TITOLI ACCADEMICI E DI STUDIO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TITOLI ACCADEMICI E DI STUDIO"

Transcript

1 CV Inf. Dott. Nicola Ramacciati Infermiere Coordinatore Dottore Magistrale in Scienze Politiche Dottore Magistrale in Scienze Infermieristiche e Ostetriche GENERALITÀ Nato a Milano il 9 aprile 1969 Residenza Via Paolo Ceccarelli, Perugia Telefono Cellulare PEC CF RMCNCL69D09F205Z TITOLI DI CARRIERA 2002-oggi - Infermiere Coordinatore: Pronto Soccorso Accettazione Osservazione Breve Intensiva (dal 2008 ad oggi) Terapia Intensiva Neonatale (dal 2003 al 2008) Azienda Ospedaliera di Perugia Infermiere: Pronto Soccorso - C.O.118 Accettazione - Astanteria (dal 1992 al 2002) Neurotraumatologia (dal 1991 al 1992) Azienda Ospedaliera di Perugia (già U.L.S.S. n.3 di Perugia, Corciano, Deruta, Torgiano) 2013-oggi 2013-oggi TITOLI ACCADEMICI E DI STUDIO - Professore a contratto MED/45 Scienze Infermieristiche generali, cliniche e pediatriche. Infermieristica basata sulle evidenze. Corso di laurea in Infermieristica. Università degli studi di Perugia - Professore a contratto MED/45 Scienze Infermieristiche generali, cliniche e pediatriche. Farmacologia e Anestesiologia di interesse ostetrico. Primo Soccorso. Corso di laurea in Ostetricia. Università degli studi di Perugia Professore a contratto MED/45 Scienze Infermieristiche generali, cliniche e pediatriche. Infermieristica clinica nella cronicità e disabilità. Assistenza nel fine vita. Corso di laurea in Infermieristica. Università degli studi di Perugia 2010-oggi - Professore a contratto SECS-P/10 Organizzazione Aziendale. Organizzazione aziendale. Corso di laurea in Tecniche di Radiologia Medica per Immagini e Radioterapia. Università degli studi di Perugia Immatricolazione Master in Infermieristica Forense Università2Unitelma Sapienza di Roma Diploma di Laurea Specialistica (Magistrale ex DM ) in Scienze infermieristiche e ostetriche, (110/110 e lode) Università degli studi di Roma Tor Vergata Esame di laurea sostenuto in data 1 dicembre Diploma di Laurea (Magistrale ex DM ) in Scienze politiche (indirizzo politico economico) (101/110) Università degli studi di Perugia Esame di laurea sostenuto in data 9 novembre Diploma di Infermiere Professionale (70/70) Scuola per Infermieri Professionali "R. Donatelli" di Perugia Rilasciato in data 29 giugno Diploma di Maturità scientifica (48/60) Liceo scientifico G. Alessi di Perugia Rilasciato in data 21 settembre 1988 Pagina 1 di20

2 ISCRIZIONE ALBO PROFESSIONALE 1991 Iscrizione all Albo Professionale Infermieri Professionali della Provincia di Perugia al n dal ATTIVITÀ DI RELATORE Corso Aggiornamento Aniarti Umbria 2014 Accessi vascolari in Area Critica. Perugia, 18 settembre Corso Aggiornamento Aniarti Umbria 2014 Il dolore toracico. Perugia, 23 maggio ECM Abdominal management in critical care: dalla ricerca alla pratica clinica. Tuscany Critical Care Group. Firenze, 3 aprile XXXII Congresso Nazionale ANIARTI Gli infermieri di area critica e la questione civile, Napoli 6-8 Novembre XIII Congresso Regionale ANIARTI Infermieri e crisi economica Razionalizzare non vuol dire razionare: i contributi della Professione Perugia, 17 Maggio Congresso Nazionale Triage GFT, ANIARTI, SIMEU Condividere verso il futuro Riccione marzo Evento formativo ANIARTI Il Management Infermieristico in Area Critica: attualità e prospettive Firenze, 16 marzo XXX Congresso nazionale ANIARTI Infermieri, area critica e le sfide dell economia Roma, 16,17 18 Novembre XI Congresso regionale ANIARTI L innovazione nel nursing di area critica S. Maria degli Angeli (Pg), 31 Maggio Corso teorico pratico ANDI Rianimazione Cardiopolmonare Umbertide (Pg), 9,16 Aprile X Congresso regionale ANIARTI Gli infermieri si interrogano sulle cure di fine vita; esperienze, riflessioni, confronti S. Maria degli Angeli (Pg), 14 Maggio ECM Il triage infermieristico intraospedaliero attuato attraverso l analisi del processo assistenziale Perugia, 29/05/2009, Crediti formativi: 2 per l anno 2009 in qualità di relatore Corso CESVOL Volontariato e pellegrinaggi Perugia, 27 Febbraio - 2 Aprile Seminario Il tutor nei servizi. Riflessioni e proposte dei partecipanti al corso di formazione Perugia, 5 Ottobre Congresso Nazionale ANIARTI L Infermiere e l errore Genova, (in qualità di membro del gruppo di lavoro) Corso BLSD Basic Life Support and Defibrillation Spello (Pg), 18 Giugno VIII Convegno ANIARTI Regione Umbria Pillole d aggiornamento, Organizzazione, Tecniche e relazioni in Area Critica Santa Maria degli Angeli (Pg) Convegno Nazionale in area Regionale dei Professionisti Infermieri, Aosta, 10 Ottobre Incontri UNITALSI Nozioni di primo soccorso, mobilizzazione protetta e assistenza di base Perugia, 27 Febbraio Giornata di studio IPASVI Autonomia Infermieristica ed i crediti formativi Foggia, 6 Aprile II Convegno regionale Nursing Up La nuova figura dell infermiere: realtà attuale e prospettive future, aspetti tecnico operativi, normativi, psico-sociali, contrattuali e formativi della professione infermieristica Lanciano, 3,4 Maggio V Convegno Nazionale AISO Infermieri di Sala operatoria Riccione, 16,17,18 Maggio IV Congresso regionale ANIARTI La nuova infermieristica in Area Critica: strumenti per la standardizzazione dei processi assistenziali Santa Maria degli Angeli (Pg), 6 Giugno Convegno Nursing Up Esercizio professionale dell infermiere: responsabilità, competenza, consapevolezza Caserta, 8 Maggio Convegno La defibrillazione precoce extra e intra ospedaliera Gubbio (Pg), 23 Novembre Convegno infermieristico Essere infermiere alle soglie del III millennio, Milano, 27 Gennaio I Convegno regionale Nursing Up Esercizio professionale dell infermiere: responsabilità, competenza, consapevolezza Santa Maria degli Angeli (Pg), 23 Febbraio III Congresso regionale ANIARTI Non solo tecnici problematiche relazionali nell Assistenza al paziente d Area Critica Perugia, 18 Maggio 2001 Pagina 2 di20

3 - Convegno Nazionale Nursing Up Ruolo e funzioni del Professionista Sanitario dell area Infermieristica alla luce dello studio esegetico della lettura e della norma Roma, 28,29,30 settembre I Convegno provinciale Nursing Up Esercizio professionale dell infermiere: responsabilità, competenza, consapevolezza Argenta (Fe), 19 Dicembre Convegno Storia dell assistenza Infermieristica Bologna, 25 Febbraio II Congresso regionale Infermiere di area critica in Umbria Esperienze a confronto Perugia, 19 Maggio Il Dispatch Metodologia d interrogazione e di comunicazione. Metodiche a confronto Santa Maria degli Angeli (Pg), 26 Settembre 1998 Incontro di Aggiornamento 118 in Umbria Ruolo dell infermiere nel sistema di emergenza. Santa Maria degli Angeli (Pg), 26 Settembre XVII Congresso Nazionale della Società Italiana di Medicina di Pronto Soccorso, Perugia, Settembre 1993 PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE Pubblicazioni Scientifiche Indicizzate (CINAHAL, PubMed) Ramacciati, N. Ceccagnoli, A., Addey, B. Giusti, G.D. (2014) Comment on: "Nurses' perceptions of the factors which cause violence and aggression in the emergency department: A qualitative study". Int. Emerg. Nurs. (2013), by Angland, S., et al. International Emergency Nursing 22, Ramacciati, N., Ceccagnoli, A., Addey, B. (2013). Violence toward nurses in the triage area. Scenario. 30(4), Ramacciati, N. (2013). La stipsi. in Giusti, G.D., Benetton, M. La cura del corpo in terapia intensiva. Quaderni dell assistenza in Area Critica. Scenario 30(3), (Supplement). - De Angelis, A., Ramacciati, N., Vellone E, Alvaro, R. (2013). L efficacia della formazione degli infermieri nella segnalazione di sospette reazioni avverse a farmaci (ADR): revisione della letteratura. Scenario 30(3), Ramacciati, N., Ceccagnoli, A., Grassini, C., Pagnotta, M., Urli, S., Marinelli, M., Ontari, G. (2013). Research protocol and Comparative Study: Infusion and depth filters - operating tests (user-friendliness, safety, reduced care time) of the Intrafix Safeset infusion device. Scenario 30(2), S51 (Supplement). - Ramacciati, N., Ceccagnoli, A., Addey, B. (2013) Wellbeing at work: going towards a global approach to violence in the ER. Scenario 30(2), S51-52 (Supplement). - Ramacciati, N., Chiocci A., Taschini L., Reali E. (2013) Care Technology: gauging, transmitting and recording vital signs n the ER. Wireless connections between the vital parameters, CVSM 6500 WELCH-ALLYN and software, FISTAID DEDALUS. Scenario 30(2), S52 (Supplement). - Ramacciati, N., Ceccagnoli, A., Addey, B, Chiocci, A., Grassini, C., Sodacci, R., Caprani, S., Pagliai, P., Luconi, P. (2013) Wellbeing in the Workplace and critical relational factors in the triage department: results of a 16-month monitoring period. Scenario 30(2), S53-54 (Supplement). - Ramacciati, N. (2013) Health Technology Assessment in Nursing: a Literature Review. International Nursing Review, 60(1), Ramacciati, N., Ceccagnoli, A. (2012). Violenza e aggressioni in Pronto Soccorso: un approccio operativo. Scenario, 29(2), Ramacciati, N., Zucconi, M. (2012). Nursing and Health Technology Assessment: a dual endeavor? Scenario, 29(2),S57 (Supplement) - Ramacciati, N., Torroni, D. (2012). Lean organization: the experience of the accident and emergency department (A&E) of Perugia. Scenario, 29(2),S21 (Supplement) - Ramacciati, N., Ceccagnoli, A. (2012). The costs of violence and abuse suffered by ER operators. Scenario, 29(2),S27 (Supplement) - Zucconi, M., Ramacciati, N. (2012). Rationalizing to avoid rationing. Techniques for the evaluation of healthcare economics. Scenario, 29(2),S23 (Supplement) Pagina 3 di20

