ASL Azienda Sanitaria Locale della Provincia di Varese

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ASL Azienda Sanitaria Locale della Provincia di Varese"

Transcript

1 LOTTO 1 "Danni patrimoniali da incendio ed eventi complementari" Premio annuo lordo... così calcolato: Partite Somme assicurate 1. Fabbricati ,00 2. Contenuto (Attrezzature, arredamenti, merci) ,00 3. Ricorso Terzi ,00 4. Ricostruzione Archivi ,00 Totale Premio Incendio Tassi annui lordi Euro Premi

2 LOTTO 2 "Danni patrimoniali da furto ed eventi complementari" Premio annuo lordo.. così calcolato: Partite a) Contenuto in genere (beni, valori ed opere d arte) a primo rischio assoluto b) Valori in mezzi di custodia a primo rischio assoluto c) Portavalori a primo rischio assoluto Somme assicurate , , ,00 Tassi annui lordi Totale Premio furto Premi

3 LOTTO 3 Assicurazione Responsabilità Civile verso Terzi e Dipendenti Premio annuo lordo anticipato soggetto a regolazione..così calcolato: preventivo emolumenti lordi erogate ai prestatori di lavoro ,00= X tasso annuo lordo... (promille) Numero componenti del Comitato Etico: 15 X premio annuo lordo pro capite di. Totale premio anticipato.....

4 TABELLA PREMI PER RINUNCIA ALLA RIVALSA L indicazione di tali premi ha il solo scopo di fornire un informazione e pertanto, non ne sarà tenuto conto ai fini dell aggiudicazione della gara. Si invitano i concorrenti, ai fini della formulazione del premio, a prendere atto di quanto previsto dai CCNLL. L adesione dei singoli dipendenti, si ribadisce, ha carattere volontario. Nessuna pretesa potrà essere azionata nei confronti dell Ente appaltante ove non dovessero pervenire adesioni. Parametri Riferimenti Premio Annuo Lordo pro capite (a carico degli aderenti) Direttori (Generale, Amministrativo, Sanitario e Sociale) Dirigenti (Dirigenti medici, veterinari, farmacisti, psicologi e appartenenti alla dirigenza tecnica e professionale) N. 4 N. 281 Personale del Comparto (cat. DS) N. 564 I numeri del personale di cui sopra hanno carattere indicativo Data,... FIRMA

5 LOTTO 4 "Polizza RCPatrimoniale " Premio annuo lordo anticipato soggetto a regolazione..così calcolato: preventivo retribuzioni annue lorde erogate a ,00= X tasso annuo lordo... (promille)..

6 LOTTO 5 "Infortuni " Premio annuo lordo anticipato soggetto a regolazione... così calcolato: Categoria di Assicurati A. Medici addetti medicina dei servizi e medici del servizio di continuità assistenziale Numero Assicurati Premio per Assicurato Premio Totale B. Psicologi ore anno km.. C Dipendenti in missione km. D. Medici infetttivologi 1.. E. Personale in convenzione che effettua riscontri autoptici F. Frequentanti volontari per finalità di formazione teorico pratica 60 riscontri G. Medico neurologo 1... H. Personale dirigente aree mediche, veterinarie, personale tecnico ed amministrativo del SSN e personale del comparto di contrattazione collettiva del personale SSL I. Personale sanitario dell Ospedale di Circolo di Varese che esegue prestazioni di consulenza specialistica psichiatrica presso ASL di Varese ore anno L. Operatori Sert 80...

7 M. Personale delle AA OO che esegue, in convenzione, prestazioni 300 prestazioni... medico specialistiche domiciliari N. Consulente Cardiologo 50 presenze.. Totale premio anticipato

8 LOTTO 6 Assicurazione Kasko dipendenti in missione Premio annuo lordo anticipato soggetto a regolazione... così calcolato: premio lordo per chilometro... X Numero preventivo Km percorsi =

9 LOTTO 7 "Libro Matricola Auto " Premio annuo lordo soggetto a regolazione secondo le disposizioni dell Art. 17 Assicurazione in base a libro matricola.. così calcolato: Premio relativo alla garanzia RCA, calcolato sul Massimale unico di ,00 (elenco automezzi ASL di Varese allegato al capitolato) Premio relativo alle garanzie Incendio, Furto, Kasko e, comprensivo di tutte la altre garanzie aggiuntive, accessorie, speciali di cui al capitolato di polizza (elenco automezzi ASL di Varese allegato al capitolato).. Premio complessivo annuo RCA + ARD:.

Azienda ASL Provincia di Mantova

Azienda ASL Provincia di Mantova LOTTO 1 "Danni patrimoniali da incendio ed eventi complementari" Premio annuo lordo... così calcolato: Partite Somme assicurate 1. Fabbricati 85.000.000,00 2. Contenuto (Attrezzature, arredamenti, merci)

Dettagli

Azienda ASL Provincia di Mantova

Azienda ASL Provincia di Mantova LOTTO 1 "Danni patrimoniali da incendio ed eventi complementari" Premio annuo lordo... così calcolato: Partite Somme assicurate 1. Fabbricati 85.000.000,00 2. Contenuto (Attrezzature, arredamenti, merci)

Dettagli

MODELLO OFFERTA ECONOMICA ALLEGATO B del disciplinare di gara. SCHEDA 1

MODELLO OFFERTA ECONOMICA ALLEGATO B del disciplinare di gara. SCHEDA 1 MODELLO OFFERTA ECONOMICA ALLEGATO B del disciplinare di gara. SCHEDA 1 LOTTO n. 1 RESPONSABILITÀ CIVILE VERSO TERZI E VERSO PRESTATORI D OPERA (RCT/RCO) + COLPA GRAVE RETRIBUZIONI PREVENTIVATE : 39.000.000,00

Dettagli

SCHEDA DI QUOTAZIONE POLIZZA DI ASSICURAZIONE SULLA RESPONSABILITA CIVILE VERSO TERZI E PRESTATORI DI LAVORO LOTTO 2

SCHEDA DI QUOTAZIONE POLIZZA DI ASSICURAZIONE SULLA RESPONSABILITA CIVILE VERSO TERZI E PRESTATORI DI LAVORO LOTTO 2 POLIZZA DI ASSICURAZIONE SULLA RESPONSABILITA CIVILE VERSO TERZI E PRESTATORI DI LAVORO LOTTO 2 Si intende richiamato, ed integralmente accettato, il capitolato di polizza di assicurazione della Responsabilità

Dettagli

RISCHIO A POLIZZA RCA+CVT LIBRO MATRICOLA. TOTALE PREMIO ANNUO LORDO (Sezione I - RCT + GARANZIE ACCESSORIE e Sezione II - CVT): = in lettere (..

