PROGETTO L APPRENDIMENTO MULTIMEDIALE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROGETTO L APPRENDIMENTO MULTIMEDIALE"

Transcript

1 Distretto Scolastico n. 3 DIREZIONE DIDATTICA STATALE 2 CIRCOLO Via A. De Gasperi NOICÀTTARO (BA) - Tel. e Fax C.F C.M. BAEE Con l Europa investiamo nel vostro futuro! Prot. n. 2546/B8 Noicattaro, 3 giugno 203 PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE F.E.S.R. - Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale - Ambienti per l apprendimento Obiettivo A Promuovere e sviluppare la Società dell'informazione e della conoscenza nel sistema scolastico Azione Dotazioni tecnologiche e laboratori multimediali per le scuole del primo ciclo PROGETTO L APPRENDIMENTO MULTIMEDIALE AUTORIZZAZIONE: A--FESR ANNUALITÀ Spett.li ditte TECNOTEAM s.n.c. Via Dante Alighieri, Noicattaro (Bari) VET s.r.l. Via dei cedri, Modugno (Bari) S.I.T. s.r.l. Corso Umberto I, Taranto FOR Via De Gasperi, Bisceglie (BT) CONSIP Convenzioni Oggetto: Richiesta di preventivo per ampliamento aula multimediale destinata agli alunni e postazioni per la segreteria scolastica - Programma Operativo Nazionale Ambienti per l apprendimento A--FESR-20-22

2 CAPITOLATO ART. - GENERALITÀ Questa Istituzione Scolastica deve procedere ad una gara di appalto per l ampliamento di un aula multimediale per gli alunni e per n. 2 postazioni complete destinate alla segreteria scolastica nella formula chiavi in mano come da specifiche elencate nella scheda tecnica allegata (Allegato A). Ad ogni buon fine si fa presente che l importo complessivo della fornitura richiesta è di 8.730,00 (diciottomilasettecentotrenta/00) IVA ed ogni altro onere incluso, compreso l ulteriore cablaggio e/o altri interventi necessari nell aula individuata, nonché la formazione del personale docente in servizio nella scuola. Il corrispettivo di aggiudicazione sarà quello risultante dall offerta prescelta entro i suddetti costi. Si richiede pertanto la Vs. migliore offerta che sarà valutata in termini di qualità e costo. ART. 2 - OGGETTO DELLA GARA Il presente capitolato ha per oggetto: a. La fornitura di attrezzature nuove di fabbrica descritte nella scheda tecnica allegata; b. L installazione ed il collaudo delle attrezzature; c. L addestramento del personale della scuola all uso delle stesse. ART. 3 - MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE BUSTA A, sigillata e contrassegnata dall etichetta Documentazione Amministrativa contenente:. Dichiarazione Sostitutiva cumulativa (ex art. 47 D.P.R. 28/2/2000 n. 445) firmata dal legale rappresentante in cui la Ditta dichiari: che non si trova in nessuna delle clausole di esclusione ai sensi dell art., comma, lettera a),b),c),d) ed f) del D. Lgs. 24/07/92 n 358 e s.m.i.; che non si trova in alcuna delle posizioni o condizioni ostative previste dalla vigente legislazione in materia di lotta alla delinquenza di tipo mafioso; che sia a conoscenza dello stato dei locali in cui dovranno essere eseguite le opere; che ha preso visione del capitolato e di accettarlo senza riserva alcuna; che ha avuto modo di valutare tutte le circostanze che hanno portato alla determinazione del prezzo e che ha considerato lo stesso congruo e remunerativo; che mantiene la validità dell offerta per almeno sei mesi; che consegna e installa il materiale con proprio personale specializzato entro e non oltre i 40 giorni successivi all ordine e che trascorso tale termine accetta la decadenza dell ordine; che il trasporto e l installazione è a suo carico fino alla sede dell istituto e nei locali indicati; che i prodotti sono garantiti per almeno due anni; che il servizio di assistenza è garantito per tutti i giorni lavorativi dell Istituzione Scolastica dalle ore 8,30 alle ore 3,30; che assicurerà la fornitura ed installazione di eventuali pezzi di ricambio per un periodo di almeno cinque anni;

3 che le apparecchiature e gli impianti del Laboratorio richiesto, sono rispondenti alle specifiche descritte e comunque tali da essere idonei alla destinazione prefissata; di accettare incondizionatamente pagamenti subordinati alle percentuali di accreditamento dei fondi da parte del M.I.U.R.; che i prezzi indicati devono essere comprensivi di I.V.A.; che non saranno richiesti interessi per ritardati pagamenti dovuti a ritardi degli accrediti da parte del M.I.U.R.. 2. Copia del Certificato di Iscrizione alla C.C.I.A.A. non anteriore a tre mesi, nel cui oggetto sociale sia esplicitato chiaramente l esercizio di attività analoghe all oggetto della fornitura, nonché dell abilitazione all installazione, alla trasformazione, all ampliamento e manutenzione degli impianti di cui all art. della Legge 46/90 per i punti a) e b) come dettato dalla Circolare del MIUR prot. Int/306/5 del 27/0/2005 (Linee Guida per i Progetti cofinanziati FSE - FESR). 3. Capacità Tecnica: Dichiarazione firmata dal Legale Rappresentante della Ditta concernente il fatturato relativo alle forniture di medesimo oggetto realizzati presso Istituzioni Scolastiche negli ultimi tre esercizi finanziari. 4. Dichiarazione composizione organi tecnici incaricati della manutenzione, assistenza e controllo qualità firmata dal Legale Rappresentante della Ditta ai sensi dell art. 4, comma, lettera c) del D. Lgs. 24/07/92 n 358 e s.m.i.. BUSTA B, sigillata e contrassegnata dall etichetta Offerta Tecnico - Economica contenente: Offerta Tecnico - Economica per le attrezzature richieste nell Allegato A completa a pena di esclusione di documentazione tecnica. L offerta dovrà contenere l indicazione delle specifiche tecniche di tutti gli elementi costituenti la fornitura e i prezzi unitari dei singoli pezzi. Il plico contenente l offerta tecnico-economica (Busta B), unitamente alla documentazione Amministrativa (elencata all art. 3, Busta A), sarà chiuso in un unico plico sigillato con la dicitura: CONTIENE PREVENTIVO PER AMPLIAMENTO LABORATORIO MULTIMEDIALE ALUNNI E POSTAZIONI SEGRETERIA SCOLASTICA PON A--FESR Il plico dovrà essere indirizzato al Dirigente di questa Istituzione Scolastica e dovrà pervenire entro e non oltre le ore 3,00 di GIOVEDI 20 GIUGNO 203. Non saranno accettate offerte pervenute oltre il limite di tempo indicato nella lettera di invito e, conseguentemente, il rischio della mancata consegna dell offerta nei termini indicati resta ad esclusivo carico dell azienda fornitrice. Non saranno valutate offerte incomplete o condizionate o mancanti di uno dei documenti richiesti all art. 3 o non recanti la firma del legale rappresentante con la quale si accettano senza riserva tutte le condizioni riportate nel presente capitolato. ART. 4 - VALUTAZIONE DELLE OFFERTE L esame delle offerte è demandata ad una apposita commissione nominata dal Consiglio di Circolo di questa scuola. L istituzione scolastica valuterà esclusivamente preventivi/offerte comprendenti tutte le voci richieste e non preventivi/offerte parziali, fatto salvo la migliore offerta di CONSIP.

