LA TORTA PAESANA. Seregno per i bambini della Bolivia 23 NOVEMBRE 22 NOVEMBRE SABATO DOMENICA. Quindicesima edizione promossa da dalle ore 11.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LA TORTA PAESANA. Seregno per i bambini della Bolivia 23 NOVEMBRE 22 NOVEMBRE SABATO DOMENICA. Quindicesima edizione promossa da. 2014 dalle ore 11."

Transcript

1 Autonovara srl Autonovara srl CONCESSIONARIO - CENTRO ASSISTENZA Via Pontiggia, Seregno (Mb) Tel Fax LA TORTA PAESANA Seregno per i bambini della Bolivia Quindicesima edizione promossa da con i Panettieri e Pasticcieri di Seregno e il patrocinio del Comune di Seregno SABATO 22 NOVEMBRE 2014 dalle ore DOMENICA 23 NOVEMBRE 2014 dalle ore Corso del Popolo, Via Vincenzo, Piazza Concordia e Piazza Vittorio Veneto

2 I NEGOZI CHE PARTECIPANO ALL INIZIATIVA PANETTIERI Il forno dei Viganò di Viganò Roberto & C. c.so del Popolo, / Desio 0362/ Mariani Demetrio via Garibaldi, / Super Pan di Zanassi via Umberto I, 25/ / PASTICCIERI Arte del dolce di Corbetta via Monti, Il pasticciere via Cairoli, La Rosetta di Valentina Gesuita vicolo alla Chiesa, Pasticceria Pontiggia via Verdi, C era una torta via Santa Valeria, La pasticceria di Seregno via Montorfano, / SCUOLE Istituto Alberghiero Ballerini via Verdi, Secondo circolo didattico di Cesano Maderno PARTECIPA ANCHE TU Preparando una o più torte e consegnandole all Associazione la mattina di domenica 23 novembre 2014 alle ore 10.00, sul luogo della manifestazione (via Trabattoni angolo via Garibaldi). Per informazioni: tel. 0362/ (Luisa) Vuoi adottare a distanza? Ecco come fare Per poter adottare un bambino boliviano a distanza, occorre versare una quota annuale tramite: bollettino postale, sul conto corrente Bancoposta numero bonifico, su conto corrente bancario presso Banca Etica IBAN IT37D bonifico, su conto corrente bancario presso Banca Intesa IBAN IT13V Vuoi ricevere il «Luchìn», il periodico dell Associazione Carla Crippa? Scrivici all indirizzo mail e riceverai ogni tre mesi il nostro foglio informativo. I numeri precedenti li puoi scaricare dal nostro sito Aiuta i bambini boliviani con il tuo 5 per mille ASSOCIAZIONE CARLA CRIPPA ONLUS codice fiscale: LE CARATTERISTICHE DELLA TORTA Lunghezza cm.30 Larghezza cm. 20 Altezza massima cm. 2,5/3 Ingredienti comuni Rag. ALDO GAVAZZI Perito Commerciale Ditta ALDO GAVAZZI & C. DISTRIBUZIONE INGROSSO MERCERIE, MAGLIERIE E FILATI SEREGNO - uff.: Corso Matteotti, 72 - Tel / abit.: Via Sanzio, 10 - Tel / RICETTA BASE: pane amaretti latte zucchero uova cioccolato uvetta pinoli

3 Un AppUntAmento che fa tradizione Una dolce solidarietà Come da tradizione, il mese di novembre dell'associazione Carla Crippa è caratterizzato dalla "Torta paesana", manifestazione ormai giunta alla 15ima edizione. Nei giorni di sabato 22 e domenica 23 novembre il centro di Seregno sarà di nuovo "invaso" dal tradizionale dolce brianzolo, offerto in gran quantità dalla generosità di panettieri e pasticceri della città. Il programma della manifestazione prevede la vendita della torta a partire dal pomeriggio del sabato e per tutta la giornata di domenica. Nel pomeriggio della domenica, inoltre, sono previste numerose attività di animazione per grandi e piccini, per rendere ancora più festoso e coinvolgente il clima del centro di Seregno. Quest'anno ad animare la giornata ci saranno diverse realtà attive nell'ambito sociale delle zone limitrofe a Seregno e non solo: - l associazione SorridiMI di Milano che si occupa dell'animazione nelle strutture ospedaliere, in hospice, nelle case di risposo, in carcere, nelle aree disagiate e che già aveva preso parte alla manifestazione lo scorso anno riscuotendo un particolare successo soprattutto tra i bambini; - la compagnia teatrale Folle Idea, parte dell'associazione Follarthemiya, che si occupa, tra le altre cose, del coinvolgimento di ragazzi diversamente abili nell'arte del teatro; - BM Radio, la musica della Torta Paesana da diversi anni, che collabora con l'associazione Carla Crippa nell'organizzazione di varie iniziative durante l'anno. La domenica pomeriggio, inoltre, non mancherà, come ogni anno, il banchetto a cura dei più giovani dell'associazione, con l'artigianato boliviano ed il vin brulè per accompagnare una fetta di torta e scaldarsi un po'. Lo scopo della manifestazione è, come sempre, quello di raccogliere fondi per il sostegno dei progetti in corso in Bolivia, in particolare per garantire un futuro all'hogar de la Esperanza, la struttura creata con un grosso contributo dell'associazione che da oltre 15 anni ospita numerosi bambini figli di detenuti, altrimenti costretti a convivere con i genitori all'interno delle mura del carcere di Palmasola. BMradio la musica della torta paesana Anche quest'anno il pomeriggio della domenica della "Torta Paesana" sarà animato dai ragazzi di BMradio, ospite fisso dell'iniziativa. BMradio si può ascoltare 24 ore su 24 cliccando su ma anche in movimento con le app per smartphone. Al progetto, nato nel 2007, collaborano oltre 30 persone tra i 20 e i 35 anni che realizzano programmi musicali, di intrattenimento e di informazione. BMradio è fortemente inserita nel tessuto sociale di Seregno e della provincia di Monza Brianza ed è in continua evoluzione, riuscendo a coinvolgere molti giovani e collaborando con associazioni, istituzioni ed imprese locali. Nel corso degli anni BMradio ha realizzato decine di eventi musicali, molti dei quali sono stati trasmessi in diretta radio. Nel maggio 2013 i ragazzi dello staff sono stati parte attiva dell organizzazione dei 30 giorni di Cultura, manifestazione gestita dalla consulta della Cultura, in collaborazione con l amministrazione comunale seregnese e con tutte le associazioni del territorio. BMradio è anche organizzatrice del Concorso Nazione di Poesia Città di Seregno dedicato ad Enrico Sambruni, scomparso nel Da diversi anni BMradio supporta l Associazione Carla Crippa con il tradizionale appuntamento della "Torta Paesana". Lo stand di BMradio si troverà in piazza Concordia e proporrà musica e animazione per tutto il pomeriggio di domenica 23.

