Rimbaud e Manzoni. Spazi e fughe nello Yemen del tardo 800

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Rimbaud e Manzoni. Spazi e fughe nello Yemen del tardo 800"

Transcript

1 Rimbaud e Manzoni. Spazi e fughe nello Yemen del tardo 800 Arthur Rimbaud ( ) giunge a Aden nell estate 1880, proveniente da Cipro, après des disputes que j ai eues avec le payeur général et mon ingénieur, come scrive in una lettera del 17 agosto il ventiquattrenne ex-poeta in fuga da sé e dalla letteratura. E continua: J ai cherché du travail dans tous les ports de la mer Rouge [ ] Je suis venu ici après avoir essayé de trouver quelque chose à faire en Abyssinie [ ]. In una lettera di pochi giorni successiva, dopo aver annunciato di lavorare per un mercante di caffè che gli affida degli incarichi nello Yemen e a Harar, in Etiopia, Rimbaud delinea una descrizione dura della città ove si è rifugiato: Aden est un roc affreux, sans un seul brin d herbe ni une goutte d eau bonne: on boit l eau de mer distillée. La chaleur y est excessive, surtout en juin et septembre qui sont les deux canicules. La température constante, nuit et jour, d un bureau très frais et très ventilé est de trente-cinq degrés. In una lettera del 10 settembre 1884, Rimbaud rappresenta l immagine di una sorta di schiavitù incognita: du moment que je gagne ma vie ici, et puisque chaque homme est esclave de cette fatalité misérable, autant ici qu ailleurs, mieux vaut même ici qu ailleurs où je suis inconnu ou bien où l on m a oublié complètement et où j aurais à recommencer!. Alla ricerca della costruzione della propria personalità, Renzo Manzoni ( ), nipote di Alessandro, geografo, etnologo e botanico, si reca in Marocco nel 1876, prima di dedicarsi ad un approfondita esplorazione dello Yemen. Percorre il paese soggiornandovi tra il settembre 1877 e il marzo 1880: il resoconto, personale e puntuale, di quest esperienza si condensa in El Yemen. Tre anni nell Arabia Felice, Nel Capitolo primo scrive Renzo Manzoni: Lo Yemen [ ] era stato visitato solo in qualche parte e da pochissimi viaggiatori [ ] però nessuno, partito da Aden [ ], aveva potuto arrivare direttamente a Sanâa, la sua capitale [ ]. Fotografo dalla forte passione, tanto da attrezzare a laboratorio fotografico parte della casa ove soggiorna a Sana a, Manzoni traccia pagine di una caratteristica tonalità semi-documentaria, lontana dalla letterarietà sentenziosa del nonno (citato nella dedica Alla Sacra Maestà di Umberto Primo ). Ecco allora che, descrivendo la casa in Scekh Othmàn di Hàssen Ali Bey, agente ufficiale della Turchia e dell Egitto, scrive e commenta: E dessa una bellissima casa quadrata, con commode e spaziose stanze; un gran terrazzo al pian terreno; una veranda tutta in giro al superiore e trovasi in mezzo ad un bellissimo giardino. Un giardino! Dopo quattro mesi passati in Aden, dove non iscorgesi un filo d erba, il vedersi trasportati, quasi per incanto, in un bel giardino [ ] con due pozzi, dai quali con nore e pompe idrauliche si estrae l acqua per irrigare le tantissime aiole coltivate [ ] tutto questo procurò a me e a miei compagni la più simpatica e voluttuosa impressione. Immersosi un tempo nella figura del voyant, l autore de Le Bateau ivre, d Une saison en Enfer, delle Illuminations, l homme aux semelles de vent, spezza e amputa i nessi della strutturazione mitopoietica tardo-ottocentesca. Rimbaud trasforma l iniziale proiezione dell io in estroversione geografica, che attraversa luoghi d Europa, d Africa e della Penisola arabica, e in rappresentazione di un sé ostinatamente alla deriva. Aden e Harar sono anelli di una logica sacrificale che espunge il territorio europeo dal proprio orizzonte, se non come approdo di lettere che descrivono e non dicono, poiché l afasia è il trauma della conoscenza: Qui auget scientiam, auget et dolorem. Manzoni vede e vuol rappresentare. Con afflato positivistico tende traiettorie che citano e confrontano il Marocco visitato nel 1876, le familiari campagne lombarde, nonché strade, abitazioni e paesaggi yemeniti: Splendeva una magnifica luna, sicché io potei vedere tutto quello che mi stava attorno. La classificatoria visionarietà manzoniana si dota di una significativa attrezzatura fotografica, cui consacrare parte della propria casa a Sana a: Il mio terzo piano, che era l ultimo, 1

2 avea quattro stanze abbastanza grandi, che davano sopra una bella terrazzina, che adattai poi a sala fotografica per le pose. Di quelle quattro camere ne adattai una per salotto a ricevere; la seconda ordinai a camera da letto, la terza a laboratorio oscuro pei negativi, e la quarta a laboratorio pei positivi. Spostatosi a Harar per seguirvi i commerci della filiale Bardey da poco aperta, scrive Rimbaud il 13 dicembre 1880: Je suis arrivé dans ce pays après vingt jours de cheval à travers le désert Somali. Harar est une ville colonisée par les égyptiens et dépendant de leur gouvernement. [ ] Ici se trouve notre agence et nos magasins. Les produits marchands du pays sont le café, l ivoire, les peaux, etc. Le pays est élevé, mais non infertile. Le climat est frais et non malsain. On importe ici toutes marchandises d Europe, par chameaux. Il y a, d ailleurs, beaucoup à faire dans le pays. [ ] Nous sommes forcés d envoyer notre courrier à Aden, par rares occasions. Circa due anni dopo, in una lettera da Aden del 28 settembre 1882, Rimbaud chiede che gli sia inviata una macchina fotografica, mediante la quale spera di guadagnare abbastanza: Je suis toujours au même lieu; mais je compte partir, à la fin de l année, pour le continent africain, non plus pour le Harar, mais pour le Choa (Abyssinie). Je viens d écrire à l ancien agent de la maison à Aden [ ] qu il me fasse envoyer ici un appareil photographique complet, dans le but de le transporter au Choa, où c est inconnu et où ça me rapportera une petite fortune, en peu de temps. Le problematiche economiche non sembrano angustiare Manzoni. Concentrato nella raffigurazione dell altro da inserire adeguatamente nel proprio orizzonte esperienziale, l esploratore fornisce un accurata mappa di Sana a, cui sono dedicati il capitolo ottavo e nono del suo libro, datata al gennaio-febbraio Nella legenda, accanto ai vari simboli rappresentati, si legge di moschee e case importanti, in buono stato o distrutte, di giardini e campi coltivati, nonché di mura in buono stato, in cattivo stato o completamente rovinate. Mentre dalle porte delle mura si dipartano strade e tracciati per località e campi. Oltre a fargli tracciare linee descrittive, la visione classificatoria spinge Manzoni a produrre fotografie. Sorta di successivo annullamento di una delle chiavi costruttivo-interpretative del viaggio, poema dello sguardo del viaggiatore, il destino di tali immagini non è chiaro. Restano viceversa incisioni ricavate dalle lastre fotografiche, a corredo di El Yemen. Tre anni nell Arabia Felice, ove Manzoni pubblica nel 1884, in parte approfonditi o rielaborati, relazioni e articoli apparsi precedentemente ne L Esploratore e nel Bollettino della società geografica italiana. Nel 1883 Rimbaud parte nuovamente da Aden in direzione di Harar per esplorazioni nell ambito dei commerci della ditta Bardey. Ne approfitta per spingersi verso l Ogadēn: giuntovi in giugno, prepara una relazione su questa regione contesa al centro del Corno d Africa. Il testo è pubblicato nel 1884 nei Comptes rendus de la Société de géographie de Paris con il titolo di Rapport sur l Ogadine: Par M. Arthur Rimbaud, agent de MM. Mazeran, Viannay et Bardey, À Harar (Afrique orientale). Harar, 10 décembre Voici les renseignements rapportés par notre première expédition dans l Ogadine. Ogadine est le nom d une réunion de tribus somalies d origine et de la contrée qu elles occupent et qui se trouve délimitée généralement sur les cartes entre les tribus somalies des Habr-Gerhadjis, Doulbohantes, Midjertines et Hawïa au nord, à l est et au sud. À l ouest, l Ogadine confine aux Gallas, pasteurs Ennyas, jusqu au Wabi, et ensuite la rivière Wabi la sépare de la grande tribu Oromo des Oroussis. [ ]. Sempre più invischiato in faticosi traffici nell Africa Orientale, Rimbaud conosce vari commercianti ed esploratori italiani, tra i quali Antonio Cecchi, all origine 2