4 - Casoli,F., Ramacciati, N., D Arpino, A., Nigri, N.,Pugliese, S., Capone, C., Murrja, E. (2012) Farmacovigilanza attiva in Pronto Soccorso: l esperienza dell Azienda ospedaliera di Perugia, Giornale italiano di Farmacia clinica, 26:(2): Ramacciati, N., Addey, B. (2011). Neonatal surgical intensive care unit: a Bifocal Clinical Nursing Model approach. Connect, 8(3), Ramacciati, N., Ceccagnoli, A. (2011). Violenza e aggressioni in Pronto Soccorso: revisione della letteratura. L Infermiere, 45(5), e43-e50. - Ramacciati, N. (2011). La Stipsi nei malati di cancro. Prova di efficacia dell Intervento infermieristico: promozione dell esercizio fisico. Professioni Infermieristiche, 64(3), Ramacciati, N., Ceccagnoli, A. (2010). Rischio occupazionale in Pronto Soccorso: testing dispositivo di sicurezza Vasofix-Safety. In Marseglia, M., Paganelli, P., Scalorbi, S. XXVIII Congresso nazionale ANIARTI, Infermieri e la Questione del limite. Osservazioni, interrogativi e proposte su: l assistenza infermieristica, la persona in situazione critica, il sistema salute. Scenario, (suppl.) 27(2), Ramacciati, N. (2010). Quando si muore in Pronto Soccorso: approccio ai vissuti emozionali. Scenario, 27(2), Libri Ramacciati, N. (2003). Infermieri nello Spedale Grande di Perugia. Perugia: Morlacchi Editore. (ISBN ) Ramacciati, N. (2002). Cenni storici sulla professione infermieristica in De Palma A. (a cura di) L infermiere di professione, Roma: Edizioni CxT Adriani (ISBN ) Riviste professionali Ramacciati, N., Il segreto professionale e l obbligo della denuncia in ambito infermieristico. Health Professionals Magazine. (submitted) - Ramacciati, N., La firma digitale in sanità. Richiami normativi, valore giuridico e aspetti tecnici. Health Professionals Magazine. (submitted) - Ramacciati, N., Dottorini, R., Milli, M., Fiorucci, O. (2014). The custody of the personal belongings of the patient. An underestimated problem. Health Professionals Magazine, 1(2): D Amone L, Ramacciati, N. (2013). La motivazione applicata alle risorse umane. Professione Infermiere Umbria, 13(4), Ramacciati, N., De Angelis, A. (2012). Laboratorio didattico sul modello bifocale della pratica clinica e pensiero critico. Professione Infermiere Umbria, 12(1), Ramacciati, N. (2010). Misurazione completa dei Parametri Vitali e rischio di under triage. Emergency Oggi, 11(9), Ramacciati, N., Guidubaldi, S., Gambelunghe, R., Stinchi, S. (2009). L infermiere educatore: esperienza di corso di primo soccorso nelle scuole. Professione Infermiere Umbria, 10(4), Ramacciati, N., Ceccagnoli, A. (2009). Dispositivi di sicurezza: testing in Pronto Soccorso. Professione Infermiere Umbria; 10(3), Ramacciati, N. (2009). Empowerment in Pronto Soccorso. Emergency Oggi. 10(4), Ramacciati, N. (2008). Il neonato chirurgico, complessità assistenziale e approccio bifocale. Professione Infermiere Umbria, 9(2), Ramacciati, N. (2004). Strategie di gestione dell operatività infermieristica. Nursing Up Magazine, 1(1), Ramacciati, N. (2002). Soccorso d altri tempi. Emergency oggi, 8(7), Ramacciati, N. (2002). I.P.A. Istruzioni pre-arrivo: stato dell arte in Italia. N&A Mensile italiano del soccorso, 11(127), Ramacciati, N. (2000). Parlando di Storia dell Assistenza infermieristica. Professione Infermiere Umbria, 3(1), Ramacciati, N., Migliarini N. (1999). Infermieri: volontari per l emergenza. Professione Infermiere Umbria, 2(3), Pagina 4 di20

5 Ramacciati, N. (1998). La gestione della chiamata di soccorso. Professione Infermiere Umbria, 1(4), Ramacciati, N. (1998). Il nuovo sistema di emergenza in Umbria. Professione Infermiere Umbria, 1(2), Ramacciati, N. (1998). Le ferite traumatiche: analisi infermieristica di uno studio retrospettivo. RES Epydemiologica, 3(1), Ramacciati, N., Doricchi, G.P. (1998). Metodologia della ricerca: nostra esperienza. Scenario, 15(1), Gariazzo, U., Ramacciati, N. (1996). Paziente agitato: cosa fare. N&A Mensile italiano del soccorso, 5(19), Ramacciati, N. (1995). Il paziente psichiatrico. N&A Mensile italiano del soccorso, 4(8), Ramacciati, N. (1995). Quale approccio al paziente psichiatrico in Pronto Soccorso? Pronto Soccorso Nuovo, 12(3/4), Atti congressuali Ramacciati, N, Ceccagnoli, A., Addey, B. (2014). Workplace violence in pronto soccorso: dagli strumenti di ricerca alle strategia d intervento. 33 Congresso Nazionale Aniarti, Rimini. (Accettato) - Doricchi, GP, Ramacciati, N. (2014). L assistenza di emergenza alla persona con Infarto Miocardico Acuto: il protocollo operativo dell Umbria. 33 Congresso Nazionale Aniarti, Rimini. (Accettato) - Petrangeli, M., Ramacciati, N., Ceccagnoli, A., Addey, B. (2013). Violence toward nurses in the triage area. The Fourth International Conference on Violence in the Health Sector, Miami USA October 2014 (submitting) Ramacciati, N. Trattamento infermieristico in PS degli assistiti con Ipotermia, a Rischio di squilibrio della Temperatura corporea, PC: ipotermia. Scenario. (Abstrac Book), Ramacciati, N., Ceccagnoli, A., Adey, B (2013) Violenza e aggressioni verso gli operatori di triage: dati preliminari di uno studio qualitativo. Congresso Nazionale TRIAGE, Riccione. ori+di+triage+dati+preliminari+di+uno+studio+qualitativo.pdf&chrome=true Orlandi, W., Capruzzi, M., Pioppo, M., Torroni, D., Ramacciati, N. (2012) Organizzazione snella in ospedale: un esperienza di clinica governante nell ospedale di Perugia. 7 a Conferenza nazionale GIMBE Ramacciati, N., Doricchi, G.P., (2002) L impatto relazionale nel primo soccorso: il contenimento del caos emozionale nel soccorso extraospedaliero. Scenario (suppl.). 19(2), Bussani, F., Bietta, P., Bocciarelli, G., Cini, L., Cruciani, M., De Bellis, F., Galletti, F., Margutti, M, Ramacciati, N. (2000). Arresto Cardiaco Extraospedaliero: attività della centrale operativa 118 Umbria Soccorso di Perugia. II Congresso Nazionale Evidence-Based Emergency Medicine, Bussani, F., Bietta, P., Bocciarelli, G., Cini, L., Cruciani, M., De Bellis, F., Galletti, F., Margutti, M, Ramacciati, N. (2000). I Protocolli Operativi per il Coordinamento tecnico e sanitario di Umbria Soccorso C.O. 118 di Perugia. II Congresso Nazionale Evidence-Based Emergency Medicine, Bussani, F., Bietta, P., Bocciarelli, G., Cini, L., Cruciani, M., De Bellis, F., Galletti, F., Margutti, M, Ramacciati, N. (2000). La formazione del personale operante nella C.O. 118 di Perugia - Umbria Soccorso. II Congresso Nazionale Evidence-Based Emergency Medicine, Doricchi, G.P., Ramacciati, N., S.E.T.I elisoccorso? Scenario, (suppl.) 17(4), Ramacciati, N. (2000). La quistione infermieristica. Contesti generali e profili locali. Bologna: Convegno Infermieristico Storia dell assistenza infermieristica, Doricchi, G.P., Ramacciati, N., Marinelli, M., Bussotti, A., Nucciarelli, F. (1998). La defibrillazione precoce extramenia. Marina di Carrara: Emergency 98, Ramacciati, N. (1997). Qualità percepita. Nostra esperienza presso il reparto di Astanteria del Pronto Soccorso di Perugia. III Congresso Linee Guida in Medicina d Urgenza, Roma, G24-G Ramacciati, N., Lilli, A. (1996). Una Scheda infermieristica per l'astanteria. II Congresso Linee Guida in Medicina d'urgenza, Roma, H48-H51. Pagina 5 di20

6 Bussani, F., Doricchi, G.P., Ramacciati, N. (1995). Il trauma vertebro-midollare (TVM): Organizzazione dei servizi di emergenza/urgenza in Umbria. I Seminario Nazionale Lesione midollare. S. Maria degli Angeli (PG), Cutino, M., Lilli, A., Ramacciati, N. (1993) Le ferite: dal Primo Soccorso alla preparazione in Pronto Soccorso. XVII Congresso Nazionale della Società Italiana di Medicina di Pronto Soccorso, Napoli: Casa editrice l'antologia, Poster Bernardini, I., Capruzzi, M., Doricchi, G., Ramacciati, N., Torroni, D., Orlandi, W., Pioppo, M., Bologni, D. L arrivo di Papa Francesco ad Assisi: un maxievento seguendo gli standard Joint Commission International (JCI). Atti 6 Congresso Nazionale SIMM, Roma, Ramacciati, N., Bernardini, I., Ontari, G., Ceccagnoli,A., Grassini, G., Pagnotta, M., Urli, S., Marinelli M., Pioppo, M. Infusione a gravità: dati preliminari di un testing operativo (praticità d uso, sicurezza, riduzione dei tempi assistenziali) del deflussore Intrafix SafeSet. XXXII Congresso Nazionale ANIARTI, Napoli. (Abstract Book), Ramacciati, N., Ferrovecchio, M., Fogliani, M., Costantino, A., Chiocci, A., Pagnotta, M., Cioli,L., Cecchetti, C., Capruzzi, M. Sicurezza stradale: un bene di tutti 2012/2013. Il ruolo dell équipe sanitaria nel progetto territoriale del comune di perugia. XXXII Congresso Nazionale ANIARTI, Napoli. (Abstract Book), Ramacciati, N., Ceccagnoli, A., Adey, B. Dottori, F., Giusti, GD. (2013) Dolore Acuto e Ansia : musicoterapia in triage per ridurne il livello. Protocollo di ricerca di uno studio quasi-sperimentale. Congresso Nazionale TRIAGE, Riccione. - Ramacciati, N. (2013) Il Modello Bifocale della Pratica Clinica di Carpenito-Moyet quale presupposto paradigmatico del See & Treat. Congresso Nazionale TRIAGE, Riccione Ramacciati, N. Capruzzi, M., Calabro, A. (2009). La documentazione sanitaria come strumento di supporto nella comunicazione multiculturale in Pronto Soccorso. IV Congresso Nazionale AIDOS Pordenone. ATTIVITÀ DI DOCENZA 2014 Ore annue d insegnamento: B.L.S.D, Corso di laurea, Tecnici di Laboratorio, Università degli Studi di Perugia /04/2014, (24 ore) - B.L.S.D, Corso di laurea in Scienze Motorie, Università degli Studi di Perugia /03, 02/04/2014, (24 ore) - Affidamento attività didattica ufficiale SECS-P/10 Organizzazione Aziendale Università degli studi di Perugia, Perugia AA (12 ore) - Corso di Formazione Specifica in Medicina Generale, triennio , della Regione dell Umbria: Corso di Basic Life SupportDefibrillation (BLSD), Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica, Perugia 21-23/01/2014 e /02/ Affidamento attività didattica ufficiale MED45 Scienze Infermieristiche generali, cliniche e pediatriche. Infermieristica basata sulle evidenze. Università degli studi di Perugia, Perugia AA (15 ore) 2013 Ore annue d insegnamento: Corso per Cittadini Umbri residenti in Argentina e Brasile, provider Regione dell Umbria Università della terza età, Perugia 12 novembre 2013 (1/2 ora) ECM XXIV Corso AIDS anno 2013 provider Azienda Ospedaliera di Perugia, Perugia, 10-11/06/2013, 15/10/2013, 20-21/11/2013 (15 ore) Crediti formativi: non comunicati in qualità di docente. Pagina 6 di20