RISCHIO A POLIZZA RCA+CVT LIBRO MATRICOLA. TOTALE PREMIO ANNUO LORDO (Sezione I - RCT + GARANZIE ACCESSORIE e Sezione II - CVT): = in lettere (.. RISCHIO A POLIZZA RCA+CVT LIBRO MATRICOLA VEICOLI ASSICURATI: N 11 (come da scheda veicoli ) SEZIONE I) RESPONSABILITÀ CIVILE VERSO TERZI: MASSIMALE RCA 6.000.000,00 complessivo, con il limite di 5.000.000,00

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA POLIZZA ASSICURATIVA INCENDIO LOTTO N 1 PERIODO DALLE ORE 24,00 DEL 31.12.2014 ALLE ORE 24,00 DEL 31.

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA POLIZZA ASSICURATIVA INCENDIO LOTTO N 1 PERIODO DALLE ORE 24,00 DEL 31.12.2014 ALLE ORE 24,00 DEL 31. ALLEGATO 13 PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA POLIZZA ASSICURATIVA INCENDIO LOTTO N 1 PERIODO DALLE ORE 24,00 DEL 31.12.2014 ALLE ORE 24,00 DEL 31.12.2017 COMUNE DI CORSICO OFFERTA ECONOMICA CIG..

Dettagli

SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA TOTALE OFFERTA ECONOMICA

SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA TOTALE OFFERTA ECONOMICA Allegato 4) Lotto 2 SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA L Impresa/e di Assicurazioni sottoscritta/e si obbliga/no a fornire il seguente servizio di copertura assicurativa POLIZZE DI ASSICURAZIONE RCA LIBRO MATRICOLA

Dettagli

SCHEDE DI OFFERTA ECONOMICA Lotto 1 RCT/ RCO. Codice Fiscale.. Partita IVA.. Sede legale...

SCHEDE DI OFFERTA ECONOMICA Lotto 1 RCT/ RCO. Codice Fiscale.. Partita IVA.. Sede legale... Lotto 1 RCT/ RCO Sede legale.. PREMIO ANNUO A BASE D ASTA LOTTO 1: 12.000 PREMIO COMPLESSIVO A BASE D ASTA LOTTO 1: 42.000 Il PREMIO ANNUO DI POLIZZA E CALCOLATO SULLA BASE DEI SEGUENTI PARAMETRI: Categoria

Dettagli

OFFERTA ECONOMICA LOTTO 1 - Incendio patrimonio Furto e Rapina All Risks Elettronica

OFFERTA ECONOMICA LOTTO 1 - Incendio patrimonio Furto e Rapina All Risks Elettronica ALLEGATO B - 1 OFFERTA ECONOMICA LOTTO 1 - Incendio patrimonio Furto e Rapina All Risks Elettronica INCENDIO PATRIMONIO % ovvero (in lettere percento). calcolato in base ai seguenti tassi lordi: partita

Dettagli

OFFERTA PER L'ASSEGNAZIONE DEL CONTRATTO DI ASSICURAZIONE LOTTO N. 1 POLIZZA INCENDIO COMUNE DI ROTTOFRENO (PC)

OFFERTA PER L'ASSEGNAZIONE DEL CONTRATTO DI ASSICURAZIONE LOTTO N. 1 POLIZZA INCENDIO COMUNE DI ROTTOFRENO (PC) LOTTO N. 1 POLIZZA INCENDIO Il sottoscritto... nella sua qualità di... della Compagnia di Assicurazione..., con sede legale in..cf., in relazione alla gara Premio Annuo Lordo di Euro..... ( ) data... LOTTO

Dettagli

Lotto n. 1 - Polizza RCT/O. Offerta per l affidamento dei servizi assicurativi del Comune di Perugia

Lotto n. 1 - Polizza RCT/O. Offerta per l affidamento dei servizi assicurativi del Comune di Perugia Lotto n. 1 - Polizza RCT/O RETRIBUZIONI 37.314.376,00= PREMIO ANNUO LORDO FLAT (A). Tasso lordo %. CUMULO ANNUO FRANCHIGIE CON APPLICAZIONE METODO AS IF (Vedi Disciplinare di gara) (B).. N.B. : in caso

Dettagli

Lotto 2 A) RISCHIO INCENDIO DEL PATRIMONIO

Lotto 2 A) RISCHIO INCENDIO DEL PATRIMONIO MARCA DA BOLLO Lotto 2 A) RISCHIO INCENDIO DEL PATRIMONIO Offre PARTITE ASSICURATE VALORE ASSICURATO Fabbricati 5.000.000,00 Contenuto/Patrimonio mobiliare 2.500.000,00 Ricorso terzi 1.000.000,00 Spese

Dettagli

LOTTO 1 - OFFERTA ECONOMICA - AFFIDAMENTO SERVIZIO ASSICURATIVO INERENTE LA COPERTURA DEI RISCHI DI RESPONSABILITA' CIVILE (RCT/RCO)

LOTTO 1 - OFFERTA ECONOMICA - AFFIDAMENTO SERVIZIO ASSICURATIVO INERENTE LA COPERTURA DEI RISCHI DI RESPONSABILITA' CIVILE (RCT/RCO) LOTTO 1 - OFFERTA ECONOMICA - AFFIDAMENTO SERVIZIO ASSICURATIVO INERENTE LA COPERTURA DEI RISCHI DI RESPONSABILITA' CIVILE (RCT/RCO) OFFERTO su importo a b.a. (in lettere) TASSO PRO MILLE sulle retribuzioni

Dettagli

Scheda di Offerta Economica

Scheda di Offerta Economica (Allegato A) Scheda di Offerta Economica Lotto n. 1: Assicurazione Incendio danni materiali e diretti 1 CONTRAENTE: P.IVA 2 DURATA CONTRATTUALE: Anni Dalle ore 24 del 31/12/2010 Alle ore 24 del 31/12/2013

Dettagli

Marca da Bollo da Euro 16,00. Allegato B - OFFERTA ECONOMICA COMUNE DI TODI SCHEDA OFFERTA ECONOMICA

Marca da Bollo da Euro 16,00. Allegato B - OFFERTA ECONOMICA COMUNE DI TODI SCHEDA OFFERTA ECONOMICA Allegato B - OFFERTA ECONOMICA COMUNE DI TODI SCHEDA OFFERTA ECONOMICA Allegato B - OFFERTA ECONOMICA - Lotto 1 RCT/O Luogo e data... Spettabile COMUNE DI TODI Piazza del Popolo 06059 Todi (PG) OGGETTO:

Dettagli

Allegato B - MODULO OFFERTA ECONOMICA LOTTO 1

Allegato B - MODULO OFFERTA ECONOMICA LOTTO 1 Allegato B - MODULO OFFERTA ECONOMICA LOTTO 1 Marca da bollo di 14,62 PUBBLICO INCANTO PER L'AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI DEL a) polizza RCA e Auto Rischi Diversi su parco veicoli di proprietà;

