MAGAZINE NUMERO 72 - GEN/FEB Certificati Leva Fissa UN ANNO DA RECORD

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MAGAZINE NUMERO 72 - GEN/FEB 2015. Certificati Leva Fissa UN ANNO DA RECORD"

Transcript

1 MAGAZINE Certificati Leva Fissa NUMERO 72 - GEN/FEB 2015 UN ANNO DA RECORD

2 Sottostante di Riferimento Long/Short Collaterale Codice ISIN Codice Negoziazione ORO LONG SÌ XS GOLD1L ORO SHORT SÌ XS GOLD1S ORO (cambio coperto) LONG SÌ XS GOLDH PETROLIO LONG SÌ XS OIL1L PETROLIO SHORT SÌ XS OIL1S ORO LONG +3x SÌ XS GOLD3L ORO SHORT -3x SÌ XS GOLD3S PETROLIO LONG +3x SÌ XS OIL3L PETROLIO SHORT -3x SÌ XS OIL3S ARGENTO LONG +3x SÌ XS SLVR3L ARGENTO SHORT -3x SÌ XS SLVR3S GAS NATURALE LONG +3x SÌ XS GAS3L GAS NATURALE SHORT -3x SÌ XS GAS3S FTSE MIB LONG +3x SÌ XS MIB3L FTSE MIB SHORT -3x SÌ XS MIB3S DAX LONG +3x SÌ XS DAX3L DAX SHORT -3x SÌ XS DAX3S EURO STOXX 50 LONG +3x SÌ XS SX5E3L EURO STOXX 50 SHORT -3x SÌ XS SX5E3S

3 BORSA MAGAZINE EDITORIALE Creazione e produzione Brown Editore S.p.A. Per le immagini e le illustrazioni SHUTTERSTOCK IMAGES LLC, La Presse SOMMARIO > ETF TOP PERFORMER I settoriali Usa grandi protagonisti. E la Cina torna a brillare 4 LEVA FISSA, UN 2014 DA RECORD PER SG CERTIFICATI A LEVA FISSA Un 2014 da incorniciare per i leva fissa di SG 6 LEVA FISSA SU BRENT Petrolio, la gamma di leva fissa SG diventa più ricca 8 ETF TREASURY DOUBLE SHORT Investire sul rialzo dei tassi statunitensi 10 NUOVE EMISSIONI CW Nuovi Warrant su materie prime e tassi di cambio 12 EVENTI DEL RISPARMIO Salone del Risparmio, un evento da non perdere 14 D E C A STA ON CC SE AR RV E AR E STACCA E CONSERVA TI DOT PRO 2015 GO RAIO ALO EBB CAT F O NAI GEN I CATALOGO PRODOTTI IL DI QUESTO MESE I l 2014 è stato un altro anno di successi per l offerta di certificati a leva fissa di Société Générale che ha confermato la leadership in questo segmento. Durante lo scorso anno SG ha deciso di ampliare la sua gamma portando a 17 gli strumenti disponibili per investire in questa categoria. I numeri sono stati un successo: nel 2014 i certificati a leva fissa giornaliera di SG hanno registrato più di 1 milione di contratti e scambiato oltre 10 miliardi di euro. Un successo celebrato all ottava edizione degli Italian Certificate Awards, dove il Daily Leverage x7 su FTSE MIB di SG è salito sul gradino più alto del podio come Miglior certificato a leva. Forte dell elevato interesse da parte degli investitori italiani, SG ha di recente ampliato la propria gamma di strumenti a leva fissa giornaliera con 19 ETC a leva +/-3x su indici azionari e materie prime, tra cui il petrolio che ha catturato grande attenzione nell ultimo periodo. La sensibilità ai temi caldi sui mercati finanziari è dimostrata dal nuovo Lyxor UCITS ETF Daily Double Short 10Y US Treasury che, su base giornaliera, replica la performance doppia ed inversa del contratto future sul Treasury decennale statunitense. Un investimento tattico sul rialzo dei tassi Usa, che potrebbe diventare realtà dopo il primo trimestre. Da non dimenticare anche la nuova emissione di Covered Warrant (58 prodotti di tipo call e put) che ha come sottostanti gli attuali protagonisti dei mercati: le materie prime e i tassi di cambio. Infine iniziano ad accendersi i riflettori sul Salone del Risparmio 2015, evento organizzato da Assogestioni, che si terrà il 25, 26 e 27 marzo all Università Bocconi di Milano. Lyxor non poteva certo mancare all evento principale in Italia dedicato al risparmio gestito e che anche quest anno attirerà migliaia di visitatori. Il presente documento è stato preparato da Brown Editore S.p.A (l editore), Sede Legale Viale Mazzini, 31/L Vicenza, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell editore stesso. La pubblicazione è sponsorizzata da Société Générale che potrebbe essere controparte di operazioni aventi ad oggetto gli strumenti finanziari trattati nel presente documento. Il presente documento ha finalità di carattere merqamente pubblicitario. Le opinioni, i commenti e i giudizi ivi contenuti hanno solamente natura informativa. Nulla di quanto contenuto in questo documento deve intendersi come sollecitazione o offerta, consulenza in materia di investimenti, legale, fiscale o di altranatura o raccomandazione ad intraprendere qualsiasi investimento nei prodotti finanziari in oggetto. Le informazioni contenute nel presente documento possono provenire da fonti terze e, nonostante queste siano state utilizzate in quanto ritenute affidabili, Société Générale non assume alcuna responsabilità sulla loro correttezza e completezza. Il sottoscrittore non dovrà basare la propria decisione di investire nel prodotto esclusivamente sulle informazioni fornitegli nel presente documento bensì dovrà analizzare autonomamente i vantaggi ed i rischi del prodotto sotto gli aspetti legale, fiscale e contabile rivolgendosi, se lo riterrà opportuno, ai propri consulenti specializzati o ad altri professionisti competenti. Fatti salvi gli obblighi di legge, Société Générale non potrà essere ritenuta responsabile delle conseguenze finanziarie o di altra natura derivanti dall investimento nel prodotto. La vendita del prodotto ad alcuni soggetti o in alcuni paesi potrebbe essere subordinata a restrizioni normative. Spetta dunque al sottoscrittore accertarsi di essere autorizzato a investire nel prodotto. Si consideri che alcuni valori potrebbero essere rilevati ad una data specifica e pertanto sono soggetto a variazione. Laddove si citino performance passate, i relativi dati riferiscono a periodi antecedenti e non costituiscono indicatori affidabili di risultati futuri. Inoltre, si consideri che, qualora le performance passate siano espresse in una valuta diversa da quella del paese di residenza dell investitore, gli eventuali rendimenti possono diminuire o aumentare in funzione dei tassi di cambio. Infine, laddove si citino performance passate gli eventuali rendimenti potrebbero essere ridotti da commissioni, tasse o altri oneri a carico dell investitore. Il valore di rimborso di alcuni prodotti può essere inferiore al valore dell investimento iniziale. Nello scenario peggiore, gli investitori possono perdere fino alla totalità del capitale investito. Si consideri, inoltre, che prima della scadenza, il mutamento dei parametri di mercato può determinare un elevata volatilità del prezzo di alcuni prodotti. Nel caso di ETF, il valore può aumentare o diminuire nel corso del tempo e l investitore potrebbe non essere in grado di recuperare l intero importo originariamente investito. Prima dell investimento leggere attentamente il Prospetto e le Condizioni Definitive (Final Terms) disponibili sul sito o e presso Société Générale via Olona 2, Milano, ove sono illustrati in dettaglioi relativi meccanismi di funzionamento, i fattori di rischio e i costi. Nel caso di ETF, prima dell adesione leggere attentamente il Prospetto, il KIID ed il Documento di Quotazione disponibili sul sito e presso Société Générale via Olona 2, Milano, 2015 ove sono GENNAIO/FEBBRAIO illustrati in dettaglioi relativi meccanismi di funzionamento, i fattori di rischio e i costi. 3

4 ETF TOP PERFORMER I SETTORIALI USA GRANDI PROTAGONISTI. E LA CINA TORNA A BRILLARE I MIGLIORI ETF DI LYXOR > CINA 26,15% Lyxor UCITS ETF China Enterprise 12 MESI 6 MESI 3 MESI > > IMMOBILIARE UTILITY TURCHIA CONSUMI CINA OBBLIGAZIONARIO FARMACEUTICO UTILITY CONSUMI UTILITY IMMOBILIARE INDIA FARMACEUTICO OBBLIGAZIONARIO 20,36% Lyxor UCITS ETF FTSE Epra/Nareit USA 18,81% Lyxor UCITS ETF S&P 500 Utilities 17,22% Lyxor UCITS ETF Turkey 15,87% Lyxor UCITS ETF S&P 500 Consumer Discretionary Periodo dal 05/10/2014 al 05/01/ ,35% Lyxor UCITS ETF China Enterprise 29,79% Lyxor UCITS ETF iboxx $ Treasury 10Y+ 27,30% Lyxor UCITS ETF S&P 500 Health Care 26,39% Lyxor UCITS ETF S&P 500 Utilities 23,98% Lyxor UCITS ETF S&P 500 Consumer Staples Periodo dal 05/07/2014 al 05/01/ ,99% Lyxor UCITS ETF S&P 500 Utilities 44,48% Lyxor UCITS ETF FTSE Epra/Nareit USA 43,80% Lyxor UCITS ETF MSCI India 43,23% Lyxor UCITS ETF S&P 500 Health Care 42,49% Lyxor UCITS ETF iboxx $ Treasury 10Y+ Periodo dal 05/01/2014 al 05/01/2015 Fonte: Bloomberg Nella pagina accanto le caratteristiche degli ETF di Lyxor I risultati passati non sono indicativi di quelli futuri. Gli eventuali rendimenti potrebbero essere ridotti da commissioni, tasse o altri oneri a carico dell investitore. 4 GENNAIO/FEBBRAIO 2015

