Programma Operativo Nazionale FESR Sicurezza per lo Sviluppo Obiettivo Convergenza Progetto Eu-Praxis. Calendario Forum

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Programma Operativo Nazionale FESR Sicurezza per lo Sviluppo Obiettivo Convergenza 2007 2013 Progetto Eu-Praxis. Calendario Forum"

Transcript

1 Calendario Forum AMBITO: TERRITORIO E LEGALITA FORUM N. 1 La percezione dell illegalità e criminalità in Calabria. Esperienze a confronto. Moderatore: Andrea Mazzitelli Testimonianze Libera: Ercole Giap Parini FORUM N. 2 Legalità e sviluppo economico in provincia di Reggio Calabria 5 MARZO GIUGNO Università (docenti e studenti) 8. Istituzioni scolastiche (docenti e studenti) 1. Prefetture 2. Camere di Commercio 3. Dipendenti delle Pubbliche Amministrazioni 4. Associazioni del terzo settore Testimonianza: Paolo Cortese 10 MARZO APRILE

2 FORUM N. 3 Le risorse naturali e turistiche come volano di crescita dell economia calabrese. Testimonianze: Giacomo Giusti; Antonella Ferri 26 MARZO APRILE Camere di Commercio 2. Associazioni del terzo settore 3. Prefetture 4. Imprenditori 5. Lavoratori disoccupati e giovani in cerca di 6. Dipendenti delle Pubbliche Amministrazioni 7. Università (docenti e studenti) 8. Istituzioni scolastiche (docenti e studenti) FORUM N. 4 Il ruolo del volontariato e dell associazionismo Moderatore: Fabio Giuliani 1 APRILE APRILE

3 Testimonianza: Luciano Squillaci 7. Università (docenti e studenti) 8. Istituzioni scolastiche (docenti e studenti) FORUM N. 5 Organizzazione del territorio e governance multilivello: politiche migratorie Moderatore: Francesco Olivieri Testimonianza: Libera 16 APRILE MAGGIO 2015 FORUM N. 6 Politiche di coesione e sviluppo della legalità Testimonianza: Libera 30 GIUGNO LUGLIO Dipendenti delle Pubbliche Amministrazioni 2. Associazioni del terzo settore 3. Network istituzionali 4. Camere di Commercio 5. Prefetture 6. Professionisti (Consulenti, Avvocati, Insegnanti) FORUM N. 7 L ambiente bene comune Moderatore: Fabio Giuliani Testimonianze: Mariano Di Palma, Antonio Tata 12 MAGGIO GIUGNO

4 7. Università (docenti e studenti) 8. Istituzioni scolastiche (docenti e studenti) FORUM N. 8 Coltivare valori percorsi di legalità sulle terre liberate dalla mafia Impresa Bene Comune Moderatore: Fabio Giuliani Testimonianze: Giovanni Serra, Coop. Valle del Marro / Isola di Capo Rizzuto AMBITO: IMPRESA E LEGALITA 22 MAGGIO GIUGNO Dipendenti delle Pubbliche Amministrazioni 2. Associazioni del terzo settore 3. Network istituzionali 4. Camere di Commercio 5. Imprenditori 6. Professionisti (Consulenti, Avvocati, 7. Lavoratori disoccupati e giovani in cerca di 8. Associazioni del terzo settore 9. Università (docenti e studenti) 10. Istituzioni scolastiche (docenti e studenti) FORUM N. 9 Indagine sulle buone pratiche uso sociale dei beni confiscati in Calabria. 26 MAGGIO GIUGNO

5 I Beni confiscati per il welfare. Moderatore: Fabio Giuliani Testimonianza: Umberto Ferrari 7. Imprenditori 8. Professionisti (Consulenti, Avvocati, 9. Università (docenti e studenti) 10. Istituzioni scolastiche (docenti e studenti) FORUM N. 10 Strumenti di Finanza Aziendale e Imprese Sequestrate e Confiscate alla Criminalità Moderatore: Laura Martiniello FORUM N. 11 La Corporate Social Responsibility quale strumento di progettazione delle imprese Sequestrate e Confiscate alla Criminalità 9 GIUGNO 2015 ORE GIUGNO 2015 ORE LUGLIO Imprenditori 2. Professionisti (Consulenti, Avvocati, Insegnati, ecc.) 3. Lavoratori disoccupati e giovani in cerca di 4. Associazioni del terzo settore 16 LUGLIO Associazioni del terzo settore 2. Imprenditori 3. Professionisti (Consulenti, Avvocati, 4. Lavoratori disoccupati e giovani in cerca di FORUM N GIUGNO LUGLIO Imprenditori 5

6 Imprenditorialità, giovani e impresa sociale Moderatore: Laura Martiniello FORUM N. 13 Crowdsourcing: una modalità possibile per l organizzazione della Rete delle imprese Italiane confiscate FORUM N.14 L illegalità nel mondo del lavoro. Strumenti di prevenzione e contrasto Moderatore: Michele Lepore ORE LUGLIO 2015 ORE Professionisti (Consulenti, Avvocati, 3. Lavoratori disoccupati e giovani in cerca di 4. Associazioni del terzo settore 6. Università (docenti e studenti) 7. Istituzioni scolastiche (docenti e studenti) 8. Altri eventuali 7 AGOSTO Imprenditori 2. Lavoratori disoccupati e giovani in cerca di 4. Camere di Commercio 5. Università (docenti e studenti) 6. Istituzioni scolastiche (docenti e studenti) AMBITO: LAVORO E LEGALITA LUGLIO 2015 LUGLIO Imprenditori 2. Professionisti (Consulenti, Avvocati, 3. Dipendenti dei Tribunali 4. Dipendenti delle Pubbliche Amministrazioni 5. Associazioni del terzo settore 6

7 6. Network istituzionali 7. Camere di Commercio 8. Prefetture FORUM N. 15 Modelli di Organizzazione e Gestione per la sicurezza nelle piccole e medie imprese: aspetti giuridici. Moderatore: Michele Lepore FORUM N. 16 Analisi delle politiche urbanistiche e territoriali: i risultati delle ricerche del benchmarking FORUM N. 17 Analisi delle politiche sociali e del lavoro: I risultati delle ricerche del benchmarking LUGLIO 2015 LUGLIO Associazioni del terzo settore 2. Imprenditori 3. Professionisti (Consulenti, Avvocati, 4. Dipendenti dei Tribunali 5. Dipendenti delle Pubbliche Amministrazioni 6. Associazioni del terzo settore 7. Network istituzionali AMBITO: INDIVIDUAZIONE DI MISURE, SINERGIE, STRUMENTI SETTEMBRE 2015 SETTEMBRE 2015 OTTOBRE 2015 OTTOBRE

