Serate Digitali, le nuove frontiere di e-commerce e social media

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Serate Digitali, le nuove frontiere di e-commerce e social media"

Transcript

1 COMUNICATO STAMPA Serate Digitali, le nuove frontiere di e-commerce e social media Riprendono gli appuntamenti organizzati dal Comune di Biella e dal Gruppo Banca Sella dedicati all economia digitale. Il 18 settembre a Città Studi interverranno esperti di ebay.it, Maxus Global e Blomming. Le potenzialità dell e-commerce, le nuove frontiere aperte dai social media come Facebook e l opportunità di creare vetrine virtuali dei prodotti locali su mercati più ampi, a livello nazionale ed internazionale. Se ne discuterà martedì a Biella, con gli esperti di aziende attive nel settore come ebay, la media agency MaxusGlobal e Blomming, la piattaforma che integra le caratteristiche dell e-commerce con le relazioni interpersonali tipiche dei social network. L incontro in programma martedì 18 settembre alle ore 21 presso l Auditorium di Città Studi, con ingresso gratuito registrandosi sul sito fa parte del calendario delle Serate Digitali, organizzate dal Gruppo Banca Sella e dal Comune di Biella, nell ambito del progetto Biella Città Digitale. Tema della serata L evoluzione del commercio on line attraverso i social media. Aprirà l incontro Roberto Grassi, responsabile acquisizione B2C di ebay.it, il primo sito al mondo per la vendita online tra piccoli operatori e la vetrina virtuale più grande d'italia, che darà consigli su come avviare un negozio online. Seguirà l intervento di Massimo De Cesare, chief operating officer della media agency MaxusGlobal, che spiegherà la filosofia adottata per costruire relazioni stabili e durature tra aziende e clienti. Chiuderà la serata Alberto D Ottavi, co-fondatore di Blomming, parlando delle di e- commerce integrato con le relazioni interpersonali tipiche dei social network. La serata sarà moderata da Alberto Bordiga, ceo di Easy Nolo, società del Gruppo Banca Sella attiva nel settore dei sistemi di pagamento elettronici e specializzata nell e-commerce. Il prossimo appuntamento con le Serate Digitali sarà per il pomeriggio di martedì 9 ottobre, con un incontro dedicato alle opportunità che le tecnologie digitali offrono nel settore del turismo online. Biella, 14 settembre 2012

2 art Lettori: n.d. Diffusione: n.d. Nuova Provincia di Biella Dir. Resp.: Massimo De Nuzzo 15-SET-2012 da pag. 3 art GRUPPO BANCA SELLA 2

3 art Lettori: n.d. Diffusione: n.d. Dir. Resp.: Gabriele Pinna 17-SET-2012 da pag. 17 art GRUPPO BANCA SELLA 1

4 18-SET-2012

5 20-SET-2012

6 Lettori: n.d. Diffusione: n.d. Giornale Piemonte Dir. Resp.: Fulvio Basteris 23-SET-2012 da pag. 13

7 COMUNICATO STAMPA Gruppo Banca Sella, al via il primo convegno annuale dedicato al Trading Automatico in collaborazione con Borsa Italiana Prosegue l iniziativa Grandi Eventi per il Trader con l incontro annuale sul Trading Automatico. Tecniche ed esperienze operative nella progettazione di trading systems automatizzati nell appuntamento del 25 settembre a palazzo Mezzanotte a Milano Il Gruppo Banca Sella organizza, in collaborazione con Borsa Italiana, un convegno annuale sul Trading Automatico, un incontro dove i partecipanti e i relatori si potranno confrontare sulle tecniche, le esperienze e le metodologie utilizzate nel trading algoritmico ed automatico. Il convegno, che rientra nell iniziativa Grandi eventi per il Trader, si terrà il prossimo 25 settembre presso la sede di Borsa Italiana a Palazzo Mezzanotte a Milano. Durante l appuntamento alcuni trader professionisti racconteranno la loro esperienza nel campo del trading sistematico, illustrando tecniche e segreti per la progettazione di trading systems automatizzati sui mercati azionari e futures. Per approfondire le molteplici tecniche operative e i differenti approcci, nel corso dell incontro interverranno numerosi trader che utilizzano metodologie diverse, illustrando i risultati ottenuti e fornendo suggerimenti su come progettare efficaci strategie di trading algoritmico. L incontro che si terrà dalle 9.00 alle verrà moderato da Enrico Malverti, responsabile del Team di consulenza della società Private & Consulting Sim, esperto in progettazione di sistemi di trading e di gestione del rischio automatizzati per clienti istituzionali e autore di numerose pubblicazioni sul trading sistematico. All incontro interverranno, inoltre sei trader esperti nell utilizzo e nello sviluppo di trading system, il responsabile investitori privati per i mercati azionari e derivati di Borsa Italiana e del London Stock Exchange Gabriele Villa e gli esperti del Gruppo Banca Sella. Il ciclo di incontri Grandi eventi per il trader, iniziato a giugno con il convegno sul trading in Azioni ed Etf, si concluderà a novembre con un nuovo appuntamento sempre presso la sede di Borsa Italiana e sarà dedicato alle strategie operative e ai metodi di trading in opzioni. Gli incontri dedicati ad un pubblico di trader esperti - sono aperti a tutti gratuitamente e per iscriversi basta recarsi ad un qualunque sportello del Gruppo Banca Sella o collegarsi al sito nella pagina dedicata al trading on line, sezione Grandi Eventi per il Trader. Biella, 18 settembre 2012 RELAZIONI CON I MEDIA GRUPPO BANCA SELLA TEL

8 Lettori: n.d. Diffusione: SET-2012 da pag. 26

9 Lettori: n.d. Diffusione: n.d. 06-SET SET-2012 Dir. Resp.: Osvaldo De Paolini da pag. 17

10 Lettori: n.d. Diffusione: n.d. Dir. Resp.: Osvaldo De Paolini 04-SET-2012 da pag. 17

11 Lettori: n.d. Diffusione: AGO-2012 da pag. 21

12 Lettori: n.d. Diffusione: AGO-2012 da pag. 21

13 18-SET-2012 Banca Sella, al via il primo convegno annuale dedicato al trading automatico Tecniche ed esperienze operative nella progettazione di trading systems automatizzati nell'appuntamento del 25 settembre a palazzo Mezzanotte a Milano TRADING AUTOMATICO - Il gruppo Banca Sella organizza, in collaborazione con Borsa Italiana, un convegno annuale sul trading automatico. Nell incontro i partecipanti e i relatori si potranno confrontare sulle tecniche, le esperienze e le metodologie utilizzate nel trading algoritmico ed automatico. Il convegno, che rientra nell iniziativa Grandi eventi per il Trader, si terrà il prossimo 25 settembre presso la sede di Borsa Italiana a Palazzo Mezzanotte a Milano. APPROFONDIRE LE TECNICHE - Durante l appuntamento alcuni trader professionisti racconteranno la loro esperienza nel campo del trading sistematico, illustrando tecniche e segreti per la progettazione di trading systems automatizzati sui mercati azionari e futures. Per approfondire le molteplici tecniche operative e i differenti approcci, nel corso dell incontro interverranno numerosi trader esperti, che forniranno suggerimenti su come progettare efficaci strategie di trading algoritmico. LA CHIUSURA - Il ciclo di incontri si concluderà a novembre con un nuovo appuntamento sempre presso la sede di Borsa Italiana e sarà dedicato alle strategie operative e ai metodi di trading in opzioni.

