Energy & commodities. Analisi tecnica dei principali future del gas 3. Analisi tecnica dei principali future del petrolio 4

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Energy & commodities. Analisi tecnica dei principali future del gas 3. Analisi tecnica dei principali future del petrolio 4"

Transcript

1 1 Anno 12 22/04/2013 (112/17) bis Registrazione al Tribunale di Roma n.521/2002 del 03/09/2002 Energy & commodities Direttore: Fabrizio Spagna Commodities indexes 2 Gas Petrolio Analisi tecnica dei principali future del gas 3 Analisi tecnica dei principali future del petrolio 4 Energia elettrica Borsa elettrica italiana 6 Borse elettriche europee Prezzi medi in deciso rialzo all Omie 9 Analisi e previsioni: Apx Power Nl - Nord Pool Apx Power Uk- Omie Epex-Germania Epex-Francia 10

2 2 22/04/2013 Commodities Indexes Index close var% var% sett DJ UBS Commodity Index 131,61 0,99-1,68 S&P GSCI Cmm Idx Sp 606,01 0,84-2,75 Rtr/Jef CRB 282,90 0,72-1,50 L indice CRB, ponderato in base a 19 futures scambiati negli Usa, ha archiviato le contrattazioni a quota 282,90 punti, riportando un progresso pari allo 0,72% su base giornaliera. Da inizio anno l indicatore ha registrato un calo pari al 4,11%, mentre rispetto alla scorsa rilevazione ha evidenziato una flessione pari all 1,50%. Nel corso dell ottava, al Nymex di NY, il contratto future sul petrolio con consegna a giugno 13 è progressivamente sceso dal massimo testato in area 91,36 $, sino a raggiungere quota 85,90 $, per poi attestarsi sul finale a quota 88,35 $ al barile. Dal consueto report settimanale, redatto dal Dipartimento dell Energia U.S.A., è emerso che le scorte di petrolio, nella settimana al 12 aprile, sono risultate pari a 387,641 mln di barili, evidenziando un decremento pari a 1,233 milioni di barili. Il dato è risultato inferiore alle attese degli analisti che avevano stimati un incremento pari a 900 mila barili, dopo l aumento pari a 250 mila unità evidenziato nella precedente rilevazione. Il Dipartimento ha comunicato, inoltre, che le scorte di benzina sono diminuite 633 mila unità, rispetto all ottava precedente, raggiungendo quota 221,730 mln, mentre le scorte di carburante distillato, che comprendono anche il combustibile da riscaldamento, hanno registrato un aumento pari a 2,364 mln di barili, attestandosi a quota 115,181 milioni di barili. Su base tendenziale le scorte di petrolio sono salite del 18,6 mln di barili, quelle di benzina sono aumentate di 7,8 mln, mentre quelle di distillato hanno perso 13,8 mln di barili. Infine, la capacità degli impianti è scesa all 86,3%, rispetto all 86,8% registrato la scorsa settimana. L indice DJ-UBS ha terminato le contrattazioni a quota 131,61 punti, riportando un aumento pari allo 0,99%, ed un decremento pari all 1,68%, rispetto alla precedente rilevazione. Da inizio anno l indice ha registrato una variazione pari al -5,37%. Nel corso dell ottava la peggiore performance è stata registrata dall argento che ha lasciato sul terreno il 10,4%, l oro (-6,0%), il rame (-5,4%) ed il platino (-4,1%). I maggiori rialzi, invece, sono stati registrati dal caffè (+4,5%), natural gas (+4,4%) e cacao (+3,3%). L indice S&P GSCI ha chiuso gli scambi a quota 606,01 punti, evidenziando un incremento pari allo 0,84% su base giornaliera, ed una discesa del 2,75% su base settimanale, che ha portato la variazione annua al -6,28%.

3 3 22/04/2013 Gas Analisi tecnica dei principali futures del gas New York Mercantile Exchange Market (Nymex): Natural Gas Scadenza Maggio 2013 dollari Usa per mmbtu ( million British thermal units) Marcato incremento per il future sul Natural Gas, quotato al Nymex, con scadenza a Maggio Il derivato, dopo aver aperto l ottava in area 4,2050 dollari, ha testato un minimo, nella giornata di martedì, a quota 4,0840 dollari, per poi risalire e raggiungere un massimo, nella giornata di giovedì, in area 4,4290 dollari, ed infine attestarsi a quota 4,3820 dollari per mmbtu. Le attese per la prossima settimana sono per un consolidamento del derivato in area 4,3380 dollari, per poi salire verso quota 4,5560 dollari per mmbtu. Indicazioni negative in rottura di area 3,9450 dollari, che prospetterebbe una discesa verso quota 3,6830 mmbtu. IL FUTURE SUL PROPANO E STATO DELISTATO

4 4 22/04/2013 Petrolio Analisi tecnica dei principali futures del petrolio International Petroleum Exchange Londra: Brent Scadenza Giugno 2013 dollari Usa per barile (1 barile = 159 litri) Pesante flessione per il future sul Brent del mare del Nord, con scadenza a Giugno Il derivato ha aperto le contrattazioni in area 102,94 dollari, successivamente è salito sino a raggiungere un massimo, nella giornata di lunedì, in area 103,05 dollari, per poi perdere progressivamente terreno e testare un minimo, nella giornata di giovedì, in area 96,75 dollari, ed infine attestarsi a quota 99,73 dollari. Le prospettive sono per un possibile consolidamento in area 100,40 dollari, per poi ripiegare verso il supporto posto in area 97,60 dollari, la cui rottura prospetterebbe una discesa verso area 91,20 dollari per barile. Indicazioni positive in superamento di area 110,75 dollari, la cui violazione prospetterebbe un ulteriore rialzo verso quota 116,40, con possibile raggiungimento di area 122,30 dollari per barile. International Petroleum Exchange - Londra: Gasolio (GASOIL) Scadenza Maggio 2013 dollari Usa per tonnellata Marcata correzione per il derivato sul Gas Oil con scadenza a Maggio Il future, dopo aver aperto le contrattazioni in area 861,50 dollari per tonnellata, è salito sino a raggiungere un massimo, nella giornata di lunedì, in area 862,75 dollari, per poi flettere e testare, nella seduta di giovedì, un minimo in area 815,50 dollari, ed infine attestarsi a quota 835,00 dollari per tonnellata. Le attese sono per una possibile consolidamento del derivato in area 844,70 dollari, per poi scendere verso il supporto posto in area 821,00 dollari ed in rottura verso quota 804,30 dollari per tonnellata. Segnali rialzisti con test di area 935,40 dollari, ed in superamento verso area 1.010,70 dollari per tonnellata.

5 5 22/04/2013 New York Mercantile Exchange Market (Nymex): Greggio (Crude oil) Scadenza Giugno 2013 dollari Usa per barile (1 barile = 159 litri) Ottava negativa per il future sul Crude Oil trattato al Nymex, con scadenza Giugno Il derivato, dopo aver aperto le contrattazioni a quota 89,03 dollari, ha testato un massimo, nella giornata di lunedì, in area 91,36 dollari, per poi perdere terreno e raggiungere, nella seduta di giovedì, un minimo in area 85,90 dollari ed infine attestarsi a quota 88,35 dollari. Le attese sono per un possibile consolidamento in area 90,40 dollari, per poi ripiegare verso il supporto posto in area 85,70 dollari al barile, la cui rottura prospetterebbe un test di area 82,80. Segnali positivi in superamento di area 97,50 dollari per barile, con possibile salita del derivato verso area 101,00 dollari per barile, per poi proseguire verso area 106,50 dollari per barile. New York Mercantile Exchange Market (Nymex): Gasolio (Heating oil) Scadenza Maggio 2013 dollari Usa per gallone (1 gallone = 1/42 di barile = 3.78 litri) Ulteriore flessione per il future sull Heating Oil trattato al Nymex, con scadenza a Maggio Il derivato si è attestato in apertura sui livelli massimi a quota 2,8292 dollari per gallone, successivamente è sceso sino a raggiungere un minimo, nella giornata di mercoledì, in area 2,7346 dollari, per poi attestarsi a quota 2,7911 dollari per gallone. Le attese per la prossima settimana sono per un possibile consolidamento del prezzo del derivato in area 2,8250 dollari, per poi scendere verso il supporto posto in area 2,6880 dollari per gallone. Il superamento di area 3,0820 può dare il via ad un rialzo del derivato verso quota 3,2450 dollari per gallone.

