Telemedicina in Italia e Australia. Telemedicine in Italy and Australia

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Telemedicina in Italia e Australia. Telemedicine in Italy and Australia"

Transcript

1 Telemedicina in Italia e Australia Francesco Sicurello 1. Il workshop su Telemedicina e Innovazione Tecnologica in Medicina, tenutosi il 26 marzo 2002, nell ambito di IATICE 2002 a Melbourne, è stato un importante occasione per fare il punto sullo stato dell arte esistente nei due paesi relativamente alle applicazioni di tecnologie ICT nel settore sanitario. Sono stati confrontati progetti ed esperienze in corso in Italia e Australia, mettendo in rilievo il grado di coinvolgimento e di interesse che attualmente molte strutture sanitarie, università, centri di ricerca ed imprese tecnologiche dei due paesi hanno in questo campo. Da parte italiana, sono intervenuti relatori del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) di Milano, di Pisa e di Roma, delle Università di Milano- Bicocca, Trieste, Padova, Verona, Sassari e Roma Tor Vergata, dell Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN) di Pisa e della Regione Lombardia. Da parte australiana vi è stata la presenza qualificata dello CSIRO (Commonwealth Scientific and Industrial Research Organization), della Monash University di Melbourne, dell Università di Queensland e di quella della Western Australia. Oltre ad uno scambio di esperienze, ricerche ed applicazioni in Telemedicina ed Informatica Medica, l occasione è stata molto utile per Telemedicine in Italy and Australia Francesco Sicurello 1. The workshop on Telemedicine and Technological Innovation in Telemedicine, held on 26 March 2002, in the context of IATICE 2002 in Melbourne, was an important occasion to focus attention on the skill level available in the two countries in relation to the application of ICT technology in the health sector. Current projects and experiments in Italy and Australia have been compared, with emphasis on the degree of involvement and interest that many health structures, universities, research centres and technological companies of the two countries, have at present in this field. On the Italian side, there has been the involvement on the part of rapporteurs from the National Research Council (CNR) of Milan, Pisa and Rome, from the Universities of Milano-Bicocca, Trieste, Padova, Verona, Sassari and Rome Tor Vergata, from the National Institute of Nuclear Physics (INFN) of Pisa and from the Lombardy Region. On the Australian side there has been the expert presence of the CSIRO (Commonwealth Scientific and Industrial Research Organization), of the Monash University of Melbourne, of the University of Queensland and that of Western Australia. Beside having an exchange of experience, research and application in Telemedicine and Medical Information, the opportunity proved 19

2 l occasione è stata molto utile per venire incontro alle esigenze di molti partecipanti a IATICE d intraprendere azioni ed iniziative in grado di raggiungere una più stretta cooperazione scientifica e tecnologica tra i due Paesi in un campo così importante a livello nazionale ed internazionale come quello dell Information and Communication Technology in Sanità. Il settore sanitario riveste, a livello mondiale, un forte interesse sociale, economico ed anche industriale/commerciale. La sanità è il principale settore dell area dei servizi, il maggiore datore di lavoro ed una delle più importanti industrie mondiali. Essa ha inoltre una grande rilevanza strategica, sia per l impatto socio economico, sia per l elevato coinvolgimento ed utilizzo di tecnologie avanzate. (Come business la sanità è uno dei tre primi settori con più alto giro d affari, assieme a quello bancario e delle telecomunicazioni). In molti Paesi industrializzati, questo settore raggiunge un volume di spesa di circa il 10% del PIL (Prodotto Interno Lordo) spesa che, secondo dati dell Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), tende a crescere in modo stabile: (ad esempio, nell Unione Europea supera l 8% del PIL, negli USA il 12%, in Giappone il 7% e in Australia è circa l 8,5%). In Italia, la spesa sanitaria si aggira attorno al 7% del PIL ed i costi di gestione delle strutture sanitarie sono più che triplicate in dieci anni, arrivando a circa 30 miliardi di, Information, the opportunity proved to be very useful to meet the needs of many IATICE participants to carry out activities and projects able to achieve a closer scientific and technological cooperation between the two countries in such an important field at a national and international level as that of Information and Communication Technology in Health. On a world level, the health sector has a great social, economic and also industrial/commercial interest. Health is the major sector in the services field, the largest employer and one of the most important world industries. It also has high strategic importance, both for the socio-economic impact, and for the high involvement and use of advanced technologies. (In terms of business, health is one of the top three sectors with the biggest turnover, together with those of banking and telecommunications). In many industrialised countries, this sector reaches an expenditure level of approximately 10% of GDP expenditure (Gross Domestic Product), which according to data from the World Health Organisation (WHO) tends to increase at a stable level (for example, in the European Union it exceeds 8% of GDP, in the USA 12%, in Japan 7% and in Australia it is around 8.5%). In Italy health expenditure is around 7% of GDP and the cost of maintaining health structures has more than trebled in ten years, reaching around 30 billion, taking 20

3 assorbendo oltre il 50% del budget complessivo del Servizio Sanitario Nazionale. Il sistema sanitario di quasi tutti questi paesi oggi si trova di fronte a problemi e sfide, come il controllo della spesa ed il miglioramento della qualità dell assistenza e della cura (dalla sanità pubblica o privata si richiede sempre più un alto valore aggiunto in termini di prestazioni sanitarie e di qualità dei processi di cura). L adozione delle tecnologie dell informazione e delle reti telematiche costituisce ormai un valido strumento per sostenere una migliore gestione sanitaria ed una riduzione dei costi. Il recente Piano Sanitario Nazionale ( ), predisposto dal Ministero della Salute e approvato dal Parlamento Italiano, fra i punti del progetto 6 (ridisegnare la rete ospedaliera ed i nuovi ruoli per i Centri di Eccellenza e gli altri Ospedali) prevede una forte spinta all innovazione tecnologica per rinnovare il patrimonio tecnologico del Servizio Sanitario e favorire la creazione di reti tra centri distrettuali di salute e centri di eccellenza. Il mercato dell ICT nel settore sanitario sta crescendo rapidamente. In Italia la crescita di questo mercato viene stimata essere oltre il 6%. Esso è alimentato vuoi da singole iniziative, proprie degli Ospedali o delle Aziende Sanitarie, vuoi da piani di sviluppo, approntati a livello regionale o nazionale (Assessorati Regionali, Ministero della Salute, MIUR, Ministero Innovazione up more than 50% of the total National Health Service Budget. The health system of nearly all these countries is now facing a series of problems and challenges, such as expenditure control and the improvement of treatment and care (there is an ever increasing demand from public and private health service for higher added value in terms of health services and the quality of treatment processes). The adoption of information technologies and of telematic networks now constitutes a valid tool for supporting an improved level of health maintenance and a reduction in costs. The recent National Health Plan ( ), prepared by the Ministry of Health and approved by the Italian Parliament, among the points of project 6 (to redesign the hospital network and new roles for the Centres of Excellence and other hospitals) it anticipates a big push towards innovation technology to renew the technological heritage of the Health Service and to favour the creation of networks between district health centres and centres of excellence. The ICT market in the health sector is increasing rapidly. In Italy the growth of this market is estimated at over 6%. It is encouraged by either individual initiatives from the hospitals or from the health companies themselves, or by development plans, prepared at a regional or national level (Regional Councillorships, the Ministry of Health, MIUR or Ministry of Education, University and Research, 21