4 consigli e segreti per preparare la torta la ricetta del renato Una genialata brianzola, la torta paesana: dico brianzola perché, anche se è vero che la torta paesana la si può trovare anche nel milanese o nella bergamasca, nulla come questo dolce caratterizza lo spirito di inventiva che aleggia nel Brianzashire, capace di trasformare un problema in opportunità, una miseria in festa. Anche voi siete della scuola brianzola per cui non si butta niente? Soprattutto il pane. Succedeva ieri nelle nostre cucine, e succede anche oggi. Sarà che da piccoli ce lo hanno ripetuto un miliardo di volte, sarà la crisi, sarà quel che sarà, ma quando si hanno sei o sette panini secchi nella dispensa (mai buttare il pane, farlo sarebbe offesa alla divina Provvidenza!) niente di meglio che metterli a bagno nel latte per qualche ora e oplà!, con pochi altri ingredienti, ecco realizzata la torta mich e lacc, per la gioia dei grandi e dei piccini. Una ricetta vera non esiste, e meno che meno un disciplinare. Perché esistono tante ricette di torte mich e lacc quante sono le famiglie che abitano questa terra brianzola. Ognuno l'ha imparata dalla propria mamma e la ricetta si tramanda così, senza ricettari che la riscrivono. Serviss minga: non serve. Valore del folklore, nel senso migliore del termine. E' una torta ecumenica, comunitaria: essa grida Brianza! appena la si vede, la torta paesana mich e lacc, Perchè per tradizione ci si scambiano le torte tra famiglie: prova la mia che io provo la tua. Portane mezza alla zia, l'altra mezza al tal altro zio, mamma metà la prendo anch'io e la porto in ufficio... insomma, è una torta in grado di fare comunità. Non a caso in molte feste paesane in Brianza uno dei momenti topici è la gara di torte paesane: ognuno prepara la propria con la ricetta di casa e poi la si porta in piazza, per la degustazione. Forse solo il tacchino del Thanksgiving Day americano ha tale forza evocativa e aggregante. Un tempo la torta paesana era fatta solo col pane, i più benestanti conservavano degli avanzi di panettone da Natale, li facevano seccare e li usavano poi per arricchire l'impasto e insaporirlo. Le varianti oggi sono infinite. C'e' chi usa l'uovo e chi no, chi solo biscotti, chi amaretti. Chi solo cioccolato, chi cacao e cioccolato, canditi sì, canditi no, uvetta assolutamente si, uvetta guai a nominarla! Ma su una cosa siamo tutti d'accordo: il pane inzuppato nel latte lo si schiaccia rigorosamente con le mani (era il grande divertimento dei bimbi!), a realizzare quella pappetta molle panee-latte che è poi la base da cui partire per realizzare il prodotto finito. E ora, da brianzolo qual sono, eccovi qui la mia di ricetta, della torta paesana. Mì la foo inscì,: 1 litro e mezzo di latte; 6 panini secchi (o panettone/pan di spagna secco); 400 gr. di amaretti; 200 gr. di uvetta; 200 gr. di cacao amaro; 50 gr. di pinoli; 50 gr. di burro; 2 cucchiai di brandy o marsala; 2/3 cucchiai di zucchero. Esecuzione: ridurre il pane a piccoli pezzi, mettetelo in una capiente terrina con gli amaretti sbriciolati, il latte, l'uvetta ed il cacao. Mescolate bene e lasciate riposare circa 6 ore. Aggiungere gli altri ingredienti tenendo da parte qualche pinolo. Mescolate bene e versate in una tortiera unta di burro, cospargete con i pinoli rimasti. Mettete in forno già caldo a 200 per circa un'ora e un quarto. La torta è pronta quando, infilandoci uno stecchino, questo se ne esce asciutto. It's easy! Ma soprattutto - pensateci - è Brianzolitudine dolcissima da gustare, a ricordarci (se mai rischiassimo di dimenticarlo) quello che siamo stati, quello che siamo, e quello che saremo, restando fedeli a noi stessi. Renato Ornaghi GILARDI & MOJOLI s.n.c. di Mojoli M.A. & C. Insegne luminose cartelli pubblicitari reclamizzazione automezzi scritte computerizzate striscioni pubblicitari stampa digitale SEREGNO (MB) Via Montorfano, 23 Tel / Fax Seregno (MB) - Via Valassina, 81 - Tel Via Volta, 1 - Cogliate (MB) , Via Santa Valeria, 93 - Seregno (MB) Via Giuseppe Sirtori, 1 - Monza (MB)

5 il comprensivo di cesano m. el Alberghiero del ballerini di seregno la solidarietà che fa scuola Anche quest anno ci saranno due scuole, anzi sei che si mobiliteranno per dare il loro contributo alla festa della torta. A Cesano M. infatti il II Istituto Comprensivo di quella città, costituito dalle elementari Rodari del Molinello, Ada Negri di Cascina Gaeta, Luigi Minotti di Cassina Savina dove è coinvolta anche la materna Calastri alle quali si è aggiunta la media Galileo Galilei sarà in campo con le sue centinaia e centinaia di alunni a sostegno della manifestazione dell Associazione Carla Crippa. All Istituto alberghiero del Collegio Ballerini di Seregno i giovani allievi si stanno preparando a mettersi all opera durante le loro esercitazioni di laboratorio. Per queste scuole l appuntamento con la torta paesana di novembre è diventato da anni un punto fermo del calendario. A Cesano M. infatti ogni anno docenti, alunni e genitori attraverso un passa parola sempre più organizzato si impegnano nel fornire un contributo attivo alla manifestazione preparando decine e decine di torte, in una gara di cucina per dolci e solidarietà che si concretizza nella raccolta dei dolci in un aula della scuola da cui vengono poi trasportati sul banchi allestiti per la vendita delle migliaia di fette ai passanti così da raccogliere fondi per i bambini boliviani. La partecipazione delle scuole dell Istituto Comprensivo di Cesano M. non è peraltro episodica in quanto si inserisce in un ormai lungo percorso di educazione alla solidarietà e alla mondialità degli alunni, promosso da dirigente e docenti e condiviso con i genitori. Un percorso iniziato nel 1997 proprio con l adesione al sostegno dei progetti dell associazione Carla Crippa incominciando dal sostegno a distanza dei bambini, figli di detenuti, ospitati nell hogar di Santa Cruz e proseguito con il supporto a tutti progetti sviluppati in Bolivia dal sodalizio. Con il passare degli anni le scuole di Cesano M. hanno ampliato il loro orizzonte di conoscenza e di condivisione di realtà internazionali, nazionali e locali dove maggiore ed evidenti sono le situazioni di povertà, di disagio e di emarginazione sociale. L attività di educazione alla solidarietà e alla mondialità si è così via via concretizzata attraverso una lunga serie di iniziative tra le più disparate ma che hanno saputo sempre coinvolgere i bambini durante l orario scolastico ma anche le loro famiglie nel tempo libero. La preparazione delle torte paesane è diventata sicuramente un punto fermo che ha visto dapprima il coinvolgimento delle nonne, custodi delle ricette di preparazione, ma poi anche delle mamme che si sono cimentate nella prova per continuare anche una tradizione in molti casi acquisita a motivo dell immigrazione che ha contraddistinto molte delle famiglie residenti nei quartieri ove si trovano le scuole. Dal canto suo l alberghiero del Ballerini, che per la precisione ha assunto la denominazione di Istituto professionale per l enogastronomia e l ospitalità alberghiera, e che lo scorso anno ha compiuto i 25 anni di attività e che da tempo è la punta di diamante del collegio arcivescovile che di anni ormai ne ha 115, proprio per la sua caratteristica costitutiva non ha mai voluto mancare all iniziativa della torta, addirittura in qualche occasione con gli stessi allievi che dopo aver cucinato e confezionato le torte sono stati presenti sotto i gazebo con i volontari della Carla Crippa ad offrirle ai passanti per raccogliere i fondi necessari al sostegno a distanza dei bambini boliviani. La preparazione di decine e decine di torte paesane sotto l occhio attento dello chef e maestro Giovanni Guadagno durante l orario scolastico oltre che un impegno didattico rappresenta dunque per tanti giovani studenti un occasione di solidarietà concreta e attiva e di conoscenza di una realtà di povertà ed emarginazione sociale quale è quella della Bolivia. Dai una mano a chi ti dà una mano. Grazie a Saf Acli puoi regolarizzare colf, badanti e baby sitter in maniera facile, veloce e a prezzi contenuti. Saf Acli infatti ha messo a punto un servizio completamente on line per l assunzione e la gestione di paghe e contributi di queste figure così preziose per la cura dei tuoi cari. Per maggiori informazioni visita l area lavoro domestico del sito o chiama il n verde Numero Verde

