Dimensionamento del mercato dei certificati in Italia

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Dimensionamento del mercato dei certificati in Italia"

Transcript

1 Dimensionamento del mercato dei certificati in Italia Giovanna Zanotti, Newfin, Università Bocconi Monica Masucci, EntER, Università Bocconi 8 novembre 2007

2 L evoluzione del mercato secondario Maggio Settembre 2007 Maggio 2006 Numero strumenti: Covered Warrant plain vanilla 222 Covered Warrant strutturati 383 Leverage Certificates 589 Investment Certificates Controvalore Scambi: 5850,9 (mil ) 2077,3 Covered Warrant plain vanilla 15,6 Covered Warrant strutturati 753,6 Leverage Certificates 3004,5 Investment Certificates Settembre 2007 Numero strumenti: Covered Warrant plain vanilla 189 Covered Warrant strutturatii 361 Leverage Certificates 985 Investment Certificates Controvalore Scambi: 7302 (mil ) 1851,2 Covered Warrant plain vanilla 1,8 Covered Warrant strutturati 119 Leverage Certificates 5330 Investment Certificates

3 Securitised derivatives: L evoluzione del numero degli strumenti quotati Covered Warrant Leverage certificates 00,0% Investment Certificates Quota Certificates sul totale 24,92% 20,00% 18,06% ,48 % ,28% apr- 04 dic- 05 mag- 06 giu lug ago sett ott nov dic gen- 07 feb mar apr mag giu lug ago sett

4 Securitised derivatives: l evoluzione del controvalore degli scambi (mil ) Covered Warrant Leverage certificates 00,0% Investment Certificates Quota Certificates sul totale 76,61% ,23% ,62% 48,15% ,68% apr- 04 dic- 05 mag- 06 giu lug ago sett ott nov dic gen- 07 feb mar apr mag giu lug ago sett

5 Gli Investiment Certificates: 1/01/ /09/ certificati Absolute Accellerator Double chance Benchmark Bonus Double up Discount Airbag Equity protection Express Index Outperformance Reflex Step Euro bonus Select Pepp Twin win Planar Scudo

6 Investment certificates (1/01/ /09/2007) Quota di mercato per tipologia di strumenti (numero medio strumenti) 9.62% 18.36% 0.35% 0.03% 32.81% 38.82% Benchmark Certificates Capitale Protetto Bonus Certificates Outperformance

7 Investment certificates (1/01/ /09/2007) Quota di mercato per tipologia di strumenti (controvalore scambi ) 20.87% 7.48% 1% 70.47% Benchmark Certificates Capitale Protetto Bonus Certificates 1% Altro (Outperformance)

8 Leverage certificates (1/01/ /09/2007, Quota di mercato per tipologia di strumenti (numero medio strumenti) 10.38% 1.84% 2.78% 3.68% 4.89% 76.44% Wave Certificates Minifutures Leva Turbo

9 Leverage certificates (1/01/ /09/2007) Quota di mercato per tipologia di strumenti (controvalore scambi) 25.13% 2.67% 69.64% Wave Certificates Minifutures Leva

10 Gli Emittenti: 1/01/ /09/ emittenti Abax bank Goldman Sachs Banca Aletti Banca Caboto Abn Amo UBS Deutsche Bank Nomura Commerzbank Societe Generale Sal Oppenheim Unicredito BNP Paribas Merril Lynch Jp Morgan Banca IMI

11 Certificates (1/01/ /09/2007) : Concentrazione emittenti (Numero medio strumenti) 6,00% 4,00% 9,00% 3,00% 4,00% 9,00% 45,00% 13,00% 7,00% ABAXBANK BANCA ALETTI DEUTSCHE BANK AG SOCIETE GENERALE altri ABN AMRO BANK BANCA IMI GOLDMAN SACHS INTERNATIONAL UN ICRED ITO ITALIAN O

12 Certificates (1/01/ /09/2007) : Concentrazione emittenti (Controvalore medio scambi) 24,00% 1,00% 3,00% 20,00% 9,00% 18,00% 25,00% ABN AMRO BANK BANCA IMI GOLDMAN SACHS INTERNATIONAL altri BANCA ALETTI DEUTSCHE BANK AG UNICREDITO ITALIANO

13 Il mercato: il Sottostante 262 tipologie di sottostanti Il sottostante più scambiato: azioni ENI Il sottostante più scambiato tra le commodity: oro Azioni italiane Indice estero Future su tassi di cambio Commodity Future su titoli governo Future su commodities Indice italiano Azioni estere Paniere

14 Certificates (1/01/ /09/2007): Macro- tipologie di sottostante (Numero contratti) Azione Italiana 53.70% Indice Estero 29.89% Indice Italiano Futures su commodity Azione Estera Futures sul tasso di cambio Commodities Altro 7.94% 3.44% 3.20% 1.10% 0.44% 0.29% 0% 20% 40% 60% 80% 100%

15 I primi dieci sottostanti Primi dieci sottostanti per numero contratti Sottostante Tipo Sottostante Sottostante per numero contratti ENI AZIONE ITALIANA DAX INDICE ESTERO FIAT AZIONE ITALIANA S&P/MIB INDICE ITALIANO INTESA SANPAOLO AZIONE ITALIANA STMICROELECTRONICS AZIONE ESTERA DOW JONES EURO STOXX 50 INDICE ESTERO UNICREDITO ITALIANO AZIONE ITALIANA NIKKEI 225 INDICE ESTERO TELECOM ITALIA AZIONE ITALIANA Primi dieci sottostanti per controvalore scambiato Sottostante Tipo Sottostante Sottostante per controvalore ENI AZIONE ITALIANA ,74 DAX INDICE ESTERO ,26 FIAT AZIONE ITALIANA ,14 INTESA SANPAOLO AZIONE ITALIANA ,34 STMICROELECTRONICS AZIONE ESTERA ,85 UNICREDITO ITALIANO AZIONE ITALIANA ,14 S&P/MIB INDICE ITALIANO ,01 DOW JONES EURO STOXX 50 INDICE ESTERO ,61 TELECOM ITALIA AZIONE ITALIANA ,95 ENEL AZIONE ITALIANA ,59

16 Il mercato primario 1 trim trim trim trim trim trim 2007 Collocato (MLN ) 215,41 418,42 221,08 944, ,51 572,41 Numero ISIN ABN AMRO BANCA IMI DEUTSCHE BANK SAL OPPENHEIM SOCIETE GENERALE UNICREDIT Fonte: ACEPI

