MERCATO IMMOBILIARE TORINO Numerosi i progetti di riqualificazione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MERCATO IMMOBILIARE TORINO Numerosi i progetti di riqualificazione"

Transcript

1 MERCATO IMMOBILIARE TORINO Numerosi i progetti di riqualificazione Speciale Grandi Città LE TENDENZE RILEVATE IN CITTA' Nel secondo semestre 2014 le quotazioni immobiliari di Torino sono scese del 5,2%, per una variazione complessiva in tutto l anno pari a -8,9%. La Collina di Torino ha evidenziato l andamento peggiore, perdendo il 10,6% rispetto al semestre precedente, ma il mercato risulta vivace e le compravendite sono in aumento. Tengono meglio le zone centrali (che cedono il 3%), ma la macroarea che fa registrare il miglior andamento è Francia-San Paolo, che perde il 2,8%. L analisi della domanda non evidenzia particolari cambiamenti tra Luglio 2014 e Gennaio Il trilocale è sempre la tipologia più richiesta e raccoglie il 35,6% delle preferenze, seguito dal bilocale con il 29,4% e dal quadrilocale con il 23,7%. Numerosi sono i nuovi progetti presenti sul territorio. Si sta riqualificando un grande complesso condominiale in via Val della Torre, con una parte in edilizia convenzionata e un altra di tipo civile, mentre in via Verolengo sta per sorgere un complesso di tipo signorile; i palazzi gemelli in classe B di via Barletta, invece, sono quasi ultimati. Non mancano i progetti di riqualificazione: sull ex area industriale di via Cigna sono sorte nuove costruzioni, in parte di tipo popolare e in parte residenziale, tra corso Siracusa e via Barletta si stanno recuperando alcune strutture industriali con il completamento di un palazzo con 12 unità abitative in classe A+, il nuovo palazzo della Regione procede a pieno ritmo e dovrebbe essere pronto per il 2017.I lavori di riqualificazione dello Stadio Filadelfia dovrebbero iniziare a breve, c è anche un progetto di abbellimento del Lingotto con l installazione di alberi tra via Nizza e via Spotorno.

2 L'ANDAMENTO NELLE MACROAREE Variazione percentuale dei prezzi delle macroaree (IIsem2014 su I sem 2014) MACROAREA CENTRO-SAN SALVARIO Le zone centrali di Torino hanno fatto segnare -3%. ZONA CROCETTA-MERCATO Diminuiscono leggermente le quotazioni immobiliari in zona Crocetta-Mercato, il trend è positivo grazie ad un maggior interesse da parte dei potenziali acquirenti, un aumento del numero di compravendite e una leggera diminuzione delle tempistiche medie. Si muovono prevalentemente giovani coppie e famiglie che ricercano appartamenti di grandi dimensioni (4-5 locali), inseriti ai piani medio-alti e dotati di cucina abitabile e due bagni, su cui impiegare mila. Budget di mila invece per gli investitori e genitori che acquistano per i figli studenti, che optano per bilocali e trilocali che richiedono la camera separata dalla cucina e pochi lavori di ristrutturazione da effettuare. Le soluzioni immobiliari più signorili sono concentrate tra via De Gasperi e via Galileo Ferraris e hanno prezzi medi di 3500 al mq, sostanzialmente le stesse cifre delle ville liberty dell isola pedonale (ubicata nei corsi Vinzaglio, Einaudi, Stati Uniti e Duca degli Abruzzi). Sempre alta la domanda di appartamenti in affitto, che proviene quasi esclusivamente da studenti del vicino Politecnico e che ricercano appartamenti in stabili con ascensore e con arredamento di qualità, possibilmente nuovo. ZONA SAN SALVARIO Nel quartiere San Salvario i prezzi sono in leggero calo, non manca l interesse per l acquisto e la domanda proviene soprattutto da giovani coppie e famiglie consolidate. L appartamento-tipo deve avere un ampia zona giorno, la doppia esposizione e deve essere ubicato a un piano medio-alto; si presta sempre attenzione allo stato manutentivo. Pochi gli acquisti per investimento, generalmente da parte di genitori per i figli studenti che optano per il trilocale, di cui poi affittano una stanza. La zona più signorile e ricercata perché tranquilla e residenziale si sviluppa tra corso Raffaello e corso Marconi, dove i prezzi oscillano tra 3000 al mq (da restaurare) e 3500 al mq (già ristrutturati). Piace sempre tutta la zona a ridosso del Parco del Valentino: gli appartamenti degli anni 70 con finiture in marmo e paramano esterno costano al mq, gli attici con vista sul Po e sulla collina 3300 al mq. La metropolitana sta rivalutando tutta l area di via Nizza, dove l edilizia civile degli anni costa mediamente al mq, con punte di 2600 al mq per le soluzioni ben rifinite e più prestigiose.

3 MACROAREA BORGO VITTORIA-BARRIERA DI MILANO Il secondo semestre 2014 ha visto un calo del 5,5% nella macroarea Borgo Vittoria-Barriera di Milano. ZONA BARRIERA DI MILANO-VERCELLI-CRISPI Sono stabili i prezzi nell area di Barriera di Milano-Vercelli-Crispi, il mercato si muove molto bene sugli appartamenti di recente o nuova costruzione. Sul nuovo il taglio più richiesto è il quadrilocale con box a circa 170 mila, chi invece si orienta sul bilocale usato mette in conto mila (in uno stabile con ascensore). Gli investitori optano per bilocali inseriti in case di ringhiera solo se il prezzo non supera 25 mila o su case di corte di buona fattura a mila. Su corso Vercelli e corso Giulio Cesare è possibile acquistare piccoli contesti condominiali realizzati tra gli anni 30 ( al mq) e gli anni 70 (da 1000 al mq se da ristrutturare a 1200 al mq se già ristrutturato). Ci sono nuove costruzioni in via Cigna, che sorgono su un ex area industriale che il comune ha dato in concessione trentennale, imponendo come vincolo la realizzazione di complesso residenziale in parte popolare e in parte residenziale: i prezzi sono ancora alti ma difficilmente superano al mq. ZONA MADONNA DI CAMPAGNA-VIA BORGARO Scendono i prezzi nella zona di Madonna di Campagna-via Borgaro, il mercato è vivace e le compravendite sono in lieve aumento. Si vendono soprattutto i tagli piccoli, la domanda è prevalentemente interna e proviene spesso da single e giovani coppie al loro primo acquisto che cercano bilocali per una spesa media di 40 mila. Via Borgaro è l arteria principale della zona, molto commerciale e ben servita da negozi e servizi di prima necessità. L edilizia del quartiere è variegata, con palazzi degli anni 40 (spesso senza ascensore) e altri degli anni 60-70: a seconda dello stato dell immobile i prezzi variano tra e 1000 al mq per le tipologie più vetuste e tra e 1500 al mq per quelle più recenti. Si sta riqualificando un grande complesso condominiale in via Val della Torre, in cui una parte è destinata a edilizia convenzionata ( al mq) e un altra è di tipo civile (massimo 2000 al mq). ZONA VIA BORGARO-PIAZZA VILLARI Scendono lievemente le quotazioni immobiliari della zona di via Borgaro-piazza Villari, il mercato registra ancora un po di sofferenza perché i clienti si mostrano timorosi prima di effettuare l acquisto immobiliare. La maggior parte della domanda di prime case si concentra su abitazioni già ristrutturate e inserite in stabili con ascensore per un budget di mila. Gli investitori dispongono mediamente di mila e si orientano su monolocali o bilocali da ristrutturare da concedere in locazione, anche se in taluni casi preferiscono investire i propri risparmi nel mattone in attesa di deciderne l utilizzo futuro. Tutta l area è sorta tra gli anni 40 e 60, ma ci sono alcuni complessi condominiali costruiti negli ultimi 8 anni dotati di videocitofono e riscaldamento autonomo: quelli in via Val della Torre sono di tipo medio-economico e costano 1700 al mq, mentre in via Verolengo sono signorili e i prezzi salgono a 1900 al mq. L usato degli anni 60, invece, costa 1300 al mq allo stato originario e al mq se già ristrutturato. MACROAREA FRANCIA-SAN PAOLO La macroarea Francia-San Paolo ha chiuso il secondo semestre 2014 con un ribasso del 2,8%. ZONA CIT TURIN A rilento il mercato di Cit Turin, poiché le richieste dei venditori sono molto elevate e si scontrano con un inferiore disponibilità di spesa espressa dai potenziali acquirenti (tipicamente professionisti). Costoro apprezzano la vicinanza al centro, alla nuova stazione di Porta Susa, alla metropolitana e alla tangenziale e ricercano prevalentemente trilocali e quadrilocali. La zona offre