14 19-SET-2012 Banca Sella, via al convegno annuale dedicato al Trading Automatico Il Gruppo Banca Sella organizza, in collaborazione con Borsa Italiana, un convegno annuale sul Trading Automatico. Un incontro dove i partecipanti e i relatori si potranno confrontare sulle tecniche, le esperienze e le metodologie utilizzate nel trading algoritmico ed automatico. Il convegno, che rientra nell iniziativa Grandi eventi per il Trader, si terrà il prossimo 25 settembre presso la sede di Borsa Italiana a Palazzo Mezzanotte a Milano. Durante l appuntamento alcuni trader professionisti racconteranno la loro esperienza nel campo del trading sistematico, illustrando tecniche e segreti per la progettazione di trading systems automatizzati sui mercati azionari e futures. Per approfondire le molteplici tecniche operative e i differenti approcci, nel corso dell incontro interverranno numerosi trader che utilizzano metodologie diverse, illustrando i risultati ottenuti e fornendo suggerimenti su come progettare efficaci strategie di trading algoritmico. L incontro, che si terrà dalle 9.00 alle 17.30, verrà moderato da Enrico Malverti, responsabile del Team di consulenza della società Private & Consulting Sim, esperto in progettazione di sistemi di trading e di gestione del rischio automatizzati per clienti istituzionali e autore di numerose pubblicazioni sul trading sistematico. All incontro interverranno, inoltre sei trader esperti nell utilizzo e nello sviluppo di trading system, il responsabile investitori privati per i mercati azionari e derivati di Borsa Italiana e del London Stock Exchange Gabriele Villa e gli esperti del Gruppo Banca Sella. Il ciclo di incontri Grandi eventi per il trader, iniziato a giugno con il convegno sul trading in Azioni ed Etf, si concluderà a novembre con un nuovo appuntamento sempre presso la sede di Borsa Italiana e sarà dedicato alle strategie operative e ai metodi di trading in opzioni. Gli incontri, dedicati ad un pubblico di trader esperti, sono aperti a tutti gratuitamente e per iscriversi basta recarsi ad un qualunque sportello del Gruppo Banca Sella o collegarsi al sito nella pagina dedicata al trading on line, sezione Grandi Eventi per il Trader.

15 COMUNICATO STAMPA Gruppo Banca Sella, prorogata a gennaio 2013 la moratoria sui mutui alle famiglie in difficoltà La richiesta di sospensione del pagamento delle rate del mutuo potrà essere presentata presso la propria succursale fino al 31 gennaio 2013 È stata prorogata fino a gennaio 2013 la moratoria sui mutui alle famiglie in difficoltà a causa della crisi, prevista dall accordo tra l Associazione Bancaria Italiana e le associazioni dei consumatori, al quale il Gruppo Banca Sella ha già aderito. Le famiglie che hanno sottoscritto un mutuo con il Gruppo Banca Sella, quindi, in caso di difficoltà avranno tempo fino al 31 gennaio 2013 per presentare la domanda di sospensione del pagamento delle rate dei mutui per dodici mesi. Il Gruppo Banca Sella continuerà ad applicare condizioni migliorative rispetto a quelle previste dall accordo tra Abi e associazioni dei consumatori. Nel dettaglio, potranno chiedere la sospensione delle rate le famiglie che hanno sottoscritto un mutuo fino a 300 mila euro (fino a 150 mila euro secondo l accordo) e senza limiti di reddito (fino a 40 mila euro annui secondo l accordo). La sospensione potrà essere inoltre chiesta per qualsiasi tipologia di mutuo, indipendentemente dalla loro finalità (solo quelli per acquisto, costruzione o ristrutturazione dell abitazione principale secondo l accordo). I clienti potranno scegliere se chiedere la sospensione della sola quota capitale o dell intera rata. In quest ultimo caso il rimborso degli interessi maturati durante il periodo di moratoria avverrà con un numero di rate definito in accordo col cliente stesso, a partire dalla prima rata successiva alla ripresa dell ammortamento. Potranno richiedere la sospensione del pagamento delle rate del mutuo quelle famiglie che si trovano in una situazione di difficoltà economica dovuta ad esempio alla cassa integrazione, alla perdita o alla riduzione dell orario di lavoro. L adesione alla moratoria sui mutui si aggiunge alle altre iniziative che il Gruppo Banca Sella ha già messo in atto a favore delle famiglie, come il finanziamento ad hoc per i lavoratori in cassa integrazione, l adesione all accordo tra l Abi e la Conferenza Episcopale Italiana sul microcredito e l adesione all accordo tra l Abi e il Ministro della Gioventù sulla creazione di un Fondo di garanzia per l accesso al credito da parte degli studenti universitari, dei laureati e delle giovani coppie. Biella, 8 agosto 2012 RELAZIONI CON I MEDIA -GRUPPO BANCA SELLA - TEL.015/

16 art Lettori: n.d. Diffusione: n.d. Dir. Resp.: Mario Calabresi 09-AGO-2012 da pag. 40 art GRUPPO BANCA SELLA 14

17 art Lettori: n.d. Diffusione: n.d. Biellese Dir. Resp.: Esposito Silvano 10-AGO-2012 da pag. 10 art GRUPPO BANCA SELLA 9

18 art Lettori: n.d. Diffusione: n.d. Giornale Piemonte Dir. Resp.: Fulvio Basteris 10-AGO-2012 da pag. 9 art GRUPPO BANCA SELLA 10

19 art 11-AGO-2012 GRUPPO BANCA SELLA 6

20 art Lettori: n.d. Diffusione: n.d. Nuova Provincia di Biella Dir. Resp.: Massimo De Nuzzo 11-AGO-2012 da pag. 13 art GRUPPO BANCA SELLA 8

21 art Lettori: n.d. Diffusione: n.d. Dir. Resp.: Enrico Franco 09-AGO-2012 da pag. 9 art GRUPPO BANCA SELLA 12

22 art Gruppo Banca Sella, prorogata a gennaio 2013 la moratoria sui mutui alle famiglie in difficoltà È stata prorogata fino a gennaio 2013 la moratoria sui mutui alle famiglie in difficoltà a causa della crisi, prevista dall accordo tra l Associazione Bancaria Italiana e le associazioni dei consumatori, al quale il Gruppo Banca Sella ha già aderito. Le famiglie che hanno sottoscritto un mutuo con il Gruppo Banca Sella, quindi, in caso di difficoltà avranno tempo fino al 31 gennaio 2013 per presentare la domanda di sospensione del pagamento delle rate dei mutui per dodici mesi. Il Gruppo Banca Sella continuerà ad applicare condizioni migliorative rispetto a quelle previste dall accordo tra Abi e associazioni dei consumatori. Nel dettaglio, potranno chiedere la sospensione delle rate le famiglie che hanno sottoscritto un mutuo fino a 300 mila euro (fino a 150 mila euro secondo l accordo) e senza limiti di reddito (fino a 40 mila euro annui secondo l accordo). La sospensione potrà essere inoltre chiesta per qualsiasi tipologia di mutuo, indipendentemente dalla loro finalità (solo quelli per acquisto, costruzione o ristrutturazione dell abitazione principale secondo l accordo). I clienti potranno scegliere se chiedere la sospensione della sola quota capitale o dell intera rata. In quest ultimo caso il rimborso degli interessi maturati durante il periodo di moratoria avverrà con un numero di rate definito in accordo col cliente stesso, a partire dalla prima rata successiva alla ripresa dell ammortamento. Potranno richiedere la sospensione del pagamento delle rate del mutuo quelle famiglie che si trovano in una situazione di difficoltà economica dovuta ad esempio alla cassa integrazione, alla perdita o alla riduzione dell orario di lavoro. L adesione alla moratoria sui mutui si aggiunge alle altre iniziative che il Gruppo Banca Sella ha già messo in atto a favore delle famiglie, come il finanziamento ad hoc per i lavoratori in cassa integrazione, l adesione all accordo tra l Abi e la Conferenza Episcopale Italiana sul microcredito e l adesione all accordo tra l Abi e il Ministro della Gioventù sulla creazione di un Fondo di garanzia per l accesso al credito da parte degli studenti universitari, dei laureati e delle giovani coppie. GRUPPO BANCA SELLA 2