17 Certificates (1/01/ /09/2007): Macro- tipologie di sottostante (Controvalore scambi) Azione Italiana 72,43% Indice Estero 22,87% Azione Estera Indice Italiano Futures commodity 2,92% 1,18% 0,30% Commodities 0,16% Altro 0,14% 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80% 90% 100%

PRINCIPALI INDICATORI

PRINCIPALI INDICATORI Sedex Statistics Marzo 214 ANDAMENTO DEGLI 2 18 CONTRATTI CONTROVALORE ML di euro 2 18 16 16 14 14 12 12 1 1 8 8 6 6 4 4 2 2 GEN FEB MAR DIC 213 FEBBRAIO 214 MARZO 214 FEBBRAIO 214 MARZO 214 GEN-MAR 214

Dettagli

PRINCIPALI INDICATORI

PRINCIPALI INDICATORI Sedex Statistics Dicembre 213 ANDAMENTO DEGLI 2 2 18 CONTRATTI CONTROVALORE ML di euro 18 16 14 12 1 8 6 4 2 OTT NOV DIC 16 14 12 1 8 6 4 2 SEGMENTI DI MERCATO DIC 212 NOVEMBRE 213 DICEMBRE 213 NOVEMBRE

Dettagli

Certificate Village 2008. Vincenzo Gallo [Certificate Journal]

Certificate Village 2008. Vincenzo Gallo [Certificate Journal] Certificate Village 2008 Vincenzo Gallo [Certificate Journal] Un anno di Certificati Dati e statistiche del mercato italiano; Il mercato primario dei collocamenti; La nascita dell Acepi; Il mercato secondario;

Dettagli

Strumenti e metodologie per investire consapevolmente nel mercato dei certificati

Strumenti e metodologie per investire consapevolmente nel mercato dei certificati Strumenti e metodologie per investire consapevolmente nel mercato dei certificati Agenda Parte Prima L evoluzione del mercato primario e secondario dei certificati di investimento negli ultimi anni La

Dettagli

Strumenti e metodologie per investire consapevolmente nel mercato dei certificati

Strumenti e metodologie per investire consapevolmente nel mercato dei certificati Strumenti e metodologie per investire consapevolmente nel mercato dei certificati Agenda Parte Prima L evoluzione del mercato primario e secondario dei certificati di investimento negli ultimi anni La

Dettagli

Utilizzare i certificates in modo intelligente

Utilizzare i certificates in modo intelligente La Gestione Emotiva del Cliente nei periodi di crisi Napoli, 23 Novembre 2011 Utilizzare i certificates in modo intelligente - Per recuperare le perdite - Per proteggere il portafoglio Intervento di Riccardo

Dettagli

Milano, 12 aprile 2008

Milano, 12 aprile 2008 Donato Finardi (*) Head of Listed Products Banca IMI Investire in borsa: come farlo con gli strumenti a disposizione dei risparmiatori (*) Le opinioni dell autore sono espresse a titolo personale e non

Dettagli

Un porto sicuro per la LIQUIDITÀ. Tol Expo 2007 La parola agli emittenti. Gli ultimi aggiornamenti. Turbo e short HVB Un sussulto nel mercato leverage

Un porto sicuro per la LIQUIDITÀ. Tol Expo 2007 La parola agli emittenti. Gli ultimi aggiornamenti. Turbo e short HVB Un sussulto nel mercato leverage Numero 57-31 Ottobre 2007 APPROFONDIMENTO Turbo e short HVB Un sussulto nel mercato leverage IL TEMA CALDO Generali vuol ruggire più forte Le proposte per investire sul Leone ANALISI DEL SOTTOSTANTE Tol

Dettagli

GRAFICO 9 - ANDAMENTO DEL NUMERO DI COVERED WARRANT QUOTATI

GRAFICO 9 - ANDAMENTO DEL NUMERO DI COVERED WARRANT QUOTATI il mercato dei covered warrant Il Mercato dei Covered Warrant Il trend positivo che caratterizza il numero di covered warrant quotati fin dall ammissione di questi strumenti sul mercato italiano nel 1998

Dettagli

i dossier SECONDA PUNTATA Tutto quello che avreste voluto sapere su spread, aste, Btp e nessuno vi ha mai detto www.freefoundation.

i dossier SECONDA PUNTATA Tutto quello che avreste voluto sapere su spread, aste, Btp e nessuno vi ha mai detto www.freefoundation. 43 i dossier www.freefoundation.com SECONDA PUNTATA Tutto quello che avreste voluto sapere su spread, aste, Btp e nessuno vi ha mai detto 5 marzo 2012 a cura di Renato Brunetta INDICE 2 Il mercato primario

Dettagli

MESSAGGIO PUBBLICITARIO ELENCO COMPLETO COVERED WARRANTS OTTOBRE 2012 COVERED WARRANTS SU ETF. Codice Negoz. Prezzi aggiornati * Codice ISIN

MESSAGGIO PUBBLICITARIO ELENCO COMPLETO COVERED WARRANTS OTTOBRE 2012 COVERED WARRANTS SU ETF. Codice Negoz. Prezzi aggiornati * Codice ISIN AVVERTENZE Si ricorda che è responsabilità dell investitore, prima di acquistare un Covered Warrant di SG, verificare che l operazione non determini la creazione di una nuova posizione netta corta sui

Dettagli

Analisi delle strutture dei Certificati IL PUNTO TECNICO. di Stefano Cenna [Certificate Journal]

Analisi delle strutture dei Certificati IL PUNTO TECNICO. di Stefano Cenna [Certificate Journal] Analisi delle strutture dei Certificati IL PUNTO TECNICO di Stefano Cenna [Certificate Journal] Analisi delle strutture dei Certificati IL PUNTO TECNICO Introduzione; Idem vs Sedex; Breve introduzione

Dettagli

ICA SI FA IN SETTE. Approfondimento A CURA DI ALESSIA PERONI. di Certificato. dell anno a. Basket di Azioni. proposto da

ICA SI FA IN SETTE. Approfondimento A CURA DI ALESSIA PERONI. di Certificato. dell anno a. Basket di Azioni. proposto da ICA SI FA IN SETTE Italian Certificate Awards 2013, l anno delle conferme. Tra Société Générale sul podio dei premi più ambiti il Credit Linked tra le strutture più innovative e un Leva Fissa nel segmento

Dettagli

Indirizzo Internet: http://www.dt.tesoro.it Per informazioni contattare: dt.gruppo.info@tesoro.it Dir.II - Uff. VIII

