Anno. Budget Aziendale. Servizio Controllo di Gestione AUSL RIMINI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Anno. Budget Aziendale. Servizio Controllo di Gestione AUSL RIMINI"

Transcript

1 Anno 2013 Budget Aziendale Servizio Controllo di Gestione AUSL RIMINI 3/0/2013

2

3 Budget anno 2013 Con questo documento chiudiamo il percorso di programmazione, iniziato nell ottobre Qualsiasi strumento non consente di analizzare tutti i nostri processi e, d altra parte, sono solo i professionisti che determinano veramente i cambiamenti necessari per continuare ad operare in un contesto sempre più difficile. Siamo infatti nelle condizioni di far fronte ad un orizzonte economico-finanziario delimitato da risorse molto controllate, da vincoli d opportunità e da una dilatazione dei bisogni; quindi a volte è comprensibile sentire il peso del presente. Tuttavia, in questi mesi, gli incontri con voi mi hanno rafforzato la convinzione di essere un azienda sana con operatori che possono garantire non solo i livelli attuali, ma addirittura pensare allo sviluppo strutturale, organizzativo e clinico. Abbiamo ribadito l attenzione su pochi punti che riteniamo decisivi per continuare ad assicurare la qualità dei servizi senza farci travolgere dal conseguente aumento dei costi. Pochi elementi ma centrali: - Politica del farmaco attraverso, l incremento della prescrizione di farmaci a brevetto scaduto, l aderenza alle note AIFA - Appropriatezza nella prescrizione di esami di laboratorio e radiologici - Massima attenzione al governo della mobilità sanitaria, con una accuratezza estrema nella fase di presa in carico complessiva del paziente per rafforzare la fiducia dei cittadini verso il nostro operato. Obiettivi chiari, raggiungibili, misurabili, ma anche sfidanti, perché vanno ad impattare non tanto sull organizzazione, quanto sul singolo professionista che deve rivisitare i propri schemi operativi e gli automatismi rassicuranti. E su questo che il confronto si deve accendere, perché bisogna essere convinti di stare facendo la cosa giusta. Per questo ho fiducia, dato che negli ultimi anni avete dato prova di saperlo fare. Al fine di non modificare l assetto oramai consolidato del documento, anche quest anno, si è mantenuta l articolazione degli anni precedenti in Area Ospedaliera, Area Territoriale, Area Amministrativa, Assistenza Farmaceutica, Staff Direzione Generale, sintetizzando gli obiettivi aziendali concordati con i Dipartimenti e le rispettive Unità Operative e coerenti quelli indicati nel Piano delle Azioni nonché individuati dalla Regione nel Documento di Programmazione Marcello Tonini

4

5 Indice Area Ospedaliera Dipartimento Emergenza Urgenza...Pag. - U.O. Pronto Soccorso e Medicina d Urgenza (RN) - U.O. Pronto Soccorso e Medicina d Urgenza (RC) - Pronto Intervento di Cattolica - Pronto Intervento di Santarcangelo di Romagna - Pronto Intervento di Novafeltria - Emergenza Territoriale U.O. Recupero e Rieducazione Funzionale - U.O. Anestesia e Rianimazione (RN) - U.O. Anestesia e Rianimazione (RC) - U.O. Ortopedia e Traumatologia (RN) - U.O. Ortopedia e Traumatologia (RC) - U.O. Chirurgia della Spalla (CT) Dipartimento Patologia Clinica e Radiologia Medica Diagnostica ed Interventistica...Pag. - U.O. Radiologia Medica I (RN-SN-NF) - U.O. Neuroradiologia - U.O. Radiologia Medica II (RC e CT) - Servizio Radiologia Vascolare - U.O. Immunoematologia e Centro Trasfusionale - U.O. Laboratorio a Risposta Rapida (RN_RC) - U.O. Anatomia e Istologia Patologica Dipartimento Materno Infantile...Pag. - U.O. Pediatria - U.O. Ginecologia e Ostetricia - U.O. Fisiopatologia della Riproduzione - U.O. Terapia Intensiva Neonatale - U.O. Neonatalogia - U.O. Chirurgia Pediatrica Dipartimento Malattie Cardiovascolari...Pag. - U.O. Cardiologia I (RN) - U.O. Cardiologia II (RC) - U.O. Medicina Generale e Angiologia (RC) - U.O. Medicina Generale e Lungodegenza di Novafeltria - U.O. Geriatria - U.O. Chirurgia Vascolare

6 Dipartimento Internistico I a...pag. - U.O. Medicina Interna I e Reumatologia (RN) - U.O. Post-acuzie (RN) - U.O. Malattie Infettive - U.O. Neurologia - U.O. Pneumologia - U.O. Chirurgia Generale e Toracica (RC) Dipartimento Internistico II a...pag. - U.O. Nefrologia e Dialisi - U.O. Medicina Generale II (RN) - U.O. Medicina Generale III e Lungodegenza (SN) - U.O. Post-acuzie (SN) - U.O. Medicina Generale IV (CT) - U.O. Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva Dipartimento Oncologia...Pag. - U.O. Oncologia (RN) - U.O. Oncologia di Novafeltria - U.O. Oncologia (CT) - Servizio di Senologia - U.O. Ematologia - U.O. Radioterapia - U.O. Terapia Antalgica e Cure palliative Dipartimento Chirurgico...Pag. - U.O. Chirurgia Generale (RN) - U.O. Chirurgia Generale (SN) - U.O. Chirurgia Generale di Novafeltria - U.O. Urologia - U.O. Otorinolaringoiatria - U.O. Oculistica - Oculistica (CT) - U.O. Dermatologia - Comparti Operatori

7 Area Territoriale Dipartimento delle Cure Primarie...Pag. Dipartimento di Salute Mentale e Dipendenze Patologiche...Pag. Dipartimento di Sanità Pubblica...Pag. Dipartimento Amministrativo Servizio Giuridico-EconomicoPag. Servizio Strutture Ospedaliere e Territoriali...Pag. Servizio Risorse Strutturali e Tecnologiche...Pag. Staff Direzione Generale U.O. Assistenza Farmaceutica OspedalieraPag. U.O. Assistenza Farmaceutica Territoriale...Pag. Servizio Prevenzione e Protezione Aziendale...Pag. Servizio Controllo di Gestione...Pag. U.O. Formazione e Comunicazione...Pag. U.O. Gestione del Rischio e Medicina Legale...Pag. U.O. Qualità Ricerca Organizzativa e Innovazione...Pag.

8 AREA OSPEDALIERA

9 SCHEDA BUDGET 2013 DIPARTIMENTO EMERGENZA URGENZA AREA DI SVILUPPO SANITARIA - Peso 20% Obiettivi AREA EMERGENZA URGENZA **Rimini Soccorso - Emergenza Territoriale Indicatori U.O. Anestesia Rianimazione - Rimini U.O. Anestesia e Rianimazione - PO Riccione-Cattolica U.O. Anestesia e Rianimazione di Riccione e Rimini U.O. P.S. e Medicina d'urgenza - Rimini

10 U.O. P.S. e Medicina d'urgenza Rimini;P.P.I. - Santarcangelo;P.P.I. - Novafeltria U.O. P.S. e Medicina d'urgenza Riccione P.P.I. - Cattolica U.O. P.S. e Medicina d'urgenza Riccione U.O. P.S. e Medicina d'urgenza Rimini e Riccione U.O. Anestesia e Rianimazione - Rimini AREA CHIRURGICA U.O. Anestesia e Rianimazione - PO Riccione-Cattolica P.P.I. - Santarcangelo UU.OO. Ortopedia Rimini_Riccione U.O. Chirurgia della Spalla - Cattolica

11 AREA MEDICA U.O. P.S. e Medicina d'urgenza Riccione P.P.I. - Santarcangelo U.O. Ortopedia Rimini Obiettivi SPECIALISTICA - SPECIALISTICA AMBULATORIALE E TEMPI DI ATTESA

12 U.O. P.S. e Medicina d'urgenza - Rimini UO Ortopedia Chirurgia della Spalla Cattolica U.O. Medicina Riabilitativa

13 INTEGRAZIONE CON NUCLEI CURE PRIMARIE U.O. P.S. e Medicina d'urgenza Riccione PPI - Cattolica CONTINUITA' ASSISTENZIALE OSPEDALE TERRITORIO U.O. Anestesia e Rianimazione - PO Riccione-Cattolica U.O. P.S. e Medicina d'urgenza - Riccione P.P.I. - Cattolica U.O. Medicina Riabilitativa Obiettivi Area Politica del Farmaco - Peso 20%

14 Obiettivi Area Economica - Peso 20% EQUILIBRIO ECONOMICO FINANZIARIO Obiettivi Area Governo Clinico - Peso 20% ESAMI DI LABORATORIO QUALITA' RICERCA ORGANIZZATIVA E INNOVAZIONE

15 P.P.I. - Novafeltria **Rimini Soccorso Emergenza Territoriale U.O. Anestesia e Rianimazione - PO Riccione-Cattolica U.O. Chirurgia della Spalla - Cattolica U.O. Ortopedia Rimini - Riccione U.O. Ortopedia Riccione U.O. Chirurgia della Spalla - Cattolica Obiettivi comuni dipartimentali SICUREZZA E GESTIONE DEL RISCHIO

16 1) UU.OO. Oncoematologia, Terapia Antalgica e Cure Palliative, Anestesia e Rianimazione 2) UU.OO. P.S., Diagnostica per Immagini, Urologia Aziendali 3) UU.OO. Ortopedia, Anestesia Rianimazione, PS e Med Urg, Rimini_Riccione SETTORE RISCHIO INFETTIVO U.O. Anestesia e Rianimazione - PO Riccione-Cattolica FORMAZIONE U.O. Anestesia e Rianimazione - PO Riccione-Cattolica

17 U.O. Medicina Riabilitativa ALTRI OBIETTIVI DIPARTIMENTALI Riduzione delle ferie residue: Tali obiettivi, per UO Rimini Soccorso-Emergenza territoriale, sono considerarsi parte di questa scheda in attesa del riassetto organizzativo e degli assetti di responsabilità. Il Direttore del Dipartimento di Emergenza Urgenza Il Direttore Generale Azienda USL di Rimini

18 DIPARTIMENTO Emergenza- Urgenza - Budget 2013 PRODUZIONE IN REGIME AGGIUNTIVO svuluppo della attività su 40 settimane nel periodo gennaio/luglio e ottobre/dicembre (ove non diversamente specificato) MEDICI COMP ARTO NOTE UU.OO prest. Ortopedia Rimini attività richiesta in via continuativa su 52 sett. ortopedia Riccione _ Anestesia e riamazione- RC

