INTERFACCE, CONTENUTI E SERVIZI PER LE TECNOLOGIE INTERATTIVE -LABORATORIO DI INTERAZIONE UOMO-MACCHINA E USABILITÀ

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INTERFACCE, CONTENUTI E SERVIZI PER LE TECNOLOGIE INTERATTIVE -LABORATORIO DI INTERAZIONE UOMO-MACCHINA E USABILITÀ"

Transcript

1 INTERFACCE, CONTENUTI E SERVIZI PER LE TECNOLOGIE INTERATTIVE -LABORATORIO DI INTERAZIONE UOMO-MACCHINA E USABILITÀ Prof. Carlo Maria Medaglia

2 Di cosa parleremo oggi LE TECNOLOGIE DI IDENTIFICAZIONE AUTOMATICA I CODICI A BARRE MONODIMENSIONALI I CODICI A BARRE BIDIMENSIONALI RFID (Radio Frequency IDentification)

3 Identificazione Automatica IDENTIFICAZIONE Assegnare un'identità univoca a persone o cose all'interno di un universo di oggetti simili ma non uguali + AUTOMATICA Un processo che avviene senza l'intervento umano, ma grazie ad apparecchiature opportunamente programmate Immagini tratte dal film Minority Report

4 Identificazione Automatica Identificare con certezza e precisione persone o cose consente la gestione ed il controllo del flusso dati all interno di una azienda o di un processo distributivo. In questo modo si dispone delle informazioni in maniera più rapida ed esente da errori, risparmiando così tempo e denaro. Immagine tratta dal film Matrix

5 Codici bidimensionali

6 Tecnologie di Auto-ID Le principali tecnologie di identificazione automatica (Auto-ID) sono: CODICE A BARRE MONODIMENSIONALE È largamente diffuso È economico Contiene pochi dati CODICE A BARRE BIDIMENSIONALE È economico Contiene maggiori quantità di dati Consente una lettura sicura anche in caso di danneggiamento RFID (transponder attivi o passivi) Possibilità di lettura/scrittura Può essere integrato all interno dei prodotti

7 Codici 2D La diffusione dei codici 2D inizia negli anni 80. Nei codici a barre tradizionali l'informazione è associata a una linea su cui si alternano segmenti bianchi e neri, mentre nei codici bidimensionali l'informazione è associata a una superficie suddivisa in piccoli spazi bianchi e neri. L ottimizzazione dell area a disposizione consente di ottenere tre principali vantaggi: AUMENTO DELLA QUANTITÀ D INFORMAZIONE DISPONIBILE. Alla base di questi codici c è infatti l idea di sfruttare la codifica sia sulla dimensione orizzontale che su quella verticale del simbolo, aumentando così la capacità di memorizzazione. POSSIBILITÀ DI CORREZIONE DEGLI ERRORI. Un codice 2D può, infatti, essere letto anche se la sua superficie è stata danneggiata fino al 50%: i metodi di correzione si basano sulla ridondanza. FLESSIBILITÀ APPLICATIVA. Si possono usare diverse tecnologie di stampa o marcatura e si possono adattare ad aree di grandezza diversa.

8 Codici 2D: struttura Nella maggior parte dei casi un codice bidimensionale ha l aspetto di una matrice di elementi quadrangolari, chiamati moduli, che servono a codificare l informazione attraverso una determinata simbologia, ovvero l insieme di regole che definiscono il mapping del contenuto in forma di simbolo. Es. QR code Area dei dati Indicatori di direzione Moduli di dati

9 Codici 2D: alcune tipologie CODICE PDF 417 Sviluppato da SymbolTechnology nel Può contenere fino a 2500 caratteri. È strutturato in colonne, limitato da 5 barre nere su entrambi i lati, ogni colonna è divisa in righe di cluster. Ogni cluster rappresenta un codice che codifica un valore. Viene impiegato nel settore dei trasporti, nella gestione dell inventario e sulle carte d identificazione. DATA MATRIX Sviluppato da RVSI AcuityCiMatrix, acquisita nel 2005 da Siemens. Può contenere fino a 3116 numeri o 2335 caratteri alfanumerici e fino a 2 kilobyte. Ha due bordi colorati uniformemente a definire una L che servono per localizzare e orientare il codice. All interno del perimetro definito sono presenti le celle, ognuna delle quali rappresenta un bit. Viene impiegato sui prodotti elettonici (per identificare le componenti), su buste o lettere (per seguirne gli spostamenti).

10 Codici 2D: alcune tipologie SHOTCODE Sviluppato dall Università di Cambridge nel Non contiene dati, ma memorizza dei codici che consentono il collegamento ad un server. Si presenta come un bollino circolare formato da parti di cerchi concentrici, per i quali viene calcolata la distanza dal bersaglio centrale. Può essere letto dalle comuni fotocamere smartphone, utilizzando uno specifico software. Per tale ragione viene usato come strumento per l approfondimento di specifici contenuti. QR CODE (Quick Response Code) Sviluppato da Denso Wave nel Può contenere fino a 7089 caratteri numerici, 4296 caratteri alfanumerici, 2953 bytes (dati a 8 bits). È composto da moduli neri disposti all interno di uno schema di forma quadrata. Gli ambiti di utilizzo più diffusi vanno dalla comunicazione pubblicitaria all automazione dei processi produttivi, dalla codifica delle informazioni personali alla diffusione di URL web.

11 Codici 2D e mobile Da qualche anno si è pensato di utilizzare i dispositivi di telefonia mobile dotati di fotocamera per la lettura di alcune delle tipologie di codici bidimensionali (ad esempio: ShotCode, QR Code). L immagine del codice, acquisita tramite la fotocamera, viene analizzata e decodificata da un applicazione residente nel cellulare e restituisce le informazioni in esso contenute. Grazie a questa possibilità, i 2D Code possono sfruttare le potenzialità dei moderni telefoni cellulari, tra cui ad esempio la connettività per il trasporto dati (GPRS, EDGE, UMTS, HSDPA, WIFI) estendendo, quindi, il loro ambito di utilizzo. Il codice, stampato o visualizzato su una qualsiasi superficie piana, diventa infatti attivatore di numerosi servizi.

12 QR Code e mobile Nella maggior parte dei casi, le applicazioni mobile utilizzano i QR Code. I motivi principali riguardano la velocità di decodifica e la quantità di dati codificabili. All interno di un QR Code si possono inserire: Testo URL Numeri di telefono Generazione di un nuovo SMS Biglietto da visita elettronico Coordinate GPS

13 QR Code: scenari d uso

14 QR Code: scenari d uso I ragazzi di un blog spagnolo offrono una maglietta con la stampa di un QR Code che nasconde una frase decisa dal cliente Attraverso il QR Code è possibile raggiungere il mobile site del rivenditore di bibite e interagire con il distributore automatico per partecipare all estrazione di premi e buoni per bibite gratuite Il messaggio promozionale è contenuto nel QR Code leggibile a distanza

15 QR Code: scenari d uso PayPal offre agli utenti la possibilità di ottenere sconti su diverse tipologie di prodotti fotografando il QR Code e avviando così una transazione on line tramite PayPal Un progetto simile è stato avviato da Tesco in Corea: fotografando i QR Code abbinati ai prodotti del supermercato, gli utenti potevano fare la spesa mentre andavano al lavoro in metropolitana.