4 L istituzione scolastica si riserva di procedere all aggiudicazione anche in presenza di una sola offerta valida ai sensi dell articolo 69 R.D. 23/5924 N ART. 5 - QUALITÀ DEI MATERIALI Il materiale della fornitura dovrà essere di marca e conforme alle specifiche tecniche minime descritte nel presente capitolato. Non saranno accettati materiali, apparecchiature e accessori con caratteristiche tecniche inferiori a quelle previste. Potranno essere ammesse attrezzature alternative purché ritenute equivalenti o dotate di caratteristiche migliorative. Tutte le apparecchiature dovranno possedere le seguenti certificazioni: Certificazione ISO 900:2000 del produttore rilasciata da enti accreditati; Certificazioni richieste dalla normativa europea per la sicurezza elettrica; Certificazione EN con marcatura CE apposta sull apparecchiatura o sul materiale. È ammessa l apposizione del marchio CE sui documenti allegati al prodotto solo qualora ne sia impossibile l apposizione diretta sul componente. ART. 6 - TERMINI PER IL COMPLETAMENTO DELLA FORNITURA Il tempo assegnato per la consegna, installazione e messa in opera delle apparecchiature ordinate è di 40 (quaranta) giorni dalla stipula del contratto e comunque entro il 30/09/203. ART. 7 - OBBLIGHI E ONERI DELLA DITTA AGGIUDICATARIA La ditta aggiudicataria è l unica responsabile della perfetta installazione delle attrezzature. In particolare resta a carico della ditta aggiudicataria: Il trasporto, lo scarico e l installazione del materiale nei locali dell Istituto; Le presentazioni di personale specializzato per l istallazione e il collaudo delle attrezzature; I procedimenti e le cautele per la sicurezza del personale ai sensi del D. Lgs. 8/2008 e 46/90; La verifica e la certificazione degli impianti realizzati; L addestramento e formazione gratuite degli utenti all utilizzo delle apparecchiature. La ditta aggiudicataria al termine della fornitura dovrà consegnare all Istituzione Scolastica: la dichiarazione di conformità di cui alla legge 46/90 completa degli allegati obbligatori; la stampa delle certifiche di tutti i cavi di rete dati in categoria 5E effettuate con lo strumento calibrato, secondo la norma CEI EN5073. i manuali, in originale e in italiano, per l uso delle attrezzature fornite. ART. 8 - COLLAUDO E MODALITÀ DI PAGAMENTO Il pagamento sarà effettuato in seguito a collaudo favorevole da parte della Commissione Collaudo dell Ente Appaltante e subordinato alle percentuali di accredito da parte del M.I.U.R. alla Scuola Primaria Statale De Gasperi - Noicattaro (BA).

5 La ditta aggiudicataria non potrà richiedere interessi per ritardi dovuti al mancato reale accreditamento dei fondi alla scuola da parte del M.I.U.R.. ART. 9 - ULTERIORI ONERI La ditta aggiudicataria si obbliga, oltre che alla fornitura delle apparecchiature ed alla loro installazione, alla fornitura delle targhette da apporre su ciascuna apparecchiatura nonché sugli arredi e alla targa di ingresso dell aula multimediale, contenente i loghi del progetto e del fondo europeo FESR. ART. 0 - GARANZIE La ditta aggiudicataria si obbliga a garantire l intera fornitura per la qualità dei materiali per la corretta installazione e per il regolare funzionamento per un periodo di almeno 24 mesi a decorrere dalla data del collaudo. ART. - DIVIETO DI CESSIONE ED IPOTESI DI SUBAPPALTO L aggiudicatario è tenuto ad eseguire in proprio la fornitura delle apparecchiature richieste. Pertanto, non sono previste ipotesi di cessione o subappalto. ART. 2 - PENALI E RISARCIMENTO DANNI In caso di ritardato o parziale adempimento del contratto, l Istituto Scolastico, in relazione alla gravità dell inadempimento, potrà irrogare una penale fino a un massimo del 0% dell importo contrattuale (IVA ESCLUSA). È fatto salvo il risarcimento di ogni maggior danno subito dall Istituto Scolastico. ART. 3 - RISOLUZIONE E RECESSO In caso di ritardato o parziale adempimento del contratto, l Istituto Scolastico potrà intimare all affidatario, a mezzo raccomandata A/R, di adempiere a quanto necessario per il rispetto delle specifiche norme contrattuali, entro il termine di 0 giorni. L ipotesi del protrarsi del ritardato o parziale adempimento del contratto, costituisce condizione risolutiva espressa, ai sensi dell art. 456 c.c., senza che l inadempiente abbia nulla a pretendere e fatta salva l esecuzione del danno. È fatto salvo, altresì, il risarcimento di ogni maggior danno subito dall Istituto Scolastico. In ogni caso l Istituto Scolastico si riserva il diritto di recedere in qualsiasi momento dal contratto, senza necessità di fornire giustificazione alcuna, dandone comunicazione scritta con 5 gg. di preavviso rispetto alla data di recesso. ART. 4 - OBBLIGHI DELL AFFIDATARIO Ai sensi dell art. 3, comma 8 della Legge n. 36 del 3 agosto 200, l aggiudicatario assume tutti gli obblighi di tracciabilità dei flussi finanziari di cui alla medesima legge. ART. 5 - DEFINIZIONE DELLE CONTROVERSIE Eventuali controversie che dovessero insorgere durante lo svolgimento del servizio tra il prestatore e l Istituto Scolastico, saranno demandate al giudice ordinario. Il foro competente è quello di Bari.

6 ART. 6 - RINVIO Per quanto non espressamente contemplato nella presente lettera di invito, si fa espresso rinvio a quanto previsto dalla vigente legislazione comunitaria e nazionale in materia di affidamento di contratti pubblici, con particolare riferimento al D.Lgs 63/2006 ed il relativo regolamento di attuazione (Regolamento di esecuzione del Codice dei Contratti Pubblici D.P.R. 5 ottobre 200 n. 207). ART. 7 - RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO Il Responsabile del Procedimento è la D.S.G.A. Boccuzzi Domenica ART. 8 - CRITERI DI AGGIUDICAZIONE La commissione tecnica stabilisce dei criteri oggettivi cui affidarsi nella valutazione conclusiva. Le Ditte concorrenti dovranno presentare ognuno la migliore offerta avente per oggetto la vendita di apparecchiature nuove di fabbrica descritte nell Allegato A. L appalto sarà aggiudicato in base ai seguenti elementi di valutazione e nell ordine di importanza come di seguito indicato: ) Caratteristiche qualitative e tecniche dei beni/servizi offerti a. Totalmente rispondente a quanto richiesto (50 punti) b. Parzialmente rispondente a quanto richiesto (25 punti) c. Non rispondente a quanto richiesto (0 punti) 2) Prezzo a. Più vantaggioso a parità di caratteristiche e/o migliorativo rispetto al rapporto qualità tecnica/innovazione (20 punti) b. Conforme a quanto richiesto (0 punti) c. Meno vantaggioso a parità di caratteristiche rispetto al rapporto qualità tecnica/innovazione (0 punti) 3) Merito Tecnico (Art. 4 D.Lgs 57/95) Pregresse forniture ad Istituzioni Scolastiche di pari oggetto (2 punti per ogni fornitura pregressa) Punti da 0 a 50 Punti da 0 a 30 Max. 0 punti 4) Estensione durata di garanzia ( oltre 24 mesi) Punti 0 ART. 9 - INFORMATIVA AI SENSI DEL D.LGS 96/03 L Istituzione Scolastica informa che i dati forniti dai concorrenti per le finalità connesse alla gara di appalto e per l eventuale successiva stipula del contratto, saranno trattati dall ente appaltante in conformità alle disposizioni del D. Lgs. 96/03 e saranno comunicati a terzi solo per motivi inerenti la stipula e la gestione del contratto. Le Ditte concorrenti e gli interessati hanno facoltà di esercitare i diritti previsti dall Art. 7 del D.Lgs. 96/03. Noicattaro, 3 giugno 203 IL DIRIGENTE SCOLASTICO Dott.ssa Domenica Camposeo

