COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI"

Transcript

1 COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI COPIA DETERMINAZIONE N. 414 del 28/10/2014 Ufficio: Ufficio Lavori Pubblici - Urbanistica Oggetto: CORSO DI FORMAZIONE ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO E RLS PER I DIPENDENTI COMUNALI SECONDO IL D.M. 388/2003 E IL DECRETO LEGISLATIVO N. 81 DEL 09/04/2008 E SS.MM.II..- AFFIDAMENTO INCARICO ED IMPEGNO DI SPESA. CIG : Z24116B2A6

2 COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI DETERMINAZIONE N. 414 del 28/10/2014 Ufficio Lavori Pubblici - Urbanistica Oggetto: CORSO DI FORMAZIONE ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO E RLS PER I DIPENDENTI COMUNALI SECONDO IL D.M. 388/2003 E IL DECRETO LEGISLATIVO N. 81 DEL 09/04/2008 E SS.MM.II..- AFFIDAMENTO INCARICO ED IMPEGNO DI SPESA. CIG : Z24116B2A6 Proposta n.439 del 27/10/2014 ufficio: Ufficio Lavori Pubblici - Urbanistica IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO RICHIAMATO il Decreto Sindacale n. 07 del 06/06/2014 con il quale il Dott. Ing. Maria Sabrina Serpau viene nominato Responsabile dei Servizi Tecnici Manutentivi; ACCERTATA la disponibilità effettiva esistente nella propria dotazione in conto del relativo capitolo di spesa; PREMESSO che: Il Decreto Legislativo 81/2008 e ss.mm.i.. Art. 45 Primo Soccorso, stabilisce che "Il datore di lavoro, tenendo conto della natura delle attività e delle dimensioni dell'azienda o della unità produttiva, sentito il Medico Competente ove nominato, prende i provvedimenti necessari in materia di primo soccorso e di assistenza medica di emergenza"; il medesimo Decreto Legislativo all art. 47 prevede che in tutte le aziende, o unità produttive, è eletto o designato il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza, che così come precisato dall art. 37, comma 10 del D.Lgs. 81/2008 ha diritto ad una formazione particolare in materia di salute e sicurezza con durata minima del corso di 32 ore; CONSIDERATO, pertanto, che in questo Ente risulta necessario effettuare un corso per la formazione di addetti di primo soccorso, che consiste nel fornire al personale le nozioni essenziali per attuare un primo intervento di soccorso in attesa del personale specializzato ed evitare azioni di soccorso errate, nonché formare il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza per quanto concerne gli aspetti della salute e sicurezza durante il lavoro; RITENUTA, in particolare, necessaria la formazione di addetti al primo soccorso al personale dipendente comunale, per un totale di n 3 partecipanti, così individuati: o Ufficio Tecnico Manutentivo: Dott. Ing. Maria Sabrina Serpau; o Ufficio Tecnico Manutentivo: Sig. Ignazio Spanu; o Ufficio Amministrativo: Rag.ra Alessandra Cubeddu; nonché la formazione del RSL Sig. Ignazio Spanu, dipendente comunale, eletto in data 24/10/2014 dai lavoratori in servizio a tempo indeterminato presso questo Ente;

3 RILEVATO che, ai sensi dell art. 26, comma 3, della legge 488/1999, le amministrazioni pubbliche che non abbiano aderito alle convenzioni Consip di cui al comma 1 dell articolo citato, ed intendano espletare autonome procedure di gara per l acquisto di beni/servizi comparabili con quelli oggetto delle predette convenzioni, sono tenute ad utilizzarne i relativi parametri di prezzo e qualità; DATO ATTO che non sono attive convenzioni Consip di cui all art. 26, comma 1, della legge 488/1999 aventi ad oggetto servizi comparabili con quelli relativi alla presente procedura di approvvigionamento e che attualmente è stato pubblicato il bando in data 24/04/2013 e si presume che il procedimento terminerà nel IV trimestre del 2014 così come riportato dal sito VISTO l art. 125, comma 11, del Decreto Legislativo 12/04/2006, n.163 il quale dispone che per servizi o forniture inferiori a quarantamila euro, è consentito l affidamento diretto da parte del Responsabile del Procedimento; VISTO l art. 6, comma 4 del vigente Regolamento per l acquisizione in economia di beni, servizi e lavori, approvato con deliberazione Consiliare n. 14 del 24/02/2007 e modificato con deliberazione Consiliare n. 15 del 08/06/2012, il quale dispone che Per forniture e servizi di importo inferiore ai ,00 Euro, e per lavori di importo inferiore a ,00 Euro, la gestione in economia può essere disposta direttamente dal Responsabile del Procedimento che, previo accertamento delle disponibilità di bilancio, procede secondo quanto previsto dagli art. 7,8 e 9 del presente regolamento, salvo liquidazione successiva effettuata con determinazione dirigenziale, in sede di approvazione del certificato di collaudo o di regolare esecuzione e, in ogni caso, dell attestazione della regolare esecuzione di forniture e servizi ; VISTO il successivo art.7, comma 3, del suddetto Regolamento il quale, tra l altro, prevede che per i servizi caratterizzati da nota specialità in relazione alle specifiche tecniche o alle caratteristiche di mercato, per un importo inferiore Euro, esclusa IVA, consente di prescindere dalla richiesta di una pluralità di interventi e di procedere all'affidamento diretto ; RICHIAMATA inoltre la Deliberazione n 78 Adunanza del 28 luglio 2011 dell Avcp riferita a Gara per la fornitura dei servizi relativi alla gestione integrata della salute e sicurezza sui luoghi di lavoro negli immobili in uso, a qualsiasi titolo, alle pubbliche amministrazioni ai sensi dell art. 26 della Legge n. 488/1999 e s.m.i. e dell art. 58 della Legge n. 388/2000 di Consip S.p.A. nella quale è riportato: ritiene che i requisiti di ammissione alla gara, tanto di capacità economico-finanziaria che tecnico-professionale, richiesti dalla stazione appaltante risultino generici e non contengano distinzione alcuna per tipologia dei servizi da affidare e, per tale motivo, non siano conformi a quanto disposto dagli artt. 39, 41, 42 e 43 del codice, nonché ai principi generali di logicità, razionalità e ragionevolezza dell azione amministrativa; DATO ATTO che a seguito di indagine di mercato, sono state contattate le seguenti ditte per la formulazione di un preventivo per il corso di addetto al Primo Soccorso: - Dott. Paolo Incani, con sede in Selargius (CA), Via Peretti 2/B; - Ing. Marco Pancrazi, operatore in franchising per la ditta Tecnologia & Sicurezza srl, con sede in Cagliari (CA), Via Monteponi n.20; VISTI i preventivi Prot. n del 07/10/2014 e Prot. n del 07/10/2014 delle Ditte summenzionate che prevedono rispettivamente: 1. Dott. Paolo Incani: corso articolato con un modulo di 4/6 ore in unica seduta al costo complessivo di 500,00 Iva esenti, per l aggiornamento della formazione di n. 3 max 4 lavoratori; 1. Ing. Marco Pancrazi, operatore in franchising per la ditta Tecnologia & Sicurezza srl: corso di formazione pratica iniziale al costo, per lavoratore, di. 100,00+IVA e di. 40,00+IVA per l aggiornamento;

