LA TORTA PAESANA. Seregno per i bambini della Bolivia 23 NOVEMBRE 22 NOVEMBRE SABATO DOMENICA. Quindicesima edizione promossa da dalle ore 11.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LA TORTA PAESANA. Seregno per i bambini della Bolivia 23 NOVEMBRE 22 NOVEMBRE SABATO DOMENICA. Quindicesima edizione promossa da. 2014 dalle ore 11."

Transcript

1 Autonovara srl Autonovara srl CONCESSIONARIO - CENTRO ASSISTENZA Via Pontiggia, Seregno (Mb) Tel Fax LA TORTA PAESANA Seregno per i bambini della Bolivia Quindicesima edizione promossa da con i Panettieri e Pasticcieri di Seregno e il patrocinio del Comune di Seregno SABATO 22 NOVEMBRE 2014 dalle ore DOMENICA 23 NOVEMBRE 2014 dalle ore Corso del Popolo, Via Vincenzo, Piazza Concordia e Piazza Vittorio Veneto

2 I NEGOZI CHE PARTECIPANO ALL INIZIATIVA PANETTIERI Il forno dei Viganò di Viganò Roberto & C. c.so del Popolo, / Desio 0362/ Mariani Demetrio via Garibaldi, / Super Pan di Zanassi via Umberto I, 25/ / PASTICCIERI Arte del dolce di Corbetta via Monti, Il pasticciere via Cairoli, La Rosetta di Valentina Gesuita vicolo alla Chiesa, Pasticceria Pontiggia via Verdi, C era una torta via Santa Valeria, La pasticceria di Seregno via Montorfano, / SCUOLE Istituto Alberghiero Ballerini via Verdi, Secondo circolo didattico di Cesano Maderno PARTECIPA ANCHE TU Preparando una o più torte e consegnandole all Associazione la mattina di domenica 23 novembre 2014 alle ore 10.00, sul luogo della manifestazione (via Trabattoni angolo via Garibaldi). Per informazioni: tel. 0362/ (Luisa) Vuoi adottare a distanza? Ecco come fare Per poter adottare un bambino boliviano a distanza, occorre versare una quota annuale tramite: bollettino postale, sul conto corrente Bancoposta numero bonifico, su conto corrente bancario presso Banca Etica IBAN IT37D bonifico, su conto corrente bancario presso Banca Intesa IBAN IT13V Vuoi ricevere il «Luchìn», il periodico dell Associazione Carla Crippa? Scrivici all indirizzo mail e riceverai ogni tre mesi il nostro foglio informativo. I numeri precedenti li puoi scaricare dal nostro sito Aiuta i bambini boliviani con il tuo 5 per mille ASSOCIAZIONE CARLA CRIPPA ONLUS codice fiscale: LE CARATTERISTICHE DELLA TORTA Lunghezza cm.30 Larghezza cm. 20 Altezza massima cm. 2,5/3 Ingredienti comuni Rag. ALDO GAVAZZI Perito Commerciale Ditta ALDO GAVAZZI & C. DISTRIBUZIONE INGROSSO MERCERIE, MAGLIERIE E FILATI SEREGNO - uff.: Corso Matteotti, 72 - Tel / abit.: Via Sanzio, 10 - Tel / RICETTA BASE: pane amaretti latte zucchero uova cioccolato uvetta pinoli

3 Un AppUntAmento che fa tradizione Una dolce solidarietà Come da tradizione, il mese di novembre dell'associazione Carla Crippa è caratterizzato dalla "Torta paesana", manifestazione ormai giunta alla 15ima edizione. Nei giorni di sabato 22 e domenica 23 novembre il centro di Seregno sarà di nuovo "invaso" dal tradizionale dolce brianzolo, offerto in gran quantità dalla generosità di panettieri e pasticceri della città. Il programma della manifestazione prevede la vendita della torta a partire dal pomeriggio del sabato e per tutta la giornata di domenica. Nel pomeriggio della domenica, inoltre, sono previste numerose attività di animazione per grandi e piccini, per rendere ancora più festoso e coinvolgente il clima del centro di Seregno. Quest'anno ad animare la giornata ci saranno diverse realtà attive nell'ambito sociale delle zone limitrofe a Seregno e non solo: - l associazione SorridiMI di Milano che si occupa dell'animazione nelle strutture ospedaliere, in hospice, nelle case di risposo, in carcere, nelle aree disagiate e che già aveva preso parte alla manifestazione lo scorso anno riscuotendo un particolare successo soprattutto tra i bambini; - la compagnia teatrale Folle Idea, parte dell'associazione Follarthemiya, che si occupa, tra le altre cose, del coinvolgimento di ragazzi diversamente abili nell'arte del teatro; - BM Radio, la musica della Torta Paesana da diversi anni, che collabora con l'associazione Carla Crippa nell'organizzazione di varie iniziative durante l'anno. La domenica pomeriggio, inoltre, non mancherà, come ogni anno, il banchetto a cura dei più giovani dell'associazione, con l'artigianato boliviano ed il vin brulè per accompagnare una fetta di torta e scaldarsi un po'. Lo scopo della manifestazione è, come sempre, quello di raccogliere fondi per il sostegno dei progetti in corso in Bolivia, in particolare per garantire un futuro all'hogar de la Esperanza, la struttura creata con un grosso contributo dell'associazione che da oltre 15 anni ospita numerosi bambini figli di detenuti, altrimenti costretti a convivere con i genitori all'interno delle mura del carcere di Palmasola. BMradio la musica della torta paesana Anche quest'anno il pomeriggio della domenica della "Torta Paesana" sarà animato dai ragazzi di BMradio, ospite fisso dell'iniziativa. BMradio si può ascoltare 24 ore su 24 cliccando su ma anche in movimento con le app per smartphone. Al progetto, nato nel 2007, collaborano oltre 30 persone tra i 20 e i 35 anni che realizzano programmi musicali, di intrattenimento e di informazione. BMradio è fortemente inserita nel tessuto sociale di Seregno e della provincia di Monza Brianza ed è in continua evoluzione, riuscendo a coinvolgere molti giovani e collaborando con associazioni, istituzioni ed imprese locali. Nel corso degli anni BMradio ha realizzato decine di eventi musicali, molti dei quali sono stati trasmessi in diretta radio. Nel maggio 2013 i ragazzi dello staff sono stati parte attiva dell organizzazione dei 30 giorni di Cultura, manifestazione gestita dalla consulta della Cultura, in collaborazione con l amministrazione comunale seregnese e con tutte le associazioni del territorio. BMradio è anche organizzatrice del Concorso Nazione di Poesia Città di Seregno dedicato ad Enrico Sambruni, scomparso nel Da diversi anni BMradio supporta l Associazione Carla Crippa con il tradizionale appuntamento della "Torta Paesana". Lo stand di BMradio si troverà in piazza Concordia e proporrà musica e animazione per tutto il pomeriggio di domenica 23.