5 ETF TOP PERFORMER UTILITIES USA, MAGLIA ROSA DEL 2014 IL RUGGITO DELLA BORSA CINESE La migliore performance degli ultimi dodici mesi tra gli ETF targati Lyxor è stata messa a segno dal Lyxor UCITS ETF S&P 500 Utilities con un balzo di circa 47 punti percentuali. Questo fondo replica l andamento dell indice S&P 500 Utilities, paniere che raggruppa i titoli delle più importanti società statunitensi che forniscono servizi di pubblica utilità, come acqua, elettricità e gas. Secondo i dati di Lyxor aggiornati al 28 novembre 2014, Duke Energy svetta sul paniere americano con un peso del 10,02 per cento. Seguono a ruota Nextera Energy (7,98%), Southern Co (7,44%), Dominion Resources (7,40%) e Exelon (5,44%). Gli Stati Uniti sono uno dei leader globali nella produzione e fornitura di energia e tra i maggiori consumatori del mondo. Secondo la US Energy Information Administration, la spesa totale di Washington per i servizi energetici dovrebbe aumentare notevolmente nei prossimi anni fi no ad arrivare a toccare quota miliardi di dollari nel Rispetto ai titoli legati al petrolio, che negli ultimi mesi hanno pagato il crollo delle quotazioni del greggio, il settore utility è generalmente aciclico, ovvero vanta una bassa correlazione nei confronti del ciclo economico. In sostanza le società di questo comparto sono in parte protette da un eventuale rallentamento dell economia globale. Il Lyxor UCITS ETF S&P 500 Utilities presenta un Ter annuo pari allo 0,20 per cento. Il mercato azionario cinese è tornato a ruggire nella seconda parte del 2014 e il Lyxor UCITS ETF China Enterprise ha registrato un progresso di oltre 30 punti percentuali. A sostenere l indice Hang Seng China Enterprises, il sottostante dell ETF che comprende le società cinesi a maggiore capitalizzazione quotate alla Borsa di Hong Kong, sono le attese di ulteriori interventi da parte della Banca centrale di Pechino dopo il taglio dei tassi al 2,75% deciso in novembre. Una mossa che dovrebbe favorire la ripresa della spesa per i consumi. Il listino cinese ha snobbato gli ultimi dati economici non esaltanti, in particolare riguardo alla manifattura e alla produzione industriale, mentre l infl azione non fa più paura. A novembre infatti i prezzi sono cresciuti dell 1,4%, il livello più basso da cinque anni. Secondo i dati di Lyxor aggiornati al 28 novembre 2014, sull indice Hang Seng domina il comparto fi nanziario (65,32%) seguito da lontano dal settore energetico (17,55%). Pesi minori sono rappresentati dai beni voluttuari (4,47%) e dall industria (3,13%). A livello di singole società il peso maggiore all interno dell indice è detenuto da Bank of China (10,95% del totale), seguita da Industrial & Commercial Bank of China (10,24%), China Construction Bank (10,17%), China Life Insurance (7,55%) e Petrochina (6,68%). Il Lyxor UCITS ETF China Enterprise presenta un Ter annuo pari allo 0,65 per cento. I LYXOR ETF TOP PERFORMER CATEGORIA NOME CODICE NEGOZIAZIONE CODICE ISIN COSTI ANNUI TOTALI (TER) Cina Lyxor UCITS ETF China Enterprise CINA FR ,65% Immobiliare Lyxor UCITS ETF FTSE Epra/Nareit USA REUSA FR ,40% Utility Lyxor UCITS ETF S&P 500 Utilities UTIU FR ,20% Turchia Lyxor UCITS ETF Turkey TUR FR ,65% Consumi Lyxor UCITS ETF S&P 500 Consumer Discretionary DISU FR ,20% Obbligazionario Lyxor UCITS ETF iboxx $ Treasury 10Y+ US10 FR ,165% Farmaceutico Lyxor UCITS ETF S&P 500 Health Care HLTU FR ,20% Consumi Lyxor UCITS ETF S&P 500 Consumer Staples STAU FR ,20% India Lyxor UCITS ETF MSCI India INDI FR ,85% Fonte: Société Générale GENNAIO/FEBBRAIO

6 CERTIFICATI A LEVA FISSA UN 2014 DA INCORNICIARE PER I LEVA FISSA DI SG Il 2014 è stato un anno record per i certificati a leva fissa di SG, che offre una gamma di 17 prodotti, come dimostrano i premi ricevuti agli Italian Certificate Awards Il 2014 è stato un altro anno di successi per l offerta di certifi cati a leva fi ssa di Société Générale che ha confermato la leadership in questo segmento. Forte dell interesse crescente mostrato da parte degli investitori italiani, nel corso del 2014 SG, che è stato il primo emittente a proporre questi innovativi strumenti a leva fi ssa sul mercato italiano nel settembre 2012, ha deciso di ampliare la sua gamma con la leva x7 presentando la nuova offerta su indici azionari e portando così a 17 in totale gli strumenti disponibili per investire in questa categoria. Si tratta di tre indici azionari europei (FTSE MIB, EURO STOXX 50 e DAX) e due materie prime (Oro e Petrolio). In particolare, SG offre quattro certifi cati a leva fi ssa leverage sul listino di riferimento di Piazza Affari (7x,5x,4x e 3x) e tre short (7x,5x,4x), mentre sul paniere che raggruppa le società 6 GENNAIO/FEBBRAIO 2015

7 CERTIFICATI A LEVA FISSA europee a maggiore capitalizzazione sono a disposizione due leverage (7x e 5x) e due short (7x e 5x) e sull indice tedesco sono disponibili la versione long e quella short con leva x7. Quanto alle materie prime, l offerta di Société Générale include un leverage (5x) e uno short (5x) sull oro e sul petrolio. Tutti quotati sul mercato SeDeX di Borsa Italiana. I LEVA FISSA DI SG SPOPOLANO A PIAZZA AFFARI Con un offerta in costante crescita e sempre innovativa si consolida quest anno il primato della gamma di Société Générale che, con una quota di mercato pari a circa il 75% in termini di controvalore scambiato nel 2014, è il primo emittente di certificati a leva fissa in Italia. Signifi cativi i numeri del 2014: l offerta di certifi cati a leva fi ssa giornaliera SG ha registrato più di 1 milione di contratti e scambiato oltre 10 miliardi di euro, con una media giornaliera di circa 40 milioni di euro, ossia il 41% dell intero listino SeDeX e circa il 76% del segmento dei certifi cati a leva fi ssa. Replicando le performance di successo registrate nel 2013, i certifi cati a leva fi ssa di Société Générale sull indice FTSE MIB +7x e +5x sono risultati tra i più scambiati dell intero mercato Se- DeX (scambi pari a circa 6,4 miliardi di euro). I CERTIFICATI DI SG PREMIATI AGLI ICA 2014 I certificati di Société Générale sono stati tra i principali protagonisti dell ottava edizione degli Italian Certificate Awards (ICA), la manifestazione UNA SELEZIONE DI CERTIFICATI SG A LEVA FISSA SOTTOSTANTE CERTIFICATO CODICE ISIN FTSE MIB SG FTSE MIB +7x Daily Leverage DE000SG409M1 FTSE MIB SG FTSE MIB -7x Daily Short DE000SG409N9 EURO STOXX 50 SG EURO STOXX 50-7x Daily Short DE000SG458J4 EURO STOXX 50 SG EURO STOXX 50 +7x Daily Leverage DE000SG458H8 DAX SG DAX +7x Daily Leverage DE000SG5XGH4 DAX SG DAX -7x Daily Short DE000SG5XGJO ORO SG GOLD +5x Daily Leverage IT ORO SG GOLD -5x Daily Short IT PETROLIO SG OIL +5x Daily Leverage XS PETROLIO SG OIL -5x Daily Short IT che ogni anno premia i prodotti, gli emittenti e le reti di distribuzione che si sono contraddistinti maggiormente nel panorama dei certifi cati di investimento sul mercato italiano. Durante la serata di premiazione che si è svolta lo scorso 25 novembre a Milano, il DAILY LEVERAGE x7 su FTSE MIB di SG è salito sul gradino più alto del podio come Miglior certificato a leva. Nel corso della cerimonia SG si Fonte: Société Générale Il DAILY LEVERAGE x7 su FTSE MIB di Société Générale si è aggiudicato il premio Miglior certificato a leva nell ottava edizione degli Italian Certificate Awards (ICA) è inoltre aggiudicata il riconoscimento più importante nella categoria Premio alla capacità di innovazione con il CREDIT LINKED su Debito Imprese Europee. Due premi che confermano la capacità di Société Générale di realizzare prodotti di investimento dotati di strutture sempre innovative e con un attento timing, rispondendo così alle diverse esigenze degli investitori. GENNAIO/FEBBRAIO

8 LEVA FISSA SU BRENT PETROLIO, LA GAMMA DI LEVA FISSA SG DIVENTA PIÙ RICCA Société Générale amplia la propria gamma di strumenti a leva fissa giornaliera long che permettono di prendere posizione sul petrolio La gamma di strumenti di Société Générale a leva fissa sul petrolio diventa più ricca. Da lunedì 5 gennaio è infatti disponibile sul mercato Se- DeX di Borsa Italiana il nuovo SG OIL +5X Daily Leverage Certifi cate che permette di prendere una posizione long sulla performance del future sul Brent Crude Oil con la scadenza più ravvicinata, amplifi cata dalla leva giornaliera +5. Il nuovo strumento affi anca il certifi cato già quotato nel gennaio 2013 e che presenta le stesse caratteristiche. In scia all elevato CERTIFICATO A LEVA FISSA +5 SUL BRENT 8 GENNAIO/FEBBRAIO 2015 interesse degli investitori italiani, l operatività sul certifi cato quotato nel 2013 è ridotta visto che SG presenta solo un prezzo bid in quanto l intera quantità emessa è stata acquistata. Non essendo possibile per motivi tecnici aumentare il quantitativo offerto, Nome SG OIL +5x Daily Leverage Certificate Codice ISIN XS Codice Ced di negoziazione SOILL5 Emittente SG Issuer Garante Société Générale Data di quotazione 05/01/2015 Indice di riferimento Petrolio Rischio di Cambio EUR/USD Market maker Société Générale L ANDAMENTO DEL PETROLIO BRENT IN DOLLARI AL BARILE I risultati passati non sono indicativi di quelli futuri. Gli eventuali rendimenti potrebbero essere ridotti da commissioni, tasse o altri oneri a carico dell investitore. Dati rilevati dal 07/01/2010 al 07/01/2015 Fonte: Bloomberg Fonte: Société Générale Borsa Italiana ha autorizzato a non mostrare un prezzo di vendita (ask) e Société Générale ha scelto di quotare un secondo strumento per consentire agli investitori di prendere posizione sul petrolio con un prodotto analogo al precedente. Grazie a questa nuova quotazione salgono quindi a tre i prodotti di investimento con leva fi ssa giornaliera quotati a Piazza Affari da SG e che consentono di prendere posizione sulla crescita del prezzo dell oro nero. Oltre ai due certifi cati sopra descritti vi è anche il SG ETC WTI Oil +3x Daily Leveraged Collateralized quotato lo scorso 17 ottobre. Questo ETC con leva positiva +3x, quotato sul mercato ETFPlus di Borsa Italiana, presenta una collateralizzazione al 105% che mitiga il rischio di controparte.