7 ALLEGATO A Capitolato tecnico per ampliamento laboratorio multimediale alunni Prodotto Quantità Costo unitario (iva inclusa) Costo totale (iva inclusa) Lavagna interattiva multimediale quattro utenti (multi-touch) Superficie attiva 77 diagonale in formato 4:3, antiriflesso, antigraffio e resistente agli urti. Tecnologia tipo DVIT, utilizzabile indifferentemente con le dita e con i pennarelli, Risoluzione 4096 x 4096 pixel. Casse acustiche integrate Videoproiettore a distanza focale ultra corta Luminosità 2600 ANSI LUMEN, Lampada 3500 ore di autonomia, Risoluzione nativa XGA (024x768). Inclusa staffa di fissaggio a parete. Splitter video amplificato e cavo VGA 0 metri per collegarlo al computer. Document camera Utilizzabile anche per videoconferenza. Sensore immagini /2" CMOS 3,2 Megapixel. Video outputs: :5-pinD-Sub/Composite/S-Video, Risoluzione: 024(H) x 768(V) Uscite VGA, CVBS, S- Video. Porta USB. Modulo integrato di illuminazione a Led. Software di gestione. Poltroncina ergonomica Girevole su 5 ruote, senza braccioli, regolabile in altezza con meccanismo a gas, rivestimento in materiale ignifugo conforme Dlgs Armadio metallico alto dim. cm 90x45x80. Armadio in metallo con ante scorrevoli. PC alunno CPU Core i3; Ram 4 GB DDR3; Chipset Intel H6; Scheda Video 024 MB PCI-E con uscita VGA, DVI e TV OUT; HD 500 Gb SATA; Multi Card Reader; Masterizzatore DVD-RW Dual Layer SATA; Scheda Audio; Scheda Lan 0/00/000 Mb/s. Tastiera e mouse ottico; alimentatore 400 W; Sistema operativo Windows 7 Home Premium 64 bit + Office Antivirus PC docente CPU Core i5; Ram 4 GB DDR3; Chipset Intel H6; Scheda Video 024 MB PCI-E con uscita VGA, DVI e TV OUT; HD 500 Gb SATA; Multi Card Reader; Masterizzatore DVD-RW Dual Layer SATA; Scheda Audio; Scheda Lan 0/00/000 Mb/s. Tastiera e mouse ottico; alimentatore 400 W; Sistema operativo Windows 7 Home Premium 64 bit + Office Antivirus Radiomicrofono da giacca Modello lavalier a condensatore, risposta in frequenza audio ±dB, uscita Jack Treppiedi per videocamera Cavalletto con testa joystick; Carico 2.5 kg Max; Altezza Massima 00 cm Tablet PC 0 ca. con tastiera docking Display Touch capacitivo 0,, Risoluzione 280 x 800 Pixels, retroilluminazione Led; memoria min. 6 GB, RAM GB, Bluetooth, Wi-Fi, USB; mobile docking con tastiera italiana e touchpad. Monitor LCD 22 retroilluminaz. LED Monitor 22 LED; risoluzione 920 x 080; Contrasto 000:; Luminosità 300 cd/mq; ingresso VGA e DVI

8 Prodotto Notebook 5,6 Processore Intel Core i5. Ram 4 GB. Hard disk 500 GB Disco rigido SATA 5400 rpm. Masterizzatore DVD±R/RW SuperMulti Double Layer. Lettore di supporti digitali integrato. Schermo HD ready da 5.6" Risoluzione: 366 x 768. Connettività: LAN Ethernet 0/00 integrata; Connessione di rete Wireless 802.N; Grafica dedicata ATI o Nvidia con 52 MB dedicati. Porte: 3 USB 2.0, connettore HDMI, porta VGA, connettore Ethernet RJ45, uscite cuffia, ingresso microfono. Batteria agli ioni di litio (Li-Ion) a 6 celle. Sistema operativo Windows 7 Home Premium 64 bit + Office Antivirus Videocamera Full-HD CMOS, risoluzione 3.32 Mpixel; Zoom Ottico 20x; ottica grandangolare 28 mm; LCD 6:9 da 3 ; registrazione su SD/SDHC/SDXC; Formato di registrazione AVCHD 920 x p; Stabilizzatore Immagine Ottico; riprese notturne lux; faretto LED Schermo con cornice per videoproiezione dim. ca. 300 x 400 cm, formato 6:9 Quantità Cuffie professionali + microfono 25 Stampante laser b/n Formato A4, velocità di stampa 20 ppm, risoluzione max 200 x 200 dpi, interfaccia Hi-Speed USB 2.0 Toner per stampante laser b/n 0 Switch 30 porte 0/00/000 Modem Router ADSL Armadio a parete per router ADSL 4 Costo unitario (iva inclusa) Costo totale (iva inclusa) PC SERVER (postazione segreteria) CPU Core i7; Ram 8 GB; Chipset Intel H6; Scheda Video 024 MB PCI-E con uscita VGA, DVI e TV OUT; doppio HD 500 Gb configurati in raid per backup in linea dei dati; Multi Card Reader; Masterizzatore per backup esterno dei dati ; Scheda Audio; Scheda Lan 0/00/000 Mb/s.; alimentatore 400 W; Sistema operativo Windows Server (versione recente) PC (postazione segreteria) CPU Core i5; Ram 4 GB DDR3; Chipset Intel H6; Scheda Video 024 MB PCI-E con uscita VGA, DVI e TV OUT; HD 500 Gb SATA; Multi Card Reader; Masterizzatore DVD-RW Dual Layer SATA; Scheda Audio; Scheda Lan 0/00/000 Mb/s. Tastiera e mouse ottico; alimentatore 400 W; Sistema operativo Windows 7 Home Premium 64 bit + Office 200 Monitor LCD 22 retroilluminaz. LED (postazione segreteria) Monitor 22 LED; risoluzione 920 x 080; Contrasto 000:; Luminosità 300 cd/mq; ingresso VGA e DVI 2 2 T O T A L E Noicattaro, 3 giugno 203 IL DIRIGENTE SCOLASTICO Dott.ssa Domenica Camposeo

PROGETTO AULA TELEMATICA DOCENTI

PROGETTO AULA TELEMATICA DOCENTI Distretto Scolastico n. 3 DIREZIONE DIDATTICA STATALE 2 CIRCOLO Via A. De Gasperi - 7006 NOICÀTTARO (BA) - Tel. e Fax 080 479338 C.F. 8003426072 - C.M. BAEE45008 www.degasperi2noicattaro.eu BAEE45008@istruzione.it

Dettagli

Programma Operativo Nazionale 2007 IT161PO004 finanziato con il FESR

Programma Operativo Nazionale 2007 IT161PO004 finanziato con il FESR ISTITUTO SCOLASTICO D ISTRUZIONE SECONDARIA GAETANO FILANGIERI Tel. 081/8307302 Fax 081/8362072 Via Rossini, 96/A - 80027 - Frattamaggiore E-mail: NAIS07600A@ISTRUZIONE.IT Programma Operativo Nazionale

Dettagli

Prot. 1287 C/14 Salerno, 23/03/2012

Prot. 1287 C/14 Salerno, 23/03/2012 Prot. 1287 C/14 Salerno, 23/03/2012 ALL ALBO SEDE AL SITO WEB DELL ISTITUTO AGLI ATTI SEDE OGGETTO: BANDO DI GARA PER L ALLESTIMENTO DI UN LABORATORIO MULTIMEDIALE. CIG:X8F03FCAFE. Questo Istituto Scolastico,

Dettagli

Allegato C - OFFERTA ECONOMICA - Capitolato Tecnico 5 LOTTI Progetto E-1-FESR-2014-935 IISS G.M. SFORZA - PALAGIANO

Allegato C - OFFERTA ECONOMICA - Capitolato Tecnico 5 LOTTI Progetto E-1-FESR-2014-935 IISS G.M. SFORZA - PALAGIANO Allegato C - OFFERTA ECONOMICA - Capitolato Tecnico 5 LOTTI Progetto E-1-FESR-2014-935 IISS G.M. SFORZA - PALAGIANO LOTTO 1 - Sala Docenti - Sede: Max euro 6000,00 Palagiano - "Una finestra sul futuro"

Dettagli

Prot.n 6315/C14 Pescara, lì 29.10.2013 IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prot.n 6315/C14 Pescara, lì 29.10.2013 IL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO COMPRENSIVO N. 8 Via Torino n. 19 65121 PESCARA - Tel. 085 4210592 - Fax. 085 4294881 Distretto n. 12 Pescara C.F. 91117430685 - Codice Meccanografico PEIC835007 E-mail: peic835007@istruzione.it

Dettagli

2/5. Tipologia della configurazione richiesta. Titolo progetto LA FORMAZIONE A PORTATA DI DITO

2/5. Tipologia della configurazione richiesta. Titolo progetto LA FORMAZIONE A PORTATA DI DITO PROGRAMMAZIONE FONDI STRUTTURALI 2007/203- Programma Operativo Nazionale Ambienti per l apprendimento finanziato con il Fondo Europeo di sviluppo Regionale Bando AOODGAI/858 del 28 febbraio 204 Codice

Dettagli

Prot. 5367 C/14 Salerno, 06/10/2011

Prot. 5367 C/14 Salerno, 06/10/2011 Prot. 5367 C/14 Salerno, 06/10/2011 ALL ALBO SEDE AL SITO WEB DELL ISTITUTO ALLE SCUOLE DI SALERNO e Provincia di ogni ordine e grado AGLI ATTI SEDE OGGETTO: BANDO DI GARA PER L ALLESTIMENTO DI UN LABORATORIO

Dettagli

Prot. n. 5276 C/14 Conversano, 11/10/2013. Oggetto: Richiesta di preventivo di spesa per il noleggio di n. 2 fotocopiatori. CIG: Z520BE482E.