4 consigli e segreti per preparare la torta la ricetta del renato Una genialata brianzola, la torta paesana: dico brianzola perché, anche se è vero che la torta paesana la si può trovare anche nel milanese o nella bergamasca, nulla come questo dolce caratterizza lo spirito di inventiva che aleggia nel Brianzashire, capace di trasformare un problema in opportunità, una miseria in festa. Anche voi siete della scuola brianzola per cui non si butta niente? Soprattutto il pane. Succedeva ieri nelle nostre cucine, e succede anche oggi. Sarà che da piccoli ce lo hanno ripetuto un miliardo di volte, sarà la crisi, sarà quel che sarà, ma quando si hanno sei o sette panini secchi nella dispensa (mai buttare il pane, farlo sarebbe offesa alla divina Provvidenza!) niente di meglio che metterli a bagno nel latte per qualche ora e oplà!, con pochi altri ingredienti, ecco realizzata la torta mich e lacc, per la gioia dei grandi e dei piccini. Una ricetta vera non esiste, e meno che meno un disciplinare. Perché esistono tante ricette di torte mich e lacc quante sono le famiglie che abitano questa terra brianzola. Ognuno l'ha imparata dalla propria mamma e la ricetta si tramanda così, senza ricettari che la riscrivono. Serviss minga: non serve. Valore del folklore, nel senso migliore del termine. E' una torta ecumenica, comunitaria: essa grida Brianza! appena la si vede, la torta paesana mich e lacc, Perchè per tradizione ci si scambiano le torte tra famiglie: prova la mia che io provo la tua. Portane mezza alla zia, l'altra mezza al tal altro zio, mamma metà la prendo anch'io e la porto in ufficio... insomma, è una torta in grado di fare comunità. Non a caso in molte feste paesane in Brianza uno dei momenti topici è la gara di torte paesane: ognuno prepara la propria con la ricetta di casa e poi la si porta in piazza, per la degustazione. Forse solo il tacchino del Thanksgiving Day americano ha tale forza evocativa e aggregante. Un tempo la torta paesana era fatta solo col pane, i più benestanti conservavano degli avanzi di panettone da Natale, li facevano seccare e li usavano poi per arricchire l'impasto e insaporirlo. Le varianti oggi sono infinite. C'e' chi usa l'uovo e chi no, chi solo biscotti, chi amaretti. Chi solo cioccolato, chi cacao e cioccolato, canditi sì, canditi no, uvetta assolutamente si, uvetta guai a nominarla! Ma su una cosa siamo tutti d'accordo: il pane inzuppato nel latte lo si schiaccia rigorosamente con le mani (era il grande divertimento dei bimbi!), a realizzare quella pappetta molle panee-latte che è poi la base da cui partire per realizzare il prodotto finito. E ora, da brianzolo qual sono, eccovi qui la mia di ricetta, della torta paesana. Mì la foo inscì,: 1 litro e mezzo di latte; 6 panini secchi (o panettone/pan di spagna secco); 400 gr. di amaretti; 200 gr. di uvetta; 200 gr. di cacao amaro; 50 gr. di pinoli; 50 gr. di burro; 2 cucchiai di brandy o marsala; 2/3 cucchiai di zucchero. Esecuzione: ridurre il pane a piccoli pezzi, mettetelo in una capiente terrina con gli amaretti sbriciolati, il latte, l'uvetta ed il cacao. Mescolate bene e lasciate riposare circa 6 ore. Aggiungere gli altri ingredienti tenendo da parte qualche pinolo. Mescolate bene e versate in una tortiera unta di burro, cospargete con i pinoli rimasti. Mettete in forno già caldo a 200 per circa un'ora e un quarto. La torta è pronta quando, infilandoci uno stecchino, questo se ne esce asciutto. It's easy! Ma soprattutto - pensateci - è Brianzolitudine dolcissima da gustare, a ricordarci (se mai rischiassimo di dimenticarlo) quello che siamo stati, quello che siamo, e quello che saremo, restando fedeli a noi stessi. Renato Ornaghi GILARDI & MOJOLI s.n.c. di Mojoli M.A. & C. Insegne luminose cartelli pubblicitari reclamizzazione automezzi scritte computerizzate striscioni pubblicitari stampa digitale SEREGNO (MB) Via Montorfano, 23 Tel / Fax Seregno (MB) - Via Valassina, 81 - Tel Via Volta, 1 - Cogliate (MB) , Via Santa Valeria, 93 - Seregno (MB) Via Giuseppe Sirtori, 1 - Monza (MB)

5 il comprensivo di cesano m. el Alberghiero del ballerini di seregno la solidarietà che fa scuola Anche quest anno ci saranno due scuole, anzi sei che si mobiliteranno per dare il loro contributo alla festa della torta. A Cesano M. infatti il II Istituto Comprensivo di quella città, costituito dalle elementari Rodari del Molinello, Ada Negri di Cascina Gaeta, Luigi Minotti di Cassina Savina dove è coinvolta anche la materna Calastri alle quali si è aggiunta la media Galileo Galilei sarà in campo con le sue centinaia e centinaia di alunni a sostegno della manifestazione dell Associazione Carla Crippa. All Istituto alberghiero del Collegio Ballerini di Seregno i giovani allievi si stanno preparando a mettersi all opera durante le loro esercitazioni di laboratorio. Per queste scuole l appuntamento con la torta paesana di novembre è diventato da anni un punto fermo del calendario. A Cesano M. infatti ogni anno docenti, alunni e genitori attraverso un passa parola sempre più organizzato si impegnano nel fornire un contributo attivo alla manifestazione preparando decine e decine di torte, in una gara di cucina per dolci e solidarietà che si concretizza nella raccolta dei dolci in un aula della scuola da cui vengono poi trasportati sul banchi allestiti per la vendita delle migliaia di fette ai passanti così da raccogliere fondi per i bambini boliviani. La partecipazione delle scuole dell Istituto Comprensivo di Cesano M. non è peraltro episodica in quanto si inserisce in un ormai lungo percorso di educazione alla solidarietà e alla mondialità degli alunni, promosso da dirigente e docenti e condiviso con i genitori. Un percorso iniziato nel 1997 proprio con l adesione al sostegno dei progetti dell associazione Carla Crippa incominciando dal sostegno a distanza dei bambini, figli di detenuti, ospitati nell hogar di Santa Cruz e proseguito con il supporto a tutti progetti sviluppati in Bolivia dal sodalizio. Con il passare degli anni le scuole di Cesano M. hanno ampliato il loro orizzonte di conoscenza e di condivisione di realtà internazionali, nazionali e locali dove maggiore ed evidenti sono le situazioni di povertà, di disagio e di emarginazione sociale. L attività di educazione alla solidarietà e alla mondialità si è così via via concretizzata attraverso una lunga serie di iniziative tra le più disparate ma che hanno saputo sempre coinvolgere i bambini durante l orario scolastico ma anche le loro famiglie nel tempo libero. La preparazione delle torte paesane è diventata sicuramente un punto fermo che ha visto dapprima il coinvolgimento delle nonne, custodi delle ricette di preparazione, ma poi anche delle mamme che si sono cimentate nella prova per continuare anche una tradizione in molti casi acquisita a motivo dell immigrazione che ha contraddistinto molte delle famiglie residenti nei quartieri ove si trovano le scuole. Dal canto suo l alberghiero del Ballerini, che per la precisione ha assunto la denominazione di Istituto professionale per l enogastronomia e l ospitalità alberghiera, e che lo scorso anno ha compiuto i 25 anni di attività e che da tempo è la punta di diamante del collegio arcivescovile che di anni ormai ne ha 115, proprio per la sua caratteristica costitutiva non ha mai voluto mancare all iniziativa della torta, addirittura in qualche occasione con gli stessi allievi che dopo aver cucinato e confezionato le torte sono stati presenti sotto i gazebo con i volontari della Carla Crippa ad offrirle ai passanti per raccogliere i fondi necessari al sostegno a distanza dei bambini boliviani. La preparazione di decine e decine di torte paesane sotto l occhio attento dello chef e maestro Giovanni Guadagno durante l orario scolastico oltre che un impegno didattico rappresenta dunque per tanti giovani studenti un occasione di solidarietà concreta e attiva e di conoscenza di una realtà di povertà ed emarginazione sociale quale è quella della Bolivia. Dai una mano a chi ti dà una mano. Grazie a Saf Acli puoi regolarizzare colf, badanti e baby sitter in maniera facile, veloce e a prezzi contenuti. Saf Acli infatti ha messo a punto un servizio completamente on line per l assunzione e la gestione di paghe e contributi di queste figure così preziose per la cura dei tuoi cari. Per maggiori informazioni visita l area lavoro domestico del sito o chiama il n verde Numero Verde

