ESPERIENZA LAVORATIVA Datore di lavoro E.O. Ospedali Galliera Mura della Cappuccine Genova

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ESPERIENZA LAVORATIVA Datore di lavoro E.O. Ospedali Galliera Mura della Cappuccine 14 16128 Genova"

Transcript

1 C U R R I C U L U M VITA E INFORMAZIONI PERSONALI Nome BRIGANTI MARCO Indirizzo via San Biagio di Valpolcevera 16i/ Genova Telefono cellulare Telefono Ufficio Fax Nazionalità italiana Data e luogo di nascita Genova, 15 agosto 1963 ESPERIENZA LAVORATIVA Datore di lavoro E.O. Ospedali Galliera Mura della Cappuccine Genova Tipo di Azienda Tipo di impiego Azienda Ospedaliera professione sanitaria da 01/08/2010 ad oggi Collaboratore Professionale Sanitario Esperto infermiere di ruolo da 01/09/2001 al 31/07/2010 Collaboratore Professionale Sanitario infermiere di ruolo da 01/01/1998 a 31/08/2001 Operatore Professionale Sanitario infermiere di ruolo da 27/04/1987 a 31/12/1997 Operatore Professionale di 1^ cat. collaboratore infermiere professionale di ruolo da 01/09/1986 a 26/04/1987 CV Marco Briganti 1/22 23 settembre 2014

2 Funzioni Operatore Professionale di 1^ cat. collaboratore infermiere professionale incaricato da 10/07/1984 a 31/10/1985 Operatore Professionale di 1^ cat. collaboratore infermiere professionale incaricato da 23/11/2011 ad oggi: coll.re prof.le sanitario esperto presso Direzione Sanitaria dal 08/06/2011 al 23/11/2011: componente Comitato per la Valutazione Sinistri aziendale da dicembre 2008 coordinatore G.O.R.C. (Gruppo Operativo Rischio Clinico) aziendale da 2007 coordinatore di numerosi Gruppi di Miglioramento Aziendali da gennaio 2007 ad oggi: Referente aziendale per la Gestione del Rischio Clinico da gennaio 2007 ad oggi: componente Unità di Gestione del Rischio aziendale da 30/10/2006 a 22/11/2011: coll.re prof.le sanitario presso S.C. Qualità e Comunicazione in staff alla Direzione Generale da 15/05/2006 a 29/10/2006: Responsabile Qualità presso S.C. Economale e Alberghiero da 23/06/2003 a 14/05/2006: referente infermieristico presso S.C. Economale Alberghiera da 01/09/1986 a 22/06/2003: infermiere presso U.O. Pronto Soccorso e Acc.ne da 10/07/1984 a 31/10/1985: infermiere presso Servizio di Pronto Soccorso e Acc.ne ALTRE INFORMAZIONI Idoneità Docente Idoneità a Dirigente acquisita presso l A.O. Ospedali Riuniti di Bergamo, in seguito a pubblica selezione per titoli e colloquio, per il conferimento dell incarico di Dirigente della Direzione dell Assistenza Infermieristica, Tecnico-Sanitaria, Riabilitativa e Ostetrica, svoltasi il 18/03/2008 (del. n del 20/11/2007) Professore a contratto presso l Università degli Studi di Genova per il Corso di Laurea in Infermieristica dall a.a (per i seguenti corsi integrati: Infermieristica Clinica ed Evidenze Scientifiche 1 anno, Scienze della Salute ed Evoluzione del Prendersi Cura 2 anno, Infermieristica in Area Critica 3 anno) Relatore e correlatore di numerose tesi di Laurea e Master Responsabile scientifico e docente di numerose Attività Didattiche Elettive e Laboratori per i corsi Laurea delle Professioni Sanitarie presso l'università degli Studi di Genova. Docente e Responsabile scientifico dei Piani Formativi Aziendali relativi alla Gestione del Rischio Clinico, Governo Clinico, Qualità e Comunicazione sanitaria per l E.O. Ospedali Galliera Genova (dal 2007 ad oggi) Facilitatore Lean e Docente dei corsi aziendali Lean Base (dal 2010 ad oggi) CV Marco Briganti 2/22 23 settembre 2014

3 Appartenenza al Gruppo Lean G.E.N.O.V.A. (dal 2013) Docente presso il Centro di Formazione per l Emergenza dell E.O. Ospedali Galliera di Genova (dal 1996 al 2005) Docente presso il Centro per la Formazione Permanente e l Aggiornamento del Personale dei Servizio Sanitario (C.E.F.P.A.S.) della Regione Sicilia (Caltanissetta) dal 2000 al 2004 Docente presso l E.O. Ospedali Galliera di Genova per i corsi per Operatore Socio-Sanitario (OSS) dal 2000 ad oggi Docente per l Associazione Italiana per la Formazione in Emergenza (A.I.F.E. Pisa) (dal 1997 al 2004) Docente per Lauri Formazione (Milano) Docente per Format SAS (Ferrara) Docente per MedICare (Crermona) Docente per Collegio I.P.A.S.V.I di Genova relativamente alle temaiche del Governo Clinico, Qualità e Rischio Clinico Attività sindacale Istruttore Altri incarichi Delegato R.S.U. presso l E.O. Ospedali Gaslliera dal 2001 al 2004 Coordinatore Professionale Provinciale per l Area Infermieristica per la U.I.L.-F.P.L. di Genova dal 2001 al 2005 Dirigente Sindacale U.I.L.-F.P.L. dal 2004 ad oggi Basic Life Support certificato American Heart Association (A.H.A.) dal 1996 al 2000 Basic Life Support-D certificato Italian Resuscitation Council (I.R.C.) dal 2002 al 2005 Basic Life Support-D certificato Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri (A.N.M.C.O) dal 2002 ad oggi Basic Trauma Life Support Advanced certificato BTLS International dal 1996 al 2004 Rappresentate supplente per il Collegio I.P.A.S.V.I. di Genova presso l'unità di Gestione del Rischio dell'a.o. San Martino, Genova Componente Progetto Rete Collegio I.P.A.S.V.I di Genova dal 2008 ad oggi Membro della Commissione Permanente per la Formazione del Consiglio Direttivo del Collegio I.P.A.S.V.I. di Genova dal 2002 al 2007 ISTRUZIONE Tipo di istituto Qualifica conseguita Data a.a Università degli Studi di Genova Facoltà di Medicina e Chirurgia Laurea Specialistica in Scienze Infermieristiche ed Ostetriche Data novembre 2003 luglio 2005 CV Marco Briganti 3/22 23 settembre 2014

