Domino. Domino. Tutorial DFWEB DFWEB. Versione 1.0 Gennaio Via Longhena MILANO Tel. 02/ FAX 02/

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Domino. Domino. Tutorial DFWEB DFWEB. Versione 1.0 Gennaio 2011. Via Longhena 4-20139 MILANO Tel. 02/57300377 - FAX 02/55213686 www.duemmegi."

Transcript

1 Tutorial Versione 1.0 Gennaio 2011 HOME AND BUILDING AUTOMATION Via Longhena MILANO Tel. 02/ FAX 02/ Rel.: 1.0 Gennaio 2011 Pag. 1 di 23

2 Introduzione Il presente manuale si riferisce a BDGraph R o superiori e modulo con firmware R.1.0 o superiori. Assegnazione risorse Nel presente manuale si farà riferimento a punti virtuali e registri interni al che sono esclusivamente variabili di sistema (risorse) e non permettono assolutamente la realizzazione di combinazioni logiche. Queste risorse, come sarà meglio spiegato nel seguito, sono al momento riservate per la gestione di DFCK3 e DFCT. Risorse DFCK3: Punti Virtuali. Tipologia Virtuale Note Giorni della settimana V1984 V1990 Mutuamente esclusivi (Lu Do) Abilitazione orario V1993 V1996 0=Non abilitato, 1=abilitato Copia giorno V : incrementa giorno corrente ed attiva scrittura. Al termine torna a 0 Leggi DFCK3 V1998 Puntato da R1023, zona R1022 Scrivi DFCK3 V1999 Puntato da R1023, zona R1022 Controllo Automatico/Manuale V1991 0=Automatico, 1=manuale ON/OFF in manuale V1992 0=OFF, 1=ON Esito lettura/scrittura V1982 0=OK, 1=Errore Attesa comando V1983 Operazione di Lettura/scrittura/copia in corso Risorse DFCK3: Registri. Tipologia Registro Note Primo Orario Inizio R1014 Byte alto: ORE; Byte basso: MIN Primo Orario Fine R1015 Byte alto: ORE; Byte basso: MIN Secondo Orario Inizio R1016 Byte alto: ORE; Byte basso: MIN Secondo Orario Fine R1017 Byte alto: ORE; Byte basso: MIN Terzo Orario Inizio R1018 Byte alto: ORE; Byte basso: MIN Terzo Orario Fine R1019 Byte alto: ORE; Byte basso: MIN Quarto Orario Inizio R1020 Byte alto: ORE; Byte basso: MIN Quarto Orario Fine R1021 Byte alto: ORE; Byte basso: MIN Selezione zona R1022 Il valore contenuto nel registro può andare da 1 a 15 Indirizzo DFCK3 R1023 Forza la zona a 1 Rel.: 1.0 Gennaio 2011 Pag. 2 di 23

3 Risorse DFCT: Punti Virtuali. Tipologia Virtuale Note Giorni della settimana V1969 V1975 Mutuamente esclusivi (Lu Do) Stagione DFCT V1976 0=Inverno; 1=Estate Copia giorno V : incrementa giorno corrente ed attiva scrittura (V1979). Al termine V1977 torna a 0. Leggi DFCT V1978 Puntato da R1009 Scrivi DFCT V1979 Puntato da R1009 Esito lettura/scrittura V1967 0=OK, 1=Errore Attesa comando V1968 Operazione di Lettura/scrittura/copia in corso Risorse DFCT: Registri. Tipologia Registro Note Set-Point programma giornaliero R1003 Dalle 00:00 alle 04:00 Set-Point programma giornaliero R1004 Dalle 04:00 alle 08:00 Set-Point programma giornaliero R1005 Dalle 08:00 alle 12:00 Set-Point programma giornaliero R1006 Dalle 12:00 alle 16:00 Set-Point programma giornaliero R1007 Dalle 16:00 alle 20:00 Set-Point programma giornaliero R1008 Dalle 20:00 alle 24:00 Indirizzo DFCT R1009 Forza il giorno al giorno corrente. Risorse generiche: Punti Virtuali. Tipologia Virtuale Note Modulo guasto V2001 Solo con master Bus guasto V2002 Solo con master Rel.: 1.0 Gennaio 2011 Pag. 3 di 23

4 Impostazione pagine principali Prima di procedere con la realizzazione delle mappe di gestione del modulo DFCT e DFCK3, sarà necessario realizzare delle mappe preliminari. Di seguito è illustrato un esempio di realizzazione della mappa index.bdm. Da questa mappa si potrà richiamare la mappa uindex.bdm dalla quale sarà quindi possibile gestire i moduli DFCT e DFCK3. Realizzazione pagina index La pagina index potrebbe contenere due animazioni che richiameranno, rispettivamente, la pagina uindex (dalla quale si potrà accedere alla pagina riguardante DFCK3 e DFCT) e la pagina di logout per terminare la connessione con il modulo. La porta con freccia verde si riferisce all'animazione di tipo Apri Mappa alla pagina uindex. La porta con freccia rossa si riferisce all'animazione di tipo Apri Mappa alla pagina di logout. Rel.: 1.0 Gennaio 2011 Pag. 4 di 23

5 Utilizzo + DFCK3 Impostazione pagina principale Creare una nuova mappa uindex.bdm delle dimensioni desiderate e contenente due animazioni che verranno utilizzate per richiamare le pagine relative a DFCK3 (Irrigazione (DFCK3)) e DFCT (Temperature (DFCT)). Inoltre nella pagina realizzata sono state inserite le informazioni relative a data, ora, diagnostica bus e moduli. L'aspetto della pagina potrebbe essere il seguente: Per quanto riguarda la data e l'ora di sistema (lette da DFCK3) è stata utilizzata l'animazione Modulo Specifico DFCK ed assegnata all'animazione stessa i parametri opportuni come descritto nel manuale di BDGraph (R o superiori). Si notino le due animazioni di diagnostica Moduli Ok e Bus Ok che riportano lo stato del sistema attraverso le virtuali V2001 e V2002 rispettivamente; queste due animazioni vengono quindi inserite utilizzando delle animazioni di tipo Punto virtuale a cui vengono associati (per comodità) anche due comandi alternativi di apertura della mappa webdiag.htm. NOTA: l'animazione Temperature (DFCT) verrà analizzata nel dettaglio nella sezione Utilizzo + DFCT. Rel.: 1.0 Gennaio 2011 Pag. 5 di 23

6 Il pannello di configurazione per l'animazione relativa alla diagnosi dei moduli è il seguente: Il pannello di configurazione dell'animazione relativo alla diagnosi del bus è il seguente: Entrambe le animazioni, come detto precedentemente, hanno associato un comando relativo all'apertura della pagina di diagnostica del modulo (webdiag.htm). Il comando alternativo di cui stiamo parlando è configurato come nella figura che segue. Rel.: 1.0 Gennaio 2011 Pag. 6 di 23

