I fondi di. assistenza sanitaria. assistenza sanitaria integrativa

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "I fondi di. assistenza sanitaria. assistenza sanitaria integrativa"

Transcript

1 I fondi di sono stati istituiti attraverso i Contratti Collettivi Nazionali con lo scopo di promuovere la prevenzione e di farsi carico delle prestazioni sanitarie. Questi enti, che hanno natura paritetica, si aggiungono al sistema sanitario nazionale e prevedono al rimborso parziale o totale delle spese sanitarie. assistenza sanitaria integrativa Sono nati dall esigenza di tappare i buchi di un sistema pubblico non sempre efficiente. Da una parte i cittadini chiedono servizi e tutele, dall altro il mondo della sanità cerca di sopravvivere e dare risposte nonostante le sue crescenti necessità finanziarie. Le conseguenze sono state l introduzione dei ticket e le lunghissime attese per prestazioni specialistiche. Anche nella nostra Provincia ogni tanto bisogna fare i conti con lunghe attese per determinate prestazioni, ma possiamo dire che il nostro sistema sanitario funziona bene. Purtroppo abbiamo pochi medici e strutture convenzionate con i fondi nazionali. Anche per questo motivo la nostra confederazione ha proposto la costituzione di un fondo sanitario regionale. I primi fondi sanitari che riguardano i nostri settori sono stati istituiti per i dipendenti del commercio e terziario. Esistono il Fondo Est (Confcommercio) e il Fondo Aster (Confesercenti). Insieme contano oltre iscritti. Dei ca dipendenti degli studi professionali sono che hanno diritto alle prestazioni del fondo Cadiprof che, oltre alla prevenzione e tutela della salute, offre anche dei vantaggi immediati nell ambito sociale (vedi giornalino di aprile). Le collaboratrici domestiche hanno la Cassacolf a loro disposizione, mentre per i dipendenti nel settore del turismo (aziende alberghiere) è stato istituito il Fondo Fast. Se un azienda non iscrive i suoi dipendenti nel fondo previsto, i contratti collettivi generalmente prevedono delle clausole di garanzia, nel senso che il datore di lavoro in questo caso è tenuto ad assicurare ai lavoratori/alle lavoratrici le medesime prestazioni sanitarie garantite dal fondo oppure a erogare mensilmente in busta paga un indennità sostitutiva. Sulle pagini seguenti elenchiamo le attuali prestazioni dei fondi esistenti. detailblick Fotolia.com Sashkin Fotolia.com 1

2 2 FONDO EST Commercio (Confcommercio) Le prestazioni dall La copertura assicurativa parte dal 1 giorno del 7 mese successivo all iscrizione effettuata dal datore di lavoro. > Rimborso dei ticket sanitari (franchigia a carico dell interessato/interessata di 10 Euro a ticket). > Rimborso delle spese per un intervento chirurgico (controllare l elenco del piano sanitario!) in una struttura convenzionata e presso un medico convenzionato. Sono inclusi anche esami, visite, accertamenti, medicinali e terapia nei 120 giorni precedenti e 120 giorni successivi l intervento. Inoltre viene sostenuta la spesa per il trasporto in ambulanza verso la struttura e verso casa. giornaliera (80 Euro/giorno fino al 30 giorno, dal 31 giorno 100 Euro/giorno) oppure la differenza di costo della prima classe. > In strutture private non convenzionate viene rimborsata la retta di degenza fino ad un importo massimo di 300 Euro al giorno. > Per la retta e il vitto dell accompagnatore (sia nella struttura o in un albergo) vengono rimborsati 50 Euro al giorno per un massimo di 30 giorni. > Solo in strutture convenzionate: Tac, chemioterapia, mammografia in strutture convenzionate; l importo a carico dell interessato: 35 Euro per ogni accertamento o ciclo di terapia. dei ticket. > In strutture convenzionate, escluse quelle odontoiatriche/ortodontiche; l importo a carico dell interessato 20 Euro. Prevenzione solo in strutture convenzionate > Una volta l anno prestazioni per la prevenzione cardiovascolare. > ogni due anni prestazioni per la prevenzione oncologica. Maternità > In occasione del parto è prevista un indennità di 80 Euro per ogni giorno di ricovero per un massimo di 7 giorni. > Rimborso di 4 visite di controllo ginecologico durante la gravidanza (in caso di gravidanza a rischio 6 visite) presso una struttura e/o un professionista di libera scelta. Spese dentistiche impiantologia estrazione denti > Rimborso del 50% della spesa per una visita odontoiatrica e una seduta di igiene professionale all anno. > Rimborso delle prestazioni per impianti osteointegrati e le relative corone fisse. > Estrazione fino a 4 denti all anno. Le spese dentistiche vengono rimborsate se solo l interessato/l interessata si rivolge a una delle strutture convenzionate. Presidi e ausili medici ortopedici > Rimborso delle spese nella misura dell 80% per l acquisto o il noleggio di presidi, ausili medici ortopedici; è necessaria la prescrizione medica. > Rimborso delle spese nella misura dell 75% per i trattamenti fisioterapici ai fini riabilitativi. Fisioterapia in caso di patologie particolari > Ictus cerebrale. > Forme neurologiche degenerative. Agopuntura manu medica > Rimborso delle spese per agopuntura effettuata a seguito di malattia o infortunio esclusivamente ai fini antalgici (terapia del dolore). prestazioni, sui criteri d accesso e la presentazione dei moduli di richiesta per accedere ai servizi del Fondo Est vi potete rivolgere ai nostri Quando il lavoratore o la lavoratrice ha bisogno di una prestazione sanitaria in una struttura convenzionata occorre che contatti al più presto possibile e comunque prima della prestazione la centrale operativa al numero verde Si può anche verificare se la struttura convenzionata fa direttamente la prenotazione. Alcune strutture offrono anche questo servizio. FONDO EST CADIPROF ASTER Le Strutture convenzionate nella provincia di Bolzano CASE DI CURA: > Casa di Cura Villa Sant Anna Via Cavour 58, Merano FISIOTERAPIA: > Fisiomedical Center Via Maso della Pieve 60/A, Bolzano > Casa di Cura Bonvicini Via Pacher 12, Bolzano CENTRI DIAGNOSTICI-TERAPEUTICI: > Casa di Cura Bonvicini Via Pacher 12, Bolzano CENTRI ODONTOIATRICI: > Dr.ssa Mariagrazia Folchini Piazza Vittoria 48, Bolzano > Dr. Roberto Damini Via Roma 15, Bolzano > Dr. Maurizio Morrione Via Orazio 25, Bolzano > Dr. Markus Dipoli Via Wagner 1, San Giacomo > Dr. Carmelo Cutrupi Via Museo 1, Bolzano > Dr. Heinz Hoelzl Via delle Corse 52, Merano > Dr. von Mersi & Dr. Schuster Via Duca Sigismondo 6, Brunico Il fondo lavora per ampliare l offerta delle strutture convenzionate perciò non è definitiva.