Indirizzo Internet: http://www.dt.tesoro.it Per informazioni contattare: dt.gruppo.info@tesoro.it Dir.II - Uff. VIII Indirizzo Internet: http://www.dt.tesoro.it Per informazioni contattare: dt.gruppo.info@tesoro.it Dir.II - Uff. VIII Indice Composizione dei titoli di Stato all emisione pag. 1 Composizione dei titoli

Dettagli

RAPPORTO 2009 IL 2009 DEI SOTTOSTANTI

RAPPORTO 2009 IL 2009 DEI SOTTOSTANTI RAPPORTO 2009 IL 2009 DEI SOTTOSTANTI Dominato dalla volatilità, che nell anno si è attestata ad un livello quattro volte superiore alla media degli anni precedenti, il 2009 dei mercati finanziari ha chiuso

Dettagli

DOCUMENTO DI INFORMAZIONE ANNUALE ANNO 2006

DOCUMENTO DI INFORMAZIONE ANNUALE ANNO 2006 DOCUMENTO DI INFORMAZIONE ANNUALE ANNO 2006 1 DOCUMENTO DI INFORMAZIONE ANNUALE Ai sensi dell art. 54 Delibera Consob n. 11971/99 (Regolamento Emittenti) Nel presente documento sono elencate le informazioni

Dettagli

LA CRISI 2008 EFFETTI SUI PORTAFOGLI UN ANNO DOPO

LA CRISI 2008 EFFETTI SUI PORTAFOGLI UN ANNO DOPO SPECIALE NOVEMBRE 2008 LA CRISI 2008 EFFETTI SUI PORTAFOGLI UN ANNO DOPO Esattamente un anno fa, in occasione della Trading On Line Expo 2007, decidemmo di presentare una serie di speciali approfondimenti

Dettagli

MESSAGGIO PUBBLICITARIO ELENCO COMPLETO COVERED WARRANTS OTTOBRE 2012 COVERED WARRANTS SU ETF. Prezzi aggiornati * Codice Negoz.

MESSAGGIO PUBBLICITARIO ELENCO COMPLETO COVERED WARRANTS OTTOBRE 2012 COVERED WARRANTS SU ETF. Prezzi aggiornati * Codice Negoz. AVVERTENZE Si ricorda che è responsabilità dell investitore, prima di acquistare un Covered Warrant di SG, verificare che l operazione non determini la creazione di una nuova posizione netta corta sui

Dettagli

CERTIFICATES: STRATEGIE E COMBINAZIONI DI PORTAFOGLIO

CERTIFICATES: STRATEGIE E COMBINAZIONI DI PORTAFOGLIO CERTIFICATES: STRATEGIE E COMBINAZIONI DI PORTAFOGLIO GLI ASSOCIATI LE ATTIVITA DELL ASSOCIAZIONE RICERCA EDUCATION FORMAZIONE MONITORAGGIO MERCATO RAPPORTI CON LE AUTORITA IL MERCATO PRIMARIO: l evoluzione

Dettagli

INVESTIRE SU TELECOM ITALIA

INVESTIRE SU TELECOM ITALIA SPECIALE NOVEMBRE 2007 INVESTIRE SU TELECOM ITALIA UN 2007 AVARO PER TELECOM ITALIA Tempi duri per gli azionisti di Telecom Italia. Il tempo sembra essersi fermato per chi aveva deciso di scommettere sulla

Dettagli

CATALOGO PRODOTTI. Per speculare sui movimenti di mercato di brevissimo periodo. Per proteggere il tuo investimento.

CATALOGO PRODOTTI. Per speculare sui movimenti di mercato di brevissimo periodo. Per proteggere il tuo investimento. Trading Per speculare sui movimenti di mercato di brevissimo periodo. COVERED WARRANT CALL: Voglio puntare sui movimenti al rialzo dell attività finanziaria sottostante. COVERED WARRANT PUT: Voglio puntare

Dettagli

GLI STRUMENTI di GESTIONE del RISPARMIO

GLI STRUMENTI di GESTIONE del RISPARMIO GLI STRUMENTI di GESTIONE del RISPARMIO Relatore: Roberto Albano Private Investor Products UniCredit Bank AG - Milan Branch Corso istituzionale - Neo Private Banker: una prima formazione tecnico relazionale

Dettagli

Strategie operative con i futures sull'indice S&P/MIB e gli IDEM Stock Futures

Strategie operative con i futures sull'indice S&P/MIB e gli IDEM Stock Futures Strategie operative con i futures sull'indice S&P/MIB e gli IDEM Stock Futures Roberto Del Conte Borsa Italiana Spa 7 Maggio 2004 Milano Trading Online Expo Contenuti I contratti Futures Idem Stock Futures

Dettagli

SETTE VALIDI MOTIVI PER INVESTIRE CON I CERTIFICATI 1

SETTE VALIDI MOTIVI PER INVESTIRE CON I CERTIFICATI 1 7 SETTE VALIDI MOTIVI PER INVESTIRE CON I CERTIFICATI 1 Rimini 22 maggio 2014 Pierpaolo Scandurra CEO Certificati e Derivati Giovanna Zanotti Segretario Generale ACEPi Il mercato primario: evoluzione TREND

Dettagli

IN VIGORE DALL 1 GENNAIO 2009. Corrispettivi di ammissione e quotazione

IN VIGORE DALL 1 GENNAIO 2009. Corrispettivi di ammissione e quotazione IN VIGORE DALL 1 GENNAIO 2009 Corrispettivi di ammissione e quotazione Indice Pagina 1. Azioni 1.1 Prima quotazione o ammissione... 3 1.2 Corrispettivo semestrale... 5 2. Obbligazioni 2.1 Obbligazioni

Dettagli

I Certificati Twin Win Cosa è la barriera. Il Cece Index I Certificati sul Cece. Una panoramica sui prodotti. Il Petrolio torna sull altalena?