4 Tecnologica, CNR, ecc.). A livello dell Unione Europea, la crescita è attorno al 7%, negli USA al 10%, in Giappone al 12%, in Canada al 14% e nella parte asiatica del Pacifico (escluso il Giappone) al 17%. In Australia, secondo un indagine del Collaborative Health Informatics Centre, il mercato nazionale dell Information Technology in sanità (Health IT) nel 2000 è stato di circa 1762 milioni di AUD (dollari australiani), con una crescita annuale stimata di oltre il 15%, che dovrebbe raggiungere nel 2004 i 2790 milioni di AUD. In Australia, la spesa di IT in sanità, è stata del 2,4% della spesa sanitaria complessiva (gli ospedali pubblici investono in IT con circa il 1,5% della spesa totale). Come in molti paesi industrializzati, in Australia l IT sanitario è un campo in espansione: circa il 27% delle aziende australiane del settore (52) esportano prodotti e servizi nel mercato mondiale ed in particolare in Nuova Zelanda, Singapore, Malaysia, Hong Kong, USA e Gran Bretagna. 2. Il trattamento dei dati in campo sanitario sta passando ormai dalla gestione amministrativa dei servizi per giungere al cuore della medicina, ovvero alla migliore gestione delle informazioni del paziente durante il processo di trattamento e cura a livello ambulatoriale e di reparto ospedaliero, di prevenzione delle malattie, di riabilitazione, di assistenza domiciliare, ecc. In tempi recenti molte Ministry for Technological Innovation, National Research Council, etc). On the European Union level, the growth is around 7%, in the USA it is 10%, in Japan 12%, in Canada 14% and in the Asiatic area of the Pacific (excluding Japan) it is at 17%. In Australia, according to a study carried out by the Collaborative Health Informatics Centre, the national market of Health IT in 2000 has been approximately 1762 million A$ (Australian Dollars), with an estimated yearly growth of over 15%, which by 2004 should reach 2790 A$. In Australia, IT expenditure in the health sector, has made up 2.4% of total health expenditure (public hospitals invest about 1.5% of total expenditure in IT). Like in many industrialised nations, in Australia, Health IT is an expanding field: about 27% of Australian firms of the sector (52) export products and services in the world market, and in particular to New Zealand, Singapore, Malaysia, Hong Kong, USA and Great Britain. 2. Data processing in the field of health is now passing from administrative management of services to the heart of medicine, that is to say to improved management of the patient s data during the process of treatment and care on outpatients and hospital ward level, of disease prevention, of rehabilitation, of home care, etc. In recent times a large part of biomedical information has arisen from research on human 22

5 informazioni biomediche sono scaturite dalle ricerche sul genoma umano e dalla Biologia Molecolare, dando vita ad una nuova branca tecnologica, la Bio-Informatica, che sta evolvendo velocemente. Nei prossimi anni, grazie agli sviluppi della ricerca biomedica di base ed alle scoperte nel campo genomico e delle neuroscienze, si assisterà ad una sempre più stretta cooperazione tra Informatica medica, Telemedicina e Bioinformatica. Nel prossimo VI Programma Quadro di Ricerca e Sviluppo dell Unione Europea, viene privilegiata una più stretta sinergia tra questi settori di ricerca, in modo da poter contribuire al miglioramento qualitativo e quantitativo della conoscenza medica. Lo sforzo della comunità scientifica nazionale ed internazionale è ormai quello di creare le condizioni per una convergenza tra queste discipline a supporto della ricerca biomedica e della pratica clinica. Con la diffusione delle reti di telecomunicazione è possibile poi raccogliere ed integrare i dati sanitari del paziente, anche se si trovano in centri clinici molto distanti, mediante l ausilio di sistemi di telemedicina (teleconsulto/telediagnosi, telemonitoraggio/teleassistenza, ecc.). La telemedicina è la trasmissione interattiva di dati clinici, segnali ed immagini biomediche, in modo da fornire ai pazienti che si trovano in località remote la migliore cura possibile. L OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) adottava, nel 1997, in un Convegno internazionale a Ginevra, la seguente definizione: genome and from Molecular Biology, giving rise to a new technological branch, bio-informatics, which is evolving rapidly. In the next few years, thanks to the developments in basic biomedical research and to discovery in the fields of genome and neurosciences, we will witness an ever closer cooperation between medical informatics, telemedicine, and bioinformatics. In the next VI Program Outline of European Union Research and Development, a closer synergy between these research sectors is favoured, in order to contribute to qualitative and quantitative improvement of medical knowledge. The effort on the part of the national and international scientific community is now focused on creating the conditions for a convergence of these disciplines in support of biomedical research and clinical practice. With the diffusion of telecommunication networks it is possible to gather and integrate the patient s health data, even if they are found in very distant clinical centres, with the aid of telemedicine systems (teleconsultation / telediagnosis/ telemonitoring / teleassistance, etc). Telemedicine is the interactive transmission of clinical data, signals and biomedical images, to enable patients living in remote locations to receive the best possible treatment. WHO (The World Health Organization) in 1997, in an international convention in Geneva, used the following definition: telemedicine is the distribution of health services, when distance is a 23

6 la telemedicina è l erogazione di servizi sanitari, quando la distanza è un fattore critico, per cui è necessario usare, da parte degli operatori, le tecnologie dell informazione e delle telecomunicazioni al fine di scambiare informazioni utili alla diagnosi, al trattamento ed alla prevenzione delle malattie e per garantire un informazione continua agli erogatori di prestazioni sanitarie e supportare la ricerca e la valutazione della cura. In generale si può dire che il termine telemedicina si riferisce ad una particolare modalità di erogazione dell assistenza sanitaria da parte delle istituzioni presenti sul territorio, che permette di fornire servizi di diagnosi ed assistenza medica integrata, superando i vincoli della distribuzione territoriale delle competenze, della distanza tra esperto ed utente e della frammentazione temporale dell intervento sul singolo assistito (Comitato Nazionale per la Telemedicina, istituito con D.M. del MURST il ). Dal 1991 e per 10 anni il Governo Italiano ha lanciato e supportato un vasto programma di telemedicina (TELEMED) con un finanziamento di circa 50 milioni di Euro. La telemedicina è la trasmissione a distanza d informazioni mediche (immagini, dati, testo,voce, ecc.) in particolare dal paziente ad una struttura sanitaria e viceversa, attraverso adeguate tecnologie di telecomunicazioni ed informatiche. Le applicazioni attive nel mondo, insieme agli esperimenti sinora critical factor, and therefore it is necessary, on the part of the operators, to use the information and telecommunication technologies with the objective of sharing useful information regarding diagnosis, treatment and disease prevention and to guarantee steady information to the distributors of health services and to back up research and treatment evaluation. In general you can say that the term telemedicine refers to a particular method of distribution of health assistance on the part of the institutions situated in the territory, which allows the supply of diagnosis and integrated medical assistance services, overcoming the restraints of territorial distribution, of fees, of the distance between expert and user and of temporal fragmentation of the intervention on the one patient (National Committee of Telemedicine, set up with D.M. of Ministry of Education, University and Research on ). In 1991 and for 10 years a big program in telemedicine (TELEMED) has been lunched and supported by Italian Government, with a financial contribution of about 50 million of Euro. Telemedicine is transmission over distance of medical information (images, data, text, voice, etc) about a patient ill or suspected of illness to a health structures, by adequate telecommunication and information technologies for telediagnosis/teleconsulting and telecare/telemonitoring. 24

7 condotti, hanno mostrato che la telemedicina intende fornire al cittadino un servizio sanitario più efficiente, migliorando le prestazioni sanitarie, razionalizzando i servizi, riducendo i costi e favorendo la circolazione dell informazione e della conoscenza medica. La telemedicina permette al personale medico di consultarsi più velocemente con specialisti anche molto distanti, senza alti costi o il rischio del trasporto dei pazienti gravi. Essa favorisce l accesso ai centri migliori o di eccellenza per le varie specialità, teoricamente da ogni parte del mondo e può permettere la condivisione di risorse scarse o di strumentazione diagnostica molto costosa. Inoltre, la telemedicina può essere d aiuto nel training professionale, specialmente per gli operatori sanitari che lavorano in periferia ed in strutture remote (ambulatori, assistenza domiciliare, ecc.). In generale, la telemedicina risponde ad una serie di esigenze dell assistenza sanitaria e della ricerca biomedica, tra cui: - la circolazione delle conoscenze, informazioni e dati, con l'obiettivo della produttività, del controllo di gestione e di mantenere un elevato standard di qualità nella cura; - l invecchiamento della popolazione che porta alla richiesta di cure continue e di sempre maggiore qualità; - l internazionalizzazione della sanità, vista come mercato ed in particolare Active applications in the world, together with the experiments carried out till now, have shown that telemedicine aims to supply the client with a more efficient health service, improving health services, to rationalize services, reducing costs and favouring the circulation of medical information and knowledge. Telemedicine allows medical personnel to consult more quickly with specialists even if they are very far away, without incurring high costs or running the risk of moving seriously ill patients. It favours the access to the best centres or to those of excellence for various specializations, in theory from every part of the world and can allow the sharing of meagre resources or of very expensive diagnostic instrumentation. Moreover, telemedicine can be of help in professional training, especially for health workers who work on the outskirts and in remote structures (surgeries, home help, etc). In general, telemedicine meets the needs of health assistance and of biomedical research, like for example : - the circulation of knowledge, information and data, with the aim of achieving productivity, management control and of maintaining a high standard of health care; - population ageing which leads to the demand for continuous treatment and ever improving quality; - the internationalization of health, seen as market and in particular to the demands of ever more qualified 25