4 CONSIDERATO, inoltre, che la Ditta Tecnologia & Sicurezza srl, organizza corsi per RSL e che l Ente deve provvedere alla formazione in materia di salute e sicurezza del lavoratore con durata minima del corso di 32 ore; VISTO il preventivo presentato dalla Ditta Tecnologia & Sicurezza srl, acquisito al Protocollo Generale in data 24/10/2014 al N. 3757, a seguito di richiesta per le vie brevi dall Ente, concernente l effettuazione del corso per la formazione del Responsabile dei Lavoratori per il prezzo di. 200,00 + IVA; ATTESO che sul procedimento di gara per l affidamento del servizio di formazione addetti al primo soccorso e rls, è stato acquisito il seguente Codice Identificativo Gara (CIG): Z24116B2A6; PRESO ATTO che l'importo del servizio suddetto, non supera l'ammontare di ,00 con esclusione dell'i.v.a. e pertanto, in conformità a quanto previsto dall'art. 125 comma 8 D.Lgs. 163/2006; CONSIDERATO che la presente tipologia di formazione non rientra nella disponibilità e discrezionalità dell Ente, pertanto non rientra nella fattispecie soggetta ad obbligo di riduzione di cui all art. 6 comma 13 del D.L. 78/2010 convertito in Legge 122/2010; CONSIDERATO, peraltro, che l'ente nell'esercizio della sua azione amministrativa deve ispirarsi a criteri di efficienza, efficacia ed economicità; RITENUTO di dover procedere all affidamento del servizio per il corso di formazione di n. 3 addetti al primo soccorso all Ing. Marco Pancrazi, operatore in franchising per la ditta Tecnologia & Sicurezza srl, con sede in Cagliari (CA), Via Monteponi n. 20, che ha offerto il prezzo più basso, con una spesa di. 300,00 +IVA; RITENUTO, altresì, di provvedere e affidare alla medesima Ditta Tecnologia & Sicurezza srl, anche il servizio per la formazione del RLS, che comporta una spesa di 200+IVA; VISTO il D. Lgs. 163/2006; VISTA la L.R. 7/8/2007, n. 5; VISTI lo Statuto Comunale ed i Regolamenti per la disciplina dei contratti e delle pubbliche forniture; VISTO il Regolamento di Contabilità; VISTO il Regolamento di Organizzazione degli Uffici e dei Servizi, approvato con deliberazione di G.C. n. 6 del 02/02/1999; VISTO il D.Lgs. 18/8/2000, n. 267; ACQUISITI i pareri favorevoli rilasciati rispettivamente dal Responsabile dell Area Tecnica Manutentiva e dell Area Amministrativa Contabile, ai sensi dell art. 147/bis del TUEL 267/2000 e s.m.i., in ordine: - alla regolarità tecnica e amministrativa; - alla regolarità contabile; ACQUISITO il visto attestante la copertura finanziaria dal Responsabile dell Area Amministrativa Contabile, ai sensi dell art. 147/bis del TUEL 267/2000 e s.m.i.; D E T E R M I N A

5 1) Di affidare, per le motivazioni precedentemente esposte, all Ing. Marco Pancrazi, operatore in franchising per la Ditta Tecnologia & Sicurezza srl, con sede in Cagliari (CA), Via Monteponi n.20 C, P.IVA , l incarico per la realizzazione del corso di Primo Soccorso per n 3 partecipanti, della durata complessiva di n 12 ore e il corso di formazione per il RLS per n 1 partecipante così come individuati in premessa, per un importo complessivo di. 610,00 IVA al 22% compresa; 1) Di dare atto che la presente tipologia di formazione non rientra nella disponibilità e discrezionalità dell Ente, pertanto non rientra nella fattispecie soggetta ad obbligo di riduzione di cui all art. 6 comma 13 del D.L. 78/2010 convertito in Legge 122/2010; 2) Di impegnare la complessiva somma di. 610,00 IVA al 22% compresa con imputazione al Cap. 440 Comp.2014 intervento = = = = = = = = =

