Tre PROGETTI per HAITI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Tre PROGETTI per HAITI"

Transcript

1 Tre PROGETTI per HAITI EMERGENZA HAITI p. 2 SAINT CHARLE A CROIX DES BOUQUES PROGETTO SOSTEGNO SCUOLA PRIMARIA p. 3 DAJABON PROGETTO CASA FAMIGLIA PER BAMBINI ORFANI p. 4 LÉ0GANE PROGETTO RICOSTRUZIONE SCUOLE RURALI p. 5 CONFERENZA STAMPA 14 ottobre 2010

2 EMERGENZA TERREMOTO HAITI Dopo il sisma che il 12 gennaio scorso ha colpito Haiti, provocando oltre vittime, feriti e più di un milione di senza tetto, la Caritas Diocesana di Brescia, in costante collegamento con l intera rete di Caritas Italiana, si è posta come punto di raccolta e coordinamento della solidarietà bresciana. Anche grazie alla colletta straordinaria di domenica 24 gennaio, realizzata in tutte le parrocchie su indicazione Benedetto XVI, al 30 settembre 2010, la raccolta di donazioni pro Haiti ammonta a Euro ,370. A questa cifra, aggiornata al 30 settembre 2010, vanno aggiunti Euro 150,000 stanziati sin dai primi giorni dal Vescovo Monari. Della raccolta pro Haiti Euro ,00 sono stati inviati nell immediato a Caritas Italiana per la gestione della fase di emergenza, mentre in seno al Coordinamento Emergenze Internazionali di Caritas si è costituito un Tavolo emergenza Haiti per la verifica di progetti in loco legati a realtà presenti nella diocesi di Brescia. Il Tavolo emergenza Haiti, composto da diacono Giorgio Cotelli, padre Mario Toffari, don Armando Nolli, don Raffaele Donneschi; don Fabio Corazzina, don Piero Lanzi, Maurizio Zanini, ha valutato l opportunità di compartecipare a Tre PROGETTI per HAITI Per sostenere gli interventi (causale EMERGENZA TERREMOTO HAITI ): c/c postale n intestato a Caritas Bresciana conto corrente intestato a Diocesi di Brescia Ufficio Caritas c/o UBI Banco di Brescia - agenzia 5, IBAN: IT 12 K conto corrente intestato a Fondazione Opera Caritas San Martino ramo Onlus c/o Banca Prossima, IBAN: IT 29 G Effettuando il versamento tramite c/c bancario alla Fondazione Opera Caritas San Martino ramo Onlus, l importo sarà deducibile, per effetto dell art. 1 D.L. 35 del 2005, dalla dichiarazione dei redditi. Caritas, 14 ottobre

3 PROGETTO SOSTEGNO SCUOLA PRIMARIA SAINT CHARLE A CROIX DES BOUQUES _ prima periferia di Port au Prince _ HAITI A.S.C.S. AGENZIA SCALABRINIANA per la COOPERAZIONE allo SVILUPPO - Onlus MISSIONE SCALABRINIANA SAINT CHARLE A CROIX DES BOUQUES FINALITA Il progetto, parte integrante di un più articolato piano di intervento, è finalizzato a: - ampliare il numero dei bambini che possono accedere alla scuola primaria; - dare avvio alla scuola secondaria; - migliorare le condizioni di apprendimento; - rafforzare la formazione degli insegnanti; - integrare il servizio scolastico con un servizio mensa. Formazione primaria dei bambini - Ampliare il numero delle sezioni della scuola primaria per passare da 400 ad almeno 600 bambini inserendo turni pomeridiani - Avviare una classe di scuola secondaria per 20 alunni - Acquistare i libri di testo da offrire in prestito ai bambini di ogni classe ed anno con un sistema a rotazione - Proporre corsi di aggiornamento e formazione degli insegnanti per integrare il programma obbligatorio ufficiale del paese, con un valore aggiunto di riconciliazione ed educazione alla pace - Offrire proposte ludiche educative e di gestione dello choc post traumatico sostenute da altri progetti - Rafforzare il rapporto alunno-scuola-famiglia. Sostegno alimentare Fornire assistenza e appoggio ai bambini che frequentano la scuola e che provengono dagli strati più poveri del quartiere e dei dintorni, garantendo loro un piatto di riso o una minestra con porzioni di frutta fresca (banane e mango) La comunità di SAINT CHARLE A CROIX DES BOUQUES Il progetto si articola per un triennio. La Congregazione Scalabriniana si impegna ad avviare, congiuntamente al progetto, un azione di sensibilizzazione e raccolta fondi per garantirne la sostenibilità e la continuità nel lungo periodo. Altri soggetti della rete Caritas Circa Euro Caritas italiana Caritas, 14 ottobre

4 PROGETTO CASE FAMIGLIA PER BAMBINI ORFANI DAJABON _Repubblica Dominicana. In un primo momento l intenzione era di attivare un istituzione di carattere educativo nella stessa Haiti. Successivamente, considerato l alto livello di problematiche che sarebbero sorte e di non facile soluzione, è parso più logico e concretamente più realizzabile costruire l opera a favore di minori e adolescenti di Haiti sfollati e insediatisi alla frontiera della Repubblica Dominicana. La scelta quindi è caduta su Dajabon anche perché i bambini di strada haitiani meno aiutati sono proprio quelli che vagano nelle strade della Repubblica domenicana. CUORE AMICO FRATERNITA FINALITA Il piano di intervento è finalizzato alla costruzione di un opera infrastrutturale destinata ad offrire un tetto più confortevole e sicuro a un centinaio di bambini che vivono alla frontiera. Attraverso una progettazione integrata, con questo intervento ci si propone di ridurre le conseguenze dell emarginazione e della povertà dei minori in situazione di rischio, migliorare la qualità della vita e della salute di questi ragazzi, garantire loro l accesso ad una educazione scolastica qualificata di base, e infine influire sulla società stessa incrementando i livelli di produzione, migliorando il sostegno sanitario e riducendo il livello di analfabetismo. Costruzione e arredo di due case famiglia (per ospitare 30 bambini) I bambini di strada haitiani dispersi nella zona di frontiera della Repubblica Domenicana Com è nello stile dei Padri Somaschi il futuro dell opera sarà, nel giro di alcuni anni, completamente in mano ai locali - Chiesa e istituzioni civili - che potranno trovarvi risorse per la qualità della loro vita e di quella dei loro figli. Circa Euro Caritas, 14 ottobre