8 alle richieste di servizi sanitari sempre più qualificati. In particolare, i servizi di telediagnosi e teleconsulto hanno catturato l attenzione della comunità medica e delle autorità sanitarie come strumento per migliorare l accesso ad una assistenza di qualità. Questi ed altri servizi offerti dalla telemedicina, costituiscono un potenziale fattore di miglioramento della qualità di cura e trattamento. Essi consentiranno, inoltre, un risparmio sui costi ed una migliore distribuzione delle risorse umane e strumentali. Con l avvento di Internet infine risulta più facile la trasmissione, la raccolta e la messa in siti di informazioni mediche in appropriati siti web. Il Word Wide Web (WWW) ormai fornisce un mezzo universale per ricerche e consultazione di dati clinici anche di tipo multimediale, attraverso la creazione e la connessione di archivi di informazioni sanitarie. In generale, i benefici associati all introduzione della telemedicina possono essere: - Educazione alla salute di alcune categorie di persone o dell intera popolazione; - Opportunità di impiego di tecnici e paramedici a livello periferico; - Diffusione della conoscenza medica; - Disponibilità di cure mediche regolari (o su richiesta) nelle aree lontane per evitare che la popolazione si sposti; - Miglioramento degli indicatori della sanità usati dall OMS e da strutture health services. In particular, telediagnosis and teleconsultation services have captured the attention of the medical community and of the health authorities as a tool to improve the access to quality assistance. These and other services offered by telemedicine, constitute a potential factor for the improvement of the quality of treatment and care. Moreover, they will help to save on costs and will allow a better distribution of human and instrumental resources. With the advent of Internet, the transmission, collection and setting up of medical information on appropriate sites becomes much easier. The World Wide Web (WWW) now provides a universal means of research and consultation of clinical data also of multimedia type, through the creation and interconnection of health information archives. In general, the benefits associated with the introduction of telemedicine can be: - Health education of certain categories of people or of the population as a whole; - Employment opportunities for technicians and paramedics at a peripheral level; - Diffusion of medical knowledge; Availability of normal (or on demand) health treatments, in distant areas to prevent the population from moving away; - Improvement of health indicators used by WHO and by national 26

9 governative nazionali; - La telemedicina potrebbe aiutare alcuni paesi a tagliare i costi della sanità. (Uno studio condotto alla fine del secolo scorso negli Stati Uniti ha stimato che una cifra tra i 35 ed i 40 miliardi di dollari può essere risparmiata dalle strutture sanitarie usando più efficacemente le tecnologie delle telecomunicazioni e della telemedicina). Molti paesi industrializzati ed in via di sviluppo stanno dedicando, negli ultimi anni, una particolare attenzione allo sviluppo dei sistemi di telemedicina e di reti di assistenza sanitaria a distanza, allo scopo di connettere ospedali e strutture mediche dentro e tra paesi, così da eliminare le distanze e da avvicinare ed armonizzare diversi sistemi di organizzazione sanitaria, di cura e trattamento, con l obiettivo di migliorare la qualità della salute dei cittadini ed omogeneizzare procedimenti diagnostici e terapeutici e, in ultima analisi, favorire la solidarietà tra Paesi e tra popoli in un settore importante come quello della cura delle malattie, delle sofferenze e della promozione della salute. Le applicazioni attive nel mondo, insieme agli esperimenti sinora condotti, hanno mostrato che la telemedicina intende fornire al cittadino un servizio sanitario più efficiente, migliorando le prestazioni, razionalizzando i servizi, riducendo i costi e favorendo la distribuzione dell informazione e della conoscenza medica. In Europa sono particolarmente attivi government structures; - Telemedicine could help some countries to cut health costs. (A study carried out in the United States at the end of the last century has estimated that a figure of between 35 and 40 billion dollars could be saved by the health structures by using telecommunication and telemedicine technologies more efficiently); Many industrialized and developing countries are, in the last few years, focusing particular attention on the development of telemedicine networks and of health networks at a distance, with the aim of linking up hospitals and medical structures both inside and between nations, so as to eliminate distance and to harmonize and to bring the different systems of health planning, treatment and cure nearer together, with the objective of improving the quality of health for citizens and to homogenize diagnostic and therapeutic procedures, and, in last analysis, to favour the solidarity between countries and populations in an important sector such as that of treatment of disease and suffering and promotion of health. Active applications in the world, together with the experiments carried out till now, have shown that telemedicine aims to supply the client with a more efficient health service, improving health services, to rationalize services, reducing costs and favouring the circulation of medical information and knowledge. In Europe, Scandinavian countries 27

10 nel settore della telemedicina i paesi scandinavi e la Gran Bretagna. Nel resto d Europa, come in Italia, sono in corso numerosi progetti sperimentali. (In generale, il nostro paese è all avanguardia nella fase d ideazione e sperimentazione di servizi telematici innovativi per la sanità). Negli Stati Uniti i maggiori investitori mondiali nel settore della telemedicina sono i grandi istituti ospedalieri (oltre al Dipartimento della Difesa ed alle Compagnie d Assicurazione). La telemedicina inoltre può offrire delle opportunità al mondo industriale e favorire una sempre maggiore diffusione delle tecnologie e delle applicazioni con costi sempre più competitivi. La cooperazione internazionale nei campi della ricerca e dell innovazione tecnologica è componente strategica di un Paese, come strumento fondamentale di affermazione dei settori più avanzati della scienza e dell industria, con effetti positivi in termini di crescita e di competitività del proprio sistema tecnico-scientifico, formativo, professionale ed imprenditoriale. Anche le Regioni, nell ambito della cooperazione decentrata vanno assumendo sempre più un ruolo importante nel favorire lo scambio di mercati e di prodotti, di sistemi formativi e d innovazione, coinvolgendo, oltre a Centri di Ricerca ed Istituti d eccellenza, anche il tessuto produttivo del proprio territorio, in particolare le Piccole e Medie Imprese, che vi sono nel and Great Britain are particularly active in the telemedicine sector. In the rest of Europe, as in Italy, numerous experimental projects are under way. (In general, our country is at the forefront in the conception and experimentation phase of innovative telematic services for health). In the United States the major world investors in the telemedicine sector are the large hospital institutions (as well as the Department of Defence and the Insurance Companies). Telemedicine can also offer the industrial world certain opportunities and to favour an ever greater diffusion of technologies and applications at ever more competitive prices. International cooperation in the fields of research and technological innovation is a vital component of a country, as a fundamental tool of achievement of the most advanced scientific and industrial sectors, with positive effects in terms of growth and competitiveness of the technoscientific, formative, professional and entrepreneurial systems. Even the regions, in the context of decentralized cooperation are taking on an ever more important role in favouring an exchange of markets and products, of formative and innovative systems, involving not only Research Centres and Centres of Excellence, but also the productive network of the territory, in particular small and medium enterprises that exist in the field of 28