19 DIPARTIMENTO EMERGENZA URGENZA Direttore: Dr. Amedeo Corsi Budget Budget Mastro Medicinali con e senza AIC Emoderivati con AIC e da AZ.SAN.RER Materiale Radiografico e Mezzi di Contrasto 0 0 Dispositivi Medici, Diagnostici IVD, Materiale Protesico e per Dialisi e Altri Prodotti Sanitari Strumentario e Ferri Chirurgici Gas e Ossigeno con AIC Vaccini per profilassi Prodotti Dietetici Prodotti Farmaceutici e Presidi ad uso veterinario 0 0 TOTALE Budget beni NB: consumato 2012 extrabudget per cambio conto

20 ATTIVITA' Unita' operativa: PRONTO SOCCORSO e MEDICINA D'URGENZA di RIMINI Direttore: Dr. Marco Galletti Ricoveri ordinari Attività 2011 Attività 2012 * Dimessi di cui residenti GG degenza Degenza media 3,69 4,32 Punti DRG 1.619, ,80 Peso medio per caso trattato 0,96 0,98 * Dati non definitivi Mastro Budget 2013 Budget 2012 Medicinali con e senza AIC Emoderivati con AIC e da AZ.SAN.RER Materiale Radiografico e Mezzi di Contrasto 0 0 Dispositivi Medici, Diagnostici IVD, Materiale Protesico e per Dialisi e Altri Prodotti Sanitari Strumentario e Ferri Chirurgici Gas e Ossigeno con AIC Vaccini per profilassi Prodotti Dietetici Prodotti Farmaceutici e Presidi ad uso veterinario 0 0 TOTALE Budget beni NB: consumato 2012 extrabudget per cambio conto

21 ATTIVITA' Unita' operativa: PRONTO SOCCORSO e MEDICINA D'URGENZA di RICCIONE Direttore: Dr.ssa Marina Gambetti Ricoveri ordinari Attività 2011 Attività 2012 * Dimessi di cui residenti GG degenza Degenza media 3,06 3,16 Punti DRG 888,72 912,56 Peso medio per caso trattato 0,97 0,96 * Dati non definitivi Mastro Budget 2013 Budget 2012 Medicinali con e senza AIC Emoderivati con AIC e da AZ.SAN.RER Materiale Radiografico e Mezzi di Contrasto 0 0 Dispositivi Medici, Diagnostici IVD, Materiale Protesico e per Dialisi e Altri Prodotti Sanitari Strumentario e Ferri Chirurgici Gas e Ossigeno con AIC Vaccini per profilassi 0 0 Prodotti Dietetici Prodotti Farmaceutici e Presidi ad uso veterinario 0 0 TOTALE Budget beni NB: consumato 2012 extrabudget per cambio conto

22 PRONTO INTERVENTO DI CATTOLICA Budget Budget Mastro Medicinali con e senza AIC Emoderivati con AIC e da AZ.SAN.RER Materiale Radiografico e Mezzi di Contrasto 0 0 Dispositivi Medici, Diagnostici IVD, Materiale Protesico e per Dialisi e Altri Prodotti Sanitari Strumentario e Ferri Chirurgici Gas e Ossigeno con AIC Vaccini per profilassi 0 0 Prodotti Dietetici 0 0 Prodotti Farmaceutici e Presidi ad uso veterinario 0 0 TOTALE Budget beni NB: consumato 2012 extrabudget per cambio conto PRONTO INTERVENTO DI SANTARCANGELO Budget Budget Mastro Medicinali con e senza AIC Emoderivati con AIC e da AZ.SAN.RER Materiale Radiografico e Mezzi di Contrasto 0 0 Dispositivi Medici, Diagnostici IVD, Materiale Protesico e per Dialisi e Altri Prodotti Sanitari Strumentario e Ferri Chirurgici Gas e Ossigeno con AIC Vaccini per profilassi Prodotti Dietetici Prodotti Farmaceutici e Presidi ad uso veterinario 0 0 TOTALE Budget beni NB: consumato 2012 extrabudget per cambio conto PRONTO INTERVENTO DI NOVAFELTRIA Budget Budget Mastro Medicinali con e senza AIC Emoderivati con AIC e da AZ.SAN.RER Materiale Radiografico e Mezzi di Contrasto 0 0 Dispositivi Medici, Diagnostici IVD, Materiale Protesico e per Dialisi e Altri Prodotti Sanitari Strumentario e Ferri Chirurgici Gas e Ossigeno con AIC Vaccini per profilassi Prodotti Dietetici 0 0 Prodotti Farmaceutici e Presidi ad uso veterinario 0 0 TOTALE Budget beni NB: consumato 2012 extrabudget per cambio conto 1.395

23 EMERGENZA TERRITORIALE -118 Direttore: Dr. Amedeo Corsi Budget Budget Mastro Medicinali con e senza AIC Emoderivati con AIC e da AZ.SAN.RER 0 0 Materiale Radiografico e Mezzi di Contrasto 0 0 Dispositivi Medici, Diagnostici IVD, Materiale Protesico e per Dialisi e Altri Prodotti Sanitari Strumentario e Ferri Chirurgici Gas e Ossigeno con AIC Vaccini per profilassi 0 0 Prodotti Dietetici 0 0 Prodotti Farmaceutici e Presidi ad uso veterinario 0 0 TOTALE Budget beni NB: consumato 2012 extrabudget per cambio conto Unita' operativa: MEDICINA RIABILITATIVA Direttore: Dr. Riccardo Galassi Budget Budget Mastro Medicinali con e senza AIC Emoderivati con AIC e da AZ.SAN.RER 0 0 Materiale Radiografico e Mezzi di Contrasto 0 0 Dispositivi Medici, Diagnostici IVD, Materiale Protesico e per Dialisi e Altri Prodotti Sanitari Strumentario e Ferri Chirurgici 0 0 Gas e Ossigeno con AIC 0 0 Vaccini per profilassi 0 0 Prodotti Dietetici 0 0 Prodotti Farmaceutici e Presidi ad uso veterinario 0 0 TOTALE Budget beni NB: consumato 2012 extrabudget per cambio conto 354

24 Unita' operativa: ANESTESIA E RIANIMAZIONE di RIMINI Direttore: Dr. Amedeo Corsi Budget Budget Mastro Medicinali con e senza AIC Emoderivati con AIC e da AZ.SAN.RER Materiale Radiografico e Mezzi di Contrasto 0 0 Dispositivi Medici, Diagnostici IVD, Materiale Protesico e per Dialisi e Altri Prodotti Sanitari Strumentario e Ferri Chirurgici Gas e Ossigeno con AIC Vaccini per profilassi 0 0 Prodotti Dietetici Prodotti Farmaceutici e Presidi ad uso veterinario 0 0 TOTALE Budget beni Il budget 2012 è stato sommato con la quota destibata al Servizio di Anestesia di Novafeltria in linea con il 2013 NB: consumato 2012 extrabudget per cambio conto Unita' operativa: ANESTESIA E RIANIMAZIONE di RICCIONE Direttore: Dr. Mauro Nastasi Budget Budget Mastro Medicinali con e senza AIC Emoderivati con AIC e da AZ.SAN.RER Materiale Radiografico e Mezzi di Contrasto 0 0 Dispositivi Medici, Diagnostici IVD, Materiale Protesico e per Dialisi e Altri Prodotti Sanitari Strumentario e Ferri Chirurgici Gas e Ossigeno con AIC Vaccini per profilassi Prodotti Dietetici Prodotti Farmaceutici e Presidi ad uso veterinario 0 0 TOTALE Budget beni NB: consumato 2012 extrabudget per cambio conto 3.839

25 ATTIVITA' Unita' operativa: ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA di RIMINI Direttore: Dr. Giannicola Lucidi ordinari Attività 2011 Attività 2012 * Dimessi di cui residenti GG degenza Degenza media 8,59 7,60 Punti DRG 1.645, ,41 Peso medio per caso trattato 1,34 1,35 DRG ch/tot 87,37 88,27 day hospital Dimessi di cui residenti GG degenza Punti DRG 467,66 440,19 di cui dimessi Day Surgery * Dati non definitivi Ricoveri Mastro Budget 2013 Budget 2012 Medicinali con e senza AIC Emoderivati con AIC e da AZ.SAN.RER Materiale Radiografico e Mezzi di Contrasto 0 0 Dispositivi Medici, Diagnostici IVD, Materiale Protesico e per Dialisi e Altri Prodotti Sanitari Strumentario e Ferri Chirurgici Gas e Ossigeno con AIC Vaccini per profilassi 0 0 Prodotti Dietetici Prodotti Farmaceutici e Presidi ad uso veterinario 0 0 TOTALE Budget beni NB: consumato 2012 extrabudget per cambio conto ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA di Rimini: CHIRURGIA DELLA MANO Mastro Budget 2013 Budget 2012 Medicinali con e senza AIC Emoderivati con AIC e da AZ.SAN.RER 0 0 Materiale Radiografico e Mezzi di Contrasto 0 0 Dispositivi Medici, Diagnostici IVD, Materiale Protesico e per Dialisi e Altri Prodotti Sanitari Strumentario e Ferri Chirurgici Gas e Ossigeno con AIC 0 0 Vaccini per profilassi 0 0 Prodotti Dietetici 0 0 Prodotti Farmaceutici e Presidi ad uso veterinario 0 0 TOTALE Budget beni

26 ATTIVITA' Unita' operativa: ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA di RICCIONE Direttore: Dr. Lorenzo Ponziani ordinari Attività 2011 Attività 2012 * Attività 2011 Attività 2012 * Dimessi di cui residenti GG degenza Degenza media 7,49 7,35 2,79 2,44 Punti DRG 1.662, ,61 778,23 921,64 Peso medio per caso trattato 1,51 1,52 1,28 1,24 DRG ch/tot 87,76 89,69 99,34 98,52 day hospital Dimessi di cui residenti GG degenza Punti DRG 146,96 96,75 16,88 32,97 di cui dimessi Day Surgery * Dati non definitivi Ricoveri Ricoveri Cattolica Budget Budget Mastro Medicinali con e senza AIC Emoderivati con AIC e da AZ.SAN.RER Materiale Radiografico e Mezzi di Contrasto 0 0 Dispositivi Medici, Diagnostici IVD, Materiale Protesico e per Dialisi e Altri Prodotti Sanitari Strumentario e Ferri Chirurgici Gas e Ossigeno con AIC 0 0 Vaccini per profilassi 0 0 Prodotti Dietetici Prodotti Farmaceutici e Presidi ad uso veterinario 0 0 TOTALE Budget beni NB: consumato 2012 extrabudget per cambio conto 9.956

