Indice generale. Prefazione... 1

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Indice generale. Prefazione... 1"

Transcript

1 Indice generale Prefazione... 1 Sezione I: Protozoi Caratteri generali Amebe intestinali Infezione da Entamoeba histolytica, E. dispar ed E. moshkovskii Infezioni da altre amebe intestinali Diagnosi Terapia Principali caratteristiche delle amebe che colonizzano l apparato digerente Letture consigliate Amebe tessutali rare Infezioni da Acanthamoeba e Balamuthia Infezione da Naegleria Diagnosi Terapia Letture consigliate Flagellati intestinali Infezione da Giardia Infezioni da altri flagellati intestinali Diagnosi Terapia Principali caratteristiche dei flagellati che colonizzano l apparato digerente Letture consigliate Flagellati genitourinari Infezione da Tricomonas Profilassi Diagnosi Terapia Letture consigliate Flagellati tessutali Leishmanie Infezioni da specie che inducono leishmaniosi cutanea nel Vecchio Mondo 51 Infezioni da specie che inducono leishmaniosi cutanea nel Nuovo Mondo 52 Diagnosi Terapia... 55

2 VIII INDICE GENERALE Infezioni da specie che inducono leishmaniosi cutaneo-mucosa Infezioni da specie che inducono leishmaniosi viscerale Diagnosi Terapia Principali caratteristiche delle leishmaniosi presenti nel Vecchio Mondo Tripanosomi Infezioni da tripanosomi americani Diagnosi Terapia Infezioni da tripanosomi africani Diagnosi Terapia Principali caratteristiche delle tripanosomosi Letture consigliate Sporozoi intestinali Infezioni da Isospora, Cryptosporidium e Cyclospora Diagnosi Terapia Infezioni da Sarcocystis Letture consigliate Sporozoi tessutali Infezioni da Sarcocystis Diagnosi Terapia Infezione da Toxoplasma gondii Diagnosi Terapia Letture consigliate Sporozoi ematici Plasmodi Infezione da P. falciparum Infezione da P. vivax Infezione da P. ovale Infezione da P. malariae Infezione da P. knowlesi Diagnosi Principali caratteristiche della malaria in relazione alla specie di plasmodio 117 Terapia Infezioni da sporozoi ematici rari: piroplasmi Diagnosi Terapia Letture consigliate Microsporidi intestinali e tessutali Infezioni da Microsporidi Diagnosi

3 INDICE GENERALE IX Terapia Letture consigliate Ciliati intestinali Infezione da Balantidium Diagnosi Terapia Letture consigliate Protozoi intestinali incertae sedis Infezione da Blastocystis Diagnosi Terapia Letture consigliate Sezione II: Cestodi Caratteri generali Cestodi intestinali Infezioni da Taenia Infezione da Hymenolepis nana Cestodosi rare Infezioni da botriocefali Diagnosi Principali caratteristiche delle cestodosi intestinali Terapia Letture consigliate Cestodi tessutali Infezioni da cisticerco Infezioni da cenuro Infezioni da idatide Idatidosi cistica Idatidosi alveolare Infezioni da spargano Diagnosi Terapia Principali caratteristiche delle metacestodosi tessutali Letture consigliate Sezione III: Digenei Caratteri generali Digenei epatobiliari Infezioni da Opisthorchis Diagnosi Infezioni da digenei epatobiliari rari Infezioni da Fasciola

4 X INDICE GENERALE Diagnosi Infezioni da Dicrocoelium ed Eurytrema Diagnosi Terapia Principali caratteristiche delle distomatosi epatobiliari Letture consigliate Digenei intestinali Infezioni da Fasciolopsis e Gastrodiscoides Infezioni da Metagonimus, Nanophyetus ed Heterophyes Infezione da Echinostoma Diagnosi Terapia Principali caratteristiche delle distomatosi intestinali Letture consigliate Digenei polmonari Infezioni da Paragonimus Diagnosi Terapia Letture consigliate Digenei dei vasi sanguigni (Schistosomi) Infezione da S. haematobium Infezione da S. mansoni Infezione da S. intercalatum Infezioni da S. japonicum e S. mekongi Diagnosi Terapia Principali caratteristiche delle schistosomosi Letture consigliate Sezione IV: Nematodi Caratteri generali Nematodi intestinali Infezione da Enterobius Diagnosi Terapia Infezioni da Trichuris e da Ascaris Infezioni da tricostrongili Infezioni da ancilostomi Infezioni da Strongyloides Nematodosi intestinali zoonotiche rare Diagnosi Terapia Principali caratteristiche delle nematodosi intestinali Letture consigliate

5 INDICE GENERALE XI 23. Nematodi dell apparato respiratorio Infezioni da larve di geoelminti e da Mammogamus ed Eucoleus Letture consigliate Nematodi del tessuto muscolare Infezioni da Trichinella Diagnosi Terapia Principali caratteristiche delle trichinelle identificate nell uomo Letture consigliate Nematodi di altri tessuti Infezioni da Wuchereria e Brugia Infezione da Onchocerca Infezione da Loa Loa Infezioni da Mansonella Diagnosi Terapia Infezione da Dracunculus Diagnosi Terapia Nematodosi zoonotiche rare dovute a vermi adulti Nematodosi zoonotiche rare dovute a larve Sindrome da larva migrans cutanea (LMC) Sindromi da larva migrans viscerale (LMV), oculare (LMO) ed encefalica (LME) Terapia Principali caratteristiche delle filariosi Principali caratteristiche di alcune nematodosi tessutali d importanza sanitaria 306 Letture consigliate Sezione V: Molluschi Caratteri generali Lotta ai molluschi vettori Letture consigliate Sezione VI: Gruppi zoologici di minore interesse sanitario: acantocefali, anellidi e pentastomidi Acantocefali Infezioni da Macracanthorhynchus e Moniliformis Terapia Letture consigliate Anellidi Infezioni da Hirudo e Limnatis Terapia Letture consigliate

6 XII INDICE GENERALE 30. Pentastomidi Infezioni da Linguatula e Armillifer Terapia Letture consigliate Sezione VII: Artropodi di interesse sanitario Caratteri generali Aracnidi Acari Diagnosi Terapia Zecche Diagnosi Terapia Letture consigliate Crostacei Insetti Anopluri (pidocchi) Diagnosi Terapia Eterotteri (cimici e triatomi) Diagnosi Coleotteri Ditteri Ditteri ematofagi Diagnosi Ditteri non ematofagi Diagnosi Terapia Afanitteri (pulci) Diagnosi Azione patogena indotta e patogeni trasmessi dagli insetti Letture consigliate Lotta agli artropodi di interesse sanitario Letture consigliate Sezione VIII: Animali velenosi Patologia da animali velenosi Scorpioni Ragni Centopiedi Insetti Lepidotteri Coleotteri

