Sommario Rassegna Stampa

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sommario Rassegna Stampa"

Transcript

1 Sommario Rassegna Stampa Testata Data Titolo Pag. Rubrica Fondazione Maugeri NordEstSanita.it 09/03/205 ALLERGIE, SI PARTE. COSA SAPERE, COME COMPORTARSI 2 Corriere.it 08/03/205 TERAPIA GENICA PER I CUORI CHE BATTONO TROPPO 3 RAPIDAMENTE PER LO STRESS Salutedomani.com 07/03/205 CUORE: STUDIO CLIMA, PER LA PRIMA VOLTA LA METODICA OTC 5 DIMOSTRA CHE PUO PREVENIRE IL RISCHIO DI EVE Animalieanimali.it 06/03/205 'METEO POLLINE': MODO PER CONTROLLARE LE ALLERGIE 9 27 La Sicilia - Ed. Agrigento 06/03/205 LA RIABILITAZIONE DEI PAZIENTI CON DISTURBO NEUROLOGICO 0 Meteoweb.eu 06/03/205 SALUTE: DUEMILA PASSI AL GIORNO SALVANO LA VITA Corrieredisciacca.it 05/03/205 GIORNATA EUROPEA DELLA LOGOPEDIA ALLA FONDAZIONE 2 MAUGERI Ecoseven.net 05/03/205 CONTRO LE ALLERGIE, ARRIVA IL METEO-POLLINE 3 Gosalute.it 05/03/205 COME DIFENDERSI DALLE ALLERGIE DA POLLINI 4 Greenstyle.it 05/03/205 ALLERGIE PRIMAVERILI: METEO POLLINE PER I SOGGETTI A 6 RISCHIO 53 La Prealpina 05/03/205 PRIMAVERA: ARRIVA IL TEMPO DELLE ALLERGIE 8 4 La Provincia Pavese 05/03/205 STARNUTI IN AGGUATO: E' L'ORA DEI POLLINI 9 36 La Provincia Pavese 05/03/205 SERATA SULLA PREVENZIONE 20 Lasiritide.it 05/03/205 PRIMAVERA ALLE PORTE, CONTRO ALLERGIE ARRIVA 'METEO 2 POLLINE' Teleradiosciacca.it 05/03/205 DOMANI ANCHE A SCIACCA E A RIBERA SI CELEBRA LA GIORNATA 22 EUROPEA DELLA LOGOPEDIA Tiscali.it 05/03/205 COME DIFENDERSI DALLE ALLERGIE DA POLLINI 23 Agiellenews.it 04/03/205 (AGIELLE) - POLLINE: MAPPA ON LINE SUL SITO DELLA 25 FONDAZIONE MAUGERI AgrigentoWeb.it 04/03/205 IL 6 MARZO LA GIORNATA EUROPEA DELLA LOGOPEDIA 26 Ansa.it 04/03/205 PRIMAVERA ALLE PORTE, CONTRO ALLERGIE ARRIVA 'METEO 28 POLLINE' AsseSempione.info 04/03/205 POLLINE, MAPPA ON LINE SUL SITO DELLA FONDAZIONE MAUGERI 29 Clicmedicina.it 04/03/205 ALLERGIE DA POLLINI? LA PRIMAVERA E' ORMAI ALLE PORTE 30 Corriere.it 04/03/205 PRIMAVERA ALLE PORTE,ECCO'METEO POLLINE' 3 Federfarma.it 04/03/205 PRIMAVERA ALLE PORTE, CONTRO ALLERGIE ARRIVA 'METEO 32 POLLINE' CON CAMBIAMENTI CLIMATICI PROBLEMA RIGU Ilgiorno.it 04/03/205 ARIA DI PRIMAVERA, ARIA DI ALLERGIE: ARRIVA IL 'METEO POLLINE' 33 Italiasalute.it 04/03/205 PRIMAVERA ALLE PORTE, ARRIVANO LE ALLERGIE 34 Meteoweb.eu 04/03/205 PRIMAVERA ALLE PORTE: CONTRO LE ALLERGIE ARRIVA "METEO 35 POLLINE" Notiziarioitaliano.it 04/03/205 PRIMAVERA ALLE PORTE, CONTRO ALLERGIE ARRIVA 'METEO 36 POLLINE' Osservatoriofinanziario.it 04/03/205 LONG LIFE 205/LOTTA AL KILLER NUMERO : LE CARDIOPATIE 37 Viaggi.virgilio.it 04/03/205 PRIMAVERA ALLE PORTE, CONTRO ALLERGIE ARRIVA 'METEO 39 POLLINE' Virgilio.it 04/03/205 PRIMAVERA ALLE PORTE,ECCO'METEO POLLINE' 40

2 NORDESTSANITA.IT (WEB) Data

3 Data / 2 Servizi i Digital Edition i Mobile i Abbonamenti i Corriere Store i I 7 C MILANO I i / CARDIOLOGIA HOME ECONOMIA SPORT CULTURA SCUOLA SPETTACOLI SALUTE SCIENZE INNOVAZIONE TECH MOTORI VIAGGI CASA CUCINA IODONNA 27ORA MODA MEDICINA Terapia genica per i cuori che battono troppo rapidamente per lo stress È una condizione che si manifesta quasi sempre nell infanzia, patologia rara ma molto seria. Il dubbio può venire se un bimbo sviene quando corre di Elena Meli Anche il cuore si potrà forse curare con la terapia genica, grazie a ricercatori italiani. Alla Fondazione Maugeri di Pavia si è scoperto che la tachicardia ventricolare da stress (Cpvt) risponde bene alla terapia genica e non solo quando è presente nei neonati, ma anche da adulti. Lo studio, che ha avuto il supporto di Telethon, per ora è stato condotto sui topi, ma la possibilità di ottenere buoni risultati quando la malattia si è già manifestata con sintomi lo rende assai promettente. Difficile da diagnosticare «La Cpvt nella sua forma più grave, in cui entrambe le copie del gene per la proteina calsequestrina sono mutate, si manifesta quasi sempre nei bambini ed è difficile da diagnosticare perché l elettrocardiogramma a riposo e l ecografia cardiaca sono normali: occorrerebbe un elettrocardiogramma da sforzo se ci sono dubbi, ad esempio se un bimbo sviene quando corre - spiega Silvia Priori, ordinario di cardiologia dell Università di Pavia, responsabile dell Unità di cardiologia molecolare dell Istituto di Pavia e coordinatrice della sperimentazione -. La malattia è rara ma ha un alta mortalità; siccome è provocata dal malfunzionamento di un solo gene, secondo noi era una candidata per la terapia genica. Inserire un gene normale, in grado di produrre buone quantità della proteina mancante, poteva funzionare». Nel topo, iniettando nelle cellule cardiache un virus modificato e reso inoffensivo, «caricato» con il gene giusto, i livelli di calsequestrina tornano normali e il cuore non ha più anomalie elettriche. Accade negli animali neonati, ma anche in quelli adulti: sei settimane dopo l iniezione le aritmie sono quasi azzerate. CARDIOLOGIA Arriva la prima super tac che fotografa il cuore in un battito CARDIOLOGIA Bendaggio gastrico, bypass gastrico e diversione biliopancreatica SU AMICA.IT Kim Kardashian & C: tutte le celeb che si sono fatte bionde CARDIOLOGIA Obesi: si riduce lo stomaco solo con punti di sutura evitando i «tagli» CARDIOLOGIA Che cosa si intende per stenosi aortica? Sintomi e cure Il meglio del Salone di Ginevra Un solo trattamento potrebbe perciò bastare «Gli effetti negli animali restano per l equivalente di una vita intera: un solo trattamento potrebbe perciò bastare - dice Priori -. Abbiamo chiesto all European Medicines Agency che la terapia venga considerata farmaco orfano per accelerare CARDIOLOGIA Passi avanti verso il pancreas artificiale