27 ATTIVITA' Unita' operativa: CHIRURGIA DELLA SPALLA di CATTOLICA Direttore: Dr. Giuseppe Porcellini Ricoveri ordinari Attività 2011 Attività 2012 * Dimessi di cui residenti GG degenza Degenza media 1,76 2,39 Punti DRG 1.348, ,56 Peso medio per caso trattato 1,10 1,16 DRG ch/tot 97,80 99,13 day hospital Dimessi di cui residenti 4 29 GG degenza Punti DRG 20,16 57,29 di cui dimessi Day Surgery * Dati non definitivi Mastro Budget 2013 Budget 2012 Medicinali con e senza AIC Emoderivati con AIC e da AZ.SAN.RER Materiale Radiografico e Mezzi di Contrasto 0 0 Dispositivi Medici, Diagnostici IVD, Materiale Protesico e per Dialisi e Altri Prodotti Sanitari Strumentario e Ferri Chirurgici Gas e Ossigeno con AIC 0 20 Vaccini per profilassi 0 0 Prodotti Dietetici 0 0 Prodotti Farmaceutici e Presidi ad uso veterinario 0 0 TOTALE Budget beni NB: consumato 2012 extrabudget per cambio conto 2.103

28 AREA DI SVILUPPO SANITARIA Peso 20% Obiettivi U.O. Radiologia 1e 2 e Neuroradiologia Indicatori U.O. Laboratorio R.R U.O. Anatomia Patologica U.O. Immunoematologia e M.T.: UO Radiologia 1, Radiologia 2, Neuroradiologia

29 U.O. Radiologia 1 e Neuroradiologia U.O. Radiologia 1 e 2 U.O. Radiologia 1 U.O. Neuroradiologia U.O. Anatomia Patologica Indicatori UO Radiologia 1, Radiologia 2, Neuroradiologia

30 U.O. Anatomia Patologica U.O. Immunoematologia e M.T U.O. Radiologia 1, Radiologia 2

31 U.O. Laboratorio R.R U.O. Immunoematologia e M.T: U.O. Immunoematologia e M.T U.O. Anatomia Patologica: U.O. Immunoematologia e M.T Indicatori Indicatori U.O. Immunoematologia e M.T U.O. Laboratorio R.R: Indicatori

32 U.O. Anatomia Patologica U.O. Immunoematologia e M.T: Obiettivi Dipartimentali: U.O. Radiologia 1 e 2 U.O. Radiologia 1, Radiologia 2, Neuroradiologia U.O. Radiologia 1, Radiologia 2, Neuroradiologia U.O. Anatomia Patologica U.O. Immunoematologia e M.T:

33 U.O. Anatomia Patologica : U.O. Immunoematologia e M.T.: U.O. Laboratorio R.R U.O. Immunoematologia e M.T Radiologia 1 e 2, Neuroradiologia: U.O. Laboratorio R.R U.O. Immunoematologia e M.T

34 UO Radiologia 1, Radiologia 2, Neuroradiologia Il Direttore del Dipartimento PATOLOGIA CLINICA E RADIOLOGIA MEDICA DIAGNOSTICA ED INTERVENTISTICA Il Direttore Generale Azienda USL di Rimini

35 Dipartimento Radiologia /Pat clinica Budget 2013 PRODUZIONE IN REGIME AGGIUNTIVO svuluppo della attività su 40 settimane nel periodo gennaio/luglio e ottobre/dicembre (ove non diversamente specificato) MEDICI COM PAR TO NOTE UO prest. Radiologia Rimini sviluppo previsto su 52 sett Radiologia Riccione Radiologia RC 120 RMN nel 2013 Rad.RN + Rad. RC Neuroradiologia

36 DIPARTIMENTO PATOLOGIA CLINICA E RADIOLOGIA MEDICA DIAGNOSTICA ED INTERVENTISTICA Direttore: Dr. Enrico Cavagna Mastro BDG 2013 BDG 2012 Medicinali con e senza AIC Emoderivati con AIC e da AZ.SAN.RER Materiale Radiografico e Mezzi di Contrasto Dispositivi Medici, Diagnostici IVD, Materiale Protesico e per Dialisi e Altri Prodotti Sanitari Strumentario e Ferri Chirurgici Gas e Ossigeno con AIC 0 0 Vaccini per profilassi 0 0 Prodotti Dietetici 0 0 Prodotti Farmaceutici e Presidi ad uso veterinario 0 0 TOTALE Budget beni NB: consumato 2012 extrabudget per cambio conto

37 RADIOLOGIA MEDICA Direttore: Dr. Enrico Cavagna Unita' operativa: RADIOLOGIA MEDICA I (RN-SN-NF) Mastro BDG 2013 BDG 2012 Medicinali con e senza AIC Emoderivati con AIC e da AZ.SAN.RER 0 0 Materiale Radiografico e Mezzi di Contrasto Dispositivi Medici, Diagnostici IVD, Materiale Protesico e per Dialisi e Altri Prodotti Sanitari Strumentario e Ferri Chirurgici Gas e Ossigeno con AIC 0 0 Vaccini per profilassi 0 0 Prodotti Dietetici 0 0 Prodotti Farmaceutici e Presidi ad uso veterinario 0 0 TOTALE Budget beni NB: consumato 2012 extrabudget per cambio conto Direttore: Dr. Michele Sintini Unita' operativa: NEURORADIOLOGIA di RIMINI Mastro BDG 2013 BDG 2012 Medicinali con e senza AIC Emoderivati con AIC e da AZ.SAN.RER 0 0 Materiale Radiografico e Mezzi di Contrasto Dispositivi Medici, Diagnostici IVD, Materiale Protesico e per Dialisi e Altri Prodotti Sanitari Strumentario e Ferri Chirurgici 0 0 Gas e Ossigeno con AIC 0 0 Vaccini per profilassi 0 0 Prodotti Dietetici 0 0 Prodotti Farmaceutici e Presidi ad uso veterinario 0 0 TOTALE Budget beni Direttore: Dr. Fabio Denicolo' Unita' operativa: RADIOLOGIA MEDICA II (RC-CT) Mastro BDG 2013 BDG 2012 Medicinali con e senza AIC Emoderivati con AIC e da AZ.SAN.RER 0 0 Materiale Radiografico e Mezzi di Contrasto Dispositivi Medici, Diagnostici IVD, Materiale Protesico e per Dialisi e Altri Prodotti Sanitari Strumentario e Ferri Chirurgici 0 0 Gas e Ossigeno con AIC 0 0 Vaccini per profilassi 0 0 Prodotti Dietetici 0 0 Prodotti Farmaceutici e Presidi ad uso veterinario 0 0 TOTALE Budget beni NB: consumato 2012 extrabudget per cambio conto Direttore: Dr.ssa Annamaria Maffi Servizio di Radiologia Vascolare Mastro BDG 2013 BDG 2012 Medicinali con e senza AIC Emoderivati con AIC e da AZ.SAN.RER 0 0 Materiale Radiografico e Mezzi di Contrasto Dispositivi Medici, Diagnostici IVD, Materiale Protesico e per Dialisi e Altri Prodotti Sanitari Strumentario e Ferri Chirurgici Gas e Ossigeno con AIC 0 0 Vaccini per profilassi 0 0 Prodotti Dietetici 0 0 Prodotti Farmaceutici e Presidi ad uso veterinario 0 0 TOTALE Budget beni

38 PATOLOGIA CLINICA Unita' operativa: IMMUNOEMATOLOGIA E CENTRO TRASFUSIONALE Direttore: Dr.ssa Simonetta Nucci Mastro BDG 2013 BDG 2012 Medicinali con e senza AIC Emoderivati con AIC e da AZ.SAN.RER Materiale Radiografico e Mezzi di Contrasto 0 0 Dispositivi Medici, Diagnostici IVD, Materiale Protesico e per Dialisi e Altri Prodotti Sanitari Strumentario e Ferri Chirurgici Gas e Ossigeno con AIC 0 0 Vaccini per profilassi 0 0 Prodotti Dietetici 0 0 Prodotti Farmaceutici e Presidi ad uso veterinario 0 0 TOTALE Budget beni NB: consumato 2012 extrabudget per cambio conto Unita' operativa: Laboratorio a Risposta Rapida (RN_RC) Direttore ff: Dr. Antonio Argento Mastro BDG 2013 BDG 2012 Medicinali con e senza AIC Emoderivati con AIC e da AZ.SAN.RER 0 0 Materiale Radiografico e Mezzi di Contrasto 0 0 Dispositivi Medici, Diagnostici IVD, Materiale Protesico e per Dialisi e Altri Prodotti Sanitari Strumentario e Ferri Chirurgici 0 0 Gas e Ossigeno con AIC 0 0 Vaccini per profilassi 0 0 Prodotti Dietetici 0 0 Prodotti Farmaceutici e Presidi ad uso veterinario 0 0 TOTALE Budget beni NB: sia sul 2012 e sul 2013 è stata sommata la quota budget negoziata per il Laboratorio di Novafeltria Unita' operativa: ANATOMIA E ISTOLOGIA PATOLOGICA Direttore: Dr. Massimo Brisigotti Mastro BDG 2013 BDG 2012 Medicinali con e senza AIC Emoderivati con AIC e da AZ.SAN.RER 0 0 Materiale Radiografico e Mezzi di Contrasto 0 0 Dispositivi Medici, Diagnostici IVD, Materiale Protesico e per Dialisi e Altri Prodotti Sanitari Strumentario e Ferri Chirurgici Gas e Ossigeno con AIC 0 0 Vaccini per profilassi 0 0 Prodotti Dietetici 0 0 Prodotti Farmaceutici e Presidi ad uso veterinario 0 0 TOTALE Budget beni NB: consumato 2012 extrabudget per cambio conto 2.050

39 SCHEDA BUDGET 2013 OBIETTIVI AREA DI SVILUPPO SANITARIA - Peso 20% Obiettivi UO PEDIATRIA UO OSTETRICIA E GINECOLOGIA UO FISIOPATOLOGIA DELLA RIPRODUZIONE UO CHIRURGIA PEDIATRIA UO OSTETRICIA E GINECOLOGIA Indicatori UU.OO. TIN-NEONATOLOGIA - GHIRURGIA PEDIATRICA - ANESTESIA E RIANIMAZIONE- PERSONALE INFERMIERISTICO SALA OPERATORIA

