Rilascio attestato di accertamento dei requisiti soggettivi

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Rilascio attestato di accertamento dei requisiti soggettivi"

Transcript

1 Rilascio attestato di accertamento dei requisiti soggettivi Documentazione da presentare Premessa Per avere diritto all acquisto o alla locazione di alloggi di edilizia agevolata-convenzionata i beneficiari devono essere in possesso dei requisiti soggettivi previsti dalle Leggi n. 457/78, n. 179/92 e dalla L.R. n. 12/1999. Il procedimento attraverso il quale si accerta la sussistenza dei requisiti soggettivi dei beneficiari dei contributi di edilizia agevolata è volto alla rispondenza delle posizioni anagrafiche e fiscali degli stessi con il dettato normativo. La documentazione da presentare varia a secondo della tipologia di finanziamento e delle relative leggi di riferimento. Rilascio attestato di accertamento dei requisiti soggettivi di cui alle Leggi 457/78 e 179/92 (Finanziamento per acquisto di alloggi di edilizia agevolata) Soggetti preposti alla presentazione dell istanza: 1. Cooperative edilizie 2. Imprese di costruzione 1. Cooperative edilizie L istanza (Doc.A) deve contenere in allegato i seguenti documenti. L elenco dei soci assegnatari, firmato dal presidente della cooperativa, contenente per ciascun assegnatario e per il relativo coniuge i seguenti dati: - cognome, nome, luogo e data di nascita, residenza ed indirizzo; - luogo di lavoro; - codice fiscale dell assegnatario e del coniuge; - data di iscrizione nel libro soci. Copia dei verbali di assegnazione degli alloggi ai beneficiari autenticata dal Presidente della cooperativa o dall Amministratore unico; e per ciascun assegnatario Dichiarazione sostitutiva di certificazioni (Doc 1) Dichiarazione sostitutiva dell atto di notorietà (Doc 2) Copia del documento di identità non autenticata;

2 2. Imprese di costruzione L istanza di richiesta di rilascio degli attestati (Doc.A), da presentare per ciascun acquirente, deve essere corredata dei seguenti documenti: L atto preliminare di acquisto debitamente registrato e stipulato a norma dell art.1351 del Codice Civile, ovvero copia autenticata dell atto di acquisto relativo agli acquirenti. Dichiarazione sostitutiva di certificazioni (Doc 1) Dichiarazione sostitutiva dell atto di notorietà (Doc 2) Copia del documento di identità non autenticata;

3 Rilascio attestato di accertamento dei requisiti soggettivi di cui alle Leggi 493/93, 179/92, art. 8 (Finanziamento per locazione a termine e permanente). Soggetti preposti alla presentazione dell istanza: 1. Cooperative edilizie 2. Imprese di costruzione 1. Cooperative edilizie L istanza (Doc.A) deve contenere in allegato i seguenti documenti. L elenco dei soci assegnatari, firmato dal presidente della cooperativa, contenente per ciascun assegnatario e per il relativo coniuge i seguenti dati: - cognome, nome, luogo e data di nascita, residenza ed indirizzo; - luogo di lavoro; - codice fiscale dell assegnatario e del coniuge; - data di iscrizione nel libro soci. Copia dei verbali di assegnazione in locazione degli alloggi ai beneficiari autenticata dal Presidente della cooperativa o dall Amministratore unico; e per ciascun assegnatario Dichiarazione sostitutiva di certificazioni (Doc 12) Dichiarazione sostitutiva dell atto di notorietà (Doc 13) Copia del documento di identità non autenticata; 2. Imprese di costruzione L istanza di richiesta di rilascio degli attestati (Doc.A), da presentare per ciascun locatario, deve essere corredata dei seguenti documenti: Contratto di locazione debitamente registrato Dichiarazione sostitutiva di certificazioni (Doc 12) Dichiarazione sostitutiva dell atto di notorietà (Doc 13) Copia del documento di identità non autenticata;

4 Rilascio attestato di accertamento dei requisiti soggettivi di cui alle D.M. Infr. Trasp. n.2523 del 27/12/01 denominato abitazioni in affitto (Finanziamento per locazione a termine e permanente). Soggetti preposti alla presentazione dell istanza: 1. Cooperative edilizie 2. Imprese di costruzione 1. Cooperative edilizie L istanza (Doc.A) deve contenere in allegato i seguenti documenti. L elenco dei soci assegnatari, firmato dal presidente della cooperativa, contenente per ciascun assegnatario e per il relativo coniuge i seguenti dati: - cognome, nome, luogo e data di nascita, residenza ed indirizzo; - luogo di lavoro; - codice fiscale dell assegnatario e del coniuge; - data di iscrizione nel libro soci. Copia dei verbali di assegnazione in locazione degli alloggi ai beneficiari autenticata dal Presidente della cooperativa o dall Amministratore unico; e per ciascun assegnatario Dichiarazione sostitutiva di certificazioni (Doc 14) Dichiarazione sostitutiva dell atto di notorietà (Doc 15) Copia del documento di identità non autenticata; 2. Imprese di costruzione L istanza di richiesta di rilascio degli attestati (Doc.A), da presentare per ciascun locatario, deve essere corredata dei seguenti documenti: Contratto di locazione debitamente registrato Dichiarazione sostitutiva di certificazioni (Doc 14) Dichiarazione sostitutiva dell atto di notorietà (Doc 15) Copia del documento di identità non autenticata;

5 Procedure Le procedure poste in essere dalla Direzione Piani e Programmi di edilizia residenziale, terzo settore, servizio civile e tutela consumatori Area Interventi di edilizia agevolata sono descritte nel Manuale delle procedure per l accertamento dei requisiti soggettivi per l accesso all edilizia residenziale agevolata Rev.1 Manuale delle procedure per l'accertamento dei requisiti soggettivi per l'accesso all'edilizia residenziale agevolata Rev. 1 SOGGETTIVI rev 1.doc

6 Modulistica

7 Doc. A Istanza di per l accertamento sei requisiti soggettivi Carta intestata (Cooperativa/Società) Regione Lazio Direzione Regionale Piani e Programmi di edilizia residenziale, terzo settore, servizio civile e tutela consumatori Area Interventi di edilizia agevolata Via Capitan Bavastro, Roma Oggetto: Richiesta accertamento dei requisiti soggettivi per l accesso all edilizia agevolata. Legge (457/78 e 179/92 oppure 493/93 e 179/92 art.8 oppure DM 2523/ abitazioni in affitto ) Il sottoscritto in qualità di (Presidente della Cooperativa/ Amministratore della società) della (Cooperativa/Società) ammessa a finanziamento con DGR chiede relativamente all intervento nel comune di PdiZ l accertamento dei requisiti soggettivi. A tal fine si allega la documentazione prevista. F.to Il Presidente della Cooperativa/l Amministratore