3 ASTER Commercio (Confesercenti) Prestazioni dal La copertura assicurativa è attiva a partire dal 1 giorno del 4 mese succesivo all iscrizione effettata dal datore di lavoro. > Rimborso dei ticket sanitari. > Rimborso delle spese per un intervento chirurgico (controllare l elenco del piano sanitario!) in una struttura convenzionata e presso un medico convenzionato. Sono inclusi anche esami, visite, accertamenti, medicinali e terapia nei 120 giorni precedenti e 120 giorni successivi l intervento. Inoltre viene sostenuta la spesa per il trasporto in ambulanza verso la struttura e verso casa. giornaliera (80 Euro/giorno fino al 30 giorno, dal 31 giorno 100 Euro/giorno) oppure la differenza di costo della prima classe. > In strutture private non convenzionate viene rimborsata la retta di degenza fino ad un importo massimo di 300 Euro al giorno. > Per la retta e il vitto dell accompagnatore (sia nella struttura o in un albergo) vengono rimborsati 50 Euro/giorno per un massimo di 30 giorni. > In strutture convenzionate: Tac, chemioterapia, mammografia in strutture convenzionate; l importo a carico dell interessato: 25 Euro per ogni accertamento o ciclo di terapia. l importo dell interessato sale a 55 Euro. > In strutture convenzionate, escluse quelle odontoiatriche/ortodontiche. Prevenzione solo in strutture convenzionate > Una volta l anno prestazioni per la prevenzione cardiovascolare. > Ogni due anni prestazioni per la prevenzione oncologica. Maternità > In occasione del parto è prevista un indennità di 80 Euro per ogni giorno di ricovero per un massimo di 7 giorni. > Rimborso di 4 visite di controllo ginecologico durante la gravidanza (in caso di gravidanza a rischio 6 visite) presso una struttura e/o un professionista di libera scelta. Spese dentistiche impiantologia estrazione denti > Rimborso integrale della spesa per una visita odontoiatrica e una seduta di igiene professionale all anno. > Rimborso delle prestazioni per impianti osteointegrati e le relative corone fisse. > Estrazione fino a 4 denti all anno. Le spese dentistiche vengono rimborsate se solo l interessato/l interessata si rivolge a una delle strutture convenzionate. Presidi e ausili medici ortopedici > Rimborso delle spese nella misura dell 80% per l acquisto o il noleggio di presidi, ausili medici ortopedici; è necessaria la prescrizione medica. > Rimborso delle spese nella misura del 75% per i trattamenti fisioterapici ai fini riabilitativi. Fisioterapia in caso di patologie particolari > Ictus cerebrale. > Forme neurologiche degenerative. Agopuntura manu medica > Rimborso delle spese per agopuntura effettuata a seguito di malattia o infortunio esclusivamente ai fini antalgici (terapia del dolore). Aster vi potete rivolgere ai nostri Quando il lavoratore o la lavoratrice ha bisogno di una prestazione sanitaria in una struttura convenzionata occorre che contatti al più presto possibile e comunque prima della prestazione la centrale operativa al numero verde Si può anche verificare se la struttura convenzionata fa direttamente la prenotazione. Alcune strutture danno offrono anche questo servizio. AKS Fotolia.com 3

4 4 CADIPROF Studi professionali (Confprofessioni) Prestazioni dall La copertura assicurativa è di norma attiva a partire dal 1 giorno del 4 mese succesivo all iscrizione effettata dal datore di lavoro. Per alcune prestazioni sono previsti 6 mesi d iscrizione. > Rimborso dei ticket sanitari. > Rimborso delle spese per interventi chirurgici (controllare l elenco del piano sanitario!) in una struttura convenzionata e presso un medico convenzionato. Sono inclusi anche esami, visite, accertamenti, medicinali e terapia nei 120 giorni precedenti e 120 giorni successivi l intervento. Inoltre viene sostenuta la spesa per il trasporto in ambulanza verso la struttura e verso casa. > Accompagnatore: la retta e il vitto vengono rimborsati. giornaliera (80 Euro/giorno fino al 15 giorno, dal 16 giorno fino a un massimo di 90 giorni 100 Euro/ giorno). > Contributo di Euro per l acquisto e/o applicazione di protesi. > Dayhospital: rimborso delle spese per interventi chirurgici in strutture convenzionate; interventi chirurgici in strutture pubbliche: rimborso > indennità giornaliera di 50 Euro in caso di ricovero ospedaliero per malattia o infortunio dal 4 giorno fino a un massimo di 20 giorni. > In strutture convenzionate: Tac, chemioterapia, mammografia, con un importo a carico dell interessato di 30 Euro per ogni accertamento o ciclo di terapia. l importo dell interessato è di 50 Euro. > In strutture convenzionate, escluse quelle odontoiatriche/ortodontiche con un importo a carico dell interessato di 25 Euro. l importo a carico dell interessato sale a 50 Euro. Prevenzione solo in strutture convenzionate > Una volta l anno prestazioni per la prevenzione cardiovascolare. > Ogni due anni prestazioni per la prevenzione oncologica. Pacchetto Familia > Rimborso per al massimo 3 tentativi per la procreazione assistita. L importo massimo erogabile corrisponde a Euro. > Assistenza bimbi: rimborso di farmaci, prestazioni mediche, diagnostiche, terapeutiche (compresi i ticket) prescritte dal medico curante per i bambini fino al 3 anno di vita. Per bambini entro il 1 anno di vita vengono inoltre rimborsate le spese per prodotti e presidi sanitari. La somma erogabile: 250 Euro. > Spese per frequenza asilo nido per figli fino al 4 anno di vita: rimborso delle spese sostenute fino ad un massimo di 600 Euro (per figli con handicap: 800 Euro) all anno per un massimo di due anni scolastici. > Assistenza a familiari non autosufficienti: le spese sostenute per l assistenza e la cura del familiare nell ammontare massimo di Euro per ciascun familiare in linea retta o collaterale di 1 grado (figlio/a, coniuge, genitore/genitrice, fratello/sorella). Gravidanza > Vengono rimborsate tutti gli accertamenti e visite mediche specialistiche effettuate nelle strutture convenzionate fino ad un importo massimo di Euro. > Vengono rimborsate le spese sostenute per la gravidanza anche della coniuge o convivente non iscritta, nell ammontare massimo di Euro. Spese dentistiche > Rimborso tra 60 e 120 Euro all anno con scelta libera del professionista o della struttura. Escluso l igiene orale serve la prescrizione medica. > Rimborso delle spese per i trattamenti fisioterapici ai fini riabilitativi in strutture convenzionate. l importo a carico dell interessato ammonta a 60 Euro. Fisioterapia curativa a seguito di malattia > Rimborso per al massimo 15 sedute. CadiProf vi potete rivolgere ai nostri Quando il lavoratore o la lavoratrice ha bisogno di una prestazione sanitaria in una struttura convenzionata occorre che contatti al più presto possibile e comunque prima della prestazione la centrale operativa al numero verde Si può anche verificare se la struttura convenzionata fa direttamente la prenotazione. Alcune strutture offrono anche questo servizio. AKS Fotolia.com

5 CASSACOLF Lavoro domestico e badanti Prestazioni dall Se sono stati versati contributi contrattuali per 4 trimestri consecutivi e raggiunta la soglia minima di versamenti pari a 25 Euro la copertura assicurativa c è. Durante il 1 trimestre non spetta nessuna erogazione per le prestazioni. > Rimborso dei ticket sanitari fino ad un importo massimo di 300 Euro all anno. Indennità giornaliera di ricovero e di eventuale convalescenza > Diaria giornaliera di 20 Euro per ricoveri ospedalieri con almeno 2 giorni di pernottamento e per un massimo di 20 giorni (causa del ricovero: infortunio, malattia, parto). > Diaria giornaliera di 20 Euro per la convalescenza relativa al ricovero ospedaliero effettuato per un massimo di 10 giorni (causa del ricovero: infortunio, malattia, parto con intervento chirurgico). In caso di malattia l INPS non eroga nessuna indennità. Il CCNL prevede il pagamento dell indennità di malattia al 50% per i primi 3 giorni e dal 4 giorno in poi al 100%. L indennità di malattia va a carico del datore di lavoro. Sono previsti dei limiti: vengono erogati 8 giorni di malattia fino a 6 mesi di anzianità, 10 giorni in caso di anzianità tra 6 e 24 mesi e oltre un anzianità di servizio di 2 anni spetta l erogazione per la malattia per 15 giorni. Responsabilità civile per il datore di lavoro > Nel caso di decesso o invalidità permanente della dipendente a causa di infortunio è stata attivata un apposita polizza assicurativa per coprire il rischio di rivalsa da parte dell ente assicurativo Inail contro il datore di lavoro. L importo massimo annuo è pari a Euro. > Nel massimale annuo rientrano anche le spese legali e per perizie che potranno essere messe a disposizione dall assicurazione nel contenzioso con l Istituto. Cassacolf vi potete rivolgere ai nostri FONDO FAST Turismo Anche per i dipendenti delle aziende del settore Turismo (Settore Alberghiero) le parti contrattuali hanno costituito un fondo di assistenza sanitaria integrativa, il Fondo Fast. Questo fondo offre prestazioni simili a quelle proposte da Fondo Est, Aster o Cadiprof. Tuttavia, poiché la gran parte dei lavoratori/delle lavoratrici che operano nel settore alberghiero sono dipendenti stagionali, sussiste una grossa difficoltà nel riconoscimento e nell attuazione dei diritti stabiliti dalla Contrattazione Collettiva per l assistenza sanitaria integrativa. L obbligatorietà di iscrizione al Fondo da parte del datore di lavoro riguarda tutti i dipendenti a tempo indeterminato. Esiste tuttavia la possibilità di iscrivere anche i dipendenti con contratto a tempo determinato, ma devono essere soddisfatte le seguenti condizioni: > la durata iniziale del contratto deve superare i 3 mesi; > il lavoratore/la lavoratrice deve fare richiesta scritta d iscrizione al Fondo all azienda all atto dell assunzione; > Il lavoratore/la lavoratrice deve accettare di assumere a proprio carico l intero onere relativo ai periodi dell anno non lavorati (10 Euro per ogni mese, che verranno trattenuti dal datore di lavoro dall importo relativo alle spettanze di fine rapporto). Maggiori informazioni sulle prestazioni del Fondo potete trovarle rivolgendovi ai nostri uffici o andando sul sito 5

