Ufficio Scolastico Provinciale di Bergamo - Segreteria particolare - COMUNICATO STAMPA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Ufficio Scolastico Provinciale di Bergamo - Segreteria particolare - COMUNICATO STAMPA"

Transcript

1 Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Direzione Generale Ufficio Scolastico Provinciale di Bergamo - Segreteria particolare - 6 novembre 2007 COMUNICATO STAMPA L Ufficio scolastico apre le porte ai giovani artisti della Scuola Andrea Fantoni di Bergamo Nell ambito del proprio progetto pilota Le Scuole si presentano, l Ufficio Scolastico Provinciale di Bergamo (Usp, l ex Provveditorato agli Studi web ospita la mostra didattica interattiva C per te, da fare e da guardare con attività di laboratorio e una galleria delle opere (video, immagini, sculture, quadri, diversi elaborati anche multimediali) degli studenti della Scuola Andrea Fantoni di Bergamo (Istituto d arte e Centro di formazione professionale - web Protagonisti assoluti i laboratori artistici e grafici per tutti i visitatori, con la guida di studenti e docenti della Scuola Andrea Fantoni. In loro compagnia bambini e ragazzi si tufferanno in un fantastico mondo creativo per dipingere un quadro, realizzare un affresco, ritoccare una fotografia al computer, progettare un arredamento d interni, plasmare una scultura, costruire un modello d ambientazione, produrre un incisione, disegnare un ritratto e tanto altro ancora. Un appuntamento da non perdere e un meraviglioso viaggio da costruire insieme, mettendosi alla prova lungo affascinanti e divertenti itinerari espressivi, perché artisti si diventa. Occasione di incontro e orientamento, la mostra mette in vetrina il meglio di una scuola che vanta una storia ultracentenaria iniziata nel 1898 e una fitta rete di relazioni e progetti anche nel panorama europeo. In via Pradello 12, Bergamo Sala Conferenze dell Ufficio Scolastico - inaugurazione martedì 27 novembre 2007 alle ore 10.00; apertura fino a sabato 1 dicembre con i seguenti orari: martedì 27 dalle alle 16.00; mercoledì 28, giovedì 29, venerdì 30 dalle 9.00 alle 16.00, sabato 1 dicembre dalle 9.00 alle La mostra con tutte le attività è a ingresso libero e aperta all intera cittadinanza. Per le classi scolastiche, per motivi organizzativi, è gradita la prenotazione. Tutte le scuole bergamasche, studenti, insegnanti, dirigenti scolastici, personale non docente, genitori, famiglie, l intera cittadinanza sono invitati a visitare la mostra didattica interattiva C per te con le opere e le attività creative degli studenti della Scuola Andrea Fantoni di Bergamo che nella struttura all avanguardia di via Mai 35 riunisce in un unico ente formativo, nel settore artistico e creativo, i canali dell istruzione e della formazione professionale. Le due anime sono l Istituto d Arte con indirizzo decorazione pittorica, scuola pubblica paritaria, e il Centro di Formazione Professionale (operatore grafico addetto prestampa e operatore del legno e dell arredamento addetto al disegno d arredo), accreditato presso la Regione Lombardia. Con questa mostra evento si intende rappresentare uno spaccato delle buone prassi portate avanti ogni giorno dalla Scuola Andrea Fantoni e, attraverso questo Istituto, raccontare in un modo concreto e originale la bellezza e la positività del lavoro svolto nelle classi delle scuole bergamasche di ogni ordine e grado dichiara Luigi Roffia, dirigente dell Ufficio Scolastico Provinciale di Bergamo Questo è il principale obiettivo delle mostre didattiche che ospitiamo periodicamente nell ambito del progetto pilota Le Scuole si presentano che abbiamo varato lo scorso gennaio. L iniziativa si innesta sulla tradizione di apertura della nostra scuola che è perfettamente integrata nel tessuto economico e sociale del territorio, sostenendo il saper fare bene e il gusto del bello, non fine a se stesso, ma al servizio della realtà dichiara Antonio Parimbelli, presidente della Scuola Andrea Fantoni di Bergamo Favorire il positivo inserimento dei ragazzi nel mondo del lavoro e nella società è la mission della nostra scuola che ha raggiunto livelli di eccellenza anche nel panorama europeo. In particolare, grazie al consolidamento di scambi formativi di studenti con La Bonne Graine, tra le più importanti scuole di formazione professionale di Parigi, si ipotizzano ulteriori sviluppi quali la realizzazione di un attività di scuola bottega attraverso gli scambi tra Italia e Francia.

2 La scuola Fantoni si regge con i contributi degli enti fondatori che la sovvenzionano: Provincia di Bergamo, Comune di Bergamo, Camera di Commercio, Fondazione Bergamasca, Ubi-Banca Popolare di Bergamo. A disposizione anche borse e premi di studio, provenienti da enti pubblici e privati aggiunge Antonio Parimbelli, presidente della Scuola Andrea Fantoni di Bergamo Ciò permette di abbattere il costo delle rette, si tratta infatti di una scuola senza fini di lucro, e quindi consente la frequenza ai ragazzi di ogni fascia sociale, proprio per coltivare i talenti di tutti. La mostra mette a disposizione di tutti i visitatori, gli strumenti adatti per rendersi conto che la propria creatività, la propria attitudine artistica e grafica, vanno educate e fatte crescere spiega Laura Roncalli, insegnante di discipline pittoriche della Scuola Andrea Fantoni di Bergamo di cui è referente per la mostra - Il principio ispiratore della nostra scuola è che imparare facendo sia non solo più interessante e piacevole, ma consenta di trasformare una bella idea nella sua realizzazione, un attitudine in una professione richiesta dal mondo del lavoro. Occasione di incontro e orientamento, la mostra offre anche materiale illustrativo sui percorsi formativi della scuola, alla presenza di allievi e docenti. Per la prima volta da quando è nato, il ciclo espositivo delle scuole vede i giovani artisti come protagonisti assoluti: durante l inaugurazione illustreranno le loro originali opere e le attività di laboratorio, il cuore della mostra da guardare e da fare in un mondo creativo con disegno dal vero, restauro, progettazione, tecniche pittoriche, progettazione grafica, scultura, incisione e tanto altro ancora per bambini e ragazzi - rileva la prof e giornalista Teresa Capezzuto, responsabile del progetto Le Scuole si presentano per l Ufficio Scolastico Provinciale di Bergamo Il progetto pilota Le Scuole si presentano, varato a gennaio 2007, si concretizza in un ciclo espositivo presso l Ufficio scolastico, nella sala conferenze, da cornice alle mostre didattiche, ciascuna allestita da una singola scuola; nonché nella vetrina on line sul sito dove le scuole bergamasche possono raccontarsi nella pagina Dalle Scuole. La mostra rappresenta un occasione importante anche per conoscere il meglio di una scuola che ha raggiunto risultati d eccellenza. L Istituto d arte con indirizzo decorazione pittorica è una scuola paritaria, rilascia dopo un corso di studi quinquennale composto da un triennio e da un biennio un diploma di istruzione secondaria superiore. Il triennio inferiore permette di conseguire il diploma di maestro d arte per la decorazione pittorica, considerato a tutti gli effetti un titolo d istruzione secondaria, nel quale emerge in modo evidente l indirizzo professionale. La finalità è l apprendimento delle diverse tecniche pittoriche e plastiche. Il biennio superiore permette invece di conseguire il diploma di maturità d arte applicata con il superamento dell esame di Stato, che consente di accedere a qualsiasi corso di specializzazione. Il Centro di formazione professionale è accreditato presso la Regione Lombardia. Le proposte formative sono aggiornate in base alle esigenze dei giovani e del mercato del lavoro, per un inserimento professionale rapido. Il Cfp comprende due percorsi di formazione professionale triennale, nel settore dell obbligo formativo dopo la terza media: operatore grafico addetto prestampa e operatore del legno e dell arredamento addetto al disegno d arredo. Al termine si ottiene un attestato di qualifica rilasciato dalla Regione Lombardia, riconosciuto dalle associazioni e dalle aziende del settore e conforme ai requisiti richiesti dalla legislazione europea. C è anche la possibilità di un ulteriore anno di formazione dopo il terzo. Per visitare la mostra didattica interattiva C per te le classi devono rivolgersi all Ufficio Scolastico Provinciale di Bergamo, contattando Teresa Capezzuto (responsabile di Le Scuole si presentano ): tel / fax / A questo indirizzo le scuole possono inviare anche iniziative, attività, e altro ancora da segnalare per la pagina Dalle Scuole sul sito Su in Dalle Scuole tutti gli Istituti bergamaschi possono anche annunciare il calendario, il programma e gli eventi degli open day, le tradizionali giornate aperte in cui le scuole si presentano a genitori, studenti, e territorio, illustrando la propria offerta formativa e facendo visitare la struttura scolastica. La mostra C per te verrà presentata dai ragazzi martedì 27 novembre 2007 alle ore durante l inaugurazione. A Bergamo, in via Pradello 12, sede dell Ufficio Scolastico (nella Sala Conferenze).

