Sommario Rassegna Stampa

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sommario Rassegna Stampa"

Transcript

1 Sommario Rassegna Stampa Testata Data Titolo Pag. Rubrica Fondazione Maugeri NordEstSanita.it 09/03/205 ALLERGIE, SI PARTE. COSA SAPERE, COME COMPORTARSI 2 Corriere.it 08/03/205 TERAPIA GENICA PER I CUORI CHE BATTONO TROPPO 3 RAPIDAMENTE PER LO STRESS Salutedomani.com 07/03/205 CUORE: STUDIO CLIMA, PER LA PRIMA VOLTA LA METODICA OTC 5 DIMOSTRA CHE PUO PREVENIRE IL RISCHIO DI EVE Animalieanimali.it 06/03/205 'METEO POLLINE': MODO PER CONTROLLARE LE ALLERGIE 9 27 La Sicilia - Ed. Agrigento 06/03/205 LA RIABILITAZIONE DEI PAZIENTI CON DISTURBO NEUROLOGICO 0 Meteoweb.eu 06/03/205 SALUTE: DUEMILA PASSI AL GIORNO SALVANO LA VITA Corrieredisciacca.it 05/03/205 GIORNATA EUROPEA DELLA LOGOPEDIA ALLA FONDAZIONE 2 MAUGERI Ecoseven.net 05/03/205 CONTRO LE ALLERGIE, ARRIVA IL METEO-POLLINE 3 Gosalute.it 05/03/205 COME DIFENDERSI DALLE ALLERGIE DA POLLINI 4 Greenstyle.it 05/03/205 ALLERGIE PRIMAVERILI: METEO POLLINE PER I SOGGETTI A 6 RISCHIO 53 La Prealpina 05/03/205 PRIMAVERA: ARRIVA IL TEMPO DELLE ALLERGIE 8 4 La Provincia Pavese 05/03/205 STARNUTI IN AGGUATO: E' L'ORA DEI POLLINI 9 36 La Provincia Pavese 05/03/205 SERATA SULLA PREVENZIONE 20 Lasiritide.it 05/03/205 PRIMAVERA ALLE PORTE, CONTRO ALLERGIE ARRIVA 'METEO 2 POLLINE' Teleradiosciacca.it 05/03/205 DOMANI ANCHE A SCIACCA E A RIBERA SI CELEBRA LA GIORNATA 22 EUROPEA DELLA LOGOPEDIA Tiscali.it 05/03/205 COME DIFENDERSI DALLE ALLERGIE DA POLLINI 23 Agiellenews.it 04/03/205 (AGIELLE) - POLLINE: MAPPA ON LINE SUL SITO DELLA 25 FONDAZIONE MAUGERI AgrigentoWeb.it 04/03/205 IL 6 MARZO LA GIORNATA EUROPEA DELLA LOGOPEDIA 26 Ansa.it 04/03/205 PRIMAVERA ALLE PORTE, CONTRO ALLERGIE ARRIVA 'METEO 28 POLLINE' AsseSempione.info 04/03/205 POLLINE, MAPPA ON LINE SUL SITO DELLA FONDAZIONE MAUGERI 29 Clicmedicina.it 04/03/205 ALLERGIE DA POLLINI? LA PRIMAVERA E' ORMAI ALLE PORTE 30 Corriere.it 04/03/205 PRIMAVERA ALLE PORTE,ECCO'METEO POLLINE' 3 Federfarma.it 04/03/205 PRIMAVERA ALLE PORTE, CONTRO ALLERGIE ARRIVA 'METEO 32 POLLINE' CON CAMBIAMENTI CLIMATICI PROBLEMA RIGU Ilgiorno.it 04/03/205 ARIA DI PRIMAVERA, ARIA DI ALLERGIE: ARRIVA IL 'METEO POLLINE' 33 Italiasalute.it 04/03/205 PRIMAVERA ALLE PORTE, ARRIVANO LE ALLERGIE 34 Meteoweb.eu 04/03/205 PRIMAVERA ALLE PORTE: CONTRO LE ALLERGIE ARRIVA "METEO 35 POLLINE" Notiziarioitaliano.it 04/03/205 PRIMAVERA ALLE PORTE, CONTRO ALLERGIE ARRIVA 'METEO 36 POLLINE' Osservatoriofinanziario.it 04/03/205 LONG LIFE 205/LOTTA AL KILLER NUMERO : LE CARDIOPATIE 37 Viaggi.virgilio.it 04/03/205 PRIMAVERA ALLE PORTE, CONTRO ALLERGIE ARRIVA 'METEO 39 POLLINE' Virgilio.it 04/03/205 PRIMAVERA ALLE PORTE,ECCO'METEO POLLINE' 40

2 NORDESTSANITA.IT (WEB) Data

3 Data / 2 Servizi i Digital Edition i Mobile i Abbonamenti i Corriere Store i I 7 C MILANO I i / CARDIOLOGIA HOME ECONOMIA SPORT CULTURA SCUOLA SPETTACOLI SALUTE SCIENZE INNOVAZIONE TECH MOTORI VIAGGI CASA CUCINA IODONNA 27ORA MODA MEDICINA Terapia genica per i cuori che battono troppo rapidamente per lo stress È una condizione che si manifesta quasi sempre nell infanzia, patologia rara ma molto seria. Il dubbio può venire se un bimbo sviene quando corre di Elena Meli Anche il cuore si potrà forse curare con la terapia genica, grazie a ricercatori italiani. Alla Fondazione Maugeri di Pavia si è scoperto che la tachicardia ventricolare da stress (Cpvt) risponde bene alla terapia genica e non solo quando è presente nei neonati, ma anche da adulti. Lo studio, che ha avuto il supporto di Telethon, per ora è stato condotto sui topi, ma la possibilità di ottenere buoni risultati quando la malattia si è già manifestata con sintomi lo rende assai promettente. Difficile da diagnosticare «La Cpvt nella sua forma più grave, in cui entrambe le copie del gene per la proteina calsequestrina sono mutate, si manifesta quasi sempre nei bambini ed è difficile da diagnosticare perché l elettrocardiogramma a riposo e l ecografia cardiaca sono normali: occorrerebbe un elettrocardiogramma da sforzo se ci sono dubbi, ad esempio se un bimbo sviene quando corre - spiega Silvia Priori, ordinario di cardiologia dell Università di Pavia, responsabile dell Unità di cardiologia molecolare dell Istituto di Pavia e coordinatrice della sperimentazione -. La malattia è rara ma ha un alta mortalità; siccome è provocata dal malfunzionamento di un solo gene, secondo noi era una candidata per la terapia genica. Inserire un gene normale, in grado di produrre buone quantità della proteina mancante, poteva funzionare». Nel topo, iniettando nelle cellule cardiache un virus modificato e reso inoffensivo, «caricato» con il gene giusto, i livelli di calsequestrina tornano normali e il cuore non ha più anomalie elettriche. Accade negli animali neonati, ma anche in quelli adulti: sei settimane dopo l iniezione le aritmie sono quasi azzerate. CARDIOLOGIA Arriva la prima super tac che fotografa il cuore in un battito CARDIOLOGIA Bendaggio gastrico, bypass gastrico e diversione biliopancreatica SU AMICA.IT Kim Kardashian & C: tutte le celeb che si sono fatte bionde CARDIOLOGIA Obesi: si riduce lo stomaco solo con punti di sutura evitando i «tagli» CARDIOLOGIA Che cosa si intende per stenosi aortica? Sintomi e cure Il meglio del Salone di Ginevra Un solo trattamento potrebbe perciò bastare «Gli effetti negli animali restano per l equivalente di una vita intera: un solo trattamento potrebbe perciò bastare - dice Priori -. Abbiamo chiesto all European Medicines Agency che la terapia venga considerata farmaco orfano per accelerare CARDIOLOGIA Passi avanti verso il pancreas artificiale

4 Data / 2 le sperimentazioni nell uomo: i virus usati come vettori si sono già dimostrati sicuri ed efficienti in clinica, per cui i primi trial potrebbero iniziare entro 3-4 anni». Il punto nevralgico della terapia genica è infatti la scelta di un virus-vettore adatto: la «navetta di trasporto» deve essere efficiente e innocua, ad esempio non deve provocare reazioni immunitarie di alcun genere. «Esistono due gruppi di vettori, i retrovirus e gli adenovirus/adenoassociati - interviene Luigi Naldini, direttore dell Istituto San Raffaele Telethon per la terapia genica di Milano -. I primi si integrano nel genoma e sono indispensabili per trattare cellule che si riproducono, come i linfociti del sistema immunitario o le cellule staminali: in questi casi serve che la cellula tramandi il gene giusto alle sue figlie e per farlo il pezzetto di Dna va inserito nel genoma. I lentivirus, un sottogruppo di retrovirus, sembrano oggi molto adatti a questo scopo. Gli adenovirus e gli adenoassociati invece sono vettori che restano nel nucleo senza però integrarsi nel genoma. Fanno produrre la proteina del gene che trasportano, ma l effetto non passa alle cellule figlie: sono perciò utili per trattare tessuti che non si riproducono come i neuroni, le cellule del fegato, della retina o, appunto, del cuore». «La terapia genica in futuro potrebbe essere utile per altre aritmie su base genetica, come la sindrome di Brugada o del QT lungo - riprende Priori -. Se invece la struttura cardiaca è già alterata, come nel caso della cardiomiopatia ipertrofica ereditaria, non è detto che sia possibile far regredire i danni già presenti». 8 marzo 205 0:39 RIPRODUZIONE RISERVATA CARDIOLOGIA Difficoltà e ritardi delle società sportive per i «salvavita» TROVALAZAMPA Ci sono pericoli per il tuo animale intorno a te? CARDIOLOGIA Immunità per chiunque utilizzi i defibrillatori automatici CARDIOLOGIA L'ingiunzione del governo agli obesi «Subito a dieta o niente più benefit» TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE BUONPERTUTTI.IT Clicca e stampa i buoni sconto su Buonpertutti.it Emofilia B, ecco la terapia genica made in Italy che funziona sui cani Malattie rare, sperimentata nuova terapia per la malattia di Pompe DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO... Cuore sotto stress, terapia genica contro la morte improvvisa CARDIOLOGIA Vivere meglio dopo l'ictus: un pacchetto su misura per i pazienti CARDIOLOGIA Ritrovare la fiducia dopo l'infarto I consigli per non restare «passivi» ANNUNCI PREMIUM PUBLISHER NETWORK Panda da con anticipo 0, TAN 0 e TAEG 3,05% Vieni a scoprirla! Apri il conto Webank Per te buoni da 20 e app mobile evoluta ADSL+Voce a prezzo super! Tiscali ADSL+telefonate a 0 cent/min 24,95 /mese per sempre! abbonati.tiscali.it E' NATO MYBEAUTYBOX La bellezza ai prezzi più bassi del web I PIÙ LETTI OGGI SETTIMANA MESE Da 20 minuti a 20 anni: come cambia il corpo quando si smette di fumare

