Per lo meno un mese prima della nomina della GS ManCo, gli Azionisti riceveranno ulteriori notificazioni ed informazioni relative a tale nomina.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Per lo meno un mese prima della nomina della GS ManCo, gli Azionisti riceveranno ulteriori notificazioni ed informazioni relative a tale nomina."

Transcript

1 Il presente documento è importante e richiede la Sua pronta attenzione. In caso di dubbio circa la procedura da seguire, La invitiamo a rivolgersi al Suo esperto degli investimenti, direttore di banca, legale, contabile o altro consulente finanziario indipendente. Se ha venduto o ceduto tutte le azioni da Lei detenute in Goldman Sachs Funds è pregato di trasmettere subito questo documento all acquirente o al cessionario oppure all esperto degli investimenti, alla banca o ad altro agente che ha eseguito la vendita o la cessione affinché il documento sia trasmesso all acquirente o al cessionario il più presto possibile. Se è un depositario, intestatario, intermediario o altro fornitore di piattaforme è pregato di trasmettere questo documento al proprietario effettivo delle Azioni. GOLDMAN SACHS FUNDS Société d Investissement à Capital Variable Sede legale c/o State Street Bank Luxembourg S.A. 49, Avenue J-F. Kennedy L-1855 Lussemburgo R.C.S. Lussemburgo B41751 RACCOMANDATA 6 maggio 2014 Avviso agli azionisti di Goldman Sachs Funds Egregio Azionista, il Consiglio di amministrazione di Goldman Sachs Funds (il Fondo ) ha stabilito che la nomina di una società di gestione dal gruppo Goldman Sachs 1 sia nel migliore interesse a lungo termine del Fondo e dei suoi Azionisti mondiali al fine di soddisfare i requisiti normativi. La GS ManCo sarà quindi responsabile della gestione del portafoglio, della gestione del rischio e dell amministrazione, sarà l agente incaricato del registro e dei trasferimenti oltre a svolgere mansioni di distribuzione. A sua volta la GS ManCo potrà delegare queste mansioni ad altri fornitori di servizi. Gli Azionisti devono aspettarsi che gli attuali fornitori continuino a prestare servizi al Fondo. Un assemblea straordinaria degli azionisti è stata convocata a Lussemburgo il 29 aprile 2014 ma non si è potuto procedere in quanto non è stato raggiunto il quorum necessario. Alla presente lettera sono allegati: (i) un avviso di riconvocazione di un assemblea straordinaria degli azionisti del Fondo ( As ); e (ii) un modulo per delega di voto. L obiettivo dell As è l approvazione degli emendamenti allo Statuto sociale per consentire al Fondo di nominare la GS ManCo. Per lo meno un mese prima della nomina della GS ManCo, gli Azionisti riceveranno ulteriori notificazioni ed informazioni relative a tale nomina. Si ricorda agli Azionisti che tutti i diritti degli azionisti esistenti, compresi (i) i diritti di voto e (ii) i diritti di sottoscrizione e riscatto, ognuno dei quali è descritto nel prospetto informativo del Fondo, restano invariati. 1 I riferimenti a GS ManCo si intendono ad una società di gestione selezionata dal gruppo Goldman Sachs. Distinti saluti. A nome del Consiglio di amministrazione V3

2 GOLDMAN SACHS FUNDS Société d Investissement à Capital Variable Sede legale: 49, Avenue J.-F. Kennedy L-1855 Lussemburgo R.C.S. Lussemburgo B AVVISO DI ASSEMBLEA STRAORDINARIA Egregio Azionista, Le scriviamo per informarla che l'assemblea straordinaria degli azionisti di Goldman Sachs Funds (l Assemblea ) è stata convocata a Lussemburgo presso la sede legale della Società in Lussemburgo il 29 aprile Tuttavia non si è potuto procedere all Assemblea in quanto non è stato raggiunto il quorum necessario. Pertanto siamo lieti di riconvocare l Assemblea presso la sede legale della Società il 22 maggio 2014 alle 10.00, ora di Lussemburgo, con l identico ordine del giorno: A. Ordine del giorno 1. Emendamento dell articolo 7 Emissione di Azioni (paragrafo 3): per tenere conto del ruolo della società di gestione nello stabilire la politica applicabile al valore attivo netto della Società. 2. Aggiunta all articolo 11 Calcolo del Valore attivo netto per azione (sezione I, 7(j)): per consentire al Consiglio di amministrazione di stabilire il valore di altri attivi futuri conformemente ai principi e alle procedure di valutazione pertinenti. 3. Emendamento dell articolo 11 Calcolo del Valore attivo netto per azione (sezione II, 6): per includere che le commissioni e le spese sostenute dalla società di gestione per la presentazione dei documenti alle autorità governative o competenti devono essere considerate, insieme alle commissioni e alle spese del consulente per gli investimenti (già trattate nell attuale Statuto), passività della Società per effetto dell emendamento dell articolo 18 (si veda in seguito). 4. Emendamento dell articolo 18 Consulente per gli investimenti : per (i) ridenonimare l articolo Società di gestione ; e (ii) tenere conto della nomina di un impresa Goldman Sachs a società di gestione della Società. Questa clausola include la capacità di revocare la nomina di tale impresa da parte del Consiglio di amministrazione o dell assemblea generale degli azionisti, nonché le conseguenze di tale revoca per il nome della Società. 5. Emendamento dell articolo 20 Conflitti di interesse (paragrafo 3): per includere il riferimento alla società di gestione per effetto dell emendamento dell articolo 18 (di cui sopra). B. Votazione Conformemente all articolo 31 dello Statuto, non è necessario un quorum all Assemblea per votare sui punti dell Ordine del giorno, e l adozione di una delibera su tali punti richiede una maggioranza di due terzi dei voti validamente espressi. C. Data d iscrizione La maggioranza all Assemblea sarà determinata in base alle azioni emesse dalla Società e in circolazione a mezzanotte (ora di Lussemburgo) del secondo giorno lavorativo di Lussemburgo precedente l Assemblea (la Data d iscrizione ). I diritti di un azionista a partecipare e votare all Assemblea sono stabiliti in base alle azioni detenute dall azionista alla Data d iscrizione V3

3 D. Disposizioni per il voto Qualora Lei fosse impossibilitato a partecipare a questa Assemblea o non prevedesse di partecipare all Assemblea di persona, La preghiamo di firmare l allegato modulo per delega, di trasmetterlo non appena possibile tramite fax al seguente numero e quindi spedirlo per via aerea alla sede legale della Società all indirizzo sopraindicato. I moduli per delega devono pervenire alla sede legale della Società prima della Data d iscrizione. Distinti saluti. Ted Sotir Consigliere A nome del Consiglio di amministrazione di Goldman Sachs Funds Allegato: Modulo per delega V3

