Figura Professionale codice FP107 ADDETTO VENDITA NO FOOD

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Figura Professionale codice FP107 ADDETTO VENDITA NO FOOD"

Transcript

1 settore Comparto descrizione COMMERCIO ALL'INGROSSO E AL DETTAGLIO; RIPARAZIONE DI AUTOVEICOLI, MOTOCICLI E DI BENI PERSONALI E PER LA CASA COMMERCIO AL DETTAGLIO, ESCLUSO QUELLO DI AUTOVEICOLI E DI MOTOCICLI; RIPARAZIONE DI BENI PERSONALI E PER LA CASA Persona che garantisce l erogazione di un servizio di assistenza, consulenza e vendita di prodotti non alimentari al cliente, improntando il rapporto a gentilezza, cortesia e professionalità. La figura professionale in esame ha anche le funzioni di allestimento e cura del banco/scaffale, di pulizia dei locali di vendita, di chiusura delle casse la sera e di apertura delle casse la mattina. L Addetto vendita no food si relaziona direttamente con i colleghi, agendo sulla base delle indicazioni dei superiori e del capo reparto e ad eventuali procedure di lavoro formalizzate. Output dell'attività della Competenza della Competenza Elementi di Competenza merce scannerizzata Essere ingrado di scannerizzare la merce A partire dalla merce ricevuta - rilevare con la pistola scanner - togliere il dispositivo antitaccheggio - chiedere al cliente se ha bisogno di una particolare confezione - confezionare il prodottoavendo cura di ottimizzare i tempi e di usare gentilezza e cortesia nei confronti del cliente Tipologie di politiche promozionali (I prodotti in offerta, Le campagne promozionali, Le fidelity card) Elementi di legislazione tributaria e fiscale (lo scontrino, la fattura accompagnatoria, la gestione del reso) Procedura di pagamento (la gestione del contante: il fondo cassa, il POS, carta di credito e di debito, gli assegni) Funzionamento di reparto casse (il registratore di cassa, le funzioni del registratore di cassa, lo scanner, le operazioni connesse alla lettura ottica) Controllo/verifica/monitoraggio/collaudo di registrazione della merce Utilizzo di pistola/scanner Realizzazione(fare, agire) di eliminazione del dispositivo antitaccheggio Realizzazione(fare, agire) di confezionamento/imbustaggio del prodotto scontrino fiscale Essere ingrado di effettuare le operazioni di incasso e consegnare la merce A partire dall importo registrato e visualizzato sul registratore di cassa - chiedere la tipologia di pagamento - espletare l operazione (sulla base della richiesta del cliente) - porgere la merce acquistata e lo scontrino - congedare il cliente, salutandolo e ringraziandolo avendo cura di ottimizzare i tempi e di usare cortesia nei confronti del cliente stesso Elementi di legislazione tributaria e fiscale (lo scontrino, la fattura accompagnatoria, la gestione del reso) Procedura di pagamento (la gestione del contante: il fondo cassa, il POS, carta di credito e di debito, gli assegni) Funzionamento di reparto casse (il registratore di cassa, le funzioni del registratore di cassa, lo scanner, le operazioni connesse alla lettura ottica) Tipologie di politiche promozionali (I prodotti in offerta, Le campagne promozionali, Le Pagina 1 di 6

2 fidelity card) Tipologie di sistemi di pagamento Utilizzo di registratore di cassa Le funzioni del registratore di cassa, Lo scanner, Le operazioni connesse alla lettura ottica Gestione di tipologia di pagamento Realizzazione(fare, agire) di incasso del corrispettivo Gestione di resto Gestione di congedo il cliente (salutarlo e ringraziarlo) Utilizzo di pistola/scanner Realizzazione(fare, agire) di confezionamento/imbustaggio del prodotto Realizzazione(fare, agire) di consegna del prodotto al cliente Gestione di impostazione delle operazioni connesse alle offerte speciali ed alla fidelity card prodotto consegnato al cliente Essere ingrado di assistere e consigliare il cliente A partire dalla richiesta del cliente - sincerarsi circa l esatta comprensione di quanto ha chiesto - mostrare al cliente le soluzioni più adatte alle sue esigenze - aiutare il cliente nell eventuale sua valutazione - preparare il prodotto (confezionamento, piegatura, etc.) e consegnarlo al cliente per l espletamento delle operazioni di cassa. Sulla base di un comportamento improntato a gentilezza, cortesia e professionalità. Elementi di merceologia di settore Caratteristiche merceologiche ed organolettiche di: alimenti di origine vegetale, alimenti di origine animale, bevande Procedura di codifica dei prodotti (etichettatura, codici a barre) Procedura di merchandising e di esposizione dei prodotti ( ripartizione degli spazi espositivi, il lay out e il lay out merceologico, Il display e le attrezzature di vendita, l assortimento, visual merchandising) Logiche di merchandising, ripartizione degli spazi espositivi, il lay out e il lay out merceologico, Il display e le attrezzature di vendita, l assortimento, l esposizione del prodotto nel reparto: regole, il merchandising e gli strumenti commerciali, i percorsi di servizio, Aspetti di category management, Attrezzature di vendita ed illuminazione, Visual merchandising Tipologie di assortimento (L offerta merceologica relativa a: camping, tennis, sci, calcio, fitness, ciclismo, boxe, pesca, tempo libero ) L offerta merceologica relativa a: camping, tennis, sci, calcio, fitness, ciclismo, boxe, pesca, tempo libero Elementi di logistica (La logistica di reparto, L organizzazione giornaliera del lavoro, L organizzazione del lavoro: procedure operative) La logistica di reparto, L organizzazione giornaliera del lavoro, L organizzazione del Pagina 2 di 6