3 dell immagine dell ex-poeta visto come mercante di avorio e schiavi e tratteggiato, nel rapporto indirizzato nel 1888 al Ministro degli Esteri Crispi, come uno degli agenti più intelligenti e attivi del Governo Francese in quelle regioni. Console ad Aden, nel giugno 1887 in assenza del titolare, confermato successivamente come console effettivo in contemporanea con l elevazione di Aden a Consolato generale, Antonio Cecchi autore di Da Zeila alle frontiere del Kaffa pubblicato a Roma tra il 1885 ed il 1887 con ricchezza di dati geografici, storici, linguistici ed etnografici sull area etiopica è citato da Manzoni nella premessa: Per il che nel marzo 1877 lasciai il Marocco e me ne andai in Aden. Il ritardo di oggetti troppo necessarii per un viaggio di tale genere e molte altre cause non mi lasciarono partire da Zeila in compagnia di Cecchi e di Marini, per cui dovetti ritornare in Aden e quivi fermarmi. Fu qui che ho risoluto partire per Sanâa, la capitale dello Yèmen. Le prime impressioni trascritte dal libriccino di memorie sono all insegna di un invitante colorismo: La città mi sembra bellissima: magnifiche, grandiose sono le case Queste case sono tutte costruite in pietre da taglio e in mattoni E questi mattoni sono ben cotti; fortissimi; e di un colore rosso bruno: hanno la forma e le grandi dimensioni di quelli che si vedono nelle rovine romane. Le larghe e belle strade sono pulitissime. Le altissime case, a fondo grigio della pietra e rosso bruno dei mattoni a vista, colle finestre, i frontoni, le sagome a ricamo in bianco, fanno un effetto magico, sorprendente al chiaro di luna Quando mi trovo nel quartiere dei caffè turchi e delle botteghe greche, mi pare di essere in una borgata europea. Aden, 30 aprile 1891, lettera di Rimbaud: Ma chère maman, J ai bien reçu vos deux bas et votre lettre, et je les ai reçus dans de tristes circonstances. Voyant toujours augmenter l enflure de mon genou droit et la douleur dans l articulation, sans trouver aucun remède ni aucun avis, puisqu au Harar nous sommes au milieu des nègres et qu il n y a point là d Européens, je me décidai à descendre. Il fallait abandonner les affaires : ce qui n était pas très facile, car j avais de l argent dispersé de tous les côtés; mais enfin je réussis à liquider à peu près totalement. Depuis déjà une vingtaine de jours, j étais couché au Harar et dans l impossibilité de faire un seul mouvement, souffrant des douleurs atroces et ne dormant jamais. Je louai seize nègres porteurs, à raison de 15 thalaris l un, du Harar à Zeilah; je fis fabriquer une civière recouverte d une toile, et c est là dessus que je viens de faire, en douze jours, les 300 kilomètres de désert qui séparent les monts du Harar du port de Zeilah. Inutile de vous dire quelles horribles souffrances j ai subies en route. Je n ai jamais pu faire un pas hors de ma civière; mon genou gonflait à vue d oeil, et la douleur augmentait continuellement. [ ]. Manzoni sceglie una casa di suo gradimento a Sana arimbaud-manzoni: Finalmente in una piccola piazza, tra la moschea el-medresèh e quella dell At-Tauàsci, in faccia alla casa di Ismâìl Hàqqi Pascià, trovai una bella e comoda casa, a tre piani, con dodici ambienti, due scale, due stalle, un piccolo giardino [ ] il tutto per la somma di quattro talleri mensili. In un contributo dedicato all individuazione attendibile dell abitazione di Manzoni nel tessuto cittadino, scrive Di Bella: Da questa descrizione si parte per l individuazione della zona in cui la casa si trovava e cioè, al giorno d oggi, ad est del mercato di Bab ash-shuhub [ ], proprio in un quartiere chiamato appunto At- Tawashi, dal nome del giardino che vi si trova. [ ] Le due moschee menzionate sono ancora esistenti e la prima è ancora utilizzata mentre la seconda, molto più piccola, è in fase di restauro. Dall identificazione della casa di Ismâìl Hàqqi Pascià, Governatore di Sana a, la cui abitazione è ancora sostanzialmente eguale a quella riprodotta in un incisione del libro, tratta dalle fotografie scattate da Manzoni, è stato possibile individuare quella a suo tempo abitata dall esploratore italiano. 3

4 Aden, 30 aprile 1891, Rimbaud: [ ] Arrivé ici, je suis entré à l hôpital européen. Il y a une seule chambre pour les malades payants: je l occupe. Le docteur anglais, dès que je lui ai montré mon genou, a crié que c est une synovite arrivée à un point très dangereux, par suite du manque de soins et des fatigues. Il parlait tout de suite de couper la jambe; ensuite, il a décidé d attendre quelques jours pour voir si le gonflement diminuerait un peu après les soins médicaux. Il y a six jours de cela, mais aucune amélioration, sinon que, comme je suis au repos, la douleur a beaucoup diminué. Vous savez que la synovite est une maladie des liquides de l articulation du genou, cela peut provenir d hérédité, ou d accidents, ou de bien des causes. Pour moi, cela a été certainement causé par les fatigues des marches à pied et à cheval au Harar. Enfin, à l état où je suis arrivé, il ne faut pas espérer que je guérisse avant au moins trois mois, sous les circonstances les plus favorables. Et je suis étendu, la jambe bandée, liée, reliée, enchaînée, de façon à ne pouvoir la mouvoir. Je suis devenu un squelette: je fais peur. Mon dos est tout écorché du lit; je ne dors pas une minute. Et ici la chaleur est devenue très forte. La nourriture de l hôpital, que je paie pourtant assez cher, est très mauvaise. Je ne sais quoi faire. [ ]. Riprodotta anch essa in un incisione del libro, la casa di Manzoni si presenta oggi in forme profondamente modificate ma ancora parzialmente riconoscibili, basandosi innanzitutto sul riconoscimento dell edificio adiacente. Aden, 30 aprile 1891, Rimbaud: [ ] J ai envie de me faire porter à un vapeur, et de venir me traiter en France, le voyage me ferait encore passer le temps. Et, en France, les soins médicaux et les remèdes sont bon marché, et l air bon. [ ]. Fughe dalla poesia e dall eredità letteraria di famiglia creano spazi di ricerca e di annullamento, estroversioni dell essere che si spende e si consuma. Mentre sarebbe visitabile l abitazione di Rimbaud a Harar, sembra che la sua abitazione di Aden sia stata demolita e sostituita da un edificio successivo, non corrispondendo quindi a quella identificata nel 1990 e restaurata. Debole invece è in Italia il ricordo di Renzo Manzoni e delle sue fotografie. Se mura e pietre si sbriciolano, possono ambire a farsi testimonianza memoriale solo attraverso visioni figurative o pagine scritte, come ne Le città invisibili di Calvino: Il Gran Kan possiede un atlante in cui sono raccolte le mappe di tutte le città: quelle che elevano le loro mura su salde fondamenta, quelle che caddero in rovina e furono inghiottite dalla sabbia, quelle che esisteranno un giorno e al cui posto ancora non s aprono che le tane delle lepri. Nota bibliografica Ettore Janulardo Renzo Manzoni, El Yemen. Un viaggio a Sana a , 1884, ediz. E.D.T., Torino, 1996 Marco Di Bella, La casa di Renzo Manzoni a Sana'a, inedito, 2005 La lettre de la Pléiade, Rimbaud et l Ogadine - Un fragment retrouvé, n 43, mars 2011, Arthur Rimbaud, Correspondance, Italo Calvino, Le città invisibili, Mondadori, Milano,