4 Allegato: Modulo per delega MODULO PER DELEGA ASSEMBLEA STRAORDINARIA Goldman Sachs Funds Société d Investissement à Capital Variable Sede legale: 49, Avenue J-F. Kennedy L-1855 Lussemburgo R.C.S. Lussemburgo B (la Società ) Il/La sottoscritto/a, detentore/detentrice di azioni della Società, [inserire denominazione del comparto] e con la debita facoltà di votare per conto di queste azioni, con il presente autorizzo con potere di sostituzione il Presidente dell assemblea straordinaria a cui si fa riferimento in seguito, a rappresentare il/la sottoscritto/a all assemblea straordinaria degli azionisti della Società che si terrà il 22 maggio 2014 alle (ora di Lussemburgo), presso la sede legale della Società, 49, avenue J-F Kennedy, L-1855 Lussemburgo, Granducato di Lussemburgo, con il seguente ordine del giorno: 1. Emendamento dell articolo 7 Emissione di Azioni (paragrafo 3): per tenere conto del ruolo della società di gestione nello stabilire la politica applicabile al valore attivo netto della Società. 2. Aggiunta all articolo 11 Calcolo del Valore attivo netto per azione (sezione I, 7(j)): per consentire al Consiglio di amministrazione di stabilire il valore di altri attivi futuri conformemente ai principi e alle procedure di valutazione pertinenti. 3. Emendamento dell articolo 11 Calcolo del Valore attivo netto per azione (sezione II, 6): per includere che le commissioni e le spese sostenute dalla società di gestione per la presentazione dei documenti alle autorità governative o competenti devono essere considerate, insieme alle commissioni e alle spese del consulente per gli investimenti (già trattate nell attuale Statuto), passività della Società per effetto dell emendamento dell articolo 18 (si veda in seguito). 4. Emendamento dell articolo 18 Consulente per gli investimenti : per (i) ridenonimare l articolo Società di gestione ; e (ii) tenere conto della nomina di un impresa Goldman Sachs a società di gestione della Società. Questa clausola include la capacità di revocare la nomina di tale impresa da parte del Consiglio di amministrazione o dell assemblea generale degli azionisti, nonché le conseguenze di tale revoca per il nome della Società. 5. Emendamento dell articolo 20 Conflitti di interesse (paragrafo 3): per includere il riferimento alla società di gestione per effetto dell emendamento dell articolo 18 (di cui sopra). Con il presente il/la sottoscritto/a concede e conferisce al detentore della delega piena facoltà e autorità a eseguire e perfezionare pienamente ogni azione necessaria o inerente l esercizio delle facoltà qui specificate, come se a tutti gli effetti potrebbe o potesse essere compiuta dal/dalla sottoscritto/a nel caso in cui fosse presente di persona, con il presente ratificando e confermando tutto ciò che il suddetto rappresentante darà o farà legalmente luogo in virtù del suo conferimento.

5 La invitiamo ad indicare il Suo voto spuntando, come opportuno, le caselle di seguito. Se tutte le caselle non sono completate, il Suo delegato avrà diritto ad esprimere il voto a sua discrezione. Questioni Nuovo testo da inserire contrassegnato in grassetto A FAVORE CONTRO ASTENUTO/A 1. Emendamento dell articolo 7 Emissione di Azioni (paragrafo 3): Ogni volta che la Società offre azioni alla sottoscrizione, il prezzo per azione al quale esse sono offerte sarà il valore attivo netto per azione della relativa categoria della relativa serie, a seconda del caso, all interno del relativo Comparto stabilito conformemente all articolo 11 del presente nel Giorno di valutazione, fissato conformemente alla politica che il consiglio di amministrazione può stabilire di volta in volta. Il prezzo potrebbe essere incrementato di una stima percentuale dei costi e delle spese che la Società sosterrà al momento di investire i proventi dell emissione e di commissioni sulle vendite applicabili, approvato di volta in volta dal consiglio di amministrazione. Il prezzo così determinato deve essere pagato entro un periodo stabilito di volta in volta dal consiglio di amministrazione e reso noto per ogni Comparto/categoria di azioni nei prospetti di vendita delle azioni della Società. Il consiglio di amministrazione può delegare a qualsiasi consigliere, dirigente, funzionario o altro agente debitamente autorizzato la facoltà di accettare sottoscrizioni e ricevere il pagamento del prezzo delle nuove azioni da emettere e di consegnarle. 2. Aggiunta all articolo 11 Calcolo del Valore attivo netto per azione (sezione I, 7(j)): (j) il valore di altre attività sarà determinato in maniera prudente e in buona fede dal e sotto la direzione del consiglio di amministrazione conformemente ai principi e alle procedure di valutazione pertinenti. 3. Emendamento dell articolo 11 Calcolo del Valore attivo netto per azione (sezione II, 6): tutte le altre passività della Società di qualsivoglia tipo e natura iscritte conformemente a principi contabili generalmente accettati. Nel determinare l importo di tali passività la Società deve tenere conto di tutte le spese da essa dovute che devono comprendere i costi di costituzione, le commissioni e le spese dovuti ai suoi gestori o consulenti per gli investimenti, tra cui le commissioni di performance, le commissioni e le spese dovute ai suoi sindaci e ragionieri approvati, alla sua Banca depositaria e proprie banche corrispondenti, all agente domiciliatario e sociale, agli agenti amministrativi, e incaricati del registro e dei trasferimenti, all agente incaricato della quotazione, a qualsiasi agente incaricato dei pagamenti, ad eventuali distributori e rappresentanti permanenti nei luoghi di registrazione, nonché a qualsiasi altro agente alle dipendenze della Società, la

6 retribuzione (eventuale) dei consiglieri e le loro ragionevoli spese vive, la copertura assicurativa e le ragionevoli spese di viaggio relative alle riunioni del consiglio, le commissioni e le spese relative a servizi legali e di revisione, eventuali commissioni e spese concernenti la registrazione e il mantenimento della registrazione della Società presso agenzie governative o borse valori nel Granducato di Lussemburgo e in qualsiasi altro paese, le commissioni e le spese (sostenute dalla Società o dal consulente per gli investimenti o dalla società di gestione di cui all articolo 18, o dai suoi delegati, e relative alla Società) concernenti l obbligo verso qualsiasi organo governativo o normativo di presentazione dei documenti all autorità competente, le commissioni e le spese relative alle spese di rendicontazione e pubblicazione, tra cui il costo di redazione, stampa, annuncio e diffusione di prospetti informativi, note illustrative, relazioni periodiche o dichiarazioni per la registrazione, e i costi di eventuali relazioni agli azionisti, tutte le imposte, i dazi, gli oneri governativi e affini, e tutte le altre spese di gestione, le commissioni e le spese di intermediazione sostenute per gli investimenti della Società, la ritenuta di acconto, la tassa di bollo o altre tasse sugli investimenti della Società, gli interessi sui prestiti e gli oneri bancari sostenuti per negoziare, eseguire o variare le condizioni di detti prestiti, eventuali commissioni addebitate dagli intermediari relative ad un investimento nella Società. La Società può accumulare le spese amministrative e altre di natura regolare o ricorrente sulla base di un importo stimato valutabile a cadenza annuale o su altri periodi. 4. Emendamento dell articolo 18 Consulente per gli investimenti : Articolo 18.- Società di gestione Qualsiasi impresa del gruppo Goldman Sachs può essere nominata società di gestione designata della Società (come definito nella Direttiva Ue 2009/65/CE sugli organismi di investimento collettivo in valori mobiliari). Fermo restando il diritto del consiglio di amministrazione di revocare la nomina della società di gestione, la sostituzione di un impresa del gruppo Goldman Sachs con un altra che non fa parte del gruppo Goldman Sachs può essere decisa dal voto affermativo dei detentori di almeno il 50% delle azioni della Società, presenti o rappresentati ad un assemblea generale degli azionisti nella quale i detentori di almeno il 50% delle azioni emesse e in circolazione della Società siano presenti e rappresentati e votino. Qualsiasi assemblea generale di azionisti convenuta a tal fine deve osservare i requisiti relativi al quorum e alla maggioranza. In caso di revoca dell accordo sulla società di gestione stipulato con un impresa del gruppo Goldman Sachs in qualsiasi modo, la Società deve cambiare immediatamente la sua denominazione a richiesta della detta impresa del gruppo Goldman Sachs, ma il nome non sarà simile a quello indicato all articolo 1 del presente atto.