7 INDICE GENERALE XIII Imenotteri Psocotteri Rettili terrestri Animali marini Alcune misure terapeutiche Letture consigliate Sezione IX: Dal sospetto clinico all accertamento diagnostico Criteri di orientamento per il ricorso al laboratorio Osservazione macroscopica Osservazione microscopica Ricerca di antigeni parassitari Ricerca di DNA/RNA parassitario Ricerca di anticorpi I campioni biologici Aspirato da ascesso Aspirato da cisti Aspirato da ulcera cutanea/mucosa (succo dermico) Aspirato duodenale/biliare Aspirato linfonodale Aspirato midollare Biopsia cutanea esangue Biopsia di organo Biopsia intestinale Biopsia muscolare Biopsia rettale/vescicale Ectoparassiti Espettorato indotto, lavaggio broncoalveolare (BAL) Essudato vaginale/uretrale Feci Liquido cefalorachidiano (CSF) Raschiato corneale Raschiato cutaneo Sangue Siero Urine Appendice 1: Riepilogo delle modalità d ingresso e delle localizzazioni dei parassiti nell uomo Appendice 2: Test di autovalutazione Appendice 3: Glossario Bibliografia generale: trattati, manuali, atlanti, atti di congressi, etc Indice analitico

LA PARASSITOLOGIA NEL POLICLINICO UMBERTO 1, DAL

LA PARASSITOLOGIA NEL POLICLINICO UMBERTO 1, DAL PARASSITI d ITALIA Una rete al servizio del SSN Animali + Esseri umani = una sola salute ROMA 20-21 ottobre 2011 LA PARASSITOLOGIA NEL POLICLINICO UMBERTO 1, DAL 1974 AD OGGI Prof. Gabriella Cancrini P.A.

Dettagli

Parassitologia. Protozoi

Parassitologia. Protozoi Parassitologia Protozoi Microrganismi unicellulari eucarioti sprovvisti di pigmenti, eterotrofi, alcuni provvisti di mezzi di locomozione, generalmente aerobi-anaerobi facoltativi, a riproduzione asessuata

Dettagli

Corso Integrato di Microbiologia

Corso Integrato di Microbiologia Corso Integrato di Microbiologia PROGRAMMA DELL'ATTIVITA' DIDATTICA FORMALE %DWWHULRORJLDJHQHUDOH a.a.: 2000-01 Evoluzione della ricerca microbiologica Classificazione del mondo microbico Morfologia e

Dettagli

L ESAME COPROPARASSITOLOGICO:

L ESAME COPROPARASSITOLOGICO: Decision making L ESAME COPROPARASSITOLOGICO: INDICAZIONI DI BASE PER UNA ADEGUATA DIAGNOSTICA DANIELE CROTTI * **, FRANCESCO BERNIERI ** ***, ANNIBALE RAGLIO ** ****, DANIELA GALLI ** * Struttura Complessa

Dettagli

Novità: Genere, specie e stadio di crescita

Novità: Genere, specie e stadio di crescita VEQ PARASSITOLOGIA 2012 FIRENZE 6 NOVEMBRE 2013 Dott.ssa Chiara Vettori Ospedale Versilia 6 campioni parassitologia ematica 5 campioni malaria 1 Negativo 6 campioni parassitologia fecale Novità: Genere,

Dettagli

PATOLOGIE EMERGENTI E RIEMERGENTI

PATOLOGIE EMERGENTI E RIEMERGENTI PATOLOGIE EMERGENTI E RIEMERGENTI Globalizzazione, Migrazione, Salute e Vaccini Le nuove patologie della Globalizzazione Martedì 24 Novembre 2009, ore 09.00 16.30 CAMERA DEI DEPUTATI Palazzo Marini - Sala

Dettagli

da protozoi criptosporidiosi, leishmaniosi, sarcosporidiosi, toxoplasmosi, tripanosomosi.

da protozoi criptosporidiosi, leishmaniosi, sarcosporidiosi, toxoplasmosi, tripanosomosi. in base all agente eziologico Batteriche: borreliosi di Lyme, brucellosi, carbonchio, clamidiosi, febbre bottonosa, febbre Q, leptospirosi, listeriosi, salmonellosi, tbc, tularemia... Virali: coriomeningite

Dettagli

Aspetti Sanitari per la cura del cane e del gatto. 30 Gennaio 2010 IGIENE COME MEZZO DI CONTROLLO DELLE PARASSITOSI

Aspetti Sanitari per la cura del cane e del gatto. 30 Gennaio 2010 IGIENE COME MEZZO DI CONTROLLO DELLE PARASSITOSI Aspetti Sanitari per la cura del cane e del gatto 30 Gennaio 2010 IGIENE COME MEZZO DI CONTROLLO DELLE PARASSITOSI Roberta Galuppi DIPARTIMENTO DI SANITA PUBBLICA VETERINARIA E PATOLOGIA ANIMALE UNIVERSITA

Dettagli

PARASSITISMO. Il parassita utilizza l ospite come nicchia ecologica

PARASSITISMO. Il parassita utilizza l ospite come nicchia ecologica PARASSITISMO Simbiosi antagonista in cui il parassita vive a stretto contatto con un altro organismo di specie diversa, l ospite, e trae i suoi mezzi di sussistenza da esso, con beneficio per il parassita

Dettagli

Entamoebahistolytica. G. Di Bonaventura Università G. D Annunzio di Chieti-Pescara

Entamoebahistolytica. G. Di Bonaventura Università G. D Annunzio di Chieti-Pescara Entamoebahistolytica G. Di Bonaventura Università G. D Annunzio di Chieti-Pescara Epidemiologia Phylum: Sarcomastigophora, Subphylum: Sarcodina (amebe), Generi: Entamoeba, Acanthamoeba, Naegleria. Differenti

Dettagli

TREMATODI: Daniele Crotti. principali distomatosi. (Perugia)

TREMATODI: Daniele Crotti. principali distomatosi. (Perugia) TREMATODI: principali distomatosi Daniele Crotti (Perugia) LP & LD in Parassitologia e Microbiologia Medica Collaboratore IZSUM Str. Com. per Pilonico Paterno 4 06134 Pianello, Perugia 075 602372 daniele.nene@email.it

Dettagli

Indice generale PARASSOTOLOGIA GENERALE E UMANA XIII. Prefazione... I

Indice generale PARASSOTOLOGIA GENERALE E UMANA XIII. Prefazione... I PARASSOTOLOGIA GENERALE E UMANA Indice generale Prefazione........................................................................... I PRIMA SEZIONE: PARASSITOLOGIA GENERALE..........................................