4 Tipo di istituto Qualifica conseguita Università degli Studi di Genova Facoltà di Medicina e Chirurgia Diploma di Master Universitario di 1 livello in Management per le Funzioni di Coordinamento nell Area Infermieristica Tipo di istituto Qualifica conseguita Data ottobre luglio 2002 Istituto Chino Chini Borgo S. Lorenzo (FI) Diploma di Stato (Scuola secondaria Superiore) Tecnico dei Servizi sociali Tipo di istituto Qualifica conseguita Data novembre luglio 1984 Scuola per Infermieri Professionali annessa all E.O. Ospedali Galliera Genova Diploma di Infermiere Professionale ATTIVITA' DIDATTICA 22 maggio 2013 Ist. di Scienze Militari Aeronautiche - Firenze 32 Congresso ACOI Le sfide della chirurgia nel XXI Secolo - relatore marzo E.O. Ospedali Galliera Genova Corso per la lotta all'infezione da HIV 2013 ex lege 135/90 - docente marzo 2013 Starhotel - Genova Corso completo di formazione Lean in sanità docente 14 novembre 2012 Collegio I.P.A.S.V.I. Genova Comunicazione e qualità in un'organizzazione sanitaria - Docente 29 maggio E.O. Ospedali Galliera Genova Giornata neolaureati in Infermieristica: Colmare il divario: le prove degli atti 21 maggio E.O. Ospedali Galliera Genova Seminario: Cadute nell'anziano L'esperienza dell'ospedale Galliera Relatore dicembre 2011 Levico Terne (TN) XIV Conferenza Nazionale HPH: costruire reti ospedaliere e territoriali per la promozione della salute - Relatore 24 novembre Arezzo Forum Risk Management in Sanità Relatore 11 novembre 2011 Collegio I.P.A.S.V.I. Genova Congresso Provinciale: Infermiere e benessere lavorativo - Benessere lavorativo e qualità del servizio: professionisti soddisfatti e motivati possono fornire un'assistenza più CV Marco Briganti 4/22 23 settembre 2014

5 appropriata e sicura? - Relatore ottobre E.O. Ospedali Galliera Genova Corso Aziendale: La comunicazione efficace in un'organizzazione sanitaria - Responsabile scientifico e docente 02 aprile E.O. Ospedali Galliera Genova Qualità delle cure e qualità percepita: dalla medicina dei bisogni alla medicina dei desideri Relatore 22 novembre E.O. Ospedali Galliera Genova Convegno: Accessi venosi: il ruolo dei cateteri venosi ad inserzione brachiale - Relatore 21 novembre Arezzo 5 Forum Risk Management in Sanità - Relatore 21 ottobre 2010 E.O. Ospedali Galliera - Genova La responsabilità del tecnico sanitario: errore, assicurazione - Relatore maggio E.O. Ospedali Galliera Genova Corso Aziendale: Qualità e miglioramento continuo nell'attività sanitaria - Responsabile scientifico e docente maggio 2010 GIMBE, Bologna Dalla Gestione del Rischio alla Sicurezza dei Pazienti Modulo Avanzato - Tutor d'aula 21 maggio 2010 Collegio I.P.A.S.V.I. Genova Corso ECM: Introduzione al Governo Clinico - Docente 10 maggio 2010 Format SAS e IPASVI Livorno - Pisa Corso ECM: Ruolo, funzioni e attività dell'infermiere nel Governo Clinico - Docente aprile 2010 GIMBE, Bologna Dalla Gestione del Rischio alla Sicurezza dei Pazienti Modulo Base - Tutor d'aula 09 marzo 27 aprile E.O. Ospedali Galliera Genova Corso Aziendale: Organizzazione e sistema gestione qualità - docente 10 febbraio 2010 Format SAS - Torino L'OSS nel Dipartimento di Emergenza - Docente 22 gennaio 2010 Format SAS - Torino Corso ECM: Semeiotica Infermieristica nell'emergenza-urgenza Docente 2010 Collegio I.P.A.S.V.I. Genova Corso ECM: Elementi di Clinical Risk Management (2 ed.) Docente E.O. Ospedali Galliera Genova Corso Aziendale: Linee di attività nell'ospedale per intensità di CV Marco Briganti 5/22 23 settembre 2014

6 cure: corso base (4 ed.) - Docente E.O. Ospedali Galliera e SOGEA, Regione Liguria Genova Corso per Operatori Socio-Sanitari Docente 2 sezioni Elementi di Primo Soccorso 11 dicembre 2009 Format SAS e IPASVI Cremona Corso ECM: Ruolo, funzioni e attività dell'infermiere nel Governo Clinico - Docente 25 novembre Arezzo Forun Risk Management in Sanità 2009: La persona al centro - Relatore 21 novembre IPASVI Genova Congresso Provinciale: L'Infermiere professionista: nuovi contesti organizzativi, nuove sfide, nuovi obiettivi - Relatore 17 novembre E.O. Ospedali Galliera Genova Corso Aziendale: Aspetti di comunicazione relativi alla Gestione del Rischio Clinico - Responsabile scientifico e docente 11 novembre 2009 Format SAS - Torino L'OSS nel Dipartimento di Emergenza - Docente 28 ottobre E.O. Ospedali Galliera Genova Corso Aziendale: Qualità e miglioramento continuo nell'attività sanitaria - Responsabile scientifico e docente 24 ottobre 2009 MedICare - Cremona Corso ECM: La Gestione del Rischio Clinico - Docente 10 ottobre Genova Convegno Regionale CNC: Il coordinatore infermieristico: fulcro organizzativo tra gli operatori e le aziende sanitarie - Relatore E.O. Ospedali Galliera Genova Corso Aziendale: La Gesione del Rischio Clinico (5 ed.) Responsabile scientifico e docente 2009 Collegio I.P.A.S.V.I. Genova Corso ECM: Semeiotica infermieristica nel pz. critico (3 ed.) - Docente e organizzatore 08 luglio 2009 Università degli Studi di Genova - Facoltà di Medicina e Chirurgia Polo Didattico E.O. Ospedali Galliera A.D.E. La Gestione del Rischio Clinico per il Corso di Laurea in Infermieristica - Docente 03 luglio 2009 Università degli Studi di Genova - Facoltà di Medicina e Chirurgia Polo Didattico E.O. Ospedali Galliera A.D.E. La corretta esecuzione dell'ecg e del monitoraggio trans-cutaneo per il Corso di Laurea in Infermieristica - Docente 26 giugno 2009 Università degli Studi di Genova Facoltà di Medicina e Chirurgia A.D.E. Il Rischio Clinico per il Corso di Laurea per Tecnici di CV Marco Briganti 6/22 23 settembre 2014

