RAGAZZI IN GIOCO PROGETTO LUDOPATIE IN COLLABORAZIONE CON

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RAGAZZI IN GIOCO PROGETTO LUDOPATIE IN COLLABORAZIONE CON"

Transcript

1 IN COLLABORAZIONE CON Aprile 2014

2 CAMPIONE Fasce di età 25,0% 25,0% 25,0% Totale Italia anni 20,2% anni 26,3% anni 34,6% Oltre 49 anni 18,9% 25,0% TOTALE 100,0% Sesso Totale Italia Maschio 66,9% Femmina 33,1% TOTALE 100,0%

3 CAMPIONE Titolo di studio Totale Italia Licenza elementare 25,7% Licenza media inf. 33,1% Diploma media sup. 34,3% Laurea 6,9% TOTALE 100,0% Professione Totale Italia Impiegato/a 25,7% Commerciante/artigiano 23,8% Operaio/a 15,2% Disoccupato/a 13,4% Casalinga 10,3% Libero professionista 8,9% Imprenditore/Titolare d azienda 2,7% TOTALE 100,0%

4 CAMPIONE Reddito annuale nucleo familiare Totale Italia Entro i euro 34,2% / euro 24,4% / euro 11,3% Oltre i euro 4,8% Non risponde 25,3% TOTALE 100,0%

5 Dm1 Vicino alla sua abitazione vi sono sale da gioco o centri scommesse?

6 Dm1 Vicino alla sua abitazione vi sono sale da gioco o centri scommesse? Sì 25,3% 27,2% 24,0% 25,6% 24,4% No 54,2% 51,2% 55,2% 54,8% 55,6% Non saprei 20,5% 21,6% 20,8% 19,6% 20,0% 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% Nord Ovest Nord Est Centro Sud+Isole Totale

7 Dm2 Conosce ragazzi o adulti che le frequentano? (Sì a DM.1) Sì 35,2% No 40,3% Non saprei 24,5% 0% 5% 10% 15% 20% 25% 30% 35% 40% 45% Base: 253 Genitori

8 Dm2 Conosce ragazzi o adulti che le frequentano? (Sì a DM.1) Sì 35,2% 36,8% 35,0% 34,4% 34,4% No 33,8% 40,3% 40,0% 43,8% 44,3% Non saprei 24,5% 25,0% 21,8% 21,3% 29,4% 0% 5% 10% 15% 20% 25% 30% 35% 40% 45% 50% Nord Ovest Nord Est Centro Sud+Isole Totale Base: 253 Genitori

9 Dm3 Ha avuto occasione di frequentare uno di questi luoghi? (Sì a DM.1) Sì, qualche volta 45,1% Sì, spesso 5,1% No, mai 49,8% 0% 10% 20% 30% 40% 50% Base: 253 Genitori

10 Dm3 Ha avuto occasione di frequentare uno di questi luoghi? (Sì a DM.1) Sì, qualche volta 45,1% 48,5% 43,3% 45,3% 42,6% Sì, spesso 5,1% 7,4% 3,3% 6,3% 3,3% No, mai 49,8% 44,1% 53,4% 48,4% 54,1% 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% Nord Ovest Nord Est Centro Sud+Isole Totale Base: 253 Genitori

11 Dm5 Dm4 All interno Quanto queste di questi informazioni luoghi, le la è convincono capitato di alla osservare prescrizione? la presenza di minori? (Sì a DM. 3) Sì, qualche volta 22,0% Sì, spesso 7,9% No, mai 44,9% Non saprei/non ricordo 25,2% 0% 5% 10% 15% 20% 25% 30% 35% 40% 45% Base: 127 Genitori

12 Dm4 All interno di questi luoghi, le è capitato di osservare la presenza di minori? (Sì a DM. 3) Sì, qualche volta 22,0% 23,7% 21,5% 21,2% 21,4% Sì, spesso 7,9% 10,5% 7,1% 9,1% 3,6% No, mai 36,8% 44,9% 46,4% 45,5% 53,6% Non saprei/non ricordo 25,2% 29,0% 25,0% 24,2% 21,4% 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% Nord Ovest Nord Est Centro Sud+Isole Totale

13 Dm5 Quanto Le è mai queste capitato informazioni di trovarsi la di convincono fronte ad una alla richiesta prescrizione? di un minore di giocare o scommettere per suo conto? (Sì a DM. 4) Sì, qualche volta 18,4% Sì, spesso 15,8% No, mai 47,4% Non saprei/ non ricordo 18,4% 0% 10% 20% 30% 40% 50% Base: 38 Genitori

14 Dm5 Le è mai capitato di trovarsi di fronte ad una richiesta di un minore di giocare o scommettere per suo conto? (Sì a DM. 4) Sì, qualche volta 18,4% 23,1% 12,5% 20,0% 14,3% Sì, spesso 15,8% 12,5% 10,0% 14,3% 23,1% No, mai 47,4% 38,4% 50,0% 42,8% 62,5% Non saprei/ non ricordo 18,4% 15,4% 12,5% 20,0% 28,6% 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% 70% Nord Ovest Nord Est Centro Sud+Isole Totale Base: 38 Genitori

15 Dm6 Secondo Lei, da quale età i minori possono entrare in una sala? Da anni 5,7% Da anni 19,2% Solo dai 18 anni in poi 41,5% Non saprei 33,6% 0% 5% 10% 15% 20% 25% 30% 35% 40% 45%

16 Dm6 Secondo Lei, da quale età i minori possono entrare in una sala? Da anni 5,7% 7,2% 5,6% 4,8% 5,2% Da anni 19,2% 20,4% 19,6% 18,8% 18,0% Solo dai 18 anni in poi Non saprei 41,5% 37,2% 41,6% 42,8% 44,4% 33,6% 35,2% 33,2% 33,6% 32,4% 0% 5% 10% 15% 20% 25% 30% 35% 40% 45% 50% Nord Ovest Nord Est Centro Sud+Isole Totale

17 Dm5 Dm7 Quanto Come valuta queste il divieto informazioni per un la minore convincono di entrare alla in prescrizione? una sala gioco: Giusto 55,2% Sbagliato 19,3% Non saprei 25,5% 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60%

18 Dm7 Come valuta il divieto per un minore di entrare in una sala gioco: Giusto 55,2% 53,2% 55,2% 56,0% 56,40% Sbagliato 19,3% 20,0% 19,2% 18,8% 19,20% Non saprei 25,5% 26,8% 25,6% 25,2% 24,40% 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% Nord Ovest Nord Est Centro Sud+Isole Totale

19 Dm8 Nel Suo computer di casa vi sono limitazioni per l accesso a siti vietati ai minori? Sì 33,4% No 51,3% Non saprei/non ricordo 15,3% 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60%

20 Dm8 Nel Suo computer di casa vi sono limitazioni per l accesso a siti vietati ai minori? Sì 33,4% 28,4% 34,0% 34,8% 36,4% No 51,3% 55,2% 51,2% 50,0% 48,8% Non saprei/non ricordo 15,3% 16,4% 14,8% 15,2% 14,8% 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% Nord Ovest Nord Est Centro Sud+Isole Totale

21 Dm9 Quante volte in un mese Le capita di giocare al lotto, o gratta e vinci o superenalotto o giochi simili? Non gioco mai 55,3% 1-2 volte 15,1% 3-5 volte 11,2% 6-10 volte 10,3% Più di 10 volte 8,1% 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60%

22 Dm9 Quante volte in un mese Le capita di giocare al lotto, o gratta e vinci o superenalotto o giochi simili? Non gioco mai 1-2 volte 3-5 volte 6-10 volte Più di 10 volte 15,1% 15,6% 14,0% 15,6% 15,2% 11,2% 9,2% 12,4% 12,0% 11,2% 10,3% 12,0% 10,4% 9,2% 9,6% 8,1% 10,0% 7,2% 8,4% 6,8% 55,3% 53,2% 56,0% 54,8% 57,2% 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% 70% Nord Ovest Nord Est Centro Sud+Isole Totale

23 Dm10 I suoi figli, partecipano a questi momenti di gioco? (Sì a DM. 9) Sì, qualche volta 33,8% Sì, spesso 21,0% No, mai 45,2% 0% 10% 20% 30% 40% 50% Base: 447 Genitori

24 Dm10 I suoi figli, partecipano a questi momenti di gioco? (Sì a DM. 9) Sì, qualche volta 33,8% 35,0% 32,7% 33,7% 33,6% Sì, spesso 21,0% 23,1% 19,1% 21,2% 20,6% No, mai 45,2% 41,9% 48,2% 45,1% 45,8% 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% Nord Ovest Nord Est Centro Sud+Isole Totale