8 FORUM N. 18 Appalti pubblici e normativa antimafia: i risultati delle ricerche del benchmarking FORUM N. 19 Analisi delle politiche culturali ed educative: i risultati delle ricerche del benchmarking Forum n. 20 Risultati raggiunti: gap analisi SETTEMBRE 2015 OTTOBRE 2015 OTTOBRE 2015 OTTOBRE Prefetture 5. Network istituzionali 6. Camere di Commercio OTTOBRE 2015 OTTOBRE

9 Modalità di fruizione I forum on line sono accessibili attraverso il sito dell Università e preceduti da sessioni di webconference. Tali sessioni live sono introduttive al tema, fruibili da tutti i partecipanti direttamente dalle proprie sedi, permettono l interazione sincrona tra partecipanti aumentando, in tal modo, il senso di compartecipazione alla comunità virtuale. La partecipazione alla sessione live è importante e consigliata. Chi non potesse collegarsi nella data e negli orari previsti, potrà ascoltare la registrazione dell incontro, accessibile sul sito dell Università e poi collegarsi al forum online. Per partecipare al forum on line occorre: Istruzioni per l accesso 1) Partecipare alla sessione on line nella data e orario programmati cliccando sul link disponibile al seguente indirizzo: 2) Registrarsi al forum on line disponibile al seguente link e seguire le istruzioni di utilizzo. 9

CUSUMANO GIOVANNA CSMGNN65H64H224Z VIA RAUSEI, N. 86 89100 REGGIO CALABRIA Telefono 0965.25805 0965.24007 328/2628296 Fax 0965/24007 E mail

CUSUMANO GIOVANNA CSMGNN65H64H224Z VIA RAUSEI, N. 86 89100 REGGIO CALABRIA Telefono 0965.25805 0965.24007 328/2628296 Fax 0965/24007 E mail F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Codice Fiscale Indirizzo CUSUMANO GIOVANNA CSMGNN65H64H224Z VIA RAUSEI, N. 86 89100 REGGIO CALABRIA Telefono

Dettagli

Corso di Alta Formazione per addetti e responsabili amministrativi degli enti non profit

Corso di Alta Formazione per addetti e responsabili amministrativi degli enti non profit Corso di Alta Formazione per addetti e responsabili amministrativi degli enti non profit Aspetti legali, fiscali, bilancio, controllo e 231 Milano, 28 maggio 2 ottobre 2015 La partecipazione al corso attribuisce

Dettagli

Forum on line Misure, strategie e cooperazione per la diffusione della cultura della legalità

Forum on line Misure, strategie e cooperazione per la diffusione della cultura della legalità Programma Operativo Nazionale FESR Sicurezza per lo Sviluppo Obiettivo Convergenza 2007 2013 Forum on line Misure, strategie e cooperazione per la diffusione della cultura della legalità MODALITÀ DI FRUIZIONE

Dettagli

Direzione e gestione delle scuole paritarie degli Istituti Religiosi

Direzione e gestione delle scuole paritarie degli Istituti Religiosi ALTA SCUOLA IMPRESA E SOCIETÀ CORSO DI ALTA FORMAZIONE Direzione e gestione delle scuole paritarie degli Istituti Religiosi Università Cattolica del Sacro Cuore Milano, 8 novembre 2014-18 luglio 2015 In

Dettagli

Studio Legale. Antonino Caleca. Via Forrearsa n. 5. 90139 Palermo CURRICULUM VITAE AW. ANTONINO CALECA. avv.nino.ca1ecagrnaii.com. tel/fax 091 335808

Studio Legale. Antonino Caleca. Via Forrearsa n. 5. 90139 Palermo CURRICULUM VITAE AW. ANTONINO CALECA. avv.nino.ca1ecagrnaii.com. tel/fax 091 335808 Studio Legale 90139 Palermo Via Forrearsa n. 5 Antonino Caleca AW. ANTONINO CALECA tel/fax 091 335808 CURRICULUM VITAE avv.nino.ca1ecagrnaii.com Nato a Pantelleria (TP) il 24 novembre 1955, si è laureato

Dettagli

Programmi di formazione e orientamento per gli istituti superiori della provincia di Pisa

Programmi di formazione e orientamento per gli istituti superiori della provincia di Pisa Programmi di formazione e orientamento per gli istituti superiori della provincia di Pisa Catalogo 2013/2014 La Camera di Commercio di Pisa attraverso le proprie aziende speciali è da sempre impegnata

Dettagli

CORSO INTENSIVO PER ASPIRANTI IMPRENDITORI con focus su aziende confiscate e impresa sociale

CORSO INTENSIVO PER ASPIRANTI IMPRENDITORI con focus su aziende confiscate e impresa sociale CORSO INTENSIVO PER ASPIRANTI IMPRENDITORI con focus su aziende confiscate e impresa sociale Camera di commercio di Reggio Emilia 3-22 Dicembre 2015 PROGETTO SOS LEGALITÀ IMPRESE E BENI CONFISCATE ALLA

Dettagli

Direzione e gestione delle scuole paritarie degli istituti religiosi

Direzione e gestione delle scuole paritarie degli istituti religiosi CORSO DI ALTA FORMAZIONE Direzione e gestione delle scuole paritarie degli istituti religiosi Per le scuole di istituti religiosi e altri enti II edizione Milano, Università Cattolica del Sacro Cuore 12

Dettagli

Il progetto e quali opportunita

Il progetto e quali opportunita Il progetto e quali opportunita IL PROGETTO progetto promosso da Confcooperative e finanziato da Fondosviluppo, finalizzato a creare un incubatore di impresa. Un luogo, che offre strumenti ed eroga servizi,

Dettagli

L educazione alla legalità La relazione n. 40/2015

L educazione alla legalità La relazione n. 40/2015 Comitato Paritetico di Controllo e Valutazione Seduta del 23 aprile 2015 L educazione alla legalità La relazione n. 40/2015 Ufficio Analisi Leggi e Politiche regionali Presentazione di Marina Gigli Sommario

Dettagli

IL MODELLO DI RIFERIMENTO Sito Web: www.ifsitalia.net

IL MODELLO DI RIFERIMENTO Sito Web: www.ifsitalia.net Scheda n. 2 Alternanza Scuola Lavoro Il Progetto Rete telematica delle Imprese Formative Simulate-IFSper la diffusione dell innovazione metodologica ed organizzativa IL MODELLO DI RIFERIMENTO Sito Web:

Dettagli

Ufficio Scolastico Regionale per l Emilia-Romagna Avviso prot. 16099 del 7 dicembre 2015

Ufficio Scolastico Regionale per l Emilia-Romagna Avviso prot. 16099 del 7 dicembre 2015 Ufficio Scolastico Regionale per l Emilia-Romagna Avviso prot. 16099 del 7 dicembre 2015 fac simile del modulo per la presentazione di progetto per la formazione degli Animatori Digitali, di cui al DDG

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI

MANIFESTO DEGLI STUDI MANIFESTO DEGLI STUDI MASTER I LIVELLO in Prevenzione e contrasto dei fenomeni di criminalità organizzata di tipo mafioso e della corruzione politico-amministrativa N. Modulo. DEFINIZIONE, Obiettivi formativi

Dettagli

Il Project Manager nelle Organizzazioni Non Profit e nelle Imprese Sociali

Il Project Manager nelle Organizzazioni Non Profit e nelle Imprese Sociali ALTA SCUOLA IMPRESA E SOCIETÀ Il Project Manager nelle Organizzazioni Non Profit e nelle Imprese Sociali VII edizione 13 marzo - 3 luglio 2015 Università Cattolica del Sacro Cuore ALTIS, Alta Scuola Impresa

Dettagli

Gioco d azzardo. dalle illusioni alla realtà. Convegno. Lunedì 1 ottobre 2012. Sala Terza Torre Regione Emilia-Romagna. Viale della Fiera, 8 Bologna

Gioco d azzardo. dalle illusioni alla realtà. Convegno. Lunedì 1 ottobre 2012. Sala Terza Torre Regione Emilia-Romagna. Viale della Fiera, 8 Bologna Convegno Gioco d azzardo dalle illusioni alla realtà Sala Terza Torre Regione Emilia-Romagna Viale della Fiera, 8 Bologna Lunedì 1 ottobre 2012 ore 9.00-17.30 Paul Cézanne (1839-1906) Due giocatori di

Dettagli

LA SUMMER SCHOOL SUL DIALOGO SOCIALE PALERMO (CONVENTO DI BAIDA) SETTEMBRE 2015

LA SUMMER SCHOOL SUL DIALOGO SOCIALE PALERMO (CONVENTO DI BAIDA) SETTEMBRE 2015 LA SUMMER SCHOOL SUL DIALOGO SOCIALE PALERMO (CONVENTO DI BAIDA) SETTEMBRE 2015 La Summer School è promossa dalle Organizzazioni Datoriali coinvolte nel progetto Formare al cambiamento il dialogo sociale

Dettagli

simona.frigerio@impresafrigerio.com

simona.frigerio@impresafrigerio.com C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome SIMONA FRIGERIO Indirizzo VIA PARINI N.1 22030 - LONGONE AL SEGRINO CO - ITALIA Telefono (+39) 031.333.82.31 Fax (+39) 031.44.76.534 E-mail simona.frigerio@impresafrigerio.com

Dettagli

Ufficio di Informazione sull Unione Europea

Ufficio di Informazione sull Unione Europea Ufficio di Informazione sull Unione Europea CHI SIAMO Il Punto Europa nasce all interno del Polo forlivese dell Università di Bologna nel maggio 1999 sulla base di un accordo tra COSA FACCIAMO è un centro

Dettagli

Economia E Management

Economia E Management CORSO DI LAUREA TRIENNALE Economia E Management A.A. 2012 / 2013 DIPARTIMENTO Impresa e Management Economia e Management COSA STAI CERCANDO? Gennaro Olivieri DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO Il corso di laurea

Dettagli

SCHEDA Offerta formativa FIDET COOP Basilicata

SCHEDA Offerta formativa FIDET COOP Basilicata SCHEDA Offerta formativa FIDET COOP Basilicata 1) Corso in: GESTIONE ED ORGANIZZAZIONE DI IMPRESA SOCIALE: MANAGER DEL SOCIALE Cod. 1 - I.S. 2) Corso in GESTIONE AVANZATA DI IMPRESA SOCIALE: ECONOMIA,

Dettagli

Gli aspetti tecnologici

Gli aspetti tecnologici Il supporto informativo e gestionale Il seguente modello di database e sue funzioni è in corso di progettazione. Per informazioni scrivere a scuolainospedale@istruzione.it Scuola di provenienza Modalità

Dettagli

MILLEVOCI CENTRO DI DOCUMENTAZIONE E LABORATORIO PER UN EDUCAZIONE INTERCULTURALE. La sfida di un progetto operativo interistituzionale

MILLEVOCI CENTRO DI DOCUMENTAZIONE E LABORATORIO PER UN EDUCAZIONE INTERCULTURALE. La sfida di un progetto operativo interistituzionale MILLEVOCI CENTRO DI DOCUMENTAZIONE E LABORATORIO PER UN EDUCAZIONE INTERCULTURALE La sfida di un progetto operativo interistituzionale CHI SIAMO Il Centro Interculturale Millevoci è una risorsa che opera

Dettagli

Descrizione del percorso di formazione

Descrizione del percorso di formazione Descrizione del percorso di formazione Il Corso di laurea in Economia e Management fonde tradizione e innovazione: la tradizione della formazione economico-aziendale per l esercizio della professione del

Dettagli

IV edizione Corso di Alta Formazione. 28-30 Maggio Rovereto 11-13 Giugno Rimini

IV edizione Corso di Alta Formazione. 28-30 Maggio Rovereto 11-13 Giugno Rimini IV edizione Corso di Alta Formazione 28-30 Maggio Rovereto 11-13 Giugno Rimini La strutturale riduzione della spesa pubblica, la crescente differenziazione dei bisogni e l emergerne di nuovi evidenziano

Dettagli

Garantire la formazione per sostenere la legalità nel mondo Rom

Garantire la formazione per sostenere la legalità nel mondo Rom POR Calabria FSE 2007-2013 Garantire la formazione per sostenere la legalità nel mondo Rom Progetto Pilota di formazione e Inclusione Sociale per le categorie svantaggiate Roma 24.10.2012 DIPARTIMENTO

Dettagli

ESPERIENZE NAZIONALI A CONFRONTO

ESPERIENZE NAZIONALI A CONFRONTO Workshop L attivazione degli Sportelli Unici per le Attività Produttive e l Edilizia ESPERIENZE NAZIONALI A CONFRONTO 13 Dicembre 2013 ore 9.00-14.00 Villa Umbra, Pila - Perugia Programma di interventi

