Gestione del Personale e Organizzazione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Gestione del Personale e Organizzazione"

Transcript

1 e Organizzazione Denominazione procedimento e breve descrizione Riferimento normativo Ufficio titolare del procedimento (sede - recapito telefonico - orari - mail istituzionale) Responsabile del procedimento recapito telefonico - mail istituzionale Soggetto sostitutivo in caso d'inerzia recapito telefonico mail istituzionale Durata Modulistica Assunzione personale di qualifica dirigenziale mediante mobilità individuale/contestuale D.L.gs 165/2001 art 30 Umberto I, 5 - e.orbassan DRUSIAN - bassan Assunzione personale di qualifica non dirigenziale mediante mobilità individuale/contestuale Assunzione personale a tempo indeterminato - stipulazione contratto di lavoro D.L.gs 165/2001 art 30 assan CCNL art. 14 c 5 - Regolamento comunale delle selezioni e la costituzione del rapporto di impiego - art. 40 assan san san 120 gg. 120 gg. 120 gg.

2 Assunzione personale a tempo determinato - stipulazione contratto di lavoro Part-time - Richiesta modifica rapporto di lavoro dipendente - Trasformazione part time/tempo pieno - tempo pieno/part time - Diniego Mobilità interna intersettoriale - Spostamento di settore di un dipendente CCNL art. 14 c 5 - CCNL 2000 art. 7 Regolamento comunale delle selezioni e la costituzione del rapporto di impiego - art. 38 e art. 40 Regolamento comunale del rapporto di lavoro part time e delle incompatibilità - art.6 Regolamento di direzione - art. 11 assan assan Umberto I, 5 - e.orbassan san san DRUSIAN - bassan 120 gg. 20 gg. Dimissioni - Cessazione dipendente - Adozione provvedimento presa d'atto dimissioni, preavviso Recesso per mancato superamento del periodo di prova art. 27 ter CCNL assan art. 14 bis CCNL 95 assan san san 90 gg

3 Cessazione dipendente per D.L.gs 165/ mobilità esterna - Adozione art. 30 provvedimento concessione nulla osta mobilità esterna Svolgimento missione/trasferta dipendente - Adozione provvedimento presa d'atto autorizzazione e impegno spesa Sorveglianza sanitaria dipendenti - Verifica idoneità del dipendente alla mansione specifica Concessione comando dipendente presso altro Ente Permessi sindacali - Attribuzione monte ore permessi sigle sindacali rappresentative e RSU CCNL 2000 art 41 D.L.gs 81/2008 art comma 2 sexies - D.L.gs 165/2001 assan assan assan assan CCNQ art. 9 assan san san san san san 30 gg. annuale 120 gg. 7 gg.

4 Controllo sulle assenze per malattia dei dipendenti - richiesta visita di controllo - liquidazione competenze Procedimento sanzionatorio per assenza alla visita di controllo - Riduzione stipendio/archiviazione Procedimenti disciplinari Gestione permessi ai dipendenti assistenza disabili L 300/1970 art. 5 - DL 98/2011 art.16 c 9 D.L conv. in legge 11 novembre 1983 n. 638 Dlgs 165/2001 ; CCNL comparto e dirigenza enti locali L 104/1992 art 33 assan assan Umberto I, 5 - e.orbassan assan Gestione permessi studio - CCNL 2000 art ore ai dipendenti assan san san DRUSIAN - bassan san san 120 gg. annuale 35 gg.

5 Concessione aspettativa non retribuita per motivi personali ai dipendenti Concessione aspettativa non retribuita per attività professionali ai dipendenti Concessione congedo per gravi motivi famigliari e/o assistenza handicap ai dipendenti Concessione permesso per grave infermità ai dipendenti Concessione congedo non retribuito per la formazione ai dipendenti CCNL 2000 art assan L 183/2010 ART 18 L 53/ Art. 4 c 2 - D.M. 278/2000 art. 2 L 53/ Art. 4 - D.M. 278/2000 art. 1 - CCNL 2000 art 18 L 53/ Art. 5 - CCNL 2000 art 16 assan assan assan assan san san san san san 30 gg. 30 gg. 30 gg. 30 gg. 30 gg.

6 Concessione aspettativa non retribuita per dottorato di ricerca o borsa di studio ai dipendenti Concessione aspettativa per servizio militare ai dipendenti Inabilità temporanea a mansioni - conservazione del posto CCNL 2000 art 12 CCNL 2000 art 9 c 5 CCNL art 21 Buono pasto elettronico Regolamento per dipendenti - verifica corretto l'utilizzo del servizio utilizzo sostitutivo di mensa Determinazione e liquidazione mensile competenze fisse, salario accessorio, maneggio valori, indennità di disagio, particolari responsabilità spettanti ai dipendenti assan assan assan assan assan san san san san san 30 gg. 30 gg. 15 gg.

7 Determinazione e liquidazione retribuzione risultato Segretario Generale CCNL Segretari Comunali e Provinciali art 42 comma 2 - Regolamento di direzione Umberto I, 5 - e.orbassan DRUSIAN - bassan Liquidazione produttività individuale e collettiva 17, comma 2, lett.a) CCNL CCIA Umberto I, 5 - e.orbassan DRUSIAN - bassan 15 gg. Liquidazione retribuzione di risultato art. 10 CCNL 1999 Umberto I, 5 - e.orbassan DRUSIAN - bassan 60 gg. Autoliquidazione INAIL - Pagamento conguaglio e anticipazione premio annuale INAIL - Dichiarazione INAIL - Dichiarazine telematica annuale delle retribuzioni Pratiche infortunio dipendenti - Gestione rimborsi da INAIL assan assan san san 15 gg. 15 gg. 120 gg.

8 Gestione risultanze contabili mod 730: rimborso/ritenute su stipendio dipendenti Concessione assegni familiari - Istruttoria richieste - Erogazione mensile a dipendenti aventi diritto Partecipanti cantieri di lavoro comunali - gestione fiscale contributiva, assistenziale - Elaborazione mensile cedolini; elaborazione Cud; attribuzione ANF Rendite vitalizie per invalidità permanente ex dipendenti - Erogazione mensile e rivalutazione annuale rendite vitalizie Trasmissione all'inps - ex INPDAP flusso UNIEMENS dichiarazione telematica mensile dati retributivi e contributivi dei dipendenti assan assan assan assan assan san san san san san 15 gg. 15 gg. 30 gg. 5 gg.

9 Cessione 1/5 stipendio INPS ex INPDAP - certificazione - trattenuta e versamento mensile Piccolo prestito INPS ex INPDAP - certificazione - trattenuta e versamento mensile Cessioni 1/5 stipendio da soc. finanziarie: rilascio benestare - delegazioni pagamento - trattenuta e versamento mensile Pignoramento stipendio dipendenti - Trattenuta mensile somme pignorate su stipendio dipendente e assegnazione al creditore Procedura GECO Provincia di Torino - Comunicazioni obbligatorie assunzioni, cessazioni, proroghe, trasformazioni, comandi/distacchi personale assan assan assan assan assan san san san san san 90 gg. 90 gg. 90 gg. 90 gg. 7 gg.