CADIPROF. Cassa di Assistenza Sanitaria Integrativa per i Lavoratori degli Studi Professionali

CADIPROF. Cassa di Assistenza Sanitaria Integrativa per i Lavoratori degli Studi Professionali CADIPROF Cassa di Assistenza Sanitaria Integrativa per i Lavoratori degli Studi Professionali NORMATIVA FONTE ISTITUTIVA Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro degli Studi Professionali Articolo 19 Assistenza

Dettagli

Mini Guida Informativa per i dipendenti

Mini Guida Informativa per i dipendenti ASSICASSA Piano Sanitario Dipendenti a cui si applica il CCNL Telecomunicazioni Mini Guida Informativa per i dipendenti Sintesi delle Condizioni del Piano Sanitario MINI GUIDA AL PIANO SANITARIO ASSICASSA

Dettagli

PIANO SANITARIO Integrativo FASI Dirigenti

PIANO SANITARIO Integrativo FASI Dirigenti PIANO SANITARIO Integrativo FASI Dirigenti Milano 2013 1 PIANO SANITARIO Integrativo Dirigenti Riservato agli iscritti al FONDO DI ASSISTENZA SANITARIA F.A.S.I. Le prestazioni previste nel presente Piano

Dettagli

Mini Guida Informativa per i dipendenti

Mini Guida Informativa per i dipendenti Piano Sanitario Dipendenti a cui si applica il CCNL Telecomunicazioni Mini Guida Informativa per i dipendenti Sintesi delle Condizioni del Piano Sanitario MINI GUIDA AL PIANO SANITARIO PER I DIPENDENTI

Dettagli

Fondo Farsi Prossimo Salute 240. Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto Edizione 2011

Fondo Farsi Prossimo Salute 240. Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto Edizione 2011 1 Fondo Farsi Prossimo Salute 240 Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto Edizione 2011 FONDO FARSI PROSSIMO SALUTE 240 FORMA DI ASSISTENZA BASE Contributo associativo annuo - Euro 240,00 (duecentoquaranta/00)

Dettagli

FONDO WILA. Lombardo Artigianato. vostra salute, la nostra specialità. Sintesi del nomenclatore

FONDO WILA. Lombardo Artigianato. vostra salute, la nostra specialità. Sintesi del nomenclatore FONDO WILA La Welfare vostra salute, Integrativo la nostra specialità Lombardo Artigianato Sintesi del nomenclatore Le coperture del piano sanitario e sociale Il fondo W.I.L.A. fornisce coperture sia sul

Dettagli

FISTEL CISL SEGRETERIA NAZIONALE. Assistenza sanitaria integrativa nel settore delle Tlc. Promemoria. Assistenza Sanitaria Integrativa

FISTEL CISL SEGRETERIA NAZIONALE. Assistenza sanitaria integrativa nel settore delle Tlc. Promemoria. Assistenza Sanitaria Integrativa FISTEL CISL SEGRETERIA NAZIONALE Assistenza sanitaria integrativa nel settore delle Tlc Promemoria Assistenza Sanitaria Integrativa P E R S O N A L I Z Z A Z I O N E Capitolo Accordo istitutivo: art 55

Dettagli

GUIDA PRATICA all ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA. Iprass ASSISTENZA

GUIDA PRATICA all ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA. Iprass ASSISTENZA GUIDA PRATICA all SANITARIA INTEGRATIVA Iprass C A S S A D I Sintesi a titolo esemplificativo delle prestazioni riconosciute dal Piano Sanitario Integrativo. Si rimanda alla lettura della Guida pratica

Dettagli

CCNL Industria alimentare - Fondo Assistenza Sanitaria Alimentaristi Rinnovo Convenzione assicurativa

CCNL Industria alimentare - Fondo Assistenza Sanitaria Alimentaristi Rinnovo Convenzione assicurativa Roma, lì 28 febbraio 2014 CCNL Industria alimentare - Fondo Assistenza Sanitaria Alimentaristi Rinnovo Convenzione assicurativa Siamo lieti di informare che il CdA del Fondo, ad esito di un processo di

Dettagli

Prot. n. C/2015/07DIR Roma, 11 Settembre 2015

Prot. n. C/2015/07DIR Roma, 11 Settembre 2015 Circolare n. 07/15 Prot. n. C/2015/07DIR Roma, 11 Settembre 2015 Alla c.a. - Aziende - Centri Servizi - Consulenti - Dipendenti - Iscritti volontari E p.c. - Parti Sociali - Organi Statutari - Ebna 1.

Dettagli

REGOLAMENTO VALIDO PER LE FORMULE DI ASSISTENZA:

REGOLAMENTO VALIDO PER LE FORMULE DI ASSISTENZA: MUTUA OSPEDALIERA ARTIGIANI SOCIETA DI MUTUO SOCCORSO Viale Milano 5-21100 Varese Tel. 0332 256111 - moa@asarva.org - Fax 0332 256351 REGOLAMENTO VALIDO PER LE FORMULE DI ASSISTENZA: Business SMART Business

Dettagli

ASSISTENZA SANITARIA PER I DIPENDENTI LUXOTTICA

ASSISTENZA SANITARIA PER I DIPENDENTI LUXOTTICA ASSISTENZA SANITARIA PER I DIPENDENTI LUXOTTICA 1 PRINCIPALI ATTORI COINVOLTI COS É Sanint è una Cassa di Assistenza, ossia un associazione senza fini di lucro ex art. 36 del codice civile e seguenti.

Dettagli

PIANO SANITARIO INTEGRATIVO FASI 2014

PIANO SANITARIO INTEGRATIVO FASI 2014 PIANO SANITARIO INTEGRATIVO FASI 2014 PIANO SANITARIO Integrativo Dirigenti Riservato agli iscritti al FONDO DI ASSISTENZA SANITARIA F.A.S.I. Le prestazioni previste nel presente Piano Sanitario sono integrative

Dettagli

PIANI SANITARI INTEGRATIVI PER I NUCLEI FAMILIARI del personale non dirigente della DMO assistito da PREVIASS II. Milano, 12 DICEMBRE 2014

PIANI SANITARI INTEGRATIVI PER I NUCLEI FAMILIARI del personale non dirigente della DMO assistito da PREVIASS II. Milano, 12 DICEMBRE 2014 PIANI SANITARI INTEGRATIVI PER I NUCLEI FAMILIARI del personale non dirigente della DMO assistito da PREVIASS II Milano, 12 DICEMBRE 2014 TUTTOSALUTE!PREVIASS II per la DMO: IL PIANO SANITARIO CHE METTE

Dettagli

Integrativo FASI/ FASDAC

Integrativo FASI/ FASDAC PIANO SANITARIO Integrativo FASI/ FASDAC Milano 2015 PIANO SANITARIO Integrativo FASI / FASDAC Riservato agli iscritti al Fondo di Assistenza sanitaria FASI/FASDAC Le prestazioni previste nel presente