6 6 22/04/2013 ENERGIA ELETTRICA IPEX (Italian Power Exchange) Mercato del giorno prima Settimana dal 14 al 20 Aprile 2013 Volumi giornalieri scambiati (MWh) Vol.Ipex Vol. Bilat. Vo.tot. Liquidità Domenica ,83% Lunedì ,43% Martedì ,48% Mercoledì ,87% Giovedì ,20% Venerdì ,61% Sabato ,67% media ,58% Contratti Ipex, contratti bilaterali giornalieri e liquidità Legenda: le barre verticali rappresentano i volumi giornalieri scambiati all Ipex (barra fucsia) e i contratti bilaterali giornalieri (barra celeste). La linea rappresenta la liquidità giornaliera calcolata come rapporto tra i contratti scambiati all Ipex e i volumi complessivi. Fonte: GME, elaborazione AXIA

7 7 22/04/2013 Prezzi giornalieri Pmax Pmin Pmedio Domenica 94,05 6,32 46,08 Lunedì 113,76 49,48 70,37 Martedì 95,01 35,34 62,32 Mercoledì 94,89 31,79 53,73 Giovedì 113,87 22,44 54,46 Venerdì 132,43 28,99 62,71 Sabato 133,79 35,12 63,29 media 111,11 29,93 58,99 (*) media ponderata Prezzi e volumi medi orari - minimi massimi e medi Legenda: le barre verticali rappresentano rispettivamente i volumi orari massimi, minimi e medi su base giornaliera mentre le linee indicano i prezzi massimi, minimi e medi toccati durante le giornate di contrattazione. Prezzi orari e volumi orari Legenda: le barre verticali rappresentano i volumi orari scambiati all Ipex nella settimana di contrattazioni mentre la linea indica i prezzi orari nello stesso periodo di campionamento

8 8 22/04/2013 Dal 01 MARZO al 20 ARILE 2013 Grafici riassuntivi dei prezzi e dei volumi Legenda: le barre verticali rappresentano rispettivamente i volumi giornalieri scambiati all Ipex (barra fucsia) e i contratti bilaterali giornalieri (barra celeste). La linea rappresenta la liquidità giornaliera calcolata come rapporto tra i contratti scambiati all Ipex e i volumi complessivi. Legenda: le barre verticali rappresentano rispettivamente i volumi orari massimi, minimi e medi su base giornaliera mentre le linee indicano i prezzi massimi, minimi e medi toccati durante le giornate di contrattazione.

9 9 22/04/2013 Borse elettriche europee Prezzi medi in deciso rialzo all Omie Pesante flessione per le contrattazioni medie dell energia elettrica scambiate all Epex-Francia. Le quotazioni sono crollate del 40,86, attestandosi a quota 35,44 /MWh, dai 59,93 /MWh registrati nel corso della scorsa rilevazione. In calo anche i volumi scambiati, che hanno riportato un decremento pari all 1,98%, attestandosi a quota MWh. Marcata correzione anche per le quotazioni medie dell energia elettrica all Epex-Germania. I prezzi hanno lasciato sul terreno il 33,72%, attestandosi a quota 32,13 /MWh. Moderata diminuzione, invece, per i volumi scambiati che hanno registrato una variazione pari allo -0,88%, con una media giornaliera pari a MWh. Ottava negativa per le contrattazioni medie dell energia elettrica scambiate all APX Power NL. Le quotazioni, dopo il +5,27% registrato nella scorsa rilevazione, hanno riportato un calo pari al 17,18% attestandosi a quota 43,90 /MWh. In flessione anche i volumi scambiati che, nel periodo in considerazione, sono scesi dell 11,32% attestandosi a quota MWh. Ulteriore diminuzione per i prezzi medi dell energia scambiati all APX Power Uk. Le contrattazioni, dopo il -3,12% registrato nella scorsa rilevazione, sono ulteriormente scese del 14,91% attestandosi a quota 47,45 /MWh. Deciso rialzo, invece, per i volumi scambiati che, nel periodo in considerazione, sono saliti del 22,39% attestandosi a quota MWh. Le quotazioni medie dell energia elettrica trattate all Apx Power NL, hanno evidenziato una diminuzione pari al 14,34%, dopo il +1,58% rilevato la scorsa ottava, attestandosi a quota 52,68 /MWh. I volumi scambiati, hanno lasciato sul terreno il 3,58%, attestandosi a quota MWh. In netta controtendenza le contrattazioni medie dell energia elettrica scambiate all Omie. I prezzi sono rimbalzati da una media pari a 4,39 /MWh, rilevata nel corso della precedente settimana, a quota 25,40 /MWh. I volumi, invece, hanno perso il 20,45%, registrando una media giornaliera pari a MWh.

10 10 22/04/2013 APX Power NL AMSTERDAM POWER EXCHANGE Grafico dei prezzi (day-ahead) medi giornalieri (Eur/MWh) e dei volumi (MWh) scambiati nel mercato Spot Tabella settimanale di prezzi e volumi Data Max Min Average Volumi (MWh) 14-mar 55,29 42,35 48, ,8 15-mar 65,74 48,69 56, ,3 16-mar 59,58 52,16 55, ,9 17-mar 62,00 48,16 55, ,0 18-mar 54,67 43,90 49, ,8 19-mar 60,37 45,17 52, ,8 20-mar 48,67 51,38 49, ,5 Media 58,05 47,40 52, ,2

11 11 22/04/2013 NORD POOL NORDIC POWER EXCHANGE Grafico dei prezzi medi giornalieri(eur/mwh) e dei volumi (MWh) scambiati nel mercato Spot Tabella settimanale di prezzi e volumi Data Max Min Average Volumi (MWh) 14-mar 32,39 0,02 16, mar 69,87 10,11 46, mar 72,65 29,84 51, mar 64,59 25,89 40, mar 51,10 10,64 32, mar 58,73 10,40 33, mar 39,08 15,11 27, Media 55,49 14,57 35,

12 12 22/04/2013 APX Power UK UNITED KINGDOM POWER EXCHANGE Grafico dei prezzi medi giornalieri ( /MWh) e dei volumi (MWh) scambiati nel mercato Spot Tabella settimanale di prezzi e volumi Data Max ( /MWh) Min ( /MWh) Average ( /MWh) Volumi (MWh) 14-mar 51,12 49,52 50, mar 56,52 43,69 50, mar 50,56 42,04 46, mar 55,20 40,79 47, mar 49,40 38,14 43, mar 53,60 40,50 47, mar 49,57 43,72 46, Media 52,28 42,63 47,

13 13 22/04/2013 OMIE IBERIAN ELECTRICITY MARKET (SPAIN) Grafico dei prezzi medi giornalieri e dei volumi (MWh) scambiati nel mercato Spot Tabella settimanale di prezzi e volumi Data Max Min Average Volumi (MWh) 14-mar 29,60 0,00 4, mar 90,00 12,71 44, mar 69,00 25,00 48, mar 58,42 28,13 40, mar 51,03 16,26 32, mar 7,01 0,00 1, mar 33,17 0,00 5, Media 48,32 11,73 25,

