iche nel mese di Marzo 2010

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "iche nel mese di Marzo 2010"

Transcript

1 Andamento dellle e scommesse e ippiche iche nel mese di Marzo Approfondimenti statistici Il mese di marzo chiude il primo trimestre del 21 raccogliendo euro (Tavola 1). Il dato, confrontato con il 29, fa segnare, in termini percentuali, 17,53, segnalando il persistere di una situazione di grande difficoltà dei giochi a base ippica. Dopo il fisiologico calo del mese di febbraio (-14,9 %), il movimento delle scommesse di marzo ha peggiorato in maniera netta il deficit registrato in gennaio (era stato del 1,79 %). Il dato è particolarmente significativo in quanto, lo scorso anno, marzo a- veva rappresentato il mese con la raccolta più alta di scommesse (oltre 194 milioni di euro). Il parziale annuo gennaio-marzo si attesta, con poco più di 481, a un 14,4 %, 8 milioni in meno del 29 e oltre 2 milioni in meno (-29,45 %) dello stesso trimestre 28 (Tavola 2). TAVOLA 1 - Totale delle scommesse ippiche nel mese di Marzo 21 (dati in euro) Volume Marzo Marzo Marzo 21/29 delle scommesse Movimento , , ,25-17,53 % Totale , , ,25-17,53 % Il report illustra l andamento delle scommesse ippiche nel mese consolidando dati di diverse fonti relativi al Totalizzatore, all Ippica Nazionale e agli Allibratori. Per una migliore contestualizzazione dei dati presentati, il report riporta le principali informazioni relative alle giornate di corse (anche in termini comparativi rispetto al 28 e 29) Totale delle scommesse a Marzo TAVOLA 2 - Totale delle scommesse ippiche nel periodo Gennaio - Marzo 21 (dati in euro) Volume Gen. Mar. Gen. Mar. Gen. Mar. 21/29 delle scommesse Movimento , , , -14,4 % Totale , , , -14,4 % 1

2 Totale delle scommesse Le scommesse al Totalizzatore Ippico registrano un passivo pari al 17,81 % rispetto allo stesso mese del 29 (Tavola 3). Nel dettaglio, se migliora il trend delle scommesse a quota fissa che ritornano col segno positivo (+11,84 %) dopo la battuta d arresto di febbraio (-4,96 %), il movimento al totalizzatore precipita purtroppo a 18,56 % perdendo quasi 24 rispetto al marzo dello scorso anno. Migliora il movimento delle multiple a riferimento che si attesta a 17,23 %, restando come sempre ininfluente per quanto riguarda il movimento generale. Il primo trimestre chiude perdendo oltre 51 pari al 13,47 % (Tavola 4) segnalando con -14,15 % il calo nel gioco più tradizionalmente d agenzia (vincente, piazzato, accoppiata, trio). TAVOLA 3 - Movimento delle scommesse al Totalizzatore Ippico nel mese di Marzo 21 (dati in euro) Tipologia Marzo Marzo Marzo 21/29 di scommessa Totalizzatore , , , -18,56 % Quota fissa , , , 11,84 % Multipla a riferimento , , , -17,23 % Totale , , , -17,81 % 1 Include vincente, piazzati, accoppiata, trio. Totalizzatore Ippico a Marzo

3 TAVOLA 4 - Movimento delle scommesse al Totalizzatore Ippico nel periodo Gennaio - Marzo 21 (dati in euro) Tipologia Gen. Mar. Gen. Mar. Gen. Mar. 21/29 di scommessa Totalizzatore , , , -14,15 % Quota fissa , , , 31,53 % Multipla a riferimento , , , -33,73 % Totale , , , -13,47 % Totalizzatore Ippico Quota fissa - Multipla a riferimento mgliaia di euro Quota fissa Multipla a riferimento Flessione anche per il movimento di scommesse nei cosiddetti corners. I concorsi di Ippica Nazionale chiudono infatti il mese con 16,92 % rispetto a marzo 29 (Tavola 5), evidenziando una fortissima criticità nel gioco legato alla tradizionale scommessa tris (prima e seconda tris, quartè, quintè). Migliora il gioco su vincente, piazzato e trio (Totalizzatore) che quasi raggiunge la raccolta dello scorso anno 3

4 (-,61%) ma non riesce comunque a pesare abbastanza per bilanciare la negativa performance delle altre scommesse. Anche in questo caso, il parziale dei primi tre mesi chiude segnalando una forte sofferenza: -16,45 in percentuale rispetto al 29 (Tavola 6), con una perdita di oltre 29. TAVOLA 5 - Movimento delle scommesse Ippica Nazionale nel mese di Marzo 21 (dati in euro) Tipologia Marzo Marzo Marzo 21/29 di scommessa Totalizzatore , , ,5 -,61 % Prima Tris , , , -29,21 % Seconda Tris , , ,5-22,57 % Quarté , , ,25-4,56 % Quinté , , ,5-56,92 % Totale , , ,75-16,92 % 2 Include vincente, accoppiata, trio. 75 Ippica Nazionale a Marzo Totalizzatore Prima Tris Seconda Tris Quarté Quinté Totale TAVOLA 6 - Movimento delle scommesse Ippica Nazionale nel periodo Gennaio - Marzo 21 (dati in euro) Tipologia Gen. Mar. Gen. Mar. Gen. Mar. 21/29 di scommessa Totalizzatore , , ,5-2,89 % Prima Tris , , , -27,4 % Seconda Tris , , , -21,49 % Quarté , , ,25-39,3 % Quinté , , ,75-47,3 % Totale , , ,5-16,45 % 2 Include vincente, accoppiata, trio. 4

5 Ippica Nazionale Totalizzatore Prima Tris Seconda Tris Quarté Quinté Totale Ancora in discesa la raccolta della V7 (Tavole 7 e 8) che non è riuscita a trovare, dopo nove mesi, una collocazione e una evidenza nel panorama delle scommesse ippiche. TAVOLA 7 - Movimento del concorso V7 del mese di Marzo 21 (dati in euro) Volume Marzo Marzo Marzo 21/29 delle scommesse Movimento n.d. n.d ,5. Totale n.d. n.d ,5 V 7 a Marzo V migliaia di euro migliaia di euro mar. 28 mar. 29 mar. 21 gen. - mar. 28 gen. - mar. 29 gen. - mar. 21 TAVOLA 8 Movimento del concorso V7 del periodo Gennaio - Marzo 21 (dati in euro) Volume Gen. Mar. Gen. Mar. Gen. Mar. 21/29 delle scommesse Movimento n.d. n.d ,5 Totale n.d. n.d ,5 5