6 i panettieri e pasticceri protagonisti i «pilastri» della torta La pasticceria di Seregno, Via Montorfano 82, Seregno Il forno di Viganò, Corso del Popolo 82, Seregno Pasticceria C era una torta, Via Santa Valeria 54, Seregno Punto di forza dell intera manifestazione della torta paesana sono da sempre i panettieri e i pasticcieri di Seregno. I forni di cottura hanno sempre prodotto la stragrande maggioranza del tipico dolce brianzolo e probabilmente è stata proprio questa scelta da parte degli organizzatori a suscitare entusiasmo e partecipazione concreta nei titolari degli esercizi commerciali cittadini che tengono molto alla tradizione ma che sanno anche di essere punti di riferimento per tanta gente che sa apprezzare qualità del prodotto ma anche spirito di solidarietà. Di anno in anno dunque, con qualche immancabile defezione dovuta a diversi motivi, il rapporto di collaborazione di panettieri e pasticcieri con l iniziativa della torta paesana è cresciuto sino a diventare un vero e proprio legame con l attività dell associazione Carla Crippa. E questo al di là della sfida da guinness che aveva caratterizzato le prime edizioni della manifestazione. Il tempo insomma ha fatto maturare anche in queste categorie la consapevolezza di essere tra i protagonisti di un operazione di solidarietà e di cooperazione internazionale SEREGNO Via Garibaldi 33 Tel/fax DI BAGAROTTI ANDREA & C.S.N.C. VIA VINCENZO DA SEREGNO SEREGNO (MB) TELEFONO C.F./P.IVA dal 1836 Longoni Giuseppe DI CLEMENTE & SERGIO LONGONI & C. s.a.s. DISTRIBUZIONE VINI, SPUMANTI E CHAMPAGNES SEREGNO Via Milano, 15 - Tel./Fax VERANO B.ZA - Via Comasina, 36 Tel. 0362/ Fax 0362/903367

7 i panettieri e pasticceri protagonisti Amici da sempre Il pasticcere, Via Cairoli 51, Seregno La Rosetta di Valentina Gesuita Vicolo alla Chiesa, 5 Arte del Dolce di Corbetta Via Monti 12, Seregno Pasticceria Pontiggia, Via Verdi 25, Seregno Panificio Demetro Mariani, Via Garibaldi 115, Seregno Super Pan di Zanassi, Via Umberto I 25/27, Seregno Oltre 50 anni di esperienza SEREGNO VIA LEONARDO DA VINCI, 26/28 (ZONA POMIROLO) TEL

8 Centro specialistico del piede T.O. Alessandro Dott. Crippa - T.O. Stefano Dott. Crippa A. PESSINA Ortopedia Convenzionato ASL -INAIL servizi di pompe funebri SEREGNO (MB) Viale Cimitero, 9 Tel Carate Brianza Via San Giuseppe, 2 Tel Seregno Corso del Popolo, 35 Tel DESIO (MB) CAPITALE ALE EURO INTERAMENTE VERS C.C.I.A.A. MILANO CANCELLERIA DEL TRIBUNALE DI MONZA N.6659 CODICE FISCALE Produzione sacchetti in carta a piccolo e medio contenuto per alimenti e pubblicitari Carte stampate da banco e da imballo con stampa fino a 6 colori e in quadricromia Vendita shoppers in carta e in plastica Carta regalo - Rotoli asciugamani Carta da imballo - Vassoi cartone DESIO - Via maestri del lavoro, 17 Tel Fax SEREGNO VIA CIRCONVALLAZIONE, 3 - TEL./FAX SEREGNO VICOLO S. AMBROGIO 7 TEL. 0362/ R.A. - FAX

LA TORTA PAESANA. Seregno per i bambini della Bolivia 28 NOVEMBRE 29 NOVEMBRE SABATO DOMENICA. Sedicesima edizione promossa da

LA TORTA PAESANA. Seregno per i bambini della Bolivia 28 NOVEMBRE 29 NOVEMBRE SABATO DOMENICA. Sedicesima edizione promossa da Autonovara srl Autonovara srl CONCESSIONARIO - CENTRO ASSISTENZA Via Pontiggia, 12-20831 Seregno (Mb) Tel. 0362 222912 - Fax 0362 325370 E-mail: autonovara@landroverdealers.it c.novara@autonovarasrl.it

Dettagli

LA TORTA PAESANA. Seregno per i bambini della Bolivia. i Panettieri e Pasticcieri di Seregno CORSO DEL POPOLO E VIA VINCENZO.

LA TORTA PAESANA. Seregno per i bambini della Bolivia. i Panettieri e Pasticcieri di Seregno CORSO DEL POPOLO E VIA VINCENZO. Autonovara srl Autonovara srl CONCESSIONARIO CENTRO ASSISTENZA Via Pontiggia, 12 20831 Seregno (Mb) Tel. 0362 222912 Fax 0362 325370 E-mail: autonovara@landroverdealers.it c.novara@autonovarasrl.it LA

Dettagli

PERCORSI DIDATTICI. Il problema. (2 parte)

PERCORSI DIDATTICI. Il problema. (2 parte) PERCORSI DIDATTICI Il problema di: Dilama scuola: Cremona area tematica: Matematica pensato per: 8-9 anni (2 parte) Questa seconda parte dedicata alla Comprensione del testo del problema è stata pensata

Dettagli

VOLONTARIATO & SERVIZIO

VOLONTARIATO & SERVIZIO www.tolentini.it GRUPPO VOLONTARIATO & SERVIZIO Gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date. (Matteo 10, 8) Il Gruppo Volontariato e Servizio della Pastorale Universitaria è formato da studenti di

Dettagli

Livello CILS A1 Modulo adolescenti

Livello CILS A1 Modulo adolescenti Livello CILS A1 Modulo adolescenti MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

L ESERCITO DEI BISCOTTI

L ESERCITO DEI BISCOTTI L ESERCITO DEI BISCOTTI Siamo gli alunni del Convitto Nazionale Paolo Diacono, un Istituzione Educativa dello Stato, presente a Cividale del Friuli dal 1876. L offerta formativa del Convitto comprende:

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

frutto della collaborazione fra Volontari della Caritas Parrocchiale, Alunni e Alunne, Insegnanti e Comitato dei Genitori

frutto della collaborazione fra Volontari della Caritas Parrocchiale, Alunni e Alunne, Insegnanti e Comitato dei Genitori La Scuola Primaria PAOLO NEGLIA di Vanzago, nell ambito delle manifestazioni organizzate per la Festa di fine anno scolastico, ha promosso la seguente iniziativa frutto della collaborazione fra Volontari

Dettagli

La musica che ho in mente

La musica che ho in mente SOCIETA FILARMONICA DI BUSSOLENO La musica che ho in mente Concorso per le scuole materne, elementari, medie e liceo del territorio di Bussoleno, Chianocco, Foresto. Concorso dedicato e gestito dalla Società

Dettagli

Laboratorio in classe: tra forme e numeri Corso organizzato dall USR Lombardia. GRUPPO FRAZIONI SCUOLA PRIMARIA-CLASSE I a.s.