25 Dm11 I suoi figli Le chiedono di giocare? (Sì a DM. 9) Sì, qualche volta 27,1% Sì, spesso 21,0% No, mai 51,9% 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% Base: 447 Genitori

26 Dm11 I suoi figli Le chiedono di giocare? (Sì a DM. 9) Sì, qualche volta 27,1% 29,1% 25,5% 26,6% 27,1% Sì, spesso 21,0% 22,2% 20,9% 21,2% 19,6% No, mai 51,9% 48,7% 53,6% 52,2% 53,3% 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% Nord Ovest Nord Est Centro Sud+Isole Totale Base: 447 Genitori

27 Dm12 In genere, giocano da soli o con gli amici? (Sì a D. 11) Da soli 12,1% Con gli amici 34,4% Non saprei 53,5% 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% Base: 215 Genitori

28 Dm12 In genere, giocano da soli o con gli amici? (Sì a D. 11) Da soli 6,7% 12,1% 11,8% 16,7% 14,0% Con gli amici 27,7% 34,4% 36,7% 39,2% 34,0% Non saprei 53,5% 56,6% 49,0% 55,6% 52,0% 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% Nord Ovest Nord Est Centro Sud+Isole Totale Base: 215 Genitori

29 Dm13 Quale gioco Lei ritiene possa essere quello con maggiori possibilità di vincita? Gratta e vinci 25,3% Superenalotto 18,7% Lotto 12,1% Scommesse sportive 8,8% Poker online 7,9% Slot machine 7,1% Non saprei 20,1% 0% 5% 10% 15% 20% 25% 30%

30 Dm13 Quale gioco Lei ritiene possa essere quello con maggiori possibilità di vincita? Gratta e vinci Superenalotto Lotto Scommesse sportive Poker online Slot machine Non saprei 4,0% 12,1% 13,6% 12,0% 11,2% 11,6% 8,8% 8,0% 8,4% 8,8% 10,0% 7,9% 8,4% 9,2% 10,0% 7,1% 8,4% 6,8% 6,8% 6,4% 18,7% 19,6% 18,4% 18,8% 18,0% 20,1% 21,2% 20,0% 20,0% 19,2% 25,3% 25,2% 26,0% 25,2% 24,8% 0% 5% 10% 15% 20% 25% 30% Nord Ovest Nord Est Centro Sud+Isole Totale

31 Dm14 Avete mai parlato dell argomento gioco patologico nell ambito familiare? Sì 10,3% No 67,6% Non saprei/non ricordo 22,1% 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% 70%

32 Dm14 Avete mai parlato dell argomento gioco patologico nell ambito familiare? Sì 10,3% 9,2% 10,4% 9,6% 12,0% No 67,6% 67,6% 65,6% 69,6% 67,6% Non saprei/non ricordo 22,1% 23,2% 24,0% 20,8% 20,4% 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80% Nord Ovest Nord Est Centro Sud+Isole Totale

33 Dm15 Lei ha mai temuto che Suo figlio/a giocasse? Sì, spesso 20,3% Sì, qualche volta 35,6% No, mai 44,1% 0% 5% 10% 15% 20% 25% 30% 35% 40% 45%

34 Dm15 Lei ha mai temuto che Suo figlio/a giocasse? Sì, spesso 20,3% 18,8% 19,2% 21,2% 22,0% Sì, qualche volta 35,6% 37,2% 36,4% 34,8% 34,0% No, mai 44,1% 44,0% 44,4% 44,0% 44,0% 0% 5% 10% 15% 20% 25% 30% 35% 40% 45% 50% Nord Ovest Nord Est Centro Sud+Isole Totale

35 Dm16 Se scoprisse che Suo figlio/a gioca, riterrebbe giusto intervenire? Sì 74,7% No 10,5% Non saprei 14,8% 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80%

36 Dm16 Se scoprisse che Suo figlio/a gioca, riterrebbe giusto intervenire? Sì 74,7% 70,8% 75,6% 76,0% 76,4% No 10,5% 12,0% 10,4% 9,6% 10,0% Non saprei 14,8% 17,2% 14,0% 14,4% 13,6% 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80% 90% Nord Ovest Nord Est Centro Sud+Isole Totale

37 Dm17 In che modo riterrebbe giusto intervenire? (Sì a D. 16) Discutendo dell'argomento in famiglia 25,5% Rivolgendomi a Specialisti (Psicologi-Medici) 23,3% Chiedendo aiuto a familiari/amici 20,2% Rivolgendomi a gruppi specializzati/gruppi di auto-aiuto 10,0% Non saprei 21,0% 0% 5% 10% 15% 20% 25% 30% Base: 747 Genitori

38 Dm17 In che modo riterrebbe giusto intervenire? (Sì a D. 16) Discutendo dell'argomento in famiglia Rivolgendomi a Specialisti (Psicologi-Medici) Chiedendo aiuto a familiari/amici Rivolgendomi a gruppi specializzati/gruppi di auto-aiuto Non saprei 6,2% 10,0% 9,5% 12,1% 12,0% 25,5% 26,5% 22,6% 23,1% 23,3% 21,5% 22,2% 24,2% 25,1% 20,2% 18,1% 20,6% 21,1% 20,9% 21,0% 24,3% 21,2% 20,0% 18,9% 29,9% 0% 5% 10% 15% 20% 25% 30% 35% Nord Ovest Nord Est Centro Sud+Isole Totale Base: 747 Genitori

39 Dm18 Conosce il termine ludopatia? Sì 10,3% No 89,7% 0% 20% 40% 60% 80% 100%

40 Dm18 Conosce il termine ludopatia? 10,3% 8,4% Sì 10,8% 10,4% 11,6% 89,7% 91,6% No 89,2% 89,6% 88,4% 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80% 90% 100% Nord Ovest Nord Est Centro Sud+Isole Totale

41 Dm19 Vorrebbe avere più informazioni su tale argomento? Sì 75,8% No 4,9% Non saprei 19,3% 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80%

42 Dm19 Vorrebbe avere più informazioni su tale argomento? Sì 75,8% 74,0% 77,2% 75,2% 76,8% No 4,9% 5,6% 4,4% 5,2% 4,4% Non saprei 19,3% 20,4% 18,4% 19,6% 18,8% 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80% 90% Nord Ovest Nord Est Centro Sud+Isole Totale

43 Dm20 Ritiene che il problema ludopatia o gioco patologico possa riguardare anche i minori? Sì 74,9% No 4,7% Non saprei 20,4% 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80%

44 Dm20 Ritiene che il problema ludopatia o gioco patologico possa riguardare anche i minori? Sì 74,9% 70,8% 76,0% 76,0% 76,8% No 4,7% 5,6% 4,0% 4,8% 4,4% Non saprei 20,4% 23,6% 20,0% 19,2% 18,8% 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80% 90% Nord Ovest Nord Est Centro Sud+Isole Totale

45 Dm21 Secondo Lei, quali potrebbero essere i motivi che spingono un minore a giocare? Cercare di vincere denaro 34,4% Passare il tempo 25,4% Sfidare la sorte 24,1% Misurare le capacità personali 8,9% Stare in compagnia 5,0% Non saprei 2,2% 0% 5% 10% 15% 20% 25% 30% 35% 1637 risposte

46 Dm21 Secondo Lei, quali potrebbero essere i motivi che spingono un minore a giocare? Cercare di vincere denaro Passare il tempo Sfidare la sorte Misurare le capacità personali Stare in compagnia Non saprei 8,9% 6,7% 7,6% 10,7% 10,7% 5,0% 5,5% 5,4% 4,4% 4,7% 2,2% 2,9% 2,2% 2,0% 1,8% 25,4% 26,9% 25,4% 24,6% 24,7% 24,1% 23,7% 25,2% 23,9% 23,4% 34,4% 34,3% 34,2% 34,4% 34,7% 0% 5% 10% 15% 20% 25% 30% 35% 40% 1637 risposte Nord Ovest Nord Est Centro Sud+Isole Totale

47 Dm22 Ed invece, quali sono i motivi che spingono un adulto a giocare? Cercare di vincere denaro 50,8% Passare il tempo 18,9% Sfidare la sorte 15,9% Stare in compagnia 9,0% Misurare le capacità personali Altro 3,9% 1,5% 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% 1738 risposte