3 lavoro: procedure operative Elementi di vetrinistica (Regole di allestimento di una vetrina, Luci, colori, spazi, profondità, I servizi complementari) Procedura di gestione del punto vendita (fattori produttivi del punto vendita, equilibrio economico del punto vendita, politica dei prezzi, gestione degli ordini, gestione economica dei reparti) I fattori produttivi del punto vendita, Valenza economica dell uso delle risorse, L equilibrio economico di gestione del punto vendita, La politica dei prezzi, La gestione degli ordini, La gestione economica dei reparti Elementi di comunicazione e tecniche di vendita (psicologia e motivazione all' acquisto, approccio del clinte, gestione del cliente) La psicologia di acquisto, La motivazione di acquisto, Gli aspetti caratteriali del cliente, Le differenti tipologie di acquisto nel punto vendita, L approccio del cliente, La gestione del cliente, I prezzi nel reparto Elementi di marketing (il consumatore, tendenze di consumo, le promozioni, immagine punto vendita, cartellonistica e segnaletica, segmentazione clientela) Il marketing mix, Il consumatore, Le tendenze di consumo, Segmentazione e targettizzazione della clientela, Pricing, Il sistema di comunicazione commerciale - Pubblicità ed immagine aziendale, Le promozioni, L immagine del punto di vendita, Cartellonistica e segnaletica, Leggibilità del punto vendita Gestione di mostrazione al cliente delle soluzioni più adatte alle sue esigenze Gestione di cliente nella valutazione ed opportunità di acquisto Realizzazione(fare, agire) di consegna del prodotto al cliente Realizzazione(fare, agire) di confezionamento/imbustaggio del prodotto Analisi di esigenze del cliente e valutazione delle soluzioni più adatte scaffale/banco allestito Essere ingrado di allestire il banco/scaffale A partire dalla chiusura della sera precedente e da determinati input ricevuti dalla direzione - riassettare e riordinare i vari banchi e scaffali di vendita - inserire la merce nei banchi, se necessario - curare la presentazione e l esposizione della merce - curare la vetrina, se necessario - controllare le scorte - segnalare eventuale mancanza di merce tenendo conto di determinate regole espositive, di aspetti di natura logistica e di aspetti legati alla sicurezza sul lavoro. Procedura di codifica dei prodotti (etichettatura, codici a barre) Elementi di marketing Procedura di merchandising e di esposizione dei prodotti ( ripartizione degli spazi espositivi, il lay out e il lay out merceologico, Il display e le attrezzature di vendita, l assortimento, visual merchandising) Logiche di merchandising, ripartizione degli spazi espositivi, il lay out e il lay out merceologico, Il display e le attrezzature di vendita, l assortimento, l esposizione del prodotto nel reparto: regole, il merchandising e gli strumenti commerciali, i percorsi di servizio, Aspetti di category management, Attrezzature di vendita ed Pagina 3 di 6

4 locali puliti Essere ingrado di pulire i locali cassa operativa Essere ingrado di effettuare le operazioni di apertura A partire dalla chiusura della sera precedente, pulire scaffali, gondole e locali di vendita, avendo cura di osservare la normativa in materia di igiene e sicurezza nei luoghi di lavoro e nel rispetto di determinati limiti temporali A partire dalla chiusura della sera precedente, essere in grado di: illuminazione, Visual merchandising Elementi di marketing (il consumatore, tendenze di consumo, le promozioni, immagine punto vendita, cartellonistica e segnaletica, segmentazione clientela) Il marketing mix, Il consumatore, Le tendenze di consumo, Segmentazione e targettizzazione della clientela, Pricing, Il sistema di comunicazione commerciale - Pubblicità ed immagine aziendale, Le promozioni, L immagine del punto di vendita, Cartellonistica e segnaletica, Leggibilità del punto vendita Tipologie di assortimento (L offerta merceologica relativa a: camping, tennis, sci, calcio, fitness, ciclismo, boxe, pesca, tempo libero ) L offerta merceologica relativa a: camping, tennis, sci, calcio, fitness, ciclismo, boxe, pesca, tempo libero Elementi di organizzazione del lavoro Elementi di logistica (La logistica di reparto, L organizzazione giornaliera del lavoro, L organizzazione del lavoro: procedure operative) La logistica di reparto, L organizzazione giornaliera del lavoro, L organizzazione del lavoro: procedure operative Elementi di vetrinistica (Regole di allestimento di una vetrina, Luci, colori, spazi, profondità, I servizi complementari) Procedura di gestione del punto vendita (fattori produttivi del punto vendita, equilibrio economico del punto vendita, politica dei prezzi, gestione degli ordini, gestione economica dei reparti) I fattori produttivi del punto vendita, Valenza economica dell uso delle risorse, L equilibrio economico di gestione del punto vendita, La politica dei prezzi, La gestione degli ordini, La gestione economica dei reparti Preparazione/allestimento di banchi e scaffali di vendita Controllo/verifica/monitoraggio/collaudo di esposizione della merce Normativa relativa a legislazione igenico-sanitaria Elementi di logistica di reparto (Funzionamento del banco frigo, celle di refrigerazione, scaffali espositivi, retrobanco.) Manutenzione/pulizia/riordino di scaffali, gondole, superficie di vendita Pagina 4 di 6

5 cassa -verificare il corretto funzionamento del registratore di cassa, -verificare le esatte impostazioni relative ai vari sistemi di incasso, - impostare le operazioni connesse ad eventuali offerte speciali (ed alla fidelity card, se presente), -verificare la consistenza del fondo, operando con precisione con riferimento soprattutto alla disposizione del fondo cassa. Elementi di organizzazione aziendale (tipologie di prodotti/servizi, di clienti, di strutture, di procedure e processi, di sistemi di relazioni, di operatori, di tecnologie utilizzate, di layout, ecc) Tipologie di politiche promozionali (I prodotti in offerta, Le campagne promozionali, Le fidelity card) Elementi di legislazione tributaria e fiscale (lo scontrino, la fattura accompagnatoria, la gestione del reso) Procedura di pagamento (la gestione del contante: il fondo cassa, il POS, carta di credito e di debito, gli assegni) Funzionamento di reparto casse (il registratore di cassa, le funzioni del registratore di cassa, lo scanner, le operazioni connesse alla lettura ottica) Elementi di organizzazione aziendale (L azienda ed il sistema informativo interno, La gestione dei movimenti di cassa e finanziari) Elementi di informatica applicata al punto vendita Funzionamento di Personal computer e struttura (Strumenti informatici e informativi per il punto vendita, Il Pos in barriera casse, L MSI per il riordino della merce, Navigare in Internet e usare la posta elettronica) struttura e funzionamento, Strumenti informatici e informativi per il punto vendita, Il Pos in barriera casse, L MSI per il riordino della merce, Navigare in Internet e usare la posta elettronica Controllo/verifica/monitoraggio/collaudo di corretto funzionamento del registratore di cassa Controllo/verifica/monitoraggio/collaudo di esatte impostazioni relative ai vari sistemi di incasso Gestione di impostazione delle operazioni connesse alle offerte speciali ed alla fidelity card Controllo/verifica/monitoraggio/collaudo di consistenza del fondo cassa Utilizzo di registratore di cassa Le funzioni del registratore di cassa, Lo scanner, Le operazioni connesse alla lettura ottica COMPORTAMENTI Dimostrare attitudine alle relazioni interpersonali Aver cura di osservare le norme di sicurezza igiene personale e dell'ambiente di lavoro Avere atenzione alla gestione di tempi di esecuzione Aver cura di mettere il cliente in primo piano Pagina 5 di 6