Dettagli

ALLEGATO 2.1 DICHIARAZIONE PER OFFERTA ECONOMICA LOTTO 1

ALLEGATO 2.1 DICHIARAZIONE PER OFFERTA ECONOMICA LOTTO 1 ALLEGATO 2.1 ZIONE PER OFFERTA ECONOMICA LOTTO 1 OGGETTO: Gara d appalto per l affidamento di servizi assicurativi dell Ente periodo 30/09/2015-30/09/2019: lotto 1 - Rischi industriali e guasti alle macchine

Dettagli

SCHEDA DI QUOTAZIONE N. 1 POLIZZA DI ASSICURAZIONE INFORTUNI DIRIGENTE. Montante dato variabile

SCHEDA DI QUOTAZIONE N. 1 POLIZZA DI ASSICURAZIONE INFORTUNI DIRIGENTE. Montante dato variabile SCHEDA DI QUOTAZIONE N. 1 INFORTUNI DIRIGENTE Si intende richiamato, ed integralmente accettato, il capitolato di polizza di assicurazione Infortuni cumulativa precedentemente riportato. Il Contraente

Dettagli

Offerta economica. Lotto 1 Copertura assicurativa della responsabilità civile verso terzi e verso prestatori d opera

Offerta economica. Lotto 1 Copertura assicurativa della responsabilità civile verso terzi e verso prestatori d opera Lotto Copertura assicurativa della responsabilità civile verso terzi e verso prestatori d opera BASE D ASTA ANNUA LORDA: 300.000,00 : percento Preventivo retribuzioni erogate Tasso imponibile.500.000,00

Dettagli

Modulo per Offerta Lotto 1

Modulo per Offerta Lotto 1 COTTIMO FIDUCIARIO PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI DEL CONSORZIO PARCO REGIONALE DELL ALTO APPENNINO MODENESE dal 31.12.2010 al 31.12.2014 Marca da bollo 14,62 Modulo per Offerta Lotto 1 1.a

Dettagli

CAPITOLATO INCENDIO E FURTO

CAPITOLATO INCENDIO E FURTO All. 4 SCHEMA DI OFFERTA ECONOMICA Lotto 1 RCT/O Incendio / Furto... Codice Fiscale Partita IVA. L Impresa di Assicurazioni di cui sopra, laddove risultasse aggiudicataria della Gara informale indetta

Dettagli

MODULO D'OFFERTA LOTTO 4 CIG 56087739E4

MODULO D'OFFERTA LOTTO 4 CIG 56087739E4 Allegato B4 MODULO D'OFFERTA LOTTO 4 CIG 56087739E4 Spettabile AMIA VERONA S.p.A. Via Bartolomeo Avesani n 31 37135 VERONA Oggetto: Procedura aperta per l affidamento dei servizi vi, suddivisa in 4 lotti

Dettagli

CRITERI DI VALUTAZIONE OFFERTE TECNICO-ECONOMICHE

CRITERI DI VALUTAZIONE OFFERTE TECNICO-ECONOMICHE CRITERI DI VALUTAZIONE OFFERTE TECNICO-ECONOMICHE Le imprese offerenti hanno facoltà di variare i capitolati tecnici esclusivamente inserendo o meno le varianti di seguito riportate. Verranno escluse le

Dettagli

Scheda di offerta economica. Oggetto: Offerta per l affidamento dei servizi assicurativi Lotto n 1 Incendio

Scheda di offerta economica. Oggetto: Offerta per l affidamento dei servizi assicurativi Lotto n 1 Incendio Spett.le Oggetto: Offerta per l affidamento dei servizi assicurativi Lotto n 1 Incendio in qualità di della Compagnia.. I - DANNI MATERIALI DIRETTI E CONSEGUENZIALI Partita Assicurata Valori assicurati

Dettagli

REGISTRO DEI CHIARIMENTI RELATIVI ALLA GARA PER I SERVIZI ASSICURATIVI PER L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TRENTO. 1 quesito

REGISTRO DEI CHIARIMENTI RELATIVI ALLA GARA PER I SERVIZI ASSICURATIVI PER L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TRENTO. 1 quesito REGISTRO DEI CHIARIMENTI RELATIVI ALLA GARA PER I SERVIZI ASSICURATIVI PER L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TRENTO data ricevimento: 18 settembre 2012 data invio risposta:21 settembre 2012 1 quesito Con riferimento

Dettagli

Non stampare le schede relative ai Lotti per i quali non si presenta offerta LOTTO 1

Non stampare le schede relative ai Lotti per i quali non si presenta offerta LOTTO 1 Non stampare le schede relative ai Lotti per i quali non si presenta offerta Spett.le AFC S.p.A. Corso Peschiera 193 1041 - Torino LOTTO 1 COPERTURA ASSICURATIVA DELLA RESPONSABILITÀ CIVILE AUTO E GARANZIE

Dettagli

Scheda di polizza per offerta economica

Scheda di polizza per offerta economica Scheda di polizza per offerta economica Offerta per l affidamento dei servizi assicurativi Lotto 1. Polizza RCT/O Il sottoscritto... nato a... il....... in qualità di della Compagnia/Agenzia... sede in...

Dettagli

MODELLO OFFERTA ECONOMICA

MODELLO OFFERTA ECONOMICA Comune di Loreto Provincia di Ancona MODELLO OFFERTA ECONOMICA Allegato A1 SERVIZIO DI COPERTURA ASSICURATIVA SCHEDA N. 1 LOTTO N. 1 POLIZZA RESPONSABILITÀ CIVILE VERSO TERZI E PRESTATORI D OPERA (RCT/O)

Dettagli

SCHEDE SINTETICHE PER LA IDENTIFICAZIONE, ANALISI E VALUTAZIONE DEI RISCHI NELLE SUE CARATTERISTICHE GENERALI DATI GENERALI DELL AMMINISTRAZIONE

SCHEDE SINTETICHE PER LA IDENTIFICAZIONE, ANALISI E VALUTAZIONE DEI RISCHI NELLE SUE CARATTERISTICHE GENERALI DATI GENERALI DELL AMMINISTRAZIONE SCHEDE SINTETICHE PER LA IDENTIFICAZIONE, ANALISI E VALUTAZIONE DEI RISCHI NELLE SUE CARATTERISTICHE GENERALI DATI GENERALI DELL AMMINISTRAZIONE Referente per le assicurazioni: INFORMAZIONI SPECIFICHE