16 QR Code: scenari d uso Il progetto di Tesco in Corea QR Game: The Way: uno Urban Game per Social Geek:

17 QR Code Fai da te GENERATORI READER x.asp

18 Radio Frequency IDentification

19 Tecnologie di Auto-ID Le principali tecnologie di identificazione automatica (Auto-ID) sono: CODICE A BARRE MONODIMENSIONALE È largamente diffuso È economico Contiene pochi dati CODICE A BARRE BIDIMENSIONALE È economico Contiene maggiori quantità di dati Consente una lettura sicura anche in caso di danneggiamento RFID (transponder attivi o passivi) Possibilità di lettura/scrittura Può essere integrato all interno dei prodotti

20 RFID: tante soluzioni RFID semi-passivo Frequenza 5,8 GHz RFID passivo Frequenza 13,56 MHz RFID passivo Diverse frequenze operative

21 RFID È una tecnologia che permette ad un oggetto o ad una persona di essere identificato a distanza grazie all impiego di onde radio. Può operare in condizioni ambientali critiche senza utilizzare batterie o fonti di alimentazione connesse alla rete elettrica. Ha un costo per etichetta che, per volumi molto grandi (ordine del milione di pezzi), può arrivare a 10 centesimi di dollaro.

22 Barcode vs RFID PRO Economico: di fatto costa l inchiostro con cui è stampato. Capiente: utilizzando codici a barre a due dimensioni posso codificare fino a 4000 caratteri. Diffuso: praticamente ogni azienda lo utilizza. Disponibilità lettori/terminali/stampanti: tutti i produttori hanno, oggi, una vasta gamma di prodotti per leggere, stampare, verificare e trasferire i dati letti. Le masse metalliche non compromettono la sua lettura.

23 Barcode vs RFID CONTRO Necessita di essere visibile. Sporco, graffi, etc. possono compromettere, fino a rendere impossibile, la sua lettura. Non è riscrivibile (se non stampando un nuovo barcode). Gran parte dei lettori hanno parti in movimento (laser e motori) che sono soggetti, seppure in modo limitato, ad usura. Allo stesso modo, i sistemi di illuminazione dei sistemi di lettura sono virtualmente soggetti ad esaurimento.

24 Elementi di un sistema RFID Sistema di Lettura Antenna LAN Un Sistema RFID si compone di: Tag (o Transponder) costituito da un chip contenente i dati, un antenna ed un supporto. Un Antenna per comunicare con il Tag. Un Sistema di Lettura (o Controller) che gestisce la comunicazione con il Tag e con il mondo esterno. Tag Chip Antenna

25 Ma come sono fatti i tag? Esiste una vasta gamma di forme e prestazioni per soddisfare ogni esigenza

26 e i Reader? Reader portatili Reader fissi Varchi o Gate

27 Classificazione dei Tag I Tag possono essere classificati: IN BASE ALLA FONTE DI ALIMENTAZIONE IN BASE ALLAFREQUENZA SU CUI OPERANO IN BASE ALLA QUANTITÀ DI MEMORIA DISPONIBILE

28 Classificazione dei Tag: alimentazione In base all alimentazione i Tag si classificano in: Caratteristiche

29 Classificazione dei Tag: frequenza In base alla frequenza utilizzata i Tag si classificano in: 125KHz/134kHz Low Frequency (LF) 13,56 MHz High Frequency (HF) 868MHz/915MHz Ultra High Frequency (UHF) > 2,45 GHz Micro-onde

30 Classificazione dei Tag: frequenza LF HF UHF Micro onde (*) standard mondiali

31 Classificazione dei Tag: memoria In base alla memoria i tag si classificano in: TAG A BIT UNICO: impiegati nei sistemi antitaccheggio (EAS = Electronic Article Surveillance) ON: tag presente nel campo del reader OFF: tag assente dal campo del reader TAGCONMEMORIA: Read only: codice programmato in fase di realizzazione Read / Write: il dato del tag può essere modificato in modo dinamico

32 L importanza degli standard L importanza della standardizzazione delle tecnologie RFId ha come obiettivi quelli di: RIDURRE LA COMPLESSITÀ: All interno di un organizzazione Tra diverse organizzazioni Per la produzione e i criteri di acquisto di HW e SW RIDURRE I COSTI: Di implementazione Di integrazione HW e SW FACILITARE LA COLLABORAZIONE TRA PARTNER COMMERCIALI CONSENTIRE ALLE ORGANIZZAZIONI DI FOCALIZZARSI SU COME USARE L INFORMAZIONE, PIUTTOSTO CHE SU COME REPERIRE L INFORMAZIONE

33 Dove si collocano gli standard?

34 Enti di standardizzazione Due enti principali: ISO (International Organization for Standards) IEC (International Electrotechnical Commission) Molti altri organismi operano/influenzano gli standard RFID: a livello internazionale: ITU,... a livello regionale: ANSI, ETSI,... a livello industriale: EIA, AIAG, TCIF, ATA, EAN, UCC,...

35 RFID: Esempi Applicativi Nota: le seguenti slide riportano alcuni progetti sviluppati. Esse hanno lo scopo di esemplificare alcuni possibili usi della tecnologia e non costituiscono materiale teorico di studio.

36 RFID per i beni culturali Wi-Art e Wi-Way hanno un software engine comune, implementando tuttavia tecnologie RFID differenti, per diversi ambiti di utilizzo. Wi-Art è ideato per ambienti indoor quali musei, gallerie espositive, Wi-Way per ambienti outdoor, quali aree archeologiche, centri storici. Tecnologia Wi-Art: RFID HF a 13,56MHz, Standard ISO 15693, range di lettura 0-10cm; Wi-Way: RFID UHF a tag attivi a MHz, Standard ISO B, range lettura m; Wi-Art e Wi-Way hanno un interfaccia Flash user-friendly e utilizzano tecnologie Text to Speech (TTS), per offrire informazioni audio multilingua facilmente gestibili; Funzionamento Un dispositivo mobile, tramite tecnologia RFID identifica l opera di interesse. Tramite connessione Wi-fi vengono visualizzati i contenuti inerenti agli elementi rilevati, con cui l utente interagisce attraverso applicazioni multimediali. Un sistema di localizzazione WiFi permette infine l orientamento dell utente all interno della struttura museale o nell area estesa. READER RFID SU SD i/o READER RFID SU SD i/o TAG RFID TAG RFID ATTIVO

37 RFID e wireless per la disabilità SEcure and SAfe MObility NETwork Sistema di navigazione per disabili non vedenti che offre utilità di navigazione e descrizione ambientale basata su informazioni collegate a tag RFID disposti su una griglia sottotraccia, implementabile in ambienti indoor e outdoor. Quattro componenti fondamentali: Una griglia di Tag Un dispositivo mobile (con auricolare Bluetooth) Un bastone con lettore RFID Un server che custodisce i dati di navigazione

38 RFID e wireless per la disabilità GLove for Identification and DEscription of Objects Glideo è un sistema che offre utilità di descrizione di oggetti in ambito domestico, commerciale o lavorativo, attraverso l uso di un guanto appositamente studiato per non interferire con le abilità manuali e le sensazioni tattili del disabile. Il Manale contiene l antenna e: permette di leggere e scrivere tag disegnato per essere indossabile ed utilizzabile con una sola mano La Parte elettronica contiene: il modulo di lettura RFID il modulo Bluetooth una batteria ricaricabile E sempre in contatto con il Manale attraverso una connessione elettrica