7 - Affidamento attività didattica ufficiale MED45 Scienze Infermieristiche generali, cliniche e pediatriche. Primo Soccorso Università degli studi di Perugia, Perugia AA (15 ore) - conferimento incarico di docenza Corso di Basic Life Support Defibrillarion, Scuola di specializzazione in Medicina Interna e Scuola di Specializzazione in Anestesiologia e Rianimazione, Università degli Studi di Perugia, 10,12,17 e 19 luglio (32 ore) - conferimento incarico di docenza per sei edizioni dell evento ECM Basic Life Support and Defibrillation BLS-D, provider Associazione Nazionale Dentisti Italiani, 29/6/2013, /9/2013, 12/10/2013 (48 ore) Crediti formativi: 10 in qualità di docente. - B.L.S.D, Università degli Studi di Perugia 24-28/05/2013, (16 ore) ECM Triage infermieristico anno 2013, provider Azienda Ospedaliera di Perugia, 22/04/2013 al 30/09/ ore, Crediti Formativi: 6 per l anno 2013 in qualità di docente. - Affidamento attività didattica ufficiale SECS-P/10 Organizzazione Aziendale Università degli studi di Perugia, Perugia AA (12 ore) -Corso BLS di comunità, provider Azienda Ospedaliera di Perugia, Perugia, 11/1/2013 (4 ore) - ECM Basic Life Support Defibrillation (BLS-D), provider Azienda Ospedaliera di Perugia, Perugia, 13/2/2013 al 25/11/2013 (48 ore), Crediti formativi: 16, in qualità di docente 2012 Ore annue d insegnamento: 71 - ECM Basic Life Support - Defibrillation 2012 provider Azienda Ospedaliera di Perugia, 12/05/ /12/2012, Crediti Formativi: 16 per l anno 2012 (8 ore) - Affidamento attività didattica ufficiale MED/45 Infermieristica clinica nella cronicità e disabilità. Assistenza nel fine vita Università degli studi di Perugia, Perugia AA (15 ore) - Incarico di docenza Corso Addetto primo soccorso (B-C) ai sensi del D.M. 388/2003 Associazione Imprenditoriale COMPETITALIA, Torgiano (Pg) 30-31/10/2012, (8 ore) - B.L.S.D, Università degli Studi di Perugia /05/2012, (24 ore) - Corso di Formazione Specifica in Medicina Generale, triennio , della Regione dell Umbria: Corso di Basic Life SupportDefibrillation (BLSD), Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica, Perugia 4,5/05/2012 (16 ore) 2011 Ore annue d insegnamento: 71 - Affidamento attività didattica ufficiale SECS-P/10 Organizzazione Aziendale Università degli studi di Perugia, Perugia AA (20 ore) - B.L.S.D, Università degli Studi di Perugia, (16 ore) - ECM Triage Infermieristico provider Azienda Ospedaliera di Perugia, (16 ore) Crediti Formativi: non comunicati - ECM Retraining BLS-D di comunità provider Azienda Ospedaliera di Perugia, (3 ore) - Corso di Formazione Specifica in Medicina Generale, triennio , della Regione dell Umbria: Corso di Basic Life SupportDefibrillation (BLSD), Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica, Perugia 22,24/02/2011 (16 ore) 2010 Ore annue d insegnamento: 45 - Affidamento attività didattica ufficiale SECS-P/10 Organizzazione Aziendale Università degli studi di Perugia, Perugia AA (20 ore) - Attività seminariale Infermieristica di Pronto Soccorso Università degli studi di Perugia, Perugia 11/11/2010 (1 ora) - Corso di Formazione Specifica in Medicina Generale, triennio , della Regione dell Umbria: Corso di Basic Life SupportDefibrillation (BLSD), Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica, 28-29/06/2010 (16 ore) - B.L.S.D, Università degli Studi di Perugia, Perugia, 27/05/2010 (8 ore) 2009 Ore annue d insegnamento: 61 - Corso di Formazione Specifica in Medicina Generale, triennio , della Regione dell Umbria: Corso BLSD (Basic Life Support Early Defibrillation), Scuola Regionale Sanità della Scuola di Amministrazione Pubblica Villa Umbra, Perugia 25/02/2009 (8 ore) Pagina 7 di20

8 - Corso di Formazione Specifica in Medicina Generale, triennio , della Regione dell Umbria: Corso di Basic Life SupportDefibrillation (BLSD), Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica, Perugia 23-26/03/2009 (16 ore) - B.L.S.D, Università degli Studi di Perugia, (24 ore) Strumenti di pianificazione dell assistenza, provider Azienda USL n.2 di Perugia, AA (13 ore) 2008 Ore annue d insegnamento: 17 - ECM Miglioramento della cartella clinica: sperimentazione documentazione assistenziale multi professionale anno 2008 provider Azienda Ospedaliera di Perugia, Perugia 12/11/2008 al 21/05/2009 (17 ore), Crediti Formativi: 25 per l anno 2008 in qualità di docente 2007 Ore annue d insegnamento: 8 - Seminario sul BLSD e le emergenze extraospedaliere, Università degli Studi di Perugia, Perugia AA (8 ore) 2006 Ore annue d insegnamento: 39 - ECM Retraining Basic Life Support - Defibrillation, provider Azienda Ospedaliera di Perugia, Perugia, 23/10/2006 al 12/12/2006 (7 ore), Crediti formativi: 14 per l anno 2006 in qualità di docente - ECM Miglioramento della Cartella Clinica per l ottimizzazione dei processi produttivi ospedalieri 2006, provider Azienda Ospedaliera di Perugia, Perugia 03/05/2006 al 12/12/2006 (30 ore), Crediti formativi: 15 per l anno 2006 in qualità di docente - ECM Il neonato chirurgico prima, durante e dopo l intervento, provider Azienda Ospedaliera di Perugia, Perugia 30/09/2006 (2 ore), Crediti Formativi: 4 per l anno 2006 in qualità di docente 2005 Ore annue d insegnamento: Basic Life Support Defibrillazione precoce nell ambito del Corso di Formazione Specifica in Medicina Generale, Regione dell Umbria (56 ore) - Modulo didattico nel Corso Integrato E5 Scienze Umane Storia e filosofia della Medicina, dal titolo Storia della medicina Università degli Studi di Perugia (14 ore) - Seminario sul BLSD e le emergenze extraospedaliere, Università degli Studi di Perugia (8 ore) - ECM Formazione dei facilitatori dell apprendimento, provider Azienda Ospedaliera di Perugia, Perugia 28/04/2005 al 30/05/2005 (8 ore), Crediti formativi: 15 per l anno 2005 in qualità di docente - ECM Basic Life Support Defibrillation (BLS-D), provider Azienda Ospedaliera di Perugia, Perugia 02/05/2005 al 16/11/2005 (8 ore), Crediti formativi: 15 per l anno 2005 in qualità di docente - ECM Retraining Basic Life Support Defibrillation 2005, provider Azienda Ospedaliera di Perugia, Perugia 19/10/2005 al 14/12/2005 (8 ore), Crediti formativi: 15 per l anno 2005 in qualità di docente 2004 Ore annue d insegnamento: Modulo didattico nel Corso Integrato E5 Scienze Umane Storia e filosofia della Medicina, dal titolo Storia della medicina Università degli Studi di Perugia (14 ore) - Seminario sul BLSD e le emergenze extraospedaliere, Università degli Studi di Perugia (32 ore) - ECM L infermieristica dei sentimenti: approccio infermieristico alle problematiche relazionali, provider Istituto Internazionale per l Eccellenza del Nursing di Roma, (1 ora), Terni, 26/05/2004 Crediti formativi: 2 per l anno 2004 in qualità di docente - ECM Emergenza e urgenze extraospedaliere: gestione infermieristica alla luce delle nuove linee guida, provider Associazione Nazionale Professionisti Sanitari della Funzione Infermieristica Nursing Up, (3 ore), Terni 15-16/06/2004Crediti formativi: 6 per l anno 2004 in qualità di docente - ECM Il trattamento del paziente critico nella fase pre ospedaliera, Provider Associazione Nazionale Professionisti Sanitari della Funzione Infermieristica Nursing Up, Napoli 10-11/06/2004(2 ore), Crediti formativi: 4 per l anno 2004 in qualità di docente Pagina 8 di20

9 - ECM Emergenze e cure intensive, provider Associazione Nazionale Professionisti Sanitari della Funzione Infermieristica Nursing Up, Foggia 11-12/06/2004 (1 ora), Crediti formativi: 2 per l anno 2004 in qualità di docente - ECM Nursing in area critica, provider Collegio IPASVI di Foggia, Foggia 3-7-8/06/2004 (6 ore), Crediti formativi: 12 per l anno 2004 in qualità di docente - ECM Nursing in area critica, provider Collegio IPASVI di Foggia, Foggia /11/2004 (6 ore), Crediti formativi: 12 per l anno 2004 in qualità di docente - ECM Nursing in area critica, provider Collegio IPASVI di Foggia, Foggia /11/2004 (6 ore), Crediti formativi: 12 per l anno 2004 in qualità di docente - ECM BLS e BLS-D Refreshing: Le manovre rianimatorie e la defibrillazione precoce in ospedale, provider Competence Srl, Perugia, 18/12/2004 (6 ore), Crediti formativi in qualità di docente non comunicati - ECM BLS e BLS-D Refreshing: Le manovre rianimatorie e la defibrillazione precoce in ospedale, provider Competence Srl, Perugia, 17/12/2004 (6 ore), Crediti formativi in qualità di docente non comunicati - ECM Corso Basic Life Support Defibrillazione / BLSD 2004, provider Azienda Ospedaliera di Perugia, Perugia, 26/05/2004 al 14/12/2005 (32 ore), Crediti formativi: 15 per l anno 2004 in qualità di docente 2003 Ore annue d insegnamento: Basic Life Support Defibrillazione precoce nell ambito del Corso di Formazione Specifica in Medicina Generale, Regione dell Umbria, Perugia 3,7,10,17/04/2003 (40 ore) - Modulo didattico Storia dell assistenza infermieristica in Italia, Università degli Studi di Perugia, Perugia AA (20 ore) - BLSD ed emergenze extraospedaliere, Università degli Studi di Perugia, Perugia AA (11 ore) - Modulo didattico Storia della Medicina, Università degli Studi di Perugia, Perugia AA (20 ore) - ECM B.L.S.D. sostegno di base delle funzioni vitali + defibrillazione precoce ovvero una chance in più per una rianimazione efficace, provider collegio IPASVI di Foggia, (4 ore) Crediti formativi: 8 per l anno 2003 in qualità di docente - ECM B.L.S.D. sostegno di base delle funzioni vitali + defibrillazione precoce ovvero una chance in più per una rianimazione efficace, provider collegio IPASVI di Foggia, Foggia 23/06/2003 (4 ore), Crediti formativi: 8 per l anno 2003 in qualità di docente - ECM L infermieristica dei sentimenti: approccio infermieristico alle problematiche relazionali, provider Istituto Internazionale per l Eccellenza del Nursing di Roma, S.Maria degli Angeli (Pg) 26/09/2003 (1 ora), Crediti formativi: 2 per l anno 2003 in qualità di docente - ECM Emergenza e urgenze extraospedaliere: gestione infermieristica alla luce delle nuove linee guida, Provider Associazione Nazionale Professionisti Sanitari della Funzione Infermieristica Nursing Up, Assisi 18-19/12/2003 (3 ore), Crediti formativi: 6 per l anno 2003 in qualità di docente - ECM Basic Life Support Defibrillation, provider Azienda Ospedaliera di Perugia, Perugia 22/09/2993 e 17/12/2003 (16 ore), Crediti formativi: 10 per l anno 2003 in qualità di docente - Basic Life Support Consorzio Arco, Perugia 17/01/2003 (5 ore) 2002 Ore annue d insegnamento: ECM B.L.S.D. sostegno di base delle funzioni vitali + defibrillazione precoce ovvero una chance in più per una rianimazione efficace, provide collegio IPASVI di Foggia, Foggia 28/12/2002 (4 ore), Crediti formativi: 8 per l anno 2003 in qualità di docente - ECM B.L.S.D. sostegno di base delle funzioni vitali + defibrillazione precoce ovvero una chance in più per una rianimazione efficace, provide collegio IPASVI di Foggia, Foggia 27/12/2002 (4 ore), Crediti formativi: 8 per l anno 2003 in qualità di docente Pagina 9 di20