3 C per te Catalogo della mostra - Introduzione La Scuola Andrea Fantoni di Bergamo (Istituto d arte e Centro di formazione professionale) presenta alla cittadinanza i diversi aspetti della propria creatività con una mostra da guardare e da fare, ospitata da martedì 27 novembre a sabato 1 dicembre 2007 presso l Ufficio Scolastico Provinciale di Bergamo, in via Pradello 12, nella Sala conferenze La formula scelta abbina la galleria delle opere artistiche e creative realizzate dagli studenti con affascinanti e coinvolgenti laboratori guidati per tutti i visitatori, invitati a mettersi alla prova in numerose tecniche artistiche e grafiche, per vedere e sperimentare il nascere e il crescere in corso d opera del manufatto. Occasione di incontro e orientamento, la mostra offre anche materiale illustrativo sui percorsi formativi della Scuola Andrea Fantoni, alla presenza di allievi e docenti Disegno dal vero, restauro, progettazione, tecniche pittoriche, progettazione grafica, scultura, incisione: tante sono le esperienze proposte, per rendersi conto di come la creatività possa essere guidata e educata fino a creare i presupposti di una professione vera e propria. Saranno a disposizione dei visitatori gli strumenti adatti, e gli allievi saranno i loro docenti: piccole esercitazioni guidate di alcune tecniche, per cominciare a rendersi conto di una questione decisiva, e cioè che la propria creatività, la propria attitudine artistica e grafica vanno educate, vanno fatte crescere Così si può trasformare una bella idea nella sua realizzazione, un attitudine in una professione richiesta dal mondo del lavoro. Il metodo è semplice, ma impegnativo: provare e riprovare. L idea della scuola che in mostra sarà resa evidente è che imparare facendo (provando, sbagliando e riprovando) sia non solo più interessante e piacevole, ma consenta di fare proprio ciò che si acquisisce, senza dimenticarlo più La Scuola Andrea Fantoni è e tanto altro ancora

4 Sostiene il gusto del bello, non fine a se stesso, ma al servizio della realtà E il principio ispiratore della Scuola Fantoni, o meglio la Scuola d arte applicata all industria, secondo il nome completo Una storia lunga, cominciata nel 1898, oltre 100 anni fa Più di 20 mila allievi si sono avvicendati sui banchi e nei laboratori della Fantoni. Moltissimi hanno intrapreso attività imprenditoriali di successo. Spesso ospitano in stage nelle loro aziende e assumono allievi provenienti dalla scuola. La peculiarità della scuola è sempre stata quella di puntare a insegnare il saper fare bene: il modo migliore per vivere con realismo potendo puntare su di sé Riunisce in un unico ente formativo, nel settore artistico e creativo, i canali dell istruzione e della formazione professionale Le due anime della Scuola sono l Istituto d Arte e il Centro di Formazione Professionale E unica nel panorama degli enti di formazione della provincia di Bergamo Proprio per la vocazione alla formazione nel settore dell arte e dell artigianato artistico, e la presenza contemporanea dei due canali della formazione e dell istruzione Favorire il positivo inserimento della persona nel mondo del lavoro e nella società è la sua mission Attraverso la formazione di alto livello e la crescita culturale e professionale, in particolare nel settore artistico e dei beni culturali artigianali La Scuola Fantoni di recente ha puntato a mettere a disposizione degli studenti un luogo di formazione adeguato alle esigenze specifiche della scuola, con nuovi laboratori e con la progettazione e realizzazione di un importante ampliamento della sede, che ha aperto nuovi spazi e una nuova area comune centrale dedicata a incontri e mostre sviluppare una rete di relazioni a livello locale Gli stage, i lavori svolti dai gruppi classe all esterno della scuola, i progetti formativi realizzati con la modalità dell associazione temporanea di scopo, la collaborazione con le associazioni di categoria, la sottoscrizione di protocolli di intesa con enti e associazioni sono gli elementi che hanno consentito di raccordare meglio la scuola con il territorio della provincia di Bergamo e della Lombardia sviluppare una rete di relazioni nella Comunità Europea La partecipazione a progetti Leonardo e il consolidamento di scambi formativi di studenti con La Bonne Graine, tra le più importanti scuole di formazione professionale di Parigi, hanno aperto la scuola a dimensioni europee e permettono oggi di ipotizzare ulteriori sviluppi, quali la realizzazione di un attività di scuola bottega attraverso gli scambi tra Italia e Francia perfezionare la gestione interna, amministrativa e organizzativa Particolare è l attenzione alla riqualificazione professionale e allo sviluppo di nuove competenze, alla scelta e all aggiornamento dei docenti, che da sempre sono il perno essenziale della qualità per chi si occupa di educazione e formazione La Scuola Fantoni per il futuro si propone di intensificare orientamento e riorientamento strumenti essenziali di lotta alla dispersione scolastica progetti e iniziative per accompagnare gli allievi anche dopo la scuola con particolare attenzione a quanti intendono inserirsi nel mondo del lavoro formazione e aggiornamento degli insegnanti per accompagnarli verso una maggiore comprensione del proprio ruolo formativo e educativo per accrescere la soddisfazione di quanti, studenti e famiglie in primis, vivono la scuola

5 La Scuola Andrea Fantoni di Bergamo è Istituto d arte e Centro di formazione professionale L ISTITUTO D ARTE L Istituto d arte con indirizzo decorazione pittorica, presente sul territorio dal 1971, è una scuola paritaria con decreto ministeriale del 28 febbraio 2001 ai sensi della Legge 62 del 10 marzo 2000, rilascia dopo un corso di studi quinquennale composto da un triennio e da un biennio un diploma di istruzione secondaria superiore. Il triennio inferiore permette di conseguire il diploma di maestro d arte per la decorazione pittorica, che è considerato a tutti gli effetti un titolo d istruzione secondaria, nel quale emerge in modo evidente l indirizzo professionale. La finalità è infatti l apprendimento delle diverse tecniche pittoriche e plastiche. Il biennio superiore permette invece di conseguire il diploma di maturità d arte applicata con il superamento dell Esame di Stato, che consente di accedere a qualsiasi corso di specializzazione I punti di forza Da alcuni anni l orizzonte si è ampliato alla cultura artistica internazionale, in quanto allievi delle ultime classi vengono inviati presso una scuola di Parigi per un periodo di studio Come Scuola d arte applicata all industria, considera il rapporto col mondo del lavoro come uno dei momenti centrali della propria identità formativa Integrazione perfetta nel tessuto economico-sociale del territorio tanto che ogni anno riceve numerose richieste di collaborazione da enti pubblici e da imprenditori privati. La scuola è in grado di realizzare una combinazione di preparazione scolastica e di esperienze sul posto di lavoro Il lavoro viene programmato come una vera e propria fase di formazione alternativa e integrativa all attività in aula, secondo lo schema così definito: in aula per conoscere e per sapere, in laboratorio per studiare le applicazioni del sapere, sul posto di lavoro per imparare a saper fare e a sapere come fare il triennio inferiore Il triennio inferiore permette di conseguire il diploma di maestro d arte per la decorazione pittorica, considerato a tutti gli effetti un titolo di istruzione secondaria. Alla fine del triennio gli allievi dovranno acquisire gli strumenti culturali essenziali, tra i quali una buona cultura generale e la capacità di esprimere con chiarezza e in forma corretta il proprio pensiero. La finalità degli studi di questi tre anni è l apprendimento di diverse tecniche pittoriche e plastiche (in particolare pittura su tavola, su tela, affresco, graffito, tecnica dello strappo, incisioni, lavorazione dell argilla, la cottura e lo stampo in gesso) il biennio superiore Il biennio superiore, superato l esame di Stato del corso di studi d arte applicata (sezione decorazione pittorica), consente di accedere a qualsiasi facoltà universitaria, alle Accademie di Belle Arti e a qualsiasi corso di specializzazione. In questi due anni vengono approfondite le conoscenze acquisite applicandole alla progettazione di decorazioni pittoriche per ambienti e strutture, pubbliche o private. Tali decorazioni vengono spesso realizzate in loco dagli allievi stessi in quanto enti ed aziende si rivolgono alla Scuola per sviluppare progetti decorativi. In questo biennio le materie di indirizzo, denominate Progettazione ed Esercitazioni, acquistano un taglio professionale, con la realizzazione di veri e propri progetti. Notevole importanza assume anche lo studio delle materie culturali Dal punto di vista professionale gli alunni approfondiscono le conoscenze e le competenze acquisite nel triennio e inoltre imparano a progettare decorazioni applicate ad ambienti; tradurle in visualizzazione grafica e tridimensionale; corredare il progetto definitivo con gli elaborati descrittivi dell esecuzione; eseguire il prototipo; motivare le scelte di tecniche e materiali; stendere un preventivo e a giustificare i costi; utilizzare il computer a scopi professionali Dal punto di vista culturale e personale generale si completa il processo formativo del triennio attraverso: lo studio approfondito dell arte, della letteratura e della storia contemporanea anche per supportare di elementi culturali le potenzialità professionali creative; la riflessione su temi storici e di attualità per fornire ai giovani idee e strumenti per leggere con spirito critico la realtà; il programma di matematica, notevolmente ampliato rispetto al triennio, utile anche alla prosecuzione degli studi superiori; lo studio della chimica per le basi teoriche e sperimentali per l esercizio professionale delle arti applicate; lo studio dell educazione visiva per il fondamento teorico all attività percettiva; nozioni di economia e sociologia in vista delle implicazioni socio-economiche del fare artistico; lo studio della teoria e applicazione della geometria descrittiva che offre maggiori competenze nella progettazione e rappresenta una solida base per il proseguimento degli studi in indirizzi quali architettura e scenografia