7 Così facendo l'apertura della mappa aprirà la pagina indicata nel campo descrizione dell'animazione principale (per maggiori dettagli fare riferimento al manuale di BDGraph R o superiori). Quindi nel caso in cui la diagnostica rilevi sul bus un modulo guasto o per qualche motivo scollegato, la segnalazione Modulo Guasto si attiverà (colorazione rossa) e cliccando in corrispondenza dell'animazione stessa si verrà rimandati alla webdiag.htm, mostrata nella figura che segue. Come si può vedere dalla precedente immagine, nell'esempio considerato lo stato dell'sd card e del Bus sono OK, mentre c'è una segnalazione di guasto (failure) a causa del mancato collegamento di alcuni moduli di ingresso ed uscite precedentemente impostati sul modulo ma ora scollegati (per maggiori dettagli sulla configurazione del modulo fare riferimento alla Appendice B del manuale di BDGraph R o superiori). Si passa ora a descrivere nel dettaglio le pagine relative alla gestione dei moduli DFCK3 (fasce orarie) e DFCT (regolazione di temperatura). Rel.: 1.0 Gennaio 2011 Pag. 7 di 23

8 Impostazione icona per richiamo pagina relativa al DFCK3 Inserire una animazione di tipo Apri Mappa + Esegui Comando + Imposta a ; nel campo Imposta a inserire l'indirizzo del DFCK3 desiderato (nell'esempio 254). All'interno del campo indirizzo dell'animazione inserire il valore 1023 (R1023). La finestra di configurazione dell'animazione avrà quindi il seguente aspetto. Il Valore Massimo ed il Valore massimo da Campo devono essere impostati a 255. La mappa che verrà aperta sarà selezona.bdm descritta nel paragrafo che segue. Rel.: 1.0 Gennaio 2011 Pag. 8 di 23

9 Impostazione pagina seleziona zona L'animazione Irrigazione (DFCK3) precedentemente inserita nella pagina uindex ci rimanderà ad una mappa di selezione della zona desiderata. Nel nostro esempio prenderemo in considerazione 3 zone (il DFCK3 può gestire sino a 15 zone). La mappa in questione è stata chiamata selezona.bdm e permette appunto di selezionare 3 zone sulle 15 disponibili. Le animazioni DFCK3 Zona 1, DFCK3 Zona 2 e DFCK3 Zona 3 sono state realizzate nel seguente modo: Come si può vedere dalla figura sopra riportata, l'animazione è di tipo Apri mappa & Esegui Comando con indirizzo e punto pari a 1022 (corrispondente a R1022, che deve contenere il numero della zona) e Imposta a 1, dato che la zona di nostro interesse è la zona 1. Le icone delle altre due zone nel nostro esempio saranno identiche, variando ovviamente il testo, e il numero relativo a Imposta a, mentre la Descrizione rimane la medesima, almeno nel nostro esempio (è infatti possibile richiamare mappe diverse a seconda delle preferenze o necessità). Si dovrà poi creare una mappa DFCK3_1.bdm il cui aspetto finale, nel nostro esempio, sarà il seguente: Rel.: 1.0 Gennaio 2011 Pag. 9 di 23

10 Le icone in questa pagina sono qui di seguito descritte. 1. Nella nuova mappa inserire sette animazioni per la selezione del giorno della settimana, di tipo Punto Virtuale con indirizzo da V1984 a V1990 (LUN DOM) con comando Set come segue: Rel.: 1.0 Gennaio 2011 Pag. 10 di 23

11 2. Inserire un'animazione per impostare Automatico/Manuale : selezionare una animazione di tipo Punto virtuale con indirizzo 1991 (V1991) con comando Passo-Passo. (0 = Auto, 1 = Man) 3. Inseriamo una animazione di tipo Punto Virtuale con indirizzo 1992 (V1992) con comando di tipo Passo-Passo. Questa animazione è relativa al comando ON/OFF per l'opzione Manuale Rel.: 1.0 Gennaio 2011 Pag. 11 di 23

12 4. Inserire quattro animazioni per l'abilitazione/disabilitazione fascia oraria; queste animazioni sono di tipo Punto Virtuale con indirizzo da 1993 a 1996 (dalla prima fascia oraria alla quarta fascia oraria). Selezionare come comando l'opzione Passo-Passo (0: disabilitato, 1: abilitato). 5. Impostiamo l'inizio della prima fascia oraria (orario di ON): inserire animazione di tipo Registro con indirizzo 1014 e comando Imposta a??. Dobbiamo inoltre inserire nel campo testo, sotto alle immagini, la dicitura <>:. Inserire anche come valore minimo 00, come valore massimo 23 (le ore di una giornata): questi valori vanno inseriti sia come valori visualizzati che da campo. Come maschera inserire FF00 (maschero il byte relativo ai minuti, quindi quello basso). Come numero di decimali inserire il valore 2. L'animazione cosi configurata sarà come mostrato nel seguente screen-shot. Rel.: 1.0 Gennaio 2011 Pag. 12 di 23

13 6. Inserire animazione come quella precedente ma con valore massimo pari a 59 e maschera 00FF relativa ai minuti (maschero il byte alto relativo alle ore, appunto). Come numero di decimale inserire ancora il valore 2. L'animazione cosi configurata sarà come mostrato nel seguente screen-shot. 7. Ripetere i due punti precedenti ma cambiando l'indirizzo con 1015: così facendo imposteremo il termine della prima fascia oraria (orario di OFF). 8. Ora procediamo come i punti 5, 6 e 7 per impostare le altre tre 3 fasce orarie (dalla seconda alla quarta) con le seguenti coppie di indirizzi , , Questi coppie rappresentano appunto, rispettivamente, la seconda, terza e quarta fascia oraria. Riassumendo per le fasce orarie avremo le seguenti rappresentazioni. Fascia oraria Orario ON Orario OFF Val. Minimo Val. Massimo Val Min. Campo Prima fascia (Ora) Prima fascia (Minuti) Seconda Fascia (Ora) Seconda fascia (Min) Terza Fascia Ora Terza fascia Min Quarta Fascia Ora Quarta Fascia Min Val. Max Campo Maschera FF FF FF FF FF FF FF FF Rel.: 1.0 Gennaio 2011 Pag. 13 di 23

14 Inserimento pulsanti gestione DFCK3 1. Inserire pulsante Leggi. Configurarlo come punto virtuale 1998 con comando SET. 2. Inserire pulsante Scrivi. Configurarlo come punto virtuale 1999 con comando SET. Rel.: 1.0 Gennaio 2011 Pag. 14 di 23

15 3. Inserire pulsante Copia. Configurarlo come punto virtuale 1997 con comando SET. 4. Inserire animazione per Attesa. Configurarlo come punto virtuale 1983 con comando Nessuno. Rel.: 1.0 Gennaio 2011 Pag. 15 di 23

16 5. Inserire tasto Back (Indietro). Configurarlo come Apri Mappa e inserire come Descrizione <<. L'aspetto finale della mappa, come già visto, sarà il seguente. Rel.: 1.0 Gennaio 2011 Pag. 16 di 23

17 Utilizzo + DFCT Impostazione pagina principale La mappa uindex.bdm già vista prima contiene anche un'animazione di gestione del modulo DFCT. Quindi sarà necessario inserire una animazione che imposta il valore Indirizzo utilizzando una animazione di tipo: Apri Mappa con abilitata l'opzione Esegui Comando e come indirizzo 1009 (R1009, indirizzo DFCT). Impostare come Comando Imposta a con valore pari all'indirizzo del DFCT voluto (nell'esempio il modulo DFCT ha indirizzo 202). Impostare gli intervalli con valore minimo 1 e valore massimo 255 e Maschera pari a FFFF. Nella nuova mappa per la gestione del modulo DFCT (Temperatura.bdm) procederemo come nel caso del DFCK3 con l'inserimento di varie animazioni; queste sono analizzate in dettaglio nel seguito. La mappa che andremo a creare (Temperatura.bdm) è quella mostrata nella figura che segue. Rel.: 1.0 Gennaio 2011 Pag. 17 di 23