Laboratorio in classe: tra forme e numeri Corso organizzato dall USR Lombardia. GRUPPO FRAZIONI SCUOLA PRIMARIA-CLASSE I a.s. Laboratorio in classe: tra forme e numeri Corso organizzato dall USR Lombardia GRUPPO FRAZIONI SCUOLA PRIMARIA-CLASSE I a.s.2009/2010 Componenti del gruppo Mimma Dinoi è insegnante di scuola primaria e

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE

SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE «PANTINI PUDENTE» VASTO (CH) IL MAGGIO DEI LIBRI nella SCUOLA

Dettagli

PROGRAMMA AVVENTO-NATALE 2013 NEL MONDO CI SEI

PROGRAMMA AVVENTO-NATALE 2013 NEL MONDO CI SEI PROGRAMMA AVVENTO-NATALE 2013 NEL MONDO CI SEI Ci prepariamo al Natale attraverso il cammino di Avvento con le sue quattro domeniche e con le iniziative che abbiamo pensato per vivere bene e con frutto

Dettagli

Riceverà una nostra lettera personalizzata e redatta più o meno così (il testo può essere concordato)

Riceverà una nostra lettera personalizzata e redatta più o meno così (il testo può essere concordato) Ecco una idea di valore per i REGALI DI NATALE Natale: solito problema del pensierino! Fortunatamente ormai ognuno di noi ha quasi tutto, quindi regalare qualcosa significa regalare il superfluo o l inutile.

Dettagli

Si può risolvere? Leggi attentamente, esegui i calcoli a mente, rispondi e completa.

Si può risolvere? Leggi attentamente, esegui i calcoli a mente, rispondi e completa. Si può risolvere? Leggi attentamente, esegui i calcoli a mente, rispondi e completa. I canarini Luca, che è un appassionato allevatore di canarini, compra, alla fiera di Borgopennuto, 4 canarini gialli.

Dettagli

Con queste ricette preparate a partire. dal pane raffermo, nell a.sc. 2011-2012, l allora classe 1 A (attuale 3 A),

Con queste ricette preparate a partire. dal pane raffermo, nell a.sc. 2011-2012, l allora classe 1 A (attuale 3 A), Con queste ricette preparate a partire dal pane raffermo, nell a.sc. 2011-2012, l allora classe 1 A (attuale 3 A), vinse il secondo premio al concorso promosso dal WWF Ricette amiche dell ambiente. CLASSE:

Dettagli

ITALIANO: corso multimediale d'italiano Per stranieri. Percorso

ITALIANO: corso multimediale d'italiano Per stranieri. Percorso unità 7 - quattro chiacchiere con gli amici lezione 13: un tè in compagnia 64-66 lezione 14: al telefono 67-69 vita italiana 70 approfondimenti 71 unità 8 - una casa nuova lezione 15: cercare casa 72-74

Dettagli

CULTO DELLA SCUOLA DOMENICALE: FACCIAMO FESTA!

CULTO DELLA SCUOLA DOMENICALE: FACCIAMO FESTA! CULTO DELLA SCUOLA DOMENICALE: FACCIAMO FESTA! PREPARATIVI - Preparare un grande cerchio di cartoncino marrone (la torta ) e tanti spicchi di diversi colori vivaci (le fette ), in modo che ci sia uno spicchio

Dettagli

Sede Nazionale. Milano

Sede Nazionale. Milano Sede Nazionale Milano SpazioPin è un Associazione di Promozione Sociale con lo scopo di costituire centri di aggregazione e ricreazione su tutto il territorio nazionale per divulgare, diffondere e ampliare

Dettagli

Abbiamo cercato di costruire una rete significativa di riferimenti con il mondo al quale la nostra scuola appartiene.

Abbiamo cercato di costruire una rete significativa di riferimenti con il mondo al quale la nostra scuola appartiene. Tracce d opera Esserci insieme Scuola d Infanzia comunale Marc Chagall di Via Cecchi, 2 in collaborazione con la Redazione del Centro Multimediale di Documentazione Pedagogica della Città di Torino Introduzione

Dettagli

18/03/2015 Verbale di Assemblea del Comitato Genitori dell Istituto Comprensivo Copernico di Corsico

18/03/2015 Verbale di Assemblea del Comitato Genitori dell Istituto Comprensivo Copernico di Corsico 18/03/2015 Verbale di Assemblea del Comitato Genitori dell Istituto Comprensivo Copernico di Corsico In data 18/03/2015 alle ore 17.15 si è tenuta, presso la Scuola Primaria Copernico di Corsico, la riunione

Dettagli

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript 2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Beginners (Section I Listening) Transcript Familiarisation Text MALE: FEMALE: MALE: FEMALE: MALE: FEMALE: Ciao Monica, vuoi venire al concerto di Cold

Dettagli

LA SCUOLA MEDIA DI PAINA

LA SCUOLA MEDIA DI PAINA 1 Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Istituto comprensivo don Rinaldo Beretta" Scuola secondaria di primo grado Salvo D Acquisto 20030 PAINA DI GIUSSANO - VIA A. MANZONI, 50 TEL.

Dettagli

VADEMECUM 2012-2013. Pagina 1 di 19

VADEMECUM 2012-2013. Pagina 1 di 19 VADEMECUM 2012-2013 Pagina 1 di 19 Da compilare e inviare alla Federazione BDS (Annuali) Iscrizione federazione BDS nuovo / rinnovo ( validità anno solare); Modulo adesione Donacibo (Convenzione) Modulo

Dettagli

ASSOCIAZIONE DE MAOS DADAS Onlus RELAZIONE MORALE ANNO 2013. ASSOCIAZIONE DE MAOS DADAS Onlus Via Veneto 11 24035 CURNO (BG) - Cod.fisc.

ASSOCIAZIONE DE MAOS DADAS Onlus RELAZIONE MORALE ANNO 2013. ASSOCIAZIONE DE MAOS DADAS Onlus Via Veneto 11 24035 CURNO (BG) - Cod.fisc. ASSOCIAZIONE DE MAOS DADAS Onlus RELAZIONE MORALE ANNO 2013 La presente relazione, predisposta ai sensi dell art. 8 dello Statuto ha lo scopo di informare gli aderenti delle attività poste in essere dall

Dettagli

PROGETTO MUSICA e TEATRO. La storia del Natale

PROGETTO MUSICA e TEATRO. La storia del Natale PROGETTO MUSICA e TEATRO La storia del Natale Il Progetto Musica e Teatro per l anno scolastico 2014/2015 è nato dalla decisione di tutti gli insegnanti del plesso di voler proseguire nel potenziamento

Dettagli

COMUNE DI MORETTA PROVINCIA DI CUNEO

COMUNE DI MORETTA PROVINCIA DI CUNEO COMUNE DI MORETTA PROVINCIA DI CUNEO STRADA.. COME VIVERLA IN SICUREZZA EDUCAZIONE STRADALE PER LA SCUOLA MATERNA ANNO SCOLASTICO 2013/2014 COPIA IN PROPRIO UFFICIO DI POLIZIA MUNICIPALE COMUNE DI MORETTA