6 Anche il gioco a libro non sembra in grado di poter mutare un trend negativo che appare irreversibile: 21,6 % in meno rispetto al marzo 29 (Tavola 9) con soli euro giocati (di questi più del 66 % raccolti nel solo ippodromo di Pisa). Il trimestre chiude a 16,37 % rispetto allo stesso periodo del 29 (Tavola 1). TAVOLA 9 - Movimento delle scommesse presso gli Allibratori nel mese di Marzo 21 (dati in euro) Volume Marzo Marzo Marzo 21/29 delle scommesse Movimento , , , -21,6 % Totale , , , -21,6 % 4 Allibratori a Marzo migliaia di euro TAVOLA 1 - Movimento delle scommesse presso gli Allibratori nel periodo Gennaio - Marzo 21 (dati in euro) Volume Gen. Mar. Gen. Mar. Gen. Mar. 21/29 delle scommesse Movimento , , , -16,37 % Totale , , , -16,37 % Allibratori 1. migliaia di euro

7 Appendice statistica Corse e cavallli i partenti nel mese di Marzo 21 Continua nel mese di marzo la riduzione delle giornate e, di conseguenza, delle corse e dei cavalli partenti (Tavola I). 188 riunioni (25 riunioni in meno rispetto allo stesso mese del 29) con una media che sfiora le 8 corse per riunione. Molto forte invece la tendenza all aumento degli eventi esteri: nel mese sono stati 488 con un aumento del 33,31 % rispetto al marzo 29. Nella Tavola II l andamento è ancora più chiaro: nel primo trimestre di quest anno si è accettato il gioco su 1164 corse disputate all estero contro le 325 dello scorso gennaio-marzo 29 (+258,15 %). TAVOLA I - Giornate di corse, corse, cavalli partenti e corse estere negli ippodromi di trotto e galoppo nel mese di Marzo 21 Aggregati Marzo Marzo Marzo 21/ Giornate di corse ,74 % Corse ,6 % Cavalli partenti ,67 % Corse estere ,31 % Giornate di corse a Marzo 25 2 numero Corse a Marzo

8 Cavalli partenti a Marzo Corse estere a Marzo 5 4 numero TAVOLA II - Giornate di corse, corse, cavalli partenti e corse estere negli ippodromi di trotto e galoppo nel periodo Gennaio - Marzo 21 Aggregati Gen. Mar. Gen. Mar. Gen. Mar. 21/ Giornate di corse ,15 % Corse ,33 % Cavalli partenti ,4 % Corse estere ,15 % Giornate di corse 9 numero 6 3 Servizio Ufficio Studi Informatica e statistica

9 Corse Cavalli partenti Corse estere numero 6 3 Ufficio Servizio Studi Informatica e statistica

10 Andamento ndamento del mercato dei giochi e concorsi pronostici nel mese di Marzo 21 Rispetto al precedente mese di Febbraio, chiuso con un volume di gioco pari a 4.84, Marzo ha recuperato 442 milioni, portando il totale della spesa da parte del pubblico a La classifica (TAVOLA 1) vede ancora al primo posto gli Apparecchi da intrattenimento con 2.65, a cui seguono Lotterie con 99 milioni, Giochi a base sportiva 456 milioni, Lotto 41 milioni, Giochi di abilità a distanza 291, Giochi numerici a totalizzatore (si ricorda che comprendono SuperEnalotto, Win For Life e Superstar) 262 milioni, Bingo 161 e Gioco a base ippica 161. L incremento rispetto al mese di Febbraio penalizza solo il Lotto e i Giochi numerici al totalizzatore, premiando invece le altre tipologie di giochi, vedi gli Apparecchi da intrattenimento, le Lotterie, il Gioco a base sportiva, il Bingo e il Gioco a base ippica. Rispetto all analogo mese del 29, il cui volume di gioco ha registrato milioni di euro, il mese di Marzo segna un incremento del 15,7%. Lotto e Gioco a base ippica mostrano una significativa flessione rispetto al 29, rispettivamente del -13,58 e del -17,44%, al contrario delle altre tipologie di giochi e concorsi pronostici, i quali indicano differenti apprezzamenti da parte degli scommettitori. Da notare il buon successo dei Giochi di abilità a distanza (skill games). Il report illustra l andamento dei giochi nel mese di Marzo. TAVOLA 1 - RACCOLTA GIOCHI MARZO 21 (dati in ) TIPOLOGIA DI GIOCHI VOLUME VOLUME 21/29 DI GIOCO 21 DI GIOCO 29 Apparecchi da intrattenimento ,21 % Lotterie ,36% Gioco a base sportiva ,95% Lotto ,58% Giochi di abilità a distanza (skill games) ,89% Giochi numerici a totalizzatore nazionale ,7% Bingo ,78% Gioco a base ippica ,44% Totale ,7% 1 Dato UNIRE arrotondato I giochi in Italia febbraio 21/febbraio 29 mar. 21 mar. 29 Apparecchi da intrattenimento Lotterie Giochi a base sportiva Lotto Giochi di abilità a distanza (skill games) Giochi numerici a totalizzazione nazionale Bingo Giochi a base ippica 1

11 In termini di quote di mercato (TAVOLA 2), nel mese di Marzo gli Apparecchi da intrattenimento sfiorano quasi il 5% del mercato, seguiti dalle Lotterie con il 17,33% mentre si attestano a quote inferiori al 1% tutti gli altri giochi e concorsi pronostici. Rispetto all analogo mese del 29, l incremento più significativo è rappresentato ancora una volta dagli Apparecchi da intrattenimento con il 4,14%, seguiti dai Giochi di abilità a distanza (skill games) 1,54%, i Giochi numerici a totalizzatore nazionale,53%, Bingo,25% a spese di Lotto, Lotterie, Gioco a base ippica e Gioco a base sportiva. TAVOLA 2 - RIPARTIZIONE DEL MERCATO DEI GIOCHI NEL MESE DI MARZO 21 TIPOLOGIA DI GIOCHI QUOTA DI MERCATO 21 QUOTA DI MERCATO 29 21/29 Apparecchi da intrattenimento 49,66% 45,52% 4,14% Lotterie 17,33% 19,59% -2,26% Giochi a base sportiva 8,69% 9,6% -,37% Lotto 7,64% 1,23% -2,59% Giochi di abilità a distanza (skill games) 5,55% 4,1% 1,54% Giochi numerici a totalizzatore nazionale 4,99% 4,46%,53% Bingo 3,7% 2,82%,25% Giochi a base ippica 3,7% 4,3% -1,23% Totale 1,% 1,% 3,7% 3,7% 4,99% 5,55% 7,64% Apparecchi da intrattenimento Lotterie Giochi a base sportiva 49,66% Lotto 8,69% Giochi di abilità a distanza Giochi numerici a totalizzatore nazionale Bingo 17,33% Giochi a base ippica 11

iche nel mese di Gennaio 2010

iche nel mese di Gennaio 2010 Andamento dellle e scommesse e ippiche iche nel mese di Gennaio 1 Approfondimenti statistici La raccolta delle scommesse ippiche nel mese di gennaio, pari a 172.758.282 euro, chiude con una perdita del

Dettagli

iche nel mese di Luglio 2010

iche nel mese di Luglio 2010 Andamento dellle e scommesse e ippiche iche nel mese di Luglio 21 721 Approfondimenti statistici L andamento delle scommesse ippiche nel mese di luglio non sembra discostarsi rispetto al trend dei mesi