18 Impostazione pagina DFCT 1. Nella nuova mappa (Temperatura.bdm) inserire sette animazioni di tipo Punto Virtuale con indirizzo da V1969 a V1975 (LUN DOM) con comando Set. Giorno Settimana Tipo Animazione Indirizzo e Punto Comando Lunedì Punto Virtuale 1969 SET Martedì Punto Virtuale 1970 SET Mercoledì Punto Virtuale 1971 SET Giovedì Punto Virtuale 1972 SET Venerdì Punto Virtuale 1973 SET Sabato Punto Virtuale 1974 SET Domenica Punto Virtuale 1975 SET Rel.: 1.0 Gennaio 2011 Pag. 18 di 23

19 2. Inserire 24 animazioni di tipo Registro con indirizzi da 1003 a 1008 (vedere seguente tabella per la gestione completa) con comando Imposta a??. Agendo sul pulsante Predefiniti, impostare come BarGraph le 24 animazioni;accostando uno all'altro i 24 bargraph, si otterrà un grafico con il programma orario giornaliero, con la risoluzione di 1 ora. Le 24 animazioni sono suddivise in 6 gruppi, come mostrato nella seguente tabella. Ora (formato 24 ore) Indirizzo Valore Minimo Valore Massimo Val. Mini. da Campo Val. max. da Campo Maschera Rel.: 1.0 Gennaio 2011 Pag. 19 di 23

20 In pratica ogni registro è diviso in 4, a gruppi di 4 bit (nibble); ogni gruppo di 4 bit avrà un valore da 0 a 3 che corrisponde ad uno dei 4 setpoint del DFCT (OFF, SP1, SP2, SP3). La tabella di cui sopra permette di facilitare la configurazione delle 24 animazioni relative ai 3 set point che si possono impostare, per ogni ora, con il modulo DFCT. Quindi ogni BarGraph si riferisce ad una fascia oraria di 1 ora, per cui con 24 bargraph si gestiscono le 24 ore. Ogni valore minimo, massimo e da campo va da 0 a 3; si faccia attenzione al fatto che è molto importante configurare correttamente la maschera (vedi tabella). 3. Inserire una animazione per la commutazione Estate/Inverno configurandola come Punto Virtuale con indirizzo 1976 e con comando Passo-Passo (vedi seguente screen-shot). Rel.: 1.0 Gennaio 2011 Pag. 20 di 23

21 Inserimento pulsanti gestione DFCT 1. Inserire pulsante Leggi. Configurarlo come punto virtuale 1978 con comando SET. 2. Inserire pulsante Scrivi. Configurarlo come punto virtuale 1979 con comando SET. Rel.: 1.0 Gennaio 2011 Pag. 21 di 23

22 3. Inserire pulsante Copia. Configurarlo come punto virtuale 1977 con comando SET. 4. Inserire animazione per Attesa. Configurarlo come punto virtuale 1983 con comando Nessuno. Rel.: 1.0 Gennaio 2011 Pag. 22 di 23

23 Mappa finale gestione DFCT La mappa finale relativa alla gestione del modulo DFCT e creata con le animazioni e le accortezze sin qui descritte è rappresentata di seguito. Rel.: 1.0 Gennaio 2011 Pag. 23 di 23

Domino DFCKIII. DFCKIII: modulo per gestione fasce orarie con orologio integrato. Schema di collegamento. Programmazione indirizzi

Domino DFCKIII. DFCKIII: modulo per gestione fasce orarie con orologio integrato. Schema di collegamento. Programmazione indirizzi : modulo per gestione fasce orarie con orologio integrato Il modulo rende possibile la gestione di fasce orarie, giornaliere e settimanali, in un sistema. Mediante la funzione CLOCK (vedere manuale di

Dettagli

MOCA. Modulo Candidatura. http://www.federscacchi.it/moca. moca@federscacchi.it. [Manuale versione 1.0 marzo 2013]

MOCA. Modulo Candidatura. http://www.federscacchi.it/moca. moca@federscacchi.it. [Manuale versione 1.0 marzo 2013] MOCA Modulo Candidatura http://www.federscacchi.it/moca moca@federscacchi.it [Manuale versione 1.0 marzo 2013] 1/12 MOCA in breve MOCA è una funzionalità del sito web della FSI che permette di inserire

Dettagli

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Virtual Configurator Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Virtual Configurator Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti

Dettagli

Manuale d uso e configurazione

Manuale d uso e configurazione Manuale d uso e configurazione Versione 1.0 1 Introduzione Questa applicazione consente di gestire le principali funzioni delle centrali Xpanel, imx e Solo da un dispositivo mobile dotato di sistema operativo

Dettagli

Guida all utilizzo dell app per l utente finale

Guida all utilizzo dell app per l utente finale Guida all utilizzo dell app per l utente finale GUIDA ALL UTILIZZO DELL APP PER L UTENTE FINALE 2 Sommario 1. Scaricare l App 2. Login e registrazione 3. Home 4. Programmazione oraria 4 5 10 15 4.1 Funzionalità

Dettagli

SUITE BY11250. Editor Parametri e Configurazione

SUITE BY11250. Editor Parametri e Configurazione Via Como, 55 21050 Cairate (VA) Pagina 1 di 16 SUITE BY11250 (1.0.0.1) Editor Parametri e Configurazione (1.0.0.0) IMPORTANTE Pagina 2 di 16 Le immagini riportate nel presente manuale fanno riferimento

Dettagli

Gestire le PEC MANUALE OPERATIVO. Versione 1

Gestire le PEC MANUALE OPERATIVO. Versione 1 Gestire le PEC MANUALE OPERATIVO Versione 1 Marzo 2014 1 INDICE GENERALE 1.0 Panoramica della sequenza dei lavori... 3 2.0 Spiegazione dei pulsanti operativi della pagina iniziale (cruscotto)... 8 3.0

Dettagli

ARGO DOC Argo Software S.r.l. e-mail: info@argosoft.it -

ARGO DOC Argo Software S.r.l. e-mail: info@argosoft.it - 1 ARGO DOC ARGO DOC è un sistema per la gestione documentale in formato elettronico che consente di conservare i propri documenti su un server Web accessibile via internet. Ciò significa che i documenti

Dettagli

TiAxoluteNighterAndWhiceStation

TiAxoluteNighterAndWhiceStation 09/09-01 PC Manuale d uso TiAxoluteNighterAndWhiceStation Software di configurazione Video Station 349320-349321 3 INDICE 1. Requisiti Hardware e Software 4 2. Installazione 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

IRSplit. Istruzioni d uso 07/10-01 PC

IRSplit. Istruzioni d uso 07/10-01 PC 3456 IRSplit Istruzioni d uso 07/10-01 PC 2 IRSplit Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Installazione 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad internet

Dettagli

GUIDA AL FUNZIONAMENTO DEL PROGRAMMA "UDVPANEL" PER PC

GUIDA AL FUNZIONAMENTO DEL PROGRAMMA UDVPANEL PER PC GUIDA AL FUNZIONAMENTO DEL PROGRAMMA "UDVPANEL" PER PC Questa guida presenta la configurazione e le indicazioni di funzionamento principali relative al programma "UDVPanel" necessario per ricevere su PC

Dettagli

REGISTRAZIONE VALUTAZIONE ED ESITO SCRUTINIO I TRIMESTRE A.S. 2014-2015

REGISTRAZIONE VALUTAZIONE ED ESITO SCRUTINIO I TRIMESTRE A.S. 2014-2015 REGISTRAZIONE VALUTAZIONE ED ESITO SCRUTINIO I TRIMESTRE A.S. 2014-2015 In vista dei prossimi scrutini intermedi si consiglia di seguire la seguente procedura: PER I DOCENTI NON COORDINATORI 1. accedere

Dettagli

Access INTRODUZIONE. Cos'è un Database? Probabilmente il modo migliore per spiegarlo è attraverso un esempio: una rubrica telefonica.