14 14 22/04/2013 EPEX GERMAN POWER EXCHANGE Grafico dei prezzi medi giornalieri e dei volumi (MWh) scambiati nel mercato Spot Tabella settimanale di prezzi e volumi Data Max Min Average Volumi (MWh) 14-mar 35,11 0,02 16, ,0 15-mar 69,87 10,11 39, ,0 16-mar 70,68 29,84 43, ,5 17-mar 61,95 25,89 38, ,1 18-mar 43,34 10,27 27, ,5 19-mar 45,52 9,15 31, ,6 20-mar 39,08 17,62 28, ,7 Media 52,22 14,70 32, ,5

15 15 22/04/2013 EPEX PARIS POWER EXCHANGE Grafico dei prezzi medi giornalieri e dei volumi (MWh) scambiati nel mercato Spot Tabella settimanale di prezzi e volumi Data Max Min Average Volumi (MWh) 14-mar 32,39 0,02 16, mar 69,87 10,11 46, mar 72,65 29,84 51, mar 64,59 25,89 40, mar 51,10 10,64 32, mar 58,73 10,40 33, mar 39,08 15,11 27, Media 55,49 14,57 35, Report Research Newsletter a diffusione elettronica Direttore responsabile Fabrizio Spagna Axia Multimedia Srl Viale Giulio Cesare 71, ROMA Registro Imprese (REA) C.F. e P.IVA Presidente Fabrizio Spagna Diffusione: protocolli Internet - Isp: Mclink Roma

NEWSLETTER N.114 4 GIUGNO 2013

NEWSLETTER N.114 4 GIUGNO 2013 NEWSLETTER N.114 4 GIUGNO 2013 Mercati GRANO TENERO MONDO Per la campagna 2013/14 il dato di IGC del 31 maggio 2013 stima stock iniziali pari a 177,7 milioni di tonnellate, valore inferiore di 2,5 milioni

Dettagli

NEWSLETTER N.116 18 LUGLIO 2013

NEWSLETTER N.116 18 LUGLIO 2013 NEWSLETTER N.116 18 LUGLIO 2013 Mercati GRANO TENERO MONDO Per la campagna 2013/14, i dati USDA dell 11 luglio 2013 prevedono esportazioni pari a 149,1 milioni di tonnellate di grano tenero con un aumento,

Dettagli

NEWSLETTER N.117 7 AGOSTO 2013

NEWSLETTER N.117 7 AGOSTO 2013 NEWSLETTER N.117 7 AGOSTO 2013 Mercati GRANO TENERO MONDO Per la campagna 2013/14 il dato di IGC dell 1 agosto stima stock iniziali pari a 175,0 milioni di tonnellate, valore superiore di 0,43 milioni

Dettagli

NEWSLETTER N.99 17 OTTOBRE 2012. Mercati GRANO TENERO

NEWSLETTER N.99 17 OTTOBRE 2012. Mercati GRANO TENERO NEWSLETTER N.99 17 OTTOBRE 2012 Mercati GRANO TENERO MONDO - Per la campagna 2012/13, i dati USDA dell 11 ottobre 2012 prevedono esportazioni pari a 130,9 milioni di tonnellate di grano tenero con una

Dettagli

NEWSLETTER N.115 3 LUGLIO 2013

NEWSLETTER N.115 3 LUGLIO 2013 NEWSLETTER N.115 3 LUGLIO 2013 Mercati GRANO TENERO MONDO Per la campagna 2013/14 il dato di IGC dell 1 luglio stima stock iniziali pari a 179,4 milioni di tonnellate, valore inferiore di 0,5 milioni di

Dettagli

I PRINCIPALI INDICI APPLICATI ALLE COMMODITIES AUTORE: A.PALAMIDESSI

I PRINCIPALI INDICI APPLICATI ALLE COMMODITIES AUTORE: A.PALAMIDESSI I PRINCIPALI INDICI APPLICATI ALLE COMMODITIES AUTORE: A.PALAMIDESSI 04/02/2010 Tra i tanti strumenti per monitorare i vari settori delle materie prime, quelli più validi ( utilizzati che per investire

Dettagli

Market Report. www.teraenergy.com

Market Report. www.teraenergy.com Market Report www.teraenergy.com 1 Giugno 213 Indice In primo piano Greggio Curve forward e outlook a 3gg Brent Outlook a 12 mesi per greggio e cambio EUR/USD EUR/USD Olii e carbone Europa Gas naturale

Dettagli

Morning Call 13 NOVEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: oggi i dati del Pil in Francia, Germania, Italia ed Area euro

Morning Call 13 NOVEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: oggi i dati del Pil in Francia, Germania, Italia ed Area euro Morning Call 13 NOVEMBRE 2015 Sotto i riflettori Rendimento del benchmark tedesco a 2 anni: andamento I temi del giorno L analisi dei mercati Macro: oggi i dati del Pil in Francia, Germania, Italia ed

Dettagli

COMMODITY MENSILE DI ANALISI DELLE PRINCIPALI COMMODITY INTERNAZIONALI DICEMBRE 2011

COMMODITY MENSILE DI ANALISI DELLE PRINCIPALI COMMODITY INTERNAZIONALI DICEMBRE 2011 COMMODITY MENSILE DI ANALISI DELLE PRINCIPALI COMMODITY INTERNAZIONALI DICEMBRE 2011 IF COMMODITY è un mensile informativo appositamente studiato per consulenti e promotori finanziari. IF COMMODITY fornisce

Dettagli

Europa: oggi nessun dato di rilievo. Stati Uniti: oggi il dato finale sul Pil del Q3 e le vendite delle case esistenti.

Europa: oggi nessun dato di rilievo. Stati Uniti: oggi il dato finale sul Pil del Q3 e le vendite delle case esistenti. Morning Call 22 DICEMBRE 2015 Sotto i riflettori Indice Ibex: andamento I temi del giorno Macro: oggi il dato finale del Pil Usa del terzo trimestre Il voto spagnolo e lo stallo politico pesano su azionario

Dettagli

Morning Call 1 APRILE 2015 DAILY. Sotto i riflettori

Morning Call 1 APRILE 2015 DAILY. Sotto i riflettori Morning Call 1 APRILE 2015 Sotto i riflettori Rendimento del Bund a 10 anni: andamento I temi del giorno Macro: nell Area euro a marzo i prezzi al consumo a -0,1% a/a, oggi i Pmi dell attività manifatturiera

Dettagli

REPORT SETTIMANALE SULLE COMMODITY

REPORT SETTIMANALE SULLE COMMODITY Numero 09 05 giugno 2012 Anno primo REPORT SETTIMANALE SULLE COMMODITY Quotazioni, Commenti, Grafici, Tabelle FT MERCATI - LA PIATTAFORMA ITALIANA DEDICATA ALLE COMMODITY Aggiornamento del Materia Prima

Dettagli

! " " # # # " " " $ % # & #

!   # # #    $ % # & # ! " " " " " $ % & '( Cocoa Futures COCOA Future Cacao Valore 10 $ Coffee Futures 10 ton metriche (22.046 libbre) 1$ per ton metrica Dollari per ton metriche Marzo, Maggio, Luglio, Settembre, Dicembre Il

Dettagli

REPORT SETTIMANALE SULLE COMMODITY

REPORT SETTIMANALE SULLE COMMODITY Numero 03 29 febbraio 2012 Anno primo REPORT SETTIMANALE SULLE COMMODITY Quotazioni, Commenti, Grafici, Tabelle FT MERCATI - LA PIATTAFORMA ITALIANA DEDICATA ALLE COMMODITY Aggiornamento del Materia Prima

