Modelli architetturali di infrastruttura. Diego Feruglio Direzione Progettazione Infrastrutture CSI-Piemonte

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Modelli architetturali di infrastruttura. Diego Feruglio Direzione Progettazione Infrastrutture CSI-Piemonte"

Transcript

1 Modelli architetturali di infrastruttura Direzione Progettazione Infrastrutture CSI-Piemonte 0

2 Infrastruttura Definizione di Infrastruttura Nell ICT per infrastruttura si intende l insieme di componenti HW/SW che costituiscono la base del Sistema Informativo Focus della presentazione Infrastruttura di gestione dei posti di lavoro basati su PC e le componenti di ingresso al Sistema Informativo Regionale (SIRe) 1

3 Il posto di lavoro Due tipologie di posto di lavoro: Il desktop fisso (PC con sistema operativo Windows o Linux che è presente sulla scrivania e che non è trasportabile) Il posto di lavoro mobile che accompagna fisicamente l utente Le funzioni fornite sono essenzialmente equivalenti con qualche limitazione sulle tipologie mobili di più ridotte dimensioni (PDA). Solitamente permettono l uso di gran parte delle funzioni del Sistema Informativo. 2

4 Come mi presento al Sistema Diversi tipi di presentazione: Classici (user/password) Sicuri (smart card con certificato elettronico) Innovativi (riconoscimento biometrico) 3

5 Varianti secondo il dispositivo Nel caso di posto di lavoro fisso o desktop: user/password Smart card I posti di lavoro mobili dipendono dagli accessori connettibili: Computer notebook (user/password, smart card) PDA (token USB analogo alla smart card, riconoscimento dell impronta) 4

6 Componenti dell infrastruttura L ingresso al Sistema Informativo avviene mediante la connessione alla sua rete (connessione fisica statica) Il posto di lavoro è identificato da un indirizzo IP statico o fornito dinamicamente dal servizio DHCP La maggior parte dei posti di lavoro hanno installato il sistema Microsoft Windows, perciò è più semplice l uso del Directory server (LDAP) Active Directory Anche con Pdl open source è possibile sfruttare le stesse componenti Microsoft cioè l aggancio con AD 5

7 Variante PdL mobile L ingresso alla rete possibile anche via etere (WiFi) o via Internet (VPN o estensione virtuale della rete aziendale) Identificazione del posto di lavoro e eventuale rilascio indirizzo IP (WiFi) Possibili le stesse funzioni del desktop in funzione della tipologia fisica del client (PDA con funzioni minori) 6

8 Schema infrastruttura WiFi OK DHCP Relay 6 OK Schema logico infrastruttura Per potersi collegare ad un Access Point, un client manda in broadcast su tutti i canali disponibili il suo Mac e l SSID dell AP a cui intende collegarsi. Il primo access point (quello con il miglior segnale) che riceve la richiesta di associazione, comunica il canale radio da utilizzare e inizializza la fase di Autenticazione 802.1x (NO altri tipi di autenticazione!!) 1 il client invia all AP le sue credenziali da verificare 2 l AP passa al server RADIUS le credenziali utente 3 il RADIUS verifica login e passwd su AD 4 Active Directory valida le credenziali (OK) 5 il client contatta il server DHCP ed ottiene l IP 3 OK DHCP Active Directory Server RADIUS 7

9 Schema autenticazione Richiesta di autenticazione 802.1X RADIUS Active Directory (DB utenti) CA Relazioni di fiducia CA 8

10 Componenti di base posto di lavoro Il posto di lavoro tipo solitamente è un Personal Computer con le seguenti componenti software: sistema operativo (Microsoft Windows, Linux) strumenti di base (browser, suite di office, lettore PDF, JVM, ecc.) applicazioni Nel caso di dispositivi particolari (PDA, evoluzioni come smartphone) alcune componenti software non sono presenti per limitazioni portate dal dispositivo stesso e tendenzialmente si cerca di utilizzare applicazioni distribuite via WEB. 9

11 Il software cambia Le componenti software installate si evolvono e diventa necessario aggiornarle: nuove versioni Il software non è perfetto al primo rilascio: Fix per bug Problema sicurezza per Virus ed altro: patch specifiche Le versioni sono in funzione della tipologia del hardware utilizzato Nell ottica di un miglior servizio è anche necessario sapere lo stato dei posti di lavoro in funzione della tipologia e delle versioni del software installato. 10

12 Configuration Management L infrastruttura finora descritta è nelle componenti di base del sistema operativo Microsoft Windows 2000/2003 server, specialmente il contenitore delle informazioni Active Directory (LDAP server) Strumenti di base (SUS) per distribuzione hotfix Strumenti specifici (SMS, Marimba, On Technology, ecc.) per distribuzione applicazioni e per funzione di discovery/inventory L implementazione di queste funzionalità fornisce un servizio più efficiente perchè prevede la gestione in modo automatico e nel caso di richiesta di assistenza l intervento avviene da remoto 11

13 Posti di lavoro Linux Le componenti di infrastruttura sono normalmente basate su ambiente Microsoft e per gestire ambiente Microsoft, ma le informazioni sono accessibili anche per posti di lavoro basati su sistema operativo Linux Per l aggiornamento del software sono disponibili: strumenti nativi (rdist) strumenti specifici (RHN, RedCarpet) Gli stessi strumenti sono sia per client che per server 12

14 Infrastruttura Regione Piemonte Il ruolo del Laboratorio di Sperimentazione Tecnologica è stato fondamentale perchè ha permesso prima di valutare e poi di completare la progettazione per le componenti di infrastruttura. Oggi il posto di lavoro è gestito da: Microsoft Windows 2000 server Active Directory SUS Sono in valutazione strumenti per la gestione completa o di Configuration Management. 13