7 Radiologia Medica - Docente 16 maggio 2009 MedICare - Sestri L. (GE) Corso ECM: La Gestione del Rischio Clinico - Docente 09 marzo 2009 Format SAS Torino Arresto cardiocircolatorio: riconoscimento e trattamento di base e avanzato - Docente E.O. Ospedali Galliera Genova Corso Aziendale: Il Consenso Informato (3 ed.) Responsabile scientifico 07/12/08 -E.O. Ospedali Galliera Genova Corso Aziendale: Aspetti di Comunicazione e Gestione del Rischio Clinico - Responsabile scientifico e docente E.O. Ospedali Galliera Genova Corso Aziendale: La Gesione del Rischio Clinico (5 ed.) Responsabile scientifico e docente 4 ottobre MedICare Sestri L. (GE) Corso ECM: La Gestione del Rischio Clinico - Docente 26 settembre Format S.A.S - Milano Corso ECM: Gestione infermieristica dell arresto cardiocircolatorio - Docente 14 giugno E.O. Ospedali Galliera Genova Convegno: Sistemi per aumentare la sicurezza dei pazienti e la tranquillità degli operatori. Obiettivi e risultati dell'unità per la Gestione del Rischio Aziendale - Relatore 16 maggio A.O.U. San Martino - Genova Convegno: Il Rischio Clinico: strategie gestionali Relatore febbraio 2008 Polo Didattico Universitario E.O. Ospedali Galliera Attività Didattica Elettiva per studenti infermieri (Università degli Studi di Genova): La Gestione del Rischio Clinico - Docente 29 gennaio 22 febbraio 2008 E.O. Ospedali Galliera Genova Seminario per studenti OSS: La Gestione del Rischio Clinico Docente 15 dicembre Lauri Formazione Milano Corso ECM Competenze e funzioni dell infermiere in un moderno contesto organizzativo e assistenziale Docente E.O. Ospedali Galliera Genova Corso Regionale per Operatore Socio-Sanitario (Nozioni di Primo Soccorso e Pronto Soccorso - 18 ore) - Docente E.O. Ospedali Galliera Corso Aziendale Gestione del Rischio Clinico - Corso di CV Marco Briganti 7/22 23 settembre 2014

8 formazione per referenti di U.O. (4 edizioni) Docente e organizzatore E.O. Ospedali Galliera Genova Corso Aziendale Risk management in sanità: concetti teorici e realtà operativa (2 edizioni) Responsabile scientifico e docente 02 maggio Università degli Studi di Genova Facoltà di Medicina e Chirurgia Master di 1 livello Infermieristica in Area Critica - Docente E.O. Ospedali Galliera Genova Corso Aziendale Informazione al personale sull attività di Gestione del Rischio Clinico (12 ed.) Organizzatore e Docente 10 novembre Lauri Formazione Milano Corso ECM Il politraumatizzato: approccio e trattamento in Pronto Soccorso - Docente 24 marzo Magazzini del Cotone Genova Convegno Il Galliera e le sfide della Medicina: il buon uso del farmaco ( Rischio clinico: la gestione sicura del farmaco ) Relatore Lauri Formazione Milano Corso ECM Triage in pronto soccorso (3 ed.) - Docente E.O. Ospedali Galliera Genova Corso Regionale per Operatore Socio-Sanitario (Nozioni di Primo Soccorso e Pronto Soccorso - 18 ore) 2 sezioni Docente 11 aprile Lauri Formazione Milano Corso ECM Triage in pronto soccorso - Docente a.a Università degli Studi di Genova Facoltà di Medicina e Chirurgia Polo didattico E.O. Ospedali Galliera Corso di Laurea in Infermieristica Generale 3 anno - Infermieristica in area critica: assistenza al paziente politraumatizzato - Collaborazione 23 gennaio E.O. Ospedali Galliera Genova Corso Aziendale Gestione integrata del paziente talassemico: problemi clinici, diagnostici e assistenziali ( La comunicazione efficace 2 ore) - Docente Lauri Formazione Milano Corso ECM Triage in pronto soccorso (3 ed.) - Docente E.O. Ospedali Galliera Genova Corso Regionale per Operatore Socio-Sanitario (Nozioni di Primo Soccorso e Pronto Soccorso - 18 ore) - Docente Lauri Formazione Milano Corso ECM Arresto cardiocircolatorio, gestione di base e avanzata (5 ed.) - Docente CV Marco Briganti 8/22 23 settembre 2014

9 28 maggio C.B.A. A.O. San Martino Genova Convegno IPASVI Genova L infermiere e l organizzazione dell emergenza - Relatore e organizzatore settembre /8 ottobre 2005 Nomentana Hospital (Roma) Corso aziendale Ruolo e funzioni dell'infermiere in un contesto assistenziale di qualità (2 ed.) - Docente 14 maggio Lauri Formazione Milano Corso ECM Il politraumatizzato: approccio e trattamento in Pronto Soccorso (4 ed.) - Docente a.a Università degli Studi di Genova Facoltà di Medicina e Chirurgia Polo didattico E.O. Ospedali Galliera Corso di Laurea in Infermieristica Generale 3 anno - Infermieristica in area critica: assistenza al paziente politraumatizzato - Collaborazione settembre-dicembre 2004 Croce Rossa Italiana - Comitato Locale di Arenzano (GE) Corso di formazione per Aspiranti al Brevetto Europeo di Primo Soccorso - Docente da 2 al 27 agosto E.O. Ospedali Galliera - Genova Corso Aziendale Il Servizio di accoglienza ospedaliera 1 modulo - Docente 29 maggio Auditorium della Fiera del Mare Genova Convegno IPASVI Genova Emergenza intraospedaliera; prevenzione, approccio e trattamento Relatore e organizzatore Lauri Formazione Milano Corso ECM Triage in pronto soccorso (4 ed.) - Docente Lauri Formazione Milano Corso ECM Il politraumatizzato: approccio e trattamento in Pronto Soccorso (4 ed.) - Docente Centro di Formazione E.O. Ospedali Galliera - Genova Corso Basic Life Support-D I.R.C.-E.R.C. - (2 ed.) - Istruttore a.a Università degli Studi di Genova Facoltà di Medicina e Chirurgia Polo didattico E.O. Ospedali Galliera Corso di Laurea in Infermieristica Generale 3 anno - Infermieristica in area critica: assistenza al paziente politraumatizzato - Collaborazione 26 settembre Lauri Formazione Milano Corso ECM Triage in pronto soccorso - Docente 18 settembre Lauri Formazione Milano Corso ECM Il politraumatizzato: approccio e trattamento in Pronto Soccorso - Docente CV Marco Briganti 9/22 23 settembre 2014