Dettagli

SCHEDA OFFERTA ECONOMICA LOTTO N. 1 POLIZZA DI ASSICURAZIONE ALL RISKS PATRIMONIO

SCHEDA OFFERTA ECONOMICA LOTTO N. 1 POLIZZA DI ASSICURAZIONE ALL RISKS PATRIMONIO Polizza All Risks Patrimonio Scheda offerta Pagina 1 di 1 ARST Spa ALLEGATO E/1 SCHEDA OFFERTA ECONOMICA LOTTO N. 1 POLIZZA DI ASSICURAZIONE ALL RISKS PATRIMONIO Si intende integralmente richiamato ed

Dettagli

ALLEGATO 1 PREZZO QUALITA ASL NUORO

ALLEGATO 1 PREZZO QUALITA ASL NUORO ALLEGATO 1 PREZZO QUALITA ASL NUORO I punteggi saranno assegnati come segue: A) PREZZO Massimo Punteggio = 70 PUNTI B) QUALITÀ Massimo Punteggio = 30 PUNTI A) PREZZO: Premio annuo lordo riportato nell

Dettagli

La presente introduzione ha lo scopo di fornire gli elementi tecnici e conoscitivi inerenti l Amministrazione Comunale di Poggio Renatico.

La presente introduzione ha lo scopo di fornire gli elementi tecnici e conoscitivi inerenti l Amministrazione Comunale di Poggio Renatico. COMUNE DI POGGIO RENATICO (Provincia di Ferrara) Note introduttive alla quotazione dei rischi La presente introduzione ha lo scopo di fornire gli elementi tecnici e conoscitivi inerenti l Amministrazione

Dettagli

TOTALE OFFERTA ECONOMICA

TOTALE OFFERTA ECONOMICA SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA LOTTO 2 ALLEGATO N. 4 AL DISCIPLINARE DI GARA L Impresa di Assicurazioni sottoscritta si obbliga a fornire i seguenti servizi di copertura assicurativa: 1. INFORTUNI CUMULATIVA

Dettagli

SCHEDA DI QUOTAZIONE N. 1 POLIZZA DI ASSICURAZIONE INFORTUNI DIRIGENTE. Montante dato variabile. Art.1.2 Dirigenti Retribuzioni 150.000 Tasso..=..

SCHEDA DI QUOTAZIONE N. 1 POLIZZA DI ASSICURAZIONE INFORTUNI DIRIGENTE. Montante dato variabile. Art.1.2 Dirigenti Retribuzioni 150.000 Tasso..=.. SCHEDA DI QUOTAZIONE N. 1 INFORTUNI DIRIGENTE Si intende richiamato, ed integralmente accettato, il capitolato di polizza di assicurazione Infortuni cumulativa precedentemente riportato. Il Contraente

Dettagli

COMUNE DI CANNARA GARA A LOTTO UNICO OFFERTA ECONOMICA

COMUNE DI CANNARA GARA A LOTTO UNICO OFFERTA ECONOMICA COMUNE DI CANNARA GARA A LOTTO UNICO OFFERTA ECONOMICA La sottoscritta Società propone la seguente offerta economica in base ai dati riepilogati di seguito: CONTRAENTE: COMUNE DI CANNARA LOTTO A - RISCHIO

Dettagli

POLIZZA RCA E GARANZIE ACCESSORIE (ARD) DELLA PROVINCIA DI BRESCIA - PERIODO 01.01.2013 01.01.2016 LOTTO D

POLIZZA RCA E GARANZIE ACCESSORIE (ARD) DELLA PROVINCIA DI BRESCIA - PERIODO 01.01.2013 01.01.2016 LOTTO D Modello G POLIZZA RCA E GARANZIE ACCESSORIE (ARD) DELLA PROVINCIA DI BRESCIA - PERIODO 01.01.2013 01.01.2016 LOTTO D OFFERTA ECONOMICA La/Il sottoscritta/o nato a il / / nella qualità di Legale Rappresentante

Dettagli

Comune di Tradate. Appalto dei servizi di copertura assicurativa Periodo 31.12.2009 31.12.2012

Comune di Tradate. Appalto dei servizi di copertura assicurativa Periodo 31.12.2009 31.12.2012 Lotto Ambito. Danni da Incendio dei beni mobi ed immobi per conto della quale agisce, dichiara la disponibita della predetta Compagnia ad assumere la copertura assicurativa di cui al Lotto Ambito Danni

Dettagli

Scheda di offerta economica. Oggetto: Offerta per l affidamento dei servizi assicurativi Lotto n 1 All Risks Property

Scheda di offerta economica. Oggetto: Offerta per l affidamento dei servizi assicurativi Lotto n 1 All Risks Property Oggetto: Offerta per l affidamento dei servizi assicurativi Lotto n 1 All Risks Property (. ), conseguente ai seguenti importi di premio: I - DANNI MATERIALI DIRETTI E CONSEGUENZIALI Partita Assicurata

Dettagli

LOTTO 1) Tutti i rischi del patrimonio comunale (All Risks)

LOTTO 1) Tutti i rischi del patrimonio comunale (All Risks) COMUNE DI POGGIO RENATICO (Provincia di Ferrara) Note introduttive alla quotazione dei rischi La presente introduzione ha lo scopo di fornire gli elementi tecnici e conoscitivi inerenti l Amministrazione

Dettagli

ALLEGATO 1 PREZZO QUALITA ARPACAL

ALLEGATO 1 PREZZO QUALITA ARPACAL ALLEGATO 1 PREZZO QUALITA ARPACAL I punteggi saranno assegnati come segue: A) PREZZO Massimo Punteggio = 70 PUNTI B) QUALITÀ Massimo Punteggio = 30 PUNTI A) PREZZO: Premio annuo lordo riportato nell offerta

Dettagli

ALLEGATO 1 SCHEMA PREZZO QUALITA COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA

ALLEGATO 1 SCHEMA PREZZO QUALITA COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA I punteggi saranno assegnati come segue: A) PREZZO Massimo Punteggio= 70 PUNTI B) QUALITÀ Massimo Punteggio= 30 PUNTI A) PREZZO: Premio annuo lordo riportato nell offerta

Dettagli

AFFIDAMENTO TRIENNALE DEL SERVIZIO ASSICURATIVO ATIVO DELL ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLA SARDEGNA. CIG: 59456097C1 OFFERTA ECONOMICA

AFFIDAMENTO TRIENNALE DEL SERVIZIO ASSICURATIVO ATIVO DELL ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLA SARDEGNA. CIG: 59456097C1 OFFERTA ECONOMICA All Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sardegna Via Duca degli Abruzzi n. 8 07100 Sassari OFFERTA ECONOMICA IL SOTTOSCRITTO NATO A IL RESIDENTE A IN VIA/PIAZZA IN QUALITA DI DELL IMPRESA CONCORRENTE

Dettagli

Azienda Unità Locale Socio Sanitaria

Azienda Unità Locale Socio Sanitaria Regione del Veneto Azienda Unità Locale Socio Sanitaria Servizio: Legale Data: Prot. n.: da citare nella risposta OVEST VICENTINO Vs. rif.: Oggetto: Richiesta di offerta per l affidamento delle coperture

Dettagli

(Legalizzare con marca da bollo da 16,00 ogni 4 facciate) Spettabile UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA Via Cavestro 7 CAP 43121 Parma.