23 art Banca Sella aderisce alla proroga fino a gennaio 2013 della moratoria sui mutui Banca Sella ha aderito alla proroga fino a gennaio 2013 della moratoria sui mutui per le famiglie in difficoltà, prevista dall accordo tra l Associazione bancaria Italiana e le associazioni dei consumatori. Le famiglie che hanno sottoscritto un mutuo con il Gruppo Banca Sella, si legge in un comunicato, in caso di difficoltà avranno tempo fino al 31 gennaio 2013 per presentare la domanda di sospensione del pagamento delle rate dei mutui per dodici mesi. Il Gruppo Banca Sella continuerà ad applicare condizioni migliorative rispetto a quelle previste dall accordo tra Abi e associazioni dei consumatori. Nel dettaglio, potranno chiedere la sospensione delle rate le famiglie che hanno sottoscritto un mutuo fino a 300 mila euro (fino a 150 mila euro secondo l accordo) e senza limiti di reddito (fino a 40 mila euro annui secondo l accordo). La sospensione potrà essere inoltre chiesta per qualsiasi tipologia di mutuo, indipendentemente dalla loro finalità (solo quelli per acquisto, costruzione o ristrutturazione dell abitazione principale secondo l accordo). I clienti potranno scegliere se chiedere la sospensione della sola quota capitale o dell intera rata. In quest ultimo caso il rimborso degli interessi maturati durante il periodo di moratoria avverrà con un numero di rate definito in accordo col cliente stesso, a partire dalla prima rata successiva alla ripresa dell ammortamento. Potranno richiedere la sospensione del pagamento delle rate del mutuo quelle famiglie che si trovano in una situazione di difficoltà economica dovuta ad esempio alla cassa integrazione, alla perdita o alla riduzione dell orario di lavoro. L adesione alla moratoria sui mutui si aggiunge alle altre iniziative che il Gruppo Banca Sella ha già messo in atto a favore delle famiglie, come il finanziamento ad hoc per i lavoratori in cassa integrazione, l adesione all accordo tra l Abi e la Conferenza Episcopale Italiana sul microcredito e l adesione all accordo tra l Abi e il Ministro della Gioventù sulla creazione di un Fondo di garanzia per l accesso al credito da parte degli studenti universitari, dei laureati e delle giovani coppie. GRUPPO BANCA SELLA 5

24 art 8-AGO-2012 Banca Sella aderisce alla proroga della moratoria mutui per famiglie in difficoltà E' stata prorogata fino a gennaio prossimo la ''moratoria'' sui mutui alle famiglie in difficoltà a causa della crisi, prevista dall'accordo tra l'associazione Bancaria Italiana e le associazioni dei consumatori, al quale il Gruppo Banca Sella ha gia' aderito. Le famiglie che hanno sottoscritto un mutuo con il Gruppo Banca Sella, quindi, in caso di difficolta' avranno tempo fino al 31 gennaio 2013 per presentare la domanda di sospensione del pagamento delle rate dei mutui per dodici mesi. Il Gruppo Banca Sella continuerà ad applicare condizioni migliorative rispetto a quelle previste dall accordo tra Abi e associazioni dei consumatori. Nel dettaglio, potranno chiedere la sospensione delle rate le famiglie che hanno sottoscritto un mutuo fino a 300 mila euro (fino a 150 mila euro secondo l accordo) e senza limiti di reddito (fino a 40 mila euro annui secondo l accordo). La sospensione potrà essere inoltre chiesta per qualsiasi tipologia di mutuo, indipendentemente dalla loro finalità (solo quelli per acquisto, costruzione o ristrutturazione dell abitazione principale secondo l accordo). I clienti potranno scegliere se chiedere la sospensione della sola quota capitale o dell intera rata. In quest ultimo caso il rimborso degli interessi maturati durante il periodo di moratoria avverrà con un numero di rate definito in accordo col cliente stesso, a partire dalla prima rata successiva alla ripresa dell ammortamento. Potranno richiedere la sospensione del pagamento delle rate del mutuo quelle famiglie che si trovano in una situazione di difficoltà economica dovuta ad esempio alla cassa integrazione, alla perdita o alla riduzione dell orario di lavoro. GRUPPO BANCA SELLA 16

Il Gruppo Banca Sella vince il Cerchio d Oro dell Innovazione Finanziaria

Il Gruppo Banca Sella vince il Cerchio d Oro dell Innovazione Finanziaria Il Gruppo Banca Sella vince il Cerchio d Oro dell Innovazione Finanziaria Il nuovo sistema di mobile payment UP Mobile si aggiudica il riconoscimento promosso dall Associazione Italiana Financial Innovation

Dettagli

Gruppo Banca Sella, un finanziamento ad hoc per pagare la tredicesima delle Pmi

Gruppo Banca Sella, un finanziamento ad hoc per pagare la tredicesima delle Pmi COMUNICATO STAMPA Gruppo Banca Sella, un finanziamento ad hoc per pagare la tredicesima delle Pmi Un finanziamento per le piccole e medie imprese, per aiutarle a pagare la tredicesima ai propri dipendenti.

Dettagli

Gruppo Banca Sella e Digital Magics, accordo per il finanziamento di 1 milione di euro per l incubazione di startup innovative

Gruppo Banca Sella e Digital Magics, accordo per il finanziamento di 1 milione di euro per l incubazione di startup innovative Gruppo Banca Sella e Digital Magics, accordo per il finanziamento di 1 milione di euro per l incubazione di startup innovative La partnership fra l incubatore e il gruppo bancario è finalizzata all accelerazione

Dettagli

TOL EXPO 2012: IL RAPPORTO DI BORSA ITALIANA SULL AZIONARIATO E IL TRADING ONLINE

TOL EXPO 2012: IL RAPPORTO DI BORSA ITALIANA SULL AZIONARIATO E IL TRADING ONLINE Comunicato Stampa Borsa Italiana S.p.A. Piazza degli Affari, 6 20123 Milano www.borsaitaliana.it 15 ottobre 2012 TOL EXPO 2012: IL RAPPORTO DI BORSA ITALIANA SULL AZIONARIATO E IL TRADING ONLINE - Presentazione

Dettagli

Borsa, Fineco si conferma leader scambi azioni in 2011 - Assosim

Borsa, Fineco si conferma leader scambi azioni in 2011 - Assosim giovedì 26 gennaio 2012 17:51 Borsa, Fineco si conferma leader scambi azioni in 2011 - Assosim martedì 24 gennaio 2012 18:55 MILANO, 24 gennaio (Reuters) - Finecobank si conferma anche nel 2011 l'intermediario

Dettagli

Presenta il Master. 6, 13, 17, 20, 27, 29 Ottobre, Torino (presso uffici Private & Consulting SIM SpA)

Presenta il Master. 6, 13, 17, 20, 27, 29 Ottobre, Torino (presso uffici Private & Consulting SIM SpA) Presenta il Master PROFESSIONE MONEY MANAGER 6, 13, 17, 20, 27, 29 Ottobre, Torino (presso uffici Private & Consulting SIM SpA) Programma del Master Il Master si prefigge lo scopo di fornire una solida

Dettagli

PROTOTIPI DI DOCUMENTO CON I PRINCIPALI DIRITTI DEL CLIENTE PRINCIPALI DIRITTI DEL CLIENTE. per

PROTOTIPI DI DOCUMENTO CON I PRINCIPALI DIRITTI DEL CLIENTE PRINCIPALI DIRITTI DEL CLIENTE. per Allegato 2 PROTOTIPI DI DOCUMENTO CON I PRINCIPALI DIRITTI DEL CLIENTE A) Offerta presso lo sportello e fuori sede PRINCIPALI DIRITTI DEL CLIENTE per conto corrente depositi finanziamenti leasing credito

Dettagli

Rassegna stampa 13 novembre 2015

Rassegna stampa 13 novembre 2015 Rassegna stampa 13 novembre 2015 RADIO https://www.youtube.com/watch?v=iq6orkwsyh8 2 Articoli cartacei, on line e agenzie di stampa DATA TESTATA TITOLO 07-ott NEWS.ABC24.IT APPUNTAMENTO INVESTING ROMA

Dettagli

FARE SOLDI CON IL FOREX TRADING E LA LEVA FINANZIARIA

FARE SOLDI CON IL FOREX TRADING E LA LEVA FINANZIARIA Marco Calì FARE SOLDI CON IL FOREX TRADING E LA LEVA FINANZIARIA Edizione Gennaio 2008 Tutti i diritti sono riservati a norma di legge. Nessuna parte di questo libro può essere riprodotta con alcun mezzo.

