Domicilio Via Pio La Torre Cosenza.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Domicilio Via Pio La Torre 36 87100 Cosenza. caterina.tomaselli@tiscali.it"

Transcript

1 F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Caterina Tomaselli Indirizzo C/da Piano delle Donne 36 /T Belvedere Marittimo (CS) Domicilio Via Pio La Torre Cosenza Telefono Fax Nazionalità Italiana Data di nascita 02/03/1964 ESPERIENZA LAVORATIVA Date (da a) Dal 01/10/2004 a tutt oggi : Dirigente Medico di I livello c/o la Divisione di cardiologia ed UTIC dell Ospedale Civile dell Annunziata di Cosenza con incarico professionale in Elettrostimolazione dal 01/01/2010. Dal 10 maggio 2000 in servizio presso la Divisione di Cardiologia ed UTIC dell Ospedale di Castrovillari (CS) dapprima con incarico a tempo determinato e dal 16/12/2000, a seguito di concorso bandito dall Azienda d appartenenza, a tempo indeterminato. Dal 1 marzo al 30 aprile 2000: Medico specialista ambulatoriale interno, nella branca di Cardiologia, presso l ASL n. 1 di Paola (CS). Dal novembre 92 al giugno 97 frequenza nella Divisione di Cardiologia della sede INRCA di Cosenza, usufruendo di borsa di studio dal luglio 95 al giugno 97. Dal maggio 91 all ottobre 92: frequenza in qualità di medico interno della Divisione di Cardiologia dell ospedale Ferrarotto di Catania. Nello stesso periodo diverse sostituzioni presso studi di Medicina generale e di pediatria. Dal gennaio 2001 frequenza, a scopo formativo e per un periodo complessivo di tre mesi, della sala operatoria e del reparto della Divisione di Elettrostimolazione del P.O. Monaldi di Napoli. Dal maggio 2001 al settembre 2004, insieme ad altro collega, referente del Centro di sorveglianza dei pazienti in terapia anticoagulante orale (affiliato F.C.S.A.) Nel maggio 2002: Corso di BLS-D secondo linee guida ILCOR svoltosi presso l Ospedale Civile Ferrari di Castrovillari (CS). Nel luglio 2003 : Corso PBLS esecutore per categoria D svoltosi a Castrovillari Pagina 1 - Curriculum vitae di

2 Nome e indirizzo del datore di lavoro Tipo di azienda o settore Tipo di impiego Principali mansioni e responsabilità Ospedale Civile dell Annunziata, Via F. Migliori N Cosenza Azienda Sanitaria Ospedaliera Dirigente a tempo pieno con rapporto intramoenia ed assunzione a tempo indeterminato Attività clinica e di guardia attiva in Divisione di Cardiologia ed in Unità Coronarica. Attività di ambulatorio clinico generale. Aritmologia clinica con attività ambulatoriale ed esperienza nell impianto di pacemaker e defibrillatori. Conoscenza di diverse metodiche strumentali di diagnosi cardiovascolare: Monitoraggio incruento pressione arteriosa,holter-ecg, ecocolor-doppler cardiaco. Attività nell Ambulatorio dello Scompenso Cardiaco. ISTRUZIONE E FORMAZIONE Date (da a) 1982 Maturità Classica c/o Liceo-Ginnasio N. Spedalieri Catania 60/ Diploma di Laurea in Medicina e Chirurgia con 110/110 e lode c/o Università degli Studi di Catania. I Sessione 1990 abilitazione all esercizio della professione di Medico Chirurgo c/o l Università degli Studi di Catania Specializzazione in Cardiologia con 50/50 c/o l Università degli Studi di Catania Attestato di Formazione in Medicina Generale. Nome e tipo di istituto di istruzione o formazione Principali materie / abilità professionali oggetto dello studio Qualifica conseguita Livello nella classificazione nazionale (se pertinente) Università degli Studi di Catania, Cattedra e Scuola di Specializzazione in Cardiologia c/o la medesima Università e c/o la Divisione di Cardiologia dell Ospedale Ferrarotto di Catania e dell INRCA di Cosenza. Frequenza a scopo formativo della sala operatoria e del reparto della divisione di elettrostimolazione del PO Monaldi di Napoli per un periodo complessivo di circa tre mesi. Pagina 2 - Curriculum vitae di

3 CAPACITÀ E COMPETENZE PERSONALI Acquisite nel corso della vita e della carriera ma non necessariamente riconosciute da certificati e diplomi ufficiali. Cardiologia Clinica Aritmologia Clinica Diagnostica cardiologica: Holter-ECG - Ecocardiogramma -Monitoraggio pressorio Impianto Pacemaker e defibrillatori Relatrice e moderatrice in diversi convegni (vedi allegato 1 ) Autore o coautore di diverse pubblicazioni scientifiche, di abstract/ poster a congressi regionali e nazionali (vedi allegato 2i) MADRELINGUA I ITALIANO ALTRE LINGUA Francese Inglese Capacità di lettura Buono Elementare Capacità di scrittura Buono Elementare Capacità di espressione orale Buono Elementare CAPACITÀ E COMPETENZE RELAZIONALI Vivere e lavorare con altre persone, in ambiente multiculturale, occupando posti in cui la comunicazione è importante e in situazioni in cui è essenziale lavorare in squadra (ad es. cultura e sport), ecc. Socio delle seguenti Società Scientifiche: A.N.M.C.O. Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri A.I.A.C. Associazione Italiana Aritmologia e Cardiostimolazione A.N.C.E. Associazione Nazionale Cardiologi Extraospedalieri G.I.C.-A.N.C.E. Gruppo Italiano di Cardiogeriatria ANCE Partecipazione ai seguenti protocolli di studio: a) Studio della Massa Ventricolare Sinistra nel soggetto iperteso (Studio MAVI) b) Studio Osservazionale: Registro A.N.C.E. Ipertensione RAI c) Studio Blitz e Blitz 2 indagine sul ritardo evitabile e sulla gestione del paziente con infarto miocardio acuto d) Studio GISSI-HF e) Studio GISSI-AF f) Studio SAFE Partecipazione al progetto provinciale Diamo il cuore per i giovani nell ambito di una iniziativa per la prevenzione della morte improvvisa realizzata con la collaborazione della Unità Operativa di Cardiologia dell Azienda Ospedaliera di Cosenza e sostenuta anche dall ANMCO. Partecipazione alla campagna di sensibilizzazione ed informazione per la prevenzione delle malattie cardiovascolari nella donna. Campagna sostenuta dal comune di Cosenza, dall ANMCO e dall Associazione Cosenza Cuore - ONLUS Partecipazione ad indagine conoscitiva sulla percezione del rischio cardiovascolare nelle donne calabresi. Cardiologia negli Ospedali Gennaio- Febbraio 2008 Partecipazione a diversi corsi di aggiornamento ed a congressi nazionali ed internazionali (vedi allegato 3) CAPACITÀ E COMPETENZE ORGANIZZATIVE Ad es. coordinamento e amministrazione di persone, progetti, bilanci; sul posto di lavoro, in attività di volontariato (ad es. cultura e sport), a casa, ecc. Docente in diversi corsi di formazione e convegni di cardiologia clinica per MMG ed Infermieri professionali. Partecipazione a progetti di sensibilizzazione per la prevenzione del rischio cardiovascolare e della morte improvvisa per la popolazione generale. Corso di formazione per Volontari Ospedalieri. Pagina 3 - Curriculum vitae di