Dettagli

Ricerche Microbiologiche: Procedure Standard del Regno Unito Ricerca di Parassiti in Campioni diversi dal Sangue

Ricerche Microbiologiche: Procedure Standard del Regno Unito Ricerca di Parassiti in Campioni diversi dal Sangue Ricerche Microbiologiche: Procedure Standard del Regno Unito Ricerca di Parassiti in Campioni diversi dal Sangue Emesso da Standards Unit, Microbiology Services, PHE Batteriologia B 31 Emissione no: 4.1

Dettagli

Le malattie parassitarie vengono convenzionalmente riconosciute come infestazioni.

Le malattie parassitarie vengono convenzionalmente riconosciute come infestazioni. Le malattie parassitarie vengono convenzionalmente riconosciute come infestazioni. I parassiti possono trovarsi all'interno dell'organismo ( endoparassiti ) o sulla superficie esterna (ectoparassiti).

Dettagli

03/02/2013. Bartonella henselae Toxoplasma Campylobacter Cryptosporidium Salmonella Giardia Toxocara Coxiella. Dermatofiti

03/02/2013. Bartonella henselae Toxoplasma Campylobacter Cryptosporidium Salmonella Giardia Toxocara Coxiella. Dermatofiti Bambini e cuccioli Il gatto di casa e la futura mamma Dott.ssa Nadia Gussetti Azienda Ospedaliera Padova ZOONOSI MALATTIE TRASMISSIBILI DALL ANIMALE ALL UOMO PER CONTATTO DIRETTO O PER VIA INDIRETTA Padova,

Dettagli

Artropodi = invertebrati con zampe articolate e corpo rivestito di chitina. Anche l astice è un artropode ma è di interesse sanitario?

Artropodi = invertebrati con zampe articolate e corpo rivestito di chitina. Anche l astice è un artropode ma è di interesse sanitario? Artropodi = invertebrati con zampe articolate e corpo rivestito di chitina. Anche l astice è un artropode ma è di interesse sanitario? NO Aracnidi e insetti = ARTROPODI ARACNIDI INSETTI DITTERI ZANZARE

Dettagli

TERI PARASSITI. Schede informative

TERI PARASSITI. Schede informative N Schede informative PARASSITI TERI Supporto per la realizzazione del Manuale informativo: Il rischio biologico per i soccorritori non sanitari dell emergenza. Edizione 2012 Pubblicazione realizzata da

Dettagli

Brandonisio, Bruschi, Genchi, Pozio De Carneri Parassitologia medica e diagnostica parassitologica (ISBN 978-8808-18237-1) Errata Corrige

Brandonisio, Bruschi, Genchi, Pozio De Carneri Parassitologia medica e diagnostica parassitologica (ISBN 978-8808-18237-1) Errata Corrige Brandonisio, Bruschi, Genchi, Pozio De Carneri Parassitologia medica e diagnostica parassitologica (ISBN 978-8808-18237-1) Errata corrige Posizione Capitolo 17 Capitolo 18 Capitoli 36, 37 e 38 Pag. 134;

Dettagli

Caleidoscopio. Le parassitosi intestinali ed uro-genitali. Italiano. ... il futuro ha il cuore antico MEDICAL S YSTEMS SpA.

Caleidoscopio. Le parassitosi intestinali ed uro-genitali. Italiano. ... il futuro ha il cuore antico MEDICAL S YSTEMS SpA. www.medicalsystems.it ISSN 0394 3291 Tariffa R.O.C.: Poste Italiane S.p.a. - Sped. in A.P. - D.L. 353/2003, (conv. in L. 27/02/2004 n. 46) art. 1 comma 1, DCB Genova - n 206- Novembre 2006 - Dir. resp.:

Dettagli

IL LABORATORIO DI PROTOZOOLOGIA

IL LABORATORIO DI PROTOZOOLOGIA CMYK fondo Cen tro Il volume 11 della serie monografica MAPPE PARASSITOLOGICHE è dedicato alla pubblicazione di tecniche di laboratorio: la diagnosi di laboratorio delle malattie da protozoi interamente

Dettagli

CANI E GATTI: ARRIVA LA PRIMAVERA, ATTENZIONE AI PARASSITI CUTANEI. 1. Il problema degli ectoparassiti di cani e gatti

CANI E GATTI: ARRIVA LA PRIMAVERA, ATTENZIONE AI PARASSITI CUTANEI. 1. Il problema degli ectoparassiti di cani e gatti CANI E GATTI: ARRIVA LA PRIMAVERA, ATTENZIONE AI PARASSITI CUTANEI 1. Il problema degli ectoparassiti di cani e gatti L arrivo della bella stagione invoglia spesso chi ha scelto un cane per amico a trascorrere

Dettagli

Parassitologia. For Newbies

Parassitologia. For Newbies Parassitologia For Newbies 1 PREMESSA Nei campioni fecali si ricercano: PROTOZOI ELMINTI 2 RICERCA DI ELMINTI Le forme di elminti che si ritrovano in genere sono le larve e le uova, sebbene si possano

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA PARASSITOSI INTESTINALI AUTOCTONE E DI IMPORTAZIONE A REGGIO EMILIA: PREVALENZE NEL CORSO DEL 2009

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA PARASSITOSI INTESTINALI AUTOCTONE E DI IMPORTAZIONE A REGGIO EMILIA: PREVALENZE NEL CORSO DEL 2009 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA Dipartimento ad Attività Integrata di Laboratori, Anatomia Patologica e Medicina legale Scuola di specializzazione in Microbiologia

Dettagli

Corso Teorico Pratico DIAGNOSI DI LABORATORIO DELLE PARASSITOSI INTESTINALI ED ORGANO SISTEMICHE

Corso Teorico Pratico DIAGNOSI DI LABORATORIO DELLE PARASSITOSI INTESTINALI ED ORGANO SISTEMICHE PROGRAMMA PRELIMINARE Corso Teorico Pratico DIAGNOSI DI LABORATORIO DELLE PARASSITOSI INTESTINALI ED ORGANO SISTEMICHE MILANO, 5-9 GIUGNO 2017 Lezioni teoriche Aula 4 Polo didattico Ospedale Luigi Sacco

Dettagli

Curriculum Sergi pag 1 di 6. Giuseppina Sergi. Biologo Specialista in Microbiologia e Virologia

Curriculum Sergi pag 1 di 6. Giuseppina Sergi. Biologo Specialista in Microbiologia e Virologia Curriculum Sergi pag 1 di 6 Giuseppina Sergi Indirizzo: Via Val della Torre 20 G, 10149 TO Tel. 347-3627252 Fax: 011-4393820 Indirizzo e-mail: giusergi@yahoo.it Biologo Specialista in Microbiologia e Virologia

Dettagli

Caso n. 1. ha fatto un bagno in acqua dolce?

