Progetto SIRPE De-materializzazione delle prescrizioni. Piano dei test per la verifica congiunta SAR gestionali farmacie. Versione 1.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Progetto SIRPE De-materializzazione delle prescrizioni. Piano dei test per la verifica congiunta SAR gestionali farmacie. Versione 1."

Transcript

1 Pag. 1 di 25 Progetto SIRPE De-materializzazione per la verifica congiunta Versione 1.0

2 Pag. 2 di 25 INDICE 1. Introduzione Scopo del documento Riferimenti 5 2. Inquadramento 5 3. Ambiente di test 5 4. Test 6 5. Erogazione Farmaceutica Presa in carico Pre-requisiti Condizioni di partenza Casi di Test Revoca della Presa in carico Pre-requisiti Condizioni di partenza Casi di Test Invio Erogato Pre-requisiti Condizioni di partenza Casi di Test Visualizza Erogato Pre-requisiti Condizioni di partenza Casi di Test Sospendi Erogato Pre-requisiti Condizioni di partenza Casi di Test Revoca della Sospensione Erogato Pre-requisiti Condizioni di partenza Casi di Test Casi di Test Annulla Erogato Pre-requisiti Condizioni di partenza Casi di Test Scenari negativi Presa in carico Pre-requisiti Condizioni di partenza 17

3 Pag. 3 di Casi di Test Revoca della Presa in carico Pre-requisiti Condizioni di partenza Casi di Test Invio Erogato Pre-requisiti Condizioni di partenza Casi di Test Visualizza Erogato Pre-requisiti Condizioni di partenza Casi di Test Sospendi Erogato Pre-requisiti Condizioni di partenza Casi di Test Revoca della Sospensione Erogato Pre-requisiti Condizioni di partenza Casi di Test Annulla Erogato Pre-requisiti Condizioni di partenza Casi di Test 24 Valutazione finale 25

4 Pag. 4 di 25 VERSIONE DATA DESCRIZIONE DELLA VARIAZIONE V01 24/01/2014 Prima pubblicazione

5 Pag. 5 di Introduzione 1.1 Scopo del documento Il presente piano dei test si pone come obiettivo la verifica del corretto funzionamento dei servizi di comunicazione tra i software gestionali delle farmacie ed il SAR per quanto concerne il processo di erogazione a seguito di prescrizioni avvenute in regime DM 2 novembre In particolare il processo in esame coinvolge i seguenti servizi: visualizzazione e presa in carico esclusiva farmaceutiche comunicazione di chiusura dell erogazione farmaceutiche sospensione dell erogazione farmaceutiche annullamento dell erogazione farmaceutiche già erogate. 1.2 Riferimenti [1] Regione Piemonte Progetto Sirpe - De-materializzazione nella Regione Piemonte - Farmacie - Specifiche dei requisiti di integrazione, RE-SRS-SAR-FARMACIE-V01 2. Inquadramento L obiettivo del progetto SIRPE è quello di dare attuazione nella Regione Piemonte alle previsioni delle norme vigenti in materia di De materializzazione della ricetta medica. L iniziativa si colloca nel contesto più ampio del sistema di monitoraggio della spesa sanitaria, normato dall art. 50 della legge n. 326 del 24/11/2003. Il progetto prevede la graduale sostituzione della ricetta cartacea con la ricetta elettronica, secondo le modalità previste dai decreti e disciplinari pubblicati dal Ministero dell Economia e Finanze (MEF) nell ambito del Progetto Tessera Sanitaria, e deve portare, attraverso fasi successive, ad una effettiva semplificazione dei percorsi del paziente. Nell ambito del progetto SIRPE, la Regione Piemonte ha scelto di istituire il Sistema di accoglienza regionale (SAR). Il SAR si interpone tra gli attori del sistema (prescrittori ed erogatori) ed il SAC (Sistema di accoglienza centrale). Gli attori sono tenuti a comunicare la propria attività al SAC; ciò può avvenire operando direttamente sul SAC oppure con la mediazione del SAR, in base ai tempi ed alle funzioni che progressivamente il SAR renderà disponibili. Relativamente agli erogatori, il SAR è in grado di gestire le comunicazioni con i software gestionali delle Farmacie per la gestione dell erogazione in regime DM 2 novembre Ambiente di test L ambiente di test è costituito da: SAR di test, costituito da base dati e servizi per il colloquio con il SAC e con i software gestionali delle Farmacie; software gestionali delle Farmacie, costituito da servizi per il colloquio con il SAR e le funzionalità richieste dalle specifiche del SAR; SAC di test predisposto dal MEF. I fornitori dei software gestionali delle Farmacie sono collegati via VPN SSL all infrastruttura di test del SAR della Regione Piemonte.

6 Pag. 6 di Test Di seguito vengono elencate le tipologie di test, con relativi casi, che saranno oggetto di verifica. Esecuzione piano dei test Le logiche ed i controlli applicati ad ogni test sono quelli definiti dal MEF e validi al momento dell esecuzione del presente piano dei test. Il piano dei test è stato eseguito nel periodo da

7 Pag. 7 di Erogazione Farmaceutica 5.1 Presa in carico Pre-requisiti Condizioni di partenza Le prescrizioni devono essere state precedentemente inviate al SAC; pertanto, i test includono anche le richieste di invio prescritto che verranno effettuate a cura del CSI Piemonte Casi di Test DM-PRE-CAR-F-01 DM-PRE-CAR-F-02 DM-PRE-CAR-F-03 DM-PRE-CAR-F-04 Presa in carico e visualizzazione di una prescrizione farmaceutica. La prescrizione farmaceutica contiene un farmaco con quantità 1. Presa in carico e visualizzazione di una prescrizione farmaceutica per un paziente STP. La prescrizione farmaceutica contiene un farmaco con quantità 2. Presa in carico e visualizzazione di una prescrizione farmaceutica. La prescrizione farmaceutica contiene due farmaci con quantità 1. Presa in carico di una prescrizione farmaceutica. La prescrizione farmaceutica contiene due farmaci con quantità 1.

8 Pag. 8 di Revoca della Presa in carico Pre-requisiti Condizioni di partenza Le prescrizioni devono essere state precedentemente inviate al SAC; pertanto, i test includono anche le richieste di invio prescritto che verranno effettuate a cura del CSI Piemonte. La ricetta deve essere stata precedentemente presa in carico Casi di Test DM-REV-PRE-CAR- ERO-F-01 Revoca della presa in carico di una prescrizione farmaceutica da parte della stessa farmacia.

9 Pag. 9 di Invio Erogato Pre-requisiti Condizioni di partenza Le prescrizioni devono essere state precedentemente inviate al SAC. La ricetta deve essere stata precedentemente presa in carico Casi di Test DM-INV-ERO-F-01 DM-INV-ERO-F-02 DM-INV-ERO-F-03 DM-INV-ERO-F-04 Erogazione totale di una prescrizione farmaceutica precedentemente presa in carico. quantità 1 ed il farmaco è prescritto specificando il gruppo di equivalenza. Erogazione totale di una prescrizione farmaceutica precedentemente presa in carico. quantità 1 ed il farmaco è prescritto specificando il gruppo di equivalenza e l AIC suggerito. Il farmacista eroga l AIC suggerito. Erogazione totale di una prescrizione farmaceutica precedentemente presa in carico. quantità 1 ed il farmaco è prescritto specificando il gruppo di equivalenza e l AIC suggerito. Il farmacista eroga un AIC dello stesso gruppo di equivalenza dell AIC suggerito. Erogazione totale di una prescrizione farmaceutica precedentemente presa in carico. quantità 2. Uno dei farmaci è prescritto specificando il gruppo di equivalenza, l AIC ed il motivo di non sostituibilità.