(Legalizzare con marca da bollo da 16,00 ogni 4 facciate) Spettabile UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA Via Cavestro 7 CAP 43121 Parma. (Legalizzare con marca da bollo da 16,00 ogni 4 facciate) Spettabile UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA Via Cavestro 7 CAP 43121 Parma Allegato E OGGETTO: Procedura aperta per l'affidamento della polizza

Dettagli

Incendio dei beni mobili e immobili furto e rapina dei beni mobili, denaro e valori danni alle apparecchiature elettroniche

Incendio dei beni mobili e immobili furto e rapina dei beni mobili, denaro e valori danni alle apparecchiature elettroniche Empoli, 11 ottobre 2006 Spettabile Via G. del Papa, 41 50053 - EMPOLI Oggetto: procedura negoziata per appalto servizi assicurativi Allegate alla presente Vi rimettiamo le schede analitiche dei rischi

Dettagli

SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA LOTTO 3 TOTALE OFFERTA ECONOMICA

SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA LOTTO 3 TOTALE OFFERTA ECONOMICA 1 SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA LOTTO 3 L Impresa di Assicurazioni sottoscritta si obbliga a fornire i seguenti servizi di copertura assicurativa: A) INFORTUNI B) KASKO L Impresa di Assicurazioni dichiara

Dettagli

FORMULAZIONE DELL OFFERTA ECONOMICA PER LE POLIZZE ASSICURATIVE DEL COMUNE DI ORSAGO (TV)

FORMULAZIONE DELL OFFERTA ECONOMICA PER LE POLIZZE ASSICURATIVE DEL COMUNE DI ORSAGO (TV) ALLEGATO 2 FORMULAZIONE DELL OFFERTA ECONOMICA PER LE POLIZZE ASSICURATIVE DEL COMUNE DI ORSAGO (TV) SPETT.LE ENTE LETTERA OFFERTA PER LE COPERTURE ASSICURATIVE Il sottoscritto in qualità di della Società

Dettagli

POLIZZA DI ASSICURAZIONE INCENDIO ED ALTRI RISCHI lotto 1

POLIZZA DI ASSICURAZIONE INCENDIO ED ALTRI RISCHI lotto 1 modello C OFFERTA ECONOMICA - SCHEDA DI QUOTAZIONE POLIZZA DI ASSICURAZIONE INCENDIO ED ALTRI RISCHI lotto 1 Si intendono richiamati ed integralmente accettati le norme tutte del disciplinare di gara nonché

Dettagli

SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA ALLEGATO AL DISCIPLINARE DI GARA A) GUASTI ACCIDENTALI VEICOLI DIPENDENTI IN MISSIONE B) INFORTUNI DIPENDENTI IN MISSIONE

SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA ALLEGATO AL DISCIPLINARE DI GARA A) GUASTI ACCIDENTALI VEICOLI DIPENDENTI IN MISSIONE B) INFORTUNI DIPENDENTI IN MISSIONE SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA ALLEGATO AL DISCIPLINARE DI GARA L Impresa di Assicurazioni sottoscritta si obbliga a fornire il seguente servizio di copertura assicurativa: A) GUASTI ACCIDENTALI VEICOLI DIPENDENTI

Dettagli

Comune di Cinisello Balsamo. Appalto dei servizi di copertura assicurativa Periodo 31.12.2009. 31.12.2013 Offerta economica

Comune di Cinisello Balsamo. Appalto dei servizi di copertura assicurativa Periodo 31.12.2009. 31.12.2013 Offerta economica Lotto - Ambito. COPERTURA ASSICURATIVA CONTRO I DANNI AL PATRIMONIO IMMOBILE E MOBILE assicurativa di cui al Lotto - Ambito. COPERTURA ASSICURATIVA CONTRO I DANNI AL PATRIMONIO IMMOBILE E MOBILE alle seguenti

Dettagli

LETTERA DI INVITO A LICITAZIONE PRIVATA

LETTERA DI INVITO A LICITAZIONE PRIVATA LETTERA DI INVITO A LICITAZIONE PRIVATA L AFFIDAMENTO DELL ASSICURAZIONE VEICOLI COMUNE di USMATE VELATE L_inv_Vcl_Usmate_Velate_20112008 1/5 Spettabile Società Assicuratrice Invito a licitazione privata

Dettagli

Direzione Generale Ufficio Organizzazione e metodi CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO.

Direzione Generale Ufficio Organizzazione e metodi CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO. CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO. ART. 1 - OGGETTO DELL APPALTO L Amministrazione Comunale di Collegno intende affidare l incarico del servizio

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi Proposta nr. 77 del 10/06/2015 - Determinazione nr. 1451 del 11/06/2015 OGGETTO: affidamento del servizio di copertura

Dettagli

PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO A LOTTI SEPARATI DELLA COPERTURA ASSICURATIVA RISCHI DIVERSI DELL ERT FVG ALLEGATO L MODELLO OFFERTA ECONOMICA

PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO A LOTTI SEPARATI DELLA COPERTURA ASSICURATIVA RISCHI DIVERSI DELL ERT FVG ALLEGATO L MODELLO OFFERTA ECONOMICA PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO A LOTTI SEPARATI DELLA COPERTURA ASSICURATIVA RISCHI DIVERSI DELL ERT FVG ALLEGATO L MODELLO OFFERTA ECONOMICA Allegato F - Offerta ECONOMICA 1 CARTA INTESTATA Marca

Dettagli

POLIZZA RC AUTO + ARD POLIZZA INFORTUNI SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA SCHEDA OFFERTA ECONOMICA POLIZZA RC AUTO E ARD + POLIZZA INFORTUNI:

POLIZZA RC AUTO + ARD POLIZZA INFORTUNI SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA SCHEDA OFFERTA ECONOMICA POLIZZA RC AUTO E ARD + POLIZZA INFORTUNI: LOTTO 3 POLIZZA RC AUTO + ARD POLIZZA INFORTUNI SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA SCHEDA OFFERTA ECONOMICA POLIZZA RC AUTO E ARD + POLIZZA INFORTUNI: TALE TOTALE DI POLIZZA SARA IL VALORE CONTEGGIATO PER L ATTRIBUZIONE

Dettagli

ECONOMICO FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 36 DEL 24/02/2011

ECONOMICO FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 36 DEL 24/02/2011 Comune di Castelleone Provincia di Cremona SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 36 DEL 24/02/2011 Oggetto: AGGIUDICAZIONE POLIZZE VARIE DEL COMUNE DI CASTELLEONE.