Dettagli

CPO CUP COMMISSIONE PER LE PARI OPPORTUNITÀ DEL COMITATO UNITARIO DELLE PROFESSIONI DI MODENA

CPO CUP COMMISSIONE PER LE PARI OPPORTUNITÀ DEL COMITATO UNITARIO DELLE PROFESSIONI DI MODENA CPO CUP COMMISSIONE PER LE PARI OPPORTUNITÀ DEL COMITATO UNITARIO DELLE PROFESSIONI DI MODENA COMMISSIONE PER LE PARI OPPORTUNITÀ DELLA PROVINCIA DI MODENA CONSIGLIERA DI PARITA DELLA PROVINCIA DI MODENA

Dettagli

Master in Europrogettazione

Master in Europrogettazione Master in Europrogettazione Aprile Maggio 2012 Milano Bruxelles Vuoi capire cosa significa Europrogettista? Vuoi essere in grado di presentare un progetto alla Commissione Europea? Due moduli in Italia

Dettagli

SECURITY MANAGER. Corso di Alta Formazione. Formazione Permanente Dipartimento SEGestA. 6 maggio - 26 novembre 2015. in collaborazione con:

SECURITY MANAGER. Corso di Alta Formazione. Formazione Permanente Dipartimento SEGestA. 6 maggio - 26 novembre 2015. in collaborazione con: SECURITY MANAGER Corso di Alta Formazione Formazione Permanente Dipartimento SEGestA 6 maggio - 26 novembre 2015 in collaborazione con: IL NETWORK DELLA SICUREZZA Finalità/obiettivi Il security manager

Dettagli

Master in Europrogettazione

Master in Europrogettazione Master in Europrogettazione Marzo Aprile 2013 4 Edizione Milano Bruxelles Due moduli in Italia* e uno a Bruxelles con consegna dell attestato finale di partecipazione Basato sulle linee guida di Europa

Dettagli

! Convegno Futurlab: Le migrazioni e la pace nel Mediterraneo, Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell Università di Catania

! Convegno Futurlab: Le migrazioni e la pace nel Mediterraneo, Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell Università di Catania ! Convegno Futurlab: Le migrazioni e la pace nel Mediterraneo, Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell Università di Catania! L Associazione A.CO.F. FuturLab Costruiamo il Futuro - organizza presso

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA CONSULTA PROVINCIALE PER L IMMIGRAZIONE DI MODENA

REGOLAMENTO DELLA CONSULTA PROVINCIALE PER L IMMIGRAZIONE DI MODENA REGOLAMENTO DELLA CONSULTA PROVINCIALE PER L IMMIGRAZIONE DI MODENA CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI Art. 1 Oggetto Art. 2 Natura e ruolo Art. 3 Funzioni Art. 4 Sede Art 5 - Componenti Riferimento delibera

Dettagli

Fanno parte della Collana TRENTINOFAMIGLIA :

Fanno parte della Collana TRENTINOFAMIGLIA : La collana TRENTINOFAMIGLIA è un iniziativa del Progetto Speciale Coordinamento politiche familiari e di sostegno alla natalità atta ad informare sui progetti in atto in Provincia di Trento e a raccogliere

Dettagli

Programma Gioventù in Azione 2007-2013

Programma Gioventù in Azione 2007-2013 Programma Gioventù in Azione 2007-2013 Questionario rivolto agli Enti pubblici, Gruppi informali, Organizzazioni e Giovani partecipanti coinvolti nel Programma GiA in FVG Udine, 30 gennaio 2012 L indagine

Dettagli

La Borsa del Lavoro costituisce uno dei pilastri della Riforma Biagi del mercato del lavoro (Legge 30/03, Decreto legislativo 276/03).

La Borsa del Lavoro costituisce uno dei pilastri della Riforma Biagi del mercato del lavoro (Legge 30/03, Decreto legislativo 276/03). PROGETTO : BORSA - LAVORO 1. Informazioni sulla BCNL 2. Progetto dell ITIS FERMI 3. Attività da realizzare 4. Punto Borsa Informativo 5. Siti utili 1. Informazioni sulla BCNL La Borsa Continua Nazionale

Dettagli

PIANO STRAORDINARIO PER IL LAVORO IN SICILIA: OPPORTUNITÀ GIOVANI. Una via innovativa per lo sviluppo nella Sicilia dei giovani

PIANO STRAORDINARIO PER IL LAVORO IN SICILIA: OPPORTUNITÀ GIOVANI. Una via innovativa per lo sviluppo nella Sicilia dei giovani PIANO STRAORDINARIO PER IL LAVORO IN SICILIA: OPPORTUNITÀ GIOVANI Una via innovativa per lo sviluppo nella Sicilia dei giovani Palermo lì 1 LE RAGIONI DEL PIANO I numeri ² la Sicilia è oggi la regione

Dettagli

ASSOCIAZIONE SCIENTIFICA GATE - Italy

ASSOCIAZIONE SCIENTIFICA GATE - Italy Associazione Scientifica Gifted And Talented Education GATE-Italy ASSOCIAZIONE SCIENTIFICA GATE - Italy PROGRAMMAZIONE ANNO 2014 2016 ANNO 2014: Costituzione del Centro di Ricerca Nazionale TalentGate

Dettagli

PROCEDURE E TECNICHE DELLE GESTIONI GIUDIZIARIE E DEI BENI CONFISCATI ALLA CRIMINALITÀ

PROCEDURE E TECNICHE DELLE GESTIONI GIUDIZIARIE E DEI BENI CONFISCATI ALLA CRIMINALITÀ MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 I Edizione PROCEDURE E TECNICHE DELLE GESTIONI GIUDIZIARIE E DEI BENI CONFISCATI ALLA CRIMINALITÀ (MaCrAssets) Agenzia Nazionale per l'amministrazione

Dettagli

PROGRAMMA Scientiam Inquirendo Discere SID

PROGRAMMA Scientiam Inquirendo Discere SID PROGRAMMA Scientiam Inquirendo Discere SID Documenti di base a cura di Anna Lepre, Isabella Marini, Silvia Zanetti e Anna Pascucci 1 PROGRAMMA Scientiam Inquirendo Discere SID Documenti di base INTRODUZIONE

Dettagli

CURRICULUM VITAE di Pietro Boria. Dati anagrafici

CURRICULUM VITAE di Pietro Boria. Dati anagrafici CURRICULUM VITAE di Pietro Boria Dati anagrafici Nato a Roma il 26.07.1966 Codice fiscale BROPTR66L26H501G Partita IVA 04674171006 Studio legale: Via Tirso 26, Roma - 00198 Telefono: 06/3242427 Fax: 06/25496533

Dettagli

Gioco d azzardo. dalle illusioni alla realtà. Convegno. Lunedì 1 ottobre 2012. Sala Terza Torre Regione Emilia-Romagna. Viale della Fiera, 8 Bologna

Gioco d azzardo. dalle illusioni alla realtà. Convegno. Lunedì 1 ottobre 2012. Sala Terza Torre Regione Emilia-Romagna. Viale della Fiera, 8 Bologna Convegno Gioco d azzardo dalle illusioni alla realtà Sala Terza Torre Regione Emilia-Romagna Viale della Fiera, 8 Bologna Lunedì 1 ottobre 2012 ore 9.00-17.30 Paul Cézanne (1839-1906) Due giocatori di

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail ORLANDO FRANCESCO NICOLA FRAZ. TISSORET 49, 11010 SARRE (AO) 328-1511477 (cell.)