8 Doc.1: Dichiarazione sostitutiva di certificazioni (LL. 457/78 e 179/92 per soci di Coop. e acquirenti da Impresa)

9 Doc. 2: Dichiarazione sostitutiva atto di notorietà (LL. 457/78 e 179/92 per soci di Coop. e acquirenti da Impresa) DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL'ATTO DI NOTORIETA' (Art. 47 D.P.R. n 445 del 28 dicembre 2000) Allegato 2 Il / La sottoscritto/a.. nato/a a... (... ), il avendo presentato domanda per ottenere i benefici di cui alla legge... consapevole delle sanzioni penali, nel caso di dichiarazioni non veritiere, di formazione o uso di atti falsi, richiamate dall'art. 76 del D.P.R. 445 del 28 dicembre 2000 D I C H I A R A che alla data del..., era in possesso dei seguenti requisiti soggettivi*: CITTADINANZA a italiana c di uno Stato non aderente all Unione Europea e di essere: c1 titolare di carta di soggiorno b di altro Stato aderente all Unione Europea c2 regolarmente soggiornante ed iscritto nelle liste di collocamento c3 di esercitare regolare attività di lavoro dipendente o autonomo RESIDENZA E/O ATTIVITA LAVORATIVA Residenza nel Comune di... Prov.. in Via... sin dal... Attività lavorativa principale nel Comune di.. Prov.. Presso....Via/Piazza. INESISTENZA DI ALTRE PROPRIETA E DI PRECEDENTI AGEVOLAZIONI - Di non essere, egli stesso e ciascuno dei componenti il nucleo familiare, proprietario né titolare dei diritti di usufrutto, uso ed abitazione su altro alloggio adeguato o idoneo alle esigenze del proprio nucleo familiare, ubicato nel Comune di residenza e/o in uno dei Comuni dell ambito territoriale ove ha luogo l'intervento costruttivo per il quale viene richiesto il contributo. - Di non avere, egli stesso e ciascuno dei componenti il nucleo familiare, mai usufruito in precedenza, per l'acquisto di una abitazione, di contributi pubblici né di aver ottenuto l'assegnazione in proprietà o con patto di futura vendita di un alloggio costruito a totale carico o con il concorso o con il finanziamento agevolato concessi, in qualunque forma ed in qualunque luogo, dallo Stato, dalle Regioni o da altri Enti Pubblici. REDDITO - Di avere avuto a carico, nell'anno reddituale..., n figli conviventi con il sottoscritto dichiarante - Che il reddito complessivo lordo, del proprio nucleo familiare, nell'anno reddituale..., è quello che risulta dal seguente prospetto: Cognome e nome Codice fiscale Importo lordo redditi da lavoro dipendente, da pensione e/o assimilati Importo lordo redditi da fabbricati Importo lordo altri redditi (di lavoro autonomo, di terreni, redditi diversi ecc.) Importo reddito complessivo lordo Dichiarante Є Є Є Є Є Є Є Є Є Є Є Є Totali Є Є Є Є - Che ciascuna delle persone indicate nel prospetto non possiede altri redditi oltre quelli riportati nello stesso. pag. 1/2 segue

10 REDDITI DA FABBRICATI - Che i fabbricati riportati nella dichiarazione dei redditi relativi all'anno reddituale... fanno riferimento a quanto di seguito riportato: Categoria catastale Comune Indirizzo Numero vani Titolo Quota di Proprietà ALIENAZIONE FABBRICATI - Che i fabbricati riportati nella dichiarazione dei redditi relativi all'anno reddituale... sono stati alienati, come di seguito riportato: Categoria catastale Comune Indirizzo Data alienazione Notaio Repertorio n SEPARAZIONE/DIVORZIO Di essere legalmente separato/a divorziato/a ; data:... (1) (1) Per i legalmente separati indicare la data di omologazione del verbale di separazione, per i divorziati indicare la data della sentenza di divorzio Dichiara di essere informato, ai sensi e per gli effetti di cui all'art. 10 della legge 675/96, che i dati personali raccolti saranno trattati, anche con strumenti informatici, esclusivamente nell'ambito del procedimento per il quale la presente dichiarazione viene resa. IL DICHIARANTE: Data... * data del verbale di assegnazione da parte del c.d.a. per le cooperative data della registrazione del compromesso o del rogito per le imprese data del rogito per subentri Ai sensi dell'art. 38 del D.P.R. 445 del 28 dicembre 2000, la dichiarazione è sottoscritta dall'interessato in presenza del dipendente addetto ovvero sottoscritta ed inviata, insieme alla fotocopia non autenticata di un documento di identità del dichiarante, via fax, tramite un incaricato, oppure a mezzo posta. NB: Il dichiarante decade dai benefici eventualmente conseguenti al provvedimento emanato sulla base della dichiarazione non veritiera. La Regione può svolgere, anche a campione, accertamenti sulle dichiarazioni rese. pag. 2/2

11 Doc.12: Dichiarazione sostitutiva di certificazioni (L.179/92 art.8 e L. 493/93 art. 9 per locatari da Coop. o Impresa)

12 Doc.13: Dichiarazione sostitutiva dell atto di notorietà (L.179/92 art.8 e L. 493/93 art. 9 per locatari da Coop. o Impresa)

13 Doc.14: Dichiarazione sostitutiva di certificazioni (D.M. Inf.Tr abitazioni in affitto per locatari da Coop. o Impresa)

14 Doc.15: Dichiarazione sostitutiva dell atto di notorietà (D.M. Inf.Tr abitazioni in affitto per locatari da Coop. o Impresa)

COMUNE DI CUPRAMONTANA - Città del Verdicchio

COMUNE DI CUPRAMONTANA - Città del Verdicchio COMUNE DI CUPRAMONTANA - Città del Verdicchio Tel. 0731 786811 Fax 0731 786860 6003 Provincia di Ancona E-mail comune.cupramontana@provincia.ancona.it P.I. 00083907 PROTOCOLLO COMUNALE Bollo 1,6 Riservato

Dettagli

Contrassegnare le caselle e compilare la domanda con le informazioni richieste DICHIARO

Contrassegnare le caselle e compilare la domanda con le informazioni richieste DICHIARO Regione Umbria Giunta Regionale Direzione Programmazione Innovazione e competitività dell Umbria Protocollo comunale Marca da Bollo Legge 9 dicembre 1998, n.431, art. 11 FONDO NAZIONALE PER LA LOCAZIONE

Dettagli

Il sottoscritto / La sottoscritta richiedente 1 cognome nome. nato a il / / residente a indirizzo

Il sottoscritto / La sottoscritta richiedente 1 cognome nome. nato a il / / residente a indirizzo Modulistica unificata SPAZIO RISERVATO ALLA COMUNITA /TERRITORIO Marca da bollo 16,00 Alla Comunità / al Territorio Val d Adige (specificare la Comunità o barrare) DOMANDA DI CONTRIBUTO PER LA PRIMA CASA

Dettagli

NUCLEO FAMILIARE. Data di nascita. Codice Fiscale Cognome Nome

NUCLEO FAMILIARE. Data di nascita. Codice Fiscale Cognome Nome Modulo A1 FONDO GRAVE DISAGIO ECONOMICO 2014 MODULO DI DOMANDA D.G.R. n. 2207 del 25/07/2014 Periodo15 settembre 31ottobre 2014 Il/La sottoscritto/a (cognome e nome).. in qualità di : titolare del contratto

Dettagli

COMUNE DI OBČINA MONRUPINO - REPENTABOR

COMUNE DI OBČINA MONRUPINO - REPENTABOR SCADENZA 24/05/2016 ORE 12.00 Al Comune di Monrupino/Repentabor Col, 37 34016 - Monrupino (TS) RICHIESTA DI CONCESSIONE DEI CONTRIBUTI PER L ABBATTIMENTO DEI CANONI DI LOCAZIONE DI IMMOBILI ADIBITI AD

Dettagli

Regione Umbria Giunta Regionale Direzione Programmazione Innovazione e competitività dell Umbria

Regione Umbria Giunta Regionale Direzione Programmazione Innovazione e competitività dell Umbria Regione Umbria Giunta Regionale Direzione Programmazione Innovazione e competitività dell Umbria Protocollo comunale Marca da Bollo Legge 9 dicembre 1998, n.431, art. 11 FONDO NAZIONALE PER LA LOCAZIONE

Dettagli

COMUNE di BUCCINASCO Provincia di Milano

COMUNE di BUCCINASCO Provincia di Milano COMUNE di BUCCINASCO Provincia di Milano EGR. SIGNOR SINDACO COMUNE DI BUCCINASCO Richiesta di alienazione anticipata alloggio in deroga al termine convenzionalmente previsto 1) il sottoscritto C.F. Tel.

