F O R M A T O E U R O P E O

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "F O R M A T O E U R O P E O"

Transcript

1 Italiano F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome CILIBERTI, RAFFAELE Indirizzo 6, C.DA LATERZA, 70029, SANTERAMO IN COLLE (BA), ITALIA Cellulare Telefono Sito personale Nazionalità ITALIANA Data di nascita 08/05/1983 Sesso MASCHIO ESPERIENZA LAVORATIVA Date (da a) Nome e indirizzo del datore di Tipo di azienda o settore Tipo di impiego MARZO 2014 OGGI BASILIAS.R.L., VIALE KENNEDY NO.102 BIS, POMARICO (MT), ITALY SOCIETÀ DI CONSULENZAE PERSONALIZZAZIONE SISTEMI ERP (PIATTAFORMA MICROSOFT DYNAMICS NAV); SOCIETÀ DI CONSULENZA INFORMATICA E SOLUZIONI GESTIONALI PROGRAMMATORE; ATTIVITÀ DI SVILUPPO REPORTISTICA E PROCEDURE VARIE; ATTIVITÀ DI MIGRAZIONE DA VECCHIE VERSIONI DELLA PIATTAFORMA MICROSOFT DYNAMICS NAV A VERSIONI PIÙ RECENT (MICROSOFT DYNAMICS NAV 2013/2013 R2); REALIZZAZIONE E MANUTENZIONE DI REPORT IN MANIERA AUTONOMA SULLA PIATTAFORMA DYNAMICS NAV 2013 R2 E PRECEDENTI; MIGRAZIONE DI REPORT DA VECCHIE VERSIONI DELLA PIATTAFORMA A VERSIONI PIÙ AGGIORNATE DELLA STESSA; REALIZZAZIONE DI FUNZIONI IN C/AL; Date (da a) GENNAIO 2007 LUGLIO 2008 Nome e indirizzo del datore di JOHNRIGHTS.R.L., VIA DOMENICO COTUGNO49A, BARI, ITALY Tipo di azienda o settore AGENZIA DI PUBBLICITÀ E COMUNICAZIONE Tipo di impiego WEB DESIGNER REALIZZAZIONE DI SITI STATICI E DEL LAYOUT DEI SITI DINAMICI PARTENDO DALLA GRAFICA FORNITA DAL ART DIRECTOR; INTEGRAZIONE DEI MODULI RELATIVI ALLA PROGRAMMAZIONE O PARTI DI CODICE RELATIVI A OGGETTI DIVERSI DAGLI ELEMENTI HTML (OGGETTI IN FLASH, APPLET JAVA, ECC) NELLE PAGINE STATICHE; GESTIONE DOMINI E ; Pagina 1/4 - Curriculum Vitae di