Dettagli

www.dirittoeconsulenza.it da gennaio 2008 è iscritta nell Albo dei Difensori d Ufficio da novembre 2005 ad oggi

www.dirittoeconsulenza.it da gennaio 2008 è iscritta nell Albo dei Difensori d Ufficio da novembre 2005 ad oggi C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Mannarini Beatrice Indirizzo Via Stano n. 23 73100 Telefono 0832/455551 347/5076342 Fax 0832/398200 E mail beatrice.mannarini@dirittoeconsulenza.it

Dettagli

[SICUREZZA INFORMATICA E COMPUTER FORENSIC]

[SICUREZZA INFORMATICA E COMPUTER FORENSIC] Anno Accademico 2008/2009 [SICUREZZA INFORMATICA E COMPUTER FORENSIC] Master di primo livello [Sicurezza Informatica e Computer Forensic] 1 Master di primo livello in Sicurezza Informatica e Computer Forensic

Dettagli

Le migrazioni temporanee per lavoro dei molisani diplomati e laureati

Le migrazioni temporanee per lavoro dei molisani diplomati e laureati Le migrazioni temporanee per lavoro dei molisani diplomati e laureati Presentazione del Progetto di ricerca Campobasso, 20 maggio 2013 - Biblioteca Provinciale P. Albino Perchè un progetto sulle migrazioni

Dettagli

PROGRAMMA SESSIONI APPROFONDIMENTO PER GLI AMMINISTRATORI E DIRIGENTI DEL LAZIO

PROGRAMMA SESSIONI APPROFONDIMENTO PER GLI AMMINISTRATORI E DIRIGENTI DEL LAZIO BENEFICIARIO CAPOFILA REGIONE LAZIO DIREZIONE POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIA, SICUREZZA E SPORT PROGRAMMA ANNUALE FEI 2013 AZIONE 9 PROG. N. 105682 - C.U.P. F83E13000070007 PROGRAMMA SESSIONI APPROFONDIMENTO

Dettagli

Imparare è una esperienza, tutto il resto è solo informazione automatizzata. Albert Einstein

Imparare è una esperienza, tutto il resto è solo informazione automatizzata. Albert Einstein Imparare è una esperienza, tutto il resto è solo informazione automatizzata Albert Einstein MISSION Sosteniamo la Cultura Digitale (corretto approccio alle nuove tecnologie e internet) sviluppando le I-Competence

Dettagli

Progetto L Europrogettazione a Scuola: opportunità di studio, lavoro e formazione nell U.E.

Progetto L Europrogettazione a Scuola: opportunità di studio, lavoro e formazione nell U.E. Progetto L Europrogettazione a Scuola: opportunità di studio, lavoro e formazione nell U.E. SPERIMENTAZIONE IN MATERIA DI ORIENTAMENTO AL LAVORO, FORMAZIONE PROFESSIONALE, ISTRUZIONE IN AMBITO EUROPEO

Dettagli

SOMMARIO. TITOLO TESI: e- GOVERNMENT E SOCIETA DELL INFORMAZIONE

SOMMARIO. TITOLO TESI: e- GOVERNMENT E SOCIETA DELL INFORMAZIONE SOMMARIO TITOLO TESI: e- GOVERNMENT E SOCIETA DELL INFORMAZIONE CAPITOLO PRIMO LE ORIGINI DELLA SOCIETÀ DELL INFORMAZIONE 1. Introduzione 1.1 La definizione di società dell informazione 1.2 La Società

Dettagli

ASSOCIAZIONE SCIENTIFICA GATE - Italy

ASSOCIAZIONE SCIENTIFICA GATE - Italy ASSOCIAZIONE SCIENTIFICA GATE - Italy PROGRAMMAZIONE ANNO 2014 2016 ANNO 2014: Costituzione del Centro di Ricerca Nazionale TalentGate a Vicenza. Le attività che il Centro TalentGate avvierà per l anno

Dettagli

in collaborazione con

in collaborazione con MEDAGLIA DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA in collaborazione con VII Edizione 2015\2016 Allo scopo di: - incoraggiare la riflessione sulla figura di Pio La Torre e in particolare sul suo ruolo di uomo politico

Dettagli

FACOLTA DI SCIENZE della FORMAZIONE

FACOLTA DI SCIENZE della FORMAZIONE FACOLTA DI SCIENZE della FORMAZIONE CORSO DI LAUREA in SCIENZE della FORMAZIONE Classe L/19 Insegnamento di Criminologia Minorile CFU 8 A.A. 2014-2015 Docente: Prof. Sonia Specchia E-mail: sonia.specchia@unicusano.it

Dettagli

AOODRLA/REGISTRO UFFICIALE. Prot. 17907 - USCITA Roma,09 ottobre 2009. Ai Dirigenti delle istituzioni scolastiche della Regione LAZIO

AOODRLA/REGISTRO UFFICIALE. Prot. 17907 - USCITA Roma,09 ottobre 2009. Ai Dirigenti delle istituzioni scolastiche della Regione LAZIO Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Direzione Generale Ufficio VI Formazione del personale scolastico Via Pianciani, 32 00185 Roma 06 077391

Dettagli

COMUNICAZIONE PER L INNOVAZIONE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

COMUNICAZIONE PER L INNOVAZIONE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE COMUNICAZIONE PER L INNOVAZIONE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Corso di Alta Formazione - Pubblica Amministrazione, Sanità e No Profit Premessa E comprovato che in ogni organizzazione la formazione riveste

Dettagli

COMITATO TECNICO SCUOLA E UNIVERSITA

COMITATO TECNICO SCUOLA E UNIVERSITA Emilia Gangemi COMITATO TECNICO SCUOLA E UNIVERSITA Linee di indirizzo 12 dicembre 2012 Il quadro disegnato dai dati più recenti, tra cui le indagini ISTAT, in merito al mercato del lavoro nel Lazio non