7 5. Emendamento dell articolo 20 Conflitti di interesse (paragrafo 3): Il termine interesse contrario utilizzato nella frase precedente non comprenderà un rapporto con o senza interessi con qualsiasi questione, posizione o transazione che coinvolga il consulente per gli investimenti o la società di gestione di cui all articolo 18, la Banca depositaria o tale altra persona, società o persona giuridica che può essere determinata di volta in volta dal consiglio di amministrazione a sua discrezione. La presente delega resterà in vigore e consentirà di rappresentare validamente il/la sottoscritto/a all assemblea straordinaria degli azionisti la quale indicherà, nell ordine del giorno succitato, se per qualsivoglia motivo l assemblea straordinaria deve proseguire, essere rimandata o aggiornata. La persona autorizzata può votare su qualsiasi questione all ordine del giorno e firmare tutti i documenti necessari. Il/La sottoscritto/a dichiara che, ove necessario, convaliderà i voti espressi dal suo rappresentante. Nome e cognome dell azionista Data e luogo Firma

Per lo meno un mese prima della nomina della GS ManCo, gli Azionisti riceveranno ulteriori notificazioni ed informazioni relative a tale nomina.

Per lo meno un mese prima della nomina della GS ManCo, gli Azionisti riceveranno ulteriori notificazioni ed informazioni relative a tale nomina. Il presente documento è importante e richiede la Sua pronta attenzione. In caso di dubbio circa la procedura da seguire, La invitiamo a rivolgersi al Suo esperto degli investimenti, direttore di banca,

Dettagli

(le SICAV ) Agli azionisti di db x-trackers Sonia Total Return Index ETF e db x-trackers II Sterling Cash ETF (i Fondi )

(le SICAV ) Agli azionisti di db x-trackers Sonia Total Return Index ETF e db x-trackers II Sterling Cash ETF (i Fondi ) db x-trackers Società di investimento a capitale variabile Sede Legale: 49, avenue J.F. Kennedy, L-1855 Lussemburgo R.C.S. Lussemburgo B.119-899 db x-trackers II Società di investimento a capitale variabile

Dettagli

AVVISO DI CONVOCAZIONE

AVVISO DI CONVOCAZIONE MIROVA FUNDS Société d investissement à capital variable di diritto lussemburghese Sede legale: 5 allée Scheffer, L-2520 Lussemburgo Granducato del Lussemburgo R.C. Lussemburgo B 148004 AVVISO DI CONVOCAZIONE

Dettagli

COMMUNITY INVESTING FUND

COMMUNITY INVESTING FUND COMMUNITY INVESTING FUND PROSPETTO INFORMATIVO SEMPLIFICATO Giugno 2009 Prospetto pubblicato mediante deposito presso l Archivio Prospetti della Consob in data 13 novembre 2009 Il presente Prospetto è

Dettagli

1.1. Azioni di classe A e B del comparto CS Invest (Lux) SICAV Londinium Global Equities

1.1. Azioni di classe A e B del comparto CS Invest (Lux) SICAV Londinium Global Equities CS Invest (Lux) SICAV Sicav di diritto Lussemburghese con sede legale in 5, rue Jean Monnet, L-2180 Lussemburgo Informazioni di cui al provvedimento della Banca Italia del 14 aprile 2005 I paragrafi che

Dettagli

Società d'investimento a capitale variabile Sede legale: 49, avenue J.F. Kennedy, L-1855 Lussemburgo R.C.S. Lussemburgo B-119.

Società d'investimento a capitale variabile Sede legale: 49, avenue J.F. Kennedy, L-1855 Lussemburgo R.C.S. Lussemburgo B-119. Società d'investimento a capitale variabile Sede legale: 49, avenue J.F. Kennedy, L-1855 Lussemburgo R.C.S. Lussemburgo B-119.899 (la "Società") AVVISO IMPORTANTE AGLI AZIONISTI DI TUTTI I COMPARTI DI

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Fondo. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

Société d'investissement à capital variable Gestielle Investment Sicav Luxembourg R.C. Luxembourg B 63851. STATUTO COORDINATO del 28 gennaio 2011

Société d'investissement à capital variable Gestielle Investment Sicav Luxembourg R.C. Luxembourg B 63851. STATUTO COORDINATO del 28 gennaio 2011 Société d'investissement à capital variable Gestielle Investment Sicav Luxembourg R.C. Luxembourg B 63851 STATUTO COORDINATO del 28 gennaio 2011 1 Titolo I DENOMINAZIONE SEDE LEGALE DURATA SCOPO Articolo

Dettagli

MELCHIOR SELECTED TRUST Société d Investissement à Capital Variable 20, Boulevard Emmanuel Servais L-2535 Lussemburgo R.C.S. Lussemburgo B 114615

MELCHIOR SELECTED TRUST Société d Investissement à Capital Variable 20, Boulevard Emmanuel Servais L-2535 Lussemburgo R.C.S. Lussemburgo B 114615 MELCHIOR SELECTED TRUST Société d Investissement à Capital Variable 20, Boulevard Emmanuel Servais L-2535 Lussemburgo R.C.S. Lussemburgo B 114615 AVVISO AGLI AZIONISTI DI MELCHIOR SELECTED TRUST IL PRESENTE

Dettagli

MODULO DI DELEGA E ISTRUZIONI DI VOTO

MODULO DI DELEGA E ISTRUZIONI DI VOTO MODULO DI DELEGA E ISTRUZIONI DI VOTO Il Dottore Commercialista Giovanni Boldrin, iscritto all Ordine dei Dottori commercialisti e degli Esperti Contabili di Venezia, con Studio Commercialisti Boldrin

Dettagli

RECORDATI S.p.A. Modulo di conferimento della delega al rappresentante designato ai sensi dell art. 135-undecies del D. lgs.

RECORDATI S.p.A. Modulo di conferimento della delega al rappresentante designato ai sensi dell art. 135-undecies del D. lgs. RECORDATI S.p.A. Assemblea Ordinaria dei Soci convocata per il giorno 15 aprile 2015 alle ore 10.00 presso la sede legale in Milano, Via M. Civitali n.1, in unica convocazione Modulo di conferimento della

Dettagli

AVVISO DI CONVOCAZIONE

AVVISO DI CONVOCAZIONE MELCHIOR SELECTED TRUST Société d investissement à capital variable 20, Boulevard Emmanuel Servais L-2535 Lussemburgo R.C.S. Lussemburgo B 114.615 (la Società ) AVVISO DI CONVOCAZIONE Per raccomandata

Dettagli

Società d investimento a capitale variabile Sede legale: 49, avenue J.F. Kennedy, L-1855 Lussemburgo R.C.S. Lussemburgo B-119.

Società d investimento a capitale variabile Sede legale: 49, avenue J.F. Kennedy, L-1855 Lussemburgo R.C.S. Lussemburgo B-119. Società d investimento a capitale variabile Sede legale: 49, avenue J.F. Kennedy, L-1855 Lussemburgo R.C.S. Lussemburgo B-119.899 (la Società ) AVVISO IMPORTANTE AGLI AZIONISTI DI Classe di Azioni 3C (ISIN:

Dettagli

LEONARDO INVEST Leonardo European Bond Opportunities Société d'investissement à capital variable Lussemburgo PROSPETTO SEMPLIFICATO Maggio 2010

LEONARDO INVEST Leonardo European Bond Opportunities Société d'investissement à capital variable Lussemburgo PROSPETTO SEMPLIFICATO Maggio 2010 LEONARDO INVEST Leonardo European Bond Opportunities Société d'investissement à capital variable Lussemburgo PROSPETTO SEMPLIFICATO Maggio 2010 - 2 - Prospetto Informativo depositato presso la Consob in

Dettagli

Banca Popolare di Milano

Banca Popolare di Milano Banca Popolare di Milano Assemblea degli Obbligazionisti 22 dicembre 2011 (in prima convocazione) ed occorrendo 23 dicembre 2011 (in seconda convocazione) MODULO PER IL CONFERIMENTO DELLA DELEGA AL RAPPRESENTANTE