I Certificati Twin Win Cosa è la barriera. Il Cece Index I Certificati sul Cece. Una panoramica sui prodotti. Il Petrolio torna sull altalena? Edizione 01/2006-13 Settembre LA GUIDA N.1 DEI PRODOTTI STRUTTURATI IN ITALIA TWIN WIN: Doppia opportunità? A Editoriale meno di cinque mesi dall'avvio del primo sito italiano interamente dedicato al vasto

Dettagli

SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE. per i Certificates

SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE. per i Certificates SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE per i Certificates Deutsche Bank AG [Londra] [Quantità] Certificates [ciascuno con WKN/ISIN] collegati a [inserire informazioni sul sottostante] [Emessi nell ambito del

Dettagli

Contenuti. Editoriale. Leva Certificates Moltiplicare i rendimenti delle blue chip

Contenuti. Editoriale. Leva Certificates Moltiplicare i rendimenti delle blue chip Numero 27-21 marzo 2007 LA GUIDA N.1 DEI PRODOTTI STRUTTURATI IN ITALIA Le opportunità del Continente nero M entre continua la battaglia a distanza a colpi di punti di partecipazione sui vari Twin Win

Dettagli

A ciascuno il suo certificato

A ciascuno il suo certificato A ciascuno il suo certificato Giovanna Zanotti ( Segretario Generale ACEPI) Pierpaolo Scandurra ( Certificati e Derivati) Trading Online Expo 2015 Milano - Palazzo Mezzanotte - 22 ottobre 2015 A ciascuno

Dettagli

la società BNP Paribas Arbitrage SNC

la società BNP Paribas Arbitrage SNC Milano 30/12/2015 OGGETTO: RETTIFICA DI INVESTMENT CERTIFICATES EMESSI DA BNP PARIBAS ARBITRAGE ISSUANCE B.V. A SEGUITO DI EVENTO DI NATURA STRAORDINARIA SU AZIONI FIAT CHRYSLER AUTOMOBILES N.V. (: NL0010877643)

Dettagli

Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy

Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy 1. INTRODUZIONE Il presente documento definisce e formalizza le modalità ed i criteri adottati da Banca Popolare di Spoleto S.p.A. (di seguito, la Banca

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE / TRASMISSIONE DEGLI ORDINI ALLE CONDIZIONI PIU FAVOREVOLI PER IL CLIENTE EDIZIONE AGOSTO 2012

INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE / TRASMISSIONE DEGLI ORDINI ALLE CONDIZIONI PIU FAVOREVOLI PER IL CLIENTE EDIZIONE AGOSTO 2012 INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE / TRASMISSIONE DEGLI ORDINI ALLE CONDIZIONI PIU FAVOREVOLI PER IL CLIENTE EDIZIONE AGOSTO 2012 CODICE DOCUMENTO POL002/I/BIM (Allegato 1) SOCIETA BANCA INTERMOBILIARE

Dettagli

I N V I G O R E D A L 9 M A G G I O 2 0 1 1. Corrispettivi di ammissione e quotazione

I N V I G O R E D A L 9 M A G G I O 2 0 1 1. Corrispettivi di ammissione e quotazione I N V I G O R E D A L 9 M A G G I O 2 0 1 1 Corrispettivi di ammissione e quotazione Indice 1. Azioni Pagina 1.1 Prima quotazione o ammissione... 3 1.2 Corrispettivo semestrale... 5 2. Obbligazioni 2.1

Dettagli

I CERTIFICATI DI INVESTIMENTO

I CERTIFICATI DI INVESTIMENTO FINANZA E MERCATI I CERTIFICATI DI INVESTIMENTO I CERTIFICATI DI INVESTIMENTO Mercati, strutture finanziarie, strategie gestionali A cura di Mauro Camelia Prefazione di Ugo Maria Giordano Postfazione

Dettagli

Focus Certificates La newsletter dedicata agli investment certificates. Novità del mercato degli Investment Certificates. Indice

Focus Certificates La newsletter dedicata agli investment certificates. Novità del mercato degli Investment Certificates. Indice Novità del mercato degli Investment Certificates Focus Certificates di Dicembre porta direttamente nelle vostre caselle di posta elettronica tante novità, per tenervi sempre informati sul mercato degli

Dettagli

Market View EDITORIALE IN QUESTO NUMERO PRIMO PIANO. Copertina

Market View EDITORIALE IN QUESTO NUMERO PRIMO PIANO. Copertina newsletter bimestrale IN QUESTO NUMERO Copertina IDEM SeDeX ETFplus MOT ITF Rimini Contatti I numeri e le news del mercato Il valore delle opzioni in presenza di dividendi Fortuna e bravura nel trading

Dettagli

Tavola 1 - Prezzi al consumo relativi alla benzina verde con servizio alla pompa. Firenze, Grosseto, Pisa, Pistoia. Da Agosto 2008 ad Aprile 2012

Tavola 1 - Prezzi al consumo relativi alla benzina verde con servizio alla pompa. Firenze, Grosseto, Pisa, Pistoia. Da Agosto 2008 ad Aprile 2012 Tavola 1 - Prezzi al consumo relativi alla benzina verde con servizio alla pompa. Firenze, Grosseto, Pisa, Pistoia. Benzina verde con servizio alla pompa Ago-08 Set-08 Ott-08 Nov-08 Dic-08 Firenze 1,465

Dettagli

ASSOSIM COMUNICATO STAMPA RAPPORTO ASSOSIM PRIMO SEMESTRE 2015. Il primo semestre del 2015 si conclude positivamente:

ASSOSIM COMUNICATO STAMPA RAPPORTO ASSOSIM PRIMO SEMESTRE 2015. Il primo semestre del 2015 si conclude positivamente: VIA ALBERTO DA GIUSSANO, 8 20145 - MILANO TEL. 02/86454996 FAX 02/867898 assosim@assosim.it www.assosim.it ASSOSIM ASSOCIAZIONE ITALIANA INTERMEDIARI MOBILIARI COMUNICATO STAMPA RAPPORTO ASSOSIM PRIMO

Dettagli

Unipol Assicurazioni SpA Cumulative Auto Bologna 12/01/2015 11:18

Unipol Assicurazioni SpA Cumulative Auto Bologna 12/01/2015 11:18 ESER. POL AGEN. POL RAMO POL NUM. POL. ESER. SIN AGEN. SIN. NUM. SIN RAMO SIN. ISPETTORATO DATA AVVENIM. DATA CHIUSURATIPO DEN. TIPO CHIUSTP RESP ASSICURATO PREVENTIVO PAGATO DA RECUPERARE 2007 1467 130

Dettagli

IMMOBILIZZAZIONI FINANZIARIE

IMMOBILIZZAZIONI FINANZIARIE IMMOBILIZZAZIONI FINANZIARIE 119 Isin Investimento Valore nominale (valuta di origine)/ quote/n.azioni Prezzo d'acquisto IT0000784196 BANCA POPOLARE DI SONDRIO 134.400 5,95 IT0004618465 ENEL GREEN POWER

Dettagli

ABN AMRO BANK N.V. NOTA INFORMATIVA RELATIVA A ABN AMRO BANK N.V. CERTIFICATES

ABN AMRO BANK N.V. NOTA INFORMATIVA RELATIVA A ABN AMRO BANK N.V. CERTIFICATES PROSPETTO DI BASE RELATIVO A CERTIFICATES La presente Nota Informativa di Certificates, depositata presso la Consob in data 20 luglio 2007 a seguito di autorizzazione comunicata con nota n. 7066662 del

Dettagli

E nato prima l uovo o la gallina?