48 Dm22 Ed invece, quali sono i motivi che spingono un adulto a giocare? Cercare di vincere denaro Passare il tempo Sfidare la sorte Stare in compagnia Misurare le capacità personali Altro 9,0% 9,5% 9,8% 8,1% 8,3% 3,9% 2,8% 5,0% 3,7% 4,4% 1,5% 1,2% 0,2% 2,3% 2,5% 18,9% 19,3% 19,4% 18,7% 18,2% 15,9% 15,1% 15,5% 16,7% 16,2% 50,8% 52,1% 50,1% 50,5% 50,4% 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% Nord Ovest Nord Est Centro Sud+Isole Totale 1738 risposte

49 Dm23 Lei sarebbe favorevole all apertura di nuove sale da gioco? Sì 24,7% No 65,2% Non saprei 10,1% 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% 70%

50 Dm23 Lei sarebbe favorevole all apertura di nuove sale da gioco? Sì 24,7% 26,4% 24,0% 24,8% 23,6% No 65,2% 62,0% 66,4% 65,2% 67,2% Non saprei 10,1% 11,6% 9,6% 10,0% 9,2% 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80% Nord Ovest Nord Est Centro Sud+Isole Totale

51 Dm24 Suo figlio gioca? Sì 20,3% No 45,8% Non saprei 33,9% 0% 10% 20% 30% 40% 50%

52 Dm24 Suo figlio gioca? Sì 20,3% 22,0% 19,6% 20,4% 19,2% No 45,8% 42,4% 47,6% 45,6% 47,6% Non saprei 33,9% 35,6% 32,8% 34,0% 33,2% 0% 5% 10% 15% 20% 25% 30% 35% 40% 45% 50% Nord Ovest Nord Est Centro Sud+Isole Totale

53 Dm25 A quale età Suo figlio/a ha cominciato a giocare? (Sì a D. 24) anni 9,9% anni 22,7% Dopo i 18 anni 34,9% Non saprei/non ricordo 32,5% 0% 5% 10% 15% 20% 25% 30% 35% Base: 203 Genitori

54 Dm25 A quale età Suo figlio/a ha cominciato a giocare? (Sì a D. 24) anni 9,9% 12,7% 8,1% 9,8% 8,3% anni 22,7% 25,5% 22,5% 21,6% 20,8% Dopo i 18 anni Non saprei/non ricordo 34,9% 30,9% 36,7% 33,3% 39,6% 32,5% 30,9% 32,7% 35,3% 31,3% 0% 5% 10% 15% 20% 25% 30% 35% 40% 45% Nord Ovest Nord Est Centro Sud+Isole Totale Base: 203 Genitori

55 Dm26 Quanto è preoccupato che Suo figlio/a continui con questo tipo di giochi? (Sì a D. 24) Molto preoccupato 66,0% Abbastanza preoccupato 24,1% Poco preoccupato 6,9% Per nulla preoccupato 3,0% 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% 70% Base: 203 Genitori

56 Dm26 Quanto è preoccupato che Suo figlio/a continui con questo tipo di giochi? (Sì a D. 24) Molto preoccupato 66,0% 58,1% 73,5% 68,6% 64,5% Abbastanza preoccupato 24,1% 27,3% 20,4% 21,6% 27,10% Poco preoccupato Per nulla preoccupato 6,9% 9,1% 4,1% 7,8% 6,30% 3,0% 5,5% 2,0% 2,0% 2,10% 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80% Nord Ovest Nord Est Centro Sud+Isole Totale Base: 203 Genitori

57 Dm27 Ha chiesto aiuto a qualcuno ed a chi in particolare? Dm27 Ha chiesto aiuto a qualcuno ed a chi in particolare? (Sì a D. 24) Al medico di famiglia 24,5% Ad un familiare 21,0% Ad un amico 19,1% Ad un medico specialista 15,2% Ad uno Psicologo A nessuno 8,5% 10,1% Altro 1,6% 0% 5% 10% 15% 20% 25% Base: 203 Genitori 257 risposte

58 Dm27 Ha chiesto aiuto a qualcuno ed a chi in particolare? (Sì a D. 24) Al medico di famiglia Ad un familiare Ad un amico Ad un medico specialista Ad uno Psicologo A nessuno Altro 1,6% 1,5% 24,5% 25,0% 24,1% 24,6% 24,1% 21,0% 23,6% 22,6% 18,5% 19,0% 19,1% 19,5% 19,4% 20,0% 17,2% 15,2% 9,7% 14,5% 16,9% 20,7% 10,1% 6,9% 9,7% 12,3% 12,1% 8,5% 11,1% 9,7% 6,2% 6,9% 4,2% 0% 5% 10% 15% 20% 25% 30% Nord Ovest Nord Est Centro Sud+Isole Totale Base: 203 Genitori 257 risposte

59 Dm28 Suo figlio/a ha mai giocato con un parente? (Sì a D. 24) Sì 25,1% No 41,9% Non saprei 33,0% 0% 5% 10% 15% 20% 25% 30% 35% 40% 45% Base: 203 Genitori

60 Dm28 Suo figlio/a ha mai giocato con un parente? (Sì a D. 24) Sì 25,1% 24,5% 23,5% 22,9% 29,1% No 34,5% 41,9% 44,9% 45,1% 43,8% Non saprei 33,0% 36,4% 30,6% 31,4% 33,3% 0% 5% 10% 15% 20% 25% 30% 35% 40% 45% 50% Nord Ovest Nord Est Centro Sud+Isole Totale Base: 203 Genitori

61 Dm29 Con chi in particolare ha giocato Suo figlio/a? (Sì a D. 29) Fratello/sorella 19,6% Cugino/a 17,7% Zio/a 7,8% Nonno/a 3,9% Non saprei 51,0% 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% Base: 51 Genitori

62 Dm29 Con chi in particolare ha giocato Suo figlio/a? (Sì a D. 29) Fratello/sorella Cugino/a Zio/a Nonno/a 19,6% 8,3% 18,2% 17,7% 12,5% 8,3% 7,8% 8,3% 16,7% 9,0% 3,9% 6,3% 8,3% 25,0% 25,1% 25,0% 27,3% Non saprei 51,0% 50,0% 50,0% 45,5% 56,2% 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% Nord Ovest Nord Est Centro Sud+Isole Totale Base: 51 Genitori

63 IN COLLABORAZIONE CON Grazie per l attenzione.

RISULTATI DELLA RICERCA

RISULTATI DELLA RICERCA RISULTATI DELLA RICERCA 2011 Ricerca nazionale sul gioco d'azzardo 2011- Ricerca nazionale sulle abitudini di gioco degli italiani - curata dall Associazione Centro Sociale Papa Giovanni XXIII, e coordinata

Dettagli

E ancora un gioco? Report della ricerca

E ancora un gioco? Report della ricerca CONCORSO PER LE SCUOLE MEDIE SUPERIORI a.s. 2010/2011 E ancora un gioco? Report della ricerca Dott.ssa Elisa Casini Psicologa Ricercatrice Centro Documentazione Ser.T. Arezzo Ce.Do.S.T.Ar. Dipartimento

Dettagli

La diffusione del gioco d azzardo tra i giovani. Simone Feder

La diffusione del gioco d azzardo tra i giovani. Simone Feder La diffusione del gioco d azzardo tra i giovani Simone Feder 2004: Fabio Fabio, un ragazzo di 15 anni chiedeva un consiglio per aiutare suo padre, caduto da alcuni mesi in una rete sconosciuta che catturava

Dettagli

E ancora un gioco? Dipartimento Dipendenze Az. USL8 AREZZO

E ancora un gioco? Dipartimento Dipendenze Az. USL8 AREZZO E ancora un gioco? Dipartimento Dipendenze Az. USL8 AREZZO Elisa Casini 1, Fiorenzo Ranieri 2 Campione e metodi Il campione di ricerca è costituito da 384 soggetti di età compresa tra i 16 e i 20 anni

Dettagli

Indagine DOXA effe1uata per conto dell IsGtuto Superiore di Sanità, in collaborazione con: L IsGtuto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri

Indagine DOXA effe1uata per conto dell IsGtuto Superiore di Sanità, in collaborazione con: L IsGtuto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri Indagine DOXA effe1uata per conto dell IsGtuto Superiore di Sanità, in collaborazione con: L IsGtuto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri Distribuzione percentuale del campione in base all abitudine

Dettagli

FASE A - QUALITATIVA GLI ADOLESCENTI ITALIANI E IL GIOCO D AZZARDO

FASE A - QUALITATIVA GLI ADOLESCENTI ITALIANI E IL GIOCO D AZZARDO FASE A - QUALITATIVA GLI ADOLESCENTI ITALIANI E IL GIOCO D AZZARDO Sintesi dei risultati L indagine sul gioco d azzardo, commissionata dall Autorità Garante per l Infanzia e l Adolescenza, restituisce