6 i panettieri e pasticceri protagonisti i «pilastri» della torta La pasticceria di Seregno, Via Montorfano 82, Seregno Il forno di Viganò, Corso del Popolo 82, Seregno Pasticceria C era una torta, Via Santa Valeria 54, Seregno Punto di forza dell intera manifestazione della torta paesana sono da sempre i panettieri e i pasticcieri di Seregno. I forni di cottura hanno sempre prodotto la stragrande maggioranza del tipico dolce brianzolo e probabilmente è stata proprio questa scelta da parte degli organizzatori a suscitare entusiasmo e partecipazione concreta nei titolari degli esercizi commerciali cittadini che tengono molto alla tradizione ma che sanno anche di essere punti di riferimento per tanta gente che sa apprezzare qualità del prodotto ma anche spirito di solidarietà. Di anno in anno dunque, con qualche immancabile defezione dovuta a diversi motivi, il rapporto di collaborazione di panettieri e pasticcieri con l iniziativa della torta paesana è cresciuto sino a diventare un vero e proprio legame con l attività dell associazione Carla Crippa. E questo al di là della sfida da guinness che aveva caratterizzato le prime edizioni della manifestazione. Il tempo insomma ha fatto maturare anche in queste categorie la consapevolezza di essere tra i protagonisti di un operazione di solidarietà e di cooperazione internazionale SEREGNO Via Garibaldi 33 Tel/fax DI BAGAROTTI ANDREA & C.S.N.C. VIA VINCENZO DA SEREGNO SEREGNO (MB) TELEFONO C.F./P.IVA dal 1836 Longoni Giuseppe DI CLEMENTE & SERGIO LONGONI & C. s.a.s. DISTRIBUZIONE VINI, SPUMANTI E CHAMPAGNES SEREGNO Via Milano, 15 - Tel./Fax VERANO B.ZA - Via Comasina, 36 Tel. 0362/ Fax 0362/903367

7 i panettieri e pasticceri protagonisti Amici da sempre Il pasticcere, Via Cairoli 51, Seregno La Rosetta di Valentina Gesuita Vicolo alla Chiesa, 5 Arte del Dolce di Corbetta Via Monti 12, Seregno Pasticceria Pontiggia, Via Verdi 25, Seregno Panificio Demetro Mariani, Via Garibaldi 115, Seregno Super Pan di Zanassi, Via Umberto I 25/27, Seregno Oltre 50 anni di esperienza SEREGNO VIA LEONARDO DA VINCI, 26/28 (ZONA POMIROLO) TEL

8 Centro specialistico del piede T.O. Alessandro Dott. Crippa - T.O. Stefano Dott. Crippa A. PESSINA Ortopedia Convenzionato ASL -INAIL servizi di pompe funebri SEREGNO (MB) Viale Cimitero, 9 Tel Carate Brianza Via San Giuseppe, 2 Tel Seregno Corso del Popolo, 35 Tel DESIO (MB) CAPITALE ALE EURO INTERAMENTE VERS C.C.I.A.A. MILANO CANCELLERIA DEL TRIBUNALE DI MONZA N.6659 CODICE FISCALE Produzione sacchetti in carta a piccolo e medio contenuto per alimenti e pubblicitari Carte stampate da banco e da imballo con stampa fino a 6 colori e in quadricromia Vendita shoppers in carta e in plastica Carta regalo - Rotoli asciugamani Carta da imballo - Vassoi cartone DESIO - Via maestri del lavoro, 17 Tel Fax SEREGNO VIA CIRCONVALLAZIONE, 3 - TEL./FAX SEREGNO VICOLO S. AMBROGIO 7 TEL. 0362/ R.A. - FAX

LA TORTA PAESANA. Seregno per i bambini della Bolivia 28 NOVEMBRE 29 NOVEMBRE SABATO DOMENICA. Sedicesima edizione promossa da

LA TORTA PAESANA. Seregno per i bambini della Bolivia 28 NOVEMBRE 29 NOVEMBRE SABATO DOMENICA. Sedicesima edizione promossa da Autonovara srl Autonovara srl CONCESSIONARIO - CENTRO ASSISTENZA Via Pontiggia, 12-20831 Seregno (Mb) Tel. 0362 222912 - Fax 0362 325370 E-mail: autonovara@landroverdealers.it c.novara@autonovarasrl.it

Dettagli

LA TORTA PAESANA. Seregno per i bambini della Bolivia. i Panettieri e Pasticcieri di Seregno CORSO DEL POPOLO E VIA VINCENZO.

LA TORTA PAESANA. Seregno per i bambini della Bolivia. i Panettieri e Pasticcieri di Seregno CORSO DEL POPOLO E VIA VINCENZO. Autonovara srl Autonovara srl CONCESSIONARIO CENTRO ASSISTENZA Via Pontiggia, 12 20831 Seregno (Mb) Tel. 0362 222912 Fax 0362 325370 E-mail: autonovara@landroverdealers.it c.novara@autonovarasrl.it LA

Dettagli

ITALIANO: corso multimediale d'italiano Per stranieri. Percorso

ITALIANO: corso multimediale d'italiano Per stranieri. Percorso unità 7 - quattro chiacchiere con gli amici lezione 13: un tè in compagnia 64-66 lezione 14: al telefono 67-69 vita italiana 70 approfondimenti 71 unità 8 - una casa nuova lezione 15: cercare casa 72-74

Dettagli

Livello CILS A1 Modulo adolescenti

Livello CILS A1 Modulo adolescenti Livello CILS A1 Modulo adolescenti MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

PERCORSI DIDATTICI. Il problema. (2 parte)

PERCORSI DIDATTICI. Il problema. (2 parte) PERCORSI DIDATTICI Il problema di: Dilama scuola: Cremona area tematica: Matematica pensato per: 8-9 anni (2 parte) Questa seconda parte dedicata alla Comprensione del testo del problema è stata pensata

Dettagli

MOZZARELLA IN CARROZZA

MOZZARELLA IN CARROZZA Ricette di pane pane raffermo a fette passata di pomodoro salata mozzarella origano olio PIZZETTE tagliare a fette non troppo sottili il pane raffermo,disporlo in una teglia, versarvi sopra qualche cucchiaio

Dettagli

PROGRAMMA AVVENTO-NATALE 2013 NEL MONDO CI SEI

PROGRAMMA AVVENTO-NATALE 2013 NEL MONDO CI SEI PROGRAMMA AVVENTO-NATALE 2013 NEL MONDO CI SEI Ci prepariamo al Natale attraverso il cammino di Avvento con le sue quattro domeniche e con le iniziative che abbiamo pensato per vivere bene e con frutto

Dettagli

Con queste ricette preparate a partire. dal pane raffermo, nell a.sc. 2011-2012, l allora classe 1 A (attuale 3 A),

Con queste ricette preparate a partire. dal pane raffermo, nell a.sc. 2011-2012, l allora classe 1 A (attuale 3 A), Con queste ricette preparate a partire dal pane raffermo, nell a.sc. 2011-2012, l allora classe 1 A (attuale 3 A), vinse il secondo premio al concorso promosso dal WWF Ricette amiche dell ambiente. CLASSE:

Dettagli

HA - A. Domani andrò pranzo dalla zia, invece stasera resterò casa. cena perchè la mamma preparato la torta per dolce.