6 Tessere relazioni collaborative con i colleghi Assumere responsabilità e dimostrare affidabilità Assumere responsabilità riguardo al problema e sviluppare strategie di problem solving/soluzione criticità Aver cura di flussi di denaro necessari per il fondo cassa Aver cura di essere precisi nel compimento delle operazioni Dimostrare attitudine al lavoro in team Assumere responsabilità rispetto alle politiche promozionali Dimostrare sentimento di gentilezza e cordialità nei confronti del cliente Dimostrare attitudine all' ascolto Aver cura di essere precisi e curati nell immagine personale Aver cura di essere attenti, precisi, corretti Dimostrare sentimento di onestà verso il cliente Pagina 6 di 6

Figura Professionale codice FP205 AGENTE DI COMMERCIO

Figura Professionale codice FP205 AGENTE DI COMMERCIO settore Comparto descrizione COMMERCIO ALL'INGROSSO E AL DETTAGLIO; RIPARAZIONE DI AUTOVEICOLI, MOTOCICLI E DI BENI PERSONALI E PER LA CASA COMMERCIO ALL'INGROSSO E INTERMEDIARI DEL COMMERCIO, AUTOVEICOLI

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - ADETTO ALLA VENDITA settore

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - ADDETTO ALLA VENDITA

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - ADDETTO ALLA VENDITA

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SERVIZI DI DISTRIBUZIONE COMMERCIALE Processo Sequenza di processo Area di Attività Qualificazione

Dettagli

Identificativo Scheda: D7883 Data Invio a Catalogo: 30/09/2008

Identificativo Scheda: D7883 Data Invio a Catalogo: 30/09/2008 Anagrafica Ente Proponente : ESX006 Ragione Sociale : AGI Sigla Partita Iva Codice Fiscale : : 0596380897 : Sede Legale Indirizzo N.Civico Nazione Comune Cap Web E-Mail N. Telefono N. Fax : VIA ISONZO

Dettagli

Operatore ai servizi di vendita. Standard formativo minimo regionale

Operatore ai servizi di vendita. Standard formativo minimo regionale Operatore ai servizi di vendita Standard formativo minimo regionale Denominazione della figura professionale OPERATORE AI SERVIZI DI VENDITA Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT correlate

Dettagli

Figura Professionale codice FP215 DIRETTORE TECNICO DI AGENZIA DI VIAGGI

Figura Professionale codice FP215 DIRETTORE TECNICO DI AGENZIA DI VIAGGI settore Comparto descrizione TRASPORTI, MAGAZZINAGGIO E COMUNICAZIONI ATTIVITÀ DI SUPPORTO ED AUSILIARIE DEI TRASPORTI; ATTIVITÀ DELLE AGENZIE DI VIAGGIO Persona che, in piena autonomia e sulla base delle

Dettagli

Operatore ai servizi di vendita. Standard della Figura nazionale

Operatore ai servizi di vendita. Standard della Figura nazionale Operatore ai servizi di vendita Standard della Figura nazionale 115 Denominazione della figura OPERATORE AI SERVIZI DI VENDITA Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT correlate Attività economiche

Dettagli

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO. Referenziazioni della Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT):

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO. Referenziazioni della Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO Denominazione della figura 13. TECNICO COMMERCIALE DELLE VENDITE Referenziazioni della figura Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): 5. Professioni qualificate

Dettagli

OPERATORE AI SERVIZI DI VENDITA

OPERATORE AI SERVIZI DI VENDITA AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO SERVIZI COMMERCIALI Denominazione della figura OPERATORE AI SERVIZI DI VENDITA Referenziazioni della figura Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): 5.1. Professioni

Dettagli

Tecnico commerciale delle vendite. Standard della Figura nazionale

Tecnico commerciale delle vendite. Standard della Figura nazionale Tecnico commerciale delle vendite Standard della Figura nazionale Denominazione della figura TECNICO COMMERCIALE DELLE VENDITE Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT correlate Attività economiche

Dettagli

IL TRADE MARKETING. Prof. Giancarlo Ferrero - Università di Urbino

IL TRADE MARKETING. Prof. Giancarlo Ferrero - Università di Urbino IL TRADE MARKETING 1 DEFINIZIONE Il trade marketing è l insieme delle attività che puntano a conoscere, pianificare, organizzare e gestire il processo distributivo in modo da massimizzare la redditività

Dettagli

Strumenti a supporto della progettazione della prova d esame. Rif. PA anno 2012-2039/BO Progetto 2 Operatore del punto vendita

Strumenti a supporto della progettazione della prova d esame. Rif. PA anno 2012-2039/BO Progetto 2 Operatore del punto vendita Strumenti a supporto della progettazione della prova d esame Rif. PA anno 2012-2039/BO Progetto 2 Operatore del punto vendita PROGETTAZIONE DELLA PROVA D ESAME ALLEGATO 1: VARIABILI E MEDIA COMPLESSITA

Dettagli

Commesso di vendita/ commessa di vendita

Commesso di vendita/ commessa di vendita Delibera n. 285 del 15.03.2016 Ordinamento formativo per il mestiere oggetto d apprendistato del/della Commesso di vendita/ commessa di vendita 1. Il profilo professionale 2. Durata ed esame di fine apprendistato

Dettagli

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA Proposte formative 2011 Novità accreditamento ECM FINALITA Per soddisfare l esigenza di aggiornamento professionale continuo, grazie all esperienza maturata da Vega nelle

Dettagli

La vendita nella distribuzione commerciale

La vendita nella distribuzione commerciale La vendita nella distribuzione commerciale Agenzia formativa E-ducation.it Obiettivi formativi Settore 8 distribuzione commerciale Figura 17 - addetto alle operazioni di assistenza, orientamento, informazione

Dettagli

Figura Professionale codice FP116 NETWORK ADMINISTRATOR

Figura Professionale codice FP116 NETWORK ADMINISTRATOR settore Comparto descrizione ATTIVITÀ IMMOBILIARI, NOLEGGIO, INFORMATICA, RICERCA, SERVIZI ALLE IMPRESE INFORMATICA E ATTIVITÀ CONNESSE Persona che garantisce l installazione, la configurazione e la costante

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SERVIZI DI DISTRIBUZIONE COMMERCIALE Processo Sequenza di processo Area di Attività Qualificazione

Dettagli

CORSO PER LA CERTIFICAZIONE DI COMPETENZE ADA "ALLESTIMENTO E RIFORNIMENTO DEGLI SCAFFALI E DELLE ISOLE PROMOZIONALI

CORSO PER LA CERTIFICAZIONE DI COMPETENZE ADA ALLESTIMENTO E RIFORNIMENTO DEGLI SCAFFALI E DELLE ISOLE PROMOZIONALI CORSO PER LA CERTIFICAZIONE DI COMPETENZE ADA "ALLESTIMENTO E RIFORNIMENTO DEGLI SCAFFALI E DELLE ISOLE PROMOZIONALI Corso di formazione professionale inserito nel catalogo provinciale dell offerta formativa