9

10 ETF TREASURY DOUBLE SHORT INVESTIRE SUL RIALZO DEI TASSI STATUNITENSI Il nuovo ETF replica, su base giornaliera, la performance doppia ed inversa del future sul Treasury Usa a dieci anni. Un investimento tattico sul rialzo dei tassi Usa DI ALBERTO BOLIS La Federal Reserve, nonostante la pazienza predicata nell ultima riunione, nel 2015 alzerà i tassi d interesse per la prima volta dal Nessuna sorpresa è prevista nel primo trimestre, ma da aprile la Banca centrale Usa dovrebbe mettere mano al costo del denaro soprattutto alla luce degli ultimi convincenti dati sulla crescita dell economia statunitense. Per investire sul rialzo dei tassi americani, ovvero di proteggersi, Lyxor ha quotato lo scorso 16 ottobre su Borsa Italiana il Lyxor UCITS ETF Daily Double Short 10Y US Treasury che, su base giornaliera, replica la performance doppia ed inversa del contratto future sul Treasury decennale statunitense. Già quotato a Parigi, questo ETF è da poco sbarcato anche in Italia e consente di investire sul L ANDAMENTO DEL TREASURY A 10 ANNI NEL Gen Feb Mar Apr Mag Giu 2014 Lug Ago Set Ott Nov Dic I risultati passati non sono indicativi di quelli futuri. Gli eventuali rendimenti potrebbero essere ridotti da commissioni, tasse o altri oneri a carico dell investitore. Dati rilevati dal 07/01/2014 al 07/01/2015 Fonte: Bloomberg 10 GENNAIO/FEBBRAIO 2015

11 ETF TREASURY DOUBLE SHORT LYXOR UCITS ETF DAILY DOUBLE SHORT 10Y US TREASURY Data di quotazione 16/10/2014 Categoria Obbligazionario Codice Negoziazione DSUS Codice ISIN FR Armonizzato UCITS IV Si Lotto minimo di negoziazione 1 ETF Indice sottostante SGI Daily Double Short 10Y US Treasury Valuta dell ETF Euro Commissione di gestione annua 0,20% Emittente Lyxor Fonte: Société Générale rialzo dei tassi Usa ovvero di coprire un portafoglio dal relativo rischio. Gli investitori hanno già mostrato un grande interesse per il nuovo ETF come confermato da Marcello Chelli, Referente per i Lyxor ETF in Italia. Dal lancio abbiamo registrato una massiccia raccolta, soprattutto dall Italia, che ha consentito al patrimonio dell ETF di raggiungere anche il picco di 270 milioni di dollari. La fi nalità di utilizzo è sia di copertura sia, soprattutto, di investimento tattico sul rialzo dei tassi statunitensi, dichiara Marcello Chelli. CARATTERISTICHE DELL ETF Il Lyxor UCITS ETF Daily Double Short 10Y US Treasury benefi cia di una Modifi ed Duration negativa elevata di circa -12,5 e, pertanto, l implementazione di strategie di copertura/investimento comporta un limitato consumo di capitale. Inoltre il nuovo ETF evita alcune problematiche operative dei derivati: nessun margine, nessun roll-over (necessità di riposizionarsi da un contratto future all altro), possibilità di divisione tra più clienti, lotto minimo di un solo ETF, nessuna contrattualistica ISDA (International Swaps and Derivatives Association), semplicità di acquisto e valorizzazione. Lo strumento, oltre ad essere negoziato su Borsa Italiana, viene trattato anche OTC con 48 intermediari (tra cui Société Générale, Banca Imi e Unicredit) e prevede il ribasamento giornaliero della leva che comporta, periodicamente, la necessità di gestire il relativo compounding effect. Grazie al nuovo prodotto sul Treasury si amplia la gamma di Lyxor ETF disponibili su Borsa Italiana che consentono di investire (ovvero proteggersi) dal rialzo dei tassi. Sono infatti già disponibili gli ETF Double Short su Bund (Lyxor UCITS ETF Daily Double Short Bund) e su BTP (Lyxor UCITS ETF Daily Double Short BTP) che vantano, rispettivamente, patrimoni di 476 milioni di euro e 208 milioni (Fonte Bloomberg al 23/12/2014). GENNAIO/FEBBRAIO

12 NUOVE EMISSIONI CW NUOVI WARRANT SU MATERIE PRIME E TASSI DI CAMBIO DI FLAVIA SCARANO Société Générale ha dato il via ad una nuova emissione di Covered Warrant sul mercato SeDeX di Borsa Italiana nell intento, sempre perseguito, di stare al passo con le nuove tendenze dei mercati, cercando di soddisfare allo stesso tempo le molteplici esigenze degli investitori. Si tratta di 58 nuovi prodotti di tipo call e put aventi come sottostanti tassi di cambio e materie prime, entrambi protagonisti in questi ultimi tempi sui mercati finanziari. Il prezzo del petrolio ha dominato le cronache dell ultima parte del 2014 e continuerà ad avere un La nuova emissione (58 prodotti di tipo call e put) vede come sottostanti i protagonisti dei mercati: le materie prime e i tassi di cambio ruolo di primissimo piano anche nel Le tensioni ribassiste del prezzo dell oro nero, scatenate dalla decisione dell Opec di mantenere invariata la produzione di greggio a 30 milioni di barili al giorno, hanno portato le quotazioni del petrolio sui minimi da oltre cinque anni. E così tra i prodotti della nuova emissione, si segnalano 20 Covered Warrant sul future Brent: in particolare 7 prodotti sul future Brent con consegna giugno 2015, 6 sul future Brent con consegna dicembre 2015 e 7 sul future Brent con consegna giugno 2016, con scadenze rispettivamente fi ssate l 11 maggio 2015, il 10 novembre 2015 e il 26 aprile Risalto è UNA SELEZIONE DELLA NUOVA EMISSIONE DI COVERED WARRANT ISIN SOTTOSTANTE TIPO STRIKE MULTIPLO SCADENZA STILE FR FUTURE BRENT GIUGNO 15 CALL 65 0,1 11/05/2015 E FR FUTURE BRENT DICEMBRE 15 CALL 70 0,1 10/11/2015 E FR FUTURE BRENT GIUGNO 16 PUT 55 0,1 26/04/2016 E FR ORO PUT ,01 26/06/2015 E FR ORO CALL ,01 17/06/2016 E FR ARGENTO CALL 18 0,1 26/06/2015 E FR ARGENTO PUT 14 0,1 26/06/2015 E FR EUR/JPY CALL /06/2015 E FR EUR/JPY PUT /06/2015 E FR EUR/USD CALL 1, /06/2015 E FR EUR/USD PUT /06/2015 E Fonte: Société Générale 12 GENNAIO/FEBBRAIO 2015

13 NUOVE EMISSIONI CW EURO E YEN IN DISCESA stato dato anche ad altre materie prime, con l emissione di 18 nuovi strumenti su metalli preziosi: 5 Covered Warrant sull oro e 13 sull argento, con scadenze 26 giugno 2015, 17 giugno 2016 e 29 dicembre Diverse opportunità di investimento sono state fornite anche a coloro che operano sul mercato valutario, con l introduzione di 20 nuovi Covered Warrant sui tassi di cambio, di cui 11 prodotti hanno come sottostante il cambio euro/yen e 9 strumenti il cambio euro/ dollaro. Le scadenze in questo caso vanno dal 19 giugno 2015 al 17 giugno 2016, passando per il 18 dicembre È interessante notare come i Covered Warrant possono essere utilizzati sia in un ottica di trading che di copertura, evitando allo stesso tempo le problematiche tipiche dei contratti derivati: il lotto minimo è contenuto, la negoziazione e la loro valorizzazione è semplice e non è prevista nessuna contrattualistica specifi ca. Inoltre, l elevata volatilità che sta attraversando i mercati fi nanziari rappresenta un ottima opportunità per chi fa ricorso ai Covered Warrant: l investitore può infatti benefi ciare senza limiti di un movimento di prezzo a lui favorevole mentre il rischio di un movimento avverso è limitato al prezzo pagato. È destinato a proseguire il trend ribassista dell euro nei confronti del dollaro, spinto dai numerosi rumors che danno ormai come certo l avvio del quantitative easing da parte della Bce. A rafforzare tale ipotesi, oltre ai bassi si livelli di infl azione della zona euro, sono state le parole espresse dal consigliere esecutivo dell Eurotower, Benoit Coeurè, secondo cui l acquisto di titoli di Stato da parte della Bce rappresenta lo scenario base di eventuali nuove misure dell istituto di Francoforte. L atteso deprezzamento del cambio euro/ dollaro dovrebbe essere favorito anche dall avvio della stretta sui tassi da parte della Federal Reserve, previsto per metà Proseguirà con ogni probabilità anche la discesa dello yen, con la divisa nipponica che ha dovuto scontare l ulteriore allargamento del quantitative easing da parte della Bank of Japan. PETROLIO AI MINIMI DEL 2009 La decisione dell Opec (l Organizzazione dei Paesi esportatori di petrolio) di confermare il tetto produttivo del greggio in quota 30 milioni di barili giornalieri ha provocato il crollo del prezzo del petrolio, sceso da giugno del 55 per cento. Secondo Robin Bhar di Société Générale, tale discesa è destinata nel lungo periodo a favorire la domanda di metalli preziosi, facendo notare come tra luglio e settembre i prezzi del greggio e quelli dell oro abbiano evidenziato un andamento decisamente simile. Ma mentre l oro nero ha poi proseguito la sua discesa, il metallo giallo ha invertito la rotta. Questo episodio potrebbe portare nel mediolungo termine ad agevolare le quotazioni dell oro qualora i prezzi del greggio stazionassero intorno ai 60 dollari al barile. GENNAIO/FEBBRAIO