Dettagli

11 2010 Approfondimenti statistici

11 2010 Approfondimenti statistici 11 21 Approfondimenti statistici Andamento dellle e scommesse e ippiche iche nel mese di Novembre 21 Il movimento delle scommesse ippiche del mese di novembre 21 chiude registrando un decremento pari a

Dettagli

Corse e scommesse iippiiche nell mese dii Luglliio 201111

Corse e scommesse iippiiche nell mese dii Luglliio 201111 Corse e scommesse iippiiche nell mese dii Luglliio 21111 Il mese di Luglio ha visto in attività 3 ippodromi: 1 hanno ospitato corse al e 2 corse al. Le giornate disputate sono state in totale 18, rispettivamente

Dettagli

DIREZIONE GENERALE AMMINISTRATIVA Servizio Informatica Ufficio Studi e Statistica. Annuario Statistico 2007

DIREZIONE GENERALE AMMINISTRATIVA Servizio Informatica Ufficio Studi e Statistica. Annuario Statistico 2007 DIREZIONE GENERALE AMMINISTRATIVA Servizio Informatica Ufficio Studi e Statistica Annuario Statistico 2007 A cura di Maria Luisa Felici Unire Servizio Informatica Ufficio Studi e Statistica Via Cristoforo

Dettagli

DIREZIONE GENERALE AMMINISTRATIVA Servizio Informatica Ufficio Studi e Statistica. Annuario Statistico 2007

DIREZIONE GENERALE AMMINISTRATIVA Servizio Informatica Ufficio Studi e Statistica. Annuario Statistico 2007 DIREZIONE GENERALE AMMINISTRATIVA Servizio Informatica Ufficio Studi e Statistica Annuario Statistico 2007 A cura di Maria Luisa Felici Unire Servizio Informatica Ufficio Studi e Statistica Via Cristoforo

Dettagli

iche nel mese di Febbraio 2010

iche nel mese di Febbraio 2010 Andamento dellle e scommesse e ippiche iche nel mese di Febbraio 21 221 Approfondimenti statistici Nel mese di febbraio 21 il volume di gioco delle scommesse ippiche è stato pari a 147.811.321,5 euro (TAVOLA

Dettagli

COMUNICATO STAMPA IL GIOCO A DISTANZA AL 31 OTTOBRE 2009. ANALISI DEI DATI

COMUNICATO STAMPA IL GIOCO A DISTANZA AL 31 OTTOBRE 2009. ANALISI DEI DATI Ministero dell Economia e delle Finanze Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato UFFICIO STAMPA COMUNICATO STAMPA IL GIOCO A DISTANZA AL 31 OTTOBRE 29. ANALISI DEI DATI Presentiamo in queste pagine

Dettagli

iche nel mese di Otttobre 2010

iche nel mese di Otttobre 2010 Andamento dellle e scommesse e ippiche iche nel mese di Otttobre 21 1 21 Approfondimenti statistici L andamento delle scommesse ippiche nel mese di ottobre fa registrare una percentuale del 9,87 rispetto

Dettagli

9 marzo 2016. Tassazione giochi

9 marzo 2016. Tassazione giochi Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori Nota a cura di Paola Serra Tassazione giochi 9 marzo 2016 Introduzione La tassazione dei giochi ha subito profondi cambiamenti nel tempo, rispondendo alle mutate

Dettagli

COMUNICATO STAMPA IL GIOCO A DISTANZA AL 31 MARZO 2009. ANALISI DEI DATI

COMUNICATO STAMPA IL GIOCO A DISTANZA AL 31 MARZO 2009. ANALISI DEI DATI Ministero dell Economia e delle Finanze Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato UFFICIO STAMPA COMUNICATO STAMPA IL GIOCO A DISTANZA AL 31 MARZO 29. ANALISI DEI DATI Presentiamo in queste pagine

Dettagli

PROBABILITÀ DI VINCITA DEI GIOCHI PUBBLICI CON VINCITA IN DENARO

PROBABILITÀ DI VINCITA DEI GIOCHI PUBBLICI CON VINCITA IN DENARO PROBABILITÀ DI VINCITA DEI GIOCHI PUBBLICI CON VINCITA IN DENARO Materiale di consultazione contenente le probabilità di vincita dei giochi pubblici con vincita in denaro ai sensi dell art.7 del decreto

Dettagli

GIOCHI NUMERO CONCESSIONI/AUTORIZZAZIONI

GIOCHI NUMERO CONCESSIONI/AUTORIZZAZIONI GIOCHI NUMERO CONCESSIONI/AUTORIZZAZIONI Famiglia gioco Numero Concessioni GIOCHI A BASE SPORTIVA E IPPICA 398 CONCESSIONI GIOCO ON LINE (GAD) 144 GIOCHI NUMERICI A TOTALIZZATORE 1 LOTTO E LOTTERIE 1 BINGO

Dettagli

COMUNICATO STAMPA IL GIOCO A DISTANZA AL 29 FEBBRAIO 2012. ANALISI DEI DATI.

COMUNICATO STAMPA IL GIOCO A DISTANZA AL 29 FEBBRAIO 2012. ANALISI DEI DATI. Ministero dell Economia e delle Finanze Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato UFFICIO STAMPA COMUNICATO STAMPA IL GIOCO A DISTANZA AL 29 FEBBRAIO 12. ANALISI DEI DATI. Presentiamo in queste pagine

Dettagli

Scommesse e concorsi a pronostico

Scommesse e concorsi a pronostico Scommesse singole ippiche e sportive Scommesse e concorsi a pronostico La percentuale di probabilità di vincita si ricava dal rapporto tra il singolo esito e il numero di esiti possibili, ovvero: (Singolo

Dettagli

Gli italiani hanno smesso di chiedere prestiti: -3,3% nei primi nove mesi dell anno rispetto al 2012 ma -24% rispetto agli anni pre crisi.

Gli italiani hanno smesso di chiedere prestiti: -3,3% nei primi nove mesi dell anno rispetto al 2012 ma -24% rispetto agli anni pre crisi. BAROMETRO CRIF DELLA DOMANDA DI PRESTITI DA PARTE DELLE FAMIGLIE Gli italiani hanno smesso di chiedere prestiti: -3,3% nei primi nove mesi dell anno rispetto al 2012 ma -24% rispetto agli anni pre crisi.

Dettagli

Partenti da Gennaio a Aprile. Giornate di corse da Gennaio a Aprile. Giornate di corse a Aprile. Partenti a Aprile

Partenti da Gennaio a Aprile. Giornate di corse da Gennaio a Aprile. Giornate di corse a Aprile. Partenti a Aprile Corse e scommesse iippiiche nell mese dii Apriille 21111 Nel mese di Aprile 211 si sono svolte 175 giornate di corse, di cui 62 al e 113 al (TAVOLA 1). Confrontando i dati con Aprile 21 il decremento si

Dettagli

Si deve pronosticare il cavallo primo classificato nell'ordine di arrivo di una corsa.