Dettagli

Piùpotenza per lemie performance di trading.

Piùpotenza per lemie performance di trading. Piùpotenza per lemie performance di trading. Mini Futures Certificate Comunicazione pubblicitaria/promozionale. Prima dell adesione leggere il prospetto informativo. Strumenti finanziari strutturati a

Dettagli

Circolare N.118 del 12 Settembre 2011. Mutui famiglia, nuova proroga per la moratoria fino al 31 gennaio 2012

Circolare N.118 del 12 Settembre 2011. Mutui famiglia, nuova proroga per la moratoria fino al 31 gennaio 2012 Circolare N.118 del 12 Settembre 2011 Mutui famiglia, nuova proroga per la moratoria fino al 31 gennaio 2012 Mutui famiglia: nuova proroga per la moratoria fino al 31 gennaio 2012 Gentile cliente con la

Dettagli

Il sostegno di Regione Lombardia alla domanda abitativa delle famiglie lombarde

Il sostegno di Regione Lombardia alla domanda abitativa delle famiglie lombarde Il sostegno di Regione Lombardia alla domanda abitativa delle famiglie lombarde Misure Salva Mutui Agevolazione alle giovani coppie per l acquisto della prima casa Fondo Sostegno al Disagio Acuto Contributo

Dettagli

Non solo trading on line

Non solo trading on line Non solo trading on line Sintesi e qualità sono le linee guida del corso on line, che introduce il tema del trading sfruttando l'alta qualità dei contenuti e la predisposizione alla sintesi del mondo web.

Dettagli

Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia

Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia Firmato digitalmente da Sede legale Via Nazionale, 91 - Casella Postale 2484-00100 Roma - Capitale versato Euro

Dettagli

Da oggi i Certificates si sottoscrivono anche online!

Da oggi i Certificates si sottoscrivono anche online! un All interno intervista esclusiva a Pietro Poletto di Borsa Italiana 44 GENNAIO 12 GENNAIO 12 CERTIFICATES BNP PARIBAS Investire con un click Innovative soluzioni di investimento per cogliere le opportunità

Dettagli

1 febbraio 2010 avvio della moratoria delle banche sulle rate dei mutui delle famiglie

1 febbraio 2010 avvio della moratoria delle banche sulle rate dei mutui delle famiglie TITOLO 1 febbraio 2010 avvio della moratoria delle banche sulle rate dei mutui delle famiglie Gentile cliente, con la presente desideriamo aggiornarla sull Accordo tra l'associazione bancaria italiana

Dettagli

HydrA TRADING SYSTEM. Investment. Algoritmo Proprietario Innovativo! SISTEMA DI INVESTIMENTI AUTOMATIZZATO. Develop Your Success!

HydrA TRADING SYSTEM. Investment. Algoritmo Proprietario Innovativo! SISTEMA DI INVESTIMENTI AUTOMATIZZATO. Develop Your Success! ydra TRADING SYSTEM Algoritmo Proprietario Innovativo! SISTEMA DI INVESTIMENTI AUTOMATIZZATO LA COMPAGNIA ydra252 è un azienda nata dalla collaborazione di un team specializzato nello svilluppo delle reti

Dettagli

La fase di correzione caratterizzata dalla riduzione dei corsi azionari e dei volumi negoziati

La fase di correzione caratterizzata dalla riduzione dei corsi azionari e dei volumi negoziati L Andamento dei mercati Azionari La fase di correzione caratterizzata dalla riduzione dei corsi azionari e dei volumi negoziati che aveva interessato gli ultimi mesi del 2 è proseguita per tutto il 21.

Dettagli

I servizi Inpdap non hanno età Guida per chi è in pensione

I servizi Inpdap non hanno età Guida per chi è in pensione Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell Amministrazione Pubblica I servizi Inpdap non hanno età Guida per chi è in pensione Gentile pensionata, gentile pensionato, sono lieta di comunicarle

Dettagli

HAI UNA PICCOLA IMPRESA? INSIEME A NOI PUOI FARLA CRESCERE!

HAI UNA PICCOLA IMPRESA? INSIEME A NOI PUOI FARLA CRESCERE! HAI UNA PICCOLA IMPRESA? INSIEME A NOI PUOI FARLA CRESCERE! 2014 FORMAPER SVILUPPO DELL IMPRENDITORIALITÀ Formaper è un azienda speciale della Camera di Commercio di Milano nata nel 1987 con la missione

Dettagli

SONIA SALERNO INVESTIRE IN OPZIONI BINARIE

SONIA SALERNO INVESTIRE IN OPZIONI BINARIE SONIA SALERNO Anteprima di: INVESTIRE IN OPZIONI BINARIE Come Investire il Capitale in Opzioni Binarie a 1-5-10-15 Minuti per Guadagnare in Modo Costante e Veloce 2 Titolo INVESTIRE IN OPZIONI BINARIE

Dettagli

PROGETTO E-COMMERCE CHIAVI IN MANO

PROGETTO E-COMMERCE CHIAVI IN MANO PROGETTO E-COMMERCE CHIAVI IN MANO La Camera di Commercio di Novara, in collaborazione con il suo Comitato per la promozione dell imprenditoria femminile, ha avviato il PROGETTO E-COMMERCE CHIAVI IN MANO.

Dettagli

E-COMMERCE: COME VENDERE ON LINE PRODOTTI E SERVIZI (B2C e B2B)

E-COMMERCE: COME VENDERE ON LINE PRODOTTI E SERVIZI (B2C e B2B) E-COMMERCE: COME VENDERE ON LINE PRODOTTI E SERVIZI (B2C e B2B) 2015 Marketing sales & communication Z2133.3 III Edizione / Formula weekend 23 OTTOBRE 24 OTTOBRE 2015 In collaborazione con REFERENTE SCIENTIFICO

Dettagli

Principali diritti del cliente

Principali diritti del cliente Principali diritti del cliente Conto corrente Depositi Finanziamenti Leasing Altri servizi regolati dalle disposizioni della Banca d Italia esclusi i servizi di pagamento e il credito ai consumatori Offerta

Dettagli

L ASSOCIAZIONE AIUTIAMO I CLIENTI A FARE BENE IL LORO MESTIERE DI «CLIENTI» www.cofip.pro

L ASSOCIAZIONE AIUTIAMO I CLIENTI A FARE BENE IL LORO MESTIERE DI «CLIENTI» www.cofip.pro L ASSOCIAZIONE AIUTIAMO I CLIENTI A FARE BENE IL LORO MESTIERE DI «CLIENTI» www.cofip.pro L ASSOCIAZIONE: SOMMARIO 1. Missione 2. Cosa fa il Consulente Finanziario Professionista (CFP)? 3. Cosa non può