Dettagli

ZEST ASSET MANAGEMENT SICAV

ZEST ASSET MANAGEMENT SICAV ZEST ASSET MANAGEMENT SICAV Société d Investissement à Capital Variable Comparto: ZEST ASSET MANAGEMENT SICAV - Zest Global Strategy Fund S O C I E T À d i G E S T I O N E D E G R O O F G E S T I O N I

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave per gli investitori in relazione a questo Fondo. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni

Dettagli

Modulo per il conferimento della delega ed istruzioni di voto ad Spafid S.p.A. ai sensi dell art. 135- undecies del Testo unico

Modulo per il conferimento della delega ed istruzioni di voto ad Spafid S.p.A. ai sensi dell art. 135- undecies del Testo unico Modulo per il conferimento della delega ed istruzioni di voto ad Spafid S.p.A. ai sensi dell art. 135- undecies del Testo unico Eurotech S.p.A. Assemblea ordinaria convocata per il giorno 24 aprile 2013

Dettagli

LEONARDO INVEST Eurose

LEONARDO INVEST Eurose LEONARDO INVEST Eurose Société d'investissement à capital variable Lussemburgo PROSPETTO SEMPLIFICATO Maggio 2010 Prospetto Informativo depositato presso la CONSOB in data 13 luglio 2010. Il presente Prospetto

Dettagli

INFORMATIVA AGLI INVESTITORI. Riportiamo qui di seguito alcune modifiche deliberate dal Consiglio di Amministrazione della Sicav

INFORMATIVA AGLI INVESTITORI. Riportiamo qui di seguito alcune modifiche deliberate dal Consiglio di Amministrazione della Sicav SCHRODER INTERNATIONAL SELECTION FUND Société d'investissement à capital variable Registered office: 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg R.C. Luxembourg B 8202 INFORMATIVA AGLI INVESTITORI Gentile Cliente,

Dettagli

Circolare agli Azionisti di. Xmtch (IE) on FTSE MIB. Xmtch (IE) plc

Circolare agli Azionisti di. Xmtch (IE) on FTSE MIB. Xmtch (IE) plc Circolare agli Azionisti di Xmtch (IE) on FTSE MIB di Xmtch (IE) plc una società di investimento OICVM multicomparto con separazione patrimoniale fra i comparti costituita secondo la legge irlandese 24

Dettagli

Allegato al Modulo di sottoscrizione Comparti commercializzati in Italia da Fondo Comune d investimento di diritto lussemburghese a comparti multipli gestito da BANCA DELLE MARCHE GESTIONE INTERNAZIONALE

Dettagli

In caso di adesioni all OPSC per quantitativi di azioni superiori alle azioni oggetto dell Offerta, si farà luogo al riparto secondo il metodo

In caso di adesioni all OPSC per quantitativi di azioni superiori alle azioni oggetto dell Offerta, si farà luogo al riparto secondo il metodo Proposta di autorizzazione all acquisto di azioni ordinarie proprie, ai sensi dell art. 2357 del codice civile, dell art. 132 del D.Lgs. 58/1998 e relative disposizioni di attuazione, con la modalità di

Dettagli

MODULO PER IL CONFERIMENTO DELLA DELEGA AL RAPPRESENTANTE DESIGNATO AI SENSI DELL ART. 135-undecies DEL TESTO UNICO

MODULO PER IL CONFERIMENTO DELLA DELEGA AL RAPPRESENTANTE DESIGNATO AI SENSI DELL ART. 135-undecies DEL TESTO UNICO Sede Legale in Mantova Piazza V. Pareto n.3 Capitale Sociale Euro 178.464.000,00 = i.v. Codice Fiscale - Partita IVA e numero Registro Imprese di Mantova 07918540019 MODULO PER IL CONFERIMENTO DELLA DELEGA

Dettagli

«AREION FUND» Società d Investimento a Capitale Variabile L-2449 Lussemburgo 41, boulevard Royal

«AREION FUND» Società d Investimento a Capitale Variabile L-2449 Lussemburgo 41, boulevard Royal Il presente documento è traduzione fedele dell'ultima versione dell'originale in lingua inglese approvata/trasmessa all'autorità di vigilanza del Lussemburgo. Areion Fund Il Legale Rappresentante Copia

Dettagli

Conservare e aumentare il valore reale, misurato in euro e corretto per l inflazione, nell arco di 3-5 anni.

Conservare e aumentare il valore reale, misurato in euro e corretto per l inflazione, nell arco di 3-5 anni. Fund Société d'investissement à Capital Variable 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg Granducato di Lussemburgo Tel.: (+352) 341 342 202 Fax : (+352) 341 342 342 31 maggio 2013 Gentile Azionista, Fund

Dettagli

Distribuzione 2013 Dividendo in azioni Informazione agli azionisti Documento di sintesi

Distribuzione 2013 Dividendo in azioni Informazione agli azionisti Documento di sintesi Distribuzione 2013 Dividendo in azioni Informazione agli azionisti Documento di sintesi 20 marzo 2013 Disclaimer Il presente documento non costituisce un offerta di vendita o un invito alla sottoscrizione,

Dettagli

AXA World Funds - Euro Bonds

AXA World Funds - Euro Bonds Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni contenute nel

Dettagli

Relazione sulla remunerazione ai sensi dell art. 123-ter del D.Lgs. 58/1998; delibere inerenti e conseguenti.

Relazione sulla remunerazione ai sensi dell art. 123-ter del D.Lgs. 58/1998; delibere inerenti e conseguenti. RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI GRUPPO MUTUIONLINE S.P.A. SULLE PROPOSTE ALL'ORDINE DEL GIORNO DELL ASSEMBLEA ORDINARIA CONVOCATA IN PRIMA CONVOCAZIONE PER IL 23 APRILE 2013

Dettagli

in qualità di Emittente e Responsabile del Collocamento

in qualità di Emittente e Responsabile del Collocamento in qualità di Emittente e Responsabile del Collocamento Società per Azioni Via Lucrezia Romana, 41/47-00178 Roma P. IVA, Codice Fiscale e n. di Iscrizione al Registro delle Imprese di Roma n. 04774801007

Dettagli

LEONARDO INVEST DNCA Evolutif

LEONARDO INVEST DNCA Evolutif LEONARDO INVEST DNCA Evolutif Société d'investissement à capital variable Lussemburgo PROSPETTO SEMPLIFICATO Maggio 2010 Prospetto Informativo depositato presso la CONSOB in data 13 luglio 2010. Il presente

Dettagli

Tellco fondazione d investimento

Tellco fondazione d investimento Regolamento della Tellco fondazione d investimento valevoli dal 01.01.2011 Tellco fondazione d investimento Bahnhofstrasse 4 Casella postale 713 CH-6431 Svitto t + 41 41 819 70 30 f + 41 41 819 70 35 tellco.ch

Dettagli

TENDERCAPITAL Funds plc Modulo di Negoziazione Azioni (da compilare solo da azionisti esistenti)

TENDERCAPITAL Funds plc Modulo di Negoziazione Azioni (da compilare solo da azionisti esistenti) Tutti gli Azionisti che hanno compilato e sottoscritto un modulo di sottoscrizione per investire in Azioni di uno o più di Tendercapital US Turnaround, Tendercapital Bond Two Steps, Tendercapital Cash

Dettagli

Prospetto tradotto fedelmente dall ultimo prospetto ricevuto dalla Commissione di Vigilanza del Settore Finanziario del Lussemburgo.

