14 maggio 2010 Versione 1.0

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "14 maggio 2010 Versione 1.0"

Transcript

1 SOFTWARE PER LA GESTIONE DI UN SISTEMA PER LA RILEVAZIONE DELLA QUALITÀ PERCEPITA DAGLI UTENTI, NEI CONFRONTI DI SERVIZI RICHIESTI ALLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, ATTRAVERSO L'UTILIZZO DI EMOTICON. 14 maggio 2010 Versione 1.0

2 INDICE Premessa Cosa fa Requisiti Funzionamento del sistema... 4 Interfaccia di amministrazione... 4 Interfaccia di votazione... 5 Accesskey Installazione e configurazione del software

3 Premessa L Istituto di Informatica e Telematica del CNR di Pisa mette a disposizione delle Amministrazioni pubbliche interessate il software necessario alla rilevazione della qualità percepita dagli utenti, utilizzabile tramite canale di erogazione del servizio di tipo sportello fisico. 1. Cosa fa Il sistema di rilevamento tramite emoticon della qualità percepita dai cittadini permette, al momento, le seguenti operazioni: Votazione da parte dei cittadini rispetto ai servizi di sportello mediante l utilizzo di monitor touch screen connesso/i direttamente al pc dell operatore/i. Selezione dei servizi erogati, allo sportello, dal singolo operatore. Generazione report in formato XML (extensible Markup Language) da utilizzare per l upload dei dati rilevati sul sistema di acquisizione messo a disposizione dal Ministero per la Pubblica Amministrazione e l'innovazione. Aggiornamento dei servizi erogati dall Ente tramite connessione, via web service, con il database del Dipartimento della Funzione Pubblica contenente le informazioni anagrafiche degli enti e i servizi da essi erogati. Impostazione del tempo limite per l espressione del giudizio sul servizio ricevuto. 2. Requisiti Per utilizzare il sistema è necessario disporre di: Un server, connesso in rete locale e con accesso alla rete Internet, con sistema operativo Windows o Linux sul quale installare il software sviluppato e gli applicativi necessari al suo funzionamento. In particolare gli applicativi necessari sono i seguenti: o Apache, per l attivazione del server Web; o Mysql per la gestione del database; o PHP come linguaggio di programmazione. o Winzip per l estrazione dei file contenuti nel pacchetto distribuito dallo IIT-CNR, nel caso di sistemi Windows. Esiste una suite denominata WAMP per il mondo Windows e LAMP per il mondo Linux contenente i 3 applicativi sopra definiti. Un computer per ogni postazione dell operatore. Ogni postazione deve essere collegata in rete locale al server e deve disporre di un client Web (IE, Firefox, Safari). 3

4 Un touch screen per ogni postazione. Il touch screen deve essere collegato al computer dell operatore e configurato come monitor esteso. A tal fine è necessario che il computer dell operatore sia dotato di una scheda video con uscita doppia (VGA o DVI). Nel caso di contesti in cui non fosse possibile dotarsi di monitor touch screen, è comunque possibile, alternativamente al touch screen, l utilizzo di un monitor aggiuntivo (in configurazione monitor esteso) accompagnato da un ulteriore mouse. Nel caso di piccoli enti, il server può coincidere anche con il computer dell operatore. In tal caso è sufficiente che il server sia connesso alla rete Internet per l accesso al database della Funzione Pubblica. 3. Funzionamento del sistema Il sistema per la rilevazione della qualità, realizzato dallo IIT-CNR, è composto da due interfacce: 1. Un interfaccia di votazione, ad utilizzo dell utente e dell operatore che fornisce il servizio, attraverso la quale l utente esprime il proprio giudizio sul servizio ricevuto; 2. Un interfaccia di amministrazione, ad utilizzo esclusivo di un operatore amministratore (di seguito indicato come amministratore), nel quale sono messe a disposizione le seguenti funzionalità: a. l elaborazione dei dati connessi ai giudizi espressi dagli utenti e la relativa produzione di documentazione; b. l invio e la ricezione di dati tra l ente e la Funzione Pubblica. All interfaccia di amministrazione si accede tramite autenticazione con le stesse credenziali dell accesso al Webservice messo a disposizione dalla Funzione Pubblica. Interfaccia di amministrazione All interfaccia di amministrazione si accede attraverso la URI dove localhost è il nome della macchina che gestisce il server Web sulla quale viene installato il sistema al momento dell installazione. L interfaccia presenta una maschera di autenticazione nella quale devono essere inseriti l utente e la password utilizzati per l accesso al Webservice messo a disposizione dalla Funzione Pubblica. Superata l autenticazione, l interfaccia mette a disposizione dell amministratore le varie funzionalità di elaborazione dati che nella versione attuale del software sono le seguenti: 1. Aggiornamento dei servizi associati all ente: selezionando questa voce il sistema preleva dal database della Funzione Pubblica i servizi dell ente, erogati attraverso il canale sportello fisico e li memorizza nel database di sistema. Al termine dell aggiornamento, l interfaccia visualizza la lista aggiornata dei servizi nel formato Denominazione servizio, Città e Indirizzo come inseriti nel Cruscotto gestionale. 2. Esportazione statistiche XML: attraverso questa funzionalità l interfaccia consente la generazione di un file XML contenente la reportistica relativa ad un servizio erogato dall ente in una determinata settimana. All amministratore è richiesta la selezione del servizio, tra la lista dei servizi aggiornati e memorizzati nel database di sistema, e della settimana di riferimento. Sulla base di tali informazioni il sistema 4