Prot. n. 5276 C/14 Conversano, 11/10/2013. Oggetto: Richiesta di preventivo di spesa per il noleggio di n. 2 fotocopiatori. CIG: Z520BE482E. LICEO STATALE SAN BENEDETTO LICEO LINGUISTICO LICEO SCIENZE UMANE, LICEO SCIENZE UMANE opz. ECONOMICO-SOCIALE LICEO SOCIO-PSICO-PEDAGOGICO, LICEO DELLE SCIENZE SOCIALI Via Positano, n.8 70014 Conversano

Dettagli

PIANO OPERATIVO NAZIONALE 2007-2013 FESR Ambienti per l apprendimento annualità 2009/10

PIANO OPERATIVO NAZIONALE 2007-2013 FESR Ambienti per l apprendimento annualità 2009/10 Unione Europea Fondo Sociale Europeo Fondo Europeo di Sviluppo Regionale Cod. mecc.fgee000l Tel.088-6404 Ministero Pubblica Istruzione Dipartimento dell Istruzione Direzione Generale per gli Affari Internazionali

Dettagli

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania. Distretto scolastico 25

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania. Distretto scolastico 25 Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania Distretto scolastico 25 ISTITUTO COMPRENSIVO S. M. PAOLO DI TARSO Via Risorgimento, 66-80070 Bacoli Na tel/fax 081 5232640 E-MAIL SCUOLA: NAIC83700G@istruzione.it

Dettagli

Programma Operativo Nazionale 2007-2013 Obiettivo Convergenza Ambienti per l Appredimento. Bando per la fornitura di attrezzature

Programma Operativo Nazionale 2007-2013 Obiettivo Convergenza Ambienti per l Appredimento. Bando per la fornitura di attrezzature ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE G. MARCONI TORRE ANNUNZIATA Via Roma Traversa Siano Tel/fax. 0886083-08865370 CODICE FISCALE 82006730632 E-MAIL natf060008@itruzione.it SITO INTERNET:www.itimarconi.it

Dettagli

Prot. n. 1042/B38 del 08/02/2014

Prot. n. 1042/B38 del 08/02/2014 Prot. n. 1042/B38 del 08/02/2014 PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE (PON) COMPETENZE PER LO SVILUPPO FONDI STRUTTURALI EUROPEI ANNUALITÀ 2013/14 PON FSE Obiettivo C Azione C1, codice autorizzazione nazionale

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Ottavio Gravina De Cruyllas

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Ottavio Gravina De Cruyllas ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Ottavio Gravina De Cruyllas R A M A C C A Via Cappuccini n. 163 95040 Ramacca (CT) Tel. 0957930128/29/30/31 Fax 0957930192 Codice Fiscale: 82002420873 - Codice Meccanografico:

Dettagli

1 ISTITUTO COMPRENSIVO DI PORTOPALO B. LA CIURA

1 ISTITUTO COMPRENSIVO DI PORTOPALO B. LA CIURA PROT. 2530 C24 DEL 28/10/2011 Alla Ditta: GIUSEPPE CANNATA SRL DIFFUSIONI DIDATTICHE VIA DELL OLIMPIADE PRIMA TRAVERSA,11 96100 SIRACUSA TEL 093136941 FAX 02700442005 EDUTRONIC SRL STRADA CARIGNANO 108

Dettagli

EMANA Il presente bando di gara per l affidamento della fornitura dei seguenti strumenti:

EMANA Il presente bando di gara per l affidamento della fornitura dei seguenti strumenti: Prot. N. 5228 Trinitapoli, 23 Novembre 2009 All albo di Istituzione Scolastica sito web di Istituto www.scuolagaribaldi.eu Alle Ditte ricadenti nel territorio Al Comune di Trinitapoli Alle ditte inserirete

Dettagli

ALLEGATO D) CAPITOLATO ECONOMICO

ALLEGATO D) CAPITOLATO ECONOMICO ALLEGATO D) CAPITOLATO ECONOMICO Programma Operativo Nazionale FESR Ambienti per l apprendimento E-FESR-20-87 E--FESR-20-87 Descrizione Prezzo unitario comprensivo d IVA Quantità Prezzo totale comprensivo

Dettagli

COFINANZIATO DAL F.E.S.R.

COFINANZIATO DAL F.E.S.R. Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per la Programmazione Direzione Generale per gli Affari Internazionali Ufficio IV - Programmazione e gestione dei fondi strutturali europei e nazionali

Dettagli

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE ISO 9001- Cert.n 3693/0 ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE STANISLAO CANNIZZARO - VIA RAFFAELLO SANZIO, 2-20017 RHO (MI) TEL. 02/9303576/7 - FAX 02/9302752 Rho, Protocollo 1869 C14 del 12/05/2013 E indetta

Dettagli

ALLEGATO TECNICO. B-2-B FESR-2008-121 Primo Laboratorio Linguistico

ALLEGATO TECNICO. B-2-B FESR-2008-121 Primo Laboratorio Linguistico ALLEGATO TECNICO Codice CIG: B-2-B FESR-2008-2 Primo Laboratorio Linguistico Attrezzature richieste o equivalenti Pezzi Prezzo unitario Prezzo totale Lavagna Interattiva multimediale con tecnologia infrarosso

Dettagli

TECNOLOGIE MULTIMEDIALI IN CLASSE

TECNOLOGIE MULTIMEDIALI IN CLASSE ISTITUTO D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE GALILEO GALILEI Via Europa Libera, 1 70043 MONOPOLI tel/fax 0808872072 http://www.liceomonopoli.org - email: bais00100q@istruzione.it Programma operativo regionale

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO COMPRENSIVO DI CORNIGLIO Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di I grado Comuni di Corniglio - Monchio Delle Corti Palanzano Tizzano V.P. E-mail : smcornig@provincia.parma.it Via Micheli,15-43021

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA. CIRCOLO DIDATTICO S. G. BOSCO Via Eugenio Leotta, 13 95122 CATANIA(CT) Distr. 13

REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA. CIRCOLO DIDATTICO S. G. BOSCO Via Eugenio Leotta, 13 95122 CATANIA(CT) Distr. 13 REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA Unione Europea Fondo Sociale Europeo Circolare Prot.n. AOODGAI/824/2008 Bando Piani Integrati FSE e FESR CIRCOLO DIDATTICO S. G. BOSCO Via Eugenio Leotta, 3 9522 CATANIA(CT)

Dettagli

Progetto: Lingua viva

Progetto: Lingua viva Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania Distretto scolastico 25 ISTITUTO COMPRENSIVO S. M. PAOLO DI TARSO Via Risorgimento, 66-80070 Bacoli Na tel/fax 081 5232640 E-MAIL SCUOLA: NAIC83700G@istruzione.it

Dettagli

Prot. n 3244 C45/a del 07/10/2011

Prot. n 3244 C45/a del 07/10/2011 Prot. n 3244 C45/a del 07/10/2011 Oggetto: Appalto concorso per l acquisto di dotazioni tecnologiche e laboratori multimediali per le scuole del 1 Ciclo, C.M. AOODGAI 5685 del 20/04/2011. Autorizzazione

Dettagli

Prot. n. 3453/C14/U.T. Mola di Bari, 07/10/2011 Allegati: n.1

Prot. n. 3453/C14/U.T. Mola di Bari, 07/10/2011 Allegati: n.1 I.T.I.S. L. DA VINCI LICEO E. MAJORANA VIALE ALDO MORO, 1/19 70042 MOLA DI BARI (BA) Telefoni: 080.473.3252 (Segreteria) - 080.474.1685 (Presidenza) Email: bais02800q@istruzione.it - Fax: 080.473.3245

Dettagli

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO010 FESR Sicilia. SCHEDA TECNICA per una scuola innovativa Descrizione prodotti Q/tà Prezzo

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO010 FESR Sicilia. SCHEDA TECNICA per una scuola innovativa Descrizione prodotti Q/tà Prezzo ALLEGATO A Programma Operativo Regionale 2007 IT6PO00 FESR Sicilia Progetto A--FESR04-POR-SICILIA-20-2298 Informatica titolo Per una scuola innovativa Totale configurazione sub-progetto: 3.240,00 ord.