Dettagli

Modulo per Offerta Lotto 4

Modulo per Offerta Lotto 4 ALLEGATO 5 D) PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI DEL COMUNE DI SAN COLOMBANO AL LAMBRO (MI) Modulo per Offerta Lotto 4 4.A polizza ARD - Danni Accidentali a veicoli privati utilizzati

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 648 DEL 30/12/2010 OGGETTO: AFFIDAMENTO SERVIZIO DI ASSICURAZIONI DEL COMUNE DI CUSANO MILANINO. CIG 0544221160

DETERMINAZIONE N. 648 DEL 30/12/2010 OGGETTO: AFFIDAMENTO SERVIZIO DI ASSICURAZIONI DEL COMUNE DI CUSANO MILANINO. CIG 0544221160 UFFICIO COMMERCIO 18760 DOCUMENTO FIRMATO DIGITALMENTE DETERMINAZIONE N. 648 DEL 30/12/2010 OGGETTO: AFFIDAMENTO SERVIZIO DI ASSICURAZIONI DEL COMUNE DI CUSANO MILANINO. CIG 0544221160 La sottoscritta

Dettagli

COMUNE DI NUVOLENTO. VERBALE di DETERMINAZIONE del Responsabile del Servizio Ambiente e Cave

COMUNE DI NUVOLENTO. VERBALE di DETERMINAZIONE del Responsabile del Servizio Ambiente e Cave COMUNE DI NUVOLENTO Provincia di Brescia VERBALE di DETERMINAZIONE del Responsabile del Servizio Ambiente e Cave n 53 del 12/05/2010 OGGETTO: Procedura in economia per l appalto del servizio di PRESTAZIONE

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi I L D I R I G E N T E

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi I L D I R I G E N T E REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone Proposta nr. 86 del 23/06/2015 - Determinazione nr. 1606 del 26/06/2015 SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi OGGETTO: Affidamento della copertura assicurativa

Dettagli

Dati regolazione premio PATRIMONIO

Dati regolazione premio PATRIMONIO Dati regolazione premio PATRIMONIO INSERIMENTO DI INSEDIAMENTI E BENI DA GARANTIRE ORD DESCRIZIONE (UBICAZIONE E USO) SUP. /MC FA DATA VARIAZ. ESCLUSIONE DI INSEDIAMENTI E BENI DA GARANTIRE ORD DESCRIZIONE

Dettagli

PLANNING ASSICURATIVO AZIENDA TIPO. Scadenze Riepilogo polizze Azienda Schede tecniche singole polizze Gestione sinistri

PLANNING ASSICURATIVO AZIENDA TIPO. Scadenze Riepilogo polizze Azienda Schede tecniche singole polizze Gestione sinistri PLANNING ASSICURATIVO AZIENDA TIPO Scadenze Riepilogo polizze Azienda Schede tecniche singole polizze Gestione sinistri Assurance Point di Vincenzo Carlig P. Iva 02420480416 Via Montevecchio,2 61032 Fano

Dettagli

COMUNE DI PITEGLIO Provincia di Pistoia Via Casanuova 16 51020 Piteglio (PT) C.F. e P.I. 00140720475

COMUNE DI PITEGLIO Provincia di Pistoia Via Casanuova 16 51020 Piteglio (PT) C.F. e P.I. 00140720475 COMUNE DI PITEGLIO Provincia di Pistoia Via Casanuova 16 51020 Piteglio (PT) C.F. e P.I. 00140720475 Protocollo n. Fondiaria Sai divisione fondiaria Via Buozzi 18 51100 PISTOIA Oggetto: Invito alla procedura

Dettagli

INTEGRAZIONE PUBBLICATA SUL SITO INTERNET Istituto Superiore di Sanità IN DATA 01/06/2010

INTEGRAZIONE PUBBLICATA SUL SITO INTERNET Istituto Superiore di Sanità IN DATA 01/06/2010 Con riferimento al Capitolato di Polizza R.C. Patrimoniale Lotto. N. 3 Condizioni Generali di Assicurazione - lo stesso è da intendersi integrato nel modo di seguito descritto (le parti contrassegnate

Dettagli

OPERA PIA PUBBLICA ASSISTENZA 05100 TERNI P.zza S. Pietro, 4 Tel. E Fax 0744 428150 421403 e-mail oppaterni@libero.it

OPERA PIA PUBBLICA ASSISTENZA 05100 TERNI P.zza S. Pietro, 4 Tel. E Fax 0744 428150 421403 e-mail oppaterni@libero.it CAPITOLATO TECNICO Art. 1 Oggetto dell appalto. 1.1 L appalto ha per oggetto i servizi assicurativi per le annualità 2015 e 2016 richiesti dalla Opera Pia Pubblica Assistenza di Terni, comprendenti le

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE - -------------------------------------------------------------------- ----------------------------------------------------------- numero data Oggetto: Regolazione

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE - -------------------------------------------------------------------- ----------------------------------------------------------- numero data Oggetto: Regolazione

Dettagli

BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA ASSICURATIVA

BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA ASSICURATIVA COMUNE DI CORSICO Provincia di Milano BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA ASSICURATIVA AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: COMUNE DI CORSICO (Prov. Di

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone Proposta nr. 89 del 30/06/2015 - Determinazione nr. 1631 del 30/06/2015 SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi OGGETTO: Affidamento polizza All Risk

Dettagli

SCHEDA DI OFFERTA. Spett.le Consorzio di bonifica di secondo grado per il Canale Emiliano Romagnolo - CER Via E. Masi n. 8 40137 Bologna BO

SCHEDA DI OFFERTA. Spett.le Consorzio di bonifica di secondo grado per il Canale Emiliano Romagnolo - CER Via E. Masi n. 8 40137 Bologna BO Modello offerta - allegato 02 Consorzio CER gara per il servizio assicurativo - SCHEDA OFFERTA N.B. OGNI PAGINA DEL PRESENTE MODULO DOVRÀ ESSERE SIGLATA A MARGINE DA CHI SOTTOSCRIVE L OFFERTA, A PENA DI

Dettagli

I-Genova: Servizi di assicurazione danni 2007/S 126-153877 AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI. Servizi

I-Genova: Servizi di assicurazione danni 2007/S 126-153877 AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI. Servizi 1/5 I-Genova: Servizi di assicurazione danni 2007/S 126-153877 AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI Servizi SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO:

Dettagli

OGGETTO: SCHEDA DI OFFERTA PER LA POLIZZA "INCENDIO BENI MOBILI E IMMOBILI"