5 elabora i dati relativi ai giudizi e produce un file XML di report che può essere memorizzato o visualizzato sulla macchina locale. Il file XML di reportistica è prodotto secondo il tracciato stabilito dalla Funzione Pubblica e denominato MLF_chiaveServizio_Nsettimana.xml. 3. Seleziona i servizi per lo sportello: questa funzionalità è utile nel caso in cui l amministratore coincida con l operatore che eroga il servizio allo sportello. Essa consente la selezione dei servizi al momento erogati allo sportello e sui quali l utente può esprimere il suo giudizio attraverso l interfaccia di votazione. Interfaccia di votazione L interfaccia di votazione realizza il Dispositivo di rilevazione dei giudizi tramite emoticon Mettiamoci la Faccia. Attraverso quest interfaccia l operatore può decidere quali servizi erogare e sui quali gli utenti possono esprimere un giudizio. Può, inoltre, abilitare un utente alla votazione dopo che questo ha usufruito di un servizio o riabilitare un utente nel caso in cui non avesse fatto in tempo a votare. All interfaccia di votazione si accede attraverso la URI dove il nome della macchina che gestisce il server Web sulla quale viene installato il sistema al momento dell installazione. All attivazione, l interfaccia presenta una schermata di configurazione attraverso la quale l operatore seleziona i servizi che sta erogando al momento e sui quali gli utenti potranno esprimere il proprio giudizio. La selezione è consentita tramite la visualizzazione di una lista numerata dei servizi selezionabili tramite checkbox. I servizi nella lista sono letti dal database di sistema, eventualmente aggiornati tramite la funzionalità Aggiornamento dei servizi associati all ente dell interfaccia di amministrazione. All operatore è data la possibilità di stampare la lista numerata dei servizi, la cui memorizzazione gli sarà utile al momento dell abilitazione al voto per un determinato servizio. Attraverso la schermata di configurazione è altresì possibile configurare il tempo massimo che l utente ha a disposizione per esprimere il proprio giudizio. Una volta selezionati i servizi e inserito il tempo massimo di votazione, l operatore può mettere a disposizione dell utente la prima schermata del Dispositivo di rilevazione che sarà in modalità disattivata (schermata di attivazione). Il client Web, contenente la schermata di attivazione, dovrà essere posizionato nel touch screen a disposizione dell utente. Ciò consentirà all operatore di espletare la normale esecuzione delle operazioni di servizio. Una volta erogato un determinato servizio, tra quelli selezionati dalla lista della schermata di configurazione, l operatore può abilitare l utente alla votazione tramite Accesskey (tasti di accesso rapido) utilizzando come chiave il numero associato al servizio nella lista selezionabile. A questo punto, l utente verrà contato, le faccine del Dispositivo di rilevazione saranno selezionabili e l utente sarà in grado di esprimere il proprio giudizio sul servizio erogato. Il Dispositivo di rilevazione tornerà automaticamente alla schermata di attivazione nel caso in cui l utente non sia stato in grado di votare o non abbia votato entro il tempo massimo stabilito al momento della configurazione, oppure semplicemente dopo che l utente avrà votato. Nel caso in cui l utente non sia stato in grado di votare in tempo utile, l operatore può eventualmente riabilitare l utente alla votazione digitando come Accesskey la lettera r (erre) seguita dal numero identificativo del servizio; in questo caso l utente non verrà contato nuovamente. L attivazione del Dispositivo di rilevazione, attraverso la 5

6 corretta Accesskey, risulta fondamentale perché sulla base di questa sono conteggiati gli utenti che hanno usufruito dei servizi e associati i voti degli utenti ai vari servizi erogati agli sportelli. Per facilitare la selezione dei servizi e del tempo massimo per la votazione, il sistema memorizza ogni volta i dati inseriti dall operatore e ripropone nella schermata di configurazione l ultima selezione effettuata. Accesskey Di seguito sono riportate le combinazioni di tasti da digitare per selezionare una Accesskey nei client Web IE, Safari e Firefox: Internet Explorer : ALT SHIFT Key oppure ALT Key Safari : CTRL ALT Key Firefox per Mac : CTRL Key Firefox per Windows : ALT SHIFT Key dove Key corrisponde al numero identificativo del servizio oppure corrisponde a r seguita dal numero identificativo del servizio nel caso di riabilitazione al voto dell utente. 4. Installazione e configurazione del software Il software è stato testato su sistemi operativi Windows e Linux. Di seguito sono riportate le istruzioni per la loro installazione sui suddetti sistemi. Installazione su sistemi Windows 1. Autenticarsi sul sistema come amministratore e scaricare il pacchetto messo a disposizione dallo IIT- CNR denominato IIT_MLF_Package.zip. Estrarre i file contenuti al suo interno tramite il programma Winzip. Sarà creata una cartella denominata IIT_MLF_Package. 2. Verificare la presenza o meno del prodotto WAMPServer sul sistema. Se WAMPServer non è installato nel sistema, allora proseguire con il punto 3, mentre se WAMPServer è già installato, proseguire con il punto Verificare se siano già installati nel sistema alcuni dei singoli prodotti Apache, Mysql, PHP. Nel caso in cui alcuni di essi siano già installati, procedere con l installazione manuale degli eventuali prodotti mancanti e proseguire con il punto 6. Se nessuno dei singoli prodotti Apache, Mysql e PHP è installato, proseguire con il punto Procedere con l installazione del WAMPServer. La versione WampServer2.0i è disponibile nella cartella IIT_MLF_Package\WAMP. Alternativamente il WAMPServer può essere reperito online alla URI: a. Controllare che non vi siano programmi che utilizzano la porta 80 (per esempio Skype). b. Fare doppio click sul programma WampServer2.0i.exe. L'installazione è in inglese ma basta accettare la licenza e fare click su "next" e rispondere alla domanda sul Browser di default che si vuole utilizzare. Se viene visualizzata una finestra di Windows Firewall che chiede di consentire l accesso, consentire l accesso. 6

7 c. Terminata l'installazione, avviare i servizi wamp facendo click sulla icona di wampserver ( in basso a destra) e poi su "Start All Services". d. Fare click sull icona di wampserver, selezionare php, selezionare php extensions e php soap. 5. Procedere con l installazione dell applicazione sviluppata dallo IIT-CNR. Aprire la cartella mlf, all interno della cartella IIT_MLF_Package, e fare doppio click su installa. Fine dell installazione. 6. Solo nel caso in cui alcuni prodotti tra Apache, Mysql, PHP siano stati installati manualmente. a. Creare la cartella mlf nella DocumentRoot del server Web e procedere con la copia della cartella IIT_MLF_Package\mlf\mlfweb nella cartella mlf della DocumentRoot. b. Eseguire, tramite client Mysql, il file IIT_MLF_Package\mlf\mlf.sql, contenente i comandi sql per la creazione del database mlf e per il suo popolamento iniziale. Fine dell installazione. Installazione su sistemi Linux La procedura di installazione è analoga a quella descritta per i sistemi Windows. 1. Autenticarsi sul sistema come root e scaricare il pacchetto messo a disposizione dallo IIT-CNR denominato IIT_MLF_Package.zip. Estrarre i file contenuti al suo interno tramite il comando gzip. Sarà creata una directory denominata IIT_MLF_Package. 2. Verificare la presenza o meno del prodotto LAMP sul sistema. Se non è installato nel sistema, allora proseguire con il punto 3, mentre se è già installato, proseguire con il punto Verificare se siano già installati nel sistema alcuni dei singoli prodotti Apache, Mysql, PHP. Nel caso in cui alcuni di essi siano già installati, procedere con l installazione manuale degli eventuali prodotti mancanti e proseguire con il punto 6. Se nessuno dei singoli prodotti Apache, Mysql e PHP è installato, proseguire con il punto Procedere con l installazione del LAMP reperibile nella distribuzione di Linux utilizzata. 5. Creare la cartella mlf nella DocumentRoot del server Web e procedere con la copia della cartella IIT_MLF_Package/mlf/mlfweb nella cartella mlf della DocumentRoot. 6. Eseguire, tramite client Mysql, il file IIT_MLF_Package/mlf/mlf.sql, contenente i comandi sql per la creazione del database mlf e per il suo popolamento iniziale. 7. Fine dell installazione. 7