Si deve pronosticare il cavallo primo classificato nell'ordine di arrivo di una corsa. SCOMMESSE IPPICHE VINCENTE (VIN) Si deve pronosticare il cavallo primo classificato nell'ordine di arrivo di una corsa. PIAZZATO (PIA) SOLO PER NEGOZI IPPICI Si deve pronosticare il cavallo classificato

Dettagli

Servizio Studi e Gestione Dati Divisione Studi e Statistiche

Servizio Studi e Gestione Dati Divisione Studi e Statistiche Servizio Studi e Gestione Dati Divisione Studi e Statistiche Premi lordi contabilizzati a tutto il quarto trimestre 2013 dalle Imprese di assicurazione nazionali e dalle Rappresentanze per l Italia delle

Dettagli

Assemblea azionisti SNAI S.p.A., approvato il bilancio d esercizio 2006

Assemblea azionisti SNAI S.p.A., approvato il bilancio d esercizio 2006 Comunicato stampa (Ai sensi dell art. 114 D.L.g.s. 58/1998) Assemblea azionisti SNAI S.p.A., approvato il bilancio d esercizio 2006 Ebitda a 58,3 milioni di euro (+289%) ed Ebit pari a 27,1 milioni di

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE DELFINO, NARO

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE DELFINO, NARO Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 5262 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI DELFINO, NARO Istituzione della Lega ippica italiana e disposizioni per la promozione del

Dettagli

Ten.Col. Pasquale Arena Comando Provinciale G. di F. Roma I Gruppo - C.te I Nucleo Operativo

Ten.Col. Pasquale Arena Comando Provinciale G. di F. Roma I Gruppo - C.te I Nucleo Operativo Ten.Col. Pasquale Arena Comando Provinciale G. di F. Roma I Gruppo - C.te I Nucleo Operativo 2011 2012 fonte: AAMS Raccolta Vincite Spesa giocatori 2 Entrate «nette» Totale 79,9 61,3 18,5 8,8 scommesse

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI Ottobre 2015 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI Ottobre 2015 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI Ottobre 2015 (principali evidenze) 1. A settembre 2015 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.825 miliardi di euro (cfr. Tabella 1) è nettamente

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI Maggio 2015 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI Maggio 2015 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI Maggio 2015 (principali evidenze) 1. Ad aprile 2015 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.825,8 miliardi di euro (cfr. Tabella 1) è nettamente

Dettagli

HUMAN HIGHWAY E DOXA PER AAMS G@ME IN ITALY INDAGINE SUL GIOCO ONLINE IN ITALIA QUINTA WAVE. Milano, Luglio 2011

HUMAN HIGHWAY E DOXA PER AAMS G@ME IN ITALY INDAGINE SUL GIOCO ONLINE IN ITALIA QUINTA WAVE. Milano, Luglio 2011 HUMAN HIGHWAY E DOXA PER AAMS G@ME IN ITALY INDAGINE SUL GIOCO ONLINE IN ITALIA QUINTA WAVE Milano, Luglio 2011 1 G@ME IN ITALY NATURA E OBIETTIVI DELLA RICERCA G@me in Italy è una ricerca annuale prodotta

Dettagli

Annuario Statistico 2011. L attività ippica, le corse, le scommesse e gli interventi dell ASSI

Annuario Statistico 2011. L attività ippica, le corse, le scommesse e gli interventi dell ASSI Annuario Statistico 211 L attività ippica, le corse, le scommesse e gli interventi dell ASSI Agenzia per lo Sviluppo del Settore Ippico (ASSI) Successore ex lege dell UNIRE (Legge n. 111 del 15 luglio

Dettagli

OSSERVATORIO VENDITE MACCHINE E IMPIANTI PER LE COSTRUZIONI 2014 CRESME PATROCINATO DA SAIE PROMOSSO DA

OSSERVATORIO VENDITE MACCHINE E IMPIANTI PER LE COSTRUZIONI 2014 CRESME PATROCINATO DA SAIE PROMOSSO DA CRESME RICERCHE SPA OSSERVATORIO VENDITE MACCHINE E IMPIANTI PER LE COSTRUZIONI CRESME PATROCINATO DA SAIE PROMOSSO DA Cantiermacchine-ASCOMAC Comamoter-FEDERUNACOMA Ucomesa-ANIMA NELL AMBITO DI FEDERCOSTRUZIONI

Dettagli

Lo schema di Conto giudiziale riporterà le seguenti espressioni per le motivazioni indicate:

Lo schema di Conto giudiziale riporterà le seguenti espressioni per le motivazioni indicate: NOTA ILLUSTRATIVA PER LA COMPILAZIONE DEI CONTI GIUDIZIALI RELATIVI ALLA GESTIONE DEI SEGUENTI GIOCHI: - GIOCHI DI ABILITA A DISTANZA NONCHE DEI GIOCHI DI SORTE A QUOTA FISSA E DEI GIOCHI DI CARTE ORGANIZZATI

Dettagli

1.1 Turnover / Raccolta Lorda... 2. 1.2 Restituzione per vincite (Payout)... 2. 1.3 Prelievo / Raccolta netta... 2. 2.1 Erario...

1.1 Turnover / Raccolta Lorda... 2. 1.2 Restituzione per vincite (Payout)... 2. 1.3 Prelievo / Raccolta netta... 2. 2.1 Erario... 1 DEFINIZIONI ECONOMICHE... 2 1.1 Turnover / Raccolta Lorda... 2 1.2 Restituzione per vincite (Payout)... 2 1.3 Prelievo / Raccolta netta... 2 2 RIPARTIZIONE TRA I DIVERSI SOGGETTI DEL PRELIEVO / RACCOLTA

Dettagli

Il mercato spagnolo del riciclaggio

Il mercato spagnolo del riciclaggio Nota settoriale Il mercato spagnolo del riciclaggio Agenzia ICE Ufficio di Madrid Data di realizzazione: aprile 2013 Agenzia ICE ufficio di Madrid Il settore del riciclaggio 1 CENNI SUL MERCATO SPAGNOLO

Dettagli

I MERCATI REGIONALI DEL LAVORO

I MERCATI REGIONALI DEL LAVORO SECO STATISTICHE E COMUNICAZIONI OBBLIGATORIE I MERCATI REGIONALI DEL LAVORO Le dinamiche trimestrali Aggiornamento al 4 trimestre 2013 a cura del NETWORK SECO marzo 2014 Il Network SeCO è costituito da:

Dettagli

GIOCO D'AZZARDO concetti numeri casi {04/10/2013} CentroStudi

GIOCO D'AZZARDO concetti numeri casi {04/10/2013} CentroStudi GIOCO D'AZZARDO concetti numeri casi {04/10/2013} CentroStudi UN'INDUSTRIA CHE NON CONOSCE CRISI? I DATI DI AAMS RACCOLTA GIOCHI GENNAIO OTTOBRE 2012 70 262 MILIONI DI EURO 38 404 MILIONI DI EURO (APPARECCHI)

Dettagli

IL MERCATO DEL GIOCO IN ITALIA (elaborazioni AGICOS su dati Aams) The Italian Gaming Sect or (prepared by Agicos with data released by AAMS)