4 soprattutto appartamenti in signorili stabili d epoca liberty, di metratura molto eterogenea ( mq), alcuni dei quali dotati di caratteristiche prestigiose (tra cui affreschi) che pertanto possono toccare punte di 3500 al mq. Da segnalare una crescente richiesta di informazione dei potenziali acquirenti circa le rendite catastali al fine di calcolare le future imposte da pagare. ZONA SAN DONATO-NUOVO IPERCOOP Sono stabili i prezzi in zona San Donato-nuovo Ipercoop, la domanda è diminuita rispetto ai semestri scorsi ma è comunque sostenuta e i tempi medi di compravendita sono pressoché invariati. Sul mercato della prima casa si muovono soprattutto residenti nei quartieri limitrofi (Borgo Vittoria, Parella, Barriera di Milano) ma anche coloro che provengono dalla prima provincia torinese, dall astigiano e dal cuneese. Sono attivi soprattutto giovani coppie e genitori di studenti universitari: le prime si orientano su trilocali di 80 mq già in buone condizioni su cui spendere mila, i secondi optano anche per quadrilocali da mila e affittano una o due stanze ad altri studenti universitari. Sempre interessante la presenza degli investitori, che ricercano bilocali o trilocali già in buone condizioni da affittare. L area è abbastanza omogenea e risale tra i primi anni del 900 e gli anni La zona più prestigiosa si sviluppa nelle vicinanze di piazza Statuto, tra corso Umbria e corso Principe Oddone, dove un bilocale costa al mq da ristrutturare e al mq se già ristrutturato. Soluzioni recenti, realizzate a partire dal 2000 e con ottime finiture, si possono acquistare tra corso Umbria e via Capua e costano al mq. MACROAREA SANTA RITA-MIRAFIORI NORD Nella macroarea Santa Rita-Mirafiori Nord le quotazioni immobiliari hanno segnato un calo del 7,2%. ZONA SANTA RITA Diminuiscono nettamente i prezzi in zona Santa Rita (corso Siracusa, via Barletta, corso Sebastopoli), ma il mercato sta dando segnali positivi: domanda e offerta sono più allineate, c è maggiore fiducia e il numero di compravendite è in crescita. Buona parte degli acquisti avviene in contanti, la domanda proviene da giovani coppie aiutate dai genitori o da pensionati: si ricercano trilocali di mq, ubicati ai piani medio-alti in uno stabile con ascensore, per una disponibilità media di mila. Santa Rita è un quartiere dove sono presenti aree verdi, pieno di tutti i servizi principali e ben collegato dai mezzi pubblici. L area di corso Siracusa si è sviluppata prevalentemente tra gli anni 60 e 70 con condomini dotati di ascensore valutabili intorno a 1500 al mq in buone condizioni; per alcune tipologie posizionate in via Barletta, corso Sebastopoli, via Filadelfia, corso Siracusa e corso Correnti, invece, sono necessari 2000 al mq. Al confine tra corso Siracusa e via Barletta si segnala il recupero di alcune strutture industriali con il completamento di un palazzo con 12 unità abitative in classe A+ valutate circa 3000 al mq; i due palazzi gemelli in via Barletta, invece, sono in classe B e ormai quasi ultimati (si parla di 2800 al mq). ZONA VIA BARLETTA-CORSO SEBASTOPOLI Diminuiscono i prezzi nella zona del quartiere Santa Rita compresa tra via Barletta e corso Sebastopoli, ma dall inizio dell anno si nota più movimento e interesse verso l acquisto, sebbene le tempistiche medie di compravendita siano ancora lunghe perché permane un certo attendismo da parte dei potenziali acquirenti. La domanda di prime case è pressoché interna e si concentra soprattutto sul trilocale, per il quale il budget medio oscilla tra 130 e 140 mila. Il settore degli affitti vede gli inquilini sempre più esigenti, infatti ricercano appartamenti già ristrutturati e arredati con mobilio nuovo e moderno. Tutta la zona è abbastanza omogenea, l edilizia risale agli anni e consiste in palazzi mediamente di sei piani, alcuni dei quali dotati di box auto. Le strade principali, e di forte passaggio, sono via Gorizia e corso Sebastopoli, che presentano quotazioni molto differenti a seconda dell esposizione e del piano.

5 MACROAREA NIZZA-LINGOTTO-MIRAFIORI SUD La macroarea Nizza-Lingotto-Mirafiori Sud ha fatto segnare -6,3%. ZONA LINGOTTO-BORGO FILADELFIA Diminuiscono i prezzi in zona Lingotto-Borgo Filadelfia, il mercato è ancora molto riflessivo, ma le persone hanno compreso la situazione di mercato e ne sono più consapevoli. Tengono bene le soluzioni con terrazzo, gli ultimi piani e quelle ristrutturate con materiali di qualità. Chi ricerca la prima casa ha un budget compreso tra 100 e 150 mila e si orienta su trilocali con doppi servizi e necessariamente dotati di ampia zona giorno; il secondo bagno è fondamentale per chi cerca un quadrilocale, su cui deve considerare almeno 160 mila. Il mercato delle locazioni è alimentato in gran parte dagli studenti universitari, sebbene la loro presenza sia diminuita. Tutto il quartiere è abbastanza omogeneo, è sorto negli anni in edilizia medio-popolare, è stato riqualificato grazie ai lavori per le Olimpiadi Invernali del 2006 e piace perché ben servito. La strada principale è via Tunisi, dove sono presenti palazzi di 6-8 piani che si valutano tra al mq (da ristrutturare) e al mq. Dovrebbero iniziare a breve i lavori di riqualificazione dello Stadio Filadelfia e si parla di un progetto di recupero dell area di via Albenga-corso Giambone. ZONA NIZZA-MILLEFONTI In zona Nizza-Millefonti i prezzi scendono lievemente, ma c è più fiducia nell acquisto, i mutui sono erogati con più facilità e si realizzano più compravendite. La domanda è elevata e proviene da investitori che destinano la casa ai figli studenti o a scopo di rivalutazione grazie ai progetti che interessano tutta l area; sul segmento della prima casa, invece, si muovono numerose giovani coppie e famiglie con figli. Il mercato delle locazioni sta riscontrando un andamento molto positivo, con scambi veloci; la domanda proviene in buona parte da studenti della succursale del Politecnico e da specializzandi e dipendenti dell Ospedale di via Genova e via Ventimiglia. Tipologie degli anni 60 e 70 si possono acquistare nell area di via Garessio, che costano al mq da ristrutturare e circa 2300 al mq se già ristrutturate. Grazie alla vista sulla collina piace molto il complesso residenziale denominato Orsa, in cui una tipologia da ristrutturare costa al mq e una già ammodernata fino a 2500 al mq. La costruzione del nuovo palazzo della regione (in via Nizza all altezza di via Caramagna) sta procedendo molto bene e dovrebbe essere completato in tempo per il 2017; da segnalare anche il progetto di riqualificazione e abbellimento del Lingotto, che prevede l inserimento di alberi nel tratto compreso tra via Nizza e via Spotorno. MACROAREA COLLINA La Collina di Torino ha evidenziato il ribasso più forte (-10,6%), il mercato è vivace e il numero di compravendite è in aumento. Tra i venditori ci sono eredi o chi si trasferisce, ad acquistare ci sono invece persone con redditi medio-alti che cercano appartamenti di almeno 150 mq, ma si vendono maggiormente i quadrilocali, o ville indipendenti (in questo caso si vuole un ampio terreno annesso, eventualmente con vigneto). Il mercato delle locazioni è molto attivo, soprattutto da parte di lavoratori impiegati presso le aziende limitrofe (Iveco e Ferrero su tutte), ma non mancano le giovani coppie. Tra le zone più richieste c è Lomellina-Borgo Po, che si sviluppa nella fascia pre-collinare ed ospita tipologie di primi anni del 900 che, grazie alla vista sulla città, hanno prezzi medi di 3500 al mq. Molto apprezzata anche San Martino, dove ci sono case indipendenti di mq con valori a partire da 500 mila. Le tipologie degli anni che si trovano a Madonna del Pilone tra via Boccaccio e via Lomellina si compravendono a circa 2600 al mq se ristrutturate, ma ci sono anche piccoli condomini in stile Liberty. Borgata Rosa offre edifici degli anni 60, 80, 90 e dei primi del 2000 (un appartamento recente costa circa 1800 al mq); nella