39 RFID in biblioteca WiBook è un sistema per migliorare e innovare, grazie alle nuove tecnologie, i processi di gestione delle biblioteche e soprattutto i servizi offerti ai loro utenti. Servizio Web-Based Wi-book unisce l automazione data dall utilizzo della tecnologia RFID alla fruibilità offerta dai servizi Web-Based. Tecnologia RFID passiva 13,56 MHz; Standard ISO 15693; Lettura multipla dei Tag; Fino a 40 cm di range di lettura; Possibilità di leggere diversi libri impilati; Grazie all aggiunta di un gate d uscita, viene rilevato il prelevamento non autorizzato dei volumi; Consente una facile gestione del Book-Crossing Tessera personale Libro taggato Postazione Self-Service Service

40 RFID per la gestione documentale Wi-DOC Sistema che consente, attraverso l integrazione di differenti strumentazioni RFID, una più rapida e semplice gestione dei documenti cartacei. Nel caso specifico si utilizzano: Vaschette portadocumenti RFID. Scaffale intelligente, dove ogni ripiano è dotato di antenna RFID collegata ad un reader. Tag da applicare sui documenti. Il sistema informativo è in grado di reperire il documento verificandone la presenza e la posizione.

Introduzione (2/3) A seconda dei casi, l elemento di accoppiamento è costituito da una spira o da una antenna

Introduzione (2/3) A seconda dei casi, l elemento di accoppiamento è costituito da una spira o da una antenna Introduzione (1/3) Radio Frequency IDentification (RFID) = possibilità di acquisire informazioni su di un oggetto per mezzo della radio-comunicazione ( contactless) fra un Tag ( etichetta ) fisicamente

Dettagli

INNOVAZIONE RFID. Soluzioni customizzate di tracciabilità per la filiera enologica. Produttori Distributori Rivenditori

INNOVAZIONE RFID. Soluzioni customizzate di tracciabilità per la filiera enologica. Produttori Distributori Rivenditori INNOVAZIONE RFID Soluzioni customizzate di tracciabilità per la filiera enologica Produttori Distributori Rivenditori Follow Me: perché? perché sappiamo che la capacità di distinguersi fa la differenza

Dettagli

Radio Frequency Identification Risorsa per il Manufacturing e la Logistica

Radio Frequency Identification Risorsa per il Manufacturing e la Logistica Tecnologia RFID struttura, potenzialità, benefits e trend del mercato visti da un player centrale. La gestione del processo di produzione e della logistica tramite tecnologia RFID nel mercato della pietra

Dettagli

_Z[dj_\_YWp_ed[ WkjecWj_YW 7?:9" 7kjecW# j_y?z[dj_\_ywj_ed WdZ :WjW 9Wfjkh[ YeZ_Y_ W XWhh[ XWhYeZ[ H<?: HWZ_e <h[gk[dyo

_Z[dj_\_YWp_ed[ WkjecWj_YW 7?:9 7kjecW# j_y?z[dj_\_ywj_ed WdZ :WjW 9Wfjkh[ YeZ_Y_ W XWhh[ XWhYeZ[ H<?: HWZ_e <h[gk[dyo La tecnologia barcode introdotta alla fine degli anni 40 del ventesimo secolo nel settore alimentare è stata protagonista di un autentica rivoluzione nei sistemi di tracciabilità e gestione dati. I barcode

Dettagli

Color Data Matrix. Figura 1. Esempi di codici Data Matrix (a) su metallo e (b) su carta.

Color Data Matrix. Figura 1. Esempi di codici Data Matrix (a) su metallo e (b) su carta. Color Data Matrix L identificazione dei prodotti mediante codici marcati direttamente sui pezzi sta diventando un elemento essenziale nei processi di fabbricazione industriale Molte simbologie lineari,

Dettagli

SINER ACCESS. Sistema per il controllo degli accessi

SINER ACCESS. Sistema per il controllo degli accessi SINER ACCESS Sistema per il controllo degli accessi INTRODUZIONE Sia in ambito civile che industriale, è da anni costantemente più avvertita l esigenza di sviluppare forme evolute di controllo di determinate

Dettagli

BioMoving - monitoraggio della temperatura e tracciabilità nel trasporto di campioni organici

BioMoving - monitoraggio della temperatura e tracciabilità nel trasporto di campioni organici BioMoving - monitoraggio della temperatura e tracciabilità nel trasporto di campioni organici Esigenza Un esigenza fondamentale per chi effettua analisi di campioni organici è che, dal momento del prelievo,

Dettagli

PROGETTO Easy Book PER LA GESTIONE MENSA SCOLASTICA E TRASPORTO ALUNNI. Easy Book

PROGETTO Easy Book PER LA GESTIONE MENSA SCOLASTICA E TRASPORTO ALUNNI. Easy Book PROGETTO Easy Book PER LA GESTIONE MENSA SCOLASTICA E TRASPORTO ALUNNI Easy Book sta ad indicare un sistema di servizi che vengono autenticati e riferiti ad una card che racchiude in se la gestione di

Dettagli

SinerAccess. Sistema integrato per controllo accessi e videosorveglianza. Sviluppo Innovazione Ricerca

SinerAccess. Sistema integrato per controllo accessi e videosorveglianza. Sviluppo Innovazione Ricerca SinerAccess Sistema integrato per controllo accessi e videosorveglianza Sviluppo Innovazione Ricerca Tecnologie RFiD RFId (acronimo di Radio Frequency Identification) è una tecnologia per la identificazione

Dettagli

PROGETTO CITYCARD PER LA GESTIONE MENSA SCOLASTICA E TRASPORTO ALUNNI

PROGETTO CITYCARD PER LA GESTIONE MENSA SCOLASTICA E TRASPORTO ALUNNI PROGETTO CITYCARD PER LA GESTIONE MENSA SCOLASTICA E TRASPORTO ALUNNI CityCard è un acronimo che sta ad indicare un sistema di servizi che vengono autenticati e riferiti ad una smart card con tecnologia

Dettagli

Rispettare le regole premia. Area Infrastrutture e Mobilità

Rispettare le regole premia. Area Infrastrutture e Mobilità Rispettare le regole premia Area Infrastrutture e Mobilità Il progetto 1 di 10 Sarà disponibile dal prossimo Maggio un infrastruttura di servizi per facilitare interazioni, connessioni, mediazioni e riscossioni

Dettagli

Metodologie di supporto decisionale per l'ottimizzazione delle attività di controllo

Metodologie di supporto decisionale per l'ottimizzazione delle attività di controllo Convegno La scienza e la tecnica rendono sicuro il lavoro Genova 29-30 Ottobre 2009 Metodologie di supporto decisionale per l'ottimizzazione delle attività di controllo Ing. Maria Grazia Gnoni Dipartimento

Dettagli

La Piattaforma la Piattaforma La Piattaforma

La Piattaforma la Piattaforma  La Piattaforma In un mercato globale è sempre più importante conoscere ciò che si sta per acquistare, la provenienza delle materie prime e la catena produttiva (o filiera di produzione) associata al prodotto che si intende

Dettagli

INVITO CONVEGNO. 21 marzo 2007 ore 18.00 19.30 c/o Centro Servizi Marmo

INVITO CONVEGNO. 21 marzo 2007 ore 18.00 19.30 c/o Centro Servizi Marmo Volargne, 9 marzo 2007 Centro Servizi Marmo ALLE AZIENDE DEL DISTRETTO DEL MARMO INVITO CONVEGNO 21 marzo 2007 ore 18.00 19.30 c/o Centro Servizi Marmo Con la presente mi pregio invitare la Signoria Vostra

Dettagli

L architettura dell applicazione La figura seguente rappresenta l architettura dell applicazione di Rilevazione Presenze.