5 PROGETTO RICOSTRUZIONE SCUOLE RURALI LÉ0GANE _ a circa 30 chilometri da Port Au Prince_Haiti FINALITA Progetto mondo MLAL Il piano di intervento denominato Scuole per la rinascita prevede: - una selezione coordinata e partecipata di 4 scuole da ricostruire nelle zone rurali di Léogane, per un totale di 1200 bambini/e coinvolti, la promozione di una tecnologia antisismica e rispettosa dei protocolli ministeriali, e la relativa fornitura di mobilio e suppellettili; - un attività di rafforzamento psico-pedagogico, mediante la formazione, aggiornamento e supporto agli insegnanti di almeno 10 scuole rurali, in merito alla messa in atto di un nuovo curriculum scolastico, per un totale di 2400 bambini/e e 94 insegnanti; - l introduzione di un programma di prevenzione e gestione dei rischi da disastri, con azioni formative e campagne di informazione rivolte a bambini, insegnanti e genitori, con il coinvolgimento di 2400 bambini/e, 94 insegnanti e 500 genitori. Ricostruzione di due scuole rurali Le comunità rurali di Léogane Attuazione di strutture temporanee per dare immediata risposto alle necessità in attesa delle autorizzazioni governative per la realizzazione delle strutture permanenti. Fine completa dei lavori prevista 2012 Circa Euro Altri soggetti della rete Caritas Caritas Sicilia Caritas italiana Caritas, 14 ottobre

Progetto AL/2010/62 - Sostegno triennale Scuola primaria a Croix des Bouquets (Port-au-Prince)

Progetto AL/2010/62 - Sostegno triennale Scuola primaria a Croix des Bouquets (Port-au-Prince) Progetto AL/2010/62 - Sostegno triennale Scuola primaria a Croix des Bouquets (Port-au-Prince) Obiettivo generale: Sostegno formativo e alimentare ai bambini di Croix des Bouquets. Obiettivi specifici

Dettagli

Progetto AL/2010/126 - Scuole per la rinascita - Léogane

Progetto AL/2010/126 - Scuole per la rinascita - Léogane Progetto AL/2010/126 - Scuole per la rinascita - Léogane Obiettivo Contribuire a migliorare le condizioni di vita della popolazione scolastica del Comune di Léogane colpita dal terremoto del 2010, in collegamento

Dettagli

REPORT CAMPAGNA TENDE 2011-2012. Haiti. Ricostruire l umano: un centro educativo per ragazzi

REPORT CAMPAGNA TENDE 2011-2012. Haiti. Ricostruire l umano: un centro educativo per ragazzi REPORT CAMPAGNA TENDE 2011-2012 Haiti. Ricostruire l umano: un centro educativo per ragazzi ALLA RADICE DELLO SVILUPPO: IL FATTORE UMANO Perché un intervento di cooperazione allo sviluppo sia efficace

Dettagli

Salésiennes de Don Bosco - FMA HAITI PER CRESCERE BENE BISOGNA NUTRIRSI BENE! "Un sorriso tira l'altro"

Salésiennes de Don Bosco - FMA HAITI PER CRESCERE BENE BISOGNA NUTRIRSI BENE! Un sorriso tira l'altro Salésiennes de Don Bosco - FMA HAITI PER CRESCERE BENE BISOGNA NUTRIRSI BENE! "Un sorriso tira l'altro" Per crescere bene bisogna nutrirsi bene! CONTESTO Cinque anni fa il 12 gennaio del 2010, un violento

Dettagli

o.n.l.u.s. LA COMUNITÀ, L AMBIENTE, PER GLI ORFANI DI AIDS DELLO SWAZILAND Campagna di adozione a distanza di una comunità africana

o.n.l.u.s. LA COMUNITÀ, L AMBIENTE, PER GLI ORFANI DI AIDS DELLO SWAZILAND Campagna di adozione a distanza di una comunità africana o.n.l.u.s. UNA SCUOLA PER AMICA LA COMUNITÀ, L AMBIENTE, PER GLI ORFANI DI AIDS DELLO SWAZILAND Campagna di adozione a distanza di una comunità africana I Rapporto Semestrale di avanzamento del progetto

Dettagli

Tende 2011-2012 ALLA RADICE IL FATTORE UMANO. Haiti. un centro educativo

Tende 2011-2012 ALLA RADICE IL FATTORE UMANO. Haiti. un centro educativo Tende 2011-2012 ALLA RADICE DELLO SVILUPPO: IL FATTORE UMANO Haiti. Ricostruire l umano: un centro educativo per ragazzi Campagna Tende 2011-2012 I PROGETTI DA SOSTENERE: Kenya. Anche nella carestia del

Dettagli

Congregazione Suore Ministre degli Infermi. Progetto HAITI

Congregazione Suore Ministre degli Infermi. Progetto HAITI Congregazione Suore Ministre degli Infermi Progetto HAITI INTRODUZIONE GENERALE Noi siamo le Suore Ministre degli Infermi di San Camillo; la nostra è una congregazione missionaria che vive la missione

Dettagli

HAITI. Ora l emergenza, Pronti per ricostruire l umano. HAITI Emergenza terremoto

HAITI. Ora l emergenza, Pronti per ricostruire l umano. HAITI Emergenza terremoto HAITI Ora l emergenza, Pronti per ricostruire l umano HAITI Emergenza terremoto Gennaio 2010 La Fondazione AVSI -ONG e ONLUS - è presente in Haiti ininterrottamente dal 1999, con numerosi progetti in ambito

Dettagli

Aiuta un bambino a crescere. Farà bene anche al bambino che c è in te.

Aiuta un bambino a crescere. Farà bene anche al bambino che c è in te. Aiuta un bambino a crescere. Farà bene anche al bambino che c è in te. Nel Sud del mondo in una situazione di povertá e di emarginazione a molti bambini sono negati i diritti fondamentali alla vita, alla

Dettagli

Ospedale Pediatrico NPH Saint Damien Tabarre, Haiti Programma di Chirurgia Pediatrica

Ospedale Pediatrico NPH Saint Damien Tabarre, Haiti Programma di Chirurgia Pediatrica Ospedale Pediatrico NPH Saint Damien Tabarre, Haiti Programma di Chirurgia Pediatrica HAITI, QUARTO MONDO Un intervento chirurgico salvavita= 450 euro Ogni anno l Ospedale Pediatrico St. Damien deve far

Dettagli

Presentazione ente Progetto Haiti Contesto Scopo progetto Durata progetto Partner Attività previste Piano Economico Raccolta fondi

Presentazione ente Progetto Haiti Contesto Scopo progetto Durata progetto Partner Attività previste Piano Economico Raccolta fondi Partner Obbiettivi preposti Partner S.O.S. Bambino e un Ente Autorizzato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri per Le adozioni internazionali e sostegno all infanzia in difficoltà. E inoltre promotore

Dettagli

Prot. n.253/circ.31 A/14 Roma, 04 giugno 2014

Prot. n.253/circ.31 A/14 Roma, 04 giugno 2014 Prot. n.253/circ.31 A/14 Roma, 04 giugno 2014 Ai Consiglieri e Ministri Regionali OFS Ai Consiglieri e Presidenti Regionali Gi.Fra Ai componenti commissioni Nazionali settore EPM Ai M.R. Padri Assistenti

Dettagli

Combatte la fame nel mondo. WFP/Alejandro Chicheri. A Natale un gesto speciale è il regalo più bello.