5 Casa Manzoni da est (Courtesy Marco Di Bella) 5

6 Palazzo e Casa Manzoni (destra) (Courtesy Marco Di Bella) Casa Manzoni da ovest (Courtesy Marco Di Bella) 6

Il Molo. 1 Per me al mondo non v ha un più caro e fido. 2 luogo di questo. Dove mai più solo. 3 mi sento e in buona compagnia che al molo

Il Molo. 1 Per me al mondo non v ha un più caro e fido. 2 luogo di questo. Dove mai più solo. 3 mi sento e in buona compagnia che al molo Il Molo 1 Per me al mondo non v ha un più caro e fido 2 luogo di questo. Dove mai più solo 3 mi sento e in buona compagnia che al molo 4 San Carlo, e più mi piace l onda a il lido? 5 Vedo navi il cui nome

Dettagli

Epreuve d Italien MANAGEMENT. Année 2005. Concours d entrée en 1 ère année. Coefficient : 6. Traitez les trois exercices suivants :

Epreuve d Italien MANAGEMENT. Année 2005. Concours d entrée en 1 ère année. Coefficient : 6. Traitez les trois exercices suivants : MANAGEMENT Année 2005 Concours d entrée en 1 ère année Epreuve d Italien Durée : 4 heures Coefficient : 6 Traitez les trois exercices suivants : I - VERSION : 5 points II - THEME : 5 points III - QUESTIONS

Dettagli

EURO IN FORMAZIONE ON LINE ANNO I MATERIA: FRANCESE LEZIONE I. La pronuncia

EURO IN FORMAZIONE ON LINE ANNO I MATERIA: FRANCESE LEZIONE I. La pronuncia La pronuncia Le parole francesi non si pronunciano come si scrivono, ma hanno precise regole di pronuncia che sono diverse da quelle dell italiano. Per apprendere la corretta pronuncia della lingua francese,

Dettagli

Veleggiata «Rotta dei Contrabbandieri» Veleggiata «La Route des Contrebandiers» Bonifacio la Maddalena 29 septembre 2012

Veleggiata «Rotta dei Contrabbandieri» Veleggiata «La Route des Contrebandiers» Bonifacio la Maddalena 29 septembre 2012 Ass Latina Mora Asse Velieri Vela Latina la Maddalena Lega Navale della Maddalena Club Nautico della Maddalena Yatch Club de Bonifacio Veleggiata «Rotta dei Contrabbandieri» Bonifacio la Maddalena 29 septembre

Dettagli

1. E indispensabile da sapere! Les must 1. Sì, è piacevole cominciare con la parola di assenso: sì Oui 2. A volte però non c è scelta, e siamo

1. E indispensabile da sapere! Les must 1. Sì, è piacevole cominciare con la parola di assenso: sì Oui 2. A volte però non c è scelta, e siamo 1. E indispensabile da sapere! Les must 1. Sì, è piacevole cominciare con la parola di assenso: sì Oui 2. A volte però non c è scelta, e siamo costretti a dire no... chi vi sente capisce subito che per

Dettagli

ATTIVITA 1. 1. Osserva le immagini. Quale preferisci? Perché?

ATTIVITA 1. 1. Osserva le immagini. Quale preferisci? Perché? ATTIVITA 1 1. Osserva le immagini. Quale preferisci? Perché? 2 1 3 4 6 2. Scegli una fotografia e descrivi ciò che vedi. 1 2 3 4 parole Ambiente: montagna, mare, città, campagna Case: villette, palazzine,

Dettagli

CERTIFICATO DI RESIDENZA

CERTIFICATO DI RESIDENZA 5000-IT Copia per l amministrazione estera CERTIFICATO DI RESIDENZA Domanda di applicazione della convenzione fiscale tra Francia e 12816*01 Il contribuente deve indicare in questa casella il nome dello

Dettagli

BUSINESS SCHOOL. Bastien, étudiant en Master in Management. d innombrable portes. www.edhec-ge.com

BUSINESS SCHOOL. Bastien, étudiant en Master in Management. d innombrable portes. www.edhec-ge.com Bastien, étudiant en Master in Management BIENVENUE DANS NOS RESEAUX D ENERGIE Avec 250 entreprises partenaires, 27 000 anciens diplômés présents dans 121 pays, un maillage unique de professeurs, d associations,

Dettagli

Podere La Torre. Localizzazione e Toponomastica

Podere La Torre. Localizzazione e Toponomastica Podere La Torre Numero Scheda: E012 Autore: Arch. Cinzia Bartolozzi Data: 30/01/2006 Localizzazione e Toponomastica Comune: Cantagallo Denominazione: La Torre Area Protetta: Anpil Monti della Calvana Località:

Dettagli

Programma: Giovedì 2 Ottobre: Arrivo dei partecipanti; 20.30: Cocktail e buffet di benvenuto.

Programma: Giovedì 2 Ottobre: Arrivo dei partecipanti; 20.30: Cocktail e buffet di benvenuto. I BALLO INTERNAZIONALE DELL I.P.A. MONTECARLO Dal 02 al 05 Ottobre 2008 La Sezione I.P.A. di Monaco organizza il 4 Ottobre 2008 il grande Ballo Internazionale, che avrà luogo a Monte Carlo, nel cuore del

Dettagli

SIMONSVOSS SI OCCUPA DELL ACCESSO SICURO ALLA ZELLSTOFF STENDAL GMBH: LA GIUSTA VIA.

SIMONSVOSS SI OCCUPA DELL ACCESSO SICURO ALLA ZELLSTOFF STENDAL GMBH: LA GIUSTA VIA. SIMONSVOSS SI OCCUPA DELL ACCESSO SICURO ALLA ZELLSTOFF STENDAL GMBH: LA GIUSTA VIA. SEITE 1 SIMONSVOSS SI OCCUPA DELL ACCESSO SICURO ALLA ZELLSTOFF STENDAL GMBH: LA GIUSTA VIA. Arneburg, una pittoresca

Dettagli

TEST ITALIEN D ENTRÉE EN FORMATION

TEST ITALIEN D ENTRÉE EN FORMATION MERCI DE NOUS RENVOYER VOTRE TEST A : info@soft-formation.com TEST ITALIEN D ENTRÉE EN FORMATION SOCIETE : RESPONSABLE FORMATION : TELEPHONE : FAX : NOM DU STAGIAIRE : PRENOM DU STAGIAIRE : TELEPHONE :

Dettagli

CURRICOLO DI GEOGRAFIA. INDICATORI OBIETTIVI di APPRENDIMENTO STANDARD PER LA VALUTAZIONE DELLE COMPETENZE DELL ALUNNO

CURRICOLO DI GEOGRAFIA. INDICATORI OBIETTIVI di APPRENDIMENTO STANDARD PER LA VALUTAZIONE DELLE COMPETENZE DELL ALUNNO CURRICOLO DI GEOGRAFIA SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA Riconoscere ed indicare la posizione di oggetti nello spazio vissuto rispetto ai punti di riferimento. Utilizzare correttamente gli organizzatori spaziali.

Dettagli

RISTRUTTURAZIONE EX COLONIA NANNINI Via del Casone, Calambrone - Pisa. PIANO DI RECUPERO (Ai sensi artt. 9 e 10 L.R.

