Serate Digitali, le nuove frontiere di e-commerce e social media

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Serate Digitali, le nuove frontiere di e-commerce e social media"

Transcript

1 COMUNICATO STAMPA Serate Digitali, le nuove frontiere di e-commerce e social media Riprendono gli appuntamenti organizzati dal Comune di Biella e dal Gruppo Banca Sella dedicati all economia digitale. Il 18 settembre a Città Studi interverranno esperti di ebay.it, Maxus Global e Blomming. Le potenzialità dell e-commerce, le nuove frontiere aperte dai social media come Facebook e l opportunità di creare vetrine virtuali dei prodotti locali su mercati più ampi, a livello nazionale ed internazionale. Se ne discuterà martedì a Biella, con gli esperti di aziende attive nel settore come ebay, la media agency MaxusGlobal e Blomming, la piattaforma che integra le caratteristiche dell e-commerce con le relazioni interpersonali tipiche dei social network. L incontro in programma martedì 18 settembre alle ore 21 presso l Auditorium di Città Studi, con ingresso gratuito registrandosi sul sito fa parte del calendario delle Serate Digitali, organizzate dal Gruppo Banca Sella e dal Comune di Biella, nell ambito del progetto Biella Città Digitale. Tema della serata L evoluzione del commercio on line attraverso i social media. Aprirà l incontro Roberto Grassi, responsabile acquisizione B2C di ebay.it, il primo sito al mondo per la vendita online tra piccoli operatori e la vetrina virtuale più grande d'italia, che darà consigli su come avviare un negozio online. Seguirà l intervento di Massimo De Cesare, chief operating officer della media agency MaxusGlobal, che spiegherà la filosofia adottata per costruire relazioni stabili e durature tra aziende e clienti. Chiuderà la serata Alberto D Ottavi, co-fondatore di Blomming, parlando delle di e- commerce integrato con le relazioni interpersonali tipiche dei social network. La serata sarà moderata da Alberto Bordiga, ceo di Easy Nolo, società del Gruppo Banca Sella attiva nel settore dei sistemi di pagamento elettronici e specializzata nell e-commerce. Il prossimo appuntamento con le Serate Digitali sarà per il pomeriggio di martedì 9 ottobre, con un incontro dedicato alle opportunità che le tecnologie digitali offrono nel settore del turismo online. Biella, 14 settembre 2012

2 art Lettori: n.d. Diffusione: n.d. Nuova Provincia di Biella Dir. Resp.: Massimo De Nuzzo 15-SET-2012 da pag. 3 art GRUPPO BANCA SELLA 2

3 art Lettori: n.d. Diffusione: n.d. Dir. Resp.: Gabriele Pinna 17-SET-2012 da pag. 17 art GRUPPO BANCA SELLA 1

4 18-SET-2012

5 20-SET-2012

6 Lettori: n.d. Diffusione: n.d. Giornale Piemonte Dir. Resp.: Fulvio Basteris 23-SET-2012 da pag. 13

7 COMUNICATO STAMPA Gruppo Banca Sella, al via il primo convegno annuale dedicato al Trading Automatico in collaborazione con Borsa Italiana Prosegue l iniziativa Grandi Eventi per il Trader con l incontro annuale sul Trading Automatico. Tecniche ed esperienze operative nella progettazione di trading systems automatizzati nell appuntamento del 25 settembre a palazzo Mezzanotte a Milano Il Gruppo Banca Sella organizza, in collaborazione con Borsa Italiana, un convegno annuale sul Trading Automatico, un incontro dove i partecipanti e i relatori si potranno confrontare sulle tecniche, le esperienze e le metodologie utilizzate nel trading algoritmico ed automatico. Il convegno, che rientra nell iniziativa Grandi eventi per il Trader, si terrà il prossimo 25 settembre presso la sede di Borsa Italiana a Palazzo Mezzanotte a Milano. Durante l appuntamento alcuni trader professionisti racconteranno la loro esperienza nel campo del trading sistematico, illustrando tecniche e segreti per la progettazione di trading systems automatizzati sui mercati azionari e futures. Per approfondire le molteplici tecniche operative e i differenti approcci, nel corso dell incontro interverranno numerosi trader che utilizzano metodologie diverse, illustrando i risultati ottenuti e fornendo suggerimenti su come progettare efficaci strategie di trading algoritmico. L incontro che si terrà dalle 9.00 alle verrà moderato da Enrico Malverti, responsabile del Team di consulenza della società Private & Consulting Sim, esperto in progettazione di sistemi di trading e di gestione del rischio automatizzati per clienti istituzionali e autore di numerose pubblicazioni sul trading sistematico. All incontro interverranno, inoltre sei trader esperti nell utilizzo e nello sviluppo di trading system, il responsabile investitori privati per i mercati azionari e derivati di Borsa Italiana e del London Stock Exchange Gabriele Villa e gli esperti del Gruppo Banca Sella. Il ciclo di incontri Grandi eventi per il trader, iniziato a giugno con il convegno sul trading in Azioni ed Etf, si concluderà a novembre con un nuovo appuntamento sempre presso la sede di Borsa Italiana e sarà dedicato alle strategie operative e ai metodi di trading in opzioni. Gli incontri dedicati ad un pubblico di trader esperti - sono aperti a tutti gratuitamente e per iscriversi basta recarsi ad un qualunque sportello del Gruppo Banca Sella o collegarsi al sito nella pagina dedicata al trading on line, sezione Grandi Eventi per il Trader. Biella, 18 settembre 2012 RELAZIONI CON I MEDIA GRUPPO BANCA SELLA TEL

