AZIENDA CON SISTEMA DI QUALITA CERTIFICATO SECONDO LA NORMA UNI EN ISO 9001:2800 LLOYD S REGISTER QUALITY ASSURANCE APPROVAZIONE NR.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AZIENDA CON SISTEMA DI QUALITA CERTIFICATO SECONDO LA NORMA UNI EN ISO 9001:2800 LLOYD S REGISTER QUALITY ASSURANCE APPROVAZIONE NR."

Transcript

1 MONTASCALE A RUOTE CARROZZINA MOD. LG 2030 PER IMMISSIONE IN COMMERCIO ANNO 2014 PEZZI DI RICAMBIO FACILMENTEREPERIBILI SUL MERCATO E DISPONIBILI PER 10 ANNI CLASSIFICAZIONE ISO CLASSIFICAZIONE CND Conforme al Nomenclatore Tariffario Conforme alla direttiva Europea 2007/47/CEE (armonizzata in Italia con D.Lgs. 25 gennaio 2010 n.37) (Dispositivi Medici) Conforme alla direttiva Europea 2006/95/CE (Bassa Tensione) Conforme alla direttiva Europea 2006/42/CE (Nuova dir. Macchine, sostituisce la Dir.98/37/CE) Conforme alla UNI EN (Ausili tecnici per persone disabili requisiti generali e metodi di prova) Conforme alla EN EN (Prove EMC) 1

2 DATI TECNICI MONTASCALE A RUOTE UNIVERSALE PER CARROZZINA - APPARECCHIATURA DI SOLLEVAMENTO MOBILE PER IL TRASPORTO DI PERSONE SU CARROZZINA PESO: Massa complessiva kg 78 Massa del corpo macchina kg 58 Massa del timone kg 20 Massa del caricabatteria kg 0,7 ALIMENTAZIONE: BATTERIA: 2 Accumulatori al piombo senza manutenzione 12 Volts 9 Ah di alta qualità. Bassa autoscarica: la griglia è costituita da una lega di piombo calcio. Grazie a ciò, la perdita di tensione si riduce di 1/3 rispetto alle convenzionali batterie che usano leghe al piombo antimonio, aumentando così la ritenzione di carica. Facile istallazione e ampia flessibilità di impiego: il liquido elettrolitico è assorbito all interno di un separatore microporoso posto tra le piastre che ne impedisce la fuoriuscita. Per questo motivo la batteria può essere inclinata, garantendo il suo livello di funzionamento della batteria (è escluso il funzionamento capovolta). Una valvola per ogni cella ottimizza il perfetto funzionamento della batteria. Elevato numero di cicli: la batteria mantiene la sua efficienza per 200 cicli (scaricata al 100 %) mentre in stand-by ci si può aspettare una vita compresa tra i 3 5 anni. Temperatura di utilizzo Carica: - 10 C a 60 C Scarica: -20 C a 60 C Magazzino: -20 C a 60 C Contenitore in ABS HB. Opzione in materiale ritardante la fiamma FR (94VO) Lo stato di carica della batteria può essere visualizzato mediante l indicatore luminoso a led posto sul corpo macchina al di sotto del timone. CARICA-BATTERIA: Carica-batterie elettronico esterno, tensione uscita 24V 3Ah, realizzato con tecnologia switching che garantisce alta affidabilità nell uso e conformi agli standard di sicurezza Classe II. Tensione ingresso 50-60Hz, peso 0,7 kg, alimentazione presa cavo, configurazione uscita Faston. 2

3 COLORI: Telaio corpo macchina verniciato colore nero. Telaio timone cromato. CORPO MACCHINA MOTORIZZAZIONE Il corpo macchina è composto da: - N 1 Motore elettrico cc 24V 500W - N 1 Riduttore ratio 1:150 QUADRO DI COMANDO Il quadro di comando è composto da: - N 1 Centralina elettronica - N 2 batterie 12V 9 Ah - Chiave abilitazione funzione montascale - Pulsante di emergenza - Variatore di velocità - Selettore ciclo continuo/singolo gradino - Indicatore di carica delle batterie - Selettore posizione carico carrozzina/montascale 3

4 TIMONE COMANDI E MOVIMENTAZIONE Il timone è ergonomico e regolabile in altezza (23 cm) per ottenere una postura confortevole. I comandi sono posti alla sommità del timone: i pulsanti di marcia sono uomo presente posti uno a dx ed uno a sx per evitare errori di interpretazione della marcia. Il montascale è dotato di pulsanti con autoritorno N.A. (ovvero pulsanti ad azione mantenuta per movimento di salita e di discesa. Al rilascio del pulsante la marcia si arresta onde evitare l attuazione involontaria accidentale). Il manico del timone è regolabile in altezza di 23cm. Il montascale può essere smontato in 2 parti con semplici manovre e senza sforzo per poter essere trasportato. In oltre il timone è corredato di poggiatesta avvolgente regolabile in altezza e in anteroposteriore 4

5 ATTACCHI CARROZZINA (3D) LG-2030 adotta n 2 sistemi di ancoraggio carrozzina: - Sistema di aggancio 3D estremamente modulabile e regolabile tridimensionalmente che permette un aggancio e sgancio veloce e sicuro di molti tipi di ausili (sistema brevettato). - Sistema di aggancio attraverso cinghie regolabili in lunghezza per garantire la possibilità di agganciare di tutti gli ausili. N 6 assi di rotazione N 4 agganci con cinte regolabili in lunghezza per garantire l aggancio di tutti gli ausili 5

6 RAMPE PER APPOGGIO SICURO DELLA CARROZZINA SU QUATTRO RUOTE Le rampe permettono un appoggio stabile e sicuro in quanto la carrozzina appoggia sulle quattro ruote. Le rampe sono installate su telaio di sollevamento che attraverso un attuatore elettrico da 8000 N permette di sollevare e arretrare la carrozzina bilanciandone il peso per agevolare la salita e la discesa del montascale. Posizione montascale Posizione carico carrozzina 6

7 SEDILE AGGIUNTIVO CHIUDIBILE Per rendere il montascale completamente universale oltre ad avere la possibilità di alloggiare tutti i tipi di ausili può essere corredato di un seggiolino chiudibile. 7

8 APPOGGIO POSTERIORE SOLLEVAMENTO Il sistema montascale oltre alla biella di sollevamento è corredato di n 2 appoggi posteriori che permettono di trovare senza fatica e in piena sicurezza il giusto assetto per salire e scendere le scale, in quanto una volta poggiate le ruote posteriori sulla prima alzata della scala, basta inclinare il montascale fino a che le ruotine superiori appoggiano sulla pedata del gradino superiore. Questo sistema fa si che il peso non gravi sulle braccia dell accompagnatore, ma venga scaricato sulla scala. 8

9 APPOGGIO ANTERIORE DI SICUREZZA (BREVETTATO) Oltre all appoggio posteriore di sollevamento LG2030 è corredato di un appoggio anteriore, che si attiva automaticamente durante la salita e discesa delle scale garantendo una sicurezza aggiuntiva anche nel caso di una gestione errata da parte dell accompagnatore. N 3 punti di contatto costanti per garantite la massima stabilità e l impossibilità del ribaltamento 9

10 Luce di sicurezza Nella parte inferiore del gruppo comando, posto sul telaio timone, è istallata una luce a led per garantire un illuminazione adeguata della scala anche nel caso di spegnimento accidentale 10

11 A. SCALA DRITTA CON PIANEROTTOLO B. SCALA CON PIANEROTTOLO CON GRADINI DI RETTANGOLARE O QUADRATO FORMA TRAPEZOIDALE C. SCALA A CHIOCCIOLA MASSIMA ALTEZZA SCALE: 22 cm (Optional 24cm) PEDATA MINIMA: 18 cm LARGHEZZA MINIMA SCALA: 75 cm LARGHEZZA MINIMA PIANEROTTOLO DI FORMA RETTANGOLARE (Pianerottolo a L): 130 x 110 cm LARGHEZZA MINIMA PIANEROTTOLO DI FORMA RETTANGOLARE (Pianerottolo a U): 130 x 220 cm PORTATA MASSIMA: 180 KG VELOCITA VARIABILE : MAX 30 gradini/min AUTONOMIA BATTERIE (rif. Persona 80kg): 2200 gradini (1100 salita 1100 discesa) 11