10 Contratto decentrato - autorizzazione alla stipulazione D.L.gs 165/ art BIS ; CCNL art. 5 Umberto I, 5 - e.orbassan DRUSIAN - bassan Ricognizione e rilevazione eccedenze personale D.L.gs 165/ art 33 Umberto I, 5 - e.orbassan DRUSIAN - bassan Programmazione annuale dei fabbisogni di personale e piano assunzioni - determinazione dotazione organica D. Lgs.267/ art. 91 comma 1 Umberto I, 5 - e.orbassan DRUSIAN - bassan 15 gg. Indizione e pubblicazione bando selezione/concorso Nomina commissione concorso/selezione personale qualifica dirigenziale Regolamento per le selezioni e l'accesso agli impieghi Regolamento per le selezioni e l'accesso agli impieghi assan Umberto I, 5 - e.orbassan san DRUSIAN - bassan 90 gg. 60 gg. 60 gg.

11 Nomina commissione concorso/selezione personale di qualifica non dirigenziale Concorso/selezione pubblica Assunzione personale di qualifica dirigenziale mediante mobilità da altro Ente - Bando selezione Regolamento per le selezioni e l'accesso agli impieghi Regolamento per le selezioni e l'accesso agli impieghi - DPR 487/1994 art.11 D.L.gs 165/2001 art 30 assan assan Umberto I, 5 - e.orbassan san san DRUSIAN - bassan 60 gg. 60 gg. Assunzione personale di qualifica non dirigenziale mediante mobilità da altro Ente - Bando selezione Assunzione personale cat. D.L.gs 165/2001 art. A-B da Centro per l'impiego mediante chiamata pubblica D.L.gs 165/2001 art 30 assan 35 assan san san 120 gg. 120 gg. 120 gg.

12 Assunzione obbligatoria disabili/categorie protette - Avviamento da liste speciali Centro per l'impiego Costituzione albo esperti commissioni concorso Svolgimento stage/tirocinio - convenzione - progetto formativo L.68/1999 Regolamento comunale delle selezioni e la costituzione del rapporto di impiego - art. 13 Legge Regione Piemonte 34/ DGR del Collocamento a riposo per art. 27 ter CCNL raggiungimento limite ;DL massimo d'età - cessazione 78 conv in legge n. del dipendente 102/2009; DL n. 201conv in legge n. 214 /2011 Collocamento a riposo a domanda - cessazione del dipendente art. 27 ter CCNL ; DL 201 del conv in legge n. 214 / legge n legge n.247 assan assan assan assan assan san san san san san 120 gg. 90 gg. 60 gg. 60 gg.

13 Autorizzazione dipendente a incarico esterno Inabilità permanente a mansioni/proficuo lavoro - risoluzione rapporto di lavoro- collocamento a riposo d'uffcio/ prosecuzione Certificazioni stato giuridico - economico se richieste da privati/verifica autocertificazioni se richiesto da Enti pubblici Rilascio certificazione PA04 a INPS ex INPDAP o altro Ente D.L.gs 165/ art. 53 c 10 CCNL art 21; legge 274/91; legge 335/95 DPR 445/2000 assan assan assan assan Rilascio certificazione mod 350 P a INPS ex INPDAP assan san san san san san 15 gg. 60 gg. 7 gg. 120 gg. 30 gg.

14 Rilascio quadro aggiuntivo certificazione TFS ad altro Ente Pratica TFR - trasmissione a INPS ex INPDAP Collocamento a riposo dipendente - istruttoria e trasmissione pratica previdenziale Pratica previdenziale riliquidazione pensionistica - trasmissione a ex INPDAP Pratica riliquidazione TFS - trasmissione a ex INPDAP assan assan assan assan assan san san san san san 30 gg. 30 gg. 60 gg. 120 gg. 120 gg.

15 Pratica riliquidazione TFR - trasmissione a ex INPDAP PERLA PA/Adempimento GEPAS - Comunicazione telematica dati dipendenti partecipanti a scioperi e trattenute effettuate PERLA PA/Adempimento GEDAP - Comunicazione telematica permessi sindacali e per cariche elettive fruiti da dipendenti PERLA PA/Adempimento Anagrafe Prestazioni - Comunicazione telematica incarichi esterni/interni autorizzati a dipendenti PERLA PA/Adempimento Dirigenti - Comunicazione telematica e contestuale pubblicazione su sito internet dell'ente curricula e retribuzioni dirigenti e tasso mensile presenze/assenze personale assegnato assan assan assan assan Umberto I, 5 - e.orbassan san san san san DRUSIAN - bassan 120 gg. 7 gg. 2 gg. 15 gg. annuale

16 PERLA PA/Adempimento Rilevazione Assenze - Comunicazione telematica assenze dipendenti per malattia e Legge 104/1992 PERLA PA/Adempimento Rilevazione Assenze - Comunicazione telematica dati permessi L 104/1992 fruiti da dipendenti Rilevazione deleghe sindacali - Trasmissione telematica ad ARAN schede rappresentatività sigle sindacali assan assan Umberto I, 5 - e.orbassan san san DRUSIAN - bassan trimestrale annuale Trasmissione telematica ad ARAN testo contratti decentrati Umberto I, 5 - e.orbassan DRUSIAN - bassan trimestrale Trasmissione telematica a CNEL testo contratti decentrati Umberto I, 5 - e.orbassan DRUSIAN - bassan annuale annuale

17 Trasmissione telematica ad ARAN verbali commissione elettorale RSU Trasmissione telematica conto annuale - MEF - Procedura SICO Trasmissione telematica monitoraggio trimestrale - Procedura MEF - SICO Umberto I, 5 - e.orbassan assan assan DRUSIAN - bassan san san 30 gg. trimestrale

Tempo massimo di svolgimento (gg.)

Tempo massimo di svolgimento (gg.) SERVIZIO PERSONALE RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO: CECCHINI BARBARA, TEL 0573 621286- mail barbara.cecchini@comunesanmarcello.it Per informazioni: Servizio Personale - Via Pietro Leopodo n. 10/24 - tel

Dettagli

SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO

SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI UFFICIO RISORSE UMANE Trattamento Giuridico, Economico e Previdenziale : Dott.ssa M. Vignola - 0341/266413 - segretario@comune.oggiono.lc.it Responsabile

Dettagli

Numero di procedimenti conclusi entro il target previsto del P.E.G. Verifica di cassa economale 1 1 1 0

Numero di procedimenti conclusi entro il target previsto del P.E.G. Verifica di cassa economale 1 1 1 0 Comune di Albignasego 2 Settore 2015 MONITORAGGIO DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI REPORT I E II QUADRIMESTRE 2015 Descrizione Procedimento mediante Mercato elettronico Rdo 2 2 2 0 mediante Mercato elettronico

Dettagli

SETTORE RISORSE UMANE E FINANZIARIE

SETTORE RISORSE UMANE E FINANZIARIE SETTORE RISORSE UMANE E FINANZIARIE DIRIGENTE Del SETTORE RISORSE UMANE E FINANZIARIE DOTT. GIANLUIGI MAROTTA e-mail :gianluigi.marotta@comune.avellino.it tel. 0825200290 - FUNZIONARIO ALTA PROF.TA RESP.SERVIZIO

Dettagli

GALLIGANI Stefania/TAITI Tiziano. GALLIGANI Stefania. GALLIGANI Stefania/TAITI Tiziano. GALLIGANI Stefania/TAITI Tiziano

GALLIGANI Stefania/TAITI Tiziano. GALLIGANI Stefania. GALLIGANI Stefania/TAITI Tiziano. GALLIGANI Stefania/TAITI Tiziano Struttura Organizzativa: U.O. GESTIONE DELLE RISORSE UMANE Direttore: MARIELLA Macrolivello: AREA FUNZIONALE AMMINISTRATIVA Ambito: AZ NUMERO DESCRIZIONE SINTETICA DEI PROCEDIMENTI FONTI NORMATIVE RESPONSABILE