11 campo dell Informatica applicata alla sanità. Nell ambito della cooperazione scientifica e tecnologica tra Italia e Australia, un particolare ruolo potrà essere costituito dalle applicazioni di Telemedicina ed di Information Technology in sanità e nella ricerca biomedica, che istituzioni ed imprese italiane ed australiane potranno insieme sviluppare per favorire e rafforzare lo scambio di conoscenze ed esperienze, di ricercatori e di personale tecnico-scientifico, di prodotti e di servizi. La cooperazione tra Italia e Australia in questo settore del ICT in sanità potrà permettere così l esportazione e lo scambio di know-how in tema di assistenza sanitaria e lo scambio di tecnologie da parte di realtà di ricerca e d innovazione e/o di imprese e quindi la creazione di finestre di opportunità commerciali. Obiettivi specifici della cooperazione in Telemedicina possono essere, per esempio, quelli di predisporre e validare progetti ed applicazioni volti alla costruzione di reti telematiche di teleconsulto e telediagnosi cliniche e di supporto alla ricerca biomedica tra strutture ospedaliere, universitarie e di ricerca presenti nei due paesi. Potranno essere sperimentati anche strumenti elettromedicali e biotecnologici innovativi da mettere a disposizione di poliambulatori clinici e distretti sanitari locali, delle farmacie e degli stessi medici di medicina generale nei rispettivi paesi. Tali strumenti permetteranno, utilizzando anche la telecomunicazione satellitare, di Health Information. In the context of scientific and technological cooperation between Italy and Australia, a particular role can be set up by the application of Telemedicine and Information Technology in health and biomedical research, that Italian and Australian institutions and companies can develop together to favour and strengthen the exchange of knowledge and experiences, of researchers and techno-scientific personnel and of products and services. The cooperation between Italy and Australia in this ICT health sector can thus allow the exportation and exchange of know-how in relation to medical assistance and the exchange of technologies on the part of research and innovation field and/or companies and thus the creation of windows of commercial opportunity. Specific objectives of cooperation in Telemedicine could, for example, include preparing and validating projects and applications aimed at building telematic networks of teleconsultation and clinical telediagnosis and of biomedical research between hospital, university and research structures present in the two countries. Innovative electromedical and biotechnological instruments could also be put at the disposal of outpatients polyclinics and local health districts, and of pharmacies and the family doctors themselves in the respective countries. Such instruments will, by also using satellite telecommunications, allow to carry 29

Regional Health Information System

Regional Health Information System Al servizio di gente unica Regional Health Information System Trieste, July 11, 2013 Servizio sistemi informativi ed e-government Regional Health Information System Regional Health System 7.800 km sqare

Dettagli

Monitoring healthcare in Regione Liguria

Monitoring healthcare in Regione Liguria Regione Liguria Monitoring healthcare in Regione Liguria One Conference - Turin, may 30 th 2012 Piergiulio Maryni The strategy Three-year plan for the Ligurian Information Society Healthcare Section Defines

Dettagli

Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi

Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi ÉTUDES - STUDIES Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi Polo Interregionale di Eccellenza Jean Monnet - Pavia Jean Monnet

Dettagli

Bilancio 2012 Financial Statements 2012

Bilancio 2012 Financial Statements 2012 Bilancio Financial Statements IT La struttura di Medici con l Africa CUAMM è giuridicamente integrata all interno della Fondazione Opera San Francesco Saverio. Il bilancio, pur essendo unico, si compone

Dettagli

Smart Specialisation e Horizon 2020

Smart Specialisation e Horizon 2020 Smart Specialisation e Horizon 2020 Napoli, 2 Febbraio 2013 Giuseppe Ruotolo DG Ricerca e Innovazione Unità Policy Che relazione tra R&D e crescita? 2 Europa 2020-5 obiettivi OCCUPAZIONE 75% of the population

Dettagli

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORTI DIPENDENTI MINISTERO AFFARI ESTERI ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORT I DIPENDENTI MINISTE RO AFFARI ESTER I ATTESTATO

Dettagli

E-Business Consulting S.r.l.

E-Business Consulting S.r.l. e Rovigo S.r.l. Chi siamo Scenario Chi siamo Missione Plus Offerti Mercato Missionedi riferimento Posizionamento Metodologia Operativa Strategia Comunicazione Digitale Servizi Esempidi consulenza Clienti

Dettagli

LA STORIA STORY THE COMPANY ITI IMPRESA GENERALE SPA

LA STORIA STORY THE COMPANY ITI IMPRESA GENERALE SPA LA STORIA ITI IMPRESA GENERALE SPA nasce nel 1981 col nome di ITI IMPIANTI occupandosi prevalentemente della progettazione e realizzazione di grandi impianti tecnologici (termotecnici ed elettrici) in

Dettagli

BUSINESS DEVELOPMENT MANAGEMENT

BUSINESS DEVELOPMENT MANAGEMENT BUSINESS DEVELOPMENT MANAGEMENT BUSINESS DEVELOPMENT MANAGEMENT 1 Sviluppare competenze nel Singolo e nel Gruppo 2 Creare Sistemi per la gestione delle attività del Singolo nel Gruppo 3 Innescare dinamiche

Dettagli

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE CONOSCENZA Il Gruppo SCAI ha maturato una lunga esperienza nell ambito della gestione immobiliare. Il know-how acquisito nei differenti segmenti di mercato, ci ha permesso di diventare un riferimento importante

Dettagli

Stefano Goldwurm Medical geneticist Centro Parkinson - Parkinson Institute Istituti Clinici di Perfezionamento-Milan neurodegenerative diseases,

Stefano Goldwurm Medical geneticist Centro Parkinson - Parkinson Institute Istituti Clinici di Perfezionamento-Milan neurodegenerative diseases, Stefano Goldwurm Medical geneticist Centro Parkinson - Parkinson Institute Istituti Clinici di Perfezionamento-Milan neurodegenerative diseases, movement disorders, Parkinson disease 1- genetic counselling

Dettagli

PIANO DI STUDI. Primo anno di corso

PIANO DI STUDI. Primo anno di corso PIANO DI STUDI Laurea in Economia, commercio internazionale e mercati finanziari (DM 270/04) L-33 Bachelor degree in Italian and in English (2 curricula in English) 1) CURRICULUM: Economia internazionale

Dettagli

4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015

4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015 me Ho CALL FOR PAPERS: 4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015 Software Engineering aims at modeling, managing and implementing software development products

Dettagli

Beyond NPV & IRR: touching on intangibles

Beyond NPV & IRR: touching on intangibles Economic Evaluation of Upstream Technology Beyond NPV & IRR: touching on intangibles Massimo Antonelli Alberto F. Marsala Nicola De Blasio Giorgio Vicini Vincenzo Di Giulio Paolo Boi Dean Cecil Bahr Lorenzo

Dettagli

Convenzione ROL/NMS per Ricerca Pre-clinica

Convenzione ROL/NMS per Ricerca Pre-clinica Convenzione ROL/NMS per Ricerca Pre-clinica Milano 28 gennaio 2011 A MODEL UNDER ATTACK Pharma Know-how in drug development, limited access to new therapeutic concepts Output: Drug Discovery & Development

Dettagli

WHAT MAKES US DIFFERENT?

WHAT MAKES US DIFFERENT? WHAT MAKES US DIFFERENT? mission Develop innovative and more reliable solutions in the field of biomaterials and procedures for vertebral consolidation and articular functional rehabilitation, dedicated

Dettagli

HTA e screening. Paolo Giorgi Rossi AUSL Reggio Emilia

HTA e screening. Paolo Giorgi Rossi AUSL Reggio Emilia HTA e screening Paolo Giorgi Rossi AUSL Reggio Emilia L Aquila 20 Giugno 2012 Perchè? Obiettivi di un Sistema Sanitario Dare una risposta alle aspettative dei cittadini fornendo servizi di altà qualità

Dettagli

Prima Giornata InFormativa Progetto BioTTasa. Area della Ricerca del CNR - Via G. Amendola,122/O Bari, 22 maggio 2014

Prima Giornata InFormativa Progetto BioTTasa. Area della Ricerca del CNR - Via G. Amendola,122/O Bari, 22 maggio 2014 Prima Giornata InFormativa Progetto BioTTasa Area della Ricerca del CNR - Via G. Amendola,122/O Bari, 22 maggio 2014 Il TT nella dimensione europea Francesco S. Donadio Progetto Finanziato dal Ministero

Dettagli

2 MEETING INTERREGIONALE ANACI NORD OVEST BOARD OF CEPI-CEI

2 MEETING INTERREGIONALE ANACI NORD OVEST BOARD OF CEPI-CEI MILANO 2 MEETING INTERREGIONALE ANACI NORD OVEST BOARD OF CEPI-CEI MILANO 23/24/25 SETTEMBRE 2015 CON IL PATROCINIO LA CASA, L AMBIENTE, L EUROPA Nel corso dell Esposizione Universale EXPO2015 il 24 e