10 Pag. 10 di 25 DM-INV-ERO-F-05 DM-INV-ERO-F-06 DM-INV-ERO-F-07 DM-INV-ERO-F-08 DM-INV-ERO-F-09 DM-INV-ERO-F-10 Erogazione totale di una prescrizione farmaceutica precedentemente presa in carico per un paziente esente per patologia. La prescrizione farmaceutica contiene due farmaci con quantità 1 ed il farmaco è prescritto specificando il gruppo di equivalenza, l AIC suggerito ed il codice di specificazione di non applicabilità art.15, comma 11-bis (4). Erogazione totale di una prescrizione farmaceutica per un paziente straniero con tessera TEAM precedentemente presa in carico. La prescrizione farmaceutica contiene due farmaci con quantità 1 ed il farmaco è prescritto specificando l AIC suggerito ed il codice di specificazione di non applicabilità art.15, comma 11-bis (4). Erogazione totale di una prescrizione farmaceutica precedentemente presa in carico. quantità maggiore di 1. Uno dei farmaci è prescritto specificando il gruppo di equivalenza ed il codice di specificazione di non applicabilità art.15, comma 11-bis (4). Erogazione totale di una prescrizione farmaceutica precedentemente presa in carico e per la quale è stato inviato un annullamento tutti i dati di erogazione, inclusa la data di erogazione. quantità uguale a 1. Il farmaco prescritto è un farmaco etico ed il medico prescrittore ha specificato il gruppo di equivalenza ed il codice AIC. Erogazione totale di una prescrizione farmaceutica per un paziente ENI precedentemente presa in carico. quantità 1. Erogazione singola e chiusura erogazione di una prescrizione farmaceutica precedentemente presa in carico con dispensazione di tutti i farmaci prescritti. quantità 2.

11 Pag. 11 di 25 DM-INV-ERO-F-11 DM-INV-ERO-F-12 DM-INV-ERO-F-13 DM-INV-ERO-F-14 DM-INV-ERO-F-15 DM-INV-ERO-F-16 DM-INV-ERO-F-17 Erogazione singola di una parte presenti sulla ricetta (per rifiuto da parte del paziente di usufruire di tutte le confezioni prescritte) con chiusura erogazione di una prescrizione farmaceutica precedentemente presa in carico. La prescrizione farmaceutica contiene due farmaci ognuno con quantità 1. Erogazione singola e chiusura erogazione di una prescrizione farmaceutica per paziente che ha richiesto l oscuramento dei dati, con dispensazione di tutti i farmaci prescritti. La prescrizione era stata precedentemente presa in carico ed era stato inviato un annullamento dei dati di erogazione per successivo invio di una rettifica sulla targa di uno dei farmaci. quantità maggiore di 1. Erogazione singola di una parte presenti sulla ricetta (per rifiuto da parte del paziente di usufruire di tutte le confezioni prescritte) con chiusura erogazione di una prescrizione farmaceutica dopo averla presa in carico e sospesa. La prescrizione farmaceutica contiene più farmaci ognuno con quantità 1. Erogazione parziale di una prescrizione farmaceutica dopo averla presa in carico per un paziente esente per reddito. quantità 2. Erogazione parziale di una prescrizione farmaceutica dopo averla presa in carico ed annullato i dati di erogazione ad esclusione della data di erogazione e della targa. quantità maggiore di 1. Erogazione totale di una prestazione farmaceutica con sostituzione di uno dei farmaci. La prescrizione farmaceutica contiene due farmaci ognuno con quantità 1. Erogazione totale di una prescrizione farmaceutica precedentemente presa in carico con sostituzione del farmaco.

12 Pag. 12 di 25 quantità 1. DM-INV-ERO-F-18 Erogazione totale di una prescrizione farmaceutica con farmaco di fascia C precedentemente presa in carico per un paziente con esenzione di guerra.

13 Pag. 13 di Visualizza Erogato Pre-requisiti Condizioni di partenza Le prescrizioni devono essere state precedentemente inviate al SAC Casi di Test DM-VIS-ERO- F-01 DM-VIS-ERO- F-02 DM-VIS-ERO- F-03 DM-VIS-ERO- F-04 Visualizzazione di una prescrizione farmaceutica precedentemente presa in carico da parte della stessa farmacia. Visualizzazione dei dati oscurati associati ad una prescrizione farmaceutica precedentemente presa in carico da parte della stessa farmacia. Visualizzazione di una prescrizione farmaceutica precedentemente erogata dalla stessa farmacia che richiede la visualizzazione. Visualizzazione di una prescrizione farmaceutica precedentemente sospesa dalla stessa farmacia che richiede la visualizzazione.

14 Pag. 14 di Sospendi Erogato Pre-requisiti Condizioni di partenza Per l operazione di sospensione le prescrizioni devono essere state precedentemente inviate al SAC Casi di Test DM-SOS-ERO-F-01 Sospensione dell erogazione di una prescrizione farmaceutica precedentemente visualizzata e presa in carico da parte della stessa farmacia.

15 Pag. 15 di Revoca della Sospensione Erogato Pre-requisiti Condizioni di partenza Per l operazione di sospensione le prescrizioni devono essere state precedentemente inviate al SAC Casi di Test Casi di Test DM-REV-SOS-ERO- F-01 Revoca della sospensione dell erogazione di una prescrizione farmaceutica da parte della stessa farmacia che l aveva precedentemente sospesa.

16 Pag. 16 di Annulla Erogato Pre-requisiti Condizioni di partenza Le prescrizioni devono essere state precedentemente inviate al SAC ed erogate Casi di Test DM-ANN-ERO-F-01 DM-ANN-ERO-F-02 DM-ANN-ERO-F-03 Annullamento della targa di una confezione di un farmaco erogato precedentemente dalla stessa farmacia. La prescrizione rimane in carico alla farmacia. quantità 2. Annullamento dei dati di contabili di una prescrizione erogata precedentemente dalla stessa struttura. La prescrizione rimane in carico alla farmacia. La prescrizione farmaceutica contiene due farmaci con quantità 1. Annullamento dei dati di erogazione di una prescrizione erogata precedentemente dalla stessa farmacia con rilascio della presa in carico.

17 Pag. 17 di Scenari negativi 6.1 Presa in carico Pre-requisiti Condizioni di partenza Le prescrizioni devono essere state precedentemente inviate al SAC, prese in carico oppure erogate oppure sospese a seconda del caso di test Casi di Test DM-PRE-CAR-NEG-F- 01 DM-PRE-CAR-NEG-F- 01 DM-PRE-CAR-NEG-F- 01 Presa in carico di una prescrizione farmaceutica già presa in carico da un altra struttura di erogazione. Presa in carico di una prescrizione farmaceutica già erogata da un altra farmacia. Presa in carico di una prescrizione farmaceutica annullata dal prescrittore.

18 Pag. 18 di Revoca della Presa in carico Pre-requisiti Condizioni di partenza Le prescrizioni devono essere state precedentemente inviate al SAC, prese in carico oppure erogate oppure sospese a seconda del caso di test. Le operazioni richieste, durante la fase di test, verranno effettuate a cura del CSI Piemonte Casi di Test DM-REV-PRE-CAR- ERO-NEG- F-01 Revoca della presa in carico di una prescrizione in stato da erogare (non ancora presa in carico).

19 Pag. 19 di Invio Erogato Pre-requisiti Condizioni di partenza Le prescrizioni devono essere state precedentemente inviate al SAC, prese in carico oppure erogate oppure sospese a seconda del caso di test Casi di Test DM-INV-ERO-NEG F-- 01 DM-INV-ERO-NEG- F- 02 DM-INV-ERO-NEG- F- 03 DM-INV-ERO-NEG- F- 04 DM-INV-ERO-NEG- F- 05 DM-INV-ERO-NEG- F- 06 DM-INV-ERO-NEG- F- 07 DM-INV-ERO-NEG- F- 08 Erogazione una prescrizione farmaceutica senza averla presa in carico. Erogazione una prescrizione farmaceutica presa in carico da un altra struttura erogatrice. Erogazione di una prescrizione farmaceutica già erogata da un altra farmacia. Erogazione di una prescrizione farmaceutica sospesa nello stesso giorno. Erogazione una prescrizione farmaceutica in modalità singola specificando anche i dati comuni della ricetta. Erogazione una prescrizione farmaceutica con sostituzione del farmaco, senza specificare la motivazione. Erogazione una prescrizione farmaceutica contenente due confezioni di uno stesso farmaco, specificando per le due confezioni, lo stesso codice targa oppure un codice targa già presente nel sistema SAC oppure senza specificare la targa. Erogazione una prescrizione farmaceutica specificando un codice AIC che appartiene ad un gruppo di equivalenza che ha lo stesso principio attivo del gruppo di equivalenza prescritto.

