- 1 reference coded [0,17% Coverage] - 2 references coded [1,97% Coverage]

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download " - 1 reference coded [0,17% Coverage] - 2 references coded [1,97% Coverage]"

Transcript

1 <Documents\bo_min_13_M_16_ita_stu> - 1 reference coded [0,17% Coverage] Reference 1-0,17% Coverage Si può vivere senza cellulare? io lo faccio <Documents\bo_min_2_M_17_ita_stu> - 2 references coded [1,97% Coverage] Reference 1-1,01% Coverage il telefonino, è il demonio di questa società, ce l hanno tutti e tutti sono schiavi del telefonino, ce l ho anche io, è utilissimo, perché puoi sentire tutti in tempo reale, però alla fine si diventa tutti schiavi perché non hai mai un momento in cui sei tranquillo, tutti ti possono reperire, sempre. O lo spegni, e ogni tanto è una bella soddisfazione, o se no vieni monitorato continuamente. Reference 2-0,96% Coverage Alla fine per il telefono di base è stupido,io questo non l ho comprato, non lo avrei comprato, lo ha vinto mio padre con un concorso, è stupido spendere 200 euro alla fine giusto per telefonare, per chiamare, fare foto e video, perché internet non lo usi perché andare su internet finisci il credito in due giorni, le altre opzioni la sveglia il promemoria non li usi molto <Documents\bo_min_6_F_18_ita_stu> - 2 references coded [5,42% Coverage] Reference 1-1,72% Coverage ecco questo è un cellulare che io non prenderò mai, nel senso che va be, sono io che sono un po noiosa, penso di essere una delle ultime ad avere un cellulare normale con il quale si telefona solo, anzi anche la radio è già molto, non spenderei tanti soldi per un cellulare così. Questo è nuovo, a colori, questo ha anche la fotocamera.io cellulari e computer!! Pensi però che siano oggetti e strumenti molto usati Anzi ricercati, mi è capitato un mesetto fa, ero alla fermata dell autobus, c era un gruppetto di ragazzini, avranno avuto 14 anni con sti cellulari più grandi di loro, vestiti tutti uguali, non lo so Reference 2-3,70% Coverage Secondo te come viene usato dalle persone che dici lo ricercano? Per mandare messaggi, per le foto, non certo per l uso che si dovrebbe fare, chiamare magari per dire mamma arrivo tardi e metti giù. Il cellulare è stata una innovazione tecnologica positiva perché cambio di programma improvviso chiami la persona che 1 / 9

2 magari dovevi incontrare e dici che arrivi in un determinato orario, però adesso si abusa. Anche perché è qualcosa di nocivo, e si sta sempre attaccato al cellulare, conosco persone che lo tengono sempre acceso, giorno e notte, che non ha proprio senso, è uno spreco di elettricità perché dovrai pur ricaricarlo, è uno spreco di soldi e fa male, perché sono onde. Ho visto bambini delle elementari con il cellulare, e non ne vedo il motivo, nel momento in cui tu sei indipendente e hai i tuoi orari posso capire l uso del cellulare per dire guarda ho cambiato.., e poi io credo che un ragazzino si meriti, cioè un genitore possa regalare un cellulare al ragazzino che ne abbia realmente bisogno, e ragazzini di 10 anni non hanno bisogno del cellulare, mi sembra una cosa in più, e poi ad un ragazzino che se lo possa anche permettere, se ti compro il cellulare la ricarica la fai tu. Invece vedo che anche i genitori, magari per il fatto che non ci sono tutto il giorno regalano questi oggetti assolutamente non necessari. <Documents\bo_min_8_M_18_ita_stu> - 1 reference coded [2,40% Coverage] Reference 1-2,40% Coverage questo è un cellulare, LG, la mia stessa marca e è un cellulare del tutto apribile, come ce ne sono tanti oggi e.sembra un luogo comune, ma butterei volentieri il cellulare dalla finestra, anche perché, inevitabilmente, anche se una persona decide di usarlo pochissimo, comunque poi ne viene, anche essenzialmente schiavizzato, nel senso che è classica la situazione di vivere nell attesa di qualcosa, cioè, tenerlo spento crea un senso di angoscia perché proprio allora può succedere di tutto: può arrivare una chiamata importante, un messaggio importante e non riceverlo procura angoscia. Questo cellulare nella foto, ha come sfondo una tastiera di un computer e un computer che potrebbero essere gli stessi di prima, della foto precedente. E lo schermo è a colori. Gli schermi a colori sono molto invitanti dal punto di vista dell utilizzo, di questo stumento e la la cartella selezionata dalla persona che sta usando il cellulare è quella, mi pare, di messaggi. Mi viene in mente il senso di scelta che una persona deve fare quando deve decidere di cancellare certi messaggi, certi messaggi per creare spazio e tenerne altri. E spesso problematico. <Documents\bo_pino_1_M_14_ita_stu> - 2 references coded [2,67% Coverage] Reference 1-1,76% Coverage Ovviamente, secondo me, il cellulare è un mezzo di comunicazione..però a volte è stupido, perché, è così, è proprio, tu puoi chiamare una persona, questo è vero! Tu puoi chiamare una persona, da qui, puoi chiamarla fino non so, fino all altra parte della città, puoi chiamarla senza doverti spostare, senza altro, solamente che, un telefono è un conto, un telefono con dentro giochi, messaggini, mms, e foto, videocamera, generatore dell energia elettrica per centrali termoelettriche, queste cose sono perfettamente inutili, basterebbe un apparecchio che chiama e riceve chiamate. Tutto qua, molto semplicemente, invece che queste cose qui. Quindi, più che altro, più che essere un telefono, un mezzo di comunicazione tra due persone, o tra più persone, ce ne sono alcuni così.., è..è più che altro un oggetto di svago generale, quindi puoi farci qualsiasi cosa. Puoi utilizzarlo in qualsiasi modo. Non ti compri il cellulare per chiamare e poi per giocare; ti compri un cellulare che ha la funzione anche di un Game Boys. Non ti compri una videocamera, un cellulare e un Game Boys, ti compri un cellulare con dentro la videocamera e il Game Boys. Ovviamente si possono fare anche a cambio. C è la PSP che ha un Game Boys, è un Game Boys con dentro la..un cellulare e la videocamera, ovviamente ci sono tutti 2 / 9

3 Reference 2-0,91% Coverage che tu sappia, da quello che ho capito tu non lo fai tanto, perché mi sembra che c hai un cellulare più vecchio, mi sembra di aver capito. I tuoi amici usano molto questa cosa dei cell.. no no.. è questo il bello. Che anche, pur avendo a disposizione una cosa che hanno richiesto loro emh..metti un mio compagno ha un cellulare che puoi fare le foto, che che puoi fare i video e puoi persino truccare le foto annuisce.. solamente che non lo usa, e non serve effettivamente, perché li ce l ha, però ce l ha per averlo, non per usarlo e quindi.non serve un granché. Lui lo ha molto semplicemente per..perché ha la possibilità di utilizzarlo, ma alla fine non lo utilizza <Documents\faenza_19_M_18_ita_lav> - 1 reference coded [1,48% Coverage] Reference 1-1,48% Coverage E un mezzo di comunicazione che è stato esasperato e non è più un mezzo di comunicazione, vuole sostituire il palmare, un computer, ci sono tante cose in più che non servono a niente, navigare su internet col cellulare è una cosa impossibile, perché la video chiamata è impossibile perché è come una delle primissime web cam, vedi a scatti, un frame ogni secondo e se vedi le web cam di adesso o le videocamere normali vanno a un frame ogni decimo di secondo qualcosa del genere, quindi il cellulare adesso sta diventando lo status symbol, ho il cellulare che costa milleseicento euro e sono un gran figo, io ho il Nokia uno dei primi che costa non più di cinquanta euro e telefono benissimo, è quello il fatto, l apparire per forza proprio non ci sta. <Documents\faenza_21_F_18_ita_stu> - 1 reference coded [0,42% Coverage] Reference 1-0,42% Coverage E in chat ci vai? No in chat, per me ci vanno delle persone un po pervertite, nessuna delle mie amiche va in chat, penso sia una cosa un po così. <Documents\fo_1_F_17_ita_stu> - 1 reference coded [3,52% Coverage] Reference 1-3,52% Coverage alla fine quindi si dimentica forse un po la funzione del cellulare, uno non lo usa più per chiamare, ma fa dei video, ascolta la musica, può passarsi delle gran cose, alla fine non è un computer portatile però pian piano ci si avvicina. Puoi fare foto, video È impossibile stare senza? Sì, secondo me nella mia scuola ce l hanno tutti, da insegnanti a studenti. Adesso, ad esempio d estate, vedo anche dei ragazzini che avranno che fanno la 5 elementare o la prima media che 3 / 9