Caso n. 1. ha fatto un bagno in acqua dolce? Caso n. 1 Un turista si presenta con febbre elevata dopo un soggiorno in Madagascar senza profilassi antimalarica concluso 6 settimane prima Lamenta anche tosse secca persistente Ricerca plasmodio: negativa

Dettagli

Cenni di parassitologia

Cenni di parassitologia Allegato a: 978 88 386 3655 4 Paola Cipriani Giordano Dicuonzo, Elementi di Microbiologia e microbiologia clinica Cenni di parassitologia Con il termine parassita in genere si possono intendere due realtà:

Dettagli

SEMEIOTICA TROPICALE. Matteo Morandi, Giordani Stefano

SEMEIOTICA TROPICALE. Matteo Morandi, Giordani Stefano SEMEIOTICA TROPICALE Matteo Morandi, Giordani Stefano Framework delle discipline SALUTE GLOBALE Determinanti sociali, diritti umani (accesso all acqua potabile, accesso alle cure.) riscaldamento globale,

Dettagli

Parassitologia. Protozoi Metazoi

Parassitologia. Protozoi Metazoi Parassitologia Protozoi Metazoi distribuzione geografica dei parassiti le parassitosi, pur diffuse in tutto il globo, sono significativamente più presenti nelle regioni tropicali, sub-tropicali, equatoriali

Dettagli

Zoonosi trasmesse per via alimentare

Zoonosi trasmesse per via alimentare Zoonosi trasmesse per via alimentare Con il termine zoonosi si incano secondo la definizione ufficiale dell Organizzazione Monale della Sanità (OMS) e della Federal Agricultural Organization (FAO) le malattie

Dettagli

I.C. A. Manzoni di Ornago ARTROPODI A.S. 2010/2011 Eleonora Parenti & Giorgia Terranova

I.C. A. Manzoni di Ornago ARTROPODI A.S. 2010/2011 Eleonora Parenti & Giorgia Terranova LE LORO CARATTERISTICHE Gli artropodi sono forniti di un esoscheletro (cioe' uno scheletro esterno) composto da una proteina dura, la chitina. Anche se gli artropodi hanno un esoscheletro le altri parti

Dettagli

Quegli ospiti SGRA. Cosa fare per garantire il minor di rischio al nostro animale? Innanzi tutto precisiamo che esistono due tipi di parassitosi:

Quegli ospiti SGRA. Cosa fare per garantire il minor di rischio al nostro animale? Innanzi tutto precisiamo che esistono due tipi di parassitosi: Quegli ospiti SGRA Con la bella stagione molti proprietari non perdono l opportunità di uscire con il proprio cane. Ciò favorisce senz altro il benessere di entrambi ma può comportare degli inconvenienti.

Dettagli

Malattie neglette, ma non troppo. Approccio diagnostico al paziente migrante con eosinofilia

Malattie neglette, ma non troppo. Approccio diagnostico al paziente migrante con eosinofilia Malattie neglette, ma non troppo. Bologna, 15 giugno 2015 Approccio diagnostico al paziente migrante con eosinofilia Silvio Caligaris Responsabile SSVD Malattie Infettive e Tropicali Spedali Civili - Brescia

Dettagli

La parassitologia umana è la disciplina microbiologica che studia i parassiti, organismi che parassitano l uomo. Protozoi (animali monocellulari)

La parassitologia umana è la disciplina microbiologica che studia i parassiti, organismi che parassitano l uomo. Protozoi (animali monocellulari) Parassitologia: concetti di base Giovanni Di Bonaventura, B.Sc., Ph.D. Dipartimento Scienze Biomediche Università G. d Annunzio AA 2010-20112011 Parassitologia umana La parassitologia umana è la disciplina

Dettagli

Modalità di trasmissione delle malattie infettive

Modalità di trasmissione delle malattie infettive Università degli Studi di Perugia FACOLTÀ DI FARMACIA - CORSO DI IGIENE E SANITA PUBBLICA- Modalità di trasmissione delle malattie infettive Prof. Silvano Monarca Vie di trasmissione delle infezioni Catena

Dettagli

- Riproduzione riservata - 1

- Riproduzione riservata - 1 Principali malattie parassitarie del cane; Le malattie parassitarie che maggiormente interessano e colpiscono il cane sono molte ed alcune di queste possono colpire e provocare conseguenze anche per l

Dettagli

CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA SCIENZE DELLA NUTRIZIONE UMANA Programma del Corso di Microbiologia Agroalimentare AA 2014-2015

CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA SCIENZE DELLA NUTRIZIONE UMANA Programma del Corso di Microbiologia Agroalimentare AA 2014-2015 CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA SCIENZE DELLA NUTRIZIONE UMANA Programma del Corso di Microbiologia Agroalimentare AA 2014-2015 (Prof. Paola Sinibaldi Vallebona, Dott.ssa Roberta Gaziano, Dott.ssa Elisabetta

Dettagli

La filariosi e altre malattie causate da parassiti

La filariosi e altre malattie causate da parassiti Centro veterinario alla Ressiga La filariosi e altre malattie causate da parassiti Dr. Roberto Mossi, medico veterinario 2 Filariosi cardiopolmonare (Dirofilaria immitis) La filariosi cardiopolmonare è

Dettagli

28/04/2014 PROTOZOI ELMINTI ARTROPODI PARASSITISMO PARASSITISMO

28/04/2014 PROTOZOI ELMINTI ARTROPODI PARASSITISMO PARASSITISMO PARASSITISMO PARASSITISMO Una specie (parassita) vive all interno di un altra specie(ospite) o sulla superficie nutrendosi a sue spese e svolgendo un azione patogena più o meno intensa PROTOZOI ELMINTI

Dettagli

ESAMI DIAGNOSTICI PER ANIMALI DA COMPAGNIA Ultimo aggiornamento: 20/01/2014

ESAMI DIAGNOSTICI PER ANIMALI DA COMPAGNIA Ultimo aggiornamento: 20/01/2014 ESAMI DIAGNOSTICI PER ANIMALI DA COMPAGNIA TIPOLOGIA ESAME CAMPIONE Determinazione del gruppo sanguigno DEA 1.1 Sangue in K3EDTA Entro 3 giorni Non utilizzare provette con litioeparina Approfondimento

Dettagli

TERAPIA empirica RAGIONATA. Principali Infezioni GASTRO INTESTINALI. Dr. P. Bertucci - Infettivologo - Tropicalista