5 SALUTEDOMANI.COM (WEB) Data / 4 Home Profilo Iscriviti Archivi You Tube tvmedtv Facebook Salutedomani.com NEJM Nature Salute H24 NOTIZIE IN ANTEPRIMA E SEMPRE GRATIS «8 medici su 0 favorevoli agli infermieri specialisti. Congresso IPASVI a Roma Principale 07/03/205 FREE NEWSLETTER CUORE: STUDIO CLIMA, PER LA PRIMA VOLTA LA METODICA OTC DIMOSTRA CHE PUO PREVENIRE IL RISCHIO DI EVENTI CARDIOVASCOLARI Insert your address in the space. Every morning you will receive the health, medicine, beauty Iscriviti a questo sito (XML) Offre un piatto ricco di innovazione e stimoli la XXII edizione del Congresso Conoscere e Curare il Cuore, anche quest anno organizzato dal Centro Lotta contro l Infarto Fondazione Onlus a Firenze dal 6 all 8 marzo. Di assoluta novità gli argomenti di punta di questo appuntamento, a partire dall innovazione nella diagnosi dell Aterosclerosi, attraverso i risultati dello studio CLIMA per poi proseguire con i nuovi dati relativi all incidenza dell attività motoria nei soggetti con intolleranza ai carboidrati. Poi gli ultimi orizzonti epidemiologici classificano un nuovo target rilevante: l ipertensione nei giovani. Sul versante del paziente, una vera e propria rivoluzione in aritmologia, rappresentata dal defibrillatore sottocutaneo, rende la sua vita più facile. In ultimo, i dati eccezionali dello studio PARADIGM dimostrano l efficacia assoluta di una nuova classe di farmaci per lo scompenso cardiaco. Il registro italiano CLIMA commenta Francesco Prati, Presidente della Fondazione Centro Lotta contro l Infarto - ha l obiettivo di valutare il risultato clinico in 500 casi di aterosclerosi coronarica studiati con OCT in più centri italiani con un follow-up clinico di almeno 2 mesi. Lo studio si focalizza sullo studio OCTdell arteria più importante del cuore: la discendente anteriore. Your address: Get updates Powered by FeedBlitz Subscribe in a reader L obiettivo è correlare gli aspetti anatomici rilevabili con l OCT alla presenza di placche

6 SALUTEDOMANI.COM (WEB) Data / 4 aterosclerotiche cattive, e cioè a rischio di eventi cardiaci (MACE) ottenuti nel periodo di osservazione. Sono MACE l infarto anteriore o la morte cardiaca, eventi da imputare a lesioni coronariche presenti nella discendente anteriore. Gli aspetti qualitativi e quantitativi all OCT vengono confrontati con un gruppo senza MACE, effettuando un matching per le caratteristiche demografiche e cliniche. Secondo la valutazione clinica di follow up, completata nel novembre 204, 38 pazienti hanno presentato un MACE (morte cardiaca o infarto miocardico). Nove casi non sono stati inclusi nello studio poiché i sistemi di valutazione OCT non soddisfacevano i criteri di inclusione. Pertanto la valutazione finale riguarda 27 soggetti che hanno presentato un MACE ad un follow up di almeno 2 mesi. Condividi il blog con i tuoi amici Bonifica Amianto Non rivolgerti al primo che capita. Confronta Qui 5 Preventivi Gratuiti I soggetti con MACE presentano più frequentemente quegli elementi di vulnerabilità che identificano le placche cattive, a maggior rischio di eventi infartuali. In particolare l associazione delle quattro variabili che costituiscono le lesioni a rischio (area del lume inferiore a 4 mm2, estensione circumferenziale del pool lipidico superiore a 80 gradi, capsula fibrosa sottile con spessore inferiore a 84 microns, infiammazione locale), è più facilmente rilevabile nei pazienti che hanno presentato un MACE (infarto o morte) rispetto alla popolazione di controllo. Lo studio dimostra per la prima volta che l impiego della tecnica OCT può identificare le placche aterosclerotiche a rischio di eventi infartuali. La metodica può essere particolarmente utile nei soggetti con malattia coronarica, per evitare l insorgenza di eventi cardiovascolari importanti tra cui l infarto. Un messaggio importante che emerge dagli studi più recenti commenta Francesco Prati - è rivolto alle mamme che gestiscono la salute dei propri figli. Attenzione all alimentazione e al movimento. L ipertensione cresce nei giovani di tutto il mondo così come in Italia. Il Gruppo di Giovani Ricercatori della Società Italiana dell Ipertensione Arteriosa (SIIA), costituitosi nel 202, ha promosso lo studio I-GAME ovvero un trial osservazionale e multicentrico, attualmente in corso, volto a valutare nuovi aspetti del rischio CV nei giovani adulti. Lo studio prevede l arruolamento di 2000 soggetti tra i 8 ed i 35 anni, con reclutamento casuale dalle liste dei medici di medicina generale. Questi pazienti saranno sottoposti, oltre che all esame obiettivo clinico completo, alla misurazione della pressione arteriosa ambulatoriale e domiciliare delle 24 ore, ad una valutazione globale del danno d organo tramite ECG, analisi della pulse wave velocity e dello spessore mio- intimale carotideo. Questi dati saranno successivamente correlati con elementi di rischio tradizionali (p.e fumo di sigaretta, familiarità per IA ecc..) e con presunti ed innovativi elementi di rischio CV molto diffusi ai giorni d oggi proprio tra i giovani come l uso di smartphone e pc, l assunzione di junk food ecc. Dalla fase pilota dello studio è emerso che la prevalenza della IA in questa fascia di età in Italia non si discosta da quella degli altri paesi occidentali (4%), trattandosi per lo più di tipo ipertensione arteriosa sistolica isolata. Essa presenta: correlazioni con il sesso (M>F), elevato indice di massa corporea, la presenza di sindromi delle apnee ostruttive nel sonno, disturbi dell umore quali l ansia. Oltre a ciò sembra verificata l influenza negativa dell assunzione di pasti a base di formaggio e salumi, dei pasti consumati fuori casa e soprattutto in fastfood. Tweets 8 medici su 0 favorevoli agli infermieri specialisti. Congresso IPASVI a Roma bit.ly/gas6l Follow 2h Sul fronte dello stile di vita e dell attività fisica continuativa i nuovi dati dello studio NAVIGATOR commenta il Prof. Luigi Temporelli Divisione di Cardiologia Riabilitativa della Fondazione Salvatore Maugeri, IRCCS, Istituto Scientifico hanno dimostrato per la prima volta in modo scientifico che attività fisica, continuativa, oggettivamente misurata, e CNR: Hiv e Aids, verso nuove cure Tweet 6h

7 SALUTEDOMANI.COM (WEB) Data / 4 stile di vita hanno un effetto più potente dei farmaci nella riduzione significativa di diabete ed eventi cardiovascolari quali infarto miocardico non fatale, ictus non fatale, ospedalizzazione per insufficienza cardiaca, rivascolarizzazione arteriosa, o ospedalizzazione per angina instabile, in pazienti con intolleranza glucidica e/o documentata patologia cardiovascolare o almeno fattore di rischio cardiovascolare. Il trial NAVIGATOR ha offerto per la prima volta un occasione unica per indagare se il cambiamento nell'attività fisica motoria valutata oggettivamente è associato ad un minor rischio di un evento cardiovascolare indipendentemente dalla allocazione alla terapia randomizzata (nateglinide o valsartan), da altri fattori parte degli stile di vita, o dall indice di massa corporea. Lo studio NAVIGATOR ha seguito gli oltre 9000 partecipanti in media per 6 anni e ha valutato la loro attività motoria con pedometro in basale e a 2 mesi di distanza. I risultati di questa analisi dimostrano che una relativamente modesta attività motoria basale (a partire da 2000 passi al giorno) e le sue variazioni in aumento nel corso di anno sono in grado di ridurre del 0% la probabilità di sviluppare un evento cardiovascolare (morte per cause cardiovascolari, infarto miocardico non fatale e ictus non fatale). Rischio Legionella Consulenza Gratuita D.lg. 08/8 Linee Guida Prevenzione e Bonifica Tweets Salute CUORE: STUDIO CLIMA, PER LA PRIMA VOLTA LA METODICA OTC DIMOSTRA CHE PUO PREVENIRE IL RISCHIO DI EVENTI CARDI... tinyurl.com/kylmrz9 Salute Tweet Follow 4m 2h Cerca nel sito e Social network 8,mila Mi piace Mi piace La ricerca tecnologica, sta attualmente sostenendo una vera e propria rivoluzione, assicurando una vita sempre più facile per i pazienti cardiopatici. In Elettrofisiologia cardiaca- commenta il Prof. Riccardo Cappato, Policlinico San Donato - è stato compiuto un primo importante passo per lo sviluppo di nuovi sistemi leadless cioè senza fili, come il nano pacemaker e il defibrillatore sottocutaneo per il trattamento dei disturbi del ritmo cardiaco. Ci si attende che nel prossimo futuro tali dispositivi e tecniche d impianto rappresentino la base per il miglioramento della qualità e della durata della vita. I vantaggi del sistema di defibrillazione per via sottocutanea superano numerose difficoltà che i dispositivi della precedente generazione non riuscivano invece a bypassare: dall eliminazione delle complicanze correlate con l accesso venoso, all assenza delle sollecitazioni fisiche sui cateteri dovute al continuo movimento del cuore, ad una minore morbilità associata con l estrazione del dispositivo, ad una potenziale riduzione del rischio d infezioni endovascolari in pazienti con accessi per dialisi o protesi endovascolari. Il defibrillatore sottocutaneo sembra costituire un ottima alternativa soprattutto in pazienti giovani (età < 40 anni), in soggetti a elevato rischio di batteriemia (perché portatori di cateteri a permanenza/altri dispositivi impiantabili o immuno-depressi), e in pazienti che non hanno un accesso venoso. Cerca Ricerca personalizzata su SALUTEDOMANI Cerca Corso di Inglese Gratis Corso Inglese con 44 Videolezioni. Impara l'inglese Gratis. Iscriviti! Salute H24 on Mobile Phone & Statistiche Condividi