Emoticon - Mettiamoci la faccia

Emoticon - Mettiamoci la faccia Emoticon - Mettiamoci la faccia Premessa Il concetto di customer satisfaction non riguarda più solamente le aziende, che hanno come scopo quello di fidelizzare il cliente, ma si sta espandendo anche nel

Dettagli

Medici Convenzionati

Medici Convenzionati Medici Convenzionati Manuale d'installazione completa del Software Versione 9.8 Manuale d installazione completa Pagina 1 di 22 INSTALLAZIONE SOFTWARE Dalla pagina del sito http://www.dlservice.it/convenzionati/homein.htm

Dettagli

GUIDA UTENTE WEB PROFILES

GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES... 1 Installazione... 2 Primo avvio e registrazione... 5 Utilizzo di web profiles... 6 Gestione dei profili... 8 Fasce orarie... 13 Log siti... 14 Pag.

Dettagli

Manuale d uso e manutenzione (client Web e Web services)

Manuale d uso e manutenzione (client Web e Web services) Manuale d uso e manutenzione (client Web e Web services) Rev. 01-15 ITA Versione Telenet 2015.09.01 Versione DB 2015.09.01 ELECTRICAL BOARDS FOR REFRIGERATING INSTALLATIONS 1 3232 3 INSTALLAZIONE HARDWARE

Dettagli

6. Predisposizione di un Web server di sviluppo

6. Predisposizione di un Web server di sviluppo 6. Predisposizione di un Web server di sviluppo Per poter essere visualizzato, un sito Web creato con un CMS come Wordpress o Joomla necessita di un server Web che lo ospiti, capace di leggere il codice

Dettagli

MANUALE INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE

MANUALE INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE ANUTEL Associazione Nazionale Uffici Tributi Enti Locali MANUALE INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE -Accerta TU -GEDAT -Leggi Dati ICI -Leggi RUOLO -Leggi Tarsu -Leggi Dati Tares -FacilityTares -Leggi Docfa

Dettagli

Registro unico Antiriciclaggio

Registro unico Antiriciclaggio Registro unico Antiriciclaggio VERSIONE PROFESSIONISTI E CED VERSIONE 4.0.0 Sommario Introduzione... 4 Requisiti di sistema... 5 Installazione del software... 6 Verifica automatica dei requisiti di installazione...

Dettagli

EASYPHP: semplici istruzioni di installazione e uso

EASYPHP: semplici istruzioni di installazione e uso EASYPHP: semplici istruzioni di installazione e uso Con la seguente guida è possibile installare sul proprio pc il prodotto EASYPHP che consente di poter svolgere autonomamente gli esercizi assegnati durante

Dettagli

Configurazione accesso proxy risorse per sistemi Microsoft Windows

Configurazione accesso proxy risorse per sistemi Microsoft Windows Configurazione accesso Proxy Risorse per sistemi Microsoft Windows (aggiornamento al 11.02.2015) Documento stampabile riassuntivo del servizio: la versione aggiornata è sempre quella pubblicata on line

Dettagli

ACQUISIZIONE DATI AQUAPRO TOUCH. Win Rel. 755011

ACQUISIZIONE DATI AQUAPRO TOUCH. Win Rel. 755011 ACQUISIZIONE DATI AQUAPRO TOUCH Win Rel. 755011 04705 Il software di ripartizione spese per sistema AQUAPRO centralizzato permette, una volta reperiti i dati di consumo individuale d'utenza (tramite teletrasmissione

Dettagli

Installazione SQL Server 2005 Express Edition

Installazione SQL Server 2005 Express Edition Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-6S4ALG7637 Data ultima modifica 25/08/2010 Prodotto Tutti Modulo Tutti Oggetto Installazione SQL Server 2005 Express Edition In giallo sono evidenziate le modifiche/integrazioni

Dettagli

Progetto SOLE Sanità OnLinE

Progetto SOLE Sanità OnLinE Progetto SOLE Sanità OnLinE Rete integrata ospedale-territorio nelle Aziende Sanitarie della Regione Emilia-Romagna: I medici di famiglia e gli specialisti Online (DGR 1686/2002) console - Manuale utente

Dettagli

A. Richiedere PIN presso Ufficio Entrate

A. Richiedere PIN presso Ufficio Entrate A. Richiedere PIN presso Ufficio Entrate L'abilitazione a Fisconline può essere ottenuta richiedendo il codice PIN (di identificazione strettamente personale) recandosi presso un qualsiasi ufficio territoriale

Dettagli

Procedura Operativa - Configurazione Rete Wireless

Procedura Operativa - Configurazione Rete Wireless Gestione rete Informatica Università Cattolica del Sacro Cuore (Sede di Roma) Rif. rm-029/0513 Pagina 1 di 34 Informazioni relative al documento Data Elaborazione: 27/10/2011 Stato: Esercizio Versione:

Dettagli

Procedura Operativa - Configurazione Rete Wireless

Procedura Operativa - Configurazione Rete Wireless Gestione rete Informatica Della Università Cattolica del Sacro Cuore (Sede di Roma) Rif. rm-037/0412 Pagina 1 di 36 Informazioni relative al documento Data Elaborazione: 27/01/2012 Stato: esercizio Versione:

Dettagli

REMOTE ACCESS24. Note di installazione

REMOTE ACCESS24. Note di installazione REMOTE ACCESS24 Note di installazione . 2011 Il Sole 24 ORE S.p.A. Sede legale: via Monte Rosa, 91 20149 Milano Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione anche parziale e con qualsiasi

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE

MANUALE DI INSTALLAZIONE MANUALE DI INSTALLAZIONE Pagina 1 Indice SPECIFICHE TECNICHE...3 TIPOLOGIE DI INSTALLAZIONE...4 INSTALLAZIONE MONO UTENZA (INSTALLAZIONE SEMPLICE)...5 INSTALLAZIONE DI RETE...17 Installazione lato SERVER...17

Dettagli

MANUALE D USO Agosto 2013

MANUALE D USO Agosto 2013 MANUALE D USO Agosto 2013 Descrizione generale MATCHSHARE è un software per la condivisione dei video e dati (statistiche, roster, ) delle gare sportive. Ogni utente abilitato potrà caricare o scaricare

Dettagli

Stress-Lav. Guida all uso

Stress-Lav. Guida all uso Stress-Lav Guida all uso 1 Indice Presentazione... 3 I requisiti del sistema... 4 L'installazione del programma... 4 La protezione del programma... 4 Per iniziare... 5 Struttura delle schermate... 6 Password...