Access INTRODUZIONE. Cos'è un Database? Probabilmente il modo migliore per spiegarlo è attraverso un esempio: una rubrica telefonica. Access INTRODUZIONE Cos'è un Database? Probabilmente il modo migliore per spiegarlo è attraverso un esempio: una rubrica telefonica. Nome Indirizzo Città CAP PR Tel ITIS Amedeo Avogadro c. San Maurizio,

Dettagli

Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino

Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad

Dettagli

1 SOMMARIO... 2 2 OPERAZIONE DI FIRMA DIGITALE... 2

1 SOMMARIO... 2 2 OPERAZIONE DI FIRMA DIGITALE... 2 1 Sommario Università di Pisa 1 SOMMARIO... 2 2 OPERAZIONE DI FIRMA DIGITALE... 2 2.1 POSSIBILI ERRORI IN FASE DI FIRMA... 6 2.1.1 Errore di inserimento della OTP... 6 2.1.2 Scadenza della OTP... 7 3 IMPOSTAZIONI

Dettagli

PANNELLO DI CONTROLLO

PANNELLO DI CONTROLLO GUIDA RAPIDA PER L UTILIZZO DEL PANNELLO DI CONTROLLO DELLA POSTA ELETTRONICA INDICE DEGLI ARGOMENTI Pag. 1. BENVENUTO 2 2. PANNELLO DI CONTROLLO DELLA POSTA ELETTRONICA 3 2.1. LOGIN 3 3. GESTIONE DEL

Dettagli

Manuale del portale Club Filiali

Manuale del portale Club Filiali Manuale del portale Club Filiali 1 Sommario Benvenuti nel portale di CLUB FILIALI!... 3 Come utilizzare il portale?... 3 La vostra filiale... 3 Come inserire le attività svolte sul portale?... 5 Le attività

Dettagli

INTERNET EXPLORER Breve manuale d uso

INTERNET EXPLORER Breve manuale d uso INTERNET EXPLORER Breve manuale d uso INDICE INTRODUZIONE... 3 COME IMPOSTARE LA PAGINA INIZIALE... 3 LA WORK AREA... 3 LE VOCI DI MENU... 5 IL MENU FILE... 5 IL MENU MODIFICA... 6 IL MENU VISUALIZZA...

Dettagli

Petra VPN 2.7. Guida Utente

Petra VPN 2.7. Guida Utente Petra VPN 2.7 Guida Utente Petra VPN 2.7: Guida Utente Copyright 1996, 2001 Link s.r.l. (http://www.link.it) Questo documento contiene informazioni di proprietà riservata, protette da copyright. Tutti

Dettagli

CTVClient. Dopo aver inserito correttamente i dati, verrà visualizzata la schermata del tabellone con i giorni e le ore.

CTVClient. Dopo aver inserito correttamente i dati, verrà visualizzata la schermata del tabellone con i giorni e le ore. CTVClient Il CTVClient è un programma per sistemi operativi Windows che permette la consultazione e la prenotazione delle ore dal tabellone elettronico del Circolo Tennis Valbisenzio. Per utilizzarlo è

Dettagli

PANNELLO DI CONTROLLO

PANNELLO DI CONTROLLO PANNELLO DI CONTROLLO DELLA POSTA ELETTRONICA GUIDA RAPIDA PER L UTILIZZO DI PANNELLO DI CONTROLLO DELLA POSTA ELETTRONICA INDICE DEGLI ARGOMENTI 1. BENVENUTO 2. PANNELLO DI CONTROLLO DELLA POSTA ELETTRONICA

Dettagli

Comando Generale Arma dei Carabinieri

Comando Generale Arma dei Carabinieri Comando Generale Arma dei Carabinieri Configurazioni per il collegamento al CONNECTRA Si Applica a: Windows 2000 sp4; Windows XP sp2; Data: 03 settembre 2007 Numero Revisione: 2.1 Configurazione per il

Dettagli

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE Gestione Archivi 2 Configurazioni iniziali 3 Anagrafiche 4 Creazione prestazioni e distinta base 7 Documenti 9 Agenda lavori 12 Statistiche 13 GESTIONE ARCHIVI Nella

Dettagli

1 SOMMARIO... 2 2 FIRMA DI DOCUMENTI... 2

1 SOMMARIO... 2 2 FIRMA DI DOCUMENTI... 2 1 Sommario Università di Pisa 1 SOMMARIO... 2 2 FIRMA DI DOCUMENTI... 2 2.1 ACCESSO AL PORTALE DI FIRMA... 2 2.2 CARICAMENTO DEI FILE DA FIRMARE... 3 2.2.1 Caricamento on click... 4 2.2.2 Caricamento drag

Dettagli

Guida al back office di BB-Roma

Guida al back office di BB-Roma BB-Roma Bed and breakfast e appartamenti a Roma Guida al back office di BB-Roma Sommario: Pagina 1 Accesso al back office Pagina 2 Schermata principale o Dashboard Pagina 3 Modifica Password e avatar Pagina

Dettagli

SUITE BY10850 Editor Parametri e Configurazione

SUITE BY10850 Editor Parametri e Configurazione Pagina 1 di 15 SUITE BY10850 Editor Parametri e Configurazione Per usare l Editor non occorre l apparecchiatura. Funziona autonomamente offline. Serve per preparare files di configurazioni personalizzate

Dettagli

41126 Cognento (MODENA) Italy Via Bottego 33/A Tel: +39-(0)59 346441 Internet: http://www.aep.it E-mail: aep@aep.it Fax: +39-(0)59-346437

41126 Cognento (MODENA) Italy Via Bottego 33/A Tel: +39-(0)59 346441 Internet: http://www.aep.it E-mail: aep@aep.it Fax: +39-(0)59-346437 QUICK ANALYZER Manuale Operativo Versione 5.3 Sommario 1.0 Generalità... 2 CONTRATTO DI LICENZA... 3 2.0 Configurazione dei Canali... 4 2.1 Gestione DataLogger IdroScan... 7 3.0 Risultati di Prova... 9

Dettagli

HORIZON SQL MODULO AGENDA

HORIZON SQL MODULO AGENDA 1-1/11 HORIZON SQL MODULO AGENDA 1 INTRODUZIONE... 1-2 Considerazioni Generali... 1-2 Inserimento Appuntamento... 1-2 Inserimento Manuale... 1-2 Inserimento Manuale con Seleziona... 1-3 Inserimento con

Dettagli

Crea questionari on-line, test e quiz in pochi minuti!