4 Data / 2 le sperimentazioni nell uomo: i virus usati come vettori si sono già dimostrati sicuri ed efficienti in clinica, per cui i primi trial potrebbero iniziare entro 3-4 anni». Il punto nevralgico della terapia genica è infatti la scelta di un virus-vettore adatto: la «navetta di trasporto» deve essere efficiente e innocua, ad esempio non deve provocare reazioni immunitarie di alcun genere. «Esistono due gruppi di vettori, i retrovirus e gli adenovirus/adenoassociati - interviene Luigi Naldini, direttore dell Istituto San Raffaele Telethon per la terapia genica di Milano -. I primi si integrano nel genoma e sono indispensabili per trattare cellule che si riproducono, come i linfociti del sistema immunitario o le cellule staminali: in questi casi serve che la cellula tramandi il gene giusto alle sue figlie e per farlo il pezzetto di Dna va inserito nel genoma. I lentivirus, un sottogruppo di retrovirus, sembrano oggi molto adatti a questo scopo. Gli adenovirus e gli adenoassociati invece sono vettori che restano nel nucleo senza però integrarsi nel genoma. Fanno produrre la proteina del gene che trasportano, ma l effetto non passa alle cellule figlie: sono perciò utili per trattare tessuti che non si riproducono come i neuroni, le cellule del fegato, della retina o, appunto, del cuore». «La terapia genica in futuro potrebbe essere utile per altre aritmie su base genetica, come la sindrome di Brugada o del QT lungo - riprende Priori -. Se invece la struttura cardiaca è già alterata, come nel caso della cardiomiopatia ipertrofica ereditaria, non è detto che sia possibile far regredire i danni già presenti». 8 marzo 205 0:39 RIPRODUZIONE RISERVATA CARDIOLOGIA Difficoltà e ritardi delle società sportive per i «salvavita» TROVALAZAMPA Ci sono pericoli per il tuo animale intorno a te? CARDIOLOGIA Immunità per chiunque utilizzi i defibrillatori automatici CARDIOLOGIA L'ingiunzione del governo agli obesi «Subito a dieta o niente più benefit» TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE BUONPERTUTTI.IT Clicca e stampa i buoni sconto su Buonpertutti.it Emofilia B, ecco la terapia genica made in Italy che funziona sui cani Malattie rare, sperimentata nuova terapia per la malattia di Pompe DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO... Cuore sotto stress, terapia genica contro la morte improvvisa CARDIOLOGIA Vivere meglio dopo l'ictus: un pacchetto su misura per i pazienti CARDIOLOGIA Ritrovare la fiducia dopo l'infarto I consigli per non restare «passivi» ANNUNCI PREMIUM PUBLISHER NETWORK Panda da con anticipo 0, TAN 0 e TAEG 3,05% Vieni a scoprirla! Apri il conto Webank Per te buoni da 20 e app mobile evoluta ADSL+Voce a prezzo super! Tiscali ADSL+telefonate a 0 cent/min 24,95 /mese per sempre! abbonati.tiscali.it E' NATO MYBEAUTYBOX La bellezza ai prezzi più bassi del web I PIÙ LETTI OGGI SETTIMANA MESE Da 20 minuti a 20 anni: come cambia il corpo quando si smette di fumare

5 SALUTEDOMANI.COM (WEB) Data / 4 Home Profilo Iscriviti Archivi You Tube tvmedtv Facebook Salutedomani.com NEJM Nature Salute H24 NOTIZIE IN ANTEPRIMA E SEMPRE GRATIS «8 medici su 0 favorevoli agli infermieri specialisti. Congresso IPASVI a Roma Principale 07/03/205 FREE NEWSLETTER CUORE: STUDIO CLIMA, PER LA PRIMA VOLTA LA METODICA OTC DIMOSTRA CHE PUO PREVENIRE IL RISCHIO DI EVENTI CARDIOVASCOLARI Insert your address in the space. Every morning you will receive the health, medicine, beauty Iscriviti a questo sito (XML) Offre un piatto ricco di innovazione e stimoli la XXII edizione del Congresso Conoscere e Curare il Cuore, anche quest anno organizzato dal Centro Lotta contro l Infarto Fondazione Onlus a Firenze dal 6 all 8 marzo. Di assoluta novità gli argomenti di punta di questo appuntamento, a partire dall innovazione nella diagnosi dell Aterosclerosi, attraverso i risultati dello studio CLIMA per poi proseguire con i nuovi dati relativi all incidenza dell attività motoria nei soggetti con intolleranza ai carboidrati. Poi gli ultimi orizzonti epidemiologici classificano un nuovo target rilevante: l ipertensione nei giovani. Sul versante del paziente, una vera e propria rivoluzione in aritmologia, rappresentata dal defibrillatore sottocutaneo, rende la sua vita più facile. In ultimo, i dati eccezionali dello studio PARADIGM dimostrano l efficacia assoluta di una nuova classe di farmaci per lo scompenso cardiaco. Il registro italiano CLIMA commenta Francesco Prati, Presidente della Fondazione Centro Lotta contro l Infarto - ha l obiettivo di valutare il risultato clinico in 500 casi di aterosclerosi coronarica studiati con OCT in più centri italiani con un follow-up clinico di almeno 2 mesi. Lo studio si focalizza sullo studio OCTdell arteria più importante del cuore: la discendente anteriore. Your address: Get updates Powered by FeedBlitz Subscribe in a reader L obiettivo è correlare gli aspetti anatomici rilevabili con l OCT alla presenza di placche

6 SALUTEDOMANI.COM (WEB) Data / 4 aterosclerotiche cattive, e cioè a rischio di eventi cardiaci (MACE) ottenuti nel periodo di osservazione. Sono MACE l infarto anteriore o la morte cardiaca, eventi da imputare a lesioni coronariche presenti nella discendente anteriore. Gli aspetti qualitativi e quantitativi all OCT vengono confrontati con un gruppo senza MACE, effettuando un matching per le caratteristiche demografiche e cliniche. Secondo la valutazione clinica di follow up, completata nel novembre 204, 38 pazienti hanno presentato un MACE (morte cardiaca o infarto miocardico). Nove casi non sono stati inclusi nello studio poiché i sistemi di valutazione OCT non soddisfacevano i criteri di inclusione. Pertanto la valutazione finale riguarda 27 soggetti che hanno presentato un MACE ad un follow up di almeno 2 mesi. Condividi il blog con i tuoi amici Bonifica Amianto Non rivolgerti al primo che capita. Confronta Qui 5 Preventivi Gratuiti I soggetti con MACE presentano più frequentemente quegli elementi di vulnerabilità che identificano le placche cattive, a maggior rischio di eventi infartuali. In particolare l associazione delle quattro variabili che costituiscono le lesioni a rischio (area del lume inferiore a 4 mm2, estensione circumferenziale del pool lipidico superiore a 80 gradi, capsula fibrosa sottile con spessore inferiore a 84 microns, infiammazione locale), è più facilmente rilevabile nei pazienti che hanno presentato un MACE (infarto o morte) rispetto alla popolazione di controllo. Lo studio dimostra per la prima volta che l impiego della tecnica OCT può identificare le placche aterosclerotiche a rischio di eventi infartuali. La metodica può essere particolarmente utile nei soggetti con malattia coronarica, per evitare l insorgenza di eventi cardiovascolari importanti tra cui l infarto. Un messaggio importante che emerge dagli studi più recenti commenta Francesco Prati - è rivolto alle mamme che gestiscono la salute dei propri figli. Attenzione all alimentazione e al movimento. L ipertensione cresce nei giovani di tutto il mondo così come in Italia. Il Gruppo di Giovani Ricercatori della Società Italiana dell Ipertensione Arteriosa (SIIA), costituitosi nel 202, ha promosso lo studio I-GAME ovvero un trial osservazionale e multicentrico, attualmente in corso, volto a valutare nuovi aspetti del rischio CV nei giovani adulti. Lo studio prevede l arruolamento di 2000 soggetti tra i 8 ed i 35 anni, con reclutamento casuale dalle liste dei medici di medicina generale. Questi pazienti saranno sottoposti, oltre che all esame obiettivo clinico completo, alla misurazione della pressione arteriosa ambulatoriale e domiciliare delle 24 ore, ad una valutazione globale del danno d organo tramite ECG, analisi della pulse wave velocity e dello spessore mio- intimale carotideo. Questi dati saranno successivamente correlati con elementi di rischio tradizionali (p.e fumo di sigaretta, familiarità per IA ecc..) e con presunti ed innovativi elementi di rischio CV molto diffusi ai giorni d oggi proprio tra i giovani come l uso di smartphone e pc, l assunzione di junk food ecc. Dalla fase pilota dello studio è emerso che la prevalenza della IA in questa fascia di età in Italia non si discosta da quella degli altri paesi occidentali (4%), trattandosi per lo più di tipo ipertensione arteriosa sistolica isolata. Essa presenta: correlazioni con il sesso (M>F), elevato indice di massa corporea, la presenza di sindromi delle apnee ostruttive nel sonno, disturbi dell umore quali l ansia. Oltre a ciò sembra verificata l influenza negativa dell assunzione di pasti a base di formaggio e salumi, dei pasti consumati fuori casa e soprattutto in fastfood. Tweets 8 medici su 0 favorevoli agli infermieri specialisti. Congresso IPASVI a Roma bit.ly/gas6l Follow 2h Sul fronte dello stile di vita e dell attività fisica continuativa i nuovi dati dello studio NAVIGATOR commenta il Prof. Luigi Temporelli Divisione di Cardiologia Riabilitativa della Fondazione Salvatore Maugeri, IRCCS, Istituto Scientifico hanno dimostrato per la prima volta in modo scientifico che attività fisica, continuativa, oggettivamente misurata, e CNR: Hiv e Aids, verso nuove cure Tweet 6h