E nato prima l uovo o la gallina? CeD In Evidenza Novembre 28 E nato prima l uovo o la gallina? Quanto sta accadendo sui mercati e di riflesso sui certificati di investimento emessi a partire dal 27 ci offre lo spunto per cercare di dare

Dettagli

SeDeX. Investment Certificate

SeDeX. Investment Certificate SeDeX Investment Certificate Acquistando un certificato, con una sola operazione e per un importo contenuto, si accede a una strategia di investimento altrimenti difficilmente realizzabile. SeDeX Introduzione

Dettagli

I N V I G O R E D A : 1 G E N N A I O 2015. Corrispettivi di ammissione e quotazione

I N V I G O R E D A : 1 G E N N A I O 2015. Corrispettivi di ammissione e quotazione I N V I G O R E D A : 1 G E N N A I O 2015 Corrispettivi di ammissione e quotazione Indice 1. Azioni Pagina 1.1 Prima quotazione o ammissione... 3 1.2 Corrispettivo semestrale... 5 2. Obbligazioni 2.1

Dettagli

AVVISO INTEGRATIVO DI EMISSIONE RELATIVO A:

AVVISO INTEGRATIVO DI EMISSIONE RELATIVO A: Avviso Integrativo della Nota Integrativa relativa al programma di emissione degli ABN AMRO Bank N.V. Double-Up Certificates su Azioni Italiane ed Estere e su Indici Azionari e ABN AMRO Bank N.V. Discount

Dettagli

Focus Certificates La newsletter dedicata agli investment certificates Maggio 2008 Documentazione marketing

Focus Certificates La newsletter dedicata agli investment certificates Maggio 2008 Documentazione marketing Torna, per voi, la Newsletter Focus Certificates! É disponibile il nuovo numero di Maggio di Focus Certificates, la newsletter di UniCredit Markets & Investment Banking interamente dedicata al mondo degli

Dettagli

SeDeX, MOT ed EuroMOT. Mauro Giangrande Borsa Italiana Divisione FI&CW Markets

SeDeX, MOT ed EuroMOT. Mauro Giangrande Borsa Italiana Divisione FI&CW Markets SeDeX, MOT ed EuroMOT Mauro Giangrande Borsa Italiana Contenuti SeDeX MOT EuroMOT 2 Contenuti SeDeX MOT EuroMOT 3 Mercato SeDeX SeDeX: il mercato telematico dei securitised derivatives SeDeX è il mercato

Dettagli

DOCUMENTO DI INFORMAZIONE ANNUALE (art. 54 Delibera Consob 11971/1999)

DOCUMENTO DI INFORMAZIONE ANNUALE (art. 54 Delibera Consob 11971/1999) DOCUMENTO DI INFORMAZIONE ANNUALE (art. 54 Delibera Consob 11971/1999) INFORMAZIONI SOCIETARIE DATA NATURA DELL'INFORMAZIONE MODALITA' /REPERIMENTO INFORMAZIONE 06/08/2010 Comunicato stampa per approvazione

Dettagli

Nuovi covered warrant Unicredit su azioni, indici, tassi di cambio e materie prime 08.11.2006

Nuovi covered warrant Unicredit su azioni, indici, tassi di cambio e materie prime 08.11.2006 Nuovi covered warrant Unicredit su azioni, indici, tassi di cambio e materie prime 08.11.2006 I covered warrant UniCredit elencati di seguito sono negoziati sulla Borsa Italiana a partire da: covered warrant

Dettagli

IN QUESTO NUMERO Copertina EDITORIALE. PRIMO PIANO Market View. I numeri e le news del mercato

IN QUESTO NUMERO Copertina EDITORIALE. PRIMO PIANO Market View. I numeri e le news del mercato newsletter bimestrale IN QUESTO NUMERO Copertina IDEM SeDeX ETFplus MOT Contatti Un approccio alternativo all operatività sui mercati derivati: lo spread trading Aletti Per Due Certificate L evoluzione

Dettagli

Seminario ABN AMRO Markets Investimenti a leva al rialzo o al ribasso sulle azioni italiane.

Seminario ABN AMRO Markets Investimenti a leva al rialzo o al ribasso sulle azioni italiane. Seminario ABN AMRO Markets Investimenti a leva al rialzo o al ribasso sulle azioni italiane. Rimini, ITForum, 15-16.05.2008 ABN AMRO Markets. Il nostro impegno è rivolto a massimizzare i vantaggi derivanti

Dettagli

La diffusione e la percezione dei certificati presso la clientela finale e i financial advisor: una prima analisi empirica

La diffusione e la percezione dei certificati presso la clientela finale e i financial advisor: una prima analisi empirica Dinamiche e potenzialità di sviluppo del mercato dei certificati in Italia La diffusione e la percezione dei certificati presso la clientela finale e i financial advisor: una prima analisi empirica Francesco

Dettagli

Contenuti. Editoriale. Equity Protection Pay Out. Telecom Affare Telecom e certificati. Cresce il numero delle emissioni

Contenuti. Editoriale. Equity Protection Pay Out. Telecom Affare Telecom e certificati. Cresce il numero delle emissioni Edizione 02/2006-20 Settembre LA GUIDA N.1 DEI PRODOTTI STRUTTURATI IN ITALIA AFFAIRE TELECOM Come proteggersi? È Editoriale passata una settimana dal nostro primo appuntamento e sono stati 7 giorni molto

Dettagli

SINTESI DELLA STRATEGIA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI

SINTESI DELLA STRATEGIA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI SINTESI DELLA STRATEGIA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI 1. L ottenimento del miglior risultato possibile nell esecuzione degli ordini del cliente: la Best Execution La normativa europea

Dettagli

I N V I G O R E D A L 1 O T T O B R E 2 0 1 2. Corrispettivi di ammissione e quotazione

I N V I G O R E D A L 1 O T T O B R E 2 0 1 2. Corrispettivi di ammissione e quotazione I N V I G O R E D A L 1 O T T O B R E 2 0 1 2 Corrispettivi di ammissione e quotazione Indice 1. Azioni Pagina 1.1 Prima quotazione o ammissione... 3 1.2 Corrispettivo semestrale... 5 2. Obbligazioni 2.1

Dettagli

Corrispettivi di ammisione e quotazione

Corrispettivi di ammisione e quotazione Corrispettivi di ammisione e quotazione In vigore dal 21 luglio 2015 Indice 1 Azioni 4 2 Obbligazioni e altri titoli di debito 7 3 Warrant 10 4 Securitised Derivatives 11 5 Diritti di opzione o assimilabili

Dettagli

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Bayerische Hypo- Und Vereinsbank AG Milan Branch

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Bayerische Hypo- Und Vereinsbank AG Milan Branch Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Bayerische Hypo- Und Vereinsbank AG Milan Branch Pagina 1 di 14 INDICE 1 PREMESSE... 3 1.1 INTRODUZIONE... 3 1.2 CURA DELL'INTERESSE DEL CLIENTE...