6 La Scuola Andrea Fantoni di Bergamo è Istituto d arte e Centro di formazione professionale IL CENTRO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE La formazione professionale è sempre stata un attività cruciale per la Scuola Fantoni, perché è indispensabile legare il mondo dell istruzione a quello professionale e lavorativo. Le figure professionali hanno a che fare con attitudini creative e artistiche, legate con lo sviluppo di una figura professionale realmente spendibile nel mondo del lavoro. Il Centro di formazione professionale è accreditato presso la Regione Lombardia Le proposte formative sono aggiornate in base alle esigenze dei giovani e del mercato del lavoro, per fornire conoscenze tecniche e pratiche oltre che la possibilità, attraverso stage aziendali, di un primo approccio concreto con il mondo del lavoro. Tutto ciò al fine di rendere possibile un inserimento professionale rapido ed in linea con le attitudini di ciascuno Attenzione alla trasmissione di competenze: i formatori sono in gran parte professionisti ed esperti in grado di trasmettere la loro esperienza e il loro entusiasmo Monitoraggio e gestione di tutta l attività: ogni corso, una volta approvato, ha un suo direttore, coordinatori di progetto e didattici, tutor d aula e di stage, docenti e codocenti Due percorsi di formazione professionale triennale, nel settore dell obbligo formativo post terza media: Operatore grafico addetto prestampa Operatore del legno e dell arredamento addetto al disegno d arredo danno la possibilità di acquisire un attestato di qualifica rilasciato dalla Regione Lombardia riconosciuta dalle associazioni e dalle aziende del settore e conforme ai requisiti richiesti dalla legislazione europea Possibilità di un ulteriore anno di formazione dopo il terzo: facilita la possibilità di un eventuale passaggio nel settore dell istruzione professionale per l ottenimento del diploma Operatore grafico addetto prestampa Quella dell operatore grafico è una figura professionale che occupa spazi sempre più consistenti nel panorama futuro, dove sarà sempre più richiesta l applicazione tecnico-pratica della creatività personale per la realizzazione di prodotti e servizi attraverso l utilizzo di strumenti informatici e multimediali E una figura professionale in grado di effettuare tutte le operazioni dell area della prestampa: dalla corretta comprensione del progetto grafico, alla composizione dei testi, alla digitalizzazione e elaborazione di immagini (foto-ritocco), alla realizzazione di illustrazioni vettoriali, all impaginazione sino alla fase immediatamente precedente la stampa Sa interpretare le esigenze del cliente, presentare un idea e relazionare sul proprio operato, interpretare la documentazione (come bozzetti e menabò), accompagnare il progetto grafico realizzato dal creativo, analizzare gli originali (testi e immagini) e scegliere il metodo di elaborazione più adeguato. E' in grado di utilizzare le varie attrezzature informatiche del settore e i relativi software Operatore del legno e dell arredamento addetto al disegno d arredo L operatore del legno e dell arredamento opera e collabora con laboratori di falegnameria di tipo industriale o artigianale, con aziende e negozi che si occupano di progettazione, realizzazione, montaggio di mobili e soluzioni di arredamento di interni E in grado di eseguire o riportare schizzi, disegni, sagome e modelli relativi alla progettazione degli spazi; eseguire disegni di arredamento di interni con l utilizzo degli strumenti del disegno manuale e degli appositi programmi informatici; interpretare le esigenze del cliente, presentare un progetto e relazionare sul proprio operato; interpretare le piante di locali in scala, cogliendone i vincoli e le caratteristiche essenziali; predisporre i materiali e i componenti da utilizzare inserendoli nel progetto; conoscere e applicare i vincoli e le regolamentazioni in materia di sicurezza LOCANDINA pdf, 336 kb

7

liceo artistico ANDREA FANTONI L Arte di Fare Scuola dal 1898

liceo artistico ANDREA FANTONI L Arte di Fare Scuola dal 1898 LA liceo artistico ANDREA FANTONI L Arte di Fare Scuola dal 1898 Scuola d Arte Andrea Fantoni Quella della Scuola Fantoni, Ente Morale senza scopo di lucro, è una storia dalle radici antiche: tradizione,

Dettagli

CORSO DI OPERATORE/TRICE GRAFICO ADDETTO/A PRESTAMPA

CORSO DI OPERATORE/TRICE GRAFICO ADDETTO/A PRESTAMPA CORSO DI OPERATORE/TRICE GRAFICO ADDETTO/A PRESTAMPA Il Consorzio per la Formazione Professionale e per l Educazione Permanente è un Ente Pubblico, gestito da un consorzio di Comuni che organizza, in diversi

Dettagli

AD arredo & design ANDREA FANTONI. L Arte di Fare Scuola dal 1898

AD arredo & design ANDREA FANTONI. L Arte di Fare Scuola dal 1898 AD arredo & design ANDREA FANTONI L Arte di Fare Scuola dal 1898 Scuola d Arte Andrea Fantoni Quella della Scuola Fantoni è una storia dalle radici antiche: tradizione, cultura e innovazione sono parole

Dettagli

info Via Anzio N 4 Tel. 0971.444014 - Fax 0971.444158 www.liceoartisticoemusicale.gov.it - e.mail: isapotenza@virgilio.it liceo artistico potenza

info Via Anzio N 4 Tel. 0971.444014 - Fax 0971.444158 www.liceoartisticoemusicale.gov.it - e.mail: isapotenza@virgilio.it liceo artistico potenza info Via Anzio N 4 Tel. 0971.444014 - Fax 0971.444158 www.liceoartisticoemusicale.gov.it - e.mail: isapotenza@virgilio.it liceo artistico potenza La scelta della scuola? Una decisione importante Ecco Il

Dettagli

PROGETTO MICHELANGELO

PROGETTO MICHELANGELO PROGETTO MICHELANGELO Premessa Il progetto nasce dall esigenza di ridefinire, in termini didatticamente e culturalmente innovativi, l intera esperienza formativa degli istituti secondari di istruzione

Dettagli

la strada della Istruzione Artistica

la strada della Istruzione Artistica la strada della Istruzione Artistica Come viverci senza problemi... In questo percorso è necessario essere disponibili ad andare a scuola per un monte ore settimanale di circa 40 ore, per cui è probabile

