro Questionario sugli Spostamenti Casa Lavoro Perché occuparsi di Mobilità Sostenibile? L'azienda, nell'ambito iniziative di miglioramento della qualità ambientale, sta valutando di migliorare l'utilizzo

Dettagli

QUESTIONARIO - PIANO DEGLI SPOSTAMENTI CASA - LAVORO Cod. az.

QUESTIONARIO - PIANO DEGLI SPOSTAMENTI CASA - LAVORO Cod. az. COMUNE DELLA SPEZIA PROVINCIA DELLA SPEZIA ATC spa ATC MP spa QUESTIONARIO - PIANO DEGLI SPOSTAMENTI CASA - LAVORO Cod. az. SEZIONE 1 : INFORMAZIONI DI CARATTERE GENERALE n. scheda 1. SESSO M F 2. ETA

Dettagli

Progetto formativo e di orientamento per attività di tirocinio relativo alla convenzione sottoscritta tra il Politecnico di Torino

Progetto formativo e di orientamento per attività di tirocinio relativo alla convenzione sottoscritta tra il Politecnico di Torino Progetto formativo e di orientamento per attività di tirocinio relativo alla convenzione sottoscritta tra il Politecnico di Torino e l'azienda PROVINCIA DI TORINO Monitoraggio degli spostamenti casa scuola

Dettagli

QUESTIONARIO SULLA MOBILITÀ SCOLASTICA

QUESTIONARIO SULLA MOBILITÀ SCOLASTICA QUESTIONARIO SULLA MOBILITÀ SCOLASTICA Scuola Classe Età Sesso. 1. Dove abiti? 2. Come sei venuto oggi a scuola? A piedi In bicicletta In autobus (urbano) In automobile In autobus (extraurbano) Altro.

Dettagli

ACCESS Questionario titolari d azienda

ACCESS Questionario titolari d azienda ACCESS Questionario titolari d azienda ACCESS è un progetto finanziato dalla Comunità Europea nell ambito del Programma Spazio Alpino e ha come obiettivo primario il miglioramento della competitività e

Dettagli

PIANO DEGLI SPOSTAMENTI CASA SCUOLA LICEO SCIENTIFICO E ARTISTICO A. SERPIERI ISTITUTO PROFESSIONALE L.EINAUDI

PIANO DEGLI SPOSTAMENTI CASA SCUOLA LICEO SCIENTIFICO E ARTISTICO A. SERPIERI ISTITUTO PROFESSIONALE L.EINAUDI Il Progetto Il progetto nasce dalla necessità di riflettere e stimolare la coscienza dei ragazzi più giovani, sulle problematiche ambientali: l ambiente naturale e materiale (cioè modificato dai bisogni

Dettagli

QUESTIONARIO DIPARTECIPAZIONEMOBILITA

QUESTIONARIO DIPARTECIPAZIONEMOBILITA perilriassetoelaregolamentazione delsistemadimobilitàurbana Studio? QUESTIONARIO DIPARTECIPAZIONEMOBILITA Nel'ambitodelPianoUrbanisticoComunaleèintenzionedel'Amministrazione Comunaledareprioritàeimportanzaadunriassetodelsistemadimobilitàcomunale.

Dettagli

LA MOBILITA' A SAN GIOVANNI VALDARNO

LA MOBILITA' A SAN GIOVANNI VALDARNO LA MOBILITA' A SAN GIOVANNI VALDARNO Il presente questionario ha lo scopo di stimare parametri di mobilità caratteristici delle famiglie residenti nelle aree del Comune di San Giovanni Valdarno nell'ambito

Dettagli

Risultati Floriani. [1] Totale Segnalazioni 14 /16 F 17 /18 F 19 /20 F 14 /16 M 17 /18 M 19 /20 M 315 138 110 22 23 17 5 44% 35% 7% 7% 5% 2%

Risultati Floriani. [1] Totale Segnalazioni 14 /16 F 17 /18 F 19 /20 F 14 /16 M 17 /18 M 19 /20 M 315 138 110 22 23 17 5 44% 35% 7% 7% 5% 2% Risultati Floriani In questo documento sono riportati i risultati ottenuti dall analisi delle risposte del questionario proposto agli 460 studenti dell Istituto Floriani; quelli compilati e restituiti

Dettagli

STUDENTI DELL UNIVERSITA DI PAVIA: LE RISPOSTE APERTE AL QUESTIONARIO SPOSTAMENTI CASA-UNIVERSITA 1

STUDENTI DELL UNIVERSITA DI PAVIA: LE RISPOSTE APERTE AL QUESTIONARIO SPOSTAMENTI CASA-UNIVERSITA 1 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali STUDENTI DELL UNIVERSITA DI PAVIA: LE RISPOSTE APERTE AL QUESTIONARIO SPOSTAMENTI CASA-UNIVERSITA 1 Sabrina Spaghi Università

Dettagli

Questionario sugli spostamenti degli studenti

Questionario sugli spostamenti degli studenti Mobilità sostenibile per le università milanesi Questionario sugli spostamenti degli studenti Informativa sulla privacy Ai sensi del D.Lgs. 196/2003 sulla tutela delle persone e degli altri soggetti rispetto

Dettagli

Piano Spostamenti Casa Lavoro Sede Cgil Rimini Dicembre 2012.