10 - Organizzazione sanitaria del soccorso in Italia, Trasporto sanitario, Situazioni a rischio Infettivo, Autoprotezione, Rischi Evolutivi nell ambito del XIV Corso di Primo Soccorso per Aspiranti V.d.S. della C.R.I. Comitato di Bastia Umbra, 13/11/2001 (2 ore) - ECM Corso Basic Life Support Defibrillation (BLS-D), provider Azienda Ospedaliera di Perugia, Perugia 18-19/12/2002 (8 ore), Crediti formativi: 5 per l anno 2003 in qualità di docente - ECM Corso teorico-pratico di aggiornamento sulle tecniche rianimatorie di emergenza life support, provider Azienda Ospedaliera di Perugia, Perugia 26/11-19/12/2002 (24 ore), Crediti formativi: 5 per l anno 2002 in qualità di docente - Istituzioni di diritto Pubblico: le fonti del diritto, Ass. Naz.le Sindacato Prof. San. Funz. Infermieristica Nursing Up, (6 ore) (non certificato) - D.P. secondo le linee guida Italian Resuscitation Council nell ambito del Corso di Formazione Specifica in Medicina Generale, Regione dell Umbria, (8 ore) (non certificato) - BLS-D laici secondo le linee guida Italian Resuscitation Council Progetto Perugia Cuore rivolto agli agenti della Polizia Municipale Comune di Perugia, Azienda Ospedaliera di Perugia (4 ore) (non certificato) - BLS-D laici secondo le linee guida Italian Resuscitation Council Progetto Perugia Cuore rivolto agli agenti della Polizia Municipale del Comune di Corciano, Azienda Ospedaliera di Perugia (4 ore) (non certificato) - BLS-D laici secondo le linee guida Italian Resuscitation Council Progetto Perugia Cuore rivolto ai Vigili del Fuoco di Perugia, Azienda Ospedaliera di Perugia (8 ore) (non certificato) - BLS-D sanitari secondo le linee guida Italian Resuscitation Council nell ambito del corso di Medicina Interna, Azienda Ospedaliera di Perugia, (8 ore) (non certificato) - Modulo didattico Storia dell assistenza infermieristica in Italia, Università degli Studi di Perugia, Perugia AA (12 ore) - Modulo didattico Storia della Medicina, Università degli Studi di Perugia, Perugia AA (16 ore) - L operatività infermieristica nel percorso storico, formativo e professionale, Ass. Naz.le Sindacato Prof. San. Funz. Infermieristica Nursing Up (7 ore) (non certificato) - Corso per Operatore Socio Sanitario (OS.S.) Modulo formativo n. 8 Pronto Soccorso, Azienda Ospedaliera di Perugia, (30 ore) (non certificato) - Strategie di gestione dell operatività infermieristica nell ambito del corso di elevata formazione la gestione metodologica di modelli innovativi in situazioni organizzative di bassa/media complessità accreditato ECM, Provider Ministero della Salute: Ass. Naz.le Sindacato Prof. San. Funz. Infermieristica Nursing Up (1 ora) (non certificato) - Strategie di gestione dell operatività infermieristica nell ambito del corso di elevata formazione La gestione metodologica di modelli innovativi in situazioni organizzative di elevata complessità accreditato ECM, Provider Ministero della Salute: Ass. Naz.le Sindacato Prof. San. Funz. Infermieristica Nursing Up (2 ore) (non certificato) - Corso Defibrillazione precoce Regione dell Umbria, Perugia, 19/03/2002 (8 ore) 2001 Ore annue d insegnamento: 89 - Trattamento, estricazione ed immobilizzazione del paziente traumatizzato Croce Rossa Italiana, Valfabbrica (Pg), 13/12/2001 (3 ore) - Corso per operatori tecnico addetto all assistenza (OTA), Unità formativa n.8 Nozioni di Primo Soccorso e di Pronto Intervento, Azienda Ospedaliera di Perugia (36 ore) - Radiocomunicazioni e comunicazioni interpersonali nell ambito del XIII Corso di Primo Soccorso per Aspiranti V.d.S. e V Corso Pionieri della C.R.I. Comitato di Bastia Umbra, 27/11/2001 (2 ore) - La formazione del personale sanitario in Unità di Terapia Intensiva (UTIR) nell ottica dell infermiere e del medico pneumologo (II modulo), Accademia Nazionale di Medicina, Perugia 5-6/11/2001 (1 ora) - BLS ed emergenze extraospedaliere Università degli Studi di Perugia, Perugia AA 00-01, (26 ore) Pagina 10 di20

11 - Corso B.L.S. secondo le linee guida I.R.C. nell ambito Corso di Formazione Specifica in Medicina Generale, Regione dell Umbria, Perugia 10/10/2001 (8 ore) - La formazione del personale sanitario in Unità di Terapia Intensiva (UTIR) nell ottica dell infermiere e del medico pneumologo (I modulo), Accademia Nazionale di Medicina, Perugia 2-3/10/2001, (1 ora) - Corso Propedeutico all Emergenza Elisoccorso, Regione dell Umbria, Perugia 19/09/2001 (2 ore) - Corso Propedeutico all Emergenza Elisoccorso, Regione dell Umbria, Perugia 30/05/2001 (2 ore) - Modulo didattico Storia dell assistenza infermieristica contemporanea in Italia Università degli Studi di Perugia, Perugia AA 00-01, (8 ore) 2000 Ore annue d insegnamento: 82 - Progetto Aziendale di Formazione del Personale che Opera nel Sistema Regionale di Emergenza Sanitaria anno 1999/2000, Azienda Ospedaliera di Perugia (19 ore) - Corso di idoneità all esercizio dell attività di Emergenza per i medici addetti al servizio di Continuità Assistenziale (DPR 484/96 art.66) anno 1999/2000, Azienda Ospedaliera di Perugia, Perugia 29/10/199, 9,16/11/1999, 17-18/11/2000 (35 ore) - Corso di aggiornamento per Infermieri Professionali e Capo Sala su Emergenza Cardiorespiratoria Area critica, Azienda Ospedaliera di Perugia, Perugia 7-14/06/2000 (8 ore) - Defibrillazione Precoce nell ambito Corso di Formazione Specifica in Medicina Generale, Regione dell Umbria, Perugia 29/05/2000 (8 ore) - Modulo didattico nel Corso IntegratoE2 Scienze Umane Storia e filosofia della Medicina dal titolo Storia dell assistenza infermieristica in Italia Università degli Studi di Perugia, AA 00-01, (10 ore) - Radiocomunicazioni e comunicazioni interpersonali nell ambito del XII Corso di Primo Soccorso Per Aspiranti V.d.S. e IV Corso Pionieri della C.R.I. Comitato di Bastia Umbra, 28/11/2000 (2 ore) 1999 Ore annue d insegnamento: Corso di idoneità all esercizio dell attività di Emergenza per i medici addetti al servizio di Continuità Assistenziale (DPR 484/96 art.66) anno 1999/2000, Azienda Ospedaliera di Perugia, 16/4/1999; 6,13,20/05/1999; 10,14/6/1999; 22/10/1999; 22/10/1999; 18-19/11/1999; 14-15/12/1999; 23/2/2000; 3/5/2000 (71 ore) - Modulo didattico nel Corso IntegratoE2 Scienze Umane Storia e filosofia della Medicina dal titolo Storia dell assistenza infermieristica in Italia, Università degli Studi di Perugia, AA 99-00, (10 ore) - Corso di aggiornamento per Infermieri Professionali e Capo Sala su Emergenza Cardiorespiratoria Area critica, Azienda Ospedaliera di Perugia, Perugia 4,11,21/10/1999 e 4/11/1999 (32 ore) - Basic Life Support secondo le linee guida IRC Croce Rossa Italiana, Valfabbrica (Pg), 20/10/1999 (3 ore) - Seminario dal titolo BLS e assistenza infermieristica nell emergenza extraospedaliera, Università degli Studi di Perugia, AA (16 ore) - VI Corso AIDS Ex L.135/90, Azienda Ospedaliera di Perugia, Perugia 24 e 29/09/1999 (17 ore) - Corso di idoneità all esercizio dell attività di Emergenza per i medici addetti al servizio di Continuità Assistenziale (DPR 484/96 art.66) anno 1999, Azienda Ospedaliera di Perugia, Perugia 16,26/03/1999, 8/4/1999 e 21-22/06/1999 (40 ore) - Progetto Aziendale di Formazione del Personale che Opera nel Sistema Regionale di Emergenza Sanitaria anno 1999/2000, Azienda Ospedaliera di Perugia (52 ore) - Corso per operatori tecnico addetto all assistenza (OTA), Unità formativa n.8 Nozioni di Primo Soccorso e di Pronto Intervento, Azienda Ospedaliera di Perugia, Perugia (36 ore) 1998 Ore annue d insegnamento: 110 Pagina 11 di20

12 - Modulo didattico nel Corso IntegratoE2 Scienze Umane Storia e filosofia della Medicina dal titolo Storia dell assistenza infermieristica in Italia, Università degli Studi di Perugia, Perugia AA 98-99, (10 ore) - Corso di aggiornamento per Infermieri Professionali e Capo Sala su Emergenza Cardiorespiratoria Area non critica, Azienda Ospedaliera di Perugia, Perugia ottobre 97-dicembre 98 (12 ore) - Corso BLS secondo le linee guida Italian Resuscitation Council, nell ambito Corso di Formazione Specifica in Medicina Generale, Regione dell Umbria, Perugia 14 e 16/10/1998 (16 ore) - Seminario dal titolo BLS e assistenza infermieristica nell emergenza extraospedaliera, Università degli Studi di Perugia, Perugia AA (16 ore) - Corso BLS esecutore, Federazione Italiana di medicina d Urgenza e di Pronto Soccorso, Bastia Umbra 27-30/04/1998 (16 ore) - Corso BLS esecutore, Co.E.S. Umbria e I.R.C. Italian Resuscitation Council, Assisi 23-27/02/1998, (40 ore) 1997 Ore annue d insegnamento: 32 (di cui 14 non indicate negli attestati di docenza) - Modulo didattico nel Corso Integrato di Infermieristica Clinica IV. Diploma Universitario in Scienze Infermieristiche, Università degli Studi di Perugia, Perugia, 25/7/1997 (8 ore) - Modulo didattico nel Corso Integrato E2 Scienze Umane Storia e filosofia della Medicina dal titolo Storia dell assistenza infermieristica in Italia, Università degli studi di Perugia, AA 97-98, (10 ore) - Corso BLS e pick-up del trauma vertebro-midollare, Ospedale Manzoni di Ascoli Piceno, 30-31/05/ Corso teorico-pratico sull utilizzo di materiali e presidi sanitari in eventi traumatici Co.E.S. Italia Federazione Nazionale Conducenti Emergenza Sanitaria, Assisi, 21-22/03/ Ore annue d insegnamento: 6 (non indicate negli attestati di docenza) - Corso di Aggiornamento sulle Emergenze - Urgenze, rivolto agli Infermieri Professionali del Pronto Soccorso dell'area del Trasimeno, U.S.L. n.2, Panicale (Pg), 18-19/12/1995 (6 ore) 1994 Ore annue d insegnamento: 6 (non indicate negli attestati di docenza) - Corso teorico pratico diretto al personale di soccorso VV.FF. - CAI di Perugia: Traumatizzato vertebro-midollare, U.S.L.L. n.3 di Perugia, 4/11/ Training destinato a medici e infermieri professionali: Primo intervento e soccorso extraospedaliero nella traumatologia vertebro-midollare.u.s.l.l. n.3 di Perugia S.I.M.P.S, Perugia, 16/04/1994 (3 ore) ATTIVITÀ DI TUTORAGGIO CLINICO: 2008-oggi - Tutor clinico in Scienze Infermieristiche (3 anno) Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia - Tutor clinico in Infermieristica 3 Corso di Laurea per Infermiere Tutor clinico in Scienze Infermieristiche (3 anno) Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia - Tutor clinico in Infermieristica 3 Corso di Laurea per Infermiere - Tutor clinico in Assistenza in UTIN Corso di Laurea per Ostetrica FORMAZIONE CONTINUA IN MEDICINA - E.C.M riconosciuti (Studente Maste I livello) dovuti 50 (min.30, max70) (max35% come docente (73 come discente, 53 come docente) dovuti 50 (min.30, max70) (max35% come docente) (113 come discente, 16 come docente) dovuti 50 (min.30, max70) (max35% come docente) riconosciuti (studente Corso di Laurea) dovuti 50 (min.30, max70) (max35% come docente) riconosciuti (studente Corso di Laurea) dovuti 50 (min.30, max70) (max35% come docente) (60 come discente, 2 come docente) dovuti 50 (min.30, max70) (max35% come docente) (51 come discente, 17 come docente) dovuti 50 (min.30, max70) (max35% come docente) (50 come discente, 0 come docente) dovuti 30 (min.15, max60) (max50% come docente) (64 come discente, 33 come docente) dovuti 30 (min.15, max60) (max50% come docente) Pagina 12 di20