Dettagli

Procedimenti Amministrativi

Procedimenti Amministrativi Procedimenti Amministrativi Denominazione del procedimento Organismo interno di Valutazione Sistema di valutazione e valutazione della performance Piano della Performance Relazione sulla Performance Documento

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI ENNA denominata Libero Consorzio Comunale ai sensi della L.R. 8/2014

PROVINCIA REGIONALE DI ENNA denominata Libero Consorzio Comunale ai sensi della L.R. 8/2014 attività amministrativa - Tipologie di (art.24 c.1 e art.35 c.1 D.Lgs 33/2013) Cessazione dal servizio per qualsiasi causa e provvedimenti 2.giuridica@pro 6 connessi(mantenimento in vincia.en servizio,

Dettagli

Modulistica utile e pagamenti dovuti per presentare l'istanza di parte. Durata procedime nto (gg.) Modalità di avvio del procedimento

Modulistica utile e pagamenti dovuti per presentare l'istanza di parte. Durata procedime nto (gg.) Modalità di avvio del procedimento Definizione del Predisposizione circolari e regolamenti interni relativi al rapporto di lavoro dipendente Elaborazione stati di servizio e certificazioni varie Denunce on-line alla Provincia relative all

Dettagli

Motivazione se termine superiore a 30 gg. Termini di conclusione. termini previsti nei bandi. Stefania Depau. Stefania Depau.

Motivazione se termine superiore a 30 gg. Termini di conclusione. termini previsti nei bandi. Stefania Depau. Stefania Depau. Deminazione Assunzione del personale-concorsi pubblici (tempo determinato e indeterminato) Assunzione del personale- Mobilità in entrata Trasferimento del personale in altro ente- mobilità in uscita Comando/

Dettagli

SETTORE SERVIZI AMMINISTRATIVI Responsabile : GOLDONI Paolo tel. 0172/710257 - e-mail p.goldoni@comune.savigliano.cn.it UFFICI PERSONALE E STIPENDI

SETTORE SERVIZI AMMINISTRATIVI Responsabile : GOLDONI Paolo tel. 0172/710257 - e-mail p.goldoni@comune.savigliano.cn.it UFFICI PERSONALE E STIPENDI Atti di variazione dotazione organica Adozione piano triennale/annuale del fabbisogno di personale RIFERIMENTI RMATIVI D. Dlgs. 165/2001 e D.Lgs. 267/2000 - D. Dlgs. 165/2001 e CONCLUONE SETTORE SERVIZI

Dettagli

Pagina 1. TEMPO (gg) 30

Pagina 1. TEMPO (gg) 30 PROCEDIMENTO provvedimenti relativi agli istituti contrattuali salario accessorio mensili impegno / liquidazione acquisizione prospetti di attività effettuate PROCEDIMENTO incarichi ai sensi degli artt.

Dettagli

Modulistica utile e pagamenti dovuti per presentare l'istanza di parte. Durata procedimen to (gg.) NO 30 NO NO NO 30 NO SI SCADENZA EX LEGE

Modulistica utile e pagamenti dovuti per presentare l'istanza di parte. Durata procedimen to (gg.) NO 30 NO NO NO 30 NO SI SCADENZA EX LEGE Definizione del il si può Predisposizione circolari e regolamenti interni relativi al rapporto di lavoro dipendente FERRI GIANLUIGI proposto dalla Direzione o dal Dirigente 30 Elaborazione stati di servizio

Dettagli

ASL TO4 : procedimenti amministrativi della Struttura Complessa Amministrazione del Personale INTERNI/D'UFFICIO

ASL TO4 : procedimenti amministrativi della Struttura Complessa Amministrazione del Personale INTERNI/D'UFFICIO ASL TO4 : procedimenti amministrativi della Struttura Complessa Amministrazione del Personale INTERNI/D'UFFICIO PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO DESCRIZIONE RIFERIMENTI RMATIVI RIFERIMENTI: A) UFFICIO RESPONSABILE

Dettagli

Direttore Dott.ssa Anna Salducci a.salducci@scf.gov.it

Direttore Dott.ssa Anna Salducci a.salducci@scf.gov.it DENOMINAZIONE :UOC TRATTAMENTO GIURIDICO Direttore Dott.ssa Anna procedimento amministrativo responsabile del procedimento responsabile dell'adozione del provvedimento termine di conclusione superamento

Dettagli

4) Concessione permessi ex art. 33 legge 104/1992 (disabili) Trattamento Giuridico

4) Concessione permessi ex art. 33 legge 104/1992 (disabili) Trattamento Giuridico 2 settore Gestione delle risorse Servizio Risorse Umane N Procedimenti Ufficio di competenza 1) Predisposizione e trasmissione on-line del prospetto informativo relativo alla quota di riserva assunzione

Dettagli

Direzione RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE - CONTROLLO DI GESTIONE - Piazza Gandolfo, 3 - Catania INDICATORE

Direzione RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE - CONTROLLO DI GESTIONE - Piazza Gandolfo, 3 - Catania INDICATORE Ufficio Protocollo Atti relativi alla numerazione di provvedimenti sindacali 26 22 Ufficio Protocollo Atti relativi alla numerazione di provvedimenti dirigenziali 824 745 Ufficio Protocollo PEC in uscita

Dettagli

SETTORE I - AFFARI GENERALI

SETTORE I - AFFARI GENERALI SETTORE I - AFFARI GENERALI 08-SERVIZIO PERSONALE N.O 1 Domanda di partecipazione al procedimento selettivo 180 gg. dalla data della prima prova (art. 11, comma 5 DPR 487/94) - Comunicazione effettuata

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE BRINDISI

AZIENDA SANITARIA LOCALE BRINDISI N. d'ord. PROCEDIMENTO AZIENDA SANITARIA LOCALE BRINDISI AREA GESTIONE DEL PERSONALE Decreto Legislativo n. 33 del 14/03/2013 Art. 35 PROCEDIMENTO E NORMATIVA DI RIFERIMENTO (Breve Descrizione) NORMATIVA

Dettagli

REGOLAMENTO ORGANIZZATIVO E FUNZIONALE DEL SERVIZIO PERSONALE ASSOCIATO

REGOLAMENTO ORGANIZZATIVO E FUNZIONALE DEL SERVIZIO PERSONALE ASSOCIATO REGOLAMENTO ORGANIZZATIVO E FUNZIONALE DEL SERVIZIO PERSONALE ASSOCIATO Sommario REGOLAMENTO ORGANIZZATIVO E FUNZIONALE DEL SERVIZIO PERSONALE ASSOCIATO...2 Capo I Principi Generali...2 Articolo 1 - Oggetto...2

Dettagli

Direttore/Segretario Generale. Nucleo di valutazione LORO SEDI

Direttore/Segretario Generale. Nucleo di valutazione LORO SEDI Repubblica Italiana CITTÁ DI MAZARA DEL VALLO C.F.: 82001410818 P.IVA: 00257580811 www.comune.mazara-del-vallo.tp.it -----===ooo===----- 5 SETTORE ORGANIZZAZIONE E SVILUPPO DEL PERSONALE tel.: 0923 671711

Dettagli

SOA DIREZIONE AMMINISTRATIVA

SOA DIREZIONE AMMINISTRATIVA e riferimenti Procedure concorsuali (comparto/dirigenti) /istanza di concorsi avvisi incarichi concorsi (disponibile per ciascun concorso in fase di pubblicazione bando) 6 mesi dalla prova scritta (art.