Dettagli

Presentazione Rapporto Nomisma 2009 Gioco & Giovani

Presentazione Rapporto Nomisma 2009 Gioco & Giovani Presentazione Rapporto Nomisma 2009 Gioco & Giovani Le principali indicazioni emerse dal Rapporto Paolo Bono Nomisma Mercoledì 30 settembre 2009 CONI Comitato Olimpico Nazionale Italiano IL MERCATO DEI

Dettagli

Realizzato nell ambito del programma generale di intervento 2010 della Regione Lazio con l utilizzo dei fondi del Ministero dello Sviluppo Economico

Realizzato nell ambito del programma generale di intervento 2010 della Regione Lazio con l utilizzo dei fondi del Ministero dello Sviluppo Economico Realizzato nell ambito del programma generale di intervento 2010 della Regione Lazio con l utilizzo dei fondi del Ministero dello Sviluppo Economico Ludopatia Per ludopatia (o gioco d azzardo patologico)

Dettagli

La fruizione dei siti web museali da parte degli utenti di INTERNET

La fruizione dei siti web museali da parte degli utenti di INTERNET La fruizione dei siti web museali da parte degli utenti di INTERNET Associazione Civita Riproduzione vietata. Eventuali estratti devono citare la fonte Aspetti metodologici - Estensione territoriale: territorio

Dettagli

REPORT DI SINTESI RELATIVO ALL INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION ESEGUITA PRESSO LA SEDE AOU SASSARI

REPORT DI SINTESI RELATIVO ALL INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION ESEGUITA PRESSO LA SEDE AOU SASSARI REPORT DI SINTESI RELATIVO ALL INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION ESEGUITA PRESSO LA SEDE AOU SASSARI Settembre/Ottobre 2009 QUESTIONARIO: Analisi della soddisfazione del paziente sul servizio. U.O. coinvolte

Dettagli

Il costi sociali del gioco d azzardo

Il costi sociali del gioco d azzardo Il costi sociali del gioco d azzardo Roma, 4 dicembre 212 Matteo Iori CONAGGA «Coordinamento Nazionale Gruppi per Giocatori d Azzardo» Italia fra i primi paesi al mondo per spesa procapite Nel 211 il mercato

Dettagli

Ricerca «Ragazzi in gioco» 2014. Paolo Molinari, IRES FVG

Ricerca «Ragazzi in gioco» 2014. Paolo Molinari, IRES FVG Ricerca «Ragazzi in gioco» 2014 Paolo Molinari, IRES FVG Un intervento di ricerca azione partecipata Un percorso di ascolto costruito assieme a gruppo di adolescenti e ragazzi (piano di lavoro, strumenti,

Dettagli

Solo un gioco? Full Immersion

Solo un gioco? Full Immersion Solo un gioco? Il campione I dati so stati raccolti fra gennaio e maggio 2014 in 7 istituti superiori della provincia di Monza e Brianza, in 23 classi del terzo e quarto an. So stati intervistati più di

Dettagli

Allegato 2 Proposta di modello standard per la raccolta di dati aggregati relativi ai pazienti con gioco d azzardo

Allegato 2 Proposta di modello standard per la raccolta di dati aggregati relativi ai pazienti con gioco d azzardo Allegato 2 Proposta di modello standard per la raccolta di dati aggregati relativi ai pazienti con gioco d azzardo Viene di seguito riportata la proposta sviluppata dal Dipartimento Politiche Antidroga

Dettagli

CAPITOLO UNO AUTOVALUTAZIONE DELLE ABITUDINI DI GIOCO D AZZARDO

CAPITOLO UNO AUTOVALUTAZIONE DELLE ABITUDINI DI GIOCO D AZZARDO CAPITOLO UNO AUTOVALUTAZIONE DELLE ABITUDINI DI GIOCO D AZZARDO Sommario Questo capitolo tratta di gioco d azzardo e di gioco d azzardo problematico. Le esercitazioni di questo capitolo le consentiranno

Dettagli

I GRUPPI DI TERAPIA PER I FAMIGLIE : (UD)

I GRUPPI DI TERAPIA PER I FAMIGLIE : (UD) I GRUPPI DI TERAPIA PER I GIOCATORI D AZZARDO E LE LORO FAMIGLIE : L ESPERIENZA DI CAMPOFORMIDO (UD) ROLANDO DR. DE LUCA PSICOLOGO PSICOTERAPEUTA RESPONSABILE DEL CENTRO DI TERAPIA DI CAMPOFORMIDO E-mail

Dettagli

Nuovo identikit dello spettatore Fruizione cinematografica in sala e downloading da Internet

Nuovo identikit dello spettatore Fruizione cinematografica in sala e downloading da Internet Indagine realizzata con il contributo della Direzione Generale Cinema Ministero per i Beni e le Attività Culturali Presentazione dei risultati Roma, 6 febbraio 2007 Premessa L ANICA ha chiesto all'istituto

Dettagli

Il gioco d azzardo. Aspetti generali e situazione in Trentino

Il gioco d azzardo. Aspetti generali e situazione in Trentino Il gioco d azzardo Aspetti generali e situazione in Trentino A cura dell Osservatorio per la salute Dipartimento politiche sanitarie Provincia autonoma di Trento Trento, 29 dicembre 2012 Il gioco d azzardo

Dettagli

Questionario sull utilizzo di strumenti "on line" da parte di cittadini con 65 o più anni

Questionario sull utilizzo di strumenti on line da parte di cittadini con 65 o più anni Questionario sull utilizzo di strumenti "on line" da parte di cittadini con 65 o più anni Caratteristiche dell intervistato età tra 65 e 74 anni tra 75 e 84 anni oltre 84 anni genere femmina maschio scolarità

Dettagli

Indagine conoscitiva sugli stili di vita dei giovani di terza media a cura di Simone Feder

Indagine conoscitiva sugli stili di vita dei giovani di terza media a cura di Simone Feder Indagine conoscitiva sugli stili di vita dei giovani di terza media a cura di Simone Feder 1. Dati anagrafici Gli studenti che hanno compilato il questionario sono in totale 121 I maschi sono il 43% e

Dettagli

1) A quale Livello Acli appartieni? (una sola risposta) Punto famiglia Sportello immigrati Patronato altro: Nessuna risposta

1) A quale Livello Acli appartieni? (una sola risposta) Punto famiglia Sportello immigrati Patronato altro: Nessuna risposta Ricerca e azione sociale per favorire l inclusione delle persone in condizioni di marginalità o di disagio. Progetto, finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali ai sensi della legge

Dettagli

Pirateria: scenario 2011

Pirateria: scenario 2011 Pirateria: scenario 2011 Presentazione della ricerca Ipsos sulla pirateria audiovisiva Casa del Cinema - Roma 19 gennaio 2011 1. Obiettivi e Metodologia 2. Descrizione generale del fenomeno: incidenza

Dettagli

Il fumo in Italia. Sintesi dei risultati

Il fumo in Italia. Sintesi dei risultati Indagine effettuata per conto de l Istituto Superiore di Sanità, in collaborazione con l Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri e la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori Sintesi dei risultati

Dettagli

I giovani e il gioco d azzardo in Ticino

I giovani e il gioco d azzardo in Ticino 1 I giovani e il gioco d azzardo in Ticino Analisi delle abitudini di gioco dei giovani tra 14 e 25 anni a livello cantonale Emiliano Soldini 2 Obiettivi dell indagine (1) I risultati emersi dallo studio

Dettagli

FASE A - QUALITATIVA GLI ADOLESCENTI ITALIANI E IL GIOCO D AZZARDO

FASE A - QUALITATIVA GLI ADOLESCENTI ITALIANI E IL GIOCO D AZZARDO FASE A - QUALITATIVA GLI ADOLESCENTI ITALIANI E IL GIOCO D AZZARDO Analisi dei risultati Il profilo degli adolescenti: ancorati alla famiglia e proiettati nel web La fotografia degli adolescenti italiani

Dettagli

EPIDEMIOLOGIA DEL GIOCO D AZZARDO

EPIDEMIOLOGIA DEL GIOCO D AZZARDO EPIDEMIOLOGIA DEL GIOCO D AZZARDO Fabio Voller Alice Berti Settore Sociale Osservatorio di Epidemiologia Presentazione del volume GAP - Il gioco d azzardo patologico Orientamenti per la prevenzione e la