Combatte la fame nel mondo. WFP/Alejandro Chicheri. A Natale un gesto speciale è il regalo più bello. Combatte la fame nel mondo WFP/Alejandro Chicheri A Natale un gesto speciale è il regalo più bello. WFP/Alejandro Chicheri Istituito nel 1963, il WFP Programma Alimentare Mondiale delle Nazioni Unite -

Dettagli

L Associazione. Sos Bambini, attiva dal 2004, si propone di migliorare le condizioni di vita dei bambini dalla nascita all'adolescenza.

L Associazione. Sos Bambini, attiva dal 2004, si propone di migliorare le condizioni di vita dei bambini dalla nascita all'adolescenza. PROGETTI 2015-16 L Associazione Sos Bambini, attiva dal 2004, si propone di migliorare le condizioni di vita dei bambini dalla nascita all'adolescenza. Le nostre attività si svolgono principalmente in

Dettagli

Il Terzo Settore nell emergenza terremoto

Il Terzo Settore nell emergenza terremoto Il Terzo Settore nell emergenza terremoto Il terzo settore E.R. 7.500 Organizzazioni 62 mila Lavoratori 800 mila Volontari Ma questi sono solo numeri. La modernità, il sano paradigma del PIL, ci impone

Dettagli

Progetto Prestito d Onore Microcredito d emergenza 21/03/2011 1

Progetto Prestito d Onore Microcredito d emergenza 21/03/2011 1 Progetto Prestito d Onore Microcredito d emergenza 1 Obiettivi ridurre le situazioni di disagio economico a carico di molte famiglie in transitoria difficoltà finanziaria, evitandone anche la potenziale

Dettagli

REPORT CAMPAGNA TENDE 2011-2012 R.D. Congo Tutti a scuola con il Sostegno a distanza

REPORT CAMPAGNA TENDE 2011-2012 R.D. Congo Tutti a scuola con il Sostegno a distanza REPORT CAMPAGNA TENDE 2011-2012 R.D. Congo Tutti a scuola con il Sostegno a distanza ALLA RADICE DELLO SVILUPPO: IL FATTORE UMANO Perché un intervento di cooperazione allo sviluppo sia efficace occorre

Dettagli

SUPERARE LE DIFFICOLTA DI APPRENDIMENTO FA PARTE DEL DIRITTO ALL APPRENDIMENTO

SUPERARE LE DIFFICOLTA DI APPRENDIMENTO FA PARTE DEL DIRITTO ALL APPRENDIMENTO SUPERARE LE DIFFICOLTA DI APPRENDIMENTO FA PARTE DEL DIRITTO ALL APPRENDIMENTO Oggi questo diritto fa fatica ad essere garantito. Se non c è un grave disturbo adeguatamente riconosciuto non è un obbligo

Dettagli

UNA LIM PER TUTTI PREMESSA

UNA LIM PER TUTTI PREMESSA UNA LIM PER TUTTI PREMESSA Nelle scuole dei Comuni di Tavarnelle Val di Pesa e Barberino Val d Elsa si è venuta rafforzando negli ultimi anni la collaborazione tra scuola e famiglie. La nascita del Comitato

Dettagli

Giornata Mondiale dei diritti dell Infanzia

Giornata Mondiale dei diritti dell Infanzia Foto Settimio Benedusi 2 a edizione giovedì 20 novembre 2014 Giornata Mondiale dei diritti dell Infanzia Iniziativa nazionale di sensibilizzazione sui diritti dei bambini e raccolta di farmaci da banco

Dettagli

L aiuto umanitario della Confederazione. salvare vite, alleviare la sofferenza

L aiuto umanitario della Confederazione. salvare vite, alleviare la sofferenza L aiuto umanitario della Confederazione salvare vite, alleviare la sofferenza Mandato «L aiuto umanitario deve contribuire, mediante misure preventive e di soccorso, a preservare la vita umana in pericolo

Dettagli

Ente: CARITAS DIOCESANA DI CARPI Titolo del Progetto 1 : PERCORSI D'INCLUSIONE. Obiettivi del progetto

Ente: CARITAS DIOCESANA DI CARPI Titolo del Progetto 1 : PERCORSI D'INCLUSIONE. Obiettivi del progetto Ente: CARITAS DIOCESANA DI CARPI Titolo del Progetto 1 : PERCORSI D'INCLUSIONE Obiettivi del Produrre un miglioramento nella condizione di vita delle famiglie in situazione di difficoltà che abitano il

Dettagli

ASSOCIAZIONE PROGETTO ACCOGLIENZA Onlus. www.progettoaccoglienza.org

ASSOCIAZIONE PROGETTO ACCOGLIENZA Onlus. www.progettoaccoglienza.org Onlus www.progettoaccoglienza.org La Associazione Progetto Accoglienza opera a Borgo San Lorenzo (FI) dal 1992 e offre risposte alle problematiche legate al fenomeno migratorio attraverso l accompagnamento

Dettagli

Riceverà una nostra lettera personalizzata e redatta più o meno così (il testo può essere concordato)

Riceverà una nostra lettera personalizzata e redatta più o meno così (il testo può essere concordato) Ecco una idea di valore per i REGALI DI NATALE Natale: solito problema del pensierino! Fortunatamente ormai ognuno di noi ha quasi tutto, quindi regalare qualcosa significa regalare il superfluo o l inutile.