12 CARATTERISTICHE TECNICHE PESO TOTALE AUSILIO Peso corpo macchina Peso timone INGOMBRO MASSIMO RAMPA 1 INGOMBRO MASSIMO RAMPA 2 POTENZA MOTORE 78 Kg 58 Kg 20 Kg 114x62x160 cm 114x72x160 cm 500 W 12

13 DESCRIZIONE DI FUNZIONAMENTO DEL DISPOSITIVO L apparecchiatura è stata realizzata per il trasporto di persone con difficoltà motorie o disabili, trova uso nel superamento delle barriere architettoniche più difficili tipo scale a chiocciola e scale con pianerottoli a gradini trapezoidali. Il montascale LG 2030 è un mezzo mobile che non necessita di alcuna struttura fissa a parete. Le operazioni di fissaggio del paziente e relativa salita / discesa sono affidate ad un accompagnatore opportunamente istruito ed eseguite in totale sicurezza se conformi alle istruzioni del costruttore (e impartite in sede di addestramento). Il movimento è assicurato da trazione elettrica, tramite motore alimentato da batteria interna al dispositivo, la cui ricarica avviene tramite dotazione di serie di carica batteria esterno. Il montascale è dotato di un corpo centrale con ruote solidali alla base, più un timone asportabile con facoltà di regolazione in altezza. Una volta sistemata la carrozzina sulle apposite rampe, bloccato lo schienale della carrozzina agli appositi agganci e assicurato l utente tramite apposita cintura di sicurezza, il montascale, manovrato da accompagnatore opportunamente istruito, è pronto ad entrare in azione. Durante la fase di salita, l accompagnatore, camminando a ritroso tiene premuto il pulsante di dx per far si che il sistema di sollevamento attui una rotazione di 180 fino a far arrivare le ruote posteriori a contatto con l alzata del gradino successivo. La rotazione viene interrotta automaticamente grazie all intervento di un interruttore di fine ciclo. A questo punto l accompagnatore traina a se il mezzo (senza l ausilio dei pulsanti) fino a portare le ruote posteriori a contatto con l alzata del gradino successivo. A questo punto riprende la marcia tenendo premuto nuovamente il pulsante di dx fino a fine ciclo per liberare nuovamente le ruote sul gradino successivo. Il trasporto in prossimità delle rampe di scale e le manovre di rotazione su se stesso vengono agevolate dal sistema di ruote; 2 posteriori Ø250mm, 2 ruote piroettanti anteriori complete di freni. L ausilio dispone di telaio smontabile (corpo macchina telaio timone), freno di sicurezza delle ruote posteriori (sistema adottato per riconoscere il bordo del gradino e bloccare il montascale automaticamente), quadro di comando completo (per una gestione facile e comoda). Nella fase di discesa, l accompagnatore deve far scorrere il mezzo fino al ciglio del gradino (in completa sicurezza in quanto il sistema frenante entra in azione bloccando il mezzo sullo spigolo e non facendolo scivolare sulla scala) e solo a questo punto può azionare il pulsante di sx per la discesa. La rotazione di 180 del sistema di sollevamento è gestita da interruttore di fine ciclo quindi il rilascio del pulsante deve avvenire solo al termine del ciclo, quando cioè le ruote posteriori entrano a contatto con l alzata del gradino sottostante. A questo punto 13

14 l accompagnatore porta il montascale nuovamente fino al ciglio del gradino successivo e ricomincia la marcia di discesa. La velocità di salita e di discesa può essere regolata dall utente stesso. Il montascale LG 2030 dispone infatti di un variatore di velocità da impostare attraverso un potenziometro posto nel quadro comandi nella parte posteriore del timone. Una volta in prossimità delle scale la salita/discesa avviene secondo le procedure riportate nella documentazione del prodotto. Terminata la marcia e raggiunto il piano si procede all abbassamento del telaio di sollevamento, allo sgancio della cintura di sicurezza e alla sgancio dell ausilio dal montascale. Ricordiamo ancora che informazioni più dettagliate sono nel manuale d uso e impartite in fase di addestramento da parte del personale addetto, che provvede ad una verifica dell utilizzabilità del mezzo nell ambiente, ad esporre le funzionalità tecniche del montascale e a fare una dimostrazione pratica con l accompagnatore e l utente. La sagoma del corpo macchina è concepita in modo tale da rappresentare di per se un elemento di sicurezza impedendo l accesso ad arti e indumenti alle parti in movimento quali ingranaggi. Su richiesta del cliente, l azienda si riserva di rifornire il prodotto di accessori utili ad un migliore espletamento delle funzionalità qualora tali soluzioni non vadano ad inficiare la sicurezza del trasportato e degli utilizzatori. 14

15 DESCRIZIONE TECNICA DEL DISPOSITIVO Il montascale LG 2030 è un dispositivo di classe I in conformità alla Direttiva 93/42 CE e realizzato in conformità alle seguenti norme tecniche: direttiva europea 2006/42/CE (Nuova direttiva macchine sostituisce la Dir.98/37/CE), direttiva europea 2006/95/CE (Bassa Tensione), EN (Ausili tecnici per persone disabili requisiti generali e metodi di prova), EN EN (Compatibilità elettromagnetica), ISO (Requisiti e metodi di collaudo apparecchiature montascale). Il dispositivo viene testato internamente all Antano Group in conformità alla norma ISO ed è accompagnato da report interno. Il montascale è corredato da autocertificazione di conformità CE, scheda requisiti ausilio, scheda tecnica e manuale d uso. Registrato al Repertorio Dispositivi Medici del Ministero della Sanità con il numero /R. Il dispositivo è brevettato ( ITMC 2008 A 00043). Il montascale è composto da 2 corpi ben agganciati: il corpo della macchina ed il timone, ancorato al corpo macchina, sul quale si trovano gli appositi agganci per la carrozzina. Nella parte posteriore si trova il timone composto da un unica struttura in tubolare FE360 fissato attraverso due volantini al corpo macchina. Sulla sommità del timone sono alloggiati i comandi e relativa etichetta esplicativa, un pulsante a destra che aziona la salita ed un pulsante a sinistra che aziona la discesa in modo da evitare errori nella conduzione del mezzo. I pulsanti sono con auto-ritorno, pertanto solo la pressione degli stessi determina l azionamento del motore. Il timone è stato progettato in un unica struttura ergonomica per renderlo più agevole e sicuro per l accompagnatore. La regolazione in altezza del timone(23cm) avviene attraverso un volantino posizionato nella parte posteriore del telaio timone. Le rampe sono regolabili in profondità (24 cm) Sulla sommità del telaio timone, nella parte posteriore, è alloggiato il quadro di comando composto dal sistema di accensione e sistema d emergenza/spegnimento dotato di chiave con la doppia funzione di accensione del dispositivo e sistema di sicurezza; dal bocchettone dove si aggancia il corpo macchina, luce a led per garantire un illuminamento della scala anche in caso di assenza improvvisa di luce artificiale, pulsante di emergenza, variatore di velocità, selettore ciclo continuo/singolo gradino, indicatore di batterie, selettore posizione carico carrozzina/montascale e sistema di bloccaggio carrozzina. 15