Dettagli

CONTENUTO DELLA FUNZIONE

CONTENUTO DELLA FUNZIONE RISORSE UMANE FUNZIONE CONTENUTO DELLA FUNZIONE - Predisposizione e gestione del Bilancio e coordinamento centri elementari di costo - Aggiornamento banca dati del personale dei centri elementari di costo

Dettagli

AREA SERVIZI AMMINISTRATIVI

AREA SERVIZI AMMINISTRATIVI AREA SERVIZI AMMINISTRATIVI FORMAZIONE E SVILUPPO DEL PERSONALE TECNICO E AMMINISTRATIVO Piano annuale di formazione del personale tecnico e amministrativo della Scuola Attivazione dei corsi di formazione

Dettagli

AREA RISORSE UMANE (AREA 4)

AREA RISORSE UMANE (AREA 4) Ricezione e smistamento della posta email in ingresso Nr. 2997 SEGRETERIA AFFARI GENERALI AREA 4 (UOA 09) Monitoraggio, rielaborazione e comunicazione dati in possesso degli uffici dell'area Nr. 7 Supporto

Dettagli

Comune di Sondalo (Provincia di Sondrio) SERVIZIO ECONOMICO-FINANZIARIO Elenco tipologie di procedimento DENOMINAZIONE PROCEDIMENTO

Comune di Sondalo (Provincia di Sondrio) SERVIZIO ECONOMICO-FINANZIARIO Elenco tipologie di procedimento DENOMINAZIONE PROCEDIMENTO Comune di Sondalo (Provincia di Sondrio) SERVIZIO ECONOMICO-FINANZIARIO Elenco tipologie di procedimento NR 1 DENOMINAZIONE PROCEDIMENTO Predisposizione del bilancio di previsione e dei relativi allegati

Dettagli

TABELLA DEI PROCEDIMENTI DI COMPETENZA DELL'ASL VC

TABELLA DEI PROCEDIMENTI DI COMPETENZA DELL'ASL VC DESCRIZIONE CON RIFERIMENTI RMATIVI SILENZIOASSENSO ONLINE ASSUNZIONI PERSONALE DIPENDENTE VERIFICA REQUISITI DI LEGGE E STIPULAZIONE CONTRATTI INDIVIDUALI DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO E A TEMPO INDETERMINATO

Dettagli

Cod. L005 - Assegni per il nucleo familiare Va indicata la spesa complessiva, sostenuta dall Istituzione nel corso dell anno 2007, per l erogazione

Cod. L005 - Assegni per il nucleo familiare Va indicata la spesa complessiva, sostenuta dall Istituzione nel corso dell anno 2007, per l erogazione Cod. L005 - Assegni per il nucleo familiare Va indicata la spesa complessiva, sostenuta dall Istituzione nel corso dell anno 2007, per l erogazione di assegni per il nucleo familiare al personale dipendente

Dettagli

responsabile procedimento respons abile

responsabile procedimento respons abile Elaborazione indennità mensili amministratori Cedolino mensile per Sindaco e Assessori mensile - no entro il 27 di ogni mese Predisposizione F24EP (per versamento oneri previdenziali e ritenute operate

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BRESCIA TABELLA DEI TERMINI DI CONCLUSIONE DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI AFFERENTI AL SETTORE RISORSE ECONOMICHE

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BRESCIA TABELLA DEI TERMINI DI CONCLUSIONE DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI AFFERENTI AL SETTORE RISORSE ECONOMICHE TABELLA DEI TERMINI DI DEI MENTI AMMINISTRATIVI RIFERI PROVVEDI 1 Compensi collaborazioni a tempo parziale studenti Studenti D.Lgs 68/2012, art. 11 dal primo giorno del mese successivo alla richiesta di

Dettagli

1-1) UFFICIO Anagrafe delle prestazioni Abbonamenti- Permessi sindacali e amministrativi.

1-1) UFFICIO Anagrafe delle prestazioni Abbonamenti- Permessi sindacali e amministrativi. INDICAZIONE APPROPRIATA DI TUTTI I COMPITI DEL SETTORE E DISPONIBILITA DI MODULI DIRIGENTE Dott. Luigi Scavuzzo: Tel. 0935/521221; e-mail:personale@provincia.enna.it Area Posizione Organizzativa denominata

Dettagli

COMUNE DI GONARS - ELENCO DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI - SERVIZIO PERSONALE

COMUNE DI GONARS - ELENCO DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI - SERVIZIO PERSONALE COMUNE DI GONARS - ELENCO DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI - SERVIZIO PERSONALE Responsabile dott.ssa Angela Spanò e- mail: angela.spano@comune.gonars.ud.it 0432/993011 SOGGETTO TITOLARE DEL POTERE SOSTITUTIVO

Dettagli

TABELLA DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI DI COMPETENZE DELL ENTE.

TABELLA DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI DI COMPETENZE DELL ENTE. Comune di Sperone Provincia di Avellino TABELLA DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI DI COMPETENZE DELL ENTE. APPROVATA CON DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 70 DEL 26.9.2013. ******************************************

Dettagli

Nome DEL BELLO Daniela Telefono ufficio 071/8064354 Cellulare 339/2175694 Fax 071/8064405 E-mail daniela.delbello@regione.marche.

Nome DEL BELLO Daniela Telefono ufficio 071/8064354 Cellulare 339/2175694 Fax 071/8064405 E-mail daniela.delbello@regione.marche. F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome DEL BELLO Daniela Telefono ufficio 071/8064354 Cellulare 339/2175694 Fax 071/8064405 E-mail daniela.delbello@regione.marche.it

Dettagli

SERVIZIO PERSONALE ATTIVITA E PROCEDIMENTI

SERVIZIO PERSONALE ATTIVITA E PROCEDIMENTI SERVIZIO PERSONALE ATTIVITA E PROCEDIMENTI A) Stipendi (carichi voci stipendiali dipendenti e amministratori su sw elaborazione paghe conteggi e carichi su sw salario accessorio lavoro straordinario turno

Dettagli

Adempimento. Richiesta scritta di chiarimenti 20. Richiesta scritta di certificazioni 20. legge Liquidazione 30

Adempimento. Richiesta scritta di chiarimenti 20. Richiesta scritta di certificazioni 20. legge Liquidazione 30 TRIBUTI RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO RAG. SERRA PIER GIORGIO Tel. 0782-847006 847077 e-mail ragioneria@comune.orroli.ca.it N.d. Rimborsi di somme non dovute per tributi a ruolo e non a ruolo 90 Domande

Dettagli

SCHEDA ANALISI RISCHIO RILEVAZIONE ATTIVITA' A RISCHIO CORRUZIONE ELENCO PROCEDIMENTI SETTORE RISORSE UMANE

SCHEDA ANALISI RISCHIO RILEVAZIONE ATTIVITA' A RISCHIO CORRUZIONE ELENCO PROCEDIMENTI SETTORE RISORSE UMANE Ambito del Rischio: rilascio concessioni aspettative e congedi straordinari Tipologia Procedimento: Procedimento per la richiesta di aspettative e congedi straordinari. Capo Area : Settore non aggregato

Dettagli

ELEMENTI DI PAGHE E CONTRIBUTI Formazione continua individuale

ELEMENTI DI PAGHE E CONTRIBUTI Formazione continua individuale ELEMENTI DI PAGHE E CONTRIBUTI Formazione continua individuale Durata: 60 ore Inizio corso: da definire Sede: Corso Raffaello 17/D - Torino Docente: dottore consulente del lavoro con esperienza consolidata