14 EVENTI DEL RISPARMIO SALONE DEL RISPARMIO 2015, UN EVENTO DA NON PERDERE DI ALBERTO BOLIS principale in Italia dedicato al risparmio L evento gestito attirerà anche quest anno migliaia di visitatori all Università Bocconi di Milano. L edizione 2015 del Salone del Risparmio, evento organizzato da Assogestioni, si terrà il 25, 26 e 27 marzo e permetterà ai differenti attori del mercato di condividere esperienze e nuove idee, stabilire nuove collaborazioni e aggiornare la propria conoscenza su tematiche normative, fi scali ed operative riguardanti l industria del risparmio gestito. Un industria in costante crescita come dimostrano i numeri di novembre che hanno visto il patrimonio gestito dal settore sfi orare i miliardi di euro, un livello mai raggiunto fi nora. Il Salone da sempre rappresenta un luogo di incontro diretto e privilegiato con il pubblico dei professionisti e dei risparmiatori, ai quali sono dedicati momenti di incontro, progetti culturali e L AGENDA DELL EVENTO L evento dedicato al risparmio gestito si terrà il 25, 26 e 27 marzo all Università Bocconi di Milano. Stand e conferenze per Lyxor occasioni di approfondimento. Lyxor non poteva mancare all appuntamento e al Salone del Risparmio sarà presente con uno stand, mentre i suoi esperti terranno una conferenza mercoledì 25 marzo (Sala 3, ore Manifestazione Salone del Risparmio Data evento 25, 26 e 27 marzo 2015 Intervento Lyxor Sala 3, ore 12:30-13:30, mercoledì 25 marzo Luogo Milano, Università Bocconi Per informazioni 12:30-13:30). Durante la tre giorni all Università Bocconi i visitatori potranno assistere a numerosi appuntamenti, tra cui conferenze e seminari, corsi di formazione gratuiti, incontri e iniziative di educazione fi nanziaria. Una ricca agenda animata dagli interventi di relatori provenienti principalmente dall industria del risparmio gestito e dalle istituzioni, ma anche dal mondo dei media e della società civile. L edizione 2015 proverà a superare i numeri record dello scorso anno, quando alla Bocconi arrivarono quasi visitatori, di cui un considerevole 37% era formato da risparmiatori, famiglie e studenti. Molto seguite anche le conferenze, che nella passata edizione hanno registrato un tasso medio di partecipazione pari al 75 per cento. 14 GENNAIO/FEBBRAIO 2015

15 4 ETF su Obbligazioni Alla ricerca del rendimento

16 Se volete partecipare ai seminari gratuiti organizzati da SG o ricevere del materiale informativo relativo ai prodotti qui riportati, rivolgersi ai nostri specialisti: CATALOGO ETF LYXOR ETF CERTIFICATI A LEVA FISSA GENNAIO 2014 LISTED PRODUCT SG CERTIFICATE a LEVA FISSA MESSAGGIO PUBBLICITARIO OTTOBRE 2014 Société Générale è il 1 emittente di Certificati a Leva Fissa in Italia con una quota di mercato dell 86%* ed un ampia gamma su FTSE MIB con Leva Fissa x3, x4, x5 e x7, su Oro e Petrolio con Leva Fissa x5 e su Euro STOXX 50 con Leva Fissa x5 e x7. PER INFORMAZIONI Lyxor è il 1 gestore di ETF in Italia per Contratti (61%) e Controvalore (54%) (fonte: Borsa Italiana, gen-giu 2014) MESSAGGIO PUBBLICITARIO Informativa sulla Privacy ai sensi del D.Lgs. 196/03 Ai sensi del D.Lgs. 196/2003 SOCIETE GENERALE, con sede in Milano via Olona, 2, in qualità di Titotlare del trattamento. La informa che i suoi dati personali saranno trattati, con strumenti informatici e non, per fi nalità di informazione e aggiornamento su attività, prodotti e servizi nostri e del Gruppo SOCIETE GENERALE. In quanto da Lei richiesto o poichè i Suoi dati personali sono pubblicamente disponibili, tale trattamento non necessita del Suo consenso ma, ai sensi dell art. 7 della citata legge, Lei potrà chiedere l interruzione, così come la cancellazione, rettifi ca o aggiornamento dei Suoi dati personali, rivolgendosi al legale rappresentante della società Titolare ovvero al relativo Responsabile ex art. 7 del D.Lgs. 196/203 telefonando al numero verde , scrivendo a Société Générale - Global - derivatives - Via Olona, Milano, o inviando una all indirizzo: I Suoi dati potranno essere comunicati, in virtù dei collegamenti informatici esistenti, ad altri uffi ci di questa società o di altre società del Gruppo SOCIETE GENERALE, anche situati al di fuori dell UE, nonchè a società di marketing che prestano al Titolare i propri servizi e a società per la trasmissione, imbustamento, trasporto e smistamento delle comunicazioni.

SG CERTIFICATE a LEVA FISSA

SG CERTIFICATE a LEVA FISSA MESSAGGIO PUBBLICITARIO PRODOTTI A COMPLESSITÀ MOLTO ELVATA maggio 2015 listed product SG CERTIFICATE a LEVA FISSA Il Gruppo Société Générale è il 1 emittente di Certificati a Leva Fissa in Italia con

Dettagli

MAGAZINE NUMERO 71 - OTTOBRE 2014

MAGAZINE NUMERO 71 - OTTOBRE 2014 MAGAZINE NUMERO 71 - OTTOBRE 2014 4 ETF su Obbligazioni Alla ricerca del rendimento LYXOR UCITS ETF LYXOR UCITS ETF LYXOR UCITS ETF LYXOR UCITS ETF 1 (TRES) 5,28% 3,54% 1,05% 0,99% I tassi sono oggi ai

Dettagli

AVVISO n.3875. 16 Marzo 2015 ETFplus - ETC/ETN. Mittente del comunicato : SOCIETE GENERALE. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n.3875. 16 Marzo 2015 ETFplus - ETC/ETN. Mittente del comunicato : SOCIETE GENERALE. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.3875 16 Marzo 2015 ETFplus - ETC/ETN Mittente del comunicato : SOCIETE GENERALE Societa' oggetto dell'avviso : Codeis securities Oggetto : Rimborso anticipato di 4 Lyxor ETN Testo del comunicato

Dettagli

Certificati a Leva Fissa

Certificati a Leva Fissa Certificati a Leva Fissa Costanza Mannocchi Trading Online Expo 2014 Milano - Palazzo Mezzanotte - 24 ottobre 2014 Il successo dei certificati a leva fissa su Borsa Italiana I Certificati a Leva Fissa

Dettagli

MESSAGGIO PUBBLICITARIO PRODOTTI A COMPLESSITÀ MOLTO ELVATA SG ETC COLLATERALIZZATI SG ET C. SG CERTIFICATE a LEVA FISSA

MESSAGGIO PUBBLICITARIO PRODOTTI A COMPLESSITÀ MOLTO ELVATA SG ETC COLLATERALIZZATI SG ET C. SG CERTIFICATE a LEVA FISSA MESSAGGIO PUBBLICITARIO PRODOTTI A COMPLESSITÀ MOLTO ELVATA SG ETC COLLATERALIZZATI SG ET C SG CERTIFICATE a LEVA FISSA OTTOBRE 2015 SG ETC COLLATERALIZZATI Gli SG ETC sono prodotti finanziari, assistiti

Dettagli

MAGAZINE NUMERO 70 - SETTEMBRE 2014. ETF Euro Stoxx Banks. Al traino delle banche

MAGAZINE NUMERO 70 - SETTEMBRE 2014. ETF Euro Stoxx Banks. Al traino delle banche MAGAZINE NUMERO 70 - SETTEMBRE 2014 ETF Euro Stoxx Banks Al traino delle banche BORSA MAGAZINE Creazione e produzione Brown Editore S.p.A. Per le immagini e le illustrazioni SHUTTERSTOCK IMAGES LLC, La

Dettagli

Navigare a tasso variabile

Navigare a tasso variabile MAGAZINE NUMERO 74 - MAGGIO/GIUGNO 2015 ETF SU CORPORATE BOND Navigare a tasso variabile Sottostante di Riferimento Long/Short Collaterale Codice ISIN Codice Negoziazione PETROLIO LONG +3x SÌ XS1073721646

Dettagli

SG CERTIFICATE a LEVA FISSA

SG CERTIFICATE a LEVA FISSA MAGGIO 2013 listed product SG CERTIFICATE a LEVA FISSA Société Générale è il 1 emittente di Certificati a Leva Fissa in Italia con una quota di mercato dell 84%* ed un ampia gamma su FTSE MIB con Leva

Dettagli

SG CERTIFICATE su FTSE MIB a LEVA FISSA 5

SG CERTIFICATE su FTSE MIB a LEVA FISSA 5 settembre 2012 listed product SG CERTIFICATE su FTSE MIB a LEVA FISSA 5 SG FTSE MIB +5x DAILY LEVERAGE CERTIFICATE Codice ISIN: IT0006723263 - Codice di Negoziazione: S13435 SG FTSE MIB -5x DAILY SHORT