7 SALUTEDOMANI.COM (WEB) Data / 4 stile di vita hanno un effetto più potente dei farmaci nella riduzione significativa di diabete ed eventi cardiovascolari quali infarto miocardico non fatale, ictus non fatale, ospedalizzazione per insufficienza cardiaca, rivascolarizzazione arteriosa, o ospedalizzazione per angina instabile, in pazienti con intolleranza glucidica e/o documentata patologia cardiovascolare o almeno fattore di rischio cardiovascolare. Il trial NAVIGATOR ha offerto per la prima volta un occasione unica per indagare se il cambiamento nell'attività fisica motoria valutata oggettivamente è associato ad un minor rischio di un evento cardiovascolare indipendentemente dalla allocazione alla terapia randomizzata (nateglinide o valsartan), da altri fattori parte degli stile di vita, o dall indice di massa corporea. Lo studio NAVIGATOR ha seguito gli oltre 9000 partecipanti in media per 6 anni e ha valutato la loro attività motoria con pedometro in basale e a 2 mesi di distanza. I risultati di questa analisi dimostrano che una relativamente modesta attività motoria basale (a partire da 2000 passi al giorno) e le sue variazioni in aumento nel corso di anno sono in grado di ridurre del 0% la probabilità di sviluppare un evento cardiovascolare (morte per cause cardiovascolari, infarto miocardico non fatale e ictus non fatale). Rischio Legionella Consulenza Gratuita D.lg. 08/8 Linee Guida Prevenzione e Bonifica Tweets Salute CUORE: STUDIO CLIMA, PER LA PRIMA VOLTA LA METODICA OTC DIMOSTRA CHE PUO PREVENIRE IL RISCHIO DI EVENTI CARDI... tinyurl.com/kylmrz9 Salute Tweet Follow 4m 2h Cerca nel sito e Social network 8,mila Mi piace Mi piace La ricerca tecnologica, sta attualmente sostenendo una vera e propria rivoluzione, assicurando una vita sempre più facile per i pazienti cardiopatici. In Elettrofisiologia cardiaca- commenta il Prof. Riccardo Cappato, Policlinico San Donato - è stato compiuto un primo importante passo per lo sviluppo di nuovi sistemi leadless cioè senza fili, come il nano pacemaker e il defibrillatore sottocutaneo per il trattamento dei disturbi del ritmo cardiaco. Ci si attende che nel prossimo futuro tali dispositivi e tecniche d impianto rappresentino la base per il miglioramento della qualità e della durata della vita. I vantaggi del sistema di defibrillazione per via sottocutanea superano numerose difficoltà che i dispositivi della precedente generazione non riuscivano invece a bypassare: dall eliminazione delle complicanze correlate con l accesso venoso, all assenza delle sollecitazioni fisiche sui cateteri dovute al continuo movimento del cuore, ad una minore morbilità associata con l estrazione del dispositivo, ad una potenziale riduzione del rischio d infezioni endovascolari in pazienti con accessi per dialisi o protesi endovascolari. Il defibrillatore sottocutaneo sembra costituire un ottima alternativa soprattutto in pazienti giovani (età < 40 anni), in soggetti a elevato rischio di batteriemia (perché portatori di cateteri a permanenza/altri dispositivi impiantabili o immuno-depressi), e in pazienti che non hanno un accesso venoso. Cerca Ricerca personalizzata su SALUTEDOMANI Cerca Corso di Inglese Gratis Corso Inglese con 44 Videolezioni. Impara l'inglese Gratis. Iscriviti! Salute H24 on Mobile Phone & Statistiche Condividi

8 SALUTEDOMANI.COM (WEB) Data / 4 Quanto all innovazione in fatto di cure, i dati eccezionali dello studio PARADIGM dimostrano meno 20% di morte cardiovascolare o ospedalizzazione per insufficienza cardiaca, grazie ad una nuova classe di farmaci. Il PARADIGM-HF è uno studio randomizzato, in doppio cieco, a gruppi paralleli, con un controllo attivo, rappresentato dall enalapril, messo a confronto con il nuovo farmaco in studio LCZ696, in pazienti con insufficienza cardiaca e marcata riduzione della contrattilità del ventricolo sinistro. La conseguenza di questo disegno sperimentale è che, anziché avere un nuovo farmaco da aggiungere alla terapia esistente, si avrà l indicazione a sostituire i vecchi farmaci ace- inibitori con una nuova classe. Inoltre lo studio ha permesso di testare il farmaco LCZ696 in una popolazione ad alto rischio, con alti valori dell ormone BNP, un ormone che aumenta in modo importante nei soggetti con grave insufficienza cardiaca. Un altra ragione del successo del PARDIGM- HF va trovata nell accurata selezione della popolazione. Si è trattato di pazienti con insufficienza cardiaca e ridotta contrattilità del miocardio. Questi criteri d inclusione hanno verosimilmente permesso di ottenere una popolazione a più alto rischio di eventi, rispetto a quella dei trials già pubblicati nei Registri. Sono stati arruolati 0.53 pazienti reclutati in.043 centri di 47 nazioni. Di questi, pazienti sono stati randomizzati ad enalapril o LCZ696, senza differenze significative tra i due gruppi. Il trattamento nei due gruppi era ottimale: la terapia beta-bloccante veniva impiegata nel 93% dei pazienti mentre gli aldosteronici si usavano nel 60% dei casi. 0 I VIDEO E LE INTERVISTE DI SALUTE DOMANI Scritto alle 7:5 nella CARDIOLOGIA Permalink Tag Technorati: ARITMIA, ATEROSCLEROSI, CAPPATO, CLIMA, CUORE, FIBRILLAZIONE, FIRENZE, INFIAMMAZIONE, MACE, NAVIGATOR, OTC, PACEMAKER, PLACCHE, PREVENZIONE, SOPRAVVIVENZA, STUDIO, TEMPORELLI TrackBack URL per il TrackBack a questo post: Live Video streaming by Ustream I link elencati qui sotto sono quelli che rimandano a CUORE: STUDIO CLIMA, PER LA PRIMA VOLTA LA METODICA OTC DIMOSTRA CHE PUO PREVENIRE IL RISCHIO DI EVENTI CARDIOVASCOLARI : Commenti Comment below or sign in with Typepad Facebook Twitter Google+ and more... Iscriviti al mio Podcast AscoIta il Podcast. Abbònati! è gratis

9 ANIMALIEANIMALI.IT (WEB) Data è una produzione GRAY OUT 6 MARZO 205 home animalieanimali-onlus bio animalieanimali ecologia e ambiente informazioni utili curiosità e bambini contatti AnimalieAnimali.it / rubriche / Curiosità e tanto altro / 'Meteo Polline': modo per controllare le allergie 'Meteo Polline': modo per controllare le allergie Ideato da 'La Fondazione Maugeri di Pavia'. cerca nel Tweets Mancano poco più di due settimane all'avvio ufficiale della primavera, ma gli esperti scendono già in campo contro le allergie da polline. La Fondazione Maugeri di Pavia, in particolare, lancia il suo 'meteo polline', un monitoraggio costante dell'aria inviato via , e che avverte gli allergici dei picchi di polline nell'aria. Gli esperti si aspettano dal 205 una stagione più o meno simile a quella dell'anno precedente: "Piogge scarse ma inverno decisamente mite e una primavera che già a fine febbraio si è fatta sentire, nelle temperature così come nelle fioriture". Con la pollinosi, ovvero la patologia allergica dovuta all'inalazione dei pollini, "dobbiamo ormai imparare a convivere - puntualizza Antonio Meriggi, responsabile dell'allergologia e Immunologia Clinica alla Maugeri - non soltanto a primavera ma, a causa dei cambiamenti climatici, da gennaio ad ottobre. Non dimentichiamo che i sintomi dell'allergia da polline in questa stagione ancora invernale possono essere confusi con i sintomi da raffreddamento. Da qui l'importanza di eseguire test diagnostici per capirne le cause. Sottolineiamo l'importanza di una diagnosi corretta in quanto la rinite allergica è un fattore di rischio significativo dell'asma bronchiale, quindi non va trascurata". La Fondazione Maugeri ha quindi voluto mettere a disposizione sul proprio sito internet i dati relativi alle concentrazioni di pollini nelle varie zone abitate. Inoltre, contattando gli specialisti via ci si può iscrivere per ricevere gli aggiornamenti via . La Maugeri, infine, fa parte della rete di monitoraggio Rima, con dati disponibili su tutta Italia: il sito di riferimento è Hotel e Ristoranti a 4 zampe consigliati da animalieanimali FALKENSTEINER HOTEL & SPA CARINZIA Austria Curiosità e tanto altro: Visualizza tutti gli articoli Ti potrebbe interessare anche: Riciclo, ora si 'fa strada' nell'arte, grazie a Sabrina Romanò Moda, Lav lancia prima vetrina web con rating etico Google Street View: ora disponibile anche per l'amazzonia