Dettagli

SOTTO I RIFLETTORI La manovra fiscale e i prodotti d investimento. Valentino Amendola Isabella Liso

SOTTO I RIFLETTORI La manovra fiscale e i prodotti d investimento. Valentino Amendola Isabella Liso SOTTO I RIFLETTORI La manovra fiscale e i prodotti d investimento Valentino Amendola Isabella Liso 1 Agenda - La manovra fiscale - La modifica della tassazione degli strumenti finanziari (D.L.138 del 2011)

Dettagli

BANCA ALETTI & C. S.p.A. BONUS CERTIFICATE e BONUS CERTIFICATES DI TIPO QUANTO CONDIZIONI DEFINITIVE D OFFERTA

BANCA ALETTI & C. S.p.A. BONUS CERTIFICATE e BONUS CERTIFICATES DI TIPO QUANTO CONDIZIONI DEFINITIVE D OFFERTA BANCA ALETTI & C. S.p.A. in qualità di emittente e responsabile del collocamento del Programma di offerta al pubblico e/o di quotazione di investment certificates denominati BONUS CERTIFICATE e BONUS CERTIFICATES

Dettagli

UNO STRUMENTO PER OGNI IDEA DI INVESTIMENTO. Investment Certificate

UNO STRUMENTO PER OGNI IDEA DI INVESTIMENTO. Investment Certificate UNO STRUMENTO PER OGNI IDEA DI INVESTIMENTO Investment Certificate Indice Introduzione 1 Caratteristiche generali 2 La varietà di Certificate 3 I Sottostanti 6 Il mercato SeDeX 7 Informazioni utili 8 II

Dettagli

Apertura Lavori del 15 Maggio 2008. Pierpaolo Scandurra [Certificate Journal]

Apertura Lavori del 15 Maggio 2008. Pierpaolo Scandurra [Certificate Journal] Apertura Lavori del 15 Maggio 2008 Pierpaolo Scandurra [Certificate Journal] PROGRAMMA GIORNATA Apertura lavori; Un mercato in piena espansione (dati e statistiche); Presentazione seminari Certificate

Dettagli

Theme Certificates ABN AMRO su metalli e settore minerario.

Theme Certificates ABN AMRO su metalli e settore minerario. Theme Certificates ABN AMRO su metalli e settore minerario. L INNOVAZIONE SEMPLICE AL SERVIZIO DEGLI INVESTITORI. ABN AMRO conferma ancora una volta la sua capacità di innovazione finanziaria attraverso

Dettagli

REGOLAMENTO ITALIAN CERTIFICATE AWARDS 6th EDITION

REGOLAMENTO ITALIAN CERTIFICATE AWARDS 6th EDITION REGOLAMENTO ITALIAN CERTIFICATE AWARDS 6th EDITION Articolo 1 Descrizione dell evento Giunti alla sesta edizione, gli Italian Certificate Awards premieranno l eccellenza nel campo dei certificati di investimento.

Dettagli

AGOSTO 2007. Pag. Pag. Pag. Pag. Pag. Pag. Pag. Pag.

AGOSTO 2007. Pag. Pag. Pag. Pag. Pag. Pag. Pag. Pag. AGOSTO 2007 Nel numero di Focus Certificates di Agosto continueremo l approfondimento sulle materie prime: in un momento in cui i mercati azionari sono altalenanti e gli analisti non si sbilanciano in

Dettagli

IMMOBILIZZAZIONI FINANZIARIE

IMMOBILIZZAZIONI FINANZIARIE IMMOBILIZZAZIONI FINANZIARIE 123 Isin Investimento Valore nominale Costo medio Cambio all'acquisto IT0000784196 BANCA POPOLARE DI SONDRIO 134.400 5,95 IT0004618465 ENEL GREEN POWER 62.500.000 1,60 TOTALE

Dettagli

Catalogo Certificate di UniCredit Lista valida 7 al 18 dicembre 2015

Catalogo Certificate di UniCredit Lista valida 7 al 18 dicembre 2015 BENCHMARK A LEVA FISSA LINEA SMART SU INDICI Leverage Certificate Voglio potenziare le performance del mio trading intraday con uno strumento che replica indici a leva 3, 5 e 7 i movimenti dell'indice

Dettagli

ALLEGATO (1) ALLA EXECUTION E TRANSMISSION POLICY: SEDI DI ESECUZIONE PER CATEGORIE DI STRUMENTI FINANZIARI E NEGOZIATORI INDIVIDUATI AI SENSI DELLA

ALLEGATO (1) ALLA EXECUTION E TRANSMISSION POLICY: SEDI DI ESECUZIONE PER CATEGORIE DI STRUMENTI FINANZIARI E NEGOZIATORI INDIVIDUATI AI SENSI DELLA ALLEGATO (1) ALLA EXECUTION E TRANSMISSION POLICY: SEDI DI ESECUZIONE PER CATEGORIE DI STRUMENTI FINANZIARI E NEGOZIATORI INDIVIDUATI AI SENSI DELLA SEZIONE 7 A. Azioni, ETF, titoli di Stato, obbligazioni,

Dettagli

L Italia nello scenario internazionale: ripartire da Golfo Persico e Mediterraneo? Giovanni Ajassa Responsabile Servizio Studi

L Italia nello scenario internazionale: ripartire da Golfo Persico e Mediterraneo? Giovanni Ajassa Responsabile Servizio Studi L Italia nello scenario internazionale: ripartire da Golfo Persico e Mediterraneo? Giovanni Ajassa Responsabile Servizio Studi Napoli, 4 dicembre 28 Crisi finanziaria e recessione globale La situazione

Dettagli

Market View IN QUESTO NUMERO EDITORIALE PRIMO PIANO. Copertina. I numeri e le news del mercato

Market View IN QUESTO NUMERO EDITORIALE PRIMO PIANO. Copertina. I numeri e le news del mercato newsletter bimestrale IN QUESTO NUMERO Copertina IDEM SeDeX ETFplus MOT EVENTI Contatti Quattro parametri per giudicare l investimento azionario: dividend yield e premio per il rischio azionario I numeri