Dettagli

le nuove sfide della responsabilità sociale

le nuove sfide della responsabilità sociale COLLEGIO DEI RAGIONIERI COMMERCIALISTI DI BIELLA ETNICA, IL NETWORK PER L ECONOMIA INTERCULTURALE ASSOCIAZIONE ITALIANA REVISORI ETICI con il sostegno di FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO DI BIELLA CCIAA DI

Dettagli

LA GESTIONE DEL PERSONALE ALLA LUCE DELLE ULTIME NOVITÀ NORMATIVE

LA GESTIONE DEL PERSONALE ALLA LUCE DELLE ULTIME NOVITÀ NORMATIVE LA GESTIONE DEL PERSONALE ALLA LUCE DELLE ULTIME NOVITÀ NORMATIVE rangizzz SEMINARIO DI SPECIALIZZAZIONE 2014 HHD KREITA.COM INTRODUZIONE Il Seminario di Specializzazione è stato sviluppato con il supporto

Dettagli

Conoscere la Borsa 2014. Presentazione del concorso scolastico

Conoscere la Borsa 2014. Presentazione del concorso scolastico Conoscere la Borsa 2014 Presentazione del concorso scolastico Partecipanti Si tratta di un concorso internazionale ormai consolidato giunto alla 32esima edizione che conta ogni anno più di 40.000 squadre

Dettagli

PIANO FAMIGLIE SOSPENSIONE DELLE RATE DEL MUTUO DOCUMENTO TECNICO. Associazione Bancaria Italiana

PIANO FAMIGLIE SOSPENSIONE DELLE RATE DEL MUTUO DOCUMENTO TECNICO. Associazione Bancaria Italiana PIANO FAMIGLIE SOSPENSIONE DELLE RATE DEL MUTUO DOCUMENTO TECNICO Associazione Bancaria Italiana Dicembre 2009 Premesse e Obiettivi La crisi economica, che in modo crescente sta colpendo la produzione

Dettagli

- Rinegoziazione: pro e contro dell accordo Governo Abi. Istruzioni per l uso a cura di Adiconsum

- Rinegoziazione: pro e contro dell accordo Governo Abi. Istruzioni per l uso a cura di Adiconsum Coordinato da Valeria Lai Agenzia Adiconsum - anno XX - n. 29-30 maggio 2008 Stampato in proprio in maggio 2008 In questo numero: Speciale mutui: Rinegoziazione, pro e contro dell accordo Governo Abi Istruzioni

Dettagli

Moratoria leasing, le implicazioni contabili nel bilancio del locatario

Moratoria leasing, le implicazioni contabili nel bilancio del locatario Per sostenere le PMI in difficoltà 3 Marzo 2011, ore 08:56 Moratoria leasing, le implicazioni contabili nel bilancio del locatario Il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili

Dettagli

GUIDA AI PRINCIPALI DIRITTI DEL CLIENTE BANCARIO

GUIDA AI PRINCIPALI DIRITTI DEL CLIENTE BANCARIO GUIDA AI PRINCIPALI DIRITTI DEL CLIENTE BANCARIO Per l offerta con tecniche di comunicazione a distanza Conti Correnti Depositi bancari Finanziamenti Leasing Credito al consumo (fino a 30.987,42 ) Altri

Dettagli

Gennaio 2012 MANUALE PER EFFETTUARE L ISCRIZIONE AL VERSAMENTO VOLONTARIO

Gennaio 2012 MANUALE PER EFFETTUARE L ISCRIZIONE AL VERSAMENTO VOLONTARIO Gennaio 2012 MANUALE PER EFFETTUARE L ISCRIZIONE AL VERSAMENTO VOLONTARIO I lavoratori, già iscritti a Fondo Est, avranno la facoltà di proseguire volontariamente la contribuzione a copertura di eventuali

Dettagli

Nuova operatività Trading con Soldi On Line

Nuova operatività Trading con Soldi On Line Nuova operatività Trading con Soldi On Line 18/05/2005-1 - Sommario 1 L operatività nella sezione Titoli dell Home Banking...3 1.1 Informazioni...3 1.2 Raccolta ordini...3 2 Piattaforma di Visualizzazione

Dettagli

FOGLI INFORMATIVI (ai sensi della delibera CICR del 4.3.2003)

FOGLI INFORMATIVI (ai sensi della delibera CICR del 4.3.2003) FOGLI INFORMATIVI (ai sensi della delibera CICR del 4.3.2003) PRESTITO MICROCREDITO CONVENZIONE ABI - CEI INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI BRESCIA,

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2014

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2014 COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2014 NEL PRIMO SEMESTRE 2014 INGRESSO IN 4 NUOVE STARTUP, DI CUI 3 STARTUP INNOVATIVE, CON

Dettagli

Nuove imprese a tasso zero - finanziamenti agevolati per nuove cooperative di giovani e donne.

Nuove imprese a tasso zero - finanziamenti agevolati per nuove cooperative di giovani e donne. Nuove imprese a tasso zero - finanziamenti agevolati per nuove cooperative di giovani e donne. È entrata nella sua fase operativa il provvedimento del Ministero dello Sviluppo Economico che prevede la

Dettagli

Il Percorso Famiglia Incontro del Tavolo Multistakeholders. Associazione Bancaria Italiana 23 luglio 2013

Il Percorso Famiglia Incontro del Tavolo Multistakeholders. Associazione Bancaria Italiana 23 luglio 2013 Il Percorso Famiglia Incontro del Tavolo Multistakeholders Associazione Bancaria Italiana 23 luglio 2013 Indice Il Percorso Famiglia: l iniziativa e i dati aggiornati Il fondo nuovi nati Il fondo giovani

Dettagli

Master di primo livello in Corporate Accounting, Banking & Finance. Facoltà di Economia F. Caffè Università degli Studi Roma Tre

Master di primo livello in Corporate Accounting, Banking & Finance. Facoltà di Economia F. Caffè Università degli Studi Roma Tre Master di primo livello in Corporate Accounting, Banking & Finance Facoltà di Economia F. Caffè Università degli Studi Roma Tre Agenda 1. I motivi per iscriversi 2. Obiettivi formativi e destinatari 3.

Dettagli

Gestione credito e attività sociali Inpdap

Gestione credito e attività sociali Inpdap Istituto Nazionale di Previdenza Per i Dipendenti dell Amministrazione Pubblica Gestione credito e attività sociali Inpdap 11 buone ragioni per aderire Gestione credito e attività sociali Inpdap 11 buone

Dettagli

BONUS CAP CERTIFICATE

BONUS CAP CERTIFICATE BONUS CAP CERTIFICATE Puoi ottenere un extra-rendimento (Bonus) e il prezzo di emissione, finché il sottostante si mantiene sopra il livello di barriera. In caso contrario replichi la performance del sottostante

Dettagli

consulenza alle Imprese a 360

consulenza alle Imprese a 360 consulenza alle Imprese a 360 Ai gentili clienti Loro sedi Circolare del 15 gennaio 2010 Oggetto: ULTIMI CHIARIMENTI MORATORIA BANCHE L ABI ha di recente fornito importanti chiarimenti in tema di moratoria

Dettagli

Sei pronto ad affrontare la rete?