Dettagli

STRUMENTI DI TUTELA GIURISDIZIONALE A FAVORE DELL'INTERESSATO TITOLO PROCEDIMENTO

STRUMENTI DI TUTELA GIURISDIZIONALE A FAVORE DELL'INTERESSATO TITOLO PROCEDIMENTO ENTE OSPEDALIERO OSPEDALI GALLIERA GENOVA Via Mura delle Cappuccine 14 16128 GENOVA Codice Fiscale 00557720109 MODULO ADEMPIMENTI DI CUI ALL'ART. 35 DEL D. L. 14/3/2013 N. 33 OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE

Dettagli

P.O Programmazione Sviluppo Formazione. P.O Programmazione Sviluppo Formazione. P.O Programmazione Sviluppo Formazione

P.O Programmazione Sviluppo Formazione. P.O Programmazione Sviluppo Formazione. P.O Programmazione Sviluppo Formazione RESPONSABILE DEL OPERATIVITA' DEL A' SOGGETTI ESTERNI E/O STRUTTURE A' 1 Domanda di partecipazione al procedimento selettivo 2 Rilascio di certificati: * -di idoneità -di partecipazione a concorsi 180

Dettagli

SETTORE SVILUPPO ECONOMICO - PERSONALE E CONTENZIOSO TRIBUTARIO SERVIZIO RISORSE UMANE

SETTORE SVILUPPO ECONOMICO - PERSONALE E CONTENZIOSO TRIBUTARIO SERVIZIO RISORSE UMANE SETTORE SVILUPPO ECONOMICO - PERSONALE E CONTENZIOSO TRIBUTARIO SERVIZIO RISORSE UMANE Schede dei procedimenti amministrativi: 1. assunzione di personale a tempo determinato; 2. assunzione di personale

Dettagli

PIANO RISORSE ED OBIETTIVI ANNO 2008

PIANO RISORSE ED OBIETTIVI ANNO 2008 Comune di Baranzate Provincia di Milano PIANO RISORSE ED OBIETTIVI SERVIZIO PERSONALE Responsabile di PRO: Sparagna Luca Segretario Comunale Sparagna Luca ATTIVITÀ DEL SERVIZIO PERSONALE a) Tipologia dei

Dettagli

PROGRAMMA. CORSO IN PAGHE E CONTRIBUTI La Teoria. CAPITOLO I: Il nuovo collocamento e la costruzione del rapporto di lavoro

PROGRAMMA. CORSO IN PAGHE E CONTRIBUTI La Teoria. CAPITOLO I: Il nuovo collocamento e la costruzione del rapporto di lavoro PROGRAMMA CORSO IN PAGHE E CONTRIBUTI La Teoria CAPITOLO I: Il nuovo collocamento e la costruzione del rapporto di lavoro 1. Collocamento ordinario 2. Collocamento obbligatorio 3. Adempimenti collegati

Dettagli

Area 1 RISORSE UMANE Unità Organizzativa Responsabile: Settore Personale Tecnico Amministrativo

Area 1 RISORSE UMANE Unità Organizzativa Responsabile: Settore Personale Tecnico Amministrativo Area 1 RISORSE UMANE Unità Organizzativa Responsabile: Settore Personale Tecnico Amministrativo PROCEMENTO RIF. NORMATIVI TERMINE RESP. PROVVEMENTO Selezione lavoratori autonomi e co.co.co D.Lgs. n.165/2001

Dettagli

DICHIARAZ IONE SOSTITUTI VA O SILENZIO ASSENSO TERMINE NORMATIVO DEL PROCEDIMEN TO MONITORAG GIO TEMPI PROCEDIME NTALI STRUMENTI TUTELA INTERESSATO

DICHIARAZ IONE SOSTITUTI VA O SILENZIO ASSENSO TERMINE NORMATIVO DEL PROCEDIMEN TO MONITORAG GIO TEMPI PROCEDIME NTALI STRUMENTI TUTELA INTERESSATO TUTTI I TI TI A ISTANZA DI PART RMATIV L PR IL PROVVDIMN MODATA' DI CONTAT RMATIVO MONIRAG NTA ION SINZIO ASSNSO STRUMNTI TUTLA INTRSSA SRVIZIO ON N (VIA INTRANT) PAGAMNTI POTR VO CUSM R ATTI, DOCUMNTI

Dettagli

Allegato A) alla delibera del CdA n. 35 del 30.12.2010

Allegato A) alla delibera del CdA n. 35 del 30.12.2010 Allegato A) alla delibera del CdA n. 35 del 30.12.2010 ACCORDO TRA L UNIONE DI COMUNI TERRE DI CASTELLI E L AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA (ASP) GIORGIO GASPARINI PER LA GESTIONE DI FUNZIONI

Dettagli

)2*/,2&21',=,21, $33$/72 3(5 / $)),'$0(172 '(/ 6(59,=,2 ', 6200,1,675$=,21( ', /$9252 $ 7(50,1(

)2*/,2&21',=,21, $33$/72 3(5 / $)),'$0(172 '(/ 6(59,=,2 ', 6200,1,675$=,21( ', /$9252 $ 7(50,1( )2*/,2&21',=,21, $33$/72 3(5 / $)),'$0(172 '(/ 6(59,=,2 ', 6200,1,675$=,21( ', /$9252 $ 7(50,1( ART.1 OGGETTO Il presente appalto ha ad oggetto il servizio di somministrazione di lavoratori a termine,

Dettagli

1.0.0 - AREA SVILUPPO ORGANIZZATIVO E RISORSE UMANE

1.0.0 - AREA SVILUPPO ORGANIZZATIVO E RISORSE UMANE 1.0.0 - AREA SVILUPPO ORGANIZZATIVO E RISORSE UMANE 1.1.0 - Settore sviluppo organizzativo, pianta organica, assunzioni, servizi generali dell Area 1.2.0 - Settore applicazione CC.CC.NN.LL., trattamento

Dettagli

ELENCO DEI PROCEDIMENTI DI COMPETENZA DEL SERVZIO AMMINISTRATIVO

ELENCO DEI PROCEDIMENTI DI COMPETENZA DEL SERVZIO AMMINISTRATIVO ELENCO DEI PROCEDIMENTI DI COMPETENZA DEL SERVZIO AMMINISTRATIVO Responsabile del Procedimento: Responsabile dell Area Amministrativa. Istruttore Direttivo Dott. Placido Bonifacio Responsabile del Procedimento

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE CITTA DI VITTORIA PROVINCIA DI RAGUSA DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Data 24.03.2011 Atto n 807 OGGETTO: Approvazione Organizzazione Interna della Direzione Generale. IL DIRETTORE GENERALE Premesso

Dettagli

Procedimenti i cui provvedimenti possono essere sostituiti da autocertificazioni ovvero possano concludersi con il silenzio/assenso della P.A.