Crea questionari on-line, test e quiz in pochi minuti! Crea questionari on-line, test e quiz in pochi minuti! 1. ACCEDI Utilizzando Microsoft Internet Explorer (è necessario questo browser) vai all indirizzo http://demo.ewebtest.com e inserisci il tuo nome

Dettagli

PARAMETRI 2014 P.I. 2013. Guida all uso ed all installazione

PARAMETRI 2014 P.I. 2013. Guida all uso ed all installazione PARAMETRI 2014 P.I. 2013 Guida all uso ed all installazione 1 INTRODUZIONE Il prodotto PARAMETRI 2014 consente di stimare i ricavi o i compensi dei contribuenti esercenti attività d impresa o arti e professioni

Dettagli

Clima controller. Temperature Controller. Controllare il clima con stile.

Clima controller. Temperature Controller. Controllare il clima con stile. Clima controller Temperature Controller Controllare il clima con stile. 1 SUMMARY 1. 2. 3. 4. 5. 6. 7. 8. Specifiche funzionali e info Caratteristiche del pannello di controllo clima british Caratteristiche

Dettagli

Guida al Caricamento dei Messaggi Personalizzati. Guida al Caricamento dei Messaggi Personalizzati

Guida al Caricamento dei Messaggi Personalizzati. Guida al Caricamento dei Messaggi Personalizzati Guida al Caricamento dei Messaggi Personalizzati Guida al Caricamento dei Messaggi Personalizzati 1 1 Introduzione... 3 2 Accesso al Self Care Web... 4 3 Caricamento dei messaggi principali... 7 3.1 Messaggio

Dettagli

MASTERCOM PRO SITO PER I GENITORI GUIDA PER L'UTENTE

MASTERCOM PRO SITO PER I GENITORI GUIDA PER L'UTENTE MASTERCOM PRO SITO PER I GENITORI GUIDA PER L'UTENTE Questa breve guida ha lo scopo di illustrare ai genitori le funzionalità del sito MasterCom PRO loro dedicato. Prendere visione di queste informazioni

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT

MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT Pagina 1 di 31 Requisiti necessari all installazione:... 3 Configurazione Browser per WIN7... 3 Installazione Software... 6 Configurazione Java Runtime Environment...

Dettagli

Guida al backup e aggiornamento del programma MIDAP

Guida al backup e aggiornamento del programma MIDAP 1 Guida al backup e aggiornamento del programma MIDAP Giugno 2013 2 Premessa Questo manuale descrive passo-passo le procedure necessarie per aggiornare l installazione di Midap Desktop già presente sul

Dettagli

Personalizzazione documenti Word

Personalizzazione documenti Word Personalizzazione documenti Word E possibile personalizzare tutte le stampe in formato word presenti nelle diverse aree di Axios Italia. Le stampe in formato word, caratterizzate dal simbolo gestione testi.,

Dettagli

GUIDA ALL INSERIMENTO DEI DATI PAES

GUIDA ALL INSERIMENTO DEI DATI PAES GUIDA ALL INSERIMENTO DEI DATI PAES Indice 1 MENU PAES... 5 1.1 ADESIONE AL PATTO DEI SINDACI... 5 1.2 CARICAMENTO DATI... 6 1.2.1 Il template vuoto... 6 1.2.2 Caricamento file PAES compilato... 7 1.3

Dettagli

GESTIONE APPUNTAMENTI

GESTIONE APPUNTAMENTI GESTIONE APPUNTAMENTI 1 INTRODUZIONE Il CRM permette di gestire tutti gli appuntamenti degli Agenti di vendita, dalla creazione all inserimento di un feedback per ogni appuntamento. In questo modo l Agenzia

Dettagli

Programma Gestione Presenze Manuale utente. Versione 1.2 25/08/2010. Area Sistemi Informatici - Università di Pisa

Programma Gestione Presenze Manuale utente. Versione 1.2 25/08/2010. Area Sistemi Informatici - Università di Pisa - Università di Pisa Programma Gestione Presenze Manuale utente Versione 1.2 25/08/2010 1 Sommario - Università di Pisa 1 ACCESSO AL PROGRAMMA... 3 1.1 LOGIN...3 1.2 SCHERMATA INIZIALE...3 1.3 LOGOUT...5

Dettagli

ISTRUZIONI PASSO PASSO PER CREARE UN SITO CON JOOMLA SU ALTERVISTA

ISTRUZIONI PASSO PASSO PER CREARE UN SITO CON JOOMLA SU ALTERVISTA ISTRUZIONI PASSO PASSO PER CREARE UN SITO CON JOOMLA SU ALTERVISTA REGISTRARSI AL SITO ALTERVISTA, PER OTTENERE SPAZIO WEB GRATUITO o Andare sul sito it.altervista.org o Nel riquadro al centro, scrivere

Dettagli

PARAMETRI 2012 P.I. 2011. Guida all installazione

PARAMETRI 2012 P.I. 2011. Guida all installazione PARAMETRI 2012 P.I. 2011 Guida all installazione 1 INTRODUZIONE Il prodotto PARAMETRI 2012 consente di stimare i ricavi o compensi realizzabili da parte dei contribuenti esercenti attività d impresa o

Dettagli

Manuale d uso e manutenzione (client Web e Web services)

Manuale d uso e manutenzione (client Web e Web services) Manuale d uso e manutenzione (client Web e Web services) Rev. 01-15 ITA Versione Telenet 2015.09.01 Versione DB 2015.09.01 ELECTRICAL BOARDS FOR REFRIGERATING INSTALLATIONS 1 3232 3 INSTALLAZIONE HARDWARE

Dettagli

STUDIUM.UniCT Tutorial per gli studenti

STUDIUM.UniCT Tutorial per gli studenti STUDIUM.UniCT Tutorial per gli studenti Studium.UniCT Tutorial Studenti v. 6 06/03/2014 Pagina 1 Sommario 1. COS È STUDIUM.UniCT... 3 2. COME ACCEDERE A STUDIUM.UniCT... 3 3. COME PERSONALIZZARE IL PROFILO...

Dettagli

HORIZON SQL CARTELLA ANAGRAFICA

HORIZON SQL CARTELLA ANAGRAFICA 1-1/12 HORIZON SQL CARTELLA ANAGRAFICA 1 INTRODUZIONE... 1-2 Considerazioni generali... 1-2 2 FUNZIONI SULLE ANAGRAFICHE... 2-3 Nuova Anagrafica... 2-3 Scelta del file... 2-3 Controllo Omonimia... 2-4

Dettagli

CATALOGO E-COMMERCE E NEGOZIO A GRIGLIA

CATALOGO E-COMMERCE E NEGOZIO A GRIGLIA CATALOGO E-COMMERCE E NEGOZIO A GRIGLIA In questo tutorial verrà illustrato come sfruttare la flessibilità del componente "Catalogo E-commerce" per realizzare un classico negozio a griglia, del tipo di

Dettagli

Guida alla Personalizzazione

Guida alla Personalizzazione Guida alla Personalizzazione Gennaio 2013 2013 UBUNTU 12.04.1 LTS CLASSIC REMIX 32BIT 64BIT PERSONALIZZAZIONI PAG. 1 DI 14 Indice Guida alla Personalizzazione... 3 1 Introduzione... 3 2 Login come accedere...