6 Comune di Ballao Provincia di Cagliari Pagina 1 di 1 Determinazione Area Tecnica Manutentiva nr.119 del 28/10/2014 ATTESTAZIONE DI COPERTURA FINANZIARIA ESERCIZIO: 2014 Impegno di spesa /0 Data: 28/10/2014 Importo: 610,00 Oggetto: Capitolo: Codice bilancio: CORSO DI FORMAZIONE ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO E RLS PER I DIPENDENTI COMUNALI SECONDO IL D.M. 388/2003 E IL DECRETO LEGISLATIVO N. 81 DEL 09/04/2008 E SS.MM.II..- AFFIDAMENTO INCARICO ED IMPEGNO DI SPESA. CIG : Z24116B2A C.I.G.: Z24116B2A6 Finanziato con : E. Ordinarie non vincolate 610,00 - Miglioramento Sicurezza E Salute Lavoratori Dipendenti Sui Luoghi Di Lavoro - Prestazioni Di Servizi SIOPE: 1309 Beneficiario: UTENTI DIVERSI... BALLAO li, 28/10/2014 L'istruttore contabile Il Responsabile dell'area Amministrativa - Contabile Marisella Melis

7 Pareri Comune di Ballao Estremi della Proposta Proposta Nr / 439 Settore Proponente: Area Tecnica Manutentiva Ufficio Proponente: Oggetto: Ufficio Lavori Pubblici - Urbanistica CORSO DI FORMAZIONE ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO E RLS PER I DIPENDENTI COMUNALI SECONDO IL D.M. 388/2003 E IL DECRETO LEGISLATIVO N. 81 DEL 09/04/2008 E SS.MM.II..- AFFIDAMENTO INCARICO ED IMPEGNO DI SPESA. CIG : Z24116B2A6 Nr. adozione settore: Data adozione: Nr. adozione generale: Visto tecnico Ufficio Proponente (Ufficio Lavori Pubblici - Urbanistica) In ordine alla regolarità tecnica e alla correttezza dell'azione amministrativa condotta come previsto dal comma 1 dell'art. 147 bis del D.Lgs. n. 267/2000, introdotto dal D.L. 174/2012 convertito in Legge 213/2012 si esprime parere FAVOREVOLE. Sintesi parere: VISTO FAVOREVOLE Data 27/10/2014 Il Responsabile di Settore Ing. Serpau Maria Sabrina Visto contabile Area Amministrativa - Contabile In ordine alla regolarità contabile della presente proposta, ai sensi dell'art. 151, comma 4, TUEL - D.Lgs. n. 267 del , si esprime parere FAVOREVOLE. Sintesi parere: VISTO FAVOREVOLE Data 28/10/2014 Responsabile del Servizio Finanziario Melis Marisella

8 L istruttore f.to (Serpau Maria Sabrina) Il Responsabile Di Servizio f.to (Ing. Maria Sabrina Serpau) VISTO per presa visione, conoscenza e conformità agli indirizzi e gli intenti dell Ente. Li, 28/10/2014 f.to Il Sindaco / L assessore <X>Copia della presente determinazione e' stata affissa all'albo Pretorio on line il giorno 28/10/2014per 15 giorni consecutivi. Il Messo/Pubblicatore f.to Bibiana Pilia Copia Conforme all originale per uso amministrativo Il Funzionario Incaricato Documento firmato digitalmente Bibiana Pilia

COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI COPIA DETERMINAZIONE N. 377 del 02/11/2015 Ufficio: Ufficio Lavori Pubblici - Urbanistica Oggetto: SOSTITUZIONE DI N. 1 APPARATO DI TRASMISSIONE ADSL NELLA SEDE COMUNALE

Dettagli

COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI COPIA DETERMINAZIONE N. 291 del 03/09/2015 Ufficio: Ufficio Lavori Pubblici - Urbanistica Oggetto: AFFIDAMENTO DIRETTO ALLA DITTA SARDANTINCENDI DI SELARGIUS PER

Dettagli

COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI COPIA DETERMINAZIONE N. 59 del 15/04/2016 Ufficio: Ufficio Lavori Pubblici - Urbanistica Oggetto: AFFIDAMENTO DIRETTO ALLA DITTA SARDANTINCENDI DI SELARGIUS PER CONTROLLO

Dettagli

COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI COPIA DETERMINAZIONE N. 287 del 17/07/2014 Ufficio: Ufficio Lavori Pubblici - Urbanistica Oggetto: FORNITURA E POSA IN OPERA DI ANTENNA TRASMITTENTE PONTE RADIO ADSL

Dettagli

COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI COPIA DETERMINAZIONE N. 388 del 17/10/2014 Ufficio: Ufficio Lavori Pubblici - Urbanistica Oggetto: FORNITURA E POSA IN OPERA DI RINGHIERA PARAPETTO CASA ALLOGGIO

Dettagli

COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI COPIA DETERMINAZIONE N. 37 del Ufficio: Ufficio Segreteria - Economato Oggetto: PROCEDURA NEGOZIATA CON UNIPOLSAI ASSICURAZIONI - ABACUS INTERMEDIA SRL AGENZIA 2430

Dettagli

COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI COPIA DETERMINAZIONE N. 446 del Ufficio: Ufficio Servizi Sociali AFFIDAMENTO DIRETTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO GRATUITO AI RESIDENTI PER FREQUENZA CORSI DI NUOTO

Dettagli

COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI COPIA DETERMINAZIONE N. 118 del 09/04/2015 Ufficio: Ufficio Servizi Sociali Oggetto: PROROGA CONTRATTUALE DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA E MENSA SOCIALE ALLA DITTA