Procedimenti i cui provvedimenti possono essere sostituiti da autocertificazioni ovvero possano concludersi con il silenzio/assenso della P.A. 1 Azienda USL 4 Prato ove diverso, l'ufficio competente al ( l') L. 104/92 L. 104/92: concessione permessi retribuiti ai dipendenti e comunicazione annuale alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Legge

Dettagli

Comune di VIGNATE Piano Esecutivo di Gestione - Attività ANNO 2008 CENTRO DI RESPONSABILITA: PROGRAMMAZIONE ECONOMICA FINANZIARIA

Comune di VIGNATE Piano Esecutivo di Gestione - Attività ANNO 2008 CENTRO DI RESPONSABILITA: PROGRAMMAZIONE ECONOMICA FINANZIARIA OPERATIVA / GESTIONALE DIRETTA OPERATIVA / GESTIONALE DI SUPPORTO 1 28 Organizzazione e Gestione Giuridica del Personale 13-1 Rilevazione quotidiana delle presenze del personale 13-2 Accertamenti medici

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL TRATTAMENTO DEI DATI SENSIBILI E GIUDIZIARI

REGOLAMENTO PER IL TRATTAMENTO DEI DATI SENSIBILI E GIUDIZIARI ISTITUTO NAZIONALE DI RICERCA METROLOGICA (INRIM) REGOLAMENTO PER IL TRATTAMENTO DEI DATI SENSIBILI E GIUDIZIARI (decreto del Presidente dell INRIM n 332/2006, del 28 dicembre 2006) INRIM_Regol_dati_sensibili_e_giudiziari_28.12.06

Dettagli

U.O.C. GESTIONE RISORSE UMANE E RELAZIONI SINDACALI

U.O.C. GESTIONE RISORSE UMANE E RELAZIONI SINDACALI TIPOLOGIA DEL PROCEDIMENTO DESCRIZIONE DEL PROCEDIMENTO MODALITA DI AVVIO DEL PROCEDIMENTO STRUMENTI DI TUTELA AMMINISTRATIVA E GIURISDIZIONALE RICONOSCIUTI MODALITA CON CUI GLI DALLA LEGGE IN FAVORE INTERESSATI

Dettagli

REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI MENSA DEI DIPENDENTI DELLA PROVINCIA DI TORINO SOMMARIO

REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI MENSA DEI DIPENDENTI DELLA PROVINCIA DI TORINO SOMMARIO REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI MENSA DEI DIPENDENTI DELLA PROVINCIA DI TORINO SOMMARIO Art.1 Principi generali Art.2 Definizione, affidamento, gestione e fruizione del servizio di mensa Art.3 Diritto al servizio

Dettagli

COMUNE DI MELITO DI NAPOLI

COMUNE DI MELITO DI NAPOLI COMUNE DI MELITO DI NAPOLI Provincia di Napoli ORIGINALE R.G. N. 760 DEL 31/07/2014 SETTORE I - FINANZE E PERSONALE DETERMINAZIONE N. 88 DEL 31/07/2014 Oggetto: COLLOCAMENTO A RIPOSO DEL DIPENDENTE MARRONE

Dettagli

Gestire il Personale

Gestire il Personale SCOPO/MISSION RESPONSABILE FORNITORE DEL PROCESSO INPUT CLIENTE DEL PROCESSO OUTPUT INDICATORI RIFERIMENTI LEGISLATIVI Gestire gli aspetti giuridici ed anagrafici del personale, curare le relazioni industriali,

Dettagli

Gestione del Personale

Gestione del Personale Gestione funzionale e completa del Personale sia dal punto di vista giuridico che da quello finanziario. La procedura consente di elaborare, per ciascun mese, due mensilità ordinarie e 98 mensilità straordinarie

Dettagli

Sistema di gestione del personale: servizi per gli Enti del comparto Regioni e Autonomie Locali

Sistema di gestione del personale: servizi per gli Enti del comparto Regioni e Autonomie Locali Sistema di gestione del personale: servizi per gli Enti del comparto Regioni e Autonomie Locali Gennaio 2014 INDICE 1. Premessa... 3 2. Anagrafiche... 4 2.1. Dati Ente... 4 2.2. Dati anagrafici degli Amministrati...

Dettagli

AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE

AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE Documento Sistema di Gestione Qualità ISO 900:000 Area Settore/ Servizio Processo Rev. Data AA-GG PE 0 0 AMMINISTRAZIONE DEL TIPO DI PROCEDURA: di supporto AREA DI RIFERIMENTO: Affari Generali DEFINIZIONE

Dettagli

AREA SERVIZI FINANZIARI E TRIBUTARI E DEL PERSONALE

AREA SERVIZI FINANZIARI E TRIBUTARI E DEL PERSONALE AREA SERVIZI FINANZIARI E TRIBUTARI E DEL PERSONALE servizi per la gestione delle risorse economico-finanziarie servizi di provveditorato ed economato servizi tributari servizio del personale servizi istituzionali

Dettagli

DESCRIZIONE DEL SERVIZIO DI ELABORAZIONE PAGHE

DESCRIZIONE DEL SERVIZIO DI ELABORAZIONE PAGHE DESCRIZIONE DEL SERVIZIO DI ELABORAZIONE PAGHE Il contratto per la fornitura del servizio di elaborazione paghe ha generalmente validità di 12 mesi e comprenderà tutte le elaborazioni mensili ed annuali,

Dettagli

TABELLA DEI PROCEDIMENTI DEL SERVIZIO GESTIONE RISORSE UMANE

TABELLA DEI PROCEDIMENTI DEL SERVIZIO GESTIONE RISORSE UMANE Elaborazione buste paga 27 di ogni mese Redazione 770 D.P.R. 322/1998 - D.P.R. 435/2001 - D.P.R. 126/2013 - D.Lgs. 471/1997 - D.Lgs. 472/1997 di legge Redazione CUD D.P.R. 917/1986, art. 4, c. 6- quater,

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 403 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 97 DEL 10/04/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 403 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 97 DEL 10/04/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 403 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 97 DEL 10/04/2015 OGGETTO: DIPENDENTE COMUNALE A TEMPO INDETERMINATO SIG. P. V..CESSAZIONE

Dettagli

COMUNE DI SASSARI. Piano dettagliato degli obiettivi 2010. Obiettivo n. 1. 3 Organizzazione e Gestione Risorse Umane Dott.

COMUNE DI SASSARI. Piano dettagliato degli obiettivi 2010. Obiettivo n. 1. 3 Organizzazione e Gestione Risorse Umane Dott. Obiettivo n. 1 Centro di Responsabilità Dirigente responsabile 3 Organizzazione e Gestione Risorse Umane Dott. Mario Mura Obiettivo n. Denominazione obiettivo 1 ATTIVITÀ ORDINARIA DEL SETTORE Descrizione

Dettagli

Procedura Amministrativo-Contabile Amministrazione del Personale. Gestione contabile spese del personale

Procedura Amministrativo-Contabile Amministrazione del Personale. Gestione contabile spese del personale Procedura Amministrativo-Contabile Amministrazione del Personale Gestione contabile spese del personale PROCEDURA AMMINISTRATIVO-CONTABILE Vers. 0.0 Gestione contabile spese del personale Data 08/11/2010

Dettagli

U.O.C. GESTIONE E SVILUPPO RISORSE UMANE DIPARTIMENTO AMMINISTRATIVO

U.O.C. GESTIONE E SVILUPPO RISORSE UMANE DIPARTIMENTO AMMINISTRATIVO U.O.C. GESTIONE E SVILUPPO RISORSE UMANE DIPARTIMENTO AMMINISTRATIVO Direttore f.f.: Dott.ssa Eufrasia Pesarini Tel. 0971613631-0971612801 Fax. 0971612741 pec: gestionesvilupporisorseumane@pec.ospedalesancarlo.it

Dettagli

COMUNE DI CASTELLETTO SOPRA TICINO Provincia di NOVARA

COMUNE DI CASTELLETTO SOPRA TICINO Provincia di NOVARA COMUNE DI CASTELLETTO SOPRA TICINO Provincia di NOVARA AREA FINANZIARIA SERVIZI SOCIALI Piazza F.lli Cervi 28053 CASTELLETTO SOPRA TICINO cod. fiscale e p. IVA 00212680037 Telefono ufficio Ragioneria -

Dettagli

Prot. N 3922/C2 Pisa, 15 dicembre 2014 Ufficio Pensioni. All Ufficio Relazioni con il Pubblico S E D E