8 Lettori: n.d. Diffusione: SET-2012 da pag. 26

9 Lettori: n.d. Diffusione: n.d. 06-SET SET-2012 Dir. Resp.: Osvaldo De Paolini da pag. 17

10 Lettori: n.d. Diffusione: n.d. Dir. Resp.: Osvaldo De Paolini 04-SET-2012 da pag. 17

11 Lettori: n.d. Diffusione: AGO-2012 da pag. 21

12 Lettori: n.d. Diffusione: AGO-2012 da pag. 21

13 18-SET-2012 Banca Sella, al via il primo convegno annuale dedicato al trading automatico Tecniche ed esperienze operative nella progettazione di trading systems automatizzati nell'appuntamento del 25 settembre a palazzo Mezzanotte a Milano TRADING AUTOMATICO - Il gruppo Banca Sella organizza, in collaborazione con Borsa Italiana, un convegno annuale sul trading automatico. Nell incontro i partecipanti e i relatori si potranno confrontare sulle tecniche, le esperienze e le metodologie utilizzate nel trading algoritmico ed automatico. Il convegno, che rientra nell iniziativa Grandi eventi per il Trader, si terrà il prossimo 25 settembre presso la sede di Borsa Italiana a Palazzo Mezzanotte a Milano. APPROFONDIRE LE TECNICHE - Durante l appuntamento alcuni trader professionisti racconteranno la loro esperienza nel campo del trading sistematico, illustrando tecniche e segreti per la progettazione di trading systems automatizzati sui mercati azionari e futures. Per approfondire le molteplici tecniche operative e i differenti approcci, nel corso dell incontro interverranno numerosi trader esperti, che forniranno suggerimenti su come progettare efficaci strategie di trading algoritmico. LA CHIUSURA - Il ciclo di incontri si concluderà a novembre con un nuovo appuntamento sempre presso la sede di Borsa Italiana e sarà dedicato alle strategie operative e ai metodi di trading in opzioni.

14 19-SET-2012 Banca Sella, via al convegno annuale dedicato al Trading Automatico Il Gruppo Banca Sella organizza, in collaborazione con Borsa Italiana, un convegno annuale sul Trading Automatico. Un incontro dove i partecipanti e i relatori si potranno confrontare sulle tecniche, le esperienze e le metodologie utilizzate nel trading algoritmico ed automatico. Il convegno, che rientra nell iniziativa Grandi eventi per il Trader, si terrà il prossimo 25 settembre presso la sede di Borsa Italiana a Palazzo Mezzanotte a Milano. Durante l appuntamento alcuni trader professionisti racconteranno la loro esperienza nel campo del trading sistematico, illustrando tecniche e segreti per la progettazione di trading systems automatizzati sui mercati azionari e futures. Per approfondire le molteplici tecniche operative e i differenti approcci, nel corso dell incontro interverranno numerosi trader che utilizzano metodologie diverse, illustrando i risultati ottenuti e fornendo suggerimenti su come progettare efficaci strategie di trading algoritmico. L incontro, che si terrà dalle 9.00 alle 17.30, verrà moderato da Enrico Malverti, responsabile del Team di consulenza della società Private & Consulting Sim, esperto in progettazione di sistemi di trading e di gestione del rischio automatizzati per clienti istituzionali e autore di numerose pubblicazioni sul trading sistematico. All incontro interverranno, inoltre sei trader esperti nell utilizzo e nello sviluppo di trading system, il responsabile investitori privati per i mercati azionari e derivati di Borsa Italiana e del London Stock Exchange Gabriele Villa e gli esperti del Gruppo Banca Sella. Il ciclo di incontri Grandi eventi per il trader, iniziato a giugno con il convegno sul trading in Azioni ed Etf, si concluderà a novembre con un nuovo appuntamento sempre presso la sede di Borsa Italiana e sarà dedicato alle strategie operative e ai metodi di trading in opzioni. Gli incontri, dedicati ad un pubblico di trader esperti, sono aperti a tutti gratuitamente e per iscriversi basta recarsi ad un qualunque sportello del Gruppo Banca Sella o collegarsi al sito nella pagina dedicata al trading on line, sezione Grandi Eventi per il Trader.

15 COMUNICATO STAMPA Gruppo Banca Sella, prorogata a gennaio 2013 la moratoria sui mutui alle famiglie in difficoltà La richiesta di sospensione del pagamento delle rate del mutuo potrà essere presentata presso la propria succursale fino al 31 gennaio 2013 È stata prorogata fino a gennaio 2013 la moratoria sui mutui alle famiglie in difficoltà a causa della crisi, prevista dall accordo tra l Associazione Bancaria Italiana e le associazioni dei consumatori, al quale il Gruppo Banca Sella ha già aderito. Le famiglie che hanno sottoscritto un mutuo con il Gruppo Banca Sella, quindi, in caso di difficoltà avranno tempo fino al 31 gennaio 2013 per presentare la domanda di sospensione del pagamento delle rate dei mutui per dodici mesi. Il Gruppo Banca Sella continuerà ad applicare condizioni migliorative rispetto a quelle previste dall accordo tra Abi e associazioni dei consumatori. Nel dettaglio, potranno chiedere la sospensione delle rate le famiglie che hanno sottoscritto un mutuo fino a 300 mila euro (fino a 150 mila euro secondo l accordo) e senza limiti di reddito (fino a 40 mila euro annui secondo l accordo). La sospensione potrà essere inoltre chiesta per qualsiasi tipologia di mutuo, indipendentemente dalla loro finalità (solo quelli per acquisto, costruzione o ristrutturazione dell abitazione principale secondo l accordo). I clienti potranno scegliere se chiedere la sospensione della sola quota capitale o dell intera rata. In quest ultimo caso il rimborso degli interessi maturati durante il periodo di moratoria avverrà con un numero di rate definito in accordo col cliente stesso, a partire dalla prima rata successiva alla ripresa dell ammortamento. Potranno richiedere la sospensione del pagamento delle rate del mutuo quelle famiglie che si trovano in una situazione di difficoltà economica dovuta ad esempio alla cassa integrazione, alla perdita o alla riduzione dell orario di lavoro. L adesione alla moratoria sui mutui si aggiunge alle altre iniziative che il Gruppo Banca Sella ha già messo in atto a favore delle famiglie, come il finanziamento ad hoc per i lavoratori in cassa integrazione, l adesione all accordo tra l Abi e la Conferenza Episcopale Italiana sul microcredito e l adesione all accordo tra l Abi e il Ministro della Gioventù sulla creazione di un Fondo di garanzia per l accesso al credito da parte degli studenti universitari, dei laureati e delle giovani coppie. Biella, 8 agosto 2012 RELAZIONI CON I MEDIA -GRUPPO BANCA SELLA - TEL.015/