Dettagli

Figura Professionale codice FP244 BANCONIERE DI GASTRONOMIA

Figura Professionale codice FP244 BANCONIERE DI GASTRONOMIA settore Comparto descrizione COMMERCIO ALL'INGROSSO E AL DETTAGLIO; RIPARAZIONE DI AUTOVEICOLI, MOTOCICLI E DI BENI PERSONALI E PER LA CASA COMMERCIO AL DETTAGLIO, ESCLUSO QUELLO DI AUTOVEICOLI E DI MOTOCICLI;

Dettagli

Le funzioni dei moduli

Le funzioni dei moduli SellShop applicativo modulare per catene di punti vendita SellShop nasce dalla più che decennale esperienza di SetUp nella realizzazione di programmi applicativi per la gestione della distribuzione, utilizzati

Dettagli

Allegato 6 PROFILI FORMATIVI A CARATTERE PROFESSIONALIZZANTE PER GLI APPRENDISTI DEL SETTORE PANIFICAZIONE

Allegato 6 PROFILI FORMATIVI A CARATTERE PROFESSIONALIZZANTE PER GLI APPRENDISTI DEL SETTORE PANIFICAZIONE Allegato 6 PROFILI FORMATIVI A CARATTERE PROFESSIONALIZZANTE PER GLI APPRENDISTI DEL SETTORE PANIFICAZIONE 1 AZIENDE ARTIGIANALI GRUPPO A AREA PANIFICAZIONE Profilo: Qualifiche: Area di attività: Settore:

Dettagli

Addetto alle vendite

Addetto alle vendite Modulo Orientamento al Lavoro Profili professionali Addetto al Punto Vendita Addetto alle vendite L Addetto alle vendite è una figura che assiste ed orienta i clienti nelle operazioni di acquisto. Negli

Dettagli

INDIRIZZO: SERVIZI COMMERCIALI. Qualifica progetto: OPERATORE PER I SERVIZI DI VENDITA ISTITUTI DELLA RETE:

INDIRIZZO: SERVIZI COMMERCIALI. Qualifica progetto: OPERATORE PER I SERVIZI DI VENDITA ISTITUTI DELLA RETE: INDIRIZZO: SERVIZI COMMERCIALI Qualifica progetto: OPERATORE PER I SERVIZI DI VENDITA ISTITUTI DELLA RETE: I.S.I.S. Salvatorelli Marsciano I.S.I.S. Italo Calvino Citta della Pieve I.I.S. Leonardo da Vinci

Dettagli

Mondo Pharma gcs Software

Mondo Pharma gcs Software Strumenti & Servizi Mondo Pharma gcs Software Prima di Iniziare Alcuni Riposanti Istanti tratti da Come eravamo Ieri La Cara Vecchia Farmacia Oggi Oggi in Farmacia lo spazio attribuito ad una categoria/reparto

Dettagli

Figura Professionale codice FP192 GRAFICO DESIGNER

Figura Professionale codice FP192 GRAFICO DESIGNER settore Comparto descrizione ATTIVITÀ IMMOBILIARI, NOLEGGIO, INFORMATICA, RICERCA, SERVIZI ALLE IMPRESE ATTIVITÀ DI SERVIZI ALLE IMPRESE Persona che garantisce la realizzazione di marchi e logotipi aziendali,

Dettagli

SOLUZIONE SOFTWARE PER CENTRI ESTETICI, SOLARIUM E PARRUCCHIERI

SOLUZIONE SOFTWARE PER CENTRI ESTETICI, SOLARIUM E PARRUCCHIERI Gruppo Pixel Srl Via E. Mattei, 86/5 40138 BOLOGNA TEL. 051-53.55.50 info@gruppopixel.com www.gruppopixel.com X- BEAUTY SOLUZIONE SOFTWARE PER CENTRI ESTETICI, SOLARIUM E PARRUCCHIERI Il settore del benessere

Dettagli

Oltre l incontro domanda offerta: verso un approccio sistemico Sviluppo progetto sulle Figure Professionali

Oltre l incontro domanda offerta: verso un approccio sistemico Sviluppo progetto sulle Figure Professionali POR 2007-2013 Asse II OCCUPABILITÀ Linea di Intervento 1 Oltre l incontro domanda offerta: verso un approccio sistemico Sviluppo progetto sulle Figure Professionali Profili Professionali descritti Indice

Dettagli

TECNICA E TECNICO DEGLI ACQUISTI

TECNICA E TECNICO DEGLI ACQUISTI TECNICA E TECNICO DEGLI ACQUISTI 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie?... 6 Conoscenze... 9

Dettagli

COME VIENE REALIZZATO IL PROCESSO DI ACQUISTO?

COME VIENE REALIZZATO IL PROCESSO DI ACQUISTO? COME VIENE REALIZZATO IL PROCESSO DI ACQUISTO? A Flusso di attività B - INPUT C Descrizione dell attività D RISULTATO E - SISTEMA PROFESSIONALE Domanda di beni che l azienda utilizza a scopo interno oppure

Dettagli

Richiedi una Demo Gratuita

Richiedi una Demo Gratuita 1 Introduzione Utilizzi codici a barre già esistenti oppure generi codici a barre personalizzati SHOP ABBIGLIAMENTO SHOP ABBIGLIAMENTO è un prodotto "ad-hoc" per i negozi di Abbigliamento che viene distribuito

Dettagli

TECNICO COMMERCIALE DELLE VENDITE

TECNICO COMMERCIALE DELLE VENDITE PIANI DI STUDIO QUARTO ANNO DI DIPLOMA PROFESSIONALE TECNICO COMMERCIALE DELLE VENDITE 1 COMUNICAZIONE E PARTECIPAZIONE SOCIALE L ambito Comunicazione e partecipazione sociale concorre a mettere lo studente

Dettagli

fornitore globale per la GDO

fornitore globale per la GDO fornitore globale per la GDO evision srl è specializzata in soluzioni software per le aziende della Grande Distribuzione (alimentare e non), per le piattaforme ortofrutticole e per le aziende manifatturiere.

Dettagli

Brochure per fornitori e partner

Brochure per fornitori e partner La grande catena di negozi per tutta la famiglia Brochure per fornitori e partner SOMMARIO Sommario... 3 Il Gruppo CIA Diffusione Abbigliamento... 4 La Rete dei Punti Vendita... 4 I motivi di un successo...

Dettagli

LE POLITICHE DI COMUNICAZIONE DELLE IMPRESE COMMERCIALI

LE POLITICHE DI COMUNICAZIONE DELLE IMPRESE COMMERCIALI LE POLITICHE DI COMUNICAZIONE DELLE IMPRESE COMMERCIALI Comunicazione esterna Comunicazione interna I target group della comunicazione: la domanda finale il personale di vendita i fornitori i concorrenti.