Dettagli

COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI. DETERMINAZIONE N. 293 del 03/10/2012 UFFICIO TECNICO

COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI. DETERMINAZIONE N. 293 del 03/10/2012 UFFICIO TECNICO COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI Copia DETERMINAZIONE N. 293 del 03/10/2012 UFFICIO TECNICO Oggetto: PROCEDURA NEGOZIATA PER INTERVENTI DI MANUTENZIONE IMPIANTI DI PROPRIETA' DELL'ENTE - ASSUNZIONE

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.794 del 03/07/2013 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SERVIZI MANUTENTIVI

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.357 del 09/04/2015 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SERVIZI MANUTENTIVI

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.1604 del DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE UFFICIO TECNICO N 284 DEL

Dettagli

COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI. DETERMINAZIONE N. 21 del 09/02/2012 SEGRETERIA

COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI. DETERMINAZIONE N. 21 del 09/02/2012 SEGRETERIA COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI Copia DETERMINAZIONE N. 21 del 09/02/2012 SEGRETERIA Oggetto: LIQUIDAZIONE PREMI ASSICURATIVI ANNO 2012 AD A.M.A. INSURANCE BROKERS S.A.S. DI CAGLIARI Proposta n.4

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.147 del 10/02/2014 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE FINANZA E CONTABILITA

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.1144 del 16/11/2015 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE UFFICIO TECNICO

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : SETTORE FINANZIARIO Responsabile: Casula Maria Angela DETERMINAZIONE N. 291 in data 01/04/2014 OGGETTO: ADESIONE ALLA CONVENZIONE ONLINE SARDEGNA CAT - CENTRALE DI COMMITTENZA

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.1126 del 03/10/2013 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE FINANZA E CONTABILITA

Dettagli

COMUNE DI LACONI. Provincia di Oristano

COMUNE DI LACONI. Provincia di Oristano COMUNE DI LACONI Provincia di Oristano SETTORE : Responsabile: UFFICIO AMMINISTRATIVO COMUNALE Dott. Luca Murgia COPIA DETERMINAZIONE N. 667 DEL 11/12/2015 PROPOSTA DETERMINAZIONE N. 670 DEL 11/12/2015

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.1042 del 28/10/2015 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SERVIZI MANUTENTIVI

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.326 del 06/03/2013 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SERVIZI MANUTENTIVI

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore V Responsabile: Fontana Alessandro DETERMINAZIONE N. 810 in data 27/08/2015 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA E LIQUIDAZIONE DELLE FATTURE N. 0000006978 DEL 17.06.2015 -

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.67 del 21/01/2014 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE FINANZA E CONTABILITA

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 199/2013

DETERMINAZIONE N. 199/2013 COMUNE DI PAVIA DI UDINE P r o v i n c i a d i U d i n e w w w. c o m u n e. p a v i a d i u d i n e. u d. i t AREA TECNICA E GESTIONE DEL TERRITORIO Piazza Julia, 1-33050 Lauzacco C. F. e P. I. V. A.

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.1601 del DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SERVIZI MANUTENTIVI N 251

Dettagli

COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo

COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo AREA AFFARI GENERALI COPIA DETERMINAZIONE N.6/ 2 DEL 09/01/2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO DIRETTO DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA - NR. 5 CASELLE PEC PER

Dettagli

COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI. DETERMINAZIONE N. 223 del 25/07/2012 SERVIZI SOCIALI

COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI. DETERMINAZIONE N. 223 del 25/07/2012 SERVIZI SOCIALI COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI Copia DETERMINAZIONE N. 223 del 25/07/2012 SERVIZI SOCIALI Oggetto: DESTINAZIONE PER ATTIVITÀ SOCIALI DELLA QUOTA DEL 5 PER MILLE DELL'IRPEF DELL'ANNO FINANZIARIO

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.1147 del DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SERVIZI MANUTENTIVI N 177

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO Reg. pubbl. N. ORIGINALE lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 1004 DEL 31-12-2013 - CORPO DI POLIZIA LOCALE - OGGETTO: Progetto Educazione Stradale. Acquisto di gadget per

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.118 del DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE UFFICIO TECNICO N 10 DEL REGISTRO

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.1504 del 13/12/2013 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE FINANZA E CONTABILITA

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.1576 del DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE UFFICIO TECNICO N 271 DEL

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 499 DEL 20/08/2015 SETTORE SERVIZI AMMINISTRATIVI, ECONOMICO FINANZIARI, DI SEGRETERIA E AUSILIARI Ufficio Staff del Dirigente I Settore

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Copia CITTÀ DI ALTAMURA Provincia di Bari 2 SETTORE: BILANCIO - PROGRAMMAZIONE SERVIZIO TRIBUTI N. 332 del registro delle determinazioni del 07/04/2015 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Oggetto: CORSI DI FORMAZIONE

Dettagli

COMUNE DI SANTA GIUSTINA IN COLLE PROVINCIA DI PADOVA

COMUNE DI SANTA GIUSTINA IN COLLE PROVINCIA DI PADOVA COMUNE DI SANTA GIUSTINA IN COLLE PROVINCIA DI PADOVA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE N. 186del 01/10/2015 UFFICIO: AREA ECONOMICO FINANZIARIO AFFARI GENERALI\\UFFICIO RAGIONERIA OGGETTO: Acquisto

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO Reg. pubbl. N. ORIGINALE lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 1023 DEL 31-12-2013 - CORPO DI POLIZIA LOCALE - OGGETTO: Progetto Educazione Stradale: acquisto notebook completo