Dettagli

OSSERVATORIO NORD EST. Il Nord Est che gioca e scommette

OSSERVATORIO NORD EST. Il Nord Est che gioca e scommette OSSERVATORIO NORD EST Il Nord Est che gioca e scommette Il Gazzettino, 20.07.2010 NOTA METODOLOGICA I dati dell'osservatorio sul Nord Est, curato da Demos & Pi, sono stati rilevati attraverso un sondaggio

Dettagli

FONDAZIONE CASA DI INDUSTRIA ONLUS VIA VERONICA GAMBARA, 6 25121 BRESCIA - TEL. 030-3772713 - FAX 030-3770177

FONDAZIONE CASA DI INDUSTRIA ONLUS VIA VERONICA GAMBARA, 6 25121 BRESCIA - TEL. 030-3772713 - FAX 030-3770177 Mod.01/ADI/Rev.00 FONDAZIONE CASA DI INDUSTRIA ONLUS VIA VERONICA GAMBARA, 6 25121 BRESCIA - TEL. 030-3772713 - FAX 030-3770177 QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DELLA SODDISFAZIONE DEL SERVIZIO ASSISTENZA DOMICILIARE

Dettagli

RISCHIO CLINICO ED RC PROFESSIONALE. Indagine presso i Chirurghi Ospedalieri italiani

RISCHIO CLINICO ED RC PROFESSIONALE. Indagine presso i Chirurghi Ospedalieri italiani RISCHIO CLINICO ED RC PROFESSIONALE Indagine presso i Chirurghi Ospedalieri italiani Metodologia Tipologia d'indagine: Indagine ad hoc su questionario semi-strutturato Modalità di rilevazione: interviste

Dettagli

Un approfondimento sull Italia

Un approfondimento sull Italia Un approfondimento sull Italia Carlo Di Chiacchio - Sabrina Greco - Angela Romagnoli I GIOVANI E L EDUCAZIONE FINANZIARIA IL RAPPORTO OCSE PISA 2012 SULL ALFABETIZZAZIONE FINANZIARIA Mercoledì 9 luglio

Dettagli

GLI ITALIANI E IL FUNDRAISING Chi sono, come si comportano e cosa desiderano i donatori I edizione / 2013

GLI ITALIANI E IL FUNDRAISING Chi sono, come si comportano e cosa desiderano i donatori I edizione / 2013 GLI ITALIANI E IL FUNDRAISING Chi sono, come si comportano e cosa desiderano i donatori I edizione / 2013 Milano, 24 ottobre 2013 Obiettivi e metodologia Obiettivo della ricerca è indagare sulle attitudini

Dettagli

Il gioco: dalla normalità alla patologia

Il gioco: dalla normalità alla patologia Il gioco: dalla normalità alla patologia 1 Zingarelli 2009 GIOCO Ogni attività compiuta da bambini o adulti per svago, divertimento o sviluppo di qualità fisiche o intellettuali All'estrazione del Lotto

Dettagli

REPORT CUSTOMER SATISFACTION

REPORT CUSTOMER SATISFACTION Rilevazione soddisfazione degli utenti che fruiscono della modulistica on line Questionari pervenuti n 20 Report realizzato da: Sesso Maschio 8 4 Femmina 12 6 Totale 20 10 7 6 Sesso 6 5 4 4 3 2 1 Maschio

Dettagli

ADOLESCENTI E GIOCO D AZZARDO

ADOLESCENTI E GIOCO D AZZARDO ADOLESCENTI E GIOCO D AZZARDO Un fenomeno in crescita: qualche dato Il rapporto Eurispes 2007 conferma le preoccupazioni sulla diffusione delle conseguenze del gioco sui giovani e riporta dati allarmanti

Dettagli

MINORI E TELEFONIA MOBILE. Indagine conoscitiva sull uso del cellulare da parte dei bambini e dei ragazzi

MINORI E TELEFONIA MOBILE. Indagine conoscitiva sull uso del cellulare da parte dei bambini e dei ragazzi Centro Studi Minori & Media MINORI E TELEFONIA MOBILE Indagine conoscitiva sull uso del cellulare da parte dei bambini e dei ragazzi Direzione Scientifica Alberto Marradi Elaborazione dati e redazione

Dettagli

Il rispetto del codice di comportamento per il settore della vendita diretta

Il rispetto del codice di comportamento per il settore della vendita diretta L a n u o v a d i m e n s i o n e Il rispetto del codice di comportamento per il settore della vendita diretta Rapporto realizzato per AVEDISCO Azienda: GIOEL srl Maggio 2010 Obbiettivi dell indagine VERIFICARE

Dettagli

INDAGINE CITTADINI NUOVO CAD AGENDA DIGITALE

INDAGINE CITTADINI NUOVO CAD AGENDA DIGITALE INDAGINE CITTADINI NUOVO CAD AGENDA DIGITALE 2 INTRODUZIONE Il presente documento illustra i risultati dell indagine effettuata presso gli italiani, volta a comprendere la percezione generale che essi

Dettagli

FAMIGLIA E SOGGETTI SOCIALI

FAMIGLIA E SOGGETTI SOCIALI MOD. ISTAT/IMF-10/B1.03 SISTEMA STATISTICO NAZIONALE ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA Provincia INDAGINE STATISTICA MULTISCOPO SULLE FAMIGLIE FAMIGLIA E SOGGETTI SOCIALI 1 2... Comune... Sezione di Censimento...

Dettagli

E-TRADING I RISULTATI DELL INDAGINE 2013 SU TRADER ED INVESTITORI

E-TRADING I RISULTATI DELL INDAGINE 2013 SU TRADER ED INVESTITORI E-TRADING I RISULTATI DELL INDAGINE 2013 SU TRADER ED INVESTITORI Anna Ponziani, ITF Forum Rimini, 2013 Indice 1 L Indagine ITF 2013 è stata condotta su 860 persone che partecipano ed hanno partecipato,

Dettagli

Soggetto committente: Acri Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa

Soggetto committente: Acri Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa NOTA INFORMATIVA (in ottemperanza all art. 5 del Regolamento in materia di pubblicazione e diffusione dei sondaggi sui mezzi di comunicazione di massa approvato dall Autorità per le garanzie nelle comunicazioni

Dettagli

ISSP 2001 Relazioni sociali e sistemi di sostegno

ISSP 2001 Relazioni sociali e sistemi di sostegno Gennaio 2003 Prog. a cura del CED CENSIS ISSP 2001 Relazioni sociali e sistemi di sostegno (Social Networks II) Nella prima parte di questo colloquio Le proporremo alcune domande sulla sua famiglia e i

Dettagli

Alcuni dati sul fenomeno del Gioco d Azzardo in Italia e in provincia di Bergamo

Alcuni dati sul fenomeno del Gioco d Azzardo in Italia e in provincia di Bergamo DIPARTIMENTO DELLE DIPENDENZE Direttore dott. Marco Riglietta via Borgo Palazzo, 130-24125 Bergamo Italy Tel +390352270382 - Fax +390352270393 www.asl.bergamo.it/dipartimentodipendenze (PEC): protocollo@pec.asl.bergamo.it

Dettagli

Gli utenti di Internet. Acquirenti web: Italia vs. Europa vs. Usa. Vantaggi e timori del web shopping. Il futuro dell e-commerce B2C in Italia

Gli utenti di Internet. Acquirenti web: Italia vs. Europa vs. Usa. Vantaggi e timori del web shopping. Il futuro dell e-commerce B2C in Italia GLI ACQUIRENTI ONLINE IN ITALIA NEL BUSINESS-TO-CONSUMER (B2C) Gli utenti di Internet Acquirenti web: Italia vs. Europa vs. Usa Vantaggi e timori del web shopping Il futuro dell e-commerce B2C in Italia

Dettagli

La classe 1 A Liceo Musicale Grosseto polo L. Bianciardi presenta

La classe 1 A Liceo Musicale Grosseto polo L. Bianciardi presenta La classe 1 A Liceo Musicale Grosseto polo L. Bianciardi presenta Il business del gioco in Italia è enorme e in rapida crescita: nel 2001 la raccolta annua era pari a 14 miliardi di euro. Oggi ammonta

Dettagli

Autore: Anna Messia Milano Finanza

Autore: Anna Messia Milano Finanza Autore: Anna Messia Milano Finanza Compagnie in perdita e medici che hanno il terrore di operare per non pagare di tasca propria eventuali indennizzi. Intanto scoppia il caso di AmTrust, che ha assicurato

Dettagli

Downloading, streaming e file sharing p2p: reperimento illegale di materiale audio-video e consapevolezza dei rischi

Downloading, streaming e file sharing p2p: reperimento illegale di materiale audio-video e consapevolezza dei rischi Downloading, streaming e file sharing p2p: reperimento illegale di materiale audio-video e consapevolezza dei rischi - Estratto dei risultati - Milano, Dicembre 2009 La metodologia L APPROCCIO QUALI-QUANTITATIVO

Dettagli

0,00. Gruppo di lavoro AMO I TUOI SOLDI!