Prot. N 3922/C2 Pisa, 15 dicembre 2014 Ufficio Pensioni. All Ufficio Relazioni con il Pubblico S E D E Ministero della Pubblica Istruzione, Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Ufficio XV Ambito Territoriale della Provincia di Pisa Via Pascoli, 8-56100 Pisa - Tel.050.927511 Fax 050.927577 E-Mail:

Dettagli

Dipartimento Risorse umane e organizzazione. Dalla deliberazione degli Organi di Governo

Dipartimento Risorse umane e organizzazione. Dalla deliberazione degli Organi di Governo Emanazione bando ricercatori a tempo determinato di Governo Decreto di costituzione delle commissioni giudicatrici Trenta (30) Data acquisizione al protocollo delibera Struttura proponente. Ricusazione

Dettagli

ALLEGATO 1 IPOST PARTE C

ALLEGATO 1 IPOST PARTE C ALLEGATO 1 PARTE C Dati previdenziali IPOST I dati previdenziali devono essere certificati dalla Società Poste Italiane S.p.A., dalle società ad essa collegate e dall IPOST per il personale iscritto al

Dettagli

Paghe e Contributi. Corsi. Padova. Corso Base. Corso Avanzato. Paghe e Contributi. Paghe e Contributi

Paghe e Contributi. Corsi. Padova. Corso Base. Corso Avanzato. Paghe e Contributi. Paghe e Contributi Corsi Centro Paghe...al Servizio del Professionista Corso Base Corso Avanzato Corso Base Paghe e contributi >> Costituzione del rapporto di lavoro e retribuzione Malattia, maternità, infortunio e adempimenti

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE TRAMITE PROCEDURA COMPARATIVA PER INCARICHI PROFESSIONALI

AVVISO DI SELEZIONE TRAMITE PROCEDURA COMPARATIVA PER INCARICHI PROFESSIONALI Determina n. 3 del 20 novembre 2015 AVVISO DI SELEZIONE TRAMITE PROCEDURA COMPARATIVA PER INCARICHI PROFESSIONALI La Società Consortile a Responsabilità Limitata Uniontrasporti intende avviare una procedura

Dettagli

- CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SOMMINISTRAZIONE DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO MEDIANTE PROCEDURA SEMPLIFICATA.

- CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SOMMINISTRAZIONE DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO MEDIANTE PROCEDURA SEMPLIFICATA. Azienda Ospedaliera Ospedale San Carlo Borromeo Via Pio II 20153 Milano - CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SOMMINISTRAZIONE DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO MEDIANTE PROCEDURA SEMPLIFICATA.

Dettagli

ISFOL UFFICIO DIRIGENZIALE PER LA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE PIANO DI MONITORAGGIO DEI TEMPI PROCEDIMENTALI

ISFOL UFFICIO DIRIGENZIALE PER LA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE PIANO DI MONITORAGGIO DEI TEMPI PROCEDIMENTALI ISFOL UFFICIO DIRIGENZIALE PER LA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE PIANO DI MONITORAGGIO DEI TEMPI PROCEDIMENTALI Dicembre 2014 1 INDICE 1. Riferimenti normativi 2. Finalità 3. Metodologia del monitoraggio

Dettagli

LICENZIAMENTO COLLETTIVO E PROCEDURA DI MOBILITA

LICENZIAMENTO COLLETTIVO E PROCEDURA DI MOBILITA LICENZIAMENTO COLLETTIVO E PROCEDURA DI MOBILITA Uno degli aspetti più problematici connessi alla crisi dell impresa riguarda la gestione dei rapporti di lavoro. L imprenditore in crisi dispone di diversi

Dettagli

AREA CONTABILE AREA CONTABILE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE. n. 34 del 10/04/2015

AREA CONTABILE AREA CONTABILE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE. n. 34 del 10/04/2015 COMUNE DI SANTADI PROVINCIA CARBONIA - IGLESIAS p.zza Marconi, 1 09010 Santadi www.comune.santadi.ci.it protocollo@comune.santadi.ci.it Tel. 078194201 Fax 0781941000 AREA CONTABILE Riferimenti Proposta

Dettagli

3 SETTORE AFFARI GENERALI E FINANZIARI Dirigente Dr. Renzo Mostarda

3 SETTORE AFFARI GENERALI E FINANZIARI Dirigente Dr. Renzo Mostarda 3 SETTORE AFFARI GENERALI E FINANZIARI Dirigente Dr. Renzo Mostarda Procedimenti comuni a tutto il OGGETTO DEL NORMATIVA DI N. RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO PROCEDIMENTO RIFERIMENTO RESPONSABILE DEL PROVVEDIMENTO

Dettagli

REGOLAMENTO RECANTE LA DISCIPLINA DEL PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO E DELL ACCESSO ALLA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA

REGOLAMENTO RECANTE LA DISCIPLINA DEL PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO E DELL ACCESSO ALLA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA REGOLAMENTO RECANTE LA DISCIPLINA DEL PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO E DELL ACCESSO ALLA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA Approvato con delibera di Consiglio dell Unione n. 31 del 28.06.2010 REGOLAMENTO RECANTE

Dettagli

Gli emolumenti del personale della scuola

Gli emolumenti del personale della scuola Gli emolumenti del personale della scuola Di salvatore buonandi La retribuzione complessiva dei dipendenti della scuola è costituita da indennità di varia natura, di cui alcune concorrono con lo stipendio

Dettagli

COMUNITA DELLA VALLAGARINA

COMUNITA DELLA VALLAGARINA COMUNITA DELLA VALLAGARINA Rovereto - Via N. Tommaseo n. 5 - Tel. (0464) 484211 - Fax 421007 e-mail: info@comunitadellavallagarina.tn.it www.comunitadellavallagarina.tn.it CODICE FISCALE 94037350223 -

Dettagli

Direzione dei Sistemi Informativi e dell Innovazione

Direzione dei Sistemi Informativi e dell Innovazione Direzione dei Sistemi Informativi e dell Innovazione Guida alla determinazione e comparazione degli elementi di costo relativi ai servizi stipendiali erogati dal Ministero dell Economia e delle Finanze

Dettagli

FORMAZIONE - week end CORSO BASE PAGHE E CONTRIBUTI

FORMAZIONE - week end CORSO BASE PAGHE E CONTRIBUTI FORMAZIONE - week end ROMA 2011 Calendario didattico: sabato 05/marzo - domenica 06/marzo sabato 12/marzo - domenica 13/marzo sabato 19/marzo - domenica 20/marzo sabato 26/marzo - domenica 27/marzo Docenti:

Dettagli

REGIONE PIEMONTE ENTE DI GESTIONE DELLE AREE PROTETTE DELLA VALLE SESIA L.R. 29 giugno 2009, n. 19 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

REGIONE PIEMONTE ENTE DI GESTIONE DELLE AREE PROTETTE DELLA VALLE SESIA L.R. 29 giugno 2009, n. 19 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE REGIONE PIEMONTE ENTE DI GESTIONE DELLE AREE PROTETTE DELLA VALLE SESIA L.R. 29 giugno 2009, n. 19 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 15 del 22/01/2015 CON IMPEGNO DI SPESA [ X ] SENZA IMPEGNO DI SPESA [ ]

Dettagli

PROVINCIA DI BERGAMO

PROVINCIA DI BERGAMO PROVINCIA DI BERGAMO SERVIZIO SELEZIONI E ASSUNZIONI Via T. Tasso, n. 8 - BERGAMO (Tel. 035-387.103-4-5-6 - Fax 035-387.210) Http://www.provincia.bergamo.it e-mail: segreteria.personale@provincia.bergamo.it