16 Nel corpo macchina si trova il gruppo di trasmissione composto da un motore elettrico cc 24V 500W a corrente continua, un riduttore ratio 150 dove è calettato direttamente l albero motore.. Il sistema di trasmissione termina con il fissaggio delle bielle di sollevamento. Sulle ruote posteriore Ø250 è applicato il sistema di frenatura di sicurezza (sistema di frenatura automatico a bordo scalino). Entrando nel dettaglio il gruppo trasmissione è costituito da un motore che pone in rotazione un albero di trasmissione ad asse orizzontale che fuoriesce all esterno delle piastre con i suoi tratti terminali. Sui tratti terminali di detto albero sono montate specularmente due identiche manovelle, l una di destra e l altra di sinistra; ciascuna manovella effettuando una rotazione di 180 consente la movimentazione del montascale. Tale montascale è caratterizzato dal fatto che, per ogni avviamento del motore, detto albero trascina detta coppia di manovelle in una rotazione di 180, coincidendo con la posizione in cui il montascale appoggia a terra per mezzo delle ruote posteriori Ø250. Il gruppo trasmissione è inoltre dotato di una scheda elettronica, due batterie da 12V ed un quadro con doppia funzione di comando ed emergenza. DETTAGLI RIGUARDO ALLA FORNITURA Il sistema standard adottato dall Antano Group per la fornitura del dispositivo LG 2030 Montascale a ruote universale per carrozzina è il seguente: in primo luogo si effettua il sopralluogo presso la struttura o l abitazione dove verrà impiegato il suddetto dispositivo al fine di valutare accuratamente se l ambiente di utilizzo del mezzo è idoneo e corrispondente alle indicazioni date dal produttore o se è necessario valutare un altro tipo di soluzione. Oltre a valutare l ambiente di utilizzo, il personale incaricato dovrà valutare anche l accompagnatore e le sue capacità di conduzione del mezzo. Per questa ragione l accompagnatore prima di tutto dovrà manovrare il dispositivo a vuoto e solo successivamente dopo aver appreso il modo di utilizzo, farà la stessa prova con l utente a bordo. Ovviamente è necessario fare la prova con l utilizzatore finale in modo tale da testare non solo la capacità dell accompagnatore, ma anche il riscontro dell utente sia da un punto di vista di comodità che da un punto di vista psicologico. Alla fine del sopralluogo si rilascia un apposito modulo SOPRALLUOGO DIMOSTRATIVO E PROVA D USO sottoscritto dal personale autorizzato Antano Group e dal richiedente della prova in conformità al D.M. del 27 agosto 1999, n 332 ex D.M. del 287 dicembre

17 Dopo aver valutato attraverso il sopralluogo l idoneità del mezzo, si procede nel caso di esito positivo, alla consegna dello stesso da parte di personale autorizzato Antano Group. Al momento della consegna il personale autorizzato assisterà l accompagnatore e l utente nella prova definitiva del mezzo impartendo l istruzione dettagliata per l utilizzo dello stesso. Al termine rilascerà l apposito modulo DICHIARAZIONE DI AVVENUTA ISTRUZIONE ALL USO DEL MONTASCALE sottoscritto dall accompagnatore che ha ricevuto la formazione e dal personale incaricato. E assolutamente sconsigliato utilizzare l apparecchio senza aver ricevuto le relative istruzioni all uso. L Antano Group declina ogni responsabilità nel caso in cui venga utilizzato il dispositivo senza aver richiesto l istruzione all uso del mezzo da parte di personale incaricato. La garanzia prevista per tale dispositivo è 24 mesi Nel periodo di garanzia viene assicurata la manutenzione del dispositivo direttamente presso la sede della Ditta produttrice, completamente a carico di quest ultima, o presso i centri di assistenza dislocati sul territorio. 17

18 18

19 19

Dati Tecnici Montascale a Cingoli Mod.T09-Roby Sistema mobile di trasporto per persona in carrozzina

Dati Tecnici Montascale a Cingoli Mod.T09-Roby Sistema mobile di trasporto per persona in carrozzina Dati Tecnici Montascale a Cingoli Mod.T09-Roby Sistema mobile di trasporto per persona in carrozzina Conforme al Nomenclatore Tariffario Conforme alla direttiva Europea 2006/95 CEE Bassa Tensione ; Conforme

Dettagli

STANDARD JUNIOR 2 MINI RAMP RAMP PLUS 2006 JUNIOR PLUS 2006 BREVETTATO

STANDARD JUNIOR 2 MINI RAMP RAMP PLUS 2006 JUNIOR PLUS 2006 BREVETTATO d a l 1 9 7 8 STANDARD JUNIOR 2 MINI RAMP RAMP PLUS 2006 JUNIOR PLUS 2006 TECNOLOGIA CHE SERVE TECNOLOGIA CHE SERVE TECNOLOGIA CHE SERVE TECNOLOGIA CHE SERVE TECNOLOGIA CHE SERVE JOLLY Jolly è un montascale

Dettagli

SEZIONE A CAPITOLATO TECNICO

SEZIONE A CAPITOLATO TECNICO SEZIONE A CAPITOLATO TECNICO Procedura aperta per la Fornitura e affidamento del servizio di gestione manutentiva e di logistica distributiva di montascale di proprietà delle AA.SS.LL. della Regione Liguria

Dettagli

SCHEDA REQUISITI AUSILI

SCHEDA REQUISITI AUSILI ALLEGATO F4) SCHEDA REQUISITI AUSILI Procedura aperta per la Fornitura e affidamento del servizio di gestione manutentiva e di logistica distributiva di montascale di proprietà delle AA.SS.LL. della Regione

Dettagli

Il montascale per la sua carrozzina. Salire e scendere le scale in sicurezza con la propria carrozzina. www.aat-online.de

Il montascale per la sua carrozzina. Salire e scendere le scale in sicurezza con la propria carrozzina. www.aat-online.de Il montascale per la sua carrozzina Salire e scendere le scale in sicurezza con la propria carrozzina www.aat-online.de Durante la vita quotidiana, per molte persone, le scale possono rappresentare un

Dettagli

C A IA BREVETT BREVET AT TA O

C A IA BREVETT BREVET AT TA O TECN CNOL OLOG OGIA C HE SER ERVE BREVETTATO d a l 1 9 7 8 TECN CNOL OLOG OGIA CHE SER ERVE T ECNO NOLO LOGI A CHE SERV RVE TECN CNOL OLOG OGIA CHE S ERVE T ECNO NOLO LOGI A CH E SERV RVE SCOIATTOLO Scoiattolo,

Dettagli

T09 T10. R oby S calaco m b i. I mo nta sc a le mo bi li

T09 T10. R oby S calaco m b i. I mo nta sc a le mo bi li T09 T10 R oby S calaco m b i I mo nta sc a le mo bi li T09 Roby T09 Roby il montascale mobile a cingoli al top per comfort e sicurezza. architettoniche, siano esse interne o esterne al fabbricato e ne

Dettagli

T09 ROBY T10 SCALACOMBI

T09 ROBY T10 SCALACOMBI T09 ROBY T10 SCALACOMBI MONTASCALE MOBILI SEMPLICI DA USARE SICURI E AFFIDABILI CONSEGNA RAPIDA T09 ROBY T09 Roby è il montascale mobile a cingoli al top per comfort e sicurezza. Roby consente alle persone

Dettagli

www.ingrande.it INGRANDE DOMENICO SRL Via dello Stadio 5-53042 Chianciano Terme (SI) Te l : 0578 320013 - Fa x : 0578 320755 E-mail : info@ingrande.

www.ingrande.it INGRANDE DOMENICO SRL Via dello Stadio 5-53042 Chianciano Terme (SI) Te l : 0578 320013 - Fa x : 0578 320755 E-mail : info@ingrande. www.ingrande.it INGRANDE DOMENICO SRL Via dello Stadio 5-53042 Chianciano Terme (SI) Te l : 0578 320013 - Fa x : 0578 320755 E-mail : info@ingrande.it YACK Montascale a ruote Montascale a ruote tecnologia

Dettagli

escalino Il pratico montascale Superare le scale facilmente e in sicurezza www.aat-online.de

escalino Il pratico montascale Superare le scale facilmente e in sicurezza www.aat-online.de Il pratico montascale escalino Superare le scale facilmente e in sicurezza www.aat-online.de Le scale o i singoli gradini possono presentarsi come barriere architettoniche insuperabili. Con il montascale

Dettagli

Montascale universale

Montascale universale Montascale universale Sicuro e confortevole sulle scale www.aat-online.de La mobilità è un aspetto molto importante della qualità della vita. Per questo motivo la sua libertà di movimento non deve essere

Dettagli

SCOIATTOLO. 30 anni di grande successo RICONOSCIUTO DAL SISTEMA SANITARIO NAZIONALE. Nomenclatore Tariffario delle Protesi: cod. ISO 18.30.12.