Piano Spostamenti Casa Lavoro Sede Cgil Rimini Dicembre 2012. Piano Spostamenti Casa Lavoro Sede Cgil Rimini Dicembre 2012. Indice: 1. Premessa 1.1 Contesto normativo 2. Il questionario di indagine 3. I risultati dell indagine 4. Analisi e proposte relative all accessibilità

Dettagli

ANALISI PSCL EXECUTIVE SUMMARY

ANALISI PSCL EXECUTIVE SUMMARY ANALISI PSCL EXECUTIVE SUMMARY Sedi di C.so Marche, Caselle Nord, Caselle Sud Torino, Dicembre 2008 MVRS_ALENIA_174_08 AGENDA OBIETTIVI AZIONI QUESTIONARIO PSCL ANALISI DEGLI SPOSTAMENTI: QUADRO GENERALE

Dettagli

Analisi delle modalità di spostamento a Pianezza

Analisi delle modalità di spostamento a Pianezza A PIANEZZA Liberi di muoversi Liberi dalla CO 2 Analisi delle modalità di spostamento a Pianezza Mercoledì 19 dicembre 2012 Hotel Gallia Elena Pedon Provincia di Torino Ufficio Pianificazione ed Educazione

Dettagli

Consulta Tempi e orari della città

Consulta Tempi e orari della città Urban Center Progetto Tempi Consulta Tempi e orari della città OSSERVATORIO TEMPI della CITTÀ OSSERVATORIO TEMPI della CITTÀ gruppo tecnico promosso e gestito dall ufficio Tempi del, che sta lavorando

Dettagli

Piano spostamenti Casa - Lavoro

Piano spostamenti Casa - Lavoro Piano spostamenti Casa - Lavoro anno 2010 IKEA Torino Viale Svezia, 1 10093 Collegno (TO) INTRODUZIONE Come previsto dal D.M. 27 marzo 1998 (art. 1 comma 3) il negozio IKEA di Collegno avendo in organico

Dettagli

PIANO SPOSTAMENTI CASA-LAVORO LAVAZZA REPORT FINALE

PIANO SPOSTAMENTI CASA-LAVORO LAVAZZA REPORT FINALE PIANO SPOSTAMENTI CASALAVORO LAVAZZA REPORT FINALE Torino, febbraio 2012 AGENDA PAR. DESCRIZIONE PAG. 1 QUADRO GENERALE 35 2 ANALISI SEDE LAVAZZA TORINO 729 DATI SEDE 711 GEOLOCALIZZAZIONE E ACCESSI DEL

Dettagli

PIANO SPOSTAMENTI CASA-LAVORO DI POSTE ITALIANE

PIANO SPOSTAMENTI CASA-LAVORO DI POSTE ITALIANE Tutela Aziendale ARSI - Mobility Management PIANO SPOSTAMENTI CASA-LAVORO DI POSTE ITALIANE Sedi di Torino INDICE SEZ. DESCRIZIONE PAG. 1 INTRODUZIONE 3 7 2 ACCESSIBILITÀ 8 18 3 ANALISI QUESTIONARIO 19

Dettagli

È IMPORTATE ANCHE LA TUA COLLABORAZIONE!!! La compilazione dei questionari è in forma ASSOLUTAMENTE ANONIMA

È IMPORTATE ANCHE LA TUA COLLABORAZIONE!!! La compilazione dei questionari è in forma ASSOLUTAMENTE ANONIMA Comune di Casal di Principe PREMESSA: Il presente questionario è stato predisposto nell ambito del progetto Agenda 21 Locale attivo nel Comune di Casal di Principe allo scopo di raccogliere informazioni

Dettagli

Piano Spostamenti casa-lavoro 2007

Piano Spostamenti casa-lavoro 2007 Mobility Management Piano Spostamenti casa-lavoro 2007 Hera Imola-Faenza, sede di via Casalegno 1, Imola La normativa vigente: D.M. 27/03/1998, decreto Ronchi Mobilità sostenibile nelle aree urbane Le

Dettagli

INDAGINE SUGLI SPOSTAMENTI CASA - SCUOLA. Progetto pilota 1 In bici o a piedi, io vado a scuola. Piano Territoriale degli Orari

INDAGINE SUGLI SPOSTAMENTI CASA - SCUOLA. Progetto pilota 1 In bici o a piedi, io vado a scuola. Piano Territoriale degli Orari Piano Territoriale degli Orari Progetto pilota In bici o a piedi, io vado a scuola INDAGINE SUGLI SPOSTAMENTI CASA - SCUOLA Risultati Anno scolastico - A cura di ABCittà s.c.s. INDICE > PREMESSA _. IL

Dettagli

DIPENDENTI UNIVERSITA DI PAVIA: LE RISPOSTE APERTE AL QUESTIONARIO SPOSTAMENTI CASA-LAVORO 1

DIPENDENTI UNIVERSITA DI PAVIA: LE RISPOSTE APERTE AL QUESTIONARIO SPOSTAMENTI CASA-LAVORO 1 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali DIPENDENTI UNIVERSITA DI PAVIA: LE RISPOSTE APERTE AL QUESTIONARIO SPOSTAMENTI CASA-LAVORO 1 Sabrina Spaghi Università di Pavia,

Dettagli

MOBILITY MANAGEMENT. Piacenza, 7 luglio 2008. Servizio Trasporti e Attività Produttive

MOBILITY MANAGEMENT. Piacenza, 7 luglio 2008. Servizio Trasporti e Attività Produttive MOBILITY MANAGEMENT Piacenza, 7 luglio 2008 Decreto Ronchi Decreto Ronchi del 27 marzo 1998 sulla "Mobilità sostenibile nelle aree urbane" Tutte le Aziende e gli Enti Pubblici con più di 300 dipendenti

Dettagli

X 5. L abbonamento per studenti si può fare all inizio di ogni mese. X 6. L abbonamento impersonale è più costoso di altri. X

X 5. L abbonamento per studenti si può fare all inizio di ogni mese. X 6. L abbonamento impersonale è più costoso di altri. X Livello A2 Unità 1 Trasporti urbani Chiavi Lavoriamo sulla comprensione 1. Leggi il testo e indica se l affermazione è vera o falsa. Vero Falso 1. Il costo dei biglietti urbani di Siena dipende dai km