TERAPIA empirica RAGIONATA. Principali Infezioni GASTRO INTESTINALI. Dr. P. Bertucci - Infettivologo - Tropicalista TERAPIA empirica RAGIONATA Principali Infezioni GASTRO INTESTINALI Dr. P. Bertucci - Infettivologo - Tropicalista VIE BILIARI (colecistiti) VIE BILIARI (colecistiti) - Piperacillina-Tazobactam* 1,125 g

Dettagli

Guida Pratica per Utenti (GPU)

Guida Pratica per Utenti (GPU) Guida Pratica per Utenti (GPU) 1. Obiettivo... 2 2. Il laboratorio di Microbiologia e Banca Biologica... 2 2.1 la mission... 2 2.2 la sede e l équipe... 2 2.3 la strumentazione... 3 2.4 gli utenti e la

Dettagli

Celomati: ANELLIDI E ARTROPODI

Celomati: ANELLIDI E ARTROPODI Celomati: ANELLIDI E ARTROPODI CAVITA CORPOREE CAVITA CORPOREE VANTAGGI CAVITA (pseudoceloma): accrescimento generale e degli organi interni; idroscheletro; trasporto sostanze; VANTAGGI CAVITA COMPARTIMENTALIZZATA

Dettagli

Trematodi. Trematodi. Trematodi 30/04/2014

Trematodi. Trematodi. Trematodi 30/04/2014 Sottoregno METAZOA Trematodi PLATYHELMINTHES Classe CESTODA Classe ASPIDOGASTREA Classe TREMATODA ACANTOCEPHALA NEMATODA Tutti parassiti (endoparassiti ed ectoparassiti) Corpo appiattito, non segmentato,

Dettagli

Corso per Operatori Fattorie didattiche. CeFAP

Corso per Operatori Fattorie didattiche. CeFAP Corso per Operatori Fattorie didattiche CeFAP IGIENE DELLE MALATTIE DEGLI ANIMALI DOMESTICI a cura della dott.ssa Serena Fontanot 2 Trattazione della profilassi delle malattie infettive degli animali domestici,

Dettagli

Ascaridi nel cane: come affrontare questi parassiti?

Ascaridi nel cane: come affrontare questi parassiti? Ascaridi nel cane: come affrontare questi parassiti? Gli ascaridi sono i parassiti intestinali più frequenti nel cane e nel gatto, in questo articolo ci si propone come scopo quello di approfondire l argomento

Dettagli

Zoonosi tradizionali e. malattie. trasmesse da zecche

Zoonosi tradizionali e. malattie. trasmesse da zecche Zoonosi tradizionali e malattie trasmesse da zecche Prevenzione delle zoonosi e delle malattie trasmesse da vettori Dott Vito Perremuto Definizioni Sorgente d infezione Serbatoio d infezione portatore

Dettagli

QUIZ PARASSITOLOGIA MONNO

QUIZ PARASSITOLOGIA MONNO QUIZ PARASSITOLOGIA MONNO 2014-15 CONOSCENZE GENERALI 1. La nutrizione dei protozoi parassiti: ETEROTROFO 2. Per zoonosi si intende: MALATTIE CHE INTERESSANO L UOMO E GLI ANIMALI 3. Presenza di forme ad

Dettagli

Zoonosi emergenti e riemergenti. Aldo Grasselli Presidente Società Italiana di Medicina Veterinaria Preventiva

Zoonosi emergenti e riemergenti. Aldo Grasselli Presidente Società Italiana di Medicina Veterinaria Preventiva Zoonosi emergenti e riemergenti Aldo Grasselli Presidente Società Italiana di Medicina Veterinaria Preventiva West Nile Disease West Nile virus/disease (WNV) is a potentially serious illness. Experts believe

Dettagli

ARRIVANO PULCI E ZECCHE: COME PROTEGGERE I NOSTRI AMICI ANIMALI?

ARRIVANO PULCI E ZECCHE: COME PROTEGGERE I NOSTRI AMICI ANIMALI? ARRIVANO PULCI E ZECCHE: COME PROTEGGERE I NOSTRI AMICI ANIMALI? Come ogni anno, insieme al caldo arrivano anche pulci e zecche ad infestare i nostri amici animali. Spesso la battaglia contro questi ectoparassiti

Dettagli

Revisione del Percorso diagnostico 2015

Revisione del Percorso diagnostico 2015 Revisione del Percorso diagnostico 2015 PARASSITOSI INTESTINALI: METODOLOGIE DIAGNOSTICHE A cura di: Annibale Raglio, Coordinatore: AO Papa Giovanni XXIII, U.S.S.D. Controllo Infezioni Ospedaliere-DML,

Dettagli

Vedi note. 10 Acanthamoeba, coltura. Tempi di

Vedi note. 10 Acanthamoeba, coltura. Tempi di Tempi di N.B. i tempi di risposta riportati si riferiscono ai tempi tecnici per l'esecuzione dell'indagine. In caso di richieste contenenti più esami, il tempo risultante è dato dall'esame più lungo 10

Dettagli

Controllo delle infestazioni elmintiche nel cane e nel gatto. Linea Guida No.1, Dicembre 2006

Controllo delle infestazioni elmintiche nel cane e nel gatto. Linea Guida No.1, Dicembre 2006 Controllo delle infestazioni elmintiche nel cane e nel gatto Linea Guida No.1, Dicembre 2006 ESCCAP Linea guida No.1 Controllo delle infestazioni elmintiche nel cane e nel gatto Indice Data pubblicazione:

Dettagli

Tempi necessari alla esecuzione del. Vedi note NOME DELLA PRESTAZIONE. 10 Acanthamoeba, coltura

Tempi necessari alla esecuzione del. Vedi note NOME DELLA PRESTAZIONE. 10 Acanthamoeba, coltura Tempi necessari alla del test (gg) N.B. i tempi riportati si riferiscono ai tempi necessari non tanto all del test in se stesso, quanto al tempo complessivo necessario. In caso di richieste contenenti

Dettagli

www.bayes.it - Le analisi tradizionali - statistiche area microbiologia per gruppo - ver 1.0 Pagina 1 di 6

www.bayes.it - Le analisi tradizionali - statistiche area microbiologia per gruppo - ver 1.0 Pagina 1 di 6 sierologia virus VIRUS EPATITE C [HCV] ANTICORPI 3 5,66372 sierologia virus VIRUS EPATITE B [HBV] ANTIGENE HBsAg 4 5,61642 sierologia virus VIRUS IMMUNODEF. ACQUISITA [HIV 1-2] ANTICORPI 5 4,10649 sierologia