Dettagli

Regione Umbria Giunta Regionale Direzione Programmazione Innovazione e competitività dell Umbria

Regione Umbria Giunta Regionale Direzione Programmazione Innovazione e competitività dell Umbria Regione Umbria Giunta Regionale Direzione Programmazione Innovazione e competitività dell Umbria Protocollo comunale Marca da Bollo Legge 9 dicembre 1998, n. 431, art. 11 FONDO NAZIONALE PER LA LOCAZIONE

Dettagli

FONDO GRAVE DISAGIO ECONOMICO 2015 MODULO DI DOMANDA

FONDO GRAVE DISAGIO ECONOMICO 2015 MODULO DI DOMANDA FONDO GRAVE DISAGIO ECONOMICO 2015 MODULO DI DOMANDA Il sottoscritto/a - sesso M F - codice fiscale - data di nascita - comune di nascita.. - provincia di nascita - stato estero di nascita.. - comune di

Dettagli

Il sottoscritto... nato a... il... residente in... Via... n... codice fiscale:

Il sottoscritto... nato a... il... residente in... Via... n... codice fiscale: Domanda per l assegnazione di alloggi di Edilizia Convenzionata GIOVANI COPPIE COMPLESSO RESIDENZIALE BORGO DEI MOLINI PLC COMPARTO B3/a IN VIA LA FORMA Al Sig. Sindaco del Comune di 60020 S I R O L O

Dettagli

Regione Umbria Giunta Regionale Direzione Ambiente Territorio e Infrastrutture

Regione Umbria Giunta Regionale Direzione Ambiente Territorio e Infrastrutture Regione Umbria Giunta Regionale Direzione Ambiente Territorio e Infrastrutture Protocollo comunale Marca da Bollo Legge Regionale 28 novembre 2003, n. 23, art. 30 e ss.mm.ii. CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE

Dettagli

C O M U N E D I CASELLA P R O V I N C I A D I G E N O V A

C O M U N E D I CASELLA P R O V I N C I A D I G E N O V A Allegato 1 C O M U N E D I CASELLA P R O V I N C I A D I G E N O V A SERVIZI SOCIALI BANDO PER L ASSEGNAZIONE DEI CONTRIBUTI PER IL SOSTEGNO ALLE LOCAZIONI ABITATIVE Il presente bando stabilisce i requisiti

Dettagli

Il sottoscritto nato il

Il sottoscritto nato il MODULO DI DOMANDA Spettabile Fondazione Crosina Sartori Cloch Via Bruno De Finetti, 24 38123 T R E N T O (TN) Oggetto: AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER LA LOCAZIONE AD USO ABITATIVO

Dettagli

Regione Umbria Giunta Regionale Direzione Programmazione Innovazione e competitività dell Umbria

Regione Umbria Giunta Regionale Direzione Programmazione Innovazione e competitività dell Umbria Regione Umbria Giunta Regionale Direzione Programmazione Innovazione e competitività dell Umbria Protocollo comunale Marca da Bollo Legge 9 dicembre 1998, n.431, art. 11 FONDO NAZIONALE PER LA LOCAZIONE

Dettagli

Scadenza: ore 12,00 del 30/05/2014

Scadenza: ore 12,00 del 30/05/2014 DOMANDA CONTRIBUTO INTEGRAZIONE CANONI DI LOCAZIONE ANNO 2014 Scadenza: ore 12,00 del 30/05/2014 Al SINDACO del COMUNE DI CASTELNUOVO BERARDENGA Il/La sottoscritto/a (cognome e nome) ai sensi dell art.

Dettagli

DICHIARO. (NB Se invalido allegare il certificato della Commissione di Prima istanza per l accertamento degli stati di invalidità)

DICHIARO. (NB Se invalido allegare il certificato della Commissione di Prima istanza per l accertamento degli stati di invalidità) Regione Umbria Giunta Regionale Direzione Programmazione Innovazione e competitività dell Umbria Protocollo comunale Marca da Bollo. 16,00 Legge 9 dicembre 1998, n.431, art. 11 FONDO NAZIONALE PER LA LOCAZIONE

Dettagli

DOMANDA DI CONTRIBUTO PER I CANONI DI LOCAZIONE ANNO 2015

DOMANDA DI CONTRIBUTO PER I CANONI DI LOCAZIONE ANNO 2015 DOMANDA DI CONTRIBUTO PER I CANONI DI LOCAZIONE ANNO 2015 Al Comune di Isola del Giglio Ufficio Segreteria Via V. Emanuele, 2 58012 Isola del Giglio (GR) DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DI

Dettagli

Regione Umbria Giunta Regionale Direzione Ambiente Territorio e Infrastrutture

Regione Umbria Giunta Regionale Direzione Ambiente Territorio e Infrastrutture Regione Umbria Giunta Regionale Direzione Ambiente Territorio e Infrastrutture Protocollo comunale Marca da Bollo Legge 9 dicembre 1998, n.431, art. 11 FONDO NAZIONALE PER LA LOCAZIONE Richiesta di assegnazione

Dettagli

n. tel. cellulare n PRESENTA DOMANDA

n. tel. cellulare n PRESENTA DOMANDA Spazio riservato Al Comune di Flaibano P.zza Monumento, 39 33030 FLAIBANO UD all Ufficio PROTOCOLLO scadenza 06-05-2016 DOMANDA DI CONTRIBUTO ECONOMICO PER LE SPESE SOSTENUTE PER IL PAGAMENTO DI CANONI

Dettagli

Il sottoscritto/a Nato/a a prov. il Residente prov. Via n. C.A.P. C.F.

Il sottoscritto/a Nato/a a prov. il Residente prov. Via n. C.A.P. C.F. DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL BANDO GENERALE PER L ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE SEMPLICE DI ALLOGGI DI EDILIZIA PUBBLICA NEL COMUNE DI MALETTO.(da presentare entro 60 gg. dalla pubblicazione del bando, pena

Dettagli

Il/la sottoscritto/a... Nato/a a... il - residente in..., Via... n... cod. fisc... Tel...

Il/la sottoscritto/a... Nato/a a... il - residente in..., Via... n... cod. fisc... Tel... Applicare la marca da bollo da 6,00 AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI 60 ACQUALAGNA DOMANDA PER L ASSEGNAZIONE DI UN ALLOGGIO DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA SOVVENZIONATA (L.R. 6//005 n. 6 e successive

Dettagli

Scadenza 26/05/2015 Domanda n

Scadenza 26/05/2015 Domanda n Scadenza 26/05/2015 Domanda n Spazio riservato al Protocollo AL COMUNE DI PESCARA Settore Manutenzioni Servizio Politiche della Casa Il/La sottoscritto/a (Cognome) (Nome) nato/a a prov. il / / cittadinanza

Dettagli

BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A SOSTEGNO DI CANONI DI LOCAZIONE CON ALTA INCIDENZA SUL REDDITO - ANNI DI RIFERIMENTO 2011 e 2012.

BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A SOSTEGNO DI CANONI DI LOCAZIONE CON ALTA INCIDENZA SUL REDDITO - ANNI DI RIFERIMENTO 2011 e 2012. BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A SOSTEGNO DI CANONI DI LOCAZIONE CON ALTA INCIDENZA SUL REDDITO - ANNI DI RIFERIMENTO 2011 e 2012. PREMESSA %%%%%% Il presente bando, pubblicato in esecuzione della

Dettagli

COMUNE DI FRASSINORO - PROVINCIA DI MODENA Piazza Miani 16-41044 Frassinoro tel. 0536/971811 fax 0536/971002

COMUNE DI FRASSINORO - PROVINCIA DI MODENA Piazza Miani 16-41044 Frassinoro tel. 0536/971811 fax 0536/971002 COMUNE DI FRASSINORO - PROVINCIA DI MODENA Piazza Miani 16-41044 Frassinoro tel. 0536/971811 fax 0536/971002 BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI AD INTEGRAZIONE DEI CANONI DI AFFITTO PER LE GIOVANI

Dettagli

COMUNE DI ROMAGNANO AL MONTE Provincia di Salerno

COMUNE DI ROMAGNANO AL MONTE Provincia di Salerno Provincia di Salerno Raccomandata A.R. Al Comune di Romagnano al Monte Piazza della Libertà, s.n.c. 84020 ROMAGNANO AL MONTE /SA OGGETTO: Domanda di partecipazione al concorso n 1 del 15/01/2010 per l

Dettagli

Il/La sottoscritt Sig./Sig.ra ; nato/a a Prov. ( ) il ; residente a Prov. ( ); in via n. ; tel. ; cell, e-mail: @ ;

Il/La sottoscritt Sig./Sig.ra ; nato/a a Prov. ( ) il ; residente a Prov. ( ); in via n. ; tel. ; cell, e-mail: @ ; DOMANDA D AMMISSIONE AL CONTRIBUTO ECONOMICO IN FAVORE DI CONDUTTORI SOTTOPOSTI A PROCEDURE ESECUTIVE DI RILASCIO PER FINITA LOCAZIONE AI SENSI DELL'ART. 1, COMMA 1, LEGGE 8 FEBBRAIO 2007, N. 9 DGR 1214

Dettagli

CITTÀ DI PORTICI Provincia di Napoli

CITTÀ DI PORTICI Provincia di Napoli ALLEGATO A CITTÀ DI PORTICI Provincia di Napoli BANDO DI CENSIMENTO PER LA REGOLARIZZAZIONE DELLE OCCUPAZIONI DEGLI ALLOGGI E.R.P. DI PROPRIETA DEL COMUNE DI PORTICI UBICATI IN VIA DALBONO 6A E 7BIS (L.R.

Dettagli

Io sottoscritto/a nato/a il / / a Sesso M F residente a MONTEMURLO in via/p.zza n Codice fiscale tel 0574 cell. C H I E D O

Io sottoscritto/a nato/a il / / a Sesso M F residente a MONTEMURLO in via/p.zza n Codice fiscale tel 0574 cell. C H I E D O Protocollo n. Data Domanda n. Al sig. SINDACO del Comune di MONTEMURLO Oggetto: DOMANDA PER LA CONCESSIONE DEL CONTRIBUTO INTEGRATIVO PER IL PAGAMENTO DEL CANONE DI LOCAZIONE ART. 11 DELLA LEGGE 9 DICEMBRE

Dettagli

OGGETTO: Domanda di ammissione al contributo per l'integrazione dei canoni di locazione per l'anno 2015

OGGETTO: Domanda di ammissione al contributo per l'integrazione dei canoni di locazione per l'anno 2015 Al Comune di Larciano Piazza Vittorio Veneto, 15 51036 Larciano Allegato B OGGETTO: Domanda di ammissione al contributo per l'integrazione dei canoni di locazione per l'anno 2015 Il/La sottoscritt, nat_

Dettagli

Il/la sottoscritto/a CHIEDE

Il/la sottoscritto/a CHIEDE Bollo Al Comune di Cento Servizio Casa 44042 CENTO (Fe) OGGETTO: DOMANDA DI ASSEGNAZIONE DI ALLOGGIO DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA (legge regionale n. 24 dell 8/08/2001) Il/la sottoscritto/a CHIEDE

Dettagli

SETTORE SERVIZI SOCIALI Ufficio affitti onerosi

SETTORE SERVIZI SOCIALI Ufficio affitti onerosi Numero... Cognome...Nome... SETTORE SERVIZI SOCIALI Ufficio affitti onerosi Fo -AFFITTO ONEROSO- MODULO PER RICHIESTA CONTRIBUTO Cognome Nome Numero - SPORTELLO COMUNALE AFFITTO - (Art. 11, Comma 3 della

Dettagli

Comune di Signa Provincia di Firenze

Comune di Signa Provincia di Firenze DOMANDA n. marca da bollo 14,62 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE al BANDO DI CONCORSO PER CAMBI DI ALLOGGIO ALL INTERNO DEL PATRIMONIO DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA, ANNO 2012 L.R.T. 96/96. - Determinazione

Dettagli

Rilascio autorizzazione alla vendita o alla locazione di alloggi di edilizia residenziale agevolata (L 179/92 art. 20 e ss. mm. e ii.

Rilascio autorizzazione alla vendita o alla locazione di alloggi di edilizia residenziale agevolata (L 179/92 art. 20 e ss. mm. e ii. Rilascio autorizzazione alla vendita o alla locazione di alloggi di edilizia residenziale agevolata (L 179/92 art. 20 e ss. mm. e ii.) Premessa Gli alloggi di edilizia residenziale, finanziati comunque

Dettagli

COMUNE DI VILLANOVA SOLARO Provincia di Cuneo

COMUNE DI VILLANOVA SOLARO Provincia di Cuneo Protocollo COMUNE DI VILLANOVA SOLARO Provincia di Cuneo Richiesta di contributo per il sostegno alla locazione di cui all art. 11, L. 431/98 e s.m.i. Esercizio finanziario 2013 (canone anno 2012) SCADENZA

Dettagli

DOMANDA DI ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE 2015/2016

DOMANDA DI ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE 2015/2016 Servizio Autonomo Personale Area Amministrazione Economica Risorse Umane Tel 0817953725/30 Fax 0817953875 A DOMANDA DI ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE 2015/2016 DATI ANAGRAFICI DEL RICHIEDENTE (compilare

Dettagli

IL /La sottoscritto / a. Nato a il. Residente a Prov. In via n. n. tel /cell Codice Fiscale C H I E D E

IL /La sottoscritto / a. Nato a il. Residente a Prov. In via n. n. tel /cell Codice Fiscale C H I E D E DOMANDA CONDUTTORE 2015 AL COMUNE DI GRADO SERVIZIO SOCIO ASSISTENZIALE UFFICIO DEI SERVIZI SOCIALI 34073 GRADO P.zza B. Marin, 4 ATTENZIONE: SI RACCOMANDA DI COMPILARE IN MANIERA CHIARA E LEGGIBILE E/O

Dettagli

AL COMUNE DI DICHIARA. 1. che il minore* per il quale richiede l erogazione dell assegno è: Cognome Nome Nat a in data

AL COMUNE DI DICHIARA. 1. che il minore* per il quale richiede l erogazione dell assegno è: Cognome Nome Nat a in data AL COMUNE DI Esente da bollo dell art. 8, comma 3 della tabella allegato B al D.P.R. 642/1972 DOMANDA PER L EROGAZIONE DELL ASSEGNO POST-NATALE, ai sensi della legge regionale 23.07.2010, n. 23 Testo unico

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL'ATTO DI NOTORIETA' (Artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000)

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL'ATTO DI NOTORIETA' (Artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000) ALLEGATI Al Dirigente scolastico del 3 CIRCOLO San Nicolo Politi Via dei Diritti del Fanciullo, 45 95031 - ADRANO Oggetto: Istanza di candidatura RSPP Il/La sottoscritto/a.., chiede di svolgere il ruolo

Dettagli

COMUNE DI RABBI Servizio Asilo Nido RICHIESTA INSERIMENTO NELLE GRADUATORIE PER L ACCESSO ALL ASILO NIDO COMUNALE. Anno educativo 2015/2016