Dettagli

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 02.00 del 21.01.2014

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 02.00 del 21.01.2014 TS-CNS Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi Versione 02.00 del 21.01.2014 - Sistema Operativo Microsoft Windows 32/64 bit - Carte Athena Per conoscere tutti i servizi della TS CNS visita il sito:

Dettagli

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti.

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti. SH.MedicalStudio Presentazione SH.MedicalStudio è un software per la gestione degli studi medici. Consente di gestire un archivio Pazienti, con tutti i documenti necessari ad avere un quadro clinico completo

Dettagli

MANUALE TECNICO n. 01.00 AGGIORNATO AL 05.04.2013 INSTALLAZIONE ACCESSO SERVER FARM SU WINDOWS 7

MANUALE TECNICO n. 01.00 AGGIORNATO AL 05.04.2013 INSTALLAZIONE ACCESSO SERVER FARM SU WINDOWS 7 MANUALE TECNICO N.01.00 DEL 05.04.2013 INSTALLAZIONE ACCESSO SERVER FARM SU WINDOWS 7 Indice Reperibilità e scarico del software di accesso alla Server Farm Pag. 2 Installazione del software di accesso

Dettagli

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014 TS-CNS Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi Versione 04.00 del 05.09.2014 - Sistema Operativo Microsoft Windows 32/64 bit - Carte Athena Per conoscere tutti i servizi della TS CNS visita il sito:

Dettagli

DINAMIC: gestione assistenza tecnica

DINAMIC: gestione assistenza tecnica DINAMIC: gestione assistenza tecnica INSTALLAZIONE SU SINGOLA POSTAZIONE DI LAVORO PER SISTEMI WINDOWS 1. Installazione del software Il file per l installazione del programma è: WEBDIN32.EXE e può essere

Dettagli

Manuale Operativo per la firma digitale

Manuale Operativo per la firma digitale Manuale Operativo per la firma digitale Indice 1. Introduzione... 1 2. Installazione del lettore di smart card... 1 3. Installazione del Dike e Dike Util... 7 1. Premessa... 8 2. Installazione DikeUtil...

Dettagli

IRSplit. Istruzioni d uso 07/10-01 PC

IRSplit. Istruzioni d uso 07/10-01 PC 3456 IRSplit Istruzioni d uso 07/10-01 PC 2 IRSplit Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Installazione 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

Nuovo server E-Shop: Guida alla installazione di Microsoft SQL Server

Nuovo server E-Shop: Guida alla installazione di Microsoft SQL Server Nuovo server E-Shop: Guida alla installazione di Microsoft SQL Server La prima cosa da fare è installare SQL sul pc: se si vuole utilizzare SQL Server 2012 SP1 versione Express (gratuita), il link attuale

Dettagli

SISTEMA INFORMATIVO AGRICOLO REGIONALE

SISTEMA INFORMATIVO AGRICOLO REGIONALE S.I.A.R. --- SISTEMA INFORMATIVO AGRICOLO REGIONALE MANUALE PER IL COLLEGAMENTO DEGLI UTENTI ESTERNI REQUISITI PER IL COLLEGAMENTO Per il collegamento al S.I.A.R. è necessario disporre di un personal computer

Dettagli

1 Introduzione...1 2 Installazione...1 3 Configurazione di Outlook 2010...6 4 Impostazioni manuali del server... 10

1 Introduzione...1 2 Installazione...1 3 Configurazione di Outlook 2010...6 4 Impostazioni manuali del server... 10 Guida per l installazione e la configurazione di Hosted Exchange Professionale con Outlook 2010 per Windows XP Service Pack 3, Windows Vista e Windows 7 Edizione del 20 febbraio 2012 Indice 1 Introduzione...1

Dettagli

ACQUISIZIONE DATI CONTECA TOUCH

ACQUISIZIONE DATI CONTECA TOUCH ACQUISIZIONE DATI CONTECA TOUCH Win Rel. 755010 TSP.04706.01 Il software di acquisizione dati per sistema CONTECA centralizzato permette, una volta reperiti i dati di consumo individuale d'utenza (tramite

Dettagli

OwnCloud Guida all installazione e all uso

OwnCloud Guida all installazione e all uso INFN Sezione di Perugia Servizio di Calcolo e Reti Fabrizio Gentile OwnCloud Guida all installazione e all uso 1 SOMMARIO 2 Introduzione... 1 2.1 Alcune delle funzioni di OwnCloud... 2 2.2 Chi può usufruirne...

Dettagli

Laboratorio informatico di base

Laboratorio informatico di base Laboratorio informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche (DISCAG) Università della Calabria Dott. Pierluigi Muoio (pierluigi.muoio@unical.it) Sito Web del corso: www.griadlearn.unical.it/labinf

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

Istruzioni per l installazione del software per gli esami ICoNExam (Aggiornate al 15/01/2014)

Istruzioni per l installazione del software per gli esami ICoNExam (Aggiornate al 15/01/2014) Istruzioni per l installazione del software per gli esami ICoNExam (Aggiornate al 15/01/2014) Il software per gli esami ICON può essere eseguito su qualunque computer dotato di Java Virtual Machine aggiornata.

Dettagli

FASE 1: Definizione del tema, degli obiettivi e del target con il cliente... (da cui dipendono le scelte successive!)