16 art Lettori: n.d. Diffusione: n.d. Dir. Resp.: Mario Calabresi 09-AGO-2012 da pag. 40 art GRUPPO BANCA SELLA 14

17 art Lettori: n.d. Diffusione: n.d. Biellese Dir. Resp.: Esposito Silvano 10-AGO-2012 da pag. 10 art GRUPPO BANCA SELLA 9

18 art Lettori: n.d. Diffusione: n.d. Giornale Piemonte Dir. Resp.: Fulvio Basteris 10-AGO-2012 da pag. 9 art GRUPPO BANCA SELLA 10

19 art 11-AGO-2012 GRUPPO BANCA SELLA 6

20 art Lettori: n.d. Diffusione: n.d. Nuova Provincia di Biella Dir. Resp.: Massimo De Nuzzo 11-AGO-2012 da pag. 13 art GRUPPO BANCA SELLA 8

21 art Lettori: n.d. Diffusione: n.d. Dir. Resp.: Enrico Franco 09-AGO-2012 da pag. 9 art GRUPPO BANCA SELLA 12

22 art Gruppo Banca Sella, prorogata a gennaio 2013 la moratoria sui mutui alle famiglie in difficoltà È stata prorogata fino a gennaio 2013 la moratoria sui mutui alle famiglie in difficoltà a causa della crisi, prevista dall accordo tra l Associazione Bancaria Italiana e le associazioni dei consumatori, al quale il Gruppo Banca Sella ha già aderito. Le famiglie che hanno sottoscritto un mutuo con il Gruppo Banca Sella, quindi, in caso di difficoltà avranno tempo fino al 31 gennaio 2013 per presentare la domanda di sospensione del pagamento delle rate dei mutui per dodici mesi. Il Gruppo Banca Sella continuerà ad applicare condizioni migliorative rispetto a quelle previste dall accordo tra Abi e associazioni dei consumatori. Nel dettaglio, potranno chiedere la sospensione delle rate le famiglie che hanno sottoscritto un mutuo fino a 300 mila euro (fino a 150 mila euro secondo l accordo) e senza limiti di reddito (fino a 40 mila euro annui secondo l accordo). La sospensione potrà essere inoltre chiesta per qualsiasi tipologia di mutuo, indipendentemente dalla loro finalità (solo quelli per acquisto, costruzione o ristrutturazione dell abitazione principale secondo l accordo). I clienti potranno scegliere se chiedere la sospensione della sola quota capitale o dell intera rata. In quest ultimo caso il rimborso degli interessi maturati durante il periodo di moratoria avverrà con un numero di rate definito in accordo col cliente stesso, a partire dalla prima rata successiva alla ripresa dell ammortamento. Potranno richiedere la sospensione del pagamento delle rate del mutuo quelle famiglie che si trovano in una situazione di difficoltà economica dovuta ad esempio alla cassa integrazione, alla perdita o alla riduzione dell orario di lavoro. L adesione alla moratoria sui mutui si aggiunge alle altre iniziative che il Gruppo Banca Sella ha già messo in atto a favore delle famiglie, come il finanziamento ad hoc per i lavoratori in cassa integrazione, l adesione all accordo tra l Abi e la Conferenza Episcopale Italiana sul microcredito e l adesione all accordo tra l Abi e il Ministro della Gioventù sulla creazione di un Fondo di garanzia per l accesso al credito da parte degli studenti universitari, dei laureati e delle giovani coppie. GRUPPO BANCA SELLA 2

23 art Banca Sella aderisce alla proroga fino a gennaio 2013 della moratoria sui mutui Banca Sella ha aderito alla proroga fino a gennaio 2013 della moratoria sui mutui per le famiglie in difficoltà, prevista dall accordo tra l Associazione bancaria Italiana e le associazioni dei consumatori. Le famiglie che hanno sottoscritto un mutuo con il Gruppo Banca Sella, si legge in un comunicato, in caso di difficoltà avranno tempo fino al 31 gennaio 2013 per presentare la domanda di sospensione del pagamento delle rate dei mutui per dodici mesi. Il Gruppo Banca Sella continuerà ad applicare condizioni migliorative rispetto a quelle previste dall accordo tra Abi e associazioni dei consumatori. Nel dettaglio, potranno chiedere la sospensione delle rate le famiglie che hanno sottoscritto un mutuo fino a 300 mila euro (fino a 150 mila euro secondo l accordo) e senza limiti di reddito (fino a 40 mila euro annui secondo l accordo). La sospensione potrà essere inoltre chiesta per qualsiasi tipologia di mutuo, indipendentemente dalla loro finalità (solo quelli per acquisto, costruzione o ristrutturazione dell abitazione principale secondo l accordo). I clienti potranno scegliere se chiedere la sospensione della sola quota capitale o dell intera rata. In quest ultimo caso il rimborso degli interessi maturati durante il periodo di moratoria avverrà con un numero di rate definito in accordo col cliente stesso, a partire dalla prima rata successiva alla ripresa dell ammortamento. Potranno richiedere la sospensione del pagamento delle rate del mutuo quelle famiglie che si trovano in una situazione di difficoltà economica dovuta ad esempio alla cassa integrazione, alla perdita o alla riduzione dell orario di lavoro. L adesione alla moratoria sui mutui si aggiunge alle altre iniziative che il Gruppo Banca Sella ha già messo in atto a favore delle famiglie, come il finanziamento ad hoc per i lavoratori in cassa integrazione, l adesione all accordo tra l Abi e la Conferenza Episcopale Italiana sul microcredito e l adesione all accordo tra l Abi e il Ministro della Gioventù sulla creazione di un Fondo di garanzia per l accesso al credito da parte degli studenti universitari, dei laureati e delle giovani coppie. GRUPPO BANCA SELLA 5