0,00. Gruppo di lavoro AMO I TUOI SOLDI! 0,00 Gruppo di lavoro GIOCO D AZZARDO Patologico AMO I TUOI SOLDI! Indice X 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 X 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23

Dettagli

0,00. Gruppo di lavoro AMO I TUOI SOLDI!

0,00. Gruppo di lavoro AMO I TUOI SOLDI! 0,00 Gruppo di lavoro GIOCO D AZZARDO Patologico AMO I TUOI SOLDI! Indice Introduzione Il mercato del gioco d azzardo Che cos è il gioco d azzardo? Gli effetti dei giochi d azzardo quanto sono veramente

Dettagli

Percezioni e atteggiamenti rispetto ai pagamenti digitali. Ricerca SIA realizzata da SWG

Percezioni e atteggiamenti rispetto ai pagamenti digitali. Ricerca SIA realizzata da SWG Percezioni e atteggiamenti rispetto ai pagamenti digitali Ricerca SIA realizzata da SWG Metodologia e campione L indagine è stata realizzata attraverso una rilevazione online con metodo CAWI su un campione

Dettagli

L INFLUENZA CHE I BAMBINI HANNO SUGLI ACQUISTI FAMILIARI PRESENTAZIONE DEI DATI

L INFLUENZA CHE I BAMBINI HANNO SUGLI ACQUISTI FAMILIARI PRESENTAZIONE DEI DATI L INFLUENZA CHE I BAMBINI HANNO SUGLI ACQUISTI FAMILIARI PRESENTAZIONE DEI DATI Progetto realizzato per conto di: TRADE BUSINESS METODOLOGIA E CAMPIONE Interviste telefoniche C.A.T.I OMNIBUS 206 interviste

Dettagli

Carboni&Partners GIOCO ONLINE. Un gioco, molti giochi. Milano, 7 luglio 2014

Carboni&Partners GIOCO ONLINE. Un gioco, molti giochi. Milano, 7 luglio 2014 GIOCO ONLINE Un gioco, molti giochi Milano, 7 luglio 2014 COS È IL GIOCO ONLINE? q Partecipazione del giocatore mediante tecnologia che consente comunicazione a distanza q Senza interazione fisica con

Dettagli

CAMPAGNA INTEGRAZIONE

CAMPAGNA INTEGRAZIONE CAMPAGNA INTEGRAZIONE III parte a cura di Censis Servizi S.p.A. www.censisservizi.com Distribuzione territoriale L indagine è stata svolta mediante l elaborazione di 2.482 questionari distribuiti a soggetti

Dettagli

COMUNE DI RUBIERA (Provincia di Reggio Emilia) C O P I A

COMUNE DI RUBIERA (Provincia di Reggio Emilia) C O P I A (Provincia di Reggio Emilia) C O P I A DELIBERAZIONE DELLA N. 67 DEL 26/05/2015. OGGETTO: PIANO REGIONALE PER IL CONTRASTO, LA PREVENZIONE, LA RIDUZIONE DEL RISCHIO DI DIPENDENZA DAL GIOCO PATOLOGICO 2014-2016.

Dettagli

La voce dei donatori

La voce dei donatori La voce dei donatori Uno studio sul grado di soddisfazione e di efficienza percepita dai Donatori nei confronti dell organizzazione e delle attività dell Avis Comunale RE www.avis.re.it Gli obiettivi della

Dettagli

ALIMENTAZIONE E STILI DI VITA

ALIMENTAZIONE E STILI DI VITA ALIMENTAZIONE E STILI DI VITA (degli adulti, dei giovani di 12-17 anni e dei bambini di 6-11 anni) Presentazione dei risultati Parma, 6 maggio 2004 S. 04029-30 Premessa Nelle pagine seguenti vengono presentati

Dettagli

Le coppie che chiedono l adozione di un bambino

Le coppie che chiedono l adozione di un bambino 1 febbraio 2005 Le coppie che chiedono l adozione di un bambino Anno 2003 L Istat diffonde i risultati dell indagine sulle domande di adozione, condotta per la prima volta nel 2003 presso i 29 tribunali

Dettagli

Osservatorio sull Efficienza Energetica 2013. Seconda edizione

Osservatorio sull Efficienza Energetica 2013. Seconda edizione Osservatorio sull Efficienza Energetica 2013 Seconda edizione CONFERENZA STAMPA Indagine presso le famiglie Torino, 13 settembre 2013 (Rif. 1621v112) Partner dell Osservatorio 2 Patrocinio 3 Cap.1 - Il

Dettagli

Le motivazioni al volontariato: uno studio sui volontari della provincia di Monza e Brianza

Le motivazioni al volontariato: uno studio sui volontari della provincia di Monza e Brianza Monza, 1 Ottobre 2013 Le motivazioni al volontariato: uno studio sui volontari della provincia di Monza e Brianza CSV M&B Centro di Servizio per il Volontariato di Monza e Brianza in collaborazione con

Dettagli

Opinioni e atteggiamenti dei cittadini

Opinioni e atteggiamenti dei cittadini Il mercato del gas in Italia: Opinioni e atteggiamenti dei cittadini (Da Osservatorio Energia 3 monitor maggio 2011) Milano, 5 luglio 2011 (Rif. 1126v211) Indice 2 Obiettivi e metodologia Pag. 3 Dati di

Dettagli

Milano 15/04/2014. Alla cortese attenzione di: Prof.ssa Graziella Cotta Dirigente Scolastico Istituto Comprensivo Como Borgovico

Milano 15/04/2014. Alla cortese attenzione di: Prof.ssa Graziella Cotta Dirigente Scolastico Istituto Comprensivo Como Borgovico 100 Como (CO) Milano 15/04/014 Alla cortese attenzione di: Prof.ssa Graziella Cotta Dirigente Scolastico Istituto Comprensivo Como Borgovico Oggetto: relazione finale progetto Pochi pesci nella rete A.S.

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE POLO COMMERCIALE ARTISTICO GRAFICO MUSICALE "LUCIANO BIANCIARDI" GROSSETO PROGETTO " ALL IN! PUNTIAMO SULLA LEGALITA' " A LEZIONE DI LEGALITA' INSIEME. PERCORSI EDUCATIVO-MOTIVAZIONALI

Dettagli

QUESTIONARIO DI GRADIMENTO SUL SERVIZIO

QUESTIONARIO DI GRADIMENTO SUL SERVIZIO Comune di Signa Prov. Firenze GIOCARE E CREARE: laboratori per bambini 15-36 mesi QUESTIONARIO DI GRADIMENTO SUL SERVIZIO Da rispondere e riconsegnare a : - Prossimo laboratorio effettuato; - URP Comune

Dettagli

L importante è... ...evitare gli eccessi. Guida al gioco. ...divertirsi responsabilmente!...prevenire il gioco minorile!