Dettagli

Commento di fine anno

Commento di fine anno Commento di fine anno Si è concluso il primo decennio del primo secolo del terzo millennio. Che anno è stato per i metalli non ferrosi? E come sarà quello che sta per entrare? Come più in generale si può

Dettagli

-20.2% -24.8% Migliori -29.5% -31.3% -34.1%

-20.2% -24.8% Migliori -29.5% -31.3% -34.1% Speculatori Mirko. più ottimisti sui preziosi Ancora un altra settimana in forte calo per l indice generale GSCI ER (-3,3) con tutti i settori negativi nonostante siano arrivate indicazioni verso una politica

Dettagli

Dalla crisi finanziaria alla crisi economica: Non si arresta il crollo dei prezzi dei non ferrosi

Dalla crisi finanziaria alla crisi economica: Non si arresta il crollo dei prezzi dei non ferrosi COMMENTO GENERALE DEI METALLI NON FERROSI LME ANALISI E TENDENZE ANALISI DEL 13-10-2008 I dati utilizzati sono relativi alla prima seduta del LME di Londra e sono espressi in $/tonn. Dalla crisi finanziaria

Dettagli

MODULO PER RILEVAZIONE PRESENZE

MODULO PER RILEVAZIONE PRESENZE lunedì 15 settembre 2014 martedì 16 settembre 2014 mercoledì 17 settembre 2014 giovedì 18 settembre 2014 venerdì 19 settembre 2014 lunedì 22 settembre 2014 martedì 23 settembre 2014 mercoledì 24 settembre

Dettagli

Analisi dell oro. Dal 1980 al 2008

Analisi dell oro. Dal 1980 al 2008 Analisi dell oro Dal 1980 al 2008 La fase discendente dei prezzi dell oro iniziata nel 1979 si conclude nell agosto del 1999, dopo 20 anni quando tocca il suo minimo ventennale a quota 252. Dopo un tentativo

Dettagli

Scenari petroliferi ed energetici

Scenari petroliferi ed energetici Confindustria Siracusa Scenari petroliferi ed energetici A cura dell Area comunicazione ed organizzazione Ufficio studi e statistiche Elaborazione su dati dell Unione Petrolifera IL MERCATO PETROLIFERO

Dettagli

Petrolio al massimo del 2015 20 aprile 2015

Petrolio al massimo del 2015 20 aprile 2015 P al massimo del 2015 20 aprile 2015 La scorsa settimana l indice generale GSCI ER (4,2) è salito fortemente, tornando al massimo da quasi 2 mesi, grazie al forte recupero delle quotazioni petrolifere.

Dettagli

-13.9% -17.7% -20.9% Migliori -28.3% -30.0% -30.9%

-13.9% -17.7% -20.9% Migliori -28.3% -30.0% -30.9% P Mirko. maglia nera delle commodity Settimana negativa per l indice generale GSCI ER (-3,1) penalizzato dalle vendite sul comparto energia. In calo anche gli altri settori ad eccezione dei metalli preziosi.

Dettagli

Ancora vendite sulle materie prime

Ancora vendite sulle materie prime Ancora vendite sulle materie prime L indice generale GSCI ER (-2,1) ha chiuso in calo per la quinta settimana consecutiva aggiornando i minimi dal 1999 con ribassi generalizzati ad eccezione dei preziosi.

Dettagli

Morning Call 4 NOVEMBRE 2014 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: Ism manifatturiero in rialzo ad ottobre sopra le attese a 59

Morning Call 4 NOVEMBRE 2014 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: Ism manifatturiero in rialzo ad ottobre sopra le attese a 59 Morning Call 4 NOVEMBRE 2014 Sotto i riflettori Eur/Jpy: andamento I temi del giorno Macro: Ism manifatturiero in rialzo ad ottobre sopra le attese a 59 Tassi: Treasury a 10 anni in lieve rialzo al 2,35%;

Dettagli

Martedì 09 Giugno - Lugano Commodity Forum Materiale a cura di Kommodities Partners. Tutti i diritti riservati

Martedì 09 Giugno - Lugano Commodity Forum Materiale a cura di Kommodities Partners. Tutti i diritti riservati Punti Principali Correlazione Dollaro/Commodities Primo Trimestre 2015: Forza Dollaro Secondo Trimestre 2015: Equilibrio Secondo Semestre 2015: Forza Commodities? Punti Principali Analisi Eur/Usd Analisi

Dettagli

#3y14: gennaio giugno 2014

#3y14: gennaio giugno 2014 Newsletter ASSOELETTRICA I principali dati congiunturali del settore elettrico italiano #3y14: gennaio giugno 2014 I dati del settore elettrico del primo semestre del 2014 appaiono in linea con quelli

Dettagli

4 dicembre 2015. Petrolio: quotazioni della qualità Brent

4 dicembre 2015. Petrolio: quotazioni della qualità Brent Banca Nazionale del Lavoro Gruppo BNP Paribas Via Vittorio Veneto 119 187 Roma Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 159/22 del 9/4/22 Le opinioni espresse non impegnano la responsabilità della banca.

Dettagli

C O M U N E di M I S T R E T T A

C O M U N E di M I S T R E T T A UTENZE DOMESTICHE - giugno 2014 1 DOMENICA 2 LUNEDI' 3 MARTEDI' 4 MERCOLEDI' 5 GIOVEDI' 6 VENERDI' 7 SABATO 8 DOMENICA 9 LUNEDI' 10 MARTEDI' 11 MERCOLEDI' 12 GIOVEDI' 13 VENERDI' 14 SABATO 15 DOMENICA

Dettagli

Morning Call 6 FEBBRAIO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Le previsioni della Commissione Ue: Pil Italia al +0,6% nel 2015, +1,3% nel 2016

Morning Call 6 FEBBRAIO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Le previsioni della Commissione Ue: Pil Italia al +0,6% nel 2015, +1,3% nel 2016 Morning Call 6 FEBBRAIO 2015 Sotto i riflettori Spread Btp/Bund a 10 anni: andamento I temi del giorno Le previsioni della Commissione Ue: Pil Italia al +0,6% nel 2015, +1,3% nel 2016 L analisi dei mercati

Dettagli

GUIDA AI DERIVATI ESTERI SU T3

GUIDA AI DERIVATI ESTERI SU T3 GUIDA AI DERIVATI ESTERI SU T3 IL SERVIZIO SU STRUMENTI DERIVATI ESTERI 1. INTRODUZIONE Con Webank possono essere negoziati I principali contratti futures dei mercati Eurex, CME, ecbot ed Euronext LIFFE.

Dettagli

Morning Call 11 NOVEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: in Italia la produzione industriale a settembre in crescita dell 1,7% su base annua

Morning Call 11 NOVEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: in Italia la produzione industriale a settembre in crescita dell 1,7% su base annua Morning Call 11 NOVEMBRE 2015 Sotto i riflettori Eur/Usd: andamento a 5 giorni I temi del giorno Macro: in Italia la produzione industriale a settembre in crescita dell 1,7% su base annua Tassi: le aspettative

Dettagli

Europa: oggi l Ifo e la seconda stima sul Pil in Germania. Stati Uniti: oggi le vendite delle case nuove e la fiducia dei consumatori.