Sei pronto ad affrontare la rete? Sei pronto ad affrontare la rete? In uno scenario in continua evoluzione, per le organizzazioni è indispensabile presidiare nel modo più corretto ed efficace il web, interagire con i differenti stakeholders

Dettagli

BANCA POPOLARE DELLE PROVINCE CALABRE SOCIETÀ COOPERATIVA PER AZIONI

BANCA POPOLARE DELLE PROVINCE CALABRE SOCIETÀ COOPERATIVA PER AZIONI PRINCIPALI DIRITTI DEL CLIENTE OFFERTA PRESSO LO SPORTELLO Relativa a conto corrente, depositi, finanziamenti,credito al consumo (fino a Euro 30.987,42) e altri servizi regolati dalle disposizioni della

Dettagli

P r e m i o a l l o S t u d i o M a r c o M o d e n a. A n n o 2 0 1 5 2 0 1 6

P r e m i o a l l o S t u d i o M a r c o M o d e n a. A n n o 2 0 1 5 2 0 1 6 P r e m i o a l l o S t u d i o M a r c o M o d e n a A n n o 2 0 1 5 2 0 1 6 B a n d o d i c o n c o r s o - s c a d e n z a 1 5 m a r z o 2 0 1 6 r i s e r v a t o a i s o c i o f i g l i d i s o c i

Dettagli

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso.

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso. Deutsche Bank Easy db contocarta. Guida all uso. db contocarta. Le caratteristiche. db contocarta è il prodotto di Deutsche Bank che si adatta al tuo stile di vita: ti permette di accedere con facilità

Dettagli

DIRITTO AL FUTURO. Bamboccioni a chi?

DIRITTO AL FUTURO. Bamboccioni a chi? DIRITTO AL FUTURO Bamboccioni a chi? Diritto al futuro è un insieme di azioni del Ministero della Gioventù rivolte alle nuove generazioni, sui temi del lavoro, della casa, della formazione e dell autoimpiego.

Dettagli

BNP PARIBAS Rendimento con Tassi Zero e Volatilità su i mercati azionari? Come operare con i Certificate. Relatori: Nevia Gregorini

BNP PARIBAS Rendimento con Tassi Zero e Volatilità su i mercati azionari? Come operare con i Certificate. Relatori: Nevia Gregorini 9.30-11.00 SOCIETE GENERALE ETF/ETP innovativi (su EUR/USD a leva ±7x, Tasso Variabile, Smart Cash, HY BB, Corporate US, ecc ) e per coprire i rischi (di Tasso, Valuta e Mercato). Relatore: Marcello Chelli

Dettagli

Georientiamoci. Parte la terza edizione del progetto didattico per l'orientamento scolastico

Georientiamoci. Parte la terza edizione del progetto didattico per l'orientamento scolastico Georientiamoci. Parte la terza edizione del progetto didattico per l'orientamento scolastico Parte la 3a edizione di Georientiamoci, il progetto didattico per l orientamento promosso a livello nazionale

Dettagli

PIANO FAMIGLIE SOSPENSIONE DELLE RATE DEL MUTUO DOCUMENTO TECNICO. Associazione Bancaria Italiana Dicembre 2009

PIANO FAMIGLIE SOSPENSIONE DELLE RATE DEL MUTUO DOCUMENTO TECNICO. Associazione Bancaria Italiana Dicembre 2009 PIANO FAMIGLIE SOSPENSIONE DELLE RATE DEL MUTUO DOCUMENTO TECNICO Associazione Bancaria Italiana Dicembre 2009 Premesse e Obiettivi La crisi economica, che in modo crescente sta colpendo la produzione

Dettagli

VALUTARE NELLA SANITÀ E NEL SOCIALE LIVELLO II - EDIZIONE III A.A. 2015-2016

VALUTARE NELLA SANITÀ E NEL SOCIALE LIVELLO II - EDIZIONE III A.A. 2015-2016 VALUTARE NELLA SANITÀ E NEL SOCIALE LIVELLO II - EDIZIONE III A.A. 2015-2016 Presentazione In considerazione dell'ampio spettro dei corsi di laurea che possono dare accesso al master, le lezioni cominceranno

Dettagli

QUANTO PUÒ COSTARE IL CREDITO

QUANTO PUÒ COSTARE IL CREDITO IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE ANNUNCIO PUBBLICITARIO PRESTITO RISOLVO TUTTO Banca di Credito Cooperativo di San Marzano di San Giuseppe Taranto - Società Cooperativa Via Vittorio Emanuele s.n. 74020

Dettagli

La nostra offerta per la previdenza. Ottimizzare l onere fiscale e godere di condizioni preferenziali

La nostra offerta per la previdenza. Ottimizzare l onere fiscale e godere di condizioni preferenziali La nostra offerta per la previdenza Ottimizzare l onere fiscale e godere di condizioni preferenziali La nostra vita cambia continuamente. Ma il desiderio dell indipendenza finanziaria rimane una costante.

Dettagli

NUOVO ACCORDO PER IL CREDITO ALLA PMI

NUOVO ACCORDO PER IL CREDITO ALLA PMI Spett. Clienti, Loro Sedi Treviso, il 16 marzo 2011 Con la presente circolare informativa siamo ad illustrare il nuovo accordo per il credito alle PMI recentemente stipulato tra ABI (Associazione Bancaria

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA PER L ANTICIPAZIONE SOCIALE DELL INDENNITÀ DI CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI STRAORDINARIA

PROTOCOLLO D INTESA PER L ANTICIPAZIONE SOCIALE DELL INDENNITÀ DI CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI STRAORDINARIA PROTOCOLLO D INTESA PER L ANTICIPAZIONE SOCIALE DELL INDENNITÀ DI CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI STRAORDINARIA In data 2013 in Torino tra Provincia di Torino (di seguito Provincia ) Unicredit Banca (di seguito

Dettagli

PIANO FAMIGLIE SOSPENSIONE MUTUI AVVISO ALLA CLIENTELA

PIANO FAMIGLIE SOSPENSIONE MUTUI AVVISO ALLA CLIENTELA PIANO FAMIGLIE SOSPENSIONE MUTUI AVVISO ALLA CLIENTELA Si avvisa la gentile clientela che questa Banca ha aderito all Accordo tra ABI e associazioni dei consumatori per la sospensione (per 12 mesi) dei

Dettagli

Gli incontri di TUTTORISPARMIO

Gli incontri di TUTTORISPARMIO www.ilsole24ore.com/tuttorisparmio Gli incontri di TUTTORISPARMIO Risparmio, investimento e previdenza La guida sicura per la tutela dell investitore Milano, 24 e 25 marzo 2006 Sede de Il Sole 24 ORE Via

Dettagli

Corso di Aggiornamento Professionale Parlare in pubblico. Comunicare, insegnare, apprendere con la Lavagna Interattiva Multimediale (LIM)

Corso di Aggiornamento Professionale Parlare in pubblico. Comunicare, insegnare, apprendere con la Lavagna Interattiva Multimediale (LIM) IL CORSO Il Corso di Formazione e Aggiornamento professionale "Parlare in pubblico" è organizzato dal Communication Strategies Lab, del Dipartimento di Scienze dell'educazione e dei processi culturali

Dettagli

Master Universitario di I livello in Gestione dei Servizi Bancari e Finanziari. Incontro con gli OPF

Master Universitario di I livello in Gestione dei Servizi Bancari e Finanziari. Incontro con gli OPF Master Universitario di I livello in Gestione dei Servizi Bancari e Finanziari Incontro con gli OPF Milano, 04 luglio 2013 1 Il master Anno Accademico 2010-2013 Il master di I livello in Gestione dei Servizi

Dettagli

ASSOSIM COMUNICATO STAMPA RAPPORTO ASSOSIM ANNO 2011

ASSOSIM COMUNICATO STAMPA RAPPORTO ASSOSIM ANNO 2011 PIAZZA BORROMEO 1-20123 MILANO TEL. 02/86454996 r.a. TELEFAX 02/867898 e.mail assosim@assosim.it www.assosim.it ASSOSIM ASSOCIAZIONE ITALIANA INTERMEDIARI MOBILIARI COMUNICATO STAMPA RAPPORTO ASSOSIM ANNO

Dettagli

«Diamogli Credito» 1 Vedi «Allegato 2»

«Diamogli Credito» 1 Vedi «Allegato 2» «Diamogli Credito» Il Ministero per le Politiche Giovanili e le Attività Sportive (POGAS), il Ministero delle Riforme e Innovazioni nella Pubblica Amministrazione, il Ministero dell Università e della

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al Mutuo Chirografario Agevolato per le ADOZIONI INTERNAZIONALI AD8

FOGLIO INFORMATIVO relativo al Mutuo Chirografario Agevolato per le ADOZIONI INTERNAZIONALI AD8 Mutuo Chirografario Agevolato per le Adozioni Internazionali FOGLIO INFORMATIVO relativo al Mutuo Chirografario Agevolato per le ADOZIONI INTERNAZIONALI AD8 INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo

Dettagli

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso.