Dettagli

IL QUESTIONARIO PER UNA CITTA' AMICA DEI BAMBINI E DEI RAGAZZI. - Risultati - A cura di: Gruppo di lavoro Bambinfestival Bambini, tempi e spazi amici

IL QUESTIONARIO PER UNA CITTA' AMICA DEI BAMBINI E DEI RAGAZZI. - Risultati - A cura di: Gruppo di lavoro Bambinfestival Bambini, tempi e spazi amici IL QUESTIONARIO PER UNA CITTA' AMICA DEI BAMBINI E DEI RAGAZZI - Risultati - A cura di: Gruppo di lavoro Bambinfestival Bambini, tempi e spazi amici Costruzione questionario a cura del gruppo di lavoro

Dettagli

QUESTIONARIO DIPARTECIPAZIONEMOBILITA

QUESTIONARIO DIPARTECIPAZIONEMOBILITA perilriassetoelaregolamentazione delsistemadimobilitàurbana Studio? QUESTIONARIO DIPARTECIPAZIONEMOBILITA Nel'ambitodelPianoUrbanisticoComunaleèintenzionedel'Amministrazione Comunaledareprioritàeimportanzaadunriassetodelsistemadimobilitàcomunale.

Dettagli

PIANO SPOSTAMENTI CASA-LAVORO DI POSTE ITALIANE

PIANO SPOSTAMENTI CASA-LAVORO DI POSTE ITALIANE Tutela Aziendale ARSI - Mobility Management PIANO SPOSTAMENTI CASA-LAVORO DI POSTE ITALIANE Sedi di Torino INDICE SEZ. DESCRIZIONE PAG. 1 INTRODUZIONE 3 6 2 ACCESSIBILITÀ 7 17 3 ANALISI QUESTIONARIO 18

Dettagli

Risultati dell Analisi degli Spostamenti Casa-Lavoro

Risultati dell Analisi degli Spostamenti Casa-Lavoro ENGIM Ente Nazionale Giuseppini del Murialdo Piano per la mobilità sostenibile Novembre 2009 1 Introduzione L'ENGIM, Ente Nazionale Giuseppini del Murialdo, è un'associazione senza fine di lucro finalizzata

Dettagli

Indagine sulla mobilità ciclabile nell Area Metropolitana di Cagliari Dipendenti della Regione Sardegna. Rapporto di sintesi

Indagine sulla mobilità ciclabile nell Area Metropolitana di Cagliari Dipendenti della Regione Sardegna. Rapporto di sintesi Indagine sulla mobilità ciclabile nell Area Metropolitana di Cagliari Dipendenti della Regione Sardegna Rapporto di sintesi L indagine e l analisi dei risultati, di cui questo report rappresenta una sintesi,

Dettagli

Piano degli spostamenti casa-lavoro dipendenti Maserati SpA

Piano degli spostamenti casa-lavoro dipendenti Maserati SpA Piano degli spostamenti casa-lavoro dipendenti Maserati SpA NORMATIVA DI RIFERIMENTO La funzione di Mobility Manager istituita dal Decreto del Ministero dell Ambiente del 27 marzo 1998 sulla mobilità sostenibile

Dettagli

Tavolo Qualità della vita e mobilità sostenibile intorno ai plessi scolastici

Tavolo Qualità della vita e mobilità sostenibile intorno ai plessi scolastici Tavolo Qualità della vita e mobilità sostenibile intorno ai plessi scolastici Premessa Monitoraggio degli spostamenti casa scuola, a. s. 2014-15 CHIVASSO Il monitoraggio degli spostamenti casa scuola è

Dettagli

C o m u n e d i C o s t a d e N o b i l i P r o v i n c i a d i P a v i a P I A N O D I G O V E R N O D E L T E R R I T O R I O

C o m u n e d i C o s t a d e N o b i l i P r o v i n c i a d i P a v i a P I A N O D I G O V E R N O D E L T E R R I T O R I O C o m u n e d i C o s t a d e N o b i l i P r o v i n c i a d i P a v i a P I A N O D I G O V E R N O D E L T E R R I T O R I O Q U E S T I O N A R I O C O N O S C I T I V O P A R T E C I P A Z I O N E

Dettagli

Questionario sulla sicurezza stradale a Lanciano

Questionario sulla sicurezza stradale a Lanciano Questionario sulla sicurezza stradale a Lanciano Comune di Lanciano Assessorato urbanistica settore IV programmazione urbanistica Progetto messa in sicurezza SP82 VIA per Treglio, incrocio Quartiere S.Rita

Dettagli

LO STUDIO SULLA MOBILITÀ NELL AREA PRODUTTIVA ECOLOGICAMENTE ATTREZZATA

LO STUDIO SULLA MOBILITÀ NELL AREA PRODUTTIVA ECOLOGICAMENTE ATTREZZATA Itaca : Innovative Trasport Approch in Cities and Areas LO STUDIO SULLA MOBILITÀ NELL AREA PRODUTTIVA ECOLOGICAMENTE ATTREZZATA Di San Giovanni in Marignano / Cattolica 16 Settembre 2011 Dott. Alberto

Dettagli

AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA

AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA PER I SERVIZI IDRICI E RIFIUTI CAMB/2014/48 del 20 ottobre 2014 CONSIGLIO D AMBITO Oggetto: Piano degli spostamenti casa lavoro (mobilità sostenibile). Approvazione.

Dettagli

Concrete alternative all auto? Incoraggiare mezzi pubblici e bici!!