Dettagli

SULLA SCIA DEL RALLY

SULLA SCIA DEL RALLY MAGAZINE NUMERO 73 - MARZO/APRILE 2015 ETF SU AZIONI UE SULLA SCIA DEL RALLY BORSA MAGAZINE Creazione e produzione Brown Editore S.p.A. Per le immagini e le illustrazioni SHUTTERSTOCK IMAGES LLC, La Presse

Dettagli

MAGAZINE. I LEVA x7 ACCENDONO WALL STREET CERTIFICATI A LEVA FISSA MAGGIO/GIUGNO 2016 - NUMERO 80

MAGAZINE. I LEVA x7 ACCENDONO WALL STREET CERTIFICATI A LEVA FISSA MAGGIO/GIUGNO 2016 - NUMERO 80 MAGAZINE CERTIFICATI A LEVA FISSA I LEVA x7 ACCENDONO WALL STREET MAGGIO/GIUGNO 2016 - NUMERO 80 MAGGIO/GIUGNO 2016 - NUMERO 80 SOMMARIO 6 CERTIFICATI A LEVA FISSA I leva fi ssa x7 su indici Usa accendono

Dettagli

ETF su BTP e Bund future: strategie direzionali e di allargamento/restringimento dello spread

ETF su BTP e Bund future: strategie direzionali e di allargamento/restringimento dello spread Milano, 19 ottobre 2011 ETF su BTP e Bund future: strategie direzionali e di allargamento/restringimento dello spread Marcello Chelli - tel. +39 02 89.63.2528 - marcello.chelli@sgcib.com Avvertenze Il

Dettagli

CERTIFICATI A LEVA FISSA

CERTIFICATI A LEVA FISSA MAGAZINE NUMERO 76 - SETTEMBRE/OTTOBRE 2015 CERTIFICATI A LEVA FISSA Leva x7 su EUR/USD Sottostante Nome ETF Bloomberg ISIN High Yield, Tasso Fisso, rating BB ( ) Lyxor iboxx EUr Liquid High yield BB UCITS

Dettagli

AVVISO n.5329 01 Aprile 2011 ETFplus

AVVISO n.5329 01 Aprile 2011 ETFplus AVVISO n.5329 01 Aprile 2011 ETFplus Mittente del comunicato : SOCIETE GENERALE Societa' oggetto dell'avviso : LYXOR INTERNATIONAL ASSET MANAGEMENT S.A. Multi Units France Oggetto : Avviso ai portatori

Dettagli

VIEW SUI MERCATI (16/04/2015)

VIEW SUI MERCATI (16/04/2015) VIEW SUI MERCATI (16/04/2015) STOXX600 Europe Lo STOXX600 ha superato l importante resistenza toccata nel 2007 a quota 400, confermando le nostre previsioni di un mese fa. Il trend di medio-lungo periodo

Dettagli

Seminario ABN AMRO Markets Investimenti a leva al rialzo o al ribasso sulle azioni italiane.

Seminario ABN AMRO Markets Investimenti a leva al rialzo o al ribasso sulle azioni italiane. Seminario ABN AMRO Markets Investimenti a leva al rialzo o al ribasso sulle azioni italiane. Rimini, ITForum, 15-16.05.2008 ABN AMRO Markets. Il nostro impegno è rivolto a massimizzare i vantaggi derivanti

Dettagli

Febbraio 2012. 4 ETF su BTP e BUND Future con leva +2x e -2x (trading, hedging e spread BTP / BUND)

Febbraio 2012. 4 ETF su BTP e BUND Future con leva +2x e -2x (trading, hedging e spread BTP / BUND) Febbraio 2012 4 ETF su BTP e BUND Future con leva +2x e -2x (trading, hedging e spread BTP / BUND) Avvertenze TUTTI GLI ESEMPI RIPORTATI SONO IPOTETICI E NON AGGIORNATI, CON FINALITA MERAMENTE DIDATTICHE.

Dettagli

Snam e i mercati finanziari

Snam e i mercati finanziari Snam e i mercati finanziari Nel corso del 2012 i mercati finanziari europei hanno registrato rialzi generalizzati, sebbene in un contesto di elevata volatilità. Nella prima parte dell anno le quotazioni

Dettagli

Certificati a Leva Fissa

Certificati a Leva Fissa Certificati a Leva Fissa Commerzbank, leader europeo dei prodotti di borsa, propone da oggi i suoi certificati a Leva Fissa sul mercato italiano! Messaggio pubblicitario La banca al tuo fianco 2 I Certificati

Dettagli

Morning Call 21 LUGLIO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Grecia, ha effettuato il rimborso per 6,8mld a Fmi, Bce e Banca di Grecia

Morning Call 21 LUGLIO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Grecia, ha effettuato il rimborso per 6,8mld a Fmi, Bce e Banca di Grecia Morning Call 21 LUGLIO 2015 Sotto i riflettori Indie FtseMib: andamento I temi del giorno L analisi dei mercati Grecia, ha effettuato il rimborso per 6,8mld a Fmi, Bce e Banca di Grecia Prosegue la tendenza

Dettagli

Indice Banca IMI IMINext Reflex

Indice Banca IMI IMINext Reflex Indice Banca IMI Specialisti per la finanza... pag. 4 IMINext Una linea di prodotti di finanza personale... pag. 5 Reflex Un paniere ufficiale... pag. 6 I mercati a portata di mano... pag. 7 Una replica

Dettagli

AGORA VALORE PROTETTO

AGORA VALORE PROTETTO Società di Gestione del Risparmio S.p.A. Largo della Fontanella di Borghese, 19-00186 Roma Iscritta al n. 99 dell Albo delle SGR tenuto dalla Banca d Italia AGORA VALORE PROTETTO FONDO COMUNE DI INVESTIMENTO

Dettagli

Nuovi fattori di rendimento 2

Nuovi fattori di rendimento 2 È disponibile la nuova app di ETF news per il tuo Ipad, è gratis! NUMERO 174-21 OTTOBRE 2014 Nuovi fattori di rendimento 2 3 4 5 6 8 Nuove Emissioni SG irrompe sull ETFPlus con una carica di 19 ETC Pillole

Dettagli

Europa: oggi i prezzi al consumo tedeschi e francesi e le minute della Bce. Stati Uniti: oggi le vendite al dettaglio.

Europa: oggi i prezzi al consumo tedeschi e francesi e le minute della Bce. Stati Uniti: oggi le vendite al dettaglio. Morning Call 13 AGOSTO 2015 Sotto i riflettori Rendimento del benchmark tedesco a 2 anni: andamento I temi del giorno L analisi dei mercati Market movers Cina: terza svalutazione per lo yuan, nuova parità

Dettagli

TURBO Certificate Long & Short

TURBO Certificate Long & Short TURBO Certificate Long & Short Fai scattare la leva dei tuoi investimenti x NEGOZIABILI SUL MERCATO SEDEX DI BORSA ITALIANA Investi a Leva su indici e azioni! Scopri i vantaggi dei TURBO Long e Short Certificate

Dettagli

PRINCIPALI INDICATORI

PRINCIPALI INDICATORI Sedex Statistics Marzo 214 ANDAMENTO DEGLI 2 18 CONTRATTI CONTROVALORE ML di euro 2 18 16 16 14 14 12 12 1 1 8 8 6 6 4 4 2 2 GEN FEB MAR DIC 213 FEBBRAIO 214 MARZO 214 FEBBRAIO 214 MARZO 214 GEN-MAR 214

Dettagli

VUOI POTENZIARE LE TUE IDEE DI INVESTIMENTO? LE CARATTERISTICHE

VUOI POTENZIARE LE TUE IDEE DI INVESTIMENTO? LE CARATTERISTICHE VUOI POTENZIARE LE TUE IDEE DI INVESTIMENTO? LE CARATTERISTICHE Con i nuovi Benchmark a Leva 3 o 5 puoi replicare, moltiplicando x 3 o x 5 la performance giornaliera degli indici FTSE/MIB, CAC40, DAX ed

Dettagli

Morning Call 7 SETTEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori

Morning Call 7 SETTEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori Morning Call 7 SETTEMBRE 2015 Sotto i riflettori Euribor ad 1 mese: andamento I temi del giorno Macro Usa: sotto le attese i nuovi occupati ad agosto a +173mila unità, tasso di disoccupazione al 5,1% Tassi:

Dettagli

Morning Call 4 NOVEMBRE 2014 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: Ism manifatturiero in rialzo ad ottobre sopra le attese a 59

Morning Call 4 NOVEMBRE 2014 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: Ism manifatturiero in rialzo ad ottobre sopra le attese a 59 Morning Call 4 NOVEMBRE 2014 Sotto i riflettori Eur/Jpy: andamento I temi del giorno Macro: Ism manifatturiero in rialzo ad ottobre sopra le attese a 59 Tassi: Treasury a 10 anni in lieve rialzo al 2,35%;

Dettagli

Morning Call 6 FEBBRAIO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Le previsioni della Commissione Ue: Pil Italia al +0,6% nel 2015, +1,3% nel 2016

Morning Call 6 FEBBRAIO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Le previsioni della Commissione Ue: Pil Italia al +0,6% nel 2015, +1,3% nel 2016 Morning Call 6 FEBBRAIO 2015 Sotto i riflettori Spread Btp/Bund a 10 anni: andamento I temi del giorno Le previsioni della Commissione Ue: Pil Italia al +0,6% nel 2015, +1,3% nel 2016 L analisi dei mercati

Dettagli

PRINCIPALI INDICATORI

PRINCIPALI INDICATORI Sedex Statistics Dicembre 213 ANDAMENTO DEGLI 2 2 18 CONTRATTI CONTROVALORE ML di euro 18 16 14 12 1 8 6 4 2 OTT NOV DIC 16 14 12 1 8 6 4 2 SEGMENTI DI MERCATO DIC 212 NOVEMBRE 213 DICEMBRE 213 NOVEMBRE

Dettagli

Morning Call 1 SETTEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori

Morning Call 1 SETTEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori Morning Call 1 SETTEMBRE 2015 Sotto i riflettori Spread Btp/Bund a 10 anni: andamento I temi del giorno Macro Area euro: inflazione in ripresa in Italia, +0,2% a/a l indice nazionale e +0,5% a/a quello

Dettagli

La fase di correzione caratterizzata dalla riduzione dei corsi azionari e dei volumi negoziati

La fase di correzione caratterizzata dalla riduzione dei corsi azionari e dei volumi negoziati L Andamento dei mercati Azionari La fase di correzione caratterizzata dalla riduzione dei corsi azionari e dei volumi negoziati che aveva interessato gli ultimi mesi del 2 è proseguita per tutto il 21.