Europa: oggi l Ifo e la seconda stima sul Pil in Germania. Stati Uniti: oggi le vendite delle case nuove e la fiducia dei consumatori. Morning Call 25 AGOSTO 2015 Sotto i riflettori Quotazione del Brent: andamento dal 2008 I temi del giorno Lunedì nero per le borse; oggi Shanghai perde ancora oltre il 7,0% ma i listini europei tentano

Dettagli

Analisi sui recenti andamenti del prezzo dei carburanti Nota metodologica

Analisi sui recenti andamenti del prezzo dei carburanti Nota metodologica Analisi sui recenti andamenti del prezzo dei carburanti Nota metodologica 11 dicembre 2015 I prezzi dei carburanti anche in queste ultime settimane hanno proseguito la loro discesa in linea con l andamento

Dettagli

#2y15: gennaio marzo 2015

#2y15: gennaio marzo 2015 Newsletter ASSOELETTRICA I principali dati congiunturali del settore elettrico italiano #2y15: gennaio marzo 2015 Nei primi tre mesi del 2015 i dati del settore elettrico nazionale hanno fatto registrare

Dettagli

Vediamo ora la Situazione Ciclica sui vari mercati che seguo (dati di chiusura del 10 luglio)

Vediamo ora la Situazione Ciclica sui vari mercati che seguo (dati di chiusura del 10 luglio) (12-lug-2015) Facciamo prima un breve quadro Intermarket: Valute: L Eur/Usd (1,1157) resta in fase di indecisione- l Usd/Yen (122,75) è in correzione dal 5 giugno. Commodities: il Crb Index (218,25) è

Dettagli

#1y14: gennaio dicembre 2013

#1y14: gennaio dicembre 2013 Newsletter ASSOELETTRICA I principali dati congiunturali del settore elettrico italiano #1y14: gennaio dicembre 2013 I dati degli ultimi mesi del 2013 e le stime e valutazioni che se ne possono trarre

Dettagli

+ α P TOP 13,s. = α P TOP 13,s MEM,s

+ α P TOP 13,s. = α P TOP 13,s MEM,s Meccanismo per la promozione della rinegoziazione dei contratti pluriennali di approvvigionamento di gas naturale Calcolo dell importo dell elemento A PR 1. L importo inziale in dell elemento A PR, per

Dettagli

Benchmark Certificates ABN AMRO su Commodity.

Benchmark Certificates ABN AMRO su Commodity. Benchmark Certificates ABN AMRO su Commodity. Benchmark Certificates ABN AMRO su Commodity. 4 Come funzionano i Benchmark Certificates ABN AMRO su Commodity. 5 Benchmark Quanto Certificates ABN AMRO su

Dettagli

Sommario. Il commento. Metalli e Leghe Variazioni settimanali dei prezzi in Euro

Sommario. Il commento. Metalli e Leghe Variazioni settimanali dei prezzi in Euro Metal Planning offre alle imprese una consulenza specializzata sul mercato dei metalli ferrosi e non ferrosi a supporto delle funzioni aziendali che si occupano degli approvvigionamenti delle materie prime

Dettagli

DIVISIONE FINANZA E WEALTH MANAGEMENT La settimana delle Commodities

DIVISIONE FINANZA E WEALTH MANAGEMENT La settimana delle Commodities La settimana delle Commodities Price %Weekly %YTD High 52week Low 52week Vola30d Rsi 14d Mov Avg 100d Mov Avg 200d CRB 196.72 0.01% -14.45% 284.68 185.13 25.19 48 214.32 220.40 ex-energy 215.12 1.62% -11.81%

Dettagli

Morning Call 7 SETTEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori

Morning Call 7 SETTEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori Morning Call 7 SETTEMBRE 2015 Sotto i riflettori Euribor ad 1 mese: andamento I temi del giorno Macro Usa: sotto le attese i nuovi occupati ad agosto a +173mila unità, tasso di disoccupazione al 5,1% Tassi:

Dettagli

NEWSLETTER del. Figura 1: Quota del carbone nel mix produttivo nazionale per l'italia, Francia e Germania 2011-2012

NEWSLETTER del. Figura 1: Quota del carbone nel mix produttivo nazionale per l'italia, Francia e Germania 2011-2012 IL NOTIZIARIO DELLA BORSA ITALIANA DELL'ENERGIA un progetto del GME in collaborazione con il Gruppo Adnkronos NEWSLETTER del n.65 NOVEMBRE '13 approfondimenti IL RUOLO DEL CARBONE NEL MERCATO ELETTRICO

Dettagli

Decisioni di investimento ed esperienze passate

Decisioni di investimento ed esperienze passate Mauro Giangrande Decisioni di investimento ed esperienze passate Con la partecipazione di: Silvia Turconi Angelo Ciavarella Catania 29 giugno Bologna 09 luglio Roma 14 settembre Decisioni di investimento

Dettagli

Investire in Commodities con Certificati ed ETC

Investire in Commodities con Certificati ed ETC Napoli, 23 Novembre 2011 Investire in Commodities con Certificati ed ETC Mauro Giangrande, Head of db-x financial products Italy 1 Sommario Il mercato delle commodities Certificati di investimento Exchange

Dettagli

Analisi settimanale N7 Settimana 12-16 Novembre

Analisi settimanale N7 Settimana 12-16 Novembre Analisi settimanale N7 Settimana 12-16 Novembre MERCATO AZIONARIO- SP500 Come ci aspettavamo il mercato americano è sceso anche la scorsa settimana, tuttavia lo ha fatto in un modo più significativo del

Dettagli

The Weekly Report. Analisi Settimanale - 13 Giugno. http://smalltrading.net

The Weekly Report. Analisi Settimanale - 13 Giugno. http://smalltrading.net The Weekly Report Analisi Settimanale - 13 Giugno http://smalltrading.net 2 SP500 Iniziamo dall'analisi dello Sp500. Pessima chiusura di ottava dopo l'illusorio piccolo rimbalzo di giovedì. Sul grafico

Dettagli

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO DIPARTIMENTO PER L IMPRESA E L INTERNAZIONALIZZAZIONE

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO DIPARTIMENTO PER L IMPRESA E L INTERNAZIONALIZZAZIONE MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO DIPARTIMENTO PER L IMPRESA E L INTERNAZIONALIZZAZIONE Direzione Generale per il mercato, la concorrenza, i consumatori, la vigilanza e la normativa tecnica Ufficio V

Dettagli

IL CONTRIBUTO DEGLI STRUMENTI FINANZIARI ALLO SVILUPPO DEL MERCATO ELETTRICO

IL CONTRIBUTO DEGLI STRUMENTI FINANZIARI ALLO SVILUPPO DEL MERCATO ELETTRICO IL CONTRIBUTO DEGLI STRUMENTI FINANZIARI ALLO SVILUPPO DEL MERCATO ELETTRICO Valeria Termini Confindustria Roma, 19 giugno 2001 INDICE 1. Un mercato di strumenti derivati sul prezzo dell energia elettrica.

Dettagli

Europa: oggi nessun dato di rilievo. Stati Uniti: oggi l indice dell attività nazionale elaborato dalla Fed di Chicago.