8 SALUTEDOMANI.COM (WEB) Data / 4 Quanto all innovazione in fatto di cure, i dati eccezionali dello studio PARADIGM dimostrano meno 20% di morte cardiovascolare o ospedalizzazione per insufficienza cardiaca, grazie ad una nuova classe di farmaci. Il PARADIGM-HF è uno studio randomizzato, in doppio cieco, a gruppi paralleli, con un controllo attivo, rappresentato dall enalapril, messo a confronto con il nuovo farmaco in studio LCZ696, in pazienti con insufficienza cardiaca e marcata riduzione della contrattilità del ventricolo sinistro. La conseguenza di questo disegno sperimentale è che, anziché avere un nuovo farmaco da aggiungere alla terapia esistente, si avrà l indicazione a sostituire i vecchi farmaci ace- inibitori con una nuova classe. Inoltre lo studio ha permesso di testare il farmaco LCZ696 in una popolazione ad alto rischio, con alti valori dell ormone BNP, un ormone che aumenta in modo importante nei soggetti con grave insufficienza cardiaca. Un altra ragione del successo del PARDIGM- HF va trovata nell accurata selezione della popolazione. Si è trattato di pazienti con insufficienza cardiaca e ridotta contrattilità del miocardio. Questi criteri d inclusione hanno verosimilmente permesso di ottenere una popolazione a più alto rischio di eventi, rispetto a quella dei trials già pubblicati nei Registri. Sono stati arruolati 0.53 pazienti reclutati in.043 centri di 47 nazioni. Di questi, pazienti sono stati randomizzati ad enalapril o LCZ696, senza differenze significative tra i due gruppi. Il trattamento nei due gruppi era ottimale: la terapia beta-bloccante veniva impiegata nel 93% dei pazienti mentre gli aldosteronici si usavano nel 60% dei casi. 0 I VIDEO E LE INTERVISTE DI SALUTE DOMANI Scritto alle 7:5 nella CARDIOLOGIA Permalink Tag Technorati: ARITMIA, ATEROSCLEROSI, CAPPATO, CLIMA, CUORE, FIBRILLAZIONE, FIRENZE, INFIAMMAZIONE, MACE, NAVIGATOR, OTC, PACEMAKER, PLACCHE, PREVENZIONE, SOPRAVVIVENZA, STUDIO, TEMPORELLI TrackBack URL per il TrackBack a questo post: Live Video streaming by Ustream I link elencati qui sotto sono quelli che rimandano a CUORE: STUDIO CLIMA, PER LA PRIMA VOLTA LA METODICA OTC DIMOSTRA CHE PUO PREVENIRE IL RISCHIO DI EVENTI CARDIOVASCOLARI : Commenti Comment below or sign in with Typepad Facebook Twitter Google+ and more... Iscriviti al mio Podcast AscoIta il Podcast. Abbònati! è gratis

9 ANIMALIEANIMALI.IT (WEB) Data è una produzione GRAY OUT 6 MARZO 205 home animalieanimali-onlus bio animalieanimali ecologia e ambiente informazioni utili curiosità e bambini contatti AnimalieAnimali.it / rubriche / Curiosità e tanto altro / 'Meteo Polline': modo per controllare le allergie 'Meteo Polline': modo per controllare le allergie Ideato da 'La Fondazione Maugeri di Pavia'. cerca nel Tweets Mancano poco più di due settimane all'avvio ufficiale della primavera, ma gli esperti scendono già in campo contro le allergie da polline. La Fondazione Maugeri di Pavia, in particolare, lancia il suo 'meteo polline', un monitoraggio costante dell'aria inviato via , e che avverte gli allergici dei picchi di polline nell'aria. Gli esperti si aspettano dal 205 una stagione più o meno simile a quella dell'anno precedente: "Piogge scarse ma inverno decisamente mite e una primavera che già a fine febbraio si è fatta sentire, nelle temperature così come nelle fioriture". Con la pollinosi, ovvero la patologia allergica dovuta all'inalazione dei pollini, "dobbiamo ormai imparare a convivere - puntualizza Antonio Meriggi, responsabile dell'allergologia e Immunologia Clinica alla Maugeri - non soltanto a primavera ma, a causa dei cambiamenti climatici, da gennaio ad ottobre. Non dimentichiamo che i sintomi dell'allergia da polline in questa stagione ancora invernale possono essere confusi con i sintomi da raffreddamento. Da qui l'importanza di eseguire test diagnostici per capirne le cause. Sottolineiamo l'importanza di una diagnosi corretta in quanto la rinite allergica è un fattore di rischio significativo dell'asma bronchiale, quindi non va trascurata". La Fondazione Maugeri ha quindi voluto mettere a disposizione sul proprio sito internet i dati relativi alle concentrazioni di pollini nelle varie zone abitate. Inoltre, contattando gli specialisti via ci si può iscrivere per ricevere gli aggiornamenti via . La Maugeri, infine, fa parte della rete di monitoraggio Rima, con dati disponibili su tutta Italia: il sito di riferimento è Hotel e Ristoranti a 4 zampe consigliati da animalieanimali FALKENSTEINER HOTEL & SPA CARINZIA Austria Curiosità e tanto altro: Visualizza tutti gli articoli Ti potrebbe interessare anche: Riciclo, ora si 'fa strada' nell'arte, grazie a Sabrina Romanò Moda, Lav lancia prima vetrina web con rating etico Google Street View: ora disponibile anche per l'amazzonia

10 Data

11 METEOWEB.EU (WEB) Data Venerdi, 6 Marzo 205 Invia foto, video e segnalazioni a Cerca nel Giornale HOME METEO DIRETTA METEO GEO-VULCANOLOGIA ASTRONOMIA MEDICINA & SALUTE TECNOLOGIA VIAGGI & TURISMO ALTRE SCIENZE Advertisement Maltempo in Puglia: mareggiata a Monopoli Tantissima neve a Castelluccio di Norcia: spettacolo straordinario! X No compatible source was found for this video. Maltempo in Sicilia, criticità sulla SS 2 PA-AG tra Bolgnetta e Villafrati Salute: duemila passi al giorno salvano la vita Attività fisica continuativa, oggettivamente misurata, e stile di vita, hanno un effetto più potente dei farmaci venerdì 6 marzo 205, 20:4 di F.F. Mi piace Mi piace Duemila passi al giorno riducono del 0% il rischio di essere colpiti da ictus o infarto. Lo dimostra lo studio 208mila Segui Flash version 0, or greater is required You have no flash plugin installed Navigator presentatodownload latest version from here al congresso Conoscere e curare il cuore in corso a Firenze. I risultati di questa analisi spiegano gli esperti dimostrano che una relativamente modesta attivita motoria basale e le sue variazioni in aumento nel corso di un anno sono in grado di ridurre la probabilita di sviluppare un evento cardiovascolare. Lo studio, afferma il professor Luigi Temporelli della divisione di cardiologia riabilitativa della fondazione Salvatore Maugeri, ha dimostrato per la prima volta in modo scientifico che attivita fisica continuativa, oggettivamente misurata, e stile di vita, hanno un effetto piu potente dei farmaci nella riduzione significativa di diabete ed eventi cardiovascolari. Sempre in occasione del congresso, si e parlato delle apparecchiature di ultima generazione per i pazienti cardiopatici, tra cui nuovi sistemi senza fili, come il nano pacemaker e il defibrillatore sottocutaneo. Il sistema di defibrillazione per via sottocutanea, affermano gli studiosi, permette di superare difficolta che i dispositivi della precedente generazione non riuscivano a bypassare: dall eliminazione delle complicanze correlate con l accesso venoso, all assenza delle sollecitazioni fisiche sui cateteri dovute al continuo movimento del cuore, ad una minore morbilita associata con l estrazione del dispositivo. Mi piace Mi piace Condividi 0 Tweet 0 SCARICA L'APP! Consiglialo su Google Mostra le mappe 24h, 48h, 72h NEWS

12 CORRIEREDISCIACCA.IT(WEB2) Data

13 ECOSEVEN.NET (WEB) Data AMBIENTE ALIMENTAZIONE MOBILITÀ CASA ENERGIA BENESSERE VIAGGIARE ECO-INVENZIONI ECO-GAME DOSSIER MULTIMEDIA SONDAGGI DICONO DI NOI BENESSERE NEWS PRODOTTI NATURALI TERME SPA BAMBINI FITNESS BELLEZZA ERBORISTERIA Home Benessere News Contro le allergie, arriva il meteo-polline CONTRO LE ALLERGIE, ARRIVA IL METEO POLLINE Mi piace Mi piace 0 Tweet 0 Consiglialo su Google Lettura su Misura: A A A Prevenire e curare le allergie sarà più facile grazie a meteo polline Pochi giorni e poi inizia la primavera. Qualcuno fa già il conto alla rovescia, altri, invece, si preparano alla stagione delle allergie. E a pensare a questi ultimi è anche la Fondazione Maugeri di Pavia, che lancia 'meteo polline', un monitoraggio costante dell'aria inviato via , e che avverte gli allergici dei picchi di polline nell'aria. Uno strumento utile alla prevenzione, quindi. La primavera si è già fatta sentire in questi giorni e anche le prime fioriture si sono viste. Preoccupa il fatto che, come afferma Antonio Meriggi, responsabile dell'allergologia e Immunologia Clinica alla Maugeri, con la pollinosi dobbiamo ormai imparare a convivere non soltanto a primavera ma, a causa dei cambiamenti climatici, da gennaio ad ottobre. on dimentichiamo che i sintomi dell'allergia da polline in questa stagione ancora invernale possono essere confusi con i sintomi da raffreddamento. Da qui l'importanza di eseguire test diagnostici per capirne le cause. Sottolineiamo l'importanza di una diagnosi corretta in quanto la rinite allergica è un fattore di rischio significativo dell'asma bronchiale, quindi non va trascurata. Come ricevere aggiornamenti? Contattando gli specialisti via Segui Ecoseven Su: Newsletter Iscriviti alla newsletter di ecoseven.net gc Address First Name Aggiungi un commento... Last Name ISCRIVITI Commenta Plug-in sociale di Facebook LEGGI ANCHE METEO. ALLERTA MALTEMPO SU LIGURIA E PIEMONTE ALLERTA METEO: IL MALTEMPO SI CONCENTRA SUL CENTRO SUD AL BIOPARCO SI FESTEGGIA HALLOWEEN: ZUCCHE ALLE GIRAFFE ANCHE IL DESIGN È SOSTENIBILE, PREMIATA LA BOTTIGLIA DI UNICO Trovaci su Facebook Università On Line Mamme Sei una Mamma e non hai Tempo per Studiare? Chiedi informazioni ora! Ecoseven, portale del saper vivere. Mi piace Mi piace Ecoseven, portale del saper vivere. piace a persone.