Dettagli

Promozione della salute

Promozione della salute Promozione della salute Azioni di promozione della salute nella scuola Serena Consigli Seminario Divertirsi Guadagnando Salute-Giovani e mondo adulto per scelte salutari:cosa si può fare Lido di Camaiore,

Dettagli

valutata la richiesta di rinnovo di tale protocollo d intesa da parte del Centro Unesco di Torino, prot. n. 25214 del 20 maggio 2015 ;

valutata la richiesta di rinnovo di tale protocollo d intesa da parte del Centro Unesco di Torino, prot. n. 25214 del 20 maggio 2015 ; REGIONE PIEMONTE BU32 13/08/2015 Deliberazione della Giunta Regionale 6 luglio 2015, n. 35-1688 Approvazione dello schema di Protocollo d'intesa annuale tra la Regione Piemonte, l'ufficio Scolastico regionale

Dettagli

BANDO DI CONCORSO. Centri di promozione della legalità. Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia

BANDO DI CONCORSO. Centri di promozione della legalità. Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia BANDO DI CONCORSO Centri di promozione della legalità Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Concorso regionale per la creazione di Centri di promozione della legalità, ai quali saranno assegnati

Dettagli

MASTER di I Livello. MA368 - La Fiscalità delle Imprese negli aspetti Giuridici ed Economico-Aziendali

MASTER di I Livello. MA368 - La Fiscalità delle Imprese negli aspetti Giuridici ed Economico-Aziendali MASTER di I Livello 1ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2014/2015 MA368 Pagina 1/6 Titolo MA368 - La Fiscalità delle Imprese negli aspetti Giuridici ed Economico- Aziendali Edizione 1ª EDIZIONE

Dettagli

MASTER IN GESTIONE E RIUTILIZZO DI BENI E AZIENDE CONFISCATI ALLE MAFIE. PIO LA TORRE A.A. 2014-2015

MASTER IN GESTIONE E RIUTILIZZO DI BENI E AZIENDE CONFISCATI ALLE MAFIE. PIO LA TORRE A.A. 2014-2015 MASTER IN GESTIONE E RIUTILIZZO DI BENI E AZIENDE CONFISCATI ALLE MAFIE. PIO LA TORRE A.A. 2014-2015 Elenco insegnamenti e Curricula Docenti PRIMA PARTE Mafie Imprenditrici e mafie al Nord I UNITÀ FORMATIVA

Dettagli

prevcomp Un ponte per il tuo futuro economia e diritto della previdenza complementare MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Anno accademico 2015-2016

prevcomp Un ponte per il tuo futuro economia e diritto della previdenza complementare MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Anno accademico 2015-2016 MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO prevcomp economia e diritto della previdenza complementare Anno accademico 2015-2016 Un ponte per il tuo futuro OFFERTA FORMATIVA MEFOP 2016 - FORMAZIONE UNIVERSITARIA

Dettagli

La rete nazionale di Confindustria tra Giovani, Scuola e Imprenditori

La rete nazionale di Confindustria tra Giovani, Scuola e Imprenditori La rete nazionale di Confindustria tra Giovani, Scuola e Imprenditori DIFFONDERE Responsabilità, competizione, merito, confronto, creatività: LATUAIDEADIMPRESA nasce per diffondere i valori della cultura

Dettagli

Progetto presentato all Azienda Sanitaria Locale di Varese ...

Progetto presentato all Azienda Sanitaria Locale di Varese ... SCHEMA TECNICO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI ai sensi della l.r. n. 23/99 Politiche regionali per la famiglia art. 4, comma 4 BIS interventi finalizzati a contrastare il fenomeno della violenza, anche

Dettagli

PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA. Parte I

PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA. Parte I PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA Parte I 1) Ente proponente il progetto : Università degli Studi di Firenze-Polo Scientifico di Sesto Fiorentino 2) Indirizzo : viale delle

Dettagli

Il Registro Imprese al servizio della legalità

Il Registro Imprese al servizio della legalità Il Registro Imprese al servizio della legalità Click to edit Master subtitle style certezza e trasparenza degli assetti giuridici, economici e finanziari delle imprese Torchiarolo (BR), 09 ottobre 2013

Dettagli

Work-Catt Percorsi di sviluppo professionale per la scuola dell infanzia e primaria

Work-Catt Percorsi di sviluppo professionale per la scuola dell infanzia e primaria Work-Catt Percorsi di sviluppo professionale per la scuola dell infanzia e primaria Corso di formazione Formazione Permanente Facoltà di Scienze della formazione Corso di Laurea in Scienze della formazione

Dettagli

F RANCESCO S TORACE DATI PERSONALI FORMAZIONE ESPERIENZE DI LAVORO FRANCESCOSTORACE@CAMERACIVILEROMA.COM. n Data di nascita: 17.4.

F RANCESCO S TORACE DATI PERSONALI FORMAZIONE ESPERIENZE DI LAVORO FRANCESCOSTORACE@CAMERACIVILEROMA.COM. n Data di nascita: 17.4. F RANCESCO S TORACE DATI PERSONALI Data di nascita: 17.4.1959 Luogo di nascita: Roma STUDIO: Roma, via Crescenzio 20 FORMAZIONE Laurea in Giurisprudenza presso l Università degli Studi La Sapienza di Roma,

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail PIERRI MICHELE 30, VIA CAMPANIA, 60015, FALCONARA MARITTIMA (AN) ITALIA 071

Dettagli

1 FORUM ANTIRICICLAGGIO. con il patrocinio di

1 FORUM ANTIRICICLAGGIO. con il patrocinio di 1 FORUM ANTIRICICLAGGIO IL RUOLO ATTIVO DEI PROFESSIONISTI E DEGLI INTERMEDIARI NELL APPLICAZIONE DELLA NORMATIVA ANTIRICICLAGGIO PAVIA - 22 MAGGIO 2012 QUESTURA DI PAVIA - AULA MAGNA 8.30-18.30 Ordine

Dettagli

Economia sociale e impresa sociale

Economia sociale e impresa sociale Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali DG Terzo settore e formazioni sociali Economia sociale e impresa sociale Intervento di Anna Chiara Giorio 9 gennaio 2014 Indice dell intervento Terzo settore,

Dettagli

In collaborazione con

In collaborazione con In collaborazione con In occasione dell anniversario 2008 della Convenzione ONU sui Diritti dell Infanzia e in preparazione degli eventi che l anno prossimo ne celebreranno il ventennale Arciragazzi Genova