40 UO PEDIATRIA UO TIN-NEONATOLOGIA UO FISIOPATOLOGIA DELLA RIPRODUZIONE Progetto di Area Vasta: UO CHIRURGIA PEDIATRIA UO OSTETRICIA E GINECOLOGIA UO TIN-NEONATOLOGIA

41 UU.OO. TIN-NEONATOLOGIA - PEDIATRIA - GHIRURGIA PEDIATRICA- ANESTESIA E RIANIMAZIONE OBIETTIVI AREA SPECIALISTICA - Peso 20% Obiettivi Dipartimentali: UO TIN-NEONATOLOGIA UO PEDIATRIA

42 UO CHIRURGIA PEDIATRIA UO FISIOPATOLOGIA DELLA RIPRODUZIONE UO OSTETRICIA E GINECOLOGIA Obiettivi Dipartimentali: UO PEDIATRIA UU.OO. TIN- Chirurgia Pediatrica - NPI - Anestesia e Rianimazione - Medicina Riabilitativa - Tutela Salute Famiglia, Donna ed Età Evolutiva

43 UO PEDIATRIA UO OSTETRICIA E GINECOLOGIA

44 OBIETTIVI AREA GOVERNO CLINICO - Peso 20% Obiettivi Dipartimentali: UO PEDIATRIA Obiettivi Dipartimentali: UU.OO. TIN - OSTETRICIA GINECOLOGIA UO TIN-NEONATOLOGIA UU.OO. TIN - MEDICINA RIABILITATIVA

45 Obiettivi Dipartimentali: UU.OO. CHIRURGIA PEDIATRICA - OSTETRICIA E GINEGOLOGIA - FPR UO PEDIATRIA (Onco-Ematologia) UU.OO. CHIRURGIA PEDIATRICA - FPR UO TIN-NEONATOLOGIA Obiettivi Dipartimentali:

46 UO PEDIATRIA UO TIN-NEONATOLOGIA AREA POLITICA DEL FARMACO - Peso 20% Obiettivi Dipartimentali: AREA ECONOMICA - Peso 20% Obiettivi Dipartimentali: UO TIN NEONATOLOGIA

47 Il Direttore del Dipartimento Materno Infantile Il Direttore Generale Azienda USL di Rimini

48 DIPARTIMENTO Materno Infantile Budget 2013 PRODUZIONE IN REGIME AGGIUNTIVO sviuluppo della attività su 40 settimane nel periodo gennaio/luglio e ottobre/dicembre (ove non diversamente specificato) MEDICI COMPAR TO UU.OO prest. minuti prest. a prest. sett prest. Tot ORE tot ORE tot NOTE Pediatria 1 vs allergologica _ 1 vs. endocrinologica 1 vs. gast roent erologica _ _ 1 vs. nefrologica _ Qualora i TMA per visite urgenti differibili fossero superati, il pacchetto orario sarà in parte riservato anche a tale tipologia o a vs di controllo nefrologica; attività intesa su 40 sett. Chirurgia Pediatrica vs chirurgia pediat rica _ concordato pacchetto orario massimo su base annuale di 240 ore da sviluppare a seguito di programmazione coordinata con attività di sal operatoria T.I.N ecografie anche pediat riche _ applicazione LL.GG regionali per displasia anca; attività intesa su 52 sett; tale attività a compendio di quella in regime ordinario (5 pres./ set t) Ostetrica e Ginecologia ecografie ginecologiche/ oe visit e ginecologiche da negoziare in corso d'opera alla insorgenza di criticità contingenti sui TMA

49 DIPARTIMENTO MATERNO INFANTILE Direttore ff: Dr. Giuseppe Battagliarin Budget Budget Mastro Medicinali con e senza AIC Emoderivati con AIC e da AZ.SAN.RER Materiale Radiografico e Mezzi di Contrasto 0 0 Dispositivi Medici, Diagnostici IVD, Materiale Protesico e per Dialisi e Altri Prodotti Sanitari Strumentario e Ferri Chirurgici Gas e Ossigeno con AIC Vaccini per profilassi Prodotti Dietetici Prodotti Farmaceutici e Presidi ad uso veterinario 0 0 TOTALE Budget beni NB: consumato 2012 extrabudget per cambio conto

50 Unita' operativa: PEDIATRIA Direttore f.f.: Dr. Alberto Marsciani ATTIVITA' Ricoveri ordinari Attività 2011 Attività 2012 * Dimessi di cui residenti GG degenza Degenza media 5,37 4,76 Punti DRG 599,25 649,30 Peso medio per caso trattato 0,63 0,64 day hospital Dimessi di cui residenti GG degenza Punti DRG 480,01 280,95 * Dati non definitivi Mastro Budget 2013 Budget 2012 Medicinali con e senza AIC Emoderivati con AIC e da AZ.SAN.RER Materiale Radiografico e Mezzi di Contrasto 0 0 Dispositivi Medici, Diagnostici IVD, Materiale Protesico e per Dialisi e Altri Prodotti Sanitari Strumentario e Ferri Chirurgici Gas e Ossigeno con AIC Vaccini per profilassi 0 0 Prodotti Dietetici Prodotti Farmaceutici e Presidi ad uso veterinario 0 0 TOTALE Budget beni NB: consumato 2012 extrabudget per cambio conto 5.929

ASL TO2 "Torino Nord" Piano di organizzazione DIREZIONE GENERALE. Direzione Sanitaria Aziendale. Dipendenze 1. Dipendenze 2

ASL TO2 Torino Nord Piano di organizzazione DIREZIONE GENERALE. Direzione Sanitaria Aziendale. Dipendenze 1. Dipendenze 2 ASL TO2 "Torino Nord" Piano di organizzazione DIREZIONE GENERALE Direzione Sanitaria Macro livello Distretti Circ. 4,5,6,7 Direzione distretto 4 Circoscr. 4 Direzione distretto 5 Circoscr. 5 Direzione

Dettagli

DIREZIONE GENERALE SICUREZZA DEI LAVORATORI E DEGLI AMBIENTI DILAVORO CONTROLLO DIGESTIONE

DIREZIONE GENERALE SICUREZZA DEI LAVORATORI E DEGLI AMBIENTI DILAVORO CONTROLLO DIGESTIONE Organigramma DIREZIONE GENERALE SICUREZZA DEI LAVORATORI E DEGLI AMBIENTI DILAVORO CONTROLLO DIGESTIONE AREA DI SUPPORTO DIREZIONALE PER L ORGANIZZAZIONE E LO SVILUPPO (ASDOS) INGEGNERIA CLINICA DIREZIONE

Dettagli

Struttura organizzativa professionale. (art.2, comma1, lett u l.r. 40/2005)

Struttura organizzativa professionale. (art.2, comma1, lett u l.r. 40/2005) Allegato 1 Funzione operativa (art.2, comma1, lett l l.r. 40/2005) Struttura organizzativa professionale (art.2, comma1, lett u l.r. 40/2005) Dipartimento interaziendale di Area Vasta Allergologia ed immunologia

Dettagli

PIANTA ORGANICA DIRIGENZA MEDICA E ODONTOIATRICA UOC UOSD TOTALE DIP 91.00.00 DIPARTIMENTO DI MEDICINA 7 2 40 55 4 7 - - 44 62

PIANTA ORGANICA DIRIGENZA MEDICA E ODONTOIATRICA UOC UOSD TOTALE DIP 91.00.00 DIPARTIMENTO DI MEDICINA 7 2 40 55 4 7 - - 44 62 DIP 91.00.00 DIPARTIMENTO DI MEDICINA 7 2 40 55 4 7 - - 44 62 UOC 26.01.00 Medicina Interna I 1 3 8 1 1 - - 4 9 UOC 26.02.00 Medicina Interna II 1 6 6 1 1 - - 7 7 UOC 58.01.00 Gastroenterologia 1 9 10

Dettagli

Allegato 1. Regione Abruzzo. Programma Operativo 2010

Allegato 1. Regione Abruzzo. Programma Operativo 2010 Allegato 1 Regione Abruzzo Programma Operativo 2010 Intervento 6: Razionalizzazione della rete di assistenza ospedaliera Azione 3: Razionalizzazione delle Unità Operative Complesse Determinazione delle

Dettagli

Strutture complesse della rete dei servizi di assistenza ospedaliera

Strutture complesse della rete dei servizi di assistenza ospedaliera Allegato 2 della rete dei servizi di assistenza ospedaliera Di seguito sono elencate le schede dei seguenti presidi ospedalieri Istituto di Ricerca e Cura a Carattere Scientifico Burlo Garofolo di Trieste

Dettagli

REGOLAMENTO EMERGENZA MEDICA INTRAOSPEDALIERA

REGOLAMENTO EMERGENZA MEDICA INTRAOSPEDALIERA Direzione Medica di Presidio ARCISPEDALE SANT'ANNA AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA DI FERRARA Servizio Sanitario Nazionale Regione Emilia-Romagna REGOLAMENTO EMERGENZA MEDICA INTRAOSPEDALIERA A cura

Dettagli

Presidenza. Presidenza. Direzione

Presidenza. Presidenza. Direzione Presidenza Presidenza Ufficio Segreteria Generale Generale Generale di Staff Comitato Scientifico Farmacia Galliera Comitato unico di garanzia (CUG) Uffici: Coordinatore Scientifico Stampa Sicurezza app.

Dettagli

MINISTERO DELLA SANITÀ

MINISTERO DELLA SANITÀ DECRETO MINISTERIALE 31 gennaio 1998 MINISTERO DELLA SANITÀ Tabella relativa alle specializzazioni affini previste dalla disciplina concorsuale per il personale dirigenziale del Servizio sanitario nazionale.