14 Data / 2 ULTIMI ARTICOLI TOP NEWS EVENTI MEDICINA E CHIRURGIA PSICOLOGIA RICERCA E UNIVERSITÀ SANITÀ BENESSERE TERZA ETÀ INFO Home / Benessere e alimentazione / Come difendersi dalle allergie da pollini TRADUCI Come difendersi dalle allergie da pollini Posted by: gosalute in Benessere e alimentazione 0 Come sarà questa stagione pollinica, cosa devono temere i soggetti allergici? Come prepararsi? Con gli esperti della Sezione di Allergologia dell IRCCS Fondazione Maugeri di Pavia vediamo i pollini cui fare attenzione e come intervenire. Al via il monitoraggio che si può ricevere direttamente via mail. Gli esperti allergologi la danno già al via, gli allergici la temono. Cosa fare? Come prepararsi? E soprattutto come sapere quando gli starnuti faranno capolino? Questa stagione 205 per tutti coloro che soffrono di allergie da pollini si presenta abbastanza simile alla precedente: piogge scarse ma inverno decisamente mite e una primavera che già a fine febbraio si è fatta sentire, nelle temperature così come nelle fioriture. Con la pollinosi spiega il Dr. Antonio Meriggi, responsabile la Sezione di Allergologia e Immunologia Clinica dell IRCCS Fondazione Maugeri di Pavia - una delle più tipiche malattie allergiche dovuta all inalazione di pollini, dobbiamo ormai imparare a convivere non soltanto a primavera ma, a causa dei cambiamenti climatici, da gennaio ad ottobre. E come struttura siamo già preparati ad accogliere nei nostri ambulatori tutti coloro che hanno il dubbio di essere allergici. Non dimentichiamo che i sintomi dell allergia da polline in questa stagione ancora invernale possono essere confusi con i sintomi da raffreddamento, (naso che cola, starnuti, ostruzione nasale); da qui l importanza di eseguire test diagnostici per capirne le cause che nel caso di allergie attraverso test cutanei, o prick test. Sottolineiamo l importanza di una diagnosi corretta in quanto la rinite allergica è un fattore di rischio significativo dell asma bronchiale, quindi non va trascurata. Da qui l opportunità di accompagnare da subito la popolazione degli allergici in questa stagione con il monitoraggio dei pollini e l elaborazione dei dati anche in funzione delle condizioni meteorologiche nelle Stazioni di Monitoraggio Aerobiologico: Dati preziosi afferma il Dr. Carlo Biale, medico allergologo presso la Sezione di Allergologia e responsabile della Stazione di Monitoraggio che consentono di sapere dove e quanto si concentrano i pollini nella zona in cui viviamo. Le diverse condizioni metereologiche e climatiche influenzano, infatti, la distribuzione delle famiglie botaniche sul territorio e il loro periodo di fioritura: l aria calda e secca, così come il vento, favoriscono la dispersione dei pollini mentre l umidità tende a ritardare la pollinazione e la pioggia fa cadere i pollini al suolo. Per l area pavese con le stazioni dei Centri di Pavia e Montescano di Fondazione Maugeri il dato è visibile sul nostro sito (http://www.fsm.it/uo.php?id=57) e il bollettino, su richiesta ([ protected]) può essere ricevuto direttamente a casa via mail. A livello nazionale si può consultare la rete di monitoraggio RIMA (http://www.ilpolline.it/i-centri-della-rete/) di cui Fondazione Maugeri fa parte, con le concentrazioni nelle varie Regioni e provincie. A quale pollinosi appartieni? - pollinosi precoce o pre-primaverile: si manifesta tra gennaio e marzo, provocata dai pollini di betulla, nocciolo, ontano, carpino e cipresso. - pollinosi primaverile-estiva (tra aprile e luglio con una breve ripresa a settembre) è dovuta principalmente ai pollini di piante erbacee, soprattutto alle graminacee, ma anche a pollini di erbe selvatiche (Parietaria, Plantago lanceolata) e ad alberi (Oleacee: olivo, frassino, ligustro). - pollinosi estivo-autunnale è dovuta soprattutto a pollini di Composite (ambrosia, assenzio). GoSalute Mi piace Mi piace GoSalute piace a persone. Plug-in sociale di Facebook Popular Recent Comments Scoperta una proteina chiave nella genesi del diabete: ricerca pubblicata anche su Nature Medicine febbraio 0, 203 Ferite, abrasioni, scottature e non solo.. inconvenienti da curare subito per evitare infezioni e favorire la guarigione luglio 23, 202 gennaio 2, 203 Artrosi della mano: contributo del Prof. Lanzetta, consulente presso l Istituto Italiano di Chirurgia della Mano di Monza (Mi) Greenlight: in sala operatoria la spending review e` della parte del paziente ottobre 2, 202 Nasce la nuova pillola che mette d accordo madri e figlie: la contraccezione in linea con le esigenze dell universo femminile

15 Data / 2 settembre 7, 202 Anno 204, i numeri dell allergia in Fondazione Maugeri: oltre 5mila visite, di cui 3mila con problemi respiratori; tra questi quasi 2mila soggetti si sono rivelati sensibilizzati ai pollini. tweet Le emozioni negative sono necessarie e si può farle diventare risorse marzo 5, 205 Una proteina anti stress è alleata delle cellule tumorali marzo 5, 205 Tagged with: ALLERGIE POLLINI Previous: Coronaropatie: una proteina aumenta il «rischio di morte ABOUT GOSALUTE Next: Una proteina anti stress è alleata delle cellule tumorali» Come difendersi dalle allergie da pollini marzo 5, 205 Coronaropatie: una proteina aumenta il rischio di morte marzo 5, 205 Cura dell udito, attenzione al rumore forte marzo 4, 205 luisa alongi: MONEY WITH SOCIAL MEDIA! RELATED ARTICLES Sembrerebbe infatti che le modelle troppo magre, le universi... Clayton: Finalmente! Anche in Italia Nidora. Il nemico numero cont... Expo permanente della lingua, della cultura e della cucina italiana Pillola dei 5 giorni dopo: l Italia fanalino di coda febbraio 26, 205 Ecco il business delle palestre febbraio 24, 205 Anita: Finalmente! Anche in Italia Nidora. Il nemico numero cont... febbraio 28, 205 LEAVE A REPLY Vitaldent Orihuela: Grazie mille per l articolo! Davvero interessante. Continuat... Your address will not be published. Required fields are marked * SEGUICI SUI CANALI SOCIAL Name * * Website I BLOGGER DI GOSALUTE Emilio Lanese Broby Staff Web Corso Post Comment aragorn MILTON ERICKSON INSTITUTE web Prof. Dr. Paolo PARTNERS Eimag Consumer electronics e dintorni Notiziamo News magazine

16 GREENSTYLE.IT (WEB) Data / 2 Da non perdere: Bacche di Goji: proprietà e benefici CERCA Home Canali Notizie Guide Eventi Foto Video Storie più seguite: Carnevale 205 Diete Tornare in Forma Rimedi Naturali Intolleranze Aloe Vera Razze di Cani Cani da guardia Tutte» Notizia Salute Allergie primaverili: meteo polline per i soggetti a rischio GREENSTYLE.IT TV Plastica Cristalloterapia A causa dei cambiamenti climatici che anticipano l arrivo della primavera, causando fioriture premature delle piante, le allergie al polline non sono più un problema circoscritto ai mesi primaverili. A ricordare la maggiore esposizione al rischio di allergia, causata dal riscaldamento globale e già evidenziata da precedenti studi, è la Fondazione Maugeri di Pavia. Sistemi di accumulo

17 GREENSTYLE.IT (WEB) Data / 2 Antonio Meriggi, responsabile dell Allergologia e Immunologia Clinica dell istituto di cura pavese, ha attivato con la sua équipe un servizio di monitoraggio costante per intercettare i picchi di polline nell aria e avvertire tempestivamente i soggetti a rischio in modo da limitare l esposizione agli allergeni. L esperto spiega cosa devono aspettarsi i pazienti che soffrono di allergie dalla stagione 205: Piogge scarse, ma inverno decisamente mite e una primavera che già a fine febbraio si è fatta sentire, nelle temperature così come nelle fioriture, ci ricordano che con la pollinosi dobbiamo ormai imparare a convivere non soltanto a primavera, ma a causa dei cambiamenti climatici da gennaio ad ottobre. L esperto ricorda inoltre che, quando si tratta di allergie, è bene non ricorrere all autodiagnosi, sottoponendosi a degli esami specialistici per accertare la causa dei sintomi. Naso che cola, bruciore agli occhi e vie respiratorie congestionate in questo periodo potrebbero infatti essere causati dalle sindromi da raffreddamento che non vanno confuse con la rinite allergica. Meriggi spiega che l allergia non va sottovalutata perché i soggetti allergici corrono un rischio più alto di ammalarsi di asma bronchiale. Evitare l esposizione agli allergeni è fondamentale per attenuare i sintomi e migliorare la qualità della vita dei soggetti allergici. Per questo motivo gli esperti della Fondazione Maugeri hanno messo a disposizione un servizio meteo che rileva i picchi di polline nell aria e avvisa via i pazienti, avvertendo delle giornate e degli orari con una concentrazione più alta di allergeni. Per richiedere l attivazione del servizio e ricevere aggiornamenti periodici è sufficiente inviare una mail all indirizzo Il meteo polline può essere consultato anche sul sito dell Associazione Italiana di Aerobiologia I bollettini pollinici vengono aggiornati con cadenza settimanale, ogni mercoledì pomeriggio. Cliccando sulla cartina geografica dell Italia e selezionando la macroarea che comprende la propria zona di residenza sarà possibile conoscere i giorni della settimana in cui è meglio limitare le uscite. A partire da quest anno gli esperti dell AIA monitorano anche l andamento dei principali pollini allergenici: betulla, cipresso e nocciolo. Se vuoi aggiornamenti su Allergie primaverili: meteo polline per i soggetti a rischio inserisci la tua nel box qui sotto: Inserisci la tua mail Sì Sì No No Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy di Marco Mancini 5 marzo 205 In questa pagina si parla di: allergie Immagini: Close-up of a young woman blowing nose with tissue paper Shutterstock

18 Data

19 Data

20 Data

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Rubrica Fondazione Maugeri Sommario Rassegna Stampa Testata Data Titolo Pag. 3 Il Ticino 3/03/205 DONNE NELLA SANITA', INFORTUNI IN CALO CRESCONO LE MALATTIE PROFESSIONALI intopic.it 3/03/205 LA TERAPIA

Dettagli

AGENZIA FIDEST. A Firenze il meeting della Società Europea di Cardiologia «Fidest Agenzia giornalistica/press agency

AGENZIA FIDEST. A Firenze il meeting della Società Europea di Cardiologia «Fidest Agenzia giornalistica/press agency 7 GOLD TV CT NEWS AGENZIA FIDEST A Firenze il meeting della Società Europea di Cardiologia «Fidest Agenzia giornalistica/press agency 26/10/15 10:20 Fidest Agenzia giornalistica/press agency Quotidiano

Dettagli

Tu sei nel cuore di Fondo Est!