IL MERCATO DEL GIOCO IN ITALIA (elaborazioni AGICOS su dati Aams) The Italian Gaming Sect or (prepared by Agicos with data released by AAMS) IL MERCATO DEL GIOCO IN ITALIA (elaborazioni AGICOS su dati Aams) The Italian Gaming Sect or (prepared by Agicos with data released by AAMS) GIOCHI 2006 2007 2008 2009 2010 Var. % 10/09 Lotto 6.588 6.177

Dettagli

BAROMETRO CRIF DELLA DOMANDA DI PRESTITI DA PARTE DELLE IMPRESE: ANDAMENTO 2014

BAROMETRO CRIF DELLA DOMANDA DI PRESTITI DA PARTE DELLE IMPRESE: ANDAMENTO 2014 BAROMETRO CRIF DELLA DOMANDA DI PRESTITI DA PARTE DELLE IMPRESE: ANDAMENTO 2014 SIMONE CAPECCHI * Cresce ancora la domanda di credito da parte delle imprese ma si raffredda negli ultimi 2 trimestri. Al

Dettagli

La congiuntura. italiana. Confronto delle previsioni

La congiuntura. italiana. Confronto delle previsioni La congiuntura italiana N. 3 FEBBRAIO 2014 Il Pil torna positivo nel quarto trimestre ma il dato è sotto le attese. La crescita si prospetta debole, penalizzata della mancanza di credito e per ora sostenuta

Dettagli

Servizio Rapporti Internazionali e Studi Sezione Studi e Statistica

Servizio Rapporti Internazionali e Studi Sezione Studi e Statistica Servizio Rapporti Internazionali e Studi Sezione Studi e Statistica Premi lordi contabilizzati al 1 trimestre 2013 dalle Imprese di assicurazione nazionali e dalle Rappresentanze per l Italia delle imprese

Dettagli

MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE - DECRETO 25 ottobre 2004 Regolamentazione delle scommesse sulle corse dei cavalli

MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE - DECRETO 25 ottobre 2004 Regolamentazione delle scommesse sulle corse dei cavalli MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE - DECRETO 25 ottobre 2004 Regolamentazione delle scommesse sulle corse dei cavalli SOMMARIO CAPO I - Norme generali... 2 Art. 1 - Scommesse effettuabili... 2 Art.

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI Luglio 2015 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI Luglio 2015 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI Luglio 2015 (principali evidenze) 1. A giugno 2015 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.833 miliardi di euro (cfr. Tabella 1) è nettamente

Dettagli

8. Occupazione e forze di lavoro

8. Occupazione e forze di lavoro 8. Occupazione e forze di lavoro Dall Indagine continua sulle forze di lavoro condotta dall Istat risulta che nel 2005 erano occupate, a Roma, 1.086.092 persone, mentre a livello provinciale gli occupati,

Dettagli

Grafico n. 1 - Imprese nazionali e Rappresentanze di imprese extra SEE Raccolta premi - Portafoglio diretto italiano (Importi in milioni di euro)

Grafico n. 1 - Imprese nazionali e Rappresentanze di imprese extra SEE Raccolta premi - Portafoglio diretto italiano (Importi in milioni di euro) COMUNICATO STAMPA DEL 13 AGOSTO 2015 Nel primo trimestre 2015 la raccolta premi complessiva realizzata dalle imprese di assicurazione italiane e dalle rappresentanze in Italia di imprese extra S.E.E. risulta

Dettagli

Entrate Tributarie Internazionali

Entrate Tributarie Internazionali Entrate Tributarie Internazionali Ottobre 2015 Ufficio 3 - Consuntivazione, previsione ed analisi delle entrate Numero 82 Dicembre 2015 SOMMARIO Premessa 3 Entrate tributarie 3 Imposta sul valore aggiunto

Dettagli

Costruzioni, investimenti in ripresa?

Costruzioni, investimenti in ripresa? Costruzioni, investimenti in ripresa? Secondo lo studio Ance nelle costruzioni c'è ancora crisi nei livelli produttivi ma si riscontrano alcuni segnali positivi nel mercato immobiliare e nei bandi di gara

Dettagli

Osservatorio 2. L INDUSTRIA METALMECCANICA E IL COMPARTO SIDERURGICO. I risultati del comparto siderurgico. Apparecchi meccanici. Macchine elettriche

Osservatorio 2. L INDUSTRIA METALMECCANICA E IL COMPARTO SIDERURGICO. I risultati del comparto siderurgico. Apparecchi meccanici. Macchine elettriche Osservatorio24 def 27-02-2008 12:49 Pagina 7 Osservatorio 2. L INDUSTRIA METALMECCANICA E IL COMPARTO SIDERURGICO 2.1 La produzione industriale e i prezzi alla produzione Nel 2007 la produzione industriale

Dettagli

DECRETO-LEGGE 4 luglio 2006, n. 223

DECRETO-LEGGE 4 luglio 2006, n. 223 DECRETO-LEGGE 4 luglio 2006, n. 223 Disposizioni urgenti per il rilancio economico e sociale, per il contenimento e la razionalizzazione della spesa pubblica, nonche' interventi in materia di entrate e

Dettagli

A gennaio si consolida la domanda di prestiti da parte delle famiglie: +6,4%. A incidere maggiormente sono le richieste di prestiti finalizzati

A gennaio si consolida la domanda di prestiti da parte delle famiglie: +6,4%. A incidere maggiormente sono le richieste di prestiti finalizzati BAROMETRO CRIF DELLA DOMANDA DI CREDITO DA PARTE DELLE FAMIGLIE A si consolida la domanda di prestiti da parte delle famiglie: +6,4%. A incidere maggiormente sono le richieste di prestiti finalizzati Le

Dettagli

Corrse e scommesse iippiiche nell mese dii Settttembrre 2011

Corrse e scommesse iippiiche nell mese dii Settttembrre 2011 Corrse e scommesse iippiiche nell mese dii Settttembrre 211 Gli ippodromi attivi in Italia nel mese di Settembre sono stati 3, di cui 11 hanno ospitato corse al e 19 corse al. Le giornate sono state in

Dettagli

Le imprese attive nel comune di Bologna dal 2008 al 2014

Le imprese attive nel comune di Bologna dal 2008 al 2014 Le imprese attive nel comune di Bologna dal 28 al 214 33. Imprese attive nel comune di Bologna 32.5 32. 31.5 31. Fonte: UnionCamere Emilia-Romagna Il numero delle imprese attive a Bologna tra il 28 e il

Dettagli

Il turismo internazionale nel mondo: trend di mercato e scenario previsionale

Il turismo internazionale nel mondo: trend di mercato e scenario previsionale OSSERVATORIO TURISTICO DELLA LIGURIA Il turismo internazionale nel mondo: trend di mercato e scenario previsionale Dossier Ottobre 2012 A cura di Panorama competitivo del turismo internazionale nel mondo