4 ce l hanno già. È una cosa spaventosa sinceramente, però non sono io i suoi genitori e mi dispiace per lui, perché se in una cosa ti impalli c è della gente che si impalla e sta sempre attaccata. Sinceramene essere dipendente dal cellulare è un po triste. Quando uno si impalla cosa succede? Magari sta sempre al cellulare, smessaggia ma non è tanto il fatto, cioè, a parte che si pende un tot di soldi, indipendentemente dal discorso dei soldi che vengono spesi o meno, per me è brutto vedere una persona che dipende dal cellulare, che è ossessionato perché magari una persona non gli risponde, secondo me dopo è da malati, io mi dissocio. Sì, ok, è importante, è vero adesso se mi dovessero togliere il cellulare ce la farei anche se, ammetto che sia comunque difficile, però non sono assolutamente ossessionata. <Documents\fo_11_M_17_ita_stu> - 1 reference coded [2,21% Coverage] Reference 1-2,21% Coverage I tuoi amici ne fanno un uso diverso? Sì anche a scuola cioè lo usano di continuo durante la lezione silenzioso io a scuola lo spengo sempre oppure lo lascio a casa, invece c è della gente che proprio usa solo quello e quindi anche quando gli parli che lo sta usando non ti ascolta e a me dà una noia assurda quando parli a qualcuno che non ti ascolta perché sta facendo un altra cosa cioè puoi rispondere anche se stai scrivendo. <Documents\fo_15_F_18_ita_stu> - 1 reference coded [5,11% Coverage] Reference 1-5,11% Coverage Il cellulare lo odio. Non dirmi che non ce l hai? No, ce l ho, ce l hanno tutti, dai bambini di quinta elementare ai nonni di novanta anni ce l hanno veramente tutti, è una cosa che si è diffusa proprio tantissimo. E perché lo odi? Non mi piace perché anche questo qui è usato per fare tante di quelle cavolate anche lì coi soldi ci marci un sacco tipo suonerie, i loghi quelle cavolate lì e poi vedo anche i miei compagni di classe che magari spendono trecento quattrocento euro per il cellulare che fa le foto, il cellulare che fa di qua di là, è una cosa che non ha senso, soldi buttati via secondo me, piuttosto li tengo per fare un viaggio non so, secondo me non ha senso tanto ascolta il cellulare quando mandi i messaggi e telefoni io sono a posto se poi voglio che faccia le foto piuttosto mi prendo un cellulare da trenta euro e mi compro la macchina fotografica bella, e quello sì allora tanto bene o male anche il cellulare che fa le foto migliori tanto non sono mai belle come quelle della macchina fotografica, magari è la comodità perché lo tieni in tasca però se devo andare a spendere dei soldi così, ho paura che fra un po quelli normali non ci siano più. E poi è un mezzo di controllo cioè i tuoi vogliono sapere dove sei, adesso ho capito che non si riesce più a fare niente veramente è una cosa che è allucinante, una volta come facevano allora?non andava bene lo stesso?c era il telefono di casa, ci si sentiva in casa e basta, vuoi mettere?si era molto più liberi era molto più bello, invece adesso è più controllato, non mi piace, non mi piace per niente infatti mi piacerebbe spegnerlo, ma per tanti giorni, cioè vado a fare un viaggettino di una settimana in quella settimana non sento nessuno, lo lascio spento, stacco da tutti mi piacerebbe, 4 / 9

5 ma poi sento la mia mamma mi dice te purina cosa fai?perchè lei mi vuol sentire dopo, infatti questo mi scoccia ma credo sia legittimo per un genitore. Invece i tuoi amici? I miei amici sono impallinati con il cellulare io non li sopporto quando parlano...il cellulare, questo, quest altro, hai visto il nuovo che è uscito?non mi interessano proprio. <Documents\fo_20_M_17_ita_stu> - 1 reference coded [2,34% Coverage] Reference 1-2,34% Coverage Il cellulare anche, questo qui come ho detto prima sei schiavo anche del cellulare, quando ce l hai lo usi, poi adesso tutti i cellulari che possono fare le foto e quelle cose lì si sta andando di male in peggio fra i ragazzi, io vedo dei miei amici che hanno il cellulare, comprano il cellulare il Nokia 6600 non so se lo conosci, va bè c è il cellulare con la macchina fotografica, poi puoi mandare i messaggi, fare le chiamate e gli mms, il mio amico ci ha messo il lettore dvx. Lui ce l ha messo? Sì, da internet scarichi tutte le cose, quindi il computer sei schiavo per scaricare tutte le cose, il cellulare quando ci metti le cose sei schiavo del cellulare, perché sei sempre dietro al cellulare, ci ha messo il lettore dvx, il lettore mp3, ha comprato l auricolare blu tooth senza fili, che lui dall orecchio ascolta tutto quanto e poi sta scaricando dei gran giochi java da internet e non so nuovi formati audio mp4, nuovi formati stranissimi che non so neanche cosa vuol dire, poi ogni suoneria nuova che c è lui ce l ha, tipo siamo in classe no? Allora gli dico hai della roba nuova? fa aspetta adesso ti invio questa qui, sì sì poi ti invio questa, cioè secondo me è tutto tempo perso <Documents\lugo_12_M_20_ita_lav> - 1 reference coded [1,15% Coverage] Reference 1-1,15% Coverage Lo usi molto? Bè adesso sì, con il fatto del lavoro sì, sto parecchio al telefono, anche se per me è una cosa anche inutile, cioè si potrebbe anche fare a meno del telefono, cioè se mio babbo non lo aveva perché anche noi, mio babbo non aveva il cellulare per le cose che doveva fare e le faceva poi lo stesso, poi si chiarivano lo stesso, invece adesso sembra che se non hai il cellulare non sei più a passo col tempo, io sono dell opinione che se fosse per me staccherei a partire dal telefono fisso, a partire dal cellulare, li farei saltare tutti. <Documents\mo_1_F_18_ita_stu> - 2 references coded [3,54% Coverage] Reference 1-1,48% Coverage Questa persona forse ha abbandonato i suoi lavori al computer per dedicarsi al telefonino, ha selezionato l opzione messaggi, per cui probabilmente ha l esigenza di mandare un messaggio, oppure di leggerlo, non saprei insomma, comunque sì, sta sfruttando una di quelle che è una delle modalità principali per le quali i telefonini vengono acquistati, cioè i messaggi, ormai buona parte dei rapporti tra le persone si gestisce via sms, questo con qualche problema, anche perché secondo me.. ee sorge spontaneo chiedersi se non fosse stato meglio inviare un a questa persona, perché comunque hai più spazio, hai una possibilità maggiore di comunicare, rispetto 5 / 9