Dettagli

Versione 4.0 Lotti e Scadenze. Negozio Facile

Versione 4.0 Lotti e Scadenze. Negozio Facile Versione 4.0 Lotti e Scadenze Negozio Facile Negozio Facile: Gestione dei Lotti e delle Scadenze Nella versione 4.0 di Negozio Facile è stata implementata la gestione dei lotti e delle scadenze degli articoli.

Dettagli

Servizio on-line di Analisi e Refertazione Elettrocardiografica

Servizio on-line di Analisi e Refertazione Elettrocardiografica Servizio on-line di Analisi e Refertazione Elettrocardiografica Guida utente Scopo del servizio... 2 Prerequisiti hardware e software... 3 Accesso all applicazione... 4 Modifica della password... 7 Struttura

Dettagli

Test di comunicazione tra LOGO! 0BA7 e Pannello operatore SIMATIC

Test di comunicazione tra LOGO! 0BA7 e Pannello operatore SIMATIC Industry Test di comunicazione tra LOGO! 0BA7 e Pannello operatore SIMATIC Dispositivi utilizzati: - KTP600 Basic PN (6AV6647-0AD11-3AX0) - LOGO! 0BA7 (6ED1 052-1MD00-0AB7) KTP600 Basic PN IP: 192.168.0.2

Dettagli

AGGIUNTA O SOSTITUZIONE DEL SISTEMA DI SUPERVISIONE SU UN FORNO A RULLI PER PIASTRELLE CERAMICHE.

AGGIUNTA O SOSTITUZIONE DEL SISTEMA DI SUPERVISIONE SU UN FORNO A RULLI PER PIASTRELLE CERAMICHE. AGGIUNTA O SOSTITUZIONE DEL SISTEMA DI SUPERVISIONE SU UN FORNO A RULLI PER PIASTRELLE CERAMICHE. La ditta E.G., operante nel settore ceramico da più di un decennio, ha maturato l'esperienza per la rigenerazione

Dettagli

Gestione Informatizzata degli Esami di teoria per il Conseguimento e la Revisione della patente di guida A e B

Gestione Informatizzata degli Esami di teoria per il Conseguimento e la Revisione della patente di guida A e B Gestione Informatizzata degli Esami di teoria per il Svolgimento Esami Guida Operativa Esaminatore Aggiornamenti Gennaio 2011 INDICE Gestione degli Esami di Teoria per il 1. INTRODUZIONE ALL USO DELLA

Dettagli

345020-345021. TiIrydeTouchPhone. Istruzioni d uso 10/11-01 PC

345020-345021. TiIrydeTouchPhone. Istruzioni d uso 10/11-01 PC 345020-345021 TiIrydeTouchPhone Istruzioni d uso 10/11-01 PC 2 TiIrydeTouchPhone Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti minimi Hardware 4 1.2 Requisiti minimi Software

Dettagli

Capitolo 1 GESTIONE DEL SOFTWARE APPLICATIVO:

Capitolo 1 GESTIONE DEL SOFTWARE APPLICATIVO: Capitolo 1 GESTIONE DEL SOFTWARE APPLICATIVO: IL WORD PROCESSOR SOMMARIO 1. Introduzione. - 2. Requisiti di base per le operazioni di Word Processing. - 3. La creazione di un documento di testo. - 4. La

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Pagina 1 di 9 Indice generale 1 Accesso alla raccolta... 3 2 Il pannello di controllo della raccolta e attivazione delle maschere...

Dettagli

Kaguya 3D Moon-Navi Manuale utente

Kaguya 3D Moon-Navi Manuale utente Kaguya 3D Moon-Navi Manuale utente Grazie a Chiara, Guido e Luca per la traduzione dal giapponese; l'adattamento è colpa di Paolo Attivissimo. L'originale è scaricabile da http://wms.selene.jaxa.jp/3dmoon/manual.html.

Dettagli

Come utilizzare i calendari di Firstclass

Come utilizzare i calendari di Firstclass Come utilizzare i calendari di Firstclass Manuale di FirstClass Client Generalità Tra le nuove caratteristiche di FirstClass la più importante è sicuramente il calendario, che può essere utilizzato sia

Dettagli

QG Gestione Assenze. Inserimento per Classe. Per la gestione delle assenze accedere dal Menu Giornaliere->Assenze e Giustificazioni

QG Gestione Assenze. Inserimento per Classe. Per la gestione delle assenze accedere dal Menu Giornaliere->Assenze e Giustificazioni QG Gestione Assenze Per la gestione delle assenze accedere dal Menu Giornaliere->Assenze e Giustificazioni Le voci principali che permettono l inserimento delle assenze sono: Inserimento per Classe Inserimento

Dettagli

PARAMETRI. Guida all installazione

PARAMETRI. Guida all installazione PARAMETRI Guida all installazione 1 INTRODUZIONE Il prodotto Parametri 2009 consente di determinare i ricavi o compensi realizzabili da parte dei contribuenti esercenti attività d impresa o arti e professioni

Dettagli

GUIDA ALL AMMINISTRAZIONE DI farmaciapetracca.it

GUIDA ALL AMMINISTRAZIONE DI farmaciapetracca.it GUIDA ALL AMMINISTRAZIONE DI farmaciapetracca.it di Stefano Semeraro INDICE: ACCEDERE AL PANNELLO DI AMMINISTRAZIONE pagina 2 GESTIRE GLI ARTICOLI (OFFERTE) pagina 3 INSERIRE NUOVI ARTICOLI (OFFERTE) pagina

Dettagli

Guida Software GestioneSpiaggia.it

Guida Software GestioneSpiaggia.it Caratteristiche Guida Software GestioneSpiaggia.it 1. Gestione prenotazioni articoli (ombrellone, cabina, ecc ) ed attrezzature (sdraio, lettino ecc ) 2. Visualizzazione grafica degli affitti sia giornaliera

Dettagli

Guida all utilizzo della web app per l utente finale

Guida all utilizzo della web app per l utente finale Guida all utilizzo della web app per l utente finale Guida all utilizzo della web app per l utente finale 2 Sommario 1. Accesso al portale 2. Modifica delle informazioni di Profilo 3. Gestione impianto

Dettagli

Manuale dell utente. InCD. ahead

Manuale dell utente. InCD. ahead Manuale dell utente InCD ahead Indice 1 Informazioni su InCD...1 1.1 Cos è InCD?...1 1.2 Requisiti per l uso di InCD...1 1.3 Aggiornamenti...2 1.3.1 Suggerimenti per gli utenti di InCD 1.3...2 2 Installazione...3

Dettagli

Partite... 2 Pulsanti... 2 Impostazione dati prepartita... 4 Schermata scelta convocati... 5 Assegnazione numeri di maglia e ruoli...

Partite... 2 Pulsanti... 2 Impostazione dati prepartita... 4 Schermata scelta convocati... 5 Assegnazione numeri di maglia e ruoli... Partite... 2 Pulsanti... 2 Impostazione dati prepartita... 4 Schermata scelta convocati... 5 Assegnazione numeri di maglia e ruoli... 9 Emissione distinta giocatori... 11 Caricamento moduli e schemi...