6 parte collinare ci sono grandi ville d epoca con vasti terreni annessi, edificate tra il 500 e il 600 e che possono superare abbondantemente il milione di euro. Lungo la strada comunale che da Sassi porta alla basilica di Superga ci sono ville storiche, mentre la restante parte del quartiere è caratterizzata da edilizia economica degli anni 60 e 70 con valori che oscillano tra 1100 e 1400 al mq. In zona Sassi la maggior parte dei palazzi è stata edificata negli anni 60 e presenta quotazioni medie di 1100 al mq, fino a un massimo di 1600 al mq per soluzioni usate, ma ben rifinite e ben tenute. L edilizia della Gran Madre è quasi tutta d epoca e consiste in palazzine di non oltre tre piani, piccoli condomini e case indipendenti: un appartamento costa 3000 al mq se da ristrutturare e al mq se in ottimo stato, una soluzione indipendente spesso supera il milione di euro. È appena partito un intervento su corso Sella all angolo con piazza Hermada, che prevede la realizzazione di una ventina di appartamenti, probabilmente pronti per l estate 2016.

Speciale Grandi Città

Speciale Grandi Città INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE - ITALIA (sintesi con i punti salienti del mercato immobiliare nazionale) PREZZI: -3,0% nei primi sei mesi del 2014-6,3% -4,2% -1,1% -4,7% -10,5% -8,9% -3,0% Variazione percentuale

Dettagli

INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE - ITALIA

INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE - ITALIA INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE - ITALIA (sintesi con i punti salienti del mercato immobiliare nazionale) PREZZI: -2,5% nei primi sei mesi del 2015 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 I sem 2015-6,3% -4,2%

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE TORINO II SEM 2012

MERCATO IMMOBILIARE TORINO II SEM 2012 MERCATO IMMOBILIARE TORINO II SEM 2012 Nel secondo semestre del 2012 le quotazioni di Torino hanno segnalato una contrazione del 6,4% Andamento dei prezzi nel tempo 2007 2008 2009 2010 2011 2012 +2,7%

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE DI BARI

MERCATO IMMOBILIARE DI BARI MERCATO IMMOBILIARE DI BARI Nella seconda parte del 2012 le quotazioni delle abitazioni di Bari hanno segnalato una diminuzione del 5,5%. 2003 2004 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 +12,4% +17,0%

Dettagli

ITALIA: INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE

ITALIA: INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE ITALIA: INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE PREZZI: -4,2% nella seconda parte del 2014 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014-6,3% -4,2% -1,1% -4,7% -10,5% -8,9% -7,2% Variazione percentuale dei prezzi Nel secondo

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE TORINO

MERCATO IMMOBILIARE TORINO MERCATO IMMOBILIARE TORINO Nei primi sei mesi del 2013 le quotazioni delle abitazioni di Torino sono diminuite del 4,8%. Macroarea Centro Nelle zone centrali della città si registra una contrazione dei

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE - BARI

MERCATO IMMOBILIARE - BARI MERCATO IMMOBILIARE - BARI Nel corso del 2007 le quotazioni immobiliari di Bari sono diminuite del 3.3%, con una particolare flessione nella seconda parte dell anno (-2.9%). 2000 2001 2002 2003 2004 2005

Dettagli

INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE - ITALIA (sintesi con i punti salienti del mercato immobiliare nazionale)

INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE - ITALIA (sintesi con i punti salienti del mercato immobiliare nazionale) INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE - ITALIA (sintesi con i punti salienti del mercato immobiliare nazionale) PREZZI: -3,0% nei primi sei mesi del 2014 2008 2009 2010 2011 2012 2013 I sem 2014-6,3% -4,2% -1,1%

Dettagli

ITALIA - INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE (sintesi con i punti salienti del mercato nazionale)

ITALIA - INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE (sintesi con i punti salienti del mercato nazionale) ITALIA - INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE (sintesi con i punti salienti del mercato nazionale) PREZZI: -4,2% nella seconda parte del 2014 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014-6,3% -4,2% -1,1% -4,7% -10,5%

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE PALERMO A Palermo nel primo semestre del 2013 i valori delle abitazioni hanno perso il 4,9%. 2007 2008 2009 2010 2011 2012

MERCATO IMMOBILIARE PALERMO A Palermo nel primo semestre del 2013 i valori delle abitazioni hanno perso il 4,9%. 2007 2008 2009 2010 2011 2012 MERCATO IMMOBILIARE SICILIA I SEMESTRE 2013 Nei primi sei mesi del 2013 le quotazioni di Palermo hanno registrato un ribasso del 4,9%. Il ribasso più importante si segnala a Siracusa (-16,7%), seguito

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE NAPOLI II SEM 2012

MERCATO IMMOBILIARE NAPOLI II SEM 2012 MERCATO IMMOBILIARE NAPOLI II SEM 2012 Nel 2012 le quotazioni delle abitazioni a Napoli hanno segnato una diminuzione del 12,7%. 2007 2008 2009 2010 2011 2012-1,6% -6,8% -6,1% -3,0% -5,5% -12,7% I valori

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE LOMBARDIA I SEM 2013

MERCATO IMMOBILIARE LOMBARDIA I SEM 2013 MERCATO IMMOBILIARE LOMBARDIA I SEM 2013 Nelle province della Lombardia il calo più sensibile dei prezzi si è registrato a Cremona ( 8,2%), a seguire Bergamo ( 7,2%), Lecco ( 6,6%) e Monza ( 6%). Milano

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE NAPOLI Napoli: mercato in silente ripresa

MERCATO IMMOBILIARE NAPOLI Napoli: mercato in silente ripresa MERCATO IMMOBILIARE NAPOLI Napoli: mercato in silente ripresa Speciale Grandi Città LE TENDENZE RILEVATE IN CITTA' A Napoli nella seconda parte del 2015 le quotazioni immobiliari sono diminuite del 2,3%

Dettagli

TRIESTE. Nei primi sei mesi del 2013 le quotazioni immobiliari di Trieste hanno subito un calo del 6,4%.