Europa: oggi nessun dato di rilievo. Stati Uniti: oggi l indice dell attività nazionale elaborato dalla Fed di Chicago. Morning Call 24 AGOSTO 2015 Sotto i riflettori Indice di Borsa di Shanghai: andamento I temi del giorno Proseguono le tensioni sui mercati: questa mattina Shanghai segna un -8,7% e il Nikkei segue con

Dettagli

MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE. Dipartimento del Tesoro. Direzione I Ufficio V QUADERNO DEI PRODOTTI PETROLIFERI

MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE. Dipartimento del Tesoro. Direzione I Ufficio V QUADERNO DEI PRODOTTI PETROLIFERI MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE Dipartimento del Tesoro Direzione I Ufficio V QUADERNO DEI PRODOTTI PETROLIFERI Consumi e prezzi interni ed internazionali Dicembre 2002 (Sito Internet: www.dt.tesoro.it/aree-docum/analisi-pr/analisi-ma/index.htm)

Dettagli

8-ott-2014. Chiusura Borse Asia/Pacifico (ore 09:00):

8-ott-2014. Chiusura Borse Asia/Pacifico (ore 09:00): 8-ott-2014 Chiusura Borse Asia/Pacifico (ore 09:00): Giappone (Nikkei225): -1,19% Australia (Asx All Ordinaries): -0,82% Hong Kong (Hang Seng): -0,67% Cina (Shangai) +0,77% Singapore (Straits Times) -0,46%

Dettagli

Relazione Annuale 2010

Relazione Annuale 2010 Relazione Annuale 21 5 Luglio 211 Dr. Cosimo Campidoglio Responsabile Ricerca, Sviluppo e Monitoraggio del Mercato 2 Disclaimer All interno di questo documento: I dati relativi al 211 sono consolidati

Dettagli

Sommario. Il commento. Metalli e Leghe Variazioni settimanali dei prezzi in Euro

Sommario. Il commento. Metalli e Leghe Variazioni settimanali dei prezzi in Euro Metal Planning offre alle imprese una consulenza specializzata sul mercato dei metalli ferrosi e non ferrosi a supporto delle funzioni aziendali che si occupano degli approvvigionamenti delle materie prime

Dettagli

Morning Call 31 AGOSTO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro Area euro: ad agosto prezzi al consumo stabili al +0,1% a/a in Germania

Morning Call 31 AGOSTO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro Area euro: ad agosto prezzi al consumo stabili al +0,1% a/a in Germania Morning Call 31 AGOSTO 2015 Sotto i riflettori Rendimento Treasury 2 anni: andamento I temi del giorno Macro Area euro: ad agosto prezzi al consumo stabili al +0,1% a/a in Germania Fed: il vicepresidente

Dettagli

Il freddo fa salire lo spot power e gas. I mercati a termine rispondono. Stoccaggi pieni e consumi ancora bassi, ma i prezzi si muovono: che fare?

Il freddo fa salire lo spot power e gas. I mercati a termine rispondono. Stoccaggi pieni e consumi ancora bassi, ma i prezzi si muovono: che fare? Weekly Report Newsletter sull andamento dei mercati energia elettrica e gas naturale a cura di Axpo Italia SpA 2 febbraio 2015 Sommario Il freddo fa salire lo spot power e gas. I mercati a termine rispondono.

Dettagli

Morning Call 18 GIUGNO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Oggi l incontro dei Ministri delle Finanze dell Area euro: nessun accordo su Atene

Morning Call 18 GIUGNO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Oggi l incontro dei Ministri delle Finanze dell Area euro: nessun accordo su Atene Morning Call 18 GIUGNO 2015 Sotto i riflettori Cambio Eur/Usd: andamento I temi del giorno Oggi l incontro dei Ministri delle Finanze dell Area euro: nessun accordo su Atene Il Fomc riduce di 25bp le proiezioni

Dettagli

DIVISIONE FINANZA E WEALTH MANAGEMENT La settimana delle Commodities

DIVISIONE FINANZA E WEALTH MANAGEMENT La settimana delle Commodities La settimana delle Commodities CRB exenergy 194.11 212.89 %Weekly 0.82% 0.22% %YTD 15.59% 12.72% High 52week Low 52week Vola30d 280.91 185.13 24.04 257.65 208.82 11.68 Rsi 14d Mov Avg 100d 47 209.49 49

Dettagli

Energia Italia 2012. Roberto Meregalli (meregalli.roberto@gmail.com) 10 aprile 2013

Energia Italia 2012. Roberto Meregalli (meregalli.roberto@gmail.com) 10 aprile 2013 Energia Italia 2012 Roberto Meregalli (meregalli.roberto@gmail.com) 10 aprile 2013 Anche il 2012 è stato un anno in caduta verticale per i consumi di prodotti energetici, abbiamo consumato: 3 miliardi

Dettagli

11 Luglio 2012 Dr. Cosimo Campidoglio Responsabile Ricerca, Sviluppo e Monitoraggio del Mercato

11 Luglio 2012 Dr. Cosimo Campidoglio Responsabile Ricerca, Sviluppo e Monitoraggio del Mercato Relazione Annuale 211 11 Luglio 212 Dr. Cosimo Campidoglio Responsabile Ricerca, Sviluppo e Monitoraggio del Mercato 2 Disclaimer All interno di questo documento: I dati relativi al 212 sono consolidati

Dettagli

Iniziamo con uno sguardo Intermarket generale (prezzi chiusura del 15 maggio)

Iniziamo con uno sguardo Intermarket generale (prezzi chiusura del 15 maggio) Iniziamo con uno sguardo Intermarket generale (prezzi chiusura del 15 maggio) VALUTE: - L Euro/Dollaro resta in rialzo dai minimi del 13 aprile- ha chiuso a 1,1447 - Il cambio Usd/Yen resta elevato, ma

Dettagli

Analisi settimanale N10 Settimana 26-30 Novembre

Analisi settimanale N10 Settimana 26-30 Novembre Analisi settimanale N10 Settimana 26-30 Novembre MERCATO AZIONARIO- SP500 Il rimbalzo che potrebbe riportare il prezzo in area 1445 per la fine dell anno sembra essere iniziato nella settimana appena trascorsa.

Dettagli

SCHEDA DI CONFRONTABILITÀ PER I CLIENTI FINALI DOMESTICI DI GAS NATURALE

SCHEDA DI CONFRONTABILITÀ PER I CLIENTI FINALI DOMESTICI DI GAS NATURALE SCHEDA DI CONFRONTABILITÀ PER I CLIENTI FINALI DOMESTICI DI GAS NATURALE Corrispettivi previsti dall offerta PREZZO FISSO - DOMESTICO di Argos energia Srl alla data del 01/04/2014 valida fino alla data

Dettagli

Il testo dell'osservatorio dal 12 al 18 giugno

Il testo dell'osservatorio dal 12 al 18 giugno Il testo dell'osservatorio dal 12 al 18 giugno Roma, 18 giugno 2010 Osservatorio Figisc Anisa sui prezzi carburanti Rapporto settimanale Settimana sabato 12 giugno venerdì 18 giugno 2010 a cura dell Ufficio

Dettagli

SETTIMANA DAL 02 MARZO AL 06 MARZO

SETTIMANA DAL 02 MARZO AL 06 MARZO SETTIMANA DAL 02 MARZO AL 06 MARZO orario Lunedì 02 Martedì 03 Mercoledì 04 Giovedì 05 Venerdì 06 ) SETTIMANA DAL 9 MARZO AL 13 MARZO orario Lunedì 09 Martedì 10 Mercoledì 11 Giovedì 12 Venerdì 13 ) SETTIMANA

Dettagli

Morning Call 18 DICEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: Ifo tedesco in calo a dicembre a 108,70

Morning Call 18 DICEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: Ifo tedesco in calo a dicembre a 108,70 Morning Call 18 DICEMBRE 2015 Sotto i riflettori Curva a scadenza dei Treasury: oggi e al 30 settembre 2015 I temi del giorno L analisi dei mercati Macro: Ifo tedesco in calo a dicembre a 108,70 Mercati

Dettagli

Investimenti Finanziari ETC REPORT MENSILE DI ANALISI QUANTITATIVA DEGLI STRUMENTI ETC NEGOZIATI SU BORSAITALIANA NOVEMBRE 2011

Investimenti Finanziari ETC REPORT MENSILE DI ANALISI QUANTITATIVA DEGLI STRUMENTI ETC NEGOZIATI SU BORSAITALIANA NOVEMBRE 2011 Investimenti Finanziari ETC REPORT MENSILE DI ANALISI QUANTITATIVA DEGLI STRUMENTI ETC NEGOZIATI SU BORSAITALIANA NOVEMBRE 2011 ETC è un mensile informativo appositamente studiato per consulenti e promotori