Dettagli

OSSERVATORIO VENDITE MACCHINE E IMPIANTI PER LE COSTRUZIONI 2014 CRESME. Patrocinato da SAIE E PROMOSSO DA

OSSERVATORIO VENDITE MACCHINE E IMPIANTI PER LE COSTRUZIONI 2014 CRESME. Patrocinato da SAIE E PROMOSSO DA CRESME RICERCHE SPA OSSERVATORIO VENDITE MACCHINE E IMPIANTI PER LE COSTRUZIONI CRESME Patrocinato da SAIE E PROMOSSO DA FEDERCOSTRUZIONI Cantiermacchine-ASCOMAC Comamoter-FEDERUNACOMA Ucomesa- ANIMA EXPORT

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI Gennaio 2015 (principali evidenze con i dati di fine 2014)

RAPPORTO MENSILE ABI Gennaio 2015 (principali evidenze con i dati di fine 2014) RAPPORTO MENSILE ABI Gennaio 2015 (principali evidenze con i dati di fine 2014) 1. A fine 2014 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.820,6 miliardi di euro

Dettagli

«FOCUS» ANIA: R.C. AUTO

«FOCUS» ANIA: R.C. AUTO «FOCUS» ANIA: R.C. AUTO -- Numero 2 -- Marzo 2004 STATISTICA TRIMESTRALE R.C. AUTO () EXECUTIVE SUMMARY Con la disponibilità dei dati per l intero 2003 relativi ad un campione di imprese esercitanti il

Dettagli

Regione Campania. 1. Dati congiunturali del secondo trimestre 2014

Regione Campania. 1. Dati congiunturali del secondo trimestre 2014 1 Regione Campania 1. Dati congiunturali del secondo trimestre 2014 Il saldo tra iscrizioni e cessazioni Il secondo trimestre del 2014 mostra un deciso rafforzamento numerico del sistema imprenditoriale

Dettagli

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI COMUNICATO STAMPA ESAMINATI DAL CONSIGLIO I RISULTATI CONSOLIDATI DEL PRIMO TRIMESTRE GRUPPO ITALMOBILIARE: RICAVI: 1.386,4 MILIONI DI EURO (1.452,5 MILIONI NEL PRIMO TRIMESTRE

Dettagli

APPENDICE STATISTICA - VII RAPPORTO ANNUALE La Cultura serve al presente - 24 marzo 2011

APPENDICE STATISTICA - VII RAPPORTO ANNUALE La Cultura serve al presente - 24 marzo 2011 APPENDICE STATISTICA - VII RAPPORTO ANNUALE La Cultura serve al presente - 24 marzo 2011 I consumi culturali: La spesa delle famiglie italiane per la cultura e lo spettacolo rappresenta il 7% della loro

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI Settembre 2015 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI Settembre 2015 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI Settembre 2015 (principali evidenze) 1. Ad agosto 2015 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.825 miliardi di euro (cfr. Tabella 1) è nettamente

Dettagli

Il riciclo e il recupero

Il riciclo e il recupero 22 Rapporto di sostenibilità Conai 213 Il riciclo e il recupero Conai si fa carico del conseguimento degli obiettivi fissati dalla normativa europea e nazionale in materia di gestione ambientale dei rifiuti

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI Marzo 2014 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI Marzo 2014 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI Marzo 2014 (principali evidenze) 1. A febbraio 2014 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.855 miliardi di euro (cfr. Tabella 1) è nettamente

Dettagli

Si elencano di seguito le disposizioni normative che non hanno costituito oggetto di innovazione rispetto alla precedente disciplina.

Si elencano di seguito le disposizioni normative che non hanno costituito oggetto di innovazione rispetto alla precedente disciplina. CIRCOLARE DEL DIRETTORE GENERALE DELL AMMINISTRAZIONE AUTONOMA DEI MONOPOLI DI STATO RELATIVA ALLA INTRODUZIONE DELLE NOVITA NORMATIVE PREVISTE DAL NUOVO REGOLAMENTO DELLE SCOMMESSE (DECRETO INTERDIRIGENZIALE

Dettagli

REGOLAMENTAZIONE DELLE SCOMMESSE A TOTALIZZATORE SULLE CORSE DEI CAVALLI DENOMINATE VINCENTE NAZIONALE ED ACCOPPIATA NAZIONALE.

REGOLAMENTAZIONE DELLE SCOMMESSE A TOTALIZZATORE SULLE CORSE DEI CAVALLI DENOMINATE VINCENTE NAZIONALE ED ACCOPPIATA NAZIONALE. VISTO il decreto legislativo 14 aprile 1948, n. 496, e successive modificazioni ed integrazioni, concernente la disciplina delle attività di gioco; VISTO il decreto del Presidente della Repubblica del

Dettagli

Alfea SpA. Relazione sulla gestione. Signori Azionisti,

Alfea SpA. Relazione sulla gestione. Signori Azionisti, Relazione sulla gestione Signori Azionisti, desideriamo innanzi tutto ringraziarvi per la partecipazione a questa Assemblea e per l attenzione che riservate all attività della nostra Società. Prima di

Dettagli

Report trimestrale sull andamento dell economia reale e della finanza

Report trimestrale sull andamento dell economia reale e della finanza Report trimestrale sull andamento dell economia Perché un report trimestrale? A partire dal mese di dicembre SEI provvederà a mettere a disposizione delle imprese, con cadenza trimestrale, un report finalizzato

Dettagli

Il sistema creditizio in provincia di Pisa

Il sistema creditizio in provincia di Pisa Il sistema creditizio in provincia di Pisa Consuntivo anno 2013 Pisa, 31 luglio 2014. La presenza bancaria in provincia di Pisa risente del processo di riorganizzazione che sta attraversando il sistema

Dettagli

Analisi dell andamento congiunturale del mercato del credito in Italia e in Emilia-Romagna

Analisi dell andamento congiunturale del mercato del credito in Italia e in Emilia-Romagna Analisi dell andamento congiunturale del mercato del credito in Italia e in Emilia-Romagna Servizio Studi e Ricerche di Intesa Sanpaolo 15 giugno 2 Italia Marzo 2 ha convalidato il leggero miglioramento

Dettagli

La situazione congiunturale per l industria manifatturiera trevigiana al primo trimestre 2015

La situazione congiunturale per l industria manifatturiera trevigiana al primo trimestre 2015 CONGIUNTURA & APPROFONDIMENTI Report n. 7 Maggio 2015 La situazione congiunturale per l industria manifatturiera trevigiana al primo trimestre 2015 A cura dell Area Studi e Sviluppo Economico Territoriale

Dettagli

Situazione economica 1) consumo cemento

Situazione economica 1) consumo cemento Situazione economica 1) consumo cemento Dopo lo storico rallentamento del primo trimestre del 2012, causato anche da forti anomalie meteorologiche intervenute in particolare nel mese di febbraio, il mercato

Dettagli

RAPPORTO CER Aggiornamenti

RAPPORTO CER Aggiornamenti RAPPORTO CER Aggiornamenti 9 luglio 2014 Ancora luci ed ombre I dati presentati in questo aggiornamento sono interlocutori. Da un lato, in negativo, abbiamo il credito, ancora in territorio negativo, e

Dettagli

RAPPORTO CER Aggiornamenti

RAPPORTO CER Aggiornamenti RAPPORTO CER Aggiornamenti 12 marzo 2015 Timidi segnali di risveglio I dati di gennaio 2015 1 confermano, al netto di alcuni salti statistici, il lento miglioramento nella dinamica delle più importanti