Dettagli

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014 PRESIDIO BORRI VARESE ACCETTAZIONE RICOVERI 18,9 0 22,84 77,16 PRESIDIO BORRI VARESE AFFARI GENERALI E LEGALI 4,35 15,53 19,88 80,12 PRESIDIO BORRI VARESE AMBULANZE 15,78 1,77 20,03 79,97 PRESIDIO BORRI

Dettagli

Allegato B. Azienda Sanitaria Locale di Cuneo, Mondovì e Savigliano ORGANIGRAMMA

Allegato B. Azienda Sanitaria Locale di Cuneo, Mondovì e Savigliano ORGANIGRAMMA Allegato B Azienda Sanitaria Locale di Cuneo, Mondovì e Savigliano ORGANIGRAMMA ORGANIGRAMMA GENERALE Direttore Generale SC Legale SC Servizio Prevenzione Protezione dei Percorsi cardio respiratori dei

Dettagli

Azienda/Ente Uff./Dip. Nome Cognome. Via N CAP. Comune Provincia. Email* Tel. Cell. Fax

Azienda/Ente Uff./Dip. Nome Cognome. Via N CAP. Comune Provincia. Email* Tel. Cell. Fax Iscrizione Generale Azienda/Ente Uff./Dip. Nome Cognome Via N CAP Comune Provincia Email Tel. Cell. Fax Desidero partecipare alle giornate del 25 26 27 28 Novembre 2014 Iscrizione ECM (L iscrizione è obbligatoria

Dettagli

32 Chirurgia pediatrica Medico chirurgo 33 Chirurgia plastica e ricostruttiva Medico chirurgo 34 Chirurgia toracica Medico chirurgo 35 Chirurgia

32 Chirurgia pediatrica Medico chirurgo 33 Chirurgia plastica e ricostruttiva Medico chirurgo 34 Chirurgia toracica Medico chirurgo 35 Chirurgia ALLEGATO F Codice DA UTILIZZARE Professione 1 Medico chirurgo si 2 Odontoiatra si 3 Farmacista 4 Veterinario 5 Psicologo si 6 Biologo si 7 Chimico si 8 Fisico 9 Assistente sanitario 10 Dietista 11 Educatore

Dettagli

PROGRAMMAZIONE CONGEDO ORDINARIO ANNO 2005

PROGRAMMAZIONE CONGEDO ORDINARIO ANNO 2005 AZIENDA OSPEDALE - UNIVERSITA' Arcispedale Sant'Anna PROGRAMMAZIONE CONGEDO ORDINARIO ANNO 2005 L Azienda ritiene di confermare anche per l anno 2005 l obiettivo di procedere ad una tendenziale riduzione

Dettagli

Iscrizione partecipante (ECM)

Iscrizione partecipante (ECM) Promosso da Iscrizione partecipante (ECM) AUDITORIUM SALA TESTORI palazzo lombardia MILANO 1-3 LUGLIO 2015 Dati Generali Azienda/Ente Uff./Dip. Nome* Cognome* Via* N * CAP* Comune* Provincia* Email* Tel.*

Dettagli

MINISTERO DELLA SANITÀ. DECRETO MINISTERIALE 30 gennaio 1998

MINISTERO DELLA SANITÀ. DECRETO MINISTERIALE 30 gennaio 1998 MINISTERO DELLA SANITÀ DECRETO MINISTERIALE 30 gennaio 1998 Tabelle relative alle discipline equipollenti previste dalla normativa regolamentare per l accesso al secondo livello dirigenziale per il personale

Dettagli

TABELLA B VALEVOLE PER LA VERIFICA E LA VALUTAZIONE DELLE SPECIALIZZAZIONI

TABELLA B VALEVOLE PER LA VERIFICA E LA VALUTAZIONE DELLE SPECIALIZZAZIONI TABELLA RELATIVA ALLE PREVISTE DALLA DISCIPLINA CONCORSUALE PER IL PERSONALE DIRIGENZIALE DEL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE - D.Lgs. 502/92 COSI' COME MODIFICATO DAL D.Lgs. 254/2000 (MINISTERO DELLA SALUTE

Dettagli

Allegato 3 Tabella di raccordo Centri di costo

Allegato 3 Tabella di raccordo Centri di costo Linee guida per il Controllo di gestione della ASL e delle Aziende Ospedaliere Allegato 3 Tabella di raccordo Centri di costo Presidi ospedalieri ASL PRESIDIO OSPEDALIERO AZIENDALE NTRO DI COSTO DENOMINAZIONE

Dettagli

ATTO AZIENDALE A.S.L. NAPOLI 1 CENTRO 2013 ALLEGATO A

ATTO AZIENDALE A.S.L. NAPOLI 1 CENTRO 2013 ALLEGATO A ATTO AZIENDALE A.S.L. NAPOLI 1 CENTRO 2013 ALLEGATO A DIREZIONE GENERALE Dipartimento dei Servizi Strategici Prevenzione e Protezione Prevenzione e Infortuni DIREZIONE SANITARIA DIREZIONE AMMINISTRATIVA

Dettagli

altre attività strutture sanitarie e studi professionali modello 5_13_01

altre attività strutture sanitarie e studi professionali modello 5_13_01 Apertura struttura sanitaria N. identificativo marca da bollo: (La marca da bollo deve essere annullata e conservata in originale a cura del soggetto interessato) AL COMUNE DI MONTE SAN SAVINO U Sportello

Dettagli

Dati statistici sulle ASL della provincia di Vicenza - Anno 2006.

Dati statistici sulle ASL della provincia di Vicenza - Anno 2006. Dati statistici sulle ASL della provincia di Vicenza - Anno 2006. 103 - BASSANO DEL 104 - THIENE GRAPPA 105 - ARZIGNANO 106 - VICENZA POPOLAZIONE RESIDENTE Popolazione Infantile (0-13 anni) 25.300 25.848

Dettagli

PIANO SANITARIO E SOCIOSANITARIO REGIONALE

PIANO SANITARIO E SOCIOSANITARIO REGIONALE Direzione centrale salute e protezione sociale PIANO SANITARIO E SOCIOSANITARIO REGIONALE 2006-2008 (ex articolo 7 L.R. 23 del 29 luglio 2004) Documento N.2 di 2 Schede di ospedale Dicembre 2005 INDICE

Dettagli

CODICE CENTRO DI COSTO E DI MONITORAGGIO

CODICE CENTRO DI COSTO E DI MONITORAGGIO CODICE CENTRO DI COSTO E DI MONITORAGGIO A A00 A000001 A01 A010803 A02 A020801 A025001 A025002 A0250021 A0250022 A0250023 A03 A030702 A0307021 A0307022 A0307023 A030703 A0307031 A0307032 A0307033 A04 A042607

Dettagli

TABELLA ALLEGATA. Roma - Verona

TABELLA ALLEGATA. Roma - Verona TABELLA ALLEGATA Roma - Verona R O M A " S A P I E N Z A " Allergologia ed immunologia clinica 2 Anatomia patologica 4 Anestesia e rianimazione 35 Borse 1997/98 Borse riservate a cittadini provenienti

Dettagli

Allegato 2 Strutture e standard organizzativi della rete dei servizi di assistenza ospedaliera

Allegato 2 Strutture e standard organizzativi della rete dei servizi di assistenza ospedaliera Allegato 2 Strutture e standard organizzativi della rete dei servizi di assistenza ospedaliera Di seguito sono elencate le schede dei seguenti presidi ospedalieri Istituto di Ricerca e Cura a Carattere

Dettagli

ALLEGATO C Dgr n. del pag. 9/162

ALLEGATO C Dgr n. del pag. 9/162 0 Bollettino Ufficiale della Regione del Veneto n. 07 del 0 dicembre 3 ALLEGATO C Dgr n. del pag. 9/ A-Area Medica 5 9 3 0 Cardiologia Gastroenterologia Geriatria Medicina Generale Nefrologia Neurologia

Dettagli

BRANCHE ANGIOLOGIA ALLERGOLOGIA

BRANCHE ANGIOLOGIA ALLERGOLOGIA BRANCHE ANGIOLOGIA ALLERGOLOGIA 1) Allergologia 2) Allergologia e immunologia 3) Allergologia e immunologia clinica ANATOMIA PATOLOGICA 1) Anatomia ed istologia patologica 2) Anatomia ed istologia patologica

Dettagli

23/04/2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 33 - Supplemento n. 1 Pag. 244 di 259 ORGANIGRAMMA AZIENDALE 23/02/2015 1

23/04/2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 33 - Supplemento n. 1 Pag. 244 di 259 ORGANIGRAMMA AZIENDALE 23/02/2015 1 23/04/2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 33 - Supplemento n. 1 Pag. 244 di 259 ORGANIGRAMMA AZIENDALE 23/02/2015 1 23/04/2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 33 - Supplemento

Dettagli

Mediterraneo in Sanità

Mediterraneo in Sanità Forum 2012 Mediterraneo in Sanità SOSTENIBILITÀ E DIRITTO ALLA SALUTE SICUREZZA EQUITÀ APPROPRIATEZZA 6 7 8 giugno Palermo - Teatro Politeama Piazza Ruggero Settimo, 15 LA PIAZZA DELLA SALUTE Modalità

Dettagli

Governance e Risk Management in Sanità Il punto di vista del Direttore Generale

Governance e Risk Management in Sanità Il punto di vista del Direttore Generale AZIENDA OSPEDALIERA CTO/MARIA ADELAIDE TORINO Governance e Risk Management in Sanità Il punto di vista del Direttore Generale Alberto Andrion Management in Anatomia Patologica: Quale rischio? Roma 22 24

Dettagli

Bilancio di Missione 2007 allegati

Bilancio di Missione 2007 allegati 1 Bilancio di Missione 2007 allegati Policlinico S.Orsola-Malpighi 2 3 indice 1 pag. 5 allegati Discipline cliniche trattate secondo le classi ICD9CM 2 pag. 10 Numero studenti per corso di laurea (medicina

Dettagli

(2) Il presente provvedimento è anche citato, per coordinamento, in nota all'art. 10, D.P.R. 10 dicembre 1997, n. 484. IL MINISTRO DELLA SANITÀ

(2) Il presente provvedimento è anche citato, per coordinamento, in nota all'art. 10, D.P.R. 10 dicembre 1997, n. 484. IL MINISTRO DELLA SANITÀ Pagina 1 di 25 Leggi d'italia D.M. 31-1-1998 Tabella relativa alle specializzazioni affini previste dalla disciplina concorsuale per il personale dirigenziale del Servizio sanitario nazionale. Pubblicato

Dettagli

CORSO DI LAUREA A.A. 2014/2015. 1 B19 Scienze umane, politiche della salute e management sanitario

CORSO DI LAUREA A.A. 2014/2015. 1 B19 Scienze umane, politiche della salute e management sanitario I ANNO - I SEMESTRE CORSO DI LAUREA A.A. 2014/2015 CHIMICA APPLICATA ALLE SCIENZE BIOMEDICHE FISICA INFORMATICA E STATISTICA BIOLOGIA E GENETICA 8 SCIENZE UMANE I ANNO- I SEMESTRE AMBITI DISCIPLINARI 6