20 Pag. 20 di 25 DM-INV-ERO-NEG- F- 09 DM-INV-ERO-NEG- F- 10 Erogazione una prescrizione farmaceutica specificando un codice AIC che appartiene ad un gruppo di equivalenza avente principio attivo diverso da quello del gruppo di equivalenza prescritto. Erogazione una prescrizione farmaceutica specificando un codice AIC diverso da quello prescritto nel caso in cui il medico prescrittore abbia esplicitamente richiesto la non sostituibilità del farmaco prescritto.

21 Pag. 21 di Visualizza Erogato Pre-requisiti Condizioni di partenza Le prescrizioni devono essere state precedentemente inviate al SAC, prese in carico oppure erogate oppure annullate dal prescrittore a seconda del caso di test Casi di Test DM-VIS-ERO-NEG- F- 01 DM-VIS-ERO-NEG- F- 02 DM-VIS-ERO-NEG- F- 03 Visualizzazione dei dati del paziente per una prescrizione farmaceutica prescritta senza richiesta di oscuramento. Visualizzazione di una prescrizione farmaceutica già erogata da un altra farmacia. Visualizzazione di una prescrizione farmaceutica annullata dal prescrittore.

22 Pag. 22 di Sospendi Erogato Pre-requisiti Condizioni di partenza Le prescrizioni devono essere state precedentemente inviate al SAC, prese in carico ed eventualmente prese in carico a seconda del caso di test Casi di Test DM-SOS-EROG-NEG- F- 01 Sospensione di una prescrizione farmaceutica per la quale è stata già inviata un erogazione singola.

23 Pag. 23 di Revoca della Sospensione Erogato Pre-requisiti Condizioni di partenza Le prescrizioni devono essere state precedentemente inviate al SAC, prese in carico ed eventualmente prese in carico a seconda del caso di test Casi di Test DM-REV-SOS-EROG- NEG- F-01 Revoca della sospensione di una prescrizione farmaceutica non sospesa.

24 Pag. 24 di Annulla Erogato Pre-requisiti Condizioni di partenza Le prescrizioni devono essere state precedentemente inviate al SAC, prese in carico oppure erogate oppure sospese a seconda del caso di test Casi di Test ANN-ERO-NEG-F-01 Annullamento di una prescrizione farmaceutica in stato da erogare (presa in carico, non erogata). ANN-ERO-NEG-F-02 Annullamento di una prescrizione farmaceutica per la quale è stata inviata una erogazione singola.

25 Pag. 25 di 25 Valutazione finale Esito: [ ] OK [ ] NOK Data: Redattore:

Progetto SIRPE De-materializzazione delle prescrizioni nella Regione Piemonte. Farmacie. Versione 1.0

Progetto SIRPE De-materializzazione delle prescrizioni nella Regione Piemonte. Farmacie. Versione 1.0 Pag. 1 di 13 Progetto SIRPE De-materializzazione nella Regione Piemonte Farmacie Versione 1.0 INDICE Pag. 2 di 13 1 Introduzione 3 1.1 Scopo del documento 3 1.2 Riferimenti 3 2 Inquadramento e obiettivo

Dettagli

Progetto Tessera Sanitaria

Progetto Tessera Sanitaria Articolo 50 del D.L. 30 settembre 2003 n. 269, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 novembre 2003, n. 326 e successive modificazioni DM 2 Novembre 2011 Dematerializzazione della ricetta medica

Dettagli

Ricetta Farmaceutica Dematerializzata. 18/11/2014 ASL Milano1

Ricetta Farmaceutica Dematerializzata. 18/11/2014 ASL Milano1 Ricetta Farmaceutica Dematerializzata 18/11/2014 ASL Milano1 Inquadramento Normativo D.L. 269/2003 Art. 50 Comma 5-bis Disposizioni in materia di monitoraggio della spesa nel settore sanitario e di appropriatezza

Dettagli

Specifiche per l integrazione delle Aziende Regionali con i sistemi del Sistema di Accoglienza Regionale (SAR) della Regione Lazio

Specifiche per l integrazione delle Aziende Regionali con i sistemi del Sistema di Accoglienza Regionale (SAR) della Regione Lazio Specifiche per l integrazione delle Aziende e degli Applicativi Regionali con i servizi del Sistema di Accoglienza Regionale (SAR) della Regione Lazio - Erogazione Ricette Dematerializzate 21/12/2015 LAIT

Dettagli

Manuale operativo. Procedure estratte da Sistema Tessera Sanitaria

Manuale operativo. Procedure estratte da Sistema Tessera Sanitaria Manuale operativo Procedure estratte da Sistema Tessera Sanitaria Per le richieste di assistenza riguardanti problematiche di tipo tecnico riguardanti il SAC si può inviare un messaggio alla casella di

Dettagli

PROGETTO TESSERA SANITARIA. DM 02 novembre 2011 Controlli sui campi della ricetta dematerializzata

PROGETTO TESSERA SANITARIA. DM 02 novembre 2011 Controlli sui campi della ricetta dematerializzata PROGETTO TESSERA SANITARIA DM 02 novembre 2011 Versione del 02.04.2013 Pag. 2 di 73 INDICE 1. PREMESSA 4 2. RIFERIMENTI NORMATIVI 5 3. INVIO DELL EROGATO 6 3.1 VISUALIZZAZIONE E PRESA IN CARICO IN ESCLUSIVA

Dettagli

FAQ dematerializzazione della ricetta rossa per MMG/PLS e Farmacisti

FAQ dematerializzazione della ricetta rossa per MMG/PLS e Farmacisti terializzazione della ricetta rossa per MMG/PLS e Farmacisti Data: 18/02/2014 Autori: M. Gabrieli, B. Battistella, S. Valongo FAQ MMG/PLS Che cos'è il SAR? Il SAR è il Sistema di Accoglienza Regionale

Dettagli

DEMATERIALIZZAZIONE (IATROS NAZIONALE)

DEMATERIALIZZAZIONE (IATROS NAZIONALE) DEMATERIALIZZAZIONE (IATROS NAZIONALE) Con la dematerializzazione, vengono sostituite le ricette in formato cartaceo relative alla prescrizione di farmaci, con quelle equivalenti in formato elettronico

Dettagli

Progetto SIRPE De-materializzazione delle prescrizioni. Cartelle Cliniche MMG / PLS. Versione 3.0

Progetto SIRPE De-materializzazione delle prescrizioni. Cartelle Cliniche MMG / PLS. Versione 3.0 MMG / PLS Pag. 1 di 21 Progetto SIRPE De-materializzazione Cartelle Cliniche MMG / PLS Versione 3.0 MMG / PLS INDICE Pag. 2 di 21 1 Introduzione 5 1.1 Scopo del documento 5 1.2 Riferimenti 5 2 Inquadramento

Dettagli

Sommario. GUIDA OPERATIVA Versione 2.1.3

Sommario. GUIDA OPERATIVA Versione 2.1.3 GUIDA OPERATIVA Versione 2.1.3 Sommario 1 Prerequisiti per l installazione... 2 2 Copia di sicurezza... 2 3 Istruzioni per l aggiornamento... 4 4 Novità della versione 2.1.3... 5 4.1 [REGIONE SICILIA]...

Dettagli

Specifiche ricetta elettronica per gestionale Farma3

Specifiche ricetta elettronica per gestionale Farma3 Specifiche ricetta elettronica per gestionale Farma3 1. Premessa 2 2. Numero Ricetta Elettronica (NRE) 2 3. Inserimento credenziali di accesso 3 4. Richiesta ricetta elettronica 4 5. Abbinamento tra Tipo

Dettagli

Gestione Ricetta Dematerializzata

Gestione Ricetta Dematerializzata Gestione Ricetta Dematerializzata (rev. 8 12.3.2014) Indice argomenti trattati Modifiche per la gestione delle ricetta elettronica Requisiti Fasi Operative Annullamento ricetta evasa Gestione Sospesi Revoca

Dettagli

MILLEWIN DEMATERIALIZZAZIONE DELLA RICETTA MILLEWIN DEMATERIALIZZAZIONE DELLA RICETTA DATI PRODUTTORE

MILLEWIN DEMATERIALIZZAZIONE DELLA RICETTA MILLEWIN DEMATERIALIZZAZIONE DELLA RICETTA DATI PRODUTTORE SOMMARIO... 3 PREREQUISITI PER L INSTALLAZIONE E L UTILIZZO... 3 INTRODUZIONE... 3 POSTAZIONE MEDICO - COME STAMPARE UNA RICETTA DEMATERIALIZZATA... 5 COME CANCELLARE UNA RICETTA DEMATERIALIZZATA SULLA

Dettagli

D.M. 2 novembre 2011 - Ricetta dematerializzata. Linee guida per i medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta della Regione Sardegna

D.M. 2 novembre 2011 - Ricetta dematerializzata. Linee guida per i medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta della Regione Sardegna Allegato 2 alla Delib.G.R. n. 13/4 del 31.3.2015 D.M. 2 novembre 2011 - Ricetta dematerializzata Linee guida per i medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta della Regione Sardegna Pag.