Dettagli

LABORATORIO a cura di Pier Cesare Rivoltella e Andrea Garavaglia

LABORATORIO a cura di Pier Cesare Rivoltella e Andrea Garavaglia LABORATORIO a cura di Pier Cesare Rivoltella e Andrea Garavaglia La Formazione a distanza di Terza Generazione Laboratorio 1 - La Formazione a distanza La formazione a distanza Premessa Obiettivo Il senso

Dettagli

AZIONE DI SISTEMA FILO. Formazione Imprenditorialità Lavoro Orientamento

AZIONE DI SISTEMA FILO. Formazione Imprenditorialità Lavoro Orientamento AZIONE DI SISTEMA FILO Formazione Imprenditorialità Lavoro Orientamento Azione di sistema: FILO- Formazione, imprenditorialità, lavoro e orientamento Il ruolo delle Camere di Commercio sui temi dello sviluppo

Dettagli

Centro Servizi Stranieri

Centro Servizi Stranieri Centro Servizi Stranieri Cittadini stranieri e italiani Servizi, enti, istituzioni, associazioni, gruppi che operano nell ambito dell immigrazione Informazione sulla normativa in tema di immigrazione Supporto

Dettagli

CURRICULUM VITAE. 1) Licenza liceale conseguita presso il Liceo classico Tommaso Fazello di Sciacca (Ag) nell anno scolastico 1983/84;

CURRICULUM VITAE. 1) Licenza liceale conseguita presso il Liceo classico Tommaso Fazello di Sciacca (Ag) nell anno scolastico 1983/84; CURRICULUM VITAE Dott. Bernardo Giuseppe Triolo, nato a Sciacca (Ag) il 25 marzo 1964, residente a Montevago (Ag), in via Turati n. 1, segretario generale in servizio presso il comune di Marsala (Tp).

Dettagli

Prefettura -Ufficio territoriale del Governo di Cremona

Prefettura -Ufficio territoriale del Governo di Cremona PROTOCOLLO D INTESA SCUOLA SPAZIO DI LEGALITA 1 La Prefettura, le Forze dell Ordine, la Polizia Municipale di Cremona, l ASL di Cremona - Dipartimento Dipendenze, i Dirigenti Scolastici e i Direttori dei

Dettagli

PRIMA EDIZIONE PREMIO GAETANO MARZOTTO UNA NUOVA IMPRESA ITALIANA

PRIMA EDIZIONE PREMIO GAETANO MARZOTTO UNA NUOVA IMPRESA ITALIANA PRIMA EDIZIONE PREMIO GAETANO MARZOTTO Premio Gaetano Marzotto è un premio all intraprendere nella nuova Italia, istituito nell anno delle celebrazioni per i 150 anni dell Unità d Italia. Cerchiamo gli

Dettagli

26. Quale governance per le PMI? convegno. febbraio 2009. Riconosciuti 9 c.f.p. agli iscritti ODCEC e 6 c.f.p. agli Avvocati

26. Quale governance per le PMI? convegno. febbraio 2009. Riconosciuti 9 c.f.p. agli iscritti ODCEC e 6 c.f.p. agli Avvocati SAF Scuola di Alta Formazione Quale governance per le PMI? 26. febbraio ore 9.30-18.30 Unione Commercianti Sala Orlando Corso Venezia, 49 convegno Prenotazione obbligatoria al sito www.odc.mi.it Riconosciuti

Dettagli

Giovanni Maria Avena

Giovanni Maria Avena INFORMAZIONI PERSONALI Giovanni Maria Avena Sesso Maschile Data di nascita Nazionalità ITALIANA POSIZIONE PER LA QUALE SI CONCORRE POSIZIONE RICOPERTA OCCUPAZIONE DESIDERATA Gestione e Amministrazione

Dettagli

Oggetto: ATTO di INDIRIZZO per l attuazione degli adempimenti relativi alle comunicazioni all AVCP e riguardanti l attuazione del P.T.T.I.

Oggetto: ATTO di INDIRIZZO per l attuazione degli adempimenti relativi alle comunicazioni all AVCP e riguardanti l attuazione del P.T.T.I. ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DON MILANI Viale delle Regioni, 62 70132 - Bari Telefono 080-5371951 Fax 080-5375520 e_mail: baic812002@istruzione.it - c.f. 93403070720 PEC baic812002@pec.istruzione.it www.donmilanibari.it

Dettagli

NATOURISM SOLUZIONI INNOVATIVE PER UN TURISMO SOSTENIBILE E COMPETITIVO

NATOURISM SOLUZIONI INNOVATIVE PER UN TURISMO SOSTENIBILE E COMPETITIVO NATOURISM SOLUZIONI INNOVATIVE PER UN TURISMO SOSTENIBILE E COMPETITIVO I PARTNER: CURRICULUM SOCIETARIO Natourism disegna soluzioni innovative per un turismo sostenibile e competitivo. La società nasce

Dettagli

Gioco d azzardo. dalle illusioni alla realtà. Convegno. Venerdì 8 giugno 2012. Sala Terza Torre Regione Emilia-Romagna. Viale della Fiera, 8 Bologna

Gioco d azzardo. dalle illusioni alla realtà. Convegno. Venerdì 8 giugno 2012. Sala Terza Torre Regione Emilia-Romagna. Viale della Fiera, 8 Bologna Primo annuncio Convegno Gioco d azzardo dalle illusioni alla realtà Sala Terza Torre Regione Emilia-Romagna Viale della Fiera, 8 Bologna Venerdì 8 giugno 2012 ore 9.00-17.30 Paul Cézanne (1839-1906) Due

Dettagli

PIANO STRAORDINARIO PER IL LAVORO IN SICILIA OPPORTUNITÀ GIOVANI

PIANO STRAORDINARIO PER IL LAVORO IN SICILIA OPPORTUNITÀ GIOVANI PIANO STRAORDINARIO PER IL LAVORO IN SICILIA OPPORTUNITÀ GIOVANI Una via innovativa per lo sviluppo nella Sicilia dei giovani La realtà siciliana vive gli effetti più gravi della crisi che continua a colpire

Dettagli

Organizzazione di Eventi Culturali

Organizzazione di Eventi Culturali Bologna - Febbraio 2007 con frequenza al sabato Il Master Gli Obiettivi I Destinatari Il Master L intreccio tra professioni, pubblico e luoghi, nei quali gli eventi e i prodotti culturali si dispiegano

Dettagli

Moduli Obiettivi didattici CFU Docenti proposti. Accoglienza, presentazione del corso e delle metodologie on line adottate. 6

Moduli Obiettivi didattici CFU Docenti proposti. Accoglienza, presentazione del corso e delle metodologie on line adottate. 6 Master Utilizzare e gestire ambienti di apprendimento on line Coordinatore del Master: Dott. Giovanni Biondi (pro tempore) Moduli Obiettivi didattici CFU Docenti proposti 1 - L insegnante, la multimedialità