4 CAPACITÀ E COMPETENZE TECNICHE Con computer, attrezzature specifiche, macchinari, ecc. Buona conoscenza dei principali applicativi di Microsoft Windows Buona capacità di utilizzare gli strumenti informatici ai fini clinici o di ricerca. CAPACITÀ E COMPETENZE ARTISTICHE Musica, scrittura, disegno ecc. ALTRE CAPACITÀ E COMPETENZE Competenze non precedentemente indicate. PATENTE O PATENTI Competenze umanistiche ( ottima conoscenza del latino e del greco antico, buona conoscenza della letteratura italiana e del pensiero filosofico delle diverse epoche storiche). Patente B per la guida di autoveicoli ULTERIORI INFORMAZIONI Madre di due figli nati nel 1993 e nel 1998 ALLEGATI Allegato 1 - Allegato 2 Allegato 3 Cosenza 28/03/2011 Dott.ssa Caterina Tomaselli ALLEGATO 1 Partecipazione, in qualità di Relatore, ai seguenti convegni: I Congresso Regionale A.N.C.E. Calabria, Rende (CS) gennaio 1994 Congresso Interregionale ANMCO Attualità e prospettive in Cardiologia, Vibo Valentia aprile 2000 I Corso teorico-pratico Imaging Cardiovascolare, Castrovillari (CS) gennaio/aprile 2002 (corso interregionale ANMCO) I Corso Regionale di base sugli aspetti fondamentali nella pratica clinica di Cardiologia ed Ecocardiografia. Vibo Valentia 18-19,25-26 ottobre 2002 I Congresso Nazionale di Risonanza Magnetica Cardiovascolare ed Imaging Integrato. Castrovillari (CS) settembre 2003 Convegno: Il trattamento della disfunzione ventricolare sinistra post-infartuale e dello scompenso cardiaco: dai grandi studi intervento alla pratica clinica. Vibo Valentia 13 marzo Corso Regionale Teorico-Pratico Percorsi Diagnostico-Terapeutici nelle malattie ed urgenze cardiovascolari e rianimatorie. Vibo Valentia ottobre 2004 Forum 2005 Attualità in tema di terapia e gestione dello scompenso cardiaco. Cosenza 9 aprile Corso Teorico-Pratico di elettrostimolazione cardiaca per infermieri di cardiologia. Villa San Giovanni (RC) settembre 2006 Corso di Aggiornamento Dall embolia polmonare all ipertensione cronica post- embolia. La non rara evoluzione di una malattia spesso sottostimata. Cosenza 20 ottobre 2006 Evento Formativo Lo Scompenso cardiaco : conoscenze prospettive. Cosenza 31 Maggio 2007 Corso Formativo La gestione, tra ospedale e territorio, del paziente portatore di pacemaker, defribrillatori e dei dispositivi per la terapia elettrica dello scompenso cardiaco. Cosenza 19 Gennaio 2008 Congresso Problemi in medicina Interna. Rende (CS) Ottobre 2008 Corso di formazione La terapia elettrica nello scompenso cardiaco e nella prevenzione della morte improvvisa. L esperienza dentro e fuori l ospedale. Cosenza 28 Febbraio 2009 Congresso Morte improvvisa. Cosenza 20 Marzo 2010 Kroton 2010 Up-Date in elettrofisiologia ed elettrostimolazione. Crotone Settembre 2010 ( in qualità di moderatore) Incontro di formazione Volontariato Ospedaliero. Cosenza 1 Aprile 2011 Pagina 4 - Curriculum vitae di