SCOIATTOLO. 30 anni di grande successo RICONOSCIUTO DAL SISTEMA SANITARIO NAZIONALE. Nomenclatore Tariffario delle Protesi: cod. ISO 18.30.12. 2000 SCOIATTOLO Reg. n. 6130 UNI EN ISO 9001 : 2008 PRODOTTO IN ITALIA RICONOSCIUTO DAL SISTEMA SANITARIO NAZIONALE Nomenclatore Tariffario delle Protesi: cod. ISO 18.30.12.006 30 anni di grande successo

Dettagli

Art. 1072/E. STRINGO (montaferetri oleodinamico elettrico) PRESENTAZIONE:

Art. 1072/E. STRINGO (montaferetri oleodinamico elettrico) PRESENTAZIONE: Pag. 1 Art. 1072/E. STRINGO (montaferetri oleodinamico elettrico) PRESENTAZIONE: Alla semplicità strutturale si accompagnano soluzioni avanzate che fanno una macchina molto versatile utilizzabile in tutte

Dettagli

Accessibilità. Una soluzione per ogni barriera. I Montascale Mobili T09 Roby T10 Scalacombi

Accessibilità. Una soluzione per ogni barriera. I Montascale Mobili T09 Roby T10 Scalacombi Accessibilità Una soluzione per ogni barriera I Montascale Mobili T09 Roby T10 Scalacombi T09 Roby T09 Roby il montascale mobile a cingoli al top per comfort e sicurezza. Roby consente alle persone in

Dettagli

Il carrello saliscale per i professionisti. I problemi di trasporto su scale risolti in modo intelligente. www.aat-online.de

Il carrello saliscale per i professionisti. I problemi di trasporto su scale risolti in modo intelligente. www.aat-online.de Il carrello saliscale per i professionisti C I problemi di trasporto su scale risolti in modo intelligente www.aat-online.de Il superamento delle scale è cosa difficile e faticosa quando si tratta di movimentare

Dettagli

SEGGIOLONI POLIFUNZIONALI

SEGGIOLONI POLIFUNZIONALI SEGGIOLONI POLIFUNZIONALI MOD. MARCUS 3 MARCUS 6 IMMISSIONE IN COMMERCIO ANNO 2011 PEZZI DI RICAMBIO DISPONIBILI PER 10 ANNI Conforme al nomenclatore tariffario delle Protesi Conforme alla direttiva Europea

Dettagli

Montascale universale

Montascale universale Montascale universale Sicuro e confortevole sulle scale www.aat-online.de La mobilità è un aspetto molto importante della qualità della vita. Per questo motivo la sua libertà di movimento non deve essere

Dettagli

T09 T10. Roby Scalacombi. I montascale mobili

T09 T10. Roby Scalacombi. I montascale mobili T09 T10 Roby Scalacombi I montascale mobili T09 Roby T09 Roby il montascale mobile a cingoli al top per comfort e sicurezza. Roby consente alle persone in carrozzina di superare le barriere architettoniche,

Dettagli

Saliscale elettrici affidabili sicuri maneggevoli Il saliscale con sedile integrato PT-S 130* Il modello PT-S viene fornito con un sedile integrato e di poco ingombro ribaltabile verso il basso (non rimovibile)

Dettagli

J O L LY STANDARD 27000 U N I TA' VENDUTE RICONOSCIUTO DAL SISTEMA SANITARIO NAZIONALE. Nomenclatore Tariffario delle Protesi: cod. ISO 18.30.12.

J O L LY STANDARD 27000 U N I TA' VENDUTE RICONOSCIUTO DAL SISTEMA SANITARIO NAZIONALE. Nomenclatore Tariffario delle Protesi: cod. ISO 18.30.12. J O L LY STANDARD RICONOSCIUTO DAL SISTEMA SANITARIO NAZIONALE Nomenclatore Tariffario delle Protesi: cod. ISO 18.30.12.003 PRODOTTO IN ITALIA Reg. n. 6130 UNI EN ISO 9001 : 2008 O LT R E 27000 U N I TA'

Dettagli

SOLUZIONI PER L ABBATTIMENTOL DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE

SOLUZIONI PER L ABBATTIMENTOL DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE SOLUZIONI PER L ABBATTIMENTOL DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE Vimec s.r.l. Via Parri, 7 42045 Luzzara (RE) Tel. +39 0522 970666 Fax +39 0522 970677 www.vimec.biz comm@vimec.biz 1 Dislivelli in genere BARRIERE:

Dettagli

A c c e s s i b i l i t à U n a s o l u z i o n e p e r o g n i b a r r i e r a. Montascale Mobili T09 Roby

A c c e s s i b i l i t à U n a s o l u z i o n e p e r o g n i b a r r i e r a. Montascale Mobili T09 Roby A c c e s s i b i l i t à U n a s o l u z i o n e p e r o g n i b a r r i e r a Montascale Mobili T09 Roby T09 Roby T09 Roby il montascale mobile a cingoli al top per comfort e sicurezza. Roby è il montascale

Dettagli

Accessibilità Una soluzione per ogni barriera. Montascale Mobili T09 Roby T06 Comfort

Accessibilità Una soluzione per ogni barriera. Montascale Mobili T09 Roby T06 Comfort Accessibilità Una soluzione per ogni barriera Montascale Mobili T09 Roby T06 Comfort T09 Roby T09 Roby il montascale mobile a cingoli al top per comfort e sicurezza. Roby è il montascale mobile a cingoli

Dettagli

Accessibilità Una soluzione per ogni barriera. Montascale Mobili T09 Roby T06 Comfort

Accessibilità Una soluzione per ogni barriera. Montascale Mobili T09 Roby T06 Comfort Accessibilità Una soluzione per ogni barriera Montascale Mobili T06 Comfort Ergonomico e funzionale Le caratteristiche del montascale mobile Roby sono tutte rivolte all assistito ed al suo operatore. Ad

Dettagli

SCHEDA TECNICA MONTASCALE MOBILE MOD.T09 ROBY. Sistema mobile di trasporto per persona in carrozzina

SCHEDA TECNICA MONTASCALE MOBILE MOD.T09 ROBY. Sistema mobile di trasporto per persona in carrozzina MONTASCALE MOBILE A CINGOLI MOD. T09 ROBY STANDARD Cod. Ex D.M. 28/12/92: 22.41.020 Cod. ISO ex D.M. n. 332/99: 18.3012.003 SCHEDA TECNICA MONTASCALE MOBILE MOD.T09 ROBY Sistema mobile di trasporto per

Dettagli

La Poltroncina Servoscala

La Poltroncina Servoscala Salire e scendere le scale in completa autonomia oltre alle difficoltà. a poltroncina semplice, ed essenziale nella forma e nell uso. a Poltroncina Servoscala Essenziale nel design, pratica nell uso Struttura

Dettagli

SALIRE. Montascale AAT. Ideen bewegen mehr. www.medimec.it

SALIRE. Montascale AAT. Ideen bewegen mehr. www.medimec.it SALIRE Montascale AAT Ideen bewegen mehr www.medimec.it Ideen bewegen mehr AAT Alber Antriebstechnik GmbH produce sistemi montascale e unità di propulsione mobili, flessibili e di facile utilizzo per il

Dettagli

PEDANA PROVVISTA DI DISPOSITIVI PER IL BLOCCAGGIO DI SEDIE A ROTELLE

PEDANA PROVVISTA DI DISPOSITIVI PER IL BLOCCAGGIO DI SEDIE A ROTELLE Sezione II PEDANA PROVVISTA DI DISPOSITIVI PER IL BLOCCAGGIO DI SEDIE A ROTELLE (RM 2008 A 000111: 20/02/2008 Italia) Tiziano Averna, Marco Traballesi Fondazione Santa Lucia Ettore Pennestrì, Pier Paolo