6 alle 150 lettere di un sms e va bene, confido che lo metta via al più presto, basta Reference 2-2,07% Coverage Per te, nella tua esperienza personale, che valore ha il telefonino, cioè è un tuo modo di comunicare preferito, oppure non è tra i preferiti? Ma, è preferito ma per necessità, non perché l abbia scelto io ma perché così purtroppo vuole la nostra società moderna, purtroppo i ragazzi oggi non comunicano in altri modi se non attraverso sms che va be [fine lato cassetta] probabilmente è un modo per nascondere una debolezza forse, un insicurezza comunque che pervade molti miei coetanei, però a volte devo dire è anche comodo, perché se per esempio devo indire una riunione mando un sms agli interessati ed è comodo, per il resto se posso evito di usarlo e in particolare evito di usare la modalità degli sms per preferire invece strumenti più tradizionali, per esempio la telefonata, che però lì almeno parli, insomma comunichi direttamente con la persona oppure anche lo scambio diretto di opinioni, informazioni perché, insomma, non mi trovo molto bene con questa società moderna, da questo punto di vista insomma, se posso evitare evito ecco. <Documents\mo_10_F_15_ita_stu> - 1 reference coded [3,03% Coverage] Reference 1-3,03% Coverage Allora qua c è in primo piano un cellulare, mentre in secondo piano c è una tastiera e si vede un po lo schermo di un computer, appunto penso che al giorno d oggi i telefonini siano cioè, diffusissimi e ne escono sempre di modelli nuovi, tutti vogliono sempre comprare il modello più nuovo, moderno e da un lato infatti penso che i cellulari comunque siano stata una buona invenzione, appunto per facilitare la comunicazione e anche se da un altro lato magari, non so, hanno un po un, hanno anche un lato negativo, perché, appunto ee, sempre cioè, c è un po consumismo, perché tutti vogliono sempre il cellulare ultimo modello e anche per i bambini comunque è sempre più bassa l età in cui gli viene regalato il cellulare, si comprano il cellulare, mentre cioè, tipo anche solo qualche hanno fa, i cellulari non c erano ancora, tutti non li usavano, quindi comunque anche se ha facilitato la comunicazione, non penso sia una cosa necessaria che tutti devono avere per forza <Documents\mo_13_M_17_ita_stu> - 1 reference coded [1,48% Coverage] Reference 1-1,48% Coverage Altre cose tipo le fotografie, queste cose qua, sono funzioni che usi o..? Cioè, io il cellulare lo uso solamente per chiamare, messaggi, per chiamare, basta, il resto non mi interessa. Mi viene in mente che il computer, cellulare, tv, fanno pensare che comunque il ragazzo sia portato sempre più a chiudersi in se stesso, a non relazionarsi con altre persone, a chiudersi in casa, tipo se ha bisogno di qualcosa [fine lato cassetta] basta che ordini qualcosa per internet, arriva la posta, c è tutto. Cioè, sono comunque degli accessori che chiudono un pochino il ragazzo in se stesso Quindi pericolo di isolarsi Sì <Documents\mo_15_M_18_ita_stu> - 1 reference coded [0,45% Coverage] Reference 1-0,45% Coverage C è chi ne fa un uso veramente eccessivo, ci smacchina tutto il giorno e insomma, queste persone qua a volte sembrano quasi schiave di questo mezzo di comunicazione. Io 6 / 9

7 <Documents\mo_18_F_16_ita_stu> - 1 reference coded [1,66% Coverage] Reference 1-1,66% Coverage sì, è un oggetto il telefonino che si vede in mano di, adesso anche ai giovanissimi, bambini di 9, 10 anni hanno già il telefonino in mano. Secondo me è una cosa sbagliatissima, perché comunque lo si acquista quando si comincia ad averne bisogno veramente del telefonino, non soltanto per mandare i messaggi, quindi spesso sì, se ne fa un uso eccessivo anche da parte di persone che non ne hanno bisogno. <Documents\mo_2_M_16_ita_stu> - 2 references coded [5,68% Coverage] Reference 1-3,05% Coverage Il cellulare, il cellulare è un po come il computer, solo che ha preso piede questa moda del cellulare che pare anche che faccia male avere un cellulare ee, però ormai il dodicenne, a 12 anni il cellulare si ha già, perché è diventato come le chiavi di casa, se non ce l hai non puoi fare niente, non puoi entrare ee ognuno ha il proprio cellulare, ci sono modelli diversi, però sì, sempre questo fatto della nuova tecnologia, dell economia che deve girare, i soldi devono girare, questo fatto qua, sì, è anche un fatto economico, perché poi tra gli aggiornamenti e roba del genere si spende anche una bella cifra diciamo, molto, perché poi chi è che non vorrebbe avere un cellulare? Tutti ormai hanno il cellulare, oppure ci saranno anche persone che non ce l avranno, ma alcuni sono per scelta, alcuni per motivi economici, però sì, ormai è diventato come qualcosa di fondamentale, se non hai il cellulare non puoi uscire di casa, alla fine, sì. Io esco di casa, ormai è diventato un abitudine, se dimentico il cellulare: Dio bo ho dimenticato il cellulare!, una cosa automatica proprio, però la prima cosa è che prima di uscire di casa, l abitudine: Il cellulare l ho preso?, così, per esempio, anche se alla fine non ti chiamerà nessuno, però è fondamentale, è diventato fondamentale. Ee, sì, c è chi lo usa come oggetto di estetica proprio, chi lo usa per, magari anche chi lo usa per lavorare certo, è fondamentale sapere gli aggiornamenti in tempo reale, però sarebbe anche meglio evitarlo a volte, non esagerare Reference 2-2,62% Coverage è come la droga il cellulare praticamente [ride] se ci entri dentro.. Io ho visto delle persone che sono molto legate, anzi, non riescono a stare senza, ma delle cose proprio allucinanti, del tipo da mangiare, andare al bagno, a dormire col cellulare sotto al cuscino, che è una cosa allucinante proprio, cioè. Ee, dai messaggini, alle foto che adesso si possono fare, le videochiamate, le chiamate, va bene anche usarlo così, per motivi anche di svago certo, però non esagerare, perché poi alla fine, dà dipendenza, cioè, delle cose proprio fuori dal normale, cioè, della gente che sta tutto il tempo a messaggiare, a chiamare, così. Sarebbe anche bene spegnerlo e tenerlo spento un giorno, due giorni, così e poi riprendere piano piano, perché è come la droga proprio Ti dà una dipendenza che cresce quindi Sì, c è anche chi si sa regolare, per esempio, io quando non voglio essere disturbato lo spengo, lo metto da parte e faccio altre cose. Non che sto sempre lì vicino: Che ora è? Mi sta chiamando? Devo rispondere al messaggio?, è una cosa troppo, per me, troppo stare fissati sul fatto del cellulare, sta diventando, è un altro Dio insomma, inventeranno la religione del cellulare tra poco! Si battezzeranno al cellulare! È troppo applicativo, troppo, diciamo: va bene usarlo ma con moderazione <Documents\mo_22_F_18_ita_stu> - 1 reference coded [4,27% Coverage] 7 / 9