5 ALLEGATO 2 Partecipazione alla seguente produzione scientifica: 1) Tomaselli C., Grandinetti O., Feraco E. Incidenza e caratteristiche morfofunzionali dell aterosclerosi carotidea in anziani ipertesi. I Congresso Regionale A.N.C.E. Calabria. Rende (CS) Gennaio ) Feraco E., Grandinetti O., Tomaselli C., Casentino G. Long-term effects of Diltiazem extendedrelease in aged hypertensives. Eleventh Scientific Meeting The American Society of Hypertnsion. New York Maggio Am J Hypertens 1996;9:144A 3) Feraco E., Grandinetti O., Tomaselli C. Efficacy of once-daily Israpidine monotherapy in elderly hypertensive patients. Seventh International Congress on Ambulatory Monitoring, Mainama, China, Japan, 8-10 Maggio A.N.E. 1996; 2 (2):249 4) Grandinetti O., Ortale C., Matrangolo E., De Marco A., Alberti F., Tomaselli C., Chiappetta P., Parise G. Studio dell aorta addominale in corso di esame ecocardiografici: utilità nella popolazione anziana. VI Congresso Nazionale A.N.C.E. Fiuggi Settembre ) Grandinetti O., Ortale C., Matrangolo E., De Marco A., Alberti F., Tomaselli C., Chiappetta P., Panza F., Parise G. Valutazione della qualità della vita in pazienti cardiogeriatrici: nostra esperienza. VI Congresso Nazionale A.N.C.E. Fiuggi Settembre ) Grandinetti O., Ortale C., Matrangolo E., De Marco A., Alberti F., Tomaselli C., Chiappetta P., Panza F., Parise G. Indapamide in anziani ipertesi e diabetici: efficacia antiipertensiva, tollerabilità e neutralità metabolica. VI Congresso Nazionale A.N.C.E. Fiuggi Settembre ) Verdecchia P., Novellini EV., Gorini M., Milletich A., Gozzellino G., Borgioni C., Ciucci A., Lucci D., Maggioni AP. a nome dei centri partecipanti allo studio MAVI. Miglioramento della valutazione elettrocardiografica di ipertrofia ventricolare sinistra (IVS) in soggetti con ipertensione arteriosa (IA): lo studio MAVI (dati preliminari). XXVIII Congresso Nazionale di Cardiologia dell Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri. Firenze Giugno ) Gorini M., Novellini EV., Lucci D., Orsini G., Maggioni AP. a nome dei centri partecipanti allo studio MAVI (studio della massa ventricolare sinistra nel soggetto iperteso). Esperienza d utilizzo di una cartella clinica informatizzata come strumento di raccolta dati. XXVIII Congresso Nazionale di Cardiologia dell Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri. Firenze Giugno ) Verdecchia P., Novellini EV., Gorini M., Milletich A., Gozzellino G., Borgioni C., Ciucci A., Lucci D., Maggioni AP. On behalof of the MAVI Study Group. ANMCO Research Center, Florence, Italy. Improved Electrocardiographic Assessment of Left Ventricular Hypertrophy in Essential Hypertension. The MAVI Study - Congresso della Società Europea di Cardiologia. Stoccolma Agosto ) Verdecchia P., Novellini EV., Gorini M., Milletich A., Gozzellino G., Borgioni C., Ciucci A., Lucci D., Maggioni AP. On behalof of the MAVI Study Group. ANMCO Research Center, Florence, Italy. Comparison of elettrocardiographic criteria for diagnosis of left ventricular hypertrophy in hypertension. The MAVI Study. Italian Heart Journal. March ) Bisignani G., Tomaselli C., Ruolo del dipartimento d Emergenza nell Ipertensione Arteriosa. I Corso Teorico Pratico sulla Malattia Ipertensiva. Cosenza 24 Gennaio ) Serafini O., Misuraca G., Siniscalchi A., Manes, M.T., Meringolo G., Tomaselli C., Chiatto M., Buffon A. Prevalenza di aneurisma del setto interatriale nella popolazione generale e in pazienti con recente stroke criptogenetico: Studio ecocardiografico trans toracico con seconda armonica tessutale in 5631 pazienti. Monaldi Arch Chest Dis 2006; 13) The GISSI AF Investigator. Valsartan for prevention of recurrent atrial fibrillation. N. Engl. J. Med. Aprile ) Talarico A., Tomaselli C., Fascetti F. Analisi degli interventi da parte dei defibrillatori impiantati in prevenzione primaria e secondaria. Esperienza di un singolo centro. Giornale Italiano di Cardiologia - Atti 40 Congresso Nazionale di Cardiologia dell Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri Firenze 4-7 Giugno 2009 Pagina 5 - Curriculum vitae di

6 ALLEGATO 3 Partecipazione ai seguenti convegni e corsi di aggiornamento: 1. Corso di aggiornamento: Embolia Polmonare. Catania 15/01/91 2. Corso di aggiornamento: Cianosi e Cardiopatie Congenite. Catania 13/07/91 3. Giornate Cardiologiche Siciliane. Palermo Settembre Corso di aggiornamento: Attualità in Cardiologia. Palermo 14/09/91 5. Congresso Nazionale di Emodinamica. Taormina 3-5/10/91 6. XXXIII Convegno Scientifico della Sezione Regionale della Società Italiana di Cardiologia S.I.C.. Catania Ottobre Corso: Monitoraggio Ambulatoriale della Pressione Arteriosa. Rende (CS) 06/02/93 8. Incontro Scientifico Aspetti diagnostici e terapeutici dell Ipertensione Arteriosa. Rende (CS) 16/12/ Congresso Regionale A.N.C.E.. Rende (CS) Gennaio Convegno: Antibiotico terapia oggi: rapporto rischio-beneficio e rapporto costo-efficacia. Rende (CS) 26/10/ Riunione scientifica Regionale SIC-Calabria su Attualità e controversie in Cardiologia. Catanzaro 27/10/ Giornata di Cardiogeriatria A.N.C.E.. Rende 18/11/ Stage Internazionale tra i Doppler Club d Europa: La stenosi della Biforcazione Carotidea. Macerata Maggio Seminario: Il Cardiologo e lo Stroke. Firenze Ottobre Convegno: La Malattia Coronarica nella Donna: dalla prevenzione alla riabilitazione. Catanzaro Novembre Presentazione del protocollo dello Studio Osservazionale Registro A.N.C.E. Ipertensione- R.A.I.. Rimini 24/04/ Seminario Nazionale A.N.C.E. Rimini Aprile Giornata del Corso di Aggiornamento Teorico-Pratico di Ecocardiografia A.N.C.E. Calabria. Reggio Calabria 07/06/ VII Congresso Nazionale A.N.C.E.. Giardini-Naxos (NE) Settembre Convegno Regionale della Società Italiana di Patologia Vascolare Sezione Regionale della Calabria. Rende (CS) 9-10 Ottobre Convegno: Melanoma oggi, dalla diagnosi alla terapia. Rende (CS) 10/01/ Giornata di Aggiornamento della SIUMB. Medicina Interna e Tecnologia Attualità in tema di patologia epatica e pancreatica. Rende (CS) 09/05/ Nuove giornate mediche internazionali vibonesi. Vibo Valentia 11/07/ Il punto sull emergenza sanitaria in provincia di Cosenza Attualità e Prospettive. Rende (CS) 14/11/ Congresso scientifico: Nuove acquisizioni in tema di fratture osteoporotiche. Cosenza 17/04/ Corso di formazione: Conoscere, identificare e trattare lo scompenso cardiaco. Pisa 9-11/10/ Seminario di Aritmologia e Cardiostimolazione. Rende (CS) 14/10/ Corso di Elettrocardiografia: Le alterazioni del ritmo cardiaco. Rende (CS) 25/09 27/10 24/11 18/12/ Congresso interregionale A.N.M.C.O. Attualità e Prospettive in Cardiologia. Vibo Valentia 17/11/ Corso Regionale di Ecocardiografia Transesofagea e Nuove Tecnologie. Napoli Novembre Congresso Cardiologico del Pollino: Vino e Cuore. Castrovillari (CS) Dicembre Corso di formazione organizzato dalla FCSA: La sorveglianza dei pazienti in terapia anticoagulante orale. Massafra (TA) Gennaio Corso teorico-pratico Imaging Cardiovascolare. Castrovillari (CS) Gennaio/Aprile Congresso interregionale A.N.M.C.O.: Attualità in cardiologia tra Linee Guida e Pratica Clinica. Cetraro (CS) 07/04/ Congresso: Scompenso Cardiaco Orientamenti Diagnostici e Terapeutici. Rende (CS) 20/04/ VI Giornate Cardiologiche Meridionali. Rende (CS) 26/10/ Convegno: Scompenso Cardiaco, dalla Diagnosi alla Terapia: Schemi per il Medico di Famiglia. Rende (CS) 09/02/ Corso teorico-pratico Imaging Cardiovascolare. L ecocardiografia tra vecchie e nuove tecnologie. Castrovillari (CS) Gennaio/Aprile Congresso Nazionale di Cardiologia dell A.N.M.C.O.. Firenze Maggio Convegno: ASMAR- Discussione Casi Clinici. Castrovillari (CS) 25/06/2002 Pagina 6 - Curriculum vitae di