24 art 8-AGO-2012 Banca Sella aderisce alla proroga della moratoria mutui per famiglie in difficoltà E' stata prorogata fino a gennaio prossimo la ''moratoria'' sui mutui alle famiglie in difficoltà a causa della crisi, prevista dall'accordo tra l'associazione Bancaria Italiana e le associazioni dei consumatori, al quale il Gruppo Banca Sella ha gia' aderito. Le famiglie che hanno sottoscritto un mutuo con il Gruppo Banca Sella, quindi, in caso di difficolta' avranno tempo fino al 31 gennaio 2013 per presentare la domanda di sospensione del pagamento delle rate dei mutui per dodici mesi. Il Gruppo Banca Sella continuerà ad applicare condizioni migliorative rispetto a quelle previste dall accordo tra Abi e associazioni dei consumatori. Nel dettaglio, potranno chiedere la sospensione delle rate le famiglie che hanno sottoscritto un mutuo fino a 300 mila euro (fino a 150 mila euro secondo l accordo) e senza limiti di reddito (fino a 40 mila euro annui secondo l accordo). La sospensione potrà essere inoltre chiesta per qualsiasi tipologia di mutuo, indipendentemente dalla loro finalità (solo quelli per acquisto, costruzione o ristrutturazione dell abitazione principale secondo l accordo). I clienti potranno scegliere se chiedere la sospensione della sola quota capitale o dell intera rata. In quest ultimo caso il rimborso degli interessi maturati durante il periodo di moratoria avverrà con un numero di rate definito in accordo col cliente stesso, a partire dalla prima rata successiva alla ripresa dell ammortamento. Potranno richiedere la sospensione del pagamento delle rate del mutuo quelle famiglie che si trovano in una situazione di difficoltà economica dovuta ad esempio alla cassa integrazione, alla perdita o alla riduzione dell orario di lavoro. GRUPPO BANCA SELLA 16

Da oggi i Certificates si sottoscrivono anche online!

Da oggi i Certificates si sottoscrivono anche online! un All interno intervista esclusiva a Pietro Poletto di Borsa Italiana 44 GENNAIO 12 GENNAIO 12 CERTIFICATES BNP PARIBAS Investire con un click Innovative soluzioni di investimento per cogliere le opportunità

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management

MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management Il Master universitario di 1 livello Banking and Financial Services Management è nato dall accordo tra la Scuola di Amministrazione Aziendale

Dettagli

Strategia di Trasmissione degli Ordini su Strumenti Finanziari. Documento di Sintesi

Strategia di Trasmissione degli Ordini su Strumenti Finanziari. Documento di Sintesi Strategia di Trasmissione degli Ordini su Strumenti Finanziari Documento di Sintesi Documento redatto ai sensi dell art. 48, comma 3, del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n.

Dettagli

Guida alla registrazione e all installazione del Chart Risk Manager (C.R.M.) www.privatetrading.eu

Guida alla registrazione e all installazione del Chart Risk Manager (C.R.M.) www.privatetrading.eu Guida alla registrazione e all installazione del Chart Risk Manager (C.R.M.) www.privatetrading.eu 1 Benvenuti dagli ideatori e sviluppatori del Chart Risk Manager Tool per MetaTrader 4. Raccomandiamo

Dettagli

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI INFO BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI Le informazioni contenute in questo documento non vanno in alcun modo a sostituire i contenuti dei bandi e

Dettagli

con il patrocinio di in collaborazione con

con il patrocinio di in collaborazione con con il patrocinio di in collaborazione con La Traders Cup, organizzata dalla rivista TRADERS Magazine Italia punto di riferimento per il mondo del trading e dell investimento professionale, è l unica competizione

Dettagli

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking.

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Servizi via internet, cellulare e telefono per aziende ed enti. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza

Dettagli

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso.

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso. Deutsche Bank Easy. Guida all uso. . Le caratteristiche. è il prodotto di Deutsche Bank che si adatta al tuo stile di vita: ti permette di accedere con facilità all operatività tipica di un conto, con

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI

STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI Iccrea Banca S.p.A. Istituto Centrale del Credito Cooperativo STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI (IN VIGORE DAL 1 DICEMBRE 2014) INDICE POLITICA... 1 1 DISPOSIZIONI

Dettagli

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n.

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n. Iccrea Banca S.p.A. Istituto Centrale del Credito Cooperativo STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48

Dettagli

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n.