8 Reference 1-4,27% Coverage Sì, esatto, allora, cellulare, dunque, cellulare intanto ne escono troppi e non riesci assolutamente a stargli dietro, diciamo che io adesso, personalmente beh, adesso meno, perché comunque non lo uso più di tanto, però io ho avuto la fortuna sfortuna di convincere i miei a prendermelo presto, in seconda media e quindi da lì, in quei periodi lì, lo usavo sempre ed è stata una dipendenza continua che è andata aumentando finché, insomma, adesso mi sto ridimensionando e comunque sì, come ho detto prima, ti toglie la possibilità di avere una vera conversazione e quindi di spiegarti bene con una persona eemm, da un altro lato invece è comodo per i genitori perché hanno una sicurezza in più mm nei tuoi confronti ee poi diciamo Prima mi dicevi che il dialogo a messaggi era un po una cosa impoverita. Sì, è un po una cosa boh, non so, senza sentimenti, perché non sai una persona cosa prova, cioè anche se mette dei punti esclamativi [ride], non riesce a trasmetterti Più dei punti esclamativi, delle grandi emozioni Esatto, non sono grandi emozioni, quindi una bella telefonata, per dire e poi comunque il dialogo diretto, secondo me eemm, diciamo che in alcune situazioni magari il messaggio ti risulterebbe più facile, perché non so, magari mi viene da dire, all estremo delle cose, devi mollare qualcuno, il tuo ragazzo e dici: piuttosto che uno scontro diretto mando un messaggio, cosa che a me è capitata, nel senso che io ho ricevuto un messaggio ed è stata la cosa più brutta che possa accadere, secondo me [ride] perché cioè, proprio, della serie: tu allora cosa mi hai attribuito, il fatto di mandarmi un messaggio e quindi di dirmi, tu non mi conosci proprio e non hai neanche il coraggio di venire a dirmelo in faccia, perché non conoscendomi non sai neanche come potrei reagire, quindi, dire proprio: non mi conosci, cioè Tu il cellulare mi hai detto che adesso, rispetto al passato, lo usi meno. <Documents\mo_6_F_16_ita_stu> - 1 reference coded [6,50% Coverage] Reference 1-6,50% Coverage Ah! Il cellulare che ti fa anche il caffè! [ride] potrei commentare mettendoti qua il mio cellulare che a malapena telefona! non so, anche su questa sono, fa parte di quelle cose come Sky che vanno dosate, penso che un ragazzo di 13 anni di un cellulare come questo non sappia cosa farsene, sinceramente, non so, se io voglio fare una foto prendo la macchina fotografica, se voglio telefonare prendo il cellulare, sono abbastanza schematica su queste cose, poi non fanno male a nessuno i cellulari così, anzi, meglio che ci siano piuttosto che non ci siano, poi a fianco alla tastiera, magari è lì che sta chattando mentre parla con, non so, un indiano o uno dell altro mondo, mentre il vicino di casa neanche lo saluta, c è un apertura un po vetrina nella faccenda, bisognerebbe guardare di più sotto al naso, più vicino Tu dici che c è più apertura al rapporto virtuale che non a quello reale? Sì, molta di più, molta di più, non so perché, poi magari non è così, però nelle persone che frequento io è così, poi io, per l amor di Dio, meglio che abbia rapporti con uno dell altro mondo, piuttosto che non averceli con nessuno, però cioè, noto quante funzioni ha, 12 funzioni! Il mio ne ha due e mi va bene così, poi anche le suonerie, adesso dovunque vai ti senti [fine lato cassetta]diciamo che sentirsi chiamare con il tuo nome dal cellulare non ci sarei mai arrivata! [ride] non avrei mai pensato, 10 anni fa, di arrivare a una cosa del genere e sinceramente mi fa anche un po rabbrividire! poi non so, cioè, fra un po il citofono che ti chiama con il cognome! Non lo so.. Quindi insomma, tu con il cellulare hai un rapporto un po.. Come quello col computer e come quello, vanno dosati ecco, vado molto più d accordo con il computer che con il cellulare, cioè proprio io con il cellulare sono proprio la persona più tranquilla, più retrograda sulla faccia della terra [ride] 8 / 9

9 Quindi lo usi per le funzioni base Sì, per telefonare e per i messaggi, ciò che dovrebbe fare un cellulare, però dicono che non è così, quindi mi rassegnerò prima o poi [ride] non so, vedo che, tra i miei amici, pochi non hanno il cellulare che ti fa anche il caffè, ce l hanno quasi tutti, dipende forse anche un po, non tanto dalla condizione economica familiare ma anche dal livello culturale e dal tipo di educazione che ti è stata impartita, poi non lo so, ci sono delle persone con il cellulare multifunzionale acculturate e poi ci sono quelle con il cellulare multifunzionale che non sanno mettere un congiuntivo dietro a un indicativo, la cosa mi fa un po pensare, non so, vedremo tra dieci anni come si metterà, quello che ti fa anche da poltrona quando vai in giro! [ride] non lo so <Documents\mo_9_M_16_stra_stu> - 1 reference coded [3,82% Coverage] Reference 1-3,82% Coverage Cellulare Cosa mi dici del cellulare? Che è una cosa odiosa, che ti fa spendere solo soldi, secondo me, cioè, io il cellulare, è odioso, gente che ti chiama a tutti gli orari, tanto chi se ne frega! Spreco di, a parte spreco di soldi, cioè, secondo me è una cosa che ruba il tempo, se te tipo ti metti in testa, di messaggiare, di fare, spreco di tempo, solo che ce l ho però.. cioè, ultimamente non lo uso neanche, lo lascio a casa, ho la testa da un altra parte, non al cellulare Quando ti capita di usarlo, per cosa lo usi di più? Cioè, chiamate, messaggi? Messaggi, quindi appunto, spendo solo dei gran soldi Quindi alla fine dici che diventa una mania e si rischia di spendere Sì, ma è una mania il cellulare, è la mania delle manie, solo che ce l hanno tutti, quindi ti adatti alla società, però ti fa venire una testa. Poi metti che hai la fidanzata, sempre ti rompe le palle ogni giorno, tanto vale lasciarlo a casa 9 / 9

- 1 reference coded [0,86% Coverage]

<Documents\bo_min_9_M_18_ita_stu> - 1 reference coded [0,86% Coverage] - 1 reference coded [0,86% Coverage] Reference 1-0,86% Coverage E le altre funzioni, le fotografie, o, non so le altre cose che può offrire il cellulare sono cose che

Dettagli

- 1 reference coded [1,02% Coverage]

<Documents\bo_min_2_M_17_ita_stu> - 1 reference coded [1,02% Coverage] - 1 reference coded [1,02% Coverage] Reference 1-1,02% Coverage Sì, adesso puoi fare i filmati, quindi alla fine se non hai niente da fare passi anche un ora al cellulare

Dettagli

- 1 reference coded [3,14% Coverage]

<Documents\bo_min_11_M_16_ita_stu> - 1 reference coded [3,14% Coverage] - 1 reference coded [3,14% Coverage] Reference 1-3,14% Coverage quindi ti informi sulle cose che ti interessano? sì, sui blog dei miei amici ah, i tuoi amici hanno dei

Dettagli

- 1 reference coded [1,81% Coverage]

<Documents\bo_min_10_F_18_ita_stu> - 1 reference coded [1,81% Coverage] - 1 reference coded [1,81% Coverage] Reference 1-1,81% Coverage E poi, va beh, è diventato una cosa utile perché avvisi una persona con un messaggio, oppure la chiami,

Dettagli

QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI. elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013

QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI. elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013 QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013 F= risposta degli alunni/figli G = risposta dei genitori F: 1- Cosa pensi della dipendenza elettronica?

Dettagli

- 1 reference coded [1,06% Coverage]

<Documents\bo_min_1_M_18_ita_stu> - 1 reference coded [1,06% Coverage] - 1 reference coded [1,06% Coverage] Reference 1-1,06% Coverage Ti lega il computer? Sì. Io l ho sempre detto. Io ho una visione personale. Anche quelli che vanno a cercare

Dettagli

DOMANDA APERTA: COSA TI PIACE DEL CELLULARE a me del cellulare piace tutto a me il cellulare non piace ma in alcune occasioni, per esempio se fai un

DOMANDA APERTA: COSA TI PIACE DEL CELLULARE a me del cellulare piace tutto a me il cellulare non piace ma in alcune occasioni, per esempio se fai un a me del cellulare piace a me il cellulare non piace ma in alcune occasioni, per esempio se fai un incidente è molto utile a me il cellulare piace ma me lo prendono solo a 12 anni. La cosa più bella è

Dettagli

Reference 1-1,06% Coverage

Reference 1-1,06% Coverage - 1 reference coded [1,06% Coverage] Reference 1-1,06% Coverage Ti lega il computer? Sì. Io l ho sempre detto. Io ho una visione personale. Anche quelli che vanno a cercare la ragazza

Dettagli

Reference 1-0,73% Coverage

Reference 1-0,73% Coverage - 1 reference coded [0,73% Coverage] Reference 1-0,73% Coverage Dove ti piacerebbe andare ma anche vivere sì, sì. All interno dell Europa, sicuramente. Però mi piacerebbe vedere anche

Dettagli

LA RETE SIAMO NOI QUESTIONARIO N

LA RETE SIAMO NOI QUESTIONARIO N LA RETE SIAMO NOI QUESTIONARIO N CIAO! Abbiamo bisogno di te. Vogliamo sapere come i ragazzi e le ragazze della tua età usano il cellulare e la rete Internet. Non scrivere il tuo nome. 1. Sei? 1 Un ragazzo

Dettagli

- 1 reference coded [1,15% Coverage]

<Documents\bo_min_11_M_16_ita_stu> - 1 reference coded [1,15% Coverage] - 1 reference coded [1,15% Coverage] Reference 1-1,15% Coverage ok, quindi tu non l hai mai assaggiato? poi magari i giovani sono più attratti sono più attratti perché

Dettagli

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING!