Concrete alternative all auto? Incoraggiare mezzi pubblici e bici!! Concrete alternative all auto? Incoraggiare mezzi pubblici e bici!! Una fermata Audimob, di approfondimento su incentivi e investimenti pubblici per politiche di sostegno finalizzate a trovare soluzioni

Dettagli

MOBILITÀ SOSTENIBILE APPLICATA AI DIPENDENTI COMUNALI

MOBILITÀ SOSTENIBILE APPLICATA AI DIPENDENTI COMUNALI Scheda tecnica MOBILITÀ SOSTENIBILE APPLICATA AI DIPENDENTI COMUNALI Redazione a cura di Contesto Oramai in molte realtà urbane è diventato difficoltoso riuscire a percorrere il tragitto che separa la

Dettagli

[GLI ITALIANI E L'USO DELLA BICICLETTA] APRILE 2011

[GLI ITALIANI E L'USO DELLA BICICLETTA] APRILE 2011 1. Abitualmente nei giorni feriali quali mezzi utilizza per i suoi spostamenti? Automobile 77 74 79 76 79 75 Autobus/ Filobus/ tram 28 22 34 30 22 32 Metropolitana 22 27 17 42 17 12 Bici 10 14 7 8 10 13

Dettagli

LE SCELTE DI MOBILITÀ IN UNA CITTÀ SENZA TRAFFICO

LE SCELTE DI MOBILITÀ IN UNA CITTÀ SENZA TRAFFICO LE SCELTE DI MOBILITÀ IN UNA CITTÀ SENZA TRAFFICO AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Ottobre 2010 LE FERMATE AUDIMOB S U L L A M O B I L I T A n. 12 Tutti in autobus,

Dettagli

INDAGINE SULLA MOBILITÀ NELLA PROVINCIA DI ANCONA

INDAGINE SULLA MOBILITÀ NELLA PROVINCIA DI ANCONA INDAGINE SULLA MOBILITÀ NELLA PROVINCIA DI ANCONA 1 2011 OBIETTIVI DELL INDAGINE Fornire un un contributo conoscitivo sugli attuali comportamenti di mobilità in sei principali comuni della provincia di

Dettagli

Pacchetto Mobilità Sostenibile Offerta Business. Parma, Gennaio 2015

Pacchetto Mobilità Sostenibile Offerta Business. Parma, Gennaio 2015 Pacchetto Mobilità Sostenibile Offerta Business Parma, Gennaio 2015 COSA È IL CAR SHARING Permette di avere a disposizione un auto solo quando se ne ha un effettivo bisogno, senza sostenere i costi di

Dettagli

ACCORDO QUADRO TERRITORIALE per incentivare l uso del trasporto pubblico

ACCORDO QUADRO TERRITORIALE per incentivare l uso del trasporto pubblico arch.paola Stolfa Progetto mobilità Osservatorio Tempi della città ACCORDO QUADRO TERRITORIALE per incentivare l uso del trasporto pubblico Pesaro - Sala Consiglio Comunale - 27 settembre 2007 OSSERVATORIO

Dettagli

Analisi dei dati del progetto e-mobiliti fase1

Analisi dei dati del progetto e-mobiliti fase1 RISULTATI DEFINITIVI AL 28 GENNAIO 2014 Analisi dei dati del progetto e-mobiliti fase1 G. Corani, A. Rizzoli, M. Maiolo SUPSI Risultati generali (Risultati definitivi, aggiornati al 28 gennaio 2014) Introduzione

Dettagli

Analisi dei dati del progetto e-mobiliti fase1

Analisi dei dati del progetto e-mobiliti fase1 RISULTATI PRELIMINARI AL 19 NOVEMBRE 2013 Analisi dei dati del progetto e-mobiliti fase1 G. Corani, A. Rizzoli, M. Maiolo SUPSI Risultati generali (Risultati preliminari al 19 novembre 2013, che potrebbero

Dettagli

Mobilità urbana e sharing mobility Indagine a cura di Cittadinanzattiva

Mobilità urbana e sharing mobility Indagine a cura di Cittadinanzattiva Mobilità urbana e sharing mobility Indagine a cura di Cittadinanzattiva Premessa Entro il 2050, la percentuale di cittadini europei residenti nelle aree urbane arriverà all 82%. La migrazione dalle città

Dettagli

Tavolo Qualità della vita e mobilità sostenibile intorno ai plessi scolastici

Tavolo Qualità della vita e mobilità sostenibile intorno ai plessi scolastici Tavolo Qualità della vita e mobilità sostenibile intorno ai plessi scolastici Premessa Monitoraggio degli spostamenti casa scuola, a. s. 2014-15 LUSERNA SAN GIOVANNI Il monitoraggio degli spostamenti casa

Dettagli

Trasporti in città: e tu, quale preferisci? Seguici su Twitter @consumatori @massidona www.consumatori.it

Trasporti in città: e tu, quale preferisci? Seguici su Twitter @consumatori @massidona www.consumatori.it Trasporti in città: e tu, quale preferisci? 1 Possiedi un'automobile? 14% 20% No Sì, una Sì, più di una 66% 2 Come ti sposti durante la tua giornata in città? Trasporto pubblico locale 40% La mia auto/moto

Dettagli

LA MOBILITA SOSTENIBILE A ROMA TRE ESPERIENZE DI MOBILITY MANAGEMENT NELL UNIVERSITA

LA MOBILITA SOSTENIBILE A ROMA TRE ESPERIENZE DI MOBILITY MANAGEMENT NELL UNIVERSITA LA MOBILITA SOSTENIBILE A ROMA TRE ESPERIENZE DI MOBILITY MANAGEMENT NELL UNIVERSITA DECRETO 27 MARZO 1998 A seguito dell emanazione del Decreto 27 marzo 1998 del Ministero dell Ambiente, l Università

Dettagli

Questionario per gli studenti del Liceo Scientifico Livi - Prato

Questionario per gli studenti del Liceo Scientifico Livi - Prato Questionario per gli studenti del Liceo Scientifico Livi - Prato 1. M F.. 2. Data di nascita 3. Che musica ti piace ascoltare? (elenco di generi tipo classica, rock, jazz, etc - oppure, meglio, elenco

Dettagli

Nella Mia Città si Respira!