Dettagli

CEREF Soc. Coop. a r.l. Viale Monza, 12 20127 Milano www.ceref.net - Catalogo corsi di Formazione per la Distribuzione Commerciale -

CEREF Soc. Coop. a r.l. Viale Monza, 12 20127 Milano www.ceref.net - Catalogo corsi di Formazione per la Distribuzione Commerciale - 3333 CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE PER LA DISTRIBUZIONE COMMERCIALE INDICE AREA COMMERCIALE E GESTIONALE Lo scenario e gli sviluppi della GD in Italia e in Europa pag. 2 Le leve commerciali della distribuzione

Dettagli

DECATHLON Portfolio delle competenze, Libretto formativo e riconoscimento di crediti formativi

DECATHLON Portfolio delle competenze, Libretto formativo e riconoscimento di crediti formativi DECATHLON Portfolio delle competenze, Libretto formativo e riconoscimento di crediti formativi Proposta Accordo di Riconoscimento CFU Schede descrittive dei corsi Decathlon per venditori Settembre 2014

Dettagli

SOLUZIONI PER LA MEDIA E GRANDE DISTRIBUZIONE

SOLUZIONI PER LA MEDIA E GRANDE DISTRIBUZIONE VOLUME 1 NUMERO 1 SOLUZIONI PER LA MEDIA E GRANDE DISTRIBUZIONE 2012 DOVE SIAMO Via E. Cutore, 48 95030 Gravina di Catania Tel. 095-420598 Fax 095-7441974 info@uninetsrl.com www.uninetsrl.com L AZIENDA

Dettagli

www.siglacenter.it Sigla Center Srl Via L. Giuntini, 40 50053 Empoli (FI) Tel. 0571 9988 Fax 0571 993366 e-mail:info@siglacenter.

www.siglacenter.it Sigla Center Srl Via L. Giuntini, 40 50053 Empoli (FI) Tel. 0571 9988 Fax 0571 993366 e-mail:info@siglacenter. 1/9 Il software per la gestione del tuo negozio 1. MODA++: IL SOFTWARE PER LA GESTIONE DEL TUO NEGOZIO... 3 2. LE PRINCIPALI FUNZIONALITÀ DI MODA++... 4 2.1 Gestione Anagrafica Articoli... 5 2.2 Gestione

Dettagli

La fidelizzazione della clientela nei punti vendita della GDA

La fidelizzazione della clientela nei punti vendita della GDA Panel agroalimentari Indagini monografiche Panel Agroalimentare Ismea La fidelizzazione della clientela nei punti vendita della GDA Dicembre 2007 Introduzione La presente indagine monografica è stata condotta

Dettagli

ACQUISTO D'IMPULSO ACQUISTO SUGGERITO. Glossario essenziale della GDO

ACQUISTO D'IMPULSO ACQUISTO SUGGERITO. Glossario essenziale della GDO A ACQUISTO D'IMPULSO Acquisto da parte del consumatore non programmato; effettuato in seguito alla percezione di uno stimolo, senza che abbia tenuto conto di fattori di effettivo bisogno. ACQUISTO SUGGERITO

Dettagli

Figura Professionale codice FP136 ADDETTO/A PRODUZIONE DI PIZZA TONDA

Figura Professionale codice FP136 ADDETTO/A PRODUZIONE DI PIZZA TONDA settore Comparto descrizione ALBERGHI E RISTORANTI ALBERGHI E RISTORANTI Persona che garantisce la preparazione e la cottura nel forno a legna dei vari tipi di pizze tonde proposte, nel rispetto delle

Dettagli

Figura Professionale codice FP191 GRAFICO PUBBLICITARIO - IMPRENDITORE

Figura Professionale codice FP191 GRAFICO PUBBLICITARIO - IMPRENDITORE settore Comparto descrizione ATTIVITÀ IMMOBILIARI, NOLEGGIO, INFORMATICA, RICERCA, SERVIZI ALLE IMPRESE ATTIVITÀ DI SERVIZI ALLE IMPRESE persona che gestisce un attività in proprio di consulenza e realizzazione

Dettagli

Sommario degli argomenti 1. MODA++: IL SOFTWARE PER LE BOUTIQUES...2 2. LE PRINCIPALI FUNZIONALITÀ DI MODA++...3 3. MODA++ : IL TARGET DI MERCATO...

Sommario degli argomenti 1. MODA++: IL SOFTWARE PER LE BOUTIQUES...2 2. LE PRINCIPALI FUNZIONALITÀ DI MODA++...3 3. MODA++ : IL TARGET DI MERCATO... Sommario degli argomenti 1. MODA++: IL SOFTWARE PER LE BOUTIQUES...2 2. LE PRINCIPALI FUNZIONALITÀ DI MODA++...3 2.1 GESTIONE ANAGRAFICA ARTICOLI... 4 2.2 GESTIONE LISTINI... 5 2.3 GESTIONE FIDELIZZAZIONE

Dettagli

Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): Classificazione attività economiche (ATECO 2007/ISTAT):

Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): Classificazione attività economiche (ATECO 2007/ISTAT): Denominazione della figura 15. OPERATORE DELLA RISTORAZIONE Indirizzi della figura 1. Preparazione pasti 2. Servizi di sala e di bar Referenziazioni della figura Nomenclatura delle Unità Professionali

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE ENTE BILATERALE CONFESERCENTI MODENA CORSI GRATUITI PER CHI VERSA I CONTRIBUTI ALL ENTE BILATERALE CESCOT MODENA

CORSI DI FORMAZIONE ENTE BILATERALE CONFESERCENTI MODENA CORSI GRATUITI PER CHI VERSA I CONTRIBUTI ALL ENTE BILATERALE CESCOT MODENA 2012 CORSI DI FORMAZIONE ENTE BILATERALE CONFESERCENTI MODENA CORSI GRATUITI PER CHI VERSA I CONTRIBUTI ALL ENTE BILATERALE CESCOT MODENA COMPOSIZIONI DECORATIVE SPONTANEE SVILUPPO ULTIME TENDENZE FLOREALI

Dettagli

CASSA AUTOMATICA SelfCASH

CASSA AUTOMATICA SelfCASH CASSA AUTOMATICA SelfCASH Caratteristiche Generali Hardware Transazioni Accetta pagamenti e dà il resto controllando l autenticità delle monete e delle banconote. Monete Accetta monete da 0,10, 0,20, 0,50,

Dettagli

FARMACROMA. FARMACROMA è UN PROGETTO INTEGRATO DI MARKETING, ARREDO E COMUNICAZIONE

FARMACROMA. FARMACROMA è UN PROGETTO INTEGRATO DI MARKETING, ARREDO E COMUNICAZIONE FARMACROMA FC 02 FARMACROMA Farmacroma nasce dall esperienza acquisita da Farla in 40 anni di attività nel settore farmaceutico dopo il confronto con i soci e professionisti del design e della comunicazione.