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n. Iccrea Banca S.p.A. Istituto Centrale del Credito Cooperativo STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48

Dettagli

Rassegna del 20/04/2015

Rassegna del 20/04/2015 Rassegna del 20/04/2015 LAVORO 20/04/2015 Corriere della Sera Voucher più facili per pagare le colf - Voucher fino a 7 mila euro per pagare colf e badanti 20/04/2015 Corriere della Sera Economia 20/04/2015

Dettagli

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY)

POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY) POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY) 15.11.2013 La presente politica intende definire la strategia di esecuzione degli ordini di negoziazione inerenti a strumenti finanziari

Dettagli

Disturbi dell Apprendimento

Disturbi dell Apprendimento Master in Disturbi dell Apprendimento in collaborazione con IPS nelle sedi di MILANO ROMA PADOVA BARI CAGLIARI CATANIA RAGUSA Questo modulo d iscrizione, unitamente alla fotocopia della ricevuta del versamento

Dettagli

Progetto MiFID. Documento di sintesi della STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI

Progetto MiFID. Documento di sintesi della STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI Documento di sintesi della STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI Aggiornamento del luglio 2013 1 PREMESSA La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal

Dettagli

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A.

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A. Comunicato Stampa Methorios Capital S.p.A. Approvata la Relazione Semestrale Consolidata al 30 giugno 2013 Acquistato un ulteriore 16,2% del capitale di Astrim S.p.A. Costituzione della controllata Methorios

Dettagli

Divisione Studenti Divisione Studenti ciale Luigi Bocconi Università Commer Guida alla borsa di studio ISU Bocconi

Divisione Studenti Divisione Studenti ciale Luigi Bocconi Università Commer Guida alla borsa di studio ISU Bocconi Divisione Studenti Servizi agli Studenti Divisione Studenti ISU BOCCONI Università Commerciale Luigi Bocconi Guida alla borsa di studio ISU Bocconi Questo documento riassume le caratteristiche principali

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

4. Introduzione ai prodotti derivati. Stefano Di Colli

4. Introduzione ai prodotti derivati. Stefano Di Colli 4. Introduzione ai prodotti derivati Metodi Statistici per il Credito e la Finanza Stefano Di Colli Che cos è un derivato? I derivati sono strumenti il cui valore dipende dal valore di altre più fondamentali

Dettagli

GUIDA ALLE OPZIONI BINARIE

GUIDA ALLE OPZIONI BINARIE Titolo GUIDA ALLE OPZIONI BINARIE Comprende strategie operative Autore Dove Investire Sito internet http://www.doveinvestire.com Broker consigliato http://www.anyoption.it ATTENZIONE: tutti i diritti sono

Dettagli

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni MTA Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni L accesso ai mercati dei capitali ha permesso a Campari di percorrere una strategia di successo per l espansione e lo sviluppo del proprio

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

GUIDA ALLE OPZIONI SU AZIONI SU T3

GUIDA ALLE OPZIONI SU AZIONI SU T3 GUIDA ALLE OPZIONI SU AZIONI SU T3 SERVIZIO SULLE OPZIONI SU AZIONI (ISOALPHA) 1. INTRODUZIONE Con la piattaforma T3 di Webank possono essere negoziate le Opzioni su Azioni (Isoalpha), contratti di opzione

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C.

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C. DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva

Dettagli

FINANZIAMENTI IMPORT

FINANZIAMENTI IMPORT Aggiornato al 01/01/2015 N release 0004 Pagina 1 di 8 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA INTERPROVINCIALE S.p.A. Forma giuridica: Società per Azioni Sede legale e amministrativa:

Dettagli

17 Campionato di Borsa con Denaro Reale Investiment & Trading Cup Edizione 2015

17 Campionato di Borsa con Denaro Reale Investiment & Trading Cup Edizione 2015 17 Campionato di Borsa con Denaro Reale Investiment & Trading Cup Edizione 2015 Il Campionato di Borsa con Denaro Reale, organizzato in collaborazione con Directa Sim, Binck Bank, Finanza on Line Brown

Dettagli

Capitale raccomandato

Capitale raccomandato Aggiornato in data 1/9/212 Advanced 1-212 Capitale raccomandato da 43.8 a 6.298 Descrizioni e specifiche: 1. E' una combinazione composta da 3 Trading System automatici 2. Viene consigliata per diversificare

Dettagli

Dal 9 settembre al 17 ottobre 2015 8 lezioni in streaming e 2 giornate conclusive a COMANO TERME (TN)

Dal 9 settembre al 17 ottobre 2015 8 lezioni in streaming e 2 giornate conclusive a COMANO TERME (TN) QUANT MASTER (Entry level) Un percorso formativo unico per progettare il tuo trading system con i migliori esperti italiani Dal 9 settembre al 17 ottobre 2015 8 lezioni in streaming e 2 giornate conclusive

Dettagli

In caso di mancato inserimento, lo studente sarà collocato d'ufficio nella fascia massima di contribuzione.

In caso di mancato inserimento, lo studente sarà collocato d'ufficio nella fascia massima di contribuzione. Gli studenti immatricolati ed iscritti in corso e fuori corso che ritengono di essere nelle condizioni economiche per poter ottenere la riduzione delle tasse possono rivolgersi gratuitamente agli uffici

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015 Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

Dettagli

Documento di sintesi "STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI"

Documento di sintesi STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Documento di sintesi "STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI" Documento del 1 aprile 2011 1 1 INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Fornite ai sensi degli

Dettagli

INTRODUZIONE ALLA BORSA

INTRODUZIONE ALLA BORSA INTRODUZIONE ALLA BORSA Informazioni guida per gli insegnanti delle scuole superiori CHE COSA È LA BORSA? Una piazza, dove avviene la compravvendita di titoli. La determinazione delle quotazioni è di solito

Dettagli

STRATEGIA SINTETICA. Versione n. 4 del 24/05/2011

STRATEGIA SINTETICA. Versione n. 4 del 24/05/2011 STRATEGIA SINTETICA Versione n. 4 del 24/05/2011 Revisione del 24/05/2011 a seguito circolare ICCREA 62/2010 (Execution Policy di Iccrea Banca aggiornamento della Strategia di esecuzione e trasmissione