15 Infrastruttura WiFi L introduzione della tecnologia WiFi non comporta modifiche all infrastruttura per la gestione dei desktop, richiede solo l aggiunta di ulteriori componenti come il server RADIUS per la verifica d accesso del dispositivo che si integra con il server LDAP (Active Directory) che rappresenta il contenitore delle informazioni. E stato verificato anche l uso della smartcard di identificazione della Regione Piemonte (smarty) come strumento di autenticazione anche per la rete WiFi. E risultato che già da ora è possibile utilizzare come strumento di autenticazione: Smartcard Gemplus Token USB Eutron certificati ITSEC 14

Indice generale. Introduzione...xiii. Nota del revisore...xvii. Introduzione alle reti...1. Introduzione alle reti wireless...11

Indice generale. Introduzione...xiii. Nota del revisore...xvii. Introduzione alle reti...1. Introduzione alle reti wireless...11 Introduzione...xiii Nota del revisore...xvii Capitolo 1 Capitolo 2 Introduzione alle reti...1 Trasferimento di dati... 2 Bit e byte... 2 Controllo di errore... 3 Handshaking... 3 Trovare la destinazione...

Dettagli

Sistema di accesso ad internet tramite la rete Wireless dell Università di Bologna

Sistema di accesso ad internet tramite la rete Wireless dell Università di Bologna Sistema di accesso ad internet tramite la rete Wireless dell Università di Bologna Documento stampabile riassuntivo del servizio: la versione aggiornata è sempre quella pubblicata on line all indirizzo

Dettagli

Step Preliminari. Controllare che la scheda Wireless non sia disabilitata in qualche modo ossia in via software o hardware (con qualche pulsante);

Step Preliminari. Controllare che la scheda Wireless non sia disabilitata in qualche modo ossia in via software o hardware (con qualche pulsante); Step Preliminari Controllare che la scheda Wireless non sia disabilitata in qualche modo ossia in via software o hardware (con qualche pulsante); Controllare che nelle impostazioni della scheda Wireless

Dettagli

Configurazione del Sistema Operativo Microsoft Windows XP per accedere alla rete Wireless dedicata agli Ospiti LUSPIO

Configurazione del Sistema Operativo Microsoft Windows XP per accedere alla rete Wireless dedicata agli Ospiti LUSPIO Configurazione del Sistema Operativo Microsoft Windows XP per accedere alla rete Wireless dedicata agli Ospiti LUSPIO Requisiti Hardware Disporre di un terminale con scheda wireless compatibile con gli

Dettagli

PkBox Requisiti Tecnici HW/SW. rel. 1.0.6.

PkBox Requisiti Tecnici HW/SW. rel. 1.0.6. PkBox Requisiti Tecnici HW/SW rel. 1.0.6. 19 aprile 2013 Le informazioni contenute in questo documento sono da considerarsi CONFIDENZIALI e non possono essere utilizzate o riprodotte - sia in parte che

Dettagli

Sistema di accesso ad internet tramite la rete Wireless dell Università di Bologna

Sistema di accesso ad internet tramite la rete Wireless dell Università di Bologna Sistema di accesso ad internet tramite la rete Wireless dell Università di Bologna Documento stampabile riassuntivo del servizio: la versione aggiornata è sempre quella pubblicata on line all indirizzo

Dettagli

Configurare una connessione VPN da un computer client

Configurare una connessione VPN da un computer client Configurare una connessione VPN da un computer client Accertarsi di avere installato i driver del lettore smart card (Per esempio attraverso il percorso Start Pannello di Controllo Sistema Hardware Gestione

Dettagli

White Paper Introduzione alla Strong Authetication

White Paper Introduzione alla Strong Authetication White Paper Introduzione alla Strong Authetication Data ultimo aggiornamento: 30 Agosto 2010 Codice white paper: ev 0830-10 v. 1.0 Contatto ICT System: operation@ictsystem.it Il presente documento e proprieà

Dettagli

Caratteristiche di una LAN

Caratteristiche di una LAN Installatore LAN Progetto per le classi V del corso di Informatica Caratteristiche di una LAN 26/02/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 1 Ruolo dei computer I computer di una rete possono svolgere

Dettagli

Configurazione del Sistema Operativo Microsoft Windows XP per accedere alla rete Wireless dedicata agli Studenti LUSPIO

Configurazione del Sistema Operativo Microsoft Windows XP per accedere alla rete Wireless dedicata agli Studenti LUSPIO Configurazione del Sistema Operativo Microsoft Windows XP per accedere alla rete Wireless dedicata agli Studenti LUSPIO Requisiti Hardware Disporre di un terminale con scheda wireless compatibile con gli

Dettagli

La sicurezza delle reti informatiche : la legge sulla Privacy e la piattaforma Windows. Relatore :Ing. Giuseppe Bono gbono@soluzionidimpresa.