COMUNE DI RABBI Servizio Asilo Nido RICHIESTA INSERIMENTO NELLE GRADUATORIE PER L ACCESSO ALL ASILO NIDO COMUNALE. Anno educativo 2015/2016 COMUNE DI RABBI Servizio Asilo Nido RICHIESTA INSERIMENTO NELLE GRADUATORIE PER L ACCESSO ALL ASILO NIDO COMUNALE Anno educativo 2015/2016 Data di presentazione Domanda n. Ora di presentazione Residente

Dettagli

PROGRAMMA EDILIZIO 3.000 CASE PER L AFFITTO E LA PRIMA CASA DI PROPRIETÀ

PROGRAMMA EDILIZIO 3.000 CASE PER L AFFITTO E LA PRIMA CASA DI PROPRIETÀ PROGRAMMA EDILIZIO 3.000 CASE PER L AFFITTO E LA PRIMA CASA DI PROPRIETÀ I locatari o assegnatari in godimento a termine e permanente e gli acquirenti e assegnatari in proprietà degli alloggi devono essere

Dettagli

DOMANDA DI ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE DI ALLOGGI E.R.P. (legge regionale n. 24 dell 8/08/2001 e succ. mod. ed int.) CHIEDE

DOMANDA DI ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE DI ALLOGGI E.R.P. (legge regionale n. 24 dell 8/08/2001 e succ. mod. ed int.) CHIEDE PROT. Al Comune di BONDENO DOMANDA DI ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE DI ALLOGGI E.R.P. (legge regionale n. 24 dell 8/08/2001 e succ. mod. ed int.) La/Il sottoscritta/o CHIEDE DI PARTECIPARE AL CONCORSO PUBBLICO

Dettagli

MODULO RICHIESTA ANTICIPAZIONE: Ristrutturazione prima casa

MODULO RICHIESTA ANTICIPAZIONE: Ristrutturazione prima casa da inviare, tramite raccomandata r.r., a: Eurofer - via Bari, 20-00161 - Roma Modulo RA-2 MODULO RICHIESTA ANTICIPAZIONE: Ristrutturazione prima casa Il Sig...C.F. Nato/a a.. il / /, Residente a. Cap,

Dettagli

Raccomandata A.R. Al Sig. Sindaco del Comune di San Tammaro (CE)

Raccomandata A.R. Al Sig. Sindaco del Comune di San Tammaro (CE) Raccomandata A.R. Al Sig. Sindaco del Comune di San Tammaro (CE) OGGETTO: Domanda di partecipazione al bando di concorso per l assegnazione di n. 5 alloggi disponibili di edilizia residenziale pubblica,

Dettagli

(LU) DOMANDA CONTRIBUTO AFFITTO ANNO

(LU) DOMANDA CONTRIBUTO AFFITTO ANNO Al Sig. Sindaco del Comune di Altopascio P.zza Vittorio Emanuele, 24 55011 Altopascio (LU) DOMANDA CONTRIBUTO AFFITTO ANNO 2015 in esenzione da bollo ai sensi del D.P.R. 642/72 tab. B art. 8 comma 3 Il

Dettagli

DOMANDA DI CONTRIBUTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DI ATTO DI NOTORIETA. Via n. e residente a CAP Prov. Via n.

DOMANDA DI CONTRIBUTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DI ATTO DI NOTORIETA. Via n. e residente a CAP Prov. Via n. Allegato B ( domanda di contributo) Regione Toscana D.G. Diritti di cittadinanza e coesione sociale Settore politiche abitative Via di Novoli 26-50127 Firenze AVVERTENZE. Compilare la domanda in stampatello.

Dettagli

ALER MONZA E BRIANZA VIA BARADELLO 6 20052 MONZA MB. DOMANDA CONTRIBUTO DI SOLIDARIETA (art. 35 Legge Regionale 27/2009)

ALER MONZA E BRIANZA VIA BARADELLO 6 20052 MONZA MB. DOMANDA CONTRIBUTO DI SOLIDARIETA (art. 35 Legge Regionale 27/2009) AMMINISTRAZIONE COMUNALE COMUNE DI DESIO ALER MONZA E BRIANZA VIA BARADELLO 6 005 MONZA MB DOMANDA CONTRIBUTO DI SOLIDARIETA (art. 5 Legge Regionale 7/009) Il/la sottoscritto/a nato/a il / / a tel titolare

Dettagli

Oggetto: L.R. n. 27 del 12.08.1998, art. 6, comunicazione di inizio attività di esercizio saltuario del servizio di alloggio e prima colazione

Oggetto: L.R. n. 27 del 12.08.1998, art. 6, comunicazione di inizio attività di esercizio saltuario del servizio di alloggio e prima colazione Al Comune di Cagliari Servizio Attività Produttive e Turismo Ufficio Turismo Via Roma n. 145 09100 CAGLIARI Oggetto: L.R. n. 27 del 12.08.1998, art. 6, comunicazione di inizio attività di esercizio saltuario

Dettagli

Comune di Frontone Provincia di Pesaro e Urbino

Comune di Frontone Provincia di Pesaro e Urbino Comune di Frontone Provincia di Pesaro e Urbino Al Sig. Sindaco del Comune di FRONTONE Piazza Del Municipio n. 19 61040 FRONTONE (PU) Domanda per l assegnazione di un alloggio di Edilizia Residenziale

Dettagli

REGIONE TOSCANA UNIONE DI COMUNI FIESOLE - VAGLIA

REGIONE TOSCANA UNIONE DI COMUNI FIESOLE - VAGLIA marca da bollo 14,62 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL BANDO DI CONCORSO PER CAMBI DI ALLOGGIO ALL INTERNO DEL PATRIMONIO DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA, ANNO 2012-11-26 ai sensi della L.R.T. 96/96. Determinazione

Dettagli

DICHIARA (N.B. Barrare le caselle che interessano)

DICHIARA (N.B. Barrare le caselle che interessano) RICHIESTA DI VERIFICA DEI REQUISITI PER L OTTENIMENTO DI UN ALLOGGIO DI E.R.P. EX ART. 13 E 13 TER L.R.T. 96/96 COME MODIFICATA DALLA L.R.T. 41/15 ART. 40 BIS L.R.T. 96/96 COME MODIFICATA DALLA L.R.T.

Dettagli

La / il sottoscritt. nat_ a Prov., il. residente nel Comune di Prov. Via n. CAP. La / il sottoscritt. nat_ a Prov., il. residente nel Comune di Prov.

La / il sottoscritt. nat_ a Prov., il. residente nel Comune di Prov. Via n. CAP. La / il sottoscritt. nat_ a Prov., il. residente nel Comune di Prov. finestra PERIODO DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA: dal 15 ottobre al 21 dicembre 2012 Allegato B ( domanda di contributo) Regione Toscana D.G. Diritti di cittadinanza e coesione sociale Settore politiche

Dettagli

DOMANDA PER L ASSEGNAZIONE DI ALLOGGIO NON ERP IN LOCAZIONE A CANONE CALMIERATO NEL COMUNE DI CATTOLICA

DOMANDA PER L ASSEGNAZIONE DI ALLOGGIO NON ERP IN LOCAZIONE A CANONE CALMIERATO NEL COMUNE DI CATTOLICA DOMANDA PER L ASSEGNAZIONE DI ALLOGGIO NON ERP IN LOCAZIONE A CANONE CALMIERATO NEL COMUNE DI CATTOLICA da consegnarsi entro il 25 novembre, ore 13,00 Il/la sottoscritto/a (cognome/nome) residente a (provincia/nazione

Dettagli

UNIONE TERRA di MEZZO. DOMANDA DI ASSEGNAZIONE ALLOGGIO E.R.P. (Legge Regione Emilia Romagna 8 Agosto 2001, n. 24)