Dettagli

Buona estate!! Newsletter alisolidali onlus N. 7/2015 del 14 Luglio 2015 INDICE AIUTIAMO I BAMBINI COLPITI DAL TORNADO

Buona estate!! Newsletter alisolidali onlus N. 7/2015 del 14 Luglio 2015 INDICE AIUTIAMO I BAMBINI COLPITI DAL TORNADO Newsletter alisolidali onlus N. 7/2015 del 14 Luglio 2015 Buona estate!! INDICE AIUTIAMO I BAMBINI COLPITI DAL TORNADO UN RIGRAZIAMENTO PER LE DONAZIONI RICEVUTE ALISOLIDALI AUGURA A TUTTI UNA BUONA ESTATE

Dettagli

Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013

Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013 Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013 Breve saluto con tre slides. Chi siamo: fondamentalmente siamo genitori per genitori

Dettagli

CONFRONTO TRA LA PASQUA IN ITALIA E LA PASQUA IN SPAGNA

CONFRONTO TRA LA PASQUA IN ITALIA E LA PASQUA IN SPAGNA CONFRONTO TRA LA PASQUA IN ITALIA E LA PASQUA IN SPAGNA Significato della Pasqua in Italia Un Dolce tipico italiano Confronto tra la Pasqua italiana e quella spagnola Lo sapevate...? La Pasqua, come viene

Dettagli

Istituto comprensivo A. Manzoni di Parabiago. Progetto Scuola Famiglia per l A. s. 2014-2015:

Istituto comprensivo A. Manzoni di Parabiago. Progetto Scuola Famiglia per l A. s. 2014-2015: Istituto comprensivo A. Manzoni di Parabiago Progetto Scuola Famiglia per l A. s. 2014-2015: INTRODUZIONE Il corpo e l anima sono ugualmente importanti: se il primo va nutrito con il cibo, come appunto

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

Giosue Carducci: audioguida on line per smartphone

Giosue Carducci: audioguida on line per smartphone Giosue Carducci: audioguida on line per smartphone Istituzione scolastica capofila: Istituto comprensivo 12 di Bologna Scuola secondaria di primo grado Luigi Carlo Farini Museo: Biblioteca-archivio Casa

Dettagli

Party con Kit-Zen. crea la tua occasione di successo [INSERIRE PAYOFF DEFINITIVO]

Party con Kit-Zen. crea la tua occasione di successo [INSERIRE PAYOFF DEFINITIVO] Party con Kit-Zen crea la tua occasione di successo [INSERIRE PAYOFF DEFINITIVO] Kit-Zen è l azienda che ti permette di esprimere e sviluppare le tue potenzialità, di dare gusto al tuo lavoro, trasformandolo

Dettagli

08-MAR-2013. www.coobiz.it

08-MAR-2013. www.coobiz.it 08-MAR-2013 www.coobiz.it 08-MAR-2013 www.freeonline.org 04-APR-2013 www.avedisco.it 16-APR-2013 www.novaratoday.it 16-APR-2013 www.novaratoday.it 18-APR-2013 www.lodinotizie.it Nelle scuole primarie

Dettagli

Maurizio Albanese DONARE È AMARE!

Maurizio Albanese DONARE È AMARE! Donare è amare! Maurizio Albanese DONARE È AMARE! raccolta di poesie www.booksprintedizioni.it Copyright 2013 Maurizio Albanese Tutti i diritti riservati Ai miei genitori Santo e Maria L associazione Angeli

Dettagli

Per un Natale meno recluso.

Per un Natale meno recluso. Per un Natale meno recluso. Mercatini, iniziative e carceri aperte. Un agenda solidale in cui trovare idee da mettere sotto l albero e spunti di riflessione. La Poesia delle Bambole Firenze Progetto dell'associazione

Dettagli

IL NOSTRO PERCORSO OPERATIVO (8 comuni del Veneto gruppi di nidi e scuole del infanzia)

IL NOSTRO PERCORSO OPERATIVO (8 comuni del Veneto gruppi di nidi e scuole del infanzia) IL NOSTRO PERCORSO OPERATIVO (8 comuni del Veneto gruppi di nidi e scuole del infanzia) modalità e mezzi per organizzare il lavoro didattico sull intercultura e sulla fiaba con i bambini, i genitori e

Dettagli

Associazione per la Tutela del Bambino La Fionda di Davide ODV

Associazione per la Tutela del Bambino La Fionda di Davide ODV FIONDA/NEWS Pubblicazione non periodica dell Associazione per la Tutela del Bambino La Fionda di Davide ODV Tutti i diritti riservati. Marchio registrato 01/ 2012 EDITORIALE/ I CINQUE SASSI La terra dove

Dettagli

Accogliere Una Mamma. Casa Letizia è nata nel 1988, 26 anni fa, come casa per accogliere mamme in difficoltà con i loro bambini.

Accogliere Una Mamma. Casa Letizia è nata nel 1988, 26 anni fa, come casa per accogliere mamme in difficoltà con i loro bambini. Casa Letizia Accogliere Una Mamma Casa Letizia è nata nel 1988, 26 anni fa, come casa per accogliere mamme in difficoltà con i loro bambini. Casa Letizia ha accolto finora più di 70 mamme e 121 bambini.

Dettagli

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi.

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Nome studente Data TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO B1.1 (Medio 1) 1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Es. Ieri sera non ti (noi-chiamare) abbiamo chiamato

Dettagli

Istituto Comprensivo "Alfredo Sassi" Scuola dell Infanzia

Istituto Comprensivo Alfredo Sassi Scuola dell Infanzia Istituto Comprensivo "Alfredo Sassi" Renate Veduggio - Briosco Scuola dell Infanzia Anno scolastico 2014/15 RACCONTO LA MIA SCUOLA PRESENTAZIONE La scuola dell infanzia dell Istituto Comprensivo di Renate

Dettagli

2 SETTIMANE DEDICATE AGLI ALTRI FANNO BENE ANCHE A TE!

2 SETTIMANE DEDICATE AGLI ALTRI FANNO BENE ANCHE A TE! CAMPUS DI VOLONTARIATO INTERNAZIONALE DIAMOCI UNA MANO PRENDENDOCI PER MANO 2 SETTIMANE DEDICATE AGLI ALTRI FANNO BENE ANCHE A TE! CAMPUS DI VOLONTARIATO DI 2 SETTIMANE È una forma di volontariato che

Dettagli

UN PIZZICO DI.MATEMATICA IN CUCINA

UN PIZZICO DI.MATEMATICA IN CUCINA UN PIZZICO DI.MATEMATICA IN CUCINA Un percorso che usa le conoscenze e le abilità di matematica, italiano, e geografia, condite da multiculturalità per creare competenze che si snodano in cucina!! Vogliamo

Dettagli

NEWS IN EVIDENZA. Tutti invitati all incontro aperto a genitori e famiglie Venerdì 20 Novembre alle 17,45

NEWS IN EVIDENZA. Tutti invitati all incontro aperto a genitori e famiglie Venerdì 20 Novembre alle 17,45 Newsletter alisolidali onlus N. 8/2015 del 12 Novembre 2015 NEWS IN EVIDENZA Tutti invitati all incontro aperto a genitori e famiglie Venerdì 20 Novembre alle 17,45 INDICE RIPRESE LE ATTIVITA E I TAVOLI

Dettagli

PROGETTI 2013 2014 PROGETTO SOLIDARIETÀ PROGETTO SICUREZZA. Scuola dell Infanzia Santo Stefano