Dettagli

Dax davanti a tutti. Nuove emissioni Lyxor porta a Milano un replicante su corporate bond a tasso variabile

Dax davanti a tutti. Nuove emissioni Lyxor porta a Milano un replicante su corporate bond a tasso variabile È disponibile la nuova app di ETF news per il tuo Ipad, è gratis! NUMERO 184-24 MARZO Dax davanti a tutti 2 3 4 6 8 9 Nuove emissioni Lyxor porta a Milano un replicante su corporate bond a tasso variabile

Dettagli

Deutsche Bank quota 7 nuovi ETF a leva con alcune novità assolute per il mercato italiano

Deutsche Bank quota 7 nuovi ETF a leva con alcune novità assolute per il mercato italiano Comunicato stampa Milano 28 aprile 2010 Deutsche Bank quota 7 nuovi ETF a leva con alcune novità assolute per il mercato italiano L offerta comprende il primo ETF a leva sul S&P 500 sia nella versione

Dettagli

LE NUOVE FRONTIERE DELLA GESTIONE ISTITUZIONALE

LE NUOVE FRONTIERE DELLA GESTIONE ISTITUZIONALE LE NUOVE FRONTIERE DELLA GESTIONE ISTITUZIONALE V Itinerario Previdenziale Spagna, 2 Ottobre 2011 Fabrizio Salvaggio Cross Asset Solutions DISCLAIMER Il presente documento ha finalità di carattere meramente

Dettagli

Marcello Chelli Head of Listed Products - Italy Société Générale Investire in borsa: come farlo con gli strumenti a disposizione dei risparmiatori

Marcello Chelli Head of Listed Products - Italy Société Générale Investire in borsa: come farlo con gli strumenti a disposizione dei risparmiatori Marcello Chelli Head of Listed Products - Italy Société Générale Investire in borsa: come farlo con gli strumenti a disposizione dei risparmiatori Milano, 12 aprile 2008 1 Avvertenze Nessuna informazione

Dettagli

Europa: oggi le prime stime sui Pmi di Francia, Germania ed Area euro. Stati Uniti: oggi nessun dato di rilievo.

Europa: oggi le prime stime sui Pmi di Francia, Germania ed Area euro. Stati Uniti: oggi nessun dato di rilievo. Morning Call 21 AGOSTO 2015 Sotto i riflettori Indice di volatilità sul Dax: andamento I temi del giorno Mercati nervosi: nuove elezioni in Grecia, economia cinese in rallentamento, valute dei Paesi emergenti

Dettagli

Europa: oggi i prezzi alla produzione dell Area euro. Stati Uniti: oggi l occupazione Adp, gli ordini di fabbrica e il Beige Book della Fed.

Europa: oggi i prezzi alla produzione dell Area euro. Stati Uniti: oggi l occupazione Adp, gli ordini di fabbrica e il Beige Book della Fed. Morning Call 2 SETTEMBRE 2015 Sotto i riflettori Indice Dow Jones: andamento I temi del giorno Macro: nella manifattura in calo l Ism (Usa), stabile il Pmi (Area euro) Fmi: il rallentamento della Cina

Dettagli

Vuoi amplificare il tuo trading?

Vuoi amplificare il tuo trading? Vuoi amplificare il tuo trading? Benchmark a Leva Linea Smart di UniCredit. Comunicazione pubblicitaria/promozionale. Prima dell adesione leggere il Prospetto Informativo. Strumenti finanziari strutturati

Dettagli

Certificati a Leva Fissa ±5 su FTSE MIB, Oro e Petrolio: punti di attenzione, normativa short selling, etc

Certificati a Leva Fissa ±5 su FTSE MIB, Oro e Petrolio: punti di attenzione, normativa short selling, etc La gestione dei rischi finanziari in tempo di crisi Certificati a Leva Fissa ±5 su FTSE MIB, Oro e Petrolio: punti di attenzione, normativa short selling, etc R e l a t o r e : M a r c e l l o C H E L

Dettagli

Morning Call 11 NOVEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: in Italia la produzione industriale a settembre in crescita dell 1,7% su base annua

Morning Call 11 NOVEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: in Italia la produzione industriale a settembre in crescita dell 1,7% su base annua Morning Call 11 NOVEMBRE 2015 Sotto i riflettori Eur/Usd: andamento a 5 giorni I temi del giorno Macro: in Italia la produzione industriale a settembre in crescita dell 1,7% su base annua Tassi: le aspettative

Dettagli

La carica degli smart Beta

La carica degli smart Beta È disponibile la nuova app di ETF news per il tuo Ipad, è gratis! NUMERO 182-24 FEBBRAIO 2015 2 3 4 5 7 8 Mercato ETF Giappone avanti tutta, arriva in Italia il primo ETF sull indice JPX-Nikkei 400 News

Dettagli

Europa: oggi nessun dato di rilievo. Stati Uniti: oggi il dato finale sul Pil del Q3 e le vendite delle case esistenti.

Europa: oggi nessun dato di rilievo. Stati Uniti: oggi il dato finale sul Pil del Q3 e le vendite delle case esistenti. Morning Call 22 DICEMBRE 2015 Sotto i riflettori Indice Ibex: andamento I temi del giorno Macro: oggi il dato finale del Pil Usa del terzo trimestre Il voto spagnolo e lo stallo politico pesano su azionario

Dettagli

Morning Call 30 OTTOBRE 2015. I temi della settimana. Ancora in primo piano le Banche centrali: dopo la Bce e la Cina. possibile il rialzo a dicembre

Morning Call 30 OTTOBRE 2015. I temi della settimana. Ancora in primo piano le Banche centrali: dopo la Bce e la Cina. possibile il rialzo a dicembre Morning Call 30 OTTOBRE 2015 I temi della settimana Ancora in primo piano le Banche centrali: dopo la Bce e la Cina. la Fed, possibile il rialzo a dicembre Pil Usa del terzo trimestre in calo all 1,5%

Dettagli

Morning Call 18 DICEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: Ifo tedesco in calo a dicembre a 108,70

Morning Call 18 DICEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: Ifo tedesco in calo a dicembre a 108,70 Morning Call 18 DICEMBRE 2015 Sotto i riflettori Curva a scadenza dei Treasury: oggi e al 30 settembre 2015 I temi del giorno L analisi dei mercati Macro: Ifo tedesco in calo a dicembre a 108,70 Mercati

Dettagli

Faktor Certificates ed ETF: Innovazione e gestione del rischio

Faktor Certificates ed ETF: Innovazione e gestione del rischio Faktor Certificates ed ETF: Innovazione e gestione del rischio R e l a t o r e : Isabella liso Qualifica: Head of Passive Investments Manufacturing Italia Faktor Certificates ed ETF: Innovazione e gestione

Dettagli

Morning Call 4 SETTEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori

Morning Call 4 SETTEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori Morning Call 4 SETTEMBRE 2015 Sotto i riflettori Indice FtseMib: andamento I temi del giorno Macro: Pmi dei servizi (Area euro) in miglioramento, Ism non manifatturiero (Usa) in calo sotto i 60 punti Bce:

Dettagli

Theme Certificates ABN AMRO su metalli e settore minerario.

Theme Certificates ABN AMRO su metalli e settore minerario. Theme Certificates ABN AMRO su metalli e settore minerario. L INNOVAZIONE SEMPLICE AL SERVIZIO DEGLI INVESTITORI. ABN AMRO conferma ancora una volta la sua capacità di innovazione finanziaria attraverso

Dettagli

Morning Call 15 APRILE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Le nuove stime del Fondo Monetario Internazionale, Pil Italia 2015 a +0,5%, +1,1% nel 2016

Morning Call 15 APRILE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Le nuove stime del Fondo Monetario Internazionale, Pil Italia 2015 a +0,5%, +1,1% nel 2016 Morning Call 15 APRILE 2015 Sotto i riflettori Irs a 5 anni: andamento I temi del giorno Le nuove stime del Fondo Monetario Internazionale, Pil Italia 2015 a +0,5%, +1,1% nel 2016 Pil della Cina nel primo

Dettagli

Morning Call 18 GIUGNO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Oggi l incontro dei Ministri delle Finanze dell Area euro: nessun accordo su Atene

Morning Call 18 GIUGNO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Oggi l incontro dei Ministri delle Finanze dell Area euro: nessun accordo su Atene Morning Call 18 GIUGNO 2015 Sotto i riflettori Cambio Eur/Usd: andamento I temi del giorno Oggi l incontro dei Ministri delle Finanze dell Area euro: nessun accordo su Atene Il Fomc riduce di 25bp le proiezioni

Dettagli

Tre motivi per investire in fondi alternativi nel contesto attuale

Tre motivi per investire in fondi alternativi nel contesto attuale Tre motivi per investire in fondi alternativi nel contesto attuale No. 4 - Giugno 2013 Tre motivi per investire in fondi alternativi nel contesto attuale Nelle ultime settimane si sono verificati importanti

Dettagli

Morning Call 10 DICEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Mercati ancora cauti, il petrolio resta sui minimi, Wall Street in calo

Morning Call 10 DICEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Mercati ancora cauti, il petrolio resta sui minimi, Wall Street in calo Morning Call 10 DICEMBRE 2015 Sotto i riflettori Cambio Usd/Yuan: andamento I temi del giorno L analisi dei mercati Mercati ancora cauti, il petrolio resta sui minimi, Wall Street in calo Banche centrali:

Dettagli

Vediamo ora la Situazione Ciclica sui vari mercati che seguo (dati di chiusura del 24 luglio)