Dettagli

IL FUNZIONARIO RESPONSABILE

IL FUNZIONARIO RESPONSABILE COMUNE DI SANTA GIUSTINA IN COLLE PROVINCIA DI PADOVA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE N. 256del 03/12/2015 UFFICIO: AREA ECONOMICO FINANZIARIO AFFARI GENERALI\\UFFICIO RAGIONERIA OGGETTO: Acquisto

Dettagli

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici FORNITURA DI GPS PER IL CONTROLLO DEL SERVIZIO SPALATA BIENNIO 2014/2015-2015/2016 - RDO n. 45414

Dettagli

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 57 del 28/02/2013. Proposta n. 57

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 57 del 28/02/2013. Proposta n. 57 DETERMINAZIONE N. 57 del 28/02/2013 Proposta n. 57 Oggetto: AFFIDAMENTO INCARICO PER LE CONTRODEDUZIONI ALLE OSSERVAZIONI ALLA VARIANTE STRUTTURALE AL P.R.G.C. VIGENTE, RELATIVA ALLA BORGATE, AGLI ARCHITETTI

Dettagli

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA)

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA) Settore Servizi alla Persona Sezione Biblioteca proposta n. 1074 / 2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 740 / 2015 OGGETTO: IMPEGNO SPESA PER ACQUISTO DI GADGET PER IL CONCORSO DI LETTURA PER RAGAZZI SUPERELLE

Dettagli

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE *****

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE ***** ORIGINALE Pubblicata sul sito istituzionale il 01/02/2012 - N. 123 del Reg. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE ***** 5 SETTORE - ASSETTO DEL TERRITORIO

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI

COMUNE DI MONTESPERTOLI COMUNE DI MONTESPERTOLI SETTORE : Responsabile: Ufficio: SETTORE I - AFFARI GENERALI Cristina Gabbrielli BANDI GARE CONTRATTI E CONTENZIOSO DETERMINAZIONE N. 833 esecutiva dal 28/11/2013 CLASSIFICAZIONE:

Dettagli

DIPARTIMENTO GOVERNO DEL TERRITORIO Servizio Edilizia Privata. Determinazione n. 180 del 04/02/2014

DIPARTIMENTO GOVERNO DEL TERRITORIO Servizio Edilizia Privata. Determinazione n. 180 del 04/02/2014 Proposta n. 211 Data 24/01/2014 DIPARTIMENTO GOVERNO DEL TERRITORIO Servizio Edilizia Privata Determinazione n. 180 del 04/02/2014 Oggetto: DETERMINA A CONTRARRE PER LA MANUTENZIONE DELL'AUTOVETTURA FIAT

Dettagli

Città di Ugento Provincia di Lecce

Città di Ugento Provincia di Lecce Copia Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Settore 2 - Economico - Finanziario N. 682 Registro Generale DEL 09/06/2015 N. 42 Registro del Settore DEL 08/06/2015 Oggetto :

Dettagli

COMUNE DI VOLPIANO Provincia di Torino

COMUNE DI VOLPIANO Provincia di Torino COMUNE DI VOLPIANO Provincia di Torino COPIA Determinazione del Responsabile Servizio LL.PP. e Patrimonio N. 544 del 3/12/2012 OGGETTO : Interventi di manutenzione ordinaria su impianto ascensore installato

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 280 DEL 20/02/2015

DETERMINAZIONE N. 280 DEL 20/02/2015 Ufficio proponente Servizi Informatici DETERMINAZIONE N. 280 DEL 20/02/2015 IL DIRIGENTE adotta la seguente determinazione avente per oggetto: Acquisto in MePA CONSIP, Caselle di posta certificata, Servizio

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore V Responsabile: Fontana Alessandro DETERMINAZIONE N. 1372 in data 31/12/2014 OGGETTO: FORNITURA E POSA IN OPERA CLIMATIZZATORI PER ALCUNI LOCALI DEL CENTRO SOCIALE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2145 DEL 09/11/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2145 DEL 09/11/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2145 DEL 09/11/2015 SETTORE PERSONALE SERVIZIO AMMINISTRATIVO PERSONALE OGGETTO: SERVIZIO FUNZIONI RSPP IN MATERIA DI SICUREZZA SUL LAVORO DI CUI AL D.LGS 81/08 E S.M.I.

Dettagli

COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _

COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _ COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _ AREA ECONOMICO FINANZIARIA DETERMINAZIONE N. 67 DEL 23/06/2015 REPERTORIO GENERALE N. 420 DEL 24/06/2015 OGGETTO: Impegno spesa pubblicazione indizione gara su GURI

Dettagli

SERVIZIO AMMINISTRATIVO IL SEGRETARIO RESPONSABILE DEL SERVIZIO

SERVIZIO AMMINISTRATIVO IL SEGRETARIO RESPONSABILE DEL SERVIZIO OSPEDALE CIVILE di BRICHERASIO ora CASA di RIPOSO - IPAB CITTA' METROPOLITANA di TORINO ---------- ---------- Cap. 10060 Tel. 0121.59137 Fax 0121.599262 DETERMINAZIONE n. 15 del 04.04. 2016 SERVIZIO AMMINISTRATIVO

Dettagli

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 10/03/2015

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 10/03/2015 COMUNE DI NERETO COPIA N. Registro Generale 101 del 10/03/2015 AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. Registro di Settore 19 del 10/03/2015 OGGETTO: ACQUISTO

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : SETTORE FINANZIARIO Responsabile: Casula Maria Angela DETERMINAZIONE N. 592 in data 23/06/2014 OGGETTO: RINNOVO ANTIVIRUS SYMANTEC ENDPOINT 12.1 SMALL BUSINESS PER L'ANNO