La sicurezza delle reti informatiche : la legge sulla Privacy e la piattaforma Windows. Relatore :Ing. Giuseppe Bono gbono@soluzionidimpresa. La sicurezza delle reti informatiche : la legge sulla Privacy e la piattaforma Windows Relatore :Ing. Giuseppe Bono gbono@soluzionidimpresa.it Legge 196/03: principi base E il D.Lgs. n 196 del 30 giugno

Dettagli

Accesso remoto sicuro alla rete aziendale La tecnologia PortWise

Accesso remoto sicuro alla rete aziendale La tecnologia PortWise Accesso remoto sicuro alla rete aziendale La tecnologia PortWise Luigi Mori Network Security Manager lm@symbolic.it Secure Application Access. Anywhere. 1 VPN SSL Tecnologia di accesso remoto sicuro alla

Dettagli

Manuale per la connessione alla rete WiFi Legali-in-WiFi

Manuale per la connessione alla rete WiFi Legali-in-WiFi Manuale per la connessione alla rete WiFi Legali-in-WiFi (Per Windows VISTA) La presente guida spiega le modalità di connessione alla rete internet a tutti gli utenti che abbiano effettuato la regolare

Dettagli

Accessi remoti sicuri alle risorse di rete aziendali La tecnologia PortWise

Accessi remoti sicuri alle risorse di rete aziendali La tecnologia PortWise Accessi remoti sicuri alle risorse di rete aziendali La tecnologia PortWise Nasce nel 1990 come distributore esclusivo della tecnologia F-Prot (ora F-Secure) Da più di 15 anni focalizzata SOLO nell ambito

Dettagli

Configurare una connessione VPN da un computer client

Configurare una connessione VPN da un computer client Configurare una connessione VPN da un computer client Accertarsi di avere installato i driver del lettore smart card (Per esempio attraverso il percorso Start Pannello di Controllo Sistema Hardware Gestione

Dettagli

Linux hands-on & hands-off Workshop

Linux hands-on & hands-off Workshop Linux hands-on & hands-off Workshop I workshop Linux hands-on & hands-off sono sessioni di una giornata che distinguono per il taglio volutamente operativo, pensati per mostrare le basi relative al setup

Dettagli

Manuale per la connessione alla rete WiFi Legal-in-WiFi - (Per Windows XP) www.widesolution.com

Manuale per la connessione alla rete WiFi Legal-in-WiFi - (Per Windows XP) www.widesolution.com Manuale per la connessione alla rete WiFi Legali-in-WiFi (Per Windows XP) La presente guida spiega le modalità di connessione alla rete internet a tutti gli utenti che abbiano effettuato la regolare registrazione

Dettagli

CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP)

CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP) CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP) Di seguito le procedure per la configurazione con Windows XP SP2 e Internet Explorer 6. Le schermate potrebbero leggermente differire in

Dettagli

Guida al servizio wireless dell'univda

Guida al servizio wireless dell'univda Guida al servizio wireless dell'univda Versione 1.0 Autore Ufficio Sistemi Informativi di Ateneo Data 04/03/2013 Distribuito a: Studenti - Docenti - Amministrativi Sommario Introduzione... 1 1. Modalità

Dettagli

Guida rapida all utilizzo di Sevio Step 7. Document ID: svb01_step_7_v3

Guida rapida all utilizzo di Sevio Step 7. Document ID: svb01_step_7_v3 Guida rapida all utilizzo di Sevio Step 7 Document ID: svb01_step_7_v3 2014 Sevio. Tutti i diritti riservati. Marchi commerciali Sevio è un marchio commerciale di Eurobica Corporate. Siemens, Step 7, sono

Dettagli

Testo delibera della Giunta Regionale. Lunedì 26 aprile 2004

Testo delibera della Giunta Regionale. Lunedì 26 aprile 2004 Testo delibera della Giunta Regionale Lunedì 26 aprile 2004 Il tema legato alla società dell informazione e della comunicazione sta rivestendo sempre maggiore rilevanza nelle agende degli amministratori

Dettagli

Inizializzazione degli Host. BOOTP e DHCP

Inizializzazione degli Host. BOOTP e DHCP BOOTP e DHCP a.a. 2002/03 Prof. Vincenzo Auletta auletta@dia.unisa.it http://www.dia.unisa.it/~auletta/ Università degli studi di Salerno Laurea e Diploma in Informatica 1 Inizializzazione degli Host Un

Dettagli

Università Degli Studi dell Insubria. Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless

Università Degli Studi dell Insubria. Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless Università Degli Studi dell Insubria Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless Istruzioni per l accesso alla rete WiFi INSUBRIA CAMPUS STUDENTI Configurazione

Dettagli

Identity Access Management nel web 2.0

Identity Access Management nel web 2.0 Identity Access Management nel web 2.0 Single Sign On in applicazioni eterogenee Carlo Bonamico, NIS s.r.l. carlo.bonamico@nispro.it 1 Sommario Problematiche di autenticazione in infrastrutture IT complesse

Dettagli

requisiti di sistema caratteristiche hardware e software necessarie REQUISITI DI SISTEMA

requisiti di sistema caratteristiche hardware e software necessarie REQUISITI DI SISTEMA requisiti di sistema caratteristiche hardware e software necessarie 1 Sommario Piattaforma Hardware... 3 Requisiti hardware suddivisi per moduli... 4 Requisiti software suddivisi per moduli... 5 Protocolli

Dettagli

Networking Wireless con Windows XP

Networking Wireless con Windows XP Networking Wireless con Windows XP Creare una rete wireless AD HOC Clic destro su Risorse del computer e quindi su Proprietà Clic sulla scheda Nome computer e quindi sul pulsante Cambia Digitare il nome

Dettagli

- Oggi si sente sempre più spesso parlare di malware e virus. - Cosa sono? - Perché difendersi? - Cosa è lo spam?