RISTRUTTURAZIONE EX COLONIA NANNINI Via del Casone, Calambrone - Pisa. PIANO DI RECUPERO (Ai sensi artt. 9 e 10 L.R. RISTRUTTURAZIONE EX COLONIA NANNINI Via del Casone, Calambrone - Pisa PIANO DI RECUPERO (Ai sensi artt. 9 e 10 L.R. 21/05/1980 n 59) RELAZIONE TECNICA corredata da documentazione fotografica RELAZIONE

Dettagli

noloco Studio PERSONAL DIVISION di Moufida Fedhila

noloco Studio PERSONAL DIVISION di Moufida Fedhila Comunicato stampa noloco Studio INAUGURAZIONE Venerdì 26 gennaio ore 18 noloco Studio, via Dondi dell Orologio 29 - Padova Noloco Studio inaugura venerdì 26 febbraio Personal division. Un percorso tra

Dettagli

AIR POWER ENGINE CAR

AIR POWER ENGINE CAR AIR POWER ENGINE CAR Introduction Aujourd hui, le carburant le plus répandu est l essence, mais le pétrole nécessaire pour la produire devient de plus en plus rare et contr bue à polluer l environnement

Dettagli

30.4.2014 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 17

30.4.2014 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 17 REGIONE TOSCANA Direzione Generale Presidenza Settore Attività Internazionali 30.4.2014 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 17 15 Visti i Regolamenti comunitari e successive modificazioni

Dettagli

Il TU 81/2008 con le modifiche del D.lgs 39/2016

Il TU 81/2008 con le modifiche del D.lgs 39/2016 Il TU 81/2008 con le modifiche del D.lgs 39/2016 Titolo IX Il D.lgs 39/2016 entrato in vigore il 29 marzo 2016, modifica così il Testo Unico Sicurezza Riferimento TU Testo ante modifiche Testo modificato

Dettagli

Vendita case Casali prestigiosi e di lusso in vendita nelle Marche prestigioso casale in vendita

Vendita case Casali prestigiosi e di lusso in vendita nelle Marche prestigioso casale in vendita Ville@Casali Real Estate s.r.l. Telefono: 800 984 481 Email: info@villeecasalinetwork.com Vendita case Casali prestigiosi e di lusso in vendita nelle Marche prestigioso casale in vendita Sarnano, IT Descrizione

Dettagli

SIS Piemonte. La realizzazione di una tâche in una scuola secondaria di 1 grado

SIS Piemonte. La realizzazione di una tâche in una scuola secondaria di 1 grado PROGETTO DI LAVORO SIS Piemonte La realizzazione di una tâche in una scuola secondaria di 1 grado Specializzato: Giorgia Canalis Supervisore di tirocinio: Anna Maria Crimi a.a. 2007-2008 2 Contesto e pubblico

Dettagli

13 marzo 2014 la classe 1 a A della Scuola secondaria di primo grado di Castelveccana in visita al parco archeologico di Castelseprio

13 marzo 2014 la classe 1 a A della Scuola secondaria di primo grado di Castelveccana in visita al parco archeologico di Castelseprio 13 marzo 2014 la classe 1 a A della Scuola secondaria di primo grado di Castelveccana in visita al parco archeologico di Castelseprio La zona di Castelseprio era abitata già in età pree protostorica, infatti

Dettagli

LE NUOVE REGOLE IN MATERIA DI SUCCESSIONE IN EUROPA: IL REGOLAMENTO 650/2012. Studio Mauro MICHELINI

LE NUOVE REGOLE IN MATERIA DI SUCCESSIONE IN EUROPA: IL REGOLAMENTO 650/2012. Studio Mauro MICHELINI LE NUOVE REGOLE IN MATERIA DI SUCCESSIONE IN EUROPA: IL REGOLAMENTO 650/2012 CONVENZIONE TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA ED IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA FRANCESE PER EVITARE LE DOPPIE IMPOSIZIONI

Dettagli

Incontri di animazione Alcotra 2014-2020. Torino 23-07-2015 SYNERGIE CTE

Incontri di animazione Alcotra 2014-2020. Torino 23-07-2015 SYNERGIE CTE Incontri di animazione Alcotra 2014-2020 Torino 23-07-2015 SYNERGIE CTE 1 Agenda Synergie CTE: introduzione e presentazione del contesto Inserimento di un progetto: elementi principali Assistenza 2 Introduzione

Dettagli

Ce document a été mis en ligne par le Canopé de l académie de Bordeaux pour la Base Nationale des Sujets d Examens de l enseignement professionnel.

Ce document a été mis en ligne par le Canopé de l académie de Bordeaux pour la Base Nationale des Sujets d Examens de l enseignement professionnel. Ce document a été mis en ligne par le Canopé de l académie de Bordeaux pour la Base Nationale des Sujets d Examens de l enseignement professionnel. Ce fichier numérique ne peut être reproduit, représenté,

Dettagli

(9-feb-2016) Iniziamo in 3 puntate un analisi ragionata dei 40 titoli che compongono il FtseMib.

(9-feb-2016) Iniziamo in 3 puntate un analisi ragionata dei 40 titoli che compongono il FtseMib. (9-feb-2016) Iniziamo in 3 puntate un analisi ragionata dei 40 titoli che compongono il FtseMib. Ricordo che la valutazione dei Titoli sarà soprattutto basata su regole (da me ideate) legate all Analisi

Dettagli

ProMEMOria Brandizzo: immagini e storie di un luogo

ProMEMOria Brandizzo: immagini e storie di un luogo ProMEMOria Brandizzo: immagini e storie di un luogo per creare un archivio fotografico a disposizione della cittadinanza. Il luogo ha tre caratteristiche: è identitario e cioè tale da contrassegnare l

Dettagli

Le famiglie siriane in fuga dalla guerra

Le famiglie siriane in fuga dalla guerra Le famiglie siriane in fuga dalla guerra Libano 2014 Fondazione AVSI www.avsi.org 20158 Milano Via Legnone 4 Tel. +39.02.67.49.881 - milano@avsi.org 47521 Cesena (FC) - Via Padre Vicinio da Sarsina 216

Dettagli

Notice d utilisation de la radio DAB+ / FM. Istruzioni per l uso della radio DAB+ / FM

Notice d utilisation de la radio DAB+ / FM. Istruzioni per l uso della radio DAB+ / FM Ref. / Cod. 477250 FR IT Notice d utilisation de la radio DAB+ / FM Istruzioni per l uso della radio DAB+ / FM MET518 FR 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 3 FR 1 Antenne télescopique FM 2 Fonction OFF/ DAB/ FM

Dettagli

RESORT CASTAGNA Paladina (Bg) www.resortcastagna.com

RESORT CASTAGNA Paladina (Bg) www.resortcastagna.com RESORT CASTAGNA Paladina (Bg) STRUTTURA RESIDENZIALE e RICETTIVA denominata RESORT CASTAGNA Paladina BERGAMO (Italia) La Società Immobiliare Galileo Srl con sede in Paladina (Bg) sta ultimando la costruzione

Dettagli

TRAVERSEE A LA VOILE DE MONACO A PORTOFINO AVIS DE LA COURSE CROISIERE (française)

TRAVERSEE A LA VOILE DE MONACO A PORTOFINO AVIS DE LA COURSE CROISIERE (française) TRAVERSEE A LA VOILE DE MONACO A PORTOFINO AVIS DE LA COURSE CROISIERE (française) Promoteurs A.G.M. Amitié Gênes Monaco IYFR International Yachting Fellowship of Rotarians Club organisateur Circolo Nautico

Dettagli

Guida per il cittadino

Guida per il cittadino DOMANDA ONLINE PER L ISCRIZIONE ALLA SCUOLA DELL INFANZIA CAPITOLINA ANNO SCOLASTICO 2014/15 Guida per il Pagina 1 di 22 SOMMARIO Premessa 3 Domanda online - iscrizione scuola dell infanzia capitolina

Dettagli

Projet comenius franco-italien 2004/2005

Projet comenius franco-italien 2004/2005 Projet comenius franco-italien 2004/2005 Giulia Ottavi Valeria Carletti L emancipazione femminile Je pretendais soumettre les hommes à la même loi que les femmes ANNI 50 Le femministe italiane lottano