Vediamo ora la Situazione Ciclica sui vari mercati che seguo (dati di chiusura del 24 luglio) (26-lug-2015) Facciamo prima un breve quadro Intermarket: Valute: Eur/Usd (1,0977) resta in fase di debolezza dai massimi del 18 giugno, ma sta tentando un recupero- Usd/Yen (123,826) è in ripresa dall

Dettagli

Morning Call 13 NOVEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: oggi i dati del Pil in Francia, Germania, Italia ed Area euro

Morning Call 13 NOVEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: oggi i dati del Pil in Francia, Germania, Italia ed Area euro Morning Call 13 NOVEMBRE 2015 Sotto i riflettori Rendimento del benchmark tedesco a 2 anni: andamento I temi del giorno L analisi dei mercati Macro: oggi i dati del Pil in Francia, Germania, Italia ed

Dettagli

numero 97-21 giugno 2011 Copertura dal rischio tassi con gli ETF

numero 97-21 giugno 2011 Copertura dal rischio tassi con gli ETF numero 97-21 giugno 2011 Copertura dal rischio tassi con gli ETF TEMA CALDO a cura di Titta Ferraro Posizionarsi con giudizio sugli emergenti attraverso gli ETF 2 Tra maggio e giugno l equity ha riservato

Dettagli

Morning Call 14 GENNAIO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: cresce la produzione industriale in Italia, in forte calo l inflazione nel Regno Unito

Morning Call 14 GENNAIO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: cresce la produzione industriale in Italia, in forte calo l inflazione nel Regno Unito Morning Call 14 GENNAIO 2015 Sotto i riflettori Rendimento del Btp a 10 anni: andamento I temi del giorno Macro: cresce la produzione industriale in Italia, in forte calo l inflazione nel Regno Unito Tassi:

Dettagli

MAMMA, LA BORSA SCENDE, ANCORA. CHE FACCIO, MI COPRO? (02/06/2010)

MAMMA, LA BORSA SCENDE, ANCORA. CHE FACCIO, MI COPRO? (02/06/2010) MAMMA, LA BORSA SCENDE, ANCORA. CHE FACCIO, MI COPRO? (02/06/2010) C on Piazza Affari che perde più del 15% da inizio anno chi ha un portafoglio azionario si chiede come proteggersi dalle zampate dell

Dettagli

LA CRISI 2008 EFFETTI SUI PORTAFOGLI UN ANNO DOPO

LA CRISI 2008 EFFETTI SUI PORTAFOGLI UN ANNO DOPO SPECIALE NOVEMBRE 2008 LA CRISI 2008 EFFETTI SUI PORTAFOGLI UN ANNO DOPO Esattamente un anno fa, in occasione della Trading On Line Expo 2007, decidemmo di presentare una serie di speciali approfondimenti

Dettagli

Banche in attesa che la Bce apra il forziere

Banche in attesa che la Bce apra il forziere È disponibile la nuova app di ETF news per il tuo Ipad, è gratis! NUMERO 178-16 DICEMBRE 2014 2 3 4 5 6 7 Nuove emissioni Banche sotto pressione sperando nel QE A Milano i leva 3 sulle banche Ue News dal

Dettagli

Morning Call 23 DICEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: Pil Usa del terzo trimestre rivisto al +2,1% trimestrale annualizzato

Morning Call 23 DICEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: Pil Usa del terzo trimestre rivisto al +2,1% trimestrale annualizzato Morning Call 23 DICEMBRE 2015 Sotto i riflettori Curva spot a scadenza dei tassi Euribor I temi del giorno Macro: Pil Usa del terzo trimestre rivisto al +2,1% trimestrale annualizzato Scambi ridotti in

Dettagli

Technical View (01/10/2015)

Technical View (01/10/2015) Technical View (01/10/2015) 1 Indice azionario Europa (STOXX600) Lo STOXX600 è tornato a ritestare la trend line dinamica che passa a 330/340 punti disegnando una sorta di doppio minimo. Crediamo che da

Dettagli

Vediamo ora la Situazione Ciclica sui vari mercati che seguo (dati di chiusura del 10 luglio)

Vediamo ora la Situazione Ciclica sui vari mercati che seguo (dati di chiusura del 10 luglio) (12-lug-2015) Facciamo prima un breve quadro Intermarket: Valute: L Eur/Usd (1,1157) resta in fase di indecisione- l Usd/Yen (122,75) è in correzione dal 5 giugno. Commodities: il Crb Index (218,25) è

Dettagli

Morning Call 3 LUGLIO 2015 DAILY. Sotto i riflettori

Morning Call 3 LUGLIO 2015 DAILY. Sotto i riflettori Morning Call 3 LUGLIO 2015 Sotto i riflettori Usa, tasso di disoccupazione: andamento I temi del giorno L analisi dei mercati Macro Usa: rallenta la crescita dei nuovi occupati, +223mila a giugno; il tasso

Dettagli

Covered Warrants ABN AMRO su Commodity.

Covered Warrants ABN AMRO su Commodity. Covered Warrants ABN AMRO su Commodity. Covered Warrants ABN AMRO su Commodity. 4 Definizione. 5 Valutazione dei Covered Warrants. 7 Parametri che influiscono sul prezzo. 8 Le Greche: coefficienti di

Dettagli

Europa: oggi i prezzi al consumo in Francia. Stati Uniti: oggi l indice principale e la fiducia commerciale elaborata dalla Fed di Philadelphia.

Europa: oggi i prezzi al consumo in Francia. Stati Uniti: oggi l indice principale e la fiducia commerciale elaborata dalla Fed di Philadelphia. Morning Call 19 FEBBRAIO 2015 Sotto i riflettori Rendimento Treasury a 10 anni: andamento I temi del giorno Grecia: domani l Eurogruppo per trovare un compromesso; la Bce amplia a 68,3 miliardi l Ela per

Dettagli

Morning Call 22 GIUGNO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Giornata decisiva per gli sviluppi della situazione greca: ieri nuova proposta di Tsipras

Morning Call 22 GIUGNO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Giornata decisiva per gli sviluppi della situazione greca: ieri nuova proposta di Tsipras Morning Call 22 GIUGNO 2015 Sotto i riflettori Rendimento del Btp a 10 anni: andamento I temi del giorno L analisi dei mercati Giornata decisiva per gli sviluppi della situazione greca: ieri nuova proposta

Dettagli

Benchmark Certificates ABN AMRO su Commodity.

Benchmark Certificates ABN AMRO su Commodity. Benchmark Certificates ABN AMRO su Commodity. Benchmark Certificates ABN AMRO su Commodity. 4 Come funzionano i Benchmark Certificates ABN AMRO su Commodity. 5 Benchmark Quanto Certificates ABN AMRO su

Dettagli

I temi caldi di inizio 2014: la parola ai gestori alternativi

I temi caldi di inizio 2014: la parola ai gestori alternativi I temi caldi di inizio 2014: la parola ai gestori alternativi No. No. 6 7 - - Dicembre Febbraio 2013 2014 No. 7 - Febbraio 2014 N. 67 Dicembre Febbraio 2014 2013 2 Il presente documento sintetizza la visione

Dettagli

Record su record per gli ETF

Record su record per gli ETF È disponibile la nuova app di ETF news per il tuo Ipad, è gratis! NUMERO 179-13 GENNAIO 2015 2 3 4 6 8 9 Nuove emissioni Bond societari a stelle e strisce nel mirino con due nuovi ETF targati UBS News

Dettagli

Morning Call 31 MARZO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: in Italia la fiducia delle imprese sale al valore più alto del giugno 2011

Morning Call 31 MARZO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: in Italia la fiducia delle imprese sale al valore più alto del giugno 2011 Morning Call 31 MARZO 2015 Sotto i riflettori Fiducia delle imprese in Italia: andamento I temi del giorno Macro: in Italia la fiducia delle imprese sale al valore più alto del giugno 2011 Tassi: nuovi

Dettagli

Certificates Multigeo 100 Plus. Dalla Terra risorse che danno nuovo respiro ai tuoi investimenti.

Certificates Multigeo 100 Plus. Dalla Terra risorse che danno nuovo respiro ai tuoi investimenti. Certificates Multigeo 100 Plus Dalla Terra risorse che danno nuovo respiro ai tuoi investimenti. Dalla Terra risorse che danno nuovo respiro ai tuoi investimenti. Multigeo 100 Plus è un certificate che

Dettagli

TRA ASPETTATIVE DI RECUPERO ED INCERTEZZE

TRA ASPETTATIVE DI RECUPERO ED INCERTEZZE TRA ASPETTATIVE DI RECUPERO ED INCERTEZZE (febbraio 2015) Il ciclo internazionale, l area euro ed i riflessi sul mercato interno Il ciclo economico internazionale presenta segnali favorevoli che si accompagnano

Dettagli

Benchmark FTSE/MIB leva 3 e 5 di UniCredit.

Benchmark FTSE/MIB leva 3 e 5 di UniCredit. Codice ISIN: IT0006724766 Codice Negoziazione: UMIB3L Codice ISIN: IT0006724782 Codice Negoziazione: UMIB5L Benchmark FTSE/MIB leva 3 e 5 di UniCredit. Puoi replicare, moltiplicando x3 e x5 la performance

Dettagli

ETFplus IL MERCATO DEGLI ETF E DEGLI ETC. Il mercato degli ETF e degli ETC - I

ETFplus IL MERCATO DEGLI ETF E DEGLI ETC. Il mercato degli ETF e degli ETC - I ETFplus IL MERCATO DEGLI ETF E DEGLI ETC Il mercato degli ETF e degli ETC - I Indice Introduzione 1 Gli Exchange Traded Funds 2 Gli ETF strutturati 6 Gli Exchange Traded Commodities 8 ETFplus: Segmentazione

Dettagli

MINI FUTURE CERTIFICATE

MINI FUTURE CERTIFICATE MINI FUTURE CERTIFICATE MINI FUTURE CERTIFICATE SG Leva, trasparenza e liquidità I Long e Short Mini Future consentono, in modo agevole, di prendere posizioni sia rialziste che ribassiste su indici, azioni,

Dettagli

Seminario ABN AMRO Markets Investire facilmente sui tassi di interesse e di cambio.