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING! COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING Grazie per aver scaricato questo EBOOK Mi chiamo Fabio Marchione e faccio network marketing dal 2012, sono innamorato e affascinato da questo sistema di business

Dettagli

MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI!!

MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI!! MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI Ciao e Benvenuta in questo straordinario percorso che ti permetterà di compiere un primo passo per IMPARARE a vedere finalmente il denaro in modo DIFFERENTE Innanzitutto

Dettagli

Angeli - Voglio Di Piu' Scritto da Joel Lunedì 11 Agosto 2008 01:19

Angeli - Voglio Di Piu' Scritto da Joel Lunedì 11 Agosto 2008 01:19 01 - Voglio Di Piu' Era li', era li', era li' e piangeva ma che cazzo hai non c'e' piu',non c'e' piu',non c'e' piu' e' andato se ne e' andato via da qui Non c'e' niente che io possa fare puoi pensarmi,

Dettagli

I 6 Segreti Per Guadagnare REALMENTE Con Internet... E Trasformare La Tua Vita

I 6 Segreti Per Guadagnare REALMENTE Con Internet... E Trasformare La Tua Vita I 6 Segreti Per Guadagnare REALMENTE Con Internet... E Trasformare La Tua Vita Come Guadagnare Molto Denaro Lavorando Poco Tempo Presentato da Paolo Ruberto Prima di iniziare ti chiedo di assicurarti di

Dettagli

LISTA DIALOGHI. Non ti aspettavo. di barbara rossi prudente

LISTA DIALOGHI. Non ti aspettavo. di barbara rossi prudente LISTA DIALOGHI Non ti aspettavo di barbara rossi prudente - EST. GIORNO Oggi è 28 maggio? 28 maggio? Sì, forse sì PAOLO: 29 al massimo Come 29? No, 30 PAOLO: Secondo me è 29. Comunque, quanti giorni fa

Dettagli

Quale pensi sia la scelta migliore?

Quale pensi sia la scelta migliore? Quale pensi sia la scelta migliore? Sul nostro sito www.respect4me.org puoi vedere le loro storie e le situazioni in cui si trovano Per ogni storia c è un breve filmato che la introduce Poi, puoi vedere

Dettagli

CONSIGLI PER GIOVANI NAVIGANTI (anche già navigati).

CONSIGLI PER GIOVANI NAVIGANTI (anche già navigati). CONSIGLI PER GIOVANI NAVIGANTI (anche già navigati). HEY! SONO QUI! (Ovvero come cerco l attenzione). Farsi notare su internet può essere il tuo modo di esprimerti. Essere apprezzati dagli altri è così

Dettagli

Come Lavorare in Rugbystories.it

Come Lavorare in Rugbystories.it Come Lavorare in Rugbystories.it Una guida per i nuovi arrivati IL PUNTO DI PARTENZA PER I NUOVI ARRIVATI E UN PUNTO DI RITORNO PER CHI NON RICORDA DA DOVE E ARRIVATO. 1 Come Lavorare in Rugbystories.it

Dettagli

La dura realtà del guadagno online.

La dura realtà del guadagno online. La dura realtà del guadagno online. www.come-fare-soldi-online.info guadagnare con Internet Introduzione base sul guadagno Online 1 Distribuito da: da: Alessandro Cuoghi come-fare-soldi-online.info.info

Dettagli

Mafia, amore & polizia

Mafia, amore & polizia 20 Mafia, amore & polizia -Ah sì, ora ricordo... Lei è la signorina... -Francesca Affatato. -Sì... Sì... Francesca Affatato... Certo... Mi ricordo... Lei è italiana, non è vero? -No, mio padre è italiano.

Dettagli

Io..., papà di... ricordo, mi emoziono, racconto! giugno 2015

Io..., papà di... ricordo, mi emoziono, racconto! giugno 2015 Io..., papà di...... ricordo, mi emoziono, racconto! giugno 2015 Lettura albo, strumento utilizzato in un Percorso di Sostegno alla Genitorialità biologica EMAMeF - Loredana Plotegher, educatore professionale

Dettagli

OLIVIERO TOSCANI. SOVVERSIVO CREATIVO a cura della redazione

OLIVIERO TOSCANI. SOVVERSIVO CREATIVO a cura della redazione OLIVIERO TOSCANI SOVVERSIVO CREATIVO a cura della redazione D. Quando si nasce e si cresce in una famiglia dove si respira fotografia, diventare fotografo è un atto dovuto o può rappresentare, in ogni

Dettagli

Riepilogo Vedi le risposte complete

Riepilogo Vedi le risposte complete 1 di 11 risposte Riepilogo Vedi le risposte complete 1. Quanti anni hai? 12 anni 77 16% 13 anni 75 16% 14 anni 134 28% 15 anni 150 32% 16 anni 27 6% Other 8 2% 2. Quale scuola stai frequentando? Medie

Dettagli

- 1 reference coded [1,94% Coverage]

<Documents\bo_min_3_F_17_ita_stu> - 1 reference coded [1,94% Coverage] - 1 reference coded [1,94% Coverage] Reference 1-1,94% Coverage Spesso andiamo al cinese, prendiamo il cibo da asporto, è raro che andiamo fuori a mangiare, anzi quando

Dettagli

- 1 reference coded [2,51% Coverage]

<Documents\bo_min_10_F_18_ita_stu> - 1 reference coded [2,51% Coverage] - 1 reference coded [2,51% Coverage] Reference 1-2,51% Coverage Potrebbe essere. Tu dimmi quello che ti viene in mente, quello che mi viene in mente è che questa, la

Dettagli

RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST -

RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST - RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST - INIZIO Ricominciare una nuova vita da zero mi spaventa peró so che tante persone ce la fanno, posso farcela anch io! preferirei continuare

Dettagli

EDUCAZIONE ALLA LEGALITÀ a.s. 2013/2014

EDUCAZIONE ALLA LEGALITÀ a.s. 2013/2014 questionario di gradimento PROGETTO ESSERE&BENESSERE: EDUCAZIONE ALLA LEGALITÀ a.s. 2013/2014 classi prime e seconde - Scuola Secondaria di I grado di Lavagno CLASSI PRIME Mi sono piaciute perché erano

Dettagli

Le storie di. Alcuni 2011 - Tutti i diritti sono riservati

Le storie di. Alcuni 2011 - Tutti i diritti sono riservati Le storie di Alcuni 2011 - Tutti i diritti sono riservati 1 Un messaggio scontato FIRENZE, IN UN POMERIGGIO D INVERNO. MATILDE È NELLA SUA CAMERA. Uffa! Ma quando finiscono questi compiti? Sono quasi le

Dettagli

I.T.S. G. GIRARDI. Progetto legalità a.s. 2014/2015 Privacy e disagio giovanile. Risultati dei questionari somministrati agli studenti

I.T.S. G. GIRARDI. Progetto legalità a.s. 2014/2015 Privacy e disagio giovanile. Risultati dei questionari somministrati agli studenti I.T.S. G. GIRARDI Progetto legalità a.s. 214/215 Privacy e disagio giovanile Risultati dei questionari somministrati agli studenti Classi coinvolte: 3AA 3AT 3AR 3BR 3CR 3AS - 3BS Rilevazione dei dati relativi

Dettagli

- 1 reference coded [2,49% Coverage]

<Documents\bo_min_13_M_16_ita_stu> - 1 reference coded [2,49% Coverage] - 1 reference coded [2,49% Coverage] Reference 1-2,49% Coverage sicuramente è cambiato il mondo. Perché è una cosa che si vede anche nei grandi fabbricati dove vivono

Dettagli

- 1 reference coded [3,04% Coverage]

<Documents\bo_min_11_M_16_ita_stu> - 1 reference coded [3,04% Coverage] - 1 reference coded [3,04% Coverage] Reference 1-3,04% Coverage ok, quindi qua, secondo te, è solo il vestito che identifica beh l amicizia e il modo di vestire. Voi,

Dettagli

Paola Dell Orto presidentessa di Agedo (L Associazione di genitori di omosessuali)