Dettagli

La gestione delle donazioni in Abruzzo dopo il terremoto del 2009

La gestione delle donazioni in Abruzzo dopo il terremoto del 2009 La gestione delle donazioni in Abruzzo dopo il terremoto del 2009 Nei mesi successivi al terremoto il Dipartimento di Protezione Civile, per gestire al meglio le offerte ricevute vis sms per il terremoto

Dettagli

Microcredito alle porte della Lombardia: BCC di Creta Cred. Coop. Piacentino

Microcredito alle porte della Lombardia: BCC di Creta Cred. Coop. Piacentino Microcredito alle porte della Lombardia: BCC di Creta Cred. Coop. Piacentino Bologna, 21 maggio 2010 premessa: la popolazione sotto il livello di povertà L'ISTAT conduce annualmente una analisi delle condizioni

Dettagli

Formulario Allegato 2. 1. Dati sul soggetto richiedente

Formulario Allegato 2. 1. Dati sul soggetto richiedente Formulario Allegato 2 1. Dati sul soggetto richiedente - Denominazione Associazione Rimettere le ali Onlus - Data costituzione 14 Aprile 2011 - Codice Fiscale 97650020585 - P.IVA _12112461004 (se in possesso)

Dettagli

FIORI CHE RINASCONO Etiopia

FIORI CHE RINASCONO Etiopia FIORI CHE RINASCONO Etiopia Il Sole Onlus Soprattutto i bambini Nel 1997 nasce l Associazione Il Sole Onlus. La sua mission è garantire ai bambini di tutto il mondo pari opportunità e dignità, indipendentemente

Dettagli

«DOVE SI AVVERANO I SOGNI»

«DOVE SI AVVERANO I SOGNI» «DOVE SI AVVERANO I SOGNI» SHELTER DI THANE - MUMBAI - INDIA SHELTER DI THANE - MUMBAI - INDIA ignorare i bambini di oggi è ignorare il nostro futuro ASSOCIAZIONE MEHALA ONLUS Nasce nel 2004 dalla volontà

Dettagli

Mani Unite Onlus. Sintesi attività 2014

Mani Unite Onlus. Sintesi attività 2014 Mani Unite Onlus Nel 2014 le attività svolte in Mozambico, oltre ad essere state realizzate come negli anni precedenti nell ambito degli obiettivi istituzionali (sostegno scolastico e nutrizionale), si

Dettagli

ASSOCIAZIONE ONLUS CERCHI D ONDA

ASSOCIAZIONE ONLUS CERCHI D ONDA ASSOCIAZIONE ONLUS CERCHI D ONDA PROGETTO FAMIGLIE SOLIDALI 2012 S ommario Premessa 1. Il contesto 2. Finalità 3. Obiettivi specifici 4. Attività 5. Destinatari 6. Durata del progetto 7. Cronogramma 8.

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO Foscolo- Altamura Via C. Baffi, 2/4-71100 Foggia Tel. 0881.743522 - Fax. 0881/712334

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO Foscolo- Altamura Via C. Baffi, 2/4-71100 Foggia Tel. 0881.743522 - Fax. 0881/712334 SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO Foscolo- Altamura Via C. Baffi, 2/4-71100 Foggia Tel. 0881.743522 - Fax. 0881/712334 Cod. Meccanografico FGMM01100G - Cod.Fisc. 80030630711 smsfoscolofg@tiscali.it PROTOCOLLO

Dettagli

Riceverà una nostra lettera personalizzata e redatta più o meno così (il testo può essere concordato)

Riceverà una nostra lettera personalizzata e redatta più o meno così (il testo può essere concordato) Ecco una idea di valore per i REGALI DI NATALE Natale: solito problema del pensierino! Fortunatamente ormai ognuno di noi ha quasi tutto, quindi regalare qualcosa significa regalare il superfluo o l inutile.

Dettagli

BILANCIO PREVENTIVO 2011. Quote degli Associati

BILANCIO PREVENTIVO 2011. Quote degli Associati BILANCIO PREVENTIVO 2011 Quote degli Associati In considerazione della difficile situazione finanziaria che oggi colpisce tutti, privati cittadini ed istituzioni, si ritiene per l anno 2011 di chiedere

Dettagli

Buona estate!! Newsletter alisolidali onlus N. 7/2015 del 14 Luglio 2015 INDICE AIUTIAMO I BAMBINI COLPITI DAL TORNADO

Buona estate!! Newsletter alisolidali onlus N. 7/2015 del 14 Luglio 2015 INDICE AIUTIAMO I BAMBINI COLPITI DAL TORNADO Newsletter alisolidali onlus N. 7/2015 del 14 Luglio 2015 Buona estate!! INDICE AIUTIAMO I BAMBINI COLPITI DAL TORNADO UN RIGRAZIAMENTO PER LE DONAZIONI RICEVUTE ALISOLIDALI AUGURA A TUTTI UNA BUONA ESTATE

Dettagli

Che cosa è il sostegno a distanza

Che cosa è il sostegno a distanza Che cosa è il sostegno a distanza Educare un bambino, è costruire il futuro di un popolo! Un investimento sul futuro del mondo Il sostegno a distanza è una forma di solidarietà che mira a migliorare la

Dettagli

Sogni da riaccendere Benin

Sogni da riaccendere Benin Sogni da riaccendere Benin Il Sole Onlus Nel 1997 nasce, a Como, l Associazione Il Sole Onlus. Il suo obiettivo è, fin da subito, garantire ai bambini, soprattutto nei Paesi in Via di Sviluppo, uguaglianza

Dettagli

Mani Tese 2013. www.manitese.it u n i m p e g n o d i g i u s t i z i a

Mani Tese 2013. www.manitese.it u n i m p e g n o d i g i u s t i z i a u n i m p e g n o d i g i u s t i z i a MANI TESE ONG/ONLUS Da 49 anni verso un mondo più giusto Mani Tese è un Organizzazione Non Governativa nata in Italia nel 1964 per combattere la fame e gli squilibri

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA. TRA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI BELLUNO (da ora in avanti U.S.P.)

PROTOCOLLO D INTESA. TRA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI BELLUNO (da ora in avanti U.S.P.) PROTOCOLLO D INTESA TRA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI BELLUNO (da ora in avanti U.S.P.) e CENTRO DI SERVIZIO PER IL VOLONTARIATO DELLA PROVINCIA DI BELLUNO (da ora in avanti C.S.V. ) Protocollo d intesa

Dettagli

A SCUOLA PER EDUCARSI E EDUCARE - 3 EDUCAZIONE E COMUNICAZIONE

A SCUOLA PER EDUCARSI E EDUCARE - 3 EDUCAZIONE E COMUNICAZIONE DIOCESI DI TERMOLI-LARINO CARITAS - Centro di Aiuto Famiglia Ufficio Scuola PROGETTO SCUOLA DEL C.d.A.F. Collaborazione fra Diocesi di Termoli-Larino e Istituzione Scolastica Territoriale A SCUOLA PER

Dettagli

SAAT SCHOOL STEP AHEAD ALL TOGETHER. Un passo avanti tutti insieme! ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO O.N.L.U.S. www.unagocciaperilmondo.