10 3 novembre Auditorium della Fiera del Mare Genova Convegno IPASVI Genova Emergenza intraospedaliera; prevenzione, approccio e trattamento Relatore e organizzatore 25 ottobre Auditorium della Fiera del Mare Genova Convegno IPASVI Genova Politrauma: percorso clinico assistenziale, dall evento alla camera operatoria Relatore e organizzatore 12 giugno A.O. Villa Scassi Genova Corso di preparazione alla selezione per DS (collaboratore prof.le sanitario esperto), organizzato da UIL-FPL, inerente le seguenti tematiche: Riordino del Servizio Sanitario Nazionale e nuovo sistema di finanziamento - Docente 7 giugno giugno 2003 U.O. Formazione ASL 3 Genova Corso Basic Life Support-D I.R.C.-E.R.C. (2 ed.) - Istruttore a.a Università degli Studi di Genova Facoltà di Medicina e Chirurgia Polo didattico E.O. Ospedali Galliera Corso di Laurea in Infermieristica Generale 3 anno - Infermieristica in area critica: assistenza al paziente politraumatizzato - Collaborazione Centro di Formazione E.O. Ospedali Galliera - Genova Corso Basic Life Support-D I.R.C.-E.R.C. - (2 ed.) - Istruttore 29 novembre E.O. Ospedali Galliera - Genova Seminario per Operatore Socio-Sanitario (Nozioni di Primo Soccorso e Pronto Soccorso) - Docente Poste Italiane Genova Corso di Primo Soccorso secondo Legge 626 (9 ed.) - Docente 10 settembre 2002 Centro di Formazione I.R.C.-E.R.C. Liguria Levante Corso Basic Life Support-D I.R.C.-E.R.C. Istruttore in affiancamento 17 maggio A.O. Villa Scassi Genova Incontro interaziendale La gestione dell emergenza intraospedaliera all Ospedale Galliera Progetto EM.I.OS. Relatore 6 maggio 2002 U.O. Formazione ed Aggiornamento A.O. San Martino Genova Corso Basic Life Support-D I.R.C.-E.R.C. Istruttore in affiancamento 20 aprile La Spezia Convegno La gestione dell emergenza intraospedaliera ( Concetto di criticità: come un intervento precoce può ridurre l incidenza dell arresto cardiocircolatorio ) - Relatore CV Marco Briganti 10/22 23 settembre 2014

11 22 marzo E.O. Ospedali Galliera - Genova Secondo Consensus Meeting Presentazione e discussione Linee Guida per il Triage in Pronto Soccorso - Relatore 25 febbraio E.O. Ospedali Galliera - Genova Consensus Meeting Presentazione e discussione Linee Guida per il Triage in Pronto Soccorso - Relatore ottobre Centro per la Formazione Permanente e l Aggiornamento del Personale dei Servizio Sanitario (C.E.F.P.A.S.) della Regione Sicilia (Caltanissetta) Corso La gestione del pz. traumatizzato: BTLS Advanced Docente E.O. Ospedali Galliera - Genova Corso Regionale per Operatore Socio-Sanitario (Nozioni di Primo Soccorso e Pronto Soccorso - 18 ore) - Docente 6-7 ottobre Arezzo Convegno Emergency Oggi ( Gli infermieri e le manovre rianimatorie: un lavoro di ricerca statistica dai risvolti pratici sul grado di conoscenza e del bisogno di formazione in Italia ) Relatore 4 giugno 2001 Palazzo dei Congressi Fiera del Mare Genova Congresso Il trapianto d organo: aspetti etici, tecnici e sociali ( L importanza di saper eseguire manovre salvavita in una visuale di futura donazione. Studio incrociato sulle principali realtà italiane ) - Relatore Centro di Formazione per l Emergenza dell E.O. Ospedali Galliera - Genova Corso Basic Life Support D (5 ed.) - Istruttore Centro per la Formazione Permanente e l Aggiornamento del Personale dei Servizio Sanitario (C.E.F.P.A.S.) della Regione Sicilia (Caltanissetta) Corso La gestione del pz. traumatizzato: BTLS Advanced (3 ed.) - Docente ottobre Centro per la Formazione Permanente e l Aggiornamento del Personale dei Servizio Sanitario (C.E.F.P.A.S.) della Regione Sicilia (Caltanissetta) Corso La gestione del pz. traumatizzato: BTLS Advanced Docente 18 novembre Genova Convegno AISACE Le principali emergenze cardiologiche in area critica ( L Arresto cardiocircolatorio in Area Critica; sua gestione infermieristica Intraospedaliera ) - Relatore settembre 2000 Centro di Formazione E.O. Ospedali Galliera - Genova Corso Basic Trauma Life Support - Istruttore Centro di Formazione per l Emergenza dell E.O. Ospedali Galliera - Genova Corso Basic Life Support D (2 ed.) - Istruttore CV Marco Briganti 11/22 23 settembre 2014

12 FORMAZIONE CONTINUA E.O. Ospedali Galliera - Genova Corso Regionale per Operatore Tecnico Addetto all Assistenza (Nozioni di Primo Soccorso e Pronto Soccorso - 26 ore) Docente aprile Centro di Formazione E.O. Ospedali Galliera - Genova Corso Basic Trauma Life Support - Istruttore novembre V Congresso Nazionale Federazione Italiana di Medicina d Urgenza e Pronto Soccorso Bologna Corso Basic Trauma Life Support - Istruttore Centro di Formazione per l Emergenza dell E.O. Ospedali Galliera - Genova Corso Basic Life Support D (11 ed.) - Istruttore Centro di Formazione E.O. Ospedali Galliera - Genova Corso Basic Trauma Life Support (3 ed.) - Istruttore 14 dicembre Croce Rossa Italiana - Genova Corso Basic Life Support - Istruttore giugno E.O. Ospedali Galliera - Genova Corso Primo Soccorso sec. legge Docente Centro di Formazione per l Emergenza dell E.O. Ospedali Galliera - Genova Corso Basic Life Support (BLS) American Heart Association (5 ed.) - Istruttore AREA MANAGEMENT - QUALITA' 23 maggio 2013 E.O. Ospedali Galliera - Genova Galliera Quality Day 10 maggio 2013 E.O. Ospedali Galliera - Genova Aggiornamento deontologico per infermieri ed infermieri pediatrici Settembre Aprile 2013 ARS Liguria/ASL 3 Genovese - Genova Applicazione della FMEA in Oncologia Medica per la gestione e riduzione del rischio clinico 8 marzo 2013 E.O. Ospedali Galliera - Genova Cartella infermieristica informatizzata: una grande opportunità di crescita 13 febbraio 2013 E.O. Ospedali Galliera - Genova Tutela della riservatezza dei dati personali e sicurezza informatica 10 dicembre 2012 E.O. Ospedali Galliera - Genova Le tecniche Lean. Concetti e mappatura dei processi, analisi e applicazioni CV Marco Briganti 12/22 23 settembre 2014