Dettagli

URP UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO SEDE COLLEGNO: 011-4017271 URP UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO SEDE PINEROLO: 0121-233318

URP UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO SEDE COLLEGNO: 011-4017271 URP UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO SEDE PINEROLO: 0121-233318 A.S.L. TO3 Azienda Sanitaria Locale di Collegno e Pinerolo Sede legale provvisoria Via Martiri XXX Aprile, 30 COLLEGNO Sede di Pinerolo Str. Fenestrelle, 72 PINEROLO CENTRALINO COLLEGNO: 011-95511 CENTRALINO

Dettagli

ANNO 2010. Bandi. Delibera D.G. n. 3580 del 02/08/2010 : Indizione avviso pubblico per la formulazione di graduatorie

ANNO 2010. Bandi. Delibera D.G. n. 3580 del 02/08/2010 : Indizione avviso pubblico per la formulazione di graduatorie ANNO 2010 Bandi Delibera D.G. n. 1534 del 13/04/2010 : Indizione avviso pubblico per la formulazione di graduatorie triennali per assunzioni a tempo determinato di Dirigente Medico di : 1. Anatomia Patologica

Dettagli

Formazione Residenziale

Formazione Residenziale Formazione Residenziale ALIAS SRL 2806 95028 1 Ragione Sociale: Id Provider: Evento n Edizione n Si tratta di un Progetto Formativo Aziendale (PFA)? NO L'evento tratta argomenti inerenti l'alimentazione

Dettagli

RISULTATI SONDAGGIO SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE RIVOLTO AGLI STUDENTI DEL V E DEL VI ANNO MAGGIO 2014

RISULTATI SONDAGGIO SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE RIVOLTO AGLI STUDENTI DEL V E DEL VI ANNO MAGGIO 2014 RISULTATI SONDAGGIO SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE RIVOLTO AGLI STUDENTI DEL V E DEL VI ANNO MAGGIO 2014 DESTINATARI V ANNO 295 VI ANNO 316 FUORICORSO 501 TOTALE 1112 RISPOSTE V ANNO 100 VI ANNO E FC 217 TOTALE

Dettagli

chi si prende cura di voi

chi si prende cura di voi chi si prende cura di voi Strutture accreditate per prestazioni specialistiche ambulatoriali Sanità Presso le seguenti strutture della provincia di Cremona tutti gli assistiti potranno ottenere prestazioni

Dettagli

ASL Salerno - Piano Ospedaliero 2007-2009 Presidio Ospedaliero di Battipaglia

ASL Salerno - Piano Ospedaliero 2007-2009 Presidio Ospedaliero di Battipaglia ASL Salerno - Ospedaliero 2007-2009 Presidio Ospedaliero di Battipaglia Allegato A PL PL PL T MEDIINA HIRURGIA Medicina generale orientata all'urgenza e all'emergenza 14 97 2 201 16 15 3 18 Medicina d'urgenza

Dettagli

ATTO AZIENDALE STRUTTURA ORGANIZZATIVA

ATTO AZIENDALE STRUTTURA ORGANIZZATIVA ATTO AZIENDALE Allegato n. 1 STRUTTURA ORGANIZZATIVA REGIONE SICILIANA Ufficio Programmazione e Controllo di gestione- All.1 Atto Az.le def. appr.to da Ass..to 1 Ufficio Programmazione e Controllo di gestione-

Dettagli

Regione del Veneto DGR n. 3223 del 08 novembre 2002 ALLEGATO '2' Rete ospedaliera della Regione Veneto

Regione del Veneto DGR n. 3223 del 08 novembre 2002 ALLEGATO '2' Rete ospedaliera della Regione Veneto Regione del Veneto DGR n. 3223 del 08 novembre 2002 ALLEGATO '2' Rete ospedaliera della Regione Veneto Dotazione di funzioni e posti letto strutture a gestione privata N.B. Nei totali non sono conteggiate

Dettagli

Modulo di Proposta per la Responsabilità Civile Professionale per Strutture Ambulatoriali Laboratori di Analisi Centri di Diagnostica

Modulo di Proposta per la Responsabilità Civile Professionale per Strutture Ambulatoriali Laboratori di Analisi Centri di Diagnostica 1. Avviso importante I. Il Proponente/Assicurato si impegna a fornire alla Compagnia i dati necessari per la valutazione del rischio e resta in attesa di conoscere le condizioni per la propria copertura

Dettagli

E.O. Ospedali Galliera - Genova

E.O. Ospedali Galliera - Genova Analisi organizzativa delle funzioni sanitarie per la definizione dei costi standard Controlli di gestione a raffronto Marco Esposto Controllo di Gestione Genova, 6 novembre 2008 E.O. Ospedali Galliera

Dettagli

PROFESSIONI SANITARIE

PROFESSIONI SANITARIE PROFESSIONI SANITARIE Le Professioni Sanitarie e le Arti Ausiliarie riconosciute dal Ministero della Salute. Farmacista Medico chirurgo Odontoiatra Veterinario Altri riferimenti normativi: D. Lgs. 08.08.1991,

Dettagli

TABELLA DELLE DISCIPLINE EQUIPOLLENTI E SPECIALIZZAZIONI AFFINI VALIDA PER I MEDICI CHIRURGHI/ODONTOIATRI

TABELLA DELLE DISCIPLINE EQUIPOLLENTI E SPECIALIZZAZIONI AFFINI VALIDA PER I MEDICI CHIRURGHI/ODONTOIATRI COME UTILIZZARE LA TABELLA La tabella contiene le voci, in ordine alfabetico e suddivise per classe di malattia, che potrebbero essere riportate sulla scheda di iscrizione al corso ECM. Riguarda SOLO i

Dettagli

ORGANIZZAZIONE DIDATTICA: corsi integrati e coordinatori

ORGANIZZAZIONE DIDATTICA: corsi integrati e coordinatori Corso di Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia - Guida dello studente A. A. 2014 / 2015 MANIFESTO DEGLI STUDI ORGANIZZAZIONE DIDATTICA: corsi integrati e coordinatori Primo anno Fisica (esame) 3 I

Dettagli

IL RETTORE D E C R E T A

IL RETTORE D E C R E T A 678 Ufficio Esami di Stato e Scuole di Specializzazione IL RETTORE VISTO il D.Lgs. n. 368 del 17/08/1999, pubblicato in G.U. n. 250 del 23/10/1999 di attuazione della direttiva n. 93/16/CEE in materia

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 80,00 DIPARTIMENTO PREVENZIONE

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 80,00 DIPARTIMENTO PREVENZIONE Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso nel mese /. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge, avis, allattamento, matrimonio, lutto,

Dettagli

SSR Campania - Contratti di tipo flessibile

SSR Campania - Contratti di tipo flessibile SSR Campania Contratti di tipo flessibile Raggruppati per area, ruolo. Dirigenza 9 53 59 9 5 Ruolo Professionale 7 3 8 9 Ruolo Amministrativo Ruolo Ruolo Indefinito 3 3 6 Totale Dirigenza 95 67 8 8 57

Dettagli

Elenco Unità Operative

Elenco Unità Operative Sistemi Direzionali Inc Prof Coordinamento tecnico di supporto OIV Inc Prof Risk Management Inc Prof Controllo di Gestione e CO.AN. Sistema Qualità e Sistema Informativo Sanitario Monitoraggio Spesa Farmaceutica

Dettagli

ORGANIGRAMMI AZIENDA OSPEDALIERA SPEDALI CIVILI DI BRESCIA

ORGANIGRAMMI AZIENDA OSPEDALIERA SPEDALI CIVILI DI BRESCIA ORGANIGRAMMI AZIENDA OSPEDALIERA SPEDALI CIVILI DI BRESCIA 1 ORGANIGRAMMA AZIENDALE: DIREZIONI E DIPARTIMENTI TAV 1.1/1 Direttore Generale Direttore Amministrativo Staff Direttore Sanitario Staff Staff

Dettagli

VERBALE DI CONTRATTAZIONE COLLETTIVA INTEGRATIVA

VERBALE DI CONTRATTAZIONE COLLETTIVA INTEGRATIVA VERBALE DI CONTRATTAZIONE COLLETTIVA INTEGRATIVA Contratti Collettivi Nazionali di Lavoro -Comparto Sanità- 19 aprile 2004 5 giugno 2006 10 aprile 2008 7 CRITERI PER ATTRIBUZIONE INDENNITA DI COORDINAMENTO

Dettagli

1.ALLERGOLOGIA ED IMMUNOLOGIA CLINICA... 4. 2.ANGIOLOGIA (NdR malattie dei vasi, venose, arteriose)... 4

1.ALLERGOLOGIA ED IMMUNOLOGIA CLINICA... 4. 2.ANGIOLOGIA (NdR malattie dei vasi, venose, arteriose)... 4 Sommario 1.ALLERGOLOGIA ED IMMUNOLOGIA CLINICA... 4 2.ANGIOLOGIA (NdR malattie dei vasi, venose, arteriose)... 4 3.CARDIOLOGIA (NdR cuore, vasi, apparato cardiovascolare)... 5 4. DERMATOLOGIA E VENEREOLOGIA

Dettagli

IL PIANO DI ORGANIZZAZIONE AZIENDALE

IL PIANO DI ORGANIZZAZIONE AZIENDALE Azienda Ospedaliera S. Croce e Carle - Cuneo IL PIANO DI ORGANIZZAZIONE AZIENDALE Premessa I principi e le scelte organizzative per lo sviluppo della qualità dei servizi erogati L Organigramma I Dipartimenti

Dettagli

PERCORSO DI FORMAZIONE DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA (D.M. 270)

PERCORSO DI FORMAZIONE DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA (D.M. 270) I primi 2 anni di studio sono finalizzati a fornire le conoscenze nelle discipline di base, biologiche, mediche, igienico preventive e i fondamenti della disciplina professionale, quali requisiti indispensabili

Dettagli

!! "! # $%&!' ( ) ( ( *

!! ! # $%&!' ( ) ( ( * # $% ) + +%, -. 012-. 3 4 +-.5 5 5 6 5 5 5 5 5 5 %- 0 5 -. %-.4 8 9 4 1:$ 1 ;?;@?5 > 5 5 > 0 5 > + 0 + A -. 8 3 A -. B +0003C# D+%0C+C1+ 4 + @;.E @ $E 2 PL Ordinari e DH 2013 inviati con

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 95,45 DIPARTIMENTO PREVENZIONE