Dettagli

1 www.autonomy.bz.it CARROZZINE PIEGHEVOLI AD AUTOSPINTA CON DUE MANI SULLE RUOTE POSTERIORI

1 www.autonomy.bz.it CARROZZINE PIEGHEVOLI AD AUTOSPINTA CON DUE MANI SULLE RUOTE POSTERIORI DESCRIZIONE CODICE Listino aggiornato 2003 Listino 2000 CARROZINE PIEGHEVOLI CARROZZINE PIEGHEVOLI AD AUTOSPINTA CON DUE MANI SULLE RUOTE POSTERIORI A prevalente uso interno Caratteristiche: - telaio pieghevole

Dettagli

Consiglio Nazionale delle Ricerche Torino Istituto per le Macchine Agricole e Movimento Terra

Consiglio Nazionale delle Ricerche Torino Istituto per le Macchine Agricole e Movimento Terra Consiglio Nazionale delle Ricerche Torino Istituto per le Macchine Agricole e Movimento Terra Rischi nel settore Agricolo Forestale Vezzolano, 24 ottobre 2008 Danilo RABINO CNR-IMAMOTER Macchine agricole

Dettagli

La Poltroncina Servoscala

La Poltroncina Servoscala Riscoprire il benessere di vivere la prorpia abitazione nella massima libertà. a poltroncina semplice, compatta, silenziosa e sempre pulita. a Poltroncina Servoscala Solidità e facilità d utilizzo per

Dettagli

Parte 2: Istruzioni per il montaggio cl. 558

Parte 2: Istruzioni per il montaggio cl. 558 Indice Pagina: Parte 2: Istruzioni per il montaggio cl. 558 1. Parti componenti della fornitura.................... 3 2. Montaggio................................. 4 2.1 Trasporto..................................

Dettagli

Letti e Materassi antidecubito

Letti e Materassi antidecubito Letti e Materassi antidecubito Allegato alla Delib.G.R. n. 51/16 del 28.12.2012 Codifica CND Y18.12 18.12 Letti 18.12.07 Letti e reti smontabili a regolazione manuale Y181207 18.12.07.006 (1) 501.01.03

Dettagli

Il carrello saliscale per i professionisti. I problemi di trasporto su scale risolti in modo intelligente. www.aat-online.de

Il carrello saliscale per i professionisti. I problemi di trasporto su scale risolti in modo intelligente. www.aat-online.de Il carrello saliscale per i professionisti A I problemi di trasporto su scale risolti in modo intelligente www.aat-online.de La movimentazione di carichi pesanti sulle scale richiede particolare attenzione.

Dettagli

BAGNO. Sollevatore da vasca elettrico

BAGNO. Sollevatore da vasca elettrico Sollevatori Sollevatore da vasca elettrico Sollevatore da vasca più leggero esistente sul mercato, il suo peso è di soli 9,3 kg ma l ausilio è allo stesso tempo resistente e compatto, inoltre può essere

Dettagli

Invacare. Semplicemente unica!

Invacare. Semplicemente unica! J a n u s 2 0 1 0 d e l a S a n t é Semplicemente unica! rappresenta una rivoluzione nel settore delle carrozzine elettroniche non solo per la particolare forma del telaio, ma soprattutto per la versatilità

Dettagli

Specifiche tecniche. Serie WP 2300. Transpallet Elettrico WP 2300. Serie

Specifiche tecniche. Serie WP 2300. Transpallet Elettrico WP 2300. Serie C Specifiche tecniche Serie WP 2300 Transpallet Elettrico WP 2300 Serie C Serie WP 2300 Transpallet con operatore a terra zona di frentura zona marcia passo passo zona di marcia zona di frentura 1250 820

Dettagli

E.P. Elevatori Premontati srl. Stepper. montascale con pedana. Tecnologie in Elevazione

E.P. Elevatori Premontati srl. Stepper. montascale con pedana. Tecnologie in Elevazione E.P. Elevatori Premontati srl montascale con pedana Tecnologie in Elevazione Il montascale o servoscala è una macchina per il trasporto di persone lungo scale o percorsi inclinati, rivolto ad anziani o

Dettagli

CARROZZINE CARROZZINE PLUS CARROZZINE WINNER CARATTERISTICHE CARROZZINE ACCESSORI CARROZZINE PROPULSORE ELETTRICO PER CARROZZINE

CARROZZINE CARROZZINE PLUS CARROZZINE WINNER CARATTERISTICHE CARROZZINE ACCESSORI CARROZZINE PROPULSORE ELETTRICO PER CARROZZINE CARROZZINE CARROZZINE PLUS CARROZZINE WINNER CARROZZINE CARROZZINE PROPULSORE ELETTRICO PER CARROZZINE 15 CARROZZINE Carrozzina MILLENNIUM III 16Carrozzine Plus Cod. 1550001X Codice ISO: 12.21.06.039 (misure

Dettagli

Bagno soluzioni per la vasca

Bagno soluzioni per la vasca Accesso in vasca Sollevatore da vasca elettrico Sollevatore da vasca più leggero esistente sul mercato, il suo peso è di soli 9,3 kg ma l ausilio è allo stesso tempo resistente e compatto, inoltre può

Dettagli

SCHEDA REQUISITI AUSILIO LOTTO 14

SCHEDA REQUISITI AUSILIO LOTTO 14 SCHEDA REQUISITI AUSILIO LOTTO 14 Allegato 2 Sezione A Requisiti del prodotto A.1 DATI DI IDENTIFICAZIONE Classificazione EN ISO 9999 12.06. Ausili per la deambulazione utilizzati con due braccia DM 332/99

Dettagli

Installatore: (Nome, indirizzo, telefono)

Installatore: (Nome, indirizzo, telefono) Installatore: (Nome, indirizzo, telefono) INSTALLAZIONE DI PORTE BASCULANTI DA GARAGE IN CONFORMITÀ ALLA DIRETTIVA MACCHINE 98/37/CE E ALLE PARTI APPLICABILE DELLE NORME EN 13241-1 EN 12453 - EN 12445

Dettagli

La normativa sulle Barriere Architettoniche. La normativa sulle Barriere Architettoniche. Barriere Architettoniche - Barriere Culturali

La normativa sulle Barriere Architettoniche. La normativa sulle Barriere Architettoniche. Barriere Architettoniche - Barriere Culturali Barriere Architettoniche - Barriere Culturali PROGETTARE, COSTRUIRE, ABITARE CON QUALITÀ COLLEGAMENTI ORIZZONTALI COLLEGAMENTI VERTICALI Arch. Cesare Beghi CAAD di Parma 30 Gennaio 2008 Parma Seminario

Dettagli

P raticità, visibilità, versatilità

P raticità, visibilità, versatilità P raticità, visibilità, versatilità MASSIMA Praticità in officina La rotazione a 360 della piattaforma d appoggio consente l intervento su tutta la motocicletta in modo facile riducendo la fatica e aumentando

Dettagli

Specifica Tecnica ST 09-00 CARRI TIPO 130 / 132 ISTRUZIONI PER L UTILIZZO E AVVERTENZE PER LA SICUREZZA. Carro tipo 130 / 132

Specifica Tecnica ST 09-00 CARRI TIPO 130 / 132 ISTRUZIONI PER L UTILIZZO E AVVERTENZE PER LA SICUREZZA. Carro tipo 130 / 132 pag. 1/28 SOMMARIO Carro tipo 130 / 132 1.0 - INFORMAZIONI GENERALI... 2 1.1 - Descrizione del prodotto... 2 1.2 - Caratteristiche tecniche del prodotto... 4 1.2.1 - Dimensioni... 4 1.2.2 - Carichi...