SAAT SCHOOL STEP AHEAD ALL TOGETHER. Un passo avanti tutti insieme! ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO O.N.L.U.S. www.unagocciaperilmondo. SAAT SCHOOL STEP AHEAD ALL TOGETHER Un passo avanti tutti insieme! ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO O.N.L.U.S. www.unagocciaperilmondo.org LA NOSTRA STORIA 2002 Prende vita l associazione UNA GOCCIA PER IL

Dettagli

Fondazione Exodus Onlus - 2010

Fondazione Exodus Onlus - 2010 Fondazione Exodus Onlus A 25 anni di distanza credo ancora nella necessità di creare occasioni perché le nostre città siano luogo di incontro per tutti Don Antonio Mazzi di don Antonio Mazzi La Storia

Dettagli

ISCRIZIONI. Convitto Nazionale Pietro Longone. via degli Olivetani, 9 - Milano. anno scolastico 2015-2016. presentazione del 28 NOVEMBRE 2014

ISCRIZIONI. Convitto Nazionale Pietro Longone. via degli Olivetani, 9 - Milano. anno scolastico 2015-2016. presentazione del 28 NOVEMBRE 2014 Convitto Nazionale Pietro Longone via degli Olivetani, 9 - Milano ISCRIZIONI anno scolastico 2015-2016 presentazione del 28 NOVEMBRE 2014 Convitto Nazionale Pietro Longone via degli Olivetani, 9 - Milano

Dettagli

NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO AL 31 DICEMBRE 2014

NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO AL 31 DICEMBRE 2014 OIKOS ONLUS Organization for International KOoperation and Solidarity Piazza Patriarcato n. 8-33100 UDINE Sede operativa Via Marano Lagunare n. 3 33100 UDINE Codice fiscale 94092400301 NOTA INTEGRATIVA

Dettagli

Curriculum sintetico. Associazione Rimettere le Ali Onlus. Dati di riferimento. Natura dell organizzazione. Attività ed esperienze

Curriculum sintetico. Associazione Rimettere le Ali Onlus. Dati di riferimento. Natura dell organizzazione. Attività ed esperienze Dati di riferimento Denominazione: Associazione rimettere le ali onlus Tipologia: Associazione non Profit Onlus Riconoscimenti: Iscritta all anagrafe delle Onlus regionale del Lazio al protocollo 0036191

Dettagli

giovani l opportunità di un sereno e armonioso sviluppo;

giovani l opportunità di un sereno e armonioso sviluppo; Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Protocollo d Intesa tra MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DIREZIONE GENERALE PER LO STUDENTE e CSI CENTRO SPORTIVO ITALIANO

Dettagli

ASSESSORATO ALL ISTRUZIONE RELAZIONE AL BILANCIO DI PREVISIONE DELL ESERCIZIO 2011 E BILANCIO PLURIENNALE 2011-2013.

ASSESSORATO ALL ISTRUZIONE RELAZIONE AL BILANCIO DI PREVISIONE DELL ESERCIZIO 2011 E BILANCIO PLURIENNALE 2011-2013. ASSESSORATO ALL ISTRUZIONE RELAZIONE AL BILANCIO DI PREVISIONE DELL ESERCIZIO 2011 E BILANCIO PLURIENNALE 2011-2013. La scuola rappresenta un campo privilegiato per la formazione dei cittadini di domani.

Dettagli

Project for People ONLUS

Project for People ONLUS Project for People ONLUS Project for People è una ONLUS che dal 1993 realizza progetti di cooperazione e sviluppo in India, Benin (Africa) e Brasile. I valori dell Associazione sono il rispetto della cultura

Dettagli

CARITAS ITALIANA. per la presentazione di MicroProgetti di sviluppo. a Caritas Italiana

CARITAS ITALIANA. per la presentazione di MicroProgetti di sviluppo. a Caritas Italiana CARITAS ITALIANA L I N E E G U I D A per la presentazione di MicroProgetti di sviluppo a Caritas Italiana R ECAPITI E RIFERIMENTI I MicroProgetti di sviluppo devono essere inviati a Caritas Italiana Area

Dettagli

1) MOTIVAZIONE SCOLASTICA: promuovere le risorse personali degli studenti per aiutarli a stare e andare bene a scuola.

1) MOTIVAZIONE SCOLASTICA: promuovere le risorse personali degli studenti per aiutarli a stare e andare bene a scuola. Passo dopo Passo Insieme supporta la motivazione scolastica dei preadolescenti, promuovendo percorsi che mettano al centro le risorse personali dei ragazzi e offrendo progetti di formazione e sensibilizzazione

Dettagli

L impegno della Fondazione Francesca Rava NPH Italia Onlus in Haiti. Le Scuole di strada

L impegno della Fondazione Francesca Rava NPH Italia Onlus in Haiti. Le Scuole di strada L impegno della Fondazione Francesca Rava NPH Italia Onlus in Haiti. Le Scuole di strada LA FONDAZIONE FRANCESCA RAVA N.P.H. ITALIA ONLUS Mission: aiuto all infanzia in condizioni di disagio in Italia

Dettagli

associazione brain per informazioni dettagliate sul progetto : http://larocca.associazionebrain.it larocca@associazionebrain.it t.

associazione brain per informazioni dettagliate sul progetto : http://larocca.associazionebrain.it larocca@associazionebrain.it t. associazione brain per informazioni dettagliate sul progetto : http://larocca.associazionebrain.it larocca@associazionebrain.it t. 0444654726 dona il tuo 5x1000 E scrivi il codice fiscale DELL ASSOCIAZIONE

Dettagli

SOGNI DA RIACCENDERE Benin

SOGNI DA RIACCENDERE Benin SOGNI DA RIACCENDERE Benin Il Sole Onlus Soprattutto i bambini Nel 1997 nasce l Associazione Il Sole Onlus. La sua mission è garantire ai bambini di tutto il mondo pari opportunità e dignità, indipendentemente

Dettagli

Sostegno a distanza SOSTEGNO A DISTANZA: IN COSA CONSISTE

Sostegno a distanza SOSTEGNO A DISTANZA: IN COSA CONSISTE SOSTEGNO A DISTANZA: IN COSA CONSISTE Sostegno a distanza Si é consolidata ed è in continua espansione una forma di solidarietà che è definita in diversi modi: adozione a distanza, sostegno a distanza,

Dettagli

CENTRI DI PROMOZIONE GIOVANILE AUTOGESTITI

CENTRI DI PROMOZIONE GIOVANILE AUTOGESTITI All. B10 REGIONE BASILICATA DIPARTIMENTO SICUREZZA E SOLIDARIETA SOCIALE R.Gio/CPA AMBITO ZONALE ALTO AGRI CENTRI DI PROMOZIONE GIOVANILE AUTOGESTITI Art.1 Definizione Il centro di aggregazione giovanile

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA. Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca (di seguito denominato MIUR)

PROTOCOLLO D INTESA. Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca (di seguito denominato MIUR) PROTOCOLLO D INTESA Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca (di seguito denominato MIUR) Associazione Volontari Italiani del Sangue (di seguito denominato AVIS) VISTI gli articoli 2-3-13-19-32