TRIESTE. Nei primi sei mesi del 2013 le quotazioni immobiliari di Trieste hanno subito un calo del 6,4%. TRIESTE Nei primi sei mesi del 2013 le quotazioni immobiliari di Trieste hanno subito un calo del 6,4%. Nella Città Vecchia e a San Vito è stata osservata stabilità e sembrano esserci timidi segnali di

Dettagli

ITALIA - INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE (sintesi con i punti salienti del mercato nazionale)

ITALIA - INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE (sintesi con i punti salienti del mercato nazionale) ITALIA - INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE (sintesi con i punti salienti del mercato nazionale) PREZZI: -2,5% nei primi sei mesi del 2015 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 I sem 2015-6,3% -4,2% -1,1% -4,7%

Dettagli

ITALIA - INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE

ITALIA - INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE ITALIA - INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE PREZZI: -4,2% nella seconda parte del 2014 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014-6,3% -4,2% -1,1% -4,7% -10,5% -8,9% -7,2% Variazione percentuale dei prezzi Nel secondo

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE TOSCANA II SEM 2012 MERCATO IMMOBILIARE FIRENZE II SEM 2012

MERCATO IMMOBILIARE TOSCANA II SEM 2012 MERCATO IMMOBILIARE FIRENZE II SEM 2012 MERCATO IMMOBILIARE TOSCANA II SEM 2012 Nel secondo semestre del 2012 le quotazioni di Firenze sono diminuite del 4,5%. Più forti le contrazioni che hanno interessato Carrara ( 8,7%) e Prato ( 6,3%). Ad

Dettagli

ITALIA - INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE (sintesi con i punti salienti del mercato nazionale)

ITALIA - INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE (sintesi con i punti salienti del mercato nazionale) ITALIA - INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE (sintesi con i punti salienti del mercato nazionale) PREZZI: -4,2% nella seconda parte del 2014 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014-6,3% -4,2% -1,1% -4,7% -10,5%

Dettagli

Testo integrale MERCATO IMMOBILIARE NAPOLI CITTA' Napoli: investitori incentivati dal ribasso dei prezzi

Testo integrale MERCATO IMMOBILIARE NAPOLI CITTA' Napoli: investitori incentivati dal ribasso dei prezzi NAPOLI: INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE (sintesi con i punti salienti del testo integrale di seguito) PREZZI: -4,6% nel I semestre 2014 2008 2009 2010 2011 2012 2013 I sem 2014-6,8-6,1-3,0-5,5-12,7-8,0-4,6

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE MILANO Tengono i valori nel Centro

MERCATO IMMOBILIARE MILANO Tengono i valori nel Centro MERCATO IMMOBILIARE MILANO Tengono i valori nel Centro Speciale Grandi Città LE TENDENZE RILEVATE IN CITTA' Nel secondo semestre del 2014 le quotazioni di Milano sono diminuite del 2,6%. Per l intero anno

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE EMILIA ROMAGNA I SEM 2013

MERCATO IMMOBILIARE EMILIA ROMAGNA I SEM 2013 MERCATO IMMOBILIARE EMILIA ROMAGNA I SEM 2013 A Bologna le quotazioni immobiliari sono diminuite del 5,7% nella prima parte del 2013. Parma è la città che ha registrato la diminuzione dei valori più forte

Dettagli

ITALIA - INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE

ITALIA - INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE ITALIA - INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE (sintesi con i punti salienti del mercato nazionale) VARIAZIONE PERCENTUALE PREZZI: -2,5% nei primi sei mesi del 2015 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 I sem 2015-6,3%

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE LAZIO

MERCATO IMMOBILIARE LAZIO MERCATO IMMOBILIARE LAZIO Nel Lazio a Roma si segnala un aumento delle quotazioni dello 0,6%. A Frosinone e Rieti i valori degli immobili sono stabili. A Latina si registra una contrazione dello 0,8%.

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE LAZIO MERCATO IMMOBILIARE ROMA

MERCATO IMMOBILIARE LAZIO MERCATO IMMOBILIARE ROMA MERCATO IMMOBILIARE LAZIO Il secondo semestre del 2009 ha evidenziato cali contenuti delle quotazioni a Roma, dove i prezzi sono scesi dello 0,8% rispetto al semestre precedente. Valori in ribasso anche

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE EMILIA II SEM 2012

MERCATO IMMOBILIARE EMILIA II SEM 2012 MERCATO IMMOBILIARE EMILIA II SEM 2012 A Bologna le quotazioni abitative hanno registrato un calo del 5,9% nella seconda parte del 2012. Rimini è la città che ha registrato la contrazione più forte con

Dettagli

LE ABITAZIONI DI PREGIO

LE ABITAZIONI DI PREGIO LE ABITAZIONI DI PREGIO Il mercato degli immobili di pregio-lusso, seguito da Santandrea, ha evidenziato nel primo semestre del 2011 una leggera diminuzione (-1.0%) delle quotazioni, dopo la flessione

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE - PALERMO

MERCATO IMMOBILIARE - PALERMO MERCATO IMMOBILIARE - PALERMO In diminuzione del 2.2% le quotazioni immobiliari di Palermo nel primo semestre del 2008. 2000 2001 2002 2003 2004 2005 2006 2007 I sem 2008 +6.5% +9.8% +5.4% +9.7% +10.6%

Dettagli

ITALIA - INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE

ITALIA - INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE ITALIA - INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE (sintesi con i punti salienti del mercato immobiliare nazionale) PREZZI: -2,5% nei primi sei mesi del 2015 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 I sem 2015-6,3% -4,2%

Dettagli

COMUNICATO STAMPA L INDAGINE TECNOBORSA 2015 LE FAMIGLIE ITALIANE E IL MERCATO IMMOBILIARE

COMUNICATO STAMPA L INDAGINE TECNOBORSA 2015 LE FAMIGLIE ITALIANE E IL MERCATO IMMOBILIARE COMUNICATO STAMPA L INDAGINE TECNOBORSA 2015 LE FAMIGLIE ITALIANE E IL MERCATO IMMOBILIARE TRANSAZIONI EFFETTUATE E MUTUI a cura del Centro Studi sull Economia Immobiliare - CSEI Tecnoborsa Roma 18 giugno

Dettagli

ITALIA - INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE (sintesi con i punti salienti del mercato nazionale)

ITALIA - INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE (sintesi con i punti salienti del mercato nazionale) ITALIA - INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE (sintesi con i punti salienti del mercato nazionale) PREZZI: -4,2% nella seconda parte del 2014 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014-6,3% -4,2% -1,1% -4,7% -10,5%

Dettagli

ITALIA - INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE (sintesi con i punti salienti del mercato nazionale)

ITALIA - INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE (sintesi con i punti salienti del mercato nazionale) ITALIA - INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE (sintesi con i punti salienti del mercato nazionale) PREZZI: -2,5% nei primi sei mesi del 2015 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 I sem 2015-6,3% -4,2% -1,1% -4,7%

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE LOMBARDIA I SEM 2013 BERGAMO

MERCATO IMMOBILIARE LOMBARDIA I SEM 2013 BERGAMO MERCATO IMMOBILIARE LOMBARDIA I SEM 2013 Nelle province della Lombardia il calo più sensibile dei prezzi si è registrato a Cremona ( 8,2%), a seguire Bergamo ( 7,2%), Lecco ( 6,6%) e Monza ( 6%). Milano