Dettagli

AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE IN AZIENDA

AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE IN AZIENDA Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE IN AZIENDA Corsi

Dettagli

U. O. n 2 Ufficio 2. Prot. n. 323 Cosenza, 21/ 01 /2013

U. O. n 2 Ufficio 2. Prot. n. 323 Cosenza, 21/ 01 /2013 Prot. n. 323 Cosenza, 21/ 01 /2013 Ai Dirigenti delle Istituzioni Scolastiche Statali di ogni ordine e grado della provincia LORO SEDI e,p.c. All U. S. R. per la Calabria Via Lungomare 259 88100 CATANZARO

Dettagli

COMUNE DI ROGLIANO (PROVINCIA DI COSENZA)

COMUNE DI ROGLIANO (PROVINCIA DI COSENZA) COMUNE DI ROGLIANO (PROVINCIA DI COSENZA) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE 1^-AMMINISTRATIVO-TRIBUTI-PATRIMONIO N.77 /Reg.SETTORE N.206 /Reg.GENERALE del 10 giugno 2013 del 10 giugno 2013 --- *

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E D E L D I R E T T O R E N. 3 8 D E L 2 1 A G O S T O 2 0 1 5

D E T E R M I N A Z I O N E D E L D I R E T T O R E N. 3 8 D E L 2 1 A G O S T O 2 0 1 5 D E T E R M I N A Z I O N E D E L D I R E T T O R E N. 3 8 D E L 2 1 A G O S T O 2 0 1 5 OGGETTO: INCARICO A TEMPO DETERMINATO ALLA SIG.RA DURANTE ALESSANDRA PER SVOLGERE LE MANSIONI DI OPERATORE SOCIO

Dettagli

Confprofessionilavoro pubblica una tabella con gli incentivi - attualmente in vigore - in materia di assunzione.

Confprofessionilavoro pubblica una tabella con gli incentivi - attualmente in vigore - in materia di assunzione. Confprofessionilavoro pubblica una tabella con gli incentivi - attualmente in vigore - in materia di assunzione. INCENTIVO DESTINATARI Giovani (l.99/2013) L incentivo è pari: -ad 1/3 della retribuzione

Dettagli

CERTIFICAZIONE UNICA 2015

CERTIFICAZIONE UNICA 2015 CERTIFICAZIONE UNICA 201 CERTIFICAZIONE DI CUI ALL'ART., COMMI -ter e -quater DEL D.P.R. 22 LUGLIO 199, N. 322 RELATIVA ALL'ANNO 201 DATI ANAGRAFICI AL DATORE DI LAVORO, ENTE PENSIONISTICO O ALTRO SOSTITUTO

Dettagli

Denominazione 80078750587 ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE. Indirizzo di posta elettronica. Cognome 2 PRNCGS59A54E379V PERINI CADIGIA ESTER

Denominazione 80078750587 ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE. Indirizzo di posta elettronica. Cognome 2 PRNCGS59A54E379V PERINI CADIGIA ESTER CUD 2014 CERTIFICAZIONE DI CUI ALL ART. 4, COMMI -ter e -quater, DEL D.P.R. 22 LUGLIO 1998, n. 322, RELATIVA ALL ANNO 2013 AL DATORE DI LAVORO, ENTE PENSIONISTICO O ALTRO SOSTITUTO D IMPOSTA Codice fiscale

Dettagli

Allegato n. 11 Elenco delle trasmissione telematiche

Allegato n. 11 Elenco delle trasmissione telematiche Allegato n. 11 Elenco delle trasmissione telematiche Edizione 01/2014 - Rev. 01 AGCOM - AUTORITA PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI AGENZIA DELLE DOGANE AGENZIA DELLE ENTRATE ANAC AUTORITA NAZIONALE ANTICORRUZIONE

Dettagli

SETTORE AFFARI GENERALI E PERSONALE

SETTORE AFFARI GENERALI E PERSONALE RSPONSABIL : Rag. Sabrina Zampieri 01 Domanda di partecipazione al procedimento selettivo D ufficio TRMIN DI 30 gg. dalla data della prima prova VNTUAL - Raccomandata ar all interessato da individuare

Dettagli

ASPI assicurazione sociale per impiego

ASPI assicurazione sociale per impiego ASPI assicurazione sociale per impiego Riforma del mercato del lavoro Legge 92/2012 Enzo Mologni 01-10-2013 ASPI Assicurazione sociale per impiego dal 01-01-2013 In vigore dal 1/1/2013 è un indennità mensile

Dettagli

Tabella per la pubblicazione dei dati previsti dall All. 1 della Delibera A.N.AC. 50/2013

Tabella per la pubblicazione dei dati previsti dall All. 1 della Delibera A.N.AC. 50/2013 Organizzazione - Organi di indirizzo politico-amministrativo - Organi di indirizzo politico-amministrativo Nome / Cognome Curricula (art. 14, c. 1, lett. b), D. Lgs. n. Compensi di qualsiasi natura connessi

Dettagli

Lavoratori Domestici e Collaboratori Familiari

Lavoratori Domestici e Collaboratori Familiari Lavoratori Domestici e Collaboratori Familiari di Luciano Alberti Le formule presenti in questo testo sono disponibili online e sono personalizzabili. Le istruzioni per scaricare i file relativi sono riportate

Dettagli

Modello di Comunicazione (MOD8530r01) Istruzioni per la compilazione

Modello di Comunicazione (MOD8530r01) Istruzioni per la compilazione Modello di Comunicazione (MOD8530r01) Istruzioni per la compilazione La comunicazione va trasmessa entro 5 giorni al Centro per l Impiego nel cui ambito territoriale è ubicata la sede di lavoro; le agenzie

Dettagli

Procedura Amministrativo-Contabile Amministrazione del Personale. Gestione contabile spese del personale

Procedura Amministrativo-Contabile Amministrazione del Personale. Gestione contabile spese del personale Procedura Amministrativo-Contabile Amministrazione del Personale Gestione contabile spese del personale 1. OBIETTIVO...4 2. REFERENTI DELLA PRODURA...4 3. AMBITO DI APPLICAZIONE...4 4. DEFINIZIONI ED ACRONIMI...5

Dettagli

II) SCRITTURE DI GESTIONE E) SCRITTURE RELATIVE AL LAVORO DIPENDENTE

II) SCRITTURE DI GESTIONE E) SCRITTURE RELATIVE AL LAVORO DIPENDENTE CONTABILITA GENERALE 19 II) SCRITTURE DI GESTIONE E) SCRITTURE RELATIVE AL LAVORO DIPENDENTE 29 novembre 2005 Ragioneria Generale e Applicata - Parte seconda - La contabilità generale 1 E. Scritture relative

Dettagli

PRIMO CORSO FINANZIATO IL RAPPORTO DI LAVORO NELLE COOPERATIVE (3gg.) e IL RAPPORTO DI LAVORO GIORNALISTICO (3gg.)

PRIMO CORSO FINANZIATO IL RAPPORTO DI LAVORO NELLE COOPERATIVE (3gg.) e IL RAPPORTO DI LAVORO GIORNALISTICO (3gg.) PRIMO CORSO FINANZIATO IL RAPPORTO DI LAVORO NELLE COOPERATIVE (3gg.) e IL RAPPORTO DI LAVORO GIORNALISTICO (3gg.) Durata: 6 gg. (1 incontro a settimana) Calendario: 3/10/17 luglio 4/11/18 settembre 2012

Dettagli