Tu sei nel cuore di Fondo Est! Tu sei nel cuore di Fondo Est! Prevenzione della Sindrome Metabolica 1 Fondo EST in collaborazione con Unisalute ti invita a partecipare alla campagna TU SEI NEL CUORE DI FONDO EST. Si tratta di uno screening

Dettagli

Tiratura: 444.769 Diffusione: 318.664 Quotidiano 26-10-2014 45 1. Data Pagina Foglio. Codice abbonamento: Pag. 2

Tiratura: 444.769 Diffusione: 318.664 Quotidiano 26-10-2014 45 1. Data Pagina Foglio. Codice abbonamento: Pag. 2 Tiratura: 444.769 Diffusione: 38.664 Quotidiano 26-0-204 45 Pag. 2 Diffusione: 34.000 Quotidiano 26-0-204 6 Pag. 0 Quotidiano 26-0-204 3 Pag. 5 Tiratura: 45.505 Diffusione: 3.859 Quotidiano 26-0-204 5

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Rubrica Fondazione Maugeri Sommario Rassegna Stampa Testata Data Titolo Pag. 16 La Provincia Pavese 31/01/2015 IN BREVE - CONGRESSO SU STILI DI VITA ANTI-TUMORE 2 10 Il Ticino 30/01/2015 TUMORE AL SENO,

Dettagli

Un problema di cuore.

Un problema di cuore. Le malattie cardiovascolari nella donna Le malattie cardiovascolari nella donna Opuscolo redatto da Maria Lorenza Muiesan* e Maria Vittoria Pitzalis*. Alla stessa collana, coordinata da Nicola De Luca*,

Dettagli

LINEE DI RICERCA SOSTENUTE DAL 5xMILLE 2013

LINEE DI RICERCA SOSTENUTE DAL 5xMILLE 2013 LINEE DI RICERCA SOSTENUTE DAL 5xMILLE 2013 I Ricercatori del Centro di Genomica e Bioinformatica Traslazionale stanno lavorando a linee di ricerca legate a 1. Sclerosi Multipla 2. Tumore della Prostata

Dettagli

Acquistando un misuratore di pressione Microlife AFIB, sostieni A.L.I.Ce. e la lotta all Ictus Cerebrale

Acquistando un misuratore di pressione Microlife AFIB, sostieni A.L.I.Ce. e la lotta all Ictus Cerebrale Cos è la FIBRILLAZIONE ATRIALE La FIBRILLAZIONE ATRIALE è l anomalia del ritmo cardiaco più comune al mondo negli adulti e colpisce più di nove milioni di persone solo fra Unione Europea e Stati Uniti.

Dettagli

La principale causa di patologia cardiovascolare è la cardiopatia ischemica.

La principale causa di patologia cardiovascolare è la cardiopatia ischemica. MEDICINA DELLO SPORT LEZIONE 4 CARDIOPATIA ISCHEMICA E DILATATIVA La principale causa di patologia cardiovascolare è la cardiopatia ischemica. ISCHEMIA È un processo generale che può interessare qualsiasi

Dettagli

FAQ LE DOMANDE PIÙ FREQUENTI. Cosa s intende per malattie cardiovascolari? Il rischio di andare incontro a infarto è uguale per uomini e donne?

FAQ LE DOMANDE PIÙ FREQUENTI. Cosa s intende per malattie cardiovascolari? Il rischio di andare incontro a infarto è uguale per uomini e donne? Cosa s intende per malattie cardiovascolari? Le malattie cardiovascolari sono tutte quelle patologie che colpiscono il cuore e/o i vasi sanguigni. In caso di malattia si verifica una lesione in uno o più

Dettagli

sonoallergico.it CURA LE ALLERGIE RESPIRATORIE, SCOPRI L IMMUNOTERAPIA CON ALLERGENI

sonoallergico.it CURA LE ALLERGIE RESPIRATORIE, SCOPRI L IMMUNOTERAPIA CON ALLERGENI sonoallergico.it CURA LE ALLERGIE RESPIRATORIE, SCOPRI L IMMUNOTERAPIA CON ALLERGENI LE ALLERGIE RESPIRATORIE Cosa sono e come si manifestano LA REAZIONE ALLERGICA Le allergie sono una reazione eccessiva

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Sommario Rassegna Stampa Testata Titolo Pag. Rubrica Neuromed 13 Primo Piano Molise 11/12/2014 DIETA RICCA DI ANTIOSSIDANTI CONTRO FIBRILLAZIONE ATRIALE 2 15 Il Quotidiano del Molise 10/12/2014 GLI ANTIOSSIDANTI

Dettagli

uno dei maggiori problemi clinici del nostro secolo. "essenziale" "secondaria".

uno dei maggiori problemi clinici del nostro secolo. essenziale secondaria. L ipertensione arteriosa, una tra le malattie più diffuse nei paesi industrializzati, si riscontra nel 20 percento della popolazione adulta ed è considerata uno dei maggiori problemi clinici del nostro

Dettagli

Conosco l allergia. Definizione. Spontanee da foraggio Mazzolina, fleolo, paleo odoroso, loglio, fienarola

Conosco l allergia. Definizione. Spontanee da foraggio Mazzolina, fleolo, paleo odoroso, loglio, fienarola Mi informo... Conosco l allergia Definizione Le graminacee costituiscono una grande famiglia botanica che riunisce all incirca 12.000 specie di piante. Esistono numerose varietà di graminacee spontanee

Dettagli

Dormi bene. Vivi in forma.

Dormi bene. Vivi in forma. Dormi bene. Vivi in forma. Dormi bene. Vivi in forma. Indice Il progetto Dormire è importante Obiettivi Strumenti Associazione IL PROGETTO INFORMASONNO Dormi bene. Vivi in forma. Un messaggio per sensibilizzare

Dettagli

PERCORSO DI APPRENDIMENTO CLINICO ASSISTENZIALE IN AMBITO CARDIOLOGICO PRESSO IL P.O. MARIA VITTORIA - ASLTO2

PERCORSO DI APPRENDIMENTO CLINICO ASSISTENZIALE IN AMBITO CARDIOLOGICO PRESSO IL P.O. MARIA VITTORIA - ASLTO2 A.S.L. TO 2 Azienda Sanitaria Locale Torino Corso di Laurea delle Professioni sanitarie Corso di Laurea in Infermieristica Sede TO2 Università degli Studi di Torino Scuola di Medicina PERCORSO DI APPRENDIMENTO

Dettagli

Progetto BLSD-CRI Comitato Locale di Fossombrone

Progetto BLSD-CRI Comitato Locale di Fossombrone Progetto BLSD-CRI Comitato Locale di Fossombrone IL BLSD BLSD E' LA SIGLA (BASIC LIFE SUPPORT - DEFIBRILLATION) DELLE MANOVRE DA COMPIERE PER INTERVENIRE IN CASO DI ARRESTO CARDIACO. L'arresto cardiaco

Dettagli

CUORE E MONTAGNA ALTITUDINE. Bassa quota fino a 1800 m. Media quota tra 1800 e 3000 m. Alta quota tra 3000 e 5500 m. Altissima quota sopra i 5500 m.

CUORE E MONTAGNA ALTITUDINE. Bassa quota fino a 1800 m. Media quota tra 1800 e 3000 m. Alta quota tra 3000 e 5500 m. Altissima quota sopra i 5500 m. CUORE E MONTAGNA ALTITUDINE Bassa quota fino a 1800 m. Media quota tra 1800 e 3000 m. Alta quota tra 3000 e 5500 m. Altissima quota sopra i 5500 m. CARATTERISTICHE FISICHE DELL AMBIENTE DI MONTAGNA riduzione

Dettagli

Protesi Pip: chirurgo plastico Lorenzetti consiglia sostituzione

Protesi Pip: chirurgo plastico Lorenzetti consiglia sostituzione Pagina 1 di 6 Benessere e Salute Salute e benessere: imperdibili informazioni e news su tutto quello che riguarda le dimensioni del benessere fisico e spirituale. Home Info e contatti Redazione Newsletter

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Rubrica Neuromed Sommario Rassegna Stampa Testata Data Titolo Pag. 4 Il Quotidiano del Molise 25//26 PREVENZIONE TUMORI, AL NEUROMED L'ATTESO OPEN DAY SENOLOGIA 6 Il Sannio 24//26 SENOLOGIA, VENERDI' L'OPEN

Dettagli

Presentazione. Salamone.it di Nair Vanegas Via G. Verdi, 20-10042 Nichelino (TO) Tel. 011 6290976 - Cell. 347 7362958 Sito web: www.salamone.