Dettagli

CHI SIAMO ABOUT US. Azienda giovane fresca e dinamica ottiene immediatamente un ottimo successo conseguendo tassi di crescita a doppia cifra

CHI SIAMO ABOUT US. Azienda giovane fresca e dinamica ottiene immediatamente un ottimo successo conseguendo tassi di crescita a doppia cifra CHI SIAMO Nel 1998 nasce AGAN, societa specializzata nei servizi di logistica a disposizione di aziende che operano nel settore food del surgelato e del fresco. Azienda giovane fresca e dinamica ottiene

Dettagli

MISSION TEAM CORPORATE FINANCE BADIALI CONSULTING TAX & COMPANY NETWORK CONTATTI

MISSION TEAM CORPORATE FINANCE BADIALI CONSULTING TAX & COMPANY NETWORK CONTATTI MISSION TEAM BADIALI CONSULTING CORPORATE FINANCE TAX & COMPANY NETWORK CONTATTI MISSION "contribuire al successo dei nostri clienti attraverso servizi di consulenza di alta qualitá" "to contribute to

Dettagli

La passione per il proprio lavoro, la passione per l'innovazione e la ricerca

La passione per il proprio lavoro, la passione per l'innovazione e la ricerca La passione per il proprio lavoro, la passione per l'innovazione e la ricerca tecnologica insieme all'attenzione per il cliente, alla ricerca della qualità e alla volontà di mostrare e di far toccar con

Dettagli

Can virtual reality help losing weight?

Can virtual reality help losing weight? Can virtual reality help losing weight? Can an avatar in a virtual environment contribute to weight loss in the real world? Virtual reality is a powerful computer simulation of real situations in which

Dettagli

up date basic medium plus UPDATE

up date basic medium plus UPDATE up date basic medium plus UPDATE Se si potesse racchiudere il senso del XXI secolo in una parola, questa sarebbe AGGIORNAMENTO, continuo, costante, veloce. Con UpDate abbiamo connesso questa parola all

Dettagli

innovazione energie rinnovabili risorse ambientali Regione Calabria

innovazione energie rinnovabili risorse ambientali Regione Calabria Polo innovazione sull energie rinnovabili, efficienza energetica e tecnologie per la gestione sostenibile delle risorse ambientali della Regione Calabria Ente Gestore Dove POLI D INNOVAZIONE DELLA REGIONE

Dettagli

e-health, TELEMEDICINA E NUOVI SERVIZI SANITARI

e-health, TELEMEDICINA E NUOVI SERVIZI SANITARI e-health, TELEMEDICINA E NUOVI SERVIZI SANITARI 1 Presidente IITM, Istituto Internazionale di TeleMedicina Università Degli Studi di Milano Bicocca INFORMATICA MEDICA E TELEMEDICINA Focus sui dati del

Dettagli

RED RESOURCES ENGINEERING DESIGN

RED RESOURCES ENGINEERING DESIGN RED RESOURCES ENGINEERING DESIGN Per affrontare al meglio le problematiche relative al settore delle costruzioni, abbiamo ritenuto più sicura e affidabile la soluzione di costituire un consorzio stabile

Dettagli

BIM E LIFE-LONG LEARNING SCUOLA MASTER F.LLI PESENTI POLITECNICO DI MILANO

BIM E LIFE-LONG LEARNING SCUOLA MASTER F.LLI PESENTI POLITECNICO DI MILANO BIM SUMMIT 2015 2 EDIZIONE BIM E LIFE-LONG LEARNING SCUOLA MASTER F.LLI PESENTI POLITECNICO DI MILANO Paola Ronca prof. Ordinario di «Tecnica delle Costruzioni», Polimi Direttore Scuola Master F.lli Pesenti

Dettagli

MALATTIA TROMBOEMBOLICA VENOSA 2014 : NUOVI FARMACI = NUOVI PERCORSI? Rino Migliacci

MALATTIA TROMBOEMBOLICA VENOSA 2014 : NUOVI FARMACI = NUOVI PERCORSI? Rino Migliacci MALATTIA TROMBOEMBOLICA VENOSA 2014 : NUOVI FARMACI = NUOVI PERCORSI? Rino Migliacci Choice of Initial Anticoagulant Regimen in Patients With Proximal DVT In patients with acute DVT of the leg, we

Dettagli

Innovating in not metropolitan area C2C Final Conference Potsdam, 25/03/2014

Innovating in not metropolitan area C2C Final Conference Potsdam, 25/03/2014 Impact Hub Rovereto Innovating in not metropolitan area C2C Final Conference Potsdam, 25/03/2014 Impact Hub believes in power of innovation through collaboration Impact'Hub'is'a'global'network'of' people'and'spaces'enabling'social'

Dettagli

Servizi innovativi per la comunicazione Innovative communication services

Servizi innovativi per la comunicazione Innovative communication services Servizi innovativi per la comunicazione Innovative communication services ECCELLENZA NEI RISULTATI. PROGETTUALITÀ E RICERCA CONTINUA DI TECNOLOGIE E MATERIALI INNOVATIVI. WE AIM FOR EXCELLENT RESULTS

Dettagli

SPACE TECHNOLOGY. Per la creazione d impresa. for business creation. and environmental monitoring. ICT and microelectronics. e monitoraggio ambientale

SPACE TECHNOLOGY. Per la creazione d impresa. for business creation. and environmental monitoring. ICT and microelectronics. e monitoraggio ambientale Green economy e monitoraggio ambientale Green economy and environmental monitoring Navigazione LBS Navigation LBS ICT e microelettronica ICT and microelectronics Per la creazione d impresa SPACE TECHNOLOGY

Dettagli

ISO 9001:2015. Ing. Massimo Tuccoli. Genova, 27 Febbraio 2015

ISO 9001:2015. Ing. Massimo Tuccoli. Genova, 27 Febbraio 2015 ISO 9001:2015. Cosa cambia? Innovazioni e modifiche Ing. Massimo Tuccoli Genova, 27 Febbraio 2015 1 Il percorso di aggiornamento Le principali novità 2 1987 1994 2000 2008 2015 Dalla prima edizione all

Dettagli

brand implementation

brand implementation brand implementation brand implementation Underline expertise in reliable project management reflects the skills of its personnel. We know how to accomplish projects at an international level and these

Dettagli

ACCESSORI MODA IN PELLE

ACCESSORI MODA IN PELLE ACCESSORI MODA IN PELLE LEMIE S.p.a. Azienda - Company Produzione - Manufacturing Stile - Style Prodotto - Product Marchi - Brands 5 9 13 15 17 AZIENDA - COMPANY LEMIE nasce negli anni settanta come

Dettagli

CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group)

CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group) CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group) Opportunità di finanziamento europee per la Ricerca e lo Sviluppo - The New EU Framework Programme for Research and Innovation- Horizon 2014-2020 and LIFE opportunities

Dettagli

ICT e Crescita Economica

ICT e Crescita Economica ICT e Crescita Economica Alessandra Santacroce Direttore Relazioni Istituzionali Seminario Bordoni - 12 Febbraio 2009 2005 IBM Corporation Agenda Il peso dell ICT nell economia del Paese Economic Stimulus

Dettagli

CREATING A NEW WAY OF WORKING

CREATING A NEW WAY OF WORKING 2014 IBM Corporation CREATING A NEW WAY OF WORKING L intelligenza collaborativa nella social organization Alessandro Chinnici Digital Enterprise Social Business Consultant IBM alessandro_chinnici@it.ibm.com

Dettagli

Progetto per un paesaggio sostenibile. Design of a Sustainable Landscape Plan

Progetto per un paesaggio sostenibile. Design of a Sustainable Landscape Plan Progetto per un paesaggio sostenibile dal parco Roncajette ad Agripolis Design of a Sustainable Landscape Plan from the Roncajette park to Agripolis Comune di Padova Zona Industriale Padova Harvard Design