Nella Mia Città si Respira! Nella Mia Città si Respira! Un Programma Scolastico per le Scuole Medie Superiori della Provincia di Torino Unità didattica 11 La Pianificazione della Mobilità in città: misure di sostegno alla mobilità

Dettagli

L'utente car sharing: persona esperta in multimodalità. Roberta Villa

L'utente car sharing: persona esperta in multimodalità. Roberta Villa L'utente car sharing: persona esperta in multimodalità Roberta Villa Il percorso 1. spunti teorici in tema di mobilità urbana e multimodalità 2. CS e modal-split: la situazione nazionale ed internazionale.

Dettagli

PSCL FERRERO SEDE di PINO TORINESE

PSCL FERRERO SEDE di PINO TORINESE PSCL FERRERO SEDE di PINO TORINESE REPORT FINALE Pino Torinese, 18 novembre 2008 MVRS_FERRERO_182_08 INDICE SEZIONE DESCRIZIONE 1 ANALISI ACCESSIBILITA 2 QUESTIONARIO 3 FOCUS GROUP S SOLUZIONI MUOVERSI

Dettagli

Il garage Informazioni per il PD

Il garage Informazioni per il PD Informazioni per il PD 1/8 Compito Gli alunni imparano come funziona un moderno garage e che profili professionali hanno le persone che vi lavorano. Obiettivo Gli alunni conoscono un garage. Materiale

Dettagli

Al Sindaco del Comune di Medicina Nara Rebecchi Al Dirigente Scolastico - Istituto Comprensivo di Medicina Proff.Santi Spadaro

Al Sindaco del Comune di Medicina Nara Rebecchi Al Dirigente Scolastico - Istituto Comprensivo di Medicina Proff.Santi Spadaro Al Sindaco del Comune di Medicina Nara Rebecchi Al Dirigente Scolastico - Istituto Comprensivo di Medicina Proff.Santi Spadaro e p.c. all Assessore all Ambiente del Comune di Medicina all Assessore all

Dettagli

Progetto Mobilità Intelligente Camera di Commercio, Industria, Artigianato ed Agricoltura di Genova

Progetto Mobilità Intelligente Camera di Commercio, Industria, Artigianato ed Agricoltura di Genova ISTITUTO INTERNAZIONALE DELLE COMUNICAZIONI Progetto Mobilità Intelligente Camera di Commercio, Industria, Artigianato ed Agricoltura di Genova Novembre 2002 Premessa L indagine realizzata rientra in un

Dettagli

GIOVANI IN ELBA 06. IL CICLORADUNO DI NUOVA GENERAZIONE

GIOVANI IN ELBA 06. IL CICLORADUNO DI NUOVA GENERAZIONE COME RAGGIUNGERE IL RADUNO ALL ISOLA D ELBA Per raggiungere Piombino (Li) In treno o in treno+bici L Isola d Elba è facilmente raggiungibile in treno anche caricando la bicicletta. Purtroppo i collegamenti

Dettagli

Piano Spostamenti Casa - Lavoro

Piano Spostamenti Casa - Lavoro Piano Spostamenti Casa - Lavoro Sede SANTANDER di Torino Via Nizza 262 REPORT FINALE Torino, Dicembre 2009 MVRS_SANTANDER_250_09_PSCL INDICE SEZIONE DESCRIZIONE PAG. 1 INTRODUZIONE 2 2 ANALISI DEGLI SPOSTAMENTI

Dettagli

Politiche per la moblità sostenibile

Politiche per la moblità sostenibile Politiche per la moblità sostenibile PERFORMANCE INFRASTRUTTURE STRADALI 2004 2005 * FONTE Sottopassi e sovrappassi ciclopedonali 25 29 29 31 31 N. rotatorie 87 108 120 129 136 N. attraversamenti pedonali

Dettagli

Gentile utente, la ringraziamo per aver accettato di rispondere al presente questionario.

Gentile utente, la ringraziamo per aver accettato di rispondere al presente questionario. Gentile utente, la ringraziamo per aver accettato di rispondere al presente questionario. Scopo del questionario è quello di conoscere le abitudini, le modalità e la frequenza di utilizzo del car sharing.

Dettagli

PROGETTO MOBILITA CONDIVISA. Presentazione Car pooling. Pesaro 28 maggio 2008

PROGETTO MOBILITA CONDIVISA. Presentazione Car pooling. Pesaro 28 maggio 2008 arch.paola Stolfa Comune di Pesaro Progetto mobilità Osservatorio Tempi della città PROGETTO MOBILITA CONDIVISA Presentazione Car pooling Pesaro 28 maggio 2008 1. Mobilità casa-centri sportivi Piscinabus:

Dettagli

Progetto di Mobilità Sostenibile per le Scuole Secondarie della Provincia di Livorno

Progetto di Mobilità Sostenibile per le Scuole Secondarie della Provincia di Livorno Progetto di Mobilità Sostenibile per le Scuole Secondarie della Provincia di Livorno 1. Premessa ed obiettivi Nel mese di marzo 2007 con il Piano d Azione Una politica energetica per l Europa, l Unione

Dettagli

Gli spostamenti quotidiani per Studio e per Lavoro a Monza. La mobilità giornaliera

Gli spostamenti quotidiani per Studio e per Lavoro a Monza. La mobilità giornaliera 2014 10 Gli spostamenti quotidiani per Studio e per Lavoro a Monza La mobilità giornaliera L informazione statistica Deve essere considerata Dalla Pubblica Amministrazione Come una risorsa essenziale per

Dettagli

Telelavoro in Palmar

Telelavoro in Palmar Telelavoro in Palmar Indagine sulla disponibilità al Telelavoro in Palmar 1 - Attività Svolta 10-dove: Dove e in quale misura svolgi la tua attività? (percentuale della settimana lavorativa) all'interno

Dettagli

Il pendolarismo nel Comune di Udine Dati censuari

Il pendolarismo nel Comune di Udine Dati censuari COMUNE DI UDINE Dipartimento Affari Generali Unità Organizzativa Studi e Statistica Il pendolarismo nel Comune di Udine Dati censuari A cura di: Dr. Daniele Paolitti Hanno collaborato: Dr. Rosangela Dominici

Dettagli

Gentile utente, la ringraziamo per aver accettato di rispondere al presente questionario.