Dettagli

I MERCATI REGIONALI DEL LAVORO

I MERCATI REGIONALI DEL LAVORO SECO STATISTICHE E COMUNICAZIONI OBBLIGATORIE I MERCATI REGIONALI DEL LAVORO Le dinamiche trimestrali Aggiornamento al 1 trimestre 2014 a cura del NETWORK SECO Maggio 2014 Il Network SeCO è costituito

Dettagli

Gruppi assicurativi quotati in borsa. Analisi di alcune cifre chiave della novestrale 2013

Gruppi assicurativi quotati in borsa. Analisi di alcune cifre chiave della novestrale 2013 Gruppi assicurativi quotati in borsa Analisi di alcune cifre chiave della novestrale 2013 Elaborazioni dai resoconti intermedi dei gruppi assicurativi quotati, dai dati di Borsa Italiana e di quelli di

Dettagli

NOTA CONGIUNTURALE SUL MERCATO IMMOBILIARE A FEBBRAIO 2012 1

NOTA CONGIUNTURALE SUL MERCATO IMMOBILIARE A FEBBRAIO 2012 1 Osservatorio sul Mercato Immobiliare, 1-1 NOVARA NOTA CONGIUNTURALE SUL MERCATO IMMOBILIARE A FEBBRAIO 1 1 Tavola 1 Numero di compravendite di immobili residenziali e non residenziali nel periodo -11:

Dettagli

L industria dentale italiana e il mercato di riferimento Maggio 2015

L industria dentale italiana e il mercato di riferimento Maggio 2015 Maggio 2015 L industria dentale italiana e il mercato di riferimento Maggio 2015 Presentazione Rapporto UNIDI definitivo sul mercato 2013 e stima 2014 Il progetto KEY-STONE Presentazione rapporto sul periodo

Dettagli

ANALISI MERCATO DEL GIOCO E DEL SETTORE NEWSLOT

ANALISI MERCATO DEL GIOCO E DEL SETTORE NEWSLOT ANALISI MERCATO DEL GIOCO E DEL SETTORE NEWSLOT ELABORAZIONE DATI A CURA DEL CENTRO STUDI AUTOMAT INDICE DEL DOCUMENTO AUDIZIONE DR. MAGISTRO ALLA COMMISSIONE FINANZE DELLA CAMERA DEI DEPUTATI...2 SCENARIO

Dettagli

EUROPA Il mercato delle autovetture. Aprile 2012. AREA Studi e statistiche

EUROPA Il mercato delle autovetture. Aprile 2012. AREA Studi e statistiche EUROPA Il mercato delle autovetture Aprile 2012 Nell Europa27+EFTA 1 sono state registrate complessivamente 1,06 milioni di vetture nel mese di aprile 2012, con una flessione del 6,5 % rispetto allo stesso

Dettagli

Ministero dell economia e delle finanze AMMINISTRAZIONE AUTONOMA DEI MONOPOLI DI STATO

Ministero dell economia e delle finanze AMMINISTRAZIONE AUTONOMA DEI MONOPOLI DI STATO Prot. n. 2009/ 47010 /giochi/sco Ministero dell economia e delle finanze AMMINISTRAZIONE AUTONOMA DEI MONOPOLI DI STATO IL DIRETTORE GENERALE Visto l'articolo 88 del regio decreto 18 giugno 1931, n. 773

Dettagli

Servizio Studi e Gestione Dati Divisione Studi e Statistiche

Servizio Studi e Gestione Dati Divisione Studi e Statistiche Servizio Studi e Gestione Dati Divisione Studi e Statistiche Premi lordi contabilizzati a tutto il terzo trimestre 2014 dalle Imprese di assicurazione nazionali e dalle Rappresentanze per l Italia delle

Dettagli

LA PUBBLICITA IN SICILIA

LA PUBBLICITA IN SICILIA LA PUBBLICITA IN SICILIA Quadro produttivo, articolazione della spesa e strategie di sviluppo Paolo Cortese Responsabile Osservatori Economici Istituto G. Tagliacarne Settembr e 2014 Gli obiettivi del

Dettagli

Rapporto sulle entrate Giugno 2013

Rapporto sulle entrate Giugno 2013 Roma, 05/08/2013 Rapporto sulle entrate Giugno 2013 Le entrate tributarie e contributive nel primo semestre 2013 mostrano nel complesso una crescita del 2,2 per cento (+6.767 milioni di euro) rispetto

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI 1 Gennaio 2016 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI 1 Gennaio 2016 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI 1 Gennaio 2016 (principali evidenze) 1. A fine 2015 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.830,2 miliardi di euro (cfr. Tabella 1) è nettamente

Dettagli

GRUPPO SNAI RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31.03.2003

GRUPPO SNAI RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31.03.2003 GRUPPO SNAI RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31.03.2003 Milano, 15 maggio 2003 Gruppo SNAI Relazione 1 trimestre 2003 PRINCIPALI DATI ECONOMICO-FINANZIARI (Valori in migliaia di euro) 1 TRIM. 03 1 TRIM. 02 Ricavi

Dettagli

Presentazione del Report In Breve n. 11/2012 alla IV Commissione consiliare 16 maggio 2013

Presentazione del Report In Breve n. 11/2012 alla IV Commissione consiliare 16 maggio 2013 Gioco d azzardo d e dipendenzad Presentazione del Report In Breve n. 11/2012 alla IV Commissione consiliare Lo scopo di una Informativa Breve La collana In Breve fornisce ai Consiglieri regionali informazioni

Dettagli

LE DISPOSIZIONI IN MATERIA DI GIOCHI CONTENUTE NELLA LEGGE

LE DISPOSIZIONI IN MATERIA DI GIOCHI CONTENUTE NELLA LEGGE LE DISPOSIZIONI IN MATERIA DI GIOCHI CONTENUTE NELLA LEGGE FINANZIARIA 2005 Sommario: 1. - Premessa. - 2. Rideterminazione delle misure destinate al finanziamento dello sport. - 3. Modifiche alla disciplina

Dettagli

La fase di correzione caratterizzata dalla riduzione dei corsi azionari e dei volumi negoziati

La fase di correzione caratterizzata dalla riduzione dei corsi azionari e dei volumi negoziati L Andamento dei mercati Azionari La fase di correzione caratterizzata dalla riduzione dei corsi azionari e dei volumi negoziati che aveva interessato gli ultimi mesi del 2 è proseguita per tutto il 21.