Dettagli

AOO_081/17-12-2014/0004053 PROTOCOLLO USCITA

AOO_081/17-12-2014/0004053 PROTOCOLLO USCITA AREA POLITICHE PER LA PROMOZIONE DELLA SALUTE DELLE PERSONE E DELLE PARI OPPORTUNITÀ SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI E INVESTIMENTI IN SANITÀ AOO_081/17-12-2014/0004053 PROTOCOLLO USCITA Trasmissione esclusivamente

Dettagli

Frequently Asked Questions - Ricetta Dematerializzata Farmaceutica (DM 2/11/2011)

Frequently Asked Questions - Ricetta Dematerializzata Farmaceutica (DM 2/11/2011) Classificazione: uso esterno Frequently Asked Questions - Ricetta Dematerializzata Farmaceutica (DM 2/11/2011) Codice Documento: FAQ-San-Gov-Ricetta Dematerializza Farmaceutica Revisione del Documento:

Dettagli

Ricetta Dematerializzata

Ricetta Dematerializzata Revisione: 6.12.0 Responsabile: Marco Liberatori 2 Indice dei contenuti Parte I 3 1 Configurazione... del programma 3 2 Utilizzo... al banco 4 3 Funzioni... 8 4 Amministrazione... 11 5 Tariffazione...

Dettagli

PROGETTO TESSERA SANITARIA

PROGETTO TESSERA SANITARIA PROGETTO TESSERA SANITARIA WEB SERVICES PER LA TRASMISSIONE ELETTRONICA DELLE PRESCRIZIONI MEDICHE DEMATERIALIZZATE (DECRETO 2 NOVEMBRE 2011) PARTE 2: EROGAZIONE VERSIONE 24 05 2013 Pag. 2 di 98 INDICE

Dettagli

IATROS SISS 3.0.0 [REV.02032015MB]

IATROS SISS 3.0.0 [REV.02032015MB] IATROS SISS 3.0.0 La versione Iatros Siss 3.0.0 comprende le nuove implementazioni di: 1. Ricetta dematerializzata (o elettronica) 2. Allineamento anagrafico 3. Certificati di malattia telematici (in arrivo

Dettagli

Calabria: Deliberazione Giunta regionale del 5 maggio 2009 n. 247 - Partecipazione alla spesa sanitaria - ticket.

Calabria: Deliberazione Giunta regionale del 5 maggio 2009 n. 247 - Partecipazione alla spesa sanitaria - ticket. Calabria: Deliberazione Giunta regionale del 5 maggio 2009 n. 247 - Partecipazione alla spesa sanitaria - ticket. Area d'interesse: Tutela della Salute e Politiche Sanitarie Data pubblicazione: giovedì

Dettagli

"#$%&''(%)*%%(+#*,-+.++''*/.)*%%(+#(*,+ 3+43%''*5)*%%,+#*-,+ '2. 01. "*,*%%4+2!)) # 3*/*4''*%%4+!.$&)#$%+ ++.

#$%&''(%)*%%(+#*,-+.++''*/.)*%%(+#(*,+ 3+43%''*5)*%%,+#*-,+ '2. 01. *,*%%4+2!)) # 3*/*4''*%%4+!.$&)#$%+ ++. ! "#$ %#$!""! "#$%&''(%)*%%(+#*,-+.++''*/.)*%%(+#(*,+!.'0 1+2+$&)+# 3+43%''*5)*%%,+#*-,+ '2. 01. 2.'016 "*,*%%4+2!)) # 3*/*4''*%%4+!.$&)#$%+ ++. 22 '01 6 "#33+3,&''(3''*%3%+#54+.+''(%!'*%3%+#3**+ 7!2.8+!.!#$%+'!

Dettagli

Oggetto: Deliberazione Giunta Regionale del 5 maggio 2009 n. 247 Partecipazione alla spesa sanitaria ticket.

Oggetto: Deliberazione Giunta Regionale del 5 maggio 2009 n. 247 Partecipazione alla spesa sanitaria ticket. Regione Calabria Dipartimento Tutela della Salute e Politiche Sanitarie Il Dirigente Generale Prot. n. Ai Direttori Generali e Commissari Straordinari Aziende Sanitarie ed Ospedaliere Al Presidente Fondazione

Dettagli

I flussi ed i sistemi informativi come strumento di valorizzazione e di monitoraggio del sistema di assistenza territoriale a garanzia dei LEA

I flussi ed i sistemi informativi come strumento di valorizzazione e di monitoraggio del sistema di assistenza territoriale a garanzia dei LEA I flussi ed i sistemi informativi come strumento di valorizzazione e di monitoraggio del sistema di assistenza territoriale a garanzia dei LEA Vito Bavaro Ufficio Sistemi Informativi e Flussi Informativi

Dettagli

LINEE GUIDA OPERATIVE PER L EROGAZIONE DELLA RICETTA FARMACEUTICA DE MATERIALIZZATA

LINEE GUIDA OPERATIVE PER L EROGAZIONE DELLA RICETTA FARMACEUTICA DE MATERIALIZZATA LINEE GUIDA OPERATIVE PER L EROGAZIONE DELLA RICETTA FARMACEUTICA DE MATERIALIZZATA Estratto della circolare Regione Lazio n. 215847 del 20.04.2015 Versione 2.1 del 07.05.2015 Federfarma Roma Linee guida

Dettagli

Sanità digitale !62 STRATEGIA PER LA CRESCITA DIGITALE 2014-2020

Sanità digitale !62 STRATEGIA PER LA CRESCITA DIGITALE 2014-2020 Sanità digitale Cosa e perchè L innovazione digitale dei processi sanitari è un passaggio fondamentale per migliorare il rapporto costo-qualità dei servizi sanitari, limitare sprechi e inefficienze, ridurre

Dettagli

RICETTA ELETTRONICA MANUALE D USO

RICETTA ELETTRONICA MANUALE D USO Servizi Informatici RICETTA ELETTRONICA MANUALE D USO Sede legale: Via A. Grandi, 18-25125 Brescia Sedi operative: Via A. Grandi, 41 bis/43-25125 Brescia Via A. Aglio, 25 26100 Cremona Via Falcone Borsellino,

Dettagli

Servizi di accoglienza prescrizioni regionali Indicazioni di stampa NRE su ricetta rossa

Servizi di accoglienza prescrizioni regionali Indicazioni di stampa NRE su ricetta rossa IDAS-SPG-00001-AT-13-025 28 05 2013 Servizi di accoglienza prescrizioni regionali Indicazioni di stampa NRE su ricetta rossa Il presente documento intende fornire le indicazioni necessarie alla stampa

Dettagli

Sezione Controlli Governo e Personale SSR LINEE GUIDA OPERATIVE PER L EROGAZIONE DELLA RICETTA FARMACEUTICA DE-MATERIALIZZATA.

Sezione Controlli Governo e Personale SSR LINEE GUIDA OPERATIVE PER L EROGAZIONE DELLA RICETTA FARMACEUTICA DE-MATERIALIZZATA. LINEE GUIDA OPERATIVE PER L EROGAZIONE DELLA RICETTA FARMACEUTICA DE-MATERIALIZZATA. PREMESSA. Che cosa significa de-materializzare la ricetta medica su modello rosso del Servizio Sanitario Nazionale?

Dettagli

FAQ dematerializzazione della ricetta rossa per MMG/PLS

FAQ dematerializzazione della ricetta rossa per MMG/PLS FAQ dematerializzazione della ricetta rossa per MMG/PLS Che cos'è il SAR? Il SAR è il Sistema di Accoglienza Regionale curato dalla Regione del Veneto che consente, tra le altre funzioni, di raccogliere

Dettagli

SOMMARIO DEMATERIALIZZAZIONE DELLA RICETTA...