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Copia CITTÀ DI ALTAMURA Provincia di Bari 2 SETTORE: BILANCIO PROGRAMMAZIONE SERVIZIO CED N. 1092 del registro delle determinazioni del 24/10/2014 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Oggetto: ATTIVAZIONE LINEA

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. N. 829 del 30.05.2015

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. N. 829 del 30.05.2015 COPIA Città di Manfredonia Provincia di Foggia 4 Settore "Polizia Locale" DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 829 del 30.05.2015 Oggetto: Acquisto buoni carburante per il parco veicolare della Polizia Locale

Dettagli

COMUNE DI CASOLE D ELSA

COMUNE DI CASOLE D ELSA COMUNE DI CASOLE D ELSA PROVINCIA DI SIENA DETERMINAZIONE N 46 COPIA DEL 15/02/2014 SERVIZIO UFFICIO TECNICO OGGETTO : Sistema di gestione aziendale in materia di sicurezza e igiene del lavoro - conferimento

Dettagli

COMUNE DI PRATA DI PORDENONE Provincia di Pordenone

COMUNE DI PRATA DI PORDENONE Provincia di Pordenone Determinazione nr. 209 Del 25/07/2014 Area Legale, Amministrativa, Economico Finanziaria e Cultura OGGETTO: CIG N. Z0E103F81C - IMPEGNO DI SPESA ED AFFIDAMENTO INCARICO ALLA DITTA FRANCOPOST SRL DI MILANO

Dettagli

C O M U N E D I V I C E N Z A

C O M U N E D I V I C E N Z A C O M U N E D I V I C E N Z A Comune di Vicenza Protocollo Generale I COPIA CONFORME ALL'ORIGINALE DIGITALE Protocollo N.0077317/2016 del 14/06/2016 Firmatario: ALESSANDRA PRETTO INCARICATO ALLA REDAZIONE:

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 182 DEL 30.12.2015

DETERMINAZIONE N. 182 DEL 30.12.2015 DETERMINAZIONE N. 182 DEL 30.12.2015 OGGETTO: Acquisizione in economia del servizio di assistenza e manutenzione della procedura applicativa Cityware e del protocollo informatico CityProtinf 2.0 e del

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 344 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 40 DEL 01/04/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 344 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 40 DEL 01/04/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 344 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 40 DEL 01/04/2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO, PER L ANNO 2015, IN FAVORE

Dettagli

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali ACQUISTO ARTICOLI CANCELLERIA TRAMITE ORDINE DIRETTO MEPA - DPR 207/2010 - CIG. n. Z8D150BB8F Nr. Progr : Proposta

Dettagli

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE COPIA Determinazione n. 876 del 11/12/2013 N. registro di area 160 VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Assunta nel giorno 11/12/2013 da Anna Guerinoni Responsabile del Settore SERVIZI

Dettagli

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE COPIA Determinazione n. 318 del 14/05/2013 N. registro di area 100 VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Assunta nel giorno 14/05/2013 da Domenico Leo Responsabile del Settore GESTIONE

Dettagli

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici SERVIZIO DI MANUTENZIONE E REPERIBILITA' PER I SERVO SCALA DELLA SCUOLA MEDIA ED ELEMENTARE DI

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 729 DEL 10/11/2015 SETTORE III Servizi alla Persona Ufficio Cultura, Turismo e Associazionismo OGGETTO:Acquisto tramite Mercato della Pubblica

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE ORIGINALE COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 177 DEL 09/05/2014 OGGETTO: INTERVENTI DI MANUTENZIONE ORDINARIA DEGLI

Dettagli

DETERMINAZIONE DI REPERTORIO GENERALE N. 249 DEL 28-10-2014

DETERMINAZIONE DI REPERTORIO GENERALE N. 249 DEL 28-10-2014 DETERMINAZIONE DI REPERTORIO GENERALE N. 249 DEL 28-10-2014 COPIA Settore II: Oggetto: INTERVENTO MANUTENZIONE CALDAIA APPARTAMENTO IN PIAZZA DEL POPOLO. Il Responsabile del Settore II Vista la deliberazione

Dettagli

COMUNE DI MONTRESTA. Provincia di Oristano C O P I A. Servizio Amministrativo. Determinazione del responsabile. N Settoriale 47 del 08/04/2016

COMUNE DI MONTRESTA. Provincia di Oristano C O P I A. Servizio Amministrativo. Determinazione del responsabile. N Settoriale 47 del 08/04/2016 COMUNE DI MONTRESTA Provincia di Oristano Servizio Amministrativo Determinazione del responsabile N Settoriale 47 del 08/04/2016 Oggetto: RINNOVO CASELLE PEC COMUNE DI MONTRESTA TRAMITE MEPA CONSIP - AFFIDAMENTO

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 1321 DEL 28/11/2012 IL DIRIGENTE

DETERMINAZIONE N. 1321 DEL 28/11/2012 IL DIRIGENTE GABINETTO DEL SINDACO ORIGINALE DETERMINAZIONE N. 1321 DEL 28/11/2012 L anno 2012, nel mese di novembre, il giorno ventotto, adotta la seguente determinazione avente per oggetto: AFFIDAMENTO DELLA RIPARAZIONE

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 455 30/11/2015 OGGETTO:

DETERMINAZIONE N. 455 30/11/2015 OGGETTO: COMUNE DI PIMENTEL Provincia di Cagliari AREA: 261 /R Responsabile: Amministrativo-Contabile Mascia Anna Maria DETERMINAZIONE N. 455 in data 30/11/2015 OGGETTO: (F. 2) Nicola Zuddas srl - Affidamento e