10 Data

11 METEOWEB.EU (WEB) Data Venerdi, 6 Marzo 205 Invia foto, video e segnalazioni a Cerca nel Giornale HOME METEO DIRETTA METEO GEO-VULCANOLOGIA ASTRONOMIA MEDICINA & SALUTE TECNOLOGIA VIAGGI & TURISMO ALTRE SCIENZE Advertisement Maltempo in Puglia: mareggiata a Monopoli Tantissima neve a Castelluccio di Norcia: spettacolo straordinario! X No compatible source was found for this video. Maltempo in Sicilia, criticità sulla SS 2 PA-AG tra Bolgnetta e Villafrati Salute: duemila passi al giorno salvano la vita Attività fisica continuativa, oggettivamente misurata, e stile di vita, hanno un effetto più potente dei farmaci venerdì 6 marzo 205, 20:4 di F.F. Mi piace Mi piace Duemila passi al giorno riducono del 0% il rischio di essere colpiti da ictus o infarto. Lo dimostra lo studio 208mila Segui Flash version 0, or greater is required You have no flash plugin installed Navigator presentatodownload latest version from here al congresso Conoscere e curare il cuore in corso a Firenze. I risultati di questa analisi spiegano gli esperti dimostrano che una relativamente modesta attivita motoria basale e le sue variazioni in aumento nel corso di un anno sono in grado di ridurre la probabilita di sviluppare un evento cardiovascolare. Lo studio, afferma il professor Luigi Temporelli della divisione di cardiologia riabilitativa della fondazione Salvatore Maugeri, ha dimostrato per la prima volta in modo scientifico che attivita fisica continuativa, oggettivamente misurata, e stile di vita, hanno un effetto piu potente dei farmaci nella riduzione significativa di diabete ed eventi cardiovascolari. Sempre in occasione del congresso, si e parlato delle apparecchiature di ultima generazione per i pazienti cardiopatici, tra cui nuovi sistemi senza fili, come il nano pacemaker e il defibrillatore sottocutaneo. Il sistema di defibrillazione per via sottocutanea, affermano gli studiosi, permette di superare difficolta che i dispositivi della precedente generazione non riuscivano a bypassare: dall eliminazione delle complicanze correlate con l accesso venoso, all assenza delle sollecitazioni fisiche sui cateteri dovute al continuo movimento del cuore, ad una minore morbilita associata con l estrazione del dispositivo. Mi piace Mi piace Condividi 0 Tweet 0 SCARICA L'APP! Consiglialo su Google Mostra le mappe 24h, 48h, 72h NEWS

12 CORRIEREDISCIACCA.IT(WEB2) Data

13 ECOSEVEN.NET (WEB) Data AMBIENTE ALIMENTAZIONE MOBILITÀ CASA ENERGIA BENESSERE VIAGGIARE ECO-INVENZIONI ECO-GAME DOSSIER MULTIMEDIA SONDAGGI DICONO DI NOI BENESSERE NEWS PRODOTTI NATURALI TERME SPA BAMBINI FITNESS BELLEZZA ERBORISTERIA Home Benessere News Contro le allergie, arriva il meteo-polline CONTRO LE ALLERGIE, ARRIVA IL METEO POLLINE Mi piace Mi piace 0 Tweet 0 Consiglialo su Google Lettura su Misura: A A A Prevenire e curare le allergie sarà più facile grazie a meteo polline Pochi giorni e poi inizia la primavera. Qualcuno fa già il conto alla rovescia, altri, invece, si preparano alla stagione delle allergie. E a pensare a questi ultimi è anche la Fondazione Maugeri di Pavia, che lancia 'meteo polline', un monitoraggio costante dell'aria inviato via , e che avverte gli allergici dei picchi di polline nell'aria. Uno strumento utile alla prevenzione, quindi. La primavera si è già fatta sentire in questi giorni e anche le prime fioriture si sono viste. Preoccupa il fatto che, come afferma Antonio Meriggi, responsabile dell'allergologia e Immunologia Clinica alla Maugeri, con la pollinosi dobbiamo ormai imparare a convivere non soltanto a primavera ma, a causa dei cambiamenti climatici, da gennaio ad ottobre. on dimentichiamo che i sintomi dell'allergia da polline in questa stagione ancora invernale possono essere confusi con i sintomi da raffreddamento. Da qui l'importanza di eseguire test diagnostici per capirne le cause. Sottolineiamo l'importanza di una diagnosi corretta in quanto la rinite allergica è un fattore di rischio significativo dell'asma bronchiale, quindi non va trascurata. Come ricevere aggiornamenti? Contattando gli specialisti via Segui Ecoseven Su: Newsletter Iscriviti alla newsletter di ecoseven.net gc Address First Name Aggiungi un commento... Last Name ISCRIVITI Commenta Plug-in sociale di Facebook LEGGI ANCHE METEO. ALLERTA MALTEMPO SU LIGURIA E PIEMONTE ALLERTA METEO: IL MALTEMPO SI CONCENTRA SUL CENTRO SUD AL BIOPARCO SI FESTEGGIA HALLOWEEN: ZUCCHE ALLE GIRAFFE ANCHE IL DESIGN È SOSTENIBILE, PREMIATA LA BOTTIGLIA DI UNICO Trovaci su Facebook Università On Line Mamme Sei una Mamma e non hai Tempo per Studiare? Chiedi informazioni ora! Ecoseven, portale del saper vivere. Mi piace Mi piace Ecoseven, portale del saper vivere. piace a persone.

14 Data / 2 ULTIMI ARTICOLI TOP NEWS EVENTI MEDICINA E CHIRURGIA PSICOLOGIA RICERCA E UNIVERSITÀ SANITÀ BENESSERE TERZA ETÀ INFO Home / Benessere e alimentazione / Come difendersi dalle allergie da pollini TRADUCI Come difendersi dalle allergie da pollini Posted by: gosalute in Benessere e alimentazione 0 Come sarà questa stagione pollinica, cosa devono temere i soggetti allergici? Come prepararsi? Con gli esperti della Sezione di Allergologia dell IRCCS Fondazione Maugeri di Pavia vediamo i pollini cui fare attenzione e come intervenire. Al via il monitoraggio che si può ricevere direttamente via mail. Gli esperti allergologi la danno già al via, gli allergici la temono. Cosa fare? Come prepararsi? E soprattutto come sapere quando gli starnuti faranno capolino? Questa stagione 205 per tutti coloro che soffrono di allergie da pollini si presenta abbastanza simile alla precedente: piogge scarse ma inverno decisamente mite e una primavera che già a fine febbraio si è fatta sentire, nelle temperature così come nelle fioriture. Con la pollinosi spiega il Dr. Antonio Meriggi, responsabile la Sezione di Allergologia e Immunologia Clinica dell IRCCS Fondazione Maugeri di Pavia - una delle più tipiche malattie allergiche dovuta all inalazione di pollini, dobbiamo ormai imparare a convivere non soltanto a primavera ma, a causa dei cambiamenti climatici, da gennaio ad ottobre. E come struttura siamo già preparati ad accogliere nei nostri ambulatori tutti coloro che hanno il dubbio di essere allergici. Non dimentichiamo che i sintomi dell allergia da polline in questa stagione ancora invernale possono essere confusi con i sintomi da raffreddamento, (naso che cola, starnuti, ostruzione nasale); da qui l importanza di eseguire test diagnostici per capirne le cause che nel caso di allergie attraverso test cutanei, o prick test. Sottolineiamo l importanza di una diagnosi corretta in quanto la rinite allergica è un fattore di rischio significativo dell asma bronchiale, quindi non va trascurata. Da qui l opportunità di accompagnare da subito la popolazione degli allergici in questa stagione con il monitoraggio dei pollini e l elaborazione dei dati anche in funzione delle condizioni meteorologiche nelle Stazioni di Monitoraggio Aerobiologico: Dati preziosi afferma il Dr. Carlo Biale, medico allergologo presso la Sezione di Allergologia e responsabile della Stazione di Monitoraggio che consentono di sapere dove e quanto si concentrano i pollini nella zona in cui viviamo. Le diverse condizioni metereologiche e climatiche influenzano, infatti, la distribuzione delle famiglie botaniche sul territorio e il loro periodo di fioritura: l aria calda e secca, così come il vento, favoriscono la dispersione dei pollini mentre l umidità tende a ritardare la pollinazione e la pioggia fa cadere i pollini al suolo. Per l area pavese con le stazioni dei Centri di Pavia e Montescano di Fondazione Maugeri il dato è visibile sul nostro sito (http://www.fsm.it/uo.php?id=57) e il bollettino, su richiesta ([ protected]) può essere ricevuto direttamente a casa via mail. A livello nazionale si può consultare la rete di monitoraggio RIMA (http://www.ilpolline.it/i-centri-della-rete/) di cui Fondazione Maugeri fa parte, con le concentrazioni nelle varie Regioni e provincie. A quale pollinosi appartieni? - pollinosi precoce o pre-primaverile: si manifesta tra gennaio e marzo, provocata dai pollini di betulla, nocciolo, ontano, carpino e cipresso. - pollinosi primaverile-estiva (tra aprile e luglio con una breve ripresa a settembre) è dovuta principalmente ai pollini di piante erbacee, soprattutto alle graminacee, ma anche a pollini di erbe selvatiche (Parietaria, Plantago lanceolata) e ad alberi (Oleacee: olivo, frassino, ligustro). - pollinosi estivo-autunnale è dovuta soprattutto a pollini di Composite (ambrosia, assenzio). GoSalute Mi piace Mi piace GoSalute piace a persone. Plug-in sociale di Facebook Popular Recent Comments Scoperta una proteina chiave nella genesi del diabete: ricerca pubblicata anche su Nature Medicine febbraio 0, 203 Ferite, abrasioni, scottature e non solo.. inconvenienti da curare subito per evitare infezioni e favorire la guarigione luglio 23, 202 gennaio 2, 203 Artrosi della mano: contributo del Prof. Lanzetta, consulente presso l Istituto Italiano di Chirurgia della Mano di Monza (Mi) Greenlight: in sala operatoria la spending review e` della parte del paziente ottobre 2, 202 Nasce la nuova pillola che mette d accordo madri e figlie: la contraccezione in linea con le esigenze dell universo femminile