Dettagli

Attrezzatura Quantità Riferimento Scanner A4 1 Riferimento N 1 Notebook 20 Riferimento N 2. Videoproiettore 1 Riferimento N 3

Attrezzatura Quantità Riferimento Scanner A4 1 Riferimento N 1 Notebook 20 Riferimento N 2. Videoproiettore 1 Riferimento N 3 Allegato A/02 - Attrezzature Informatiche Nella tabella seguente è riportato l elenco delle attrezzature da acquistare in attuazione del progetto PON FESR codice A-1-FESR06_POR_CAMPANIA-2011-611 - Lotto

Dettagli

Prot. 2291/B15 Carovigno li, 04/10/2011. Spett. li Ditte. TECNOLAB GROUP Via Vittorio Veneto, 2 70010 LOCOROTONDO (BA)

Prot. 2291/B15 Carovigno li, 04/10/2011. Spett. li Ditte. TECNOLAB GROUP Via Vittorio Veneto, 2 70010 LOCOROTONDO (BA) Ministero della Pubblica Istruzione Direzione Didattica Circolo "N. Brandi" Via Giosuè Carducci, - 7202 Carovigno (BR) Tel.: 083-99029 Fax: 083-992898 Email: bree03002@ istruzione. it Prot. 229/B5 Carovigno

Dettagli

INDICE Il bando per la fornitura di CATTEDRE MOBILI con le seguenti modalità e condizioni:

INDICE Il bando per la fornitura di CATTEDRE MOBILI con le seguenti modalità e condizioni: Prot. 67/C9 All Albo di Istituto SEDE Al Sito Web di Istituto SEDE All U.S.P. di Vibo Valentia San Calogero 3/0/2009 PON FESR-2007 IT 6 PO 004 AMBIENTI PER L APPRENDIMENTO ANNUALITA 2007-2008 FESR PREGRESSI

Dettagli

Cirié 23 giugno 2012 Albo Home page sito Alle ditte interessate. Oggetto: Bando di gara per l acquisto attrezzature di un laboratorio informatica

Cirié 23 giugno 2012 Albo Home page sito Alle ditte interessate. Oggetto: Bando di gara per l acquisto attrezzature di un laboratorio informatica Prot. n. 2039 VB Istituto Tecnico Statale per Ragionieri e Geometri " Enrico Fermi " Via S. G. Bosco, 17-10073 Cirié (TO) - tel. 011.9214575 011.9210546 fax 011.9214267- e-mail: fermi@icip.com sito internet:

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per l Emilia-Romagna

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per l Emilia-Romagna Prot.n. 2515 /C14 San Lazzaro, 27.05.2014 All albo dell Istituto Al sito della scuola Alle Ditte interessate IL DIRIGENTE SCOLASTICO Visto il D.P.R. n.275/99-regolamento dell autonomia Visto il D.I. 1

Dettagli

VIA ACHILLE BRUNI, 6-76121 BARLETTA (BT)

VIA ACHILLE BRUNI, 6-76121 BARLETTA (BT) VIA ACHILLE BRUNI, 6-762 BARLETTA (BT) Tel.: 0883/5060 - Fax: 0883/575773 Codice Fiscale: 80030723 - Codice Meccanografico: BAMM076002 E-mail: bamm076002@istruzione.it - bamm076002@pec.istruzione.it Sito

Dettagli

IIS via C. Emery 97 C.F. 97804430581 - Cod. Mec. RMIS11100B - Distr. Scol. XXVIII

IIS via C. Emery 97 C.F. 97804430581 - Cod. Mec. RMIS11100B - Distr. Scol. XXVIII MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO IIS via C. Emery 97 C.F. 97804430581 - Cod. Mec. RMIS11100B - Distr. Scol. XXVIII EN ISO 9001: 2008

Dettagli

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO010 FESR Sicilia ISTITUTO TECNICO STATALE COMMERCIALE PER GEOMETRI ENRICO FERMI Via Como, 435 97019 - VITTORIA (RG) Cod. Mecc.: RGTD020007 Cod.Fiscale: 82000540888

Dettagli

Cirié 24 maggio 2012 Albo Home page sito Alle ditte interessate. Oggetto: Bando di gara per l acquisto attrezzature di un laboratorio informatica

Cirié 24 maggio 2012 Albo Home page sito Alle ditte interessate. Oggetto: Bando di gara per l acquisto attrezzature di un laboratorio informatica Prot. n. 1738 VB Istituto Tecnico Statale per Ragionieri e Geometri " Enrico Fermi " Via S. G. Bosco, 17-10073 Cirié (TO) - tel. 011.9214575 011.9210546 fax 011.9214267- e-mail: fermi@icip.com sito internet:

Dettagli

ALLEGATO CAPITOLATO TECNICO

ALLEGATO CAPITOLATO TECNICO ALLEGATO CAPITOLATO TECNICO La dotazione individuata consiste in: Rif. N. Descrizione 1 30 Notebook alunni ASUS 2 3 Notebook docente ASUS i5 3 1 PC desktop Intel con funzione di server 4 2 Stampante laser

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO MONTEGRANARO

ISTITUTO COMPRENSIVO MONTEGRANARO ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO DELLA RdO N.1240019 Codice progetto d Istituto 10.8.1.A3- FESRPON-MA-2015-105 CUP: G97DI5000000007 CIG: Z011A0FEC4 Premessa Nei paragrafi che seguono sono riportati l oggetto

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ROMBIOLO ( VV ) 89841 ROMBIOLO (VV) Via I Maggio, 151 Tel. 0963367184- Fax 0963360907

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ROMBIOLO ( VV ) 89841 ROMBIOLO (VV) Via I Maggio, 151 Tel. 0963367184- Fax 0963360907 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ROMBIOLO ( VV ) 89841 ROMBIOLO (VV) Via I Maggio, 151 Tel. 0963367184- Fax 0963360907 www.scuolerombiolo.it vvic81300p@istruzione.it UNIONE EUROPEA Fondo Europeo di Sviluppo

Dettagli

ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO F. S. CABRINI

ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO F. S. CABRINI Unione Europea Fondo Sociale Europeo ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO F. S. CABRINI Unione Europea Fondo Europeo Sviluppo Regionale Via Dante, 9 7400 Taranto Tel. 099/ 4779476 - fax 099/4779477 E-mail:

Dettagli

Allegato A. n. 1 PC postazione Server (riportare i prezzi iva inclusa)

Allegato A. n. 1 PC postazione Server (riportare i prezzi iva inclusa) Allegato A Caratteristiche tecniche del materiale richiesto. Esse costituiscono standard di riferimento base. La proposta di materiale con caratteristiche analoghe o superiori è naturalmente possibile:

Dettagli

Scuola Statale Secondaria di 1 grado M. Buonarroti - G. Marconi Via sott.te De Ceglie 5

Scuola Statale Secondaria di 1 grado M. Buonarroti - G. Marconi Via sott.te De Ceglie 5 Annualità 2010-2011 Scuola Statale Secondaria di 1 grado M. Buonarroti - G. Marconi Via sott.te De Ceglie 5 Giovinazzo (BA) Unione Europea Fondo Sociale Europeo Prot. n 2781 Giovinazzo, 30 settembre 2010

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio I.P.S.I.A. Edmondo de Amicis

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio I.P.S.I.A. Edmondo de Amicis Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio I.P.S.I.A. Edmondo de Amicis Via Galvani, 6 00153 Roma 065750889/559-065759838 www.edeamicis.com Cod.