Dettagli

Toxocara canis. Un passeggero clandestino

Toxocara canis. Un passeggero clandestino Dipartimento di Scienze veterinarie Dipartimento di Biologia molecolare, cellulare, animale Dipartimento Servizi alla Persona e alla Comunità Servizio Veterinaria, Igiene, Sicurezza e Qualità Nutrizionale

Dettagli

Istruzioni operative per la gestione della leishmaiosi nei canili. Ozzano, 19 giugno 2008

Istruzioni operative per la gestione della leishmaiosi nei canili. Ozzano, 19 giugno 2008 Istruzioni operative per la gestione della leishmaiosi nei canili Ozzano, 19 giugno 2008 Controllo dello stato di salute degli animali ospitati tutela e benessere degli animali ospitati Tutela della salute

Dettagli

Parassitologia generale:

Parassitologia generale: Parassitologia generale: Lessico di base: Parassita: organismo che vive su o in un altro organismo appartenente a specie diversa, nutrendosi a sue spese e danneggiandolo. Parassita obbligato: parassita

Dettagli

I parassiti metazoi patogeni per la specie umana Elminti

I parassiti metazoi patogeni per la specie umana Elminti I parassiti metazoi patogeni per la specie umana Elminti Fonti: La Placa, Principi di Microbiologia Medica, X Edizione. Esculapio Ed. http://www.fao.org http://www.dpd.cdc.gov; http://www.onaclimb.com/parasiten/helteni.html

Dettagli

IL REGNO ANIMALE.

IL REGNO ANIMALE. IL REGNO ANIMALE http://digilander.libero.it/glampis64 Gli animali, al contrario delle piante, sono organismi attivi. Infatti sono, in genere, capaci di movimento e di comportamento nei confronti dell

Dettagli

ZOONOSI: LE MALATTIE CHE GLI ANIMALI CI POSSONO TRASMETTERE. Convivere con un animale

ZOONOSI: LE MALATTIE CHE GLI ANIMALI CI POSSONO TRASMETTERE. Convivere con un animale ZOONOSI: LE MALATTIE CHE GLI ANIMALI CI POSSONO TRASMETTERE Convivere con un animale Nel nostro Paese la popolazione degli animali familiari si sta ormai numericamente equiparando a quella umana, tanto

Dettagli

GLI ASCARIDI. Toxocara canis CLASSIFICAZIONE CLASSIFICAZIONE 30/05/2014. Intestino tenue. Toxocara. Toxocara canis Toxocara cati.

GLI ASCARIDI. Toxocara canis CLASSIFICAZIONE CLASSIFICAZIONE 30/05/2014. Intestino tenue. Toxocara. Toxocara canis Toxocara cati. GLI ASCARIDI CLASSIFICAZIONE PHYLUM NEMATHELMINTHES CLASSE NEMATODA SOTTOCLASSE PHASMIDIA ORDINE ASCARIDIDA SOTTORDINE ASCARIDATA FAMIGLIA ANISAKIDAE GENERE Toxocara SPECIE CLASSIFICAZIONE PHYLUM NEMATHELMINTHES

Dettagli

WITNESS DIROFILARIA. Dirofilaria immitis.

WITNESS DIROFILARIA. Dirofilaria immitis. WITNESS DIROFILARIA WITNESS DIROFILARIA INFORMAZIONI GENERALI La dirofilariosi cardiaca del cane è una malattia a diffusione mondiale ed è causata da un nematode filariforme denominato Dirofilaria immitis.

Dettagli

Malattie trasmesse da vettori artropodi piani di sorveglianza, risultati, criticità

Malattie trasmesse da vettori artropodi piani di sorveglianza, risultati, criticità Massimo Tassinari m.o. sorveglianza epidemiologica veterinaria Area di Sanità Pubblica Veterinaria Malattie trasmesse da vettori artropodi piani di sorveglianza, risultati, criticità Corso di ricaduta

Dettagli

metodo Denominazione del test regionale

metodo Denominazione del test regionale Denominazione del test Indagini microbiologiche Anaerobi ricerca 90.84.3 Materiale biologico 7 Colturale Anaerobi identificazione biochimica 90.84.2 Da coltura 3 Biochimico Antibiogramma anerobi 90.84.1

Dettagli

Phylum Sarcomastigophora Ordine Diplomonadida Famiglia Hexamitidae Giardia intestinalis [malattia: Giardìasi]

Phylum Sarcomastigophora Ordine Diplomonadida Famiglia Hexamitidae Giardia intestinalis [malattia: Giardìasi] Phylum Sarcomastigophora Ordine Diplomonadida Famiglia Hexamitidae Giardia intestinalis [malattia: Giardìasi] Figura pv1. Ciclo di vita di Giardia intestinalis. MORFOLOGIA E CICLO DI VITA [Fig.pv1]. Giardia

Dettagli

Nota dell editore. Prefazione

Nota dell editore. Prefazione Autori Nota dell editore Prefazione XI XIII XV 1 Importanza dello studio della microbiologia 1 Cenni di epidemiologia 1 Le infezioni nosocomiali 5 I microrganismi e la microbiologia 7 Microrganismi endogeni

Dettagli

CORSO PARASSITOLOGIA A.A. 2010/2011. A. Mattana

CORSO PARASSITOLOGIA A.A. 2010/2011. A. Mattana CORSO PARASSITOLOGIA A.A. 2010/2011 A. Mattana Scienza che studia PARASSITOLOGIA La biologia dei parassiti I rapporti ospite-parassita La clinica e la chemioterapia delle infezioni e infestazioni da parassiti

Dettagli

LE INFESTAZIONI DA PULCI E ZECCHE

LE INFESTAZIONI DA PULCI E ZECCHE LE INFESTAZIONI DA PULCI E ZECCHE Ogni anno, con l avvento della bella stagione, arrivano anche i problemi legati alle infestazioni da parte di pulci e zecche. Per qualunque possessore di cani o gatti,

Dettagli

Distribuzione geografica

Distribuzione geografica Aree di endemia malarica 1 3 milioni di morti all anno Fattori favorenti: clima (piogge-caldo); densità zanzare; mobilità delle popolazioni Distribuzione geografica Aree tropicali e subtropicali: Africa

Dettagli

del RISCHIO BIOLOGICO

del RISCHIO BIOLOGICO L. Frusteri D. De Grandis G. Pontuale del RISCHIO BIOLOGICO Manuale ad uso dei lavoratori Informazione dei lavoratori ai sensi dell art. 36 del D.Lgs. 81/2008 e s.m. A B C del RISCHIO BIOLOGICO PREMESSA...5

Dettagli

IL PIACERE DI SENTIRLI PROTETTI

IL PIACERE DI SENTIRLI PROTETTI Contro pulci, zecche, zanzare e pappataci IL PIACERE DI SENTIRLI PROTETTI I più comuni parassiti TRASMETTERE Le malattie trasmesse da vettore Pulci, zecche, zanzare e anche pappataci sono un problema per