Presentazione. Salamone.it di Nair Vanegas Via G. Verdi, 20-10042 Nichelino (TO) Tel. 011 6290976 - Cell. 347 7362958 Sito web: www.salamone. Presentazione Il web offre enormi opportunità. Avere una vetrina online con pagine web dedicate per ogni articolo o servizio, può espandere il tuo business in maniera significativa. Hai dei dubbi? Due

Dettagli

Il progetto Mi sta a cuore del Tribunale per i diritti del malato di Cittadinanzattiva. Giulia Mannella

Il progetto Mi sta a cuore del Tribunale per i diritti del malato di Cittadinanzattiva. Giulia Mannella Il progetto Mi sta a cuore del Tribunale per i diritti del malato di Cittadinanzattiva Giulia Mannella CITTADINANZATTIVA Un Movimento di partecipazione civica per la promozione e la tutela dei diritti

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI Cognome. Nome. Data di Nascita 21-01-1958 Qualifica. Medico di Medicina Generale E-mail istituzionale

INFORMAZIONI PERSONALI Cognome. Nome. Data di Nascita 21-01-1958 Qualifica. Medico di Medicina Generale E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome COLOMBO Nome GIOVANNI Data di Nascita 21-01-1958 Qualifica Medico di Medicina Generale E-mail istituzionale Giovanni.colombo2@crs.lombardia.it telefono 029682495 TITOLI DI

Dettagli

Studi clinici. tutto quello che bisogna sapere

Studi clinici. tutto quello che bisogna sapere Studi clinici tutto quello che bisogna sapere Prefazione Questo opuscolo intende fornire ai pazienti, ai loro familiari e a tutti coloro che se ne prendono cura, gli elementi fondamentali per comprendere

Dettagli

AGENZIA AGIR REPUBBLICA

AGENZIA AGIR REPUBBLICA AGENZIA AGIR REPUBBLICA Farmaci e terapie a misura di bambino - A Firenze un simposio internazionale per discutere di ricerca in pediatria - News 06/03/15 16:30 16 : 30 : 03 VENERDI 6 MAR 2015 Home Chi

Dettagli

EPIDEMIOLOGIA CARDIOPATIA ISCHEMICA 1 CAUSA DI MORTE IN ITALIA 44% DI TUTTI I DECESSI ANNUI TOLGONO OGNI ANNO OLTRE 300.000 NEGLI UOMINI E 68

EPIDEMIOLOGIA CARDIOPATIA ISCHEMICA 1 CAUSA DI MORTE IN ITALIA 44% DI TUTTI I DECESSI ANNUI TOLGONO OGNI ANNO OLTRE 300.000 NEGLI UOMINI E 68 1 OBIETTIVI RICONOSCERE LE PRINCIPALI PATOLOGIE CARDIOCEREBRO VASCOLARI, CHE RICHIEDONO L ATTIVAZIONE DEL SISTEMA D EMERGENZA CON UN FOCUS PARTICOLARE SU ICTUS ED IMA IDENTIFICARE IL RUOLO DEL SOCCORRITORE

Dettagli

Il telemonitoraggio nel paziente con dispositivo impiantabile (ICD o PM): la tecnologia per la sicurezza e la qualità di vita

Il telemonitoraggio nel paziente con dispositivo impiantabile (ICD o PM): la tecnologia per la sicurezza e la qualità di vita Il telemonitoraggio nel paziente con dispositivo impiantabile (ICD o PM): la tecnologia per la sicurezza e la qualità di vita Autrici: Carlesso Giulia, Corso Marilisa 33 Congresso Nazionale ANIARTI 5-7

Dettagli

Il Villaggio del Benessere

Il Villaggio del Benessere XII Edizione Il Villaggio del Benessere e Ingresso gratuito 20-21 22 novembre 2015 Palazzo dei Congressi Piazzale Kennedy, 1 Roma, Eur Con il patrocinio di Direzione Scientifica Segreteria Organizzativa

Dettagli

VALUTAZIONE E STRATIFICAZIONE DEL PROFILO DI RISCHIO DEL DEL MEDICO DI FAMIGLIA

VALUTAZIONE E STRATIFICAZIONE DEL PROFILO DI RISCHIO DEL DEL MEDICO DI FAMIGLIA VALUTAZIONE E STRATIFICAZIONE DEL PROFILO DI RISCHIO DEL PAZIENTE IPERTESO NELLO STUDIO DEL MEDICO DI FAMIGLIA Traduzione Pratica Ho idea del livello di rischio cardiovascolare del paziente iperteso che

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Rubrica Neuromed Sommario Rassegna Stampa Testata Data Titolo Pag. 28 Il Quotidiano del Sud - Irpinia /09/204 SALUTE E PREVENZIONE 2 5 La Gazzetta del Molise /09/204 IPERTENSIONE, UN NUOVO RICONOSCIMENTO

Dettagli

Uno stile di vita consapevole contro le interruzioni respiratorie notturne

Uno stile di vita consapevole contro le interruzioni respiratorie notturne C o m u n i c a t o a i m e d i a Berna, 11 maggio 2006 L apnea nel sonno, fattore di rischio di ictus cerebrale quasi sconosciuto Uno stile di vita consapevole contro le interruzioni respiratorie notturne

Dettagli

Come cambia l ufficio stampa nell era del web 2.0

Come cambia l ufficio stampa nell era del web 2.0 Come cambia l ufficio stampa nell era del web 2.0 Anna Maria Tononi Forum PA 2012 WEB 2.0: USER GENERATED CONTENT Chiunque può creare e distribuire contenuti o "viralizzare quelli di altri Cambia il paradigma

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Dettato. DEVI SCRIVERE IL TESTO NEL FOGLIO DELL ASCOLTO PROVA N.1 - DETTATO. 2 Ascolto Prova n. 2 Ascolta il testo: è un dialogo tra due ragazzi

Dettagli

MMG, PLS, FARMACISTI: ruoli diversi, obiettivi comuni. Come intervenire nel processo? Luigi Canciani

MMG, PLS, FARMACISTI: ruoli diversi, obiettivi comuni. Come intervenire nel processo? Luigi Canciani MMG, PLS, FARMACISTI: ruoli diversi, obiettivi comuni. Come intervenire nel processo? Luigi Canciani La centralità dello stile di vita nel determinare lo stato di salute e il benessere delle persone è

Dettagli

Screening neonatale: un semplice test per proteggere la salute dei bimbi

Screening neonatale: un semplice test per proteggere la salute dei bimbi Screening neonatale: un semplice test per proteggere la salute dei bimbi Informazioni per i genitori A cosa serve lo screening neonatale Questa pubblicazione serve ad illustrare perché è così importante

Dettagli

1 di 6 20/10/10 17:58

1 di 6 20/10/10 17:58 versione accessibile archivio meteo radio tuttoaffari lavoro legali publiredazionali scrivi alla redazione servizi SCIENZA attualità politica esteri cronache costume economia tecnologia scienza ambiente

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Sommario Rassegna Stampa Testata Titolo Pag. Rubrica Università Milano Bicocca - stampa locale 55 Vivimilano (Corriere della Sera) 22/04/2015 CULTURA - INCONTRI 2 Rubrica AsseSempione.info 22/04/2015 LUCI

Dettagli

Quando i sintomi vengono interpretati

Quando i sintomi vengono interpretati Quando i sintomi vengono interpretati Ricordo quando il mio Professore di Semeiotica Medica parlandoci delle cause che determinano la fibrillazione atriale disse: rammentate che la fibrillazione atriale

Dettagli

ED AUMENTARE LA VISIBILITA

ED AUMENTARE LA VISIBILITA B L O G D I C U C I N A A D V A G G I O R N A M E N T O 21/ 0 6 / 2 0 1 2 BLOG DI CUCINA 2.0 COME DIFFONDERE IL PROPRIO MARCHIO ED AUMENTARE LA VISIBILITA NEL MONDO DEL FOOD BLOG ATTRAVERSO AZIONI DI SPONSORIZZAZIONE

Dettagli

Lista di controllo per la perdita di coscienza. Soffre di episodi inspiegati di. www.stars-italia.eu

Lista di controllo per la perdita di coscienza. Soffre di episodi inspiegati di. www.stars-italia.eu Collaboriamo con i pazienti, le famiglie e i professionisti sanitari per offrire assistenza e informazioni sulla sincope e sulle convulsioni anossiche riflesse Soffre di episodi inspiegati di Lista di

Dettagli

Linkedin IN PILLOLE. rimani aggiornato dal tuo network. Leonardo Bellini

Linkedin IN PILLOLE. rimani aggiornato dal tuo network. Leonardo Bellini Linkedin IN PILLOLE rimani aggiornato dal tuo network Leonardo Bellini Sommario Benvenuto Personalizzare la diffusione delle attività Alla scoperta di Pulse Influencer e autori su LinkedIn I vantaggi di

Dettagli

«UN CUORE CHE AMA LA BICI» Dr. Michele Rizzotti Dirigente Medico - Cardiologia Ospedale Civile di Vigevano Az. Ospedaliera Provincia di Pavia

«UN CUORE CHE AMA LA BICI» Dr. Michele Rizzotti Dirigente Medico - Cardiologia Ospedale Civile di Vigevano Az. Ospedaliera Provincia di Pavia «UN CUORE CHE AMA LA BC» Dr. Michele Rizzotti Dirigente Medico - Cardiologia Ospedale Civile di Vigevano Az. Ospedaliera Provincia di Pavia Perché parlare di cuore e bici? Educazione Prevenzione Cura BENEFC

Dettagli

IPERTENSIONE IPERTENSIONE ARTERIOSA

IPERTENSIONE IPERTENSIONE ARTERIOSA UNIVERSITA di FOGGIA C.D.L. in Dietistica AA. 2006-2007 IPERTENSIONE ARTERIOSA IPERTENSIONE L ipertensione è la più comune malattia cardiovascolare. Corso di Medicina Interna Docente: PROF. Gaetano Serviddio

Dettagli

Materiale di approfondimento

Materiale di approfondimento Materiale di approfondimento Cos è lo scompenso cardiaco Lo scompenso cardiaco è una malattia sempre più frequente che compare quando il cuore, danneggiato, non è più in grado di svolgere la sua normale

Dettagli

Moduli attivabili. approfondimenti ai servizi comunali

Moduli attivabili. approfondimenti ai servizi comunali Moduli attivabili animali annunci immobiliari approfondimenti ai servizi comunali archiviazione archivio persone area istituzionale area privata area video atleti bacheca Blog bollettino Consente di gestire

Dettagli

Come internet e i social media possono diventare strumento prezioso per le associazioni di volontariato. Firenze, 4 maggio 2015

Come internet e i social media possono diventare strumento prezioso per le associazioni di volontariato. Firenze, 4 maggio 2015 Come internet e i social media possono diventare strumento prezioso per le associazioni di volontariato Firenze, 4 maggio 2015 Un sito statico è un sito web che non permette l interazione con l utente,

Dettagli

CHE COS E L IPERTENSIONE ARTERIOSA E COME SI PUO CURARE

CHE COS E L IPERTENSIONE ARTERIOSA E COME SI PUO CURARE Lega Friulana per il Cuore CHE COS E L IPERTENSIONE ARTERIOSA E COME SI PUO CURARE Materiale predisposto dal dott. Diego Vanuzzo, Centro di Prevenzione Cardiovascolare, Udine a nome del Comitato Tecnico-Scientifico