Prospetto tradotto fedelmente dall ultimo prospetto ricevuto dalla Commissione di Vigilanza del Settore Finanziario del Lussemburgo. EXTRA FUND SICAV TOTAL RETURN OPPORTUNITY Prospetto Informativo Semplificato Luglio 2009 Prospetto tradotto fedelmente dall ultimo prospetto ricevuto dalla Commissione di Vigilanza del Settore Finanziario

Dettagli

Il presente documento informativo è redatto ai sensi dell articolo 84 bis del Regolamento

Il presente documento informativo è redatto ai sensi dell articolo 84 bis del Regolamento PUNTO 7 DELIBERA PIANO DI ATTRIBUZIONE DI AZIONI RIVOLTO AI DIPENDENTI E AI PROMOTORI FINANZIARI DI BANCA POPOLARE ETICA S.C.P.A. E AI DIPENDENTI DELLA FONDAZIONE CULTURALE RESPONSABILITÀ ETICA NELL AMBITO

Dettagli

Circolare agli Azionisti di. CS ETF (IE) on MSCI USA. CS ETF (IE) plc

Circolare agli Azionisti di. CS ETF (IE) on MSCI USA. CS ETF (IE) plc Circolare agli Azionisti di CS ETF (IE) on MSCI USA di CS ETF (IE) plc una società di investimento OICVM multicomparto con separazione patrimoniale fra i comparti costituita secondo la legge irlandese

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO PRESTITO TITOLI

FOGLIO INFORMATIVO PRESTITO TITOLI Copia per la Banca FOGLIO INFORMATIVO PRESTITO TITOLI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Esperia S.p.A., Sede Legale: Via Filodrammatici, 5-20121 Milano - Capitale Sociale Euro 62.999.999,92 i.v. - Iscritta

Dettagli

Avviso di posticipazione dell assemblea ordinaria e straordinaria

Avviso di posticipazione dell assemblea ordinaria e straordinaria DMAIL GROUP S.p.A. Sede legale e amministrativa: Via San Vittore n. 40 20123 MILANO (MI) - Capitale Sociale: 15.300.000,00 euro C.F. P.IVA e Registro delle Imprese: 12925460151 Sito internet: www.dmailgroup.it

Dettagli

COMMISSIONE DI VIGILANZA SUI FONDI PENSIONE

COMMISSIONE DI VIGILANZA SUI FONDI PENSIONE COMMISSIONE DI VIGILANZA SUI FONDI PENSIONE Deliberazione del 15 luglio 2010, modificata ed integrata con deliberazione del 7 maggio 2014 (Testo consolidato) 1. Regolamento sulle procedure relative all

Dettagli

MODULO DI DELEGA E ISTRUZIONI DI VOTO

MODULO DI DELEGA E ISTRUZIONI DI VOTO MODULO DI DELEGA E ISTRUZIONI DI VOTO L Avv. Luca Arnaboldi di Carnelutti Studio Legale Associato, presso il quale è domiciliato in Milano 20121, Via Principe Amedeo n. 3, C.F. RNBLCU61E13F205J, in qualità

Dettagli

Regolamento del Fondo Interno Strategic Model Portfolio

Regolamento del Fondo Interno Strategic Model Portfolio Regolamento del Fondo Interno Strategic Model Portfolio Art. 1 - Aspetti generali Al fine di adempiere agli obblighi assunti nei confronti del Contraente in base alle Condizioni di Polizza, la Compagnia

Dettagli

I Grandi Viaggi S.p.A.

I Grandi Viaggi S.p.A. Sede legale in Milano, Via della Moscova n. 36 Codice fiscale, P. IVA e n. iscrizione al Registro delle Imprese di Milano 09824790159 R.E.A. 1319276 Capitale sociale di Euro 23.400.000,00 i.v. SUPPLEMENTO

Dettagli

Circolare agli Azionisti di. CS ETF (IE) on iboxx USD Inflation Linked. CS ETF (IE) plc

Circolare agli Azionisti di. CS ETF (IE) on iboxx USD Inflation Linked. CS ETF (IE) plc Circolare agli Azionisti di CS ETF (IE) on iboxx USD Inflation Linked di CS ETF (IE) plc una società di investimento OICVM multicomparto con separazione patrimoniale fra i comparti costituita secondo la

Dettagli

MODULO PER IL CONFERIMENTO DELLA DELEGA AL RAPPRESENTANTE DESIGNATO ai sensi dell art. 135-undecies del Testo Unico della Finanza D.Lgs.

MODULO PER IL CONFERIMENTO DELLA DELEGA AL RAPPRESENTANTE DESIGNATO ai sensi dell art. 135-undecies del Testo Unico della Finanza D.Lgs. MODULO PER IL CONFERIMENTO DELLA DELEGA AL RAPPRESENTANTE DESIGNATO ai sensi dell art. 135-undecies del Testo Unico della Finanza D.Lgs. 58/98 L Avvocato Dario Trevisan, nato a Milano il 4 maggio 1964,

Dettagli

ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI IFI S.p.A.

ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI IFI S.p.A. ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI IFI S.p.A. Relazioni illustrative sulle proposte concernenti le materie all ordine del giorno dell Assemblea Ordinaria degli Azionisti 1 ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI

Dettagli

AXA WORLD FUNDS (abbreviato «AXA WF») Société d Investissement à Capital Variable Sede : L-1855 Luxembourg

AXA WORLD FUNDS (abbreviato «AXA WF») Société d Investissement à Capital Variable Sede : L-1855 Luxembourg AXA WORLD FUNDS (abbreviato «AXA WF») Société d Investissement à Capital Variable Sede : L-1855 Luxembourg 49, Avenue J.F. Kennedy R.C.S. Luxembourg section B numéro 63.116 STATUTO Articolo 1. Esiste tra

Dettagli

Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la "Società"):

Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la Società): 24 luglio 2014 Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la "Società"): ETFS WNA Global Nuclear Energy GO UCITS ETF (ISIN: IE00B3C94706)

Dettagli

Cerved Information Solutions S.p.A.

Cerved Information Solutions S.p.A. Cerved Information Solutions S.p.A. Relazione del Consiglio di Amministrazione all Assemblea degli Azionisti Unica convocazione: 27 aprile 2015 CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA Gli aventi diritto di

Dettagli

AVVISO PER I SOTTOSCRITTORI DI EasyETF S&P GSCI TM Ultra-Light Energy un fondo d'investimento collettivo di diritto lussemburghese (il Fondo )

AVVISO PER I SOTTOSCRITTORI DI EasyETF S&P GSCI TM Ultra-Light Energy un fondo d'investimento collettivo di diritto lussemburghese (il Fondo ) AXA Funds Management S.A. Société Anonyme Sede social : 49, avenue J.-F. Kennedy L-1855 Luxembourg R.C.S. Luxembourg : B 32 223 BNP Paribas Asset Management Luxembourg (BNP PAM Lux) Société Anonyme Sede

Dettagli

Società d Investimento a Capitale Variabile

Società d Investimento a Capitale Variabile Il presente documento è traduzione fedele dell ultima versione in lingua inglese approvata dall Autorità di vigilanza lussemburghese. Società d Investimento a Capitale Variabile LE SOTTOSCRIZIONI SARANNO

Dettagli

ITALFORTUNE INTERNATIONAL FUND Société d investissement à Capital Variable 69, route d Esch L-1470 Luxembourg R.C.S.

ITALFORTUNE INTERNATIONAL FUND Société d investissement à Capital Variable 69, route d Esch L-1470 Luxembourg R.C.S. ITALFORTUNE INTERNATIONAL FUND Société d investissement à Capital Variable 69, route d Esch L-1470 Luxembourg R.C.S. Luxembourg B-8735 Prospetto semplificato datato 31 dicembre 2011 ai sensi della Direttiva

Dettagli

MEDIOLANUM REAL ESTATE gestito da Mediolanum Gestione Fondi SGR p.a.