Dettagli

Yes, you can. Invacare REM 550. Comando Manuale d uso

Yes, you can. Invacare REM 550. Comando Manuale d uso Yes, you can. Invacare REM 550 Comando Manuale d uso Indice Capitolo Pagina 1 La consolle di guida REM 550 4 2 1.1 Struttura della consolle di guida...4 1.2 Display di stato...7 1.2.1 Indicatore livello

Dettagli

MOVIMENTAZIONE E RIABILITAZIONE SOLLEVATORI ROLLATOR DEAMBULATORI FISSI ED ARTICOLATI STAMPELLE-TRIPODI-BASTONI

MOVIMENTAZIONE E RIABILITAZIONE SOLLEVATORI ROLLATOR DEAMBULATORI FISSI ED ARTICOLATI STAMPELLE-TRIPODI-BASTONI MOVIMENTAZIONE E RIABILITAZIONE SOLLEVATORI ROLLATOR DEAMBULATORI FISSI ED ARTICOLATI STAMPELLE-TRIPODI-BASTONI 42 Sollevatori Sollevatore idraulico SafeLife (Kg. 150) Cod. 15008000 Cod. ISO 12.36.03.003

Dettagli

il problema PRINCIPIO D INCENDIO ATTENTATO TERREMOTO

il problema PRINCIPIO D INCENDIO ATTENTATO TERREMOTO Sicuri, sempre. Questione di sicurezza In caso di emergenza, la struttura organizzativa di un edificio sede di attività produttive deve essere in grado di reagire rapidamente. I soggetti maggiormente a

Dettagli

LINEA MIRAGE 600 C d l 20408730000

LINEA MIRAGE 600 C d l 20408730000 Per LINEA linea automatica MIRAGE di taglio 600 si intende un processo lavorativo dove la barra viene caricata manualmente in un magazzino, per poi essere traslata per mezzo di uno spingi barra in una

Dettagli

Kimba Cross. Kimba Cross

Kimba Cross. Kimba Cross Kimba Cross 1-5 Anni 4-10 Anni 9-16 Anni Kimba Cross Kimba Cross è una base per esterni su tre ruote, concepita per sostenere l unità posturale Kimba o altri sistemi di postura. E ideale da utilizzare

Dettagli

AVVOLGITRICE SEMIAUTOMATICA SERIE S140

AVVOLGITRICE SEMIAUTOMATICA SERIE S140 Siamo al centro dei vostri movimenti Macchine fascia pallets fisse e mobili 1 AVVOLGITRICE SEMIAUTOMATICA SERIE S140 Avvolgere i tuoi prodotti è diventato pesante? Cerchi una soluzione che agevoli il tuo

Dettagli

Scheda tecnica Sofia e Sirus per scale curve. Misure (montaggio lato interno: corrimano).

Scheda tecnica Sofia e Sirus per scale curve. Misure (montaggio lato interno: corrimano). Scheda tecnica Sofia e Sirus per scale curve. Misure (montaggio lato interno: corrimano). 621 493 621 493 500 420 73 0-52 Altezza della pedana Min. 94 Min. 470 Girevole motorizzata 525 Min 130 Max 250

Dettagli

Il potere di fare di più con la nuova Serie ES

Il potere di fare di più con la nuova Serie ES Il potere di fare di più con la nuova Serie ES Mai prima d ora una serie di piattaforme verticali a pantografo ha fornito tanta potenza e versatilità per applicazioni sia interne che esterne. Tutti i modelli

Dettagli

Flow Introduzione al prodotto

Flow Introduzione al prodotto Flow Introduzione al prodotto Flow/Presentation/IT/V2007.02.13 A ThyssenKrupp Elevator company ThyssenKrupp Accessibility ThyssenKrupp Flow Introduzione al prodotto Il montascale Flow porta l utente in

Dettagli

Scheda tecnica Sofia per scale dritte. Misure.

Scheda tecnica Sofia per scale dritte. Misure. Scheda tecnica Sofia per scale dritte. Misure. 621 493 38 24-52 19 L altezza del poggiapiedi dipende dall angolo. Min. 79 - Max 100 Min. 390 Max 460 (Girevole motorizzata aggiungere 55 mm) 145 Larghezza

Dettagli

Stairiser BC. piattaforma automatica

Stairiser BC. piattaforma automatica Stairiser BC piattaforma automatica Stairiser BC. L esperienza e l innovazione del numero 1 nel mondo. Stairiser BC è una piattaforma montascale per rampe diritte completamente automatica. E innovativa

Dettagli

SEGATRICE A NASTRO A DUE COLONNE BROWN SN 650 SEGATRICE A NASTRO SEMIAUTOMATICA IDRAULICA A CONTROLLO NUMERICO

SEGATRICE A NASTRO A DUE COLONNE BROWN SN 650 SEGATRICE A NASTRO SEMIAUTOMATICA IDRAULICA A CONTROLLO NUMERICO IBP SpA SEGATRICE A NASTRO A DUE COLONNE BROWN SN 650 SEGATRICE A NASTRO SEMIAUTOMATICA IDRAULICA A CONTROLLO NUMERICO Segatrice a nastro a due colonne progettata per essere utilizzata principalmente da

Dettagli

Da sempre garantiamo un servizio chiavi in mano Allestimenti per la guida e il trasporto dei disabili Indice Guida Acceleratore elettronico a cerchiello... Acceleratore meccanico a cerchiello... Acceleratore

Dettagli

SCALE. Scale professionali. scala semplice in acciaio inox e alluminio con gancio Tipo C1

SCALE. Scale professionali. scala semplice in acciaio inox e alluminio con gancio Tipo C1 scala semplice in acciaio inox e alluminio con gancio Tipo C1 Particolarmente adatta per scaffalature, è realizzata con montante di acciaio inox a doppio tubo e gradini in alluminio. Gradini non saldati

Dettagli

DGA-0108 Sedia 3 in 1

DGA-0108 Sedia 3 in 1 DGA-0108 Sedia 3 in 1 Dispositivo estremamente versatile che svolge le funzioni di sedia comoda, rialzo per water e sedile per doccia Dimensioni espresse in cm, con tolleranza +/- 1,5 cm. L azienda si

Dettagli

@ KANVAN Dati Tecnici Trattore multifunzione KANVAN 05 KANVAN 10

@ KANVAN Dati Tecnici Trattore multifunzione KANVAN 05 KANVAN 10 @ KANVAN Dati Tecnici Trattore multifunzione KANVAN 05 KANVAN 10 2 KANVAN DATI TECNICI Questa scheda tecnica indica solo i valori tecnici del carrello standard secondo la Direttiva VDI 2198. Gommature

Dettagli

Modelli. Defender Freelander 2 Discovery 3/4 Range Rover Sport Range Rover Range Rover Evoque

Modelli. Defender Freelander 2 Discovery 3/4 Range Rover Sport Range Rover Range Rover Evoque Modelli Defender Freelander 2 Discovery 3/4 Range Rover Sport Range Rover Range Rover Evoque Range Rover Sport Range Rover Sport - dimensioni Range Rover Sport - pesi Range Rover Sport occhioni di traino

Dettagli

Il Micro Elevatore. Per superare piccoli. dislivelli e consentire. l accesso agli sportelli e. ai distributori automatici.

Il Micro Elevatore. Per superare piccoli. dislivelli e consentire. l accesso agli sportelli e. ai distributori automatici. Per superare piccoli dislivelli e consentire l accesso agli sportelli e ai distributori automatici senza impegnare o intralciare lo spazio cirtcostanze. Il Micro Elevatore Praticità e convenienza in un

Dettagli

Bagno. Sollevatore per vasca da bagno. Il più leggero della sua categoria per un bagno senza problemi. Facile da utilizzare. Facile da maneggiare

Bagno. Sollevatore per vasca da bagno. Il più leggero della sua categoria per un bagno senza problemi. Facile da utilizzare. Facile da maneggiare Bagno Sollevatore per vasca da bagno Il più leggero della sua categoria per un bagno senza problemi trasportare maneggiare utilizzare pulire Vantaggi Vi facilita la vita Bellavita L unico sollevatore per

Dettagli

PTU GAMMA/1. SiStema passamalati fisso

PTU GAMMA/1. SiStema passamalati fisso PTU GAMMA/1 SiStema passamalati fisso Tecnologia, Sicurezza, Comfort per il benessere dei pazienti Il sistema passamalati isso Gamma/1 è stato progettato con tutta l esperienza e competenza di OPT SurgiSystems

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONI. Liftkar SAL Uni Liftkar SAL Ergo Liftkar SAL Fold Liftkar SAL Fold-L. Edizione 10/2010 - eventuali variazioni senza preavviso

MANUALE D ISTRUZIONI. Liftkar SAL Uni Liftkar SAL Ergo Liftkar SAL Fold Liftkar SAL Fold-L. Edizione 10/2010 - eventuali variazioni senza preavviso MANUALE D ISTRUZIONI Liftkar SAL Uni Liftkar SAL Ergo Liftkar SAL Fold Liftkar SAL Fold-L Edizione 10/2010 - eventuali variazioni senza preavviso it Indice 1 INTRODUZIONE E CARATTERISTICHE... 3 1.1 Istruzioni

Dettagli

Ostacoli senza barriere

Ostacoli senza barriere Ostacoli senza barriere Le barriere architettoniche dovrebbero essere scomparse o quanto meno diminuite notevolmente grazie a normative specifiche e al, pur lento, diffondersi di una cultura dell'accessibilità.