- Oggi si sente sempre più spesso parlare di malware e virus. - Cosa sono? - Perché difendersi? - Cosa è lo spam? Perché questo corso - Oggi si sente sempre più spesso parlare di malware e virus. - Cosa sono? - Perché difendersi? - Cosa è lo spam? Cosa spiegheremo - protocolli e le tecnologie internet - quali sono

Dettagli

Sistema di accesso ad internet tramite la rete Wireless dell Università di Bologna (aggiornato al 8.4.2014)

Sistema di accesso ad internet tramite la rete Wireless dell Università di Bologna (aggiornato al 8.4.2014) Sistema di accesso ad internet tramite la rete Wireless dell Università di Bologna (aggiornato al 8.4.2014) Documento stampabile riassuntivo del servizio: la versione aggiornata è sempre quella pubblicata

Dettagli

22 Ottobre 2014. #CloudConferenceItalia

22 Ottobre 2014. #CloudConferenceItalia 22 Ottobre 2014 #CloudConferenceItalia Gli Sponsor AZU03 Microsoft Azure e Active Directory Giampiero Cosainz walk2talk giampiero.cosainz@walk2talk.it @GpC72 Ruberti Michele walk2talk michele.ruberti@walk2talk.it

Dettagli

Wireless Network Esercitazioni. Alessandro Villani avillani@science.unitn.it

Wireless Network Esercitazioni. Alessandro Villani avillani@science.unitn.it Wireless Network Esercitazioni Alessandro Villani avillani@science.unitn.it Security e Reti Wireless Sicurezza: Overview Open network Open network+ MAC-authentication Open network+ web based gateway WEP

Dettagli

Internet gratuita in Biblioteca e nei dintorni

Internet gratuita in Biblioteca e nei dintorni Internet gratuita in Biblioteca e nei dintorni Per la navigazione è necessaria l iscrizione preventiva in Biblioteca, sia al Servizio Bibliotecario sia a quello internet Per poter accedere a Internet tramite

Dettagli

Università Degli Studi dell Insubria. Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless

Università Degli Studi dell Insubria. Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless Università Degli Studi dell Insubria Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless Istruzioni per l accesso alla rete WiFi INSUBRIA ATENEO FULL per gli utenti

Dettagli

Systems Manager Gestione dei dispositivi mobili via cloud

Systems Manager Gestione dei dispositivi mobili via cloud Systems Manager Gestione dei dispositivi mobili via cloud Panoramica Systems Manager di Meraki offre funzioni via etere basate su cloud per la gestione, la diagnostica e il monitoraggio dei dispositivi

Dettagli

150 Piazze Wi-Fi. Unidata S.p.A. Una iniziativa Unidata e Wired

150 Piazze Wi-Fi. Unidata S.p.A. Una iniziativa Unidata e Wired Allegato 4 all Accordo di adesione alla fase sperimentale del progetto "150 Piazze Wi-Fi" relativo alla fornitura a titolo di comodato gratuito di apparecchiature hardware e correlato software di gestione

Dettagli

Wireless LAN Mobility

Wireless LAN Mobility Wireless LAN Mobility in Regione Piemonte Mario ANCILLI SETTORE SISTEMI INFORMATIVI ED INFORMATICA DIREZIONE ORGANIZZAZIONE; PIANIFICAZIONE, SVILUPPO E GESTIONE DELLE RISORSE UMANE Torino, 3 maggio 2004

Dettagli

Introduzione a Windows XP Professional Installazione di Windows XP Professional Configurazione e gestione di account utente

Introduzione a Windows XP Professional Installazione di Windows XP Professional Configurazione e gestione di account utente Programma Introduzione a Windows XP Professional Esplorazione delle nuove funzionalità e dei miglioramenti Risoluzione dei problemi mediante Guida in linea e supporto tecnico Gruppi di lavoro e domini

Dettagli

Istruzioni per creare un file PDF/A tramite software PDFCreator

Istruzioni per creare un file PDF/A tramite software PDFCreator Istruzioni per creare un file PDF/A tramite software PDFCreator Il formato PDF/A rappresenta lo standard dei documenti delle Pubbliche Amministrazioni adottato per consentire la conservazione digitale

Dettagli

Una rete aziendale con Linux

Una rete aziendale con Linux L i n u x n e l l e P M I Una rete aziendale con Linux Gennaro Tortone Francesco M. Taurino LinuxDAY 2006 - Caserta P r o b l e m a Abbiamo bisogno di un server nella nostra azienda mail interne/esterne

Dettagli

Sicurezza e virtualizzazione per il cloud

Sicurezza e virtualizzazione per il cloud Sicurezza e virtualizzazione per il cloud Con il cloud gli utenti arrivano ovunque, ma la protezione dei dati no. GARL sviluppa prodotti di sicurezza informatica e servizi di virtualizzazione focalizzati

Dettagli

Università Degli Studi dell Insubria Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless

Università Degli Studi dell Insubria Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless Università Degli Studi dell Insubria Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless Configurazione con Sistema Operativo Microsoft Windows Vista Requisiti di

Dettagli

NetComp quick reference. 1. NETCOMP...2 2. Supporto Windows CE...3 3. UPDATE SISTEMA...8. 3.1 Update Bootloader/Image...8

NetComp quick reference. 1. NETCOMP...2 2. Supporto Windows CE...3 3. UPDATE SISTEMA...8. 3.1 Update Bootloader/Image...8 MNL139A000 NetComp quick reference ELSIST S.r.l. Sistemi in elettronica Via G. Brodolini, 15 (Z.I.) 15033 CASALE M.TO ITALY Internet: http://www.elsist.it Email: elsist@elsist.it TEL. (39)-0142-451987

Dettagli

VADEMECUM TECNICO. Per PC con sistema operativo Windows XP Windows Vista - Windows 7