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONE PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONE PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONE PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SERVIZI TURISTICI Processo Servizi di viaggio e accompagnamento Sequenza di processo Composizione

Dettagli

Tecnico di cucina. Standard della Figura nazionale

Tecnico di cucina. Standard della Figura nazionale Tecnico di cucina Standard della Figura nazionale Denominazione della figura TECNICO DI CUCINA Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT correlate Attività economiche di riferimento: ATECO 2007/ISTAT

Dettagli

L Evoluzione del Registratore di Cassa

L Evoluzione del Registratore di Cassa Gruppo Pixel Srl Via E. Mattei, 86/5 40138 - BOLOGNA TEL. 051-53.55.50 www.gruppopixel.com L Evoluzione del Registratore di Cassa X-SHOP 2000 SOLUZIONI SOFTWARE PER IL PUNTO VENDITA MODERNO Il negozio

Dettagli

JOB PROFILE G L O S S A R I O ADDETTO ALLE VENDITE. tratto da. www.isfol.it/orientaonline

JOB PROFILE G L O S S A R I O ADDETTO ALLE VENDITE. tratto da. www.isfol.it/orientaonline G L O S S A R I O JOB PROFILE ADDETTO ALLE VENDITE tratto da www.isfol.it/orientaonline ADDETTO ALLE VENDITE L Addetto alle vendite è una figura che assiste ed orienta i clienti nelle operazioni di acquisto.

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SERVIZI TURISTICI Processo Servizi di ristorazione Sequenza di processo Definizione dell'offerta e

Dettagli

Consulenza e formazione nel Turismo e nella Ristorazione

Consulenza e formazione nel Turismo e nella Ristorazione Consulenza e formazione nel Turismo e nella Ristorazione GP.Studios è attiva nel settore del Turismo e della Ristorazione realizzando soluzioni per i propri clienti. Le soluzioni si raggiungono attraverso

Dettagli

ARREDAMENTI PER FARMACIE E NEGOZI.

ARREDAMENTI PER FARMACIE E NEGOZI. ARREDAMENTI PER FARMACIE E NEGOZI. Farmacia MAZZINI, Jesolo La NOSTRA TRADIZIONE Telaro nasce nel 1953 come azienda artigianale ed è strutturata da sempre a carattere familiare. Si sviluppa nel tempo con

Dettagli

DIPARTIMENTO TECNICO-PROFESSIONALE INDIRIZZO SERVIZI PER L'ENOGASTRONOMIA SETTORE CUCINA. Programmazione disciplinare condivisa secondo biennio

DIPARTIMENTO TECNICO-PROFESSIONALE INDIRIZZO SERVIZI PER L'ENOGASTRONOMIA SETTORE CUCINA. Programmazione disciplinare condivisa secondo biennio Istituto Professionale di Stato per i Servizi per l Enogastronomia e Ospitalità Alberghiera Aurelio Saffi Firenze DIPARTIMENTO TECNICO-PROFESSIONALE INDIRIZZO SERVIZI PER L'ENOGASTRONOMIA SETTORE CUCINA

Dettagli

FORMAZIONE ESTERNA PER APPRENDISTI PROGETTI DEI CORSI

FORMAZIONE ESTERNA PER APPRENDISTI PROGETTI DEI CORSI FORMAZIONE ESTERNA PER APPRENDISTI PROGETTI DEI CORSI Settore Commercio Allegato alla deliberazione della Giunta provinciale P.V. n. 4 del 13/01/2004 Negli ultimi anni il contratto di apprendistato ha

Dettagli

LAVORI D UFFICIO, GRAFICA E INFORMATICA MAGAZZINIERE

LAVORI D UFFICIO, GRAFICA E INFORMATICA MAGAZZINIERE MACROSETTORE LAVORI D UFFICIO, GRAFICA E INFORMATICA MAGAZZINIERE 1 MAGAZZINIERE TECNICO PROFESSIONALI prima annualità 2 Accettazione e ricevimento merci (affiancamento del tutor nella esecuzione di interventi

Dettagli

PIANO DIDATTICO CORSO R.E.C. ABILITANTE / SETTORE ALIMENTARE

PIANO DIDATTICO CORSO R.E.C. ABILITANTE / SETTORE ALIMENTARE PIANO DIDATTICO CORSO R.E.C. ABILITANTE / SETTORE ALIMENTARE LEGISLAZIONE SUL COMMERCIO DI VENDITA AL PUBBLICO 1) GENERALITA SUL COMMERCIO - Cosa vuol dire commercio - Chi è il commerciante - Le funzioni

Dettagli

TECNICA E TECNICO DEGLI ACQUISTI

TECNICA E TECNICO DEGLI ACQUISTI TECNICA E TECNICO DEGLI ACQUISTI 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 4 3. DOVE LAVORA... 5 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 7 5. COMPETENZE... 8 Quali competenze sono necessarie... 8 Conoscenze... 12

Dettagli

ARREDAMENTI PER FARMACIE E NEGOZI.

ARREDAMENTI PER FARMACIE E NEGOZI. ARREDAMENTI PER FARMACIE E NEGOZI. Farmacia MAZZINI, Jesolo LA NOSTRA TRADIZIONE Telaro nasce nel 1953 come azienda artigianale ed è strutturata da sempre a carattere familiare. Si sviluppa nel tempo con

Dettagli

I VANTAGGI DELL OUTSOURCING

I VANTAGGI DELL OUTSOURCING Chi Siamo I vantaggi dell Outsourcing Come Operiamo Introduzione servizi offerti dell azienda Presentazione Servizi Consulenza Logistica Servizi di Facchinaggio Rifornimenti Scaffali Servizi di Trasporto

Dettagli

SERVIZI PER L ENOGASTRONOMIA E L OSPITALITÀ ALBERGHIERA

SERVIZI PER L ENOGASTRONOMIA E L OSPITALITÀ ALBERGHIERA Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Professionale Servizi per l Enogastronomia e l Ospitalità Alberghiera A. Vespucci Via Valvassori Peroni 8-20133 Milano - Tel. 02.7610162

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - MAGAZZINIERE MULETTISTA - DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI REGIONALI

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI REGIONALI Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia Direzione centrale lavoro, formazione, istruzione, pari opportunità, politiche giovanili, ricerca e università Servizio Programmazione e gestione interventi formativi

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 RETAIL Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel offre ai propri

Dettagli

Denominazione Corso:

Denominazione Corso: CODICE: 254 Addetto all approvvigionamento della cucina, conservazione delle materie prime e realizzazione di preparazioni di base Opera nelle diverse aziende della ristorazione commerciale e collettiva.

Dettagli

Il software per la gestione del tuo negozio www.vargroup.it

Il software per la gestione del tuo negozio www.vargroup.it Il software per la gestione del tuo negozio 1. SHOP B3: IL SOFTWARE PER LA GESTIONE DEL TUO NEGOZIO...1 2. LE PRINCIPALI FUNZIONALITÀ DI SHOP B3...2 2.1 GESTIONE ANAGRAFICA ARTICOLI... 2 2.2 GESTIONE LISTINI...