Dettagli

Manuale Uso e Manutenzione

Manuale Uso e Manutenzione Manuale Uso e Manutenzione SOLLEVATORE BIBRACCIO BBI-BBO-BBV-BBC Brevettato Ed. 10.10.2013 1 MARIANI Srl Via Aldo Moro 25, 46020 PEGOGNAGA (MN) Copyright: MARIANI Srl Pubblicato in data: 10 Ottobre 2013

Dettagli

ADIR C Centro di lavoro a 3 assi controllati con rotazione del piano di lavoro -90 /0 /+90

ADIR C Centro di lavoro a 3 assi controllati con rotazione del piano di lavoro -90 /0 /+90 ADIR C Centro di lavoro a 3 assi controllati con rotazione del piano di lavoro -90 /0 /+90 26/03/2015 - Pagina 1 di 10 Caratteristiche tecniche Carterizzazioni laterale e posteriore fisse. Anteriore a

Dettagli

I E D C E R T. Net MA N A G E ME N T S Y S T E M ISO 9001: 2000 RAVI 9105. Gruppi di Comando Serie COMPACT

I E D C E R T. Net MA N A G E ME N T S Y S T E M ISO 9001: 2000 RAVI 9105. Gruppi di Comando Serie COMPACT C E R T I F MA N A G E ME N T I E D Net ISO 9001: 2000 RAVI 9105 I S Y S T E M Gruppi di Comando Serie COMPACT 6 Gruppi di Comando a Combinatori Serie COMPACT - tipo GMC Caratteristiche principali I combinatori

Dettagli

Sedie da doccia. Aquatec. Aquatec Ocean, Ocean XL, Ocean Vip, Ocean Vip XL, Ocean Dual Vip, Ocean E-Vip

Sedie da doccia. Aquatec. Aquatec Ocean, Ocean XL, Ocean Vip, Ocean Vip XL, Ocean Dual Vip, Ocean E-Vip Ocean, Ocean XL, Ocean Vip, Ocean Vip XL, Ocean ual Vip, Ocean -Vip offre un'ampia gamma di soluzioni per il bagno grazie alla grande varietà di sedie da doccia. 56 Ocean Sedia per WC e doccia Telaio in

Dettagli

ITALIANO BEAN. Barriera stradale MANUALE PER L'UTENTE

ITALIANO BEAN. Barriera stradale MANUALE PER L'UTENTE ITALIANO BEAN Barriera stradale MANUALE PER L'UTENTE BEAN - Manuale per l'utente Indice Capitolo 1 Introduzione 3 1.1 Descrizione del prodotto... 3 1.2 Caratteristiche tecniche... 3 1.3 Descrizione del

Dettagli

2.4.15 Centro di lavoro D. Lgs. 81/08 All. V e VI, DPR 459/96 All. I, UNI EN 12417:2003

2.4.15 Centro di lavoro D. Lgs. 81/08 All. V e VI, DPR 459/96 All. I, UNI EN 12417:2003 2.4.15 Centro di lavoro D. Lgs. 81/08 All. V e VI, DPR 459/96 All. I, UNI EN 12417:2003 Macchina utensile in cui il mandrino, orizzontale o verticale, è in grado di eseguire due o più processi di lavorazione

Dettagli

AZIENDA METROPOLITANA TRASPORTI CATANIA SPA

AZIENDA METROPOLITANA TRASPORTI CATANIA SPA AZIENDA METROPOLITANA TRASPORTI CATANIA SPA CAPITOLATO TECNICO PER L ACQUISTO DI N 1 VEICOLO CABINATO CON PIATTAFORMA AEREA PORTA OPERATORI CIG: 6060322FE8 2 OGGETTO: Acquisto di n 1 veicolo cabinato con

Dettagli

AUTOMAZIONE PER BARRIERE STRADALI

AUTOMAZIONE PER BARRIERE STRADALI AUTOMAZIONE PER BARRIERE STRADALI ATTENZIONE!! Prima di effettuare l'installazione, leggere attentamente questo manuale che è parte integrante di questa confezione. I nostri prodotti se installati da personale

Dettagli

MOVIMENTO ACCESSO E GUIDA DIRETTAMENTE DALLA CARROZZINA

MOVIMENTO ACCESSO E GUIDA DIRETTAMENTE DALLA CARROZZINA INDIPENDENZA e LIBERTÀ di MOVIMENTO Sappiamo che l indipendenza e la mobilità è estremamente importante per tutte le persone, in particolare per le persone che vivono quotidianamente su una carrozzina

Dettagli

PORTALE SIVA sulle tecnologie per la disabilità e l autonomia Carrozzine elettroniche e ausili per la mobilità esterna

PORTALE SIVA sulle tecnologie per la disabilità e l autonomia Carrozzine elettroniche e ausili per la mobilità esterna PORTALE SIVA sulle tecnologie per la disabilità e l autonomia Carrozzine elettroniche e ausili per la mobilità esterna Antonio Caracciolo Servizio DAT Centro IRCCS S.Maria Nascente Fondazione Don Carlo

Dettagli

Banco di assemblaggio e collaudo cilindri Compact BAT-H 15

Banco di assemblaggio e collaudo cilindri Compact BAT-H 15 Banco di assemblaggio e collaudo cilindri Compact BAT-H 15 Sistemi per automazione industriale Banco di assemblaggio e collaudo cilindri Compact BAT-H 15 Banco di assemblaggio e collaudo cilindri Compact

Dettagli

CATALOGO CATALOGO PRODOTTI PRODOTTI STRICKER STRICKER

CATALOGO CATALOGO PRODOTTI PRODOTTI STRICKER STRICKER CATALOGO CATALOGO PRODOTTI PRODOTTI STRICKER STRICKER Pagina 1 di 19 SISTEMI DI TRAZIONE ELETTRICI da applicare alla carrozzina: LIPO LOMO... pag. 3 ELECTRO DRIVE..... pag. 4-5 HAND-BIKES da applicare

Dettagli

Elevatore elettrico trilaterale / con sedile trasversale (1000 1500 kg)

Elevatore elettrico trilaterale / con sedile trasversale (1000 1500 kg) Elevata flessibilità: costruzione modulare e gestione intelligente del carrello Tecnologia trifase da 80 Volt: elevata coppia e comportamento dinamico Sistemi di comando e CAN-Bus certificati TÜV Elevata

Dettagli

Ausili e nuove tecnologie per il superamento delle barriere verticali

Ausili e nuove tecnologie per il superamento delle barriere verticali Ausili e nuove tecnologie per il superamento delle barriere verticali Lucia Sciuto Terapista Occupazionale (Bologna) Barriere Verticali Il superamento delle barriere verticali per accedere alle abitazioni

Dettagli

L unità di propulsione elettrica leggera per la carrozzina manuale

L unità di propulsione elettrica leggera per la carrozzina manuale L unità di propulsione elettrica leggera per la carrozzina manuale Muoversi con disinvoltura e sicurezza www.aat-online.de Muoversi con disinvoltura L unità di propulsione elettrica di nuova generazione

Dettagli

Installatore: (Nome, indirizzo, telefono)

Installatore: (Nome, indirizzo, telefono) Installatore: (Nome, indirizzo, telefono) GUIDA UNAC N. 5 PER LA MOTORIZZAZIONE DELLE PORTE A LIBRO IN CONFORMITÀ ALLA DIRETTIVA MACCHINE 2006/42/CE E ALLE PARTI APPLICABILI DELLE NORME EN 13241-1, EN