L architettura dell applicazione La figura seguente rappresenta l architettura dell applicazione di Rilevazione Presenze. Rilevazione Presenze Molte aziende si avvalgono di personale che svolge la propria attività in mobilità, lontano dalla sede, e hanno la necessità di registrarne e certificarne la presenza e gli orari di

Dettagli

Elco Sistemi Srl. Display LCD grafico retroilluminato 64 x 128 tre pulsanti funzionali

Elco Sistemi Srl. Display LCD grafico retroilluminato 64 x 128 tre pulsanti funzionali Il QUICK risolve in modo pratico, semplice ed economico tutte quelle situazioni nelle quali per motivi economici, logistici o di sicurezza è impossibile creare, mediante i tradizionali terminali, delle

Dettagli

1 IL SISTEMA DI AUTOMAZIONE E TELECONTROLLO

1 IL SISTEMA DI AUTOMAZIONE E TELECONTROLLO 1 IL SISTEMA DI AUTOMAZIONE E TELECONTROLLO Quello che generalmente viene chiamato sistema di automazione d edificio si compone di diverse parti molto eterogenee tra loro che concorrono, su diversi livelli

Dettagli

>>>>>>>>>> >>>>>>>>>> La ragione in magazzino. mobile. connect. control

>>>>>>>>>> >>>>>>>>>> La ragione in magazzino. mobile. connect. control La ragione in magazzino Warehouse è la soluzione dedicata alla gestione delle attività di magazzino che integra in un unica piattaforma informatica le tecnologie per l identificazione Automatica dei Dati:

Dettagli

Opportunità, Controllo e Performance

Opportunità, Controllo e Performance RFID: LA TECNOLOGIA Opportunità, Controllo e Performance info@mizar-consulting.com 01/26 RFID: La Tecnologia Un sistema di identificazione automatica a radiofrequenza (RFID = Radio Frequency Identification)

Dettagli

La Customer Identity: nuove prospettive per la fidelizzazione della clientela

La Customer Identity: nuove prospettive per la fidelizzazione della clientela Crm for Finance La Identity: nuove prospettive per la fidelizzazione della clientela Bruno Item Convegno ABI Dimensione Cliente Roma, 13 febbraio 2007 La Identity: nuove prospettive per la fidelizzazione

Dettagli

Negozio con RFID. Una soluzione innovativa per l'identificazione dei prodotti. Negozio con RFID. RF:: Radio Frequency ID:: IDentification

Negozio con RFID. Una soluzione innovativa per l'identificazione dei prodotti. Negozio con RFID. RF:: Radio Frequency ID:: IDentification Una soluzione innovativa per l'identificazione dei prodotti RF:: Radio Frequency ID:: IDentification Ha un costo per etichetta che, per volumi molto grandi (ordine del milione di pezzi), può arrivare a

Dettagli

Modulo 1 Concetti di base. Lezione 4 Reti informatiche

Modulo 1 Concetti di base. Lezione 4 Reti informatiche Modulo 1 Concetti di base Lezione 4 Reti informatiche 1 Che cos è una rete di computer? E un insieme di computer vicini o lontani che possono scambiarsi informazioni su un cavo, sulla linea telefonica,

Dettagli

Codici a barre. Marco Dell Oro. January 4, 2014

Codici a barre. Marco Dell Oro. January 4, 2014 Codici a barre Marco Dell Oro January 4, 2014 1 Cosa sono i codici a barre I codici a barre sono dei codici utilizzati nel settore della produzione e del commercio, oltre che nel settore pubblicitario

Dettagli

Press release 22 febbraio 2016

Press release 22 febbraio 2016 La tecnologia e tutte le novità di prodotto AVM al Mobile World Congress 2016 FRITZ!Box per qualsiasi tipo di connessione ad alta velocità: DSL, cavo, fibra ottica e 4G (LTE) WiFi intelligente e un ambiente

Dettagli

SCHEDA TECNICA PRODOTTO CODICE COMMERCIALE 2D PER I PRODOTTI DI POSTA MASSIVA E POSTA 1 PRO. Edizione Settembre 2015

SCHEDA TECNICA PRODOTTO CODICE COMMERCIALE 2D PER I PRODOTTI DI POSTA MASSIVA E POSTA 1 PRO. Edizione Settembre 2015 SCHEDA TECNICA PRODOTTO CODICE COMMERCIALE 2D PER I PRODOTTI DI POSTA MASSIVA E POSTA 1 PRO Edizione Settembre 2015 (VALIDA DAL I OTTOBRE 2015) Questo documento è proprietà di Poste Italiane S.p.A. che

Dettagli

Waste Management Solutions

Waste Management Solutions SOLUZIONI RFID PER SISTEMI GESTIONE, TRACCIAMENTO E SMALTIMENTO RIFIUTI TagItalia è leader nella fornitura di prodotti e soluzioni per il Waste Management ovvero il settore di attività che comprende raccolta,

Dettagli

Cronos ZERO Terminali lettori di badge di prossimità

Cronos ZERO Terminali lettori di badge di prossimità Cronos ZERO Terminali lettori di badge di prossimità Cronos ZERO è una innovativa serie di terminali lettori di badge di prossimità polifunzionali impiegati per Controllo Accessi, abilitazione all uso

Dettagli

- 7-64100 - 0861. 248584 31 66013 0871.3556544 E-

- 7-64100 - 0861. 248584 31 66013 0871.3556544 E- Sede Operativa: Università degli studi G. d Annunzio E- mail: segreteria@smartsociety.it - Web Site: www.smartsociety.it Info Tile QR code E- mail: segreteria@smartsociety.it - Web Site: www.smartsociety.it

Dettagli

COSA SI PUÒ FARE CON UN QR CODE?