Dettagli

Le zoonosi ENDOPARASSITI

Le zoonosi ENDOPARASSITI Le zoonosi ENDOPARASSITI La presenza di parassiti intestinali e' un evenienza molto comune nei nostri amici a quattro zampe. Gli animali domestici possono infatti contrarre molto facilmente i parassiti

Dettagli

Indice. Sezione A - Biologia dei parassiti. Prefazione

Indice. Sezione A - Biologia dei parassiti. Prefazione Indice Prefazione Sezione A - Biologia dei parassiti Capitolo 1 - Biologia dei parassiti 3 (Claudio Genchi, Luciano Sacchi, Claudio Bandi) 1.1 Proprietà dei parassiti 3 1.2 Antichità del parassitismo 6

Dettagli

Aspetti sanitari del canile e controllo delle zoonosi

Aspetti sanitari del canile e controllo delle zoonosi Aspetti sanitari del canile e controllo delle zoonosi UNIBO 12 Giugno 2007 Dott. Maurizio Battistini Servizio Veterinario della Repubblica di San Marino Canile Nasce della Legge 281/91 Anche San Marino

Dettagli

Parassitologia: concetti di base ed introduzione ai protozoi di rilevanza clinica Giovanni Di Bonaventura, B.Sc., Ph.D.

Parassitologia: concetti di base ed introduzione ai protozoi di rilevanza clinica Giovanni Di Bonaventura, B.Sc., Ph.D. Parassitologia: concetti di base ed introduzione ai protozoi di rilevanza clinica Giovanni Di Bonaventura, B.Sc., Ph.D. CI Microbiologia e Microbiologia Clinica CL Medicina e Chirurgia Università G. d

Dettagli

COS E UN AGENTE BIOLOGICO?

COS E UN AGENTE BIOLOGICO? RICHIO BIOLOGICO Rischio connesso con l esposizione a organismi e microrganismi patogeni e non, colture cellulari, endoparassiti umani presenti nell ambiente di lavoro a seguito di emissione e/o trattamento

Dettagli

LA FILARIOSI DEL CANE E DEL GATTO. Una malattia in costante aumento

LA FILARIOSI DEL CANE E DEL GATTO. Una malattia in costante aumento LA FILARIOSI DEL CANE E DEL GATTO Una malattia in costante aumento La filariosi cardiopolmonare del cane e del gatto è una grave malattia parassitaria trasmessa dalle zanzare, ampiamente conosciuta e diffusa

Dettagli

In entrambe le sezioni vi sono domande a scelta multipla e domande aperte.

In entrambe le sezioni vi sono domande a scelta multipla e domande aperte. Facoltà di Agraria UNIPD Precorso Biologia 2011 Verifica le tue competenze Leggi attentamente il testo e rispondi alle domande che seguono. Le domande sono divise in due sezioni: le domande di competenza

Dettagli

Caratteri distintivi degli Insetti

Caratteri distintivi degli Insetti GLI ARTROPODI Animali il cui nome significa letteralmente zampe articolate ; i loro arti sono infatti costituiti da parti rigide articolate fra loro. Tutti gli artropodi hanno in comune le seguenti caratteristiche:

Dettagli

Rischi fisici, chimici e biologici

Rischi fisici, chimici e biologici Rischi fisici, chimici e biologici In questa lezione: Rischi fisici, chimici e biologici Tossicologia Epidemiologia Analisi del rischio Gestione del rischio Rischio Il rischio rappresenta la possibilità

Dettagli

ONCOLOGIA OGGI Animali e Uomo Alleati Contro i Tumori

ONCOLOGIA OGGI Animali e Uomo Alleati Contro i Tumori ONCOLOGIA OGGI Animali e Uomo Alleati Contro i Tumori Venerdì 12 giugno 2009 ore 08.30 14.00 COMUNE DI ROMA Palazzo Senatorio- Aula Giulio Cesare P.zza del Campidoglio - Roma LE BIOBANCHE IN MEDICINA VETERINARIA

Dettagli

Corso di Laurea in Infermieristica "S" A.A. 2015/2016 Orario Lezioni III Anno - I Semestre Nuovo Ordinamento (D.M. 270/04)

Corso di Laurea in Infermieristica S A.A. 2015/2016 Orario Lezioni III Anno - I Semestre Nuovo Ordinamento (D.M. 270/04) I^ Settimana 12 ottobre 16 ottobre II^ Settimana 19 ottobre 23 ottobre III^ Settimana 26 ottobre 30 ottobre IV^ Settimana 2 novembre 6 novembre V^ Settimana 9 novembre 13 novembre VI^ Settimana 16 novembre

Dettagli

SANGUE ricerca anticorpi/antigeni su siero (immunofluorescenza indiretta/ sieroagglutinazione/sieroneutralizzazione/ tecniche immunoenzimatiche)

SANGUE ricerca anticorpi/antigeni su siero (immunofluorescenza indiretta/ sieroagglutinazione/sieroneutralizzazione/ tecniche immunoenzimatiche) PG ACC 003/2 rev. 11 pag. 1 di 5 INDICAZIONI PER IL PRELIEVO ED IL CONFERIMENTO DEI CAMPIONI SANITÀ ANIMALE Esame SANGUE ricerca anticorpi/antigeni su siero (immunofluorescenza indiretta/ sieroagglutinazione/sieroneutralizzazione/

Dettagli

Il ruolo delle foreste e malattie tropicali

Il ruolo delle foreste e malattie tropicali MALATTIE TROPICALI Siamo passeggeri a bordo della stessa nave, la terra, e non dobbiamo permettere che faccia naufragio Mikhail Sergeyevich Gorbaciov Nobel per la pace 1990 Il ruolo delle foreste e malattie

Dettagli

B Entamoeba histolytica / E. moshkovskii / E.dispar: trofozoita (A) e cisti immatura (B) in Lugol (A:10-60 µm; B: µm).