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 95,45 DIPARTIMENTO PREVENZIONE Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso nel mese /. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge, avis, allattamento, matrimonio, lutto,

Dettagli

Coaching e Counselling Contrattualistica Gestione Risorse Umane Leadership Team building Valutazione delle competenze Valutazione delle performance

Coaching e Counselling Contrattualistica Gestione Risorse Umane Leadership Team building Valutazione delle competenze Valutazione delle performance AREA MANAGEMENT MANAGEMENT E RISORSE UMANE MANAGEMENT E COMUNICAZIONE MANAGEMENT SICUREZZA E AMBIENTE MANAGEMENT QUALITA' E INNOVAZIONE MANAGEMENT AMMINISTRAZIONE E CONTROLLO Coaching e Counselling Contrattualistica

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 62,39 S.O. OCULISTICA 83,23 U.O. S.O. CHIRURGIE 64,58 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 76,74 U.O.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 62,39 S.O. OCULISTICA 83,23 U.O. S.O. CHIRURGIE 64,58 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 76,74 U.O. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 0/201. Pag. 1 di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari

Dettagli

(2) Il presente provvedimento è anche citato, per coordinamento, in nota all'art. 10, D.P.R. 10 dicembre 1997, n. 484. IL MINISTRO DELLA SANITÁ

(2) Il presente provvedimento è anche citato, per coordinamento, in nota all'art. 10, D.P.R. 10 dicembre 1997, n. 484. IL MINISTRO DELLA SANITÁ Pagina 1 di 32 Leggi d'italia D.M. 30-1-1998 Tabelle relative alle discipline equipollenti previste dalla normativa regolamentare per l'accesso al secondo livello dirigenziale per il personale del ruolo

Dettagli

PRESIDIO OSPEDALIERO BARI SUD STABILIMENTO FALLACARA - TRIGGIANO

PRESIDIO OSPEDALIERO BARI SUD STABILIMENTO FALLACARA - TRIGGIANO PRESIDIO OSPEDALIERO BARI SUD STABILIMENTO FALLACARA - TRIGGIANO Via Aldo Moro, 32 70010 - Triggiano Centralino tel. 080/4626111 Pronto Soccorso 080/4626297 Dirigente Medico dello Stabilimento Fallacara

Dettagli

Comunità e salute L Esperienza di San Marino Alfeo Montesi Direttore Generale I.S.S. San Marino, 24 marzo 2006

Comunità e salute L Esperienza di San Marino Alfeo Montesi Direttore Generale I.S.S. San Marino, 24 marzo 2006 Comunità e salute L Esperienza di San Marino Alfeo Montesi Direttore Generale I.S.S. San Marino, 24 marzo 2006 Legge 30 novembre 2004 n. 165 Stato Pianificazione Accreditamento Piano Socio Sanitario DG

Dettagli

Azienda USL Rimini PIANO delle AZIONI anno 2007

Azienda USL Rimini PIANO delle AZIONI anno 2007 SERVIZIO SANITARIO REGIONALE EMILIA-ROMAGNA Azienda Unità Sanitaria Locale di Rimini Azienda USL Rimini PIANO delle AZIONI anno 2007 Quaderno ASRI ottobre 2006 n 85 Sommario Assistenza ospedaliera...

Dettagli

AZIENDA ASP TRAPANI - TEMPI ATTESA ALLA DATA DEL 31.12.2013

AZIENDA ASP TRAPANI - TEMPI ATTESA ALLA DATA DEL 31.12.2013 AZIENDA ASP TRAPANI - TEMPI ATTESA ALLA DATA DEL 31.12.2013 CODICE NOMENCLATORE DESCRIZIONE TEMPO MASSIMO (GIORNI) EROGATORE NOTE 89.7 VISITA ONCOLOGICA (PRIMA VISITA) 87.37.1 MAMMOGRAFIA BILATERALE (NO

Dettagli

Azienda Ospedaliera Istituti Ospitalieri di Verona

Azienda Ospedaliera Istituti Ospitalieri di Verona Azienda Ospedaliera Istituti Ospitalieri di Verona L'organizzazione amministrativa e tecnica dell'azienda, i princìpi dell'attività di gestione aziendale, il rapporto di lavoro: diritti, doveri e responsabilità

Dettagli

PIANO DIDATTICO MEDICINA E CHIRURGIA 2014/2015 NEW CURRICULUM PIANO DIDATTICO PROVVISORIO CDL MEDICINA E CHIRURGIA, A.A.

PIANO DIDATTICO MEDICINA E CHIRURGIA 2014/2015 NEW CURRICULUM PIANO DIDATTICO PROVVISORIO CDL MEDICINA E CHIRURGIA, A.A. PIANO DIDATTICO PROVVISORIO CDL MEDICINA E CHIRURGIA, A.A. 04/05 / 6 PIANO DIDATTICO MEDICINA E CHIRURGIA 04/05 NEW CURRICULUM I ANNO (D.M. 70/04, DEGREE CODE 845) 3797 ANATOMIA-STORIA DELLA MEDICINA (C.I.)

Dettagli

PIANO DI RIORGANIZZAZIONE

PIANO DI RIORGANIZZAZIONE Provincia di Lungomare Starita, 6 Presso C.T.O. 70123 Tel. 080 5841111 P. Iva e C.F. 06534340721 AZIENDA SANITARIA LOCALE PIANO DI RIORGANIZZAZIONE e Organizzativo di base Allegato n 1 all Atto Aziendale

Dettagli

-Azienda Unità Sanitaria Locale n. 12 Viareggio Regione Toscana

-Azienda Unità Sanitaria Locale n. 12 Viareggio Regione Toscana -Azienda Unità Sanitaria Locale n. 12 Viareggio Regione Toscana Direttore Amministrativo Paolo Gennaro Torrico 59507 direttore.amministrativo O.I.V. Organismo Indipendente di Valutazione Direttore Generale

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 75,36 U.O. S.O. CHIRURGIE 83,52 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 78,20 U.O. ALLERGOLOGIA 90,00 U.O. A.L.P.I.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 75,36 U.O. S.O. CHIRURGIE 83,52 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 78,20 U.O. ALLERGOLOGIA 90,00 U.O. A.L.P.I. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 2/. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge,

Dettagli

VALUTAZIONE DELLA DIDATTICA A.A. 2011/12 D.D. 10 giugno 2008 n.61 - Requisiti di trasparenza. Facoltà di Medicina e Chirurgia

VALUTAZIONE DELLA DIDATTICA A.A. 2011/12 D.D. 10 giugno 2008 n.61 - Requisiti di trasparenza. Facoltà di Medicina e Chirurgia VALUTAZIONE DELLA DIDATTICA A.A. 2011/12 D.D. 10 giugno 2008 n.61 - Requisiti di trasparenza ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA (Classe LM 46) FARMACOLOGIA 9,8 6 MALATTIE INFETTIVE 8,6 6 ANATOMIA PATOLOGICA

Dettagli

Area Affari Istituzionali, Internazionali e Formazione Divisione Organi Accademici e Attività Istituzionali

Area Affari Istituzionali, Internazionali e Formazione Divisione Organi Accademici e Attività Istituzionali CARICHE ACCADEMICHE Situazione al 9 dicembre 2015 DIRETTORI DELLE SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE Scuola di specializzazione Direttore e durata della carica Facoltà di Giurisprudenza 1 Professioni legali Prof.

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI CLINICHE SAN PIETRO CUP: 1533 DA CELLULARE 070.276424 DIREZIONE GENERALE

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI CLINICHE SAN PIETRO CUP: 1533 DA CELLULARE 070.276424 DIREZIONE GENERALE Ufficio Comunicazione e Reclami c/o Direzione Generale via Michele Coppino, 26 07100 Sassari tel. 079.2830638 Fax 079.2830637 Email: urp@aousassari.it - Pec: protocollo@pec.aou.ss.it www.aousassari.it

Dettagli

REGIONE ABRUZZO AZIENDA UNITÀ SANITARIA LOCALE TERAMO Circ.ne Ragusa 1, 64100 Teramo C.F. 00115590671. Direttore Generale: Dott.

REGIONE ABRUZZO AZIENDA UNITÀ SANITARIA LOCALE TERAMO Circ.ne Ragusa 1, 64100 Teramo C.F. 00115590671. Direttore Generale: Dott. DIREZIONE SANITARIA REGIONE ABRUZZO AZIENDA UNITÀ SANITARIA LOCALE Circ.ne Ragusa 1, 64100 Teramo C.F. 00115590671 Direttore Generale: Dott. Paolo Ra/Ieri Deliberazione n 2 78 ~el ff 1 MAR. 2014 -----

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 83,22 U.O. S.O. CHIRURGIE 80,29 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 79,44 U.O. ALLERGOLOGIA 95,51 U.O. A.L.P.I.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 83,22 U.O. S.O. CHIRURGIE 80,29 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 79,44 U.O. ALLERGOLOGIA 95,51 U.O. A.L.P.I. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 0/1. Pag. 1 di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge,

Dettagli

PROTES Assistenza Integrativa e Protesica. Definizione dei Cataloghi Regionali

PROTES Assistenza Integrativa e Protesica. Definizione dei Cataloghi Regionali ASSISTENZA INTEGRATIVA E ICA Pag. 1 di 11 Assistenza Integrativa e Protesica Definizione dei Cataloghi Regionali Versione 1.0 VERIFICHE E APPROVAZIONI VERSIONE REDAZIONE CONTROLLO APPROVAZIONE AUTORIZZAZIONE

Dettagli

(IRCCRO_00877) Terapie cellulari

(IRCCRO_00877) Terapie cellulari (IRCCRO_00877) Terapie cellulari Crediti assegnati: 5.3 Durata: 7 ore Tipo attività formativa: Formazione Residenziale Tipologia: Conferenza, convegno/congresso Organizzato da: I.R.C.C.S. Centro di Riferimento

Dettagli

Università, Gelmini e Fazio presentano le novità del percorso di studi di Medicina

Università, Gelmini e Fazio presentano le novità del percorso di studi di Medicina Università, Gelmini e Fazio presentano le novità del percorso di studi di Medicina Sono state presentate oggi dal ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Mariastella Gelmini e dal ministro