PROGETTI 2013 2014 PROGETTO SOLIDARIETÀ PROGETTO SICUREZZA. Scuola dell Infanzia Santo Stefano I progetti rappresentano un occasione di integrazione e di arricchimento dell offerta formativa sia della scuola dell infanzia, sia della scuola primaria, sia della scuola secondaria di 1 grado. Nel POF,

Dettagli

L ALIMENTAZIONE: LA PRIMA COLAZIONE (Gabelli, Torino)

L ALIMENTAZIONE: LA PRIMA COLAZIONE (Gabelli, Torino) L ALIMENTAZIONE: LA PRIMA COLAZIONE (Gabelli, Torino) Scuola e docenti responsabili o ente autore della progettazione Nome Scuola o Ente Scuola Primaria Aristide Gabelli Indirizzo e telefono Via Santhià

Dettagli

MOZZARELLA IN CARROZZA

MOZZARELLA IN CARROZZA Ricette di pane pane raffermo a fette passata di pomodoro salata mozzarella origano olio PIZZETTE tagliare a fette non troppo sottili il pane raffermo,disporlo in una teglia, versarvi sopra qualche cucchiaio

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE. Scuola dell INFANZIA Via Nigoline, n 16 SCUOLA DELL INFANZIA 25030 ADRO. Mail Segreteria : Bsic835008@istruzione.

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE. Scuola dell INFANZIA Via Nigoline, n 16 SCUOLA DELL INFANZIA 25030 ADRO. Mail Segreteria : Bsic835008@istruzione. Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Istituto Comprensivo Statale di Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di Primo Grado Via Nigoline, 16 25030 ADRO (BS) ISTITUTO COMPRENSIVO

Dettagli

COME DIVENTARE PIÙ RICCHI IN SOLI 12 MESI

COME DIVENTARE PIÙ RICCHI IN SOLI 12 MESI Comune di Montefiore Conca Provincia di Rimini Certificazione del 14/09/2002 COME DIVENTARE PIÙ RICCHI IN SOLI 12 MESI S e r v i z i o C i v i l e P e r g l i a l t r i. P e r t e. HAI L'ETÀ GIUSTA PER

Dettagli

SBALLANDOBALLANDO. it

SBALLANDOBALLANDO. it SBALLANDOBALLANDO. it III Edizione Il Progetto Sballando Ballando vuole offrire ai giovani una sana scelta allo sballo proponendo e mettendo a loro disposizione uno strumento semplice e alla portata di

Dettagli

«FELICI E CON...DENTI!!»

«FELICI E CON...DENTI!!» «FELICI E CON...DENTI!!» Situazione Formativa interdisciplinare sviluppata nelle Classi Seconde della Scuola Primaria di Giovo (Istituto Comprensivo di Cembra) Cod. Mec. I.C. Cembra TNIC82200G Anno scolastico

Dettagli

Casale Cjanor Agriturismo a Fagagna, Udine, Friuli

Casale Cjanor Agriturismo a Fagagna, Udine, Friuli Scuola di cucina {gallery}scuola cucina{/gallery} {tab=calendario} CORSI DI CUCINA PRIMAVERA ESTATE 2016 Scarica il PDF con il calendario dei corsi primaverili e tutte le informazioni. Ad Ottobre ripartiremo

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO OLCESE

ISTITUTO COMPRENSIVO OLCESE MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO OLCESE Distretto XV - Via V. Olcese, 16-00155 ROMA - Tel. (06) 2301748-23296321

Dettagli

Progetto Scuole Catalogo proposte 2012/2013

Progetto Scuole Catalogo proposte 2012/2013 Progetto Scuole Catalogo proposte 2012/2013 DC.DP.00.42 Fondazione aiutare i bambini Onlus Via Ronchi, 17-20134 Milano - Tel. 02 70.60.35.30 Email: info@aiutareibambini.it - www.aiutareibambini.it Fondazione

Dettagli

Università degli Studi di Genova. Anno Accademico 2011/12 LIVELLO A1

Università degli Studi di Genova. Anno Accademico 2011/12 LIVELLO A1 Anno Accademico 2011/12 COGNOME NOME NAZIONALITA NUMERO DI MATRICOLA FACOLTÀ TEST Di ITALIANO (75 MINUTI) 3 ottobre 2011 LIVELLO A1 1. Completa le frasi con gli articoli determinativi (il, lo, la, l, i,

Dettagli

PROGETTO EDUCATIVO - DIDATTICO

PROGETTO EDUCATIVO - DIDATTICO Scuola dell Infanzia Paritaria Istituto Sacro Cuore Via Solferino 16-28100 Novara Tel. 0321/623289 - Fax. 0321/331244 In internet: www.scuolesacrocuore.it - E mail: novara@scuolesacrocuore.it PROGETTO

Dettagli

Progetto Scuole Catalogo proposte 2012/2013

Progetto Scuole Catalogo proposte 2012/2013 Progetto Scuole Catalogo proposte 2012/2013 DC.DP.00.42 Fondazione aiutare i bambini Onlus Via Ronchi, 17-20134 Milano - Tel. 02 70.60.35.30 Email: info@aiutareibambini.it - www.aiutareibambini.it Fondazione

Dettagli

SCUOLA GIACOMO MATTEOTTI Via della libertà

SCUOLA GIACOMO MATTEOTTI Via della libertà C I B I A M O : P r o g e t t o d i e d u c a z i o n e a l ime n t a r e SCUOLA GIACOMO MATTEOTTI Via della libertà Il nostro Istituto Comprensivo ha aderito all unanimità alla Rete Scuole che promuovono

Dettagli

Fa.Ce. associazione di famiglie. Fa.Ce. - Associazione Famiglie Cerebrolesi

Fa.Ce. associazione di famiglie. Fa.Ce. - Associazione Famiglie Cerebrolesi Fa.Ce. associazione di famiglie L'albero simbolo della Fa.Ce. ci dice che anche se una parte di esso è secca e senza vita, ve ne è sempre un'altra piena di fiori. Dobbiamo tutti noi imparare a guardare

Dettagli

COMMISIONE CARITAS VERIFICA E PROGRAMMAZIONE 2013-2014

COMMISIONE CARITAS VERIFICA E PROGRAMMAZIONE 2013-2014 COMMISIONE CARITAS VERIFICA E PROGRAMMAZIONE 2013-2014 Non dimentichiamo mai che il vero potere è il servizio. Bisogna custodire la gente, aver cura di ogni persona, con amore, specialmente dei bambini,

Dettagli

ORARIO, PERIODO ASSOCIAZIONE PROGETTO

ORARIO, PERIODO ASSOCIAZIONE PROGETTO ASSOCIAZIONE PROGETTO ORARIO, PERIODO SEDE REQUISITI 1 Centro d'ascolto Figura di supporto nell'area amministrativa Registrazione dati utenti Ricerca, creazione e aggiornamento di una mappa delle risorse

Dettagli

Unità 13. Festa multiculturale. Lavoriamo sulla comprensione. Università per Stranieri di Siena Livello A2 CHIAVI. In questa unità imparerai:

Unità 13. Festa multiculturale. Lavoriamo sulla comprensione. Università per Stranieri di Siena Livello A2 CHIAVI. In questa unità imparerai: Unità 13 Festa multiculturale CHIAVI In questa unità imparerai: come si compila un modulo di adesione a una festa multiculturale le parole utilizzate in testi informativi sulle feste multiculturali a scegliere