SOMMARIO DEMATERIALIZZAZIONE DELLA RICETTA... SOMMARIO DEMATERIALIZZAZIONE DELLA RICETTA... 3 POSTAZIONE MEDICO - COME STAMPARE UNA RICETTA DEMATERIALIZZATA... 4 COME CANCELLARE UNA RICETTA DEMATERIALIZZATA SULLA POSTAZIONE MEDICO... 8 COME STAMPARE

Dettagli

MANUALE UTENTE CARESTUDIO 2.0

MANUALE UTENTE CARESTUDIO 2.0 MANUALE UTENTE CARESTUDIO 2.0 Documento tecnico Pag. 1 di 19 Indice 1. Introduzione... 3 2. Accesso al sistema... 4 3. Gestione Cartella e Prescrizione... 6 3.1 Identificazione dell assistito... 7 3.2

Dettagli

M. Ciampi. Consiglio Nazionale delle Ricerche Dipartimento delle Tecnologie dell Informazione e delle Comunicazioni

M. Ciampi. Consiglio Nazionale delle Ricerche Dipartimento delle Tecnologie dell Informazione e delle Comunicazioni Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento per la digitalizzazione della PA e l innovazione tecnologica Consiglio Nazionale delle Ricerche Dipartimento delle Tecnologie dell Informazione e delle

Dettagli

Trasmissione dei CertificatiMalattia al sistema regionale Specifica di test

Trasmissione dei CertificatiMalattia al sistema regionale Specifica di test Trasmissione dei CertificatiMalattia al sistema regionale Specifica di test Il presente documento intende fornire i casi di test principali necessari al colloquio fra i sistemi software di cartella clinica

Dettagli

Portale Continuità della Cura

Portale Continuità della Cura Manuale Operativo Utente Portale Continuità della Cura Utilizzo funzionalità Ricetta Dematerializzata Breve sintesi del contenuto. Manuale operativo per l utilizzo della funzionalità di Ricetta farmaceutica

Dettagli

IATROS LA DEMATERIALIZZAZIONE DELLA RICETTA SSN

IATROS LA DEMATERIALIZZAZIONE DELLA RICETTA SSN IATROS LA DEMATERIALIZZAZIONE DELLA RICETTA SSN DM 02.11.2011 2014 Tsf srl DEMATERIALIZZAZIONE Con la dematerializzazione, tutte le prescrizioni su ricetta rossa (ssn) verranno inviate in forma elettronica

Dettagli

Guida alla configurazione delle SSII per la Ricetta Elettronica. - Profim 2000 -

Guida alla configurazione delle SSII per la Ricetta Elettronica. - Profim 2000 - - Linee di indirizzo- Guida alla configurazione delle SSII per la Ricetta Elettronica - Profim 2000 - Codice Documento: LDI-SISS-GOV Configurazione delle SSII Ricetta Elettronica Profim 2000 Revisione

Dettagli

Monitoraggio della Spesa Sanitaria

Monitoraggio della Spesa Sanitaria Monitoraggio della Spesa Sanitaria La Tessera Sanitaria La Tessera Sanitaria La Tessera Sanitaria (TS) e un strumento per: accedere ai servizi sanitari potenziare il sistema di monitoraggio della spesa

Dettagli

Appropriatezza prescrittiva e responsabilità medico - legale Cosenza 04/05 dicembre 2013

Appropriatezza prescrittiva e responsabilità medico - legale Cosenza 04/05 dicembre 2013 Appropriatezza prescrittiva e responsabilità medico - legale Cosenza 04/05 dicembre 2013 Direttore U.O.C., D.ssa Luciana Florio Area Farmaceutica Territoriale - Distretto Tirreno Nasce da una serie di

Dettagli

Allegato 1. Specifiche tecniche per il calcolo dei rimborsi. Introduzione

Allegato 1. Specifiche tecniche per il calcolo dei rimborsi. Introduzione Allegato 1. Specifiche tecniche per il calcolo dei rimborsi Introduzione Ilpresentedocumentohaloscopodidescriverelamodalitàtecnichedicalcolodell importodeirimborsi previsti esigibili dalle farmacie ospedaliere

Dettagli

Progetto SIRPED De-materializzazione delle prescrizioni. Piano dei test CIL Gestionali ASR. Versione 1.0

Progetto SIRPED De-materializzazione delle prescrizioni. Piano dei test CIL Gestionali ASR. Versione 1.0 Pag. 1 di 129 Progetto SIRPED De-materializzazione Versione 1.0 Pag. 2 di 129 INDICE 1. Introduzione... 6 1.1 Scopo del documento...6 1.2 Riferimenti...6 2. Inquadramento... 6 2.1 Processo di auto certificazione...6

Dettagli

Guida alla configurazione delle SSII per la Ricetta Elettronica. - Koinè 2 -

Guida alla configurazione delle SSII per la Ricetta Elettronica. - Koinè 2 - - Linee di indirizzo- Guida alla configurazione delle SSII per la Ricetta Elettronica - Koinè 2 - Codice Documento: LDI-SISS-GOV Configurazione delle SSII Ricetta Elettronica - Koinè 2 Revisione del Documento:

Dettagli

Attuazione interventi per la dematerializzazione delle prescrizioni farmaceutiche e specialistiche

Attuazione interventi per la dematerializzazione delle prescrizioni farmaceutiche e specialistiche Progetto: Attuazione interventi per la dematerializzazione delle prescrizioni farmaceutiche e specialistiche Linea di attività: Interventi per lo sviluppo dei sistemi e per l erogazione dei servizi di

Dettagli

IL RUOLO DEL TESORIERE NEL SUPPORTO ALLA P.A.

IL RUOLO DEL TESORIERE NEL SUPPORTO ALLA P.A. IL RUOLO DEL TESORIERE NEL SUPPORTO ALLA P.A. Claudio Mauro Direttore Centrale Business Genova, 11 Novembre 2010 1 Agenda Scenario Pubblica Amministrazione Locale Ordinativo Informatico Locale Gestione

Dettagli

PROGETTO TESSERA SANITARIA

PROGETTO TESSERA SANITARIA PROGETTO TESSERA SANITARIA WEB SERVICES PER LA TRASMISSIONE ELETTRONICA DELLE PRESCRIZIONI MEDICHE DEMATERIALIZZATE (DECRETO 2 NOVEMBRE 2011) PARTE 2: EROGAZIONE VERSIONE 11 05 2015 Pag. 2 di INDICE 1.

Dettagli

PROCEDURA AZIENDALE. PA SQ - 32 Rev. 0 del 02/04/2013. Certificato N 9122 AOLS. Data applicazione Redazione Verifica Approvazione

PROCEDURA AZIENDALE. PA SQ - 32 Rev. 0 del 02/04/2013. Certificato N 9122 AOLS. Data applicazione Redazione Verifica Approvazione PA SQ - 32 Rev. 0 del 02/04/2013 Certificato N 9122 AOLS Data applicazione Redazione Verifica Approvazione 02/04/2013 Dr.ssa G. Saporetti Sig.ra Pallone Dr.ssa G. Saporetti Dr.ssa L. Di Palo Dr. M. Agnello

Dettagli

Integrazione del progetto CART regione Toscana nel software di CCE K2

Integrazione del progetto CART regione Toscana nel software di CCE K2 Integrazione del progetto CART regione Toscana nel software di CCE K2 Data Creazione 04/12/2012 Versione 1.0 Autore Alberto Bruno Stato documento Revisioni 1 Sommario 1 - Introduzione... 3 2 - Attivazione

Dettagli

Guida alla configurazione delle SSII per la Ricetta Elettronica - FPF -

Guida alla configurazione delle SSII per la Ricetta Elettronica - FPF - - Linee di indirizzo- Guida alla configurazione delle SSII per la Ricetta Elettronica - FPF - Codice Documento: LDI-SISS-GOV Configurazione delle SSII Ricetta Elettronica - FPF Revisione del Documento:

Dettagli

ARCHIVIO UNICO REGIONALE DEGLI ASSISTITI organizzazione e modalità di gestione

ARCHIVIO UNICO REGIONALE DEGLI ASSISTITI organizzazione e modalità di gestione ARCHIVIO UNICO REGIONALE DEGLI ASSISTITI organizzazione e modalità di gestione Pagina 1 di 55 SOMMARIO Sezione 1 - Gestione dei dati anagrafici dei cittadini a fini sanitari...3 Premessa...4 Scheda n.1:

Dettagli

AGGIORNAMENTO 2.1.8. Faith Pagina 1 FAITH AGGIORNAMENTO SU VERSIONE 2.1.8 SOMMARIO VERIFICA RICETTA... 2

AGGIORNAMENTO 2.1.8. Faith Pagina 1 FAITH AGGIORNAMENTO SU VERSIONE 2.1.8 SOMMARIO VERIFICA RICETTA... 2 SOMMARIO AGGIORNAMENTO 2.1.8 CONSOLE VISITA... 2 VERIFICA RICETTA... 2 CARTELLA CLINICA DEL PAZIENTE... 5 ELENCO PATOLOGIA... 5 ELENCO FARMACI... 5 ELENCO ACCERTAMENTI... 6 ANAGRAFICA PAZIENTI... 6 RIVISITAZIONE

Dettagli

PROGETTO TESSERA SANITARIA RICETTA FARMACEUTICA AGGIORNAMENTO ALLA LUCE DELL ART. 15, COMMA 11-BIS DL 95/2012 E SUCCESSIVE MODIFICAZIONI, RIGUARDANTE

PROGETTO TESSERA SANITARIA RICETTA FARMACEUTICA AGGIORNAMENTO ALLA LUCE DELL ART. 15, COMMA 11-BIS DL 95/2012 E SUCCESSIVE MODIFICAZIONI, RIGUARDANTE PROGETTO TESSERA SANITARIA RICETTA FARMACEUTICA AGGIORNAMENTO ALLA LUCE DELL ART. 15, COMMA 11-BIS DL 95/2012 E SUCCESSIVE MODIFICAZIONI, RIGUARDANTE LA PRESCRIZIONE PER PRINCIPIO ATTIVO Pag. 2 di 18 INDICE

Dettagli

Il Fascicolo Sanitario Elettronico. in TRENTINO

Il Fascicolo Sanitario Elettronico. in TRENTINO Trieste, 20 giugno 2014 Il Fascicolo Sanitario Elettronico in TRENTINO luciano.flor@apss.tn.it 1 e-health in P.A. di Trento anno 2014 al 3 giugno SIO APSS e ACCREDITATE Fascicolo sanitario elettronico

Dettagli

PROSPETTO RIEPILOGATIVO DELLE CATEGORIE ESENTI DALLA COMPARTECIPAZIONE ALLA SPESA FARMACEUTICA. Es.: G01 G02. Es.: V 0 2 V02 V01

PROSPETTO RIEPILOGATIVO DELLE CATEGORIE ESENTI DALLA COMPARTECIPAZIONE ALLA SPESA FARMACEUTICA. Es.: G01 G02. Es.: V 0 2 V02 V01 PROSPETTO RIEPILOGATIVO DELLE CATEGORIE ESENTI DALLA COMPARTECIPAZIONE ALLA SPESA FARMACEUTICA Tipologia di esenzione Codifica esenzione Attestazione del diritto all esenzione sulla ricetta SSN È competenza

Dettagli

Guida alla corretta applicazione del Decreto 8 maggio 2003 Uso terapeutico di medicinale sottoposto a sperimentazione clinica

Guida alla corretta applicazione del Decreto 8 maggio 2003 Uso terapeutico di medicinale sottoposto a sperimentazione clinica Guida alla corretta applicazione del Decreto 8 maggio 2003 Uso terapeutico di medicinale sottoposto a sperimentazione clinica Approvato dal Comitato Etico nella seduta del 20 luglio 2010 Redatto da: -

Dettagli

Guida alla configurazione delle SSII per la Ricetta Elettronica. - FastAmb MDF -

Guida alla configurazione delle SSII per la Ricetta Elettronica. - FastAmb MDF - - Linee di indirizzo- Guida alla configurazione delle SSII per la Ricetta Elettronica - FastAmb MDF - Codice Documento: LDI-SISS-GOV Configurazione delle SSII Ricetta Elettronica - FastAmb MDF Revisione

Dettagli

Guida alla configurazione delle SSII per la Ricetta Elettronica. - Hippocrates -

Guida alla configurazione delle SSII per la Ricetta Elettronica. - Hippocrates - - Linee di indirizzo- Guida alla configurazione delle SSII per la Ricetta Elettronica - Hippocrates - Codice Documento: LDI-SISS-GOV Configurazione delle SSII Ricetta Elettronica Hippocrates Revisione

Dettagli

COMUNICAZIONE TELEMATICA DELLE SPESE SANITARIE PER MODELLO 730 PRECOMPILATO

COMUNICAZIONE TELEMATICA DELLE SPESE SANITARIE PER MODELLO 730 PRECOMPILATO COMUNICAZIONE TELEMATICA DELLE SPESE SANITARIE PER MODELLO 730 PRECOMPILATO Questo incontro intende fornire agli iscritti SNAMI alcuni approfondimenti dal punto di vista fiscale e operativo, in considerazione

Dettagli

Agenda digitale italiana Sanità digitale

Agenda digitale italiana Sanità digitale Agenda digitale italiana Sanità digitale Paolo Donzelli Ufficio Progetti strategici per l innovazione digitale Dipartimento per la Digitalizzazione della P.A. e l innovazione tecnologica Presidenza del

Dettagli

Ministero della Salute

Ministero della Salute Ministero della Salute Decreto Ministeriale: Disposizioni in materia di medicinali per terapie avanzate preparati su base non ripetitiva IL MINISTRO Visto il decreto legislativo 24 aprile 2006, n. 219,

Dettagli

Caso di studio nazionale sul Taccuino e PHR : Toscana

Caso di studio nazionale sul Taccuino e PHR : Toscana Caso di studio nazionale sul Taccuino e PHR : Toscana Alessandra Morelli Regione Toscana Trento, 21 marzo 2014 AGENDA Il Sistema Sanitario della Toscana (SST) Obiettivi e strumenti Sistema ICT Il progetto

Dettagli

Stato dell arte. Il Piano operativo del Programma SIRSE (DGR 29 giugno 2009 n. 24-11672) ha individuato tre priorità:

Stato dell arte. Il Piano operativo del Programma SIRSE (DGR 29 giugno 2009 n. 24-11672) ha individuato tre priorità: Sanità digitale Il completamento dell informatizzazione dell area clinico-sanitaria, la dematerializzazione della documentazione clinica e l accessibilità alle informazioni ed ai servizi da qualsiasi punto

Dettagli

Ciascuna ricetta medica a lettura ottica deve riportare, scritti in modo chiaro e leggibile tutti i dati previsti. Quelli sottolineati sono

Ciascuna ricetta medica a lettura ottica deve riportare, scritti in modo chiaro e leggibile tutti i dati previsti. Quelli sottolineati sono Ciascuna ricetta medica a lettura ottica deve riportare, scritti in modo chiaro e leggibile tutti i dati previsti. Quelli sottolineati sono obbligatori: -cognome, nome dell assistito o iniziali, dove prescritto

Dettagli

n. 79 del 24 Novembre 2014 DECRETO n. 141 del 31.10.2014 Rif. lettera s)

n. 79 del 24 Novembre 2014 DECRETO n. 141 del 31.10.2014 Rif. lettera s) DECRETO n. 141 del 31.10.2014 Rif. lettera s) Oggetto: Rimodulazione delle misure regionali di compartecipazione alla spesa sanitaria.. PREMESSO che: a) con delibera del Consiglio dei Ministri in data

Dettagli

Quali azioni per l implementazione del FSE: l esperienza della Regione Puglia

Quali azioni per l implementazione del FSE: l esperienza della Regione Puglia Quali azioni per l implementazione del FSE: l esperienza della Regione Puglia ing. Vito Bavaro email: v.bavaro@regione.puglia.it Ufficio Sistemi Informativi e Flussi Informativi Servizio Accreditamento

Dettagli

Manuale di collaudo per la gestione delle scommesse a quota fissa attraverso il protocollo PSQF 3.1