Dettagli

- Politica in materia di esecuzione e trasmissione degli ordini -

- Politica in materia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Unipol Banca S.p.A. Sede Legale e Direzione Generale: piazza della Costituzione, 2-40128 Bologna (Italia) tel. +39 051 3544111 - fax +39 051 3544100/101 Capitale sociale i.v. Euro 897.384.181 Registro

Dettagli

Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la "Società"):

Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la Società): 24 luglio 2014 Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la "Società"): ETFS WNA Global Nuclear Energy GO UCITS ETF (ISIN: IE00B3C94706)

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

ETFS Commodity Securities Limited

ETFS Commodity Securities Limited ETFS Commodity Securities Limited (Costituita e registrata in Jersey ai sensi della Companies (Jersey) Law 1991 (e successivi emendamenti) con numero di registrazione 90959. Sottoposta alla regolamentazione

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018 IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018 Nel 2013 ingresso in 11 startup, di cui 6 startup innovative, una cessione, una

Dettagli

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione Bando Fondazione Cariplo Promuovere la Formazione di Capitale Umano di Eccellenza 2012-2014 soggetti coinvolti Libera Università di

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico DIREZIONE GENERALE PER GLI INCENTIVI ALLE IMPRESE Circolare 10 febbraio 2014, n. 4567 Termini e modalità di presentazione delle domande per la concessione e l erogazione

Dettagli

Approvato dal CDA in data 28 luglio 2009 Informazioni sulla Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini

Approvato dal CDA in data 28 luglio 2009 Informazioni sulla Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Approvato dal CDA in data 28 luglio 2009 Informazioni sulla Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Fornite ai sensi degli artt. 46 c. 1 e. 48 c. 3 del Regolamento Intermediari Delibera Consob

Dettagli

Un ordine su misura per ogni taglia

Un ordine su misura per ogni taglia Un ordine su misura per ogni taglia Le funzionalità Cross Order e Block Trade Facilities sui mercati cash Cross Order e BTF Introduzione I Cross Order e la Block Trade Facilities (BTF) sono due nuove tipologie

Dettagli

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO 1. Qual è la differenza tra Master di primo livello e Master di secondo livello? 2. Ai fini dell ammissione al Master, cosa bisogna fare se si possiede un titolo di

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI

INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SOCIETA COOPERATIVA Sede Legale in Viale Umberto I n. 4, 00060 Formello (Rm) Tel. 06/9014301 Fax 06/9089034 Cod.Fiscale 00721840585 Iscrizione Registro Imprese Roma e P.Iva 009260721002 Iscritta all Albo

Dettagli

FORMAZIONE PERMANENTE SUI TRADING SYSTEMS: DIVENTARE QUANT TRADER CHIAVI IN MANO

FORMAZIONE PERMANENTE SUI TRADING SYSTEMS: DIVENTARE QUANT TRADER CHIAVI IN MANO 13 Edizione del corso FORMAZIONE PERMANENTE SUI TRADING SYSTEMS: DIVENTARE QUANT TRADER CHIAVI IN MANO L unico corso che ti accompagna passo dopo passo fino a selezionare, affittare, gestire un trading

Dettagli

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Documento di sintesi -

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Documento di sintesi - Direttiva 2004/39/CE "MIFID" (Markets in Financial Instruments Directive) Direttiva 2006/73/CE - Regolamento (CE) n. 1287/2006 Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Documento di sintesi

Dettagli

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9 Indice BEST in Europa 3 BEST Rome Tor Vergata 4 ibec 7 Le Giornate 8 Contatti 9 Chi Siamo BEST è un network studentesco europeo senza fini di lucro, di stampo volontario ed apolitico. Gli obiettivi dell

Dettagli

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI Il presente documento (di seguito Policy ) descrive le modalità con le quali vengono trattati gli ordini, aventi ad oggetto strumenti finanziari,

Dettagli

Strategia di Trasmissione degli Ordini Versione n. 02

Strategia di Trasmissione degli Ordini Versione n. 02 Strategia di Trasmissione degli Ordini Versione n. 02 Approvata con delibera CdA del 04/09/ 09 Fornite ai sensi dell art. 48 c. 3 del Regolamento Intermediari Delibera Consob 16190/2007. LA NORMATIVA MIFID

Dettagli

Parleremo di correlazione: che cos è, come calcolarla

Parleremo di correlazione: che cos è, come calcolarla IDEMDJD]LQH 1XPHUR 'LFHPEUH %52 (56 21/,1( 68//,'(0 nel 2002, il numero di brokers che offrono la negoziazione online sul minifib è raddoppiato, passando da 7 nel 2001 a 14. A novembre due nuovi brokers

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ISCRIZIONE DEGLI STUDENTI A TEMPO PARZIALE AI CORSI DI STUDIO DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA TUSCIA

REGOLAMENTO PER L ISCRIZIONE DEGLI STUDENTI A TEMPO PARZIALE AI CORSI DI STUDIO DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA TUSCIA Università degli Studi della Tuscia Regolamento per l iscrizione degli studenti a tempo parziale ai corsi di studio dell Università degli Studi della Tuscia (D.R. n. 637/07 del 01.08.2007) REGOLAMENTO

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

più credito per la tua impresa

più credito per la tua impresa Sei un impresa che vuole acquistare nuovi macchinari, impianti o attrezzature? più credito per la tua impresa : Agevolazioni anche per i settori di pesca e agricoltura Beni strumentali, l agevolazione

Dettagli

Programma Erasmus+/Erasmus - Adempimenti per la mobilità studenti per studio e traineeship Bando A.A. 2015/2016

Programma Erasmus+/Erasmus - Adempimenti per la mobilità studenti per studio e traineeship Bando A.A. 2015/2016 Programma Erasmus+/Erasmus - Adempimenti per la mobilità studenti per studio e traineeship Bando A.A. 2015/2016 1. Presentazione della domanda La domanda deve essere compilata e presentata esclusivamente

Dettagli

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A.