HA - A. Domani andrò pranzo dalla zia, invece stasera resterò casa. cena perchè la mamma preparato la torta per dolce. HA - A Ricorda: HA verbo indica possedere, agire o sentire A preposizione risponde alle domande A chi? A fare cosa? Dove? Come? Quando? Completa le frasi con HA oppure con A Domani andrò pranzo dalla zia,

Dettagli

Per ricordare meglio le parole nuove, scrivile e contemporaneamente leggile ad alta voce.

Per ricordare meglio le parole nuove, scrivile e contemporaneamente leggile ad alta voce. Consiglio Per ricordare meglio le parole nuove, scrivile e contemporaneamente leggile ad alta voce. La mia famiglia Federico ci presenta la sua famiglia. Guarda il disegno e completa con i nomi della famiglia.

Dettagli

COPPE DI CREMA E PERE

COPPE DI CREMA E PERE Dolci CREMA (RICETTA BASE) 4 tuorli d uovo 4 cucchiai di farina 1 scorza di limone Sbattere le uova con lo zucchero ed aggiungere la farina, il latte e la scorza di limone. Cuocere per 10 minuti, mescolando

Dettagli

ECCOCI. Sommario. Ottobre 2014 - n. 7. Alle famiglie 1. Pronti...partenza...via... 2. Tempo di nuove conoscenze. Una vacanza speciale 4

ECCOCI. Sommario. Ottobre 2014 - n. 7. Alle famiglie 1. Pronti...partenza...via... 2. Tempo di nuove conoscenze. Una vacanza speciale 4 ECCOCI Sommario Alle famiglie 1 Pronti...partenza...via... 2 Tempo di nuove conoscenze al CSE Una vacanza speciale 4 Sempre più creativi... insieme Tappi e non solo 6 Prossimi appuntamenti 7 Recapiti 8

Dettagli

Il 28 novembre 2015, noi classe 1^B, come tutti gli alunni del nostro Istituto, abbiamo aperto la nostra scuola al territorio. L esperienza è stata

Il 28 novembre 2015, noi classe 1^B, come tutti gli alunni del nostro Istituto, abbiamo aperto la nostra scuola al territorio. L esperienza è stata Il 28 novembre 2015, noi classe 1^B, come tutti gli alunni del nostro Istituto, abbiamo aperto la nostra scuola al territorio. L esperienza è stata molto positiva perché ci ha permesso di far conoscere

Dettagli

Associazione per la Tutela del Bambino La Fionda di Davide ODV

Associazione per la Tutela del Bambino La Fionda di Davide ODV FIONDA/NEWS Pubblicazione non periodica dell Associazione per la Tutela del Bambino La Fionda di Davide ODV Tutti i diritti riservati. Marchio registrato 01/ 2012 EDITORIALE/ I CINQUE SASSI La terra dove

Dettagli

CULTO DELLA SCUOLA DOMENICALE: FACCIAMO FESTA!

CULTO DELLA SCUOLA DOMENICALE: FACCIAMO FESTA! CULTO DELLA SCUOLA DOMENICALE: FACCIAMO FESTA! PREPARATIVI - Preparare un grande cerchio di cartoncino marrone (la torta ) e tanti spicchi di diversi colori vivaci (le fette ), in modo che ci sia uno spicchio

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

Istituto comprensivo A. Manzoni di Parabiago. Progetto Scuola Famiglia per l A. s. 2014-2015:

Istituto comprensivo A. Manzoni di Parabiago. Progetto Scuola Famiglia per l A. s. 2014-2015: Istituto comprensivo A. Manzoni di Parabiago Progetto Scuola Famiglia per l A. s. 2014-2015: INTRODUZIONE Il corpo e l anima sono ugualmente importanti: se il primo va nutrito con il cibo, come appunto

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

anataleilregaloè solidale

anataleilregaloè solidale anataleilregaloè solidale Da cinquant anni il Gruppo Abele coltiva futuro, accogliendo persone in difficoltà, aiutando le donne vittime di tratta e violenza, dando una mano concreta alle famiglie e ai

Dettagli

Progetto Scuole Catalogo proposte 2011/2012

Progetto Scuole Catalogo proposte 2011/2012 Progetto Scuole Catalogo proposte 2011/2012 DC.DP.00.36 Fondazione aiutare i bambini Onlus Via Ronchi, 17-20134 Milano - Tel. 02 70.60.35.30 Email: info@aiutareibambini.it - www.aiutareibambini.it Fondazione

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE

SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE «PANTINI PUDENTE» VASTO (CH) IL MAGGIO DEI LIBRI nella SCUOLA

Dettagli

ORARIO, PERIODO ASSOCIAZIONE PROGETTO

ORARIO, PERIODO ASSOCIAZIONE PROGETTO ASSOCIAZIONE PROGETTO ORARIO, PERIODO SEDE REQUISITI 1 Centro d'ascolto Figura di supporto nell'area amministrativa Registrazione dati utenti Ricerca, creazione e aggiornamento di una mappa delle risorse

Dettagli

La musica che ho in mente

La musica che ho in mente SOCIETA FILARMONICA DI BUSSOLENO La musica che ho in mente Concorso per le scuole materne, elementari, medie e liceo del territorio di Bussoleno, Chianocco, Foresto. Concorso dedicato e gestito dalla Società

Dettagli

frutto della collaborazione fra Volontari della Caritas Parrocchiale, Alunni e Alunne, Insegnanti e Comitato dei Genitori

frutto della collaborazione fra Volontari della Caritas Parrocchiale, Alunni e Alunne, Insegnanti e Comitato dei Genitori La Scuola Primaria PAOLO NEGLIA di Vanzago, nell ambito delle manifestazioni organizzate per la Festa di fine anno scolastico, ha promosso la seguente iniziativa frutto della collaborazione fra Volontari

Dettagli

numero del giornalino scolastico.. Cari genitori, questo è il nostro primo PERCHÉ IL GIORNALINO? curiose e interessanti... TUTTE DA RACCONTARE!!!

numero del giornalino scolastico.. Cari genitori, questo è il nostro primo PERCHÉ IL GIORNALINO? curiose e interessanti... TUTTE DA RACCONTARE!!! Anno 2014 - N.1 ottobre/novembre 2014 Cari genitori, questo è il nostro primo numero del giornalino scolastico.. PERCHÉ IL GIORNALINO? Perché a scuola ne succedono di tutti i colori : cose belle, divertenti,

Dettagli

VOLONTARIATO & SERVIZIO

VOLONTARIATO & SERVIZIO www.tolentini.it GRUPPO VOLONTARIATO & SERVIZIO Gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date. (Matteo 10, 8) Il Gruppo Volontariato e Servizio della Pastorale Universitaria è formato da studenti di

Dettagli

CESENATICO E DINTORNI

CESENATICO E DINTORNI CENTRO SPORTIVO ITALIANO Comitato Regionale Lombardo SPORT in FESTA 2016 UNDER 10 - UNDER 12 - UNDER 14 ALLIEVI/E - JUNIORES - TOP JUNIOR DIVERSAMENTE ABILI CESENATICO E DINTORNI 2 / 6 PROGRAMMA DI MASSIMA

Dettagli

nuovo punto d incontro

nuovo punto d incontro www.villamontesiro.com Visita il nuovo punto d incontro per chi ama cucinare da F.lli Villa www.cucinaincasa.com ZWILLING J.A.HENCKELS staub en france MONTESIRO Besana in Brianza - Via Cimabue, 32 - Tel.