OGGETTO: SCHEDA DI OFFERTA PER LA POLIZZA INCENDIO BENI MOBILI E IMMOBILI E_m_p_o_ll_,li 1_3_o_tt-o-b-r_e_2_0-0-6 Spetto COMUNE DI EMPOLI Piazza del Popolo n. 33 50053 Empoli (FI) OGGETTO: SCHEDA DI OFFERTA PER LA POLIZZA "INCENDIO BENI MOBILI E IMMOBILI" Visto e considerato

Dettagli

COMUNE DI BUTI Provincia di Pisa

COMUNE DI BUTI Provincia di Pisa COMUNE DI BUTI Provincia di Pisa Determinazione n. 196 del 22/05/2015 OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA SVOLTA CON MODALITA' TELEMATICA PER AFFIDAMENTO DELLE POLIZZE ASSICURATIVE R.C.T./O, FURTO, INCENDIO,

Dettagli

COMUNE DI CAORSO (Provincia di Piacenza) DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA IN ECONOMIA SOTTO SOGLIA EX ART. 125 D.LGS. 163/2006

COMUNE DI CAORSO (Provincia di Piacenza) DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA IN ECONOMIA SOTTO SOGLIA EX ART. 125 D.LGS. 163/2006 DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA IN ECONOMIA SOTTO SOGLIA EX ART. 125 D.LGS. 163/2006 1) Disciplina dell appalto 2) Ente aggiudicatore, luogo della prestazione e durata 3) Oggetto della gara d appalto 4)

Dettagli

SCHEDA DATI QUOTAZIONE R.E. Agenzia richiedente: INFORMAZIONI SUL CLIENTE. Sito Internet:

SCHEDA DATI QUOTAZIONE R.E. Agenzia richiedente: INFORMAZIONI SUL CLIENTE. Sito Internet: 1 SCHEDA DATI QUOTAZIONE R.E. Agenzia richiedente: Codice: INFORMAZIONI SUL CLIENTE 1. CLIENTE Ragione sociale: P.IVA / C.Fiscale: Sede: Data di costituzione: Sito Internet: 2. ATTIVITA DEL CLIENTE \UBICAZIONE

Dettagli

Bando di gara per il servizio di copertura assicurativa responsabilità SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

Bando di gara per il servizio di copertura assicurativa responsabilità SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE Bando di gara per il servizio di copertura assicurativa responsabilità civile auto e rischi diversi connessi al parco veicoli. SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzi e

Dettagli

COMUNE DI SESTU PROVINCIA DI CAGLIARI PROCEDURA APERTA

COMUNE DI SESTU PROVINCIA DI CAGLIARI PROCEDURA APERTA COMUNE DI SESTU PROVINCIA DI CAGLIARI PROCEDURA APERTA APPALTO N. 19. AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI COPERTURA ASSICURATIVA RCA DI TUTTI I MEZZI DELL'AUTOPARCO COMUNALE PER UN PERIODO DI TRE ANNI. CIG. 0245904E62

Dettagli

Stati membri - Appalto di servizi - Avviso relativo agli appalti aggiudicati - Procedura aperta. I-Reggio Calabria: Servizi assicurativi

Stati membri - Appalto di servizi - Avviso relativo agli appalti aggiudicati - Procedura aperta. I-Reggio Calabria: Servizi assicurativi 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:223386-2010:text:it:html I-Reggio Calabria: Servizi assicurativi 2010/S 145-223386 AVVISO DI AGGIUDICAZIONE DI APPALTO Servizi SEZIONE

Dettagli

SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE REGIONE DEL VENETO GIUNTA REGIONALE BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: Regione del Veneto Giunta regionale

Dettagli

Condizioni riservate agli appartenenti alle Forze Armate

Condizioni riservate agli appartenenti alle Forze Armate Prodotto in convenzione Settore Auto R.c.a. Per Gruppo 1 : SCONTO 30% su tariffa R.c.a. Per Gruppo 2 : SCONTO 20% su tariffa La tariffa in convenzione si intende operante come di seguito: Gruppo 1: Classi

Dettagli

Comune di Alcamo. Sezione Responsabilità civile auto

Comune di Alcamo. Sezione Responsabilità civile auto Comune di Alcamo Assicurazione della responsabilità civile auto, dei Rischi Diversi Auto, degli infortuni dei conducenti dei mezzi del Comune, degli infortuni del Dipendente che utilizzi il proprio mezzo

Dettagli

OGGETTO: Servizi assicurativi per il triennio 2016 2018 ID: C0862S15

OGGETTO: Servizi assicurativi per il triennio 2016 2018 ID: C0862S15 Lotto 5 Responsabilità civile auto CIG : 64497451F3 Sede legale.. PREMIO ANNUO A BASE D ASTA LOTTO 5: EUR 40.000,00 (quarantamila/00) PREMIO COMPLESSIVO A BASE D ASTA LOTTO 5: EUR 120.000,00 (centoventimila/00)

Dettagli

I-Grosseto: Servizi di assicurazione di responsabilità civile generale 2008/S 243-323148 AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI.

I-Grosseto: Servizi di assicurazione di responsabilità civile generale 2008/S 243-323148 AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI. 1/5 I-Grosseto: Servizi di assicurazione di responsabilità civile generale 2008/S 243-323148 AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI Servizi SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE,

Dettagli

ALLEGATO A OFFERTA TECNICA COMUNE DI TODI SCHEDA OFFERTE TECNICHE TIMBRO E FIRMA DELLA DITTA

ALLEGATO A OFFERTA TECNICA COMUNE DI TODI SCHEDA OFFERTE TECNICHE TIMBRO E FIRMA DELLA DITTA COMUNE DI TODI SCHEDA OFFERTE TECNICHE Scheda offerta tecnica Lotto 1) RCT/O SCHEDA DI ACCETTAZIONE O MODIFICA DELLE CONDIZIONI DEL CAPITOLATO SPECIALE TECNICO LOTTO 1) RCT/O In nome e per conto della

Dettagli

Azienda pubblica di servizi alla persona Città di Riva Riva del Garda VERBALE DI DETERMINAZIONE NR. 187 DEL DIRETTORE

Azienda pubblica di servizi alla persona Città di Riva Riva del Garda VERBALE DI DETERMINAZIONE NR. 187 DEL DIRETTORE Copia Prot 000095 Azienda pubblica di servizi alla persona Città di Riva Riva del Garda VERBALE DI DETERMINAZIONE NR. 187 DEL DIRETTORE Oggetto: Affidamento assicurazione responsabilità civile patrimoniale

Dettagli

COMUNE DI SENIGALLIA AREA ORGANIZZAZIONE E RISORSE FINANZIARIE U F F I C I O ECONOMATO DETERMINAZIONE DIRIGENTE n 376 del 22/04/2015