Dettagli

Il comma 2, primo periodo, dello stesso art. 32, citato dal comma 5, recita che:

Il comma 2, primo periodo, dello stesso art. 32, citato dal comma 5, recita che: ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA BARLETTA ANDRIA TRANI Modalità formative degli Ingegneri ed Architetti responsabili del servizio prevenzione e protezione (RSPP) (Approfondimenti dell Area tematica

Dettagli

PROGRAMMA/ORDINE DELLE DEMOLIZIONI (Art. 151 del Testo Unico della sicurezza D.Lgs 81/08) E DICHIARAZIONE DI IDONEITA STATICA

PROGRAMMA/ORDINE DELLE DEMOLIZIONI (Art. 151 del Testo Unico della sicurezza D.Lgs 81/08) E DICHIARAZIONE DI IDONEITA STATICA PROGRAMMA/ORDINE DELLE DEMOLIZIONI (Art. 151 del Testo Unico della sicurezza D.Lgs 81/08) E DICHIARAZIONE DI IDONEITA STATICA DESCRIZIONE DELL AREA DI CANTIERE Il cantiere confina con le seguenti vie:

Dettagli

Le Jardin, monument vivant. Pédagogie du patrimoine des jardins en Europe

Le Jardin, monument vivant. Pédagogie du patrimoine des jardins en Europe Le Jardin, monument vivant. Pédagogie du patrimoine des jardins en Europe Un Comenius interessante e arricchente, bello e colorato FUNCHAL 21-25 FEBBRAIO 2011 Maria Silvia Pigozzi LICEO SCIENTIFICO STATALE

Dettagli

dal 1920 getti in ghisa lamellare e sferoidale fusion en fonte lamellaire et nodulaire

dal 1920 getti in ghisa lamellare e sferoidale fusion en fonte lamellaire et nodulaire dal 1920 getti in ghisa lamellare e sferoidale fusion en fonte lamellaire et nodulaire FONDERIA MARINI 2 In ogni attività la passione toglie gran parte della difficoltà. Erasmo da Rotterdam Passione e

Dettagli

Master: Gestione e recupero delle risorse ambientali. Traffico urbano: i sistemi di pedaggio sono una soluzione?

Master: Gestione e recupero delle risorse ambientali. Traffico urbano: i sistemi di pedaggio sono una soluzione? Master: Gestione e recupero delle risorse ambientali Traffico urbano: i sistemi di pedaggio sono una soluzione? Francesco Ramella, Istituto Bruno Leoni Università degli studi Milano Bicocca Dipartimento

Dettagli

CURRICOLO DI GEOGRAFIA

CURRICOLO DI GEOGRAFIA CURRICOLO DI GEOGRAFIA GEOGRAFIA CLASSE PRIMA COMPETENZE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO STANDARD DI APPRENDIMENTO ATTESI Orientarsi nello spazio e sapersi collocare rispetto ai vari punti di riferimento 1.

Dettagli

CURRICOLO VERTICALE DI GEOGRAFIA SCUOLA DELL INFANZIA OBIETTIVI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO

CURRICOLO VERTICALE DI GEOGRAFIA SCUOLA DELL INFANZIA OBIETTIVI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO CURRICOLO VERTICALE DI GEOGRAFIA SCUOLA DELL INFANZIA Orientamento Collocare se stessi, oggetti e persone nello spazio. Seguire correttamente un percorso sulla base di indicazioni verbali. Linguaggio Utilizzare

Dettagli

Prof.ssa CIOTTI DANIELA Anno Scolastico 2014 2015 Classe 2 K Liceo Linguistico

Prof.ssa CIOTTI DANIELA Anno Scolastico 2014 2015 Classe 2 K Liceo Linguistico PROGRAMMA DI LINGUA FRANCESE Prof.ssa CIOTTI DANIELA Anno Scolastico 2014 2015 Classe 2 K Liceo Linguistico PREMESSA: Il programma di lingua e civiltà francese ha riguardato lo studio e l approfondimento

Dettagli

POLITICHE ED ESPERIENZE ITALIANE DI CORPORATE SOCIAL RESPONSIBILITY

POLITICHE ED ESPERIENZE ITALIANE DI CORPORATE SOCIAL RESPONSIBILITY POLITICHE ED ESPERIENZE ITALIANE DI CORPORATE SOCIAL RESPONSIBILITY Gli obiettivi della ricerca fornire uno scenario delle Policy in materia di Corporate Social Responsibility, a partire dall analisi

Dettagli

Lezione. SEQUENZA 1 la mia giornata

Lezione. SEQUENZA 1 la mia giornata Lezione SEQUENZA 1 la mia giornata Lunedì 7 settembre Coller fiches «L'alfabeto italiano» «Il serpente di parole». Les mots à retrouver sont : mano, serpente, nove, orecchi, piedi, coniglio, occhio, gomma,

Dettagli

ANNEE SCOLAIRE 2013-2014 ACADEMIE D AIX-MARSEILLE. Evaluations en fin de classe de troisième lv2 ITALIEN DOCUMENT PROFESSEUR

ANNEE SCOLAIRE 2013-2014 ACADEMIE D AIX-MARSEILLE. Evaluations en fin de classe de troisième lv2 ITALIEN DOCUMENT PROFESSEUR ANNEE SCOLAIRE 2013-2014 ACADEMIE D AIX-MARSEILLE Evaluations en fin de classe de troisième lv2 ITALIEN DOCUMENT PROFESSEUR Compréhension de l oral CONSIGNES Début de l épreuve : Appuyez sur la touche

Dettagli

Infortunio mortale durante un intervento di manutenzione. Pubblicazione 13002.i

Infortunio mortale durante un intervento di manutenzione. Pubblicazione 13002.i Infortunio mortale durante un intervento di manutenzione Pubblicazione 13002.i Infortunio mortale durante un intervento di manutenzione Durante un intervento di manutenzione, l abbassamento improvviso

Dettagli

Simona Rubbi Resp. legislazione e progettazione CSO - Centro Servizi Ortofrutticoli

Simona Rubbi Resp. legislazione e progettazione CSO - Centro Servizi Ortofrutticoli , I MERCATI EUROPEI CSO - Centro I punti dell intervento Le regole relative agli scambi ortofrutticoli internazionali I Case History più significativi Alcune considerazioni Le regole relative agli scambi

Dettagli

LJUSIA GURI DANIELE MILESI ANNA TASSI Classe 3^B a.s. 2014-15

LJUSIA GURI DANIELE MILESI ANNA TASSI Classe 3^B a.s. 2014-15 Istituto Comprensivo di SAN PELLEGRINO TERME Scuola Secondaria di I Grado Rielaborazione delle presentazioni di LJUSIA GURI DANIELE MILESI ANNA TASSI Classe 3^B a.s. 2014-15 Accompagnatori: Proff. Belotti,

Dettagli

DOTTORATI DI RICERCA GUIDA ALL ISCRIZIONE ONLINE AL CONCORSO D AMMISSIONE

DOTTORATI DI RICERCA GUIDA ALL ISCRIZIONE ONLINE AL CONCORSO D AMMISSIONE DOTTORATI DI RICERCA GUIDA ALL ISCRIZIONE ONLINE AL CONCORSO D AMMISSIONE PROCEDURA PER LA REGISTRAZIONE CANDIDATURA ONLINE. SITO DI RIFERIMENTO REPERIBILE AL LINK: www.univr.it/ammissionedottorati (versione

Dettagli

Censimento e mappatura dei siti con presenza di amianto nella Regione Marche. Senigallia 14/5/2016

Censimento e mappatura dei siti con presenza di amianto nella Regione Marche. Senigallia 14/5/2016 Censimento e mappatura dei siti con presenza di amianto nella Regione Marche Senigallia 14/5/2016 Dott.ssa Barbara Scavolini ARPAM Dipartimento di Pesaro Piano Amianto D.G.R. Marche n 3496 del 30/12/1997

Dettagli

Deliberazione della Giunta Provinciale. Registro Delibere di Giunta N. 207

Deliberazione della Giunta Provinciale. Registro Delibere di Giunta N. 207 REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone Deliberazione della Provinciale Registro Delibere di N. 207 OGGETTO: Evento "Giallo a Maniago Pordenone Pensa in giallo" Edizione 2012. Assegnazione contributo

Dettagli

Piano di studi per la classe L-3: Discipline delle arti figurative, della musica, dello spettacolo e della moda

Piano di studi per la classe L-3: Discipline delle arti figurative, della musica, dello spettacolo e della moda Piano di studi per la classe L-3: Discipline delle arti figurative, della musica, dello spettacolo e della moda Piano di studio - CLASSE L-3 (le note in basso sono parte integrante per una buona comprensione

Dettagli

Primo Soccorso parola d ordine per il soccorritore: P.A.S.