15 Data / 2 settembre 7, 202 Anno 204, i numeri dell allergia in Fondazione Maugeri: oltre 5mila visite, di cui 3mila con problemi respiratori; tra questi quasi 2mila soggetti si sono rivelati sensibilizzati ai pollini. tweet Le emozioni negative sono necessarie e si può farle diventare risorse marzo 5, 205 Una proteina anti stress è alleata delle cellule tumorali marzo 5, 205 Tagged with: ALLERGIE POLLINI Previous: Coronaropatie: una proteina aumenta il «rischio di morte ABOUT GOSALUTE Next: Una proteina anti stress è alleata delle cellule tumorali» Come difendersi dalle allergie da pollini marzo 5, 205 Coronaropatie: una proteina aumenta il rischio di morte marzo 5, 205 Cura dell udito, attenzione al rumore forte marzo 4, 205 luisa alongi: MONEY WITH SOCIAL MEDIA! RELATED ARTICLES Sembrerebbe infatti che le modelle troppo magre, le universi... Clayton: Finalmente! Anche in Italia Nidora. Il nemico numero cont... Expo permanente della lingua, della cultura e della cucina italiana Pillola dei 5 giorni dopo: l Italia fanalino di coda febbraio 26, 205 Ecco il business delle palestre febbraio 24, 205 Anita: Finalmente! Anche in Italia Nidora. Il nemico numero cont... febbraio 28, 205 LEAVE A REPLY Vitaldent Orihuela: Grazie mille per l articolo! Davvero interessante. Continuat... Your address will not be published. Required fields are marked * SEGUICI SUI CANALI SOCIAL Name * * Website I BLOGGER DI GOSALUTE Emilio Lanese Broby Staff Web Corso Post Comment aragorn MILTON ERICKSON INSTITUTE web Prof. Dr. Paolo PARTNERS Eimag Consumer electronics e dintorni Notiziamo News magazine

16 GREENSTYLE.IT (WEB) Data / 2 Da non perdere: Bacche di Goji: proprietà e benefici CERCA Home Canali Notizie Guide Eventi Foto Video Storie più seguite: Carnevale 205 Diete Tornare in Forma Rimedi Naturali Intolleranze Aloe Vera Razze di Cani Cani da guardia Tutte» Notizia Salute Allergie primaverili: meteo polline per i soggetti a rischio GREENSTYLE.IT TV Plastica Cristalloterapia A causa dei cambiamenti climatici che anticipano l arrivo della primavera, causando fioriture premature delle piante, le allergie al polline non sono più un problema circoscritto ai mesi primaverili. A ricordare la maggiore esposizione al rischio di allergia, causata dal riscaldamento globale e già evidenziata da precedenti studi, è la Fondazione Maugeri di Pavia. Sistemi di accumulo

17 GREENSTYLE.IT (WEB) Data / 2 Antonio Meriggi, responsabile dell Allergologia e Immunologia Clinica dell istituto di cura pavese, ha attivato con la sua équipe un servizio di monitoraggio costante per intercettare i picchi di polline nell aria e avvertire tempestivamente i soggetti a rischio in modo da limitare l esposizione agli allergeni. L esperto spiega cosa devono aspettarsi i pazienti che soffrono di allergie dalla stagione 205: Piogge scarse, ma inverno decisamente mite e una primavera che già a fine febbraio si è fatta sentire, nelle temperature così come nelle fioriture, ci ricordano che con la pollinosi dobbiamo ormai imparare a convivere non soltanto a primavera, ma a causa dei cambiamenti climatici da gennaio ad ottobre. L esperto ricorda inoltre che, quando si tratta di allergie, è bene non ricorrere all autodiagnosi, sottoponendosi a degli esami specialistici per accertare la causa dei sintomi. Naso che cola, bruciore agli occhi e vie respiratorie congestionate in questo periodo potrebbero infatti essere causati dalle sindromi da raffreddamento che non vanno confuse con la rinite allergica. Meriggi spiega che l allergia non va sottovalutata perché i soggetti allergici corrono un rischio più alto di ammalarsi di asma bronchiale. Evitare l esposizione agli allergeni è fondamentale per attenuare i sintomi e migliorare la qualità della vita dei soggetti allergici. Per questo motivo gli esperti della Fondazione Maugeri hanno messo a disposizione un servizio meteo che rileva i picchi di polline nell aria e avvisa via i pazienti, avvertendo delle giornate e degli orari con una concentrazione più alta di allergeni. Per richiedere l attivazione del servizio e ricevere aggiornamenti periodici è sufficiente inviare una mail all indirizzo Il meteo polline può essere consultato anche sul sito dell Associazione Italiana di Aerobiologia I bollettini pollinici vengono aggiornati con cadenza settimanale, ogni mercoledì pomeriggio. Cliccando sulla cartina geografica dell Italia e selezionando la macroarea che comprende la propria zona di residenza sarà possibile conoscere i giorni della settimana in cui è meglio limitare le uscite. A partire da quest anno gli esperti dell AIA monitorano anche l andamento dei principali pollini allergenici: betulla, cipresso e nocciolo. Se vuoi aggiornamenti su Allergie primaverili: meteo polline per i soggetti a rischio inserisci la tua nel box qui sotto: Inserisci la tua mail Sì Sì No No Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy di Marco Mancini 5 marzo 205 In questa pagina si parla di: allergie Immagini: Close-up of a young woman blowing nose with tissue paper Shutterstock

18 Data

19 Data

20 Data

CHE COS E L IPERTENSIONE ARTERIOSA E COME SI PUO CURARE

CHE COS E L IPERTENSIONE ARTERIOSA E COME SI PUO CURARE Lega Friulana per il Cuore CHE COS E L IPERTENSIONE ARTERIOSA E COME SI PUO CURARE Materiale predisposto dal dott. Diego Vanuzzo, Centro di Prevenzione Cardiovascolare, Udine a nome del Comitato Tecnico-Scientifico

Dettagli

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza Con la vaccinazione l influenza si allontana La prevenzione dell influenza La vaccinazione antinfluenzale è il mezzo più efficace di protezione dalla malattia e di riduzione delle sue complicanze per le

Dettagli

ADOTTATO DALLA DIVISIONE DI CARDIOLOGIA DELL UNIVERSITA MAGNA GRAECIA

ADOTTATO DALLA DIVISIONE DI CARDIOLOGIA DELL UNIVERSITA MAGNA GRAECIA IL COLESTEROLO BENVENUTI NEL PROGRAMMA DI RIDUZIONE DEL COLESTEROLO The Low Down Cholesterol DELL American Heart Association ADOTTATO DALLA DIVISIONE DI CARDIOLOGIA DELL UNIVERSITA MAGNA GRAECIA www.unicz.it/cardio

Dettagli

Lista di controllo per la perdita di coscienza. Soffre di episodi inspiegati di. www.stars-italia.eu

Lista di controllo per la perdita di coscienza. Soffre di episodi inspiegati di. www.stars-italia.eu Collaboriamo con i pazienti, le famiglie e i professionisti sanitari per offrire assistenza e informazioni sulla sincope e sulle convulsioni anossiche riflesse Soffre di episodi inspiegati di Lista di

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond EBOOK la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond.it indice Capitolo 1 Metodo #1 per aumentare i Mi piace su Facebook: Concorsi 5 Capitolo 5 Metodo #5 per aumentare

Dettagli

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto.

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Gentili congiunti, Questa piccola guida è stata creata per voi con l obiettivo di aiutarvi

Dettagli

V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E

V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E Assistenza sanitaria e sociale a domicilio Servizio medico specialistico: Cardiologi, Chirurghi, Dermatologi Ematologi, Nefrologi, Neurologi Pneumologi, Ortopedici,

Dettagli

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS)

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation Che cos é? Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) La sindrome di Blau è una malattia genetica. I pazienti affetti presentano rash

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

Prevenzione dell allergia ad inalanti

Prevenzione dell allergia ad inalanti Prevenzione dell allergia ad inalanti La patologia allergica respiratoria è molto frequente nella popolazione generale: la sua prevalenza si aggira in media intorno al 10-15%. Inoltre, negli ultimi 20

Dettagli

STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? 2. Come nasce la sperimentazione clinica e che tipi di studi esistono?

STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? 2. Come nasce la sperimentazione clinica e che tipi di studi esistono? STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? Si definisce sperimentazione clinica, o studio clinico controllato, (in inglese: clinical trial), un esperimento scientifico che genera dati

Dettagli

Mai più senza smartphone.

Mai più senza smartphone. Mai più senza smartphone. Il telefonino ha superato il pc come mezzo di consultazione del web: 14,5 milioni contro 12,5 milioni.* Sempre più presente, lo smartphone è ormai parte integrante delle nostre

Dettagli

INFORMAZIONI PER IL PAZIENTE CHE DEVE SOTTOPORSI A: SCINTIGRAFIA MIOCARDICA DA SFORZO O

INFORMAZIONI PER IL PAZIENTE CHE DEVE SOTTOPORSI A: SCINTIGRAFIA MIOCARDICA DA SFORZO O INFORMAZIONI PER IL PAZIENTE CHE DEVE SOTTOPORSI A: SCINTIGRAFIA MIOCARDICA DA SFORZO O CON STRESS FARMACOLOGICO Per la diagnosi e il trattamento delle seguenti patologie è indicato effettuare una scintigrafia

Dettagli

Un anno di Open AIFA

Un anno di Open AIFA Il dialogo con i pazienti. Bilancio dell Agenzia Un anno di Open AIFA Un anno di Open AIFA. 85 colloqui, 250 persone incontrate, oltre un centinaio tra documenti e dossier presentati e consultati in undici

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

ESAME CON MEZZO DI CONTRASTO ORGANO-IODATO (TAC)

ESAME CON MEZZO DI CONTRASTO ORGANO-IODATO (TAC) OSPEDALE FATEBENEFRATELLI E OFTALMICO Azienda Ospedaliera di rilievo nazionale M I L A N O S.C. RADIOLOGIA Direttore Dott. G. Oliva ESAME CON MEZZO DI CONTRASTO ORGANO-IODATO (TAC) ESAMI DA ESEGUIRE (VALIDITA'

Dettagli

Cos è un analisi genetica (test genetico)?