2 Date (da a) MAGGIO 2005 SETTEMBRE 2006 Nome e indirizzo del datore di DITTA CILIBERTI VITO, C.DALATERZA 6, SANTERAMO IN COLLE (BA), ITALY Tipo di azienda o settore SCAVI, DEMOLIZIONI, LAVORI STRADALI, MOVIMENTO TERRA, FRANTUMAZIONE PIETRE Tipo di impiego CONDUTTORE MEZZI PESANTI E DA CANTIERE Date (da a) APRILE 2004 APRILE 2005 Nome e indirizzo del datore di VOLONTARIOFERMOANNUALE(VFA) PRESSO IL 121º REGGIMENTOARTIGLIERIACONTROAEREI"RAVENNA", BOLOGNA, ITALY Tipo di azienda o settore ESERCITO Tipo di impiego CONDUTTORE DI AUTOMEZZI VARI E FUCILIERE Date (da a) LUGLIO 2003 APRILE 2004 Nome e indirizzo del datore di DITTA CILIBERTI VITO, C.DA LATERZA 6, SANTERAMO IN COLLE (BA), ITALY Tipo di azienda o settore SCAVI, DEMOLIZIONI, LAVORI STRADALI, MOVIMENTO TERRA, FRANTUMAZIONE PIETRE Tipo di impiego CONDUTTORE MEZZI PESANTI E DA CANTIERE Date (da a) Nome e indirizzo del datore di COOP. AGR. LA MURGIA, C.DALATERZA 6, SANTERAMO IN COLLE (BA), ITALY Tipo di azienda o settore COOPERATIVA AGRICOLA Tipo di impiego RAGIONIERE PART-TIME ISTRUZIONE E FORMAZIONE Date (da a) OTTOBRE 2007 DICEMBRE 2013 Nome e tipo di istituto di UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BARI ALDO MORO - FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, istruzione o formazione FISICHE E NATURALI Principali materie/abilità INGEGNERIA DEL SOFTWARE;MODELLI PER LA QUALITÀ DEL SOFTWARE;METODI AVANZATI profess. oggetto dello studio DI PROGRAMMAZIONE;ALGORITMI E STRUTTURE DATI;BASI DI DATI; LINGUAGGI DI PROGRAMMAZIONE, GESTIONE DELLA CONOSCENZAD IMPRESA; PROGETTAZIONE Qualifica conseguita Livello nella classificazione nazionale (se pertinente) DELL INTERAZIONE CON L UTENTE, RETI DI CALCOLATORI; SVILUPPO DI VARI CASI DI STUDIO PER LA MAGGIOR PARTE DELLE MATERIE, ESEGUENDO PER OGNUNO ANALISI, PROGETTAZIONE, IMPLEMENTAZIONE E TEST (LA MAGGIOR PARTE DEI CASI DI STUDIO SONO STATI REALIZZATI IN JAVA). DOTTORE IN INFORMATICA E TECNOLOGIE PER LA PRODUZIONE DEL SOFTWARE LAUREA TRIENNALE(VOTAZIONE 105/110) Date (da a) GENNAIO 2006 GIUGNO 2006 Nome e tipo di istituto di STUDIODELTAS.R.L., CORSO DELLA CARBONERIA15, BARI - ITALY istruzione o formazione Principali materie / abilità HTML E CSS; PHOTOSHOP, FLASH E DREAMWEAVER PER WEB DESIGNER profess. oggetto dello studio Qualifica conseguita MASTER PER MACROMEDIA WEB DESIGNER Livello nella classificazione Pagina 2/4 - Curriculum Vitae di

3 nazionale (se pertinente) Date (da a) SETTEMBRE 1997 LUGLIO 2003 Nome e tipo di istituto di ISTITUTOTECNICO INDUSTRIALE STATALE G. B. PENTASUGLIA, MATERA - ITALY istruzione o formazione Principali materie / abilità INFORMATICAE PROGRAMMAZIONE profess. oggetto dello studio Qualifica conseguita PERITOINFORMATICO Livello nella classificazione SCUOLA MEDIA SUPERIORE nazionale (se pertinente) CAPACITÀ E COMPETENZE PERSONALI Acquisite nel corso della vita e della carriera ma non necessariamente riconosciute da certificati e diplomi ufficiali. MADRELINGUA ALTRE LINGUA Capacità di lettura Capacità di scrittura Capacità di espressione orale CAPACITÀ E COMPETENZE RELAZIONALI Vivere e lavorare con altre persone, in ambiente multiculturale, occupando posti in cui la comunicazione è importante e in situazioni in cui è essenziale lavorare in squadra (ad es. cultura e sport), ecc. CAPACITÀ E COMPETENZE ORGANIZZATIVE Ad es. coordinamento e amministrazione di persone, progetti, bilanci; sul posto di, in attività di volontariato (ad es. cultura e sport), a casa, ecc. CAPACITÀ E COMPETENZE TECNICHE Con computer, attrezzature specifiche, macchinari, ecc. ITALIANA INGLESE BUONO SUFFICIENTE SUFFICIENTE ACQUISITE NEL CORSO DELLA VITA: - DURANTE IL SERVIZIO MILITARE; - DURANTE IL PERCORSO DI STUDI ALL UNIVERSITÀ CON I VARI CASI DI STUDIO DELLE VARIE MATERIE; - FREQUENTANDO POSTI LEGATI AI BALLI LATINO-AMERICANI (SCUOLE DI BALLO, SERATE DANZANTI, ECC). ACQUISITE DURANTE GLI ANNI, LAVORANDO PER L AZIENDA DI FAMIGLIA E NEI VARI PROGETTI IN TEAM SVOLTI ALL UNIVERSITÀ. CAPACITÀ DI ANALISI, PROGETTAZIONE,SVILUPPO E TESTDI SISTEMI SOFTWARE, ACQUISITE ALLA SCUOLA MEDIA SUPERIORE E ALL UNIVERSITÀ. LINGUAGGI CONOSCIUTI: JAVA SE/ JAVA EE (RMI, JSP, SERVLET, JDBC, JAVAFX), ANDROID, JAVASCRIPT, HTML/CSS, C/AL, PHP (LIVELLO BASE), SCALA (LIVELLO BASE), R (LIVELLO BASE), PASCAL (LIVELLO BASE), ASSEMBLER (LIVELLO BASE) DBMS: POSTGRESQL, MYSQL SOFTWARE PIÙ USATI: ECLIPSE(IDE), PIATTAFORMA ERP MICROSOFT DYNAMICS NAV DEVELOPMENT ENVIRONMENT,REPORT BUILDER 3.0 FOR SQL SERVER,PHOTOSHOP, DREAMWEAVER, JAVAFX SCENE BUILDER 2.0, ARDUINO (IDE), PLAY FRAMEWORK, PGADMINIII, MICROSOFT SQL SERVER MANAGEMENT STUDIO, NETBEANS(IDE), MYSQL WORKBENCH 6.1 ALTRI SKILLS: MODEL-VIEW-CONTROLLER (MVC), OBJECT ORIENTED PROGRAMMING, UML, TOMCAT, CYTOSCAPE.JS Pagina 3/4 - Curriculum Vitae di