13 (26 come discente, 45 come docente) dovuti 30 (min.15, max60) (max50% come docente) (0 come discente, 65 come docente) dovuti 30 (min.15, max60) (max50% come docente) (97 come discente, 34 come docente) dovuti 20 (min.10, max40) (max50% come docente) (17 come discente, 26 come docente) dovuti 10 (min.5, max20) (max50% come docente) AGGIORNAMENTI Partecipazione a congressi, convegni e seminari in qualità di uditore Convegno Teoria infermieristica, processo di assistenza infermieristica e tassonomia NNN nella formazione, nella pratica clinica, nell organizzazione dei servizi, nella ricerca infermieristica e nella documentazione sanitaria elettronica. Casa Editrice Ambrosiana. Padova 28 marzo ECM Il Triage Globale e la Gestione dell Attesa al triage, provider Format SAS, 14 ore Rimini febbraio. Crediti Formativi: 19 per l anno ECM Gestione della turistica: aspetti normativi ed applicativi provider Azienda Ospedaliera di Perugia, 29/11/2013 al 12/12/2013, 18 ore, esame finale: idoneo, Crediti Formativi: 18 per l anno ECM Accreditamento istituzionale applicazione del modello umbro in Azienda Ospedaliera di Perugia Redazione procedure operative e applicazione nei servizi anno 2013 provider Azienda Ospedaliera di Perugia, 28/02/2013 al 31/12/ mesi, esame finale: idoneo, Crediti Formativi: 16 per l anno 2013 (in qualità di tutor). - Corso per Istruttori di Simulazione primo livello, provider Centro SIMANNU dell A.I.L.U.N., Perugia, Aprile-Settembre Corso tecnico gestionale di primo livello su casi clinici simulati, role playing e debriefing provider Accurate Healt and Learning, Perugia, giugno ECM Procedimento disciplinare. Ruolo e funzioni dei coordinatori. provider Azienda Ospedaliera di Perugia, 06/06/2013, 6 ore, esame finale: idoneo, Crediti Formativi: 6 per l anno Corso CRM (Crisis Resources Management )Advanced, provider Accurate Healt and Learning, Perugia, 5 giugno Corso Base Train the Trainers Simulazione Medicina Corso teorico/esperenziale, provider Accurat Healt and Learning, Perugia, aprile Corso tecnico gestionale di primo livello sull utilizzo degli strumenti di simulazione e dei modelli organizzativi, provider Accurate Healt and Learning, Perugia, 5-6 aprile ECM Corso di aggiornamento per operatori dell ambito socio-sanitario previsto all interno del progetto Aleph: rafforzamento delle capacità istituzionali e dei servizi per l integrazione provider Azienda Ospedaliera di Perugia, dal 14/02/2013 al 15/06/ ore, esame finale: idoneo, Crediti Formativi: 42 per l anno ECM Congresso Nazionale Triage - Condividere verso il futuro. Provider FORMAT sas, 14 ore, esame finale: idoneo, Crediti Formativi: 7 per l anno 2013 Riccione marzo ECM Le associazioni, quale contributo per la professione provider Collegio IPASVI di Perugia, 4 ore, esame finale: idoneo, Crediti Formativi: non comunicati per l anno ECM Fonti di Informazione Evidence Based: La Ricerca della Letteratura Biomedica anno Provider ASL 3 Umbria, 30 ore, esame finale: 36 Crediti formativi per l anno ECM La vita racconta: dalla storie la cura. Provider ASL 3 Umbria, 8 ore, esame finale: idoneo, Crediti Formativi: 9 per l anno ECM Impianti gas medicinali:gestione operativa delle emergenze anno 2012 provider Azienda Ospedaliera di Perugia, 29/10/2012, 4,30 ore, esame finale: idoneo, Crediti Formativi: 4 per l anno ECM Principi sui Sistemi di Gestione della Qualità per l Accreditamento Istituzionale: Formazione dei Referenti di Struttura/Servizio - anno 2012 provider Azienda Ospedaliera di Perugia, 20,27 ottobre, 6,8,15 novembre ore, esame finale: idoneo, Crediti Formativi: 20 per l anno ECM La sicurezza dei pazienti e degli operatori provider Ministero della Salute, Roma 27/03/2012, 780 min., esame finale: idoneo, Crediti Formativi: 15 per l anno ECM L audit clinico provider FNOMCeO, Roma 27/03/2012, 300 min esame finale: idoneo, Crediti Formativi: 12 per l anno ECM Le competenze comunicative e relazionali del coordinatore delle professioni sanitarie: quali strumenti per il miglioramento? provider Coordinamento Nazionale Caposala, Perugia, Pagina 13 di20

14 dal 5/03/2012 al 16/03/2012,16 ore, esame finale: idoneo, Crediti Formativi: 17 per l anno ECM Modelli organizzativi assistenziali in un sistema sanitario regionale in cambiamento, provider Collegio IPASVI di Perugia, Perugia 27/01/2012, 8 ore, esame finale: idoneo, Crediti Formativi: non comunicati per l anno ECM Processo di inserimento e valutazione del neo assunto: ruolo del coordinatore, provider Azienda Ospedaliera di Perugia, Perugia dal 28/11/2011 al 19/12/ ore, esame finale: idoneo, Crediti Formativi: 12 per l anno ECM Gestione dei rifiuti sanitari in Azienda Ospedaliera di Perugia, provider Azienda Ospedaliera di Perugia, Perugia dal 29/05/2011 al 31/12/2011, 8 ore, esame finale: idoneo, Crediti Formativi: 8 per l anno ECM La palestra del miglioramento rapido in sanità Le competenze per lo sviluppo organizzativo secondo le logiche della Lean Organization, provider Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica, Perugia, 27,9-13/05/ ore, esame finale: idoneo, Crediti Formativi: 24 per l anno ECM Strategie innovative nella prevenzione del burn-out e della demotivazione del personale sanitario, provider Scuola di Amministrazione Pubblica, Perugia, 6,13,20,27/10/ ore, esame finale: idoneo, Crediti Formativi: 25 per l anno ECM Le responsabilità dei coordinatori delle professioni sanitarie, provider Azienda Ospedaliera di Perugia, Perugia, 27/04/ /02/ ore, esame finale: idoneo, Crediti Formativi: 8 per l anno ECM Infermieri e la questione del limite 28 Congresso Nazionale ANIARTI, Bologna, 25-27/11/ ore, esame finale: idoneo. Crediti Formativi: non comunicati. - Corso Gestione della fase sanitaria di un disastro, 10 ore, provider SimuLearn, Foligno (Pg) 29/10/2009 esame finale:idoneo - ECM Elaborazioni, analisi e statistica dei dati sanitari con gli spreadsheet (excel avanzato, 25 ore, provider Azienda Ospedaliera di Perugia, Perugia 2009, esame finale: non sostenuto - ECM ABC delle procedure di sicurezza nel settore sanitario, FAD, provider Azienda Ospedaliera di Perugia, Perugia 2009, esame finale: idoneo, Crediti Formativi: 11 per l anno ECM Strumenti di avanzati multimediali di rete per l aggiornamento professionale 2009 (Classe2), FAD, provider Azienda Ospedaliera di Perugia, Perugia 2009, esame finale: idoneo, Crediti Formativi: 19 per l anno ECM Bendaggi, stecche di immobilizzazione e apparecchi gessati, 52 ore, provider Azienda Ospedaliera di Perugia, Perugia 15/04/ /10/2009, esame finale: idoneo, Crediti Formativi: 18 per l anno ECM Fare + con -, Lean six sigma, 3 ore, provider Azienda Ospedaliera di Perugia, Perugia 18/05/2009, esame finale: idoneo, Crediti Formativi: 4 per l anno ECM La gestione del paziente con trauma cranico, 8 ore, provider Azienda Ospedaliera di Perugia, Perugia 27/06/2009, esame finale: idoneo, Crediti Formativi: 8 per l anno Corso Essudato e cute perilesionale, condizioni complesse e gestione ottimale, provider ConvaTec, Pisa, 20,21/02/2009 esame finale: non previsto ECM La gestione del rischio clinico e la sicurezza del paziente, 4 ore, provider Azienda Ospedaliera di Perugia, Perugia, 18/12/2008, esame finale: idoneo, Crediti Formativi: 4 per l anno Corso P.H.T.C. Pre Hosptital Trauma Care base esecutore, 8 ore, provider I.R.C. Italian Resuscitation Council, Perugia, Perugia, 2008, esame finale: prova teorica 100/100, prova pratica 100/100 - ECM Corso per tutor d accoglienza di pazienti con bisogni speciali, 28 ore, provider Scuola Regionale Sanità Villa Umbra, Perugia, 2008, esame finale: idoneo, Crediti Formativi: 32 per l anno ECM Il nuovo codice deontologico della professione infermieristica, 8 ore, provider Collegio IP.AS.VI: di Perugia, Perugia, 2008, esame finale: idoneo, Crediti Formativi: 9 per l anno Tavola Rotonda Front office: la gestione infermieristica della prima fase della presa in carico, Collegio IP.AS.VI. di Perugia, Perugia, 2008, esame finale: non previsto Pagina 14 di20

15 - ECM Corso di formazione per la gestione della procedura web rilevazione assenze presente - webrap anno 2008, 6 ore, provider Azienda Ospedaliera di Perugia, Perugia 16/09/ /09/2008 esame finale: idoneo, Crediti Formativi: 6 per l anno ECM Richieste farmaceutiche on line: nuove procedure, 42 ore, provider Azienda Ospedaliera di Perugia, Perugia, 2008, esame finale: idoneo, Crediti Formativi: 7 per l anno ECM Corso Avanzato di Rianimazione Neonatale, 18 ore, provider Azienda Ospedaliera di Perugia, Perugia, 24/01/ /2007, esame finale: idoneo, Crediti Formativi: 23 per l anno ECM Miglioramento della Cartella Clinica, Formazione dei facilitatori dell apprendimento, 18 ore, provider Azienda Ospedaliera di Perugia, Perugia 14/05/ /12/2007, esame finale: idoneo, Crediti Formativi: 20 per l anno ECM Formazione dei facilitatori dell apprendimento, Progetto Cartella Clinica - anno 2006, 31 ore, provider Azienda Ospedaliera di Perugia, Perugia, 2006, esame finale: idoneo, Crediti Formativi: 33 per l anno Tavola Rotonda Collegio addio, approvata la legge sugli ordini professionali, Collegio IP.AS.VI. di Perugia, Perugia, 11/05/2006, esame finale: non previsto - ECM denominato Informatizzazione reparti e collegamento al servizio analisi, 15 ore, provider Azienda Ospedaliera di Perugia, Perugia, 01/02/ /03/2006, esame finale: idoneo, Crediti formativi: 16 per l anno ECM denominato Comunicazione, relazione e valutazione rivolto ai tutor di tirocinio dei corsi di laurea delle professioni sanitarie, 15 ore, provider Università degli studi di Perugia, Perugia, 16,23,30/11,7,14/12/2006, esame finale: idoneo, Crediti formativi: 15 per l anno ECM Formazione dei facilitatori dell apprendimento, 30 ore, provider Azienda Ospedaliera di Perugia, Perugia, 03/05/ /12/2006, esame finale: idoneo, Crediti Formativi: 26 per l anno ECM denominato Progetto E.B. Nursing e E.B. Rehabilitation 2003, 36 ore, provider Azienda Ospedaliera di Perugia, Perugia, 2003, esame finale: idoneo, Crediti formativi:m32 per l anno ECM Corso di rianimazione Cardio-Polmonare Pediatrico di base, 8 ore, provider Azienda Ospedaliera di Perugia, Perugia, 25/11/2003, esame finale: prova teorica 100/100, prova pratica 100/100, Crediti formativi: 7 per l anno II Giornata Pneumologica Pediatrica Perugia, Università degli studi di Perugia, Bevagna (Pg) 4/10/2003, 8 ore, esame finale: non sostenuto - ECM Uso dell applicativo Access per gestione di base di dati, 20 ore, provider Azienda ospedaliera di Perugia, Perugia 2003, esame finale: idoneo, Crediti formativi: 18 per l anno ECM Progetto E.B. Nursing e E.B. Rehabilitation 2003, 36 ore, provider Azienda Ospedaliera di Perugia, Perugia 2003esame finale: idoneo, Crediti formativi: 32 per l anno ECM denominato Società Italiana Sistemi 118, 20 ore, provider C.S.C. Centro Servizi Congressuali di Perugia, Perugia, /05/2003, esame finale: idoneo, Crediti formativi: 8 per l anno Convegno Perugia. L Ospedale del Futuro, ½ giornata, Azienda Ospedaliera di Perugia, Perugia, 17/05/2003 esame finale: non previsto - Tavola rotonda Valorizzazione delle funzioni del caposala per una migliore organizzazione dell assistenza, ½ giornata, Coordinamento Nazionale dei Caposala, Perugia, Perugia, 14/03/2003, esame finale: non previsto - Incontro di aggiornamento Gli obiettivi strategici aziendali per l anno 2003 e il ruolo delle figure di coordinamento delle professioni sanitarie nel perseguimento degli stessi, ½ giornata, Azienda Ospedaliera di Perugia, Perugia, 8/01/2003, esame finale: non previsto ECM Comunicazione corretta ed efficace rivolto agli operatori del Dipartimento di Emergenza, 15 ore, Provider I.E.M.S.S. Istituto Europeo Management Socio Sanitario, Pierantonio (Pg) 2002, esame finale: performance pari al 100%, Crediti formativi: 17 per l anno Retraining Formativo sul Dispatch Life Support, 3 ore, Azienda Ospedaliera di Perugia, Perugia, 28/08/2001, esame finale: non previsto Pagina 15 di20