13 30 novembre 2012 E.O. Ospedali Galliera - Genova Il rinnovamento tecnologico: l'hta come strumento di valutazione e analisi 16 novembre 2012 E.O. Ospedali Galliera - Genova Responsabilità Medica e Medicina Difensiva 26 ottobre 2012 E.O. Ospedali Galliera - Genova La Formazione alla luce del nuovo Accordo Stato Regioni del 19 aprile ottobre 2012 GIMBE, Bologna Strategie per migliorare la pratica professionale 28 agosto 2012 FNOMCeO IPASVI La sicurezza dei pazienti e degli operatori - formativo FAD codice ECM (15 c.f.) 28 agosto 2012 FNOMCeO IPASVI L'Audit Clinico - formativo FAD codice ECM (12 c.f.) 21 giugno 2012 E.O. Ospedali Galliera - Genova Letture e analisi della piattaforma di informazioni gestionali dell'ente 25 maggio 2012 E.O. Ospedali Galliera - Genova Galliera Quality Award marzo 2012 E.O. Ospedali Galliera - Genova Nuovo quadro regionale assicurativo: incontro informativo 23 novembre 2011 C.E.R.E.F. - Padova I giri per la sicurezza (Safety Walkaround): come effettuarli e valutarli (11 c.f.) 11 ottobre 2011 C.E.R.E.F. - Padova Accertare e sviluppare la cultura della sicurezza del paziente (11 c.f.) 29 settembre 2011 E.O. Ospedali Galliera - Genova Il rischio biologico in ambito sanitario giugno 2011 Genova Nuove tecniche organizzative: lean training per l'ospedale 15 giugno 2011 Azienda Sanitaria 10 Firenze L'ottimizzazione della postazione di lavoro in ambito sanitario secondo la filosofia lean: le 5S (8 c.f.) 01 aprile 2011 E.O. Ospedali Galliera - Genova Galliera Quality Day marzo 2011 E.O. Ospedali Galliera - Genova Aumentare l'efficienza e migliorare la qualità col modello Lean CV Marco Briganti 13/22 23 settembre 2014

14 15 marzo 2011 Azienda Sanitaria 10 Firenze Lean thinking in sanità- Corso base 17 gennaio 2011 Ministero della Salute e FNOMCeO IPASVI Root Cause Analysis (RCA) - formativo FAD codice ECM (12 c.f.) 16 dicembre 2010 A.C.O.I. e M.I.P. Qualità e sicurezza nel percorso chirurgico 02 dicembre 2010 E.O. Ospedali Galliera - Genova La responsabilità infermieristica nell'ospedale organizzato per intensità di cura 16 novembre 2010 E.O. Ospedali Galliera - Genova Giornata della ricerca al Galliera novembre 2010 I.E.O. - Milano Progetto Pa.S.C.Al. (Patient Safety Culture Alliance): le migliori pratiche a confronto 06 ottobre 2010 E.O. Ospedali Galliera - Genova La cartella clinica. Aspetti medico-legali e responsabilità professionali 28 giugno 2010 A.O. U. San Martino - Genova Progetto Benessere Organizzativo e Rischi Psicociali nelle Aziende Sanitarie. Percorso di ricerca-formazione 23 aprile 2010 Politecnico di Milano e ACOI - Roma Convegno: Qualità e sicurezza in chirurgia I^ parte 21 aprile 2010 IPASVI - Genova Comunicare in sanità e competenze trasversali: etica, strategie e strumenti 01 aprile 2010 E.O. Ospedali Galliera - Genova La ricerca clinica, dall'idea alla realizzazione: saper scrivere un buon progetto di ricerca febbraio 2010 RINA Training Factory - Genova Valutatori sistemi di gestione: metodologia di audit 20 gennaio 2010 E.O. Ospedali Galliera - Genova G:OOD Galliera: Ospedale orientato al digitale 18 gennaio 2010 Bureau Veritas - Milano Gestione del Rischio e continuità operativa nel settore sanitario 30 novermbre 1-2 dicembre 2009 GIMBE, Bologna Audit Clinico e Indicatori di Qualità 23 ottobre 2009 E.O. Ospedali Galliera - Genova Redesigning Care: migliorare il viaggio del paziente ridisegnando l'assistenza CV Marco Briganti 14/22 23 settembre 2014

15 luglio 2009 E.O. Ospedali Galliera - Genova Linee di attività nell'ospedale a intensità di cure: corso base maggio 2009 GIMBE, Bologna La Gestione del Rischio Clinico Modulo Avanzato 22 maggio 2009 E.O. Ospedali Galliera - Genova L'errore diagnostico in medicina 03 febbraio 2009 RINA, Genova La Norma ISO 9001:2008, le novità e la transizione gennaio 2009 GIMBE, Bologna Introduzione al Governo Clinico 23 gennaio 2009 E.O. Ospedali Galliera - Genova La responsabilità degli operatori sanitari e delle strutture sanitarie: casistica, problemi e prospettive 2008 Ministero della Salute IPASVI e FNOMCEO Corso FAD SICURE - Sicurezza dei pazienti e la gestione del rischio clinico 12 dicembre 2008 Marsh Torino Gestione e assicurazione del rischio clinico 27 novembre 2008 E.O. Ospedali Galliera - Genova Ricerca biomedica: corretto uso del motore di ricerca PubMed novembre 2008 GIMBE, Bologna La Gestione del Rischio Clinico Modulo Base 11 novembre 2008 E.O. Ospedali Galliera, Genova Ospedale per intensità di cura: aspetti organizzativi e gestionali 6-7 novembre 2008 E.O. Ospedali Galliera, Genova Analisi organizzativa delle funzioni sanitarie per la determinazione dei costi standard 18 aprile Genova, Palazzo Ducale Innovazione tecnologica e umanizzazione 04 aprile Cuneo Collegio Ipasvi Cuneo Perché la sanità e la salute fanno notizia. Gli infermieri l informazione e la formazione 12 marzo 2008 E.O. Ospedali Galliera Genova Il bilancio delle competenze Una differente e innovativa gestione delle risorse umane per le strutture sanitarie gennaio 2008 E.O. Ospedali Galliera Genova Ergonomia e logistica in chirurgia. Operation Management: processi di conversione chirurgica 18 gennaio 2008 Regione Liguria Assessorato alla Salute Genova CV Marco Briganti 15/22 23 settembre 2014

16 Qualità è..sicurezza dei pazienti (SIQuAS VRQ) 28 novembre 2006 C.B.A. S. Martino Genova Gestione del rischio clinico, occasione di cambiamento culturale 14 dicembre 2005 E.O. Ospedali Galliera Genova Coordinare oggi: il coordinamento del personale infermieristico e di supporto in struttura organizzata in dipartimenti nel novembre Università degli Studi di Genova - Facoltà di Medicina e Chirurgia Commissione Nazionale dei Corsi di Laurea in Infermieristica: la formazione infermieristica avanzata 15 ottobre 2004 Genova Congresso RSU UIL-FPL maggio 2004 Sestri L. (GE) Accademia Nazionale di Medicina Grandangolo della Professione Infermieristica. L infermieristica nella prospettiva internazionale Una panoramica della cultura infermieristica nazionale ed un confronto con le realtà internazionali 25 marzo 2004 Genova Corso di aggiornamento: Ipotesi di rinnovo CCNL, comparto del personale del S.S.N febbraio marzo 2004 Arcispedale S. Maria Nuova (RE) La gestione del servizio di pulizia: monitoraggio e valutazione pulizie ambientali 8-29 ottobre novembre 2003 E.O. Ospedali Galliera - Genova Il coordinamento infermieristico: ruolo e funzioni nel nuovo assetto organizzativo aziendale 23 settembre 2003 E.O. Ospedali Galliera - Genova Coinvolgimento del personale e formazione alle logiche della Qualità maggio 2003 E.O. Ospedali Galliera - Genova Il sistema premiante e la valutazione del personale 4 aprile 2003 Milano Le funzioni manageriali dell infermiere con responsabilità di coordinamento febbraio 2003 A.O. San Martino Genova La Qualità in Sanità, esperienze e percorsi nelle Regioni Liguria e Lombardia 20 dicembre 2001 Genova Congresso Provinciale UIL-FPL 15 dicembre 2000 Genova Congresso Prospettive della sanità ligure e ruolo della CV Marco Briganti 16/22 23 settembre 2014