Dettagli

Comune di Novate Milanese

Comune di Novate Milanese Comune di Novate Milanese CENTRO ESTIVO 2015 Il Centro Estivo costituisce uno spazio e un tempo speciale: il tempo dell estate, del gioco e del divertimento. Le attività sono proposte per i minori dai

Dettagli

PROGETTI 2013 2014 PROGETTO SOLIDARIETÀ PROGETTO SICUREZZA. Scuola dell Infanzia Santo Stefano

PROGETTI 2013 2014 PROGETTO SOLIDARIETÀ PROGETTO SICUREZZA. Scuola dell Infanzia Santo Stefano I progetti rappresentano un occasione di integrazione e di arricchimento dell offerta formativa sia della scuola dell infanzia, sia della scuola primaria, sia della scuola secondaria di 1 grado. Nel POF,

Dettagli

S A P E U R Quartiere Fieristico Forlì, 25-26-27-28- gennaio 2013 Stand fattorie

S A P E U R Quartiere Fieristico Forlì, 25-26-27-28- gennaio 2013 Stand fattorie A.R.V.A.R. Associazione Razze Varietà Autoctone Romagnole Con il contributo: Associazione Cuochi Indipendenti di Romagna Per la Tutela e Valorizzazione dei Prodotti Tipici Istituto Statale Alberghiero

Dettagli

Newsletter dell associazione La Casa sull Albero, anno VI, mese di maggio 2016. ..il musical

Newsletter dell associazione La Casa sull Albero, anno VI, mese di maggio 2016. ..il musical Newsletter dell associazione La Casa sull Albero, anno VI, mese di maggio 2016 Ci vuole tutta una città per.....il musical Cari tutti, piccoli e grandi. Questa lettura e questo invito sono per ciascuno

Dettagli

Sede Nazionale. Milano

Sede Nazionale. Milano Sede Nazionale Milano SpazioPin è un Associazione di Promozione Sociale con lo scopo di costituire centri di aggregazione e ricreazione su tutto il territorio nazionale per divulgare, diffondere e ampliare

Dettagli

IN ITALIA ESTATE 2013 3 PROGETTI DI ACCOGLIENZA IN FAMIGLIE RAVENNATI

IN ITALIA ESTATE 2013 3 PROGETTI DI ACCOGLIENZA IN FAMIGLIE RAVENNATI Associazione di volontariato O N L U S RAVENNA - BELARUS Codice Fiscale: 92072570390 Presidente: GIUSEPPINA TORRICELLI Sede legale: Via Canalazzo n 26-48123 RAVENNA Tel-Fax 0544 461364 e.mail: ravenna-belarus@libero.it

Dettagli

Scuola paritaria dell Infanzia Don Carlo San Martino - Villa Olginati del Pio Istituto pei Figli della Provvidenza. ATTIVITÀ a.s.

Scuola paritaria dell Infanzia Don Carlo San Martino - Villa Olginati del Pio Istituto pei Figli della Provvidenza. ATTIVITÀ a.s. Scuola paritaria dell Infanzia Don Carlo San Martino - Villa Olginati del Pio Istituto pei Figli della Provvidenza ATTIVITÀ a.s. 2013 2014 SPICCHIAMO NEL TEMPO Nel corso dell anno scolastico 2013-2014

Dettagli

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript 2013 H I G H E R S C H O O L C E R T I F I C A T E E X A M I N A T I O N Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript Familiarisation Text SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: SILVIO:

Dettagli

ASSOCIAZIONE DE MAOS DADAS Onlus RELAZIONE MORALE ANNO 2013. ASSOCIAZIONE DE MAOS DADAS Onlus Via Veneto 11 24035 CURNO (BG) - Cod.fisc.

ASSOCIAZIONE DE MAOS DADAS Onlus RELAZIONE MORALE ANNO 2013. ASSOCIAZIONE DE MAOS DADAS Onlus Via Veneto 11 24035 CURNO (BG) - Cod.fisc. ASSOCIAZIONE DE MAOS DADAS Onlus RELAZIONE MORALE ANNO 2013 La presente relazione, predisposta ai sensi dell art. 8 dello Statuto ha lo scopo di informare gli aderenti delle attività poste in essere dall

Dettagli

INTRODUZIONE COSA BOLLE IN PENTOLA

INTRODUZIONE COSA BOLLE IN PENTOLA INTRODUZIONE Questo libro è stato realizzato dai bambini della Scuola dell Infanzia Chizzolini di Brescia con la collaborazione dell insegnante del laboratorio di cucina. A noi bambini piace giocare con

Dettagli

NOTIZIE DALL INTERNO

NOTIZIE DALL INTERNO Istituto Comprensivo Cantù2 Scuola Primaria di Fecchio Anno 7. Numero 3 Giugno 2012 SCUOLA IN...FORMA Pag. 2 NOTIZIE DALL INTERNO (CURIOSANDO NELLA SCUOLA) A CURA DI ALICE, TABATA, MATTEO CAMESASCA (QUINTA)

Dettagli

Ricordi, giochi, poesie e abitudini dell infanzia e della gioventù. Poesia della mia prima elementare

Ricordi, giochi, poesie e abitudini dell infanzia e della gioventù. Poesia della mia prima elementare Ricordi, giochi, poesie e abitudini dell infanzia e della gioventù Poesia della mia prima elementare Sebbene faccio la classe prima Non mi è difficile parlare in rima, teco l augurio che il cuor mi detta

Dettagli

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA Anno scolastico 2013-2014

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA Anno scolastico 2013-2014 ISTITUTO COMPRENSIVO I. C. LEONARDO DA VINCI - BUSSOLENGO (VR) LEONARDO DA VINCI PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA Anno scolastico 2013-2014 Per una cultura della comunicazione, della cittadinanza e della flessibilità

Dettagli

COOKING TEAM BUILDING

COOKING TEAM BUILDING COOKING TEAM BUILDING by Denis Buosi proposte esclusive per gruppi DESTINATARI Gruppi aziendali ma anche appassionati, gruppi di amici o per chiunque desideri vivere un esperienza di gruppo divertente,

Dettagli

Esercizi pronomi diretti

Esercizi pronomi diretti 1. Completate con i pronomi diretti: Esercizi pronomi diretti 1. Marina ha la tosse, dobbiamo portar dal dottore. 2. Signorina, prego di salutare i Suoi genitori quando vedrà. 3. Caro, sei libero stasera?