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso. Deutsche Bank Easy. Guida all uso. . Le caratteristiche. è il prodotto di Deutsche Bank che si adatta al tuo stile di vita: ti permette di accedere con facilità all operatività tipica di un conto, con

Dettagli

BONUS CAP CERTIFICATE

BONUS CAP CERTIFICATE BONUS CAP CERTIFICATE Puoi ottenere un extra-rendimento (Bonus) e il prezzo di emissione, finché il sottostante si mantiene sopra il livello di barriera. In caso contrario replichi la performance del sottostante

Dettagli

E-TRADING I RISULTATI DELL INDAGINE 2013 SU TRADER ED INVESTITORI

E-TRADING I RISULTATI DELL INDAGINE 2013 SU TRADER ED INVESTITORI E-TRADING I RISULTATI DELL INDAGINE 2013 SU TRADER ED INVESTITORI Anna Ponziani, ITF Forum Rimini, 2013 Indice 1 L Indagine ITF 2013 è stata condotta su 860 persone che partecipano ed hanno partecipato,

Dettagli

Gestire l'ufficio stampa

Gestire l'ufficio stampa Gestire l'ufficio stampa Obiettivo del corso on line è analizzare gli strumenti e le tecniche più innovative per migliorare l'efficienza e l'efficacia delle attività dell'ufficio Stampa. Dopo una panoramica

Dettagli

Disturbi dell apprendimento e disturbi del comportamento in età evolutiva

Disturbi dell apprendimento e disturbi del comportamento in età evolutiva in collaborazione con Centro Interdisciplinare Di Ricerca Sui Disturbi Dell apprendimento MASTER ONLINE Disturbi dell apprendimento e disturbi del comportamento in età evolutiva Formazione a distanza -

Dettagli

Una Community di Cittadini che vogliono Partecipare Attivamente alla Economia che essi stessi producono con i propri Consumi Quotidiani, condividendo

Una Community di Cittadini che vogliono Partecipare Attivamente alla Economia che essi stessi producono con i propri Consumi Quotidiani, condividendo Una Community di Cittadini che vogliono Partecipare Attivamente alla Economia che essi stessi producono con i propri Consumi Quotidiani, condividendo la stessa opportunità con le Persone che amano. Perché

Dettagli

Attività: Indovina come ti pago. Materiale: schede Strumenti di pagamento da stampare, fotocopiare e distribuire ai gruppi

Attività: Indovina come ti pago. Materiale: schede Strumenti di pagamento da stampare, fotocopiare e distribuire ai gruppi Attività: Indovina come ti pago Materiale: schede Strumenti di pagamento da stampare, fotocopiare e distribuire ai gruppi 1 La carta di debito - il bancomat Il bancomat è uno strumento di pagamento, collegato

Dettagli

Fondi aperti Caratteri

Fondi aperti Caratteri Fondi aperti Caratteri Patrimonio variabile Quota valorizzata giornalmente in base al net asset value (Nav) Investimento in valori mobiliari prevalentemente quotati Divieti e limiti all attività d investimento

Dettagli

Bando per l ammissione al Master Universitario di I livello in Economia e Finanza etica per lo sviluppo e la cooperazione

Bando per l ammissione al Master Universitario di I livello in Economia e Finanza etica per lo sviluppo e la cooperazione Bando per l ammissione al Master Universitario di I livello in Economia e Finanza etica per lo sviluppo e la cooperazione L Università degli Studi di Cagliari, in collaborazione con la RAS, Assessorato

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA PER LO SVILUPPO E LA CRESCITA DELLE IMPRESE A PREVALENTE PARTECIPAZIONE FEMMINILE E DELLE LAVORATRICI AUTONOME PREMESSO CHE

PROTOCOLLO D INTESA PER LO SVILUPPO E LA CRESCITA DELLE IMPRESE A PREVALENTE PARTECIPAZIONE FEMMINILE E DELLE LAVORATRICI AUTONOME PREMESSO CHE PROTOCOLLO D INTESA PER LO SVILUPPO E LA CRESCITA DELLE IMPRESE A PREVALENTE PARTECIPAZIONE FEMMINILE E DELLE LAVORATRICI AUTONOME PREMESSO CHE l Unione Europea incoraggia la partecipazione delle donne

Dettagli

Maurizio Del Corso. Internet CASH. I Segreti per guadagnare veramente dalla rete

Maurizio Del Corso. Internet CASH. I Segreti per guadagnare veramente dalla rete Maurizio Del Corso Internet CASH I Segreti per guadagnare veramente dalla rete 1 Titolo Internet CASH Autore Maurizio Del Corso Editore Top Ebook Sito internet http://www.top-ebook.it ATTENZIONE: questo

Dettagli

Nuove funzionalità dell area riservata agli iscritti

Nuove funzionalità dell area riservata agli iscritti Roma, 25 giugno 2012 Prot. 24929/AM Alla cortese attenzione di: Iscritti al Fondo Pegaso Fonti istitutive Delegati all Assemblea di Pegaso Aziende associate -Direzioni del personale -RSU aziendali Nuove

Dettagli

STUDIO VENTURATO Commercialisti e Consulenti per le imprese e gli enti locali

STUDIO VENTURATO Commercialisti e Consulenti per le imprese e gli enti locali STUDIO VENTURATO Commercialisti e Consulenti per le imprese e gli enti locali Circolare n. 7/14 Legnago, 15.07.2014 A TUTTI I CLIENTI - LORO SEDI - OBBLIGO INSTALLAZIONE DEL POS AL 30.06.2014 Come già

Dettagli

Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia

Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia Firmato digitalmente da Sede legale Via Nazionale, 91 - Casella Postale 2484-00100 Roma - Capitale versato Euro

Dettagli

I nuovi media nella professione psicologica: dalla progettazione all intervento

I nuovi media nella professione psicologica: dalla progettazione all intervento I nuovi media nella professione psicologica: dalla progettazione all intervento I edizione Direzione scientifica: Prof. Enrico Molinari e Prof. Giuseppe Riva Corso di perfezionamento Formazione Permanente

Dettagli

MA268 - CONSULENTE DEL LAVORO (II edizione) 1625 ore - 65 CFU Anno Accademico 2013/2014 MA268_II

MA268 - CONSULENTE DEL LAVORO (II edizione) 1625 ore - 65 CFU Anno Accademico 2013/2014 MA268_II MASTER di I Livello MA268 - CONSULENTE DEL LAVORO (II edizione) 1625 ore - 65 CFU Anno Accademico 2013/2014 MA268_II www.unipegaso.it Titolo MA268 - CONSULENTE DEL LAVORO (II edizione) Area GIURIDICA ECONOMICA

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Torino. Torino, 5 dicembre 2006

Iniziativa : Sessione di Studio a Torino. Torino, 5 dicembre 2006 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Torino Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

L Italia è Mobile. Aumentano i pagamenti di beni e servizi effettuati attraverso i cellulari con tecnologia NFC