Dettagli

FASCICOLO INFORMATIVO PARTE SECONDA - INFORMATIVA PRECONTRATTUALE SULLA BANCA E SUI SERVIZI DI INVESTIMENTO PRESTATI

FASCICOLO INFORMATIVO PARTE SECONDA - INFORMATIVA PRECONTRATTUALE SULLA BANCA E SUI SERVIZI DI INVESTIMENTO PRESTATI PREMESSA In virtù delle evoluzioni normative successive all entrata in vigore della Direttiva MIFID, che hanno determinato un apertura anche verso mercati non regolamentati, Banca Mediolanum dal 1 giugno

Dettagli

ELLA DVICE RADING. Palermo, 7 maggio 2005. Swing Trading: Segnali Titoli Italia Multiday A cura di: Romano De Bortoli UFFICIO ANALISI TECNICA

ELLA DVICE RADING. Palermo, 7 maggio 2005. Swing Trading: Segnali Titoli Italia Multiday A cura di: Romano De Bortoli UFFICIO ANALISI TECNICA ELLA DVICE RADING Palermo, 7 maggio 2005 Swing Trading: Segnali Titoli Italia Multiday A cura di: Romano De Bortoli Swing Trading I Segnali Titoli Italia Multiday (Swing Trading) è un prodotto nato con

Dettagli

Rotary Milano Giardini, 22 settembre 2008

Rotary Milano Giardini, 22 settembre 2008 LA CRISI DEI MERCATI FINANZIARI Rotary Milano Giardini, 22 settembre 2008 1 I Titoli della CRISI 2 1 I titoli internazionali della Crisi 3 I titoli internazionali della Crisi 4 2 I Numeri della Crisi Perdite

Dettagli

AZ Commodity Trading. luglio 2012. Prima dell adesione leggere il prospetto informativo Settembre 2012

AZ Commodity Trading. luglio 2012. Prima dell adesione leggere il prospetto informativo Settembre 2012 AZ Commodity Trading luglio 2012 Prima dell adesione leggere il prospetto informativo Settembre 2012 1 A CHI SI RIVOLGE PER CHI VUOLE COGLIERE LE OPPORTUNITA DEL MERCATO DELLE COMMODITY CON L OBIETTIVO

Dettagli

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Il presente documento riporta gli emittenti per i quali sussistono - direttamente o indirettamente -

Dettagli

Le Emissioni del Tesoro nel 2011

Le Emissioni del Tesoro nel 2011 Ministero dell'economia e delle Finanze Debito Pubblico Le Emissioni del Tesoro nel 2011 Indirizzo Internet: http://www.dt.tesoro.it Per informazioni contattare: dt.gruppo.info@tesoro.it Dir.II - Uff.

Dettagli

Gli investment Certificate

Gli investment Certificate leverage certificate e investment Certificate L attenzione di un buon numero di risparmiatori si sta rivolgendo ai certificati a causa della sollecitazione d acquisto fattasi più frequente negli ultimi

Dettagli

I certificati: strumenti duttili per esigenze complesse. Alexandre Vecchio Société Générale CIB

I certificati: strumenti duttili per esigenze complesse. Alexandre Vecchio Société Générale CIB I certificati: strumenti duttili per esigenze complesse Alexandre Vecchio Société Générale CIB A prima vista le esigenze non sono così complesse... Fonte AIPB: Terza indagine sulla clientela Private 22/10/2008

Dettagli

CNP INVESTMENT INSURANCE SOLUTION - MULTILIFE Disposizioni specifiche per il Fondo Interno Certius IV

CNP INVESTMENT INSURANCE SOLUTION - MULTILIFE Disposizioni specifiche per il Fondo Interno Certius IV Appendice di integrazione al Fascicolo Informativo del prodotto multiramo: CNP INVESTMENT INSURANCE SOLUTION - MULTILIFE Disposizioni specifiche per il Fondo Interno Certius IV Il presente documento riporta

Dettagli

Di seguito viene riportata la Nuova Strategia di trasmissione ed esecuzione degli ordini di Banca Mediolanum.

Di seguito viene riportata la Nuova Strategia di trasmissione ed esecuzione degli ordini di Banca Mediolanum. PREMESSA In virtù delle evoluzioni normative successive all entrata in vigore della Direttiva MIFID, che hanno determinato un apertura anche verso mercati non regolamentati, Banca Mediolanum dal 1 giugno

Dettagli

CERTIFICATES: STRATEGIE E COMBINAZIONI DI PORTAFOGLIO

CERTIFICATES: STRATEGIE E COMBINAZIONI DI PORTAFOGLIO CERTIFICATES: STRATEGIE E COMBINAZIONI DI PORTAFOGLIO CERTIFICATES: STRATEGIE E COMBINAZIONI DI PORTAFOGLIO COSA SONO I CERTIFICATI Sono strumenti derivati cartolarizzati emessi generalmente da Banche

Dettagli

Informazione al cliente circa la strategia di esecuzione e la trasmissione degli ordini

Informazione al cliente circa la strategia di esecuzione e la trasmissione degli ordini Informazione al cliente circa la strategia di esecuzione e la trasmissione degli ordini 1) PREMESSA Nel rispetto della Direttiva 2004/39/CE (c.d. Direttiva MiFID ), la Banca ha adottato tutte le misure

Dettagli

Le Emissioni del Tesoro nel 2012

Le Emissioni del Tesoro nel 2012 Ministero dell'economia e delle Finanze Debito Pubblico Le Emissioni del Tesoro nel 2012 Indirizzo Internet: http://www.dt.tesoro.it Per informazioni contattare: dt.gruppo.info@tesoro.it Dir.II - Uff.

Dettagli

Benchmark Certificates ABN AMRO su Commodity.