B Entamoeba histolytica / E. moshkovskii / E.dispar: trofozoita (A) e cisti immatura (B) in Lugol (A:10-60 µm; B: µm). Trofozoiti, Cisti, Larve e Uova di Parassiti Entamoeba histolytica / E. moshkovskii / E.dispar: trofozoita () e cisti immatura () in Lugol (:10-60 µm; : 10-20 µm). Clonorchis sinensis () y Diphyllobothrium

Dettagli

LEISHMANIOSI. Patrizia Giorni U.O. Malattie Infettive

LEISHMANIOSI. Patrizia Giorni U.O. Malattie Infettive LEISHMANIOSI Patrizia Giorni U.O. Malattie Infettive Alcuni dati.epidemiologici 12 milioni di persone malate 2 milioni di nuovi casi Recrudescenza in caso di guerre o carestie Kala Azar colpisce 500.000

Dettagli

TOXOPLASMOSI TOXOPLASMOSI TOXOPLASMOSI. scaricato da www.sunhope.it

TOXOPLASMOSI TOXOPLASMOSI TOXOPLASMOSI. scaricato da www.sunhope.it Toxoplasma gondii Protozoo (classe Sporozoa) Ciclo biologico Fase sessuata (gametogonica) Felini (gatto, puma, lince):ospiti definitivi Fase asessuata (sporogonica, schizogonica) Mammiferi, uccelli, UOMO:

Dettagli

I compiti del Servizio Igiene Pubblica nell ambito della sorveglianza sanitaria delle malattie infettive trasmesse da vettori.

I compiti del Servizio Igiene Pubblica nell ambito della sorveglianza sanitaria delle malattie infettive trasmesse da vettori. West Nile Disease e altre malattie a trasmissione vettoriale nel territorio regionale. I compiti del Dipartimento di Sanità Pubblica Venerdì 15 aprile 2011 Sala Galloni I compiti del Servizio Igiene Pubblica

Dettagli

Protozoi come agenti di malattia alimentare

Protozoi come agenti di malattia alimentare Evento formativo ECM Aosta 4 marzo 2011 Protozoi come agenti di malattia alimentare Protozoi Parassiti unicellulari, invisibili a occhio nudo Valerio Giaccone Dipartimento di Sanità pubblica, Patologia

Dettagli

Liceo Statale A. Meucci Anno Scolastico 2014-2015. Invertebrati. Prof. Neri Rolando

Liceo Statale A. Meucci Anno Scolastico 2014-2015. Invertebrati. Prof. Neri Rolando Liceo Statale A. Meucci Anno Scolastico 2014-2015 Invertebrati Prof. Neri Rolando Caratteristiche degli INVERTEBRATI INVERTEBRATI: NON HANNO UN SISTEMA DI SOSTEGNO OPPURE LO HANNO INTERNO PORIFERI: NON

Dettagli

SCUOLA REGIONALE DI FORMAZIONE SPECIFICA IN MEDICINA GENERALE. CORSO 2011-2012. Sede di Reggio Emilia. PRESENTAZIONE

SCUOLA REGIONALE DI FORMAZIONE SPECIFICA IN MEDICINA GENERALE. CORSO 2011-2012. Sede di Reggio Emilia. PRESENTAZIONE SCUOLA REGIONALE DI FORMAZIONE SPECIFICA IN MEDICINA GENERALE. CORSO 2011-2012. Sede di Reggio Emilia. PARASSITOSI INTESTINALI: docente dott. FRANCO VACCARI. PRESENTAZIONE La scelta di accettare l'incarico

Dettagli

ALLEGATO 2C 91.39.4 91.39.A 91.39.B 91.39.C 91.39.D 91.39.E 91.39.F 91.39.G 91.39.H 91.39.J 91.39.K 91.39.L 91.39.M 91.39.N CODICE NOMENCLATORE

ALLEGATO 2C 91.39.4 91.39.A 91.39.B 91.39.C 91.39.D 91.39.E 91.39.F 91.39.G 91.39.H 91.39.J 91.39.K 91.39.L 91.39.M 91.39.N CODICE NOMENCLATORE ALLEGATO 2C CODICE NOMENCLATORE NOMENCLATORE TARIFFARIO REGIONALE DESCRIZIONE VOCI CATALOGO 91.39.4 ES. CITOLOGICO URINE PER RICERCA CELLULE NEOPLASTICHE Citologico brushing vie urinarie Citologico urinario

Dettagli

Pediculosi del capo (i pidocchi)

Pediculosi del capo (i pidocchi) Pediculosi del capo (i pidocchi) Scarsi sintomi, molta preoccupazione La pediculosi del capillizio è una malattia infettiva dovuta al pidocchio del capo. Si tratta del Pediculus humanus varietà capitis,

Dettagli

FARMACI ANTIPROTOZOARI

FARMACI ANTIPROTOZOARI Dipartimento di Farmacia-Scienze del Farmaco Sezione di Farmacologia FARMACI ANTIPROTOZOARI Farmacologia e Tossicologia Dott.ssa S. Pierno Rizopodi Entamoeba histolytica PROTOZOI Flagellati Giardia lamblia

Dettagli

Qualifica del personale che effettua le prove

Qualifica del personale che effettua le prove Qualifica del personale che effettua le prove Patrizia Rossi Laboratorio di Referenza per i Parassiti dell Unione Europea Istituto Superiore di Sanità, Roma 5.2 - Personale 5.2.1 - La direzione del laboratorio

Dettagli

FILARIOSI E LEISHMANIOSI

FILARIOSI E LEISHMANIOSI FILARIOSI E LEISHMANIOSI A cura di: Dr.ssa Emanuela Valena Medico veterinario specializzato in clinica e patologia degli animali da affezione Se ne sente parlare spesso ma molti proprietari di cani ancora

Dettagli

Analisi delle schede di dimissione ospedaliera per echinococcosi cistica (anni 2001-2007) ASL Sanluri 22-23 Maggio 2009

Analisi delle schede di dimissione ospedaliera per echinococcosi cistica (anni 2001-2007) ASL Sanluri 22-23 Maggio 2009 Analisi delle schede di dimissione ospedaliera per echinococcosi cistica (anni 2001-2007) SDO: scheda di dimissione ospedaliera; Decreto Ministeriale 28/12/1991; rappresentazione sintetica della cartella

Dettagli

zoonosi.doc Scabbia, Tigna Scabbia, Tigna Rabbia, Tetano Rabbia, Malattia da graffio di gatto Leptospirosi Leptospirosi

zoonosi.doc Scabbia, Tigna Scabbia, Tigna Rabbia, Tetano Rabbia, Malattia da graffio di gatto Leptospirosi Leptospirosi 1 Malattie trasmissibili dagli animali all uomo Tutti sanno che esiste la possibilità che l uomo e gli animali si trasmettano reciprocamente malattie, che sono definite zoonosi. Le zoonosi conosciute sono

Dettagli

Malattie infettive microrganismi patogeni trasmissibilità orizzontale o contagiosità

Malattie infettive microrganismi patogeni trasmissibilità orizzontale o contagiosità Le malattie infettive - definizione - rapporto tra microrganismi e uomo - modalità di trasmissione delle infezioni - le basi della prevenzione - il ruolo dell ambiente domestico Malattie infettive: forme

Dettagli