Cos è un analisi genetica (test genetico)? 12 Cos è un analisi genetica (test genetico)? Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra Luglio 2008 Questo lavoro è sponsorizzato dal Consorzio EU-FP6 EuroGentest,

Dettagli

Le cellule staminali pluripotenti (embrionali) Prof. Fulvio Gandolfi Università degli Studi di Milano

Le cellule staminali pluripotenti (embrionali) Prof. Fulvio Gandolfi Università degli Studi di Milano Le cellule staminali pluripotenti (embrionali) Prof. Fulvio Gandolfi Università degli Studi di Milano Facoltà di Medicina Veterinaria Embriologia e Terapia Genica e Cellulare Le cellule staminali adulte:

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

MORTI BIANCHE/ SENATORI PD, NUOVO GOVERNO PROSEGUA LAVORO

MORTI BIANCHE/ SENATORI PD, NUOVO GOVERNO PROSEGUA LAVORO Pagina 1 di 5 Giovedì, 8 Maggio 2008 Notizie Web Politica NOTIZIE Cronaca Economia Esteri Politica Scienze e Tech Spettacoli Sport Top New MORTI BIANCHE/ SENATORI PD, NUOVO GOVERNO PROSEGUA LAVORO Presentata

Dettagli

La degenerazione maculare legata all età (AMD) Informazioni ai malati -Progetto EUFEMIA

La degenerazione maculare legata all età (AMD) Informazioni ai malati -Progetto EUFEMIA Che cos è la degenerazione maculare? La degenerazione maculare è una malattia che interessa la regione centrale della retina (macula), deputata alla visione distinta necessaria per la lettura, la guida

Dettagli

COME VINCERE IL CALDO

COME VINCERE IL CALDO Centro Nazionale per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO Raccomandazioni per il personale che assiste gli anziani a casa ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO

Dettagli

Guida all uso del portale dello studente

Guida all uso del portale dello studente Guida all uso del portale dello studente www.studente.unicas.it Versione 1.0 del 10/04/2010 Pagina 1 Sommario PREMESSA... 3 PROFILO... 7 AMICI... 9 POSTA... 10 IMPOSTAZIONI... 11 APPUNTI DI STUDIO... 12

Dettagli

LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI

LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI Che cos è la depressione? Tutti noi ci possiamo sentire tristi a volte, tuttavia la depressione è una cosa seria. La malattia della depressione a volte denominata Depressione

Dettagli

Lo spessore medio-intimale come marker di rischio cardiovascolare. Qual è il suo significato clinico e come si misura

Lo spessore medio-intimale come marker di rischio cardiovascolare. Qual è il suo significato clinico e come si misura Lo spessore medio-intimale come marker di rischio cardiovascolare. Qual è il suo significato clinico e come si misura Michele Liscio Riassunto L ecocolordoppler dei vasi sovraortici (TSA) rappresenta un

Dettagli

Cos è il diabete? Qual è effettivamente il problema? Parliamo di diabete N. 42

Cos è il diabete? Qual è effettivamente il problema? Parliamo di diabete N. 42 Parliamo di diabete N. 42 Revisione agosto 2010 Cos è il diabete? What is diabetes? - Italian Diabete è il nome dato a un gruppo di diverse malattie in cui vi è troppo glucosio nel sangue. Il pancreas

Dettagli

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna Principali attività e medico presso la Medicina e Chirurgia di Accettazione ed Urgenza (MCAU) del Pronto Soccorso Generale P.O. Garibaldi Centro. Attività svolta presso gli ambulatori di Medicina del Pronto

Dettagli

Guida agli strumenti etwinning

Guida agli strumenti etwinning Guida agli strumenti etwinning Registrarsi in etwinning Prima tappa: Dati di chi effettua la registrazione Seconda tappa: Preferenze di gemellaggio Terza tappa: Dati della scuola Quarta tappa: Profilo

Dettagli

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza Commissione Nazionale dei Corsi di Laurea in Infermieristica La valutazione dei risultati dell apprendimento e qualità formativa dei Corsi di laurea in Infermieristica Milano, 10 giugno 2011 Realtà e problematiche

Dettagli

Grande distribuzione contro piccola? Quello che conta è la bravura

Grande distribuzione contro piccola? Quello che conta è la bravura ABBONATI RIVISTE ONLINE! TROVA AZIENDE EDILBOX CONTATTI HOME NEWS! AZIENDE ECONOMIA EDILIZIA IMMOBILI APPUNTAMENTI! LEGGI & NORME Grande distribuzione contro piccola? Quello che conta è la bravura CERCA

Dettagli

Terapia con pompa da contropulsazione Per aiutare il tuo cuore

Terapia con pompa da contropulsazione Per aiutare il tuo cuore Terapia con pompa da contropulsazione Per aiutare il tuo cuore Terapia con pompa da contropulsazione Per aiutare il tuo cuore Per pazienti con determinate condizioni cardiache, l impiego di una pompa

Dettagli

INFLUENZA. Che cos è

INFLUENZA. Che cos è INFLUENZA Che cos è L influenza è una malattia infettiva provocata da virus del genere Othomixovirus che colpiscono le vie aeree come naso, gola e polmoni. I soggetti colpiti nel nostro Paese vanno dai

Dettagli

TRATTAMENTI. Elaborazione piani di trattamento in radioterapia con fasci esterni e 30

TRATTAMENTI. Elaborazione piani di trattamento in radioterapia con fasci esterni e 30 TRATTAMENTI 1 Accesso e custodia C/C DH 2 Accesso e custodia dati pazienti informatizzati 3 Accesso e custodia faldoni cartacei referti 4 Agenda prenotazione esami interni 5 Agenda prenotazione visite

Dettagli

Ereditarietà legata al cromosoma X

Ereditarietà legata al cromosoma X 16 Ereditarietà legata al cromosoma X Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra e dal Parco tecnologico di Londra IDEAS Genetic Knowledge Park in accordo alle

Dettagli

4. Quali possono essere le complicazioni dell influenza e quali sono le persone a rischio?

4. Quali possono essere le complicazioni dell influenza e quali sono le persone a rischio? Dipartimento federale dell'interno DFI Ufficio federale della sanità pubblica UFSP Malattie trasmissibili Stato al 05.10.2010 FAQ Influenza stagionale 1. Cos è l influenza? 2. Come si trasmette l influenza?

Dettagli

Relazione tra Vitamina D, Obesità infantile e Sindrome Metabolica: un puzzle in via di risoluzione

Relazione tra Vitamina D, Obesità infantile e Sindrome Metabolica: un puzzle in via di risoluzione 3 Maggio 2012 Relazione tra Vitamina D, Obesità infantile e Sindrome Metabolica: un puzzle in via di risoluzione Emanuele Miraglia del Giudice Seconda Università degli Studi di Napoli Dipartimento di Pediatria

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

REaD REtina and Diabetes

REaD REtina and Diabetes Progetto ECM di formazione scientifico-pratico sulla retinopatia diabetica REaD REtina and Diabetes S.p.A. Via G. Spadolini 7 Iscrizione al Registro delle 20141 Milano - Italia Imprese di Milano n. 2000629

Dettagli

Capitolo 11 Gli anni di vita persi per morte prematura

Capitolo 11 Gli anni di vita persi per morte prematura Capitolo 11 Gli anni di vita persi per morte prematura Introduzione Gli indicatori calcolati sugli anni di vita persi per morte prematura (PYLLs) combinano insieme le informazioni relative alla numerosità

Dettagli

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME Gli Orari Visite Fiscali 2014 2015 INPS lavoratori assenti per malattia dipendenti pubblici, insegnanti, privati,

Dettagli

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE REGIONE LAZIO Direttore Generale Dott. Vittorio Bonavita U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE Ospedale Sandro Pertini Direttore: Prof. Vincenzo Di Cintio Gentile paziente, Le diamo il benvenuto nella nostra Struttura

Dettagli

La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità

La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità Dott. Mag. Nicola Torina Coordinatore infermieristico Unità Terapia Intensiva di Rianimazione Metodologie operative

Dettagli

Cosa succede in un laboratorio di genetica?