MEDIOLANUM REAL ESTATE gestito da Mediolanum Gestione Fondi SGR p.a. Offerta al pubblico e ammissione alle negoziazioni di quote del fondo comune di investimento immobiliare chiuso ad accumulazione ed a distribuzione dei proventi denominato MEDIOLANUM REAL ESTATE gestito

Dettagli

GESTIONI DI PORTAFOGLI: LA NUOVA DISCIPLINA IVA.

GESTIONI DI PORTAFOGLI: LA NUOVA DISCIPLINA IVA. S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO PRODOTTI E SERVIZI FINANZIARI: RECENTI NOVITÀ IN MATERIA DI IMPOSTE INDIRETTE GESTIONI DI PORTAFOGLI: LA NUOVA DISCIPLINA IVA. EDOARDO GUFFANTI 18 Aprile

Dettagli

Assemblea degli Obbligazionisti 10 Maggio 2011 MODULO PER IL CONFERIMENTO DELLA DELEGA AL RAPPRESENTANTE DESIGNATO

Assemblea degli Obbligazionisti 10 Maggio 2011 MODULO PER IL CONFERIMENTO DELLA DELEGA AL RAPPRESENTANTE DESIGNATO MODULO PER IL CONFERIMENTO DELLA DELEGA AL RAPPRESENTANTE DESIGNATO AI SENSI DELL ART. 135-undecies DEL T.U.F. La Dott.ssa Claudia Incorvaia, nata a Saronno (VA) il 9/10/1984 domiciliata per la carica

Dettagli

Copia per l Intermediario Incaricato del Coordinamento della Raccolta delle Adesioni

Copia per l Intermediario Incaricato del Coordinamento della Raccolta delle Adesioni SCHEDA DI ADESIONE Copia per l Intermediario Incaricato del Coordinamento della Raccolta delle Adesioni SCHEDA N. OFFERTA PUBBLICA DI ACQUISTO OBBLIGATORIA TOTALITARIA ai sensi degli articoli 102, 106,

Dettagli

REGOLAMENTO DEL FONDO COMUNE DI INVESTIMENTO MOBILIARE GROUPAMA FP ACTIONS EMERGENTES TITOLO 1 ATTIVO E QUOTE

REGOLAMENTO DEL FONDO COMUNE DI INVESTIMENTO MOBILIARE GROUPAMA FP ACTIONS EMERGENTES TITOLO 1 ATTIVO E QUOTE REGOLAMENTO DEL FONDO COMUNE DI INVESTIMENTO MOBILIARE GROUPAMA FP ACTIONS EMERGENTES ********************* TITOLO 1 ATTIVO E QUOTE Articolo 1 QUOTE DI COMPROPRIETA I diritti dei comproprietari sono espressi

Dettagli

Pirelli & C. S.p.A. Relazioni all Assemblea del 13 maggio 2013

Pirelli & C. S.p.A. Relazioni all Assemblea del 13 maggio 2013 Pirelli & C. S.p.A. Relazioni all Assemblea del 13 maggio 2013 Relazione illustrativa degli Amministratori sulla proposta di autorizzazione all acquisto e all alienazione di azioni proprie ai sensi dell

Dettagli

Agli Azionisti della Sella Capital Management Balanced Strategy (il Comparto )

Agli Azionisti della Sella Capital Management Balanced Strategy (il Comparto ) IMPORTANTE: ii presente documento richiede attenzione e in caso di dubbi o per ulteriori informazioni sul contenuto vi invitiamo a rivolgervi ai vostri consueti riferimenti. SELLA CAPITAL MANAGEMENT (la

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL VOTO MAGGIORATO

REGOLAMENTO PER IL VOTO MAGGIORATO Via Brera 21, 20121 Milano Capitale sociale i.v. Euro 306.612.100 Codice fiscale, Partita IVA ed iscrizione al Registro imprese di Milano n. 07918170015 Soggetta ad attività di direzione e coordinamento

Dettagli

NOTA DI SINTESI DEL PROGRAMMA

NOTA DI SINTESI DEL PROGRAMMA NOTA DI SINTESI DEL PROGRAMMA La presente nota di sintesi deve essere letta come introduzione al presente Prospetto di Base ed ogni eventuale decisione di investire nei Titoli dovrebbe basarsi su un analisi

Dettagli

Assemblea degli Azionisti. Relazioni e proposte all ordine del giorno

Assemblea degli Azionisti. Relazioni e proposte all ordine del giorno Assemblea degli Azionisti Relazioni e proposte all ordine del giorno 17 aprile 2009 CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA I Signori Azionisti sono convocati in Assemblea ordinaria in Castelvetro di Modena,

Dettagli

Sezione Terza I Fondi comuni di investimento

Sezione Terza I Fondi comuni di investimento Sezione Terza I Fondi comuni di investimento 369. Nella valutazione dei beni del fondo comune di investimento, il valore degli strumenti finanziari ammessi alle negoziazioni su mercati regolamentati è

Dettagli

AVVISO DI CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA

AVVISO DI CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA AVVISO DI CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA I Soci della Banca Popolare di Milano Scrl sono convocati in Assemblea ordinaria e straordinaria in prima adunanza il giorno 11 aprile 2014,

Dettagli

Modulo di conferimento della delega al rappresentante designato ai sensi dell art. 135-undecies del D. lgs. 58/1998

Modulo di conferimento della delega al rappresentante designato ai sensi dell art. 135-undecies del D. lgs. 58/1998 SPACE S.p.A. Assemblea Ordinaria e Straordinaria dei Soci vocata per il giorno 20 febbraio 2015 alle ore 15.00 presso Mediobanca in Milano, Via Filodrammatici n. 3, in unica vocazione Modulo di ferimento

Dettagli

Regolamento in materia di modalita di deposito e subdeposito degli strumenti finanziari e del denaro di pertinenza della clientela.

Regolamento in materia di modalita di deposito e subdeposito degli strumenti finanziari e del denaro di pertinenza della clientela. Provvedimento 1 luglio 1998 (II) Regolamento in materia di modalita di deposito e subdeposito degli strumenti finanziari e del denaro di pertinenza della clientela. IL GOVERNATORE DELLA BANCA D ITALIA

Dettagli

UNIDROIT CONVENZIONE UNIDROIT. sul FACTORING INTERNAZIONALE. (Ottawa, 26 maggio 1988)

UNIDROIT CONVENZIONE UNIDROIT. sul FACTORING INTERNAZIONALE. (Ottawa, 26 maggio 1988) UNIDROIT ISTITUTO INTERNAZIONALE PER L UNIFICAZIONE DEL DIRITTO PRIVATO ============================================================= CONVENZIONE UNIDROIT sul FACTORING INTERNAZIONALE (Ottawa, 26 maggio

Dettagli

Saipem ORDINE DEL GIORNO

Saipem ORDINE DEL GIORNO Società per Azioni Sede Legale in San Donato Milanese Via Martiri di Cefalonia 67 Capitale Sociale Euro 441.177.500 i.v. Registro delle Imprese di Milano, Codice Fiscale 00825790157 Partita IVA: 00825790157

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Fondo. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

Circolare agli Azionisti di. CS ETF (IE) on MSCI Brazil. CS ETF (IE) plc

Circolare agli Azionisti di. CS ETF (IE) on MSCI Brazil. CS ETF (IE) plc Circolare agli Azionisti di CS ETF (IE) on MSCI Brazil di CS ETF (IE) plc una società di investimento OICVM multicomparto con separazione patrimoniale fra i comparti costituita secondo la legge irlandese