Primo Soccorso parola d ordine per il soccorritore: P.A.S. Primo Soccorso parola d ordine per il soccorritore: P.A.S. P.A.S. Proteggere prima se stessi e poi l infortunato Allertare il sistema di soccorso Soccorrere nei limiti delle proprie capacità BLS BASIC

Dettagli

Protocollo del 23 luglio 2007 su previdenza, lavoro e competitività. Prime istruzioni.

Protocollo del 23 luglio 2007 su previdenza, lavoro e competitività. Prime istruzioni. Direzione centrale delle Prestazioni Roma, 31-12-2007 Messaggio n. 30923 Allegati 2 OGGETTO: Legge 24 dicembre 2007, n. 247 Norme di attuazione del Protocollo del 23 luglio 2007 su previdenza, lavoro e

Dettagli

ARCHIVI DELLA NEFROLOGIA FRANCOFONA ED ITALIANA ARCHIVES DE LA NEPHROLOGIE FRANCOPHONE ET ITALIENNE. II Volume. II Volume

ARCHIVI DELLA NEFROLOGIA FRANCOFONA ED ITALIANA ARCHIVES DE LA NEPHROLOGIE FRANCOPHONE ET ITALIENNE. II Volume. II Volume ARCHIVES DE LA NEPHROLOGIE FRANCOPHONE ET ITALIENNE II Volume ARCHIVI DELLA NEFROLOGIA FRANCOFONA ED ITALIANA II Volume IV V Interviste di Giorgina B. Piccoli Immagini di Gilberto Richiero Calligrafie

Dettagli

Proprieta Brasile Bahia IBBI. chi siamo. Salvador Ufficio: +55 (71) 3013 1413

Proprieta Brasile Bahia IBBI. chi siamo. Salvador Ufficio: +55 (71) 3013 1413 Proprieta Brasile Bahia chi siamo Salvador Ufficio: +55 (71) 3013 1413 Network di Uffici IBBI possiede uffici in alcune delle più esclusive ed importanti aree di Bahia per quanto riguarda gli investimenti.

Dettagli

INDIRIZZO DESCRIZIONE CONTATTO

INDIRIZZO DESCRIZIONE CONTATTO ELENCO DISPONIBILITA AFFITTI 2016 INDIRIZZO DESCRIZIONE CONTATTO Via Europa, 30 Appartamento arredato 2 camere da letto, cucina, soggiorno, bagno (luglio e agosto) Tel. 0525-97215 Cell. 335-6910224 Loc.

Dettagli

Gennaio Febbraio 2012 Periodico di informazione immobiliare AGENZIA IMMOBILIARE. LONIGO(VI) VIA PONTEDERA n 1. info@ethika.pro

Gennaio Febbraio 2012 Periodico di informazione immobiliare AGENZIA IMMOBILIARE. LONIGO(VI) VIA PONTEDERA n 1. info@ethika.pro Gennaio Febbraio 2012 Periodico di informazione immobiliare AGENZIA IMMOBILIARE LONIGO(VI) VIA PONTEDERA n 1 info@ethika.pro FAI TUTTO IN UN UNICO POSTO. RISPARMIA IL TUO TEMPO. RISPARMIA IL TUO DENARO

Dettagli

Rosa dei Venti 5-8 maggio 2016 Alla scoperta di Genova e del suo territorio Programma

Rosa dei Venti 5-8 maggio 2016 Alla scoperta di Genova e del suo territorio Programma Rosa dei Venti 5-8 maggio 2016 Alla scoperta di Genova e del suo territorio Programma giovedì 5 maggio incontro dei partecipanti Ore 15 18: arrivo partecipanti a Genova, all Hotel Bristol Palace**** Via

Dettagli

Ex-fabbrica di orologi ad Arogno in posizione soleggiata e tranquilla, con magnifica vista panoramica

Ex-fabbrica di orologi ad Arogno in posizione soleggiata e tranquilla, con magnifica vista panoramica Ex-fabbrica di orologi ad Arogno in posizione soleggiata e tranquilla, con magnifica vista panoramica A monte del fiume Mara nella zona del nucleo Ferée, sorge la ex fabbrica di orologi. L edificio principale,

Dettagli

"Il Mondo Che Vorrei", Laura Pausini

Il Mondo Che Vorrei, Laura Pausini "Il Mondo Che Vorrei", Laura Pausini Quante volte ci ho su, Il mio sta cadendo giù Dentro un pieno di follie, Ipocrisie. Quante volte avrei voluto anch'io questo mondo mio, Per tutti quelli che stanno

Dettagli

LA GIUNTA REGIONALE. Visto il Decreto del Presidente della Repubblica 10 settembre 1990, n. 285: Approvazione del regolamento di polizia mortuaria ;

LA GIUNTA REGIONALE. Visto il Decreto del Presidente della Repubblica 10 settembre 1990, n. 285: Approvazione del regolamento di polizia mortuaria ; Regione Toscana Deliberazione Giunta Regionale 10 giugno 2002 n. 599 Regolamento Polizia Mortuaria. Autorizzazioni comunali - Direttive ex art. 5, comma 1, Legge regionale 25 febbraio 2000. Correzioni

Dettagli

Tutti i Diritti Riservati Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook

Tutti i Diritti Riservati Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook 1 MATTEO CONSOLE BATTI I BOOKMAKERS SFRUTTANDO LA STATISTICA Guadagna applicando la statistica alle scommesse calcistiche 2 Titolo BATTI I BOOKMAKERS SFRUTTANDO LA STATISTICA Autore Matteo Console Editore

Dettagli

LE MISURE CAUTELARI NEL PROCEDIMENTO. Attualmente nell ordinamento italiano il codice di rito. prevede espressamente in capo agli arbitri la assoluta

LE MISURE CAUTELARI NEL PROCEDIMENTO. Attualmente nell ordinamento italiano il codice di rito. prevede espressamente in capo agli arbitri la assoluta LE MISURE CAUTELARI NEL PROCEDIMENTO ARBITRALE ON LINE. Attualmente nell ordinamento italiano il codice di rito prevede espressamente in capo agli arbitri la assoluta impossibilità di porre in essere sequestri,

Dettagli

Applicazione dell istituto del Part Time. Divisione Rete Territoriale Divisione Corrispondenza

Applicazione dell istituto del Part Time. Divisione Rete Territoriale Divisione Corrispondenza Applicazione dell istituto del Part Time Divisione Rete Territoriale Divisione Corrispondenza Roma, marzo 2004 1. Introduzione In relazione alla richiesta di analisi sul potenziale utilizzo dell istituto

Dettagli

AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI CUSAGO SETTORE EDILIZIA

AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI CUSAGO SETTORE EDILIZIA AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI CUSAGO SETTORE EDILIZIA OGGETTO: Integrazione Relazione Tecnica Edilizia Libera Cusago (MI), Via Cisliano 4-10. Piano di Recupero Ristrutturazione e Risanamento Conservativo