16 - Retraining Formativo sul Arresto Cardiocircolatorio, 3 ore, Azienda Ospedaliera di Perugia, Perugia 7/06/2002, esame finale: non previsto - Retraining Formativo sul Trauma, 3 ore, Azienda Ospedaliera di Perugia, Perugia, 17/06/2002 esame finale: non previsto - Convegno nazionale Indicatori e standard per l assistenza infermieristica, 1 giorno, Federazione Nazionale Collegi IPASVI, Firenze 13/4/2002, esame finale: non previsto Conferenza dei Servizi sul piano attuativo del Piano Sanitario Regionale , ½ giornata, Azienda Ospedaliera di Perugia, Perugia, 18/12/2001, esame finale: non previsto - Corso Gestione efficace della comunicazione in campo sanitario, 7 ore, CEFPAS Centro per la Formazione Permanente e l Aggiornamento del Personale del Servizio Sanitario, Perugia, Perugia 3/12/2001, esame finale: non previsto - 1 Convegno regionale Esercizio professionale dell infermiere: responsabilità, competenze e consapevolezza, 1 giorno, Ass. Naz.le Sindacato Prof. San. Funz. Infermieristica Nursing Up, Terlano (Bz) 23/11/2001, esame finale: non previsto - Corso Istruttore di Base, 16 ore, I.R.C. Italian Resuscitation Council, Firenze, 2/11/2001, esame finale: idoneo - Corso di aggiornamento e perfezionamento Ruolo e funzione del Professionista Sanitario dell area Infermieristica alla luce dello studio esegetico della lettera e della norma, 3 giorni, Ass. Naz.le Sindacato Prof. San. Funz. Infermieristica Nursing Up, Ostia (Roma) 28,29,30/09/2001 esame finale: non sostenuto - Professione infermiere: nuovi percorsi curriculari e nuovo sistema di crediti formativi (E.C.M.) Quale sviluppo professionale nelle aziende sanitarie? 1 giorno, Collegio IPASVI di Perugia, Perugia 6/4/2001, esame finale: non previsto - Corso di conversione e aggiornamento Da istruttore di B.L.S. e Defibrillazione Precoce a Istruttori B.L.S.-D-B, 1 giorno, I.R.C. Italian Resuscitation Council, Firenze, 27/04/2001 esame finale: non previsto - Corso satellite Formazione sindacale, 1 giorno, Ass. Naz.le Sindacato Prof. San. Funz. Infermieristica Nursing Up, S.Maria degli Angeli (Pg) 24/2/2001, esame finale: non previsto Convegno Infermieri la laurea che vogliamo, 1 giorno, Federazione Nazionale Collegi IPASVI, Roma, esame finale: non previsto - Incontro di studio Dalla cultura del silenzio al consenso informato un percorso di crescita nella società: Il ruolo dell infermiere, 1 giorno, Collegio IPASVI di Perugia, Perugia, 31/5/2000, esame finale: non previsto - Convegno Storia dell assistenza infermieristica, 1 giorno, I.O.R. Istituti Ortopedici Rizzoli, Bologna 25/2/2000, esame finale: non previsto - Corso Advanced Cardiac Life Support, 22 ore, I.R.C. Italian Resuscitation Council, Perugia, 8,9,19/6/2000 esame finale: idoneo (performance>75%) - Secondo Stage Nazionale Operatori H.E.M.S. (Helicopter Emergency Medical Service), 3 gg, Scuola Formazione Operatori H.E.M.S. Marika Trovarelli, Ancona, 5,6,7/5/2000 esame finale: non previsto Convegno La responsabilità infermieristica dopo l emanazione della legge 42/99, 1 giorno, Collegio IPASVI di Perugia, Perugia, 10/12/1999, esame finale: non previsto - Convegno Organizzazione della emergenza territoriale L esperienza del 118 in Umbria, 3 ore, Regione dell Umbria, Perugia, 28/10/1999esame finale: non previsto - Corso Abrogazione del mansionario: nuove responsabilità dell infermiere, 4 ore, Spring Communication, S. Maria degli Angeli 4/6/1999, esame finale: non previsto - Convegno Come completare la catena della sopravvivenza RCP per la comunità e istruzioni telefoniche, 1 giorno, I.R.C. Italian Resuscitation Council, Firenze 15/5/1999, esame finale: non previsto - Incontro regionale di Pronto Soccorso e Guardia Medica, 1 giorno, Azienda Ospedaliera di Perugia, Perugia 24/4/1999, esame finale: non previsto - Corso Prehospital Trauma Care, 22 ore, I.R.C. Italian Resuscitation Council, Perugia 17,18,18/3/1999, esame finale: prova teorica 97/100, prova pratica 95/100 Pagina 16 di20

17 - Corso Operatore di Centrale ADES, 2 giorni, AMTECH Agusta Technology, Perugia 8-15/3/1999, esame finale: non previsto Corso Il dispatch: metodologia d interrogazione e di comunicazione. Metodiche a confronto, ½ giornata, Spring Communication, S. Maria degli Angeli (Pg) 26/9/1998, esame finale: non previsto - Incontro di aggiornamento 118 in Umbria. Ruolo dell infermiere nel sistema di emergenza, ½ giornata, Collegio IPASVI di Perugia, S. Maria degli Angeli (Pg) 26/9/1998, esame finale: non previsto - Convegno internazionale La catena della sopravvivenza: in Italia e in Europa, 1 giorno, I.R.C. Italian Resuscitation Council e E.R.C. European Resuscitation Council, Rimini, 19/9/1998, esame finale: non previsto - Workshop La formazione in RCP, ½ giornata, I.R.C. Italian Resuscitation Council, Riccione 9/5/1998, esame finale: non previsto - Tavola rotonda Profilo professionale e superamento del mansionario: specializzazione e formazione complementare, ½ giornata, Collegio IPASVI di Perugia, Perugia 9/5/1998, esame finale: non previsto - Corso Defibrillazione precoce istruttore, 8 ore, I.R.C. Italian Resuscitation Council, Firenze 28/3/1998, esame finale: conoscenza e abilità pari al 98% - Corso Defibrillazione precoce esecutore, 8 ore, I.R.C. Italian Resuscitation Council, Firenze 27/3/1998, esame finale: conoscenza e abilità pari al 100% - Sistema Emergenza 118 in Umbria: realtà e prospettive, 2 giorni, Azienda Ospedaliera di Terni, Terni 16,17/1/1998, esame finale: non previsto Convegno Emergenza 97, 1 giorno, A.S.L. 13 di Ascoli Piceno, Ascoli Piceno 30,31/1/1997, esame finale: non previsto - Convegno Ruolo dell infermiere nella gestione della nutrizione artificiale in ospedale e a domicilio, 1 giorno, Collegio IPASVI di Perugia, Perugia, 1997, esame finale: non previsto - Convegno L infermiere e l esercizio libero professionale: quali prospettive nella sanità in cambiamento, ½ giornata, Collegio IPASVI di Perugia, Perugia 17/5/1997, esame finale: non previsto - Convegno L informatizzazione del Pronto Soccorso, ½ giornata, S.I.M.P.S. Società Italiana Medicina di Pronto Soccorso, Perugia 17/5/1997, esame finale: non previsto - I Congresso Nazionale Co.E.S., 2 giorni, Co.E.S. Conducenti Emergenza Sanitaria, S.Maria degli Angeli 21,22/5/1997 esame finale: non previsto - Incontro di aggiornamento Ricezione e gestione della chiamata di soccorso sanitario, 1 giorno, S.E.I.R.S. Società Europea Infermieristica Ricerche e Studi, Parma 28/2/1997, esame finale: non previsto Corso B.L.S. istruttore per Categoria B, 16 ore, I.R.C. Italian Resuscitation Council, Firenze 25,26/10/1996, esame finale: performance 91% - Corso B.L.S. esecutore per Categoria B, 8 ore, I.R.C. Italian Resuscrtation Council, Firenze 24/10/1996, esame finale: performance 100%, risposte esatte 12 su 12 domande - Giornata di Studio L assistenza infermieristica: strumenti e modelli organizzativi, ½ giornata, Collegio IPASVI di Perugia, Foligno 1996, esame finale: non previsto - Congresso Linee Guida in Medicina d Urgenza, 1 giorno, azienda U.S.L. Roma C, Roma 6,7/6/1996, esame finale: non previsto - Seminario L assistenza infermieristica al paziente oncologico, ½ giornata, Collegio IPASVI di - Perugia, Perugia 25/5/1996, esame finale: non previsto - Convegno Traumatologia della mano in Pronto Soccorso, ½ giornata, Università degli Studi di Perugia e Azienda Ospedaliera di Perugia, Perugia 25/5/1996, esame finale: non previsto - Convegno Nazionale Formazione per la rianimazione Cardiopolmonare prima dell accreditamento, 1 giorno, I.R.C. Italian Resuscitation Council, Perugia 20/4/1996, esame finale: non previsto - Atelier di formazione Protocolli di interrogazione dispatch ed aspetti medico legali, 1 giorno, Pistoia 23/3/1996, esame finale: non previsto Pagina 17 di20

18 Seminario Nazionale Lesione Midollare Strategie globali di assistenza, 2 giorni, Collegio IPASVI di Perugia, S.Maria degli Angeli (Pg) 10,11/3/1995 esame finale: non previsto - Convegno La Farmaeconomia, 1 giorno, U.S.L. n 2, Perugia, Perugia 26/10/1995, esame finale: non previsto - 1 Corso Teorico Pratico sulle Lesioni Cutanee, 1giorno, Privata assistenza e Istituto A. Fleming, Perugia 9/12/1995, esame finale: non previsto Tavola rotonda Il Servizio Infermieristico nella nuova realtà sanitaria, 1 giorno, Collegio IPASVI di Perugia, Perugia 14/12/1994, esame finale: non previsto - Corso di Medicina delle catastrofi sul tema Organizzazione dell emergenza extraospedaliera e misure di primo soccorso, 5 gg, Centro Europeo per la Medicina delle Catastrofi, Repubblica di S.Marino, 7/11/1994 esame finale: non previsto - Convegno Attualità in tema di Infarto Acuto del Miocardio: come organizzare un intervento precoce, 1 giorno, Associazione Nazionale Cardiologi Extraospedalieri, Perugia 18/6/1994, esame finale: non previsto - Corso di aggiornamento sulla valutazione della qualità nei servizi sanitari, 2 gg, U.L.S.S. n.3 di Perugia, Perugia 12,13/11/1993,esame finale: non previsto XVII Congresso Nazionale della Società Italiana Medicina di Pronto Soccorso, 4 gg, S.I.M.P.S. Società Italiana Medicina di Pronto Soccorso, Perugia, 22-25/09/1993 esame finale: non previsto - Corso Avanzato per Operatori Addetti Alla Centralo Operativa S.E.T.I., 4 gg, U.L.S.S. n.3 di Perugia, Perugia 11,18,25/5 e 2/6/21993, esame finale: non previsto - Corso su Nursing infermieristico, 12 ore, U.L.S.S. n.3 di Perugia, Perugia 1993, esame finale: non previsto - Giornata di studio Tavola rotonda Un infermiere per il terzo millennio Formazione e azione, un cambiamento che è già nella storia, quale progetto in Umbria?, 1 giorno, Collegio IPASVI di Perugia, Perugia 12/5/1993, esame finale: non previsto Corso per infermieri professionali da adibire al servizio di trasporto e soccorso infermi, 53 ore, U.L.S.S. n.3 di Perugia e Centro per la ricerca e lo Sviluppo delle Professioni Sanitarie e Sociali di Bologna, Perugia 6/10-24/11/1992 esame finale: 30/ Seminario Tavola rotonda La qualità delle cure, 1 giorno, Collegio IPASVI di Perugia, Perugia 31/5/1991 esame finale: non previsto - IV Congresso Nazionale della Società Polispecialistica Italiana dei Giovani Chirurghi, 3 gg, S.P.I.G.C. Società Polispecialistica Italiana dei Giovani Chirurghi, Perugia, 7/1/1991, esame finale: non previsto - Incontro I programmi di intervento contro le infezioni ospedaliere nell ambito del 2 Piano Socio Sanitario, 1 giorno, Regione dell Umbria, Perugia 1991, esame finale: non previsto - II Incontro tecnico scientifico del Centro-Sud Italia transpant CCST, 2gg, C.C.S.T. Centro-Sud Italia transpant, Perugia 14,15/12/1990, esame finale: non previsto Giornata di Studio L unità spinale unipolare in Umbria, 1 giorno, Associazione Paraplegici Umbri, Perugia, Perugia 27/4/1990, esame finale: non previsto Seminario di aggiornamento: Umanizzazione dei servizi: Etica e Deontologia Professionale nella relazione operatore-utente, 2gg, Collegio IPASVI di Perugia, Perugia 5,6/10/1990, esame finale: non previsto - Iniziativa Nazionale L infermiere del 2000:una professione senza frontiere per l uomo con l uomo, 4 gg, A.C.O.S. Associazione Cattolica Operatori Sanitari, Iesolo, (Ve) 14-17/09/1989 esame finale: non previsto - II Convegno interregionale Nutrizione artificiale perenterale ed enterale, 1 giorno, Università degli Studi di Perugia, Perugia 26/5/1989, esame finale: non previsto - Seminario internazionale Immune Networks. Theory, Research, Applications 3gg, Provincia di Perugia, Perugia 13/5/1989, esame finale: non previsto - Celebrazione Giornata mondiale della Sanità Parliamo di Salute, 1 giorno, Fondazione Angelo Celli per una cultura della salute, Perugia 10/4/1989, esame finale: non previsto Pagina 18 di20