Gentile utente, la ringraziamo per aver accettato di rispondere al presente questionario. Gentile utente, la ringraziamo per aver accettato di rispondere al presente questionario. Scopo del questionario è quello di conoscere le abitudini, le modalità e la frequenza di utilizzo del car sharing.

Dettagli

A SCUOLA DA SOLI. Progetto di educazione alla mobilità sostenibile I risultati del questionario

A SCUOLA DA SOLI. Progetto di educazione alla mobilità sostenibile I risultati del questionario A SCUOLA DA SOLI Progetto di educazione alla mobilità sostenibile I risultati del questionario Il questionario A Scuola Da Soli è stato distribuito durante l'anno scolastico 2003/2004 agli studenti di

Dettagli

TARIFFA ORARIA ORDINARIA. TARIFFA FORFAIT 2H ALTA ROTAZIONE (Acquisto Associazione di Categoria) ABBONAMENTO MENSILE ORDINARIO

TARIFFA ORARIA ORDINARIA. TARIFFA FORFAIT 2H ALTA ROTAZIONE (Acquisto Associazione di Categoria) ABBONAMENTO MENSILE ORDINARIO SOSTA IN CENTRO T A R I F F E TARIFFA ORARIA ORDINARIA TARIFFA FORFAIT 2H ALTA ROTAZIONE (Acquisto Associazione di Categoria) ABBONAMENTO MENSILE ORDINARIO ABBONAMENTO ANNUALE ORDINARIO ABBONAMENTO MENSILE

Dettagli

PIANO SPOSTAMENTI CASA-LAVORO ENEL Sedi di C.so Regina Margherita, Via Botticelli e Via Rondò Bernardo

PIANO SPOSTAMENTI CASA-LAVORO ENEL Sedi di C.so Regina Margherita, Via Botticelli e Via Rondò Bernardo PIANO SPOSTAMENTI CASA-LAVORO ENEL Sedi di C.so Regina Margherita, Via Botticelli e Via Rondò Bernardo Torino, Febbraio 2009 MVRS_ENEL_214_08 AGENDA INTRODUZIONE RISULTATI DELL INDAGINE DI MOBILITÀ QUADRO

Dettagli

Ferrara 6 aprile 2004 Forum plenario Agenda21. Paola Poggipollini

Ferrara 6 aprile 2004 Forum plenario Agenda21. Paola Poggipollini Ferrara 6 aprile 2004 Forum plenario Agenda21 Paola Poggipollini Settimana europea della mobilità dal 16 al 22 settembre a Ferrara Martedì 16 settembre 2004 Forum la mobilità delle persone disabili Mercoledì

Dettagli

La mobilità aziendale all Ospedale Regionale di Lugano. Pierluigi Lurà Vicedirettore ORL

La mobilità aziendale all Ospedale Regionale di Lugano. Pierluigi Lurà Vicedirettore ORL La mobilità aziendale all Ospedale Regionale di Lugano Pierluigi Lurà Vicedirettore ORL Ospedale Civico (OCL) 570 posti auto disponibili nell autosilo per pazienti, visitatori e collaboratori 780 posti

Dettagli

Trasporti pubblici. Indagine sulla soddisfazione degli utenti. Anno 2009

Trasporti pubblici. Indagine sulla soddisfazione degli utenti. Anno 2009 Trasporti pubblici Indagine sulla soddisfazione degli utenti Anno 2009 a cura di Mirko Dancelli Osservatorio del Nord Ovest, Università di Torino 115 SOMMARIO 2.1. Se dovesse esprimere il Suo livello di

Dettagli

L'AUTONOMIA DEI BAMBINI

L'AUTONOMIA DEI BAMBINI L'AUTONOMIA DEI BAMBINI QUESTIONARIO BAMBINI A) DATI DEL BAMBINO 1) Scuola: 2) Classe: 3) Età: 4) Sesso: 1. Maschio 2. Femmina Data: / / Codice: / Progetto "La città dei bambini" - ISTC - CNR, Roma - Questionario

Dettagli

CITTÀ AMICA DELL INFANZIA E ADOLESCENZA

CITTÀ AMICA DELL INFANZIA E ADOLESCENZA CITTÀ AMICA DELL INFANZIA E ADOLESCENZA COME RIPENSARE LA CITTÀ - PROGETTARE CON I BAMBINI Il Comitato provinciale UNICEF di Genova in collaborazione con l Ufficio Scolastico Provinciale del MIUR, la direzione

Dettagli

QUESTIONARIO DI GRADIMENTO SUL SERVIZIO LUDOTECA SOLLEONE

QUESTIONARIO DI GRADIMENTO SUL SERVIZIO LUDOTECA SOLLEONE Comune di Bibbona (Provincia di Livorno) Associazione Volontariato LA ROCCA Onlus Via Livorno, 6 57020 BIBBONA (LI) QUESTIONARIO DI GRADIMENTO SUL SERVIZIO LUDOTECA SOLLEONE Da rispedire a : Associazione

Dettagli

Come si spostano le donne e gli uomini bolognesi

Come si spostano le donne e gli uomini bolognesi Comune di Bologna Settore Programmazione, Controlli e Statistica Come si spostano le donne e gli uomini bolognesi Analisi di alcuni indicatori statistici relativi alla mobilità Marzo 2008 Direttore Gianluigi