Dettagli

BOLLETTA ELETTRICA: UN 2015 FAVOREVOLE ALLE IMPRESE

BOLLETTA ELETTRICA: UN 2015 FAVOREVOLE ALLE IMPRESE BOLLETTA ELETTRICA: UN 2015 FAVOREVOLE ALLE IMPRESE I trimestre 2015: forte contrazione dei prezzi dell energia Milano, marzo 2015 I primi mesi del 2015 restituiscono un quadro di timida ripresa dell attività

Dettagli

LA CASA DI BABBO NATALE PROGRAMMA

LA CASA DI BABBO NATALE PROGRAMMA LA PROGRAMMA VENERDI 6 NOVEMBRE SABATO 7 NOVEMBRE DOMENICA 8 NOVEMBRE VENERDI 13 NOVEMBRE SABATO 14 NOVEMBRE DOMENICA 15 NOVEMBRE VENERDI 20 NOVEMBRE SABATO 21 NOVEMBRE DOMENICA 22 NOVEMBRE LUNEDI 23 NOVEMBRE

Dettagli

Vediamo ora la Situazione Ciclica sui vari mercati che seguo (dati di chiusura del 24 luglio)

Vediamo ora la Situazione Ciclica sui vari mercati che seguo (dati di chiusura del 24 luglio) (26-lug-2015) Facciamo prima un breve quadro Intermarket: Valute: Eur/Usd (1,0977) resta in fase di debolezza dai massimi del 18 giugno, ma sta tentando un recupero- Usd/Yen (123,826) è in ripresa dall

Dettagli

#1y15: gennaio dicembre 2014

#1y15: gennaio dicembre 2014 Newsletter ASSOELETTRICA I principali dati congiunturali del settore elettrico italiano #1y15: gennaio dicembre 2014 Nel 2014 i dati del settore elettrico nazionale evidenziano una contrazione della produzione

Dettagli

Sofia SGR Commodities

Sofia SGR Commodities Sofia SGR Commodities 11 aprile 2013 1 Commodities e Valute Questo mese il nostro report si concentra sulle seguenti trade ideas: Palladio: (view LONG) Update Commodities: Oro, Gas Naturale, Rame, Petrolio,

Dettagli

PREZZI CARBURANTI. SQUERI: PROBABILI AUMENTI SOTTO IL LIMITE DI 1

PREZZI CARBURANTI. SQUERI: PROBABILI AUMENTI SOTTO IL LIMITE DI 1 Roma, 9 luglio 2010 METEO-CARBURANTI: IL PREZZO CHE FA Rapporto settimanale Figisc Anisa Confcommercio Settimana sabato 3 luglio giovedì 8 luglio 2010 a cura dell Ufficio Studi & Comunicazione Figisc PREZZI

Dettagli

Iniziamo con uno sguardo Intermarket generale (prezzi chiusura del 19 dicembre)

Iniziamo con uno sguardo Intermarket generale (prezzi chiusura del 19 dicembre) Iniziamo con uno sguardo Intermarket generale (prezzi chiusura del 19 dicembre) VALUTE: - L Euro/Dollaro resta in tendenza ribassista ed ha fatto nuovi minimi annuali- ha chiuso a 1,223 - Il cambio Usd/Yen

Dettagli

Iniziamo con uno sguardo Intermarket generale (prezzi chiusura del 24 ottobre)

Iniziamo con uno sguardo Intermarket generale (prezzi chiusura del 24 ottobre) Iniziamo con uno sguardo Intermarket generale (prezzi chiusura del 24 ottobre) VALUTE: - L Euro/Dollaro resta mediamente debole, ma dai minimi del 3 ottobre è in recupero- ha chiuso a 1,267 - Il cambio

Dettagli

IL QUADRO PETROLIFERO IN ITALIA NEL 2014. Rita Pistacchio

IL QUADRO PETROLIFERO IN ITALIA NEL 2014. Rita Pistacchio Seminario AIEE IL SISTEMA ENERGETICO ITALIANO NEL 2014 E VERSO IL 2015: SITUAZIONI E TENDENZE IL QUADRO PETROLIFERO IN ITALIA NEL 2014 1 aprile 2015 Centro Studi Americani Via Michelangelo Caetani, 32

Dettagli

Oggetto: indagine conoscitiva costi prodotti petroliferi ed energia elettrica e gas.

Oggetto: indagine conoscitiva costi prodotti petroliferi ed energia elettrica e gas. Ministero dello Sviluppo Economico DIPARTIMENTO PER L ENERGIA Oggetto: indagine conoscitiva costi prodotti petroliferi ed energia elettrica e gas. FABBISOGNO ENERGETICO Il consumo interno lordo del Paese

Dettagli

La ricchezza delle famiglie italiane (miliardi di euro)

La ricchezza delle famiglie italiane (miliardi di euro) Banca Nazionale del Lavoro Gruppo BNP Paribas Via Vittorio Veneto 119 187 Roma Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 159/22 del 9/4/22 Le opinioni espresse non impegnano la responsabilità della banca.

Dettagli

Certificates Multigeo 100 Plus. Dalla Terra risorse che danno nuovo respiro ai tuoi investimenti.

Certificates Multigeo 100 Plus. Dalla Terra risorse che danno nuovo respiro ai tuoi investimenti. Certificates Multigeo 100 Plus Dalla Terra risorse che danno nuovo respiro ai tuoi investimenti. Dalla Terra risorse che danno nuovo respiro ai tuoi investimenti. Multigeo 100 Plus è un certificate che

Dettagli

Presentazione... 3. In sintesi... 4. Confronto con l Europa...5. Le tariffe dei servizi dentistici...7. I prezzi più caldi e più freddi...

Presentazione... 3. In sintesi... 4. Confronto con l Europa...5. Le tariffe dei servizi dentistici...7. I prezzi più caldi e più freddi... Indice Presentazione............................................................. 3 In sintesi................................................................. 4 Confronto con l Europa......................................................5

Dettagli

FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE CORSO 2 ANNO FORMATIVO

FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE CORSO 2 ANNO FORMATIVO ORARIO DAL 11 AL 16 MAGGIO 2015 Lunedì 11 Martedì 12 Mercoledì 13 Giovedì 14 Venerdì 15 Sabato 16 ORARIO DAL 18 AL 23 MAGGIO 2015 Lunedì 18 Martedì 19 Mercoledì 20 Giovedì 21 Venerdì 22 Sabato 23 ORARIO

Dettagli

VIEW SUI MERCATI (16/04/2015)

VIEW SUI MERCATI (16/04/2015) VIEW SUI MERCATI (16/04/2015) STOXX600 Europe Lo STOXX600 ha superato l importante resistenza toccata nel 2007 a quota 400, confermando le nostre previsioni di un mese fa. Il trend di medio-lungo periodo

Dettagli

Panorama sull Energia

Panorama sull Energia Panorama sull Energia I Fondamentali permetteranno prezzi del petrolio più elevati? 21 Febbraio 2011 Venerdì i futures sul petrolio Brent sono scesi sul NYMEX a $102,52, scivolando dal recente massimo

Dettagli

i dossier TUTTO QUELLO CHE VORRESTE SAPERE SULLA «GUERRA» SUL PREZZO DEL PETROLIO E NESSUNO VI HA MAI DETTO www.freefoundation.com

i dossier TUTTO QUELLO CHE VORRESTE SAPERE SULLA «GUERRA» SUL PREZZO DEL PETROLIO E NESSUNO VI HA MAI DETTO www.freefoundation.com 974 www.freenewsonline.it i dossier www.freefoundation.com TUTTO QUELLO CHE VORRESTE SAPERE SULLA «GUERRA» SUL PREZZO DEL PETROLIO E NESSUNO VI HA MAI DETTO 8 gennaio 2015 a cura di Renato Brunetta EXECUTIVE

Dettagli

- La Volatilità Implicita in Usa (Vix) è anch essa scesa- valore 15%.