19 RAPPRESENTANZA PROFESSIONALE IN QUALITÀ DI: Membro Consiglio Direttivo nazionale dell ANIARTI Consigliere Regionale Referente per l Umbria dell Associazione Nazionale Sindacato Professionisti Sanitari della Funzione Infermieristica Nursing Up Consigliere del Collegio IPASVI di Perugia RICONOSCIMENTI: 2013 Inserimento nel database delle buone pratiche AGENAS l istruzione operativa Approccio globale alla violenza in Pronto Soccorso (valutata come Buona Pratica nella Classificazione OBP). Premio Poster Angelina Di Nuccio 3 Classificato Congresso Nazionale ANIARTI, Napoli 6-8 Novembre 2013 La pubblicazione Ramacciati N. (2013) Health Technology Assessment in Nursing: a Literature Review. International Nursing Review, 60(1), viene inclusa nel database della US Agency for Healthcare Research and Quality Effective Healthcare Program s Scientific Resource Center (SRC) e nella alert del 28 agosto Premio 3 Classificato sessione poster Congresso Nazionale TRIGE Riccione marzo Premio Miglior poster 31 Congresso Nazionale ANIARTI Riva del Garda novembre Premio Basile 2011 per l esperienza Palestra del miglioramento rapido in sanità in qualità di partecipante dell Azienda Ospedaliera di Perugia al gruppo di lavoro (05/11/2011) 2009 Encomio del Direttore della S.C. di Pronto Soccorso Accettazione O.B.I. Prof. Fulvio Bussani per la collaborazione e le capacità organizzative (31/07/2009) 2007 Encomio de Il Messaggero del 28 ottobre 2007 per il trasferimento del Dipartimento Materno Infantile presso il nuovo Polo Unico Ospedaliero-Universitario di Perugia 2004 Encomio del Direttore della S.S. Dipartimentale di Terapia Intensiva Neonatale Prof.ssa Maria Serena Lungarotti per l efficienza, l intelligenza organizzativa e l abnegazione in occasione del trasferimento del reparto di T.I.N. (1/01/2004) 2002 Encomio del Direttore Generale dell Azienda Ospedaliera di Perugia per la disponibilità, professionalità e doti umane dimostrate nella missione di soccorso nella Repubblica africana del Mali. (19/01/2002) PARTECIPAZIONE IN QUALITÀ DI SOCIO ALLE SEGUENTI ASSOCIAZIONI SCIENTIFICHE: 2014-oggi C.F.C. Collegio Federativo Cardiologia 1997-oggi A.N.I.A.R.T.I. - Associazione Nazionale Infermieri di Area Critica 1996-oggi I.R.C. - Italian Resuscitation Council I.E.E.N. - Istituto Internazionale per l Eccellenza del Nursing (Membro del Comitato Scientifico) S.E.I.R.S. - Società Europea Infermieristica Ricerche e Studi A.C.O.S. - Associazione Cattolica Operatori Sanitari CAPACITÀ E COMPETENZE PERSONALI: Madrelingua Italiano Altre Lingue Francese Lettura: Eccellente; Scrittura: Buona; Espressione Orale:Eccellente Inglese Lettura: Buona; Scrittura: Elementare; Espressione Orale:Elementare Capacità e Competenze Relazionali Sin da ragazzo frequenta la vita comunitaria parrocchiale sia come animatore di gruppi di coetanei che come cantore e musicista, insegnando per circa 10 anni chitarra ai bambini/ragazzi Dal 1983 al 1987 è giocatore di rugby, è capitano della squadra medaglia di argento alle finali nazionale dei giochi della gioventù under 13 (1983). Gioca titolare nelle formazioni under 15, 17, 19. Nel 1987 consegue l abilitazione di allenatore. Capacità e Competenze Organizzative Pagina 19 di20

20 Animatore e leader di gruppi giovanili parrocchiali, guida dal 1990 al 1991 un gruppo di volontariato sociale Parrochia di S.Lucia in Perugia Coordinamento infermieristico Capacità e Competenze Tecniche Buona alfabetizzazione informatica, utilizzatore eccellente di pacchetti di office automation (Word, Excel, PowerPoint, Outlook, Access (discreto), Explorer) piattaforme Microsoft (DOS, Windows, Vista) Passata esperienza di programmazione base in linguaggio Basic e DB3 Capacità e Competenze Artistiche Chitarrista autodidatta dal 1978, Bassista, nel è allievo del maestro di contrabbasso Stefano De Simone (brevi esperienze in cover band) Compositore di Testi e Musiche (valutati con interesse da affermato produttore discografico nazionale) Insegnante di chitarra (corso propedeutico) dall aa ad oggi presso la School of Dancing Spring di Ellera di Corciano (Pg) Altre Capacità e Competenze Presentatore teatrale e realizzatore allestimenti scenografici per la scuola di danza School of Dancing Spring di Ellera di Corciano (Pg) Il presente Curriculum vitæ viene reso con finalità autocertificativa, quale DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE ai sensi dell art.46 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n.445. Si dichiara di essere consapevoli che quanto affermato corrisponde a verità e di essere a conoscenza delle sanzioni penali di cui all art. 76 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n.445. Perugia, 25 settembre 2014 Firma Pagina 20 di20

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

EMANUELA NANNINI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA

EMANUELA NANNINI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE La sottoscritta Nannini Emanuela nata ad Arezzo il 20.08.1965, consapevole della decadenza dai benefici di cui all art. 75 del DPR 445/2000 e dalle norme penali

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE. v. 1.6. 16 giugno 2014

Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE. v. 1.6. 16 giugno 2014 Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE v. 1.6 16 giugno 2014 Indice Indice...2 1. Introduzione...3 1.1 Il debito informativo del Co.Ge.A.P.S....3 1.2 Il debito informativo regionale...3

Dettagli

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM 1. Introduzione 2. Pianificazione dell attività formativa ECM 3. Criteri per l assegnazione dei crediti nelle diverse tipologie di formazione ECM

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA

Dettagli

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 27/07/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO II Fascia AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza Commissione Nazionale dei Corsi di Laurea in Infermieristica La valutazione dei risultati dell apprendimento e qualità formativa dei Corsi di laurea in Infermieristica Milano, 10 giugno 2011 Realtà e problematiche

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

Ministero, della Salute

Ministero, della Salute Ministero, della Salute DIPARTIMENTO DELLA QUALITÀ DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA, DEI LIVELLI DI ASSISTENZA E DEI PRINCIPI ETICI DI SISTEMA UFFICIO III MORTE O GRAVE DANNO CONSEGUENTI

Dettagli

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna Principali attività e medico presso la Medicina e Chirurgia di Accettazione ed Urgenza (MCAU) del Pronto Soccorso Generale P.O. Garibaldi Centro. Attività svolta presso gli ambulatori di Medicina del Pronto

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a:

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a: 1 1.Obiettivi Il master ha l obiettivo di favorire lo sviluppo delle competenze manageriali nelle Aziende Sanitarie e Ospedaliere, negli IRCCS, nei Policlinici e nelle strutture di cura private approfondendo,

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

Organigramma e funzionigramma Formazione MOD.For0312 Pag. I dì 6. DIREZIONE GENERALE Direttore: dott. Francesco Pintus

Organigramma e funzionigramma Formazione MOD.For0312 Pag. I dì 6. DIREZIONE GENERALE Direttore: dott. Francesco Pintus -ijp ASLLanusei Formazione MOD.For0312 Pag. I dì 6 Organigramma DIREZIONE GENERALE Direttore: dott. Francesco Pintus DIREZIONE SANITARIA Direttore: dott. Maria Valentina Marras DIREZIONE AMMINISTRATIVA

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE SEDE DI TRENTO A.A. 2012/13 Livello I Durata Annuale CFU 60 (1 anno) ANAGRAFICA DEL CORSO - A Lingua Italiano

Dettagli

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Il CAS (Centro Assistenza Servizi): Aspetti organizzativi e criticità Dott. Vittorio Fusco ASO Alessandria La Rete Oncologica: obiettivi Rispondere all incremento

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Fabrizio Muscas Firenze, 1 Luglio 2011 ANCoM chi rappresenta? 8 Consorzi regionali 98 Cooperative di MMG 5000 Medici di Medicina Generale (MMG)

Dettagli

La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità

La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità Dott. Mag. Nicola Torina Coordinatore infermieristico Unità Terapia Intensiva di Rianimazione Metodologie operative

Dettagli

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO Lo Spallanzani (2007) 21: 5-10 C. Beggi e Al. Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO IL GRADIMENTO DEI DISCENTI, INDICATORE DI SODDISFAZIONE DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA Art. 1 Finalità e compiti del Dipartimento ad attività integrata (DAI) di Medicina Interna

Dettagli

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA Premessa La struttura dipartimentale rappresenta il modello ordinario di gestione operativa delle

Dettagli

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura Dip.to di Continuità Assistenziale - U.O.C. di Geriatria Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura 1^ ed. 6 maggio 2014 Centro Servizi alla Persona Fondazione Zanetti di Oppeano

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI RAZIONALE L Iperplasia Prostatica Benigna (IPB), a causa dell elevata prevalenza e incidenza, in virtù del progressivo invecchiamento della popolazione maschile, e grazie alla disponibilità di adeguati

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura

La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura INTRODUZIONE L obiettivo è fornire la migliore cura per i pazienti con il coinvolgimento di tutto il personale

Dettagli

Croce Rossa Italiana Sala Operativa Nazionale. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014. Oggetto: Ebola.

Croce Rossa Italiana Sala Operativa Nazionale. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014. Oggetto: Ebola. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014 protocollo elettronico n. CRI/CC/0084024/2014 Oggetto: Ebola. Ai DRAE, loro sedi Ai Presidenti, loro sedi Ai Comitati Regionali, loro sedi All Ispettorato

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome NAGAR BERNARDO Data di nascita 12/03/1955 Posto di lavoro e indirizzo ASP PALERMO U.O.C.Coordinamento Staff Strategico U.O.S.Coordinamento Screening

Dettagli

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C. laformazione che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.M Premessa Di recente i disturbi specifici dell

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale dell e-learning nasce il futuro v secolo a. c. Con Agorà, nell antica Grecia, si indicava la piazza principale della polis, il suo cuore pulsante, il luogo per eccellenza di una fertilità culturale e scientifica

Dettagli

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione 1 di 11 ID_Candidato 19 Nome Cognome Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione fabrizio di bella Data_Nascita 31/01/1962 Luogo_Nascita Provincia_Nascita Residenza_Comune

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

CONTRATTO FORMATIVO DI TIROCINIO Studenti II anno A.A. 2013-2014

CONTRATTO FORMATIVO DI TIROCINIO Studenti II anno A.A. 2013-2014 Università Politecnica delle Marche Corso di Laurea in Infermieristica Ancona CONTRATTO FORMATIVO DI TIROCINIO Studenti II anno A.A. 2013-2014 U.O. : BLOCCO OPERATORIO I.N.R.C.A. Studente Guida di Tirocinio:

Dettagli

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore Testo aggiornato al 29 novembre 2011 Legge 15 marzo 2010, n. 38 Gazzetta Ufficiale 19 marzo 2010, n. 65 Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore La Camera dei

Dettagli

Ministero della Salute

Ministero della Salute Ministero della Salute DIPARTIMENTO DELLA QUALITÀ DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA, DEI LIVELLI DI ASSISTENZA E DEI PRINCIPI ETICI DI SISTEMA UFFICIO III RACCOMANDAZIONE PER PREVENIRE

Dettagli

GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze

GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze Evidence-Based Medicine Italian Group Workshop Evidence-based Medicine Le opportunità di un linguaggio comune Como, 9-11 maggio 2003 Sezione

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

Pronto Soccorso e Sistema 118

Pronto Soccorso e Sistema 118 PROGETTO PRONTO SOCCORSO E SISTEMA 118 Ministero della Salute Progetto Mattoni SSN Pronto Soccorso e Sistema 118 Ricognizione della normativa, delle esperienze, delle sperimentazioni, relativamente a emergenza

Dettagli

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome / Cognome Assunta Guillari Indirizzo Telefono Viale 4 Aprile 59, 80144, Napoli. +39 0817384537 Cellulare: +39 3391845680 Fax E-mail assia_g70@libero.it