Paola Dell Orto presidentessa di Agedo (L Associazione di genitori di omosessuali) Paola Dell Orto presidentessa di Agedo (L Associazione di genitori di omosessuali) Al mare, verso gli undici anni, avevo fatto amicizia con un bagnino. Una cosa innocentissima, ma mia madre mi chiedeva

Dettagli

I SEGRETI DEL LAVORO PIU RICHIESTO NEGLI ANNI DELLA CRISI

I SEGRETI DEL LAVORO PIU RICHIESTO NEGLI ANNI DELLA CRISI SPECIAL REPORT I SEGRETI DEL LAVORO PIU RICHIESTO NEGLI ANNI DELLA CRISI Come assicurarti soldi e posto di lavoro nel bel mezzo della crisi economica. www.advisortelefonica.it Complimenti! Se stai leggendo

Dettagli

La Domanda Perfetta Scopri Subito Chi ti Mente

La Domanda Perfetta Scopri Subito Chi ti Mente La Domanda Perfetta Scopri Subito Chi ti Mente Una tecnica di Persuasore Segreta svelata dal sito www.persuasionesvelata.com di Marcello Marchese Copyright 2010-2011 1 / 8 www.persuasionesvelata.com Sommario

Dettagli

SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER

SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER Idea Una ragazza è innamorata della sua istruttrice, ma è spaventata da questo sentimento, non avendo mai provato nulla per una

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

TESTO SCRITTO DI INGRESSO

TESTO SCRITTO DI INGRESSO TESTO SCRITTO DI INGRESSO COGNOME NOME INDIRIZZO NAZIONALITA TEL. ABITAZIONE/ CELLULARE PROFESSIONE DATA RISERVATO ALLA SCUOLA LIVELLO NOTE TOTALE DOMANDE 70 TOTALE ERRORI Test Livello B1 B2 (intermedio

Dettagli

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO ESERCIZI PUNTATA N 14 Incontrare degli amici A cura di Marta Alaimo Voli Società Cooperativa 2011 1 Incontrare degli amici DIALOGO PRINCIPALE B- Ciao. A- Ehi, ciao, è tanto

Dettagli

Non ho idea se è la prima volta che vedi un mio prodotto oppure se in passato le nostre strade si sono già incrociate, poco importa

Non ho idea se è la prima volta che vedi un mio prodotto oppure se in passato le nostre strade si sono già incrociate, poco importa Benvenuto/a o bentornato/a Non ho idea se è la prima volta che vedi un mio prodotto oppure se in passato le nostre strade si sono già incrociate, poco importa Non pensare di trovare 250 pagine da leggere,

Dettagli

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. ( Section I Listening) Transcript

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. ( Section I Listening) Transcript 2015 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Beginners ( Section I Listening) Transcript Familiarisation Text Ciao Roberta! Da quanto tempo che non ci vediamo Dove vai? Ehh Francesco! Sono stata

Dettagli

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO I GNAZIOM ARI NO.IT

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO I GNAZIOM ARI NO.IT una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO I GNAZIOM ARI NO.IT Ciao mi chiamo Ignazio Marino, faccio il medico e voglio fare il sindaco di Roma. La nostra città mi piace molto, ma negli ultimi

Dettagli

Impariamo a volare...

Impariamo a volare... Impariamo a volare... Francesca Maccione IMPARIAMO A VOLARE... www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Francesca Maccione Tutti i diritti riservati L amore è longanime, è benigno, l amore non ha invidia,

Dettagli

ROMANZO «DI» O «CON» IMMAGINI?

ROMANZO «DI» O «CON» IMMAGINI? ROMANZO «DI» O «CON» IMMAGINI? Lui. Tempo fa ho scritto un libro tutto parole niente immagini. Lei. Bravo. Ma non mi sembra una grande impresa. Lui. Adesso vedrai: ho appena finito un libro tutto immagini

Dettagli

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO ESERCIZI PUNTATA N 12 AL NEGOZIO A cura di Marta Alaimo Voli Società Cooperativa 2011 1 AL NEGOZIO DIALOGO PRINCIPALE A- Buongiorno. B- Buongiorno. A- Posso aiutarla? B- Ma,

Dettagli

Contro i miei occhi. È la carezza che ognuno di noi vorrebbe fare al proprio nemico, ma non ci riesce, perché il nemico sfugge sempre.

Contro i miei occhi. È la carezza che ognuno di noi vorrebbe fare al proprio nemico, ma non ci riesce, perché il nemico sfugge sempre. Contro i miei occhi È la carezza che ognuno di noi vorrebbe fare al proprio nemico, ma non ci riesce, perché il nemico sfugge sempre. Ogni riferimento a fatti realmente accaduti o luoghi e/o a persone

Dettagli

Donacibo 2015 Liceo classico statale Nicola Spedalieri di Catania

Donacibo 2015 Liceo classico statale Nicola Spedalieri di Catania Donacibo 2015 Liceo classico statale Nicola Spedalieri di Catania Sono Graziella, insegno al liceo classico e anche quest anno non ho voluto far cadere l occasione del Donacibo come momento educativo per

Dettagli

Come Creare un Guadagno Extra nel 2013

Come Creare un Guadagno Extra nel 2013 Come Creare un Guadagno Extra nel 2013 Tempo di lettura: 5 minuti Marco Zamboni 1 Chi sono e cos è questo Report Mi presento, mi chiamo Marco Zamboni e sono un imprenditore di Verona, nel mio lavoro principale

Dettagli

Cosa ti porti a casa?

Cosa ti porti a casa? 8. L o p i n i o n e d e i r a g a z z i e d e l l e r a g a z z e Cosa ti porti a casa? A conclusione dell incontro di restituzione è stato richiesto ai ragazzi di riportare in forma anonima una valutazione

Dettagli

La felicità per me è un sinonimo del divertimento quindi io non ho un obiettivo vero e proprio. Spero in futuro di averlo.

La felicità per me è un sinonimo del divertimento quindi io non ho un obiettivo vero e proprio. Spero in futuro di averlo. Riflessioni sulla felicità.. Non so se sto raggiungendo la felicità, di certo stanno accadendo cose che mi rendono molto più felice degli anni passati. Per me la felicità consiste nel stare bene con se

Dettagli

A chi appartengono questi dispositivi? Televisione Computer Cellulare MP3 Videogiochi Tablet

A chi appartengono questi dispositivi? Televisione Computer Cellulare MP3 Videogiochi Tablet A chi appartengono questi dispositivi? Personale Non posseduto Familiari Senza risposta 12 10 15 17 17 17 18 13 30 55 44 36 268 394 66 99 174 402 347 325 215 189 70 78 Televisione Computer Cellulare MP3

Dettagli

Progetto di educazione al risparmio e all'uso consapevole del denaro

Progetto di educazione al risparmio e all'uso consapevole del denaro Progetto finanziato dalla Progetto di educazione al risparmio e all'uso consapevole del denaro a cura delle associazioni di consumatori Che cos è la moneta? Per gli economisti il termine moneta non ha

Dettagli

Si informano sulle tariffe, aderiscono alle promozioni (in assenza delle quali la spesa mensile sarebbe molto più che raddoppiata), utilizzano quasi

Si informano sulle tariffe, aderiscono alle promozioni (in assenza delle quali la spesa mensile sarebbe molto più che raddoppiata), utilizzano quasi Ragazzi e telefonino Siamo negli anni novanta, una pubblicità mostra una ragazza che romanticamente chiede al suo fidanzato all altro capo del telefono «Mi ami?...ma quanto mi ami? E mi pensi?...ma quanto

Dettagli

ARGOMENTI E PAGINE. Presentazione di Leo pag. 1. La TASTIERA pag. 2. Le LETTERE sulla tastiera pag. 3. I NUMERI sulla tastiera pag.