Dettagli

Sperimentando 2015 Energia e Vita

Sperimentando 2015 Energia e Vita Sperimentando 2015 Energia e Vita Dal 18 aprile al 24 maggio 2015 è aperta a Padova Sperimentando, la quattordicesima edizione della mostra interattiva di fisica, chimica e scienze, promossa da Comune

Dettagli

Scrivere nella scuola dell infanzia. Lilia Andrea Teruggi

Scrivere nella scuola dell infanzia. Lilia Andrea Teruggi Scrivere nella scuola dell infanzia Lilia Andrea Teruggi Scrivere per. Informare: Cartelli, indicazioni stradali, insegne Avvisi, comunicati, orari, bollettini Testi di carattere tecnico-scientifico Cronache,

Dettagli

CONFRONTO TRA LA PASQUA IN ITALIA E LA PASQUA IN SPAGNA

CONFRONTO TRA LA PASQUA IN ITALIA E LA PASQUA IN SPAGNA CONFRONTO TRA LA PASQUA IN ITALIA E LA PASQUA IN SPAGNA Significato della Pasqua in Italia Un Dolce tipico italiano Confronto tra la Pasqua italiana e quella spagnola Lo sapevate...? La Pasqua, come viene

Dettagli

Dall 11 al 20 Marzo 2011, Chocomoments è un articolato programma ricco di momenti, tutti da vivere che coinvolgerà luoghi e persone della città di

Dall 11 al 20 Marzo 2011, Chocomoments è un articolato programma ricco di momenti, tutti da vivere che coinvolgerà luoghi e persone della città di Dall 11 al 20 Marzo 2011, Chocomoments è un articolato programma ricco di momenti, tutti da vivere che coinvolgerà luoghi e persone della città di Pavia. Le differenti interpretazioni del Cioccolato: eventi,

Dettagli

Il processo di partecipazione si articola in 4 momenti

Il processo di partecipazione si articola in 4 momenti Questa che andrete a leggere è una simulazione di un bellissimo progetto realizzato a Canegrate, 12000 abitanti, nel milanese. Abbiamo sostituito date, nomi, cifre e progetti per renderlo aderente alla

Dettagli

18/03/2015 Verbale di Assemblea del Comitato Genitori dell Istituto Comprensivo Copernico di Corsico

18/03/2015 Verbale di Assemblea del Comitato Genitori dell Istituto Comprensivo Copernico di Corsico 18/03/2015 Verbale di Assemblea del Comitato Genitori dell Istituto Comprensivo Copernico di Corsico In data 18/03/2015 alle ore 17.15 si è tenuta, presso la Scuola Primaria Copernico di Corsico, la riunione

Dettagli

Un progetto di formazione, nell ambito matematico-scientifico, promosso dalla Regione Toscana

Un progetto di formazione, nell ambito matematico-scientifico, promosso dalla Regione Toscana Un progetto di formazione, nell ambito matematico-scientifico, promosso dalla Regione Toscana Il Progetto di Educazione Scientifica promosso dalla Regione Toscana ha coinvolto i docenti in un attività

Dettagli

RETE DI TREVISO INTEGRAZIONE ALUNNI STRANIERI. a.s. 2006/07. Proposta di lavoro stratificata

RETE DI TREVISO INTEGRAZIONE ALUNNI STRANIERI. a.s. 2006/07. Proposta di lavoro stratificata RETE DI TREVISO INTEGRAZIONE ALUNNI STRANIERI 1 a.s. 2006/07 Attività prodotta da: Silvia Fantina- Silvia Larese- Mara Dalle Fratte. Proposta di lavoro stratificata Materiali: test ITALIANO COME LINGUA

Dettagli

IL GIORNALINO BIMESTRALE - ANNO 1 2 NUMERO. Niscemi- Sez. M

IL GIORNALINO BIMESTRALE - ANNO 1 2 NUMERO. Niscemi- Sez. M IL GIORNALINO BIMESTRALE - ANNO 1 2 NUMERO Ultime notizie dalla Scuola dell Infanzia San Giuseppe - Niscemi- Sez. M Sfogliando le sue pagine potrete cogliere gli aspetti più significativi di alcune esperienze

Dettagli

CANTORI DELLA STELLA. Non è mai troppo tardi. per le strade del ticino. per formare un gruppo di Cantori della Stella.

CANTORI DELLA STELLA. Non è mai troppo tardi. per le strade del ticino. per formare un gruppo di Cantori della Stella. Non è mai troppo tardi per formare un gruppo di Cantori della Stella. Se desiderate formare un gruppo e volete una mano non esitate a chiamarci. Abbiamo fatto tesoro dei consigli e dell esperienza dei

Dettagli

Progetto Scuole Catalogo proposte 2012/2013

Progetto Scuole Catalogo proposte 2012/2013 Progetto Scuole Catalogo proposte 2012/2013 DC.DP.00.42 Fondazione aiutare i bambini Onlus Via Ronchi, 17-20134 Milano - Tel. 02 70.60.35.30 Email: info@aiutareibambini.it - www.aiutareibambini.it Fondazione

Dettagli

Relazione al bilancio di previsione. Antonella Ferrari Assessore alla Cultura, Tempo libero Pubblica Istruzione, Servizi informativi Comunicazione

Relazione al bilancio di previsione. Antonella Ferrari Assessore alla Cultura, Tempo libero Pubblica Istruzione, Servizi informativi Comunicazione Relazione al bilancio di previsione Antonella Ferrari Assessore alla Cultura, Tempo libero Pubblica Istruzione, Servizi informativi Comunicazione Anno 2013 Pubblica Istruzione Dimensionamento Scolastico

Dettagli

20091 BRESSO Viale Don Minzoni n 38 tel. 02 610 75 59 -www.donaunsorriso.org

20091 BRESSO Viale Don Minzoni n 38 tel. 02 610 75 59 -www.donaunsorriso.org 20091 BRESSO Viale Don Minzoni n 38 tel. 02 610 75 59 -www.donaunsorriso.org Cari Amici e Benefattori, incominciamo con qualche bella notizia. Layupampa, in BOLIVIA, è un paesino di 500 persone con 150

Dettagli

VERBALE RIUNIONE AGE DEL 19 APRILE 2013

VERBALE RIUNIONE AGE DEL 19 APRILE 2013 VERBALE RIUNIONE AGE DEL 19 APRILE 2013 -Inizio dell incontro alle ore 21.10 -Presenti: 22 genitori, 3 docenti (Ins. Flavia Cividini, Ins. Antonella Pellegrini, Ins. Marta Crugnola), Dott.ssa Cinzia Reggiori,

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

Maria ha mandato una lettera a sua madre.

Maria ha mandato una lettera a sua madre. GRAMMATICA LE PREPOSIZIONI Osservate: Carlo ha regalato un mazzo di fiori a Maria per il suo compleanno. Vivo a Roma. La lezione inizia alle 9:00. Sono ritornata a casa alle 22:00. Ho comprato una macchina

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

dal 1910 una tradizione lunga 100 anni

dal 1910 una tradizione lunga 100 anni dal 1910 una tradizione lunga 100 anni " Quando ero piccola, mia madre mi mandava spesso, insieme a mia sorella, a comprare dei biscotti, che rivendeva nel suo negozio, da uno dei più bravi torronai del

Dettagli

Il Vostro Sindaco Bruno Piva

Il Vostro Sindaco Bruno Piva Cari cittadini, Il Natale è ormai vicino e in questa occasione, di riflessione e di nuovo inizio, è con gioia che rivolgo a tutti i più sinceri auguri di buone festività. Il momento è sicuramente difficile

Dettagli

Casale Cjanor Agriturismo a Fagagna, Udine, Friuli

Casale Cjanor Agriturismo a Fagagna, Udine, Friuli Scuola di cucina {gallery}scuola cucina{/gallery} {tab=calendario} CORSI DI CUCINA PRIMAVERA ESTATE 2016 Scarica il PDF con il calendario dei corsi primaverili e tutte le informazioni. Ad Ottobre ripartiremo

Dettagli

Tutti i giorni con me, i miei consigli e le mie ricette

Tutti i giorni con me, i miei consigli e le mie ricette Tutti i giorni con me, i miei consigli e le mie ricette Introduzione... 7 Ti lascio una ricetta... 9 Ottobre... 13 Novembre... 51 Dicembre... 89 Gennaio...127 Febbraio...167 Marzo... 203 Aprile... 241

Dettagli

Lo spreco può diventare risorsa, ma è necessario il contributo di ognuno di noi.