Dettagli

AMKA Onlus. www.assoamka.org ONLUS. Via Flaminia Nuova, 246 00191 Roma Tel + 39 06 64 76 0188 amka@assoamka.org

AMKA Onlus. www.assoamka.org ONLUS. Via Flaminia Nuova, 246 00191 Roma Tel + 39 06 64 76 0188 amka@assoamka.org chi? Amka è un Organizzazione no profit nata nel 2001 dall incontro di due culture differenti e dalla volontà di contribuire al miglioramento reale della vita delle popolazioni del Sud mondo. L Associazione

Dettagli

Associazione Nocetum ONLUS

Associazione Nocetum ONLUS Associazione Nocetum ONLUS Associazione Nocetum ONLUS Milano, 26/02/2011 Chi siamo L Associazione Nocetum Onlus Nasce nel 1998 dalla Comunità Nocetum; È iscritta al Registro Regionale del Volontariato

Dettagli

PROCESSI DI SVILUPPO LEGALITÀ ED EDUCAZIONE ALLA PACE

PROCESSI DI SVILUPPO LEGALITÀ ED EDUCAZIONE ALLA PACE MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2011-2012 PROCESSI DI SVILUPPO LEGALITÀ ED EDUCAZIONE ALLA PACE in convenzione con la Caritas Diocesana di Palermo e dedicato a Padre Pino Puglisi in convenzione

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA SOSTEGNO, PROMOZIONE E VALORIZZAZIONE DELLA RETE DI SOLIDARIETA SOCIALE A SUPPORTO DELLE SITUAZIONI DI DISAGIO SOCIALE

PROTOCOLLO D INTESA SOSTEGNO, PROMOZIONE E VALORIZZAZIONE DELLA RETE DI SOLIDARIETA SOCIALE A SUPPORTO DELLE SITUAZIONI DI DISAGIO SOCIALE Zero Sprechi 100% Solidarietà e Ambiente PROTOCOLLO D INTESA SOSTEGNO, PROMOZIONE E VALORIZZAZIONE DELLA RETE DI SOLIDARIETA SOCIALE A SUPPORTO DELLE SITUAZIONI DI DISAGIO SOCIALE PROTOCOLLO D INTESA

Dettagli

Il laboratorio Caritas parrocchiali. A cura della Caritas Porto Santa Rufina

Il laboratorio Caritas parrocchiali. A cura della Caritas Porto Santa Rufina Il laboratorio Caritas parrocchiali A cura della Caritas Porto Santa Rufina 55 parrocchie distribuite su 6 comuni 5 municipi di Roma, 3 frazioni popolazione 385.000 al 2008 da Santa Marinella a Fiumicino

Dettagli

Una casa di accoglienza. per le studentesse. di Koupéla AFRICA

Una casa di accoglienza. per le studentesse. di Koupéla AFRICA Una casa di accoglienza per le studentesse di Koupéla AFRICA 1 2 Il PUNTO DI PARTENZA Ha il nome di un fiore, di quelli colorati e profumati che adornano i nostri giardini, la ragazza di 16 anni che bussa

Dettagli

Adotta anche Tu una legge per i bambini di Haiti. Presenta. Modificare la legge sulle adozioni e adottare in via d emergenza i

Adotta anche Tu una legge per i bambini di Haiti. Presenta. Modificare la legge sulle adozioni e adottare in via d emergenza i Adotta anche Tu una legge per i bambini di Haiti Presenta Modificare la legge sulle adozioni e adottare in via d emergenza i bambini dei paesi devastati da terremoti e altri disastri. Perché? Il terremoto

Dettagli

PIANO CONTRO LA POVERTÀ

PIANO CONTRO LA POVERTÀ PIANO CONTRO LA POVERTÀ LE AZIONI DELLA REGIONE LAZIO PER CONTRASTARE ARE VECCHIE E NUOVE FORME DI VULNERABILITÀ ASSESSORATO POLITICHE SOCIALI E FAMIGLIA EMPORIO DELLA SOLIDARIETÀ Finanziamento del progetto

Dettagli

Direzione e gestione delle scuole paritarie degli Istituti Religiosi

Direzione e gestione delle scuole paritarie degli Istituti Religiosi ALTA SCUOLA IMPRESA E SOCIETÀ CORSO DI ALTA FORMAZIONE Direzione e gestione delle scuole paritarie degli Istituti Religiosi Università Cattolica del Sacro Cuore Milano, 8 novembre 2014-18 luglio 2015 In

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO ANAGNI 1 REPORT. Funzione Strumentale Area 1

ISTITUTO COMPRENSIVO ANAGNI 1 REPORT. Funzione Strumentale Area 1 ISTITUTO COMPRENSIVO ANAGNI 1 REPORT Funzione Strumentale Area 1 Coordinamento delle attività didattico-progettuali interne: scuola primaria P.O.F. Ins. Maria Caterina Maliziola Al Dirigente Scolastico

Dettagli

CINQUE PER MILLE RASSEGNA STAMPA DEGLI ARTICOLI PUBBLICATI SULLE NEWS E SULLA RIVISTA AMU-NOTIZIE

CINQUE PER MILLE RASSEGNA STAMPA DEGLI ARTICOLI PUBBLICATI SULLE NEWS E SULLA RIVISTA AMU-NOTIZIE CINQUE PER MILLE RASSEGNA STAMPA DEGLI ARTICOLI PUBBLICATI SULLE NEWS E SULLA RIVISTA AMU-NOTIZIE Presentata una proposta di legge Il 5 marzo 2009 è stata illustrata alla stampa una proposta di legge per

Dettagli

Condividere i bisogni per condividere il senso della vita

Condividere i bisogni per condividere il senso della vita Condividere i bisogni per condividere il senso della vita L Associazione ONLUS La Luna Banco di Solidarietà di Busto Arsizio è stata costituita all inizio dell anno 2010, è iscritta al registro delle ONLUS

Dettagli

Le persone con disabilità

Le persone con disabilità Mina Lomuscio Ministero Affari Esteri Direzione Generale Cooperazione allo Sviluppo Unità Tecnica Centrale Cooperazione internazionale e inclusione Rimini 9 novembre 2013 Le persone con disabilità Le persone

Dettagli

C O M U N E DI S P I N E A 30038 Prov.di Venezia SETTORE SERVIZI AI CITTADINI

C O M U N E DI S P I N E A 30038 Prov.di Venezia SETTORE SERVIZI AI CITTADINI C O M U N E DI S P I N E A 30038 Prov.di Venezia SETTORE SERVIZI AI CITTADINI PROTOCOLLO D INTESA Fra i seguenti soggetti: AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI SPINEA : Responsabile Settore Servizi Ai Cittadini