7 41. Corso di Formazione Intramoenia. Corso di Aritmologia Clinica di Base e Avanzata. Roma 8-12 Settembre Corso di aggiornamento: Risonanza Magnetica Cardiovascolare. Castrovillari 27/09/ Corso Regionale di base sugli aspetti fondamentali nella Pratica Clinica di Cardiologia ed Ecocardiografia. Vibo Valentia 18-19, Ottobre Seminario: Heart Failure Therapies. Bruxelles 9/10/ Convegno nazionale di aggiornamento in emergenza sanitaria. Gizzeria Lido (CZ) Novembre Sesto Forum sul Sistema Renina Angiotensina. Capri Aprile I Congresso Nazionale di Risonanza Magnetica. Castrovillari (CS) Settembre Corso Teorico Pratico: Pace-maker e Defibrillatori Educazione Continua in elettrostimolazione cardiaca. Roma Ottobre III Simposio Internazionale Prospettive in Cardiologia. Rovereto Novembre I Corso Teorico Pratico sulla Malattia Ipertensiva. Cosenza 24/01/ Advanced Teaching Corse on Resynchronization Therapy: Echocardiographic Markers. Tolochenaz (Switzerland) 13/02/ Convegno Il Trattamento della Disfunzione Ventricolare Sinistra post-infartuale e dello Scompenso Cardiaco: dai grandi studi d intervento alla Pratica Clinica. Vibo Valentia 13/03/ V Congresso Nazionale di Aritmologia. Napoli Aprile Heart Rhythm San Francisco, CA, USA Maggio Corso L ecocardiografia tra presente e futuro. Cosenza 12/06/ Corso di aggiornamento: Brig out i betabloccanti nello scompenso cardiaco. Rende (CS) 30/10/ Seminario sulla gestione del paziente con scompenso cardiaco: dalla terapia medica alla resincronizzazione cardiaca. Firenze Febbraio Corso di aritmologia clinica. Roma 9-10/05/ Giornata Monotematica in Medicina Interna - Tavola Rotonda: L ipertensione arteriosa secondaria. Cosenza 01/09/ Congresso Brutia Aritmologica. Cosenza 14/10/ Cardiovascular preventions days II edition. La protezione d organo: Target della prevenzione cardiovascolare. Maratea Ottobre Congresso Regionale ANCE Calabria. Rende (CS) 07-08/10/ Congresso: Advances in Cardiac Electrophysiology. Roma 12/11/ Congresso Nazionale AIAC. Cernobbio 01/04/ Meeting: Linee guida in cardiologia; trasferibilità nella pratica clinica, tra problemi clinici, etici ed economici. Treviso 4-6 Maggio World Congress of Cardiology Barcelona-Spain 02/09/ XII International symposium on progress in clinical pacing. Roma 5-8 Dicembre I Corsi di Aggiornamento della Clinica Cardiologica di Padova Le complicanze cardiovascolari dell obesità Padova Maggio Foundations in defibrillazion therapy. Tolochenaz (Svizzera), 3-4 Aprile Corso avanzato per la gestione delle tachiaritmie. Genova Ottobre Corso di Aggiornamento Cardioprotezione: Il nuovo paradigma dello scompenso cardiaco acuto. Cosenza 30/06/ Biotronik s Innovation Forum. Londra Novembre Corso di elettrofisiologia ed ecocardiografia Lavorare in team per resincronizzare. Villa S. Giovanni (RC) 23 /11/ Corso Regionale AIAC Linee Guida e Pratica Clinica a confronto nell aritmologia italiana. Catanzaro 12/01/ Corso Introduzione al sistema Home Monitoring. Milano Febbraio Simposio di cardiologia Conoscere e Curare il Cuore. Firenze 7-9 Marzo Corso di Aggiornamento Nuove prospettive nel trattamento dello scompenso cardiaco e dell ipertensione arteriosa. Sarteano (SI) 4-5 Aprile Corso Nazionale Teorico-Pratico per medici, ingegneri, tecnici e infermieri del laboratorio di aritmologia. Conegliano Ottobre Congresso Nazionale Di cardiologia Dell ANMCO. Firenze 4-7 Giugno th International Workshop on Cardiac Arrhythmias. Venezia 4-7 Ottobre Corso di Aggiornamento Aziendale Influenza A H1N1. Cosenza Novembre Corso di Aggiornamento Aziendale Governo Clinico. Cosenza Marzo Future Forum - Update su lipidi, infiammazione, trombosi e instabilità della placca ateromasica. Bologna Aprile Congress Cardiostim. Nizza Giugno 2010 Pagina 7 - Curriculum vitae di

8 85. XIV International Symposium On Progress In Clinical Pacing. Roma dal 30 Novembre al 3 Dicembre Congresso Nazionale della Società Italiana di Cardiologia. Roma Dicembre Corso di aggiornamento Essere efficaci nella comunicazione scientifica per la prevenzione del rischio cardiovascolare. Napoli Febbraio Corso di aggiornamento Trattamento Elettrico delle Aritmie: Pazienti e dispositivi. Parigi dal 28 Febbraio al 2 Marzo 2011 Cosenza 28//03/2011 Caterina Tomaselli Pagina 8 - Curriculum vitae di

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

p e r i l c u r r i c u l u m

p e r i l c u r r i c u l u m F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e Informazioni personali Nome Indirizzo Ferraina Caterina Rosaria Località Feudotto compl. AZUR Vibo Valentia Telefono 0963.94428 328/2888930

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

Lo spessore medio-intimale come marker di rischio cardiovascolare. Qual è il suo significato clinico e come si misura