Dettagli

Estratto del POF (Piano dell Offerta Formativa) dell Istituto Statale D Arte G. de Chirico - Torre Annunziata Corso Liceo Artistico

Estratto del POF (Piano dell Offerta Formativa) dell Istituto Statale D Arte G. de Chirico - Torre Annunziata Corso Liceo Artistico ISTITUTO STATALE D ARTE GIORGIO de CHIRICO DIS. SCOL. N.37 C. S. NASDO4000B C. F. 82008380634 Sede: TORRE ANNUNZIATA (NA) Via Vittorio Veneto, 514 Tel.0815362838- Fax 081.862.89.41-sito:www.isadechirico.it

Dettagli

All Ufficio scolastico gli specialisti della solidarietà del Mamoli di Bergamo

All Ufficio scolastico gli specialisti della solidarietà del Mamoli di Bergamo Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Provinciale di Bergamo - Segreteria particolare - COMUNICATO STAMPA 10 ottobre 2008 All Ufficio scolastico gli specialisti

Dettagli

ROSINA SALVO 2015/2016 ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE. Trapani. piano offerta formativa. piano offerta formativa

ROSINA SALVO 2015/2016 ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE. Trapani. piano offerta formativa. piano offerta formativa P.O.F. piano offerta formativa piano offerta formativa / LICEO LINGUISTICO LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO LICEO ARTISTICO ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE ROSINA SALVO Trapani P.O.F

Dettagli

MISSIONE E VISIONE DELL ISTITUTO ORIOLI

MISSIONE E VISIONE DELL ISTITUTO ORIOLI MISSIONE E VISIONE DELL ISTITUTO ORIOLI Volendo parafrasare un famoso discorso di J. F. Kennedy che disse: Concittadini del mondo, non chiedete cosa l America può fare per voi, ma cosa possiamo fare, insieme,

Dettagli

ORIENTAMENTO FORMATIVO INFORMATIVO. pg 1

ORIENTAMENTO FORMATIVO INFORMATIVO. pg 1 ORIENTAMENTO FORMATIVO INFORMATIVO pg 1 TIPOLOGIA DELLA SCUOLA MEDIA Aree disciplinari e diversi percorsi di studio Conoscenza di sé le proprie attitudini il proprio modo di porsi nei confronti dell impegno

Dettagli

Estratto del POF (Piano dell Offerta Formativa) del Liceo Artistico G. de Chirico Torre Annunziata

Estratto del POF (Piano dell Offerta Formativa) del Liceo Artistico G. de Chirico Torre Annunziata Estratto del POF (Piano dell Offerta Formativa) del Liceo Artistico G. de Chirico Torre Annunziata Il Progetto educativo e formativo del Liceo Artistico G. de Chirico è finalizzato alla crescita globale

Dettagli

GRAFICA. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano

GRAFICA. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano GRAFICA Accademia di Belle Arti di Brera - Milano Le principali tecniche tradizionali della grafica d arte, nate al traino delle grandi invenzioni della carta e della stampa, si distinguono per la natura

Dettagli

Istituto Istruzione Superiore E. Fermi R. Guttuso

Istituto Istruzione Superiore E. Fermi R. Guttuso Ai Dirigenti Scolastici delle Scuole medie secondarie di primo grado Ai referenti per l Orientamento Agli alunni delle classi terze delle scuole medie Oggetto: Corsi gratuiti di orientamento scolastico

Dettagli

LICEO ARTISTICO F. RUSSOLI

LICEO ARTISTICO F. RUSSOLI Ministero dell Istruzione, dell Università, della Ricerca LICEO ARTISTICO F. RUSSOLI di PISA e CASCINA Via San Frediano, 13 56126 PISA - Tel. 050 580501 - Fax 050 580601 Via Tosco Romagnola, 242 56021

Dettagli

www.adformandum.org helps the YOUNG grow Operatore della ristorazione CUOCO CAMERIERE DI SALA/BAR

www.adformandum.org helps the YOUNG grow Operatore della ristorazione CUOCO CAMERIERE DI SALA/BAR www.adformandum.org helps the YOUNG grow Operatore della ristorazione CUOCO CAMERIERE DI SALA/BAR Catalogo della prima formazione per giovani 2012-2013 2 Il tuo futuro è nelle tue mani! PERCORSI DI ISTRUZIONE

Dettagli

the TECNICO GRAFICO-MULTIMEDIA

the TECNICO GRAFICO-MULTIMEDIA the TECNICO GRAFICO-MULTIMEDIA . Istruzione e Formazione Professionale (IeFP) Con la Legge n. 5/0, l Istruzione e Formazione Professionale (IeFP) entra a far parte del sistema educativo con pari dignità

Dettagli

Offerta formativa sperimentale d istruzione e formazione professionale nelle more dell emanazione dei decreti legislativi di cui alla legge 28 marzo

Offerta formativa sperimentale d istruzione e formazione professionale nelle more dell emanazione dei decreti legislativi di cui alla legge 28 marzo Offerta formativa sperimentale d istruzione e formazione professionale nelle more dell emanazione dei decreti legislativi di cui alla legge 28 marzo 2003, n.53 Criteri e procedure per la certificazione

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA FRA LA REGIONE MARCHE IL MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA

PROTOCOLLO D INTESA FRA LA REGIONE MARCHE IL MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA PROTOCOLLO D INTESA FRA LA REGIONE MARCHE IL MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA IL MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI Per la realizzazione dall anno scolastico 2003/2004

Dettagli

Orientamento per il successo scolastico e formativo. PIANO REGIONALE ORIENTAMENTO 2010-2011 USR Lombardia Ufficio X - Bergamo

Orientamento per il successo scolastico e formativo. PIANO REGIONALE ORIENTAMENTO 2010-2011 USR Lombardia Ufficio X - Bergamo Orientamento per il successo scolastico e formativo PIANO REGIONALE ORIENTAMENTO 2010-2011 USR Lombardia Ufficio X - Bergamo 2 I nuovi Licei 3 I nuovi licei LA STRUTTURA DEL PERCORSO QUINQUENNALE Il percorso

Dettagli

I percorsi triennali

I percorsi triennali Dopo la terza media: I percorsi triennali di Istruzione e Formazione Professionale realizzati da ASIF alla Spezia Ciò che dobbiamo imparare a fare, lo impariamo facendo L. Durand de La Penne Perchè iscriversi

Dettagli

La scuola italiana. Hai più di 15 anni? Quale scuola frequentare?

La scuola italiana. Hai più di 15 anni? Quale scuola frequentare? La scuola italiana Hai più di 15 anni? Quale scuola frequentare? Obbligo scolastico In Italia è obbligatorio frequentare la scuola sino al compimento del sedicesimo anno d età (16 anni). Obbligo Formativo

Dettagli

GRAFICA E COMUNICAZIONE VISIVA [GCV]

GRAFICA E COMUNICAZIONE VISIVA [GCV] corso triennale GRAFICA E COMUNICAZIONE VISIVA [GCV] Progetto: Flavia Pellegrini Comunicazione e informazione sono oggi presenze generalizzate e pervasive che caratterizzano ogni aspetto della quotidianità.

Dettagli

Gli indirizzi di studio

Gli indirizzi di studio Gli indirizzi di studio L Istituto Caniana rappresenta oggi un polo scolastico della GRAFICA e della MODA di primo piano a livello nazionale. Lo dimostra il fatto, ad esempio, che nell anno scolastico

Dettagli

PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA LAVORO. 9^ edizione. a.s. 2012-2013

PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA LAVORO. 9^ edizione. a.s. 2012-2013 Promozione percorsi sperimentali di Alternanza scuola-lavoro (art.4, Legge 28 marzo 2003, n.53) D.D.G. n. 640 del 30/01/2012 PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA LAVORO 9^ edizione a.s. 2012-2013 Istituto: I.I.S.S.