Lo spreco può diventare risorsa, ma è necessario il contributo di ognuno di noi. LTO di ADU re e O B enta i BIM rova d spreco alim p a i n di lo e abitu contro 4 buon ri la scuola e fuo dentro Gentili Insegnanti e genitori, questo opuscolo è dedicato a voi! Al suo interno troverete

Dettagli

Si può risolvere? Leggi attentamente, esegui i calcoli a mente, rispondi e completa.

Si può risolvere? Leggi attentamente, esegui i calcoli a mente, rispondi e completa. Si può risolvere? Leggi attentamente, esegui i calcoli a mente, rispondi e completa. I canarini Luca, che è un appassionato allevatore di canarini, compra, alla fiera di Borgopennuto, 4 canarini gialli.

Dettagli

La Biennale 2015. A Genova, dal 5 al 7 giugno 2015. Cos è la Biennale della Prossimità. Chi partecipa alla Biennale della Prossimità

La Biennale 2015. A Genova, dal 5 al 7 giugno 2015. Cos è la Biennale della Prossimità. Chi partecipa alla Biennale della Prossimità La Biennale 2015 Cos è la Biennale della Prossimità La Biennale della Prossimità si svolgerà a Genova dal 5 al 7 giugno 2015. È un appuntamento nazionale dedicato interamente alle comunità locali, alle

Dettagli

Dalla Bottega N. 52 NOVEMBRE 2015

Dalla Bottega N. 52 NOVEMBRE 2015 A cura di: Gabriella, Lorenzo, Lucilla, Silvia N. 52 NOVEMBRE 2015 Dalla Bottega Dopo il successo di Sabato 31 Ottobre, con il laboratorio: Ricicliamo l autunno in cui abbiamo utilizzato le foglie secche

Dettagli

DA CHE MONDO E MONDO!

DA CHE MONDO E MONDO! DA CHE MONDO E MONDO! LA LUCE DELLA CONOSCENZA UNA VOLTA ACCESA NON LA SPEGNI PIU Progetto interculturale promosso dalla Coop. Soc. La Lanterna di Diogene ONLUS I.C. Palombara Sabina Dott.ssa Mara Micolonghi

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo adolescenti

Livello CILS A2 Modulo adolescenti Livello CILS A2 Modulo adolescenti MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

A.S. 2014-2015 ATTIVITÀ FORMATIVE PER LA SCUOLA DELL INFANZIA

A.S. 2014-2015 ATTIVITÀ FORMATIVE PER LA SCUOLA DELL INFANZIA MANUALE PER IL docente II EDIZIONE A.S. 2014-2015 ATTIVITÀ FORMATIVE PER LA SCUOLA DELL INFANZIA 1 INDICE Il progetto 03 Scambio di generazioni 04 Crescendo si scambia in 4 mosse 05 Certi giochi sono sempre

Dettagli

I CANTUCCI I CANTUCCI sono biscotti della tradizione Toscana. Cotti a forma allungata di filoncino, vengono tagliati in diagonale, creando così i famosi pezzetti iniziali e finali, detti appunto cantucci

Dettagli

Catalogo corsi Gennaio - Marzo 2015

Catalogo corsi Gennaio - Marzo 2015 Catalogo corsi Gennaio - Marzo 2015 Corsi base Serate a tema Pasticceria e panificazione Alimentazione e benessere Eventi speciali La cucina per bambini e ragazzi Orario corsi: dalle 18.0 alle 21.0* *Eccetto

Dettagli

Laboratorio in classe: tra forme e numeri Corso organizzato dall USR Lombardia. GRUPPO FRAZIONI SCUOLA PRIMARIA-CLASSE I a.s.

Laboratorio in classe: tra forme e numeri Corso organizzato dall USR Lombardia. GRUPPO FRAZIONI SCUOLA PRIMARIA-CLASSE I a.s. Laboratorio in classe: tra forme e numeri Corso organizzato dall USR Lombardia GRUPPO FRAZIONI SCUOLA PRIMARIA-CLASSE I a.s.2009/2010 Componenti del gruppo Mimma Dinoi è insegnante di scuola primaria e

Dettagli

Dalla storia personale...alla storia familiare

Dalla storia personale...alla storia familiare PERCORSI DIDATTICI Dalla storia personale...alla storia familiare di: Casci Ceccacci Antonella e Ceriachi Carla Maria scuola: F.Conti - I.C. Jesi Centro area tematica: Storia pensato per: 8-9 anni Prerequisiti:

Dettagli

PROGETTO MUSICA e TEATRO. La storia del Natale

PROGETTO MUSICA e TEATRO. La storia del Natale PROGETTO MUSICA e TEATRO La storia del Natale Il Progetto Musica e Teatro per l anno scolastico 2014/2015 è nato dalla decisione di tutti gli insegnanti del plesso di voler proseguire nel potenziamento

Dettagli

Ricettario per dolci momenti insieme A cura delle dietiste Daniela Valeriani e Paola Govoni

Ricettario per dolci momenti insieme A cura delle dietiste Daniela Valeriani e Paola Govoni COMUNE DI RAVENNA Istituzione Istruzione e Infanzia Servizio Diritto allo Studio Ricettario per dolci momenti insieme A cura delle dietiste Daniela Valeriani e Paola Govoni Ravenna giugno 2011 dolci ricette

Dettagli

Newsletter n. 4 - Iniziative dall'1 al 15 giugno 2011

Newsletter n. 4 - Iniziative dall'1 al 15 giugno 2011 NEWSLETTER INFANZIA Appuntamenti realizzati sul territorio provinciale rivolti a mamme, papà, bimbi e bimbe, famiglie, operatori della prima infanzia e della famiglia. Newsletter n. 4 - Iniziative dall'1

Dettagli

CIOCCOLART SICILY cioccolato in mostra Taormina Sicilia 20 dicembre 2012 6 gennaio 2013 TUTTI I GIORNI ore 10.00/13.00 ore 16.30/20.

CIOCCOLART SICILY cioccolato in mostra Taormina Sicilia 20 dicembre 2012 6 gennaio 2013 TUTTI I GIORNI ore 10.00/13.00 ore 16.30/20. CIOCCOLART SICILY cioccolato in mostra Taormina Sicilia 20 dicembre 2012 6 gennaio 2013 TUTTI I GIORNI ore 10.00/13.00 ore 16.30/20.30 Ingresso gratuito Regione Siciliana Città di Taormina Città di Caltagirone

Dettagli

Torta Capoccio al Pistacchio

Torta Capoccio al Pistacchio All azienda Mastrangelo, giovane e innovativa, abbiamo ben presente il valore della tradizione e dei sapori di una volta. La ricchezza del gusto ereditata dalla nostra terra, il Molise, ci consente oggi

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE. Scuola dell INFANZIA Via Nigoline, n 16 SCUOLA DELL INFANZIA 25030 ADRO. Mail Segreteria : Bsic835008@istruzione.

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE. Scuola dell INFANZIA Via Nigoline, n 16 SCUOLA DELL INFANZIA 25030 ADRO. Mail Segreteria : Bsic835008@istruzione. Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Istituto Comprensivo Statale di Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di Primo Grado Via Nigoline, 16 25030 ADRO (BS) ISTITUTO COMPRENSIVO

Dettagli

Abbiamo cercato di costruire una rete significativa di riferimenti con il mondo al quale la nostra scuola appartiene.