COMUNE DI SENIGALLIA AREA ORGANIZZAZIONE E RISORSE FINANZIARIE U F F I C I O ECONOMATO DETERMINAZIONE DIRIGENTE n 376 del 22/04/2015 COMUNE DI SENIGALLIA AREA ORGANIZZAZIONE E RISORSE FINANZIARIE U F F I C I O ECONOMATO DETERMINAZIONE DIRIGENTE n 376 del 22/04/2015 Oggetto: GARA SERVIZI ASSICURATIVI DEL COMUNE DI SENIGALLIA PER IL PERIODO

Dettagli

Appendice Regolazione del premio di polizza

Appendice Regolazione del premio di polizza Canale Network Sicurezza Scuola Cod. Cod. Agenzia 651 Agenzia Contraente/Assicurato (Istituzione Scolastica Contraente / Amministrazione Scolastica) Indirizzo P.IVA/C.F. Senza Tacito RinnovoArt. 9 Condizioni

Dettagli

Capitolato per il servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo dell Università degli Studi di Camerino. Codice CIG: 03477181F8

Capitolato per il servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo dell Università degli Studi di Camerino. Codice CIG: 03477181F8 ALLEGATO 2 Capitolato per il servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo dell Università degli Studi di Camerino Codice CIG: 03477181F8 ART. 1 - OGGETTO DELL APPALTO E CARATTERISTICHE DEL SERVIZIO

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E D E T E R M I N A Z I O N E n. 38-DTSF del 29.05.2013 OGGETTO: Determina a contrattare mediante procedura di cottimo fiduciario, approvazione dei capitolati speciali e documentazione afferente l affidamento

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE FINANZIARIO

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE FINANZIARIO COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE FINANZIARIO DETERMINAZIONE NR. 38 ASSUNTA IN DATA 10/10/2014 OGGETTO : Adesione alle polizze assicurative in convenzione del Consorzio dei Comuni Trentini periodo 31.10.2014

Dettagli

CONSORZIO EUROPEO AUTOTRASPORTATORI C.E.A.

CONSORZIO EUROPEO AUTOTRASPORTATORI C.E.A. CONSORZIO EUROPEO AUTOTRASPORTATORI C.E.A. SEDE E DIREZIONE NAZIONALE 47900 RIMINI (RN) VIALE TRIPOLI, 214 Tel. 0541.391850 Fax 0541.391594 WEB: email servizi@consorzio-cea.com - www.consorzio-cea.com

Dettagli

COMUNE DI MONSERRATO

COMUNE DI MONSERRATO COMUNE DI MONSERRATO Provincia di Cagliari Settore Economico Finanziario DISCIPLINARE PER LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA E PER LA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE Allegato A al bando di gara 1) Ente Aggiudicatore:

Dettagli

SETTORE N. 4 RAGIONERIA, TRIBUTI, ECONOMATO E COMMERCIO DETERMINAZIONE N. 62 DEL 20/12/2013

SETTORE N. 4 RAGIONERIA, TRIBUTI, ECONOMATO E COMMERCIO DETERMINAZIONE N. 62 DEL 20/12/2013 SETTORE N. 4 RAGIONERIA, TRIBUTI, ECONOMATO E COMMERCIO DETERMINAZIONE N. 62 DEL 20/12/2013 OGGETTO: Procedura in economia previa gara informale per l affidamento dei servizi assicurativi dal 31/12/2013

Dettagli

I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: ARPA Umbria Via. Pievaiola, 207/B-3, Località San Sisto, 06132 Perugia (PG) - Italia - Tel.

I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: ARPA Umbria Via. Pievaiola, 207/B-3, Località San Sisto, 06132 Perugia (PG) - Italia - Tel. AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE AMBIENTALE DELL UMBRIA BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: ARPA Umbria Via Pievaiola, 207/B-3,

Dettagli

OGGETTO: richiesta preventivo polizza Responsabilità Civile, Infortuni, Tutela Giudiziaria e Assistenza.

OGGETTO: richiesta preventivo polizza Responsabilità Civile, Infortuni, Tutela Giudiziaria e Assistenza. Prot. N. 65/C9 Spettabile AGENZIA DI ASSICURAZIONE OGGETTO: richiesta preventivo polizza Responsabilità Civile, Infortuni, Tutela Giudiziaria e Assistenza. Con la presente si sottopone alla vostra cortese

Dettagli

Prot. n 1756/A6 Fiano, 3 giugno 2015 CIG Z8D14D348C. Spettabile FONDIARIA SAI divisione SAI VIA DANTE 11 10073 CIRIE sai.cirie@libero.

Prot. n 1756/A6 Fiano, 3 giugno 2015 CIG Z8D14D348C. Spettabile FONDIARIA SAI divisione SAI VIA DANTE 11 10073 CIRIE sai.cirie@libero. ISTITUTO COMPRENSIVO di FIANO C.F. n. 9869 Via Castello, 7 7 FIANO Tel. /9546 95455 Telefax -/955 e-mail: segreteria@icfiano.com www.icfiano.gov.it Prot. n 756/A6 Fiano, giugno 5 CIG Z8D4D48C Spettabile

Dettagli

C o m u n e d i B a r i

C o m u n e d i B a r i C o m u n e d i B a r i DISCIPLINARE DI GARA Servizi assicurativi polizze rischi: incendio, furto, rca/ard/infortuni, responsabilità civile patrimoniale dell ente, tutela legale, dal 1 gennaio 2012 al

Dettagli

Italia-Scandiano: Servizi assicurativi 2014/S 184-324865. Bando di gara. Servizi

Italia-Scandiano: Servizi assicurativi 2014/S 184-324865. Bando di gara. Servizi 1/7 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:324865-2014:text:it:html Italia-Scandiano: Servizi assicurativi 2014/S 184-324865 Bando di gara Servizi Direttiva 2004/18/CE Sezione

Dettagli

LETTERA D INVITO SPETT.LE ASSICURAZIONE. Prot. n. Data

LETTERA D INVITO SPETT.LE ASSICURAZIONE. Prot. n. Data LETTERA D INVITO SPETT.LE ASSICURAZIONE Prot. n. Data Oggetto: Procedura di cottimo fiduciario per l affidamento in economia di servizi assicurativi : Polizza ALL RISK Polizza RC PATRIMONIALE - Polizza

Dettagli

COMUNE DI CASTELNUOVO BERARDENGA PROVINCIA DI SIENA

COMUNE DI CASTELNUOVO BERARDENGA PROVINCIA DI SIENA COMUNE DI CASTELNUOVO BERARDENGA PROVINCIA DI SIENA ORIGINALE Determinazione n 5S/97 in data 07/09/2015 Determinazione del Funzionario Settore 5 PERSONALE (TRATTAMENTO ECONOMICO), BILANCIO, TRIBUTI, PROTOCOLLO,

Dettagli