L Italia è Mobile. Aumentano i pagamenti di beni e servizi effettuati attraverso i cellulari con tecnologia NFC GABBIANO 149 XII OK_Layout 1 28/02/2013 16:53 Pagina 34 PARLIAMO DI L Italia è Mobile di LIVIA REY Aumentano i pagamenti di beni e servizi effettuati attraverso i cellulari con tecnologia NFC è pronta

Dettagli

network per lo scambio di servizi e competenze www.trustandshare.com

network per lo scambio di servizi e competenze www.trustandshare.com network per lo scambio di servizi e competenze www.trustandshare.com IDEA DI BUSINESS NOME: TRUSTANDSHARE FONDATORI: Carla Ciatto, Elvira Ester Di Re DESCRIZIONE: network per lo scambio di servizi,

Dettagli

Seminario Il Fondo di Garanzia per le PMI al servizio delle imprese cinematografiche. * * * La garanzia dello Stato Un opportunità per le imprese

Seminario Il Fondo di Garanzia per le PMI al servizio delle imprese cinematografiche. * * * La garanzia dello Stato Un opportunità per le imprese Seminario Il Fondo di Garanzia per le PMI al servizio delle imprese cinematografiche * * * La garanzia dello Stato Un opportunità per le imprese Francesca Brunori Confindustria Area Fisco, Finanza e Welfare

Dettagli

MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management

MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management Il Master universitario di 1 livello Banking and Financial Services Management è nato dall accordo tra la Scuola di Amministrazione Aziendale

Dettagli

Quello che trascuri del web potrebbe finire con l ucciderti. (Bob Phibbs)

Quello che trascuri del web potrebbe finire con l ucciderti. (Bob Phibbs) 1 Quello che trascuri del web potrebbe finire con l ucciderti (Bob Phibbs) 2 Via della Conciliazione 3 Via della Conciliazione 4 Negozi vuoti per la contrazione dei consumi Le lunghe code per comprare

Dettagli

Gli ordini senza indicazione del numero di deposito non possono essere eseguiti.

Gli ordini senza indicazione del numero di deposito non possono essere eseguiti. --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- Regolamento Conoscere la Borsa 2010 -------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

Circolare fiscale n. 9 del 7 Maggio 2014 2014

Circolare fiscale n. 9 del 7 Maggio 2014 2014 Strumenti per il rilancio dell impresa Ditte individuali I progetti di investimento non devono superare 25.823. La o il titolare della ditta individuale deve aver compiuto 18 anni e deve essere inoccupato.

Dettagli

A G E V O L A Z I O N I E C O N O M I C H E D I R I T T O A L L O S T U D I O

A G E V O L A Z I O N I E C O N O M I C H E D I R I T T O A L L O S T U D I O A G E V O L A Z I O N I E C O N O M I C H E D I R I T T O A L L O S T U D I O Al centro immatricolazioni è presente lo sportello dell EDISU (ente per il diritto allo studio universitario) per ottenere

Dettagli

I PRINCIPALI DIRITTI DEL CLIENTE

I PRINCIPALI DIRITTI DEL CLIENTE Offerta fuori sede I PRINCIPALI DIRITTI DEL CLIENTE Per: - conto corrente; - depositi; - finanziamenti; - leasing; - altri servizi regolati dalle disposizioni della Banca d Italia, esclusi i servizi di

Dettagli

Flessibilità e Trasparenza per un Nuovo Mercato degli Affitti DANIELA PERCOCO. MILANO 30 Gennaio 2014

Flessibilità e Trasparenza per un Nuovo Mercato degli Affitti DANIELA PERCOCO. MILANO 30 Gennaio 2014 Flessibilità e Trasparenza per un Nuovo Mercato degli Affitti DANIELA PERCOCO MILANO 30 Gennaio 2014 Temi trattati Il mercato della locazione in Italia: trend recenti di contratti, domanda, offerta, quotazioni

Dettagli

Family business day Aziende familiari a confronto

Family business day Aziende familiari a confronto presenta: Family business day Aziende familiari a confronto Milano, 23 novembre 2006 Un analisi economica dei tre elementi che caratterizzano il family business: la FAMIGLIA, l AZIENDA di famiglia, il

Dettagli

LA MIA PENSIONE DI DOMANI:

LA MIA PENSIONE DI DOMANI: LA MIA PENSIONE DI DOMANI: QUALI VANTAGGI DAL FONDO PENSIONE? QUESITI E SOLUZIONI SULLA PREVIDENZA INTEGRATIVA. ADESIONI INDIVIDUALI: SPECIALE LAVORATORI AUTONOMI E DIPENDENTI CHE NON CONFERISCONO IL TFR

Dettagli

GUIDA ALL INVIO TELEMATICO DEL MODELLO 5/2012 MODELLO 5 TELEMATICO

GUIDA ALL INVIO TELEMATICO DEL MODELLO 5/2012 MODELLO 5 TELEMATICO GUIDA ALL INVIO TELEMATICO DEL MODELLO 5/2012 MODELLO 5 TELEMATICO La trasmissione telematica del modello 5/2012 è obbligatoria per tutti gli avvocati iscritti in un albo professionale nel corso del 2011

Dettagli

I PRINCIPALI DIRITTI DEL CLIENTE DIRITTI

I PRINCIPALI DIRITTI DEL CLIENTE DIRITTI Offerta fuori sede I PRINCIPALI DIRITTI DEL CLIENTE Per: - conto corrente; - depositi; - finanziamenti; - leasing; - altri servizi regolati dalle disposizioni della Banca d Italia, esclusi i servizi di

Dettagli

Procedura per iscrizione Online ai Centri Estivi 2015

Procedura per iscrizione Online ai Centri Estivi 2015 Procedura per iscrizione Online ai Centri Estivi 2015 PREMESSA: Al fine di ottimizzare e migliorare la gestione della polisportiva San Paolo Valeggio, abbiamo deciso quest anno di appoggiarci ad una piattaforma

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA MASTER BIENNALE DI PRIMO LIVELLO L ARS NOVA IN EUROPA: STORIA, ANALISI, INTERPRETAZIONE (in collaborazione con il Centro Studi

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTI ALLE PMI PER OPERAZIONI DI MICROCREDITO

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTI ALLE PMI PER OPERAZIONI DI MICROCREDITO FOGLIO INFORMATIVO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare di Puglia e Basilicata S.c.p.a. Via Ottavio Serena, n. 13-70022 - Altamura (BA) Tel.: 080/8710268 -Fax: 080/8710745 [trasparenza@bppb.it / www.bppb.it]

Dettagli

Fare CASA L ABI e il sistema bancario a favore delle famiglie italiane. Giovanni Sabatini Direttore Generale ABI

Fare CASA L ABI e il sistema bancario a favore delle famiglie italiane. Giovanni Sabatini Direttore Generale ABI Fare CASA L ABI e il sistema bancario a favore delle famiglie italiane Giovanni Sabatini Direttore Generale ABI Ministero dell Economia e delle Finanze Roma, 7 giugno 2016 USCITA DALLA RECESSIONE: CONTRIBUTO

Dettagli

Ente Regionale per il Diritto allo Studio Universitario

Ente Regionale per il Diritto allo Studio Universitario Ente Regionale per il Diritto allo Studio Universitario BANDO DI CONCORSO PER L Attribuzione di borse di studio e di posti alloggio a studenti con disabilità anno Accademico 2011/2012 SOMMARIO CAPO I DESTINATARI

Dettagli

Il trading di volatilità

Il trading di volatilità Il trading di volatilità Come identificare i cicli di volatilità, come sfruttarne le potenzialità a proprio vantaggio contenendo i rischi. Relatore: Enrico Malverti Treviso, 7 Ottobre 2015 CHI SONO Enrico

Dettagli