4 PATENTE O PATENTI B, C ULTERIORI INFORMAZIONI - IMPLEMENTATORE/COLLABORATORE DEL SISTEMA WEB LAVORO NATO COME PROGETTODI TESI E PORTATO AVANTI ANCHE SUCCESSIVAMENTE - CERTIFIED MACROMEDIA DREAMWEAVERMX 2004 DEVELOPER (02-JAN-2007) - ELOGIOSCRITTO DEL COMANDANTE DI REGGIMENTO DURANTE IL SERVIZIOMILITARE ALLEGATI - ALLEGATO A: PROGETTI/LAVORI VARI - ALLEGATO B: PIANO DI STUDIACCADEMICO In riferimento alla legge 196/2003 autorizzo espressamente l'utilizzo dei miei dati personali e professionali riportati in questo curriculum. Raffaele Ciliberti Pagina 4/4 - Curriculum Vitae di

5 Allegato A: Progetti/Lavori Vari In questo allegato vengono elencate le mie ultime esperienze all interno dei progetti/lavori con cui ho avuto contatto, con relativa breve descrizione. La maggior parte sono casi di studio fatti durante il periodo accademico. Tesi di Laurea in Algoritmi e Strutture Dati Laurea in Informatica e Tecnologie per la Produzione del Software Progettazione ed Implementazione di un Sistema Web-Based per l Analisi di Cluster Multi-Tipo Organizzati Gerarchicamente Il sistema è composto da due moduli: uno per la realizzazione dinamica del database (in base ai dati da analizzare) e il popolamento dello stesso; l altro per la analisi/visualizzazione dei dati, in base a vari filtri applicabili in fase di utilizzo. L'applicazione è stata realizzata usando il framework Play 2.2, che implementa il pattern architetturale Model-View-Controller (MVC). E' stato utilizzato HTML, CSS e JavaScript per il livello di presentazione (Scala per le parti dinamiche lato server; JavaScript per le parti dinamiche lato client); Java per il resto dell'applicazione. E' stato utilizzato PostgreSQL 9.2 per la base di dati. Per la sperimentazione è stato preso in considerazione il dominio biologico ed è stato modificato il sistema di partenza generico con l inserimento di testi dedicati a livello di presentazione. Il sistema è on-line all indirizzo E stato utilizzato l IDE Eclipse per la parte in Java e in Scala (Adobe Dreamweaver come strumento di supporto per le parti in JavaScript, HTML e CSS); è stata usata la libreria JavaScript Cytoscape.js(http://cytoscape.github.io/cytoscape.js/) per la rappresentazione grafica dei cluster multi-tipo. La creazione delle tabelle avviene dinamicamente in java; è stato usato JDBC per interfacciarsi con la base di dati; l API SAX per importare il/i file xml contenenti i cluster gerarchici multi-tipo. JavaScript è stato utilizzato per il controllo sui filtri delle varie ricerche e per tutta la parte relativa alla visualizzazione del grafo insieme a Cytoscape.js. I CSS sono stato applicati al layout di tutto il sito. Le fasi di analisi, progettazione ed implementazione sono state realizzate da me, con la supervisione/collaborazionedel Dott. Gianvito Pio, del Prof. Michelangelo Ceci, del Prof. Donato Malerba e della Dott.ssa Domenica D'Elia. Utility for Navision Tables (prototipo funzionante) per migliorare l analisi della struttura delle varie tabelle. L utility è stata realizzata interamente da me in Java. L ERP Microsoft Dynamics NAV permette di esportare gli oggetti Tabella restituendo un file testuale contenente tutte le informazioni relative agli oggetti tabella esportati in formato testo (molte di queste informazioni non sono fruibili direttamente interrogando il Database). L applicazione carica uno o più file testuali e si genera la struttura delle tabelle. Permette quindi all utilizzatore di avere tutte le informazioni sulla struttura di una tabella (in modo immediato ed efficiente) selezionando da un interfaccia grafica la tabella desiderata. In Navision la stessa operazione non è immediata e le informazioni relative ad esempio ad un campo sono reperibili solo con una serie di passaggi. Per la realizzazione dell utility è stato utilizzato l IDE Eclipse; per l interfaccia grafica sono state utilizzate le API Java Swing e il plug-in di EclipseWindowBuilder. Caso di studio di Ingegneria del Software - ADISys (sistema di assistenza domiciliare integrata) Analisi, progettazione ed implementazione di un sistema di assistenza sanitaria domiciliare integrata (ADISys), composto da due sottosistemi principali: un server (GUI in Java, DB in MySQL) e un client (apk per dispositivo Android). Sul server vengono gestiti gli operatori sanitari che effettuano l'assistenza domiciliare, i pazienti e le singole prestazioni. Su ogni client a disposizione di ogni operatore sanitario sono inviate le prestazioni da effettuare con tutte le rispettive informazioni e con il monitoraggio a run-time delle prestazioni stesse. In un secondo Pagina 1/3 Allegato A: Progetti/Lavori Vari Curriculum Vitae di