Dettagli

La terapia medica per la DE è sicura? Francesco Varvello

La terapia medica per la DE è sicura? Francesco Varvello La terapia medica per la DE è sicura? Francesco Varvello vietati ai cardiopatici inducono dipendenza pericolosi per il cuore sostanze dopanti sono stati segnalati gravi eventi cardiovascolari, inclusi

Dettagli

PACEMAKERS E DEFIBRILLATORI IMPIANTABILI: PRESENTE E FUTURO

PACEMAKERS E DEFIBRILLATORI IMPIANTABILI: PRESENTE E FUTURO 3 PACEMAKERS E DEFIBRILLATORI IMPIANTABILI: PRESENTE E FUTURO Dal 1988 a oggi presso il Reparto di Cardiologia dell Ospedale di Pesaro sono stati impiantati poco meno di 5000 pacemakers e dal 1996 sono

Dettagli

L asma non va in vacanza

L asma non va in vacanza L asma non va in vacanza Non dimenticare di controllare ASMA e RINITE allergica anche d estate A cura della Merck Sharp & Dohme (Italia) S.p.A.Via G. Fabbroni, 6-00191 Roma www.msd-italia.it www.univadis.it

Dettagli

Ritengo che il vero motivo sia molto più grave: questi sono soggetti che si sono sempre aggirati

Ritengo che il vero motivo sia molto più grave: questi sono soggetti che si sono sempre aggirati 1 ANNO 3, NUMERO 11 MARZO 2014 Editoriale Ma tutto questo vir(t)uale non ci farà male alla salute? A cura di Silvia Bertolotti Se non sei su Facebook non esisti. Questa affermazione, che ho sentito qualche

Dettagli

PROGRAMMA DI PREVENZIONE CARDIOVASCOLARE nella REGIONE VENETO

PROGRAMMA DI PREVENZIONE CARDIOVASCOLARE nella REGIONE VENETO PROGRAMMA DI PREVENZIONE CARDIOVASCOLARE nella REGIONE VENETO Il programma di prevenzione cardiovascolare è stato attivato nella Regione Veneto nel corso del 2008, dopo una fase di preparazione durata

Dettagli

L ipertensione arteriosa. Vittorio Caimi Medico di Medicina Generale, Monza

L ipertensione arteriosa. Vittorio Caimi Medico di Medicina Generale, Monza L ipertensione arteriosa Vittorio Caimi Medico di Medicina Generale, Monza Che cosa faremo 1. Brainstorming: che cosa sapete sull ipertensione arteriosa? 2. Presentazione: prove disponibili ( che cosa

Dettagli

2 CONVEGNO DIABESITA

2 CONVEGNO DIABESITA 2 CONVEGNO DIABESITA La co-morbidità nel paziente con diabesità Dott. Roberto Gualdiero 7 Giugno 2014- CAVA DEI TIRRENI Diabesità è il neologismo coniato dall OMS per sottolineare la stretta associazione

Dettagli

UN OPPORTUNITÀ PER IL WELFARE AZIENDALE. Dr. Carlo Cipolla - Direttore Divisione di Cardiologia - IEO

UN OPPORTUNITÀ PER IL WELFARE AZIENDALE. Dr. Carlo Cipolla - Direttore Divisione di Cardiologia - IEO UN OPPORTUNITÀ PER IL WELFARE AZIENDALE Dr. Carlo Cipolla - Direttore Divisione di Cardiologia - IEO LA PREVENZIONE PRIMARIA SCREENING PERSONALIZZATI E COSE PERFETTAMENTE INUTILI 2 IEO 2014 PREGIUDIZI

Dettagli

Codice abbonamento: Pag. 7

Codice abbonamento: Pag. 7 Pag. 7 Pag. 8 TGCOM24.MEDIASET.IT (WEB) Data Pagina Foglio 04-06-2015 1 / 2 Mediaset Video TgCom24 Meteo.it SportMediaset Social Mobile Connect Fivestore QuiMediaset Premium 16mm Network Login Visualizza

Dettagli

Al via "obesità: un percorso di cura"

Al via obesità: un percorso di cura Pagina 1 di 5 Prestiti INPDAP 2015 Lunedì 19 Ottobre 2015 Aggiornato alle Condizioni 13:29 Speciali per Pensionati. Preventivo Gratis in 1 Minuto! incontro al garibaldi Al via "obesità: un percorso di

Dettagli

AISM. Associazione Italiana Sclerosi Multipla

AISM. Associazione Italiana Sclerosi Multipla AISM Associazione Italiana Sclerosi Multipla La sclerosi multipla La sclerosi multipla è una malattia cronica del sistema nervoso centrale spesso progressivamente invalidante. Un processo infiammatorio

Dettagli

GIACOMO GRANATIERO. La mappa segreta per smettere di fumare

GIACOMO GRANATIERO. La mappa segreta per smettere di fumare GIACOMO GRANATIERO La mappa segreta per smettere di fumare www.miniebook.it Il portale degli e-book informativi più economici del web Scopri tutti gli indizi che ti permetteranno di arrivare al tesoro

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Giugno 2013 Livello: A2

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Giugno 2013 Livello: A2 per Stranieri di Siena Centro CILS : Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi. Sono brevi dialoghi o annunci. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Oggetto: Invito alla Conferenza Internazionale sulla distrofia muscolare di Duchenne e Becker.

Oggetto: Invito alla Conferenza Internazionale sulla distrofia muscolare di Duchenne e Becker. Roma, 09.01.2014 Oggetto: Invito alla Conferenza Internazionale sulla distrofia muscolare di Duchenne e Becker. Gentilissimi, con la presente desideriamo inoltrarvi l invito per la XII Conferenza Internazionale

Dettagli

Ne vengono pubblicate 2 edizioni, differenti unicamente nella prima pagina:

Ne vengono pubblicate 2 edizioni, differenti unicamente nella prima pagina: Ne vengono pubblicate 2 edizioni, differenti unicamente nella prima pagina: Sabato Sera edizione Imola Distribuito a Imola, Castel del Rio, Fontanelice, Borgo Tossignano, Casalfiumanese, Dozza, Mordano

Dettagli

TECNOLOGIA SEMPLICITÀ E LIBERTÀ PER I PAZIENTI. MoMED. health cloud

TECNOLOGIA SEMPLICITÀ E LIBERTÀ PER I PAZIENTI. MoMED. health cloud TECNOLOGIA SEMPLICITÀ E LIBERTÀ PER I PAZIENTI MoMED health cloud Finalmente ogni paziente può avere libero accesso ai propri dati clinici! Videopress s.r.l., leader nel settore dell informatica dal 1991,

Dettagli

INFORMATIVA ALLA ECOGRAFIA CON MEZZO DI CONTRASTO_CEUS

INFORMATIVA ALLA ECOGRAFIA CON MEZZO DI CONTRASTO_CEUS Pag. 1/4 Cognome Nome Nato/a il N.B. Il presente modulo informativo deve essere firmato per presa visione e riconsegnato al sanitario che propone/esegue la procedura di seguito descritta. Questo modulo

Dettagli

LetteralMente. Lettera informativa per i Soci e i Volontari dell Associazione di Volontariato AMICI DELLA MENTE ONLUS ANNO I NUMERO 1 NOVEMBRE 2009

LetteralMente. Lettera informativa per i Soci e i Volontari dell Associazione di Volontariato AMICI DELLA MENTE ONLUS ANNO I NUMERO 1 NOVEMBRE 2009 1 LetteralMente Lettera informativa per i Soci e i Volontari dell Associazione di Volontariato AMICI DELLA MENTE ONLUS ANNO I NUMERO 1 NOVEMBRE 2009 Editoriale PERCHE QUESTA ASSOCIAZIONE Il Presidente,

Dettagli

L Orizzonte di Lorenzo. Il bambino che stiamo aspettando ha un problema al cuore: che cosa dobbiamo fare e che cosa possiamo fare?

L Orizzonte di Lorenzo. Il bambino che stiamo aspettando ha un problema al cuore: che cosa dobbiamo fare e che cosa possiamo fare? L Orizzonte di Lorenzo Nostro figlio ha un problema al cuore. Che fare? Bergamo 3/10/2010 Il bambino che stiamo aspettando ha un problema al cuore: che cosa dobbiamo fare e che cosa possiamo fare? A. Borghi

Dettagli

Il negozio online per il fiorista, pronto da usare!

Il negozio online per il fiorista, pronto da usare! Il negozio online per il fiorista, pronto da usare! FiorinCittà.it ti offre la possibilità di avere un negozio online personalizzato in base al tuo comune di residenza. Ad esempio, se il tuo negozio si

Dettagli

Prevenzione delle malattie cardiovascolari. Percorso per le classi quinte superiori

Prevenzione delle malattie cardiovascolari. Percorso per le classi quinte superiori Prevenzione delle malattie cardiovascolari Percorso per le classi quinte superiori Per cominciare qualche cenno di anatomia Il cuore Il cuore è un organo di tessuto muscolare striato, detto miocardio,

Dettagli

Prevenire mortalità e morbosità cardiovascolare mediante la valutazione del rischio individuale

Prevenire mortalità e morbosità cardiovascolare mediante la valutazione del rischio individuale ASSESSORATO DELL'IGIENE E SANITA' E DELL'ASSISTENZA SOCIALE PIANO OPERATIVO DEL PRP REGIONE SARDEGNA 200-202 ) Regione: Regione Autonoma della Sardegna Allegato 2 2) Titolo del progetto o del programma:

Dettagli

Ipotiroidismo. Società Italiana di Endocrinologia. Sintomi. Cosa è l ipotiroidismo?