ARGOMENTI E PAGINE. Presentazione di Leo pag. 1. La TASTIERA pag. 2. Le LETTERE sulla tastiera pag. 3. I NUMERI sulla tastiera pag. ARGOMENTI E PAGINE Presentazione di Leo pag. 1 La TASTIERA pag. 2 Le LETTERE sulla tastiera pag. 3 I NUMERI sulla tastiera pag. 4 Il TASTIERINO NUMERICO pag. 5 La BARRA SPAZIATRICE pag. 6 I tasti che cancellano

Dettagli

Come Creare un Guadagno Extra nel 2013

Come Creare un Guadagno Extra nel 2013 Come Creare un Guadagno Extra nel 2013 Tempo di lettura: 5 minuti Marco Zamboni 1 Chi sono e cos è questo Report Mi presento, mi chiamo Marco Zamboni e sono un imprenditore di Verona, nel mio lavoro principale

Dettagli

Dopo aver riflettuto e discusso sulla vita dei bambini che lavoravano, leggi questo brano:

Dopo aver riflettuto e discusso sulla vita dei bambini che lavoravano, leggi questo brano: Imparare a "guardare" le immagini, andando al di là delle impressioni estetiche, consente non solo di conoscere chi eravamo, ma anche di operare riflessioni e confronti con la vita attuale. Abitua inoltre

Dettagli

connetti il cellulare al computer con il cavo usb, una volta che è stato rilevato, trovi la voce "connetti ad internet", clicca e ti colleghi.

connetti il cellulare al computer con il cavo usb, una volta che è stato rilevato, trovi la voce connetti ad internet, clicca e ti colleghi. Basta installare il nokia ovi suite, o anche il nokia pc suite, che funziona lo stesso. connetti il cellulare al computer con il cavo usb, una volta che è stato rilevato, trovi la voce "connetti ad internet",

Dettagli

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Continuers. (Section I Listening and Responding) Transcript

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Continuers. (Section I Listening and Responding) Transcript 2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript Familiarisation Text SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: Ciao, Flavia. Mi sono

Dettagli

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana 1. LA MOTIVAZIONE Imparare è una necessità umana La parola studiare spesso ha un retrogusto amaro e richiama alla memoria lunghe ore passate a ripassare i vocaboli di latino o a fare dei calcoli dei quali

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

AL CENTRO COMMERCIALE

AL CENTRO COMMERCIALE AL CENTRO COMMERCIALE Ciao Michele, come va? Che cosa? Ciao Omar, anche tu sei qua? Sì, sono con Sara e Fatima: facciamo un giro per vedere e, forse, comprare qualcosa E dove sono? Voglio regalare un CD

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

8. Credi che le materie scolastiche che ti vengono insegnate ti preparino per questo lavoro? No.

8. Credi che le materie scolastiche che ti vengono insegnate ti preparino per questo lavoro? No. Intervista 1 Studente 1 Nome: Dimitri Età: 17 anni (classe III Liceo) Luogo di residenza: città (Patrasso) 1. Quali fattori ti hanno convinto ad abbandonare la scuola? Io volevo andare a lavorare ed essere

Dettagli

Abbi il piacere di leggere fino alla fine...(poi pensa... E scegli l opzione numero 1)

Abbi il piacere di leggere fino alla fine...(poi pensa... E scegli l opzione numero 1) Abbi il piacere di leggere fino alla fine...(poi pensa... E scegli l opzione numero 1) Cos è il virtu@le? Un giorno entrai di fretta e molto affamato in un ristorante. Scelsi un tavolo lontano da tutti,

Dettagli

TANDEM Köln www.tandem-koeln.de info@tandem-koeln.de

TANDEM Köln www.tandem-koeln.de info@tandem-koeln.de Nome: Telefono: Data: Kurs- und Zeitwunsch: 1. Ugo è a. italiano b. da Italia c. di Italia d. della Italia 3. Finiamo esercizio. a. il b. lo c. gli d. l 5. Ugo e Pia molto. a. non parlano b. non parlare

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

Tabelle descrittive al tempo zero. Tabella 1. Dati socio-demografici e clinici dei pazienti

Tabelle descrittive al tempo zero. Tabella 1. Dati socio-demografici e clinici dei pazienti Tabelle relative ai pazienti con depressione maggiore e ai loro familiari adulti e minori che hanno partecipato allo studio e sono stati rivalutati a sei mesi - dati preliminari a conclusione dello studio

Dettagli

Ciao a tutti! Volevo come scritto sul gruppo con questo file spiegarvi cosa è successo perché se non ho scelto la cucciola senza pedigree e controlli (e come sto per spiegare non solo) è anche grazie ai

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello A1

Università per Stranieri di Siena Livello A1 Unità 20 Come scegliere il gestore telefonico In questa unità imparerai: a capire testi che danno informazioni sulla scelta del gestore telefonico parole relative alla scelta del gestore telefonico la

Dettagli

PROCEDIMENTO PENALE NR. 8/08 CORTE D ASSISE E NR. 9066/2007 R.G.N.R. ELENCO DELLA DIFESA DI SOLLECITO RAFFAELE

PROCEDIMENTO PENALE NR. 8/08 CORTE D ASSISE E NR. 9066/2007 R.G.N.R. ELENCO DELLA DIFESA DI SOLLECITO RAFFAELE PROCEDIMENTO PENALE NR. 8/08 CORTE D ASSISE E NR. 9066/2007 R.G.N.R. ELENCO DELLA DIFESA DI SOLLECITO RAFFAELE TRASCRIZIONI INTERCETTAZIONI TELEF. Nr. 16 Data. 05.11.2007 Ora 18.34 Intercettazioni telefoniche

Dettagli

1 Consiglio. Esercizi 1 1

1 Consiglio. Esercizi 1 1 1 Consiglio Prima di andare a dormire scrivi cinque parole italiane che ti interessano. La mattina dopo, prima di alzarti, cerca di ricordarti le parole scritte la sera prima. 1 Animali Fai il cruciverba.

Dettagli

IL MIO CARO AMICO ROBERTO

IL MIO CARO AMICO ROBERTO IL MIO CARO AMICO ROBERTO Roberto è un mio caro amico, lo conosco da circa 16 anni, è un ragazzo sempre allegro, vive la vita alla giornata e anche ora che ha 25 anni il suo carattere non tende a cambiare,

Dettagli

Come imparare a disegnare

Come imparare a disegnare Utilizzare la stupidità come potenza creativa 1 Come imparare a disegnare Se ti stai domandando ciò che hai letto in copertina è vero, devo darti due notizie. Come sempre una buona e una cattiva. E possibile

Dettagli

DOLCI RICORDI - Adattamento e riduzione -

DOLCI RICORDI - Adattamento e riduzione - PROVA DI ITALIANO DOLCI RICORDI - Adattamento e riduzione - Molti anni fa vivevo con la mia famiglia in un paese di montagna. Mio padre faceva il medico, ma guadagnava poco perché i suoi malati erano poveri

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello A1

Università per Stranieri di Siena Livello A1 Unità 15 Telefono cellulare e scheda prepagata In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni su come ricaricare il telefono cellulare con la scheda prepagata parole relative all

Dettagli

Il campione regionale

Il campione regionale Difensore Civico Regione Emilia-Romagna CORECOM Regione Emilia-Romagna La Rete siamo noi Iniziative per un uso sicuro della rete Internet e del cellulare da parte dei minori Dati regionali Il campione

Dettagli

- 1 reference coded [1,60% Coverage]

<Documents\bo_min_13_M_16_ita_stu> - 1 reference coded [1,60% Coverage] - 1 reference coded [1,60% Coverage] Reference 1-1,60% Coverage Certamente. Che musica ascolti? eh, io, ascolto più musica di qualche anno fa, sul rock anni 70, o sono

Dettagli

TEATRO COMUNALE CORSINI. giovedì 28 febbraio 2013

TEATRO COMUNALE CORSINI. giovedì 28 febbraio 2013 TEATRO COMUNALE CORSINI giovedì 28 febbraio 2013 Credo che tutti i ragazzi in questa fase di età abbiamo bisogno di uscire con gli amici e quindi di libertà. Credo che questo spettacolo voglia proprio

Dettagli

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT SEGUI LE STORIE DI IGNAZIO E DEL SUO ZAINO MAGICO Ciao mi chiamo Ignazio Marino, faccio il medico e voglio fare il sindaco di Roma.

Dettagli

I PRIMI PASSI NEL NETWORK! MARKETING!