Dettagli

FOCUS MERCATO IMMOBILARE - FIRENZE

FOCUS MERCATO IMMOBILARE - FIRENZE FOCUS MERCATO IMMOBILARE - FIRENZE In diminuzione del 3.3% le quotazioni del mercato immobiliare nel primo semestre del 2008. 2000 2001 2002 2003 2004 2005 2006 2007 I sem 2008 +3.6% +13.2% +17.4% +13.9%

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE LAZIO II SEM 2012 MERCATO IMMOBILIARE ROMA

MERCATO IMMOBILIARE LAZIO II SEM 2012 MERCATO IMMOBILIARE ROMA MERCATO IMMOBILIARE LAZIO II SEM 2012 A Roma le quotazioni immobiliari si sono contratte del 4,8% nel secondo semestre del 2012. Frosinone è il capoluogo laziale che ha registrato la performance peggiore

Dettagli

RUSTICI E CASE DI CAMPAGNA: UN MERCATO PER "AMATORI"

RUSTICI E CASE DI CAMPAGNA: UN MERCATO PER AMATORI RUSTICI E CASE DI CAMPAGNA: UN MERCATO PER "AMATORI" Il mercato di rustici e in generale delle case di campagna, ha registrato negli ultimi anni una contrazione sia della domanda sia dei prezzi. Restano

Dettagli

IL MERCATO IMMOBILIARE: TENDENZE IN ATTO E RISVOLTI FUTURI

IL MERCATO IMMOBILIARE: TENDENZE IN ATTO E RISVOLTI FUTURI IL MERCATO IMMOBILIARE: TENDENZE IN ATTO E RISVOLTI FUTURI La casa resta un desiderio prioritario degli italiani anche in un periodo difficile come quello vissuto negli ultimi mesi, caratterizzati da un

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE CESENA

MERCATO IMMOBILIARE CESENA MERCATO IMMOBILIARE CESENA Nel secondo semestre del 2013 le quotazioni immobiliari di Cesena sono diminuite del 4,6%. Prezzi in calo nel Centro Storico: l offerta di immobili in vendita è alta, spesso

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE MILANO Milano: il mercato lancia segnali incoraggianti

MERCATO IMMOBILIARE MILANO Milano: il mercato lancia segnali incoraggianti MERCATO IMMOBILIARE MILANO Milano: il mercato lancia segnali incoraggianti Nel secondo semestre del 2015 le quotazioni di Milano sono diminuite dello 0,8%. Lo stato di salute del mercato immobiliare di

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE PIEMONTE

MERCATO IMMOBILIARE PIEMONTE MERCATO IMMOBILIARE PIEMONTE Nei primi sei mesi del 2010 il mercato immobiliare di Torino ha registrato un incremento dello 0,6%. Più elevato l incremento dei prezzi di Verbania (+8,6%) e Vercelli (+6,3%).

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE TURISTICO - LAGO

MERCATO IMMOBILIARE TURISTICO - LAGO MERCATO IMMOBILIARE TURISTICO - LAGO Nel secondo semestre del 2010 le quotazioni delle abitazioni nelle località lacustri più importanti in Italia hanno segnalato una diminuzione dei valori dello 0,8%.

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE MILANO Il Centro è ancora vincente

MERCATO IMMOBILIARE MILANO Il Centro è ancora vincente MERCATO IMMOBILIARE MILANO Il Centro è ancora vincente Speciale Grandi Città Nel primo semestre del 2014 le quotazioni delle abitazioni di Milano sono diminuite del 3%. 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013

Dettagli

NOTA CONGIUNTURALE SUL MERCATO IMMOBILIARE A OTTOBRE 2015 1. Torino Evoluzione delle compravendite. Settore residenziale Settore non residenziale (1)

NOTA CONGIUNTURALE SUL MERCATO IMMOBILIARE A OTTOBRE 2015 1. Torino Evoluzione delle compravendite. Settore residenziale Settore non residenziale (1) Osservatorio sul Mercato Immobiliare, Novembre 215 Torino TORINO NOTA CONGIUNTURALE SUL MERCATO IMMOBILIARE A OTTOBRE 215 1 Torino Evoluzione delle compravendite Figura 1 Settore residenziale Settore non

Dettagli

CASA.IT IL MERCATO IMMOBILIARE RESIDENZIALE OVERVIEW 2013 GENNAIO 2014

CASA.IT IL MERCATO IMMOBILIARE RESIDENZIALE OVERVIEW 2013 GENNAIO 2014 CASA.IT IL MERCATO IMMOBILIARE RESIDENZIALE OVERVIEW 2013 GENNAIO 2014 NOTA METODOLOGICA Prezzi di Offerta: sono i prezzi medi ricavati dall analisi degli oltre 700.000 annunci immobiliari pubblicati su

Dettagli

IL BORSINO IMMOBILIARE 2016. dal 1929. dal 1929 CONSULTABILE SUL SITO WWW.FURBATTO.IT

IL BORSINO IMMOBILIARE 2016. dal 1929. dal 1929 CONSULTABILE SUL SITO WWW.FURBATTO.IT IMMOBILIARE 2016 dal 1929 dal 1929 CONSULTABILE SUL SITO WWW.FURBATTO.IT Come leggere il Borsino Torino in zone Criteri di rilevazione e metodologie di consultazione ROBERTO FURBATTO CESARE FURBATTO Ecco

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE ROMA Il mercato della Capitale riparte dalle compravendite

MERCATO IMMOBILIARE ROMA Il mercato della Capitale riparte dalle compravendite MERCATO IMMOBILIARE ROMA Il mercato della Capitale riparte dalle compravendite Speciale Grandi Città LE TENDENZE RILEVATE IN CITTA' A Roma le quotazioni delle abitazioni sono diminuite del 3,6% nella seconda

Dettagli

IMMOBILIARE TURISTICO LAGO Gli stranieri ritornano ad investire in Italia

IMMOBILIARE TURISTICO LAGO Gli stranieri ritornano ad investire in Italia IMMOBILIARE TURISTICO LAGO Gli stranieri ritornano ad investire in Italia Nel secondo semestre del 2013 le quotazioni delle abitazioni situate nelle più importanti località lacustri hanno registrato una

Dettagli

I NOSTRI SERVIZI. Home Staging ( Prova il nostro esclusivo servizio gratuito per vendere o affittare con più facilità il tuo immobile )

I NOSTRI SERVIZI. Home Staging ( Prova il nostro esclusivo servizio gratuito per vendere o affittare con più facilità il tuo immobile ) INDICE : pag. 2 I NOSTRI SERVIZI pag. 3-4 I NOSTRI IMMOBILI IN LOCAZIONE pag. 5 I NOSTRI IMMOBILI IN VENDITA pag. 6 NUOVE COSTRUZIONI pag. 7 STANCO DI PAGARE L AFFITTO? pag. 8-9 NUOVA TASSAZIONE IMMOBILI

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE MILANO II SEM 2012

MERCATO IMMOBILIARE MILANO II SEM 2012 MERCATO IMMOBILIARE MILANO II SEM 2012 Ancora in calo i prezzi delle case a Milano nella seconda parte del 2012. Rispetto al primo semestre dell anno i valori sono diminuiti del 4,5%. 2007 2008 2009 2010

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE IN PIEMONTE

MERCATO IMMOBILIARE IN PIEMONTE MERCATO IMMOBILIARE IN PIEMONTE TORINO In diminuzione dell 1.7% le quotazioni degli immobili a Torino nel primo semestre dell anno. 1999 2000 2001 2002 2003 2004 2005 2006 2007 Isem2008 +6.8% +6.4% +9.7%