Dettagli

Istituto Tecnico Industriale STANISLAO CANNIZZARO CATANIA

Istituto Tecnico Industriale STANISLAO CANNIZZARO CATANIA Istituto Tecnico Industriale STANISLAO CANNIZZARO CATANIA Centro Polifunzionale di Servizio (CPS) del MIUR - Centro di Formazione Professionale (CFP) accreditato dalla Regione Siciliana Istituto aderente

Dettagli

Il Dirigente Scolastico I N D I C E

Il Dirigente Scolastico I N D I C E ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE «GUGLIELMO MARCONI» FORLÌ Viale della Libertà, 14-Tel. 0543-28620 -Fax 0543-26363 - e mail itisfo@itisforli.it SITO www.itisforli.it BANDO DI GARA N. 3240884 Il Dirigente

Dettagli

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE ELIO VITTORINI

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE ELIO VITTORINI BANDO DI GARA PER L ACQUISTO DI 100 TABLET PC CIG: Z8B0AD6FC1 VISTO Il DPR 275 dell 8/3/1999 Regolamento recante norme in materia di autonomia delle istituzioni scolastiche, ai sensi dell art 21 della

Dettagli

ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO F. S. CABRINI

ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO F. S. CABRINI Unione Europea Fondo Sociale Europeo ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO F. S. CABRINI Unione Europea Fondo Europeo Sviluppo Regionale Via Dante, 9 7400 Taranto Tel. 099/ 4779476 - fax 099/4779477 E-mail:

Dettagli

Istituto Tecnico Statale Per Geometri

Istituto Tecnico Statale Per Geometri Ministero dell a Pubblica Istruzione Istituto Tecnico Statale Per Geometri Polo A - Sicurezza Via G. Fortunato 89900 Vibo Valentia e-mail vvtl010003@istruzione.it Tel.0963-42082 Fax 0963-44529 Prot.n 3439/A28

Dettagli

Prot. N 4113. Catanzaro li 29/04/2008. Spett.le Ditta CENTRO UFFICIO S.n.c. Via Fortina,6 88046 LAMEZIA TERME (CZ)

Prot. N 4113. Catanzaro li 29/04/2008. Spett.le Ditta CENTRO UFFICIO S.n.c. Via Fortina,6 88046 LAMEZIA TERME (CZ) ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE "E. SCALFARO" Edilizia - Elettronica e Telecomunicazioni - Elettrotecnica e Automazione - Informatica Ind.le- Meccanica Chimica Ambientale P.zza Matteotti, 1-88100

Dettagli

SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA

SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA Modello All. C Offerta economica SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA (TIMBRO O INTESTAZIONE DITTA) La sottoscritta Impresa/Ditta iscritta nel Registro delle Imprese presso la C.C.I.A.A. di al n. con sede in Partita

Dettagli

Istituto di Istruzione Secondaria Superiore "L. Fazzini V. Giuliani

Istituto di Istruzione Secondaria Superiore L. Fazzini V. Giuliani Istituto di Istruzione Secondaria Superiore "L. Fazzini V. Giuliani Loc. Macchia di Mauro - 709 Vieste (FG) - Tel. 0884 706205 - Fax 0884 7007 FGIS00400G Cod.Fisc. 8300266076 sito web: www.fazzinivieste.it

Dettagli

Prot. n. 4284/C22 Tremestieri Etneo, 8 ottobre 2009

Prot. n. 4284/C22 Tremestieri Etneo, 8 ottobre 2009 Scuola Secondaria di grado Statale Raffaello Sanzio Via S. Marco, 3-95030 - Tremestieri Etneo(CT) Cod. Fiscale 8002700879 - Cod. Min. CTMM06700R Indirizzo e-mail ctmm06700r@istruzione.it N. tel/fax 095/496093

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO. LOTTO 2 Il futuro dell'europa è in classe Arredi, fornitura di arredi specifici per la realizzazione di ambienti di apprendimento

CAPITOLATO TECNICO. LOTTO 2 Il futuro dell'europa è in classe Arredi, fornitura di arredi specifici per la realizzazione di ambienti di apprendimento CAPITOLATO TECNICO Oggetto della gara, suddivisa in sei Lotti, è la fornitura di prodotti e servizi per la realizzazione del progetto PON A-1-FESR06_POR_CAMPANIA_2012_106 La scuola diventa 2.0 e Il futuro

Dettagli

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE RICHIESTI

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE RICHIESTI ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE OSCAR ROMERO Sezione Tecnico Economico Sezione professionale per i Servizi V.le Papa Giovanni XXIII, 25 10098 Rivoli (TO) 011 9586761 / 011 9589358-011 9561160

Dettagli

I.S.I.S. G. MINZONI. Allegato 1 CAPITOLATO TECNICO.

I.S.I.S. G. MINZONI. Allegato 1 CAPITOLATO TECNICO. I.S.I.S. G. MINZONI Via Bartolo Longo, 17 80014 Giugliano in Campania tel. 0815061595 fax 081 8948984 Email NAIS06100L@istruzione.it Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania Allegato

Dettagli

CITTÀ DI RAGUSA SETTORE I ASSISTENZA ORGANI ISTITUZIONALI, AFFARI GENERALI

CITTÀ DI RAGUSA SETTORE I ASSISTENZA ORGANI ISTITUZIONALI, AFFARI GENERALI CITTÀ DI RAGUSA SETTORE I ASSISTENZA ORGANI ISTITUZIONALI, AFFARI GENERALI FORNITURA DI MATERIALE INFORMATICO VARIO A DOTAZIONE, PER INTERVENTI DI MANUTENZIONE, AL CENTRO ELABORAZONE DATI E N. 1 NOTEBOOK

Dettagli

Modalità e termini di presentazione dell offerta

Modalità e termini di presentazione dell offerta ISTITUTO SCOLASTICO COMPRENSIVO STATALE Scuola dell Infanzia Primaria Secondaria di 1 grado VIA S.CESARIO N. 75-73010 LEQUILE (LE) TEL. 0832/631089 FAX 0832/261132 Cod. Fis. 80012280758 LEIC82700E@ISTRUZIONE.IT

Dettagli

Requisiti minimi della dotazione tecnologica

Requisiti minimi della dotazione tecnologica DITTA: ALL' I.I.S. "J.TORRIANI"-CREMONA - ALLEGATO A QUANTITA' DESCRIZIONE ARTICOLO CODICE PREZZO UNITARIO MONTAGGIO %IVA 11 KIT LAVAGNA INTERATTIVA MULTIMEDIALE Requisiti minimi della dotazione tecnologica

Dettagli

Prot. n. 1.617 /B-15 Santeramo in Colle, 2 Maggio 2013

Prot. n. 1.617 /B-15 Santeramo in Colle, 2 Maggio 2013 Prot. n. 1.617 /B-15 Santeramo in Colle, 2 Maggio 2013 OGGETTO: BANDO GARA DI APPALTO per la fornitura di attrezzature per laboratorio multimediale Progetto PON A-1.B-FESR-2011-111 CIG XE809B2597 CUP E88G11001940007

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE A.VESPUCCI

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE A.VESPUCCI ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE A.VESPUCCI I.P.S.I.A.M. -- I.T.Nautico Trasporti e Logistica -- IPSIA A. Banti Cod. Mecc. BAIS042002 - C.F. 80021490729 - Email: bais042002@istruzione.it - www.ipsiamvespucci.it

Dettagli

PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE 2007 IT 16 1 PO004 Ambienti per l Apprendimento

PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE 2007 IT 16 1 PO004 Ambienti per l Apprendimento Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania Con l Europa, investiamo nel vostro futuro C.M. - C.T. P. - BNCT705002- Piazza della Sapienza 82021 APICE (BN) Tel.-fax- 0824-922063- C.M.- I.C.-

Dettagli

Prot. n. 1.619 /B-15 Santeramo in Colle, 2 Maggio 2013

Prot. n. 1.619 /B-15 Santeramo in Colle, 2 Maggio 2013 Prot. n. 1.619 /B-15 Santeramo in Colle, 2 Maggio 2013 OGGETTO: BANDO GARA DI APPALTO per la fornitura di attrezzature per laboratori linguistici Progetto PON B-1.B-FESR-2011-89 CIG XC009B2598. CUP E88G11002060007

Dettagli

Allegato A Capitolato Tecnico Premessa

Allegato A Capitolato Tecnico Premessa Unione Europea Fondo Europeo di Sviluppo Regionale Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO010 FESR Sicilia ISTITUTO COMPRENSIVO DI SAN PIER NICETO Via Rosa Ilacqua, 12-98045 San Pier Niceto (ME) Tel./Fax:

Dettagli

Alle Ditte invitate All albo Al sito Web dell Istituto

Alle Ditte invitate All albo Al sito Web dell Istituto LICEO STATALE R. SALVO Liceo delle Scienze Umane - Liceo Linguistico Liceo Economico Sociale - Via Marinella n 1-91100 TRAPANI Cod. Fis. 80002900811 0923-22386 - fax 0923-23505 - E-mail TPPM04000A@pec.istruzione.it

Dettagli

I CIRCOLO DIDATTICO S. G. BOSCO Piazza Garibaldi, 36 70054 Giovinazzo (Ba)