UNIONE TERRA di MEZZO. DOMANDA DI ASSEGNAZIONE ALLOGGIO E.R.P. (Legge Regione Emilia Romagna 8 Agosto 2001, n. 24) RISERVATO ALL UFFICIO prot...... data.... nucleo familiare n... UNIONE TERRA di MEZZO Comuni di Bagnolo in Piano, Cadelbosco di Sopra, Castelnovo di Sotto Provincia di Reggio Emilia bollo 16,00 DOMANDA

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE AL FONDO STRAORDINARIO A SOSTEGNO DELLE FAMIGLIE PER CONTRASTARE LA CRISI ECONOMICA

DOMANDA DI AMMISSIONE AL FONDO STRAORDINARIO A SOSTEGNO DELLE FAMIGLIE PER CONTRASTARE LA CRISI ECONOMICA DOMANDA DI AMMISSIONE AL FONDO STRAORDINARIO A SOSTEGNO DELLE FAMIGLIE PER CONTRASTARE LA CRISI ECONOMICA Al SINDACO del Comune di VEDUGGIO CON COLZANO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DI

Dettagli

DOMANDA DI ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE DI ALLOGGI E.R.P. (legge regionale n. 24 dell 8/08/2001 e succ. mod. ed int.) CHIEDE

DOMANDA DI ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE DI ALLOGGI E.R.P. (legge regionale n. 24 dell 8/08/2001 e succ. mod. ed int.) CHIEDE (BOLLO) PROT. Al Comune di COMACCHIO DOMANDA DI ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE DI ALLOGGI E.R.P. (legge regionale n. 24 dell 8/08/2001 e succ. mod. ed int.) La/Il sottoscritta/o CHIEDE DI PARTECIPARE AL CONCORSO

Dettagli

di essere cittadino italiano o di uno stato aderente all Unione Europea;

di essere cittadino italiano o di uno stato aderente all Unione Europea; Al Sig. Sindaco del Comune di Altopascio P.zza Vittorio Emanuele, 24 55011 Altopascio (LU) DOMANDA CONTRIBUTO AFFITTO ANNO 2014 in esenzione da bollo ai sensi del D.P.R. 642/72 tab. B art. 8 comma 3 Il

Dettagli

dal 22 OTTOBRE al 27 NOVEMBRE 2014

dal 22 OTTOBRE al 27 NOVEMBRE 2014 BANDO ERP 2014 COMUNI DELLA PROVINCIA DI LECCO Domande per la formazione della graduatoria di assegnazione alloggi erp (R.R. N.1/2004 modificato dai R.R. n.5/2006 - R.R. n. 3/2011 e Legge Regionale N.

Dettagli

COMUNE DI SORA SETTORE II - SERVIZI SOCIALI

COMUNE DI SORA SETTORE II - SERVIZI SOCIALI COMUNE DI SORA SETTORE II - SERVIZI SOCIALI AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI INTEGRATIVI AI CONDUTTORI MENO ABBIENTI - ANNUALITA 2014. (CANONI DI LOCAZIONE ANNO 2013) VISTA la Legge 9 dicembre

Dettagli

1) di essere residente nel Comune di. . Via... n.. telefono. 2) di prestare la propria attività lavorativa nel Comune di MASSA presso

1) di essere residente nel Comune di. . Via... n.. telefono. 2) di prestare la propria attività lavorativa nel Comune di MASSA presso Modulo di domanda per bando ERP 2013 Marca da bollo da 16,00 AL COMUNE DI MASSA SETTORE Politiche Sociali,per la Casa e Pari Opportunità Via Porta Fabbrica 1 Il/la sottoscritto/a.. nato/a a.... il......,

Dettagli

Il/La sottoscritto/a nato/a a. il e residente in via/piazza. (giorno-mese-anno) n int. C.F.: n tel. CHIEDE

Il/La sottoscritto/a nato/a a. il e residente in via/piazza. (giorno-mese-anno) n int. C.F.: n tel. CHIEDE Approvato con Determinazione del Responsabile del Servizio n. 306 del 15/12/2015 ATTENZIONE si raccomanda di compilare la presente domanda in ogni sua parte e di controllare che sia debitamente firmata.

Dettagli

SCHEMA DI AVVISO RECANTE CRITERI E MODALITA PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER L ACQUISTO DELLA PRIMA CASA A FAVORE DI FAMIGLIE IN DIFFICOLTA

SCHEMA DI AVVISO RECANTE CRITERI E MODALITA PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER L ACQUISTO DELLA PRIMA CASA A FAVORE DI FAMIGLIE IN DIFFICOLTA Allegato A) SCHEMA DI AVVISO RECANTE CRITERI E MODALITA PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER L ACQUISTO DELLA PRIMA CASA A FAVORE DI FAMIGLIE IN DIFFICOLTA In attuazione di quanto disposto dalla Deliberazione

Dettagli

COMUNE DI CISTERNA DI LATINA

COMUNE DI CISTERNA DI LATINA MODELLO FAC SIMILE Spazio riservato all Ufficio Casa Domanda N. del Marca da Bollo 14,62 COMUNE DI CISTERNA DI LATINA SETTORE WELFARE UFFICIO CASA EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA Via Zanella 2 04012 Cisterna

Dettagli

Domanda per l assegnazione di un area per l edilizia abitativa agevolata nel comune di Racines

Domanda per l assegnazione di un area per l edilizia abitativa agevolata nel comune di Racines Domanda per l assegnazione di un area per l edilizia abitativa agevolata nel comune di Racines ai sensi dell art. 82 della legge provinciale nr. 13 del 17.12.1998, in vigore, delle rispettive norme di

Dettagli

COMUNE DI MASSA POLITICHE SOCIALI, DELLA CASA E PARI OPPORTUNITA UFFICIO CASA

COMUNE DI MASSA POLITICHE SOCIALI, DELLA CASA E PARI OPPORTUNITA UFFICIO CASA COMUNE DI MASSA POLITICHE SOCIALI, DELLA CASA E PARI OPPORTUNITA UFFICIO CASA BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI AD INTEGRAZIONE DEI CANONI DI LOCAZIONE Indetto ai sensi dell art. 11 della legge 9

Dettagli

Al Comune di Cagliari Assessorato alle Politiche Sociali

Al Comune di Cagliari Assessorato alle Politiche Sociali Al Comune di Cagliari Assessorato alle Politiche Sociali Io sottoscritto nato a il residente a Via n C.A.P. tel. chiede di poter beneficiare del contributo ad integrazione del canone di locazione di cui

Dettagli

Comune di San Lorenzo in Campo

Comune di San Lorenzo in Campo Comune di San Lorenzo in Campo BANDO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI PER L AFFITTO PER L ANNO 2015 LEGGE 431/1998 Art. 11 IL RESPONSABILE SERVIZI SOCIALI Rende noto VISTA la Legge 9 dicembre 1998 n. 431,

Dettagli

Il/la sottoscritto / a. nato/a prov. il cittadinanza. nº tel. stato civile (celibe,nubile,separato/a, divorziato/a, vedovo/a) C H I E D E

Il/la sottoscritto / a. nato/a prov. il cittadinanza. nº tel. stato civile (celibe,nubile,separato/a, divorziato/a, vedovo/a) C H I E D E SCADENZA 30/06/2015 Domanda n º AL COMUNE DI MOSCUFO Servizio Amministrativo Il/la sottoscritto / a nato/a prov. il cittadinanza codice fiscale residente in Moscufo in via nº tel. stato civile (celibe,nubile,separato/a,

Dettagli

Città di RACCONIGI (Provincia di Cuneo) AREA SOCIO ASSISTENZIALE

Città di RACCONIGI (Provincia di Cuneo) AREA SOCIO ASSISTENZIALE Città di RACCONIGI (Provincia di Cuneo) AREA SOCIO ASSISTENZIALE RICEVUTA Domanda n. In data Bando di concorso per la formazione della graduatoria finalizzata all assegnazione di alloggi di edilizia sociale,