FASE 1: Definizione del tema, degli obiettivi e del target con il cliente... (da cui dipendono le scelte successive!) Panoramica sul Web design: FASE 1: Definizione del tema, degli obiettivi e del target con il cliente... (da cui dipendono le scelte successive!) FASE 2: Definire se lavorare su un CMS (es Joomla, Wordpress,

Dettagli

MANUALE UTENTE. Computer Palmare WORKABOUT PRO

MANUALE UTENTE. Computer Palmare WORKABOUT PRO MANUALE UTENTE Computer Palmare WORKABOUT PRO INDICE PROCEDURA DI INSTALLAZIONE:...3 GUIDA ALL UTILIZZO:...12 PROCEDURA DI AGGIORNAMENTO:...21 2 PROCEDURA DI INSTALLAZIONE: Per il corretto funzionamento

Dettagli

Procedura Web On-line per Software Campagna di Vaccinazione Antinfluenzale 2015/2016 ASL ROMA E

Procedura Web On-line per Software Campagna di Vaccinazione Antinfluenzale 2015/2016 ASL ROMA E ATTENZIONE: note rilasciate dalla Regione Lazio (produttore del Software FLUR2015) e che si prega di leggere attentamente: COMPATIBILITA FLUR20XX FLUR20XX è compatibile con i sistemi operativi Microsoft

Dettagli

Manuale per la compilazione del modello mediante la PROCEDURA ONLINE

Manuale per la compilazione del modello mediante la PROCEDURA ONLINE Programma Statistico Nazionale Rilevazione IST-02082 Le tecnologie dell informazione e della comunicazione nelle Pubbliche amministrazioni locali Manuale per la compilazione del modello mediante la PROCEDURA

Dettagli

Versione 2014. Installazione GSL. Copyright 2014 All Rights Reserved

Versione 2014. Installazione GSL. Copyright 2014 All Rights Reserved Versione 2014 Installazione GSL Copyright 2014 All Rights Reserved Indice Indice... 2 Installazione del programma... 3 Licenza d'uso del software... 3 Requisiti minimi postazione lavoro... 3 Requisiti

Dettagli

Come installare. Indice. Contenuto della confezione. Manuali: dove trovarli

Come installare. Indice. Contenuto della confezione. Manuali: dove trovarli Indice Contenuto della confezione 2 Manuali: dove trovarli 2 Come installare 3 1. Installazione.Net Framework 3.5 4 2. Installazione SQL Express 7 3. Installazione Client 9 Attivazione licenza 14 Assistenza

Dettagli

MANUALE UTENTE V.1.1

MANUALE UTENTE V.1.1 MANUALE UTENTE V.1.1 SOMMARIO 1 Introduzione... 3 2 Prerequisiti utilizzo sito myfasi... 4 3 Primo accesso al Sito Web... 5 4 Attivazione dispositivo USB myfasi... 9 5 Accesso al sito web tramite dispositivo

Dettagli

2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati

2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati 2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati Sommario COME INSTALLARE STR VISION CPM... 3 Concetti base dell installazione Azienda... 4 Avvio installazione... 4 Scelta del tipo Installazione... 5 INSTALLAZIONE

Dettagli

Guide alla Guida http://www.rmastri.it/guide.html - Progetto WEBpatente 2011

Guide alla Guida http://www.rmastri.it/guide.html - Progetto WEBpatente 2011 Installazione di WEBpatente 4.0 in rete Le caratteristiche tecniche di WEBpatente 4.0 offline ne consentono l'uso all'interno di una rete locale. Una sola copia del programma, installata in un PC con particolari

Dettagli

Come accedere alle pubblicazioni da remoto con Windows

Come accedere alle pubblicazioni da remoto con Windows Come accedere alle pubblicazioni da remoto con Windows 1. Introduzione Molti utenti lamentano la difficoltà di accedere alle riviste scientifiche quando non si trovano in Dipartimento di Fisica, il problema

Dettagli

Manuale per l utente. Outlook Connector for MDaemon

Manuale per l utente. Outlook Connector for MDaemon Outlook Connector for MDaemon Manuale per l utente Introduzione... 2 Requisiti... 2 Installazione... 3 Scaricare il plug-in Outlook Connector... 3 Installare il plug-in Outlook Connector... 4 Configurare

Dettagli

Guida ai requisiti di accesso e alla modalità operativa del sistema E.Civis ASP

Guida ai requisiti di accesso e alla modalità operativa del sistema E.Civis ASP E.CIVIS HELP Guida ai requisiti di accesso e alla modalità operativa del sistema E.Civis ASP Pag. 1/10 I REQUISITI DI ACCESSO Per utilizzare il sistema E.Civis ASP sono necessari: 1. Un computer con accesso

Dettagli

Pratiche edilizie on line PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE UTENTE VIRTUAL BACK-OFFICE FEBBRAIO 2005. PIM-MUT-RUPAR-2005-02-03.

Pratiche edilizie on line PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE UTENTE VIRTUAL BACK-OFFICE FEBBRAIO 2005. PIM-MUT-RUPAR-2005-02-03. PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE UTENTE VIRTUAL BACK-OFFICE FEBBRAIO 2005 PIM-MUT-RUPAR-2005-02-03.DOC Pagina 1 di 30 INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 1.2 RIFERIMENTI NORMATIVI...

Dettagli

MySQL Server e Netbeans

MySQL Server e Netbeans Progettazione Applicazioni Web 09 MySQL Server e Netbeans Sommario INSTALLAZIONE DI MYSQL INSTALLAZIONE SU UN PC DI CUI SI HANNO I DIRITTI DI AMMINISTRATORE. INSTALLAZIONE SUI COMPUTER DALL AULA 5T. AVVIO

Dettagli

Console di Amministrazione Centralizzata Guida Rapida

Console di Amministrazione Centralizzata Guida Rapida Console di Amministrazione Centralizzata Contenuti 1. Panoramica... 2 Licensing... 2 Panoramica... 2 2. Configurazione... 3 3. Utilizzo... 4 Gestione dei computer... 4 Visualizzazione dei computer... 4

Dettagli

Guida all installazione di SWC701DataWebAccess (.net 2.0)

Guida all installazione di SWC701DataWebAccess (.net 2.0) Guida all installazione di SWC701DataWebAccess (.net 2.0) (per la versione 2.04 e successive di SWC701DataWebAccess) Premessa... 2 Introduzione... 2 Sistemi operativi supportati... 3 Installazione di SWC701DataWebAccess...

Dettagli

Ricette SSN online Manuale utente Versione client 3.x.x

Ricette SSN online Manuale utente Versione client 3.x.x Pag. 1 di 15 Ricette SSN online Manuale utente Versione client 3.x.x Pag. 2 di 15 1. REVISIONI AL DOCUMENTO... 3 2. INTRODUZIONE AL SISTEMA DI INVIO TELEMATICO... 3 3. CLIENT RICETTESSNONLINE... 4 3.1

Dettagli

NOTE TECNICHE DI CONFIGURAZIONE. Giugno 2009

NOTE TECNICHE DI CONFIGURAZIONE. Giugno 2009 NOTE TECNICHE DI CONFIGURAZIONE Giugno 2009 INDICE Configurazioni 3 Configurazioni Windows Firewall.. 3 Configurazioni Permessi DCOM. 4 Installazione Sql Server 2005 9 Prerequisiti Software 7 Installazione

Dettagli

Trasmissione del certificato medico di malattia per zone non raggiunte da adsl (internet a banda larga).