I PRIMI PASSI NEL NETWORK! MARKETING! I PRIMI PASSI NEL NETWORK MARKETING Ciao mi chiamo Fabio Marchione abito in brianza e sono un normale padre di famiglia, vengo dal mondo della ristorazione nel quale ho lavorato per parecchi anni. Nel

Dettagli

In classe è arrivato da due settimane Adriatik, un ragazzo albanese. Alcuni compagni fanno con lui un giro per la città.

In classe è arrivato da due settimane Adriatik, un ragazzo albanese. Alcuni compagni fanno con lui un giro per la città. IN GIRO PER LA CITTÀ In classe è arrivato da due settimane Adriatik, un ragazzo albanese. Alcuni compagni fanno con lui un giro per la città. Allora, ragazzi, ci incontriamo oggi pomeriggio alle 3.00 in

Dettagli

Destinazione 13. Buongiorno Maria!

Destinazione 13. Buongiorno Maria! Destinazione 13 Buongiorno Maria! Mmmm... Oh Mari! Ohi! Tutto bene? Ciao Leonardo! Come va la vita? Mio piccolo amico! Mio piccolo amico? No eh? No! No, no! Giochi con i pupazzetti, sei troppo gentile

Dettagli

MINORI E TELEFONIA MOBILE. Indagine conoscitiva sull uso del cellulare da parte dei bambini e dei ragazzi

MINORI E TELEFONIA MOBILE. Indagine conoscitiva sull uso del cellulare da parte dei bambini e dei ragazzi Centro Studi Minori & Media MINORI E TELEFONIA MOBILE Indagine conoscitiva sull uso del cellulare da parte dei bambini e dei ragazzi Direzione Scientifica Alberto Marradi Elaborazione dati e redazione

Dettagli

QUESTIONARI PER GENITORI E BAMBINI

QUESTIONARI PER GENITORI E BAMBINI QUESTIONARI PER GENITORI E BAMBINI UISP SEDE NAZIONALE Largo Nino Franchellucci, 73 00155 ROMA tel. 06/43984345 - fax 06/43984320 www.diamociunamossa.it www.ridiamociunamossa.it progetti@uisp.it ridiamociunamossa@uisp.it

Dettagli

La Rete siamo noi. L uso del cellulare, i rischi del bullismo elettronico

La Rete siamo noi. L uso del cellulare, i rischi del bullismo elettronico Difensore Civico Regione Emilia-Romagna CORECOM Regione Emilia-Romagna La Rete siamo noi L uso del cellulare, i rischi del bullismo elettronico Elena Buccoliero, sociologa Ufficio del Difensore civico

Dettagli

È una pagina web a cui chiunque può iscriversi e condividere informazioni con altre persone, di solito amici e familiari.

È una pagina web a cui chiunque può iscriversi e condividere informazioni con altre persone, di solito amici e familiari. di Pier Francesco Piccolomini Facebook l hai sentito nominare di sicuro. Quasi non si parla d altro. C è chi lo odia, chi lo ama, chi lo usa per svago, chi per lavoro. Ma esattamente, questo Facebook,

Dettagli

PIRLS - ICONA 2006 QUESTIONARIO STUDENTE. Progress in International Reading Literacy Study. Indagine sulla Comprensione della lettura a Nove Anni

PIRLS - ICONA 2006 QUESTIONARIO STUDENTE. Progress in International Reading Literacy Study. Indagine sulla Comprensione della lettura a Nove Anni Ministero dell Istruzione dell Università e Ricerca Istituto Nazionale per la Valutazione del Sistema Educativo di Istruzione e di Formazione Progress in International Reading Literacy Study Indagine sulla

Dettagli

Seconda parte Trovami

Seconda parte Trovami Seconda parte Trovami Dal diario di Mose Astori, pagina 1 Dovrei iniziare questo diario inserendo la data in cui sto scrivendo, e poi fare lo stesso per ogni capitolo successivo, in modo da annotare il

Dettagli

Il più completo sistema di ricerche dedicato al mondo 0-18 anni

Il più completo sistema di ricerche dedicato al mondo 0-18 anni Il più completo sistema di ricerche dedicato al mondo 0-18 anni Doxa Junior, Baby&Teens I principali clienti 2 L indagine Doxa Teens 2008 1.400 interviste a ragazzi 14-18 anni rappresentative di un universo

Dettagli

Io l ho risolta. dritte di conciliazione da genitore a genitore

Io l ho risolta. dritte di conciliazione da genitore a genitore Io l ho risolta così dritte di conciliazione da genitore a genitore La fretta e l ansia già di prima mattina Il problema: essere di corsa, e in ritardo, già alle otto di mattina. Sveglia alle 7.30, mezz

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N 44 Seduta del 28 settembre 2006 IL CONSIGLIO COMUNALE VISTI i verbali delle sedute del 12.06.06 (deliberazioni n. 23, 24, 25, 26, 27), del 4.07.2006 (deliberazioni

Dettagli

- 1 reference coded [3,95% Coverage]

<Documents\bo_min_10_F_18_ita_stu> - 1 reference coded [3,95% Coverage] - 1 reference coded [3,95% Coverage] Reference 1-3,95% Coverage beh, allora, eh, sì, sicuramente i giovani sono sicuramente attratti da, non solo da delle ideologie che

Dettagli

E Penelope si arrabbiò

E Penelope si arrabbiò Carla Signoris E Penelope si arrabbiò Rizzoli Proprietà letteraria riservata 2014 RCS Libri S.p.A., Milano ISBN 978-88-17-07262-5 Prima edizione: maggio 2014 Seconda edizione: maggio 2014 E Penelope si

Dettagli

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO ESERCIZI PUNTATA N 6 SPEDIZIONI PACCHI A cura di Marta Alaimo Voli Società Cooperativa 2011 1 SPEDIZIONE PACCHI DIALOGO PRINCIPALE A- Ehi, ciao Marta. B- Ohh, Adriano come stai?

Dettagli

NONA LEZIONE L AUTOSTOP

NONA LEZIONE L AUTOSTOP NONA LEZIONE L AUTOSTOP NONA LEZIONE 96 L autostop Scendi pure tu dalla macchina? Devo spingere anch io? Sì, se vuoi. Ma scusa, quanto è distante il distributore di benzina? Non lo so qualche chilometro.

Dettagli

Questionario per gli studenti del Liceo Scientifico Livi - Prato

Questionario per gli studenti del Liceo Scientifico Livi - Prato Questionario per gli studenti del Liceo Scientifico Livi - Prato 1. M F.. 2. Data di nascita 3. Che musica ti piace ascoltare? (elenco di generi tipo classica, rock, jazz, etc - oppure, meglio, elenco

Dettagli

Esercizi pronomi indiretti

Esercizi pronomi indiretti Esercizi pronomi indiretti 1. Completate il dialogo con i pronomi dati: Bella la parita ieri, eh? Ma quale partita! Ho litigato con mia moglie e... alla fine non l ho vista! Ma che cosa ha fatto? Niente...

Dettagli

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO ESERCIZI PUNTATA N. 3 LA SCUOLA CORSI DI ITALIANO PER STRANIERI A cura di Marta Alaimo Voli Società Cooperativa - 2011 DIALOGO PRINCIPALE A- Buongiorno. B- Buongiorno, sono

Dettagli

Scuola media di Giornico. tra stimoli artistici e nozioni scentifiche. Il fotolinguaggio. Progetto sostenuto dal GLES 2

Scuola media di Giornico. tra stimoli artistici e nozioni scentifiche. Il fotolinguaggio. Progetto sostenuto dal GLES 2 Scuola media di Giornico L affettività e la sessualità, tra stimoli artistici e nozioni scentifiche. Il fotolinguaggio Progetto sostenuto dal GLES 2 Dai sensi all azione Sensi Sensazioni Emozioni Sentimenti

Dettagli

1. Ascolta la canzone e metti in ordine le immagini:

1. Ascolta la canzone e metti in ordine le immagini: Pag. 1 1. Ascolta la canzone e metti in ordine le immagini: Pag. 2 Adesso guarda il video della canzone e verifica le tue risposte. 2. Prova a rispondere alle domande adesso: Dove si sono incontrati? Perché

Dettagli