Dettagli

Fonte: Ufficio Studi Tecnocasa

Fonte: Ufficio Studi Tecnocasa MERCATO IMMOBILIARE ALESSANDRIA - ISEM2012 Ad Alessandria nella prima parte del 2012 si registra una leggera contrazione dei prezzi pari a -1% rispetto al semestre precedente. Quotazioni in lieve calo

Dettagli

ITALIA - INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE

ITALIA - INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE ITALIA - INDICATORI MERCATO IMMOBILIARE (sintesi con i punti salienti del mercato nazionale) VARIAZIONE PERCENTUALE PREZZI: -2,5% nei primi sei mesi del 2015 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 I sem 2015-6,3%

Dettagli

OSSERVATORIO REGIONALE DEL MERCATO IMMOBILIARE IN EMILIA ROMAGNA

OSSERVATORIO REGIONALE DEL MERCATO IMMOBILIARE IN EMILIA ROMAGNA OSSERVATORIO REGIONALE DEL MERCATO IMMOBILIARE IN EMILIA ROMAGNA PERIODO DI RIFERIMENTO NOVEMBRE 2007 - MARZO 2008 - 2 - SOMMARIO Premessa L indagine ha l obiettivo di valutare l andamento del mercato

Dettagli

IL MERCATO DEGLI IMMOBILI DI PREGIO II semestre 2014

IL MERCATO DEGLI IMMOBILI DI PREGIO II semestre 2014 IL MERCATO DEGLI IMMOBILI DI PREGIO II semestre 2014 Sentiment Agenzie Santandrea - Roma, Milano, Genova, Firenze, Napoli, Torino Il mercato degli immobili di pregio seguito da Santandrea Luxury Houses,

Dettagli

Report agosto 2010. Una sintesi mensile dei dati e delle tendenze per una panoramica sul mondo immobiliare. a cura di Alice Ciani Responsabile CSEI

Report agosto 2010. Una sintesi mensile dei dati e delle tendenze per una panoramica sul mondo immobiliare. a cura di Alice Ciani Responsabile CSEI Una sintesi mensile dei dati e delle tendenze per una panoramica sul mondo immobiliare a cura di Alice Ciani Responsabile CSEI Indice 1. Le compravendite 2. Le locazioni 3. I mutui 4. Le ristrutturazioni

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE LOMBARDIA I SEM 2013 MERCATO IMMOBILIARE MILANO

MERCATO IMMOBILIARE LOMBARDIA I SEM 2013 MERCATO IMMOBILIARE MILANO MERCATO IMMOBILIARE LOMBARDIA I SEM 2013 Nelle province della Lombardia il calo più sensibile dei prezzi si è registrato a Cremona ( 8,2%), a seguire Bergamo ( 7,2%), Lecco ( 6,6%) e Monza ( 6%). Milano

Dettagli

Voglio un mondo all altezza dei sogni che ho

Voglio un mondo all altezza dei sogni che ho Voglio un mondo all altezza dei sogni che ho ZERO PROVVIGIONI Vendita diretta senza costi di intermediazione POSTI AUTO Un garage sotto casa in centro è un valore aggiunto per il tuo immobile SU MISURA

Dettagli

INVESTIRE NEL CUORE DI BUSTO ARSIZIO

INVESTIRE NEL CUORE DI BUSTO ARSIZIO INVESTIRE NEL CUORE DI BUSTO ARSIZIO Un occasione di investimento nel cuore di Busto Arsizio CARTELLA INFORMATIVA DOCUMENTO RISERVATO Le due palazzine gemelle di via Cadorna 13, realizzate nel 1971, alte

Dettagli

Casa.it: l insospettabile richiamo del mattone extra-lusso A Roma, Milano, Torino, Firenze e Napoli,

Casa.it: l insospettabile richiamo del mattone extra-lusso A Roma, Milano, Torino, Firenze e Napoli, Casa.it: l insospettabile richiamo del mattone extra-lusso A Roma, Milano, Torino, Firenze e Napoli, ecco dove si sta riaccendendo l interesse per le abitazioni a 6 zeri Secondo le rilevazioni del Centro

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE LOMBARDIA I SEM 2013

MERCATO IMMOBILIARE LOMBARDIA I SEM 2013 MERCATO IMMOBILIARE LOMBARDIA I SEM 2013 Nelle province della Lombardia il calo più sensibile dei prezzi si è registrato a Cremona (-8,2%), a seguire Bergamo (-7,2%), Lecco (-6,6%) e Monza (-6%). Milano

Dettagli

IMMOBILIARE ELLE - Sede

IMMOBILIARE ELLE - Sede 2 - Proposte 2011 www.immobiliareelle.it - info@immobiliareelle.it IMMOBILIARE ELLE - Sede La nostra Società opera nel settore dei servizi Immobiliari dal 1998, diventando in breve tempo una realtà consolidata

Dettagli

LA CONGIUNTURA IMMOBILIARE PRIMO SEMESTRE 2012 BOLOGNA

LA CONGIUNTURA IMMOBILIARE PRIMO SEMESTRE 2012 BOLOGNA OSSERVATORIO SUL MERCATO IMMOBILIARE Comunicato stampa LA CONGIUNTURA IMMOBILIARE PRIMO SEMESTRE 2012 NOTA CONGIUNTURALE SUL MERCATO IMMOBILIARE A MAGGIO 2012 Trimestre Bologna Numero di compravendite

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE MILANO Nei primi sei mesi del 2013 le quotazioni di Milano sono di diminuzione del 3,6%.

MERCATO IMMOBILIARE MILANO Nei primi sei mesi del 2013 le quotazioni di Milano sono di diminuzione del 3,6%. MERCATO IMMOBILIARE MILANO Nei primi sei mesi del 2013 le quotazioni di Milano sono di diminuzione del 3,6%. Macroarea Centro I quartieri del centro di Milano hanno registrato una diminuzione del 4%. CORSO

Dettagli

COMUNICATO STAMPA L INDAGINE TECNOBORSA 2014 LE FAMIGLIE ITALIANE E IL MERCATO IMMOBILIARE

COMUNICATO STAMPA L INDAGINE TECNOBORSA 2014 LE FAMIGLIE ITALIANE E IL MERCATO IMMOBILIARE COMUNICATO STAMPA L INDAGINE TECNOBORSA 2014 LE FAMIGLIE ITALIANE E IL MERCATO IMMOBILIARE TRANSAZIONI EFFETTUATE E PREVISTE - MUTUI a cura del Centro Studi sull Economia Immobiliare - CSEI Tecnoborsa

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE INDUSTRIALE/COMMERCIALE Speciale Negozi e Uffici

MERCATO IMMOBILIARE INDUSTRIALE/COMMERCIALE Speciale Negozi e Uffici MERCATO IMMOBILIARE INDUSTRIALE/COMMERCIALE Speciale Negozi e Uffici Negozi Sul mercato dei negozi si registra un calo delle quotazioni per le tipologie situate in via di passaggio (-1,5%) e per quelle

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE LAZIO I SEM 2013 MERCATO IMMOBILIARE ROMA

MERCATO IMMOBILIARE LAZIO I SEM 2013 MERCATO IMMOBILIARE ROMA MERCATO IMMOBILIARE LAZIO I SEM 2013 Le quotazioni immobiliari di Roma hanno registrato nella prima parte dell anno un ribasso del 4%. A Frosinone si è registrato il ribasso più forte con -21,1%, a seguire

Dettagli

Fonte: Ufficio Studi Tecnocasa

Fonte: Ufficio Studi Tecnocasa MERCATO IMMOBILIARE SARDEGNA Nei primi sei mesi del 2010 i capoluoghi della Sardegna hanno segnalato un diverso andamento delle quotazioni immobiliari. A Cagliari si è registrato un aumento dell 1,5%.