Dettagli

PROVA D ITALIANO Collège Sismondi 1ITC

PROVA D ITALIANO Collège Sismondi 1ITC COGNOME :... NOME :... DATA :... CLASSE :... PUNTI :.../ pts ENSEIGNANT : Iacoviello P. PROVA D ITALIANO Collège Sismondi 1ITC 1) Completa il dialogo tra un cliente e un cameriere con le parole riportate

Dettagli

di apprendimento 1.ORIENTAMENTO NELLO SPAZIO E PUNTI DI RIFERIMENTO

di apprendimento 1.ORIENTAMENTO NELLO SPAZIO E PUNTI DI RIFERIMENTO classe Prima Primaria 1. ORIENTAMENTO NELLO SPAZIO E PUNTI DI RIFERIMENTO 2. LINGUAGGIO DELLA GEO-GRAFICITA 1.1 Conoscere i termini degli indicatori topologici e loro significato 1.2 Riconoscere la posizione

Dettagli

VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE n. 16 / 2016

VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE n. 16 / 2016 CITTA METROPOLITANA DI TORINO Copia VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE n. 16 / 2016 24/03/2016 OGGETTO: costituzione di Diritto di Superficie su area di proprietà pubblica e da destinarsi alla

Dettagli

ArchitettaMi. Living & dining. progetto realizzato da: arch. Francesca Peratoni. www.architettami.com

ArchitettaMi. Living & dining. progetto realizzato da: arch. Francesca Peratoni. www.architettami.com ArchitettaMi MOODBOARD Un appartamento di 60 mq sui Navigli a Milano. Barbara, la proprietaria, vuole unire il soggiorno con la zona pranzo per avere uno spazio più ampio e luminoso, ma anche poter nascondere,

Dettagli

Via della Spiga 5, Milano (intero fabbricato cielo-terra)

Via della Spiga 5, Milano (intero fabbricato cielo-terra) Via della Spiga 5, Milano (intero fabbricato cielo-terra) Inquadramento territoriale L'immobile è ubicato nel centro di Milano, in Via della Spiga n.5, al centro del quadrilatero della moda, l area più

Dettagli

VALORE PENSIONE Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo Fondo Pensione Documento sul regime fiscale (ed. 11/14)

VALORE PENSIONE Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo Fondo Pensione Documento sul regime fiscale (ed. 11/14) VALORE PENSIONE Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo Fondo Pensione Documento sul regime fiscale (ed. 11/14) Pagina 2 di 6 - Pagina Documento bianca sul regime fiscale Edizione 11.2014

Dettagli

CAMARGUE e GOLE del VERDON 2007

CAMARGUE e GOLE del VERDON 2007 CAMARGUE e GOLE del VERDON 2007 Estensore delle presenti note Paolo Cucco di Vigevano in viaggio con la moglie Loredana e la figlia Michela e GianLuca, il ragazzo di mia figlia, a bordo di un Autocaravan

Dettagli

Forfaits vacances. www.bolzano-bozen.it 19

Forfaits vacances. www.bolzano-bozen.it 19 Pacchetti vacanza Bolzano merita una visita in ogni stagione e propone una serie di pacchetti vacanza tra convenienza e esclusività. Per la Sua vacanza in Alto Adige scelga una tra le tante offerte dei

Dettagli

Manuale cliente finale portale accertamenti delibera 40

Manuale cliente finale portale accertamenti delibera 40 Manuale cliente finale portale accertamenti delibera 40 Il presente manuale è indirizzato al cliente, per inoltrare la documentazione per l attivazione/riattivazione della fornitura con Accertamento Documentale.

Dettagli

Prodotto realizzato con il contributo della Regione Toscana nell'ambito dell'azione regionale di sistema. Laboratori del Sapere Scientifico

Prodotto realizzato con il contributo della Regione Toscana nell'ambito dell'azione regionale di sistema. Laboratori del Sapere Scientifico Prodotto realizzato con il contributo della Regione Toscana nell'ambito dell'azione regionale di sistema Laboratori del Sapere Scientifico PROGETTO CO.SI.A.MO CONOSCIAMO LA SIMMETRIA NELL ARMONIA DEL MONDO

Dettagli

Fo t o g r a f i e d i Ad r i a n o De Bo n i s f i r m at e d a Ac h i l l e Qu i n e t

Fo t o g r a f i e d i Ad r i a n o De Bo n i s f i r m at e d a Ac h i l l e Qu i n e t Fo t o g r a f i e d i Ad r i a n o De Bo n i s f i r m at e d a Ac h i l l e Qu i n e t Giovanni Fanelli agosto 2014 La storia degli scambi di immagini fra i fotografi - e anche la storia del concetto

Dettagli

Il magnetismo magnetismo magnetite

Il magnetismo magnetismo magnetite Magnetismo Il magnetismo Fenomeno noto fin dall antichità. Il termine magnetismo deriva da Magnesia città dell Asia Minore dove si era notato che un minerale, la magnetite, attirava a sé i corpi ferrosi.

Dettagli

RELAZIONE FINALE A. S. / Sostegno e Integrazione scolastica

RELAZIONE FINALE A. S. / Sostegno e Integrazione scolastica ISTITUTO COMPRENSIVO VAL CURONE - GRUE via Marconi, 62 15058 VIGUZZOLO (AL) RELAZIONE FINALE A. S. / Sostegno e Integrazione scolastica Alunno/a :. Diagnosi Funzionale: Frequentante la sezione/classe della

Dettagli

MODULO DOMANDA. La/Il sottoscritta/o. nato/a a. in via n. codice fiscale. In nome e per conto della ditta. Ragione sociale. in via n. C.F.

MODULO DOMANDA. La/Il sottoscritta/o. nato/a a. in via n. codice fiscale. In nome e per conto della ditta. Ragione sociale. in via n. C.F. MODULO DOMANDA La/Il sottoscritta/o nato/a a residente a il codice fiscale In nome e per conto della ditta Ragione sociale con sede a C.F./Partita IVA Telefono(obbligatorio) fax e-mail @ Titolare di Autorizzazione

Dettagli

C era una volta l olio di oliva. Motto: GALILEO

C era una volta l olio di oliva. Motto: GALILEO C era una volta l olio di oliva Motto: GALILEO Il progetto Il progetto elaborato in una seconda classe elementare, e stato realizzato in diverse fasi: - Visita ad un frantoio - Raccolta delle olive - Produzione

Dettagli

Progetto di cartografia per conoscere il paesaggio. Direzione didattica Sassuolo 2 circolo

Progetto di cartografia per conoscere il paesaggio. Direzione didattica Sassuolo 2 circolo Progetto di cartografia per conoscere il paesaggio Direzione didattica Sassuolo 2 circolo Anno scolastico 2011/12 Insegnante referente: Ferrari Elisa SASSUOLO E LA CARTOGRAFIA Presentazione del progetto

Dettagli

Strategia d investimento obbligazionaria. Bollettino mensile no. 3 marzo 2016 A cura dell Ufficio Ricerca e Analisi

Strategia d investimento obbligazionaria. Bollettino mensile no. 3 marzo 2016 A cura dell Ufficio Ricerca e Analisi Strategia d investimento obbligazionaria Bollettino mensile no. 3 marzo 2016 A cura dell Ufficio Ricerca e Analisi Disclaimer: tutte le informazioni e le opinioni contenute in questo documento rivestono

Dettagli

Nuove regole per le imbarcazioni a Venezia

Nuove regole per le imbarcazioni a Venezia Public cible 2 de LV2 / Écouter, Écrire : / Après la collision entre une gondole et un vaporetto sur le Grand Canal qui a coûté la mort d un touriste allemand, la municipalité de Venise a publié un plan

Dettagli

L occupazione delle camere nelle strutture ricettive liguri nel trimestre gennaio-marzo

L occupazione delle camere nelle strutture ricettive liguri nel trimestre gennaio-marzo Occupazione camere gennaio-marzo 2012-2013 per tipologia ricettiva (%) Alberghiero 29,8 29,7 32,5 Open air 24,3 24,6 28,0 Altro extralberghiero 19,9 18,0 24,4 Variazione 2012- Alberghiero -1,9-2,5-3,7