Dettagli

Shop Remote Client. Manuale Utente

Shop Remote Client. Manuale Utente Shop Remote Client Manuale Utente Indice 1 Installazione del sistema Shop Remote Client... 2 1.1 Requisiti di base... 2 1.2 Installazione del client... 2 1.3 Impostazione stampante... 3 2 Utilizzo del

Dettagli

RIPETITORE WIRELESS N 300MBPS

RIPETITORE WIRELESS N 300MBPS RIPETITORE WIRELESS N 300MBPS Guida rapida all'installazione DN-70181 Introduzione: DN-70181 e un ripetitore Wi-Fi con una combinazione dispositivo di connessione di rete cablato/wireless progettato specificamente

Dettagli

Introduzione. Macro macro istruzione. Sequenza di comandi memorizzati programma

Introduzione. Macro macro istruzione. Sequenza di comandi memorizzati programma Introduzione Macro macro istruzione Sequenza di comandi memorizzati programma Scopo: eseguire più volte una sequenza di operazioni che a mano sarebbero noiose e ripetitive, se non proibitive Le macro Le

Dettagli

INTERNET EXPLORER. Breve manuale d'uso

INTERNET EXPLORER. Breve manuale d'uso INTERNET EXPLORER Breve manuale d'uso INDICE INTRODUZIONE... 3 COME IMPOSTARE LA PAGINA INIZIALE...3 LA WORK AREA... 3 LE VOCI DI MENU... 5 IL MENU FILE... 5 IL MENU MODIFICA... 6 IL MENU VISUALIZZA...

Dettagli

A-4-3-CTxx. Modelli disponibili

A-4-3-CTxx. Modelli disponibili A-4-3-CTxx Monitor domotico: Cronotermostato, Umidità e Scenari in un unico dispositivo da incasso a colori con tecnologia Hi Bus Modelli disponibili A-4-3-CT1 (1 zona ) A-4-3-CT2 ( 2 zone indipendenti

Dettagli

Manuale d uso. Applicazione client Postecert Firma Digitale per Postemailbox

Manuale d uso. Applicazione client Postecert Firma Digitale per Postemailbox per Postemailbox Documento pubblico Pagina 1 di 22 Indice INTRODUZIONE... 3 REQUISITI... 3 SOFTWARE... 3 HARDWARE... 3 INSTALLAZIONE... 3 AGGIORNAMENTI... 4 AVVIO DELL APPLICAZIONE... 4 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE...

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.1.0. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.1.0. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.1.0 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 CONTABILITA... 3 1.1 Consultazione Mastrini: Richiamo movimenti di anni

Dettagli

Kit A72 MANUALE DEL SOFTWARE TWIDO PER IL DISTACCO UTENZE (CEI 0-16 ALLEGATO M)

Kit A72 MANUALE DEL SOFTWARE TWIDO PER IL DISTACCO UTENZE (CEI 0-16 ALLEGATO M) Kit A72 MANUALE DEL SOFTWARE TWIDO PER IL DISTACCO UTENZE (CEI 0-16 ALLEGATO M) INDICE 1 OBIETTIVO...2 2 CONFIGURAZIONE DEL PROGRAMMA...2 2.1 Configurazione oggetti di memoria...2 3 FUNZIONAMENTO...5 3.1

Dettagli

GUIDA AL SITO DELLE RIPARAZIONI BARWARE SOMMARIO

GUIDA AL SITO DELLE RIPARAZIONI BARWARE SOMMARIO GUIDA AL SITO DELLE RIPARAZIONI BARWARE SOMMARIO Introduzione...2 1. Registrazione al sito delle riparazioni...2 2. Login e Home page...6 3. Assistenza...8 3a. Nuova richiesta di riparazione...8 3b. Lista

Dettagli

Manuale dell utente. Ahead Software AG

Manuale dell utente. Ahead Software AG Manuale dell utente Ahead Software AG Indice 1 Informazioni su InCD...3 1.1 Cos è InCD?...3 1.2 Requisiti per l uso di InCD...3 1.3 Aggiornamenti...4 1.3.1 Suggerimenti per gli utenti di InCD 1.3...4 2

Dettagli

RECUPERO CREDENZIALI PER L ACCESSO AI SERVIZI SAL REGIONALI... 8. B informazioni Generali...11 Medico selezionato...11

RECUPERO CREDENZIALI PER L ACCESSO AI SERVIZI SAL REGIONALI... 8. B informazioni Generali...11 Medico selezionato...11 Sommario ASSISTENZA TECNICA AL PROGETTO... 2 PREREQUISITI SOFTWARE PER L INSTALLAZIONE... 3 INSTALLAZIONE SULLA POSTAZIONE DI LAVORO... 3 INSERIMENTO LICENZA ADD ON PER L ATTIVAZIONE DEL PROGETTO... 4

Dettagli

GUIDA ALL UTILIZZO DEL PROGRAMMA TUTTORIFIUTI PER L ACCESSO AUTENTICATO AL PORTALE WEB WWW.TUTTORIFIUTI.IT

GUIDA ALL UTILIZZO DEL PROGRAMMA TUTTORIFIUTI PER L ACCESSO AUTENTICATO AL PORTALE WEB WWW.TUTTORIFIUTI.IT GUIDA ALL UTILIZZO DEL PROGRAMMA TUTTORIFIUTI PER L ACCESSO AUTENTICATO AL PORTALE WEB WWW.TUTTORIFIUTI.IT Versione 1.0 Per assistenza tecnica e per qualsiasi informazione contattare il Numero Verde 1

Dettagli

PORTALE PER GESTIONE REPERIBILITA Manuale e guida O.M. e ufficio distribuzione

PORTALE PER GESTIONE REPERIBILITA Manuale e guida O.M. e ufficio distribuzione PORTALE PER GESTIONE REPERIBILITA Manuale e guida O.M. e ufficio distribuzione Portale Numero Verde Vivisol pag. 1 di 31 INDICE 1. INTRODUZIONE...3 2. SCHERMATA PRINCIPALE...4 3. REPERIBILITÀ...5 4. RICERCA

Dettagli

Guida all utilizzo della web app per i cat

Guida all utilizzo della web app per i cat Guida all utilizzo della web app per i cat Guida all utilizzo della web app per i cat 2 Sommario 1. Account ChaffoLink 1.1 Creazione dell account 1.2 Accesso al portale 1.2.1 Modifica delle informazioni

Dettagli

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO Informazioni preliminari Il primo avvio deve essere fatto sul Server (il pc sul quale dovrà risiedere il database). Verificare di aver installato MSDE sul Server prima

Dettagli

ALBO FORNITORI MEDIASET

ALBO FORNITORI MEDIASET e-procurement TMP-018_11 MEDIASET ALBO FORNITORI MEDIASET Manuale_BUYER_vOnline.doc Pagina 1 di 46 e-procurement TMP-018_11 Sommario MEDIASET... 1 ALBO FORNITORI MEDIASET... 1 INTRODUZIONE... 4 STRUTTURA

Dettagli

MEDICI 2000 http://www.appuntamento.org

MEDICI 2000 http://www.appuntamento.org Alba Service Piccola Società Cooperativa a.r.l. Via Sempione, 21-20014 Nerviano (MI) Tel. 0331/463.570 - Fax: 0331/463.580 Internet: http://www.albaservice.com MEDICI 2000 http://www.appuntamento.org Manuale

Dettagli

Guida Connessione Rete WiFi HotSpot Internavigare

Guida Connessione Rete WiFi HotSpot Internavigare Guida Connessione Rete WiFi HotSpot Internavigare Indice: - 1.1 Configurazione Windows Xp 2.1 Configurazione Windows Vista 3.1 Configurazione Windows Seven 1.1 - WINDOWS XP Seguire i seguenti passi per