I CIRCOLO DIDATTICO S. G. BOSCO Piazza Garibaldi, 36 70054 Giovinazzo (Ba) I CIRCOLO DIDATTICO S. G. BOSCO Piazza Garibaldi, 36 70054 Giovinazzo (Ba) Allegato tecnico B per n. LABORATORIO LINGUISTICO PON FESR CODICE B-.B-FESR0_POR_PUGLIA-20-62 (Bando prot. n. 3657/B-8 del 4/0/20)

Dettagli

CON L EUROPA, INVESTIAMO NEL VOSTRO FUTURO. Capitolato tecnico per la richiesta di Offerta (Rdo n. 560322) sul MEPA E-1-FESR-2014-1020

CON L EUROPA, INVESTIAMO NEL VOSTRO FUTURO. Capitolato tecnico per la richiesta di Offerta (Rdo n. 560322) sul MEPA E-1-FESR-2014-1020 ISTITUTO COMPRENSIVO FRANCESCO GIACOMO PIGNATELLI Sede Centrale Via Don Minzoni, n. 1 74023 GROTTAGLIE tel. segret. 099 5635481 tel. presid. 099 5619721, Fax n. 099 5669005 www.istitutocomprensivopignatelli.gov.it

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO Eleonora DUSE Via San Girolamo, 38 TEL./FAX 0805341170 0805347575-0805341993 70123 Bari. Prot.n. 3218 c27 Bari, 04/06/2013

ISTITUTO COMPRENSIVO Eleonora DUSE Via San Girolamo, 38 TEL./FAX 0805341170 0805347575-0805341993 70123 Bari. Prot.n. 3218 c27 Bari, 04/06/2013 ISTITUTO COMPRENSIVO Eleonora DUSE Via San Girolamo, 38 TEL./FAX 0805341170 0805347575-0805341993 70123 Bari Prot.n. 3218 c27 Bari, 04/06/2013 ComputerART Via Mazzini 20 70043 Monopoli Tecnolab Group di

Dettagli

Istituto Tecnico Industriale Statale E. MAJORANA

Istituto Tecnico Industriale Statale E. MAJORANA Istituto Tecnico Industriale Statale E. MAJORANA Via Tre Monti 98057 Milazzo Tel 0909221775 Fax 0909282030 e-mail: metf020001@istruzione.it C.F. 92013510836 codice meccanografico METF020001 POR Sicilia

Dettagli

MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE 1/7 MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DOCUMENTO DI STIPULA RELATIVO A: Numero RdO 603057 Descrizione RdO E1 fesr 2014 1827 CIG Z710F48712 CUP D72G14000240007 Criterio di Aggiudicazione

Dettagli

MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE 1/7 MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DOCUMENTO DI STIPULA RELATIVO A: Numero RdO 603057 Descrizione RdO E1 fesr 2014 1827 CIG Z230F4879E CUP D72G14000240007 Criterio di Aggiudicazione

Dettagli

I.C. D ANGIO ISTITUTO COMPRENSIVO Via Cattaneo, 35 80040 - Trecase (Na) Tel.: 081 5369654 E-Mail: naic89600b@istruzione.it

I.C. D ANGIO ISTITUTO COMPRENSIVO Via Cattaneo, 35 80040 - Trecase (Na) Tel.: 081 5369654 E-Mail: naic89600b@istruzione.it Tel.: 08 5369654 Allegato B al bando - Lotto 4 POR FESR-20-202 Bando pubblico per la fornitura di attrezzature e servizi previsti dal progetto. OFFERTA TECNICO - ECONOMICA Il presente allegato costituisce

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA 3 CIRCOLO A. DIAZ

DIREZIONE DIDATTICA 3 CIRCOLO A. DIAZ Unione Europea Direzione Generale Occupazione e Affari Sociali e Pari Opportunità P.O.N. - Competenze per lo sviluppo DIREZIONE DIDATTICA 3 CIRCOLO A. DIAZ Via E. Reale, 59 7300 LECCE Tel.: 0832-3060 Fax:

Dettagli

Con l Europa, investiamo nel vostro futuro

Con l Europa, investiamo nel vostro futuro MINISTERODELL ISTRUZIONE,DELL UNIVERSITA EDELLA RICERCA ISTITUTO D ISTRUZIONESUPERIORE FRANCESCO FERRARA C. M.:TPIS02600N Sezioni Associate: I.T.S.E. TPTD02601X I.P.S.I.A-I.P.S.S. TPRI026019 - Mazara del

Dettagli

Prot. N. 5310/C14 Musile di Piave, 28/11/2012

Prot. N. 5310/C14 Musile di Piave, 28/11/2012 TEST POINT s.r.l. Via Della Meccanica, 5 40050 ARGELATO (BO) Tel. 051.893992 Fax 051.893998 CAPITOLATO SPECIALE ART. 1 OGGETTO Il presente capitolato ha per oggetto l acquisizione da parte dell Istituto

Dettagli

ITG.-IPC. M.P. VITRUVIO

ITG.-IPC. M.P. VITRUVIO allegato A laboratorio multimediale E Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE ITG.-IPC. M.P. VITRUVIO Sede. Via D Annunzio n. 25 80053 Castellammare

Dettagli

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE G. LEVA TRAVEDONA MONATE (VA) Largo Don Lorenzo Milani n. 20, 21028 Travedona Monate Tel. 0332/977461 fax 0332/978360

Dettagli

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO010 FESR Sicilia. Richiesta preventivo per forniture N 2 Laboratori Multimediali

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO010 FESR Sicilia. Richiesta preventivo per forniture N 2 Laboratori Multimediali Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO010 FESR Sicilia POR FESR SICILIA Codici Progetti: A-2-FESR04_POR_SICILIA-2011-802 Codici I48G11001300007. 60.000,00 B-2.B-FESR04_POR_SICILIA-2011-564 Cup: I48G11001290007.

Dettagli

Fondo Sociale Europeo

Fondo Sociale Europeo Il tuo futuro è sotto una buona stella con il Prot. n 1036/C15 Ramacca, 25 marzo 2013 Decreto n IL DIRIGENTE SCOLASTICO VISTA il R.D 18 novembre 1923, n. 2440, concernente l amministrazione del Patrimonio

Dettagli

Prot. N. 5732/c24 Favara 21/10/2011

Prot. N. 5732/c24 Favara 21/10/2011 Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO011 FESR Sicilia Con l Europa, investiamo nel vostro futuro Istituto Professionale di Stato per i Servizi Alberghieri, della Ristorazione, Commerciali e Turistici

Dettagli

ALLEGATO C- Scheda Tecnica Lotto 1. t SISTEMA LIM Fornitura Quantità Caratteristiche Tecniche minime LIM 39 Lavagna interattiva multimediale con:

ALLEGATO C- Scheda Tecnica Lotto 1. t SISTEMA LIM Fornitura Quantità Caratteristiche Tecniche minime LIM 39 Lavagna interattiva multimediale con: Unione Europea Fondo Europeo di Sviluppo Regionale UNI EN ISO 9004:2009 Con l Europa investiamo nel vostro futuro Istituto d Istruzione Secondaria F. de Sanctis Sant Angelo dei Lombardi (AV) Programma

Dettagli

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania Fondo Europeo di Sviluppo Regionale Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania DISTRETTO SCOLASTICO N. 27 DIREZIONE DIDATTICA STATALE 1 CIRCOLO 80024 CARDITO (NA) - Via Prampolini - Tel.