Trasmissione del certificato medico di malattia per zone non raggiunte da adsl (internet a banda larga). Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito Coordinamento Generale Medico Legale Roma, 10-03-2011 Messaggio n. 6143 Allegati n.1 OGGETTO:

Dettagli

Si precisa in ogni caso che questa guida rapida non esime dalla lettura del Manuale utente presente nell ambiente del Servizio Telematico Doganale.

Si precisa in ogni caso che questa guida rapida non esime dalla lettura del Manuale utente presente nell ambiente del Servizio Telematico Doganale. GUIDA RAPIDA versione 25 febbraio 2010 SERVIIZIIO TELEMATIICO DOGANALE Avvertenze: Questa guida vuole costituire un piccolo aiuto per gli operatori che hanno già presentato richiesta di adesione al servizio

Dettagli

Guida installazione Winasped 4 Data ultima revisione della guida: 12-05-2014

Guida installazione Winasped 4 Data ultima revisione della guida: 12-05-2014 Guida installazione Winasped 4 Data ultima revisione della guida: 12-05-2014 Winasped è un'applicazione di tipo client - server pertando è composta da due parti: un programma client e uno server. Di seguito

Dettagli

TRASMISSIONE DEL CERTIFICATO MEDICO DI MALATTIA PER ZONE NON RAGGIUNTE DA ADSL

TRASMISSIONE DEL CERTIFICATO MEDICO DI MALATTIA PER ZONE NON RAGGIUNTE DA ADSL Federazione Lavoratori Pubblici e Funzioni Pubbliche Dipartimento Studi e Legislazione 00187 ROMA Via Piave 61 sito internet: www.flp.it Email: flp@flp.it tel. 06/42000358 06/42010899 fax. 06/42010628

Dettagli

STAMPE LASER: TIME_CHECKER.EXE

STAMPE LASER: TIME_CHECKER.EXE STAMPE LASER: TIME_CHECKER.EXE Sommario Cosa è...2 Cosa fa...3 Protezione del software:...3 Protezione delle stampe laser:...3 Modalità di attivazione chiave laser e ricarica contatori dichiarazioni da

Dettagli

ARCHIVIA PLUS VERSIONE SQL SERVER

ARCHIVIA PLUS VERSIONE SQL SERVER Via Piemonte n. 6-6103 Marotta di Mondolfo PU tel. 021 960825 fax 021 9609 ARCHIVIA PLUS VERSIONE SQL SERVER Istruzioni per configurazione sql server e conversione degli archivi Versione n. 2011.09.29

Dettagli

11/02/2015 MANUALE DI INSTALLAZIONE DELL APPLICAZIONE DESKTOP TELEMATICO VERSIONE 1.0

11/02/2015 MANUALE DI INSTALLAZIONE DELL APPLICAZIONE DESKTOP TELEMATICO VERSIONE 1.0 11/02/2015 MANUALE DI INSTALLAZIONE DELL APPLICAZIONE DESKTOP TELEMATICO VERSIONE 1.0 PAG. 2 DI 38 INDICE 1. PREMESSA 3 2. SCARICO DEL SOFTWARE 4 2.1 AMBIENTE WINDOWS 5 2.2 AMBIENTE MACINTOSH 6 2.3 AMBIENTE

Dettagli

IMPORTANTE PER ESEGUIRE QUESTA INSTALLAZIONE NEI SISTEMI OPERATIVI NT-2000-XP, BISOGNA AVERE I PRIVILEGI AMMINISTRATIVI.

IMPORTANTE PER ESEGUIRE QUESTA INSTALLAZIONE NEI SISTEMI OPERATIVI NT-2000-XP, BISOGNA AVERE I PRIVILEGI AMMINISTRATIVI. IMPORTANTE PER ESEGUIRE QUESTA INSTALLAZIONE NEI SISTEMI OPERATIVI NT-2000-XP, BISOGNA AVERE I PRIVILEGI AMMINISTRATIVI. Dopo aver selezionato SSClient506.exe sarà visibile la seguente finestra: Figura

Dettagli

ATTENZIONE: note rilasciate dalla Regione Lazio (produttore del Software FLUR2014) e che si prega di leggere attentamente:

ATTENZIONE: note rilasciate dalla Regione Lazio (produttore del Software FLUR2014) e che si prega di leggere attentamente: ATTENZIONE: note rilasciate dalla Regione Lazio (produttore del Software FLUR2014) e che si prega di leggere attentamente: (Segue Guida Installazione Software CVA 2014-15 RME (FLUR2014) Guida Installazione

Dettagli

UTILIZZO DEL SOFTWARE MONITOR

UTILIZZO DEL SOFTWARE MONITOR UTILIZZO DEL SOFTWARE MONITOR Il software Monitor è stato realizzato per agevolare la realizzazione dei sondaggi. Esso consente di 1. creare questionari a scelta multipla; 2. rispondere alle domande da

Dettagli

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Sistema inoltro telematico domande di nulla osta, ricongiungimento e conversioni Manuale utente Versione 2 Data creazione 02/11/2007 12.14.00

Dettagli

LA GESTIONE DELLE VISITE CLIENTI VIA WEB

LA GESTIONE DELLE VISITE CLIENTI VIA WEB LA GESTIONE DELLE VISITE CLIENTI VIA WEB L applicazione realizzata ha lo scopo di consentire agli agenti l inserimento via web dei dati relativi alle visite effettuate alla clientela. I requisiti informatici

Dettagli

List Suite 2.0. Sviluppo Software Il Telefono Sas 10/06/2010

List Suite 2.0. Sviluppo Software Il Telefono Sas 10/06/2010 2010 List Suite 2.0 Sviluppo Software Il Telefono Sas 10/06/2010 List Suite 2.0 List Suite 2.0 è un tool software in grado di archiviare, analizzare e monitorare il traffico telefonico, effettuato e ricevuto

Dettagli

Istruzioni Installazione, Registrazione e Configurazione di PEC Mailer

Istruzioni Installazione, Registrazione e Configurazione di PEC Mailer Istruzioni Installazione, Registrazione e Configurazione di PEC Mailer Elenco delle Istruzioni: 1- Download del Software PEC Mailer 2- Installazione del Software PEC Mailer 3- Registrazione del Software

Dettagli

CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP)

CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP) CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP) Di seguito le procedure per la configurazione con Windows XP SP2 e Internet Explorer 6. Le schermate potrebbero leggermente differire in

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT

MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT Pagina 1 di 31 Requisiti necessari all installazione:... 3 Configurazione Browser per WIN7... 3 Installazione Software... 6 Configurazione Java Runtime Environment...