Dettagli

Periodico di informazione UILCA Intesa n. 17 agosto 2003 FILO DIRETTO CASSA SANITARIA. Inoltre, la UILCA del Gruppo Intesa ha attivato uno speciale

Periodico di informazione UILCA Intesa n. 17 agosto 2003 FILO DIRETTO CASSA SANITARIA. Inoltre, la UILCA del Gruppo Intesa ha attivato uno speciale Periodico di informazione UILCA Intesa n. 17 agosto 2003 FILO DIRETTO CASSA SANITARIA E alle stampe una speciale Guida per i nostri iscritti, contenente le principali indicazioni perché tutti possano orientarsi

Dettagli

F.S.G.G. Fondo Sanitario dei dipendenti delle società del Gruppo Generali

F.S.G.G. Fondo Sanitario dei dipendenti delle società del Gruppo Generali F.S.G.G. Fondo Sanitario dei dipendenti delle società del Gruppo Generali NOMENCLATORE DELLE PRESTAZIONI GARANTITE Il Fondo opera in regime di "prestazione definita" e garantisce le prestazioni tempo per

Dettagli

Prot. n. C/2015/02DIR Roma, 21 Aprile 2015

Prot. n. C/2015/02DIR Roma, 21 Aprile 2015 Circolare n. 02/15 Prot. n. C/2015/02DIR Roma, 21 Aprile 2015 Alla c.a. - Aziende - Centri Servizi - Consulenti - Assosoftware - ANCL E p.c. - Parti Sociali - Organi Statutari - Ebna 1. RIAPERTURA CAMPAGNA

Dettagli

Le prestazioni a favore dei lavoratori in somministrazione

Le prestazioni a favore dei lavoratori in somministrazione Le prestazioni a favore dei lavoratori in somministrazione EBITEMP sostegno CONTRIBUTO PER ASILO NIDO A chi si rivolge: Lavoratrici madri con una missione pari o superiore a 7 giorni e con un anzianità

Dettagli

COMPETITIVE ANALYSIS (IN GIALLO POLIZZE ASSISERVICE) POLIZZE TOP SALUTE COMPETITIVE ANALYSIS USO PERSONALE E RISERVATO

COMPETITIVE ANALYSIS (IN GIALLO POLIZZE ASSISERVICE) POLIZZE TOP SALUTE COMPETITIVE ANALYSIS USO PERSONALE E RISERVATO COMPETITIVE ANALYSIS POLIZZE TOP SALUTE (IN GIALLO POLIZZE ASSISERVICE) Ad uso personale e riservato Pagina 1 di 5 03/10/2006-1.0 MASSIMALI Secondo il piano prescelto (max per intervento, non max unico)

Dettagli

RSA !!!!! Perchè Previass II? Numero 5 - marzo 2014 SPE IASS II 035.324710. Contatti: Per assistenza

RSA !!!!! Perchè Previass II? Numero 5 - marzo 2014 SPE IASS II 035.324710. Contatti: Per assistenza Speciale PREVIASS II RSA FISASCAT BERGAMO N.5 RSA Numero 5 - marzo 2014 IL GIORNALINO DELLA RAPPRESENTANZA SINDACALE FISASCAT CISL DI BERGAMO La comunicazione è fondamentale: senza di essa i nostri occhi

Dettagli

CONTRIBUTI ORDINARI. La percentuale di contributo erogabile è fissata nella misura del 30% per i dirigenti e del 60% per il personale del comparto.

CONTRIBUTI ORDINARI. La percentuale di contributo erogabile è fissata nella misura del 30% per i dirigenti e del 60% per il personale del comparto. CRITERI GENERALI PER L UTILIZZO DEI FONDI DI CUI ALLA L.R. 54/1976, IN ORDINE AL FINANZIAMENTO DELLE ATTIVITA ASSISTENZIALI A FAVORE DEL PERSONALE REGIONALE 1 - Spese mediche CONTRIBUTI ORDINARI Visite

Dettagli

CONOSCERE L ASSICURAZIONE

CONOSCERE L ASSICURAZIONE CONOSCERE L ASSICURAZIONE VIDEO N. 6 Quando c è la salute, c è tutto LA SALUTE, IL BENE PIÙ PREZIOSO Da quando nasciamo, e per tutta la vita, la salute è il bene più prezioso che abbiamo. Spesso però non

Dettagli

family Piano Sanitario Nucleo Familiare del Professionista 260.000,00 920,00 MASSIMALE ANNUO COSTO ANNUO LORDO NETWORK SERVIZI STRUTTURE

family Piano Sanitario Nucleo Familiare del Professionista 260.000,00 920,00 MASSIMALE ANNUO COSTO ANNUO LORDO NETWORK SERVIZI STRUTTURE Piano Sanitario Nucleo Familiare del Professionista CENTRALE OPERATIVA 24 ore x 365 giorni ACCESSO ON-LINE SUPPORTO M E D I C O TELEFONICO COSTO ANNUO LORDO 920,00 TOTALMENTE DEDUCIBILE FISCALMENTE A PRESCINDERE

Dettagli

Regolamento delle Prestazioni ed Assistenze PRESTAZIONI ED ASSISTENZE DELLA CASSA EDILE. Art. 28 del REGOLAMENTO GENERALE

Regolamento delle Prestazioni ed Assistenze PRESTAZIONI ED ASSISTENZE DELLA CASSA EDILE. Art. 28 del REGOLAMENTO GENERALE Regolamento delle Prestazioni ed Assistenze PRESTAZIONI ED ASSISTENZE DELLA CASSA EDILE Art. 28 del REGOLAMENTO GENERALE Punto 1 : COPERTURE ASSICURATIVE ASSITECA per Cassa Edile V.C.O. La Cassa Edile

Dettagli

SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO. C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016

SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO. C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016 SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016 MINIMI RETRIBUTIVI FISSATI DALLA COMMISSIONE NAZIONALE DECORRENZA 1 GENNAIO 2014 CONVIVENTI DI CUI ART. 15-2

Dettagli

A) OSPEDALIERE 1) in caso di intervento chirurgico, anche ambulatoriale, parto cesareo, aborto terapeutico, in istituto di cura:

A) OSPEDALIERE 1) in caso di intervento chirurgico, anche ambulatoriale, parto cesareo, aborto terapeutico, in istituto di cura: POLIZZA SANITARIA Con un accordo aziendale al MPS e' stata ottenuta una Polizza Sanitaria che offre al Personale della banca di fruire di interventi finanziari a sollievo dei disagi di natura economica

Dettagli

(CIG 6337230F9E) RISPOSTE IN ORDINE AI CHIARIMENTI RICHIESTI CAPITOLATO TECNICO

(CIG 6337230F9E) RISPOSTE IN ORDINE AI CHIARIMENTI RICHIESTI CAPITOLATO TECNICO Procedura aperta, ai sensi del d. lgs. n. 163/2006, per l affidamento del servizio di assistenza sanitaria per il personale dell Istituto per gli anni 2016 e 2017 (CIG 6337230F9E) RISPOSTE IN ORDINE AI

Dettagli

PIANI SANITARI A FAVORE DELLA CASSA NAZIONALE DEL NOTARIATO

PIANI SANITARI A FAVORE DELLA CASSA NAZIONALE DEL NOTARIATO PIANI SANITARI A FAVORE DELLA CASSA NAZIONALE DEL NOTARIATO I PARTNER PER LA SANITÀ INTEGRATIVA RBM Salute S.p.A. è la Compagnia Assicurativa specializzata nel settore salute, autorizzata all esercizio

Dettagli

tutto quanto bisogna sapere

tutto quanto bisogna sapere CASSA PER L ASSISTENZA SANITARIA PER IL PERSONALE DEL GRUPPO INTESA tutto quanto bisogna sapere a cura di Elisa Malvezzi Dicembre 2004 ciclostilato in proprio ad uso interno Durante la gravidanza la Cassa