Dettagli

Corso avanzato di farmacovigilanza: approfondimenti. Corso ECM di formazione a distanza (FAD) con tutoraggio didattico

Corso avanzato di farmacovigilanza: approfondimenti. Corso ECM di formazione a distanza (FAD) con tutoraggio didattico Corso avanzato di farmacovigilanza: approfondimenti Corso ECM di formazione a distanza (FAD) con tutoraggio didattico Procedura per sottoscrivere la partecipazione Il professionista sanitario che voglia

Dettagli

ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI

ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI DESTINATARI: INFERMIERE, INFERMIERE PEDIATRICO INIZIO: 01/01/2012 FINE: 31/12/2012 COSTO: 84,70 (IVA INCLUSA) OBIETTIVI

Dettagli

p e r i l c u r r i c u l u m

p e r i l c u r r i c u l u m F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e Informazioni personali Nome Indirizzo Ferraina Caterina Rosaria Località Feudotto compl. AZUR Vibo Valentia Telefono 0963.94428 328/2888930

Dettagli

FORMAZIONE SUL CAMPO (FSC) E CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ECM ALLE ATTIVITA di FSC

FORMAZIONE SUL CAMPO (FSC) E CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ECM ALLE ATTIVITA di FSC FORMAZIONE SUL CAMPO (FSC) E CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ECM ALLE ATTIVITA di FSC La formazione sul campo (di seguito, FSC) si caratterizza per l utilizzo, nel processo di apprendimento, delle

Dettagli

SICUREZZA & INGEGNERIA

SICUREZZA & INGEGNERIA SICUREZZA & INGEGNERIA Centro Formazione AiFOS A707 MA.CI - S.R.L. AGENZIA FORMATIVA E SERVIZI PROFESSIONALI PER LE IMPRESE Organismo accreditato dalla Regione Toscana PI0769 C.F./Partita IVA 01965420506

Dettagli

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile INFORMAZIONI PERSONALI Nome Attilio Vercelloni Data di nascita 28/01/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente medico ASL DI VERCELLI Staff - S.C. Neuropsichiatria

Dettagli

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014 PRESIDIO BORRI VARESE ACCETTAZIONE RICOVERI 18,9 0 22,84 77,16 PRESIDIO BORRI VARESE AFFARI GENERALI E LEGALI 4,35 15,53 19,88 80,12 PRESIDIO BORRI VARESE AMBULANZE 15,78 1,77 20,03 79,97 PRESIDIO BORRI

Dettagli

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Scuola Politecnica, Dipartimento di Scienze per l Architettura Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività Corso di Laurea TRIENNALE IN DISEGNO

Dettagli

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Con il patrocinio di Corso di formazione ECM con metodo Problem Based Learning LE MALFORMAZIONI VASCOLARI CONGENITE: IL SOSPETTO DIAGNOSTICO E LA COMUNICAZIONE

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

Guida all accesso ai Corsi di Laurea Magistrale (ordinamento D.M. 270/04) attivati nell A.A. 2014/2015 dall Ateneo di Palermo

Guida all accesso ai Corsi di Laurea Magistrale (ordinamento D.M. 270/04) attivati nell A.A. 2014/2015 dall Ateneo di Palermo 1 2 Guida all accesso ai Corsi di Laurea (ordinamento D.M. 270/04) attivati nell A.A. 2014/2015 dall Ateneo di Palermo Anno Accademico 2014/2015 3 4 Concept and graphic design: Marketing e Fundraising

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

Misurazione e monitoraggio della complessità assistenziale Monitoraggio dei livelli ottimali di staffing Strumenti disponibili e tendenze

Misurazione e monitoraggio della complessità assistenziale Monitoraggio dei livelli ottimali di staffing Strumenti disponibili e tendenze Misurazione e monitoraggio della complessità assistenziale Monitoraggio dei livelli ottimali di staffing Strumenti disponibili e tendenze Filippo Festini Università di Firenze, Dipartimento di Pediatria,

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework

Dettagli

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO Settore di intervento: Assistenza agli anziani Sede di attuazione del Benevento 1- VIA DEI LONGOBARDI 9 progetto: Numero di volontari richiesti: 4 Attività di

Dettagli

CORSO ECM. Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento. Sede corso: Viale Angelico 20/22- ROMA

CORSO ECM. Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento. Sede corso: Viale Angelico 20/22- ROMA ISTITUTO «LEONARDA VACCARI» PER LA RIEDUCAZIONE DEI FANCIULLI MINORATI PSICO - FISICI CORSO ECM Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento Sede corso:

Dettagli

2. Cos è una buona pratica

2. Cos è una buona pratica 2. Cos è una buona pratica Molteplici e differenti sono le accezioni di buona pratica che è possibile ritrovare in letteratura o ricavare da esperienze di osservatori nazionali e internazionali. L eterogeneità

Dettagli

CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE PRESSO IL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA

CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE PRESSO IL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA REGOLAMENTO 16 luglio 2014, n. 6 Regolamento per la formazione continua IL CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE nella seduta del 16 luglio 2014 visto l art. 11 della legge 31 dicembre 2012, n. 247, rubricato Formazione

Dettagli

SOMMARIO. EDITORIALE Vi aspettiamo numerosi... Pag. 1 Dott.ssa Maria Grazia Bedetti

SOMMARIO. EDITORIALE Vi aspettiamo numerosi... Pag. 1 Dott.ssa Maria Grazia Bedetti Periodico del Collegio Infermieri Assistenti Sanitari Vigilatrici d Infanzia della Provincia di Bologna Via Giovanna Zaccherini Alvisi, 15/B 40138 Bologna Tel. 051/393840 - Fax 051/344267 Orari uffici

Dettagli

Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche

Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche I.a. Presentazione del Corso di Studio Denominazione del Corso di Studio Denominazione

Dettagli

Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE

Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE Lo scorso 8 febbraio nella sede del Comitato Consultivo, il Direttore Generale dell Azienda "Policlinico-Vittorio Emanuele", Armando Giacalone, il Direttore

Dettagli

Facoltà di MEDICINA E ODONTOIATRIA BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2014/2015

Facoltà di MEDICINA E ODONTOIATRIA BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2014/2015 D.R. n. 3060 Facoltà di MEDICINA E ODONTOIATRIA BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2014/2015 MASTER DI I LIVELLO IN TRATTAMENTO PRE-OSPEDALIERO E INTRA-OSPEDALIERO DEL POLITRAUMA VISTA la legge n. 341 del

Dettagli

CURRICULUM. Dati Anagrafici

CURRICULUM. Dati Anagrafici SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PIEMONTE S.C. Formazione Aziendale Codice: Curriculum Data: AGOSTO 2012 Pagina 1 di 6 CURRICULUM Dati Anagrafici Descrizione del profilo Titolo di studio ed esperienza

Dettagli

AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE

AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE CENTRO ASSISTENZA PRIMARIA PRESSO IL DISTRETTO DI CIVIDALE Dicembre 2014 1 Indice Premessa 1) La progettualità

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E Dr.ssa La Seta Concetta INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome Data di nascita Luogo di nascita Nazionalità Indirizzo Telefono La Seta Concetta 10 Febbraio 1963 Palermo Italiana

Dettagli

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO.

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. ALLEGATO A PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. TITOLI ACCADEMICI VOTO DI LAUREA Medici Specialisti ambulatoriali, Odontoiatri,

Dettagli

Dal 2002 a tutt oggi è Direttore Sanitario dell Ospedale di Mormanno.

Dal 2002 a tutt oggi è Direttore Sanitario dell Ospedale di Mormanno. C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MARILENA MORANO Data di nascita 04-07-1956 Qualifica Direzione Sanitaria Amministrazione ASP COSENZA Incarico attuale DIRETTORE SANITARIO OSPEDALE

Dettagli

CONFERENZA STATO-REGIONI. Seduta del 20 dicembre 2001

CONFERENZA STATO-REGIONI. Seduta del 20 dicembre 2001 (rep.atti n. 1358 del 20 dicembre 2001) CONFERENZA STATO-REGIONI Seduta del 20 dicembre 2001 OGGETTO: Accordo tra il Ministro della salute, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, sugli

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Medico AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI

Dettagli

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE -

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - UNIVERSITÀ TELEMATICA LEONARDO DA VINCI A.A 2012/2013 MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - Direttore Prof. Massimo Sargiacomo Università G. d Annunzio

Dettagli

Attività di sorveglianza e controllo delle infezioni ospedaliere a livello aziendale: risultati di un indagine conoscitiva.

Attività di sorveglianza e controllo delle infezioni ospedaliere a livello aziendale: risultati di un indagine conoscitiva. Attività di sorveglianza e controllo delle infezioni ospedaliere a livello aziendale: risultati di un indagine conoscitiva. Mario Saia CIO: Normativa Italiana Circolare Ministeriale 52/1985 Lotta contro

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

COS È IL PRONTO SOCCORSO?

COS È IL PRONTO SOCCORSO? AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA COS È IL PRONTO SOCCORSO? GUIDA INFORMATIVA PER L UTENTE SEDE OSPEDALIERA BORGO TRENTO INDICE 4 COS È IL PRONTO SOCCORSO? 6 IL TRIAGE 8 CODICI DI URGENZA

Dettagli

TRAINING E RE-TRAINING DEL PAZIENTE E/O CARE-GIVER IN TRATTAMENTO DIALITICO DOMICILIARE

TRAINING E RE-TRAINING DEL PAZIENTE E/O CARE-GIVER IN TRATTAMENTO DIALITICO DOMICILIARE Numero pagine: 1 di 8 PAZIENTE E/O CARE-GIVER IN Rev. Data Redatto Verificato Approvato 1 2013 GIT DP Gruppo Infermieristico Numero pagine: 2 di 8 1.COMPOSIZIONE DEL GRUPPO E METODOLOGIA DI LAVORO Le sottoscritte

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04 REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04 1 Indice Art. 1 - Definizioni...4 Art. 2 - Autonomia Didattica... 5 Art. 3 - Titoli, Corsi di studio e Corsi di Alta Formazione.... 5 Art. 4 - Rilascio

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 80,00 DIPARTIMENTO PREVENZIONE

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 80,00 DIPARTIMENTO PREVENZIONE Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso nel mese /. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge, avis, allattamento, matrimonio, lutto,

Dettagli

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014 9 Forum Risk Management in Sanità Tavolo interassociativo Assinform Progetto e Health Arezzo, 27 novembre 2014 1 Megatrend di mercato per una Sanità digitale Cloud Social Mobile health Big data IoT Fonte:

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

100 PERCHE Sull ECM 2011-2013

100 PERCHE Sull ECM 2011-2013 100 PERCHE Sull ECM 2011-2013 LE DOMANDE DEI DISCENTI, DOCENTI(n 43),PROVIDERS(n 46), DEL COGEAPS(n 11) E QUALCHE RISPOSTA PER ORIENTARSI 1 Gennaio 2013 1 1 In Italia il programma di Educazione Continua

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

CARATTERISTICHE PROGETTO

CARATTERISTICHE PROGETTO ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO 1) Ente proponente il progetto: Confederazione Nazionale delle Misericordie d Italia 2) Codice di accreditamento: NZ00042 3) Albo e classe di iscrizione: Nazionale

Dettagli

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259 CURRICULUM VITAE EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cognome Data e luogo di nascita ESPERIENZE LAVORATIVE ANTONELLO CATOGNO 13/06/1974 - Alghero (SS) Indirizzo Via Degli Orti, 68 Cap, Città 07041 Alghero

Dettagli

Enrico Fontana. L Health Technology Assessment applicato ai Sistemi informativi. Prefazione di Massimiliano Manzetti. Presentazione di Nicola Rosso

Enrico Fontana. L Health Technology Assessment applicato ai Sistemi informativi. Prefazione di Massimiliano Manzetti. Presentazione di Nicola Rosso A09 Enrico Fontana L Health Technology Assessment applicato ai Sistemi informativi Prefazione di Massimiliano Manzetti Presentazione di Nicola Rosso Copyright MMXV ARACNE editrice int.le S.r.l. www.aracneeditrice.it

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

Innovative Procurement Process. Consulting

Innovative Procurement Process. Consulting Creare un rapporto di partnership contribuendo al raggiungimento degli obiettivi delle Case di cura nella gestione dei DM attraverso soluzione a valore aggiunto Innovative Procurement Process Consulting

Dettagli

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI Ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi: nei bandi che fanno riferimento all ordinamento previgente

Dettagli

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II.

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. In esecuzione della deliberazione del Direttore generale n. 765 del 30.04.2013,

Dettagli