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA LABORATORIO ARTISTICO

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA LABORATORIO ARTISTICO PROGRAMMAZIONE DIDATTICA LABORATORIO ARTISTICO CLASSE I SEZIONE D ANNO SCOLASTICO 2011-2012 INSEGNANTE REFERENTE n. 109 ore complessive modulo didattico n.1 n.2 n.3 n.4 INSEGNANTE IN COPRESENZA GIACOMO

Dettagli

LICEO ARTISTICO AUDIOVISIVO E MULTIMEDIALE

LICEO ARTISTICO AUDIOVISIVO E MULTIMEDIALE AUDIOVISIVO E MULTIMEDIALE Gli studenti, a conclusione del percorso di studi, dovranno: avere approfondito la conoscenza degli elementi costitutivi dei linguaggi audiovisivi e multimediali negli aspetti

Dettagli

Discipline pittoriche, Discipline plastiche e scultoree Laboratorio della figurazione (pittura/scultura)

Discipline pittoriche, Discipline plastiche e scultoree Laboratorio della figurazione (pittura/scultura) Discipline pittoriche, Discipline plastiche e scultoree Laboratorio della figurazione (pittura/scultura) PROFILO GENERALE E COMPETENZE Pittura Al termine del percorso liceale lo studente conoscerà e saprà

Dettagli

PROGRAMMAZIONE D ISTITUTO ARTE E IMMAGINE ANNO 2013/2014

PROGRAMMAZIONE D ISTITUTO ARTE E IMMAGINE ANNO 2013/2014 SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ALESSANDRO ANTONELLI TORINO PROGRAMMAZIONE D ISTITUTO ARTE E IMMAGINE ANNO 2013/2014 Tenendo conto dei programmi ministeriali, delle indicazioni metodologiche, degli obiettivi

Dettagli

SCEGLI CON IL CUORE. GRAFICA E COMUNICAZIONE VISIVA corso triennale post diploma

SCEGLI CON IL CUORE. GRAFICA E COMUNICAZIONE VISIVA corso triennale post diploma SCEGLI CON IL CUORE pag. 2 Il corso, di durata triennale, permette di conseguire un alta formazione nel campo del design della comunicazione visiva. Il percorso formativo è strutturato in modo da trasmettere

Dettagli

Istituto Istruzione Superiore E. Fermi - Guttuso 95014 - Giarre (CT)

Istituto Istruzione Superiore E. Fermi - Guttuso 95014 - Giarre (CT) Ai Dirigenti Scolastici delle Scuole Medie Secondarie di Primo Grado Ai referenti per l Orientamento Agli alunni delle classi terze delle Scuole Medie Oggetto: Corsi gratuiti di orientamento scolastico

Dettagli

Linee guida per la redazione della tesi di laurea Corsi di laurea specialistica e magistrale A.A. 2007/08

Linee guida per la redazione della tesi di laurea Corsi di laurea specialistica e magistrale A.A. 2007/08 Linee guida per la redazione della tesi di laurea Corsi di laurea specialistica e magistrale A.A. 2007/08 Indice Presentazione 4 Norme per il Corso di laurea specialistica in Disegno industriale del prodotto

Dettagli

SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO. Indirizzo: Produzioni industriali e artigianali. Articolazione ARTIGIANATO

SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO. Indirizzo: Produzioni industriali e artigianali. Articolazione ARTIGIANATO SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO Indirizzo: Produzioni industriali e artigianali Articolazione ARTIGIANATO ISTRUZIONE PROFESSIONALE SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO Indirizzo Produzioni Industriali e Artigianali

Dettagli

Istituto Comprensivo G. Fanciulli Arrone. PROGETTO CONTINUITA Anno Scolastico 2014/2015

Istituto Comprensivo G. Fanciulli Arrone. PROGETTO CONTINUITA Anno Scolastico 2014/2015 Istituto Comprensivo G. Fanciulli Arrone PROGETTO CONTINUITA Anno Scolastico 2014/2015 PREMESSA La continuità nasce dall esigenza primaria di garantire il diritto dell alunno ad un percorso formativo organico

Dettagli

OPERATORE GRAFICO MULTIMEDIA

OPERATORE GRAFICO MULTIMEDIA CONSORZIO PER LA FORMAZIONE PROFESSIONALE E PER L EDUCAZIONE PERMANENTE Il Consorzio per la Formazione Professionale e per l Educazione Permanente è un Ente Pubblico, che organizza, in diversi settori

Dettagli

COMUNICAZIONE E DIDATTICA DELL ARTE. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano

COMUNICAZIONE E DIDATTICA DELL ARTE. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano COMUNICAZIONE E DIDATTICA DELL ARTE Accademia di Belle Arti di Brera - Milano La Scuola di Didattica dell arte dell Accademia di Brera risponde ad un vuoto formativo sulle culture del contemporaneo e dei

Dettagli

COSP-CENTRO DI SERVIZIO DI ATENEO PER L ORIENTAMENTO ALLO STUDIO E ALLE PROFESSIONI

COSP-CENTRO DI SERVIZIO DI ATENEO PER L ORIENTAMENTO ALLO STUDIO E ALLE PROFESSIONI Newsletter orientamento UniMi Anno accademiico 2011-2012 Ai Presidi e ai Delegati per l orientamento Gentili Professori, segnaliamo le iniziative di orientamento promosse dal Cosp e organizzate in collaborazione

Dettagli

Einaudi Magenta. Liceo Artistico. . Arti Figurative. Architettura e ambiente. Indirizzi:

Einaudi Magenta. Liceo Artistico. . Arti Figurative. Architettura e ambiente. Indirizzi: Einaudi Magenta Liceo Artistico Indirizzi:. Arti Figurative. Architettura e ambiente LICEO ARTISTICO Profilo professionale Il percorso del Liceo Artistico è indirizzato allo studio dei fenomeni estetici

Dettagli

Accademia di Belle Arti Biennio Specialistico Sperimentale

Accademia di Belle Arti Biennio Specialistico Sperimentale Accademia di Belle Arti Biennio Specialistico Sperimentale Articolazione del percorso formativo Scopo del corso è di consentire agli studenti in possesso di Diploma d Accademia di proseguire e completare

Dettagli

Denominazione: Progettazione e cura degli allestimenti artistici. Dipartimento Progettazione e arti applicate

Denominazione: Progettazione e cura degli allestimenti artistici. Dipartimento Progettazione e arti applicate ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI FIRENZE Via Ricasoli, 66-50122 Firenze Tel. 055.215449 Fax 055.2396921 Cod. Fisc. 80019050485 http://www.accademia.firenze.it e-mail: segreteria@accademia.firenze.it Tipologia:

Dettagli

3.2 LICEO SCIENTIFICO DELLE SCIENZE APPLICATE

3.2 LICEO SCIENTIFICO DELLE SCIENZE APPLICATE 3.2 LICEO SCIENTIFICO DELLE SCIENZE APPLICATE Il Liceo Scientifico delle Scienze Applicate è un articolazione del Liceo Scientifico. Oltre agli obiettivi propri del Liceo Scientifico tradizionale, il Liceo

Dettagli

corso triennale HABITAT DESIGN [HD]

corso triennale HABITAT DESIGN [HD] corso triennale HABITAT DESIGN [HD] Progetto: Valerio Calamari, Valentina Ciocci, Devil D Angelo, Giulia Lombardi, Jessica Pizzuto, Alessio Rubini L habitat è il complesso delle strutture fisiche, naturali

Dettagli

Istituto Istruzione Superiore V. Emanuele II Liceo Artistico G. Palizzi Lanciano. Prof.ssa C. Partipilo Prof.ssa A. Salvatore

Istituto Istruzione Superiore V. Emanuele II Liceo Artistico G. Palizzi Lanciano. Prof.ssa C. Partipilo Prof.ssa A. Salvatore Istituto Istruzione Superiore V. Emanuele II Liceo Artistico G. Palizzi Lanciano FUNZIONE STRUMENTALE : Prof.ssa Salvatore Angela COMMISSIONE: Dir. Dott.ssa P. Costantini Coll.Dir. Prof. N.Salomone Prof.ssa

Dettagli

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca 700 LECCE - Viale dell Università n. Tel. e Fax Pres.: 08.777 - Segr.: 08.09 Codice Istituto: LEPC0000R Web. www.liceopalmieri.it E-mail: palmieripres@tin.it

Dettagli

SCEGLI CON IL CUORE. WEB & INTERACTION DESIGN corso triennale post diploma

SCEGLI CON IL CUORE. WEB & INTERACTION DESIGN corso triennale post diploma SCEGLI CON IL CUORE pag. 2 Il corpus del corso, di durata triennale, è costituito da sapere e saper fare legati al mondo del web, delle nuove tecnologie e alla gestione di quelle che definiamo esperienze