Dettagli

Rassegna stampa Luglio Agosto 2014

Rassegna stampa Luglio Agosto 2014 Rassegna stampa Luglio Agosto 2014 1 CONSORZIO ROMA RICERCHE RASSEGNA STAMPA Luglio Agosto 2014 Guida Monaci pag. 3 TMNews pag. 4 Tribuna Economica pag. 5 ANSA Lazio pag. 6 IACC News pag. 7 GEO Ingegneria

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente ZANGRANDI ANTONELLO Matricola: 004565. Insegnamento: 1004508 - ECONOMIA DELLE AZIENDE NON PROFIT

Testi del Syllabus. Docente ZANGRANDI ANTONELLO Matricola: 004565. Insegnamento: 1004508 - ECONOMIA DELLE AZIENDE NON PROFIT Testi del Syllabus Docente ZANGRANDI ANTONELLO Matricola: 004565 Anno offerta: 2013/2014 Insegnamento: 1004508 - ECONOMIA DELLE AZIENDE NON PROFIT Corso di studio: 5003 - AMMINISTRAZIONE E DIREZIONE AZIENDALE

Dettagli

LE MALATTIE RARE IN ITALIA E IN EUROPA

LE MALATTIE RARE IN ITALIA E IN EUROPA LE MALATTIE RARE IN ITALIA E IN EUROPA Domenica Taruscio Dire&ore Centro Nazionale Mala0e Rare Is4tuto Superiore di Sanità Roma Roma 21 Novembre 2014 MALATTIE RARE E FARMACI ORFANI INIZIATIVE INTERNAZIONALI

Dettagli

From HEALTH FOR ALL to UNIVERSAL HEALTH COVERAGE. Gavino Maciocco Centro Regionale Salute Globale www.saluteinternazionale.info

From HEALTH FOR ALL to UNIVERSAL HEALTH COVERAGE. Gavino Maciocco Centro Regionale Salute Globale www.saluteinternazionale.info From HEALTH FOR ALL to UNIVERSAL HEALTH COVERAGE Gavino Maciocco Centro Regionale Salute Globale www.saluteinternazionale.info HEALTH FOR ALL HEALTH FOR SOME HEALTH FOR SOME UNIVERSAL HEALTH COVERAGE World

Dettagli

innovazione di casa nelle imprese

innovazione di casa nelle imprese innovazione di casa nelle imprese REPORT ON SMAU MILANO 2012 GENERAL RESULTS REGISTRATIONS COMMUNICATION AND PR RESULTS FOR EXPOCOMM: LEAD GENERATION PICTURES 2 3 5 7 8 GENERAL RESULTS Visitors to Smau

Dettagli

CPL CONCORDIA company profile

CPL CONCORDIA company profile CPL CONCORDIA company profile CPL CONCORDIA is a historical cooperative located in the Province of Modena. It was founded in 1899 to perform excavation work and land reclamation work; however, in the 1960

Dettagli

IP multimedia services in the NGN

IP multimedia services in the NGN 4. Servizi NGN Pag. 1 IP multimedia services in the NGN In the ETSI the working group TISPAN (Telecommunications and Internet converged Services and Protocols for Advanced Networking) has already defined

Dettagli

Fondazione Theodora Onlus

Fondazione Theodora Onlus A magic world in colour Theodora was founded in Switzerland in 1993 in order to offer practical support to children in hospital and their families. Dottor Sogni are artists with specific training in helping

Dettagli

Allestimenti Fiere Exhibition Stand Design & Construction

Allestimenti Fiere Exhibition Stand Design & Construction Allestimenti Fiere Exhibition Stand Design & Construction Way Out srl è un impresa d immagine e comunicazione a servizio completo dedicata alle piccole e medie industrie. Dal 1985 presenti sul mercato

Dettagli

Telecontrol systems for renewables: from systems to services

Telecontrol systems for renewables: from systems to services ABB -- Power Systems Division Telecontrol systems for renewables: from systems to Adrian Timbus - ABB Power Systems Division, Switzerland Adrian Domenico Timbus Fortugno ABB - Power ABB Power Systems Systems

Dettagli

Le cellule staminali dell embrione: cosa possono fare Embryonic stem cells are exciting because they can make all the different types of cell in the

Le cellule staminali dell embrione: cosa possono fare Embryonic stem cells are exciting because they can make all the different types of cell in the 1 2 3 Le cellule staminali dell embrione: cosa possono fare Embryonic stem cells are exciting because they can make all the different types of cell in the body scientists say these cells are pluripotent.

Dettagli

Convegno Annuale AISIS

Convegno Annuale AISIS Convegno Annuale AISIS Mobile Health: innovazione sostenibile per una sanità 2.0 Mobile health Roma, 30 ottobre 2014 Radisson Blu es. Hotel It is not the strongest of the species that survives, nor the

Dettagli

APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea Gli strumenti e le modalità di partecipazione al 7 PQ Antonio Carbone Roma, 8 giugno 2012

APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea Gli strumenti e le modalità di partecipazione al 7 PQ Antonio Carbone Roma, 8 giugno 2012 APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea Gli strumenti e le modalità di partecipazione al 7 PQ Antonio Carbone L' APRE è un Ente di ricerca non profit con obiettivo, sancito dall articolo 3

Dettagli

Eco-REFITec: Seminary and Training course

Eco-REFITec: Seminary and Training course Eco-REFITec: Seminary and Training course About Eco-REFITec: Eco-REFITEC is a research project funded by the European Commission under the 7 th framework Program; that intends to support repair shipyards

Dettagli

SOLUZIONI PER IL FUTURO

SOLUZIONI PER IL FUTURO SOLUZIONI PER IL FUTURO Alta tecnologia al vostro servizio Alta affidabilità e Sicurezza Sede legale e operativa: Via Bologna, 9 04012 CISTERNA DI LATINA Tel. 06/96871088 Fax 06/96884109 www.mariniimpianti.it

Dettagli

http://www-5.unipv.it/eduroam/

http://www-5.unipv.it/eduroam/ EduRoam - UniPv http://www-5.unipv.it/eduroam/ Page 1 of 1 30/01/2014 EduRoam è un servizio internazionale che permette l'accesso alla rete wireless agli utenti mobili (roaming users) in tutte le organizzazioni

Dettagli

INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI

INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI Ai sensi dell art. 13 del Decreto Legislativo 25 luglio 2005, n. 151 "Attuazione delle Direttive 2002/95/CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE,

Dettagli

pacorini forwarding spa

pacorini forwarding spa pacorini forwarding spa Pacorini Silocaf of New Orleans Inc. Pacorini Forwarding Spa nasce a Genova nel 2003 come punto di riferimento dell area forwarding e general cargo all interno del Gruppo Pacorini.

Dettagli

C. & G. Agency Srl Via Novara, snc 01017 Tuscania VT Tel. 0761/096093 Fax. 0761/096106 Website: www.cegagency.it E-mail: info@cegagency.

C. & G. Agency Srl Via Novara, snc 01017 Tuscania VT Tel. 0761/096093 Fax. 0761/096106 Website: www.cegagency.it E-mail: info@cegagency. Servizi Recupero Crediti Debt Collection Services Chi Siamo C. & G. Agency Srl nasce grazie alla pluriennale esperienza maturata nel settore gestione e recupero del credito da parte del socio fondatore.

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N. 1951/08

COMUNICATO UFFICIALE N. 1951/08 COMUNICATO UFFICIALE N. 1951/08 Data: 28/07/2008 Ora: 19.16 Mittente:TLX S.p.A. Società oggetto del comunicato: / Oggetto del comunicato:comunicato Stampa: Pioneer Investments e Torre, società affiliata

Dettagli

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico WELCOME This is a Step by Step Guide that will help you to register as an Exchange for study student to the University of Palermo. Please, read carefully this guide and prepare all required data and documents.