Dettagli

MODALITA DI ORGANIZZAZIONE E REMUNERAZIONE DELLE ATTIVITA DI ASSISTENZA DOMICILIARE A CARATTERE OSPEDALIERO

MODALITA DI ORGANIZZAZIONE E REMUNERAZIONE DELLE ATTIVITA DI ASSISTENZA DOMICILIARE A CARATTERE OSPEDALIERO Allegato A) MODALITA DI ORGANIZZAZIONE E REMUNERAZIONE DELLE ATTIVITA DI ASSISTENZA DOMICILIARE A CARATTERE OSPEDALIERO Attività di ospedalizzazione presso il domicilio Si definisce attività di ospedalizzazione

Dettagli

e medicale Servizi di traduzione per l industria farmaceutica Visitate il nostro sito web: http://www.pharmatrad.com

e medicale Servizi di traduzione per l industria farmaceutica Visitate il nostro sito web: http://www.pharmatrad.com e medicale Servizi di traduzione per l industria farmaceutica Visitate il nostro sito web: http://www.pharmatrad.com Chiariamo le idee: chi NON siamo e cosa NON facciamo PharmaTrad NON è un agenzia di

Dettagli

AZIENDA SANITARIA DI FIRENZE Piazza Santa Maria Nuova n. 1 50122 FIRENZE AVVISO PUBBLICO

AZIENDA SANITARIA DI FIRENZE Piazza Santa Maria Nuova n. 1 50122 FIRENZE AVVISO PUBBLICO AZIENDA SANITARIA DI FIRENZE Piazza Santa Nuova n. 1 50122 FIRENZE AVVISO PUBBLICO IL DIRETTORE DELLA S.C. GESTIONE DEL PERSONALE E RAPPORTI CON OO.SS Ai sensi del Regolamento aziendale, approvato con

Dettagli

Allegato B Dgr n. del pag. 1 /23

Allegato B Dgr n. del pag. 1 /23 Allegato B Dgr n. del pag. 1 /23 01 - Belluno 01 - Belluno O. BELLUNO O. BELLUNO 52 Dermatologia 2 52 Dermatologia 4 58 Gastroenterologia 58 Gastroenterologia Attività endoscopica espletata anche per Ospedale

Dettagli

Atto Aziendale 3.1 DIRETTIVE RAS. Relazione. Paragrafo 3.1 direttive R.A.S.

Atto Aziendale 3.1 DIRETTIVE RAS. Relazione. Paragrafo 3.1 direttive R.A.S. Atto Aziendale Relazione Paragrafo 3.1 direttive R.A.S. 3.1 DIRETTIVE RAS Dicembre 2012 1 PREMESSA... 3 2. RETE DELLE STRUTTURE A GESTIONE DIRETTA... 5 2.1 P.O. Aziendali ed emergenza urgenza... 6 2.1.1

Dettagli

Al Presidente dell Ordine Provinciale dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Modena. Il sottoscritto Dott.: cognome

Al Presidente dell Ordine Provinciale dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Modena. Il sottoscritto Dott.: cognome MODULO di iscrizione con decreto ministeriale cittadini comunitari ed extracomunitari con titoli conseguiti in paesi comunitari e non comunitari (Fuori Italia) Al Presidente dell Ordine Provinciale dei

Dettagli

AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO - SANITARIA N.13

AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO - SANITARIA N.13 Servizio Sanitario Nazionale Regione Veneto AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO - SANITARIA N.13 Unità Operativa Complessa di MEDICINA INTERNA Presidio Ospedaliero di Mirano (VE) Direttore: Dott. Giuseppe Donà

Dettagli

Azienda Sanitaria Locale TO 2 Torino Nord

Azienda Sanitaria Locale TO 2 Torino Nord Azienda Sanitaria Locale TO 2 Torino Nord Allegato 1 FUNZIONI E COMPETENZE INDICE Il contesto e i principi di riferimento...3 1. L articolazione organizzativa...3 2. L organigramma dell azienda...4 3.

Dettagli

UNITA' OPERATIVA: SERVIZIO FARMACIA

UNITA' OPERATIVA: SERVIZIO FARMACIA UNITA' OPERATIVA: SERVIZIO FARMACIA Servizio Farmacia Azienda Ospedaliera San Camillo Forlanini Direttore: dott. Cinzia Monaco Indirizzo: Piazza C. Forlanini, 1-Roma Telefono: 06/5555-2530/36 Fax: 06-55552460

Dettagli

PRESENTAZIONE. DIRETTORE DEL CORSO Zoran Olivari UOC Cardiologia - Ospedale Ca Foncello, Treviso tel. 0422 322767 e-mail: segcardiotv@ulss.tv.

PRESENTAZIONE. DIRETTORE DEL CORSO Zoran Olivari UOC Cardiologia - Ospedale Ca Foncello, Treviso tel. 0422 322767 e-mail: segcardiotv@ulss.tv. PRESENTAZIONE I percorsi diagnostico terapeutici nell ambito delle patologie cardiovascolari sono soggetti a continua evoluzione in funzione di nuove disponibilità tecnologiche e di nuove possibilità terapeutiche

Dettagli

SCUOLA di MEDICINA - INSEGNAMENTI CORSI DI STUDIO - A.A. 2014/2015 INFERMIERISTICA sede TORINO - CANALI A - B - C

SCUOLA di MEDICINA - INSEGNAMENTI CORSI DI STUDIO - A.A. 2014/2015 INFERMIERISTICA sede TORINO - CANALI A - B - C INFERMIERISTICA sede TORINO - CANALI A - B - C Classe L/SNT1 (Classe delle lauree in professioni sanitarie infermieristiche e professione sanitaria ostetrica/o) Infermieristica generale PSICOLOGIA DELLE

Dettagli

SCUOLA DI MEDICINA INSEGNAMENTI CORSI DI STUDIO A.A. 2013-2014 - PERSONALE DIRIGENTE -

SCUOLA DI MEDICINA INSEGNAMENTI CORSI DI STUDIO A.A. 2013-2014 - PERSONALE DIRIGENTE - INFERMIERISTICA sede Torino - A.O. Città della Salute e della Scienza di Torino Classe delle Lauree in professioni sanitarie infermieristiche e professione sanitaria ostetrico/a L/SNT1 Funzionamento del

Dettagli

STANDARD QUALITATIVI DEI SERVIZI

STANDARD QUALITATIVI DEI SERVIZI LABORATORIO ANALISI Gli esami sono eseguiti presso Laboraf - Diagnostica e Ricerca San Raffaele. Di seguito sono indicati i tempi di refertazione delle prestazioni eseguite in routine. Accesso diretto,

Dettagli

LINEE DI INDIRIZZO REGIONALI IN MATERIA DI DETERMINAZIONE DELLE DOTAZIONI ORGANICHE DELLE AZIENDE USL.

LINEE DI INDIRIZZO REGIONALI IN MATERIA DI DETERMINAZIONE DELLE DOTAZIONI ORGANICHE DELLE AZIENDE USL. ALLEGATO A LINEE DI INDIRIZZO REGIONALI IN MATERIA DI DETERMINAZIONE DELLE DOTAZIONI ORGANICHE DELLE AZIENDE USL. 1. Premessa ****** Nell ambito del complesso processo di riordino del Servizio sanitario

Dettagli

LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA - LM - 41 (DM 270/04) PERCORSO FORMATIVO TRADIZIONALE - coorte studenti immatricolati a.a.

LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA - LM - 41 (DM 270/04) PERCORSO FORMATIVO TRADIZIONALE - coorte studenti immatricolati a.a. Pagina di LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA - LM - (DM 70/0) Il Corso di Studio, per gli studenti che si immatricolano nell'a.a. 0/0, prevede esami distribuiti in anni di corso. Il Corso di Studio

Dettagli

Dirigente Medico, incaricato fino al 30/9/2000 e, successivamente, a tempo indeterminato, responsabile del presidio ospedaliero di Menaggio

Dirigente Medico, incaricato fino al 30/9/2000 e, successivamente, a tempo indeterminato, responsabile del presidio ospedaliero di Menaggio Dal 16/3/2000 al 31/3/2001 Dirigente Medico, incaricato fino al 30/9/2000 e, successivamente, a tempo indeterminato, responsabile del presidio ospedaliero di Menaggio Azienda Ospedaliera Sant Anna - Via

Dettagli

Al Gaslini e per il Gaslini

Al Gaslini e per il Gaslini Al Gaslini e per il Gaslini Calendario delle iniziative Istituzionali del mese di Settembre 2015 Seminari, Convegni, Congressi, Corsi, Aggiornamento dei Piani Formativi Aziendali Data / Ora / Luogo Titolo

Dettagli

PIANO DI STUDI. Biologia applicata agli studi medici 6. Genetica medica 5. Storia della medicina 2

PIANO DI STUDI. Biologia applicata agli studi medici 6. Genetica medica 5. Storia della medicina 2 PIANO DI STUDI Laurea Magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia (DM 70/04) LM-4 DENOMINAZIONE Primo anno di corso Biologia, genetica e scienze umane Biologia applicata agli studi medici 6 Genetica

Dettagli

0E8 Medicina e chirurgia (LM-41) Università Cattolica del Sacro Cuore (Roma)

0E8 Medicina e chirurgia (LM-41) Università Cattolica del Sacro Cuore (Roma) 0E8 Medicina e chirurgia (LM-41) Università Cattolica del Sacro Cuore (Roma) 1 Anno [D.M. 270/2004] 50 MG1101 Chimica e propedeutica biochimica 9 MG1150 Biochimica BIO/10 1 sem Di base (A) 108 9 MG1102

Dettagli

MiMS. Master in Management Sanitario. Il territorio

MiMS. Master in Management Sanitario. Il territorio 1 Il territorio 2 Il territorio: tendenze evolutive Aumentata l aspettativa di vita: U = 76 anni D = 82,4 anni Patologie croniche prevalgono su quelle acute Possibilità di eseguire piccoli interventi chirurgici

Dettagli

PRESTAZIONI AMBULATORIALI Numero Prestazione Codice ICD9-

PRESTAZIONI AMBULATORIALI Numero Prestazione Codice ICD9- A. Area Oncologica (numero prestazioni = 24) ICD9-1 Visita oncologica 89.7 2 Visita radioterapica pretrattamento 89.03 Radiologia 3 Mammografia 87.37 87.37.1-87.37.2 TC con o senza contrasto 4 Torace 87.41

Dettagli

Il grande Ospedale di Padre Pio

Il grande Ospedale di Padre Pio Casa Sollievo della Sofferenza PRIMO PIANO Il grande Ospedale di Padre Pio onosciuto come l Ospedale di Padre Pio, l Istituto Casa Sollievo della Sofferenza è un ospedale religioso classificato ad elevata

Dettagli