Dettagli

GLI INDICATORI. 1. I dati del comune di Casal di Principe. Processo di Attivazione Agenda 21 Locale Casal di Principe

GLI INDICATORI. 1. I dati del comune di Casal di Principe. Processo di Attivazione Agenda 21 Locale Casal di Principe GLI INDICATORI 1. I dati del comune di Casal di Principe Il comune di Casal di Principe ha prodotto i dati necessari per l elaborazione dei seguenti Indicatori Comuni Europei: 1, 3, 4 e 6, per i quali

Dettagli

Il car sharing come alternativa sostenibile alle flotte aziendali Relatore: Stefano Casati

Il car sharing come alternativa sostenibile alle flotte aziendali Relatore: Stefano Casati Il car sharing come alternativa sostenibile alle flotte aziendali Relatore: Stefano Casati MISSION PER DEL CAR SHARING PER LE FLOTTE AUTO AZIENDALI IL CAR SHARING CREA VALORE IN AZIENDA PERCHÉ PERMETTE

Dettagli

La Salute in tutte le Politiche Forum tematico

La Salute in tutte le Politiche Forum tematico La Salute in tutte le Politiche Forum tematico VOTA PER LA TUA CITTA Report dei risultati dell indagine svolta tra i cittadini Leccesi per l estensione della zona a traffico limitato Promossa da: Forum

Dettagli

SERVIZIO [TO]BIKE INDAGINE SULLA SODDISFAZIONE DEGLI UTENTI

SERVIZIO [TO]BIKE INDAGINE SULLA SODDISFAZIONE DEGLI UTENTI SERVIZIO [TO]BIKE INDAGINE SULLA SODDISFAZIONE DEGLI UTENTI 25 febbraio 2013 indagine eseguita a Novembre 2012 curata dalla dott.ssa Elena Amistà in collaborazione con il Servizio Qualità della Città di

Dettagli

Mobilità Sostenibile MOBILITY MANAGMENT

Mobilità Sostenibile MOBILITY MANAGMENT 1 Piano d Azione per l Energia Sostenibile Mobilità Sostenibile MOBILITY MANAGMENT Mobility Managment La Commissione mondiale sull ambiente e lo sviluppo (Rapporto Brundtland, 1987), ha definito lo sviluppo

Dettagli

Oggi più che mai ci piacerebbe offrirti tutta la nostra professionalità con un preventivo online o telefonico

Oggi più che mai ci piacerebbe offrirti tutta la nostra professionalità con un preventivo online o telefonico Da tre generazioni la famiglia Salizzoni presta consulenze assicurative, oggi Stefano e il suo giovane team di impiegate e collaboratori, assicura con passione e tutela con entusiasmo oltre 980 persone

Dettagli

1. Interventi diretti per favorire l accessibilità delle sedi attraverso modalità di trasporto meno inquinanti rispetto a quelle sinora prevalenti.

1. Interventi diretti per favorire l accessibilità delle sedi attraverso modalità di trasporto meno inquinanti rispetto a quelle sinora prevalenti. 1. Interventi diretti per favorire l accessibilità delle sedi attraverso modalità di trasporto meno inquinanti rispetto a quelle sinora prevalenti. In questa categoria rientrano diverse proposte che, al

Dettagli

Le Università per la sostenibilità. Misure che favoriscono una migliore ripartizione modale esperienze all Università di Bologna

Le Università per la sostenibilità. Misure che favoriscono una migliore ripartizione modale esperienze all Università di Bologna Le Università per la sostenibilità Misure che favoriscono una migliore ripartizione modale esperienze all Università di Bologna A cura di roberto battistini Milano, Expo Site 22 settembre 2015 Muoversi

Dettagli

Mobilità sostenibile: un diritto per tutti i cittadini

Mobilità sostenibile: un diritto per tutti i cittadini Mobilità sostenibile: un diritto per tutti i cittadini 1 Come ci muoviamo a Genova Auto/Moto: 59% degli spostamenti Bus/Metro: 31% degli spostamenti Ferrovia: 10% degli spostamenti 6 Genovesi su 10 (di

Dettagli

Perché finanziare una mobilità urbana alternativa. Eleonora Pieralice

Perché finanziare una mobilità urbana alternativa. Eleonora Pieralice Perché finanziare una mobilità urbana alternativa Eleonora Pieralice Mobilità urbana sostenibile: lo squilibrio modale Il sistema dei trasporti italiano è dominato dalla crescita della domanda di mobilità

Dettagli

ISPO PROVINCIA DI PROVINCIA RIMINI: DI CITTADINI E MOBIL CITT

ISPO PROVINCIA DI PROVINCIA RIMINI: DI CITTADINI E MOBIL CITT PROVINCIA DI RIMINI: CITTADINI E MOBILTÀ Marzo 2005 Obiettivi : Individuare: 1. una tipologia di cittadini basata sugli atteggiamenti nei confronti della mobilità e dell ambiente. 2. i vissuti e le abitudini

Dettagli

Bici Intermodale. una soluzione per la ciclabilita urbana a Genova. Corso residenziale FIAB - Roma 9-12 Nov 2006. Massimiliano Amirfeiz AdB Genova

Bici Intermodale. una soluzione per la ciclabilita urbana a Genova. Corso residenziale FIAB - Roma 9-12 Nov 2006. Massimiliano Amirfeiz AdB Genova Bici Intermodale una soluzione per la ciclabilita urbana a Genova Corso residenziale FIAB - Roma 9-12 Nov 2006 Massimiliano Amirfeiz AdB Genova Genova ciclabile? Si! Bici Intermodale cosa è Bicicletta

Dettagli

Andiamo in bici. ...per migliorare l ambiente in città! Progetto cofinanziato dall Unione Europea