Dettagli

17/09/2010. divisione SAI

17/09/2010. divisione SAI AICS A.I.C.S. 17/09/2010 FONDIARIA - SAI Polizze Anno 2010-2011 divisione SAI Infortuni: TESSERA BASE N. POLIZZA M29026385 POLIZZA BASE: MORTE 80.000,00 INVALIDITA PERMANENTE 80.000,00 In caso di frattura

Dettagli

COLF E BADANTI. Via Abruzzi, 3-00187 Roma tel. 06/8440761 - fax 06/42085830 caaf.nazionale@cisl.it www.caafcisl.it

COLF E BADANTI. Via Abruzzi, 3-00187 Roma tel. 06/8440761 - fax 06/42085830 caaf.nazionale@cisl.it www.caafcisl.it COLF E BADANTI Lo sportello Colf e Badanti del Caf Cisl nasce per fornire alle famiglie tutta l assistenza necessaria per la gestione del rapporto di lavoro di colf, assistenti familiari, baby sitter,

Dettagli

FONDO SANITARIO INTEGRATIVO DEL GRUPPO INTESA SANPAOLO presso PREVIMEDICAL Via Gioberti, 33 31021 Mogliano Veneto (TV)

FONDO SANITARIO INTEGRATIVO DEL GRUPPO INTESA SANPAOLO presso PREVIMEDICAL Via Gioberti, 33 31021 Mogliano Veneto (TV) Milano, 18 novembre 2010 Gent. Sig./a [Cognome] [Nome] [Indirizzo] [CAP] [PROV] Oggetto: Fondo Sanitario Integrativo del Gruppo Intesa Sanpaolo Desideriamo informarla che, in data 2 ottobre 2010, Intesa

Dettagli

FONDO SANITARIO INTEGRATIVO

FONDO SANITARIO INTEGRATIVO FONDO SANITARIO INTEGRATIVO Piano di Assistenza Sanitaria Integrativa per gli Artigiani Trentini www.mutuaartieri.it LE PRESTAZIONI DEL PIANO SANITARIO OGGETTO DELLE GARANZIE TUTTE LE GARANZIE SONO OPERANTI

Dettagli

FONDO INTEGRATIVO DEL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE DEL GRUPPO FIAT

FONDO INTEGRATIVO DEL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE DEL GRUPPO FIAT FONDO INTEGRATIVO DEL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE DEL GRUPPO FIAT 01. CHI SIAMO 02. CHI PUO ADERIRE E COME 03. PERCHÈ CONVIENE ADERIRE SUBITO 04. LA CONTRIBUZIONE PER ADERIRE ED I BENEFICI FISCALI 05.

Dettagli

INSIEMESALUTE. TOSCANA mutua sanitaria integrativa

INSIEMESALUTE. TOSCANA mutua sanitaria integrativa INSIEMESALUTE TOSCANA mutua sanitaria integrativa Cosa copre questo piano Il Piano Oro ti aiuta a sostenere le spese relative ad esami diagnostici e di laboratorio, visite e terapie specialistiche, cambio

Dettagli

Tariffario annuale delle prestazioni

Tariffario annuale delle prestazioni Tariffario annuale delle prestazioni 2016 CRAMAS SOCIETA DI MUTUO SOCCORSO Via Sardegna, 129 00187 Roma Tel 06 52863245/51/55/56 Fax 06 52863306 www.cramas.it Tariffario 2016 INDICE 1) Prestazioni Ospedaliere

Dettagli

Sfera PerSempre RSM. Piano Sanitario Rimborso Spese Mediche a vita intera. Primula Società di Mutuo Soccorso (persone fisiche)

Sfera PerSempre RSM. Piano Sanitario Rimborso Spese Mediche a vita intera. Primula Società di Mutuo Soccorso (persone fisiche) linea SALUTE Nome del prodotto: Sfera PerSempre RSM SCHEDA PRODOTTO Tipologia di prodotto: Piano Sanitario Rimborso Spese Mediche a vita intera Contraenza: Persone Fisiche e Giuridiche Compagnia assicurativa:

Dettagli

Vademecum in caso di infortunio sul lavoro

Vademecum in caso di infortunio sul lavoro Vademecum in caso di infortunio sul lavoro Questo documento vuole essere un ausilio a tutti i lavoratori si trovassero nella necessità di denunciare un infortunio, una malattia professionale, un danno

Dettagli

Un'altro passo per l'integrativo: accordo fatto per l'assidai

Un'altro passo per l'integrativo: accordo fatto per l'assidai Un'altro passo per l'integrativo: accordo fatto per l'assidai Dal 1 luglio i dirigenti del gruppo FS, iscritti e non iscritti all'assidifer Fndai, potranno sottoscrivere la polizza integrativa del FASI

Dettagli

Il distretto sanitario di Cividale si presenta. A cura di Graziella Mauro Responsabile infermieristica Distretto di Cividale

Il distretto sanitario di Cividale si presenta. A cura di Graziella Mauro Responsabile infermieristica Distretto di Cividale Il distretto sanitario di Cividale si presenta A cura di Graziella Mauro Responsabile infermieristica Distretto di Cividale Il Distretto è una struttura dell Azienda per i servizi sanitari territoriali

Dettagli

Ai Segretari Regionali e Territoriali. Ai Coordinatori Generali. Oggetto: Polizza sanitaria

Ai Segretari Regionali e Territoriali. Ai Coordinatori Generali. Oggetto: Polizza sanitaria Funzione Pubblica Prot. 811/2010/SDF Roma, 10 dicembre 2010 Ai Segretari Regionali e Territoriali Ai Coordinatori Generali Oggetto: Polizza sanitaria L ASDEP, Associazione per l assistenza sanitaria per

Dettagli

PIANO SANITARIO INTEGRATIVO

PIANO SANITARIO INTEGRATIVO PIANO SANITARIO INTEGRATIVO Piano di Assistenza Sanitaria Integrativa per dipendenti Associazione Artigiani e Piccole Imprese Provincia di Trento Piano sanitario integrativo per i dipendenti di Associazioni

Dettagli

GLOSSARIO E DISPOSIZIONI OPERATIVE

GLOSSARIO E DISPOSIZIONI OPERATIVE GLOSSARIO E DISPOSIZIONI OPERATIVE GLOSSARIO ( Valide per tutti i piani sanitari relativamente alle forme di assistenza in essi previsti ) Franchigia/ scoperto Parte del danno indennizzabile, espressa

Dettagli

FONDO SANITARIO INTEGRATIVO

FONDO SANITARIO INTEGRATIVO FONDO SANITARIO INTEGRATIVO Piano di Assistenza Sanitaria Integrativa per gli Artigiani Trentini www.mutuaartieri.it 12/11/2014 Piano sanitario integrativo per gli artigiani trentini Pagina 1 LE PRESTAZIONI

Dettagli

Polizza Unisalute SE LA CONOSCI LA USI. Gruppo di lavoro dell Assemblea di Nazionale TTA

Polizza Unisalute SE LA CONOSCI LA USI. Gruppo di lavoro dell Assemblea di Nazionale TTA Polizza Unisalute SE LA CONOSCI LA USI Gruppo di lavoro dell Assemblea di Nazionale TTA Asti Rosella (INFN - TO) Binaglia Ilaria (INFN - PG) Bortot Simona (INFN - TO) Candela Attanasio (INFN - LNGS) Gomezel

Dettagli

guida Piano Sanitario per gli addetti e le addette delle cooperative sociali

guida Piano Sanitario per gli addetti e le addette delle cooperative sociali guida SINTETICA AL Piano Sanitario per gli addetti e le addette delle cooperative sociali Diagnostica e terapie specialistiche Se il tuo medico curante ti prescrive delle terapie e/o degli accertamenti,

Dettagli

PER ULTERIORI CHIARIMENTI COLLEGARSI AL SITO WWW.AICS.IT

PER ULTERIORI CHIARIMENTI COLLEGARSI AL SITO WWW.AICS.IT AGGIORNATA AL 19/10/2011 FONDIARIA SAI Polizze Anno 2011-2012 PER ULTERIORI CHIARIMENTI COLLEGARSI AL SITO WWW.AICS.IT divisione SAI TESSERA BASE POLIZZA BASE (con tessera AICS) POLIZZA n. M29026385 INFORTUNI:

Dettagli

Salute Coop Base. Prestazione riservata ai soci Coop Liguria. Società nazionale di mutuo soccorso Cesare Pozzo. www.mutuacesarepozzo.