VADEMECUM TECNICO. Per PC con sistema operativo Windows XP Windows Vista - Windows 7 VADEMECUM TECNICO Per PC con sistema operativo Windows XP Windows Vista - Windows 7 1) per poter operare in Server Farm bisogna installare dal cd predisposizione ambiente server farm i due file: setup.exe

Dettagli

Servizio di accesso alla rete wireless della Facoltà di Ingegneria ( note utenti )

Servizio di accesso alla rete wireless della Facoltà di Ingegneria ( note utenti ) Home Note Windows Note Mac Note Linux Punti accesso Servizio di accesso alla rete wireless della Facoltà di Ingegneria ( note utenti ) E stato abilitato (ancora in via sperimentale) l accesso wireless

Dettagli

Internet Wireless in Biblioteca

Internet Wireless in Biblioteca Internet Wireless in Biblioteca Per poter accedere a Internet tramite il sistema WiFi in Biblioteca bisogna connettersi alla rete protetta TILANE. Parametri per la connessione alla rete Connessione alla

Dettagli

Wi-Pie Social Network Punti di accesso alla Rete Internet Manuale d'uso

Wi-Pie Social Network Punti di accesso alla Rete Internet Manuale d'uso Wi-Pie Social Network Punti di accesso alla Rete Internet Manuale d'uso INDICE 1. INTRODUZIONE...3 2. MODALITÀ DI ACCESSO AL SERVIZIO...3 2.1 CONFIGURAZIONE PER ACCESSO WI-FI...3 3. UTILIZZO DEL SERVIZIO...4

Dettagli

Via Emanuela Loi 1, 09010 Villaspeciosa (CA) P.IVA 03071740926 - Tel.+39 380 45 42 015 CF: CSCLSN78R17B354H *** @Mail: info@afnetsistemi.

Via Emanuela Loi 1, 09010 Villaspeciosa (CA) P.IVA 03071740926 - Tel.+39 380 45 42 015 CF: CSCLSN78R17B354H *** @Mail: info@afnetsistemi. Via Emanuela Loi 1, 09010 Villaspeciosa (CA) P.IVA 03071740926 - Tel.+39 380 45 42 015 CF: CSCLSN78R17B354H *** @Mail: info@afnetsistemi.it @Pec: info.afnet@pec.it Web: http://www.afnetsistemi.it E-Commerce:

Dettagli

Tecnologie, processi e servizi per la sicurezza del sistema informativo

Tecnologie, processi e servizi per la sicurezza del sistema informativo Tecnologie, processi e servizi per la sicurezza del sistema informativo Carlo Mezzanotte Direttore Servizi Sistemistici Microsoft Italia Forze convergenti Ampio utilizzo Attacchi sofisticati Problemi di

Dettagli

IDENTITY AS A SERVICE

IDENTITY AS A SERVICE IDENTITY AS A SERVICE Identità digitale e sicurezza nell impresa Riccardo Paterna SUPSI, 18 SETTEMBRE 2013 LA MIA IDENTITA DIGITALE La mia identità: Riccardo Paterna Riccardo Paterna Solution Architect

Dettagli

www.praim.com L EVOLUZIONE DEL THIN CLIENT ll terminale per l architettura VDI Torino Lingotto 19 Novembre 2008

www.praim.com L EVOLUZIONE DEL THIN CLIENT ll terminale per l architettura VDI Torino Lingotto 19 Novembre 2008 L EVOLUZIONE DEL THIN CLIENT ll terminale per l architettura VDI Torino Lingotto 19 Novembre 2008 CompuMaster S.r.l. Via Zambra 4 38100 TRENTO ITALY CompuMaster Inc 16 Gleasondale Road Stow MA 01775 USA

Dettagli

Wireless USB 150 MANUALE UTENTE. Adattatore USB Wireless 802.11n HNWU150N. www.hamletcom.com

Wireless USB 150 MANUALE UTENTE. Adattatore USB Wireless 802.11n HNWU150N. www.hamletcom.com Wireless USB 150 Adattatore USB Wireless 802.11n MANUALE UTENTE HNWU150N www.hamletcom.com Indice dei contenuti INTRODUZIONE...4 CONTENUTO DELLA SCATOLA...4 INTRODUZIONE ALL ADATTATORE USB WIRELESS...4

Dettagli

Accesso alle applicazioni protetto. Ovunque.

Accesso alle applicazioni protetto. Ovunque. Scheda tecnica Accesso alle applicazioni protetto. Ovunque. Utenti mobili protetti Nelle organizzazioni odierne, ai responsabili IT viene spesso richiesto di fornire a diversi tipi di utente l'accesso

Dettagli

Le Best Practices per proteggere Informazioni, Sistemi e Reti. www.vincenzocalabro.it

Le Best Practices per proteggere Informazioni, Sistemi e Reti. www.vincenzocalabro.it Le Best Practices per proteggere Informazioni, Sistemi e Reti www.vincenzocalabro.it Goal E difficile implementare un perfetto programma di organizzazione e gestione della sicurezza informatica, ma è importante

Dettagli

PROF. Filippo CAPUANI DHCP

PROF. Filippo CAPUANI DHCP PROF. Filippo CAPUANI DHCP Sommario Introduzione al DHCP Funzionamento di un DHCP server Installazione di un server DHCP nella rete Configurazione del servizio DHCP Configurazione dei computer client e

Dettagli

Total Security Knowledge Management Solution. Per Una Gestione Integrata Della Sicurezza Dell Azienda

Total Security Knowledge Management Solution. Per Una Gestione Integrata Della Sicurezza Dell Azienda Total Security Knowledge Management Solution Per Una Gestione Integrata Della Sicurezza Dell Azienda 3S Team SpA Nel 2004 la Sysdata Team SPA, oggi 3S Team SpA Software & Security Solutions - è entrata