6 momento sono state richieste delle modifiche al sistema con nuovi requisiti, tra cui la modifica del formato dei dati scambiati dai due sottosistemi (da semplice file testuale a file xml). Queste modifiche sono state richieste principalmente per valutare l intero sistema, considerando i principi dell ingegneria del software. Durante le fasi di analisi e progettazione è stato usato l UML per definire formalmente le fasi stesse. E stato utilizzato l IDE Eclipse ADT per tutta la parte di implementazione in java per interfacciarsi al DB MySQL, per realizzare la GUI (API Java Swing e il plug-in di EclipseWindowBuilder) e per la realizzazione dell apk. È stato usato JDBC per la connessione al database; le socket per gestire la connessione tra dispositivi e server per scaricare/caricare i file; le varie API su android per la gestione dei file, recupero informazioni relative alla posizione corrente, trasferimento delle informazioni tramite socket.il progetto è stato eseguito in gruppo con un altro collega universitario. Abbiamo lavorato insieme nelle fasi di analisi e progettazione; ci siamo divisi volta per volta i compiti in fase di implementazione. Di seguito i link ai documenti consegnati al professore. - AnalisieSpecificadeiRequisiti: (http://raffaeleciliberti.altervista.org/curriculum_vitae/allegati_e_collegamenti_cv/uni/ingegneria_del_software/an alisi_e_specifica_dei_requisiti_2012_ver1.pdf); - Progettazione: (http://raffaeleciliberti.altervista.org/curriculum_vitae/allegati_e_collegamenti_cv/uni/ingegneria_del_software/pro gettazione_2012_ver1.pdf); - Test: (http://raffaeleciliberti.altervista.org/curriculum_vitae/allegati_e_collegamenti_cv/uni/ingegneria_del_software/tes t_2012_ver1.pdf); Caso di studio di Progettazione Interfaccia Utente - Bull Prediction Analisi, progettazione e implementazione dell'interfaccia grafica di un sistema per l'analisi dell'andamento delle azioni di aziende quotate in borsa. Sono state eseguite tutte le varie fasi viste durante il corso, realizzando e testando con più utenti i prototipi intermedi e l'applicazione finale. Il caso di studio è stato realizzato in collaborazione con altri due colleghi, che stanno portando avanti l idea iniziale della funzionalità del sistema. Caso di studio di Metodi Avanzati di Programmazione - APRIORI Progettare e realizzare un sistema client-server denominato APRIORI che includa funzionalità di data mining per la scoperta di pattern frequenti e regole di associazione confidenti. Come funzionalità aggiuntive a scelta dell'implementatore sono state aggiunte la possibilità di creare un grafico che mostra le regole di associazione e la possibilità di esportare in un file pdf le regole scoperte con il grafico relativo. Inoltre è stata realizzata una piccola applicazione grafica di supporto per installare il sistema. Tutto il sistema è stato realizzato in Java usando l IDE Eclipse (il client è stato implementato in un applet); sono state utilizzate le API JDBC, SWING, APPLET, i Socket, i Thread; è stata considerata la Serializzazione degli oggetti, la libreria itextpdf (http://itextpdf.com/) per la realizzazione del pdf; la libreria codec.jpeg per la realizzazione del grafico.le fasi di analisi, progettazione ed implementazione sono state realizzate interamente da me. I link della relazione dell intero progetto e dei due allegati sono: Relazione progetto APRIORI: Allegato A - Esempi di test: Allegato B - Diagrammi UML: Caso di studio di Economia dell'innovazione - SISAL Studio dell'azienda Sisal Entertainment S.p.A. e presentazione in PowerPoint degli aspetti e delle strategie che Pagina 2/3 Allegato A: Progetti/Lavori Vari Curriculum Vitae di