Abbiamo cercato di costruire una rete significativa di riferimenti con il mondo al quale la nostra scuola appartiene. Tracce d opera Esserci insieme Scuola d Infanzia comunale Marc Chagall di Via Cecchi, 2 in collaborazione con la Redazione del Centro Multimediale di Documentazione Pedagogica della Città di Torino Introduzione

Dettagli

Resoconto annuale. La città dei bambini di Corbetta. Resoconto riguardo le attività e gli obiettivi raggiunti nel 2014 con le indicazioni per il 2015

Resoconto annuale. La città dei bambini di Corbetta. Resoconto riguardo le attività e gli obiettivi raggiunti nel 2014 con le indicazioni per il 2015 Resoconto annuale 2014 Resoconto riguardo le attività e gli obiettivi raggiunti nel 2014 con le indicazioni per il 2015 La città dei bambini di Corbetta Codice Fiscale 90022040159 Partita IVA: 07069270960

Dettagli

Maurizio Albanese DONARE È AMARE!

Maurizio Albanese DONARE È AMARE! Donare è amare! Maurizio Albanese DONARE È AMARE! raccolta di poesie www.booksprintedizioni.it Copyright 2013 Maurizio Albanese Tutti i diritti riservati Ai miei genitori Santo e Maria L associazione Angeli

Dettagli

8/9/10 Maggio 2015 Piazza Università, Catania

8/9/10 Maggio 2015 Piazza Università, Catania 8/9/10 Maggio 2015 Piazza Università, Catania Catania corre per Catania Corri Catania è una corsa-camminata non competitiva di solidarietà aperta a tutti che dal 2009 coniuga sport, emozioni, divertimento

Dettagli

Per un Natale meno recluso.

Per un Natale meno recluso. Per un Natale meno recluso. Mercatini, iniziative e carceri aperte. Un agenda solidale in cui trovare idee da mettere sotto l albero e spunti di riflessione. La Poesia delle Bambole Firenze Progetto dell'associazione

Dettagli

Giochiamo con le parole: suono, forma, significato

Giochiamo con le parole: suono, forma, significato PERCORSI DIDATTICI Giochiamo con le parole: suono, forma, significato di: Mavale scuola: Cremona area tematica: Lingua italiana pensato per: 8-11 anni OBIETTIVO DIDATTICO: Utilizzare la lingua in modo

Dettagli

Project for People ONLUS realizza progetti di cooperazione e sviluppo in India, Benin e Brasile.

Project for People ONLUS realizza progetti di cooperazione e sviluppo in India, Benin e Brasile. REGALI SOLIDALI Project for People Onlus Via Angera, 3-20125 Milano tel. +39 02 36552292 - fax +39 02 99982010 info@projectforpeople.org - www.projectforpeople.org Project for People ONLUS realizza progetti

Dettagli

CALENDARIO EVENTI. 12 aprile, 9.30-13.30: I VOLTI DEL CORAGGIO, c/o l Oasi San Gerardo

CALENDARIO EVENTI. 12 aprile, 9.30-13.30: I VOLTI DEL CORAGGIO, c/o l Oasi San Gerardo CALENDARIO EVENTI MARZO 23 marzo 2013:Open day nidiaccreditati APRILE 12 aprile, 9.30-13.30: I VOLTI DEL CORAGGIO, c/o l Oasi San Gerardo Incontro di riflessione rivolto ad operatori, volontari e insegnanti

Dettagli

di Lendinara serate del

di Lendinara serate del a 35 sorriso del sagra cucina buona della e di Lendinara dal 10 al 15 luglio 2015 serate del PESCE: 10 11 12 serate del RISOTTO: 13 14 15 2 35 a Sagra paesana di RASA - 10-15 luglio 2015 Cari concittadini,

Dettagli

Questo laboratorio mi è piaciuto soprattutto perché si portava tutto il cibo a casa Andrea Condello 5 A

Questo laboratorio mi è piaciuto soprattutto perché si portava tutto il cibo a casa Andrea Condello 5 A Il laboratorio di cucina è stato interessantissimo perché ho potuto conoscere ricette nuove e quelle che sapevo ho potuto provarle con i compagni e sapere qualche notizia in più da dove arriva ;come prima

Dettagli

Colle Val D Elsa, 12 maggio 2015

Colle Val D Elsa, 12 maggio 2015 Colle Val D Elsa, 12 maggio 2015 L Associazione Amici del Musical A.s.d. si occupa di divulgare e diffondere i linguaggi dell espressività, riscoprendo e rivalutando quei valori di comunicazione e di relazione

Dettagli

1 modulo. CREAZIONE DI POESIE tra metafore e similitudini

1 modulo. CREAZIONE DI POESIE tra metafore e similitudini 1 modulo CREAZIONE DI POESIE tra metafore e similitudini Con questo primo modulo si vuole intraprendere un percorso di individuazione di immagini e comportamenti diffusi fra i bambini riguardo alle figure

Dettagli

ISTITUTO ALBERGHIERO San Benedetto via Sant Angelo, 03043 CASSINO (FR) FAX. 0776-300705 e-mail: fris007004@istruzione.it

ISTITUTO ALBERGHIERO San Benedetto via Sant Angelo, 03043 CASSINO (FR) FAX. 0776-300705 e-mail: fris007004@istruzione.it ISTITUTO ALBERGHIERO San Benedetto via Sant Angelo, 03043 CASSINO (FR) FAX. 0776-300705 e-mail: fris007004@istruzione.it XXI EDIZIONE CONCORSO a.s. 2015/2016 ANCH IO SO CUCINARE INVENTA LA TUA RICETTA

Dettagli

Qui trovi una vasta gamma di ricette per rendere la Formula1 ancor più deliziosa. Nelle pagine seguenti troverai alcune ricette per fare: Frappé

Qui trovi una vasta gamma di ricette per rendere la Formula1 ancor più deliziosa. Nelle pagine seguenti troverai alcune ricette per fare: Frappé Ricettario Qui trovi una vasta gamma di ricette per rendere la Formula1 ancor più deliziosa. Nelle pagine seguenti troverai alcune ricette per fare: Frullati Sorbetti Frappé Dolci Gelati Contribuisci ad

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE LIBRETTO DEL CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE dell alunno classe sez. ANNO SCOLASTICO ISTITUTO COMPRENSIVO ASSISI 3 Via Croce, 30 Petrignano 06081 Assisi (PG) Tel/Fax: 0758038063

Dettagli

SCUOLA STATALE DELL INFANZIA DI CAPANNOLI Piano dell OFFERTA FORMATIVA Anno Scolastico 2014/2015

SCUOLA STATALE DELL INFANZIA DI CAPANNOLI Piano dell OFFERTA FORMATIVA Anno Scolastico 2014/2015 SCUOLA STATALE DELL INFANZIA DI CAPANNOLI Piano dell OFFERTA FORMATIVA Anno Scolastico 2014/2015 SCUOLA DELL INFANZIA CAPANNOLI SEZIONE GIALLA 15 14 SEZIONE ROSSA SEZIONE BLU SEZIONE AZZURRA SEZIONE VERDE

Dettagli

associazione per il bambino in ospedale Amico ABIO

associazione per il bambino in ospedale Amico ABIO associazione per il bambino in ospedale numero 34 maggio 2015 Amico ABIO UDINE Periodico quadrimestrale di informazione di ABIO Udine Onlus Direttore Responsabile: Paola Del Degan Redazione: Paola Caselli,

Dettagli

Area Benessere. PROGETTI - ATTIVITÀ (Area Benessere)

Area Benessere. PROGETTI - ATTIVITÀ (Area Benessere) Area Benessere Migliora la capacità di operare scelte personali e assumere responsabilità attraverso l'affermazione della propria identità e autonomia; di conferire senso all'insieme delle esperienze e

Dettagli