Salute Coop Base. Prestazione riservata ai soci Coop Liguria. Società nazionale di mutuo soccorso Cesare Pozzo. www.mutuacesarepozzo. Salute Coop Base Prestazione riservata ai soci Coop Liguria Società nazionale di mutuo soccorso Cesare Pozzo www.mutuacesarepozzo.org 1 Salute Coop Base Contributo associativo annuo - Euro 120,00 L iscrizione

Dettagli

PIANO SANITARIO ISCRITTI FONDO FASA SINTESI COPERTURE 2014 Per maggiori dettagli consultare il Fascicolo Informativo

PIANO SANITARIO ISCRITTI FONDO FASA SINTESI COPERTURE 2014 Per maggiori dettagli consultare il Fascicolo Informativo PIANO SANITARIO ISCRITTI FONDO FASA SINTESI COPERTURE 2014 Per maggiori dettagli consultare il Fascicolo Informativo Dal 01 marzo 2014 è possibile estendere, GRATUITAMENTE, il Piano Sanitario al NUCLEO

Dettagli

PIANO SANITARIO A GRANDI INTERVENTI CHIRURGICI. Milano 2013

PIANO SANITARIO A GRANDI INTERVENTI CHIRURGICI. Milano 2013 PIANO SANITARIO A GRANDI INTERVENTI CHIRURGICI Milano 2013 1 PIANO SANITARIO A GRANDI INTERVENTI CHIRURGICI SOMMARIO A GRANDI INTERVENTI CHIRURGICI B PRESTAZIONI ACCESSORIE Trasporto e accompagnatore C

Dettagli

www.fondoaltea.it Email: fondoaltea@pec.it e info@fondoaltea.it Per tutte le prestazioni previste dal Piano sanitario consultare:

www.fondoaltea.it Email: fondoaltea@pec.it e info@fondoaltea.it Per tutte le prestazioni previste dal Piano sanitario consultare: Per tutte le prestazioni previste dal Piano sanitario consultare: www.fondoaltea.it Email: fondoaltea@pec.it e info@fondoaltea.it supporto tel. per informazioni relative all iscrizione 06 54933051/52/53

Dettagli

L INFORTUNIO SUL LAVORO, IN ITINERE, LA MALATTIA PROFESSIONALE E L ASSISTENZA

L INFORTUNIO SUL LAVORO, IN ITINERE, LA MALATTIA PROFESSIONALE E L ASSISTENZA L INFORTUNIO SUL LAVORO, IN ITINERE, LA MALATTIA PROFESSIONALE E L ASSISTENZA L INAIL, IL DATORE DI LAVORO, IL LAVORATORE, COSA DEVONO FARE COSA DEVE SAPERE IL LAVORATORE QUANDO SUBISCE UN INFORTUNIO O

Dettagli

Per i lavoratori in somministrazione assunti a tempo indeterminato il CCNL prevede una serie di prestazioni presenti nel sistema bilaterale Il

Per i lavoratori in somministrazione assunti a tempo indeterminato il CCNL prevede una serie di prestazioni presenti nel sistema bilaterale Il Per i lavoratori in somministrazione assunti a tempo indeterminato il CCNL prevede una serie di prestazioni presenti nel sistema bilaterale Il lavoratore ha la possibilità di accedere gratuitamente a prestazioni

Dettagli

Tutti gli associati a Mutua Nuova Sanità posseggono la TESSERA AZZURRA sulla quale viene applicato ogni anno il bollino di convalida.

Tutti gli associati a Mutua Nuova Sanità posseggono la TESSERA AZZURRA sulla quale viene applicato ogni anno il bollino di convalida. SERVIZI BASE ( estesi gratuitamente al nucleo famigliare) CONVENZIONI SPECIALISTICHE ED OSPEDALIERE Tutti gli associati a Mutua Nuova Sanità posseggono la TESSERA AZZURRA sulla quale viene applicato ogni

Dettagli

CONVENZIONE ASSICURATIVA 2008-2011 FIPAV UNIPOL

CONVENZIONE ASSICURATIVA 2008-2011 FIPAV UNIPOL CONVENZIONE ASSICURATIVA 2008-2011 FIPAV UNIPOL DIAMO SICUREZZA A CHI CI REGALA EMOZIONI La nuova Convenzione Fipav Unipol Assicurazioni tutela la tua serenità e quella della tua famiglia assicurandoti

Dettagli

CHIARIMENTI. pag 1 / 11

CHIARIMENTI. pag 1 / 11 CHIARIMENTI Oggetto: Gara Europea a procedura aperta per i il Servizio Assicurativo relativo alla Copertura delle spese sanitarie e rimborso delle spese mediche dei dipendenti di ENAV S.p.A.. A seguito

Dettagli

FONDO SANITARIO INTEGRATIVO

FONDO SANITARIO INTEGRATIVO UNITÀ SINDACALE - Sezione FALCRI Coordinamento Sub Holding - Banca CRFirenze del Gruppo Intesa San Paolo Associazioni Falcri di : Banca C.R. Firenze CRPistoia e Lucchesia - CRCivitavecchia Centrofactoring

Dettagli

1 - Prestazioni sanitarie Operai

1 - Prestazioni sanitarie Operai FILCOOP SANITARIO FONDO INTEGRATIVO SANITARIO DEI LAVORATORI COOPERATIVE AGRICOLE E LAVORATORI SETTORE FORESTALE FORMULA (A) OPERAI A TEMPO INDETERMINATO IMPIEGATI SETTORE FORESTALE (Garanzia obbligatoria)

Dettagli

Piani previdenziali e sanitari per l Imprenditore

Piani previdenziali e sanitari per l Imprenditore Piani previdenziali e sanitari per l Imprenditore Previndustria S.p.A. Previndustria S.p.A. nasce nel 1975 con un preciso obiettivo: progettare e realizzare soluzioni assicurative complete, in grado di

Dettagli

ENPAV: NON SOLO PENSIONI MA ANCHE SERVIZI ENPAV NUOVE SOLUZIONI DI WELFARE PER LE PROFESSIONI SANITARIE VENERDÌ 17 MAGGIO 2013 GNP

ENPAV: NON SOLO PENSIONI MA ANCHE SERVIZI ENPAV NUOVE SOLUZIONI DI WELFARE PER LE PROFESSIONI SANITARIE VENERDÌ 17 MAGGIO 2013 GNP ENPAV: NON SOLO PENSIONI MA ANCHE SERVIZI NUOVE SOLUZIONI DI WELFARE PER LE PROFESSIONI SANITARIE VENERDÌ 17 MAGGIO 2013 GNP ENPAV Indennità di maternità Borse di studio Prestiti agli iscritti Mutui agevolati

Dettagli

IL RAPPORTO DI LAVORO DOMESTICO

IL RAPPORTO DI LAVORO DOMESTICO IL RAPPORTO DI LAVORO DOMESTICO Introduzione al mondo del lavoro di cura L inquadramento (Minimi contrattuali in vigore PER L ANNO 2011) LIVELLO TABELLA A CONVIVENTI TABELLA B CONVIVENTI PART-TIME TABELLA

Dettagli

Contributi straordinari

Contributi straordinari CRITERI GENERALI PER L UTILIZZO DEI FONDI DI CUI ALLA L.R. 54/1976, IN ORDINE AL FINANZIAMENTO DELLE ATTIVITA ASSISTENZIALI A FAVORE DEL PERSONALE DI ERSAF Premessa I fondi istituiti dall art. 4 della

Dettagli

VADEMECUM ASSICURATIVO FIPAV

VADEMECUM ASSICURATIVO FIPAV 1 La FIPAV, con il proprio partner assicurativo REM-REALE MUTUA ASSICURAZIONI, continuando il cammino intrapreso la scorsa stagione con il Progetto Assicurazioni e considerato il gradimento dell iniziativa,