Dettagli

Avviso pubblico per la presentazione di progetti per attività di formazione professionale per l apprendistato

Avviso pubblico per la presentazione di progetti per attività di formazione professionale per l apprendistato Avviso pubblico per la presentazione di progetti per attività di formazione professionale per l apprendistato ADDETTO ALLE VENDITE NEL COMMERCIO cod. 90 Avvio attività 3 ottobre 2014 Inizio lezioni 28

Dettagli

GPV GESTIONE PUNTO VENDITA

GPV GESTIONE PUNTO VENDITA GPV GESTIONE PUNTO VENDITA GESTIONE PUNTO VENDITA Vendita al banco GESTIONE PUNTO VENDITA, modulo funzionale del gestionale ERP Business Linea Net, è stato progettato per rispondere alle esigenze delle

Dettagli

DIPARTIMENTO TECNICO-PROFESSIONALE INDIRIZZO SERVIZI PER L'ENOGASTRONOMIA SETTORE CUCINA. Programmazione disciplinare condivisa quinto anno

DIPARTIMENTO TECNICO-PROFESSIONALE INDIRIZZO SERVIZI PER L'ENOGASTRONOMIA SETTORE CUCINA. Programmazione disciplinare condivisa quinto anno Istituto Professionale di Stato per i Servizi per l Enogastronomia e Ospitalità Alberghiera Aurelio Saffi Firenze DIPARTIMENTO TECNICO-PROFESSIONALE INDIRIZZO SERVIZI PER L'ENOGASTRONOMIA SETTORE CUCINA

Dettagli

SOFTWARE PER LA GESTIONE DELLA VENDITA AL DETTAGLIO

SOFTWARE PER LA GESTIONE DELLA VENDITA AL DETTAGLIO SOFTWARE PER LA GESTIONE DELLA VENDITA AL DETTAGLIO UNA SOLUZIONE completa CHE SODDISFA esigenze FISCALI E GESTIONALI UNA SOLUZIONE COMPLETA E FLESSIBILE Passepartout Retail è una soluzione studiata per

Dettagli

Retail Store Audit. Milano, 21 novembre 2012

Retail Store Audit. Milano, 21 novembre 2012 . Milano, 21 novembre 2012 Agenda Presentazione risultati Survey Modalità operative e leading practices Tavola Rotonda Presentazione risultati Survey. - 2 - La Survey Obiettivo: La ricerca condotta da

Dettagli

LA VOSTRA SICUREZZA PRIMA DI TUTTO

LA VOSTRA SICUREZZA PRIMA DI TUTTO LA VOSTRA SICUREZZA PRIMA DI TUTTO Da quasi un ventennio ITAC-TRON svolge la propria attività su tutto il territorio nazionale ed europeo, proponendo ai retailer, soluzioni all avanguardia nella progettazione

Dettagli

All. 1 AREA DI ATTIVITA - FRONT OFFICE E FUNZIONI AUSILIARIE TIPOLOGIA DI PROFILO ATTIVITA FORMATIVA ADDETTO FOOD E FUNZIONI AUSILIARIE

All. 1 AREA DI ATTIVITA - FRONT OFFICE E FUNZIONI AUSILIARIE TIPOLOGIA DI PROFILO ATTIVITA FORMATIVA ADDETTO FOOD E FUNZIONI AUSILIARIE All. 1 AREA DI ATTIVITA - FRONT OFFICE E FUNZIONI TIPOLOGIA DI PROFILO ADDETTO FOOD E FUNZIONI ADDETTO NO FOOD E FUNZIONI PIANO ORARIO CURRICOLARE ATTIVITA FORMATIVA Competenze a carattere Conoscere i

Dettagli

GPV GESTIONE PUNTO VENDITA

GPV GESTIONE PUNTO VENDITA GPV GESTIONE PUNTO VENDITA GESTIONE PUNTO VENDITA Vendita al banco GESTIONE PUNTO VENDITA, modulo funzionale del gestionale ERP Business Linea Net, è stato progettato per rispondere alle esigenze delle

Dettagli

IL TRADE MARKETING. Prof. Giancarlo Ferrero Corso di marketing Università di Urbino

IL TRADE MARKETING. Prof. Giancarlo Ferrero Corso di marketing Università di Urbino IL TRADE MARKETING 1 DEFINIZIONE Il trade marketing è l insieme delle attività che puntano a conoscere, pianificare, organizzare e gestire il processo distributivo in modo da massimizzare la redditività

Dettagli

Mi metto in GIOCO in Carrefour: storie di formazione. Milano: 20 Novembre 2014 Fabio Gabbiani

Mi metto in GIOCO in Carrefour: storie di formazione. Milano: 20 Novembre 2014 Fabio Gabbiani Mi metto in GIOCO in Carrefour: storie di formazione Milano: 20 Novembre 2014 Fabio Gabbiani 1 Carrefour: Un Retailer Multilocale e Multiformato QUOTA DI MERCATO N 1 in Europa N 2 nel mondo CIFRA D AFFARI

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - SARTO Addetto alla rifinitura

Dettagli

REFERENZIAZIONI (Istat 2001) - NUP DISEGNATORE DI MOBILI 3.1.2.6.8 DISEGNATORE DI ARREDAMENTI 3.4.4.2.13

REFERENZIAZIONI (Istat 2001) - NUP DISEGNATORE DI MOBILI 3.1.2.6.8 DISEGNATORE DI ARREDAMENTI 3.4.4.2.13 Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - PROGETTISTA MOBILI E

Dettagli

Order-to-Cash. Guardiamo avanti

Order-to-Cash. Guardiamo avanti Order-to-Cash Guardiamo avanti Mediacom supporta le aziende in tutte le fasi del Ciclo Attivo con il servizio di Order-to- Cash, che razionalizza ed ottimizza le risorse ed i processi delle aziende, con

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - ADDETTO ALLE MACCHINE

Dettagli

AREA PROFESSIONALE TECNICO COMMERCIALE-MARKETING OPERATORE DEL PUNTO VENDITA. pag. 1

AREA PROFESSIONALE TECNICO COMMERCIALE-MARKETING OPERATORE DEL PUNTO VENDITA. pag. 1 Regione Siciliana Assessorato regionale al Lavoro Previdenza Sociale, Formazione Professionale ed Emigrazione REPERTORIO REGIONALE DEI PROFILI PROFESSIONALI E FORMATIVI AREA PROFESSIONALE MARKETING E VENDITE