7 hanno permesso all'azienda di essere oggi una delle più prestigiose nel suo settore. Lo studio è stato realizzato con altri colleghi universitari, le slide della presentazione sono reperibili all indirizzo Caso di studio di Programmazione per il WEB - Parcheggio On Line Analisi, progettazione ed implementazione di un sistema web che permette di effettuare tramite internet il pagamento del parcheggio (il pagamento vero e proprio non era richiesto e non è stato implementato). E' stato usato HTML, CSS, JavaScript e PHP per realizzarle il sistema. L intero progetto è stato realizzato con altri due colleghi. Caso di studio di Linguaggi di Programmazione - SimpleParser Progettazione ed implementazione di un semplice parser in JavaCC.Il progetto consisteva nella definizione formale della grammatica del linguaggio in notazione (E)BNF e la scrittura del codice. Progetto realizzato interamente da me. La relazione dell intero progetto è disponibile all indirizzo seguente: Caso di studio di Programmazione - Agenda Progettazione ed implementazione di una semplice agenda per appuntamenti in Java, realizzata con un collega universitario. Uso di Html e CSS Competenze acquisite durante il corso MASTER PER MACROMEDIA WEB DESIGNER e in ambito lavorativo come Web Designer. Di seguito vengono elencati alcuni lavori realizzati (la maggior parte dei siti realizzati sono stati modificati/aggiornati e quindi non inseriti/cancellati dal documento, altri non sono più attivi; su richiesta saranno inviati i lavori realizzati quando lavoravo per la JohnRight. S.r.l.): In riferimento alla legge 196/2003 autorizzo espressamente l'utilizzo dei miei dati personali e professionali riportati in questo allegato. Raffaele Ciliberti Pagina 3/3 Allegato A: Progetti/Lavori Vari Curriculum Vitae di

8 Allegato B: Piano di StudiAccademico In questo allegato sono state elencatele materie del corso di studi accademico, con i relativi crediti formativi universitari. Materia CFU Lingua Inglese 6 Programmazione + Lab. 9 Matematica Discreta 8 Architettura degli Elaboratori 9 Lingua Italiana e Tecniche di Comunicazione 6 Sistemi Operativi 9 Laboratorio di Informatica 5 Linguaggi di Programmazione 9 Programmazione per il Web 6 Metodi di Osservazione e Misura 6 Progettazione di Basi di Dati + Lab. 9 Analisi dei Dati per l Ingegneria del Software 6 Algoritmi e Strutture Dati 9 Ingegneria del Software 12 Reti di Calcolatori + Lab. 6 Analisi Matematica 8 Gestione della Conoscenza d Impresa 9 Metodi Avanzati di Programmazione 9 Economia dell Innovazione 6 Progettazione dell Interazione con l Utente + Lab. 6 Modelli per la Qualità del Software 12 Stage 12 Tesi + Prova finale 6 In riferimento alla legge 196/2003 autorizzo espressamente l'utilizzo dei miei dati personali e professionali riportati in questo allegato. RaffaeleCiliberti Pagina 1/1 Allegato B: Piano di Studi Accademico Curriculum Vitae di

Ing. Andrea Saccà. Stato civile: Celibe Nazionalità: Italiana Data di nascita: 9 Ottobre 1978 Luogo di nascita: Roma Residenza: Roma