Dettagli

Comune di Casatenovo Provincia di Lecco

Comune di Casatenovo Provincia di Lecco Comune di Casatenovo Provincia di Lecco Ufficio Biblioteca SETTORE SERVIZI ALLE PERSONE COPIA n. Generale 646 del 26/10/2012 DETERMINA N. 212 DEL 26/10/2012 Oggetto: ACQUISTO NOVITÀ LIBRI PER RAGAZZI CON

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 6 DEL 29/03/2016 (cod.308)

DETERMINAZIONE N. 6 DEL 29/03/2016 (cod.308) UFFICIO ASSOCIATO DETERMINAZIONE N. 6 DEL 29/03/2016 (cod.308) OGGETTO: Esecuzione di stampe, copie, fotocopie, scansioni ecc.- affidamento del servizio ed impegno di spesa anno 2016 - CIG n.z3d192c8bb

Dettagli

Il DIPARTIMENTO RISORSE FINANZIARIE ED ECONOMICHE UFFICIO PROVVEDITORATO. Determinazione n. 106 del 03/02/2015

Il DIPARTIMENTO RISORSE FINANZIARIE ED ECONOMICHE UFFICIO PROVVEDITORATO. Determinazione n. 106 del 03/02/2015 Il DIPARTIMENTO RISORSE FINANZIARIE ED ECONOMICHE UFFICIO PROVVEDITORATO Determinazione n. 106 del 03/02/2015 Oggetto: ACQUISTO MATERIALE TIPOGRAFICO '' DIVORZIO BREVE- SEPARAZIONI CONSENSUALI'' PER IL

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 912 SETTORE Settore Welfare Cittadino NR. SETTORIALE 214 DEL 04/08/2015 OGGETTO: PROGETTO CONTRO CALDO ANNO 2015.- STAMPA DI N.100 MANIFESTI A COLORI

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE ORIGINALE COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 135 DEL 06/04/2016 OGGETTO: RDO SUL MERCATO ELETTRONICO. AFFIDAMENTO DI

Dettagli

COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI COPIA DETERMINAZIONE N. 122 del 31/03/2014 Ufficio: Ufficio Lavori Pubblici - Urbanistica Oggetto: FORNITURA E MONTAGGIO DI DUE PNEUMATICI PER AUTOCARRO COMUNALE

Dettagli

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO UFFICIO DEL PERSONALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 25/02/2015

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO UFFICIO DEL PERSONALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 25/02/2015 COMUNE DI NERETO COPIA N. Registro Generale 83 del 25/02/2015 AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO UFFICIO DEL PERSONALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. Registro di Settore 14 del 25/02/2015 OGGETTO: ORDINE

Dettagli

COMUNE DI MELZO. (Provincia di Milano) SETTORE PIANO DI ZONA SOCIALE DETERMINAZIONE NUMERO 43 DEL 30/09/2014

COMUNE DI MELZO. (Provincia di Milano) SETTORE PIANO DI ZONA SOCIALE DETERMINAZIONE NUMERO 43 DEL 30/09/2014 COMUNE DI MELZO (Provincia di Milano) SETTORE PIANO DI ZONA SOCIALE DETERMINAZIONE NUMERO 43 DEL 30/09/2014 OGGETTO: CIG Z4210FD0FD - DGR 740/2013 INDIZIONE BANDO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI

Dettagli

Determina Lavori pubblici/0000169 del 18/11/2013

Determina Lavori pubblici/0000169 del 18/11/2013 Comune di Novara Determina Lavori pubblici/0000169 del 18/11/2013 Area / Servizio Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proponente SCastellani

Dettagli

COMUNE DI MOLA DI BARI Provincia di Bari

COMUNE DI MOLA DI BARI Provincia di Bari COMUNE DI MOLA DI BARI Provincia di Bari SETTORE V - SOCIO-CULTURALI RESPONSABILE DEL SERVIZIO: DOTT. LUIGI CACCURI DETERMINAZIONE Registro di Settore N 430 del 16/10/2014 Registro Generale N 1063 del

Dettagli

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE COPIA Determinazione n. 929 del 24/12/2013 N. registro di area 173 VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Assunta nel giorno 24/12/2013 da Riccardo Pietta Responsabile del Settore AFFARI

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1389 SETTORE Settore Welfare Cittadino NR. SETTORIALE 157 DEL 19/12/2014 OGGETTO: AFFIDAMENTO DIRETTO ALL AGENZIA BASS CULTURE PER IL SERVIZIO DI REALIZZAZIONE

Dettagli

3^ Settore. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 666 del 31-12-2013. Il Dirigente di Settore

3^ Settore. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 666 del 31-12-2013. Il Dirigente di Settore ORIGINALE 3^ Settore 2^ SERVIZIO - ORGANIZZAZIONE E PIANIFICAZIONE GENERALE Oggetto: Determinazione a contrarre, per l'affidamento ai sensi dell'art. 125 del d.lgs. n. 163/2006 e ss.mm.ii. del servizio

Dettagli

Segreteria e Direzione Generale Servizio Sistemi Informativi. Determinazione n. 221 del 13/02/2014

Segreteria e Direzione Generale Servizio Sistemi Informativi. Determinazione n. 221 del 13/02/2014 Segreteria e Direzione Generale Servizio Sistemi Informativi PROP. NUM. 309/2014 Determinazione n. 221 del 13/02/2014 Oggetto: AFFIDAMENTO, IMPEGNO SPESA E APPROVAZIONE SCHEMA CONTRATTUALE PER SERVIZIO

Dettagli

COMUNE DI OSTIANO DETERMINAZIONE N. 84 DEL 19/09/2013 PROVINCIA DI CREMONA OGGETTO C O P I A AREA TECNICA. Settore: Servizio:

COMUNE DI OSTIANO DETERMINAZIONE N. 84 DEL 19/09/2013 PROVINCIA DI CREMONA OGGETTO C O P I A AREA TECNICA. Settore: Servizio: COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA C O P I A DETERMINAZIONE N. 84 DEL 19/09/2013 Settore: AREA TECNICA Servizio: OGGETTO IMPEGNO DI SPESA IN FAVORE DI PADANIA ACQUE S.P.A. DI CREMONA PER L'AFFIDAMENTO

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 833 DEL 05/11/2014

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 833 DEL 05/11/2014 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 833 DEL 05/11/2014 OGGETTO: MANUTENZIONE ORDINARIA, STRAORDINARIA

Dettagli

COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI. DETERMINAZIONE N. 114 del 17/04/2012 UFFICIO TECNICO

COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI. DETERMINAZIONE N. 114 del 17/04/2012 UFFICIO TECNICO COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI Copia DETERMINAZIONE N. 114 del 17/04/2012 UFFICIO TECNICO Oggetto: PROCEDURA NEGOZIATA PER LA FORNITURA DI UNA LETTIGA SVILUPPABILE ELETTRICO-IDRAULICA SEMOVENTE

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.1434 del DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE FINANZA E CONTABILITA N 82

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.452 del 07/05/2015 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SERVIZI MANUTENTIVI

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 308/2013

DETERMINAZIONE N. 308/2013 COMUNE DI PAVIA DI UDINE Provincia di Udine w w w. c o m u n e. p a v i a d i u d i n e. u d. i t AREA TECNICA E GESTIONE DEL TERRITORIO Piazza Julia, 1-33050 Lauzacco C. F. e P. I. V. A. 0 0 4 6 9 8 9

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore IV Responsabile: Saba Patrizia DETERMINAZIONE N. 832 in data 29/08/2014 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA E LIQUIDAZIONE DELLE POLIZZE RCA - TARGA DL944LZ E TARGA BP667RR

Dettagli

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali ACQUISTO ARTICOLI CANCELLERIA TRAMITE ORDINE DIRETTO MEPA - DPR 207/2010 - CIG. n. Z3F16E9FAF Nr. Progr : Proposta

Dettagli

UNIONE DI COMUNI LOMBARDA TERRE VISCONTEE - BASSO PAVESE

UNIONE DI COMUNI LOMBARDA TERRE VISCONTEE - BASSO PAVESE Copia UNIONE DI COMUNI LOMBARDA TERRE VISCONTEE - BASSO PAVESE DETERMINAZIONE N. 191 del 26/08/2015 PIANO DI ZONA_ INTEGRAZIONE FORNITURA, CONFIGURAZIONE E INSTALLAZIONE DI HARDWARE E SOFTWARE IN AMBIENTE

Dettagli

Città di Ugento. Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE. Settore 2 - Economico - Finanziario

Città di Ugento. Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE. Settore 2 - Economico - Finanziario Copia Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Settore 2 - Economico - Finanziario N. 983 Registro Generale N. 68 Registro del Settore Oggetto : ACQUISIZIONE DEL MODULO JSIBAC

Dettagli

CITTA' DI MANDURIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

CITTA' DI MANDURIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE COPIA CITTA' DI MANDURIA PROVINCIA DI TARANTO AREA: SERVIZIO:Gestione del patrimonio UFFICIO:Gestione e manutenzione beni immobili patrimoniali - Sicurezza sui luoghi di lavoro Registro Interno Servizio:

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore V Responsabile: Fontana Alessandro DETERMINAZIONE N. 268 in data 26/03/2015 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA E LIQUIDAZIONE DEL PREMIO ANNUALE RELATIVO ALLE POLIZZE ASSICURATIVE

Dettagli

COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI COPIA DETERMINAZIONE N. 423 del 04/11/2014 Ufficio: Ufficio Lavori Pubblici - Urbanistica Oggetto: SISTEMAZIONI IDRAULICHE RIO BINTINOI - IMPEGNO E LIQUIDAZIONE PREMIO

Dettagli

COMUNE DI BURAGO DI MOLGORA PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA

COMUNE DI BURAGO DI MOLGORA PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA COMUNE DI BURAGO DI MOLGORA PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA SETTORE ECONOMICO/FINANZIARIO Servizio Bilancio e Organizzazione DETERMINA N 39 DATA 16/02/2013 OGGETTO: AFFIDAMENTO IN ECONOMIA FORNITURA

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1340 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 59 DEL 17/12/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1340 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 59 DEL 17/12/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1340 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 59 DEL 17/12/2014 OGGETTO: FORNITURA ARREDI ED ATTREZZATURE PER IL

Dettagli

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali Nr. Progr 131 : Proposta 23/11/2015 Copertura Finanziaria Visto definitivo: IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AFFARI GENERALI

Dettagli

COMUNE di ARTEGNA Provincia di Udine

COMUNE di ARTEGNA Provincia di Udine COMUNE di ARTEGNA Provincia di Udine DETERMINAZIONE 349 DEL 26/11/2014 PROPOSTA N 278 DEL 24/11/2014 UFFICIO PATRIMONIO AREA TECNICA OGGETTO: INDIZIONE PROCEDURE DI APPALTO MEDIANTE PROCEDURA APERTA AI

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI

COMUNE DI MONTESPERTOLI COMUNE DI MONTESPERTOLI SETTORE : Responsabile: Ufficio: SETTORE V - LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI Antonio Salvadori LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI DETERMINAZIONE N. 690 esecutiva dal 11/10/2013 CLASSIFICAZIONE:

Dettagli