Dettagli

MOTORIDUTTORE TAMBURO A CON INGRANAGGI B TRASVERSALE IN BAGNO D OLIO ALL ASTA DI FISSAGGIO

MOTORIDUTTORE TAMBURO A CON INGRANAGGI B TRASVERSALE IN BAGNO D OLIO ALL ASTA DI FISSAGGIO ELEVAZIONE A B D C E MOTORIDUTTORE A CON INGRANAGGI IN BAGNO D OLIO Il gruppo motoriduttore è realizzato con ingranaggi d acciaio a dentatura elicoidale in bagno d olio. La dentatura elicoidale permette

Dettagli

GUIDA UNAC N. 11 PER LA MOTORIZZAZIONE DELLE PORTE PEDONALI BATTENTI IN CONFORMITÀ ALLA DIRETTIVA MACCHINE 98/37/CE E ALLE NORME

GUIDA UNAC N. 11 PER LA MOTORIZZAZIONE DELLE PORTE PEDONALI BATTENTI IN CONFORMITÀ ALLA DIRETTIVA MACCHINE 98/37/CE E ALLE NORME Installatore: (Nome, indirizzo, telefono) GUIDA UNAC N. 11 PER LA MOTORIZZAZIONE DELLE PORTE PEDONALI BATTENTI IN CONFORMITÀ ALLA DIRETTIVA MACCHINE 98/37/CE E ALLE NORME pren 12650-1* - pren 12650-2*

Dettagli

Catalogo generale. [Linea carrozzine Moretti]

Catalogo generale. [Linea carrozzine Moretti] Catalogo generale [Linea carrozzine Moretti] 111 LINEA CARROZZINE MORETTI Indice Carrozzina pieghevole per bambini 146 Carrozzine elettriche 156-169 Carrozzine pieghevoli ad autospinta in acciaio 112-137

Dettagli

PROTEZIONE TERMICA Tutte le macchine con motore elettrico sono

PROTEZIONE TERMICA Tutte le macchine con motore elettrico sono Betonaggio B A G C D F E SISTEMA DI A MESCOLAMENTO IMER Il sistema di mescolamento Imer si realizza attraverso vari punti distintivi: il tipo di vasca a fondo largo con controfondo, la particolare geometria

Dettagli

Carrelli elevatori termici, con pneumatici 4.0-5.0 tonnellate

Carrelli elevatori termici, con pneumatici 4.0-5.0 tonnellate Carrelli elevatori termici, con pneumatici 4.0-5.0 tonnellate FD/FG40K FD/FG40KL FD/FG45K FD/FG50K 1.1 1.2 1.3 1.4 1.5 1.6 1.8 1.9 2.1 2.2 2.3 3.1 3.2 3.3 3.5 3.6 3.7 4.1 4.2 4.3 4.4 4.5 4.7 4.8 4.12 4.19

Dettagli

L innovativo ed ergonomico sistema portascale per qualsiasi possibile impiego.

L innovativo ed ergonomico sistema portascale per qualsiasi possibile impiego. L innovativo ed ergonomico sistema portascale per qualsiasi possibile impiego. 2 1 2 3 Chiedete ai vostri specialisti Prime Design Europe in tutta Europa ulteriori informazioni sui nostri prodotti vincenti!

Dettagli

Verifica ed analisi dei rischi per cancelli scorrevoli

Verifica ed analisi dei rischi per cancelli scorrevoli Verifica ed analisi dei rischi per cancelli scorrevoli Rev 3.00 In conformità alla Direttiva Macchine 98/37/CE e alle parti applicabili delle norme EN 13241-1; EN 12453; EN 12445; EN 12635. 01/09/2007

Dettagli

Silver-Steppy. piattaforme elevatrici

Silver-Steppy. piattaforme elevatrici Silver-Steppy piattaforme elevatrici SEMPLICI DA USARE VERSATILI SICURE SILVER La piattaforma elevatrice Silver rappresenta la soluzione ideale per assicurare l ACCESSIBILITÀ a: Strutture private (banche,

Dettagli

L innovativo ed ergonomico sistema portascale per qualsiasi possibile impiego.

L innovativo ed ergonomico sistema portascale per qualsiasi possibile impiego. L innovativo ed ergonomico sistema portascale per qualsiasi possibile impiego. ErgoRack viene sempre azionato da terra. Questo riduce di 2/3 l impatto sulla schiena e sulle spalle ed elimina la necessità

Dettagli

SEDIE COMODE ManualE DI IStruzIOnI Moretti S.p.A.

SEDIE COMODE ManualE DI IStruzIOnI Moretti S.p.A. Pantone 72C Pantone 431C MA SEDIE COMODE 01-A Moretti S.p.A. Via Bruxelles 3 - Meleto 52022 Cavriglia ( Arezzo ) Tel. +93 055 96 21 11 Fax. +39 055 96 21 200 www.morettispa.com info@morettispa.com SEDIE

Dettagli

Acessibilità Una soluzione per ogni barriera. Le piattaforme elevatrici Silver Steppy

Acessibilità Una soluzione per ogni barriera. Le piattaforme elevatrici Silver Steppy Acessibilità Una soluzione per ogni barriera Le piattaforme elevatrici Silver Steppy Silver Accessibilità senza problemi, con i migliori standard di sicurezza e flessibilità La piattaforma elevatrice Silver

Dettagli

La Piattaforma con piano traslabile

La Piattaforma con piano traslabile Superare con eleganza pochi gradini senza creare ingombro sulla scala dopo l uso. Massima sicurezza e minimo impatto. La Piattaforma con piano traslabile L utile a scomparsa Sistema semplice e sicuro per

Dettagli

IL 130 è uno scooter sporvo ed elegante. E' dotato di un motore da 15 Km/h

IL 130 è uno scooter sporvo ed elegante. E' dotato di un motore da 15 Km/h IL 130 è uno scooter sporvo ed elegante. E' dotato di un motore da 15 Km/h vanta soluzioni slische all avanguardia, come un sistema completo di ammorzzatori kit luci ad ampio raggio di visibilità sia anteriori

Dettagli

SCHEDA TECNICA smartstair100 minielevatore per corse fino a 100 cm (scheda tecnica ss100.002 del 27/3/2015)

SCHEDA TECNICA smartstair100 minielevatore per corse fino a 100 cm (scheda tecnica ss100.002 del 27/3/2015) SCHEDA TECNICA smartstair100 minielevatore per corse fino a 100 cm (scheda tecnica ss100.002 del 27/3/2015) Il Microelevatore SmartStair100 è un piccolo elevatore per il superamento delle barriere architettoniche

Dettagli

Manuale d'istruzioni

Manuale d'istruzioni Manuale d'istruzioni Indice 1. Istruzioni generali di sicurezza 1.1 Avvisi generali per la sicurezza 1.2 Informazioni su Mission 2. Dati tecnici e contenuto della confezione 2.1 Dati tecnici 2.2 Contenuto

Dettagli

ALLEGATO n. 1 K PROGETTO DEFINITIVO. Sistema di stoccaggio ed alimentazione. rifiuti speciali Fax : 055 8323024. Page : 1/10. Numéro du document

ALLEGATO n. 1 K PROGETTO DEFINITIVO. Sistema di stoccaggio ed alimentazione. rifiuti speciali Fax : 055 8323024. Page : 1/10. Numéro du document Page : 1/10 50069 Sieci Pontassieve (F) IMPIANTO I CIPRESSI DDC 5226 S 0022 A Sistema di stoccaggio ed alimentazione rifiuti speciali ALLEGATO n. 1 K Page : 2/10 50069 Sieci Pontassieve (F) IMPIANTO I

Dettagli

LEGENDA DEI RISCHI MECCANICI DOVUTI AL MOVIMENTO

LEGENDA DEI RISCHI MECCANICI DOVUTI AL MOVIMENTO Installatore: GUIDA TAU PER LA MOTORIZZAZIONE DELLE PORTE BASCULANTI DA GARAGE IN CONFORMITÀ ALLA DIRETTIVA MACCHINE 2006/42/CE E ALLE PARTI APPLICABILI DELLE NORME EN 13241-1, EN 12453, EN 12445 Con la

Dettagli