Dettagli

B) ELENCO ATTREZZATURE

B) ELENCO ATTREZZATURE B) ELENCO ATTREZZATURE Si riporta nella tabella seguente l elenco delle attrezzature da acquistare per la realizzazione del progetto PON FESR codice B-1-FESR-2008-1320. In tale elenco sono indicate le

Dettagli

FONDO EUROPEO PER LO SVILUPPO REGIONALE

FONDO EUROPEO PER LO SVILUPPO REGIONALE Unione Europea (Fondo Europeo Sviluppo Regionale) Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per gli Affari Internazionali Uff. V ALLEGATO A Istituto Professionale

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. PASCOLI TRAMONTI (SA)

ISTITUTO COMPRENSIVO G. PASCOLI TRAMONTI (SA) ALLEGATO B ISTITUTO COMPRENSIVO G. PASCOLI TRAMONTI (SA) OGGETTO: Richiesta di preventivo di speda per la realizzazione di ambienti dedicati per facilitare e promuovere la formazione permanente dei docenti

Dettagli

Questa Amministrazione Scolastica, procede ad una gara per la selezione del contraente cui aggiudicare l acquisto di:

Questa Amministrazione Scolastica, procede ad una gara per la selezione del contraente cui aggiudicare l acquisto di: Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Istituto Comprensivo Via Aldo Moro Buccinasco via A. Moro, 14 20090 Buccinasco (Milano) tel. 0245712964 fax 0245703332 e-mail: miic8ef00b@istruzione.it

Dettagli

CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI APPARECCHIATURE HARDWARE E DI SOFTWARE INFORMATICI PER LA GESTIONE DELLE AULE CORSI DEL COMUNE DI LIVORNO

CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI APPARECCHIATURE HARDWARE E DI SOFTWARE INFORMATICI PER LA GESTIONE DELLE AULE CORSI DEL COMUNE DI LIVORNO CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI APPARECCHIATURE HARDWARE E DI SOFTWARE INFORMATICI PER LA GESTIONE DELLE AULE CORSI DEL COMUNE DI LIVORNO Art. 1 Oggetto dell appalto L appalto ha per oggetto il noleggio

Dettagli

www.ictramonti.org Capitolato Tecnico Ambienti per l Apprendimento AOODGAI 8124 del 15-07-2008

www.ictramonti.org Capitolato Tecnico Ambienti per l Apprendimento AOODGAI 8124 del 15-07-2008 Ministero Pubblica Istruzione www.ictramonti.org Prot: 455 Tramonti, 18/02/2010 Capitolato Tecnico AAMBIENTE PER L APPRENDIMENTO [F.E.S.R] 2007-20013 Ambienti per l Apprendimento AOODGAI 8124 del 15-07-2008

Dettagli

ISTITUTO GLOBALE CARLOFORTE

ISTITUTO GLOBALE CARLOFORTE Sottoazione 10.8.1.A3 Codice identificativo Progetto 10.8.1 A3-FESRPON-SA- 2015-63 Titolo modulo Laboratorio digitale per Flipped classroom CUP J96J15001160007 VEDI SEGNATURA Alle ditte interessate Al

Dettagli

S E R V E R 1 POSTAZIONE

S E R V E R 1 POSTAZIONE allegato A laboratorio multimediale C Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE ITG.-IPC. M.P. VITRUVIO C.F. 90044710631- E-MAIL:NAIS00900G@istruzione.it

Dettagli

ALLEGATO C1. Descrizione Voce. Rete dati certificata 1Gb realizzata con cavo FTP schermato categoria 6E.

ALLEGATO C1. Descrizione Voce. Rete dati certificata 1Gb realizzata con cavo FTP schermato categoria 6E. ALLEGATO C Capitolato Tecnico della fornitura Nella presente Scheda tecnica, da compilare e inserire in busta chiusa con la dicitura Offerta Economica sono descritte le caratteristiche tecniche minime

Dettagli

INDIZIONE BANDO PUBBLICO PER LA FORNITURA DI BENI E SERVIZI RICHIESTA PREVENTIVI

INDIZIONE BANDO PUBBLICO PER LA FORNITURA DI BENI E SERVIZI RICHIESTA PREVENTIVI Unione Europea Fondo Sociale Europeo Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per l istruzione Direzione generale per gli affari internazionali D I R E Z I O N E D I D A T T I C A S T A T A L E

Dettagli

A tutte le aziende interessate

A tutte le aziende interessate A tutte le aziende interessate GAL SOLE GRANO TERRA Sede Legale: Via Croce di Ferro, 32 09040 San Basilio (Ca) Sede Operativa: Via Giovanni XXIII,1 09040 Siurgus Donigala T +39 070 989497 F + 39 070 989497

Dettagli

Laboratorio MULTIMEDIALE scuola secondaria di I A POSTAZIONE MULTIMEDIALE POSTAZIONE ALUNNO

Laboratorio MULTIMEDIALE scuola secondaria di I A POSTAZIONE MULTIMEDIALE POSTAZIONE ALUNNO FESR Ambienti per l apprendimento (fondi nazionali e Fondo Europeo di Sviluppo Regionale) 2007 IT 05 1 PO 04 F.E.S.R Obiettivo A1 (Incrementare le dotazioni tecnologiche e le reti delle istituzioni scolastiche)

Dettagli

Ministero dell Istruzione, Università e della Ricerca. ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE David Maria Turoldo. Prot. 3033/C.12.h Zogno, 20 agosto 2012

Ministero dell Istruzione, Università e della Ricerca. ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE David Maria Turoldo. Prot. 3033/C.12.h Zogno, 20 agosto 2012 Ministero dell Istruzione, Università e della Ricerca ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE David Maria Turoldo www.istitutoturoldo.it - turoldo@istitutoturoldo.it Via Ronco n 11 24019 ZOGNO (BG) Tel. 0345/92210

Dettagli

Obiettivo B-1.B-FESR-2008-514. Prot. n. 4576/B18 Campobello di Licata, 16/12/2009

Obiettivo B-1.B-FESR-2008-514. Prot. n. 4576/B18 Campobello di Licata, 16/12/2009 Unione Europea Fondo Europeo di Sviluppo Regionale P. O. N Ambiente per l apprendimento Ministero dell'istruzione, dell'universita' e della Ricerca Dipartimento per la Programmazione Direzione Generale

Dettagli

I.C. D ANGIO ISTITUTO COMPRENSIVO Via Cattaneo, 35 80040 - Trecase (Na) Tel.: 081 5369654 E-Mail: naic89600b@istruzione.it

I.C. D ANGIO ISTITUTO COMPRENSIVO Via Cattaneo, 35 80040 - Trecase (Na) Tel.: 081 5369654 E-Mail: naic89600b@istruzione.it Tel.: 08 5369654 Allegato B al bando - Lotto POR FESR-20-202 Bando pubblico per la fornitura di attrezzature e servizi previsti dal progetto. OFFERTA TECNICO - ECONOMICA Il presente allegato costituisce

Dettagli

Prot. n. 3455/C14/U.T. Mola di Bari, 07/10/2011 Allegati: n.1

Prot. n. 3455/C14/U.T. Mola di Bari, 07/10/2011 Allegati: n.1 I.T.I.S. L. DA VINCI LICEO E. MAJORANA VIALE ALDO MORO, 1/19 70042 MOLA DI BARI (BA) Telefoni: 080.473.3252 (Segreteria) - 080.474.1685 (Presidenza) Email: bais02800q@istruzione.it - Fax: 080.473.3245

Dettagli

Prot. n. 293/C14 Desenzano d/g, 16.01.2015

Prot. n. 293/C14 Desenzano d/g, 16.01.2015 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO II TREBESCHI Via Foscolo 14 25010 Desenzano d/g (BS) Tel. 030 9110253 Fax 030 9902912 C.F. 93014410174 bsic8ab00g@istruzione.it

Dettagli

Obiettivo A Promuovere e sviluppare la Società dell informazione e della conoscenza nel sistema scolastico

Obiettivo A Promuovere e sviluppare la Società dell informazione e della conoscenza nel sistema scolastico UNIONE EUROPEA F.E.S.R. 38 Distretto scolastico ISTITUTO COMPRENSIVO DI scuola materna, elementare e media -SCUOLA MEDIA E. de NICOLA Via Sariani, 2-8005 - AGEROLA tel. e fax n. 08/ 87998 Sede aggregata

Dettagli

Basilioocaccia Chimica e Materiali Elettrotecnica Informatica

Basilioocaccia Chimica e Materiali Elettrotecnica Informatica - Al sito Internet della Scuola - All Albo dell Istituto PROT.1813/C12 DEL 27/03/2013 OGGETTO: Procedura di cottimo fiduciario, ai sensi dell art. 125 del D.Lgs 163//2006 e ss.mm.ii.( per l affidamento

Dettagli

Prot.n. 910/B32 Campi Salentina 09.03.2009

Prot.n. 910/B32 Campi Salentina 09.03.2009 CIRCOLO DIDATTICO STATALE CAMPI SALENTINA p.zza Giovanni XXIII 7302 Campi S.na (LE) tel.0832/7933 fax 0832/797280 c.m. LEEE0500A c.f. 8002080752 direzionecampi@tiscali.it leee0500a@istruzione.it ANNUALITA

Dettagli