Dettagli

Dipartimento Politiche Abitative U.O. Interventi di sostegno abitativo Quadrato della Concordia, 4-00144 Roma

Dipartimento Politiche Abitative U.O. Interventi di sostegno abitativo Quadrato della Concordia, 4-00144 Roma ALL. B ALL.B Dipartimento Politiche Abitative U.O. Interventi di sostegno abitativo Quadrato della Concordia, 4-00144 Roma DOMANDA DI ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE DI ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA

Dettagli

5) Dichiarazione attestante che tra il conduttore ed il locatore non esistono rapporti di parentela entro il 2 grado;

5) Dichiarazione attestante che tra il conduttore ed il locatore non esistono rapporti di parentela entro il 2 grado; Al Signor Sindaco del Comune di Valguarnera Caropepe Settore Tecnico - Servizio Casa DOMANDA DI ASSEGNAZUIONE CONTRIBUTO PER ABITAZIONI IN LOCAZIONI LEGGE 09/12/1998 N 431 e D. M. 07/06/1999 Vaiguarnera

Dettagli

Bando di assegnazione di contributi per l acquisto della prima casa a famiglie e coppie di nuova costituzione con figli.

Bando di assegnazione di contributi per l acquisto della prima casa a famiglie e coppie di nuova costituzione con figli. ALLEGATO A Bando di assegnazione di contributi per l acquisto della prima casa a famiglie e coppie di nuova costituzione con figli. Finalità Agevolare l acquisto della prima casa a favore di famiglie e

Dettagli

B) (compilare) di essere residente nel Comune di ;

B) (compilare) di essere residente nel Comune di ; RACCOMANDATA A/R Comune di Sant Agata de Goti (BN) Piazza Municipio, 1 Settore Servizi Sociali Oggetto: Domanda di partecipazione al bando di concorso Prot. N.14703 del 03.12.2014 per l assegnazione di

Dettagli

DA PRESENTARSI IMPROROGABILMENTE ENTRO IL 20/07/2015. Il/la sottoscritto/a nato/a il. a Prov. e residente a SAN ROMANO IN G.NA. in Via n.

DA PRESENTARSI IMPROROGABILMENTE ENTRO IL 20/07/2015. Il/la sottoscritto/a nato/a il. a Prov. e residente a SAN ROMANO IN G.NA. in Via n. Domanda per la concessione del contributo integrativo per il pagamento del canone di affitto (esente da bollo art. 8 - comma 3 - della Tabella, Allegato B, DPR n. 642/1972) DA PRESENTARSI IMPROROGABILMENTE

Dettagli

Aderente Coniuge in regime di comunione dei beni Figli

Aderente Coniuge in regime di comunione dei beni Figli MODULO RICHIESTA ANTICIPAZIONE PER ACQUISTO PRIMA CASA AAPC.02 Viale PASTEUR 66 00144 ROMA TEL. 0654220135 FAX 0654229742 e-mail assistenza.anticipazioni@alifond.it 1. DATI DELL ADERENTE Cognome: Nome:

Dettagli

C O M U N E D I M O N T O N E

C O M U N E D I M O N T O N E C O M U N E D I M O N T O N E BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI A INTEGRAZIONE DEI CANONI DI LOCAZIONE PAGATI NELL ANNO 2012 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO VISTO l art. 11 della legge 09.12.1998,

Dettagli

CITTÀ DI PORTICI Provincia di Napoli

CITTÀ DI PORTICI Provincia di Napoli CITTÀ DI PORTICI Provincia di Napoli BANDO PER L ASSEGNAZIONE DEI COSTRUENDI ALLOGGI DI E.R.P. (N. 22) SOSTITUTIVI DEGLI ALLOGGI PROVVISORI POST SISMA 80 E PER L ASSEGNAZIONE DEI CONTRIBUTI DI CUI AL DECRETO

Dettagli

COMUNE DI RIGNANO SULL ARNO (Provincia di Firenze)

COMUNE DI RIGNANO SULL ARNO (Provincia di Firenze) COMUNE DI RIGNANO SULL ARNO (Provincia di Firenze) MODULO PER LA DOMANDA DI CONTRIBUTO AD INTEGRAZIONE DEL CANONE DI LOCAZIONE ANNO 2015 DA PRESENTARSI IMPROROGABILMENTE ENTRO IL 5 GIUGNO 2015 AL COMUNE

Dettagli

COMUNE DI TOIRANO PROVINCIA DI SAVONA

COMUNE DI TOIRANO PROVINCIA DI SAVONA COMUNE DI TOIRANO PROVINCIA DI SAVONA --------------------------------------------------- In attuazione del D.M. 7 giugno 1999 e della Legge n. 431 del 9 dicembre 1998 e della deliberazione della Giunta

Dettagli

Il/La sottoscritto/a. nato/a prov. residente a prov. in Via n. cod. fiscale C H I E D E

Il/La sottoscritto/a. nato/a prov. residente a prov. in Via n. cod. fiscale C H I E D E AL SIG. SINDACO DEL COMUNE DI ARCEVIA - SEDE - OGGETTO: FONDO SOCIALE PER IL SOSTEGNO ALLE LOCAZIONI PRIVATE ANNO 2015. Il/La sottoscritto/a nato/a prov. residente a prov. in Via n cod. fiscale C H I E

Dettagli

Domanda per la concessione del contributo integrativo per il pagamento del canone di locazione anno 2015

Domanda per la concessione del contributo integrativo per il pagamento del canone di locazione anno 2015 Domanda per la concessione del contributo integrativo per il pagamento del canone di locazione anno 2015 Al Comune di Prato Ufficio Protocollo Piazza del Pesce, 9 59100 PRATO Responsabile del Servizio

Dettagli

RISERVATO ALLA COMMISSIONE. Graduatoria provvisoria DOMANDA AMMESSA DOMANDA ESCLUSA. Punti. Causa dell esclusione... Data. ...

RISERVATO ALLA COMMISSIONE. Graduatoria provvisoria DOMANDA AMMESSA DOMANDA ESCLUSA. Punti. Causa dell esclusione... Data. ... COMUNE DI CASTELLALTO PROVINCIA DI TERAMO BANDO DI CONCORSO GENERALE N. /03 PER L ASSEGNAZIONE DI ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA pubblicato all Albo Pretorio in data 06/06/03 Numero Domanda:

Dettagli

Al Comune di Gaggio Montano P.zza A. Brasa, 1 40041 Gaggio Montano

Al Comune di Gaggio Montano P.zza A. Brasa, 1 40041 Gaggio Montano Protocollo: Al Comune di Gaggio Montano P.zza A. Brasa, 4004 Gaggio Montano DOMANDA PER LA PARTECIPAZIONE AL CONCORSO GENERALE PER L ASSEGNAZIONE DI ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA Legge regionale

Dettagli

REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO 9 INTERVENTO DI RECUPERO FINALIZZATO ALL ABITAZIONE DEL RICHIEDENTE

REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO 9 INTERVENTO DI RECUPERO FINALIZZATO ALL ABITAZIONE DEL RICHIEDENTE REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO 9 Mod. C Lavori pubblici, edilizia residenziale, politica della casa, autorità di bacino U.O.A. Politica della Casa, Edilizia Residenziale Pubblica, Riqualificazione e Recupero

Dettagli

mod. convinps 1 Quadro A Domanda d invalidità Dichiarazione sostitutiva di certificazione ai sensi del DPR 28/12/2000 n. 445 Il/la sottoscritto/a

mod. convinps 1 Quadro A Domanda d invalidità Dichiarazione sostitutiva di certificazione ai sensi del DPR 28/12/2000 n. 445 Il/la sottoscritto/a mod. convinps 1 Per i richiedenti MAGGIORENNI Alla Commissione medica per l accertamento delle invalidità civili presso l'asl Quadro A Domanda d invalidità Dichiarazione sostitutiva di certificazione ai

Dettagli

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. CHIEDO

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. CHIEDO io chiedo All'Inpdap - sede di Cod. 02030101 Io sottoscritto/a Acquisizione di fatti o stati del richiedente attraverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico sulla documentazione

Dettagli

Nel rispetto di quanto stabilito dal D.Lgs. n. 33/2013 Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di

Nel rispetto di quanto stabilito dal D.Lgs. n. 33/2013 Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di Nel rispetto di quanto stabilito dal D.Lgs. n. 33/03 Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni.