Dettagli

4 6 7 7 8 8 9 10 11 14 15 17 21 25 Riassunto Realizzazione di un Sistema Informativo Territoriale per la sorveglianza sanitaria della fauna nel Parco Nazionale della Majella tramite software Open Source

Dettagli

UN IMMAGINE MIGLIORE PER CRESCERE MEGLIO BRAND DESIGN PACKAGING CORPORATE IDENTITY ADV STILL LIFE

UN IMMAGINE MIGLIORE PER CRESCERE MEGLIO BRAND DESIGN PACKAGING CORPORATE IDENTITY ADV STILL LIFE UN IMMAGINE MIGLIORE PER CRESCERE MEGLIO BRAND DESIGN PACKAGING CORPORATE IDENTITY ADV STILL LIFE Caminiti Graphic è un team di professionisti specializzati in progetti di Brand Design, Packaging, ADV,

Dettagli

CONVENZIONE DELLE ALPI Trattato internazionale per lo sviluppo sostenibile del territorio alpino

CONVENZIONE DELLE ALPI Trattato internazionale per lo sviluppo sostenibile del territorio alpino CONVENZIONE DELLE ALPI Trattato internazionale per lo sviluppo sostenibile del territorio alpino Un trattato per il territorio 1.Ambito di applicazione geografico* 2.Partecipazione attiva degli enti territoriali

Dettagli

Learning session: costruiamo insieme un modello per una campagna di marketing

Learning session: costruiamo insieme un modello per una campagna di marketing Learning session: costruiamo insieme un modello per una campagna di marketing Roberto Butinar Cristiano Dal Farra Danilo Selva 1 Agenda Panoramica sulla metodologia CRISP-DM (CRoss-Industry Standard Process

Dettagli

Renzo Andrich renzo.andrich@siva.it

Renzo Andrich renzo.andrich@siva.it Gruppo di Studio SIGG La cura nella fase terminale della vita sostenuto da un contributo non condizionato della Fondazione Alitti SOSTENIBILITA DELLE CURE DI FINE VITA TRA CULTURA E ORGANIZZAZIONE Bologna

Dettagli

Liberi di... Immediately takes care of the client, creating a special feeling since the first meeting aimed to investigate the customer needs.

Liberi di... Immediately takes care of the client, creating a special feeling since the first meeting aimed to investigate the customer needs. Liberi di... Il rapporto tra la Immediately ed i propri clienti nasce dal feeling, dalla complicità che si crea in una prima fase di analisi e d individuazione dei risultati da raggiungere. La libertà

Dettagli

ITALY IN THE GLOBAL OUTLOOK L ITALIA NEL QUADRO GLOBALE

ITALY IN THE GLOBAL OUTLOOK L ITALIA NEL QUADRO GLOBALE Session/Sessione ITALY IN THE GLOBAL OUTLOOK L ITALIA NEL QUADRO GLOBALE ELECTRONIC POLL RESULTS RISULTATI DEL TELEVOTO INTELLIGENCE ON THE WORLD, EUROPE, AND ITALY LO SCENARIO DI OGGI E DI DOMANI PER

Dettagli

IL DISTRETTO AEROSPAZIALE PUGLIESE. Antonio Ficarella antonio.ficarella@unisalento.it

IL DISTRETTO AEROSPAZIALE PUGLIESE. Antonio Ficarella antonio.ficarella@unisalento.it IL DISTRETTO AEROSPAZIALE PUGLIESE Antonio Ficarella antonio.ficarella@unisalento.it 1 OUTLINE PRESENTAZIONE DEL DISTRETTO LA PARTE TECNOLOGICA DEL DISTRETTO ATTIVITA' DI PROSSIMO AVVIO IL PIANO DI SVILUPPO

Dettagli

World Bank Group. International Finance Corporation

World Bank Group. International Finance Corporation World Bank Group International Bank for Reconstruction and International Association International Finance Corporation Mutilateral Investment Guarantee Agency International Center for the Settlement of

Dettagli

ALMA GRADUATE SCHOOL UNIVERSITÀ DI BOLOGNA

ALMA GRADUATE SCHOOL UNIVERSITÀ DI BOLOGNA ALMA GRADUATE SCHOOL UNIVERSITÀ DI BOLOGNA The Africa Scholarship Program consists of 10 awards of 27,000 each, covering the full amount of the tuition fees for the participation in the MBA of Alma Graduate

Dettagli

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 CORSO DI LAUREA IN Beni Culturali Insegnamento: Applicazioni informatiche all archeologia Docente Giuliano De Felice S.S.D. dell insegnamento L-ANT/10 Anno

Dettagli

ILLY AND SUSTAINABILITY

ILLY AND SUSTAINABILITY ILLY AND SUSTAINABILITY DARIA ILLY BUSINESS DEVELOPMENT - PORTIONED SYSTEMS DIRECTOR NOVEMBER 14 THE COMPANY Trieste 1 9 3 3, I t a l y R u n b y t h e I l l y f a m i l y D i s t r i b u t e d i n m o

Dettagli

Il Consortium Agreement

Il Consortium Agreement Il Consortium Agreement AGENDA Il CA in generale La govenance Legal and Financial IPR Cos è il CA? Il CA è un accordo siglato fra i partecipanti ad un azione indiretta (ad es. un progetto) finanziata nell

Dettagli

LA FORZA DI ESSERE NATI CARROZZIERI

LA FORZA DI ESSERE NATI CARROZZIERI LA FORZA DI ESSERE NATI CARROZZIERI the strength of a body repair background La Spanesi é un azienda in costante sviluppo che ha raggiunto oggi posizioni di primo piano nel settore delle attrezzature per

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535. Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI. Anno regolamento: 2012 CFU:

Testi del Syllabus. Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535. Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI. Anno regolamento: 2012 CFU: Testi del Syllabus Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535 Anno offerta: 2014/2015 Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI Corso di studio: 3004 - ECONOMIA E MANAGEMENT Anno regolamento:

Dettagli

FIERA DI BRESCIA 15-18 November 2013

FIERA DI BRESCIA 15-18 November 2013 E UR OPEAN GLU PO TE N FREE EX BRESCIA 15-18 BRIXIA EXPO NOVEMBRE 2013 FIERA DI BRESCIA 15-18 November 2013 th th IL PRIMO EXPO EUROPEO INTERAMENTE DEDICATO AI PRODOTTI E ALL ALIMENTAZIONE SENZA GLUTINE

Dettagli

Diversity: un opportunità per il business Diversity: a key business opportunity. Che cos è Parks What is Parks?

Diversity: un opportunità per il business Diversity: a key business opportunity. Che cos è Parks What is Parks? Diversity: un opportunità per il business Diversity: a key business opportunity In un clima economico in cui ogni azienda si trova di fronte alla necessità di razionalizzare le proprie risorse e di massimizzare

Dettagli

Federico Lega UK NHS. Federico Lega

Federico Lega UK NHS. Federico Lega 1 UK NHS Federico Lega 2 PRINCIPI FONDANTI Universale Integrato Accesso equo Senza costi per l utente Prevalentemente finanziato con tributi centrali 83% della spesa sanitaria UK 7,3% del PIL > 8,5% con

Dettagli

NORME E GUIDE TECNICHE PROGRAMMA DI LAVORO PER INCHIESTE PRELIMINARI TECHNICAL STANDARDS AND GUIDES PROGRAMME OF WORKS FOR PRELIMINAR ENQUIRY

NORME E GUIDE TECNICHE PROGRAMMA DI LAVORO PER INCHIESTE PRELIMINARI TECHNICAL STANDARDS AND GUIDES PROGRAMME OF WORKS FOR PRELIMINAR ENQUIRY NORME E GUIDE TECNICHE PROGRAMMA DI LAVORO PER INCHIESTE PRELIMINARI TECHNICAL STANDARDS AND GUIDES PROGRAMME OF WORKS FOR PRELIMINAR ENQUIRY Il presente documento viene diffuso attraverso il sito del

Dettagli

il fenomeno m-health Angelo Rossi Mori ehealth Unit Istituto Tecnologie Biomediche CNR, Roma

il fenomeno m-health Angelo Rossi Mori ehealth Unit Istituto Tecnologie Biomediche CNR, Roma il fenomeno m-health Angelo Rossi Mori ehealth Unit Istituto Tecnologie Biomediche CNR, Roma Club TI Lazio, 19 Febbraio 2012 diffusione di dispositivi mobili in generale e per la salute iniziative di mhealth

Dettagli

gruppo Tecnologie e servizi ICT ICT technologies and services

gruppo Tecnologie e servizi ICT ICT technologies and services gruppo Tecnologie e servizi ICT ICT technologies and services Visione e missione Nell era dell informazione, le aziende possono migliorare la propria competitività attraverso l adozione di nuove tecnologie

Dettagli

Stage. Internship. Progetto Formazione

Stage. Internship. Progetto Formazione Progetto Formazione Stage Lo stagista imparerà ad assistere in modo appropriato i pazienti con patologia cardiovascolare ricoverati nelle aree di Cardiologia Intervenzionale, Cardiologia Critica e Chirurgia

Dettagli

5-6-7 November 2009. United Nations. Ministero degli Affari Esteri

5-6-7 November 2009. United Nations. Ministero degli Affari Esteri Seconda Conferenza e Pre-Conferenza delle Istituzioni Regionali e Locali Europee ed Africane Second Conference and Pre-Conference of the African and European Regional and Local Authorities 5-6-7 November

Dettagli

Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement

Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement ITALIAN Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement Female 1: Ormai manca poco al parto e devo pensare alla mia situazione economica. Ho sentito dire che il governo non sovvenziona più il Baby Bonus.