Dettagli

MagiCum S.r.l. Progetto Inno-School

MagiCum S.r.l. Progetto Inno-School MagiCum S.r.l. Progetto Inno-School Area Web Autore: Davide Revisione: 1.2 Data: 23/5/2013 Titolo: Innopedia File: Documentazione_tecnica Sito: http://inno-school.netsons.org/ Indice: 1. Presentazione

Dettagli

Product Updater. Scaricamento e Installazione aggiornamento

Product Updater. Scaricamento e Installazione aggiornamento CUBE AZIENDA CUBE TAGLIE & COLORI CUBE AUTOTRASPORTI EXPERT UP Product Updater Scaricamento e Installazione aggiornamento Attenzione! REQUISITO ESSENZIALE PER SCARICARE PRODUCT UPDATER È AVERE INSTALLATO

Dettagli

Sono disponibili client per Windows e MAC OS-X. https://sslvpn.unitus.it/sslvpn.html

Sono disponibili client per Windows e MAC OS-X. https://sslvpn.unitus.it/sslvpn.html 1. Introduzione. La seguente procedura per l utilizzo di una connessione VPN da casa si basa sul protocollo SSL (Secure Socket Layer) che viene utilizzato per garantire la protezione a livello di applicazione

Dettagli

Capitolo 1 Installazione del programma

Capitolo 1 Installazione del programma Capitolo 1 Installazione del programma Requisiti Hardware e Software Per effettuare l installazione del software Linea Qualità ISO, il computer deve presentare una configurazione minima così composta:

Dettagli

Lyra CRM WebAccess. Pag. 1 di 16

Lyra CRM WebAccess. Pag. 1 di 16 Lyra CRM WebAccess L applicativo Lyra CRM, Offer & Service Management opera normalmente in architettura client/server: il database di Lyra risiede su un Server aziendale a cui il PC client si connette

Dettagli

SICE.NET Servizio Informativo Casse Edili

SICE.NET Servizio Informativo Casse Edili SICE.NET Servizio Informativo Casse Edili http://213.26.67.117/ce_test Guida all uso del servizio Internet On-Line CASSA EDILE NUOVA INFORMATICA Software prodotto da Nuova Informatica srl Pag. 1 Il Servizio

Dettagli

MANUALE DI GESTIONE BANCA DATI INTERNET ED AREA FTP PER ESPERTI DI RAZZA

MANUALE DI GESTIONE BANCA DATI INTERNET ED AREA FTP PER ESPERTI DI RAZZA MANUALE DI GESTIONE BANCA DATI INTERNET ED AREA FTP PER ESPERTI DI RAZZA A cura di Giovanni Sleiter Indice 1. Introduzione a pagina 3 2. Richiesta abilitazione a pagina 3 3. Accesso alla Banca Dati a pagina

Dettagli

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Sportello Unico Immigrazione Sistema inoltro telematico Manuale Utente Versione per Decreto Flussi 2010 per l ingresso di lavoratori non stagionali Data

Dettagli

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE DI RACCOLTA DATI v. 2.6.3. Studio Multicentrico GISCoR Trattamento endoscopico chirurgico dei tumori del retto

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE DI RACCOLTA DATI v. 2.6.3. Studio Multicentrico GISCoR Trattamento endoscopico chirurgico dei tumori del retto ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE DI RACCOLTA DATI v. 2.6.3 Studio Multicentrico GISCoR Trattamento endoscopico chirurgico dei tumori del retto Coordinatori: Prof. Bruno Andreoni: bruno.andreoni@ieo.it

Dettagli

SIPEM ACCESSO AL SISTEMA ED UTILIZZO DELLA CHIAVETTA DI FIRMA. Rev 1.1. Sistema Informativo Pratiche Edilizie e Monitoraggio municipale

SIPEM ACCESSO AL SISTEMA ED UTILIZZO DELLA CHIAVETTA DI FIRMA. Rev 1.1. Sistema Informativo Pratiche Edilizie e Monitoraggio municipale SIPEM Sistema Informativo Pratiche Edilizie e Monitoraggio municipale ACCESSO AL SISTEMA ED UTILIZZO DELLA CHIAVETTA DI FIRMA Rev 1.1 Il presente documento è attualmente in fase di lavorazione. Ancitel,

Dettagli

Istruzioni per il cambio della password della casella di posta

Istruzioni per il cambio della password della casella di posta Istruzioni per il cambio della password della casella di posta La password generata e fornita al cliente in fase di creazione della casella di posta è una password temporanea, il cliente è tenuto a modificarla.

Dettagli

e/fiscali - Rel. 03.03.03 e/fiscali Installazione

e/fiscali - Rel. 03.03.03 e/fiscali Installazione e/fiscali - Rel. 03.03.03 e/fiscali Installazione INDICE 1 REQUISITI... 3 1.1.1 Requisiti applicativi... 3 2 PROCEDURA DI INSTALLAZIONE... 4 2.0.1 Versione fix scaricabile dal sito... 4 2.1 INSTALLAZIONE...

Dettagli

SISM Sistema Informativo Salute Mentale

SISM Sistema Informativo Salute Mentale SISM Sistema Informativo Salute Mentale Manuale per la registrazione al sistema Versione 1.0 12/01/2012 NSIS_SSW.MSW_PREVSAN_SISM_MTR_Registrazione.doc Pagina 1 di 25 Scheda informativa del documento Versione

Dettagli

Supporto On Line Allegato FAQ

Supporto On Line Allegato FAQ Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-8JZGL450591 Data ultima modifica 22/07/2011 Prodotto Tuttotel Modulo Tuttotel Oggetto: Installazione e altre note tecniche L'utilizzo della procedura è subordinato

Dettagli

Configurazione del Sistema Operativo Microsoft Windows XP per accedere alla rete Wireless dedicata agli Ospiti LUSPIO

Configurazione del Sistema Operativo Microsoft Windows XP per accedere alla rete Wireless dedicata agli Ospiti LUSPIO Configurazione del Sistema Operativo Microsoft Windows XP per accedere alla rete Wireless dedicata agli Ospiti LUSPIO Requisiti Hardware Disporre di un terminale con scheda wireless compatibile con gli