Benchmark Certificates ABN AMRO su Commodity. Benchmark Certificates ABN AMRO su Commodity. Benchmark Certificates ABN AMRO su Commodity. 4 Come funzionano i Benchmark Certificates ABN AMRO su Commodity. 5 Benchmark Quanto Certificates ABN AMRO su

Dettagli

Editoriale. Contenuti. Bonus Certificate Il certificato con la barriera. La corsa della Cina I certificati per tenerne il passo

Editoriale. Contenuti. Bonus Certificate Il certificato con la barriera. La corsa della Cina I certificati per tenerne il passo Edizione 04/2006-4 ottobre LA GUIDA N.1 DEI PRODOTTI STRUTTURATI IN ITALIA Gas naturale Come sfruttarne la bassa pressione U n giorno forse riprenderemo queste considerazioni se dovesse verificarsi quello

Dettagli

Mediobanca a sostegno della media impresa

Mediobanca a sostegno della media impresa Premio Mediobanca alle imprese dinamiche Seconda Edizione 22 Maggio 2008 Il nostro focus strategico sulle medie imprese italiane p Mediobanca ha ulteriormente rafforzato il proprio focus sulle imprese

Dettagli

Strumenti derivati. Strumenti finanziari il cui valore dipende dall andamento del prezzo di un attività sottostante Attività sottostanti:

Strumenti derivati. Strumenti finanziari il cui valore dipende dall andamento del prezzo di un attività sottostante Attività sottostanti: Strumenti derivati Strumenti finanziari il cui valore dipende dall andamento del prezzo di un attività sottostante Attività sottostanti: attività finanziarie (tassi d interesse, indici azionari, valute,

Dettagli

SPECIALE FONDI INTERNI - EUROQUOTA MARZO 15

SPECIALE FONDI INTERNI - EUROQUOTA MARZO 15 mar-14 apr-14 mag-14 lug-14 ago-14 ott-14 nov-14 gen-15 feb-15 mar-12 giu-12 set-12 dic-12 mar-13 giu-13 set-13 dic-13 mar-14 Categoria Fondo Prodotti assicurativi legati al Fondo Obiettivo Asset Allocation

Dettagli

Università degli Studi di Teramo - Prof. Paolo Di Antonio

Università degli Studi di Teramo - Prof. Paolo Di Antonio 1 Mercati e strumenti finanziari gestiti Dal 1998 Borsa Italiana SpA regolamenta, sviluppa e gestisce i mercati italiani azionari (MTA e Mercato Expandi), il mercato degli strumenti derivati (IDEM), il

Dettagli

I certificati: come utilizzarli all interno di un portafoglio

I certificati: come utilizzarli all interno di un portafoglio I certificati: come utilizzarli all interno di un portafoglio Macquarie : I punti di forza Asia Mercato Warrant Commodity Miniere Infrastrutture Gas naturale Nord America Macquarie Group: Uno sguardo al

Dettagli

PORTAFOGLI CON I CERTIFICATI. Come migliorare il Profilo di rischio/rendimento

PORTAFOGLI CON I CERTIFICATI. Come migliorare il Profilo di rischio/rendimento PORTAFOGLI CON I CERTIFICATI Come migliorare il Profilo di rischio/rendimento I profili di Rischio Profilo di Rischio Basso Migliorare il rendimento obbligazionario senza rischi in conto capitale Profilo

Dettagli

AVVISO n.1817 09 Febbraio 2006

AVVISO n.1817 09 Febbraio 2006 AVVISO n.1817 09 Febbraio 2006 SeDeX PLAIN VANILLA Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto : ABAXBANK dell'avviso Oggetto : Inizio delle Negoziazioni Covered Warrant plain vanilla "ABAXBank"

Dettagli

1.- Premessa. Nel rispetto di quanto previsto dalla normativa, la Banca di Credito Peloritano S.p.A. fornisce le seguenti informazioni.

1.- Premessa. Nel rispetto di quanto previsto dalla normativa, la Banca di Credito Peloritano S.p.A. fornisce le seguenti informazioni. strategia di trasmissione degli ordini della Banca di Credito Peloritano S.p.A. Edizione 07/2012 Adottata ai sensi della Delibera CONSOB n. 16190 del 29/10/2007 1.- Premessa La Direttiva dell Unione Europea

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. (diffusione vietata negli Stati Uniti d America)

COMUNICATO STAMPA. (diffusione vietata negli Stati Uniti d America) COMUNICATO STAMPA (diffusione vietata negli Stati Uniti d America) SOURCE, PIATTAFORMA SU EXCHANGE TRADED COMMODITIES SUPERA I 500 MLN NEL PRIMO ANNO Source è ora il secondo provider europeo di ETC collateralizzate

Dettagli

Ente: COMUNE DI PORTICI

Ente: COMUNE DI PORTICI MUTUI IN AMMORTAMENTO ANNO 2010 CASSA DD.PP. Ente: COMUNE DI PORTICI Tipo opera: Edilizia pubblica e sociale-immobile 4502930/00 21-dic-06 200.000,00 01-gen-07 30-giu-10 179.465,06 3.676,97 3.748,13 7.425,10

Dettagli

STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI IMPARTITI ALLA BANCA NAZIONALE DEL LAVORO S.P.A., GRUPPO BNP PARIBAS, DAI

STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI IMPARTITI ALLA BANCA NAZIONALE DEL LAVORO S.P.A., GRUPPO BNP PARIBAS, DAI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI IMPARTITI ALLA BANCA NAZIONALE DEL LAVORO S.P.A., GRUPPO BNP PARIBAS, DAI PROPRI CLIENTI AL DETTAGLIO E PROFESSIONALI SOMMARIO

Dettagli

Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia

Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia 30 settembre 203 4 ottobre 203 Telecom Italia e il mercato italiano Prezzo Chiusura Volumi medi giornalieri Capitalizzazione** da

Dettagli

Indirizzo Internet: Per informazioni contattare: Dir.II - Uff. VIII

Indirizzo Internet:  Per informazioni contattare: Dir.II - Uff. VIII Indirizzo Internet: http://www.dt.tesoro.it Per informazioni contattare: dt.gruppo.info@tesoro.it Dir.II - Uff. VIII Indice Composizione dei titoli di Stato all emissione.pag. 1 Composizione dei titoli

Dettagli

Il boom dei prodotti strutturati in Europa: vantaggi, rischi e potenzialità per l'italia

Il boom dei prodotti strutturati in Europa: vantaggi, rischi e potenzialità per l'italia Milano, Ottobre 2006 Il boom dei prodotti strutturati in Europa: vantaggi, rischi e potenzialità per l'italia Eckhard Hülsmann, Head of Structured Product Sales Europe Contenuto I prodotti strutturati

Dettagli

SUPPLEMENTO AL DOCUMENTO DI REGISTRAZIONE

SUPPLEMENTO AL DOCUMENTO DI REGISTRAZIONE Aletti & C. Banca di Investimento Mobiliare S.p.A., in forma breve Banca Aletti & C. S.p.A. - Sede legale in via Roncaglia, 12 Milano Capitale Sociale interamente versato pari ad Euro 121.163.538,96 Registro

Dettagli

AVVISO n.5222 18 Marzo 2008

AVVISO n.5222 18 Marzo 2008 AVVISO n.5222 18 Marzo 28 SeDeX PLAIN VANILLA Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto : BANCA dell'avviso Oggetto : Inizio Negoziazione Covered Warrant plain vanilla su Indici " S.p.A"

Dettagli