Dettagli

100in1giorno M I L A N O 2 0 1 5 KIT INIZIATIVE

100in1giorno M I L A N O 2 0 1 5 KIT INIZIATIVE KIT INIZIATIVE Grazie! Per aver contribuito a portare nei parchi, strade e piazze di Milano la prima edizione italiana di 100in1giorno, proponendo un iniziativa che renderà la città un po più simile a

Dettagli

20091 BRESSO Viale Don Minzoni n 38 tel. 02 610 75 59 -www.donaunsorriso.org

20091 BRESSO Viale Don Minzoni n 38 tel. 02 610 75 59 -www.donaunsorriso.org 20091 BRESSO Viale Don Minzoni n 38 tel. 02 610 75 59 -www.donaunsorriso.org Cari Amici e Benefattori, incominciamo con qualche bella notizia. Layupampa, in BOLIVIA, è un paesino di 500 persone con 150

Dettagli

Progetto TRAMPOLINO ANIMAZIONE DI STRADA A POLIN

Progetto TRAMPOLINO ANIMAZIONE DI STRADA A POLIN Progetto TRAMPOLINO ANIMAZIONE DI STRADA A POLIN Il progetto è nato nel 2005 dopo un confronto tra Servizio Sociale, l Amministrazione Comunale di Tione in collaborazione con la Cooperativa Sociale L Ancora.

Dettagli

PRESENTAZIONE DELL EVENTO E INVITO

PRESENTAZIONE DELL EVENTO E INVITO PRESENTAZIONE DELL EVENTO E INVITO Il panorama che stiamo osservando in questi ultimi anni aumenta la diseguaglianza sociale ed allarga la forbice delle povertà. Le azioni del non profit stanno diventando

Dettagli

Newsletter di marzo 2014

Newsletter di marzo 2014 Newsletter di marzo 2014 Una visita a Dakar! Lavoro come educatrice al Villaggio SOS di Saronno da ormai 10 anni e, cogliendo l'occasione della mia vacanza in Senegal lo scorso Gennaio, avevo il desiderio

Dettagli

Area Benessere. PROGETTI - ATTIVITÀ (Area Benessere)

Area Benessere. PROGETTI - ATTIVITÀ (Area Benessere) Area Benessere Migliora la capacità di operare scelte personali e assumere responsabilità attraverso l'affermazione della propria identità e autonomia; di conferire senso all'insieme delle esperienze e

Dettagli

Sperimentando 2015 Energia e Vita

Sperimentando 2015 Energia e Vita Sperimentando 2015 Energia e Vita Dal 18 aprile al 24 maggio 2015 è aperta a Padova Sperimentando, la quattordicesima edizione della mostra interattiva di fisica, chimica e scienze, promossa da Comune

Dettagli

ASSOCIAZIONE C.I.A.O. un ponte tra carcere, famiglia e territorio. Iniziativa NATALE INSIEME All interno del progetto Mamma, sempre e ovunque

ASSOCIAZIONE C.I.A.O. un ponte tra carcere, famiglia e territorio. Iniziativa NATALE INSIEME All interno del progetto Mamma, sempre e ovunque Unità d offerta accreditata dal Comune di Milano Assessorato Politiche Sociali e Cultura della Salute ASSOCIAZIONE C.I.A.O. un ponte tra carcere, famiglia e territorio Iniziativa NATALE INSIEME All interno

Dettagli

Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per lo Studente

Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per lo Studente Prot. n. 3104/P5 Roma, 21 giugno 2007 Ai Direttori Generali degli Uffici Scolastici Regionali Al Sovrintendente Scolastico per la Provincia di T R E N T O Al Sovrintendente Scolastico per la scuola in

Dettagli

Corso di aggiornamento sul metodo di propedeutica musicale

Corso di aggiornamento sul metodo di propedeutica musicale Corso di aggiornamento sul metodo di propedeutica musicale L ora di Musica Docente: Giulietta Capriotti Presentazione. Il corso è indirizzato a musicisti, insegnanti di educazione musicale nella scuola

Dettagli

1 modulo. CREAZIONE DI POESIE tra metafore e similitudini

1 modulo. CREAZIONE DI POESIE tra metafore e similitudini 1 modulo CREAZIONE DI POESIE tra metafore e similitudini Con questo primo modulo si vuole intraprendere un percorso di individuazione di immagini e comportamenti diffusi fra i bambini riguardo alle figure

Dettagli

Progetto : Educazione Alimentare. Scuola Primaria di Piano di Conca G. Giusti Classe IIA Insegnanti: Manfredi Vittoria Buonaccorsi Michela

Progetto : Educazione Alimentare. Scuola Primaria di Piano di Conca G. Giusti Classe IIA Insegnanti: Manfredi Vittoria Buonaccorsi Michela Progetto : Educazione Alimentare Scuola Primaria di Piano di Conca G. Giusti Classe IIA Insegnanti: Manfredi Vittoria Buonaccorsi Michela Anno Scolastico 2008/2009 La classe IIA, della Scuola Primaria

Dettagli

Un nuovo concetto di benessere

Un nuovo concetto di benessere Un nuovo concetto di benessere by Mica, un luogo dove ti senti bene e ti prendi cura del tuo benessere. Sai di mangiare cibi di qualità in uno spazio accogliente, semplice ma raffinato. Dalla prima colazione

Dettagli

Progetto Scuole Catalogo proposte 2011/2012

Progetto Scuole Catalogo proposte 2011/2012 Progetto Scuole Catalogo proposte 2011/2012 DC.DP.00.36 Fondazione aiutare i bambini Onlus Via Ronchi, 17-20134 Milano - Tel. 02 70.60.35.30 Email: info@aiutareibambini.it - www.aiutareibambini.it Fondazione

Dettagli

A. I PRONOMi RELATIVi CHE E CUI. Forma le frasi relative secondo l esempio.

A. I PRONOMi RELATIVi CHE E CUI. Forma le frasi relative secondo l esempio. SLZ G2 LEZIONE 4 A. I PRONOMi RELATIVi CHE E CUI. Forma le frasi relative secondo l esempio. Esempio: L ho vista con uno studente. Ecco lo studente con cui l ho vista. 1. Usciamo sempre con Sandra e Rina.

Dettagli

«PLASTICA, QUANTO VALE!» DIAMO VALORE ALLA PLASTICA. Upcycling is not only an idea

«PLASTICA, QUANTO VALE!» DIAMO VALORE ALLA PLASTICA. Upcycling is not only an idea «PLASTICA, QUANTO VALE!» DIAMO VALORE ALLA PLASTICA Upcycling is not only an idea CHI SIAMO Plasturgica, azienda UP svizzera, è specializzata nella commercializzazione di materie plastiche e di servizi

Dettagli

Come Lavorare in Rugbystories.it

Come Lavorare in Rugbystories.it Come Lavorare in Rugbystories.it Una guida per i nuovi arrivati IL PUNTO DI PARTENZA PER I NUOVI ARRIVATI E UN PUNTO DI RITORNO PER CHI NON RICORDA DA DOVE E ARRIVATO. 1 Come Lavorare in Rugbystories.it

Dettagli

Livello CILS A1. Test di ascolto

Livello CILS A1. Test di ascolto Livello CILS A1 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

INTRODUZIONE. motivazioni e finalità

INTRODUZIONE. motivazioni e finalità Un mondo di bellissimi colori: io e l'ambiente. Tanti bambini tutti colorati: io e gli altri. Un bambino dai colori speciali: io e la famiglia. Avvento e Natale. Io e Gesù, una giornata insieme a Gesù.