COSA SI PUÒ FARE CON UN QR CODE? QR CODE MARKETING COSA SI PUÒ FARE CON UN QR CODE? COSA: Il QR Code è un codice bi-dimensionale in grado di memorizzare al suo interno indirizzi e URL facilmente raggiungibili con una semplice fotografia

Dettagli

Sistemi intelligenti per la raccolta dei rifiuti Scenari

Sistemi intelligenti per la raccolta dei rifiuti Scenari Sistemi intelligenti per la raccolta dei rifiuti Scenari Giugno 2013 Rifiuti Urbani: il contesto 1993 1997 2000 2003 2006 2009 2011 2013 AUMENTO DELLA PRODUZIONE DEI RIFIUTI 550 kg/ab* 536 kg/ab* 452 kg/ab*

Dettagli

PRODOTTI e SOLUZIONI per l IDENTIFICAZIONE AUTOMATICA

PRODOTTI e SOLUZIONI per l IDENTIFICAZIONE AUTOMATICA PRODOTTI e SOLUZIONI per l IDENTIFICAZIONE AUTOMATICA PRODOTTI Il rapporto diretto con aziende leader del settore ci permette di offrire una gamma completa di prodotti e soluzioni per l identificazione

Dettagli

Ausili e applicazioni software per dispositivi mobili

Ausili e applicazioni software per dispositivi mobili 1 Ausili e applicazioni software per dispositivi mobili Valerio Gower 2 I dispositivi ICT mobili: tablet e smartphone 3 I principali sistemi operativi Android (Google) ios (Apple) Symbian (Nokia) Blackberry

Dettagli

Progetto Azioni per la rivitalizzazione del Centro storico di Montepulciano Comune di Montepulciano

Progetto Azioni per la rivitalizzazione del Centro storico di Montepulciano Comune di Montepulciano Progetto Azioni per la rivitalizzazione del Centro storico di Montepulciano Comune di Montepulciano - Descrizione progetto - 2 Sommario Pagina Prefazione 3 Descrizione del progetto 4 Architettura 7 Specifiche

Dettagli

LA VOSTRA SICUREZZA PRIMA DI TUTTO

LA VOSTRA SICUREZZA PRIMA DI TUTTO LA VOSTRA SICUREZZA PRIMA DI TUTTO Da quasi un ventennio ITAC-TRON svolge la propria attività su tutto il territorio nazionale ed europeo, proponendo ai retailer, soluzioni all avanguardia nella progettazione

Dettagli

Efficiente Meccanicamente Semplice Zero emissioni. Ma soprattutto.. Ovunque Ricaricabile. Progetto LIBERA IN-PRESA 2011 A.

Efficiente Meccanicamente Semplice Zero emissioni. Ma soprattutto.. Ovunque Ricaricabile. Progetto LIBERA IN-PRESA 2011 A. Il Veicolo Elettrico nella Mobilità Urbana Come potremo definire il Veicolo Elettrico? Efficiente Meccanicamente Semplice Zero emissioni Silenzioso Ma soprattutto.. Ovunque Ricaricabile Il Veicolo Elettrico

Dettagli

Rfid. Rfid: Radio Frequency Identification, è una tecnologia per l identificazione automatica di oggetti, ma anche di animali e persone.

Rfid. Rfid: Radio Frequency Identification, è una tecnologia per l identificazione automatica di oggetti, ma anche di animali e persone. Soluzioni RFID Rfid Rfid: Radio Frequency Identification, è una tecnologia per l identificazione automatica di oggetti, ma anche di animali e persone. Reader Antenna Calcolatore Transponder Transponder

Dettagli

QRcode turistico QRpass al servizio del settore turistico

QRcode turistico QRpass al servizio del settore turistico QRcode turistico QRpass al servizio del settore turistico Al servizio dei cittadini, Pubblica Amministrazione, Imprese Il nostro servizio permette di: Trasformare campagne off- line in campagne on- line

Dettagli

- 7-64100 - 0861. 248584 31 66013 0871.3556544 E-

- 7-64100 - 0861. 248584 31 66013 0871.3556544 E- Sede Operativa: Università degli studi G. d Annunzio E- mail: segreteria@smartsociety.it - Web Site: www.smartsociety.it Info Tile QR code E- mail: segreteria@smartsociety.it - Web Site: www.smartsociety.it

Dettagli

FLEET MANAGEMENT / GESTIONE FLOTTE

FLEET MANAGEMENT / GESTIONE FLOTTE FLEET MANAGEMENT / GESTIONE FLOTTE Il sistema proposto consente di erogare un insieme di servizi di logistica basati sulla capacità di stabilire comunicazioni bidirezionali tra una Centrale Operativa ed

Dettagli

L evoluzione del Mobile Payment in Italia

L evoluzione del Mobile Payment in Italia Sell by Cell - Movincom L evoluzione del Mobile Payment in Italia Osservatorio NFC & Mobile Payment Valeria Portale 30 Settembre 2011 Il canale e il processo di interazione Comunicazione e pre-vendita

Dettagli

Introduzione a Internet e al World Wide Web

Introduzione a Internet e al World Wide Web Introduzione a Internet e al World Wide Web Una rete è costituita da due o più computer, o altri dispositivi, collegati tra loro per comunicare l uno con l altro. La più grande rete esistente al mondo,

Dettagli

CERTIFICARE e ANALIZZARE la REDEMPTION e la provenienza del cliente

CERTIFICARE e ANALIZZARE la REDEMPTION e la provenienza del cliente CERTIFICARE e ANALIZZARE la REDEMPTION e la provenienza del cliente Mission: Il servizio è espressamente rivolto a tutte quelle aziende che utilizzano lo strumento del door to door come principale canale

Dettagli

SISTEMI DI TRACCIABILITÀ

SISTEMI DI TRACCIABILITÀ LABEL ELETTRONICA S.r.l. Via della Repubblica, 18 35010 LIMENA (Padova) Tel: +39 049 8848130 Fax: +39 049 8848096 Per ulteriori informazioni: SISTEMI DI TRACCIABILITÀ www.labelelettronica.it ENRICO RAMI

Dettagli

Internet of things : il 3.0 della P.A.

Internet of things : il 3.0 della P.A. a cura di Carlo Maria Medaglia, Barbara Chicca e Lorenzo Orlando Laboratorio Logos - Cattid Internet of things : il 3.0 della P.A. Come la rete dei sensori può rivoluzionare il modo di concepire Internet

Dettagli

SMARTAIR AGGIORNAMENTO ON LINE

SMARTAIR AGGIORNAMENTO ON LINE SMARTAIR AGGIORNAMENTO ON LINE SMARTAIR entra in una nuova dimensione. Un nuovo livello di intelligenza. Ora non avete più andare da porta a porta per aggiornare il sistema di apertura. Oppure inserire

Dettagli

G. - 7-64100 - 0861. 248584 31 66013 0871.3556544 E-

G. - 7-64100 - 0861. 248584 31 66013 0871.3556544 E- E- mail: segreteria@smartsociety.it - Web Site: www.smartsociety.it Info Tile QR code E- mail: segreteria@smartsociety.it - Web Site: www.smartsociety.it Nell ambito della comunicazione internet, le imprese,

Dettagli

CD, DVD, Blu-Ray RFID Labels System per l automazione e la protezione della mediateca

CD, DVD, Blu-Ray RFID Labels System per l automazione e la protezione della mediateca La gestione elettronica dei supporti multimediali CD/DVD si avvale oggi di etichette elettroniche RFID specifiche per questi prodotti CD, DVD, Blu-Ray RFID Labels System per l automazione e la protezione

Dettagli

SOLUZIONI RFID ZEBRA

SOLUZIONI RFID ZEBRA SOLUZIONI RFID ZEBRA EMEA_Zebra_RFID_Capabilities_brochure_6pp_italian.indd 3 12/01/2011 16:18 La più ampia gamma di codificatori/stampanti RFID Supportata da una comprovata esperienza nell ambito dell

Dettagli

Eagle RFId Supply Chain Management

Eagle RFId Supply Chain Management RFId Supply Chain management 24 marzo 2010 Il team per le Soluzioni RFID La società svizzera che aggrega le competenze RFID e ICT per fornire soluzioni di elevata competenza ed esperienza La società di