Dettagli

Discutila nel workshop

Discutila nel workshop Seconda Edizione Invia la tua proposta Discutila nel workshop Presentala in Senato Alla prima edizione hanno partecipato 90 giovani provenienti da tutta Italia Sono state presentate ad un delegazione di

Dettagli

INPS Gestione Dipendenti Pubblici. ricerca e seleziona, per il loro accreditamento

INPS Gestione Dipendenti Pubblici. ricerca e seleziona, per il loro accreditamento Direzione Centrale Credito e Welfare AVVISO Nell ambito delle iniziative Homo Sapiens Sapiens, azioni in favore della formazione universitaria e post universitaria, quale strumento di aggiornamento professionale

Dettagli

Programma di cooperazione transfrontaliera Italia-Francia Marittimo 2007-2013

Programma di cooperazione transfrontaliera Italia-Francia Marittimo 2007-2013 PO Italia-Francia Marittimo 2007-2013 Formulario Progetti Programma di cooperazione transfrontaliera Italia-Francia Marittimo 2007-2013 Programme de coopération transfrontalière Italie-France Maritime

Dettagli

Breve curriculum vitae Vincenzo Pellegrini

Breve curriculum vitae Vincenzo Pellegrini Breve curriculum vitae Vincenzo Pellegrini nato a San Donà di Piave (VE) il 5 aprile 1967 (C.F. PLLVCN67D05H823E) residente in Refrontolo, via Faè n. 3; laureato in giurisprudenza presso l Università di

Dettagli

CORSO DI ALTA FORMAZIONE. Contrasto alla mafia

CORSO DI ALTA FORMAZIONE. Contrasto alla mafia SOGGETTI PROMOTORI CORSO DI ALTA FORMAZIONE Contrasto alla mafia FONDAZIONE UMG UNIVERSITA DI CATANZARO in collaborazione con Libera, Associazioni, nomi e numeri contro le mafie. La Fondazione Magna Graecia,

Dettagli

Dirigente - CASA CIRCONDARIALE DI LAMEZIA TERME

Dirigente - CASA CIRCONDARIALE DI LAMEZIA TERME INFORMAZIONI PERSONALI Nome MENDICINO MARIA LUISA Data di nascita 11/11/1959 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio II Fascia MINISTERO DELLA Dirigente - CASA CIRCONDARIALE

Dettagli

NATOURISM CAMPUS LABORATORIO DI IDEE PER L IMPRESA E IL TURISMO

NATOURISM CAMPUS LABORATORIO DI IDEE PER L IMPRESA E IL TURISMO NATOURISM CAMPUS LABORATORIO DI IDEE PER L IMPRESA E IL TURISMO TRENTO 2015/2016 CHI SIAMO E COSA FACCIAMO Natourism, incubatore di imprese del turismo e ambiente nato in provincia di Trento nell ambito

Dettagli

Dipartimento di Cure Primarie. (terza edizione)*

Dipartimento di Cure Primarie. (terza edizione)* PROGETTO FORMATIVO IL FARO NELLA SCUOLA (terza edizione)* Il Centro Specialistico Provinciale contro i Maltrattamenti all Infanzia e Adolescenza ha avviato, negli anni scorsi, due edizioni de Il Faro nella

Dettagli

Ufficio VI - Politiche formative. Organizzazione e gestione dei Dirigenti Scolastici. Bologna, 21 gennaio 2013

Ufficio VI - Politiche formative. Organizzazione e gestione dei Dirigenti Scolastici. Bologna, 21 gennaio 2013 MIUR - Ministero dell'istruzione dellvniversità e della Ricerca AOODRER - Ufficio scolastico regionale per l'emilia-romagna - Direzione Generale REGISTRO UFFICIALE Prot. n. 0000672-22/01/2014 - USCITA

Dettagli

"Lavorare in Europa. Guida ai siti web piu importanti"

Lavorare in Europa. Guida ai siti web piu importanti Sportello tra università e lavoro "Lavorare in Europa. Guida ai siti web piu importanti" SITI PER LA RICERCA DI OFFERTE DI LAVORO IN EUROPA http://europa.eu/epso/index_it.htm http://ec.europa.eu/eures

Dettagli

!... $!!! & !! "!!!!!!! #" # "(!!!) # $!!!! %$!!! "*!!!! $!!! #"!!!!! $$ +, +!!!!!# %"!!!!!!!%

!... $!!! & !! !!!!!!! # # (!!!) # $!!!! %$!!! *!!!! $!!! #!!!!! $$ +, +!!!!!# %!!!!!!!% ....... # # $$ % %$ & ' ( ) # $ %$ & * $ # $$ +, + # % % $ & #$ % # $ % & ' ( $ ) $ * + *, $ % -.% / & # #% $ ' ( 0 % & % 1 & $ $ 2 $ 34. #$ %&'(%&) #$ % &'( ( ( ' ) ( # ' ' * ( + (,, #, ' ( #-.*/ 0(*

Dettagli

I corsi legali di studio, cui si accede col Diploma di Scuola Media, hanno la durata di cinque anni.

I corsi legali di studio, cui si accede col Diploma di Scuola Media, hanno la durata di cinque anni. Corsi di studio L'Istituto Tecnico Francesco Paolo Merendino attualmente è diviso in due sedi, entrambe abbastanza centrali e vicine tra loro; comprende il Corso Geometri e quello Commerciale. La sede

Dettagli

A relazione dell'assessore Pentenero:

A relazione dell'assessore Pentenero: REGIONE PIEMONTE BU5 04/02/2016 Deliberazione della Giunta Regionale 21 dicembre 2015, n. 83-2691 L.r. 28/2007, art. 21. Rinnovo della convenzione tra la Regione Piemonte, l'ufficio Scolastico Regionale,

Dettagli

CCSC - FIDAE 2014 MONITORAGGIO DELLA QUALITÀ DELLA SCUOLA CATTOLICA QUESTIONARIO INSEGNANTI

CCSC - FIDAE 2014 MONITORAGGIO DELLA QUALITÀ DELLA SCUOLA CATTOLICA QUESTIONARIO INSEGNANTI CCSC - FIDAE 2014 MONITORAGGIO DELLA QUALITÀ DELLA SCUOLA CATTOLICA QUESTIONARIO INSEGNANTI Codice Scuola Dati personali Età: Fino a 30 anni Da 31 a 40 anni Da 41 a 50 anni Da 51 a 60 anni Oltre 60 anni

Dettagli