L importante è... ...evitare gli eccessi. Guida al gioco. ...divertirsi responsabilmente!...prevenire il gioco minorile! L importante è......evitare gli eccessi...divertirsi responsabilmente!...prevenire il gioco minorile! Guida al gioco RESPONSABILE RISERVATO AL RICEVITORE aams aams aams Per diffondere il gioco responsabile,

Dettagli

Informati ed insoddisfatti: verso una sanità minimale? Monitor Biomedico 2014 Con il contributo di

Informati ed insoddisfatti: verso una sanità minimale? Monitor Biomedico 2014 Con il contributo di Informati ed insoddisfatti: verso una sanità minimale? Monitor Biomedico 2014 Con il contributo di 1. Il monitoraggio del rapporto degli italiani con la salute ed i servizi sanitari I risultati del Monitor

Dettagli

Tabelle descrittive al tempo zero. Tabella 1. Dati socio-demografici e clinici dei pazienti

Tabelle descrittive al tempo zero. Tabella 1. Dati socio-demografici e clinici dei pazienti Tabelle relative ai pazienti con depressione maggiore e ai loro familiari adulti e minori che hanno partecipato allo studio e sono stati rivalutati a sei mesi - dati preliminari a conclusione dello studio

Dettagli

Questionario di gradimento sulle cure domiciliari ricevute con il credit e/o con il voucher socio-sanitario

Questionario di gradimento sulle cure domiciliari ricevute con il credit e/o con il voucher socio-sanitario Questionario di gradimento sulle cure domiciliari ricevute con il credit e/o con il voucher socio-sanitario Gentile gnora/gentile gnore, Le chiediamo di aiutarci ad offrire un servizio migliore e sempre

Dettagli

L azzardo non èun gioco

L azzardo non èun gioco L azzardo non èun gioco Gioco d azzardo legale e rischio dipendenza tra le persone over 65 incontrate da Auser Torino, Fabbrica delle e 3 marzo 2014 1 Gioco d azzardo -il giocatore punta qualcosa, -la

Dettagli

GfK Eurisko. Campagna pubblicitaria Lotto. Impact Test in central location (Stazione Roma Termini e Milano Centrale)

GfK Eurisko. Campagna pubblicitaria Lotto. Impact Test in central location (Stazione Roma Termini e Milano Centrale) GfK Group GfK Eurisko Impact Test Grandi Stazioni Lotto 21708 Impact Test in central location (Stazione Roma Termini e Milano Centrale) Campagna pubblicitaria Lotto GfK Eurisko Premessa 1 In occasione

Dettagli

Negli ultimi decenni la

Negli ultimi decenni la Ilgioco nonvale lacandela Un progetto dell associazione Arciragazzi di Roma ha l obiettivo di intervenire sulle problematiche legate al gioco d azzardo soprattutto quello che coinvolge i più giovani di

Dettagli

GIOCO D AZZARDO: RISCHIO SPERANZA E ILLUSIONE

GIOCO D AZZARDO: RISCHIO SPERANZA E ILLUSIONE GIOCO D AZZARDO: RISCHIO SPERANZA E ILLUSIONE CONFERENZA STAMPA DEL 12 NOVEMBRE 2014 PRESENTAZIONE DEI PRIMI RISULTATI DELLA RICERCA A cura di Paolo Molinari e Anna Zenarolla, IRES FVG Impresa Sociale

Dettagli

Istituto Nazionale di Statistica SEZIONE A NOTIZIE ANAGRAFICHE DELLA PERSONA DISABILE

Istituto Nazionale di Statistica SEZIONE A NOTIZIE ANAGRAFICHE DELLA PERSONA DISABILE Associazione Superamento Handicap Istituto Nazionale di Statistica Asl Fg/ San Severo AOC. TIMBRO MMG e PLS Codice _ _ _ _ _ _ DATA DELLA COMPILAZIONE I.D. _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ Lista del Medico Sì _

Dettagli

I DONATORI ITALIANI E IL TERZO SETTORE Paolo Anselmi, Vice Presidente GfK Eurisko

I DONATORI ITALIANI E IL TERZO SETTORE Paolo Anselmi, Vice Presidente GfK Eurisko I DONATORI ITALIANI E IL TERZO SETTORE Paolo Anselmi, Vice Presidente GfK Eurisko ROMA, 27 maggio 2011 Premessa 2 A quasi tre anni dall indagine sui donatori effettuata nel luglio 2008, l Istituto Italiano

Dettagli

P ROVOCAZIONI, MA NON TROPPO: STOP ALLE AUTO NELLE ORE DI PUNTA, TRASPORTO PUBBLICO GRATUITO

P ROVOCAZIONI, MA NON TROPPO: STOP ALLE AUTO NELLE ORE DI PUNTA, TRASPORTO PUBBLICO GRATUITO P ROVOCAZIONI, MA NON TROPPO: STOP ALLE AUTO NELLE ORE DI PUNTA, TRASPORTO PUBBLICO GRATUITO AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Febbraio 2010 LE FERMATE AUDIMOB S U L

Dettagli

Media e scelte d acquisto Report n.3

Media e scelte d acquisto Report n.3 Media e scelte d acquisto Report n.3 Febbraio 2014 Metodologia Committente: Ixè + Osservatorio Socialis Soggetto realizzatore: Ixè srl Metodologia: indagine quantitativa campionaria Metodo di raccolta

Dettagli

Comportamenti di donazione degli italiani

Comportamenti di donazione degli italiani Presentazione indagine ottobre 2006 ROMA 15 dicembre 2006 Metodologia La ricerca viene svolta in forma di monitoraggio, con utilizzo di tecnica e questionario costanti. L undicesima wave, eseguita dal

Dettagli

VIETATO NON VIETATO. Claudio Barbaranelli, Roberta Fida, Valerio Ghezzi

VIETATO NON VIETATO. Claudio Barbaranelli, Roberta Fida, Valerio Ghezzi 1 VIETATO NON VIETATO Indagine nazionale sull accesso dei minori ad alcol, fumo, videogiochi non adatti ai minori, giochi con vincita in denaro, pornografia Claudio Barbaranelli, Roberta Fida, Valerio

Dettagli

RILEVAZIONE DELLA QUALITA DEI SERVIZI EROGATI DALL UFFICIO TRIBUTI (ICI E TIA) (NOVEMBRE-DICEMBRE 2004)

RILEVAZIONE DELLA QUALITA DEI SERVIZI EROGATI DALL UFFICIO TRIBUTI (ICI E TIA) (NOVEMBRE-DICEMBRE 2004) RILEVAZIONE DELLA QUALITA DEI SERVIZI EROGATI DALL UFFICIO TRIBUTI (ICI E TIA) (NOVEMBRE-DICEMBRE 2004) La stesura del questionario Il questionario somministrato ai cittadini è così composto : QUESTIONARIO

Dettagli

Questionario di gradimento dell Assistenza domiciliare

Questionario di gradimento dell Assistenza domiciliare Questionario di gradimento dell Assistenza domiciliare Gentile Signora/Signore, il questionario che Le chiediamo di compilare ha lo scopo di farci capire se l assistenza domiciliare che Le è stata fornita

Dettagli

PROTOCOLLO D'INTESA SULL ADOZIONE DEL CODICE ETICO PER LA PREVENZIONE ALLA LUDOPATIA

PROTOCOLLO D'INTESA SULL ADOZIONE DEL CODICE ETICO PER LA PREVENZIONE ALLA LUDOPATIA PROTOCOLLO D'INTESA SULL ADOZIONE DEL CODICE ETICO PER LA PREVENZIONE ALLA LUDOPATIA Tra Risorsa Sociale Gera d Adda in rappresentanza dei 18 Comuni dell Ambito di Treviglio ASL della provincia di Bergamo

Dettagli

Sondaggio realizzato da Ispos Public Affair IL RISPARMIO E LE GIOVANI ENERAZIONI

Sondaggio realizzato da Ispos Public Affair IL RISPARMIO E LE GIOVANI ENERAZIONI Via Mauro Macchi, 61 20124 MILANO Public Affairs S.r.l. Sondaggio realizzato da Ispos Public Affair IL RISPARMIO E LE GIOVANI ENERAZIONI NOTA INFORMATIVA da allegare al sondaggio (in ottemperanza al regolamento

Dettagli

Assistenza sanitaria a misura di bambino - Bambini e giovani: diteci cosa ne pensate!

Assistenza sanitaria a misura di bambino - Bambini e giovani: diteci cosa ne pensate! Assistenza sanitaria a misura di bambino - Bambini e giovani: diteci cosa ne pensate! Il Consiglio d'europa è un'organizzazione internazionale con 47 paesi membri. La sua attività coinvolge 150 milioni

Dettagli

- CARATTERISTICHE SOCIO-DEMOGRAFICHE DELL INTERVISTATO - (PER TUTTI)

- CARATTERISTICHE SOCIO-DEMOGRAFICHE DELL INTERVISTATO - (PER TUTTI) Soddisfazione per il servizio di distribuzione del GAS e del Teleriscaldamento (AES) Proposta di questionario telefonico Buongiorno. Sono un intervistatore/trice della XXXX. Stiamo effettuando una ricerca

Dettagli

ALLEGATO 1 QUESTIONARIO PER LA VALUTAZIONE DEGLI INTERVENTI DI CONTRASTO ALLA VULNERABILITA SOCIALE TERRITORIO DI RIFERIMENTO

ALLEGATO 1 QUESTIONARIO PER LA VALUTAZIONE DEGLI INTERVENTI DI CONTRASTO ALLA VULNERABILITA SOCIALE TERRITORIO DI RIFERIMENTO ALLEGATO 1 QUESTIONARIO PER LA VALUTAZIONE DEGLI INTERVENTI DI CONTRASTO ALLA VULNERABILITA SOCIALE PARTE PRIMA RILEVAZIONE DELLE CARATTERISTICHE DELLA FAMIGLIA DEL/LA BENEFICIARIO/A DEGLI INTERVENTI CHIERI

Dettagli

LA RICERCA DEL GIOCO

LA RICERCA DEL GIOCO Torna alla Ricerca completa LA RICERCA DEL GIOCO (Sintesi) Ricerca sul fenomeno del gioco d azzardo problematico tra la popolazione giovanile di Reggio Emilia La storia del gioco d azzardo è strettamente

Dettagli

Gli italiani e la crisi: disposti ad investire nel miglioramento della casa?