Dettagli

PROGETTO DEL CENTRO SOCIO EDUCATIVO IL MELOGRANO

PROGETTO DEL CENTRO SOCIO EDUCATIVO IL MELOGRANO COMUNE DI SERRAVALLE PISTOIESE PROVINCIA DI PISTOIA PROGETTO DEL CENTRO SOCIO EDUCATIVO IL MELOGRANO Premessa La progettazione di un centro socio educativo sul territorio di Serravalle P.se nasce dall

Dettagli

Sostegno a Distanza. Scuola San José Honduras

Sostegno a Distanza. Scuola San José Honduras Sostegno a Distanza Scuola San José Honduras COMUNICAZIONE GENERALE 2010 222 I.- INTRODUZIONE- Cari amici, con la presente comunicazione desideriamo raccontarvi le attività realizzate grazie al sostegno

Dettagli

PIANO DI ZONA I triennio allegato n. 4

PIANO DI ZONA I triennio allegato n. 4 Scheda per la progettazione di dettaglio degli Interventi e dei Servizi PIANO DI ZONA I triennio allegato n. 4 Annualità: II ann. X Progetto di durata triennale AMBITO COMUNE DI BARI PROV Ba AUSL BA 1.1

Dettagli

Con il patrocinio di. Proposte didattiche di EDUCAZIONE ALLA SOSTENIBILTA per le Scuole dell Infanzia, A.S. 2015 2016

Con il patrocinio di. Proposte didattiche di EDUCAZIONE ALLA SOSTENIBILTA per le Scuole dell Infanzia, A.S. 2015 2016 Con il patrocinio di Proposte didattiche di EDUCAZIONE ALLA SOSTENIBILTA per le Scuole dell Infanzia, A.S. 2015 2016 Gentile insegnante, anche per il presente anno scolastico il Centro di Educazione alla

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA TRA L ISTITUTO COMPRENSIVO CAMPAGNANO L AVIS INTERCOMUNALE SAN PIETRO

PROTOCOLLO D INTESA TRA L ISTITUTO COMPRENSIVO CAMPAGNANO L AVIS INTERCOMUNALE SAN PIETRO PROTOCOLLO D INTESA TRA L ISTITUTO COMPRENSIVO CAMPAGNANO E L AVIS INTERCOMUNALE SAN PIETRO VISTA la legge 4 maggio 1990, n. 107 disciplina delle attività trasfusionali relative al sangue umano e ad i

Dettagli

Beira, Università Cattolica del Mozambico. Con noi per formare nuovi medici.

Beira, Università Cattolica del Mozambico. Con noi per formare nuovi medici. Beira, Università Cattolica del Mozambico. Con noi per formare nuovi medici. Beira/ Università Cattolica del Mozambico Con il tuo sostegno puoi aiutarci a realizzare il sogno di tanti giovani mozambicani

Dettagli

FONDAZIONE ACCENDI LA SPERANZA

FONDAZIONE ACCENDI LA SPERANZA onlus FONDAZIONE ACCENDI LA SPERANZA La Fondazione Accendi la Speranza onlus è nata il 25 ottobre 2011, grazie al grande desiderio dei Fondatori di concretizzare la solidarietà e l aiuto verso chi non

Dettagli

regolamento scuola primaria e secondaria

regolamento scuola primaria e secondaria regolamento scuola primaria e secondaria La mia biblioteca FINALITÀ ED OBIETTIVI GENERALI Sostenere e valorizzare gli obiettivi delineati nel progetto educativo e nel curriculo; Sviluppare e sostenere

Dettagli

RAPPORTO DI MEDICI SENZA FRONTIERE. - Sintesi - Hati, sei mesi dopo il terremoto

RAPPORTO DI MEDICI SENZA FRONTIERE. - Sintesi - Hati, sei mesi dopo il terremoto RAPPORTO DI MEDICI SENZA FRONTIERE - Sintesi - Hati, sei mesi dopo il terremoto La risposta di MSF all emergenza: scelte, ostacoli, attività e finanziamenti Luglio 2010 A sei mesi dal terremoto che ha

Dettagli

ICEI. CITTADINI NEL MONDO un lungo viaggio insieme verso il cambiamento

ICEI. CITTADINI NEL MONDO un lungo viaggio insieme verso il cambiamento ICEI. CITTADINI NEL MONDO un lungo viaggio insieme verso il cambiamento CHI SIAMO Siamo un associazione senza fini di lucro impegnata nella solidarietà internazionale, nella cooperazione allo sviluppo,

Dettagli

COMMISIONE CARITAS VERIFICA E PROGRAMMAZIONE 2013-2014

COMMISIONE CARITAS VERIFICA E PROGRAMMAZIONE 2013-2014 COMMISIONE CARITAS VERIFICA E PROGRAMMAZIONE 2013-2014 Non dimentichiamo mai che il vero potere è il servizio. Bisogna custodire la gente, aver cura di ogni persona, con amore, specialmente dei bambini,

Dettagli

SINTESI SCHEDA PROGETTUALE BANDO SCN 2015

SINTESI SCHEDA PROGETTUALE BANDO SCN 2015 UFFICIO SERVIZIO CIVILE SINTESI SCHEDA PROGETTUALE BANDO SCN 2015 Titolo progetto Trieste La terra ci insegna Ambito/settore di intervento Tipologia destinatari Singoli cittadini e famiglie residenti nei

Dettagli

Progetto aziendale anni 2010-2011. Promozione delle 7 azioni efficaci per la salute del bambino. 1.0 Premessa Pag. 2. 2.0 Introduzione Pag.

Progetto aziendale anni 2010-2011. Promozione delle 7 azioni efficaci per la salute del bambino. 1.0 Premessa Pag. 2. 2.0 Introduzione Pag. anni - Rev. 11.02. Pag. 1 di 5 Indice 1.0 Premessa Pag. 2 2.0 Introduzione Pag.2 3.0 Obiettivo generale Pag.2 4.0 Obiettivi specifici Pag.2 5.0 Destinatari Pag.3 6.0 Azioni pag.3 7.0 Responsabilità e tempi

Dettagli

PROGETTO LEGALITÁ - Io, cittadino nel Mondo

PROGETTO LEGALITÁ - Io, cittadino nel Mondo PROGETTO LEGALITÁ - Io, cittadino nel Mondo Premessa Educare alla legalità significa elaborare e diffondere un'autentica cultura dei valori civili (Circolare Ministeriale n 302/93) Con tale progetto la

Dettagli

NEWS. Si parte! La principale novità di questo mese è la concretizzazione del progetto. Il ristoro del Villaggio. Mensa sociale al Villaggio SNIA

NEWS. Si parte! La principale novità di questo mese è la concretizzazione del progetto. Il ristoro del Villaggio. Mensa sociale al Villaggio SNIA Gennaio 2014 Si parte! La principale novità di questo mese è la concretizzazione del progetto Il ristoro del Villaggio. Mensa sociale al Villaggio SNIA Diamo qui una descrizione sintetica del progetto,

Dettagli

PARROCCHIA S.AGOSTINO BILANCIO PREVENTIVO

PARROCCHIA S.AGOSTINO BILANCIO PREVENTIVO DIOCESI DI GUBBIO PARROCCHIA S.AGOSTINO BILANCIO PREVENTIVO delle Entrate e delle Uscite PER L'ESERCIZIO FINANZIARIO 2012 Cod. Parte 1 - ENTRATE PREVENTIVO DELLE ENTRATE OGGETTO DEGLI STANZIAMENTI Bilancio

Dettagli

Carta Dei Servizi. Servizio Assistenza Domiciliare Educativa In favore di minori e delle loro famiglie. Emessa il 14 Febbraio 2013 Versione 2.