Ing. Andrea Saccà. Stato civile: Celibe Nazionalità: Italiana Data di nascita: 9 Ottobre 1978 Luogo di nascita: Roma Residenza: Roma Indirizzo: Via dell'automobilismo, 109 00142 Roma (RM) Sito Web : http://www.andreasacca.com Telefono: 3776855061 Email : sacca.andrea@gmail.com PEC : andrea.sacca@pec.ording.roma.it Ing. Andrea Saccà

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum Principi base per un buon CV Il curriculum vitae è il resoconto della vostra vita professionale, e può essere il vostro rappresentante più fedele, a patto che sia fatto bene. Concentratevi sui punti essenziali

Dettagli

Elementi di UML (7): Diagrammi dei componenti e di deployment

Elementi di UML (7): Diagrammi dei componenti e di deployment Elementi di UML (7): Diagrammi dei componenti e di deployment Università degli Studi di Bologna Facoltà di Scienze MM. FF. NN. Corso di Laurea in Scienze di Internet Anno Accademico 2004-2005 Laboratorio

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome/i nome/i Castelli Flavio Email flavio.castelli@gmail.com Sito web personale http://www.flavio.castelli.name Nazionalità Italiana Data di nascita

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

Università degli Studi di Parma. Facoltà di Scienze MM. FF. NN. Corso di Laurea in Informatica

Università degli Studi di Parma. Facoltà di Scienze MM. FF. NN. Corso di Laurea in Informatica Università degli Studi di Parma Facoltà di Scienze MM. FF. NN. Corso di Laurea in Informatica A.A. 2007-08 CORSO DI INGEGNERIA DEL SOFTWARE Prof. Giulio Destri http://www.areasp.com (C) 2007 AreaSP for

Dettagli

Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE???

Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE??? Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE??? Opportunità di lavoro: ICT - Information and Communication Technology in Azienda Vendite Acquisti Produzione Logistica AFM SIA ICT

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 TECHNOLOGY Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel offre

Dettagli

Business Intelligence

Business Intelligence Breve panoramica sulla Business Intelligence con software Open Source Roberto Marchetto, 14 Gennaio 2009 L'articolo ed eventuali commenti sono disponibili su www.robertomarchetto.com (Introduzione) Il

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

PROFILI ALLEGATO A. Profili professionali

PROFILI ALLEGATO A. Profili professionali ALLEGATO A Profili professionali Nei profili di seguito descritti vengono sintetizzate le caratteristiche di delle figure professionali che verranno coinvolte nell erogazione dei servizi oggetto della

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

AlboTop. Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali

AlboTop. Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali AlboTop Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali Introduzione AlboTop è il nuovo software della ISI Sviluppo Informatico per la gestione dell Albo professionale dell Ordine Assistenti Sociali.

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

MASTER UNIVERSITARI CORSI di PERFEZIONAMENTO CORSI di FORMAZIONE AVANZATA

MASTER UNIVERSITARI CORSI di PERFEZIONAMENTO CORSI di FORMAZIONE AVANZATA Allegato 1 al bando di gara SCUOLA TELECOMUNICAZIONI FF.AA. CHIAVARI REQUISITO TECNICO OPERATIVO MASTER UNIVERSITARI CORSI di PERFEZIONAMENTO CORSI di FORMAZIONE AVANZATA MASTER DI 2 LIVELLO 1. DIFESA

Dettagli

Stefano Perna. Informazioni Personali. Obiettivi Professionali. Posizione attuale. Healthcare Pre-Sales e Project Management.

Stefano Perna. Informazioni Personali. Obiettivi Professionali. Posizione attuale. Healthcare Pre-Sales e Project Management. Stefano Perna Informazioni Personali Residenza Viale Spartaco, 91 00174 Roma Telefono (+39) 320 6974861 (+39) 340 2267281 Email perna.stefano@gmail.com Sito http://www.stefanoperna.it Luogo e Data di nascita

Dettagli

Fabio Scialanga Via Cassia 1530 b 00123 Roma (+39) 338.81.30.693 / (+39) 393.99.62.904 fabioscialanga@libero.it

Fabio Scialanga Via Cassia 1530 b 00123 Roma (+39) 338.81.30.693 / (+39) 393.99.62.904 fabioscialanga@libero.it Informazioni Personali Nome Cognome Indirizzo Cellulare Email Fabio Scialanga Via Cassia 1530 b 00123 Roma (+39) 338.81.30.693 / (+39) 393.99.62.904 fabioscialanga@libero.it Data e luogo di nascita 8 Maggio

Dettagli

PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE

PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE Versione 1.0 Via della Fisica 18/C Tel. 0971 476311 Fax 0971 476333 85100 POTENZA Via Castiglione,4 Tel. 051 7459619 Fax 051 7459619