Dettagli

Es 08 CARTA? NO GRAZIE! EASYSHOW. Archiviazione Sostitutiva

Es 08 CARTA? NO GRAZIE! EASYSHOW. Archiviazione Sostitutiva Es 08 EASYSHOW Archiviazione Sostitutiva CARTA? NO GRAZIE! EASYSHOW 08 Cosa si intende per conservazione sostitutiva? Per conservazione sostitutiva si intende quel processo che permette di conservare documenti

Dettagli

Profilo professionale: ADDETTO AL RICEVIMENTO Livello: 2

Profilo professionale: ADDETTO AL RICEVIMENTO Livello: 2 Profilo professionale: ADDETTO AL RICEVIMENTO Livello: 2 Competenze C1 PRENDERSI CURA DEGLI OSPITI AL RICEVIMENTO C2 ARRIVI C3 PARTENZE C4 COMUNICARE CON GLI ALTRI SETTORI C5 GESTIRE I CAMBI DELLE STANZE

Dettagli

ALLEGATO B INDIRIZZI, PROFILI E QUADRI ORARI DEL SETTORE SERVIZI

ALLEGATO B INDIRIZZI, PROFILI E QUADRI ORARI DEL SETTORE SERVIZI ALLEGATO B INDIRIZZI, PROFILI E QUADRI ORARI DEL SETTORE SERVIZI Il profilo educativo, culturale e professionale dello studente di cui all allegato A), costituisce il riferimento per tutti gli indirizzi

Dettagli

STUDIO DI SETTORE SM44U ATTIVITÀ 52.48.1 - COMMERCIO AL DETTAGLIO DI MACCHINE E ATTREZZATURE PER UFFICIO

STUDIO DI SETTORE SM44U ATTIVITÀ 52.48.1 - COMMERCIO AL DETTAGLIO DI MACCHINE E ATTREZZATURE PER UFFICIO STUDIO DI SETTORE SM44U ATTIVITÀ 52.48.1 - COMMERCIO AL DETTAGLIO DI MACCHINE E ATTREZZATURE PER UFFICIO Settembre 2002 1 STUDIO DI SETTORE SM44U Numero % sugli invii Invii 3.047 Ritorni 1.808 59,3 Distribuzione

Dettagli

Rilevare Display, Prezzi, Promozioni ed Out of Stock

Rilevare Display, Prezzi, Promozioni ed Out of Stock Store SnapShot Rilevare Display, Prezzi, Promozioni ed Out of Stock Esigenza: conoscenza layout scaffale La conoscenza del layout scaffale è essenziale per Verificare la corretta attuazione del planogramma

Dettagli

ADDETTA E ADDETTO AL FRONT OFFICE BANCARIO

ADDETTA E ADDETTO AL FRONT OFFICE BANCARIO Aggiornato il 31 gennaio 2009 ADDETTA E ADDETTO AL FRONT OFFICE BANCARIO 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze

Dettagli

CORSO GRATUITO ADDETTO MAGAZZINO (SCAFFALISTA GDO) SEDI E CONTATTI. ANCONA E PROVINCIA www.garanziagiovaniperte.it IN EVIDENZA

CORSO GRATUITO ADDETTO MAGAZZINO (SCAFFALISTA GDO) SEDI E CONTATTI. ANCONA E PROVINCIA www.garanziagiovaniperte.it IN EVIDENZA CORSO GRATUITO SEDI E CONTATTI ADDETTO MAGAZZINO ANCONA E PROVINCIA www.garanziagiovaniperte.it IN EVIDENZA Frequenza infrasettimanale Corso gratuito Corpo docente formato da professionisti provenienti

Dettagli

Figura Professionale codice FP71 ACCONCIATORE UOMO DONNA

Figura Professionale codice FP71 ACCONCIATORE UOMO DONNA settore Comparto descrizione ALTRI SERVIZI PUBBLICI, SOCIALI E PERSONALI SERVIZI ALLE FAMIGLIE Persona che garantisce un accurato e completo servizio di cura dei capelli nel rispetto delle normative in

Dettagli

JOB PROFILE G L O S S A R I O ADDETTO ALLE CASSE. tratto da. www.isfol.it/orientaonline

JOB PROFILE G L O S S A R I O ADDETTO ALLE CASSE. tratto da. www.isfol.it/orientaonline G L O S S A R I O JOB PROFILE ADDETTO ALLE CASSE tratto da www.isfol.it/orientaonline ADDETTO ALLE CASSE L Addetto alle casse, che rappresenta una delle principali figure all interno degli esercizi commerciali,

Dettagli

I processi di vendita

I processi di vendita circuiti sempre aperti: flussi fisico-tecnici (in uscita) flussi monetari-finanziari (in entrata) azienda/clienti I processi di vendita settore fisico-tecnico settore economico settore finanziario prodotti/servizi

Dettagli

Versatile e intelligente

Versatile e intelligente Versatile e intelligente Il futuro del commercio alimentare al dettaglio è qui. La gamma Xs da Avery Berkel. Bilance intelligenti e semplici Sicura e precisa Bilance versatili e intelligenti da Avery Berkel:

Dettagli

I processi di vendita

I processi di vendita circuiti sempre aperti: flussi fisico-tecnici (in uscita) flussi monetari-finanziari (in entrata) azienda/clienti I processi di vendita settore fisico-tecnico settore economico settore finanziario prodotti/servizi

Dettagli

Marketing Operativo Pensiero Strategico Comunicazione e Formazione. Dott. Lorenzo Iazzetti

Marketing Operativo Pensiero Strategico Comunicazione e Formazione. Dott. Lorenzo Iazzetti Marketing Operativo Pensiero Strategico Comunicazione e Formazione Dott. Lorenzo Iazzetti Il nostro marchio Il nostro marchio presenta delle caratteristiche distintive composte da simboli e da lettere:

Dettagli

SVILUPPIAMO SOLUZIONI. Magaforsystem

SVILUPPIAMO SOLUZIONI. Magaforsystem SVILUPPIAMO SOLUZIONI Magaforsystem mysolution per l abbigliamento Tieni in mano il tuo magazzino con MagaforSystem Facile e comodo come un vestito su misura per te. Magaforsystem GESTIRE I TUOI PUNTI

Dettagli

ALLEGATO B INDIRIZZI, PROFILI E QUADRI ORARI DEL SETTORE SERVIZI

ALLEGATO B INDIRIZZI, PROFILI E QUADRI ORARI DEL SETTORE SERVIZI ALLEGATO B INDIRIZZI, PROFILI E QUADRI ORARI DEL SETTORE SERVIZI Il profilo educativo, culturale e professionale dello studente di cui all allegato A), costituisce il riferimento per tutti gli indirizzi

Dettagli

XMART per gestire il retail non food

XMART per gestire il retail non food XMART per gestire il retail non food Le aziende retail che oggi competono nei mercati specializzati, sono obbligati a gestire una complessità sempre maggiore; per questo, hanno bisogno di un valido strumento

Dettagli