Dettagli

Progetto Virtualizzazione

Progetto Virtualizzazione Progetto Virtualizzazione Dipartimento e Facoltà di Scienze Statistiche Orazio Battaglia 25/11/2011 Dipartimento di Scienze Statiche «Paolo Fortunati», Università di Bologna, via Belle Arti 41 1 La nascita

Dettagli

Certificato Autenticazione InfoCert Guida Utente

Certificato Autenticazione InfoCert Guida Utente Certificato Autenticazione InfoCert Guida Utente Versione 1.1 Guida alla configurazione del certificato di Autenticazione InfoCert Sommario Premessa... 2 Internet Explorer... 3 1.1 Installazione del certificato

Dettagli

Università Degli Studi dell Insubria Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless

Università Degli Studi dell Insubria Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless Università Degli Studi dell Insubria Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless Configurazione con Sistema Operativo Microsoft Windows XP Requisiti di sistema

Dettagli

NOTE. Asimmetrici: Utilizza due chiavi, una pubblica ed una privata

NOTE. Asimmetrici: Utilizza due chiavi, una pubblica ed una privata Simmetrici: sono quelli usati dalla crittografia classica ed essi permettono al mittente e al destinatario di usare la medesima chiave per rispettivamente crittare e decrittare un messaggio. Asimmetrici:

Dettagli

IBM Tivoli Endpoint Manager for Lifecycle Management

IBM Tivoli Endpoint Manager for Lifecycle Management IBM Endpoint Manager for Lifecycle Management Un approccio basato sull utilizzo di un singolo agente software e un unica console per la gestione degli endpoint all interno dell intera organizzazione aziendale

Dettagli

AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI OUTLOOK EXPRESS

AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI OUTLOOK EXPRESS AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI OUTLOOK EXPRESS 1.1Premessa Il presente documento è una guida rapida che può aiutare i clienti nella corretta configurazione del software Outlook Express v.6 per

Dettagli

Piattaforma FaD Formazione a distanza. Manuale di consultazione rapida per l utilizzo della piattaforma di. formazione a distanza di EFA srl

Piattaforma FaD Formazione a distanza. Manuale di consultazione rapida per l utilizzo della piattaforma di. formazione a distanza di EFA srl Piattaforma FaD Formazione a distanza Manuale di consultazione rapida per l utilizzo della piattaforma di formazione a distanza di EFA srl 1 Indice generale 1. Scopo del documento 2. Definizioni e abbreviazioni

Dettagli

CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE INFORMATICA

CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE INFORMATICA CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE INFORMATICA La Dialuma propone a catalogo 22 corsi di Informatica che spaziano tra vari argomenti e livelli. TITOLI E ARGOMENTI I001 - Informatica generale Concetti generali

Dettagli

WINDOWS XP. Aprire la finestra che contiene tutte le connessioni di rete in uno dei seguenti modi:

WINDOWS XP. Aprire la finestra che contiene tutte le connessioni di rete in uno dei seguenti modi: Introduzione: VPN (virtual Private Network) è una tecnologia informatica che permette, agli utenti autorizzati, di collegare i PC personali alla rete del nostro Ateneo, tramite la connessione modem o ADSL

Dettagli

Monitoraggio di outsourcer e consulenti remoti

Monitoraggio di outsourcer e consulenti remoti 1 Monitoraggio di outsourcer e consulenti remoti Un Whitepaper di Advanction e ObserveIT Daniel Petri 2 Sommario Esecutivo Nel presente whitepaper verrà mostrato come registrare le sessioni remote su gateway

Dettagli

Comunicazione istantanea per l azienda

Comunicazione istantanea per l azienda Comunicazione istantanea per l azienda Una netta riduzione dei costi, il miglioramento della produttività, standard elevati in termini di affidabilità e sicurezza, un sistema di messaging che garantisca

Dettagli

LA SOLUZIONE DI AUTENTICAZIONE IDEALE

LA SOLUZIONE DI AUTENTICAZIONE IDEALE A l a d d i n. c o m / e T o k e n LA SOLUZIONE DI AUTENTICAZIONE IDEALE Il modello ideale di autenticazione della password Nel competitivo mondo degli affari di oggi, la sicurezza in generale e l autenticazione

Dettagli

L accesso ad una condivisione web tramite il protocollo WebDAV con Windows XP

L accesso ad una condivisione web tramite il protocollo WebDAV con Windows XP L accesso ad una condivisione web tramite il protocollo WebDAV con Windows XP Premessa Le informazioni contenute nel presente documento si riferiscono alla configurazione dell accesso ad una condivisione

Dettagli

Learning from Starlight Progettare per comprendere: Mobile learning e tecnologie wireless per insegnare l Astrofisica nelle Scuole

Learning from Starlight Progettare per comprendere: Mobile learning e tecnologie wireless per insegnare l Astrofisica nelle Scuole Learning from Starlight Progettare per comprendere: Mobile learning e tecnologie wireless per insegnare l Astrofisica nelle Scuole Serena Pastore - INAF Scopi del progetto Il progetto presentato dall INAF

Dettagli

Novell ZENworks Configuration Management in ambiente Microsoft * Windows *

Novell ZENworks Configuration Management in ambiente Microsoft * Windows * Guida GESTIONE SISTEMI www.novell.com Novell ZENworks Configuration Management in ambiente Microsoft * Windows * Novell ZENworks Configuration Management in ambiente Microsoft Windows Indice: 2..... Benvenuti

Dettagli

LBINT. http://www.liveboxcloud.com

LBINT. http://www.liveboxcloud.com 2014 LBINT http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa o implicita di commerciabilità

Dettagli

MCA nasce per ottimizzare i tempi ed aumentare la produttività.