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

CORSO DI ALGORITMI E PROGRAMMAZIONE. JDBC Java DataBase Connectivity

CORSO DI ALGORITMI E PROGRAMMAZIONE. JDBC Java DataBase Connectivity CORSO DI ALGORITMI E PROGRAMMAZIONE JDBC Java DataBase Connectivity Anno Accademico 2002-2003 Accesso remoto al DB Istruzioni SQL Rete DataBase Utente Host client Server di DataBase Host server Accesso

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZE LAVORATIVE F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZE LAVORATIVE F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nazionalità Italiana Data di nascita Giugno 1973 Qualifica CONSULENTE DI BUSINESS INTELLIGENCE ESPERIENZE LAVORATIVE

Dettagli

FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica.

FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica. Studio FORM FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica. We believe in what we create This is FORM power La soluzione FORM permette di realizzare qualsiasi documento in formato

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

I nostri corsi serali

I nostri corsi serali I nostri corsi serali del settore informatica Progettazione WEB WEB marketing Anno formativo 2014-15 L Agenzia per la Formazione, l Orientamento e il Lavoro Nord Milano nasce dall unione di importanti

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome e Cognome Indirizzo Lucio Maragoni Residenza: Via Francesco Angeloni n.55, 05100 Terni (TR) Domicilio attuale: Via Sertorio Orsato n.5, 35128 Padova

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLEGATO A PARTE RISERVATA ALL UFFICIO AL DIRIGENTE DATA Direzione Risorse Umane e Organizzazione UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TRENTO PROT. N Via Verdi, 6-38100 TRENTO SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E PROVE

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

p e r i l c u r r i c u l u m

p e r i l c u r r i c u l u m F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e Informazioni personali Nome Indirizzo Ferraina Caterina Rosaria Località Feudotto compl. AZUR Vibo Valentia Telefono 0963.94428 328/2888930

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MARCONCINI SAMUELE Indirizzo Via Colli Berici 4-37030 COLOGNOLA AI COLLI VR Telefono 347 6861453 Fax 045

Dettagli

AOT Lab Dipartimento di Ingegneria dell Informazione Università degli Studi di Parma. Unified Process. Prof. Agostino Poggi

AOT Lab Dipartimento di Ingegneria dell Informazione Università degli Studi di Parma. Unified Process. Prof. Agostino Poggi AOT Lab Dipartimento di Ingegneria dell Informazione Università degli Studi di Parma Unified Process Prof. Agostino Poggi Unified Process Unified Software Development Process (USDP), comunemente chiamato

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. PROPOSTE di TIROCINI/TESI di LAUREA - Prof. Patrizia Scandurra

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. PROPOSTE di TIROCINI/TESI di LAUREA - Prof. Patrizia Scandurra PROPOSTE di TIROCINI/TESI di LAUREA - Prof. Patrizia Scandurra A seguire alcune proposte di tirocini/tesi in tre ambiti dell ingegneria del software (non del tutto scorrelati): (1) Model-driven driven

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

SIASFi: il sistema ed il suo sviluppo

SIASFi: il sistema ed il suo sviluppo SIASFI: IL SISTEMA ED IL SUO SVILUPPO 187 SIASFi: il sistema ed il suo sviluppo Antonio Ronca Il progetto SIASFi nasce dall esperienza maturata da parte dell Archivio di Stato di Firenze nella gestione

Dettagli

Indice della presentazione. 1. Obiettivo del progetto. 2. Identificazione degli attori coinvolti. 3. Fasi del progetto. Tecnologie e Strumenti

Indice della presentazione. 1. Obiettivo del progetto. 2. Identificazione degli attori coinvolti. 3. Fasi del progetto. Tecnologie e Strumenti OGGETTO: PROGETTO TECO A ATTIVITÀ CINECA AUTORE: MAURO MOTTA Indice della presentazione 1. Obiettivo del progetto 2. Identificazione degli attori coinvolti 3. Fasi del progetto Tecnologie e Strumenti Il

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Rational Asset Manager, versione 7.1

Rational Asset Manager, versione 7.1 Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Note Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto

Dettagli

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita;

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita; .netbin. è un potentissimo strumento SVILUPPATO DA GIEMME INFORMATICA di analisi dei dati con esposizione dei dati in forma numerica e grafica con un interfaccia visuale di facile utilizzo, organizzata