Dettagli

PRIMO ISTITUTO COMPRENSIVO di PALAZZOLO S/O via Zanardelli n.34 Anno scolastico 2014/2015

PRIMO ISTITUTO COMPRENSIVO di PALAZZOLO S/O via Zanardelli n.34 Anno scolastico 2014/2015 PRIMO ISTITUTO COMPRENSIVO di PALAZZOLO S/O via Zanardelli n.34 Anno scolastico 2014/2015 CURRICOLI DISCIPLINARI SCUOLA DELL INFANZIA e PRIMO CICLO di ISTRUZIONE Percorso delle singole discipline sulla

Dettagli

Istruzione Professionale per il settore Industria e Artigianato

Istruzione Professionale per il settore Industria e Artigianato Istruzione Professionale per il settore Industria e Artigianato Indirizzo: Produzioni Artigianali e Industriali Articolazione: Artigianato Opzione: Produzioni tessili e sartoriali L Istituto Professionale

Dettagli

TURISTICO RELAZIONI INTERNAZIONALI COSTRUZIONE AMBIENTE E TERRITORIO. CORSI STUDENTI LAVORATORI - ex serale

TURISTICO RELAZIONI INTERNAZIONALI COSTRUZIONE AMBIENTE E TERRITORIO. CORSI STUDENTI LAVORATORI - ex serale ATERNO-MANTHONÈ St. TURISTICO RELAZIONI INTERNAZIONALI COSTRUZIONE AMBIENTE E TERRITORIO CORSI STUDENTI LAVORATORI - ex serale Via Tiburtina, 0-6519 PESCARA Tel. 085 408-085 418880 petd07000x@istruzione.it

Dettagli

LE SCUOLE SECONDARIE DI II GRADO, STATALI E PARITARIE, DELLA PROVINCIA VI ACCOLGONO OPEN DAY 2010/2011

LE SCUOLE SECONDARIE DI II GRADO, STATALI E PARITARIE, DELLA PROVINCIA VI ACCOLGONO OPEN DAY 2010/2011 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Ufficio XIV Lecco Ufficio Autonomia LE SCUOLE SECONDARIE DI II GRADO, STATALI E PARITARIE, DELLA

Dettagli

OPEN DAY LICEO 28 NOVEMBRE 2015

OPEN DAY LICEO 28 NOVEMBRE 2015 OPEN DAY LICEO 28 NOVEMBRE 2015 Presentazione degli indirizzi Dalle ore 9:30 alle ore 10:00 Presentazione Liceo Scienze Umane Dalle ore 10:00 alle ore 10.30 Presentazione Liceo Scienze Applicate Dalle

Dettagli

ISCRIZIONI A.S. 2016 2017 ALLA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO

ISCRIZIONI A.S. 2016 2017 ALLA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO M. CALDERINI - G. TUCCIMEI Sede operativa: Via Telemaco Signorini 78, 00125 ROMA

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO «MARIO PAGANO»

LICEO SCIENTIFICO «MARIO PAGANO» LICEO SCIENTIFICO «MARIO PAGANO» anno scolastico 2012/2013 PROGETTO GIORNALINO DI ISTITUTO DOCENTI REFERENTI DESTINATARI FINALITA' prof.sse Maria-Eleonora De Nisco Claudia Liberatore Alunni di tutte le

Dettagli

SCEGLI CON IL CUORE. WEB DESIGN corso di qualificazione professionale

SCEGLI CON IL CUORE. WEB DESIGN corso di qualificazione professionale SCEGLI CON IL CUORE WEB DESIGN pag. 2 WEB DESIGN Il corso, annuale, forma tecnici/progettisti specializzati nel settore della comunicazione multimediale orientata al web. Progettisti in grado di governare

Dettagli

Regolamenti ISIA Firenze

Regolamenti ISIA Firenze Regolamenti ISIA Firenze Regolamento di transizione dei corsi accademici di secondo livello di indirizzo specialistico Il Consiglio Accademico dell ISIA di Firenze VISTA la legge 21 dicembre 1999, n. 508,

Dettagli

DISCIPLINE PROGETTUALI E LABORATORIO ( MODELLISTICA E CAD )

DISCIPLINE PROGETTUALI E LABORATORIO ( MODELLISTICA E CAD ) Anno Scolastico 2014/15 LICEO ARTISTICO INDIRIZZO: DESIGN ARREDAMENTO PROGRAMMAZIONE DIDATTICA RIFERITA A: DISCIPLINE PROGETTUALI E LABORATORIO ( MODELLISTICA E CAD ) SECONDO BIENNIO CLASSI : TERZE E QUARTE

Dettagli

CI SONO SCELTE CHE FANNO LA DIFFERENZA

CI SONO SCELTE CHE FANNO LA DIFFERENZA CI SONO SCELTE CHE FANNO LA DIFFERENZA ISTITUTO PARITARIO D.M. 15.02.2014 Liceo Internazionale Quadriennale IL NUOVO MODO DI FARE SCUOLA. WWW.LICEOINTERNAZIONALE.ORG Liceo Internazionale Quadriennale In

Dettagli

Attività extracurriculari

Attività extracurriculari 8 Attività extracurriculari Ipsar Petronio Pof.2010 2011 Attività extracurriculari pag 1 di 6 Attività di orientamento L attività di orientamento, finalizzata a garantire scelte consapevoli per acquisire

Dettagli

Ordinamenti. Scuola dell Infanzia e primo ciclo Regolamento dpr 89/2009 Leggere da art. 2 a art. 5. Scuola dell infanzia

Ordinamenti. Scuola dell Infanzia e primo ciclo Regolamento dpr 89/2009 Leggere da art. 2 a art. 5. Scuola dell infanzia Ordinamenti Il sistema di istruzione nazionale è interessato ad una fase di riforma degli ordinamenti che interessa tutti gli ordini di scuola e che si realizzerà in un arco di tempo molto ampio. Una prima

Dettagli

Sezione professionale I.P.S.I.A MANFREDI

Sezione professionale I.P.S.I.A MANFREDI Sezione professionale I.P.S.I.A MANFREDI Indirizzo: MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA Opzioni: Manutenzione mezzi di trasporto Apparati, impianti e servizi tecnici, industriali e civili QUALIFICHE OPERATORE

Dettagli

La scuola dell infanzia è un ambiente educativo di esperienze concrete e di apprendimento riflessivo che integra le differenti forme del fare,

La scuola dell infanzia è un ambiente educativo di esperienze concrete e di apprendimento riflessivo che integra le differenti forme del fare, ITALIA Introduzione La riforma del sistema italiano è stata oggetto di numerose discussioni e polemiche. La legge di riforma dell ordinamento varata nel 2000 è stata successivamente abrogata dal nuovo

Dettagli

Scandura Rosaria Palazzo Agata Torrisi Silvana Portuese Ferdinando Giannotta Corrado Colombo Concetto Murolo Laura Pennisi Angelo Petralia Venera

Scandura Rosaria Palazzo Agata Torrisi Silvana Portuese Ferdinando Giannotta Corrado Colombo Concetto Murolo Laura Pennisi Angelo Petralia Venera Docenti: Gruppo N. 4 Gruppo di lavoro per la progettazione di Alternanza Scuola Lavoro costituito da: Scandura Rosaria Palazzo Agata Torrisi Silvana Portuese Ferdinando Giannotta Corrado Colombo Concetto

Dettagli

LIVORNO IN CONTEMPORANEA E

LIVORNO IN CONTEMPORANEA E Percorsi didattici LIVORNO IN CONTEMPORANEA E un iniziativa realizzata con la collaborazione del Centro per l Arte Contemporanea Luigi Pecci di Prato nell ambito del progetto regionale: Cantiere Toscana

Dettagli

Superiori: quale scuola scegliere dopo le medie?