MCA nasce per ottimizzare i tempi ed aumentare la produttività. MCA, ossia Multimedia Collaboration APP, è la soluzione di web collaboration contributiva e interattiva realizzata da HRC per apportare nuove funzionalità nella gestione di meeting e per poter condividere

Dettagli

ISTRUZIONI OPERATIVE

ISTRUZIONI OPERATIVE ISTRUZIONI OPERATIVE Premessa Il presente documento è una guida rapida alla corretta configurazione del software di autenticazione per l utilizzo dei Certificati di autenticazione (e Carta Nazionale dei

Dettagli

Tecnologie Gnu Linux per la sicurezza della rete aziendale

Tecnologie Gnu Linux per la sicurezza della rete aziendale Tecnologie Gnu Linux per la sicurezza della rete aziendale Massimiliano Dal Cero, Stefano Fratepietro ERLUG 1 Chi siamo Massimiliano Dal Cero CTO presso Tesla Consulting Sicurezza applicativa e sistemistica

Dettagli

1. Panoramica Prodotto... 2 1.1 Sezione Anteriore... 2 1.2 Sezione Posteriore... 2

1. Panoramica Prodotto... 2 1.1 Sezione Anteriore... 2 1.2 Sezione Posteriore... 2 APPLIANCE FAX F90 Quick start guide Rev 1.2 1. Panoramica Prodotto... 2 1.1 Sezione Anteriore... 2 1.2 Sezione Posteriore... 2 2. Messa in opera... 3 2.1 Connessione dell apparato... 3 2.2 Primo accesso

Dettagli

UTILIZZO DELLA RETE WIRELESS DIPARTIMENTALE

UTILIZZO DELLA RETE WIRELESS DIPARTIMENTALE UTILIZZO DELLA RETE WIRELESS DIPARTIMENTALE PREMESSA Presso il Dipartimento di Elettronica e Informazione e attiva una infrastruttura wireless composta da undici access point (in seguito denominati AP)

Dettagli

REQUISITI PER ACCEDERE AI SERVIZI

REQUISITI PER ACCEDERE AI SERVIZI REQUISITI PER ACCEDERE AI SERVIZI La presente Guida è valida unicamente per certificati di Autenticazione rilasciati dall Ente Certificatore InfoCert. Per accedere alle banche dati Corte di Cassazione,

Dettagli

AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD

AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD 1.1 Premessa Il presente documento è una guida rapida che può aiutare i clienti nella corretta configurazione del software MOZILLA THUNDERBIRD

Dettagli

Autorità di Certificazione del Consiglio Nazionale del Notariato. Come attivare la nuova smart card Notaio

Autorità di Certificazione del Consiglio Nazionale del Notariato. Come attivare la nuova smart card Notaio Autorità di Certificazione del Consiglio Nazionale del Notariato Come attivare la nuova smart card Notaio Versione: 06 Data: 02/09/2014 Versione: 06 Data: 02/09/2014 Nome file: firma2014_guida_rapida Ver

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Carta Provinciale dei Servizi Microsoft Windows XP/Vista/7 www.cartaservizi.provincia.tn.it Questo manuale fornisce le istruzioni per l'utilizzo della Carta Provinciale dei

Dettagli

SUAPPiemonte. Prerequisiti tecnici e modalità di configurazione della postazione di lavoro STATO DELLE VARIAZIONI

SUAPPiemonte. Prerequisiti tecnici e modalità di configurazione della postazione di lavoro STATO DELLE VARIAZIONI SUAPPiemonte Prerequisiti tecnici e modalità di configurazione della postazione di lavoro STATO DELLE VARIAZIONI Versione Paragrafo o Pagina Descrizione della variazione V01 Tutto il documento Versione

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO Gentile Cliente, ti ringraziamo per aver scelto il servizio Linkem. Attraverso i semplici passi di seguito descritti potrai da subito iniziare a sfruttare a pieno

Dettagli

Zeroshell autenticatore RADIUS per reti Wireless

Zeroshell autenticatore RADIUS per reti Wireless Zeroshell autenticatore RADIUS per reti Wireless Introduzione Come scritto nei precedenti HOWTO, Zeroshell è una distribuzione Linux derivata, orientata alla gestione di numerosi servizi di rete. Offre

Dettagli

Università Degli Studi dell Insubria. Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless

Università Degli Studi dell Insubria. Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless Università Degli Studi dell Insubria Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless Istruzioni per l accesso alla rete WiFi INSUBRIA-CAMPUS-STUDENTI Configurazione

Dettagli

MUDE Piemonte. Modalità operative di configurazione e accesso al sistema MUDE

MUDE Piemonte. Modalità operative di configurazione e accesso al sistema MUDE MUDE Piemonte Modalità operative di configurazione e accesso al sistema MUDE STATO DELLE VARIAZIONI Versione Paragrafo o Pagina Descrizione della variazione V04 Paragrafo 2.3.2 Capitolo 4 IMPORTANTE a

Dettagli

K-Archive. Conservazione Sostitutiva

K-Archive. Conservazione Sostitutiva K-Archive per la Conservazione Sostitutiva Descrizione Prodotto Per informazioni: MKT Srl Corso Sempione 33-20145 Milano Tel: 02-33104666 FAX: 20-70039081 Sito: www.mkt.it Email: ufficio@mkt.it Copyright