Gli italiani e la crisi: disposti ad investire nel miglioramento della casa? Gli italiani e la crisi: disposti ad investire nel miglioramento della casa? Rapporto quantitativo Milano, Maggio 2011 (Rif. 1412v111) Indice 2 Pag. La ricerca 3 Principali evidenze 4 Cap. 1 Gli italiani

Dettagli

Designers' Inquiry - italiano INFORMAZIONI PERSONALI. 1. Sesso 1. M 2. F. 2. Età. 3. Nazionalità 1. Italiana 2. Altro

Designers' Inquiry - italiano INFORMAZIONI PERSONALI. 1. Sesso 1. M 2. F. 2. Età. 3. Nazionalità 1. Italiana 2. Altro INFORMAZIONI PERSONALI 1. Sesso 1. M 2. F 2. Età 3. Nazionalità 1. Italiana 2. Altro 4. Qual è il tuo titolo di studio? 1. Nessun titolo di studio 2. Licenza media inferiore 3. Qualifica professional 4.

Dettagli

I loro clienti si dedicano maggiormente alle slot e ai gratta&vinci, come mostrato nel grafico sottostante:

I loro clienti si dedicano maggiormente alle slot e ai gratta&vinci, come mostrato nel grafico sottostante: REPORT GIOCO D AZZARDO Come MOVIMENTO NO SLOT in questi mesi abbiamo somministrato ai gestori dei locali, bar, tabacchi e sale slot un questionario per cercare di capire il fenomeno dell azzardo nella

Dettagli

Provveditorato agli Studi di Perugia Indagine conoscitiva - 1996/97

Provveditorato agli Studi di Perugia Indagine conoscitiva - 1996/97 Provveditorato agli Studi di Perugia Indagine conoscitiva - 1996/97 Questionario FAMIGLIE / GENITORI (PGEN) Questionari: 2858 < QUESTION: definizione, gestione, elaborazione questionari prof. Claudio Maccherani

Dettagli

MOZIONE ai sensi dell articolo 18, comma 4, dello Statuto e dell articolo 102 del Regolamento interno. trattazione in Aula trattazione in Commissione

MOZIONE ai sensi dell articolo 18, comma 4, dello Statuto e dell articolo 102 del Regolamento interno. trattazione in Aula trattazione in Commissione BOZZA Versione Al Presidente del Consiglio regionale del Piemonte MOZIONE ai sensi dell articolo 18, comma 4, dello Statuto e dell articolo 102 del Regolamento interno trattazione in Aula trattazione in

Dettagli

Bambini e Nuovi Media: una ricerca di People per Terre des Hommes

Bambini e Nuovi Media: una ricerca di People per Terre des Hommes Bambini e Nuovi Media: una ricerca di People per Terre des Hommes Come vedono i new media i bambini? E quanto i genitori sono in grado di capire e normare il rapporto, spesso caldissimo dei loro figli

Dettagli

VITTIME DEL GIOCO D AZZARDO

VITTIME DEL GIOCO D AZZARDO RASSEGNA STAMPA VITTIME DEL GIOCO D AZZARDO A cura di Agenzia Comunicatio COMUNICATO STAMPA GIOCO D'AZZARDO: CEIS DON PICCHI, "A ROMA L'80% DEI GIOCATORI VITTIME DI SLOT E SCOMMESSE SPORTIVE" ROMA - Maschio,

Dettagli

Sondaggio sulla diffusione di pregiudizi e stereotipi tra i ragazzi fra i 14 e i 17 anni EXECUTIVE SUMMARY

Sondaggio sulla diffusione di pregiudizi e stereotipi tra i ragazzi fra i 14 e i 17 anni EXECUTIVE SUMMARY Sondaggio sulla diffusione di pregiudizi e stereotipi tra i ragazzi fra i 14 e i 17 anni EXECUTIVE SUMMARY Progetto N. 280-2014 Novembre 2014 METODOLOGIA L indagine è stata realizzata dal 5 al 12 Novembre

Dettagli

COMUNE DI ARGELATO PROVINCIA DI BOLOGNA

COMUNE DI ARGELATO PROVINCIA DI BOLOGNA COMUNE DI ARGELATO PROVINCIA DI BOLOGNA ORDINANZA DEL SINDACO ORDINANZA SINDACO / 11 Del 14/10/2015 OGGETTO: DISCIPLINA DEGLI ORARI PER L'ESERCIZIO DELLE ATTIVITA' DI GIOCO LECITO SUL TERRITORIO COMUNALE.

Dettagli

Questionario per genitori di ragazzi con disabilità

Questionario per genitori di ragazzi con disabilità Introduzione AIAS Bologna onlus, in collaborazione con altre organizzazioni europee, sta realizzando un progetto che intende favorire lo sviluppo di un ambiente positivo nelle famiglie dei bambini/ragazzi

Dettagli

LINEA DIRETTA CON ANFFAS

LINEA DIRETTA CON ANFFAS LINEA DIRETTA CON ANFFAS SONDAGGIO TELEFONICO Com è nata l idea del Sondaggio? Il sondaggio nasce dall esigenza, fortemente avvertita nel corso degli ultimi anni, da Anffas Nazionale di trovare un modo

Dettagli

LA GUIDA PERICOLOSA IN ADOLESCENZA: FUNZIONI E FATTORI DI PROTEZIONE

LA GUIDA PERICOLOSA IN ADOLESCENZA: FUNZIONI E FATTORI DI PROTEZIONE Dipartimento di Psicologia Laboratorio di Psicologia dello Sviluppo LA GUIDA PERICOLOSA IN ADOLESCENZA: FUNZIONI E FATTORI DI PROTEZIONE Emanuela CALANDRI, Federica GRAZIANO Laboratorio Regionale Pensare

Dettagli

Automotive. Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani. Indagine marzo 2013. con approfondimenti e confronti ISTAT

Automotive. Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani. Indagine marzo 2013. con approfondimenti e confronti ISTAT Automotive con approfondimenti e confronti ISTAT Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani Indagine marzo 2013 Dati rilevati nel mese di febbraio 2013 Pubblicazione mensile A cura della

Dettagli

Analisi della comunicazione del gioco nella sua evoluzione

Analisi della comunicazione del gioco nella sua evoluzione Nel nostro Paese il gioco ha sempre avuto radici profonde - Caratteristiche degli italiani in genere - Fattori difficilmente riconducibili a valutazioni precise (dal momento che propensione al guadagno

Dettagli

CHI I MILLENNIAL O GENERAZIONE Y 13 MILIONI DI ITALIANI IPERCONNESSI E SOCIAL NETWORK ADDICTED SONO DOVE SONO COME SI CONNETTONO 48% 18% 45% 26%

CHI I MILLENNIAL O GENERAZIONE Y 13 MILIONI DI ITALIANI IPERCONNESSI E SOCIAL NETWORK ADDICTED SONO DOVE SONO COME SI CONNETTONO 48% 18% 45% 26% I MILLENNIAL O GENERAZIONE Y 13 MILIONI DI ITALIANI IPERCONNESSI E SOCIAL NETWORK ADDICTED MILLENNIAL O GENERAZIONE Y PERSONE NATE TRA IL 1980 E IL 2004 13.279.752 DI ITALIANI MASCHI 16-17 ANNI 8,5% 18-24

Dettagli

Dalla formazione al lavoro Gli esiti formativi e occupazionali dei percorsi triennali I risultati dell indagine ISFOL

Dalla formazione al lavoro Gli esiti formativi e occupazionali dei percorsi triennali I risultati dell indagine ISFOL Dalla formazione al lavoro Gli esiti formativi e occupazionali dei percorsi triennali I risultati dell indagine ISFOL Identikit del campione Maschi 59% Cittadinanza italiana 94% Residenti al Nord Italia

Dettagli