Dettagli

COMUNE DI ROVIGO www.comune.rovigo.it

COMUNE DI ROVIGO www.comune.rovigo.it AVVISO PUBBLICO PER AFFIDAMENTO DI UN INCARICO A TITOLO GRATUITO E NON VINCOLANTE DI CONSULENZA PER L ANALISI E LA VALUTAZIONE TECNICO FINANZIARIA DELLE OPERAZIONI IN STRUMENTI DI FINANZA DERIVATA SOTTOSCRITTE

Dettagli

ISTANZA DI MEDIAZIONE Ai sensi del D.lgs 28/10 FACOLTATIVA OBBLIGATORIA DELEGATA DAL GIUDICE CLAUSOLA DI MEDIAZIONE

ISTANZA DI MEDIAZIONE Ai sensi del D.lgs 28/10 FACOLTATIVA OBBLIGATORIA DELEGATA DAL GIUDICE CLAUSOLA DI MEDIAZIONE ISTANZA DI MEDIAZIONE Ai sensi del D.lgs 28/10 FACOLTATIVA OBBLIGATORIA DELEGATA DAL GIUDICE CLAUSOLA DI MEDIAZIONE A PARTE ISTANTE (in caso di più parti compilare il modello A per ciascuna parte istante

Dettagli

Il conferimento della delega e delle istruzioni di voto mediante la sottoscrizione del presente modulo non comporta alcuna spesa per il delegante.

Il conferimento della delega e delle istruzioni di voto mediante la sottoscrizione del presente modulo non comporta alcuna spesa per il delegante. MODULO PER IL CONFERIMENTO DELLA DELEGA AL RAPPRESENTANTE DESIGNATO ai sensi dell art. 135-undecies del Testo Unico della Finanza D.Lgs. 58/98 L Avvocato Dario Trevisan, nato a Milano il 4.05.1964, domiciliato

Dettagli

FULL OPTION Ed. 2009

FULL OPTION Ed. 2009 Offerta al pubblico di FULL OPTION Ed. 2009 Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE Option Trend a premio unico (Mod. VM2SSISOT137-0414 ed. 04/2014)

Dettagli

Modulo di Conversione

Modulo di Conversione Morgan Stanley Investment Management Modulo di Conversione Per conversioni singole o programmate ( Switch Programmato ) e per richieste di reindirizzamento di PAC Morgan Stanley Investment Funds Società

Dettagli

Il presente documento informativo è redatto ai sensi dell articolo 84 bis del Regolamento

Il presente documento informativo è redatto ai sensi dell articolo 84 bis del Regolamento PUNTO 6 DELIBERA PIANO DI ATTRIBUZIONE DI AZIONI RIVOLTO AI DIPENDENTI E AI PROMOTORI FINANZIARI NELL AMBITO DEL PREMIO AZIENDALE 2012 DOCUMENTO INFORMATIVO Ex art. 84-bis del Regolamento CONSOB n. 11971/99

Dettagli

Statuto BSI SA BANCHIERI SVIZZERI DAL 1873. Indice. I. Ragione sociale, sede e scopo della società 1. II. Capitale azionario, azioni 1

Statuto BSI SA BANCHIERI SVIZZERI DAL 1873. Indice. I. Ragione sociale, sede e scopo della società 1. II. Capitale azionario, azioni 1 BANCHIERI SVIZZERI DAL 1873 Statuto BSI SA 19 aprile 2012 Indice I. Ragione sociale, sede e scopo della società 1 II. Capitale azionario, azioni 1 III. Organi della società 2 IV. Conti annuali, riserve

Dettagli

Delega per l intervento in Assemblea

Delega per l intervento in Assemblea Delega per l intervento in Assemblea Il/La sottoscritto/a 1 Telefono *Indirizzo di residenza o sede legale Avente diritto al voto su numero azioni di Space S.p.A. delega con facoltà di essere sostituito

Dettagli

Agosto 2015 EUR/A/IM CONDIZIONI

Agosto 2015 EUR/A/IM CONDIZIONI ACQUISTI MICHELIN ITALIA Agosto 2015 EUR/A/IM CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1 CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. Premessa... 3 2. Principi etici... 3 3. Prezzi... 3 4. Consegna della fornitura... 3 5.

Dettagli

Schroder International Selection Fund

Schroder International Selection Fund Fund Société d'investissement à Capital Variable 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg Granducato di Lussemburgo Tel.: (+352) 341 342 202 Fax: (+352) 341 342 342 Attenzione: questa lettera descrive la

Dettagli

Supplemento di Aggiornamento al Modulo di Sottoscrizione relativo al fondo comune di investimento di diritto lussemburghese a comparti multipli

Supplemento di Aggiornamento al Modulo di Sottoscrizione relativo al fondo comune di investimento di diritto lussemburghese a comparti multipli Supplemento di Aggiornamento al Modulo di Sottoscrizione relativo al fondo comune di investimento di diritto lussemburghese a comparti multipli ROSSINI LUX FUND gestito da Eurizon Capital S.A. Data di

Dettagli

COMPANIES ACTS, 1963-2006 A PUBLIC COMPANY LIMITED BY SHARES

COMPANIES ACTS, 1963-2006 A PUBLIC COMPANY LIMITED BY SHARES COMPANIES ACTS, 1963-2006 A PUBLIC COMPANY LIMITED BY SHARES SOCIETÀ D INVESTIMENTO A CAPITALE VARIABILE FONDO A OMBRELLO A RESPONSABILITÀ LIMITATA DEI FONDI NATIXIS INTERNATIONAL FUNDS (DUBLIN) I PUBLIC

Dettagli

INFORMATIVA SULLA FISCALITÀ

INFORMATIVA SULLA FISCALITÀ INFORMATIVA SULLA FISCALITÀ Con la presente comunicazione si desidera fornire una breve sintesi del regime fiscale applicabile ai fondi comuni di investimento mobiliare di diritto italiano, nonché del

Dettagli

Disposizioni in materia di trasparenza dei fondi pensione nei rapporti con gli iscritti

Disposizioni in materia di trasparenza dei fondi pensione nei rapporti con gli iscritti Deliberazione del 10 febbraio 1999 Disposizioni in materia di trasparenza dei fondi pensione nei rapporti con gli iscritti LA COMMISSIONE DI VIGILANZA SUI FONDI PENSIONE Visto il decreto legislativo 21

Dettagli

- IMMSI S.p.A. - Procedura per la gestione del Registro delle persone che hanno accesso ad Informazioni Privilegiate

- IMMSI S.p.A. - Procedura per la gestione del Registro delle persone che hanno accesso ad Informazioni Privilegiate - IMMSI S.p.A. - Procedura per la gestione del Registro delle persone che hanno accesso ad Informazioni Privilegiate Adottata con delibera del CdA del 24 marzo 2006 e successivamente modificata in data

Dettagli

ENTASI S.r.l. Serie 2001-2 "Euro 160,000,000.00 Asset Backed Notes a tasso variabile scadenza agosto 2016 ISIN IT0003143028

ENTASI S.r.l. Serie 2001-2 Euro 160,000,000.00 Asset Backed Notes a tasso variabile scadenza agosto 2016 ISIN IT0003143028 AVVISO AI PORTATORI DEI SEGUENTI TITOLI ENTASI S.r.l. Serie 2001-1 "Euro 160,000,000.00 Asset Backed Notes a tasso variabile scadenza agosto 2016 ISIN IT0003142996 ENTASI S.r.l. Serie 2001-2 "Euro 160,000,000.00

Dettagli

RAIDHO SICAV Società di investimento a capitale variabile. L-8217 Mamer, 41 Op Bierg RCS di Lussemburgo Sezione B numero 146.514