Manuale di collaudo per la gestione delle scommesse a quota fissa attraverso il protocollo PSQF 3.1 Manuale di collaudo per la gestione delle scommesse a quota fissa attraverso il protocollo PSQF 3.1 MANUALE DI COLLAUDO PSQF 3.1 PAG. 2 DI 15 INDICE 1. PREMESSA 4 1.1 PREDISPOSIZIONE AMBIENTE DI COLLAUDO

Dettagli

SIST Sistema Informativo Sanitario Territoriale. Manuale utente. Medici Specialisti

SIST Sistema Informativo Sanitario Territoriale. Manuale utente. Medici Specialisti SIST Sistema Informativo Sanitario Territoriale Manuale utente Medici Specialisti Versione 1.1 21 Novembre 2014 Indice dei Contenuti INDICE DEI CONTENUTI... 2 1. INTRODUZIONE... 3 2. IL SISTEMA INFORMATIVO

Dettagli

Next MMG Semplicità per il mondo della medicina

Next MMG Semplicità per il mondo della medicina 2014 Next MMG Semplicità per il mondo della medicina Documento che illustra le principali caratteristiche di Next MMG EvoluS Srl Corso Unione Sovietica 612/15B 10135 Torino tel: 011.1966 5793/4 info@evolu-s.it

Dettagli

REGOLAMENTO REGIONALE

REGOLAMENTO REGIONALE REGOLAMENTO REGIONALE L.R. n.18 del 19 luglio 2013 Semplificazioni in materia di rilascio di certificazioni di idoneità all attività sportiva agonistica Integrazioni alla Legge Regionale n. 26 del 9 agosto

Dettagli

Telefarmacia :Sistemi, Applicazioni e Soluzioni per l'ospedale e l'area Vasta

Telefarmacia :Sistemi, Applicazioni e Soluzioni per l'ospedale e l'area Vasta XXXVI CONGRESSO NAZIONALE SIFO APPLICAZIONI DELLA TELEMEDICINA E DELLA TELEFARMACIA PER L INTEGRAZIONE DELLE CURE: IL COINVOLGIMENTO DEL FARMACISTA IN RETE. Telefarmacia :Sistemi, Applicazioni e Soluzioni

Dettagli

ORIGINALE ... PUBBLICATA a norma di legge. 23/04/2013 dal

ORIGINALE ... PUBBLICATA a norma di legge. 23/04/2013 dal REGIONE VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 21 Via Gianella, 1 37045 LEGNAGO(VR) Servizio: Ufficio Informatico ORIGINALE Deliberazione del Direttore Generale TRASMESSA PER ESECUZIONE A: Ufficio

Dettagli

Monitoraggio dei consumi di farmaci e dispositivi medici delle Aziende sanitarie regionali.rinnovo della convenzione con IMS Health.

Monitoraggio dei consumi di farmaci e dispositivi medici delle Aziende sanitarie regionali.rinnovo della convenzione con IMS Health. REGIONE PIEMONTE BU37 17/09/2015 Codice A14000 D.D. 14 luglio 2015, n. 465 Monitoraggio dei consumi di farmaci e dispositivi medici delle Aziende sanitarie regionali.rinnovo della convenzione con IMS Health.

Dettagli

Processi di business sovra-regionali relativi ai sistemi regionali di FSE. Versione 1.0 24 Giugno 2014

Processi di business sovra-regionali relativi ai sistemi regionali di FSE. Versione 1.0 24 Giugno 2014 Processi di business sovra-regionali relativi ai sistemi regionali di FSE Versione 1.0 24 Giugno 2014 1 Indice Indice... 2 Indice delle figure... 3 Indice delle tabelle... 4 Obiettivi del documento...

Dettagli

Dalla firma tra le parti e fino all entrata in vigore del Nuovo Accordo Collettivo Nazionale.

Dalla firma tra le parti e fino all entrata in vigore del Nuovo Accordo Collettivo Nazionale. PROPOSTA S.N.A.M.I. BOLZANO DI APPLICAZIONE DI ACCORDO INTEGRATO, UNIFORMATO E REGOLARIZZATO SECONDO LA LEGISLAZIONE DEL RAPPORTO CONVENZIONALE DEI MEDICI DI MEDICINA GENERALE A LIVELLO NAZIONALE IN PROVINCIA

Dettagli

LE DOMANDE. (per leggere la risposta cliccare sul testo della domanda)

LE DOMANDE. (per leggere la risposta cliccare sul testo della domanda) LE DOMANDE (per leggere la risposta cliccare sul testo della domanda) 1. LA NUOVA MODALITÀ 1.1 Qual è in sintesi la nuova modalità per ottenere l esenzione ticket in base al reddito? 1.2 Da quando, per

Dettagli

Le Note AIFA sono strumenti di indirizzo volti a definire gli ambiti di rimborsabilità, senza interferire con la libertà di prescrizione.

Le Note AIFA sono strumenti di indirizzo volti a definire gli ambiti di rimborsabilità, senza interferire con la libertà di prescrizione. LA GESTIONE NORMATIVA DEI MEDICINALI 21 parte 1 Ai sensi della Legge n. 149/2005, il farmacista al quale venga presentata una ricetta medica che contenga la prescrizione di un farmaco di classe c) soggetto

Dettagli

I regimi di esenzione dalla partecipazione alla spesa sanitaria

I regimi di esenzione dalla partecipazione alla spesa sanitaria I regimi di esenzione dalla partecipazione alla spesa sanitaria Dott.ssa Cinzia Griggio Unità Amministrativa Sovradistrettuale Coordinamento Direttori di Distretto Ulss 6 5 marzo 2011 Quanti tipi di esenzioni?

Dettagli

Certificazione Unica (c.d. CU2015)

Certificazione Unica (c.d. CU2015) (c.d. CU2015) Indice degli argomenti Introduzione 1. Disposizioni normative 2. Prerequisiti tecnici 3. Impostazioni necessarie per operare in Gestionale 1 4. Stampa Certificazioni Unica Assis tenza tecni

Dettagli

DISCIPLINARE TECNICO. Modalità tecniche per la predisposizione e l'invio telematico dei dati delle certificazioni di malattia all'inps

DISCIPLINARE TECNICO. Modalità tecniche per la predisposizione e l'invio telematico dei dati delle certificazioni di malattia all'inps Allegato 1 DISCIPLINARE TECNICO Modalità tecniche per la predisposizione e l'invio telematico dei dati delle certificazioni di malattia all'inps 1 Introduzione Il presente documento ha lo scopo di definire

Dettagli

3.BENEFICI IN AMBITO SANITARIO

3.BENEFICI IN AMBITO SANITARIO 3.BENEFICI IN AMBITO SANITARIO c ESENZIONE TICKET. CONDIZIONI GENERALI Soggetti esenti dalla partecipazione alla spesa sanitaria Beneficiari Totalmente esenti CITTADINI DI ETÀ INFERIORE A SEI ANNI e appartenenti

Dettagli

Allegato A) R E L A Z I O N E

Allegato A) R E L A Z I O N E Allegato A) MISURE ORGANIZZATIVE FINALIZZATE AL RISPETTO DI QUANTO PREVISTO DALL ART. 9 D.L. 01/07/2009, N. 78 CONVERTITO IN LEGGE 03/08/2009, N. 109 DECRETO ANTICRISI R E L A Z I O N E Si richiama innanzitutto,

Dettagli

ARCHIVIO UNITARIO REGIONALE ASSISTITI Specifiche di Sicurezza

ARCHIVIO UNITARIO REGIONALE ASSISTITI Specifiche di Sicurezza Pag. 1 di 5 VERIFICHE E APPROVAZIONI REDAZIONE CONTROLLO AUTORIZZAZIONE VERSIONE APPROVAZIONE EMISSIONE NOME DATA NOME DATA NOME DATA V01 Maurizio LOMBARDO 30/09/2009 Piero TIRAGALLO 30/09/2009 Piero TIRAGALLO

Dettagli

n. 23 del 9 Aprile 2015 DECRETO n. 32 del 30.03.2015 Rif. lettera s)

n. 23 del 9 Aprile 2015 DECRETO n. 32 del 30.03.2015 Rif. lettera s) DECRETO n. 32 del 30.03.2015 Rif. lettera s) Oggetto: Rimodulazione delle misure regionali di compartecipazione alla spesa sanitaria di cui ai decreti commissariali n. 141 e n. 147/2014. Rettifiche ed

Dettagli

Dematerializzazione delle Ricette e Tracciabilità del Farmaco

Dematerializzazione delle Ricette e Tracciabilità del Farmaco Dematerializzazione delle Ricette e Tracciabilità del Farmaco Autenticazione e tracciabilità dei Farmaci Il contesto di riferimento La Direttiva 2001/83/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio, art.