Dettagli

MODIFICHE AL TESTO UNICO NORMATIVO ASSILT. in vigore dal 1 luglio 2013

MODIFICHE AL TESTO UNICO NORMATIVO ASSILT. in vigore dal 1 luglio 2013 MODIFICHE AL TESTO UNICO NORMATIVO ASSILT in vigore dal 1 luglio 2013 Riepilogo delle modifiche al Testo Unico Normativo ASSILT deliberate dal Consiglio di Amministrazione del 21 maggio 2013 e convalidate

Dettagli

FEDERAGENTI. Scheda prodotto - Ovunque Sicuri

FEDERAGENTI. Scheda prodotto - Ovunque Sicuri FEDERAGENTI Scheda prodotto - Ovunque Sicuri LA COPERTURA Cos è Programma Ovunque Sicuri? E una Polizza assicurativa Infortuni e Assistenza che prevede un indennizzo in caso di infortunio comportante il

Dettagli

PROSPETTO DEI TICKET IN VIGORE IN LOMBARDIA AL 1 APRILE 2015

PROSPETTO DEI TICKET IN VIGORE IN LOMBARDIA AL 1 APRILE 2015 PROSPETTO DEI TICKET IN VIGORE IN LOMBARDIA AL 1 APRILE 2015 INDICE 1. Il ticket per assistenza farmaceutica a. ESENZIONI parziali totali 2. Ticket per prestazioni in PRONTO SOCCORSO 3. Ticket per prestazioni

Dettagli

Convenzione Rimborso Spese di Cura Anno 2012 Gruppo Findomestic Banca S.p.a.

Convenzione Rimborso Spese di Cura Anno 2012 Gruppo Findomestic Banca S.p.a. Convenzione Rimborso Spese di Cura Anno 2012 Gruppo Findomestic Banca S.p.a. -Variazioni rispetto all anno 2011 1. Normativo 1a)Modifica della definizione del nucleo assicurato: -testo 2011 al Capitolo

Dettagli

Confronto Polizze CARIPARMA VS CARISPEZIA

Confronto Polizze CARIPARMA VS CARISPEZIA Confronto Polizze VS Gli schemi che seguono sono il risultato del centro studi della Uilca, fatto per informare i dipendenti sulla loro polizza sanitaria che spesso non viene utilizzata, perché poco informati

Dettagli

Contratto di assicurazione delle spese sanitarie

Contratto di assicurazione delle spese sanitarie Arca Assicurazioni S.p.A. Contratto di assicurazione delle spese sanitarie Fascicolo Informativo edizione 1 Luglio 2015 Il presente Fascicolo Informativo contiene i seguenti documenti: 1) Nota Informativa,

Dettagli

REGOLAMENTO BENEFICI ASSISTENZIALI. 2 EPPI - Benefici Assistenziali 2014

REGOLAMENTO BENEFICI ASSISTENZIALI. 2 EPPI - Benefici Assistenziali 2014 REGOLAMENTO BENEFICI ASSISTENZIALI 2 Dove cercare 3 4 5 Benefici assistenziali Parte I - Erogazione di contributi in conto interessi a fronte di mutui ipotecari e prestiti chirografari. Parte II - Erogazione

Dettagli

Elenco provvidenze nuova mutualità

Elenco provvidenze nuova mutualità Elenco provvidenze nuova mutualità Tipologia sussidio Importo erogato Periodicità del sussidio Documentazione da allegare Ricovero 15,00 al giorno (per massimo 20 giorni all anno) Ogni anno Certificato

Dettagli

L evoluzione della pensione a seguito della riforma Lo Presti e della maggiore aliquota di computo. Padova, 22 maggio 2015

L evoluzione della pensione a seguito della riforma Lo Presti e della maggiore aliquota di computo. Padova, 22 maggio 2015 L evoluzione della pensione a seguito della riforma Lo Presti e della maggiore aliquota di computo Padova, 22 maggio 2015 Il secondo Welfare dei Dottori Commercialisti dott.ssa Anna Faccio In caso di gravidanza

Dettagli

Allegato D Tabella di valutazione offerte e attribuzione punteggi

Allegato D Tabella di valutazione offerte e attribuzione punteggi Allegato D Tabella di valutazione offerte e attribuzione punteggi GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSICURAZIONE IN FAVORE DEGLI ALUNNI E DEGLI OPERATORI SCOLASTICI A.S 2012/15 CIG Z4505DA278 Valutazione

Dettagli

GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI GARA PER LA COPERTURA ASSICURATIVA IN FORMA COLLETTIVA DI ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA PER IL

GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI GARA PER LA COPERTURA ASSICURATIVA IN FORMA COLLETTIVA DI ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA PER IL GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI GARA PER LA COPERTURA ASSICURATIVA IN FORMA COLLETTIVA DI ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA PER IL PERSONALE DEL GARANTE CAPITOLATO TECNICO PARTE I: ASSISTENZA

Dettagli

Piano Individuale Commercialisti PIU

Piano Individuale Commercialisti PIU Piano Individuale Commercialisti PIU Gentile Dottore, desideriamo informarla che, per l annualità 2008, Il Piano Base contiene una modifica delle garanzie; alcune di queste ultime, fino allo scorso anno,

Dettagli

Dichiarazione dei redditi - Modello 730/2015

Dichiarazione dei redditi - Modello 730/2015 Dichiarazione dei redditi - Modello 730/2015 Cosa portare al Caf per la compilazione > Modello CUD 2015 redditi 2014 che il datore di lavoro o l Ente pensionistico consegnerà entro il 28 febbraio 2015.

Dettagli

SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO

SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO La salute è il bene più prezioso che abbiamo. Nel presente, così come nel futuro, è importante sapere di essere sempre tutelati, qualunque cosa accada. Mutualitas Sede legale

Dettagli

Qualsiasi. Strutture e medici convenzionati. Strutture NON convenzionate. Servizio Sanitario Nazionale (ospedali o cliniche pubbliche)

Qualsiasi. Strutture e medici convenzionati. Strutture NON convenzionate. Servizio Sanitario Nazionale (ospedali o cliniche pubbliche) TABELLA RIMBORSI ARCOBALENO TABELLA RIMBORSI PRESTAZIONE SANITARIA STRUTTURA UTILIZZATA CALL CENTER DIARIA per ricovero, intervento o day hospital Ospedalizzazione domiciliare a seguito di malattia e infortunio

Dettagli

COPERTURA INFORTUNI INTEGRATIVA A FAVORE DEI TESSERATI LEGA NAZIONALE DILETTANTI

COPERTURA INFORTUNI INTEGRATIVA A FAVORE DEI TESSERATI LEGA NAZIONALE DILETTANTI COPERTURA INFORTUNI INTEGRATIVA A FAVORE DEI TESSERATI LEGA NAZIONALE DILETTANTI La Polizza Infortuni Integrativa prevede due opzioni di copertura A e B per consentire alle Società Sportive di ampliare

Dettagli

FAQ PER LA RICHIESTA DI BENEFICI ECONOMICI

FAQ PER LA RICHIESTA DI BENEFICI ECONOMICI FAQ PER LA RICHIESTA DI BENEFICI ECONOMICI INDICE 1. Posso presentare richiesta di rimborso per più di una delle fattispecie previste dal regolamento? 2. Posso farmi rimborsare le spese sostenute sia per

Dettagli

Allegato 3 Scheda offerta

Allegato 3 Scheda offerta Compagnia assicuratrice Condizioni Minime dell OFFERTA A PENA DI ESCLUSIONE Al fine dell ammissione, la Società offerente dichiara, il rispetto delle seguenti condizioni minime: Durata delle coperture:

Dettagli

GLOBALE SALUTE SCHEDA 1. Contratto di Assicurazione Multirischi Infortuni, Malattia, Assistenza e Tutela legale. Cos è