Superiori: quale scuola scegliere dopo le medie? Superiori: quale scuola scegliere dopo le medie? A cura dell I.I.S.S. di LERCARA FRIDDI A.S.2013-2014 Progetto P.O.F. UNA BUSSOLA PER ORIENTARSI! DOCENTE: Terrasi Francesca Nuovo impianto organizzativo

Dettagli

Liceo Artistico Statale Aldo Passoni

Liceo Artistico Statale Aldo Passoni Liceo Artistico Statale Liceo Artistico Statale Aldo Passoni Via della Rocca,7-10123 Torino - Tel.: 011.8177377 - Fax: 011.8127290 Mail: istpassoni@tin.it - sito web: http://www.lapassoni.it 1 2 Liceo

Dettagli

PROGETTO DORSO: Offerta Formativa del Liceo Guido Dorso di Ariano Irpino

PROGETTO DORSO: Offerta Formativa del Liceo Guido Dorso di Ariano Irpino PROGETTO DORSO: Offerta Formativa del Liceo Guido Dorso di Ariano Irpino Carissimi alunni, gentili genitori, questo opuscolo è stato pensato per far conoscere l offerta formativa della nostra scuola a

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO P.LE SAN FRANCESCO 3. Cod. Ministeriale GEMM867015

SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO P.LE SAN FRANCESCO 3. Cod. Ministeriale GEMM867015 ISTITUTO COMPRENSIVO CHIAVARI 2 Anno Scolastico 2013/14 SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO P.LE SAN FRANCESCO 3 Cod. Ministeriale GEMM867015 LINEE ESSENZIALI DEL PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA 1 FINALITÀ La nostra

Dettagli

ACCADEMIA LIGUSTICA DI BELLE ARTI DI GENOVA ALTA FORMAZIONE ARTISTICA. Palazzo dell Accademia - Largo Pertini 4 16121 Genova

ACCADEMIA LIGUSTICA DI BELLE ARTI DI GENOVA ALTA FORMAZIONE ARTISTICA. Palazzo dell Accademia - Largo Pertini 4 16121 Genova ACCADEMIA LIGUSTICA DI BELLE ARTI DI GENOVA ALTA FORMAZIONE ARTISTICA Palazzo dell Accademia - Largo Pertini 4 16121 Genova Per informazioni: www.accademialigustica.it Segreteria Tel. 010-560131 Fax 010-587810

Dettagli

POLO ARTISTICO. LiceoArtisticoLiceoMusicaleCoreutico. Misticoni-Bellisario - Pescara CREATI

POLO ARTISTICO. LiceoArtisticoLiceoMusicaleCoreutico. Misticoni-Bellisario - Pescara CREATI POLO ARTISTICO LiceoArtisticoLiceoMusicaleCoreutico Misticoni-Bellisario - Pescara CREATI Il Liceo Artistico, Musicale e Coreutico Misticoni Bellisario è organizzato operativamente in due sedi: V. Bellisario

Dettagli

Scuola Secondaria di I grado Mons. L. Gaiter Caprino Veronese. La scelta della Scuola Secondaria di II grado

Scuola Secondaria di I grado Mons. L. Gaiter Caprino Veronese. La scelta della Scuola Secondaria di II grado Scuola Secondaria di I grado Mons. L. Gaiter Caprino Veronese La scelta della Scuola Secondaria di II grado ORIENTAMENTO: Come prepararsi alla scelta della Scuola Superiore Il momento della scelta, non

Dettagli

Oggetto: formazione online per insegnanti dal Politecnico di Milano

Oggetto: formazione online per insegnanti dal Politecnico di Milano Apertura iscrizioni master online in tecnologie per la didattica Prof. Paolo Paolini Politecnico di Milano HOC-LAB Viale Rimembranze di Lambrate 14 20134 MILANO Al Dirigente scolastico Milano, 2 Dicembre

Dettagli

Parere ai sensi dell art. 11 c. 2 DPR 212/05 Accademia di Belle Arti legalmente riconosciuta ALDO GALLI di COMO

Parere ai sensi dell art. 11 c. 2 DPR 212/05 Accademia di Belle Arti legalmente riconosciuta ALDO GALLI di COMO Parere ai sensi dell art. 11 c. 2 DPR 212/05 Accademia di Belle Arti legalmente riconosciuta ALDO GALLI di COMO approvato dal Consiglio Direttivo il 16 luglio 2014 15/2014 1 L Agenzia Nazionale di Valutazione

Dettagli

Scuola di fotografia, arti multimediali e comunicazione visiva, Firenze

Scuola di fotografia, arti multimediali e comunicazione visiva, Firenze THEDARKROOM FIRENZE Scuola di fotografia, arti multimediali e comunicazione visiva, Firenze CORSO ACCADEMICO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE IN GRAFICA PUBBLICITARIA IN ITALIANO 192 ore totali durata: 6 mesi

Dettagli

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA anno scolastico 2004/2005

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA anno scolastico 2004/2005 PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA anno scolastico 2004/2005 Sommario 1. Storia del liceo Nomescuola... 1 2. Struttura del liceo... 2 3. Piano di studi del corso diurno... 4 Corso tradizionale... 5 Corso integrativo...

Dettagli

Indirizzo: Informatica e Telecomunicazioni Articolazione: Informatica

Indirizzo: Informatica e Telecomunicazioni Articolazione: Informatica Indirizzo: Informatica e Telecomunicazioni Articolazione: Informatica L Istituto Luigi di Savoia si pone come obiettivo generale la formazione culturale di giovani e adulti, nonché la loro promozione umana

Dettagli

Corso di Laurea in Informatica. Manifesto degli Studi A.A. 2012-2013 (Regolamento didattico 2011)

Corso di Laurea in Informatica. Manifesto degli Studi A.A. 2012-2013 (Regolamento didattico 2011) Università degli Studi di Perugia Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali Corso di Laurea in Informatica CLASSE L-31 (Lauree in Scienze e Tecnologie Informatiche) Manifesto degli Studi A.A. 2012-2013

Dettagli

Corsi gratuiti per operatore grafico, montatore cinematografico e audiovisivo, acconciatore al Centro di Formazione Professionale comunale di Corviale

Corsi gratuiti per operatore grafico, montatore cinematografico e audiovisivo, acconciatore al Centro di Formazione Professionale comunale di Corviale Corsi gratuiti per operatore grafico, montatore cinematografico e audiovisivo, acconciatore al Centro di Formazione Professionale comunale di Corviale Sono aperte le iscrizioni ai corsi di formazione professionale

Dettagli

1. IDENTITA DELL ISTITUTO

1. IDENTITA DELL ISTITUTO Piano dell offerta formativa - 1-1. IDENTITA DELL ISTITUTO L Istituto tecnologico per le costruzioni, l ambiente ed il territorio ( ex Istituto Geometri) tende a formare una figura professionale capace

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ARTE «M. Fabiani»

ISTITUTO STATALE D ARTE «M. Fabiani» ISTITUTO STATALE D ARTE «M. Fabiani» 1 ISCRIVERSI Chi può iscriversi agli indirizzi del Max Fabiani All Istituto Statale d Arte Max Fabiani possono iscriversi alunni maschi e femmine in possesso della

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE ANNO SCOLASTICO 2014-2015

PROGRAMMAZIONE ANNUALE ANNO SCOLASTICO 2014-2015 PROGRAMMAZIONE ANNUALE ANNO SCOLASTICO 2014-2015 Prof. M. C. Cassanmagnago Prof. V. Cazzaniga Prof. P. Cinelli Prof. R. Colombo SECONDO BIENNIO DISCIPLINA: LABORATORIO di DESIGN legno e arredamento Prof.

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO del Corso di Laurea in Scienze dell educazione e della formazione (Classe di Laurea XVIII )

REGOLAMENTO DIDATTICO del Corso di Laurea in Scienze dell educazione e della formazione (Classe di Laurea XVIII ) 1 REGOLAMENTO DIDATTICO del Corso di Laurea in Scienze dell educazione e della formazione (Classe di Laurea XVIII ) Articolo 1 - Denominazione del Corso di Studio e classe di appartenenza 1. E istituito

Dettagli

Corso di Laurea in Informatica. Manifesto degli Studi A.A. 2015-2016 (Regolamento didattico 2014)

Corso di Laurea in Informatica. Manifesto degli Studi A.A. 2015-2016 (Regolamento didattico 2014) Università degli Studi di Perugia Dipartimento di Matematica e Informatica Corso di Laurea in Informatica CLASSE L-31 (Lauree in Scienze e Tecnologie Informatiche) Manifesto degli Studi A.A. 2015-2016

Dettagli

Accademia di Belle Arti di Palermo. ordinamenti didattici dei corsi triennali di primo livello in corso di autorizzazione ministeriale

Accademia di Belle Arti di Palermo. ordinamenti didattici dei corsi triennali di primo livello in corso di autorizzazione ministeriale Accademia di Belle Arti di Palermo ordinamenti didattici dei corsi triennali di primo livello in corso di autorizzazione ministeriale ORDINAMENTI DIDATTICI DEI CORSI TRIENNALI DI PRIMO LIVELLO DIPARTIMENTO