Dettagli

Direzione Marketing Privati

Direzione Marketing Privati Direzione Marketing Privati Responsabile Servizio Famiglie Tito Nocentini L approccio modulare al nuovo cliente Roma, 14 aprile 2011 Da dove siamo partiti: cosa chiedono i consumatori alle Banche? Avrei

Dettagli

AFFITTI IMMOBILIARE CONTI SRL VIA AVEGNO, 15-21100 VARESE 0332.235138 INFO@IMMOBILIARECONTI.IT WWW.IMMOBILIARECONTI.IT SEGUICI SU

AFFITTI IMMOBILIARE CONTI SRL VIA AVEGNO, 15-21100 VARESE 0332.235138 INFO@IMMOBILIARECONTI.IT WWW.IMMOBILIARECONTI.IT SEGUICI SU AFFITTI IMMOBILIARE CONTI SRL VIA AVEGNO, 15-21100 VARESE 0332.235138 INFO@IMMOBILIARECONTI.IT WWW.IMMOBILIARECONTI.IT SEGUICI SU MONOLOCALI VARESE, Viale Borri, adiacente ingresso Ospedale di Circolo,

Dettagli

IL NUOVO SISTEMA DI RECLUTAMENTO E DI FORMAZIONE DEI DIPENDENTI PUBBLICI

IL NUOVO SISTEMA DI RECLUTAMENTO E DI FORMAZIONE DEI DIPENDENTI PUBBLICI IL NUOVO SISTEMA DI RECLUTAMENTO E DI FORMAZIONE DEI DIPENDENTI PUBBLICI A cura di Alessandro Grassi Con l entrata in vigore del DPR 16 aprile 2013 n. 70 è stato emanato il regolamento attuativo delle

Dettagli

Stop e Reverse passa alla cassa

Stop e Reverse passa alla cassa Pubblicazioni PlayOptions Stop e Reverse passa alla cassa Strategist Cagalli Tiziano Disclaimer I pensieri e le analisi qui esposte non sono un servizio di consulenza o sollecitazione al pubblico risparmio.

Dettagli

Grafici e Pagina web

Grafici e Pagina web Grafici e Pagina web Grafici Un grafico utilizza i valori contenuti in un foglio di lavoro per creare una rappresentazione grafica delle relazioni esistenti tra loro. Quando si crea un grafico ogni riga

Dettagli

Francesca Berardi. Classe IV MONTESSORI. Una ricerca. La fotografia

Francesca Berardi. Classe IV MONTESSORI. Una ricerca. La fotografia Francesca Berardi Classe IV MONTESSORI Una ricerca La fotografia Per scattare una buona foto, occorre molto più che premere un pulsante. Bisogna imparare ad usare la macchina fotografica e a gestire la

Dettagli

GUIDA AI TEST DI ACCESSO / VERIFICA CONOSCENZA ALL INGRESSO INFORMATIZZATI. Anno accademico 2013/14

GUIDA AI TEST DI ACCESSO / VERIFICA CONOSCENZA ALL INGRESSO INFORMATIZZATI. Anno accademico 2013/14 GUIDA AI TEST DI ACCESSO / VERIFICA CONOSCENZA ALL INGRESSO INFORMATIZZATI Anno accademico 2013/14 Dipartimento di Economia e Management Dipartimenti di Ingegneria Dipartimento di Lettere e Filosofia (corso

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE della Regione Toscana

BOLLETTINO UFFICIALE della Regione Toscana Anno XLIII Repubblica Italiana BOLLETTINO UFFICIALE della Regione Toscana Parte Seconda n. 43 del 24.10.2012 Supplemento n. 136 mercoledì, 24 ottobre 2012 Firenze Bollettino Ufficiale: piazza dell'unità

Dettagli

Agriturismo Laura - Appartamento 2

Agriturismo Laura - Appartamento 2 Agriturismo Laura - Appartamento 2 Descrizione della struttura Agriturismo Laura è particolarmente adatto a chi cerca assoluto relax, ma anche a chi ama visitare centri artistici e culturali come Firenze,

Dettagli

ISTEC AG. 82290 Landsberied. An der Leiten 4. Oui, je voudrais avoir plus de renseignements sur les produits de vent catabatique de l ISTEC.

ISTEC AG. 82290 Landsberied. An der Leiten 4. Oui, je voudrais avoir plus de renseignements sur les produits de vent catabatique de l ISTEC. Oui, je voudrais avoir plus de renseignements sur les produits de vent catabatique de l TEC. Coordonnées personnelles: Nom et Prénom Image Uli Niedersteiner par TEC AG Merci de bien vouloir m'adresser:

Dettagli

Info Media Basket Saison 2015-2016. 20 août 2015

Info Media Basket Saison 2015-2016. 20 août 2015 Info Media Basket Saison 2015-2016 20 août 2015 Marvin Owens de retour au BBC Nyon SIGFREDO HARO BASKETBALL Marvin Owens revient au Rocher L Américain s est engagé avec le BBC Nyon pour la saison de LNB.

Dettagli

25 31 Marzo 2014. STAGE LINGUISTIQUE à PARIS

25 31 Marzo 2014. STAGE LINGUISTIQUE à PARIS 25 31 Marzo 2014 STAGE LINGUISTIQUE à PARIS Apprendre à communiquer Pour saluer Salut,..(nome)! Bonjour, Monsieur! Madame! Mademoiselle! Bonsoir, Comment vas-tu? Comment allez-vous? Ça va? Au revoir,..!

Dettagli

INDAGINI SPETTROGRAFICHE ANTIFALSIFICAZIONI. Spettrografia all infrarosso

INDAGINI SPETTROGRAFICHE ANTIFALSIFICAZIONI. Spettrografia all infrarosso INDAGINI SPETTROGRAFICHE ANTIFALSIFICAZIONI Spettrografia all infrarosso Una premessa è d obbligo, prima di iniziare la descrizione con foto esaustive di alcune falsificazioni, va rammentato che nella

Dettagli

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE PER COMPETENZE DISCIPLINARI CURRICOLO DI GEOGRAFIA CLASSE PRIMA SCUOLA PRIMARIA

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE PER COMPETENZE DISCIPLINARI CURRICOLO DI GEOGRAFIA CLASSE PRIMA SCUOLA PRIMARIA Competenza 1 CURRICOLO DI GEOGRAFIA CLASSE PRIMA SCUOLA PRIMARIA 1.a Orientarsi nello spazio circostante usando indicatori topologici. Gli indicatori topologici. Spostamenti nello spazio. Diversi punti

Dettagli

SCHEDA DESCRITTIVA DEGLI IMMOBILI

SCHEDA DESCRITTIVA DEGLI IMMOBILI LOTTO N. 1-1- Via M. Marino n. 2 SCHEDA DESCRITTIVA DEGLI IMMOBILI 64 2284 4 A/2 4,5 Salerno M. Marino 2 1 1 2284 5 2284 920.000,00 A/2 4,5 Salerno M. Marino 2 1 2086 33 2086 Immobile costituito da porzione

Dettagli

RELAZIONE DEL REVISORE LEGALE (ART. 14 DEL D.LGS. 27 GENNAIO 2010, N. 39)

RELAZIONE DEL REVISORE LEGALE (ART. 14 DEL D.LGS. 27 GENNAIO 2010, N. 39) RELAZIONE DEL REVISORE LEGALE (ART. 14 DEL D.LGS. 27 GENNAIO 2010, N. 39) Art. 14 - RELAZIONE DI REVISIONE E GIUDIZIO SUL BILANCIO Duplice compito del revisore legale: a) esprimere con apposita relazione

Dettagli

Il Palazzo Farnese a Caprarola

Il Palazzo Farnese a Caprarola Séquence 3 Public cible 1 re, T ale / Écouter, Écrire : B1 Il Palazzo Farnese a Caprarola Le Palais Farnèse de Caprarola, dans la province de Viterbe, est l'un des exemples les plus représentatifs des

Dettagli