Ipotiroidismo. Società Italiana di Endocrinologia. Sintomi. Cosa è l ipotiroidismo? Società Italiana di Endocrinologia Le informazioni presenti sul sito non intendono sostituire il programma diagnostico, il parere ed il trattamento consigliato dal vostro medico. Poiché non esistono mai

Dettagli

Class Meteo Vesuvio: film fratelli Lumière proiettato al Museo Osservatorio Vesuviano

Class Meteo Vesuvio: film fratelli Lumière proiettato al Museo Osservatorio Vesuviano Home Page Class Meteo Aggiungi località+ Mi piace 2,6mila Segui 2 Class Meteo su YouTube Class Meteo Italia [classmeteo.it] Stati Uniti (Inglese) Stati Uniti (Spagnolo) UK & Irlanda (Inglese) Francia (Francese)

Dettagli

Alla cortese attenzione del Dirigente scolastico e dei docenti METIS OPEN SCHOOL. Diciotto idee di progetti e servizi per le scuole 2015/16

Alla cortese attenzione del Dirigente scolastico e dei docenti METIS OPEN SCHOOL. Diciotto idee di progetti e servizi per le scuole 2015/16 Alla cortese attenzione del Dirigente scolastico e dei docenti METIS OPEN SCHOOL Diciotto idee di progetti e servizi per le scuole 2015/16 Open School è un insieme di progetti rivolti a studenti, insegnanti

Dettagli

INCONTRI DELLA SALUTE

INCONTRI DELLA SALUTE INCONTRI DELLA SALUTE TERZO APPUNTAMENTO 16.10.2014 CONTR-ATTACCO CARDIACO: ELEMENTI DI PRIMO SOCCORSO CARDIACO Relatore: Dott.ssa Marcella Camellini Dirigente Medico Cardiologia Ospedale di Sassuolo APPUNTI:

Dettagli

Social Media Marketing per hotel

Social Media Marketing per hotel Social Media Marketing per hotel Agenda Il Social Media Marketing per hotel Pianificare una strategia social Facebook per strutture ricettive: consigli e suggerimenti Come promuovere un hotel su Google

Dettagli

Le associazioni dei pazienti nell era dei social network e dei social media

Le associazioni dei pazienti nell era dei social network e dei social media Le associazioni dei pazienti nell era dei social network e dei social media Eugenio Santoro Laboratorio di Informatica Medica Dipartimento di Epidemiologia Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri

Dettagli

FONDAMENTI SULLA PRESSIONE ARTERIOSA

FONDAMENTI SULLA PRESSIONE ARTERIOSA FONDAMENTI SULLA PRESSIONE ARTERIOSA COS È LA PRESSIONE ARTERIOSA? La pressione arteriosa è la forza che il sangue esercita contro la parete delle arterie. È come la pressione dell acqua in un tubo per

Dettagli

Giacomo Bruno I 5 SEGRETI DEI BLOG

Giacomo Bruno I 5 SEGRETI DEI BLOG Giacomo Bruno I 5 SEGRETI DEI BLOG Report tratto da: Fare Soldi Online con Blog e MiniSiti Puoi distribuire gratuitamente questo ebook a chiunque. Puoi inserire i tuoi link affiliato. I segreti dei Blog

Dettagli

Vacanze di Natale 2011 a casa per l 83% degli italiani

Vacanze di Natale 2011 a casa per l 83% degli italiani PianetaDonna Cosa stai cercando? Username Memorizza Registrati Password persa? Mi piace 14 mila 11 News Foto Alimentazione Ambiente Bellezza Casa Coppia Fitness Psicologia Salute Tecnologie Viaggi Cerca

Dettagli

Sport e incontinenza, i risultati di un sondaggio

Sport e incontinenza, i risultati di un sondaggio Search in site... Home Alimentazione Benessere Donna e Bambino Fitness L'Esperto Pisicologia e Sessualità Salute Home > Fitness > Attività Fisica > Sport e incontinenza, i risultati di un sondaggio Sport

Dettagli

Il tumore al colon è temuto ma è necessario continuare nell'attività di Prevenzione

Il tumore al colon è temuto ma è necessario continuare nell'attività di Prevenzione Il tumore al colon è temuto ma è necessario continuare nell'attività di Prevenzione Milano - Nonostante la sua aggressività è definito il tumore silenzioso. Data la sua scarsa pubblicizzazione, infatti,

Dettagli

7 Sintomi da non sottovalutare per capire se è necessario controllare la TIROIDE

7 Sintomi da non sottovalutare per capire se è necessario controllare la TIROIDE 7 Sintomi da non sottovalutare per capire se è necessario controllare la TIROIDE Associazione Sistema Helios Via Appia Nuova, 185-00183 Roma --- Informazioni: 06 700 52 52 www.sistemahelios.it -associazione@sistemahelios.it

Dettagli

WEB 2.0 COSA PREVEDE L ULTIMA LEZIONE? 11/04/2014 STRUMENTI E TECNICHE

WEB 2.0 COSA PREVEDE L ULTIMA LEZIONE? 11/04/2014 STRUMENTI E TECNICHE WEB 2.0 STRUMENTI E TECNICHE LEZIONE 5: PRIVACY ED INSERZIONI FACEBOOK, TWITTER, STRUMENTI UTILI Tina Fasulo COSA PREVEDE L ULTIMA LEZIONE? Piccola digressione su impostazioni privacy Facebook su profili

Dettagli

Norme d igiene per proteggere il sistema nervoso

Norme d igiene per proteggere il sistema nervoso Norme d igiene per proteggere il sistema nervoso Colora il quadratino posto accanto alle indicazioni corrette. Per mantenere il nostro sistema nervoso sano ed efficiente è opportuno... ALLA SALUTE respirare

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

VACCINAZIONE ANTINFLUENZALE: COSA È NECESSARIO CONOSCERE. Martino. Giancarla. Milena. Ivano

VACCINAZIONE ANTINFLUENZALE: COSA È NECESSARIO CONOSCERE. Martino. Giancarla. Milena. Ivano Clementina, 82 anni VACCINAZIONE ANTINFLUENZALE: Martino COSA È NECESSARIO Giancarla CONOSCERE Milena Ivano Vaccinazione antinfluenzale cosa è necessario conoscere. 2 La vaccinazione antinfluenzale è il

Dettagli

Kids creative lab: tra arte e natura

Kids creative lab: tra arte e natura Page 1 of 7 Crescere» Divertirsi» Moda» Organizzarsi» Esperti» News ed Eventi Colora con Crayola Abbonati Viaggiare con i bambini Influenza Scuola Ricette Sport per bambini Cerca... Cerca 17 febbraio 2014,

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Rubrica Neuromed Sommario Rassegna Stampa Testata Data Titolo Pag. 8 Il Quotidiano del Molise 7//204 SALUTE E ALIMENTAZIONE SE NE DISCUTE OGGI IN UN CONVEGNO A POZZILLI 22 Il Sannio 5//204 DISTURBI DEL

Dettagli

Guida di apprendimento degli studenti. Social Networking W W W. M Y P A S T M Y P R E S E N T - I T. E U 1

Guida di apprendimento degli studenti. Social Networking W W W. M Y P A S T M Y P R E S E N T - I T. E U 1 M I O PA S S AT O M I O P R E S E N T E W W W. M Y P A S T M Y P R E S E N T - I T. E U Guida di apprendimento degli studenti Social Networking W W W. M Y P A S T M Y P R E S E N T - I T. E U 1 2 M I O

Dettagli

Quello che i libri sulle diete e sul fitness non ti diranno mai.

Quello che i libri sulle diete e sul fitness non ti diranno mai. Quello che i libri sulle diete e sul fitness non ti diranno mai. Prima di tutto voglio farti i complimenti per l apertura mentale che ti ha portato a voler scaricare questo mini ebook. Infatti, non è da

Dettagli

Metodi in vivo e in vitro per : il riconoscimento dei farmaci lo studio delle loro proprietà farmacologiche lo studio del loro meccanismo d azione

Metodi in vivo e in vitro per : il riconoscimento dei farmaci lo studio delle loro proprietà farmacologiche lo studio del loro meccanismo d azione Metodi in vivo e in vitro per : il riconoscimento dei farmaci lo studio delle loro proprietà farmacologiche lo studio del loro meccanismo d azione Metodi generali Metodi mirati Scoperta e sviluppo di nuovi

Dettagli

COLESTEROLO. l insidioso killer del cuore. A cura della Dott.ssa Anna Maria Marcellini Direttore Tecnico del Laboratorio Gruppo Ippocrate

COLESTEROLO. l insidioso killer del cuore. A cura della Dott.ssa Anna Maria Marcellini Direttore Tecnico del Laboratorio Gruppo Ippocrate COLESTEROLO l insidioso killer del cuore A cura della Dott.ssa Anna Maria Marcellini Direttore Tecnico del Laboratorio Gruppo Ippocrate Cos è il COLESTEROLO Il Colesterolo è una sostanza che appartiene

Dettagli

SCREENING PER LA PREVENZIONE DEI TUMORI

SCREENING PER LA PREVENZIONE DEI TUMORI SCREENING PER LA PREVENZIONE DEI TUMORI A CURA DI Centro screening - Dipartimento di Sanità Pubblica Programma Screening per la prevenzione dei tumori-direzione Sanitaria AUSL Bologna I tumori rappresentano

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Rubrica Neuromed Sommario Rassegna Stampa Testata Titolo Pag. Informamolise.com 2/2/216 LI.R.C.C.S. NEUROMED PROMUOVE UN EVENTO DI PREVENZIONE PER IL CANCRO DEL COLON RETTO 2 La Nuova del Sud 2/2/216 IL

Dettagli

Via Liguria, 22 09005 Sanluri (VS) - Tel. 370 10 44 389 posta@net-me.it - www.net-me.it - P. IVA 03521950927

Via Liguria, 22 09005 Sanluri (VS) - Tel. 370 10 44 389 posta@net-me.it - www.net-me.it - P. IVA 03521950927 Via Liguria, 22 09005 Sanluri (VS) - Tel. 370 10 44 389 posta@net-me.it - www.net-me.it - P. IVA 03521950927 Net-Me Net-Me Net-Me nasce da un idea di Marco C. Bandino: sviluppare la sua passione per l

Dettagli

1 di 8 25/08/15 16.49

1 di 8 25/08/15 16.49 Accedi PUBBLICITA Newsletter Chi siamo Contatti scrivi su ArtsLife sito scelto da CorrierEconomia EXPO Milano martedì 25 agosto, 2015 Last update: 25/08/2015, 16:37 Seleziona lingua Istanbul was Costantinopoli...

Dettagli

L ECG: che fare oggi? TeT Dott. Enrico Puccini

L ECG: che fare oggi? TeT Dott. Enrico Puccini L ECG: che fare oggi? Benche l Elettrocardiogramma abbia 100 anni e ancora al centro della Medicina cardiovascolare! A CONDIZIONE CHE L ECG VENGA COMPUTERIZZATO, LA SUA ANALISI VENGA CENTRALIZZATA E QUINDI

Dettagli

Puglia: Ecco gli ospedali al top dove curarsi Le indicazioni e le graduatorie offerte dal portale Dove e come mi curo per la Regione.

Puglia: Ecco gli ospedali al top dove curarsi Le indicazioni e le graduatorie offerte dal portale Dove e come mi curo per la Regione. Puglia: Ecco gli ospedali al top dove curarsi Le indicazioni e le graduatorie offerte dal portale Dove e come mi curo per la Regione. Da oggi per diversi importanti problemi di salute i cittadini potranno

Dettagli