Dettagli

La tecnologia RFId nel settore Fashion. Milano, Gennaio 2014

La tecnologia RFId nel settore Fashion. Milano, Gennaio 2014 La tecnologia RFId nel settore Fashion Milano, Gennaio 2014 Eximia: il miglior partner per soluzioni RFId Fondata nel 2003, Eximia è totalmente focalizzata su soluzioni RFId chiavi in mano Coprendo l'intera

Dettagli

Ausili e applicazioni software per dispositivi iti i mobili. I principali sistemi operativi. Esempio di dispositivo Smartphone

Ausili e applicazioni software per dispositivi iti i mobili. I principali sistemi operativi. Esempio di dispositivo Smartphone 1 2 I dispositivi ICT mobili: tablet e smartphone Ausili e applicazioni software per dispositivi iti i mobili Valerio Gower 3 4 Android (Google) ios (Apple) Symbian (Nokia) Blackberry (RIM) Windows Phone

Dettagli

Reti di elaboratori. Reti di elaboratori. Reti di elaboratori INFORMATICA PER LE DISCIPLINE UMANISTICHE 2 (13042)

Reti di elaboratori. Reti di elaboratori. Reti di elaboratori INFORMATICA PER LE DISCIPLINE UMANISTICHE 2 (13042) Reti di elaboratori Rete di calcolatori: insieme di dispositivi interconnessi Modello distribuito INFORMATICA PER LE DISCIPLINE UMANISTICHE 2 (13042) Funzioni delle reti: comunicazione condivisione di

Dettagli

G l o b a l M o b i l e S i s t e m a d i t e l e c o n t r o l l o G P S s u G S M / G P R S

G l o b a l M o b i l e S i s t e m a d i t e l e c o n t r o l l o G P S s u G S M / G P R S G l o b a l M o b i l e S i s t e m a d i t e l e c o n t r o l l o G P S s u G S M / G P R S Generalità dinanet-mobile è un apparato elettronico per il controllo degli autoveicoli. Inserito in un involucro

Dettagli

Video Controllo & Spyone - CENTRO ASSISTENZA INFORMATICA COMPUTER PC MAC HP NOTEBOOK D PREMESSA

Video Controllo & Spyone - CENTRO ASSISTENZA INFORMATICA COMPUTER PC MAC HP NOTEBOOK D PREMESSA PREMESSA Nel settore della videosorveglianza vengono attualmente usate molte tipologie di sistemi e dispositivi per il monitoraggio e la protezione di edifici e persone. Per meglio comprendere la portata

Dettagli

Rete di computer mondiale e ad accesso pubblico. Attualmente rappresenta il principale mezzo di comunicazione di massa

Rete di computer mondiale e ad accesso pubblico. Attualmente rappresenta il principale mezzo di comunicazione di massa Sommario Indice 1 Internet 1 1.1 Reti di computer........................... 1 1.2 Mezzo di comunicazione di massa - Mass media.......... 2 1.3 Servizi presenti su Internet - Word Wide Web........... 3

Dettagli

RFID e sensori wireless

RFID e sensori wireless UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SIENA Dipartimento di Ingegneria dell Informazione Tecnologie per la tracciabilità: RFID e sensori wireless Giuliano Benelli Tracciabilità e nuove tecnologie Identificazione e

Dettagli

Il turismo e la rivoluzione mobile

Il turismo e la rivoluzione mobile 15 Forum di Agenda 21 Laghi Turismo sostenibile in Agenda 21 Laghi Brebbia, 9 maggio 2014 Il turismo e la rivoluzione mobile Prepared by: Posteri Piero Delta Marketing srl Indice pagina pagina pagina pagina

Dettagli

CS GES - SISTEMA INTEGRATO PER LA GESTIONE DI SCONTRINI FISCALI BIGLIETTERIA CARTE DI CREDITO

CS GES - SISTEMA INTEGRATO PER LA GESTIONE DI SCONTRINI FISCALI BIGLIETTERIA CARTE DI CREDITO SCHEDA PRODOTTO Il sistema si basa sull utilizzo di un palmare con caratteristiche industriali TIC 1003, messo in commercio da una società leader nel settore dei sistemi per dispositivi palmari che offrono

Dettagli

mobile working application

mobile working application tracciabilità, monitoraggio, certificazione e rendicontazione delle attività di vigilanza mobile working application 1 Vigilanza WEB dispositivo mobile L OTTO GSM per la rilevazione automatica dei dati

Dettagli

PRESENTAZIONE AZIENDALE

PRESENTAZIONE AZIENDALE PRESENTAZIONE AZIENDALE Wi-Next, Everything Can Be Part of a Network Wi-Next, nata da un Gruppo di ricerca e Sviluppo del Politecnico di Torino, è un Vendor italiano di prodotti e soluzioni innovative

Dettagli

Il Middleware RFID di Aton. Soluzioni di Logistica e Tracciabilità

Il Middleware RFID di Aton. Soluzioni di Logistica e Tracciabilità Il Middleware RFID di Aton Soluzioni di Logistica e Tracciabilità .onid Scrittura di tag Antenne onid gestisce tutto il sistema RFID nel suo complesso Sensori Reader Area di rilevazione .onid onid permette

Dettagli

Progetto GRIIN Gestione Remota di Illuminazione in edifici INdustriali pubblici - commerciali

Progetto GRIIN Gestione Remota di Illuminazione in edifici INdustriali pubblici - commerciali Gestione Remota di Illuminazione in edifici INdustriali pubblici - commerciali Strategie e nuovi valori dell ICT per l ecosostenibilità 12 luglio 2012 Centro Congressi Torino Incontra PROGETTO GRIIN Oggetto

Dettagli

MERLOMOBILITY - IT MERLOMOBILITY. Tutto sotto controllo. Costruttori di fiducia.

MERLOMOBILITY - IT MERLOMOBILITY. Tutto sotto controllo. Costruttori di fiducia. MERLOMOBILITY - IT MERLOMOBILITY Tutto sotto controllo. Costruttori di fiducia. MerloMobility l infomobilità del Gruppo Merlo. MerloMobility controllo totale. MerloMobility offre vantaggi in esclusiva

Dettagli

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi.

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet: la rete delle reti Alberto Ferrari Connessioni

Dettagli

Puoi dire addio a parcometri e monete, pagando solo gli effettivi minuti di sosta.

Puoi dire addio a parcometri e monete, pagando solo gli effettivi minuti di sosta. Puoi dire addio a parcometri e monete, pagando solo gli effettivi minuti di sosta. Semplice: Con un click identifichi l area di sosta in cui ti trovi e puoi attivare la sosta. Veloce: Se non hai uno smartphone,

Dettagli

QRcode immobiliare QRpass al servizio del settore immobiliare

QRcode immobiliare QRpass al servizio del settore immobiliare QRcode immobiliare QRpass al servizio del settore immobiliare Al servizio dei cittadini, Pubblica Amministrazione, Imprese Il nostro servizio permette di: Trasformare campagne off- line in campagne on-

Dettagli

Febbraio 2011. VODAFONE RETE UNICA Puoi migliorare il modo di lavorare nella tua azienda

Febbraio 2011. VODAFONE RETE UNICA Puoi migliorare il modo di lavorare nella tua azienda Febbraio 2011 VODAFONE RETE UNICA Puoi migliorare il modo di lavorare nella tua azienda Vodafone Rete Unica Migliore per il tuo lavoro, migliore per la tua azienda Vodafone Rete Unica è la soluzione chiavi

Dettagli

PLUTO 3.0 fidelizzare il cliente

PLUTO 3.0 fidelizzare il cliente PLUTO 3.0 fidelizzare il cliente PERCHÉ FIDELIZZARE I CLIENTI? Gli studi dimostrano che uno dei modi più convenienti per favorire la fidelizzazione dei clienti è l attivazione di un programma fedeltà.