Dettagli

Manuale Operativo. Istituto Nazionale Previdenza Sociale DIREZIONE CENTRALE SISTEMI INFORMATIVI E TELECOMUNICAZIONI

Manuale Operativo. Istituto Nazionale Previdenza Sociale DIREZIONE CENTRALE SISTEMI INFORMATIVI E TELECOMUNICAZIONI Manuale Operativo Istruzioni per l utilizzo del Software di controllo uniemens aggregato per l invio mensile unificato delle denunce retributive individuali (EMENS) e delle denunce contributive aziendali

Dettagli

Manuale per la compilazione dei Questionari di rilevazione Monitor440 Modalità On-line e Off-Line

Manuale per la compilazione dei Questionari di rilevazione Monitor440 Modalità On-line e Off-Line Manuale per la compilazione dei Questionari di rilevazione Monitor440 Modalità On-line e Off-Line INVALSI Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e di formazione Via Borromini,

Dettagli

L accesso ad una condivisione web tramite il protocollo WebDAV con Windows XP

L accesso ad una condivisione web tramite il protocollo WebDAV con Windows XP L accesso ad una condivisione web tramite il protocollo WebDAV con Windows XP Premessa Le informazioni contenute nel presente documento si riferiscono alla configurazione dell accesso ad una condivisione

Dettagli

Specifiche Tecniche e Funzionali Applicativo DIAGNOS PLUS (09/2015)

Specifiche Tecniche e Funzionali Applicativo DIAGNOS PLUS (09/2015) Specifiche Tecniche e Funzionali Applicativo DIAGNOS PLUS (09/205) Circolarità Anagrafica in Comuni sino a 00.000 abitanti Indice Scopo del Documento 3 DIAGNOS PLUS, lo scenario 3 DIAGNOS PLUS, a cosa

Dettagli

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO Informazioni preliminari Il primo avvio deve essere fatto sul Server (il pc sul quale dovrà risiedere il database). Verificare di aver installato MSDE sul Server prima

Dettagli

Manuale di installazione del software per la Carta Servizi

Manuale di installazione del software per la Carta Servizi Manuale di installazione del software per la Carta Servizi Microsoft Windows (7, Vista, XP). Versione: 1.1 / Data: 28.09.2012 www.provincia.bz.it/cartaservizi/ Indice DISCLAIMER... 3 Introduzione... 4

Dettagli

Procedura di abilitazione alla Rete di Lombardia Integrata

Procedura di abilitazione alla Rete di Lombardia Integrata VPN Client Versione 5.0.07 - Release 2 Procedura di abilitazione alla Rete di Lombardia Integrata La presente procedura descrive la fase di installazione dell applicazione VPN Client versione 5.0.07 utilizzata

Dettagli

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014 TS-CNS Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi Versione 04.00 del 05.09.2014 - Sistema operativo Windows 32bit e 64bit - Carte Siemens Per conoscere tutti i servizi della TS CNS visita il sito: www.regione.sardegna.it/tscns

Dettagli

Programma Client MUT vers. 2.2.5. 28 Maggio 2014

Programma Client MUT vers. 2.2.5. 28 Maggio 2014 Programma Client MUT vers. 2.2.5 28 Maggio 2014 Principali modifiche rispetto alla versione precedente e Riepilogo funzionalità Nella nuova versione 2.2.5 del Client MUT sono state migliorate alcune funzioni

Dettagli

Caratteristiche generali

Caratteristiche generali Caratteristiche generali Tecnologie utilizzate Requisiti software/hardware Modalità di installazione del database del PSDR INSTALLAZIONE PSDR Installazione on-line Installazione off-line Primo avvio Riservatezza

Dettagli

STEP 2 di seguito i vari passaggi per la registrazione al Re.G.Ind.E:

STEP 2 di seguito i vari passaggi per la registrazione al Re.G.Ind.E: STEP 1 - Il singolo professionista dovrà: 1. essere in possesso di una mail certificata definita P.E.C. (posta elettronica certificata). Nel caso il professionista sia un ingegnere iscritto all Ordine

Dettagli

PredictiOnDemand Manuale Utente 1. Benvenuti nel mondo della previsione delle parole! Benvenuti in PredictiOnDemand!

PredictiOnDemand Manuale Utente 1. Benvenuti nel mondo della previsione delle parole! Benvenuti in PredictiOnDemand! PredictiOnDemand Manuale Utente 1 PredictiOn Demand for Windows La predizione quando serve! 1. Panoramica Benvenuti nel mondo della previsione delle parole! Benvenuti in PredictiOnDemand! PredictiOnDemand

Dettagli

TRASMISSIONE REPORTISTICA MENSILE. WEB SERVICE Descrizione procedura

TRASMISSIONE REPORTISTICA MENSILE. WEB SERVICE Descrizione procedura TRASMISSIONE REPORTISTICA MENSILE Indice 1. DESCRIZIONE... 3 2. METODI... 4 3. IL FILE XML... 6 3.1 Descrizione contenuti del file... 7 4. COME IMMETTERE I DATI SE NON CI SONO STATE VALUTAZIONI... 12 5.

Dettagli

Si precisa in ogni caso che questa guida rapida non esime dalla lettura del manuale utente presente nell ambiente del Servizio Telematico Doganale.

Si precisa in ogni caso che questa guida rapida non esime dalla lettura del manuale utente presente nell ambiente del Servizio Telematico Doganale. GUIDA RAPIDA versione 11 marzo 2008 SEERVIIZZIIO TTEELLEEMATTIICO M DOGANALLEE G Avvertenze: Questa guida vuole costituire un piccolo aiuto per gli operatori che hanno già presentato richiesta di adesione

Dettagli

FASI PER UNA CORRETTA INSTALLAZIONE DI ULTRA VNC E SKYPE

FASI PER UNA CORRETTA INSTALLAZIONE DI ULTRA VNC E SKYPE FASI PER UNA CORRETTA INSTALLAZIONE DI ULTRA VNC E SKYPE Gentile utente Al fine di effettuare una demo, che ci consenta di operare in modo interattivo con Lei, è necessario verificare la presenza del software

Dettagli

Integrazione del progetto CART regione Toscana nel software di CCE K2

Integrazione del progetto CART regione Toscana nel software di CCE K2 Integrazione del progetto CART regione Toscana nel software di CCE K2 Data Creazione 04/12/2012 Versione 1.0 Autore Alberto Bruno Stato documento Revisioni 1 Sommario 1 - Introduzione... 3 2 - Attivazione

Dettagli