Dettagli

Istruzione professionale:

Istruzione professionale: Istruzione professionale: DUE BIENNI + QUINTO ANNO - ESAME DI STATO - ACCESSO AI CORSI UNIVERSITARI Indirizzi attivi: Servizi Commerciali dal terzo anno è possibile anche scegliere Servizi Socio-Sanitari

Dettagli

ORARIO SETTIMANALE C.A.T. SERALE "A. CANOVA" D.P.R. 263 tab. 3 [1]

ORARIO SETTIMANALE C.A.T. SERALE A. CANOVA D.P.R. 263 tab. 3 [1] ISTITUTO TECNICO DI STATO PER GEOMETRI Antonio Canova Viale Astichello, 195-36100 VICENZA CORSO SERALE PER TECNICO DELLE COSTRUZIONI, AMBIENTE E TERRITORIO (GEOMETRA) DISCIPLINE E QUADRO ORARIO ORARIO

Dettagli

ORIENTAMENTO ALL UNIVERSITA

ORIENTAMENTO ALL UNIVERSITA ORIENTAMENTO ALL UNIVERSITA Proposte formative e informative per l a.s. 2013-2014 U.O.C. Orientamento, Stage, Placement Viale Europa, 39 25133 Brescia tel. 030 2016083, e-mail orientamento@amm.unibs.it

Dettagli

Linee guida Secondo ciclo di istruzione

Linee guida Secondo ciclo di istruzione Istituti Tecnici - Settore tecnologico Indirizzo Grafica e comunicazione Quadro orario generale 1 biennio 2 biennio 5 anno 1^ 2^ 3^ 4^ 5^ Teoria della comunicazione 60 89 Progettazione multimediale 119

Dettagli

#?HNLI J?L F CGJC?AI >C )PL?;

#?HNLI J?L F CGJC?AI >C )PL?; =;F?H>;LCI >O?GCF;INNI )MNCNONI > )MNLOTCIH? 3OJ?LCIL? &?FC=? &;==CI,C=?I 3=C?HNC@C=I 3N;N;F?!HNIHCI 'L;GM=C )MNCNONI > )MNLOTCIH? 3OJ?LCIL? 0C?LI -;LNCH?NNC,;PILI? 0;LC /JJILNOHCN; H?F #;H;P?M? www.etabeta.it

Dettagli

PIANO DI LAVORO: Disegno e storia dell arte

PIANO DI LAVORO: Disegno e storia dell arte Obiettivi educativi e didattici PIANO DI LAVORO: Disegno e storia dell arte Obiettivi formativi generali: Formazione di un metodo di studio flessibile. Inquadramento e schematizzazione degli argomenti.

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO SCIENTIFICO CON AMPLIAMENTO DISCIPLINE MUSICALI (ADM)

LICEO SCIENTIFICO LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO SCIENTIFICO CON AMPLIAMENTO DISCIPLINE MUSICALI (ADM) INDIRIZZI LICEO SCIENTIFICO LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO SCIENTIFICO CON AMPLIAMENTO DISCIPLINE MUSICALI (ADM) LICEO SCIENTIFICO CON POTENZIAMENTO LINGUISTICO (SPAN+GLISH) Consultate il sito per conoscere

Dettagli

Corso di Perfezionamento post lauream Insegnare e comunicare con la Lavagna Interattiva Multimediale (LIM), l e-book e i contenuti digitali

Corso di Perfezionamento post lauream Insegnare e comunicare con la Lavagna Interattiva Multimediale (LIM), l e-book e i contenuti digitali Corso di Perfezionamento post lauream Insegnare e comunicare con la Lavagna Interattiva Multimediale (LIM), l e-book e i contenuti digitali Dipartimento di Scienze dell Educazione e dei Processi Culturali

Dettagli

MIUR. La Nuova Secondaria Superiore

MIUR. La Nuova Secondaria Superiore La Nuova Secondaria Superiore Una Riforma complessiva Con l approvazione del Consiglio dei Ministri del 4 febbraio nasce la Nuova Scuola Secondaria Superiore. E la prima riforma complessiva del secondo

Dettagli

La seconda prova dell Esame di Stato nei Licei Artistici

La seconda prova dell Esame di Stato nei Licei Artistici La seconda prova dell Esame di Stato nei Licei Artistici nel quadro della revisione dell assetto ordinamentale dei licei di cui al DPR 89/2010 Flaminia Giorda, Dirigente tecnico MIUR Nel Liceo Artistico

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO V.O.CENCELLI SABAUDIA RELAZIONE FINALE FUNZIONE STRUMENTALE

ISTITUTO COMPRENSIVO V.O.CENCELLI SABAUDIA RELAZIONE FINALE FUNZIONE STRUMENTALE ISTITUTO COMPRENSIVO V.O.CENCELLI SABAUDIA RELAZIONE FINALE FUNZIONE STRUMENTALE Ferraro Adele Anno Scolastico 2013 2014 ATTIVITA di Continuità educativo - didattica Accoglienza PROGETTO Conoscere per

Dettagli

Stage. Istituto Professionale Industria Artigianato OULX DES AMBROIS. Progettazione e Design Produzioni artigianali del territorio

Stage. Istituto Professionale Industria Artigianato OULX DES AMBROIS. Progettazione e Design Produzioni artigianali del territorio Istituto Professionale Industria Artigianato Grafica Design - Multimedia Materie di indirizzo del biennio: Laboratorio computergrafica Disegno grafico / disegno tecnico Disegno professionale / disegno

Dettagli

OPERATORE DELL ABBIGLIAMENTO

OPERATORE DELL ABBIGLIAMENTO CONSORZIO PER LA FORMAZIONE PROFESSIONALE E PER L EDUCAZIONE PERMANENTE Il Consorzio per la Formazione Professionale e per l Educazione Permanente è un Ente Pubblico, che organizza, in diversi settori

Dettagli

Istituto Tecnico Industriale BENEDETTO CASTELLI

Istituto Tecnico Industriale BENEDETTO CASTELLI Istituto Tecnico Industriale BENEDETTO CASTELLI Sede: Brescia via Cantore 9 tel. 030/3700267 fax 030/395205 Indirizzo posta elettronica: itisbs@numerica.it COSA SI STUDIA I diversi corsi di studio Al "Castelli"

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO VIA A. MORO BUCCINASCO SCUOLA PRIMARIA ROBBIOLO via A.Moro SCUOLA PRIMARIA ROBARELLO via degli Alpini

ISTITUTO COMPRENSIVO VIA A. MORO BUCCINASCO SCUOLA PRIMARIA ROBBIOLO via A.Moro SCUOLA PRIMARIA ROBARELLO via degli Alpini www.icsaldomorobuccinasco.gov.it ISTITUTO COMPRENSIVO VIA A. MORO BUCCINASCO SCUOLA PRIMARIA ROBBIOLO via A.Moro SCUOLA PRIMARIA ROBARELLO via degli Alpini Anno Scolastico 2015-2016 Iscrizioni 2016-2017

Dettagli

Vieni con noi Iscriviti alla

Vieni con noi Iscriviti alla Vieni con noi Iscriviti alla SEZIONE PROFESSIONALE per i servizi commerciali e turistici Ilaria Alpi Sede Via Mogadiscio, 41 Tel. 0832 947778 73043 Copertino dell Istituto d Istruzione Superiore Copertino

Dettagli

L INDIRIZZO SPERIMENTALE LINGUISTICO BROCCA

L INDIRIZZO SPERIMENTALE LINGUISTICO BROCCA L INDIRIZZO SPERIMENTALE LINGUISTICO BROCCA Che cos è L indirizzo si caratterizza per lo studio delle lingue straniere in stretto collegamento con il latino e l italiano. L obiettivo primario è far acquisire

Dettagli

Copyright 2009 lalineabiancastudio Copenhagen Berlino Roma Siracusa

Copyright 2009 lalineabiancastudio Copenhagen Berlino Roma Siracusa 1 PERCHE SCEGLIIERE LALIINEABIIANCASTUDIIO Perché la lineabiancastudio: é un polo di riferimento nazionale ed europeo nel campo della ricerca, della formazione interdisciplinare e della professione e quindi

Dettagli