Dettagli

Forum Luogo di discussione aperto a tutti coloro che vogliono confrontare le proprie esperienze di utilizzo con altri utenti.

Forum Luogo di discussione aperto a tutti coloro che vogliono confrontare le proprie esperienze di utilizzo con altri utenti. Digital.it è la più grande guida italiana all elettronica di consumo, con anteprime, schede tecniche e recensioni di oltre 200.000 prodotti Hi-Tech: dai cellulari alle fotocamere, dai PC Notebook ai lettori

Dettagli

Torino, Febbraio 2011

Torino, Febbraio 2011 Presentazione Aziendale Torino, Febbraio 2011 Wi-Next, Everything Can Be Part of a Network Wi-Next, nata dalla Ricerca e Sviluppo del Politecnico di Torino, è un Vendoritaliano di prodotti e soluzioni

Dettagli

Il rivoluzionario sistema per la gestione della distribuzione dei farmaci nelle strutture socio-sanitarie

Il rivoluzionario sistema per la gestione della distribuzione dei farmaci nelle strutture socio-sanitarie Il rivoluzionario sistema per la gestione della distribuzione dei farmaci nelle strutture socio-sanitarie Nelle strutture socio-sanitarie organizzate in gruppi di pazienti, reparti o nuclei, le terapie

Dettagli

BILANCE ELETTRONICHE EQUA 5000

BILANCE ELETTRONICHE EQUA 5000 BILANCE ELETTRONICHE EQUA 5000 Estetica, performance di alto livello, sicurezza, affidabilità. In breve, ciò che si aspettano i clienti dalle bilance elettroniche EQUA 5000 e quanto ottengono grazie all

Dettagli

VoIP e. via SOLUZIONI E INNOVAZIONE PER LA COMUNICAZIONE

VoIP e. via SOLUZIONI E INNOVAZIONE PER LA COMUNICAZIONE VoIP e via SOLUZIONI E INNOVAZIONE PER LA COMUNICAZIONE VoIP è Voice over IP (Voce tramite protocollo Internet), acronimo VoIP, è una tecnologia che rende possibile effettuare una conversazione telefonica

Dettagli

L APP PER IPHONE E ANDROID

L APP PER IPHONE E ANDROID L APP PER IPHONE E ANDROID PER LA PIANIFICAZIONE E GESTIONE DELLA FORZA LAVORO IN MOBILITA GIUGNO 2013 RCSOFT Software House 1 GAT MOBILE COS E GAT MOBILE è una APP rivolta alle aziende che si occupano

Dettagli

Evasione. Evasione. Vendite. Magazzini Immagini

Evasione. Evasione. Vendite. Magazzini Immagini Schema di funzionamento del Carico da Ordini Ordine Archivio di Transito Univoco Evasione Codifica Controllo Articoli Generico Evasione Movimenti Documenti Giacenze Testata Scadenze Vendite Dettaglio Ingrosso

Dettagli

MOTOROLA RHOELEMENTS SVILUPPA UNA APPLICAZIONE CHE FUNZIONI SU DIVERSI DISPOSITIVI E CON DIFFERENTI SISTEMI OPERATIVI.

MOTOROLA RHOELEMENTS SVILUPPA UNA APPLICAZIONE CHE FUNZIONI SU DIVERSI DISPOSITIVI E CON DIFFERENTI SISTEMI OPERATIVI. MOTOROLA RHOELEMENTS SVILUPPA UNA APPLICAZIONE CHE FUNZIONI SU DIVERSI DISPOSITIVI E CON DIFFERENTI SISTEMI OPERATIVI. MOTOROLA RHOELEMENTS BROCHURE COSÌ TANTI DISPOSITIVI MOBILE. VOLETE SVILUPPARE UNA

Dettagli

rappresenta una rivoluzione nel sistema di pagamento dei biglietti di trasporto.

rappresenta una rivoluzione nel sistema di pagamento dei biglietti di trasporto. rappresenta una rivoluzione nel sistema di pagamento dei biglietti di trasporto. Con Il biglietto del bus si paga semplicemente chiamando un numero gratuito dedicato. Il sistema ideato, realizzato e testato

Dettagli

Sm@rtADI Assistenza domiciliare

Sm@rtADI Assistenza domiciliare Data Sheet Sm@rtADI Assistenza domiciliare I recenti progressi della medicina hanno reso possibile la deospedalizzazione di un gran numero di patologie. Oggi l assistenza domiciliare è un esigenza molto

Dettagli

GPS Personal Tracker Localizzatore Personale GPS GPS-TK90. Guida Rapida

GPS Personal Tracker Localizzatore Personale GPS GPS-TK90. Guida Rapida GPS Personal Tracker Localizzatore Personale GPS GPS-TK90 Guida Rapida 1. Pulsanti e Segnalazioni 1 LED GPS (blu) acceso batteria in carica 1 lampeggio ogni 5 sec dispositivo in sleep 1 sec on - 1 sec

Dettagli

SCHEDA TECNICA CODICE COMMERCIALE 2D PER I PRODOTTI POSTATARGET

SCHEDA TECNICA CODICE COMMERCIALE 2D PER I PRODOTTI POSTATARGET SCHEDA TECNICA CODICE COMMERCIALE 2D PER I PRODOTTI POSTATARGET INDICE Scopo e Campo di Applicazione... 3 2 Termini e Definizioni... 3 3 Introduzione... 3 4 Generalità... 4 5 Simbologia... 5 6 Struttura

Dettagli

Automa Gestione scorte informatizzate di reparto

Automa Gestione scorte informatizzate di reparto Automa Gestione scorte informatizzate di reparto 1 POSTAZIONE FISSA DI REPARTO... 2 1.1 GESTIONE UTENTI... 2 1.2 GESTIONE CDC (MDA-CDC)... 4 1.3 LOGIN... 6 1.3.1 Lista articoli in scadenza/scaduti... 7

Dettagli

SATO TH2. PORTATILE, INDIPENDENTE, RICCA di FUNZIONI TH2. La stampante SATO TH2 permette l operatività Stand Alone completa.