Dettagli

GUIDA RAPIDA. Per navigare in Internet, leggere ed inviare le mail con il tuo nuovo prodotto TIM

GUIDA RAPIDA. Per navigare in Internet, leggere ed inviare le mail con il tuo nuovo prodotto TIM GUIDA RAPIDA Per navigare in Internet, leggere ed inviare le mail con il tuo nuovo prodotto TIM Indice Gentile Cliente, Guida Rapida 1 CONFIGURAZIONE DEL COMPUTER PER NAVIGARE IN INTERNET CON PC CARD/USB

Dettagli

MI/RAO_ICERT Manuale Installazione Workstation Ufficio di Registrazione

MI/RAO_ICERT Manuale Installazione Workstation Ufficio di Registrazione InfoCert Società per azioni Prodotto INDI Ente Certificatore InfoCert MI/RAO_ICERT Manuale Installazione Workstation Ufficio di Registrazione Funzione emittente Redatto da Verificato da Approvato da Servizi

Dettagli

DigiSiS. Manuale di installazione di una postazione Workstation per l utilizzo di Digital Sign Server

DigiSiS. Manuale di installazione di una postazione Workstation per l utilizzo di Digital Sign Server DigiSiS Manuale di installazione di una postazione Workstation per l utilizzo di Digital Sign Server Funzione emittente 10800 Servizi Professionali Redatto da Verificato da MU/ICCA Manuale installazione

Dettagli

4G LTE WI-FI HOTSPOT 4G/3G Wi-Fi Router - Micro SD Card Reader

4G LTE WI-FI HOTSPOT 4G/3G Wi-Fi Router - Micro SD Card Reader 4G LTE WI-FI HOTSPOT 4G/3G Wi-Fi Router - Micro SD Card Reader GUIDA DI INSTALLAZIONE RAPIDA HHTSPT4GLTE www.hamletcom.com Gentile Cliente, La ringraziamo per la fiducia riposta nei nostri prodotti. La

Dettagli

Interfaccia KNX/IP Wireless GW 90839. Manuale Tecnico

Interfaccia KNX/IP Wireless GW 90839. Manuale Tecnico Interfaccia KNX/IP Wireless GW 90839 Manuale Tecnico Sommario 1 Introduzione... 3 2 Applicazione... 4 3 Menù Impostazioni generali... 5 3.1 Parametri... 5 4 Menù Protezione WLAN... 6 4.1 Parametri... 6

Dettagli

Company profile 2014

Company profile 2014 Company profile 2014 Chi siamo Digimetrica è una società specializzata in: Sicurezza informatica Networking e gestione di infrastrutture informatiche Outsourcing di soluzioni internet e cloud computing

Dettagli

Cortado Corporate Server 4.0 per BlackBerry

Cortado Corporate Server 4.0 per BlackBerry All interno ulteriori dettagli Cortado Corporate Server 4.0 per BlackBerry La nuova dimensione della mobilità Cortado offre la completa autonomia dalla postazione di lavoro e modalità di comunicazione

Dettagli

CRS: un opportunità per le Biblioteche Lombarde

CRS: un opportunità per le Biblioteche Lombarde 23 Maggio 2008 CRS: un opportunità per le Biblioteche Lombarde daniele.crespi@lispa.it CRS : La diffusione Come accedere ai servizi online 2 Lettore smart card 1 PC connesso ad Internet 4 PDL & CRS Manager

Dettagli

Configurazione client in ambiente Windows XP

Configurazione client in ambiente Windows XP Configurazione client in ambiente Windows XP Il sistema operativo deve essere aggiornato con il Service Pack 2, che contiene anche l aggiornamento del programma di gestione delle connessioni remote. Visualizzare

Dettagli

Wireless Network Broadband Modem/router WL-108. Guida rapida all'installazione

Wireless Network Broadband Modem/router WL-108. Guida rapida all'installazione Wireless Network Broadband Modem/router WL-108 Guida rapida all'installazione La presente guida illustra solo le situazioni più comuni. Fare riferimento al manuale utente presente sul CD-ROM in dotazione

Dettagli

Servizio Sistemi Informativi SPERIMENTAZIONE DI RETI PRIVATE VIRTUALI CON L'UTILIZZO DI SOFTWARE OPEN SOURCE

Servizio Sistemi Informativi SPERIMENTAZIONE DI RETI PRIVATE VIRTUALI CON L'UTILIZZO DI SOFTWARE OPEN SOURCE Servizio Sistemi Informativi SPERIMENTAZIONE DI RETI PRIVATE VIRTUALI CON L'UTILIZZO DI SOFTWARE OPEN SOURCE Redatto: Nucleo Gestione Innovazione e fornitori IT Versione: 1.0 Data emissione: 9/11/2006

Dettagli

WI-FI DOCKING STATION USB 3.0 Single Bay per Hard Disk 2.5"/3.5" SATA III

WI-FI DOCKING STATION USB 3.0 Single Bay per Hard Disk 2.5/3.5 SATA III WI-FI DOCKING STATION USB 3.0 Single Bay per Hard Disk 2.5"/3.5" SATA III Manuale Utente HXDDWIFI www.hamletcom.com Gentile Cliente, La ringraziamo per la fiducia riposta nei nostri prodotti. La preghiamo

Dettagli

1. Servizio di accesso remoto con SSL VPN

1. Servizio di accesso remoto con SSL VPN Indice documento 1. Servizio di accesso remoto con SSL VPN 1 a. A chi è rivolto 1 b. Come funziona 1 c. Piattaforme supportate 1 d. Come si accede (Windows, Mac OS X, Linux) 2-3 2. Competente WSAM attivo

Dettagli