RAIDHO SICAV Società di investimento a capitale variabile. L-8217 Mamer, 41 Op Bierg RCS di Lussemburgo Sezione B numero 146.514 RAIDHO SICAV Società di investimento a capitale variabile. L-8217 Mamer, 41 Op Bierg RCS di Lussemburgo Sezione B numero 146.514 Costituita secondo l atto ricevuto dal Signor Paul BETTINGEN, notaio con

Dettagli

MISURE SPECIALI DI TUTELA E FRUIZIONE DEI SITI ITALIANI DI INTERESSE CULTURALE, PAESAGGISTICO E AMBIENTALE, INSERITI NELLA LISTA DEL

MISURE SPECIALI DI TUTELA E FRUIZIONE DEI SITI ITALIANI DI INTERESSE CULTURALE, PAESAGGISTICO E AMBIENTALE, INSERITI NELLA LISTA DEL MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITÀ CULTURALI Direzione Generale per la Valorizzazione del Patrimonio Culturale Servizio I Allegato 1 MODELLO per la presentazione delle domande di finanziamento a valere

Dettagli

REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI

REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI Art. 1 - Aspetti generali Al fine di adempiere agli obblighi assunti nei confronti del Contraente in base alle Condizioni di Polizza, la Compagnia ha costituito quattro Fondi

Dettagli

Con riguardo alla predetta assemblea, [ società A ] ha promosso una sollecitazione di deleghe di voto nei confronti dei propri azionisti.

Con riguardo alla predetta assemblea, [ società A ] ha promosso una sollecitazione di deleghe di voto nei confronti dei propri azionisti. Comunicazione n. DCG/12002448 del 12-1-2012 Inviata alla società... Oggetto: Richiesta di parere in merito all applicabilità dell esenzione da obbligo di offerta pubblica di acquisto di cui agli artt.

Dettagli

ORDINE DEL GIORNO PARTE ORDINARIA

ORDINE DEL GIORNO PARTE ORDINARIA Assemblea Ordinaria e Straordinaria degli Azionisti 17 aprile 2014 Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione sui punti all Ordine del Giorno ai sensi dell articolo 125-ter del D.Lgs. n. 58/98

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE A

SCHEDA DI ADESIONE A SCHEDA DI ADESIONE A ALL OFFERTA PUBBLICA DI ACQUISTO OBBLIGATORIA TOTALITARIA ai sensi degli articoli 106, comma 1-bis, e 109 del D.Lgs. 24 febbraio 1998 n. 58 (l Offerta Obbligatoria ) promossa da Marco

Dettagli

CONTRATTO QUADRO PER LE OPERAZIONI FINANZIARIE. ALLEGATO PRODOTTO PER OPERAZIONI PRONTI CONTRO TERMINE Edizione gennaio 2001

CONTRATTO QUADRO PER LE OPERAZIONI FINANZIARIE. ALLEGATO PRODOTTO PER OPERAZIONI PRONTI CONTRO TERMINE Edizione gennaio 2001 F E D E R A T I O N B A N C A I R E D E L ' U N I O N E U R O P E E N N E BANKING FEDERATION OF THE EUROPEAN UNION BANKENVEREINIGUNG DER EUROPÄISCHEN UNION in co- operation with E U R O P E A N S A V I

Dettagli

COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI AL FONDO COMUNE D INVESTIMENTO MOBILIARE APERTO ARMONIZZATO DENOMINATO BANCOPOSTA OBBLIGAZIONARIO FEBBRAIO 2014

COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI AL FONDO COMUNE D INVESTIMENTO MOBILIARE APERTO ARMONIZZATO DENOMINATO BANCOPOSTA OBBLIGAZIONARIO FEBBRAIO 2014 COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI AL FONDO COMUNE D INVESTIMENTO MOBILIARE APERTO ARMONIZZATO DENOMINATO BANCOPOSTA OBBLIGAZIONARIO FEBBRAIO 2014 LA SOSTITUZIONE DELLA SOCIETÀ GESTORE A partire dal 3 giugno

Dettagli

BETA1 ETFUND P.L.C. Fondo comune di investimento multicomparto di diritto irlandese PRIMO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO

BETA1 ETFUND P.L.C. Fondo comune di investimento multicomparto di diritto irlandese PRIMO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO BETA1 ETFUND P.L.C. Fondo comune di investimento multicomparto di diritto irlandese PRIMO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO 19 Febbraio 2004 Il presente Supplemento costituisce parte integrante del Prospetto modificato

Dettagli

Pirelli & C. S.p.A. Relazioni all Assemblea. Acquisto e disposizione di azioni proprie. Deliberazioni inerenti e conseguenti.

Pirelli & C. S.p.A. Relazioni all Assemblea. Acquisto e disposizione di azioni proprie. Deliberazioni inerenti e conseguenti. Pirelli & C. S.p.A. Relazioni all Assemblea Acquisto e disposizione di azioni proprie. Deliberazioni inerenti e conseguenti. (Approvata dal Consiglio di Amministrazione in data 31 marzo 2015) Signori Azionisti,

Dettagli

REPLY S.p.A. Sede legale in Torino, Corso Francia n. 110. Capitale Sociale versato di 4.863.485,64. Registro delle Imprese di Torino n.

REPLY S.p.A. Sede legale in Torino, Corso Francia n. 110. Capitale Sociale versato di 4.863.485,64. Registro delle Imprese di Torino n. REPLY S.p.A. Sede legale in Torino, Corso Francia n. 110 Capitale Sociale versato di 4.863.485,64 Registro delle Imprese di Torino n. 97579210010 Codice fiscale n. 97579210010 Partita IVA n. 08013390011

Dettagli

Approvato dal Consiglio di Amministrazione nella seduta del 10 settembre 2007

Approvato dal Consiglio di Amministrazione nella seduta del 10 settembre 2007 Ai sensi dell art. 114, comma 7, del D.Lgs. n. 58/1998 (TUF) nonché degli articoli da 152-sexies a 152-octies della delibera Consob n. 11971/1999 (Regolamento Emittenti) Approvato dal Consiglio di Amministrazione

Dettagli

CONVENZIONE. premesso che

CONVENZIONE. premesso che Allegato A CONVENZIONE....... (codice fiscale.. ), di seguito Amministrazione, nella persona di., nato il... a., in qualità di.. e.... con sede legale in..... (codice fiscale.... e iscrizione all albo

Dettagli

TESTO STANDARD COSTITUZIONE DI RAGGRUPPAMENTI TEMPORANEI DI IMPRESE (R.T.I.)

TESTO STANDARD COSTITUZIONE DI RAGGRUPPAMENTI TEMPORANEI DI IMPRESE (R.T.I.) TESTO STANDARD COSTITUZIONE DI RAGGRUPPAMENTI TEMPORANEI DI IMPRESE (R.T.I.) 1 RAGGRUPPAMENTO TEMPORANEO DI IMPRESE CON CONFERIMENTO DI MANDATO COLLETTIVO SPECIALE CON RAPPRESENTANZA Tra :...(1)... (di

Dettagli

MODULO PER IL CONFERIMENTO DELLA DELEGA AL RAPPRESENTANTE DESIGNATO AI SENSI DELL ART. 135-UNDECIES DEL TESTO UNICO DELLA FINANZA

MODULO PER IL CONFERIMENTO DELLA DELEGA AL RAPPRESENTANTE DESIGNATO AI SENSI DELL ART. 135-UNDECIES DEL TESTO UNICO DELLA FINANZA Lo STUDIO SEGRE S.r.l. con sede in via Valeggio, 41, Torino, in qualità di Rappresentante Designato ai sensi dell art. 135-undecies del D. Lgs. 58/98 (TUF) dalla società GRUPPO EDITORIALE L ESPRESSO S.p.A.

Dettagli