Dettagli

Esenzione ticket: le nuove modalità

Esenzione ticket: le nuove modalità LE NUOVE MODALITA Esenzione ticket: le nuove modalità Regione Liguria, a partire dal 1 novembre, ha introdotto delle nuove modalità per ottenere l esenzione dal pagamento del ticket per reddito e per patologia

Dettagli

RELAZIONE ANNUALE SULLO STATO DEI SERVIZI E SULL ATTIVITÀ SVOLTA 2004.

RELAZIONE ANNUALE SULLO STATO DEI SERVIZI E SULL ATTIVITÀ SVOLTA 2004. RELAZIONE ANNUALE SULLO STATO DEI SERVIZI E SULL ATTIVITÀ SVOLTA 2004. Presentazione del Presidente dell Autorità. Roma, 6 luglio 2004. Orientamenti per l azione futura. Considerate la dinamica e la complessità

Dettagli

SERVIZIO SANITARIO REGIONALE EMILIA ROMAGNA

SERVIZIO SANITARIO REGIONALE EMILIA ROMAGNA Modena, 05 agosto 2014 SERVIZIO SANITARIO REGIONALE EMILIA ROMAGNA Le informazioni sul tuo stato di salute in forma protetta e riservata Fascicolo sanitario elettronico (FSE): Informazioni generali Che

Dettagli

Le novità in tema di impronte degli archivi

Le novità in tema di impronte degli archivi Convegno organizzato da Associazione ICT Dott.Com Le novità in tema di impronte degli archivi Direzione Regionale del Piemonte a cura di Sandra Migliaccio Ufficio Fiscalità Generale 1 23 novembre 2012

Dettagli

Tavolo Tecnici Digitalizzazione Accise Roma, 16-17 settembre 2014

Tavolo Tecnici Digitalizzazione Accise Roma, 16-17 settembre 2014 Tavolo Tecnici Digitalizzazione Accise Roma, 16-17 settembre 2014 Teresa Alvaro Progetto RE.TE. Il progetto RE.TE. - Condivisione con operatori ed uffici 2 agosto 2012: l Agenzia si è impegnata ad avviare

Dettagli

LA NUOVA MODALITA PER OTTENERE L ESENZIONE DAL TICKET IN BASE AL REDDITO

LA NUOVA MODALITA PER OTTENERE L ESENZIONE DAL TICKET IN BASE AL REDDITO LA NUOVA MODALITA PER OTTENERE L ESENZIONE DAL TICKET IN BASE AL REDDITO DOMANDE E RISPOSTE (per leggere la risposta cliccare sul testo della domanda) A A1 A2 A3 A4 A5 A6 LA NUOVA MODALITA Qual è in sintesi

Dettagli

Le domande più frequenti.

Le domande più frequenti. Le domande più frequenti. D: Qual è in sintesi la nuova modalità per ottenere l esenzione dal pagamento del ticket in base al reddito? R: La nuova modalità per ottenere l esenzione dal pagamento del ticket

Dettagli

Fatturazione elettronica: nuovi obblighi, adempimenti ed opportunità per le imprese. Genova, 25 settembre 2014

Fatturazione elettronica: nuovi obblighi, adempimenti ed opportunità per le imprese. Genova, 25 settembre 2014 Fatturazione elettronica: nuovi obblighi, adempimenti ed opportunità per le imprese Genova, 25 settembre 2014 IL GRUPPO STADA Il gruppo STADA è una multinazionale operante nel settore farmaceutico, fondata

Dettagli

La tua guida per accedere al Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE)

La tua guida per accedere al Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE) La tua guida per accedere al Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE) GESTIONE ACCESSO SEMPLIFICATO AI SERVIZI (GASS) Di cosa si tratta? È una nuova modalità di accesso online ai servizi socio-sanitari, tramite

Dettagli

documento di specifiche tecniche pubblicate sul sito Internet del Ministero all indirizzo www.nsis.salute.gov.it. ;

documento di specifiche tecniche pubblicate sul sito Internet del Ministero all indirizzo www.nsis.salute.gov.it. ; documento di specifiche tecniche pubblicate sul sito Internet del Ministero all indirizzo www.nsis.salute.gov.it. ; g) al paragrafo 3.1. Alimentazione del Sistema informativo, la tabella 2: alimentazione

Dettagli

PROGETTO TESSERA SANITARIA

PROGETTO TESSERA SANITARIA PROGETTO TESSERA SANITARIA WEB SERVICES PER LA TRASMISSIONE ELETTRONICA DELLE PRESCRIZIONI MEDICHE DEMATERIALIZZATE (DECRETO 2 NOVEMBRE 2011) PARTE 1: PRESCRIZIONE VERSIONE DEL 13 06 2014 Pag. 2 di 95

Dettagli

Il Codice dell Amministrazione Digitale IL SISTEMA DI GESTIONE INFORMATICA DEI DOCUMENTI

Il Codice dell Amministrazione Digitale IL SISTEMA DI GESTIONE INFORMATICA DEI DOCUMENTI Il Codice dell Amministrazione Digitale IL SISTEMA DI GESTIONE INFORMATICA DEI DOCUMENTI Prefettura di Reggio Calabria 23-25 novembre 2010 www.vincenzocalabro.it 1 Definizione 1 E un servizio, obbligatorio

Dettagli

RISPARMI DA SANITÀ DIGITALE: UNA SURVEY. 25 gennaio 2011

RISPARMI DA SANITÀ DIGITALE: UNA SURVEY. 25 gennaio 2011 RISPARMI DA SANITÀ DIGITALE: UNA SURVEY 25 gennaio 2011 Indice 2 Sanità digitale in Italia: principali dati di contesto Stime dei risparmi da e-health: una visione d insieme e-health: stima dei risparmi

Dettagli

Sistema per il monitoraggio della Spesa Sanitaria

Sistema per il monitoraggio della Spesa Sanitaria Sistema per il monitoraggio della Spesa Sanitaria GUIDA OPERATIVA PER UTENTI SSA NELLA GESTIONE DELLE DELEGHE Pag. 1 di 13 INDICE 1. Introduzione... 3 2. Autenticazione... 5 3. Utente non rappresentato

Dettagli

Lo sviluppo dei sistemi Informativi delle Aziende ospedaliere nel contesto del Sistema Informativo Regionale

Lo sviluppo dei sistemi Informativi delle Aziende ospedaliere nel contesto del Sistema Informativo Regionale I dati da cui partire: Lo sviluppo dei sistemi Informativi delle Aziende ospedaliere nel contesto del Sistema Informativo Regionale Tutti i cittadini lombardi hanno ricevuto la loro CRS-SISS oltre IL 90

Dettagli

6. Gestione delle risorse

6. Gestione delle risorse Pag. 1 /9 6. Gestione delle risorse 6.1 Messa a disposizione delle risorse L Istituto rende disponibili le risorse necessarie, per attuare e tenere aggiornato il SG ed i processi che ne fanno parte compatibilmente

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA REALIZZAZIONE DI UN APP PER LA PRENOTAZIONE DELLE PRESTAZIONI SANITARIE E SERVIZI CONNESSI.

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA REALIZZAZIONE DI UN APP PER LA PRENOTAZIONE DELLE PRESTAZIONI SANITARIE E SERVIZI CONNESSI. Allegato 1) PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA REALIZZAZIONE DI UN APP PER LA PRENOTAZIONE DELLE PRESTAZIONI SANITARIE E SERVIZI CONNESSI Allegato tecnico Introduzione Si richiede di realizzare una

Dettagli

SIST Sistema Informativo Sanitario Territoriale. Manuale utente. Medici Continuità Assistenziale

SIST Sistema Informativo Sanitario Territoriale. Manuale utente. Medici Continuità Assistenziale SIST Sistema Informativo Sanitario Territoriale Manuale utente Medici Continuità Assistenziale Versione 1.0 28 Aprile 2014 Indice dei Contenuti INDICE DEI CONTENUTI... 2 1. INTRODUZIONE... 3 2. IL SISTEMA

Dettagli