Lo spessore medio-intimale come marker di rischio cardiovascolare. Qual è il suo significato clinico e come si misura Lo spessore medio-intimale come marker di rischio cardiovascolare. Qual è il suo significato clinico e come si misura Michele Liscio Riassunto L ecocolordoppler dei vasi sovraortici (TSA) rappresenta un

Dettagli

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna Principali attività e medico presso la Medicina e Chirurgia di Accettazione ed Urgenza (MCAU) del Pronto Soccorso Generale P.O. Garibaldi Centro. Attività svolta presso gli ambulatori di Medicina del Pronto

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Medico AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Indirizzo(i) Roberto CARUSO Corso Mazzini, 11-87100 Cosenza, Italia Telefono(i) Tel. + 39 0984681824 Fax+ 39 0984681322 E-mail Cittadinanza

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 27/07/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO II Fascia AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969. Staff - STRUTTURA COMPLESSA DI CARDIOLOGIA

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969. Staff - STRUTTURA COMPLESSA DI CARDIOLOGIA INFORMAZIONI PERSONALI Nome GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA OSPEDALIERA VALTELLINA E VALCHIAVENNA

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

CHE COS E L IPERTENSIONE ARTERIOSA E COME SI PUO CURARE

CHE COS E L IPERTENSIONE ARTERIOSA E COME SI PUO CURARE Lega Friulana per il Cuore CHE COS E L IPERTENSIONE ARTERIOSA E COME SI PUO CURARE Materiale predisposto dal dott. Diego Vanuzzo, Centro di Prevenzione Cardiovascolare, Udine a nome del Comitato Tecnico-Scientifico

Dettagli

HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO

HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO Generalità (per informazioni specifiche sui singoli corsi (date, sedi,) consultare il sito del provider

Dettagli

ADOTTATO DALLA DIVISIONE DI CARDIOLOGIA DELL UNIVERSITA MAGNA GRAECIA

ADOTTATO DALLA DIVISIONE DI CARDIOLOGIA DELL UNIVERSITA MAGNA GRAECIA IL COLESTEROLO BENVENUTI NEL PROGRAMMA DI RIDUZIONE DEL COLESTEROLO The Low Down Cholesterol DELL American Heart Association ADOTTATO DALLA DIVISIONE DI CARDIOLOGIA DELL UNIVERSITA MAGNA GRAECIA www.unicz.it/cardio

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome(i/)/Nome(i) Indirizzo(i) LO CONTE Maurizio Viale Tigli, 20, I, 83031, Ariano Irpino - (AV) Telefono(i) +390825871118 / +390825824605 Mobile +39335415735

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

EMANUELA NANNINI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA

EMANUELA NANNINI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE La sottoscritta Nannini Emanuela nata ad Arezzo il 20.08.1965, consapevole della decadenza dai benefici di cui all art. 75 del DPR 445/2000 e dalle norme penali

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome CAPPELLI CRISTINA Telefono Uff. 050 509750 Fax 050 509471 E-mail c.cappelli@sns.it Nazionalità ITALIANA ESPERIENZA LAVORATIVA Nome e

Dettagli

DIFETTO INTERVENTRICOLARE

DIFETTO INTERVENTRICOLARE DIFETTO INTERVENTRICOLARE Divisione di Cardiologia Pediatrica Cattedra di Cardiologia Seconda Università di Napoli A.O. Monaldi Epidemiologia 20% di tutte le CC Perimembranoso: 80% Muscolare: 5-20% Inlet:

Dettagli

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum Principi base per un buon CV Il curriculum vitae è il resoconto della vostra vita professionale, e può essere il vostro rappresentante più fedele, a patto che sia fatto bene. Concentratevi sui punti essenziali

Dettagli

Dal 2002 a tutt oggi è Direttore Sanitario dell Ospedale di Mormanno.

Dal 2002 a tutt oggi è Direttore Sanitario dell Ospedale di Mormanno. C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MARILENA MORANO Data di nascita 04-07-1956 Qualifica Direzione Sanitaria Amministrazione ASP COSENZA Incarico attuale DIRETTORE SANITARIO OSPEDALE

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E Dr.ssa La Seta Concetta INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome Data di nascita Luogo di nascita Nazionalità Indirizzo Telefono La Seta Concetta 10 Febbraio 1963 Palermo Italiana

Dettagli

Consensus Conference Il percorso assistenziale del paziente con scompenso cardiaco

Consensus Conference Il percorso assistenziale del paziente con scompenso cardiaco Consensus Conference Il percorso assistenziale del paziente con scompenso cardiaco (G Ital Cardiol 2006; 7 (6): 387-432) 2006 CEPI Srl Per la corrispondenza: Dr. Andrea Di Lenarda S.C. di Cardiologia Università

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

INFORMAZIONI PER IL PAZIENTE CHE DEVE SOTTOPORSI A: SCINTIGRAFIA MIOCARDICA DA SFORZO O

INFORMAZIONI PER IL PAZIENTE CHE DEVE SOTTOPORSI A: SCINTIGRAFIA MIOCARDICA DA SFORZO O INFORMAZIONI PER IL PAZIENTE CHE DEVE SOTTOPORSI A: SCINTIGRAFIA MIOCARDICA DA SFORZO O CON STRESS FARMACOLOGICO Per la diagnosi e il trattamento delle seguenti patologie è indicato effettuare una scintigrafia

Dettagli

DA PORTO A., NANINO E., DEL TORRE M., SECHI L.A., CAVARAPE A. CLINICA MEDICA - Azienda Ospedaliero-Universitaria S.Maria Misericordia di Udine

DA PORTO A., NANINO E., DEL TORRE M., SECHI L.A., CAVARAPE A. CLINICA MEDICA - Azienda Ospedaliero-Universitaria S.Maria Misericordia di Udine DA PORTO A., NANINO E., DEL TORRE M., SECHI L.A., CAVARAPE A. CLINICA MEDICA - Azienda Ospedaliero-Universitaria S.Maria Misericordia di Udine VITAMINA D: SINTESI, METABOLISMO E CARENZA Il 40-50% della

Dettagli

giac Volume 13 Numero 2 Giugno 2010

giac Volume 13 Numero 2 Giugno 2010 Linee guida AIAC 2010 per la gestione e il trattamento della FIBRILLAZIONE ATRIALE Antonio Raviele (Chairman) 1 Marcello Disertori (Chairman) 2 Paolo Alboni 3 Emanuele Bertaglia 4 Gianluca Botto 5 Michele