- La Volatilità Implicita in Usa (Vix) è anch essa scesa- valore 15%. Iniziamo con uno sguardo Intermarket generale VALUTE: - L Euro/Dollaro ha corretto con decisione- ha chiuso a 1,3794 - Il cambio Usd/Yen è in fase di incertezza- ha chiuso a 102,264 COMMODITIES: - l Indice

Dettagli

Morning Call 28 SETTEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: Pil Usa rivisto al rialzo, nel secondo trimestre al 3,9% annualizzato

Morning Call 28 SETTEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: Pil Usa rivisto al rialzo, nel secondo trimestre al 3,9% annualizzato Morning Call 28 SETTEMBRE 2015 Sotto i riflettori Spread Btp/Bonos a 10 anni: andamento I temi del giorno Macro: Pil Usa rivisto al rialzo, nel secondo trimestre al 3,9% annualizzato Tassi: rendimenti

Dettagli

ORARIO BIENNIO AFM E TURISMO

ORARIO BIENNIO AFM E TURISMO ORARIO BIENNIO AFM E TURISMO Martedì 24/06/14 11,30-13 ien ien Mercoledì 25/06/14 Giovedì 26/06/14 11,30-13 ien ien Venerdì 27/06/14 Lunedì 30/06/14 14,30-15,30 Mercoledì 02/07/14 Martedì 01/07/14 Giovedì

Dettagli

Presentazione... 3. In sintesi... 4. Confronto con l Europa...5. Le tariffe dei pacchetti vacanza...7. I prezzi più caldi e più freddi...

Presentazione... 3. In sintesi... 4. Confronto con l Europa...5. Le tariffe dei pacchetti vacanza...7. I prezzi più caldi e più freddi... Indice Presentazione............................................................. 3 In sintesi................................................................. 4 Confronto con l Europa......................................................5

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico Direzione Generale per il mercato, la concorrenza, i consumatori, la vigilanza e la normativa tecnica Div. V - Monitoraggio dei prezzi e statistiche sul commercio e sul

Dettagli

Contratto Future su Petrolio Dolce e Leggero (NYMEX Light Sweet Crude Oil Future)

Contratto Future su Petrolio Dolce e Leggero (NYMEX Light Sweet Crude Oil Future) Avviso Integrativo della Nota Integrativa relativa al programma di emissione degli ABN AMRO Bank N.V. Mini Futures Long e Mini Futures Short Certificates su Future sull Oro, sull Argento, sul Platino,

Dettagli

Sommario. Il commento. Metalli e Leghe Variazioni settimanali dei prezzi in Euro

Sommario. Il commento. Metalli e Leghe Variazioni settimanali dei prezzi in Euro Metal Planning offre alle imprese una consulenza specializzata sul mercato dei metalli ferrosi e non ferrosi a supporto delle funzioni aziendali che si occupano degli approvvigionamenti delle materie prime

Dettagli

CALENDARIO CORSI: Giugno 2015

CALENDARIO CORSI: Giugno 2015 CALENDARIO CORSI: Giugno 2015 Mercoledì 3 Giovedì 4 Venerdì 5 Martedì 9 Mercoledì 10 Giovedì 11 Venerdì 12 Martedì 16 Mercoledì 17 Giovedì 18 Venerdì 19 Martedì 23 Mercoledì 24 Giovedì 25 Venerdì 26 Martedì

Dettagli

REPORT SU METALLI E ROTTAMI NON FERROSI

REPORT SU METALLI E ROTTAMI NON FERROSI REPORT SU METALLI E ROTTAMI NON FERROSI Pag.1 Rottami di: Rame Ottone Alluminio Piombo Acciaio inox Questo report è redatto autonomamente da FT SUPPORT-WIN CONSULTING in base alla convenzione con COMMENTO

Dettagli

Sommario. Il commento. Metalli e Leghe Variazioni settimanali dei prezzi in Euro

Sommario. Il commento. Metalli e Leghe Variazioni settimanali dei prezzi in Euro Metal Planning offre alle imprese una consulenza specializzata sul mercato dei metalli ferrosi e non ferrosi a supporto delle funzioni aziendali che si occupano degli approvvigionamenti delle materie prime

Dettagli

Morning Call 6 AGOSTO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: negli Usa l Ism dei servizi sopra i 60 punti ai massimi dal 2005

Morning Call 6 AGOSTO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: negli Usa l Ism dei servizi sopra i 60 punti ai massimi dal 2005 Morning Call 6 AGOSTO 2015 Sotto i riflettori Ism non manifatturiero: andamento I temi del giorno Macro: negli Usa l Ism dei servizi sopra i 60 punti ai massimi dal 2005 Rendimenti in rialzo, Bund a 10

Dettagli

Morning Call 22 GIUGNO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Giornata decisiva per gli sviluppi della situazione greca: ieri nuova proposta di Tsipras

Morning Call 22 GIUGNO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Giornata decisiva per gli sviluppi della situazione greca: ieri nuova proposta di Tsipras Morning Call 22 GIUGNO 2015 Sotto i riflettori Rendimento del Btp a 10 anni: andamento I temi del giorno L analisi dei mercati Giornata decisiva per gli sviluppi della situazione greca: ieri nuova proposta

Dettagli

NEWSLETTER del. n.66 DICEMBRE '13. di Lisa Orlandi (RIE)

NEWSLETTER del. n.66 DICEMBRE '13. di Lisa Orlandi (RIE) IL NOTIZIARIO DELLA BORSA ITALIANA DELL'ENERGIA un progetto del GME in collaborazione con il Gruppo Adnkronos NEWSLETTER del n.66 DICEMBRE '13 approfondimenti scenari energetici: tra vecchie conferme e

Dettagli

NEWSLETTER del. n.83 giugno '15

NEWSLETTER del. n.83 giugno '15 IL NOTIZIARIO DELLA BORSA ITALIANA DELL'ENERGIA un progetto del GME in collaborazione con il Gruppo Adnkronos NEWSLETTER del n.83 giugno '15 approfondimenti Downstream e usi finali del GNL di Tommaso Franci,

Dettagli

CLIMI MII 2 ANNO 1/5. [ECO0120] CONTRATTI BANCARI E FINANZIARI (Lezione) Nessun partizionamento - (16/9/2013-21/12/2013)

CLIMI MII 2 ANNO 1/5. [ECO0120] CONTRATTI BANCARI E FINANZIARI (Lezione) Nessun partizionamento - (16/9/2013-21/12/2013) CLIMI MII 2 ANNO Struttura Organizzativa: (DIP) DIPARTIMENTO DI ECONOMIA, (DIP) DIPARTIMENTO DI ECONOMIA, (FAC) ECONOMIA VARESE A. A: 2013/2014 Periodo: 1 Ora 09.00 Lunedi Martedi Mercoledi Giovedi Venerdi

Dettagli

Risparmio energetico, prime valutazioni sullo status dell efficienza energetica nazionale

Risparmio energetico, prime valutazioni sullo status dell efficienza energetica nazionale IL NOTIZIARIO DELLA BORSA ITALIANA DELL'ENERGIA un progetto del GME in collaborazione con il Gruppo Adnkronos NEWSLETTER del n.26 APRILE '1 focus Risparmio energetico, prime valutazioni sullo status dell

Dettagli