Cosa succede in un laboratorio di genetica? 12 laboratori potrebbero utilizzare campioni anonimi di DNA per lo sviluppo di nuovi test, o condividerli con altri in quanto parte dei programmi di Controllo di Qualità, a meno che si chieda specificatamente

Dettagli

La disassuefazione dal fumo

La disassuefazione dal fumo Piano regionale del Veneto per la prevenzione delle malattie legate al fumo La disassuefazione dal fumo Obiettivi Nei paesi industrializzati occidentali gli interventi che riducono i danni da fumo sono

Dettagli

La programmazione di uno studio clinico: dalla domanda al disegno

La programmazione di uno studio clinico: dalla domanda al disegno Metodo epidemiologici per la clinica _efficacia / 1 La programmazione di uno studio clinico: dalla domanda al disegno La buona ricerca clinica Non è etico ciò che non è rilevante scientificamente Non è

Dettagli

ASU San Giovanni Battista Torino S.C. Cardiologia 2

ASU San Giovanni Battista Torino S.C. Cardiologia 2 ASU San Giovanni Battista Torino S.C. Cardiologia 2 Il processo infermieristico espresso con un linguaggio comune: sviluppo delle competenze professionali attraverso la capacità di formulare diagnosi infermieristiche

Dettagli

Questionario per operatori/professionisti che lavorano con le famiglie di minori con disabilità

Questionario per operatori/professionisti che lavorano con le famiglie di minori con disabilità Introduzione AIAS Bologna onlus, in collaborazione con altre organizzazioni europee, sta realizzando un progetto che intende favorire lo sviluppo di un ambiente positivo nelle famiglie dei bambini con

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Fabrizio Muscas Firenze, 1 Luglio 2011 ANCoM chi rappresenta? 8 Consorzi regionali 98 Cooperative di MMG 5000 Medici di Medicina Generale (MMG)

Dettagli

I.R.C.C.S. Oasi Maria SS. Troina (EN)

I.R.C.C.S. Oasi Maria SS. Troina (EN) I.R.C.C.S. Oasi Maria SS. Troina (EN) VALUTAZIONE DELLA TERAPIA FARMACOLOGICA PER LA CURA DEI COMPORTAMENTI PROBLEMATICI IN SOGGETTI CON SINDROME DI PRADER WILLI State per compilare un questionario sull'utilizzo

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

Patto europeo. per la salute mentale e il benessere. Bruxelles, 12-13 GIUGNO 2008

Patto europeo. per la salute mentale e il benessere. Bruxelles, 12-13 GIUGNO 2008 Patto europeo per la salute mentale e il benessere CONFERENZA DI ALTO LIVELLO DELL UE INSIEME PER LA SALUTE MENTALE E IL BENESSERE Bruxelles, 12-13 GIUGNO 2008 Slovensko predsedstvo EU 2008 Slovenian Presidency

Dettagli

LA MALNUTRIZIONE NELL ANZIANO E LE SINDROMI CARENZIALI

LA MALNUTRIZIONE NELL ANZIANO E LE SINDROMI CARENZIALI LA MALNUTRIZIONE NELL ANZIANO E LE SINDROMI CARENZIALI Daniela Livadiotti Società Italiana di Medicina di Prevenzione e degli Stili di Vita INVECCHIAMENTO L invecchiamento può essere definito come la regressione

Dettagli

Croce Rossa Italiana Comitato Locale di Novara. La defibrillazione precoce

Croce Rossa Italiana Comitato Locale di Novara. La defibrillazione precoce La defibrillazione precoce L'American Heart Association ha stimato che più di una persona ogni mille, in particolare tra i 45 e i 65 anni muore di morte improvvisa. La Morte Cardiaca Improvvisa (MCI) è

Dettagli

Conduzione di uno studio epidemiologico (osservazionale)

Conduzione di uno studio epidemiologico (osservazionale) Conduzione di uno studio epidemiologico (osservazionale) 1. Definisco l obiettivo e la relazione epidemiologica che voglio studiare 2. Definisco la base dello studio in modo che vi sia massimo contrasto

Dettagli

Settimana dal 6 al 12 aprile 2015

Settimana dal 6 al 12 aprile 2015 np MONITORAGGIO AEROBIOLOGICO DEI POLLINI Stazioni di :,, e Lido di Camaiore IN PRIMO PIANO: prosegue la fioritura delle Urticacee (ortica e parietaria), delle Corylaceae (carpino nero), delle Platanaceae

Dettagli

CHE COS È LO SCOMPENSO CARDIACO?

CHE COS È LO SCOMPENSO CARDIACO? CHE COS È LO SCOMPENSO CARDIACO? Il cuore è un organo che ha la funzione di pompare il sangue nell organismo. La parte destra del cuore pompa il sangue ai polmoni, dove viene depurato dall anidride carbonica

Dettagli

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 Comitato Italiano per l UNICEF Onlus Direzione Attivita` culturali e Comunicazione Via Palestro, 68-00185 Roma tel. 06478091 - fax 0647809270 scuola@unicef.it pubblicazioni@unicef.it

Dettagli

Informazioni per i pazienti e le famiglie

Informazioni per i pazienti e le famiglie Che cos è l MRSA? (What is MRSA? Italian) Reparto Prevenzione e controllo delle infezioni UHN Informazioni per i pazienti e le famiglie Patient Education Improving Health Through Education L MRSA è un

Dettagli

GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE

GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE 2013 GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE IDENTIFICAZIONE DI PAZIENTI AD ALTO RISCHIO DI CARDIOTOSSICITA RADIOINDOTTA (RIHD) A cura di: Monica Anselmino (coordinatrice) Alessandro Bonzano Mario

Dettagli

Ascolto, gestione degli spazi social e analisi con Hootsuite.com

Ascolto, gestione degli spazi social e analisi con Hootsuite.com Ascolto, gestione degli spazi social e analisi con Hootsuite.com #TTTourism // 30 settembre 2014 - Erba Hootsuite Italia Social Media Management HootsuiteIT Diego Orzalesi Hootsuite Ambassador Programma

Dettagli

Cos'é un test genetico predittivo?

Cos'é un test genetico predittivo? 16 Orientamenti bioetici per i test genetici http://www.governo.it/bioetica/testi/191199.html IL GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI Autorizzazione al trattamento dei dati genetici - 22 febbraio

Dettagli

COS È IL PRONTO SOCCORSO?

COS È IL PRONTO SOCCORSO? AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA COS È IL PRONTO SOCCORSO? GUIDA INFORMATIVA PER L UTENTE SEDE OSPEDALIERA BORGO TRENTO INDICE 4 COS È IL PRONTO SOCCORSO? 6 IL TRIAGE 8 CODICI DI URGENZA

Dettagli

TEA vs STENT : il parere del neurochirurgo Pasquale Caiazzo

TEA vs STENT : il parere del neurochirurgo Pasquale Caiazzo TEA vs STENT : il parere del neurochirurgo Pasquale Caiazzo U.O. di Neurochirurgia Ospedale S. Maria di Loreto Nuovo ASL Napoli 1 Direttore: dr. M. de Bellis XLIX Congresso Nazionale SNO Palermo 13 16

Dettagli

Corso avanzato di farmacovigilanza: approfondimenti. Corso ECM di formazione a distanza (FAD) con tutoraggio didattico

Corso avanzato di farmacovigilanza: approfondimenti. Corso ECM di formazione a distanza (FAD) con tutoraggio didattico Corso avanzato di farmacovigilanza: approfondimenti Corso ECM di formazione a distanza (FAD) con tutoraggio didattico Procedura per sottoscrivere la partecipazione Il professionista sanitario che voglia

Dettagli

Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD)

Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD) Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD) Che cos è? Il deficit di mevalonato chinasi è una malattia genetica. E un errore congenito

Dettagli

ANEURISMA AORTA TORACICA ASCENDENTE

ANEURISMA AORTA TORACICA ASCENDENTE ANEURISMA AORTA TORACICA ASCENDENTE Definizione Dilatazione segmentaria o diffusa dell aorta toracica ascendente, avente un diametro eccedente di almeno il 50% rispetto a quello normale. Cause L esatta

Dettagli

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI LO STRUMENTO PER GESTIRE A 360 LE ATTIVITÀ DELLO STUDIO, CON IL MOTORE DI RICERCA PIÙ INTELLIGENTE, L UNICO CHE TI CAPISCE AL VOLO. www.studiolegale.leggiditalia.it

Dettagli

www.leasys.com Marketing & Comunicazione Servizio di infomobilità e telediagnosi - 23/01/2014

www.leasys.com Marketing & Comunicazione Servizio di infomobilità e telediagnosi - 23/01/2014 Servizio di Infomobilità e Telediagnosi Indice 3 Leasys I Care: i Vantaggi dell Infomobilità I Servizi Report di Crash Recupero del veicolo rubato Blocco di avviamento del motore Crash management Piattaforma

Dettagli

CARDIOPATIA CRONICA. edizione 1 DELLA ISCHEMICA. STABILE 10 cose da fare 10 cose da non fare. corso di aggiornamento GESTIONE

CARDIOPATIA CRONICA. edizione 1 DELLA ISCHEMICA. STABILE 10 cose da fare 10 cose da non fare. corso di aggiornamento GESTIONE corso di aggiornamento GESTIONE DELLA CARDIOPATIA ISCHEMICA CRONICA STABILE 10 cose da fare 10 cose da non fare Direttore scientifico: 18 aprile 2015 Sala Rosangelo Mazzarino (CL) edizione 1 PROGRAMMA

Dettagli

a state of complete physical, men al , an social well ll-bei ng an not merely the absence of disease or infirmity

a state of complete physical, men al , an social well ll-bei ng an not merely the absence of disease or infirmity SALUTE: definizione Nel 1948, la World Health Assembly ha definito la salute come a state of complete physical, mental, and social well-being and not merely the absence of disease or infirmity. Nel1986

Dettagli

ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO

ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO Come effettuare il monitoraggio dei nostri allenamenti? Spesso è difficile misurare il livello di sforzo di una particolare gara o sessione di allenamento. Come vi sentite?