Seminario ABN AMRO Markets Investire facilmente sui tassi di interesse e di cambio. Seminario ABN AMRO Markets Investire facilmente sui tassi di interesse e di cambio. Rimini, ITForum, 15-16.05.2008 ABN AMRO Markets. Il nostro impegno è rivolto a massimizzare i vantaggi derivanti dall

Dettagli

Fondo AcomeA ETF attivo

Fondo AcomeA ETF attivo Articolo pubblicato su Borsa Italiana il 28 giugno 2012 http://www.borsaitaliana.it/speciali/trading/inside-markets/23/etf-fondoacomeaetfattivo.htm Fondo AcomeA ETF attivo Il fondo AcomeA ETF Attivo è

Dettagli

ETF sempre più strategici

ETF sempre più strategici È disponibile la nuova app di ETF news per il tuo Ipad, è gratis! NUMERO 180-29 GENNAIO 2015 2 3 4 6 7 8 Nuove emissioni WisdomTree debutta in Italia con sei ETF strategia legati ai dividendi News dal

Dettagli

Europa: oggi l Ifo e la seconda stima sul Pil in Germania. Stati Uniti: oggi le vendite delle case nuove e la fiducia dei consumatori.

Europa: oggi l Ifo e la seconda stima sul Pil in Germania. Stati Uniti: oggi le vendite delle case nuove e la fiducia dei consumatori. Morning Call 25 AGOSTO 2015 Sotto i riflettori Quotazione del Brent: andamento dal 2008 I temi del giorno Lunedì nero per le borse; oggi Shanghai perde ancora oltre il 7,0% ma i listini europei tentano

Dettagli

Osservatorio ETF. Secondo trimestre 2014 aprile giugno

Osservatorio ETF. Secondo trimestre 2014 aprile giugno Osservatorio Secondo trimestre aprile giugno Contenuti plus Novità del trimestre pag. 3 Nuovi strumenti sul mercato italiano pag. 4 Andamento degli scambi pag. 5 Liquidità Spread pag. 6 Patrimonio investito

Dettagli

BONUS CAP CERTIFICATE

BONUS CAP CERTIFICATE BONUS CAP CERTIFICATE Puoi ottenere un extra-rendimento (Bonus) e il prezzo di emissione, finché il sottostante si mantiene sopra il livello di barriera. In caso contrario replichi la performance del sottostante

Dettagli

Opportunità di mercato e strategie operative nel breve periodo

Opportunità di mercato e strategie operative nel breve periodo La gestione dei rischi finanziari in tempo di crisi Opportunità di mercato e strategie operative nel breve periodo R e l a t o r e : N i c o l a F r a n c i a Obbligazioni Plain Vanilla Le obbligazioni

Dettagli

Report semestrale sulla Gestione Finanziaria al 30 Giugno 2012

Report semestrale sulla Gestione Finanziaria al 30 Giugno 2012 CASSA DI PREVIDENZA - FONDO PENSIONE PER I DIPENDENTI DELLA RAI E DELLE ALTRE SOCIETÀ DEL GRUPPO RAI - CRAIPI Report semestrale sulla Gestione Finanziaria al 30 Giugno 2012 SETTEMBRE 2012 Studio Olivieri

Dettagli

Europa: oggi nessun dato di rilievo. Stati Uniti: oggi l indice dell attività nazionale elaborato dalla Fed di Chicago.

Europa: oggi nessun dato di rilievo. Stati Uniti: oggi l indice dell attività nazionale elaborato dalla Fed di Chicago. Morning Call 24 AGOSTO 2015 Sotto i riflettori Indice di Borsa di Shanghai: andamento I temi del giorno Proseguono le tensioni sui mercati: questa mattina Shanghai segna un -8,7% e il Nikkei segue con

Dettagli

BONUS CAP CERTIFICATE

BONUS CAP CERTIFICATE BONUS CAP CERTIFICATE Puoi ottenere un extra-rendimento (Bonus) e il prezzo di emissione, finché il sottostante si mantiene sopra il livello di barriera. In caso contrario replichi la performance del sottostante

Dettagli

Milano, 12 aprile 2008

Milano, 12 aprile 2008 Donato Finardi (*) Head of Listed Products Banca IMI Investire in borsa: come farlo con gli strumenti a disposizione dei risparmiatori (*) Le opinioni dell autore sono espresse a titolo personale e non

Dettagli

Morning Call 5 SETTEMBRE 2014 DAILY. Sotto i riflettori. La Bce riduce ancora il costo del denaro: tasso repo allo 0,05%, nuovo minimo storico

Morning Call 5 SETTEMBRE 2014 DAILY. Sotto i riflettori. La Bce riduce ancora il costo del denaro: tasso repo allo 0,05%, nuovo minimo storico Morning Call 5 SETTEMBRE 2014 Sotto i riflettori Cambio Eur/Usd: andamento intraday ieri e oggi I temi del giorno La Bce riduce ancora il costo del denaro: tasso repo allo 0,05%, nuovo minimo storico Tassi:

Dettagli

Europa: oggi la fiducia dei consumatori e delle imprese in Italia. Stati Uniti: oggi la decisione sui tassi della Fed.

Europa: oggi la fiducia dei consumatori e delle imprese in Italia. Stati Uniti: oggi la decisione sui tassi della Fed. Morning Call 28 OTTOBRE 2015 Sotto i riflettori Rendimento del Bund a 10 anni: andamento I temi del giorno Macro: cala la fiducia dei consumatori negli Usa, Pil del Regno Unito del terzo trimestre sotto

Dettagli

www.trendintime.com ARCHIVIO PREVISIONI BORSA Archivio Previsoni 2013 Tutti i diritti riservati TT 2010

www.trendintime.com ARCHIVIO PREVISIONI BORSA Archivio Previsoni 2013 Tutti i diritti riservati TT 2010 TMX-Report di lunedì 30/12/2013 valido per la settimana in corso INDICI MONDIALI DAX (Germania) CAC 40 (Francia) FTSE 100 (Inghilterra) DOW JONES INDUSTRIAL AVERAGE (Usa) NIKKEI 225 (Giappone) HANG SENG

Dettagli

Morning Call 30 MARZO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: Pil Usa nel Q4 in crescita del 2,2% trimestrale annualizzato

Morning Call 30 MARZO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: Pil Usa nel Q4 in crescita del 2,2% trimestrale annualizzato Morning Call 30 MARZO 2015 Sotto i riflettori Rendimento del benchmark tedesco a 2 anni: andamento I temi del giorno Macro: Pil Usa nel Q4 in crescita del 2,2% trimestrale annualizzato Tassi: resta sui

Dettagli

db x-trackers Puntare sui ribassi del mercato A Passion to Perform. Exchange Traded Funds su indici short

db x-trackers Puntare sui ribassi del mercato A Passion to Perform. Exchange Traded Funds su indici short db x-trackers Puntare sui ribassi del mercato Exchange Traded Funds su indici short A Passion to Perform. Puntare sui ribassi del mercato Trarre profitto da un mercato azionario in ribasso? Da oggi è possibile

Dettagli

SeDeX, MOT ed EuroMOT. Mauro Giangrande Borsa Italiana Divisione FI&CW Markets

SeDeX, MOT ed EuroMOT. Mauro Giangrande Borsa Italiana Divisione FI&CW Markets SeDeX, MOT ed EuroMOT Mauro Giangrande Borsa Italiana Contenuti SeDeX MOT EuroMOT 2 Contenuti SeDeX MOT EuroMOT 3 Mercato SeDeX SeDeX: il mercato telematico dei securitised derivatives SeDeX è il mercato

Dettagli

Investire in Commodities con Certificati ed ETC

Investire in Commodities con Certificati ed ETC Napoli, 23 Novembre 2011 Investire in Commodities con Certificati ed ETC Mauro Giangrande, Head of db-x financial products Italy 1 Sommario Il mercato delle commodities Certificati di investimento Exchange

Dettagli

Iniziamo con uno sguardo Intermarket generale (prezzi chiusura 9 maggio)

Iniziamo con uno sguardo Intermarket generale (prezzi chiusura 9 maggio) Iniziamo con uno sguardo Intermarket generale (prezzi chiusura 9 maggio) VALUTE: - L Euro/Dollaro dopo i massimi annuali (1,3995) ha corretto con decisione- ha chiuso a 1,3762 - Il cambio Usd/Yen è in

Dettagli

Morning Call 17 LUGLIO 2015 DAILY. Sotto i riflettori

Morning Call 17 LUGLIO 2015 DAILY. Sotto i riflettori Morning Call 17 LUGLIO 2015 Sotto i riflettori Spread Btp/Bund a 10 anni: andamento I temi del giorno Grecia, oggi il via libera dei Paesi Ue al prestito ponte da 7mld; nuovi fondi Ela per la banche greche

Dettagli

Covered Warrant di UniCredit, soluzioni per mercati in movimento.

Covered Warrant di UniCredit, soluzioni per mercati in movimento. Covered Warrant di UniCredit, soluzioni per mercati in movimento. I Certificate descritti in questa pubblicazione sono strumenti finanziari strutturati complessi a capitale non protetto. Non è garantito

Dettagli

Morning Call 14 GENNAIO 2016 DAILY. Sotto i riflettori

Morning Call 14 GENNAIO 2016 DAILY. Sotto i riflettori Morning Call 14 GENNAIO 2016 Sotto i riflettori Indice S&P500: andamento I temi del giorno Macro Area euro: calo marcato per la produzione industriale dell Area, a dicembre -0,7% su base mensile Banche

Dettagli

Iniziamo con uno sguardo Intermarket generale (prezzi chiusura del 19 dicembre)

Iniziamo con uno sguardo Intermarket generale (prezzi chiusura del 19 dicembre) Iniziamo con uno sguardo Intermarket generale (prezzi chiusura del 19 dicembre) VALUTE: - L Euro/Dollaro resta in tendenza ribassista ed ha fatto nuovi minimi annuali- ha chiuso a 1,223 - Il cambio Usd/Yen

Dettagli