Dettagli

L indagine Borsa Immobiliare di Roma 2015: le famiglie romane e il mercato immobiliare

L indagine Borsa Immobiliare di Roma 2015: le famiglie romane e il mercato immobiliare L indagine Borsa Immobiliare di Roma 2015: le famiglie romane e il mercato immobiliare Transazioni effettuate, previste e mutui luglio 2015 Luglio 2015-1/12 Acquisti effettuati 6,1 5,8 7,2 7,0 4,5 2015

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE IN SICILIA

MERCATO IMMOBILIARE IN SICILIA MERCATO IMMOBILIARE IN SICILIA PALERMO In diminuzione del 7.1% le quotazioni immobiliari di Palermo nel corso del 2008, con un calo del 4.9% nella seconda parte dell anno. 2000 2001 2002 2003 2004 2005

Dettagli

IMMOBILIARE ELLE - Sede

IMMOBILIARE ELLE - Sede 2 - Proposte 2012 tel. 030.7365441 - www.immobiliareelle.it - info@immobiliareelle.it IMMOBILIARE ELLE - Sede 25031 CAPRIOLO (BS) - Via IV Novembre, 20 Tel. 030 7365441-030 7461030 - Mobile Lancini Marco

Dettagli

Fonte: Ufficio Studi Tecnocasa

Fonte: Ufficio Studi Tecnocasa MERCATO IMMOBILIARE LOMBARDIA Nei primi sei mesi del 2010 il mercato immobiliare di Milano ha segnalato una diminuzione dello 0,7%. La diminuzione maggiore si è registrata a Lodi: -5,5%, seguita da Bergamo

Dettagli

IL MERCATO DEGLI IMMOBILI DI PREGIO I semestre 2014

IL MERCATO DEGLI IMMOBILI DI PREGIO I semestre 2014 IL MERCATO DEGLI IMMOBILI DI PREGIO I semestre 2014 Sentiment Agenzie Santandrea - Roma, Milano, Genova, Firenze, Napoli Il mercato degli immobili di pregio seguito da Santandrea Luxury Houses, nel I semestre

Dettagli

NON PIÙ SOGNO, LA CASA È UNA NECESSITÀ

NON PIÙ SOGNO, LA CASA È UNA NECESSITÀ NON PIÙ SOGNO, LA CASA È UNA NECESSITÀ I RISULTATI DI UN SONDAGGIO CONDOTTO DA CASA.IT IN COLLABORAZIONE CON L'ISTITUTO INDIPENDENTE DI STUDI E RICERCHE SCENARI IMMOBILIARI Luglio 2013 La crisi ha tolto

Dettagli

UNITÀ ABITATIVA SITA IN Roma, Via Monti Parioli n.62, scala A, piano terra, int. 2

UNITÀ ABITATIVA SITA IN Roma, Via Monti Parioli n.62, scala A, piano terra, int. 2 UNITÀ ABITATIVA SITA IN Roma, Via Monti Parioli n.62, scala A, piano terra, int. 2 E POSTO AUTO SCOPERTO SITO IN Roma, Via Monti Parioli n.62, scala A, piano terra, int.1 2. DESCRIZIONE E IDENTIFICAZIONE

Dettagli

EB INFORMA ADS CONSULENZE. ADS Consulenze. Newsletter n.1 dicembre 2013. In collaborazione con:

EB INFORMA ADS CONSULENZE. ADS Consulenze. Newsletter n.1 dicembre 2013. In collaborazione con: EB INFORMA Newsletter n.1 dicembre 2013 In collaborazione con: ADS Consulenze ADS CONSULENZE Piazzale Luigi Sturzo n.15 00144 Roma Tel. 06.50.51.16.18 19 366 17.84.754 www.ebserviziimmobiliari.it e mail:

Dettagli

IL MERCATO DEGLI IMMOBILI DI PREGIO 2013

IL MERCATO DEGLI IMMOBILI DI PREGIO 2013 IL MERCATO DEGLI IMMOBILI DI PREGIO 2013 Fabio Guglielmi Direttore Generale Santandrea Luxury Houses Nel 2013 il mercato degli immobili di pregio seguito dalle Agenzie Santandrea si è confermato rarefatto

Dettagli

Un intero decennio di scelte, motivazioni e orientamenti passati, presenti e futuri delle famiglie italiane residenti nelle sei maggiori città

Un intero decennio di scelte, motivazioni e orientamenti passati, presenti e futuri delle famiglie italiane residenti nelle sei maggiori città L INDAGINE TECNOBORSA 2011: LE FAMIGLIE ITALIANE E IL MERCATO IMMOBILIARE NELLE SEI GRANDI CITTA TRANSAZIONI EFFETTUATE E PREVISTE a cura di Alice Ciani Centro Studi sull Economia Immobiliare di Tecnoborsa

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE LAZIO

MERCATO IMMOBILIARE LAZIO MERCATO IMMOBILIARE LAZIO Nel primo semestre del 2010 le quotazioni di Roma sono diminuite dello 0,1%. La contrazione più forte si è registrata a Frosinone con -2,8%. Viterbo e Rieti sono rimaste stabili

Dettagli

10. Mercato immobiliare

10. Mercato immobiliare 10. Mercato immobiliare I prezzi relativi al mercato immobiliare residenziale, dopo un periodo di forte crescita (fig. 10.1), negli anni 90 hanno subito un decremento; poi, con la fine del decennio, la

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE ROMA

MERCATO IMMOBILIARE ROMA MERCATO IMMOBILIARE ROMA Nei primi sei mesi del 2012 le quotazioni delle abitazioni di Roma sono diminuite del 5,3% 2003 2004 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 I sem 2012 +13,5% +12,0% +9,0% +6,5% -0,9%

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE TURISTICO MARE estate 2010. Isole italiane

MERCATO IMMOBILIARE TURISTICO MARE estate 2010. Isole italiane MERCATO IMMOBILIARE TURISTICO MARE estate 2010 Nella seconda parte del 2009 le quotazioni delle abitazioni nelle località turistiche di mare hanno segnalato una diminuzione del 2%. Tra le regioni con il

Dettagli

Berlin. Appartamenti in Vendita a Wedding, Mitte

Berlin. Appartamenti in Vendita a Wedding, Mitte Appartamenti in Vendita a Wedding, Mitte HANSAstraSSe 16 Berlin Posizione centrale in zona con forte domanda di appartamenti vicino ai mezzi di trasporto pubblico - U-Bahn linee U8 e U9 e a soli 15 minuti

Dettagli

Il mercato immobiliare a Bologna nel 2012. Luglio 2013

Il mercato immobiliare a Bologna nel 2012. Luglio 2013 Il mercato immobiliare a Bologna nel 2012 Luglio 2013 Capo Dipartimento Programmazione: Gianluigi Bovini Direttore Settore Statistica: Franco Chiarini Redazione a cura di: Marisa Corazza Mappe a cura di:

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE LAGHI ITALIANI

MERCATO IMMOBILIARE LAGHI ITALIANI MERCATO IMMOBILIARE LAGHI ITALIANI Nella seconda parte del 2008 le quotazioni immobiliari delle principali località sul lago sono diminuite del 4,2%. Sul Lago di Garda si registra una contrazione del 3,9%;

Dettagli

CONFESERCENTI Venerdì, 16 ottobre 2015

CONFESERCENTI Venerdì, 16 ottobre 2015 CONFESERCENTI Venerdì, 16 ottobre 2015 CONFESERCENTI Venerdì, 16 ottobre 2015 16/10/2015 Il Resto del Carlino promuove le misure «Ma fate di più per i... 1 16/10/2015 Il Resto del Carlino Pagina 29 Weekend