Dettagli

Il caldo e la salute degli animali domestici Come garantire un estate serena ai nostri amici a quattrozampe

Il caldo e la salute degli animali domestici Come garantire un estate serena ai nostri amici a quattrozampe Direzione Generale della sanità animale e dei farmaci veterinari Direzione Generale della comunicazione e delle relazioni istituzionali Il caldo e la salute degli animali domestici Come garantire un estate

Dettagli

4. Conoscere il proprio corpo

4. Conoscere il proprio corpo 4. Conoscere il proprio corpo Gli esseri viventi sono fatti di parti che funzionano assieme in modo diverso. Hanno parti diverse che fanno cose diverse. Il tuo corpo è fatto di molte parti diverse. Alcune

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

POWERED BY SUN LEAF ROOF

POWERED BY SUN LEAF ROOF POWERED BY SUN LEAF ROOF DALLA COPERTURA COME PROTEZIONE... [...] essendo sorto dopo la scoperta del fuoco un principio di comunità fra uomini [...] cominciarono in tale assembramento alcuni a far tetti

Dettagli

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno.

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. UPPLEVA Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. 5 anni di GARANZIA INCLUSA NEL PREZZO I televisori, i sistemi audio e gli occhiali 3D UPPLEVA sono garantiti 5 anni. Per saperne

Dettagli

Condizioni di salute, fattori di rischio e ricorso ai servizi sanitari

Condizioni di salute, fattori di rischio e ricorso ai servizi sanitari 2 marzo 2007 Condizioni di salute, fattori di rischio e ricorso ai servizi sanitari Anno 2005 Con l indagine multiscopo Condizioni di salute e ricorso ai servizi sanitari l Istat rileva presso i cittadini

Dettagli

BORTEZOMIB (Velcade)

BORTEZOMIB (Velcade) BORTEZOMIB (Velcade) POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI Le informazioni contenute in questo modello sono fornite in collaborazione con la Associazione Italiana Malati di Cancro, parenti ed amici ; per maggiori

Dettagli

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS.

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. SMS: usali per raggiungere i tuoi contatti... con un click! Guida pratica all utilizzo degli sms pubblicitari L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. 2 SMS: usali

Dettagli

Cosa dovrebbero sapere i genitori sulla sicurezza delle radiazioni per uso medico

Cosa dovrebbero sapere i genitori sulla sicurezza delle radiazioni per uso medico Cosa dovrebbero sapere i genitori sulla sicurezza delle radiazioni per uso medico Gli esami radiologici consentono ai medici di effettuare la diagnosi e decidere il corretto iter terapeutico dei loro pazienti.

Dettagli

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi Questo documento vuole essere una sintetica descrizione dei servizi e delle opportunità che i servizi sociali del Comune-tipo

Dettagli

Settore Inclusione Sociale e Nuove Povertà SERVIZIO NUOVE POVERTA AREA PROGETTI INNOVATIVI PROGETTO SPERIMENTALE

Settore Inclusione Sociale e Nuove Povertà SERVIZIO NUOVE POVERTA AREA PROGETTI INNOVATIVI PROGETTO SPERIMENTALE Settore Inclusione Sociale e Nuove Povertà SERVIZIO NUOVE POVERTA AREA PROGETTI INNOVATIVI PROGETTO SPERIMENTALE FAMIGLIA IN COMPAGNIA (allegato n. 2) PREMESSA Il Progetto FAMIGLIA IN COMPAGNIA mette al

Dettagli

Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com

Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com Cos'è una PRIVACY POLICY Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com Questo documento, concernente le politiche di riservatezza dei dati personali di chi gestisce il sito Internet http://www.plastic-glass.com

Dettagli

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi.

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Guida all uso Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Legenda Singolo = Fax o SMS da inviare ad un singolo destinatario Multiplo = Fax o SMS da inviare a tanti destinatari

Dettagli

Dati della ricerca. Quali i risultati? Jonathan Trobia

Dati della ricerca. Quali i risultati? Jonathan Trobia Dati della ricerca. Quali i risultati? Jonathan Trobia Introduzione I percorsi di Arte Terapia e Pet Therapy, trattati ampiamente negli altri contributi, sono stati oggetto di monitoraggio clinico, allo

Dettagli

LE SCALE M U S I C A PER LA TUA SALUTE CALORIE AUTOSTIMA LONGEVITÀ EFFICIENZA. Aumenti la tua salute, se sali le scale. Perdi peso, se sali le scale

LE SCALE M U S I C A PER LA TUA SALUTE CALORIE AUTOSTIMA LONGEVITÀ EFFICIENZA. Aumenti la tua salute, se sali le scale. Perdi peso, se sali le scale SALUTE Aumenti la tua salute, CALORIE Perdi peso, AUTOSTIMA Accresci la tua autostima, LONGEVITÀ Allunghi la tua vita, EFFICIENZA Potenzi i tuoi muscoli e migliori il tuo equilibrio, LE SCALE M U S I C

Dettagli

Proteggi la tua faccia

Proteggi la tua faccia Proteggi la tua faccia Tutorial per i minori sull uso sicuro e consapevole di Facebook a cura di Clementina Crocco e Diana Caccavale È come se ogni giorno intingessimo una penna nell inchiostro indelebile

Dettagli

Notte Europea dei Ricercatori a L Aquila il 26 settembre

Notte Europea dei Ricercatori a L Aquila il 26 settembre giovedì, luglio 10th, 2014 10:06 AM Contatti Meteo Attualita Esteri Politica Economia e Finanza Cultura e Spettacolo Scienza e medicina PANDORA laboratori di visioni Notte Europea dei Ricercatori a L Aquila

Dettagli

n Tumore n Infiammazione n Decadimento senile n Danno congenito n Infortunio n Colpo apoplettico n Idiopatico/criptogeno = senza una causa accertabile

n Tumore n Infiammazione n Decadimento senile n Danno congenito n Infortunio n Colpo apoplettico n Idiopatico/criptogeno = senza una causa accertabile Le cause più frequenti nelle diverse fasce d età Le indicazioni sulle singole cause citate nel capitolo precedente si riferivano a tutte le persone affette da epilessia, senza tener conto dell età delle

Dettagli

DOMANDE E RISPOSTE 1. Che cos è un vaccino? 2. Che cosa si intende con i termini immunità, risposta immune e risposta immunitaria?

DOMANDE E RISPOSTE 1. Che cos è un vaccino? 2. Che cosa si intende con i termini immunità, risposta immune e risposta immunitaria? DOMANDE E RISPOSTE 1. Che cos è un vaccino? Un vaccino è un prodotto la cui somministrazione è in grado di indurre una risposta immunitaria specifica contro un determinato microrganismo (virus, batterio

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

ELENCO DRG AD ALTO RISCHIO DI NON APPROPRIATEZZA IN REGIME DI DEGENZA ORDINARIA

ELENCO DRG AD ALTO RISCHIO DI NON APPROPRIATEZZA IN REGIME DI DEGENZA ORDINARIA ELENCO DRG AD ALTO RISCHIO DI NON APPROPRIATEZZA IN REGIME DI DEGENZA ORDINARIA Codice Descrizione DRG 006 Decompressione tunnel carpale Allegato 6 A 008 INTERVENTI SU NERVI PERIFERICI E CRANICI E ALTRI

Dettagli

L IDEA PER FAR CONOSCERE A TUTTI

L IDEA PER FAR CONOSCERE A TUTTI L IDEA PER FAR CONOSCERE A TUTTI IL VOSTRO LAVORO E LA VOSTRA PASSIONE I VOSTRI CAVALLI La nostra iniziativa vuole essere un aiuto agli allevatori per raggiungere ogni potenziale cliente e trasformarlo

Dettagli

La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura

La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura INTRODUZIONE L obiettivo è fornire la migliore cura per i pazienti con il coinvolgimento di tutto il personale

Dettagli

Formazione a distanza nell Educazione Continua in Medicina

Formazione a distanza nell Educazione Continua in Medicina Formazione a distanza nell Educazione Continua in Medicina UN ESPERIENZA Dott.ssa Stefania Bracci Datré S.r.l via di Vorno 9A/4 Guamo (Lucca) s.bracci@datre.it Sommario In questo contributo presentiamo

Dettagli

E. Bisetto e D. Bordignon per

E. Bisetto e D. Bordignon per Personal Branding pensare, creare e gestire un brand a cura di E. Bisetto e D. Bordignon per Cosa significa Personal Branding Come si fa Personal Branding Come coniugare Brand Personale e Brand Aziendale

Dettagli

Descrizione tecnica Indice

Descrizione tecnica Indice Descrizione tecnica Indice 1. Vantaggi del sistema Vertical Booking... 2 2. SISTEMA DI PRENOTAZIONE ON LINE... 3 2.1. Caratteristiche... 3 I EXTRANET (Interfaccia per la gestione del programma)... 3 II

Dettagli