Dettagli

GUIDA AL CORSO ON LINE PER AGENTI IMMOBILIARI

GUIDA AL CORSO ON LINE PER AGENTI IMMOBILIARI GUIDA AL CORSO ON LINE PER AGENTI IMMOBILIARI 1 1) L ACCESSO Per accedere al corso è necessario collegarsi al sito www.corsiacademy.it e cliccare sull immagine indicata in (Fig. 1), in alternativa si può

Dettagli

MANUALE D USO DEL CONTATEMPO

MANUALE D USO DEL CONTATEMPO MANUALE D USO DEL CONTATEMPO Accendere il dispositivo con l apposito interruttore, l alimentazione può essere data dalla rete a 220V o, in mancanza, da batterie tampone ricaricabili almeno 40 minuti 1

Dettagli

Manuale Backoffice. 1 Introduzione. 2 Attivazione del Backoffice

Manuale Backoffice. 1 Introduzione. 2 Attivazione del Backoffice Manuale Backoffice Indice 1 Introduzione... 1 2 Attivazione del Backoffice... 1 3 Impostazione di un agenda... 3 3.1 Modificare o creare un agenda... 3 3.2 Associare prestazioni a un agenda... 4 3.3 Abilitare

Dettagli

GUIDA OPERATIVA CGM PH-NET CGM PH-NET. CompuGroup Medical Italia spa www.cgm.com/it. 1 di 16

GUIDA OPERATIVA CGM PH-NET CGM PH-NET. CompuGroup Medical Italia spa www.cgm.com/it. 1 di 16 GUIDA OPERATIVA 1 di 16 INDICE 1... 3 1.1 INTRODUZIONE... 3 1.2 INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 1.2.1 Prerequisiti... 3 1.2.2 Verifiche preliminari... 4 1.2.3 Attivazione su postazione medico... 4

Dettagli

Manuale. Gestione biblioteca scolastica by Rosset Pier Angelo is licensed under a Creative Commons

Manuale. Gestione biblioteca scolastica by Rosset Pier Angelo is licensed under a Creative Commons Manuale Gestione biblioteca scolastica by Rosset Pier Angelo is licensed under a Creative Commons Premessa Gestione Biblioteca scolastica è un software che permette di gestire in maniera sufficientemente

Dettagli

Sistema Web. Gestione Documenti Elettronici

Sistema Web. Gestione Documenti Elettronici GUIDA RAPIDA Sistema Web CONSORZIO CO.D.IN. M A R C H E Gestione Documenti Elettronici INDICE Capitolo 1: Avvio Applicazione Capitolo 2: Autenticazione Utente e Accesso al Sistema Capitolo 3: Navigazione

Dettagli

EasyTABA Manuale operativo

EasyTABA Manuale operativo EasyTABA Manuale operativo Prima apertura del programma Inserire correttamente tutti i dati nei campi (ragione sociale, rivendita n, ecc...). Attenzione: è indispensabile che i dati siano inseriti tutti

Dettagli

Macro Key Manager Manuale per l utente

Macro Key Manager Manuale per l utente Macro Key Manager Manuale per l utente IT Macro Key Manager Introduzione Macro Key Manager è un particolare tipo di software applicativo per tablet, che consente di impostare operazioni da tastiera (Copia

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 8 (32 O 64 BIT)

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 8 (32 O 64 BIT) PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 8 (32 O 64 BIT) PREMESSA: Per installare i driver corretti è necessario sapere se il tipo di sistema operativo utilizzato è a 32 bit o 64 bit. Qualora non si conosca

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Sicurezza degli impianti di utenza a gas - Postcontatore

Manuale d uso per la raccolta: Sicurezza degli impianti di utenza a gas - Postcontatore Manuale d uso per la raccolta: Sicurezza degli impianti di utenza a gas - Postcontatore 1. Obbligo di comunicazione dei dati... 2 2. Accesso alla raccolta... 2 3. Compilazione... 6 2.1 Dati generali Sicurezza

Dettagli

PROGRAMMA GESTIONE TURNI MANUALE UTENTE. Programma Gestione Turni Manuale Utente versione 1.1

PROGRAMMA GESTIONE TURNI MANUALE UTENTE. Programma Gestione Turni Manuale Utente versione 1.1 PROGRAMMA GESTIONE TURNI MANUALE UTENTE INDICE 1 PREMESSA 3 2 COMANDI COMUNI 3 3 SEDI 3 4 FESTIVITÀ 4 5 PERIODI TURNI 4 6 COD. TURNI 6 7 TURNI SPORTIVI 9 8 COD. EQUIPAGGI 9 9 DISPONIBILITÀ 10 10 INDISPONIBILITÀ

Dettagli

Gestione Rapporti (Calcolo Aree)

Gestione Rapporti (Calcolo Aree) Gestione Rapporti (Calcolo Aree) L interfaccia dello strumento generale «Gestione Rapporti»...3 Accedere all interfaccia (toolbar)...3 Comandi associati alle icone della toolbar...4 La finestra di dialogo

Dettagli

Smart Business Connect con impianto telefonico virtuale

Smart Business Connect con impianto telefonico virtuale Smart Business Connect con impianto telefonico virtuale Istruzioni per l uso per la app / il client Business Communication (con pacchetto di comunicazione «standard») 1 Sommario 1. Introduzione... 4 2.

Dettagli

Impostazioni Quality Tracking web

Impostazioni Quality Tracking web Impostazioni Quality Tracking web Contenuto Oggetto...1 Introduzione...1 Requisiti...1 Installazione del programma di navigazione...3 Come accedere al software...3 Attivazione utenti...4 Configurazione

Dettagli

Pratica guidata 10. Attivare misura di sicurezza per il computer. Microsoft Security Essentials e il Firewall di Windows 7

Pratica guidata 10. Attivare misura di sicurezza per il computer. Microsoft Security Essentials e il Firewall di Windows 7 Pratica guidata 10 Attivare misura di sicurezza per il computer Microsoft Security Essentials e il Firewall di Windows 7 Centro Servizi Regionale Pane e Internet Redazione a cura di Roger Ottani, Grazia

Dettagli

Manuale per il Farmacista

Manuale per il Farmacista Le modifiche ai Fogli Illustrativi a disposizione del Medico e del Farmacista. Un servizio per il Cittadino. Manuale per il Farmacista 6 giugno 2014 Indice 1.0 Requisiti di sistema pag. 3 2.0 Registrazione

Dettagli

Pronti via! ETHERNET NS - CJ1

Pronti via! ETHERNET NS - CJ1 PV_0001 Rev. A Pronti via! ETHERNET NS - CJ1 Pronti via! "Pronti... via!" è una raccolta di informazioni interattive, che permette una consultazione rapida delle principali informazioni necessarie all'utilizzo

Dettagli

Versione 1.0. Manuale d uso. del Controllo stereo (art. L4561N) TiStereoControl. Software per la configurazione 02/08-01 PC

Versione 1.0. Manuale d uso. del Controllo stereo (art. L4561N) TiStereoControl. Software per la configurazione 02/08-01 PC Versione 1.0 02/08-01 PC Manuale d uso TiStereoControl Software per la configurazione del Controllo stereo (art. L4561N) TiStereoControl 2 3 INDICE 1. Requisiti Hardware e Software 4 2. Installazione 4

Dettagli