Carta Dei Servizi. Servizio Assistenza Domiciliare Educativa In favore di minori e delle loro famiglie. Emessa il 14 Febbraio 2013 Versione 2. Carta Dei Servizi Servizio Assistenza Domiciliare Educativa In favore di minori e delle loro famiglie Emessa il 14 Febbraio 2013 Versione 2.0 Pagina 1 Premessa Il presente documento, denominato Carta dei

Dettagli

Brasile chiama Italia

Brasile chiama Italia Brasile chiama Italia Brasile, Rio de Janeiro Nova Iguaçu favela Miguel Couto: noi siamo qui! Prima... durante... e dopo! Espaço Progredir Espaço Progredir (Spazio della crescita, del progresso) è stato

Dettagli

COMUNITA PASTORALE Beati Giovanni Mazzucconi e Luigi Monza San Giovanni - Rancio - Laorca FONDO SOLIDALE DELLA COMUNITA

COMUNITA PASTORALE Beati Giovanni Mazzucconi e Luigi Monza San Giovanni - Rancio - Laorca FONDO SOLIDALE DELLA COMUNITA COMUNITA PASTORALE Beati Giovanni Mazzucconi e Luigi Monza San Giovanni - Rancio - Laorca FONDO SOLIDALE DELLA COMUNITA R E G O L A M E N T O Premessa Facendo proprie le considerazioni dell arcivescovo

Dettagli

Mani Unite. Unite Onlus. Sintesi attività 2011

Mani Unite. Unite Onlus. Sintesi attività 2011 Mani Unite Unite Onlus Presentiamo anche quest anno, come doverosa consuetudine, la sintesi delle attività realizzate nel corso del 2011 a favore dei bambini che soffrono ingiustizie, fame e carenze non

Dettagli

PARMA PER GLI ALTRI ONG

PARMA PER GLI ALTRI ONG PARMA PER GLI ALTRI ONG «Il bisogno degli Altri, del prossimo che non può attendere il futuro per concretizzarsi. Quando? Ora, ma a piccoli passi : la goccia che riempie i mari, che cade in continuazione,

Dettagli

Centro affidi e Centro adozioni: esperienze e prospettive

Centro affidi e Centro adozioni: esperienze e prospettive Nuove forme per l accoglienza familiare Firenze, 6 marzo 2013 Centro affidi e Centro adozioni: esperienze e prospettive Dott.ssa Sandra Di Rocco Responsabile P.O. Interventi per Minori e Famiglia del Comune

Dettagli

Cibo che alimenta, cibo che sostiene

Cibo che alimenta, cibo che sostiene Newsletter 5, Giugno 2015 COME CRESCONO I NOSTRI PROGETTI Cari sostenitori e sostenitrici, sperando di portarvi un po di fresca aria andina, in questi torridi giorni d estate, ecco per voi la Quinta Newsletter

Dettagli

Carta dei diritti e delle responsabilità dei genitori in Europa

Carta dei diritti e delle responsabilità dei genitori in Europa Carta dei diritti e delle responsabilità dei genitori in Europa Preambolo aggiornato al 2008 Crescere figli è un segno di speranza. Ciò dimostra che si ha speranza per il futuro e fede nei valori che si

Dettagli

P.A.I. (Piano Annuale dell Inclusività)

P.A.I. (Piano Annuale dell Inclusività) P.A.I. (Piano Annuale dell Inclusività) I dati si riferiscono all anno scolastico 2014/2015 Approvato nel Collegio dei Docenti del 12 giugno 2015 Gli alunni certificati in base alla Legge 104/1992 Tabella

Dettagli

RIFUGIATO A CASA MIA 2015/2016. Ufficio Immigrazione Caritas Italiana

RIFUGIATO A CASA MIA 2015/2016. Ufficio Immigrazione Caritas Italiana RIFUGIATO A CASA MIA 2015/2016 Ufficio Immigrazione Caritas Italiana Promotore Caritas Italiana Soggetti coinvolti Caritas italiana promuove il progetto nazionale coordinando il monitoraggio delle attività

Dettagli

Democratica del Congo

Democratica del Congo Progetti scuole Proposta di gemellaggio Italia - Repubblica Democratica del Congo a cura di AMKA Onlus Chi siamo? Amka è un Organizzazione no profit nata nel 2001 dall incontro di due culture differenti

Dettagli

COMUNE di VILLA DEL CONTE. Assessorato alle Politiche Sociali Assessorato all Istruzione. in collaborazione con. Anno Scolastico 2015-2016

COMUNE di VILLA DEL CONTE. Assessorato alle Politiche Sociali Assessorato all Istruzione. in collaborazione con. Anno Scolastico 2015-2016 COMUNE di VILLA DEL CONTE Assessorato alle Politiche Sociali Assessorato all Istruzione in collaborazione con Invita tutti i bambini delle SCUOLE ELEMENTARI di Villa del Conte e di Abbazia Pisani ed i

Dettagli

RACCOLTA ABITI USATI

RACCOLTA ABITI USATI RACCOLTA ABITI USATI RI VESTI il mondo DI VALORE Caritas Diocesana di Brescia e CAUTO CONFERENZA STAMPA 2 MARZO 203 999 204 5 ANNI INSIEME..p. 2 IL PERCORSO DEGLI ABITI USATI..p. 2 I VALORI GENERATI p.

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca. Dipartimento per l Istruzione ALL.N.1 PROGETTO A SCUOLA DI A.S.

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca. Dipartimento per l Istruzione ALL.N.1 PROGETTO A SCUOLA DI A.S. ALL.N.1 PROGETTO A SCUOLA DI A.S. 2010-11 In attuazione del Protocollo d intesa MIUR-SIC (Società Italiana di Cardiologia) stipulato il 19-12-2007 PROGETTO A SCUOLA DI CUORE Premessa. Il Ministero dell

Dettagli