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 27/07/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO II Fascia AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE. v. 1.6. 16 giugno 2014

Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE. v. 1.6. 16 giugno 2014 Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE v. 1.6 16 giugno 2014 Indice Indice...2 1. Introduzione...3 1.1 Il debito informativo del Co.Ge.A.P.S....3 1.2 Il debito informativo regionale...3

Dettagli

EMANUELA NANNINI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA

EMANUELA NANNINI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE La sottoscritta Nannini Emanuela nata ad Arezzo il 20.08.1965, consapevole della decadenza dai benefici di cui all art. 75 del DPR 445/2000 e dalle norme penali

Dettagli

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza Commissione Nazionale dei Corsi di Laurea in Infermieristica La valutazione dei risultati dell apprendimento e qualità formativa dei Corsi di laurea in Infermieristica Milano, 10 giugno 2011 Realtà e problematiche

Dettagli

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA Premessa La struttura dipartimentale rappresenta il modello ordinario di gestione operativa delle

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM 1. Introduzione 2. Pianificazione dell attività formativa ECM 3. Criteri per l assegnazione dei crediti nelle diverse tipologie di formazione ECM

Dettagli

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna Principali attività e medico presso la Medicina e Chirurgia di Accettazione ed Urgenza (MCAU) del Pronto Soccorso Generale P.O. Garibaldi Centro. Attività svolta presso gli ambulatori di Medicina del Pronto

Dettagli

La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura

La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura INTRODUZIONE L obiettivo è fornire la migliore cura per i pazienti con il coinvolgimento di tutto il personale

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA Art. 1 Finalità e compiti del Dipartimento ad attività integrata (DAI) di Medicina Interna

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Il CAS (Centro Assistenza Servizi): Aspetti organizzativi e criticità Dott. Vittorio Fusco ASO Alessandria La Rete Oncologica: obiettivi Rispondere all incremento

Dettagli

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione 1 di 11 ID_Candidato 19 Nome Cognome Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione fabrizio di bella Data_Nascita 31/01/1962 Luogo_Nascita Provincia_Nascita Residenza_Comune

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Fabrizio Muscas Firenze, 1 Luglio 2011 ANCoM chi rappresenta? 8 Consorzi regionali 98 Cooperative di MMG 5000 Medici di Medicina Generale (MMG)

Dettagli

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova Genova 31 gennaio 2014 CORSO RESIDENZIALE nuovi paradigmi per una terapia personalizzata nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto CON IL PATROCINIO DI Obiettivi Il trattamento del

Dettagli

Ministero, della Salute

Ministero, della Salute Ministero, della Salute DIPARTIMENTO DELLA QUALITÀ DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA, DEI LIVELLI DI ASSISTENZA E DEI PRINCIPI ETICI DI SISTEMA UFFICIO III MORTE O GRAVE DANNO CONSEGUENTI

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome NAGAR BERNARDO Data di nascita 12/03/1955 Posto di lavoro e indirizzo ASP PALERMO U.O.C.Coordinamento Staff Strategico U.O.S.Coordinamento Screening

Dettagli

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile INFORMAZIONI PERSONALI Nome Attilio Vercelloni Data di nascita 28/01/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente medico ASL DI VERCELLI Staff - S.C. Neuropsichiatria

Dettagli

http://www.tassisto.it/

http://www.tassisto.it/ F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TASSISTO FRANCESCO Indirizzo VIA MARTIRI DELLA LIBERAZIONE, 80/2A 16043 CHIAVARI Telefono 0185325331 Cellulare

Dettagli

Informazioni personali

Informazioni personali Informazioni personali Nome e cognome Alessandro Melchionna Laurea Scienze Statistiche Presetaie Le mie esperienze professionali e le competenze acquisite gravitano in diversi domini, quali quello del

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E Dr.ssa La Seta Concetta INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome Data di nascita Luogo di nascita Nazionalità Indirizzo Telefono La Seta Concetta 10 Febbraio 1963 Palermo Italiana

Dettagli

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a:

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a: 1 1.Obiettivi Il master ha l obiettivo di favorire lo sviluppo delle competenze manageriali nelle Aziende Sanitarie e Ospedaliere, negli IRCCS, nei Policlinici e nelle strutture di cura private approfondendo,

Dettagli

Attività di sorveglianza e controllo delle infezioni ospedaliere a livello aziendale: risultati di un indagine conoscitiva.

Attività di sorveglianza e controllo delle infezioni ospedaliere a livello aziendale: risultati di un indagine conoscitiva. Attività di sorveglianza e controllo delle infezioni ospedaliere a livello aziendale: risultati di un indagine conoscitiva. Mario Saia CIO: Normativa Italiana Circolare Ministeriale 52/1985 Lotta contro

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE SEDE DI TRENTO A.A. 2012/13 Livello I Durata Annuale CFU 60 (1 anno) ANAGRAFICA DEL CORSO - A Lingua Italiano

Dettagli

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura Dip.to di Continuità Assistenziale - U.O.C. di Geriatria Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura 1^ ed. 6 maggio 2014 Centro Servizi alla Persona Fondazione Zanetti di Oppeano

Dettagli

ASU San Giovanni Battista Torino S.C. Cardiologia 2

ASU San Giovanni Battista Torino S.C. Cardiologia 2 ASU San Giovanni Battista Torino S.C. Cardiologia 2 Il processo infermieristico espresso con un linguaggio comune: sviluppo delle competenze professionali attraverso la capacità di formulare diagnosi infermieristiche

Dettagli

Facoltà di MEDICINA E ODONTOIATRIA BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2014/2015

Facoltà di MEDICINA E ODONTOIATRIA BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2014/2015 D.R. n. 3060 Facoltà di MEDICINA E ODONTOIATRIA BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2014/2015 MASTER DI I LIVELLO IN TRATTAMENTO PRE-OSPEDALIERO E INTRA-OSPEDALIERO DEL POLITRAUMA VISTA la legge n. 341 del

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome / Cognome Assunta Guillari Indirizzo Telefono Viale 4 Aprile 59, 80144, Napoli. +39 0817384537 Cellulare: +39 3391845680 Fax E-mail assia_g70@libero.it

Dettagli

COS È IL PRONTO SOCCORSO?