Dettagli

CARDIOPATIA CRONICA. edizione 1 DELLA ISCHEMICA. STABILE 10 cose da fare 10 cose da non fare. corso di aggiornamento GESTIONE

CARDIOPATIA CRONICA. edizione 1 DELLA ISCHEMICA. STABILE 10 cose da fare 10 cose da non fare. corso di aggiornamento GESTIONE corso di aggiornamento GESTIONE DELLA CARDIOPATIA ISCHEMICA CRONICA STABILE 10 cose da fare 10 cose da non fare Direttore scientifico: 18 aprile 2015 Sala Rosangelo Mazzarino (CL) edizione 1 PROGRAMMA

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome NAGAR BERNARDO Data di nascita 12/03/1955 Posto di lavoro e indirizzo ASP PALERMO U.O.C.Coordinamento Staff Strategico U.O.S.Coordinamento Screening

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI RAZIONALE L Iperplasia Prostatica Benigna (IPB), a causa dell elevata prevalenza e incidenza, in virtù del progressivo invecchiamento della popolazione maschile, e grazie alla disponibilità di adeguati

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA Art. 1 Finalità e compiti del Dipartimento ad attività integrata (DAI) di Medicina Interna

Dettagli

La programmazione di uno studio clinico: dalla domanda al disegno

La programmazione di uno studio clinico: dalla domanda al disegno Metodo epidemiologici per la clinica _efficacia / 1 La programmazione di uno studio clinico: dalla domanda al disegno La buona ricerca clinica Non è etico ciò che non è rilevante scientificamente Non è

Dettagli

Il Presidente: GNUDI. Il Segretario: SINISCALCHI

Il Presidente: GNUDI. Il Segretario: SINISCALCHI intermedi di lavorazione del plasma, eccedenti i fabbisogni nazionali, al Þ ne di prevenirne la scadenza per mancato utilizzo, anche con recupero dei costi di produzione. 8. Per l attuazione di quanto

Dettagli

ASU San Giovanni Battista Torino S.C. Cardiologia 2

ASU San Giovanni Battista Torino S.C. Cardiologia 2 ASU San Giovanni Battista Torino S.C. Cardiologia 2 Il processo infermieristico espresso con un linguaggio comune: sviluppo delle competenze professionali attraverso la capacità di formulare diagnosi infermieristiche

Dettagli

TEA vs STENT : il parere del neurochirurgo Pasquale Caiazzo

TEA vs STENT : il parere del neurochirurgo Pasquale Caiazzo TEA vs STENT : il parere del neurochirurgo Pasquale Caiazzo U.O. di Neurochirurgia Ospedale S. Maria di Loreto Nuovo ASL Napoli 1 Direttore: dr. M. de Bellis XLIX Congresso Nazionale SNO Palermo 13 16

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971 INFORMAZIONI PERSONALI Nome ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971 Qualifica I Fascia Amministrazione ASL CASERTA (EX ASL 1 e 2) Incarico attuale Dirigente ASL I fascia - Unità Operativa Veterinaria

Dettagli

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile INFORMAZIONI PERSONALI Nome Attilio Vercelloni Data di nascita 28/01/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente medico ASL DI VERCELLI Staff - S.C. Neuropsichiatria

Dettagli

Ministero, della Salute

Ministero, della Salute Ministero, della Salute DIPARTIMENTO DELLA QUALITÀ DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA, DEI LIVELLI DI ASSISTENZA E DEI PRINCIPI ETICI DI SISTEMA UFFICIO III MORTE O GRAVE DANNO CONSEGUENTI

Dettagli

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM 1. Introduzione 2. Pianificazione dell attività formativa ECM 3. Criteri per l assegnazione dei crediti nelle diverse tipologie di formazione ECM

Dettagli

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Il CAS (Centro Assistenza Servizi): Aspetti organizzativi e criticità Dott. Vittorio Fusco ASO Alessandria La Rete Oncologica: obiettivi Rispondere all incremento

Dettagli

Insufficienza mitralica

Insufficienza mitralica Insufficienza mitralica Cause di insufficienza mitralica Acute Trauma Disfunzione o rottura di muscolo papillare Malfunzionamento della protesi valvolare Endocardite infettiva Febbre reumatica acuta Degenerazione

Dettagli

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza Commissione Nazionale dei Corsi di Laurea in Infermieristica La valutazione dei risultati dell apprendimento e qualità formativa dei Corsi di laurea in Infermieristica Milano, 10 giugno 2011 Realtà e problematiche

Dettagli

Dipartimento di Scienze Cardiovascolari, Respiratorie, Nefrologiche, Anestesiologiche e Geriatriche

Dipartimento di Scienze Cardiovascolari, Respiratorie, Nefrologiche, Anestesiologiche e Geriatriche D.R. n. 3048 Facoltà di Medicina e Odontoiatria Dipartimento di Scienze Cardiovascolari, Respiratorie, Nefrologiche, Anestesiologiche e Geriatriche BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2014/2015 MASTER DI

Dettagli

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT 9.00-11.00 I SESSIONE L essenziale di... in Anestesia Presidente: A. De Monte Udine Moderatori: F.E. Agrò Roma, Y. Leykin Pordenone 9.00 La gestione delle

Dettagli

Indice Indice... 1 Oggetto... 1 Referenti regionali del progetto... 1 Scopo... 2 Il progetto Rete CUP regionale... 2 Premessa... 2 La situazione regionale... 2 Azienda Ospedaliera di Cosenza... 2 ASP di

Dettagli

TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE

TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE CURRICULUM VITAE Informazioni personali Cognome e Nome Di Paola Lucia Data di nascita 03/06/1976 Qualifica Dirigente medico I liv Disciplina ANESTESIA E RIANIMAZIONE Matricola 72255 Incarico attuale DIRIGENTE

Dettagli

Cardioaritmologia nel Lazio

Cardioaritmologia nel Lazio Cardioaritmologia nel Lazio Regione Lazio Roma, 27-28 marzo 2015 Ergife Palace Hotel PROGRAMMA AVANZATO Con il Patrocinio di ANCE Cardiologia Italiana del Territorio Sezione Regionale Lazio Coordinatori:

Dettagli

GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE

GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE 2013 GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE IDENTIFICAZIONE DI PAZIENTI AD ALTO RISCHIO DI CARDIOTOSSICITA RADIOINDOTTA (RIHD) A cura di: Monica Anselmino (coordinatrice) Alessandro Bonzano Mario