Dettagli

WORKSHOP INTERASSOCIATIVO. EFOMP Malaga Declaration: quale possibile applicazione in Italia? Danilo Aragno daragno@scamilloforlanini.rm.

WORKSHOP INTERASSOCIATIVO. EFOMP Malaga Declaration: quale possibile applicazione in Italia? Danilo Aragno daragno@scamilloforlanini.rm. WORKSHOP INTERASSOCIATIVO La dimensione etica della professione nella radioprotezione e nella fisica medica 19 Giugno 2015 Università degli Studi Sapienza Roma EFOMP Malaga Declaration: quale possibile

Dettagli

Web 2.0 per guadagnare salute

Web 2.0 per guadagnare salute Web 2.0 per guadagnare salute Eugenio Santoro Laboratorio di Informatica Medica Dipartimento di Epidemiologia Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri Il web 2.0 - La definizione forse più corretta

Dettagli

linea Stampi per cioccolato ZIN GIANNI S.R.L. Catalogo Catalogue

linea Stampi per cioccolato ZIN GIANNI S.R.L. Catalogo Catalogue linea Stampi per cioccolato ZIN GIANNI S.R.L. Catalogo Catalogue 2008 IT ENG Il marchio per una politica aziendale di qualità. The trade-mark for a quality company policy. Il marchio per una politica

Dettagli

Training Session per il Progetto 50000and1SEAPs. La Provincia di Modena ed il Covenant of Mayors

Training Session per il Progetto 50000and1SEAPs. La Provincia di Modena ed il Covenant of Mayors Training Session per il Progetto 50000and1SEAPs La Provincia di Modena ed il Covenant of Mayors Padova, 3 Aprile 2014 The Province of Modena for several years has set policies in the energy field, such

Dettagli

Smart Grids come fattore abilitante nello sviluppo delle Smart Cities. Jon Stromsather Pisa, 26 Maggio 2011

Smart Grids come fattore abilitante nello sviluppo delle Smart Cities. Jon Stromsather Pisa, 26 Maggio 2011 Smart Grids come fattore abilitante nello sviluppo delle Smart Cities Jon Stromsather Pisa, 26 Maggio 2011 Uso: Riservato Outline Introduzione Le Smart Grids e Smart Cities Progetti Smart Grids di Enel

Dettagli

Prof. Gustavo Piga EBRD International Master in Public Procurement Management, Director University of Rome Tor Vergata www.gustavopiga.

Prof. Gustavo Piga EBRD International Master in Public Procurement Management, Director University of Rome Tor Vergata www.gustavopiga. Appaltipubblicie professionalità. Il Master BERS-Tor Vergata Public Procurement in EBRD Projects September 26 th 2012 Chamber of Commerce of Trieste Trieste, Italy Prof. Gustavo Piga EBRD International

Dettagli

GOLDEN GROUP PORTA LE AZIENDE IN EUROPA DIVISIONE EUROPROGETTAZIONE

GOLDEN GROUP PORTA LE AZIENDE IN EUROPA DIVISIONE EUROPROGETTAZIONE GOLDEN GROUP PORTA LE AZIENDE IN EUROPA DIVISIONE EUROPROGETTAZIONE GOLDEN GROUP PORTA LE AZIENDE IN EUROPA Un TEAM di specialisti in progettazione europea assiste le imprese per attivare gli strumenti

Dettagli

Soluzioni di cooperazione applicativa nell integrazione del sistema informativo dell Azienda Ospedaliero Universitaria di Careggi

Soluzioni di cooperazione applicativa nell integrazione del sistema informativo dell Azienda Ospedaliero Universitaria di Careggi 1/12 Libera il tuo computer con il software libero Linux day a Firenze 23 ottobre 2010 coordina Paolo Campigli - Consiglio Q4 - Firenze Soluzioni di cooperazione applicativa nell integrazione del sistema

Dettagli

"CRM - CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT NELLE AMMINISTRAZIONI"

CRM - CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT NELLE AMMINISTRAZIONI "CRM - CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT NELLE AMMINISTRAZIONI" Marco Beltrami COMPA, Novembre 2004 COMPA Bologna 2004 IBM oggi non solo Information Technology! L ottava società mondiale per dimensione 45%

Dettagli

Le politiche per la salute mentale in Italia e in Europa

Le politiche per la salute mentale in Italia e in Europa Le politiche per la salute mentale in Italia e in Europa Teresa Di Fiandra Ministero della Salute Roma, 18 Aprile 2015 Le strategie internazionali World Health Organization WHO AIMS a tool for gathering

Dettagli

Informazione Regolamentata n. 0554-14-2015

Informazione Regolamentata n. 0554-14-2015 Informazione Regolamentata n. 0554-14-2015 Data/Ora Ricezione 12 Giugno 2015 19:26:03 MTA - Star Societa' : FALCK RENEWABLES Identificativo Informazione Regolamentata : 59697 Nome utilizzatore : FALCKN01

Dettagli

La gestione dell urgenza cardiologica: il punto di vista del medico d urgenza Ivo Casagranda

La gestione dell urgenza cardiologica: il punto di vista del medico d urgenza Ivo Casagranda La gestione dell urgenza cardiologica: il punto di vista del medico d urgenza Ivo Casagranda Key points: 1 Funzioni e organizzazione del PS 2 Position paper ANMCO SIMEU 3 Real world It is one thing to

Dettagli

ARRANGEMENT FOR A STUDENT EXCHANGE between University College London and The Scuola Normale Superiore, Pisa

ARRANGEMENT FOR A STUDENT EXCHANGE between University College London and The Scuola Normale Superiore, Pisa ARRANGEMENT FOR A STUDENT EXCHANGE between and The Scuola Normale Superiore, Pisa Preamble 1. The Faculty of Arts and Humanities (FAH) of (UCL) and the Scuola Normale Superiore of Pisa (SNS) have agreed

Dettagli

linea Stampi per cioccolato ZIN GIANNI S.R.L. Catalogo Catalogue

linea Stampi per cioccolato ZIN GIANNI S.R.L. Catalogo Catalogue linea Stampi per cioccolato ZIN GIANNI S.R.L. Catalogo Catalogue 2008 IT ENG Il marchio per una politica aziendale di qualità. The trade-mark for a quality company policy. Il marchio per una politica

Dettagli

Regione Campania Assessorato al Lavoro e alla Formazione. Ammortizzatori sociali in deroga

Regione Campania Assessorato al Lavoro e alla Formazione. Ammortizzatori sociali in deroga Regione Campania Assessorato al Lavoro e alla Formazione Ammortizzatori sociali in deroga With the 2008 agreement and successive settlements aimed at coping with the crisis, the so-called Income Support

Dettagli

CIAO-HELLO information Centre

CIAO-HELLO information Centre CIAO-HELLO information Centre Helpdesk, front office, person-to-person interaction and welcome to foreign students 5 th Erasmus Staff Mobility Week 2014 Rome 23 rd - 27 th, June 2014 CIAO-HELLO Information

Dettagli