SATO TH2. PORTATILE, INDIPENDENTE, RICCA di FUNZIONI TH2. La stampante SATO TH2 permette l operatività Stand Alone completa. SATO TH2 PORTATILE, INDIPENDENTE, RICCA di FUNZIONI TH2 La rivoluzionaria stampante TH2 è dotata di tecnologia AEP che consente la personalizzazione di qualsiasi funzione della stampante senza la necessità

Dettagli

Il motore della forza vendita

Il motore della forza vendita Il motore della forza vendita Pocketoffice è la soluzione integrata per l acquisizione degli ordini e la registrazione delle vendite da parte della forza commerciale sul territorio e in occasione di manifestazioni

Dettagli

Il progetto Insieme a Scuola di Internet

Il progetto Insieme a Scuola di Internet Il progetto Insieme a Scuola di Internet Glossario Glossario > A @ (at) La @, che si pronuncia at oppure chiocciola comunemente chiamata a commerciale, è un carattere utilizzato generalmente per la posta

Dettagli

la Società Chi è Tecnoservice

la Società Chi è Tecnoservice brochure 09/04/2009 11.16 Pagina 1 brochure 09/04/2009 11.16 Pagina 2 la Società Chi è Tecnoservice Nata dall incontro di esperienze decennali in diversi campi dell informatica e della comunicazione TsInformatica

Dettagli

SOUNDGATE. Connessi con il mondo con il SoundGate

SOUNDGATE. Connessi con il mondo con il SoundGate SOUNDGATE Connessi con il mondo con il SoundGate Oggi le opzioni per essere sempre connessi sono davvero molte. Grazie alla varietà di dispositivi elettronici disponibili, possiamo collegarci con la nostra

Dettagli

Didit Interactive Solution

Didit Interactive Solution Didit Interactive Solution Didit Interactive Solution Moonway.it Versione Italiana Data: Settembre 2008 Contenuti Introduzione... 3 Componenti Windows Richiesti... 3 Guidelines Generali di Configurazione...

Dettagli

Addendum AvMap Geosat 5 BLU / Geosat 5 GT

Addendum AvMap Geosat 5 BLU / Geosat 5 GT IT Addendum AvMap Geosat 5 BLU / Geosat 5 GT Indice I. Addendum Specifiche tecniche Geosat 5 BLU I.I Specifiche tecniche I.II Contenuto della scatola I.III Accessori disponibili I.IV Descrizione Hardware

Dettagli

.onway. Orange Mobility srl

.onway. Orange Mobility srl .onway Orange Mobility srl .onway OnWay è la soluzione completa per la gestione della distribuzione alimentare. Ideata per rispondere alle problematiche della distribuzione in tentata vendita, consente

Dettagli

G l o b a l C o n n e c t i o n S i s t e m a d i t e l e c o n t r o l l o G S M / G P R S

G l o b a l C o n n e c t i o n S i s t e m a d i t e l e c o n t r o l l o G S M / G P R S G l o b a l C o n n e c t i o n S i s t e m a d i t e l e c o n t r o l l o G S M / G P R S Generalità dinanet-global_connection è un apparato elettronico per il controllo e la sicurezza sia domestica

Dettagli

Presentazione Servizi AIT Systems

Presentazione Servizi AIT Systems Presentazione Servizi AIT Systems Chi siamo Esperienza e intuito nell'ingegneria ci permettono di ideare soluzioni in diversi settori: - Informatico; - Telematico; - Telecomunicazione. Cosa facciamo Progettazione,

Dettagli

I principi dell RFID: comprendere e utilizzare l identificazione a radiofrequenza

I principi dell RFID: comprendere e utilizzare l identificazione a radiofrequenza White paper I principi dell RFID: comprendere e utilizzare l identificazione a radiofrequenza INDICE Introduzione 2 Funzionamento della tecnologia RFID 2 Tag (transponder) 2 Opzioni 3 Uso dell RFID 4 Conclusioni

Dettagli

sommario l approccio nebri-tech l innovazione

sommario l approccio nebri-tech l innovazione RFID SYSTEMS sommario 4 OUR company 6 8 l approccio nebri-tech 10 12 14 RFID: cos è LA TRACCIABiLITà L ANTICONTRAFFAZIONE SETTORI DI APPLICAZIONE 16 PRODOTTI e servizi 18 l innovazione 4 5 OUR COMPANY

Dettagli

MAG-Net è il pacchetto di gestione del magazzino pensato, progettato e realizzato interamente da ARSINFORM.

MAG-Net è il pacchetto di gestione del magazzino pensato, progettato e realizzato interamente da ARSINFORM. MAG-Net è il pacchetto di gestione del magazzino pensato, progettato e realizzato interamente da ARSINFORM. MAG-Net è l applicativo che si occupa della gestione di magazzini automatizzati o informatizzati.

Dettagli

RETI DIGITALI E TECNOLOGIE ABILITANTI

RETI DIGITALI E TECNOLOGIE ABILITANTI RETI DIGITALI E TECNOLOGIE ABILITANTI LE RETI DIGITALI Interconnessioni elettroniche tra imprese e soggetti economici in cui si svolgono comunicazioni e transazioni Costituiscono la base su cui nell era

Dettagli

BooksManager. La soluzione ideale per librerie e distributori editoriali. Soluzioni informatiche. Assistenza Tecnica. Web & Mobile

BooksManager. La soluzione ideale per librerie e distributori editoriali. Soluzioni informatiche. Assistenza Tecnica. Web & Mobile Soluzioni informatiche La soluzione ideale per librerie e distributori editoriali BooksManager Assistenza Tecnica Consulenza Soluzioni Gestionali ERP e su misura Logistica avanzata Produzione Tracciabilità

Dettagli

REGOLAMENTO DEI SERVIZI DI CONNETTIVITÀ

REGOLAMENTO DEI SERVIZI DI CONNETTIVITÀ REGOLAMENTO DEI SERVIZI DI CONNETTIVITÀ ritiene che accedere alle informazioni contenute nella Rete globale (World Wide Web) rappresenti un esigenza fondamentale per la formazione culturale e la crescita

Dettagli

I nuovi strumenti di produzione dagli smartphone, ai tablet ai thin client

I nuovi strumenti di produzione dagli smartphone, ai tablet ai thin client 2012 I nuovi strumenti di produzione dagli smartphone, ai tablet ai thin client Progetto finanziato da Genova 15-05-2012 1 Argomenti Strumenti di produzione aziendale Smartphone, tablet, thin client Mercato

Dettagli

+ TELEMATICA = TELEcomunicazioni + informatica Informatica applicata alle telecomunicazioni

+ TELEMATICA = TELEcomunicazioni + informatica Informatica applicata alle telecomunicazioni Cosa è l I.C.T I.T. (Information Technology) significa INFORMATICA = INFORMazione + automatica Scienza per la gestione delle informazioni in modo automatico, cioè attraverso il computer + TELEMATICA =

Dettagli

OTC D750 GENISYS TOUCH STRUMENTO DI DIAGNOSI WIRELESS CON RILEVAMENTO AUTOMATICO DELLE INFORMAZIONI A SUPPORTO DELLA RIPARAZIONE DEL VEICOLO

OTC D750 GENISYS TOUCH STRUMENTO DI DIAGNOSI WIRELESS CON RILEVAMENTO AUTOMATICO DELLE INFORMAZIONI A SUPPORTO DELLA RIPARAZIONE DEL VEICOLO OTC D750 GENISYS TOUCH STRUMENTO DI DIAGNOSI WIRELESS CON RILEVAMENTO AUTOMATICO DELLE INFORMAZIONI A SUPPORTO DELLA RIPARAZIONE DEL VEICOLO 02 03 OTC D750 GENISYS TOUCH E UNO STRUMENTO DIAGNOSTICO CHE,

Dettagli