Dettagli

La nostra biografia. Chi era Arturo Varaia?

La nostra biografia. Chi era Arturo Varaia? La nostra biografia Ecco la rielaborazione degli alunni di 5^ dell anno scolastico 2006/2007 delle notizie acquisite dalla lettura della sua biografia e dall incontro con il prof. Paolo Storti, ex allievo

Dettagli

Questionario di gradimento rivolto a Genitori e Studenti. a. s. 2014/15

Questionario di gradimento rivolto a Genitori e Studenti. a. s. 2014/15 Questionario di gradimento rivolto a Genitori e Studenti a. s. 2014/15 Il questionario genitori è stato somministrato durante il secondo colloquio quadrimestrale. Pertanto il campione esaminato è costituito

Dettagli

8/9/10 Maggio 2015 Piazza Università, Catania

8/9/10 Maggio 2015 Piazza Università, Catania 8/9/10 Maggio 2015 Piazza Università, Catania Catania corre per Catania Corri Catania è una corsa-camminata non competitiva di solidarietà aperta a tutti che dal 2009 coniuga sport, emozioni, divertimento

Dettagli

Organizzazione del laboratorio:

Organizzazione del laboratorio: PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE PROVINCIALE UN ANNO PER ES.SER.CI. Denominazione Ente: ISTITUTO COMPRENSIVO TRENTO 5 Piazza Raffaello Sanzio 2 38122 Trento tel. 0461/233896 SEDE DI ATTUAZIONE DEL PROGETTO:

Dettagli

Project for People ONLUS realizza progetti di cooperazione e sviluppo in India, Benin e Brasile.

Project for People ONLUS realizza progetti di cooperazione e sviluppo in India, Benin e Brasile. REGALI SOLIDALI Project for People Onlus Via Angera, 3-20125 Milano tel. +39 02 36552292 - fax +39 02 99982010 info@projectforpeople.org - www.projectforpeople.org Project for People ONLUS realizza progetti

Dettagli

Obiettivo Principale: Spiegare come la stessa cosa possa essere realizzata in molti modi diversi e come, a volte, ci siano modi migliori di altri.

Obiettivo Principale: Spiegare come la stessa cosa possa essere realizzata in molti modi diversi e come, a volte, ci siano modi migliori di altri. 6 LEZIONE: Algoritmi Tempo della lezione: 45-60 Minuti. Tempo di preparazione: 10-25 Minuti (a seconda che tu abbia dei Tangram disponibili o debba tagliarli a mano) Obiettivo Principale: Spiegare come

Dettagli

IV CIRCOLO DIDATTICO MONCALIERI L ORTO IN TAVOLA

IV CIRCOLO DIDATTICO MONCALIERI L ORTO IN TAVOLA SCUOLA DELL INFANZIA IV CIRCOLO DIDATTICO MONCALIERI LA GABBIANELLA L ORTO IN TAVOLA Quattro anni fa la nostra scuola iniziò un progetto di educazione scientifica denominato ORTI E FIORI A SCUOLA che aveva

Dettagli

Il processo di partecipazione si articola in 4 momenti

Il processo di partecipazione si articola in 4 momenti Questa che andrete a leggere è una simulazione di un bellissimo progetto realizzato a Canegrate, 12000 abitanti, nel milanese. Abbiamo sostituito date, nomi, cifre e progetti per renderlo aderente alla

Dettagli

IO, CITTADINO DEL MONDO

IO, CITTADINO DEL MONDO Scuola dell Infanzia S.Giuseppe via Emaldi13, Lugo (RA) IO, CITTADINO DEL MONDO VIAGGIARE E UN AVVENTURA FANTASTICA A.S. 2013 / 2014 INTRODUZIONE Quest anno si parte per un viaggio di gruppo tra le culture

Dettagli

Riceverà una nostra lettera personalizzata e redatta più o meno così (il testo può essere concordato)

Riceverà una nostra lettera personalizzata e redatta più o meno così (il testo può essere concordato) Ecco una idea di valore per i REGALI DI NATALE Natale: solito problema del pensierino! Fortunatamente ormai ognuno di noi ha quasi tutto, quindi regalare qualcosa significa regalare il superfluo o l inutile.

Dettagli

Progetto Scuola Superiore ed Università Casa circondariale Montorio (VR)

Progetto Scuola Superiore ed Università Casa circondariale Montorio (VR) Progetto Scuola Superiore ed Università Casa circondariale Montorio (VR) Progetto dell'associazione Progetto con il patrocinio del La Fraternita' MIUR:Uff. Scol. Regionale per il Veneto Uff. Territoriale

Dettagli

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SANTO SPIRITO Corso Mazzini, 199 57126 LIVORNO - Tel. 0586.260938 Fax 0586.268117 Email: santospirito@fmalivorno.it PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA Anno Scolastico 2012-2013

Dettagli

FONDAZIONE PANGEA ONLUS

FONDAZIONE PANGEA ONLUS FONDAZIONE PANGEA ONLUS Le donne rappresentano il più vasto numero di persone soggette a discriminazioni, violenze, povertà e processi di impoverimento nel mondo, semplicemente perché appartenenti al genere

Dettagli

Consegna dei diplomi DFA 22 giugno 2012

Consegna dei diplomi DFA 22 giugno 2012 Consegna dei diplomi DFA 22 giugno 2012 Intervento di Franco Gervasoni, direttore SUPSI SALUTO - Consigliere di Stato, Manuele Bertoli - Capodicastero Educazione, culto e partecipazioni comunali del Municipio

Dettagli

Anno pastorale 2011-2012. Suggerimenti per l animazione in oratorio

Anno pastorale 2011-2012. Suggerimenti per l animazione in oratorio Anno pastorale 2011-2012 Suggerimenti per l animazione in oratorio Premessa: GIOCO E VANGELO Relazione Don Marco Mori, presidente Forum Oratori Italiani Il gioco può essere vangelo? Giocare può diventare

Dettagli

PRESENTAZIONE INDICE

PRESENTAZIONE INDICE PRESENTAZIONE Quest anno noi ragazzi di prima C, con l aiuto dell insegnante di Lettere, abbiamo deciso di comporre alcune brevi poesie per creare un atmosfera natalizia dolce e festosa. Oltre a rallegrarvi

Dettagli

Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla!

Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla! Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla! Quarta Primaria - Istituto Santa Teresa di Gesù - Roma a.s. 2010/2011 Con tanto affetto... un grande grazie anche da me! :-) Serena Grazie Maestra

Dettagli

CAMBIA COTTURA ALLA TUA VITA Nella vita c è sempre spazio per rendere sostenibili le buone abitudini e spingersi oltre i propri limiti

CAMBIA COTTURA ALLA TUA VITA Nella vita c è sempre spazio per rendere sostenibili le buone abitudini e spingersi oltre i propri limiti CAMBIA COTTURA ALLA TUA VITA Nella vita c è sempre spazio per rendere sostenibili le buone abitudini e spingersi oltre i propri limiti PIU ENERGIA? YES CHE COS E LA CUCINA EMOZIONALE Il senso del cibo

Dettagli

L AQUILONE vola alto

L AQUILONE vola alto onlus PROGETTO CULTURA L AQUILONE vola alto intrecciamo le nostre vite per poterle vivere al meglio. Scuole primarie PREMESSA Far cultura è uno dei fini statutari dell Associazione. Nel rispetto di tale

Dettagli