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A. COMMISSIONE NAZIONALE PER LE SOCIETÀ E LA BORSA Ufficio Mercati Alla cortese attenzione del dott. Salini Telefax n. 06 8477 757 Ufficio OPA Alla cortese attenzione della dott.sa Mazzarella Telefax n. 06

Dettagli

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n.

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n. Iccrea Banca S.p.A. Istituto Centrale del Credito Cooperativo STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48

Dettagli

AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO

AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO AL VIA LA CAMPAGNA AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO 1. ESSERE UN AGRONOMO E FORESTALE WAA for EXPO2015 Il grande appuntamento dell EXPO MILANO 2015 dal

Dettagli

Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli. Le migliori condizioni per il suo patrimonio

Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli. Le migliori condizioni per il suo patrimonio Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli Le migliori condizioni per il suo patrimonio 2-3 Sommario 01 Il nostro modello dei prezzi 4 02 La nostra gestione patrimoniale 5 03 La

Dettagli

MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI)

MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI) MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI) - 1 - LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE

CONTRATTO CON LO STUDENTE Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE Il presente

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno (delibera CdA 17 Dicembre 2012) LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive

Dettagli

Suggerimenti forniti da MetaQuotes per l utilizzo di MetaTrader 4 con Mac OS

Suggerimenti forniti da MetaQuotes per l utilizzo di MetaTrader 4 con Mac OS Suggerimenti forniti da MetaQuotes per l utilizzo di MetaTrader 4 con Mac OS Nonostante esistano già in rete diversi metodi di vendita, MetaQuotes il programmatore di MetaTrader 4, ha deciso di affidare

Dettagli

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Documento di Sintesi - Documento adottato con delibera del Consiglio di Amministrazione del 07/07/ 2009 Ai sensi degli artt, 45-46-47-48 del Regolamento

Dettagli

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4.

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4. Industry 4.0 - La Fabbrica prossima ventura? Incontro e Dibattito per esplorazione di >> Cosa succederà per gli Imprenditori, i Manager, i Cittadini?

Dettagli

Orc Trading: tecnologia innovativa per far crescere il vostro business. Matteo Carcano Milano, 13 Aprile, 2010

Orc Trading: tecnologia innovativa per far crescere il vostro business. Matteo Carcano Milano, 13 Aprile, 2010 Orc Trading: tecnologia innovativa per far crescere il vostro business Matteo Carcano Milano, 13 Aprile, 2010 2 Agenda 17.00 17.15 Introduzione Matteo Carcano Orc Software 17.15 17.30 Le opportunità di

Dettagli

Strategia di trasmissione degli ordini BCC di Buccino

Strategia di trasmissione degli ordini BCC di Buccino Deliberato dal CdA della BCC di Buccino nella seduta del 07/08/2009 Versione n 3 Strategia di trasmissione degli ordini BCC di Buccino Fornite ai sensi dell art. 48 c. 3 del Regolamento Intermediari Delibera

Dettagli

Riscatto degli anni di laurea

Riscatto degli anni di laurea Riscatto degli anni di laurea Riscatto degli anni di laurea scuola Chi è giovane e fresco di laurea, di regola, non vede l ora di mettersi a lavorare e, certamente, per prima cosa non pensa alla pensione.

Dettagli

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi ONDI OMUNI: AI A CELTA IUSTA Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi CONOSCERE I FONDI D INVESTIMENTO, PER FARE SCELTE CONSAPEVOLI I fondi comuni sono

Dettagli

La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo una regolamentazione

La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo una regolamentazione Economia > News > Italia - mercoledì 16 aprile 2014, 12:00 www.lindro.it Sulla fame non si spreca La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI DELLA POLICY SU STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DI ORDINI

DOCUMENTO DI SINTESI DELLA POLICY SU STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DI ORDINI DOCUMENTO DI SINTESI DELLA POLICY SU STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DI ORDINI 1. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento

Dettagli

Documento di sintesi della Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini

Documento di sintesi della Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Documento di sintesi della Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini ********** Banca del Valdarno Credito Cooperativo 1 1. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID)

Dettagli

Torno Subito è un'iniziativa della Regione Lazio Assessorato alla Formazione, Ricerca, Scuola e Università

Torno Subito è un'iniziativa della Regione Lazio Assessorato alla Formazione, Ricerca, Scuola e Università COS'È TORNO SUBITO Torno Subito è un'iniziativa della Regione Lazio Assessorato alla Formazione, Ricerca, Scuola e Università finanziata con fondi POR FSE Lazio 2007-2013 Asse II Occupabilità; Asse V Transnazionalità

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

DOCUMENTO INFORMATIVO DI SINTESI SULLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE E DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI

DOCUMENTO INFORMATIVO DI SINTESI SULLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE E DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DOCUMENTO INFORMATIVO DI SINTESI SULLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE E DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI INFORMAZIONI GENERALI La Direttiva MIFID (2004/39/CE), relativa ai mercati degli strumenti finanziari, introduce

Dettagli

LETTERA AGLI AZIONISTI E AI PARTNER DI DIGITAL MAGICS

LETTERA AGLI AZIONISTI E AI PARTNER DI DIGITAL MAGICS Milano, 29 gennaio 2014 LETTERA AGLI AZIONISTI E AI PARTNER DI DIGITAL MAGICS Carissimi Azionisti e Partner, Il 2013 per noi è stato un anno entusiasmante. Abbiamo completato con successo il nostro progetto