Andiamo in bici. ...per migliorare l ambiente in città! Progetto cofinanziato dall Unione Europea Progetto cofinanziato dall Unione Europea Agenzia Regionale per la Prevenzione e Protezione Ambientale del Veneto Andiamo in bici...per migliorare l ambiente in città! ARPAV Agenzia Regionale per la Prevenzione

Dettagli

Ing. Marco De Mitri www.marcodemitri.it

Ing. Marco De Mitri www.marcodemitri.it Ing. Marco De Mitri www.marcodemitri.it 1 Il problema dei consumi Esigenza: risparmiare sui costi di gestione specie per chi utilizza per lavoro i mezzi di trasporto Non sempre però le prestazioni dichiarate

Dettagli

Il progetto Movicentro: l esperienza del Comune di Cuneo. Città di Cuneo Assessorato alla mobilità e ai trasporti

Il progetto Movicentro: l esperienza del Comune di Cuneo. Città di Cuneo Assessorato alla mobilità e ai trasporti Negli ultimi anni i livelli di traffico e di inquinamento atmosferico registrati a Cuneo hanno indotto istituzioni e cittadini all adozione di nuove e più sostenibili modalità di spostamento. Il Comune

Dettagli

KMSICURI YOU. L ASSICURAZIONE CHE FAI TU. AUTO Scegli la sicurezza che si adatta alla tua guida.

KMSICURI YOU. L ASSICURAZIONE CHE FAI TU. AUTO Scegli la sicurezza che si adatta alla tua guida. AUTO Scegli la sicurezza che si adatta alla tua guida. PUOI SENTIRTI AL RIPARO ANCHE QUANDO GUIDI! YOU KMSICURI È la polizza che viaggia al tuo fianco, offrendoti tutta la serenità di una cintura di sicurezza

Dettagli

RELAZIONE FINALE DEL TIROCINIO: ANALISI E SVILUPPO DEI DATI DEL QUESTIONARTIO CONOSCITIVO

RELAZIONE FINALE DEL TIROCINIO: ANALISI E SVILUPPO DEI DATI DEL QUESTIONARTIO CONOSCITIVO FACOLTA DI INGEGNERIA CORSO DI STUDI IN INGEGNERIA CIVILE RELAZIONE FINALE DEL TIROCINIO: ANALISI E SVILUPPO DEI DATI DEL QUESTIONARTIO CONOSCITIVO RELATORE: Prof. Stefano Carrese STUDENTE: Valerio Cuneo

Dettagli

Domande Domande 1. Sesso F M 2. Età < 10 10-15 15-17 > 17 3. Classe e scuola frequentata 4. In quale zona o frazione abiti? 5. Ti senti sicuro nella città in cui vivi?, sempre Abbastanza Poco

Dettagli

ING. NUNZIO LOZITO DIRETTORE GENERALE AMTAB S.P.A. G R E E N C I T Y E N E R G Y M E D - B A R I 1 2 E 1 3 N O V E M B R E 2 0 1 2

ING. NUNZIO LOZITO DIRETTORE GENERALE AMTAB S.P.A. G R E E N C I T Y E N E R G Y M E D - B A R I 1 2 E 1 3 N O V E M B R E 2 0 1 2 ING. NUNZIO LOZITO DIRETTORE GENERALE AMTAB S.P.A. 1 Il progetto Bari in Bici nasce in collaborazione con l Amministrazione Comunale alla fine del 2007 con l installazione dei primi cinque cicloposteggi

Dettagli

IL DIARIO DEL CLIMA CO 2 TRAFFICO IL BILANCIO SETTORE

IL DIARIO DEL CLIMA CO 2 TRAFFICO IL BILANCIO SETTORE IL DIARIO DEL CLIMA IL BILANCIO CO 2 SETTORE TRAFFICO Kontrolle von: Temperatur Fenster Licht AUTONOME PROVINZ BOZEN - SÜDTIROL Landesagentur für Umwelt PROVINCIA AUTONOMA DI BOLZANO - ALTO ADIGE Agenzia

Dettagli

Dom. c) Per muoversi in città quale mezzo utilizza principalmente? L auto La moto/ il motorino I mezzi pubblici La bici Va a piedi Altro

Dom. c) Per muoversi in città quale mezzo utilizza principalmente? L auto La moto/ il motorino I mezzi pubblici La bici Va a piedi Altro Dom. a) L area in cui risiede è: Nel centro storico In centro città ma non nel centro storico In altri quartieri Dom. b) Nell area in cui risiede, attualmente: C'è una ZTL (zona a traffico limitato) Non

Dettagli

Circolare nr. 128/2011 GENOVA CAR SHARING NUOVA CONVENZIONE PER LE AZIENDE ASSOCIATE

Circolare nr. 128/2011 GENOVA CAR SHARING NUOVA CONVENZIONE PER LE AZIENDE ASSOCIATE Circolare nr. 128/2011 Genova, 29 Marzo 2011 GENOVA CAR SHARING NUOVA CONVENZIONE PER LE AZIENDE ASSOCIATE In un ottica di sempre maggiore sviluppo dei servizi ai Soci, Spediporto propone per il 2011 una

Dettagli

MARZO. Quaeris srl Piazza Italia, 13/d - 31030 Breda di Piave TV Tel 0422 600826 - Fax 0422 600907 www.quaeris.it - info@quaeris.

MARZO. Quaeris srl Piazza Italia, 13/d - 31030 Breda di Piave TV Tel 0422 600826 - Fax 0422 600907 www.quaeris.it - info@quaeris. 2015 MARZO Quaeris srl Piazza Italia, 13/d - 31030 Breda di Piave TV Tel 0422 600826 - Fax 0422 600907 www.quaeris.it - info@quaeris.it L opinione degli italiani: L UTILIZZO DEL TRASPORTO PUBBLICO IL CAMPIONE

Dettagli