COS È IL PRONTO SOCCORSO? AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA COS È IL PRONTO SOCCORSO? GUIDA INFORMATIVA PER L UTENTE SEDE OSPEDALIERA BORGO TRENTO INDICE 4 COS È IL PRONTO SOCCORSO? 6 IL TRIAGE 8 CODICI DI URGENZA

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

RESOCONTO DELL ATTIVITÀ ITÀ DEI COMITATI CONSULTIVI MISTI

RESOCONTO DELL ATTIVITÀ ITÀ DEI COMITATI CONSULTIVI MISTI RESOCONTO DELL ATTIVITÀ ITÀ DEI COMITATI CONSULTIVI MISTI DEGLI UTENTI DELL AZIENDA USL DI PIACENZA - 2003/2006 I Comitati Consultivi Misti degli Utenti dell Azienda USL di Piacenza dal gennaio 2003 al

Dettagli

Pronto Soccorso e Sistema 118

Pronto Soccorso e Sistema 118 PROGETTO PRONTO SOCCORSO E SISTEMA 118 Ministero della Salute Progetto Mattoni SSN Pronto Soccorso e Sistema 118 Ricognizione della normativa, delle esperienze, delle sperimentazioni, relativamente a emergenza

Dettagli

Ereditarietà legata al cromosoma X

Ereditarietà legata al cromosoma X 16 Ereditarietà legata al cromosoma X Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra e dal Parco tecnologico di Londra IDEAS Genetic Knowledge Park in accordo alle

Dettagli

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof.

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Luigi Di Prinzio Titolo del master Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie II livello

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI

ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI DESTINATARI: INFERMIERE, INFERMIERE PEDIATRICO INIZIO: 01/01/2012 FINE: 31/12/2012 COSTO: 84,70 (IVA INCLUSA) OBIETTIVI

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

Dal 2002 a tutt oggi è Direttore Sanitario dell Ospedale di Mormanno.

Dal 2002 a tutt oggi è Direttore Sanitario dell Ospedale di Mormanno. C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MARILENA MORANO Data di nascita 04-07-1956 Qualifica Direzione Sanitaria Amministrazione ASP COSENZA Incarico attuale DIRETTORE SANITARIO OSPEDALE

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Medico AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI

Dettagli

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore Testo aggiornato al 29 novembre 2011 Legge 15 marzo 2010, n. 38 Gazzetta Ufficiale 19 marzo 2010, n. 65 Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore La Camera dei

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome CAPPELLI CRISTINA Telefono Uff. 050 509750 Fax 050 509471 E-mail c.cappelli@sns.it Nazionalità ITALIANA ESPERIENZA LAVORATIVA Nome e

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

TRAINING E RE-TRAINING DEL PAZIENTE E/O CARE-GIVER IN TRATTAMENTO DIALITICO DOMICILIARE

TRAINING E RE-TRAINING DEL PAZIENTE E/O CARE-GIVER IN TRATTAMENTO DIALITICO DOMICILIARE Numero pagine: 1 di 8 PAZIENTE E/O CARE-GIVER IN Rev. Data Redatto Verificato Approvato 1 2013 GIT DP Gruppo Infermieristico Numero pagine: 2 di 8 1.COMPOSIZIONE DEL GRUPPO E METODOLOGIA DI LAVORO Le sottoscritte

Dettagli

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework

Dettagli

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C. laformazione che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.M Premessa Di recente i disturbi specifici dell

Dettagli

Norme varie relative al Nucleo di Valutazione e alle sue funzioni

Norme varie relative al Nucleo di Valutazione e alle sue funzioni Norme varie relative al Nucleo di Valutazione e alle sue funzioni! Statuto del Politecnico di Torino TITOLO 2 - ORGANI DI GOVERNO DEL POLITECNICO Art. 2.3 - Senato Accademico 1. Il Senato Accademico è

Dettagli

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI RAZIONALE L Iperplasia Prostatica Benigna (IPB), a causa dell elevata prevalenza e incidenza, in virtù del progressivo invecchiamento della popolazione maschile, e grazie alla disponibilità di adeguati

Dettagli

AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE

AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE CENTRO ASSISTENZA PRIMARIA PRESSO IL DISTRETTO DI CIVIDALE Dicembre 2014 1 Indice Premessa 1) La progettualità

Dettagli

INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE)

INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE) Brochure Montesilvano 2015 30/07/15 12: Pagina 1 Associazione Italiana Operatori Sanitari di Stomaterapia INCONTR- 2015 Certificazione EN ISO 9001:2008 IQ-0905-12 per formazione ed aggiornamento COMPETENZE

Dettagli

Cos è un analisi genetica (test genetico)?

Cos è un analisi genetica (test genetico)? 12 Cos è un analisi genetica (test genetico)? Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra Luglio 2008 Questo lavoro è sponsorizzato dal Consorzio EU-FP6 EuroGentest,

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II.

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. In esecuzione della deliberazione del Direttore generale n. 765 del 30.04.2013,

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

Master in Hospital Risk Management

Master in Hospital Risk Management Master in Hospital Risk Management XII Edizione (2014-2015) in memoria di Leonardo la Pietra con il patrocinio di* SIC SIOT * i patrocini sono in fase di aggiornamento. Master Destinatari Il master è rivolto

Dettagli

La scuola in Lombardia

La scuola in Lombardia La scuola in Lombardia Documentazione Anno scolastico 2010/2011 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 1 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 2 INDICE Sezione 1 Le scuole... 5 IL SISTEMA SCOLASTICO LOMBARDO...

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 95,45 DIPARTIMENTO PREVENZIONE

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 95,45 DIPARTIMENTO PREVENZIONE Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso nel mese /. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge, avis, allattamento, matrimonio, lutto,

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 80,00 DIPARTIMENTO PREVENZIONE

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 80,00 DIPARTIMENTO PREVENZIONE Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso nel mese /. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge, avis, allattamento, matrimonio, lutto,

Dettagli

ART. 1 Premessa. ART. 2 - Presupposti per il conferimento degli incarichi

ART. 1 Premessa. ART. 2 - Presupposti per il conferimento degli incarichi Allegato al Decreto del Direttore Generale n. 53.. del 04/02/14 REGOLAMENTO PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO EX ART. 15 SEPTIES DEL D.LGS. 502/92 AREA DIRIGENZA MEDICA E VETERINARIA E AREA DIRIGENZA

Dettagli

CONTRATTO FORMATIVO DI TIROCINIO Studenti II anno A.A. 2013-2014

CONTRATTO FORMATIVO DI TIROCINIO Studenti II anno A.A. 2013-2014 Università Politecnica delle Marche Corso di Laurea in Infermieristica Ancona CONTRATTO FORMATIVO DI TIROCINIO Studenti II anno A.A. 2013-2014 U.O. : BLOCCO OPERATORIO I.N.R.C.A. Studente Guida di Tirocinio:

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT

SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT ARPAT: cos è ARPAT, l Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana, è attiva dal 1996. Attraverso una rete di Dipartimenti provinciali presenti sul territorio

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: corsi@cepas.it Sito internet: www.cepas.eu sigla: SH66 Pag. 1 di 7 SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL

Dettagli

CARATTERISTICHE PROGETTO

CARATTERISTICHE PROGETTO ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO 1) Ente proponente il progetto: Confederazione Nazionale delle Misericordie d Italia 2) Codice di accreditamento: NZ00042 3) Albo e classe di iscrizione: Nazionale

Dettagli

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA Proposte formative 2011 Novità accreditamento ECM FINALITA Per soddisfare l esigenza di aggiornamento professionale continuo, grazie all esperienza maturata da Vega nelle

Dettagli

FORMAZIONE SUL CAMPO (FSC) E CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ECM ALLE ATTIVITA di FSC

FORMAZIONE SUL CAMPO (FSC) E CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ECM ALLE ATTIVITA di FSC FORMAZIONE SUL CAMPO (FSC) E CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ECM ALLE ATTIVITA di FSC La formazione sul campo (di seguito, FSC) si caratterizza per l utilizzo, nel processo di apprendimento, delle

Dettagli

Corretto utilizzo delle soluzioni concentrate di Potassio cloruro. ed altre soluzioni contenenti Potassio

Corretto utilizzo delle soluzioni concentrate di Potassio cloruro. ed altre soluzioni contenenti Potassio cloruro cloruro Data Revisione Redazione Approvazione Autorizzazione N archiviazione 00/00/2010 e Risk management Produzione Qualità e Risk management Direttore Sanitario 1 cloruro INDICE: 1. Premessa

Dettagli

STRUTTURA CONTENUTI E SCADENZE SCHEDA SUA CDS. Anno Accademico 2014/2015

STRUTTURA CONTENUTI E SCADENZE SCHEDA SUA CDS. Anno Accademico 2014/2015 STRUTTURA CONTENUTI E SCADENZE SCHEDA SUA CDS Anno Accademico 2014/2015 PERCHE LA SCHEDA SUA CDS? L Obiettivo della scheda SUA-CdS non è puramente compilativo; tale strumento vuole essere una guida ad

Dettagli

Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE

Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE Lo scorso 8 febbraio nella sede del Comitato Consultivo, il Direttore Generale dell Azienda "Policlinico-Vittorio Emanuele", Armando Giacalone, il Direttore

Dettagli

Organigramma e funzionigramma Formazione MOD.For0312 Pag. I dì 6. DIREZIONE GENERALE Direttore: dott. Francesco Pintus

Organigramma e funzionigramma Formazione MOD.For0312 Pag. I dì 6. DIREZIONE GENERALE Direttore: dott. Francesco Pintus -ijp ASLLanusei Formazione MOD.For0312 Pag. I dì 6 Organigramma DIREZIONE GENERALE Direttore: dott. Francesco Pintus DIREZIONE SANITARIA Direttore: dott. Maria Valentina Marras DIREZIONE AMMINISTRATIVA

Dettagli

Croce Rossa Italiana Comitato Locale di Novara. La defibrillazione precoce

Croce Rossa Italiana Comitato Locale di Novara. La defibrillazione precoce La defibrillazione precoce L'American Heart Association ha stimato che più di una persona ogni mille, in particolare tra i 45 e i 65 anni muore di morte improvvisa. La Morte Cardiaca Improvvisa (MCI) è

Dettagli

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica Evento Formativo Residenziale PREVENZIONE ONCOLOGICA IN MEDICINA GENERALE Savona Aulla Magna,, Pallazziina Viigiiolla,,

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

LA DOCUMENTAZIONE INFERMIERISTICA. Obiettivi della giornata. Obiettivi del progetto

LA DOCUMENTAZIONE INFERMIERISTICA. Obiettivi della giornata. Obiettivi del progetto LA DOCUMENTAZIONE INFERMIERISTICA Obiettivi della giornata Conoscere i presupposti normativi, professionali e deontologici della documentazione del nursing Conoscere gli strumenti di documentazione infermieristica

Dettagli

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO.

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. ALLEGATO A PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. TITOLI ACCADEMICI VOTO DI LAUREA Medici Specialisti ambulatoriali, Odontoiatri,

Dettagli

Misurazione e monitoraggio della complessità assistenziale Monitoraggio dei livelli ottimali di staffing Strumenti disponibili e tendenze

Misurazione e monitoraggio della complessità assistenziale Monitoraggio dei livelli ottimali di staffing Strumenti disponibili e tendenze Misurazione e monitoraggio della complessità assistenziale Monitoraggio dei livelli ottimali di staffing Strumenti disponibili e tendenze Filippo Festini Università di Firenze, Dipartimento di Pediatria,

Dettagli

2. Cos è una buona pratica

2. Cos è una buona pratica 2. Cos è una buona pratica Molteplici e differenti sono le accezioni di buona pratica che è possibile ritrovare in letteratura o ricavare da esperienze di osservatori nazionali e internazionali. L eterogeneità

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E

V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E Assistenza sanitaria e sociale a domicilio Servizio medico specialistico: Cardiologi, Chirurghi, Dermatologi Ematologi, Nefrologi, Neurologi Pneumologi, Ortopedici,

Dettagli

HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO

HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO Generalità (per informazioni specifiche sui singoli corsi (date, sedi,) consultare il sito del provider

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. Il Direttore Sanitario Dr.ssa Renata Vaiani

CARTA DEI SERVIZI. Il Direttore Sanitario Dr.ssa Renata Vaiani CARTA DEI SERVIZI Questa Carta dei Servizi ha lo scopo di illustrare brevemente il nostro Poliambulatorio per aiutare i cittadini a conoscerci, a rendere comprensibili ed accessibili i nostri servizi,

Dettagli

Stato giuridico del personale delle Unità sanitarie locali

Stato giuridico del personale delle Unità sanitarie locali Testo aggiornato al 15 dicembre 2005 Decreto del Presidente della Repubblica 20 dicembre 1979, n. 761 Gazzetta Ufficiale 15 febbraio 1980, n. 45, S. O. Stato giuridico del personale delle Unità sanitarie

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014 PRESIDIO BORRI VARESE ACCETTAZIONE RICOVERI 18,9 0 22,84 77,16 PRESIDIO BORRI VARESE AFFARI GENERALI E LEGALI 4,35 15,53 19,88 80,12 PRESIDIO BORRI VARESE AMBULANZE 15,78 1,77 20,03 79,97 PRESIDIO BORRI

Dettagli

Guida all accesso ai Corsi di Laurea Magistrale (ordinamento D.M. 270/04) attivati nell A.A. 2014/2015 dall Ateneo di Palermo

Guida all accesso ai Corsi di Laurea Magistrale (ordinamento D.M. 270/04) attivati nell A.A. 2014/2015 dall Ateneo di Palermo 1 2 Guida all accesso ai Corsi di Laurea (ordinamento D.M. 270/04) attivati nell A.A. 2014/2015 dall Ateneo di Palermo Anno Accademico 2014/2015 3 4 Concept and graphic design: Marketing e Fundraising

Dettagli