GLOBALE SALUTE SCHEDA 1. Contratto di Assicurazione Multirischi Infortuni, Malattia, Assistenza e Tutela legale. Cos è INDICE SCHEDA 1 PROFILO PRO GLOBALE SALUTE Contratto di Assicurazione Multirischi Infortuni, Malattia, Assistenza e Tutela legale Cos è è la soluzione di HDI Assicurazioni in grado di proteggere l Assicurato

Dettagli

RIMBORSO SPESE MEDICHE DIPENDENTI E EX-DIPENDENTI PRESTAZIONI E RIMBORSI ANNO/NUCLEO

RIMBORSO SPESE MEDICHE DIPENDENTI E EX-DIPENDENTI PRESTAZIONI E RIMBORSI ANNO/NUCLEO SA Banca Popolare di Marostica AGST 2014 A seguito di recenti variazioni sulle coperture assicurative Vi aggiorno, anche se pur in forma sintetica, su quanto ci interessa come dipendenti e/o associati

Dettagli

Guida a cura di Marilena Mellone e Roberto Scipioni - Inca Nazionale

Guida a cura di Marilena Mellone e Roberto Scipioni - Inca Nazionale Guida a cura di Marilena Mellone e Roberto Scipioni - Inca Nazionale Ultimo aggiornamento gennaio 2016 I diritti del malato oncologico Tutela previdenziale, assistenziale e sociale La cura e l assistenza

Dettagli

1.1 DIARIA GIORNALIERA PER TUTTI I TIPI DI RICOVERI IN ISTITUTO DI CURA PUBBLICO O PRIVATO, ANCHE PER PARTO CESAREO O NATURALE

1.1 DIARIA GIORNALIERA PER TUTTI I TIPI DI RICOVERI IN ISTITUTO DI CURA PUBBLICO O PRIVATO, ANCHE PER PARTO CESAREO O NATURALE 1.1 DIARIA GIORNALIERA PER TUTTI I TIPI DI RICOVERI IN ISTITUTO DI CURA PUBBLICO O PRIVATO, ANCHE PER PARTO CESAREO O NATURALE all. 1 Prestazioni Assicurate Indennità di Ricovero Ospedaliero 1) Ricovero

Dettagli

Nota Informativa sulla Convenzione Assicurativa per Volontari e Cooperanti tra Ministero Affari Esteri e Cattolica (Periodo 01/02/2013-31/12/2015)

Nota Informativa sulla Convenzione Assicurativa per Volontari e Cooperanti tra Ministero Affari Esteri e Cattolica (Periodo 01/02/2013-31/12/2015) Nota Informativa sulla Convenzione Assicurativa per Volontari e Cooperanti tra Ministero Affari Esteri e Cattolica (Periodo 01/02/2013-31/12/2015) Informazioni Generali Chi assicura: il Ministero degli

Dettagli

PIANO SANITARIO Base 1

PIANO SANITARIO Base 1 PIANO SANITARIO Base 1 Milano 2015 1 PIANO SANITARIO Base 1 SOMMARIO SETTORE (A RICOVERI A.1 Ricoveri con intervento chirurgico A.2 Ricoveri senza intervento chirurgico A.3 Stato di gravidanza e parto

Dettagli

Fondo mètasalute Piano Sanitario 2015

Fondo mètasalute Piano Sanitario 2015 Fondo mètasalute Piano Sanitario 2015 1 Piano Sanitario mètasalute: NOVITA 2015 Piano mètasalute: NOVITA 2015 PIANO BASE 2015 Migliorie su prestazioni in essere Introduzione nuove garanzie INTRODUZIONE

Dettagli

Immigrazione, come dove e quando

Immigrazione, come dove e quando Immigrazione, come dove e quando Manuale d uso per l integrazione Edizione 2008 a cura del Ministero del lavoro, della Salute e Politiche Sociali Settore Politiche Sociali www.solidarietasociale.gov.it

Dettagli

GUIDA EST - Fondo di Assistenza Sanitaria Settore Turismo

GUIDA EST - Fondo di Assistenza Sanitaria Settore Turismo INDICE Cos è EST? 2 Beneficiari 2 Comparto turismo 3 Modalità di iscrizione 3 Contribuzione 4 Modalità di pagamento 4 Agevolazioni fiscali 5 Prestazioni sanitarie 5 a cura di Silvio Moretti e Federico

Dettagli

Fondo di Assistenza Sanitaria Integrativa per i Lavoratori Agricoli e Florovivaisti

Fondo di Assistenza Sanitaria Integrativa per i Lavoratori Agricoli e Florovivaisti Fondo di Assistenza Sanitaria Integrativa per i Lavoratori Agricoli e Florovivaisti Cara Lavoratrice/Lavoratore, siamo lieti di informarti che, a decorrere dal 1 Gennaio 2015 è operativo il Fondo di Assistenza

Dettagli

GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI GARA PER LA COPERTURA ASSICURATIVA IN FORMA COLLETTIVA DI ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA PER IL

GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI GARA PER LA COPERTURA ASSICURATIVA IN FORMA COLLETTIVA DI ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA PER IL GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI GARA PER LA COPERTURA ASSICURATIVA IN FORMA COLLETTIVA DI ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA PER IL PERSONALE DEL GARANTE CAPITOLATO TECNICO PARTE I: ASSISTENZA

Dettagli

M A V FONDO INTEGRAZIONE MALATTIA E ASSISTENZE VARIE. Le Prestazioni

M A V FONDO INTEGRAZIONE MALATTIA E ASSISTENZE VARIE. Le Prestazioni F M A V FONDO INTEGRAZIONE MALATTIA E ASSISTENZE VARIE Le Prestazioni R e g o l a m e n t o operante dal 01 gennaio 2014 INDICE: AVENTI DIRITTO Pag. 4 INTEGRAZIONE DELLE PRESTAZIONI E MISURA DELLE INDENNITA

Dettagli

ASSOCIAZIONE ITALIANA CONFINDUSTRIA ALBERGHI E FEDERTURISMO CONFINDUSTRIA

ASSOCIAZIONE ITALIANA CONFINDUSTRIA ALBERGHI E FEDERTURISMO CONFINDUSTRIA Guida al rimborso dei ticket sanitari 2015 Fondo Fontur Fondo di assistenza sanitaria integrativa per i dipendenti delle aziende associate all ASSOCIAZIONE ITALIANA CONFINDUSTRIA ALBERGHI E FEDERTURISMO

Dettagli

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione infortunio e malattia/sanitas

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione infortunio e malattia/sanitas Contratto di Assicurazione infortunio e malattia/sanitas Sanitas/Mod. X0310.0 Edizione 11/2007 Assicurazione infortunio e malattia/sanitas La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto

Dettagli

uninsieme Assicurazione infortuni

uninsieme Assicurazione infortuni uninsieme Assicurazione infortuni La mia Protezione 24 ore su 24 Cambia la tua Polizza Infortuni del Conducente Non Solo Auto: tante garanzie in più e uno sconto del 25%. Non Solo Auto è un esclusiva opportunità

Dettagli

La Previdenza dei Dottori Commercialisti tra passato, presente e futuro. Catania, 20 dicembre 2013

La Previdenza dei Dottori Commercialisti tra passato, presente e futuro. Catania, 20 dicembre 2013 La Previdenza dei Dottori Commercialisti tra passato, presente e futuro Catania, 20 dicembre 2013 La CNPADC ha come finalità statutaria quella di svolgere funzioni di previdenza e di assistenza Le prestazioni

Dettagli

Fondo integrativo sanitario Impresa Sociale 120 Start. Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto. servizi d integrazione sanitaria

Fondo integrativo sanitario Impresa Sociale 120 Start. Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto. servizi d integrazione sanitaria SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO servizi d integrazione sanitaria Fondo integrativo sanitario Impresa Sociale 120 Start Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto Fondo integrativo sanitario Impresa Sociale

Dettagli

Gli aspetti fiscali del welfare aziendale. Studio Associato Specchio

Gli aspetti fiscali del welfare aziendale. Studio Associato Specchio Gli aspetti fiscali del welfare aziendale Studio Associato Specchio Scopo: esistono soluzioni per aumentare il reddito netto percepito dal dipendente riducendo il costo aziendale derivante da un tale aumento?

Dettagli