Dettagli

SPORTELLO AFFITTO - GRAVE DISAGIO ECONOMICO 2013

SPORTELLO AFFITTO - GRAVE DISAGIO ECONOMICO 2013 SCHEMA DI DOMANDA SPORTELLO AFFITTO - GRAVE DISAGIO ECOMICO 2013 D.G.R. n. X/365 del 4 Luglio 2013 D.G.C. del 29 agosto 2013 P.G. 84081 Il sottoscritto (cognome e nome).. nella sua qualità di: titolare

Dettagli

REGOLAMENTO PER L'ASSEGNAZIONE DEGLI ALLOGGI COSTRUITI IN REGIME DI EDILIZIA CONVENZIONATA APPROVATO

REGOLAMENTO PER L'ASSEGNAZIONE DEGLI ALLOGGI COSTRUITI IN REGIME DI EDILIZIA CONVENZIONATA APPROVATO COMUNE di MIRANO Provincia di Venezia REGOLAMENTO PER L'ASSEGNAZIONE DEGLI ALLOGGI COSTRUITI IN REGIME DI EDILIZIA CONVENZIONATA APPROVATO Con Delibera di C.C. n. 164 del 23.12.2005 ESECUTIVA ARTICOLO

Dettagli

DICHIARA CHE ALLA DATA DEL BANDO

DICHIARA CHE ALLA DATA DEL BANDO Ad Arezzo Casa spa Via Margaritone n.6 52100 Arezzo Il sottoscritto nato a ( ) il residente in, via/piazza/loc. n. n. di telefono: e-mail: CHIEDE di essere inserito nella graduatoria della mobilità per

Dettagli

Bando di concorso per l assegnazione di contributi ad integrazione dei canoni di locazione - Anno 2015

Bando di concorso per l assegnazione di contributi ad integrazione dei canoni di locazione - Anno 2015 PROVINCIA DI FIRENZE Tel. (055) 819941 Bando di concorso per l assegnazione di contributi ad integrazione dei canoni di locazione - Anno 2015 Il presente bando è emanato ai sensi dell art. 11 della legge

Dettagli

ALLEGATO B Dgr n. 1403 del 17 LUGLIO 2012 pag. 1/5

ALLEGATO B Dgr n. 1403 del 17 LUGLIO 2012 pag. 1/5 giunta regionale 9^ legislatura ALLEGATO B Dgr n. 1403 del 17 LUGLIO 2012 pag. 1/5 DOMANDA DI CONTRIBUTO A FAVORE DELLE FAMIGLIE CON PARTI TRIGEMELLARI O CON NUMERO DI FIGLI PARI O SUPERIORE A QUATTRO

Dettagli

7. Di non aver beneficiato nell anno 2015 da nessun altro Ente di contributi in qualsiasi forma a titolo di sostegno alloggiativo;

7. Di non aver beneficiato nell anno 2015 da nessun altro Ente di contributi in qualsiasi forma a titolo di sostegno alloggiativo; Timbro Protocollo Al Sig. Sindaco del Comune di Pieve Fosciana Ufficio Casa Oggetto: Domanda di partecipazione al Bando per l'assegnazione di contributi ad integrazione dei canoni di locazione ai sensi

Dettagli

Richiesta nominativa di nulla osta per. ricongiungimento familiare ai sensi. dell art. 29 del D.LG.VO n.286/98

Richiesta nominativa di nulla osta per. ricongiungimento familiare ai sensi. dell art. 29 del D.LG.VO n.286/98 Richiesta nominativa di nulla osta per Allo Sportello Unico per ricongiungimento familiare ai sensi l Immigrazione dell art. 29 del D.LG.VO n.286/98 di come modificato dalla legge n.189/02 sigla provincia

Dettagli

Comune di Poggio a Caiano Provincia di Prato REGOLAMENTO COMUNALE PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER L AFFITTO E PER L EMERGENZA ABITATIVA.

Comune di Poggio a Caiano Provincia di Prato REGOLAMENTO COMUNALE PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER L AFFITTO E PER L EMERGENZA ABITATIVA. Comune di Poggio a Caiano Provincia di Prato REGOLAMENTO COMUNALE PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER L AFFITTO E PER L EMERGENZA ABITATIVA. Approvato con Delibera di Consiglio Comunale n. 15 del 07.04.2014

Dettagli

il / / scadenza il / /

il / / scadenza il / / Richiesta nominativa di nulla osta per familiare al seguito ai sensi dell art. 29 del D.Lg.vo n.286/98 come modificato dalla legge n.189/02 e art. 6 D.P.R. 394/99 e successive modifiche ed integrazioni

Dettagli

AREA TECNICA E TECNICO MANUTENTIVA - Settore LL.PP. tel / fax: 0761 873844 e-mail: ufficiollpp@comune.marta.vt.it

AREA TECNICA E TECNICO MANUTENTIVA - Settore LL.PP. tel / fax: 0761 873844 e-mail: ufficiollpp@comune.marta.vt.it COMUNE DI MARTA Provincia di Viterbo Piazza Umberto I, 1 01010 Marta Partita IVA: 00215230566 tel: 0761 87381 fax: 0761 873828 www.comune.marta.vt.it pec: comunemartavt@pec.it AREA TECNICA E TECNICO MANUTENTIVA

Dettagli

SPORTELLO AFFITTO GRAVE DISAGIO ECONOMICO 2013 d.g.r. n...del., d.g.c. n.del

SPORTELLO AFFITTO GRAVE DISAGIO ECONOMICO 2013 d.g.r. n...del., d.g.c. n.del ALLEGATO 2 SCHEMA DI DOMANDA SPORTELLO AFFITTO GRAVE DISAGIO ECOMICO 2013 d.g.r. n...del., d.g.c. n.del Il sottoscritto (cognome e nome).. nella sua qualità di: titolare del contratto di locazione delegato

Dettagli

C O M U N E D I C A M P O B A S S O AREA N. 6 Settore Servizi Sociali

C O M U N E D I C A M P O B A S S O AREA N. 6 Settore Servizi Sociali C O M U N E D I C A M P O B A S S O AREA N. 6 Settore Servizi Sociali Bando di concorso speciale per la formazione della graduatoria per l assegnazione in locazione semplice di n. 0 alloggi di Edilizia

Dettagli

Alla Commissione medica per l accertamento delle invalidità civili presso l ASL

Alla Commissione medica per l accertamento delle invalidità civili presso l ASL mod. convinps 2 Per i richiedenti minorenni, interdetti o temporaneamente impediti Regione Lazio Alla Commissione medica per l accertamento delle invalidità civili presso l ASL Quadro A Domanda d invalidità

Dettagli

(L.R. 25.10.1996, n 96 e s.m.- Det. n 175 del 27.11.2013 )

(L.R. 25.10.1996, n 96 e s.m.- Det. n 175 del 27.11.2013 ) Spett.le Comune di Torino di Sangro Piazza Donato Iezzi 5 6600 Torino di Sangro (CH) ITALIA DOMANDA DI ASSEGNAZIONE DI ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA NEL COMUNE DI TORINO DI SANGRO (L.R. 5.0.996,

Dettagli