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

Il mutuo per la casa in parole semplici

Il mutuo per la casa in parole semplici LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il mutuo per la casa in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il mutuo dalla A alla Z ISSN 2384-8871 (stampa) ISSN 2283-5989 (online)

Dettagli

CONVENZIONE TRA. Associazione Bancaria Italiana, con sede in Roma, Piazza del Gesù 49, Codice fiscale n. 02088180589 (di seguito l ABI );

CONVENZIONE TRA. Associazione Bancaria Italiana, con sede in Roma, Piazza del Gesù 49, Codice fiscale n. 02088180589 (di seguito l ABI ); CONVENZIONE TRA il Ministero dello Sviluppo Economico, con sede in Roma, Via Vittorio Veneto 33, Codice fiscale n. 80230390587 (di seguito il Ministero ); E Associazione Bancaria Italiana, con sede in

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

NOInet è una No Profit Utility con lo scopo di creare posti di lavoro a livello locale e di reinvestire gli utili in tre direzioni:

NOInet è una No Profit Utility con lo scopo di creare posti di lavoro a livello locale e di reinvestire gli utili in tre direzioni: NOInet è una cooperativa di Comunità che nasce dal presupposto che internet è un bene comune a cui tutti possano accedere ad un costo accessibile con standard qualitativi elevati. Per questo con NOInet

Dettagli

LISTINO PREZZI Tutte le nostre tariffe relative ai servizi premium offerti da Sedo

LISTINO PREZZI Tutte le nostre tariffe relative ai servizi premium offerti da Sedo 1 / 5 LISTINO PREZZI Tutte le nostre tariffe relative ai servizi premium offerti da Sedo Mettere in vendita domini sulla piattaforma di Sedo è completamente gratuito. Validità: a partire dal 1 Agosto 2011.

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C.

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C. DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva

Dettagli

ANTICIPO IMPORT / EXPORT FINANZIAMENTI IN DIVISA

ANTICIPO IMPORT / EXPORT FINANZIAMENTI IN DIVISA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Etica Società Cooperativa per Azioni Via Niccolò Tommaseo, 7 35131 Padova Tel. 049 8771111 Fax 049 7399799 E-mail: posta@bancaetica.it Sito Web: www.bancaetica.it

Dettagli

FINANZIAMENTI IMPORT IN EURO

FINANZIAMENTI IMPORT IN EURO Data release 1/07/2014 N release 0009 Pagina 1 di 6 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Sede legale: BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI DELLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI ADOTTATA DALLA BANCA Aggiornamento dicembre 2014

DOCUMENTO DI SINTESI DELLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI ADOTTATA DALLA BANCA Aggiornamento dicembre 2014 DOCUMENTO DI SINTESI DELLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI ADOTTATA DALLA BANCA Aggiornamento dicembre 2014 1. PRINCIPI GENERALI IN TEMA DI BEST EXECUTION Il presente documento descrive

Dettagli

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori ABC degli investimenti Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori I vantaggi di investire con Fidelity Worldwide Investment Specializzazione Fidelity è una società indipendente e si

Dettagli

Impara il trading dai maestri con l'analisi Fondamentale. Vantaggi. Imparare a fare trading dai maestri MARKETS.COM 02

Impara il trading dai maestri con l'analisi Fondamentale. Vantaggi. Imparare a fare trading dai maestri MARKETS.COM 02 Impar a il tr ading da i m aestr i Impara il trading dai maestri con l'analisi Fondamentale Cos'è l'analisi Fondamentale? L'analisi fondamentale esamina gli eventi che potrebbero influenzare il valore

Dettagli

E ALTRI FINANZIAMENTI

E ALTRI FINANZIAMENTI Normativa sulla Trasparenza Bancaria (T. U. Leggi Bancarie D. Lvo 385/93 e norme di attuazione) E ALTRI FINANZIAMENTI FOGLIO INFORMATIVO SULLE OPERAZIONI E SERVIZI OFFERTI ALLA CLIENTELA Foglio Informativo

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI LA NORMATIVA MIFID BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO Novembre 2010 La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è

Dettagli

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi il risparmio, dove lo ora? metto le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi Vademecum del risparmiatore le principali domande emerse da una recente ricerca di mercato 1

Dettagli

GUIDA OPZIONI BINARIE

GUIDA OPZIONI BINARIE GUIDA OPZIONI BINARIE Cosa sono le opzioni binarie e come funziona il trading binario. Breve guida pratica: conviene fare trading online con le opzioni binarie o è una truffa? Quali sono i guadagni e quali

Dettagli

La Guida di. La banca multicanale. In collaborazione con: ADICONSUM

La Guida di. La banca multicanale. In collaborazione con: ADICONSUM La Guida di & La banca multicanale ADICONSUM In collaborazione con: 33% Diffusione internet 84% Paesi Bassi Grecia Italia 38% Spagna Svezia Francia 80% Germania Gran Bretagna 52% 72% 72% 63% 77% Diffusione

Dettagli

Condizioni Generali Parte II - Servizi di Borsa Italiana

Condizioni Generali Parte II - Servizi di Borsa Italiana Condizioni Generali Parte II - Servizi di Borsa Italiana 1. Definizioni 1.1 I termini con la lettera iniziale maiuscola impiegati nelle presenti Condizioni Generali Parte II si intendono usati salvo diversa

Dettagli

Doti di leadership con forti capacità di coordinamento e motivazione dei team gestiti.

Doti di leadership con forti capacità di coordinamento e motivazione dei team gestiti. Sintesi Professionale Consolidata esperienza nella gestione di progetti complessi volti all introduzione di nuove attività e simmetricamente alla razionalizzazione ed efficientamento di strutture e reti

Dettagli