Dettagli

AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE

AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE CENTRO ASSISTENZA PRIMARIA PRESSO IL DISTRETTO DI CIVIDALE Dicembre 2014 1 Indice Premessa 1) La progettualità

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

PROGETTO Ambulatorio Ma.Re.A. (Malattia Renale Avanzata) Elaborato da: Delalio Alessia Guzza Lucia Resinelli Vilma Sandrini Massimo

PROGETTO Ambulatorio Ma.Re.A. (Malattia Renale Avanzata) Elaborato da: Delalio Alessia Guzza Lucia Resinelli Vilma Sandrini Massimo PROGETTO Ambulatorio Ma.Re.A. (Malattia Renale Avanzata) Elaborato da: Delalio Alessia Guzza Lucia Resinelli Vilma Sandrini Massimo Malattia Renale Cronica Stadiazione Stadio Descrizione VFG (ml/min/1.73

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. Il Direttore Sanitario Dr.ssa Renata Vaiani

CARTA DEI SERVIZI. Il Direttore Sanitario Dr.ssa Renata Vaiani CARTA DEI SERVIZI Questa Carta dei Servizi ha lo scopo di illustrare brevemente il nostro Poliambulatorio per aiutare i cittadini a conoscerci, a rendere comprensibili ed accessibili i nostri servizi,

Dettagli

Individuazione delle aree a maggior rischio di incidenti stradali

Individuazione delle aree a maggior rischio di incidenti stradali Convegno PREVENZIONE E SALUTE UN BINOMIO INSCINDIBILE SANIT Roma, 25 giugno 2009 Individuazione delle aree a maggior rischio di incidenti stradali I Ciaramella SISP - ASL RM B In collaborazione con D D

Dettagli

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Fabrizio Muscas Firenze, 1 Luglio 2011 ANCoM chi rappresenta? 8 Consorzi regionali 98 Cooperative di MMG 5000 Medici di Medicina Generale (MMG)

Dettagli

COS È IL PRONTO SOCCORSO?

COS È IL PRONTO SOCCORSO? AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA COS È IL PRONTO SOCCORSO? GUIDA INFORMATIVA PER L UTENTE SEDE OSPEDALIERA BORGO TRENTO INDICE 4 COS È IL PRONTO SOCCORSO? 6 IL TRIAGE 8 CODICI DI URGENZA

Dettagli

XIV Riunione AIRTUM Sabaudia 21-23 Aprile 2010

XIV Riunione AIRTUM Sabaudia 21-23 Aprile 2010 CORRELAZIONE TRA PATOLOGIA CARDIOVASCOLARE E TRATTAMENTO RADIANTE POSTOPERATORIO DOPO CHIRURGIA CONSERVATIVA NELLE NEOPLASIE MAMMARIE IN STADIO INIZIALE ANTONELLA FONTANA U. O. C. di Radioterapia Ospedale

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

MAL AT T IE C ARDIOV AS C OL ARI

MAL AT T IE C ARDIOV AS C OL ARI Corsi di Laurea delle Professioni sanitarie C o rs o d i L a u re a in In fe rm ie ris tic a Università degli Studi di Torino Facoltà di Medicina e Chirurgia PROG E T T O DI AP P RE N DIME N T O IN AMB

Dettagli

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione 1 di 11 ID_Candidato 19 Nome Cognome Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione fabrizio di bella Data_Nascita 31/01/1962 Luogo_Nascita Provincia_Nascita Residenza_Comune

Dettagli

Ereditarietà legata al cromosoma X

Ereditarietà legata al cromosoma X 16 Ereditarietà legata al cromosoma X Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra e dal Parco tecnologico di Londra IDEAS Genetic Knowledge Park in accordo alle

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Sergio dal Maso Viale C.Colombo, 165 Foggia Telefono 328/2775122 Fax 0881/720007 E-mail Nazionalità

Dettagli

Se si ferma il Cuore...

Se si ferma il Cuore... Giuliano Altamura in collaborazione con Alessandro Totteri e Francesco Lo Bianco Se si ferma il Cuore...... defibrillazione precoce e la vita continua La perdita di coscienza L arresto cardiaco Il dolore

Dettagli

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Con il patrocinio di Corso di formazione ECM con metodo Problem Based Learning LE MALFORMAZIONI VASCOLARI CONGENITE: IL SOSPETTO DIAGNOSTICO E LA COMUNICAZIONE

Dettagli

REaD REtina and Diabetes

REaD REtina and Diabetes Progetto ECM di formazione scientifico-pratico sulla retinopatia diabetica REaD REtina and Diabetes S.p.A. Via G. Spadolini 7 Iscrizione al Registro delle 20141 Milano - Italia Imprese di Milano n. 2000629

Dettagli

ANEURISMA AORTA TORACICA ASCENDENTE

ANEURISMA AORTA TORACICA ASCENDENTE ANEURISMA AORTA TORACICA ASCENDENTE Definizione Dilatazione segmentaria o diffusa dell aorta toracica ascendente, avente un diametro eccedente di almeno il 50% rispetto a quello normale. Cause L esatta

Dettagli

Editoriale. XX Congresso Fismad e riorganizzazione della SIED: comunicazioni del Presidente

Editoriale. XX Congresso Fismad e riorganizzazione della SIED: comunicazioni del Presidente XX Congresso Fismad e riorganizzazione della SIED: comunicazioni del Presidente Cari Associati, abbiamo da poco celebrato a Napoli il ventennale del Congresso Fismad, appuntamento scientifico riconosciuto

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLEGATO A PARTE RISERVATA ALL UFFICIO AL DIRIGENTE DATA Direzione Risorse Umane e Organizzazione UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TRENTO PROT. N Via Verdi, 6-38100 TRENTO SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E PROVE

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014 PRESIDIO BORRI VARESE ACCETTAZIONE RICOVERI 18,9 0 22,84 77,16 PRESIDIO BORRI VARESE AFFARI GENERALI E LEGALI 4,35 15,53 19,88 80,12 PRESIDIO BORRI VARESE AMBULANZE 15,78 1,77 20,03 79,97 PRESIDIO BORRI

Dettagli

Il certificato nelle attività fisico-sportive in ambito non agonistico, linee guida della F.I.M.P. ad uso del pediatra convenzionato