Dettagli

10. Mercato immobiliare

10. Mercato immobiliare 10. Mercato immobiliare I prezzi relativi al mercato immobiliare residenziale, dopo un periodo di forte crescita (fig. 10.1), negli anni 90 hanno subito un decremento; poi, con la fine del decennio, la

Dettagli

NOTA CONGIUNTURALE SUL MERCATO IMMOBILIARE A FEBBRAIO 2013 1. Provincia di Salerno Indicatori socio-economici -0,60% -28,3%

NOTA CONGIUNTURALE SUL MERCATO IMMOBILIARE A FEBBRAIO 2013 1. Provincia di Salerno Indicatori socio-economici -0,60% -28,3% Osservatorio sul Mercato Immobiliare, Marzo 13 SALERNO NOTA CONGIUNTURALE SUL MERCATO IMMOBILIARE A FEBBRAIO 13 1 Provincia di Indicatori socio-economici Figura 1 Negli ultimi dieci anni la popolazione

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE SICILIA

MERCATO IMMOBILIARE SICILIA MERCATO IMMOBILIARE SICILIA Nei primi sei mesi del 2010 i capoluoghi della Sicilia hanno segnalato un diverso andamento delle quotazioni immobiliari. A Palermo si è registrata una diminuzione dei prezzi

Dettagli

Scelte, motivazioni e orientamenti passati, presenti e futuri delle famiglie italiane residenti nelle sei grandi città con oltre 500.

Scelte, motivazioni e orientamenti passati, presenti e futuri delle famiglie italiane residenti nelle sei grandi città con oltre 500. L INDAGINE TECNOBORSA 2009: LE FAMIGLIE ITALIANE E IL MERCATO IMMOBILIARE NELLE SEI GRANDI CITTA TRANSAZIONI E MUTUI a cura di Alice Ciani Centro Studi sull Economia Immobiliare di Tecnoborsa - CSEI Scelte,

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE EUROPEO OLTRE LA CRISI

MERCATO IMMOBILIARE EUROPEO OLTRE LA CRISI Grexit butta acqua sul fuoco" della ripresa, ma non la ferma MERCATO IMMOBILIARE EUROPEO OLTRE LA CRISI In Italia c'è ancora incertezza, ma piace agli investitori esteri Il no greco getta acqua sul fuoco

Dettagli

PROFILO ATTIVITA 1946 2006 PAMA Società per Azioni Genova

PROFILO ATTIVITA 1946 2006 PAMA Società per Azioni Genova PROFILO ATTIVITA 1946 2006 PAMA Società per Azioni Genova Palazzo di proprietà e sede sociale in Genova Via Assarotti 17A 1 Sede sociale in Genova via Assarotti 17/A Capitale sociale uro 4.500.000 La società

Dettagli

Milano/ Frena il mercato immobiliare: case meno care in centro

Milano/ Frena il mercato immobiliare: case meno care in centro Milano/ Frena il mercato immobiliare: case meno care in centro L'Ufficio Studi Tecnocasa ha analizzato l'andamento del mercato immobiliare di Milano. Nel primo semestre dell'anno le quotazioni della città

Dettagli

QUOTAZIONI E CANONI DI CAPANNONI E LABORATORI

QUOTAZIONI E CANONI DI CAPANNONI E LABORATORI QUOTAZIONI E CANONI DI CAPANNONI E LABORATORI PREZZI I SEM 2012 (%) NUOVO USATO Capannoni -2,3-2,5 Laboratori -6,3-6,3 LOCAZIONI I SEM 2012 (%) NUOVO USATO Capannoni -4,1-3,9 Laboratori -4,3-4,3 CAPANNONI

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE GENOVA

MERCATO IMMOBILIARE GENOVA MERCATO IMMOBILIARE GENOVA Speciale Grandi Città Nel secondo semestre del 2009 le quotazioni delle abitazioni di Genova sono diminuite dello 0,6% e questo ha determinato per l intero anno una discesa dei

Dettagli

Via Baretti. ATTICO - San Salvario - TORINO

Via Baretti. ATTICO - San Salvario - TORINO San Salvario Il Castello del Valentino Il Borgo Medioevale Il quartiere di San Salvario è uno dei quartieri dell Università di Torino; Torino Esposizioni, centrali più verdi di Torino, grazie soprattutto

Dettagli

COMUNICATO STAMPA Roma, 15 gennaio 2009 REPLAT ANALIZZA IL MERCATO IMMOBILIARE ITALIANO DEL II SEMESTRE 2008

COMUNICATO STAMPA Roma, 15 gennaio 2009 REPLAT ANALIZZA IL MERCATO IMMOBILIARE ITALIANO DEL II SEMESTRE 2008 COMUNICATO STAMPA Roma, 15 gennaio 2009 REPLAT ANALIZZA IL MERCATO IMMOBILIARE ITALIANO DEL II SEMESTRE 2008 INDICE REPLAT: TRA GIUGNO E DICEMBRE LA DOMANDA RECUPERA IL +5,27% MA IL SETTORE CONTINUA A

Dettagli

Fonte: Ufficio Studi Tecnocasa

Fonte: Ufficio Studi Tecnocasa MERCATO IMMOBILIARE IN EMILIA ROMAGNA BOLOGNA Nel 2007 le quotazioni di Bologna sono diminuite del 4.4%, in particolare nella seconda parte dell anno. 2000 2001 2002 2003 2004 2005 2006 2007 +10.3% +8.1%

Dettagli

CREARE, INVESTIRE E MANTENERE valore immobiliare sostenibile nel tempo. Monza Via XX Settembre. UFFICIO 145 mq

CREARE, INVESTIRE E MANTENERE valore immobiliare sostenibile nel tempo. Monza Via XX Settembre. UFFICIO 145 mq CREARE, INVESTIRE E MANTENERE valore immobiliare sostenibile nel tempo Monza Via XX Settembre UFFICIO 145 mq Il Territorio La città di Monza sorge nell alta pianura lombarda al margine meridionale della

Dettagli

NOTA CONGIUNTURALE SUL MERCATO IMMOBILIARE A FEBBRAIO 2012 1

NOTA CONGIUNTURALE SUL MERCATO IMMOBILIARE A FEBBRAIO 2012 1 Osservatorio sul Mercato Immobiliare, 1-1 NOVARA NOTA CONGIUNTURALE SUL MERCATO IMMOBILIARE A FEBBRAIO 1 1 Tavola 1 Numero di compravendite di immobili residenziali e non residenziali nel periodo -11:

Dettagli

3. Bologna II semestre 2006 e previsioni I semestre 2007

3. Bologna II semestre 2006 e previsioni I semestre 2007 3. Bologna II semestre 2006 e previsioni I semestre 2007 10 3.1 Il mercato delle abitazioni 2 Andamento del mercato abitativo a Bologna (II semestre 2006) Tavola 3.1 Mercato Compravendite Mercato Locazioni

Dettagli

OSSERVATORIO SUL MERCATO DELLE ABITAZIONI DI PRESTIGIO DATI RELATIVI AL II SEMESTRE 2004 CITTÀ DI MILANO

OSSERVATORIO SUL MERCATO DELLE ABITAZIONI DI PRESTIGIO DATI RELATIVI AL II SEMESTRE 2004 CITTÀ DI MILANO OSSERVATORIO SUL MERCATO DELLE ABITAZIONI DI PRESTIGIO DATI RELATIVI AL II SEMESTRE 2004 CITTÀ DI MILANO ANNO II Nr. 3 MARZO 2005 1. Il contesto economico ed immobiliare di riferimento Rendimenti e liquidità

Dettagli