Dettagli

Il mercato dei giochi e delle scommesse. Assemblea Azionisti 30 aprile 2010

Il mercato dei giochi e delle scommesse. Assemblea Azionisti 30 aprile 2010 Il mercato dei giochi e delle scommesse Assemblea Azionisti 30 aprile 2010 Uno sguardo all Europa Il mercato dei Giochi&Scommesse in Italia rappresenta il 3% del PIL (2008) In 5 anni l incidenza sul PIL

Dettagli

Congiuntura (dati aggiornati al 2 ottobre 2015)

Congiuntura (dati aggiornati al 2 ottobre 2015) La Congiuntura (dati aggiornati al 2 ottobre 2015) 1 ECONOMIA IN ITALIA In Italia, dopo tre cali annuali consecutivi (2012-2,8%, 2013-1,7%, 2014-0,4%), il CSC prevede una crescita del PIL dell 1%. quest

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI Dicembre 2013 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI Dicembre 2013 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI Dicembre 2013 (principali evidenze) PRINCIPALI GRANDEZZE BANCARIE: CONFRONTO 2013 VS 2007 2007 2013 Prestiti all'economia (mld di euro) 1.673 1.851 Raccolta da clientela (mld di euro)

Dettagli

Le evidenze dell analisi del patrimonio informativo di EURISC Il Sistema di Informazioni Creditizie di CRIF

Le evidenze dell analisi del patrimonio informativo di EURISC Il Sistema di Informazioni Creditizie di CRIF Barometro CRIF della domanda di credito da parte delle famiglie: a ottobre ancora vivace la domanda di mutui (+42,5%) e prestiti finalizzati (+17,8%). In controtendenza, si consolida la flessione dei prestiti

Dettagli

Osservatorio sulla Finanza. per i Piccoli Operatori Economici ABSTRACT

Osservatorio sulla Finanza. per i Piccoli Operatori Economici ABSTRACT Osservatorio sulla Finanza per i Piccoli Operatori Economici ABSTRACT Volume 16 DICEMBRE 2010 Microimprese ancora in affanno ma emergono i primi timidi segnali di miglioramento negli investimenti Calano

Dettagli

Proposta di Legge LIPPIT

Proposta di Legge LIPPIT Documento aggiornato al 03/05/2013 Proposta di Legge LIPPIT 1 Premessa Ritorno ad una gestione diretta del settore dopo i danni creati dalle leggi D.P.R. 169/98 - D.P.R. 33/2002 D.L. 449/99 scommesse sottratte

Dettagli

D. Fornitura di energia elettrica, gas, vapore e aria condizionata i

D. Fornitura di energia elettrica, gas, vapore e aria condizionata i D. i La Tabella 1 illustra le previsioni concernenti, il quadro economico e del mercato del lavoro con riferimento al settore. Il valore aggiunto totale aumenterà dell 8,5% dal 2014 al 2018, passando da

Dettagli

VARIABILI MACROECONOMICHE Graf. 2.1 La provincia di Modena è notoriamente caratterizzata da una buona economia. Ciò è confermato anche dall andamento del reddito procapite elaborato dall Istituto Tagliacarne

Dettagli

L ANDAMENTO DEL SETTORE IN SINTESI CONSUNTIVO 2014 E PRIMO TRIMESTRE 2015

L ANDAMENTO DEL SETTORE IN SINTESI CONSUNTIVO 2014 E PRIMO TRIMESTRE 2015 L ANDAMENTO DEL SETTORE IN SINTESI CONSUNTIVO 201 E PRIMO TRIMESTRE 201 1 FOCUS CONSUNTIVO 201 Il 201 si è chiuso con un bilancio complessivamente soddisfacente: il quadro di sintesi riferito agli indicatori

Dettagli

Maggio 2014 PREZZI AL CONSUMO Dati provvisori

Maggio 2014 PREZZI AL CONSUMO Dati provvisori 30 maggio 2014 Maggio 2014 PREZZI AL CONSUMO Dati provvisori Nel mese di maggio 2014, secondo le stime preliminari, l indice nazionale dei prezzi al consumo per l intera collettività (NIC), al lordo dei

Dettagli

LA CASSETTA DEGLI ATTREZZI

LA CASSETTA DEGLI ATTREZZI Aggiornamento del 29 maggio 2015 I CONTENUTI IL SISTEMA ECONOMICO LA FINANZA PUBBLICA LA SANITA IL SISTEMA ECONOMICO LA CASSETTA DEGLI ATTREZZI IL PIL PIL: DINAMICA E PREVISIONI NEI PRINCIPALI PAESI UE

Dettagli

Il presente comunicato e i precedenti sono disponibili on-line: http://www.adhoccommunication.it Info.findomestic.it

Il presente comunicato e i precedenti sono disponibili on-line: http://www.adhoccommunication.it Info.findomestic.it Milano, 4 ottobre 2011 COMUNICATO STAMPA Quasi dimezzato, nell arco di soli 30 giorni, il numero di italiani che pensano di aumentare i propri risparmi nei prossimi 12 mesi. In calo anche la fiducia, che

Dettagli

La congiuntura. italiana. La stima trimestrale del Pil

La congiuntura. italiana. La stima trimestrale del Pil La congiuntura italiana N. 6 LUGLIO 2015 Secondo i dati congiunturali più recenti la lieve ripresa dell attività economica nel primo trimestre sta proseguendo. Tuttavia le indicazioni degli indicatori

Dettagli

ANIA. focus rcauto. Executive Summary. Statistica Trimestrale - Dati al 30/06/2005. Andamento degli indicatori tecnici

ANIA. focus rcauto. Executive Summary. Statistica Trimestrale - Dati al 30/06/2005. Andamento degli indicatori tecnici Executive Summary Andamento degli indicatori tecnici Nella prima metà dell anno, la frequenza dei sinistri denunciati al settore assicurativo per il complesso dei veicoli analizzati (pari al 9,00%), risulta

Dettagli

Analisi del mercato delle opere di Antonio Nunziante. Monza, 20 Febbraio 2012

Analisi del mercato delle opere di Antonio Nunziante. Monza, 20 Febbraio 2012 Analisi del mercato delle opere di Antonio Nunziante Monza, 20 Febbraio 2012 Antonio Nunziante: Andamento Prezzi Nonostante negli ultimi 3 anni il mercato dell arte sia stato condizionato negativamente,

Dettagli

NOTE INFORMATIVE SULLE PROBABILITA DI VINCITA DEI GIOCHI PUBBLICI CON VINCITE IN DENARO OFFERTI DALLA RETE LOTTOMATICA

NOTE INFORMATIVE SULLE PROBABILITA DI VINCITA DEI GIOCHI PUBBLICI CON VINCITE IN DENARO OFFERTI DALLA RETE LOTTOMATICA DEI GIOCHI PUBBLICI CON VINCITE IN DENARO OFFERTI DALLA RETE LOTTOMATICA PROBABILITA DI VINCITA La probabilità di vincita è qui definita, gioco per gioco, in funzione delle singole specificità. Per i giochi

Dettagli

ASIA 1 Stabili le vendite di autoveicoli nei primi 9 mesi, senza il Giappone invece crescono del 5,7%

ASIA 1 Stabili le vendite di autoveicoli nei primi 9 mesi, senza il Giappone invece crescono del 5,7% ASIA 1 Stabili le vendite di autoveicoli nei primi 9 mesi, senza il Giappone invece crescono del 5,7% La domanda di autoveicoli nel 2010 è stata di 30,42 milioni di unità (+26% sul 2009); rispetto al 2005

Dettagli