Il certificato nelle attività fisico-sportive in ambito non agonistico, linee guida della F.I.M.P. ad uso del pediatra convenzionato F.I.M.P. Federazione Italiana Medici Pediatri Regione Veneto Il certificato nelle attività fisico-sportive in ambito non agonistico, linee guida della F.I.M.P. ad uso del pediatra convenzionato Il Codice

Dettagli

I DIA si classificano in base alla sede che occupa il difetto formativo nel setto interatriale:

I DIA si classificano in base alla sede che occupa il difetto formativo nel setto interatriale: DIFETTI SETTALI Classificazione dei difetti settali: I DIA si classificano in base alla sede che occupa il difetto formativo nel setto interatriale: DIA tipo Ostium Secundum, il più comune, con deficit

Dettagli

Terapia con pompa da contropulsazione Per aiutare il tuo cuore

Terapia con pompa da contropulsazione Per aiutare il tuo cuore Terapia con pompa da contropulsazione Per aiutare il tuo cuore Terapia con pompa da contropulsazione Per aiutare il tuo cuore Per pazienti con determinate condizioni cardiache, l impiego di una pompa

Dettagli

Le cardiopatie congenite La sindrome di Eisenmenger Cardiopatie congenite non cianotiche

Le cardiopatie congenite La sindrome di Eisenmenger Cardiopatie congenite non cianotiche Le cardiopatie congenite La sindrome di Eisenmenger Cardiopatie congenite non cianotiche difetti del setto interatriale difetti del setto interventricolare pervietà del dotto arterioso stenosi aortica

Dettagli

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli

Dati della ricerca. Quali i risultati? Jonathan Trobia

Dati della ricerca. Quali i risultati? Jonathan Trobia Dati della ricerca. Quali i risultati? Jonathan Trobia Introduzione I percorsi di Arte Terapia e Pet Therapy, trattati ampiamente negli altri contributi, sono stati oggetto di monitoraggio clinico, allo

Dettagli

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura Dip.to di Continuità Assistenziale - U.O.C. di Geriatria Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura 1^ ed. 6 maggio 2014 Centro Servizi alla Persona Fondazione Zanetti di Oppeano

Dettagli

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259 CURRICULUM VITAE EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cognome Data e luogo di nascita ESPERIENZE LAVORATIVE ANTONELLO CATOGNO 13/06/1974 - Alghero (SS) Indirizzo Via Degli Orti, 68 Cap, Città 07041 Alghero

Dettagli

DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE CURE MEDICO-SANITARIE Studenti / stagiaires (DI PROVENIENZA DA UN PAESE NON CE/AELS)

DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE CURE MEDICO-SANITARIE Studenti / stagiaires (DI PROVENIENZA DA UN PAESE NON CE/AELS) CANTONE TICINO DIPARTIMENTO DELLA SANITÀ E DELLA SOCIALITÀ Istituto delle assicurazioni sociali TEL: 0041 / (0)91 821 92 92 FAX: 0041 / (0)91 821 93 99 DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE

Dettagli

V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E

V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E Assistenza sanitaria e sociale a domicilio Servizio medico specialistico: Cardiologi, Chirurghi, Dermatologi Ematologi, Nefrologi, Neurologi Pneumologi, Ortopedici,

Dettagli

La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura

La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura INTRODUZIONE L obiettivo è fornire la migliore cura per i pazienti con il coinvolgimento di tutto il personale

Dettagli

L ospedale a misura di paziente: perché innovare, come innovare e, soprattutto, per arrivare dove?

L ospedale a misura di paziente: perché innovare, come innovare e, soprattutto, per arrivare dove? L ospedale a misura di paziente: perché innovare, come innovare e, soprattutto, per arrivare dove? Anna Prenestini SDA Bocconi Area Public Policy and Management 09 ottobre 2012 1 Un futuro da scrivere

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

Attività di sorveglianza e controllo delle infezioni ospedaliere a livello aziendale: risultati di un indagine conoscitiva.

Attività di sorveglianza e controllo delle infezioni ospedaliere a livello aziendale: risultati di un indagine conoscitiva. Attività di sorveglianza e controllo delle infezioni ospedaliere a livello aziendale: risultati di un indagine conoscitiva. Mario Saia CIO: Normativa Italiana Circolare Ministeriale 52/1985 Lotta contro

Dettagli

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA Premessa La struttura dipartimentale rappresenta il modello ordinario di gestione operativa delle

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo residenza Via Senatore di Giovanni 5 961 00 Siracusa Indirizzo studio VIALE SANTA PANAGIA, 141/C

Dettagli

Un pacemaker per ogni cuore

Un pacemaker per ogni cuore ABC dell ECG: Elettrocardiografia pratica Verona 13 maggio 2006 Un pacemaker per ogni cuore Eraldo Occhetta NOVARA Ogni cuore ha il suo pacemaker Nodo A-V Branche sx e dx Sistema di conduzione ed ECG di

Dettagli

DRG e SDO. Prof. Mistretta

DRG e SDO. Prof. Mistretta DRG e SDO Prof. Mistretta Il sistema è stato creato dal Prof. Fetter dell'università Yale ed introdotto dalla Medicare nel 1983; oggi è diffuso anche in Italia. Il sistema DRG viene applicato a tutte le

Dettagli

Croce Rossa Italiana Comitato Locale di Novara. La defibrillazione precoce

Croce Rossa Italiana Comitato Locale di Novara. La defibrillazione precoce La defibrillazione precoce L'American Heart Association ha stimato che più di una persona ogni mille, in particolare tra i 45 e i 65 anni muore di morte improvvisa. La Morte Cardiaca Improvvisa (MCI) è

Dettagli

Cos è un analisi genetica (test genetico)?

Cos è un analisi genetica (test genetico)? 12 Cos è un analisi genetica (test genetico)? Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra Luglio 2008 Questo lavoro è sponsorizzato dal Consorzio EU-FP6 EuroGentest,

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome MONTU DOMENICO Data di nascita 26-03-1956 Amministrazione ASL CN1 Incarico attuale DIRETTORE SISP AMBITO FOSSANO-SALUZZO SAVIGLIANO Numero telefonico ufficio

Dettagli

PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE

PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE SI PARTE DALLA VITAMINA D Relatore dr Donata Soppelsa Medico di medicina generale Associato alla Società Italiana di Nutriceutica Quali domande? E sufficiente l integrazione

Dettagli

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore Testo aggiornato al 29 novembre 2011 Legge 15 marzo 2010, n. 38 Gazzetta Ufficiale 19 marzo 2010, n. 65 Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore La Camera dei

Dettagli