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS)

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) EZChrom Edition e ChemStation Edition Requisiti hardware e software Agilent Technologies Informazioni legali Agilent Technologies, Inc. 2013 Nessuna parte

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

APPLICAZIONE WEB PER LA GESTIONE DELLE RICHIESTE DI ACQUISTO DEL MATERIALE INFORMATICO. Francesco Marchione e Dario Richichi

APPLICAZIONE WEB PER LA GESTIONE DELLE RICHIESTE DI ACQUISTO DEL MATERIALE INFORMATICO. Francesco Marchione e Dario Richichi APPLICAZIONE WEB PER LA GESTIONE DELLE RICHIESTE DI ACQUISTO DEL MATERIALE INFORMATICO Francesco Marchione e Dario Richichi Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia Sezione di Palermo Indice Introduzione...

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit Un Prodotto della Suite BOC Management Office Controllo Globale e Permanente delle Architetture IT Aziendali e dei Processi IT: IT-Governance Definire

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO E AZIENDE-UTENTI L IMPATTO DELLE PROCEDURE INFORMATIZZATE a cura di Germana Di Domenico Elaborazione grafica di ANNA NARDONE Monografie sul Mercato del lavoro e le politiche

Dettagli

RedDot Content Management Server Content Management Server Non sottovalutate il potenziale della comunicazione online: usatela! RedDot CMS vi permette di... Implementare, gestire ed estendere progetti

Dettagli

InitZero s.r.l. Via P. Calamandrei, 24-52100 Arezzo email: info@initzero.it

InitZero s.r.l. Via P. Calamandrei, 24-52100 Arezzo email: info@initzero.it izticket Il programma izticket permette la gestione delle chiamate di intervento tecnico. E un applicazione web, basata su un potente application server java, testata con i più diffusi browser (quali Firefox,

Dettagli

Progetto Gruppo Stat 2014

Progetto Gruppo Stat 2014 Progetto Gruppo Stat 2014 Presenza e immagine sul web Sito del gruppo e mini siti di tutte le realtà Autolinee/GT e Viaggi App - mobile - Social Network Iniziative marketing Preparato per: STAT TURISMO

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass I Informazioni personali Cognome(i/)/Nome(i) Rouame Abdelaziz Indirizzo(i) 7, via S. Andrea, 48022, Lugo di Romagna, Italia Telefono(i) 051 6597766/ 0545 24698 Mobile: 3282119380

Dettagli

Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti

Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Gestione Documentale Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

Sistemi Web-Based - Terminologia. Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011

Sistemi Web-Based - Terminologia. Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011 Sistemi Web-Based - Terminologia Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011 CLIENT: il client è il programma che richiede un servizio a un computer collegato in

Dettagli

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO 1. Qual è la differenza tra Master di primo livello e Master di secondo livello? 2. Ai fini dell ammissione al Master, cosa bisogna fare se si possiede un titolo di

Dettagli

In Edumeter le domande proposte nei questionari possono avere quattro risposte: 2 con valore negativo e 2 con valore positivo.

In Edumeter le domande proposte nei questionari possono avere quattro risposte: 2 con valore negativo e 2 con valore positivo. In Edumeter le domande proposte nei questionari possono avere quattro risposte: 2 con valore negativo e 2 con valore positivo. Le risposte negative vengono memorizzate con i valori 1 e 2. Le risposte positive

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

DBMS (Data Base Management System)

DBMS (Data Base Management System) Cos'è un Database I database o banche dati o base dati sono collezioni di dati, tra loro correlati, utilizzati per rappresentare una porzione del mondo reale. Sono strutturati in modo tale da consentire

Dettagli

Anno di corso: 2004/2005. Istruzioni. Istruzioni per lo svolgimento dei progetti didattici. versione 1.1

Anno di corso: 2004/2005. Istruzioni. Istruzioni per lo svolgimento dei progetti didattici. versione 1.1 versione 1.1 per lo svolgimento dei progetti didattici Corso di Laboratorio di Programmazione II Prof. Luca Forlizzi Anno Accademico 2004-2005 GENERALITÀ...3 Scopo del documento...3 Struttura del documento...3

Dettagli

www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS

www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS Introduzione La nostra soluzione sms2biz.it, Vi mette a disposizione un ambiente web per una gestione professionale dell invio di

Dettagli

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Scuola Politecnica, Dipartimento di Scienze per l Architettura Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività Corso di Laurea TRIENNALE IN DISEGNO

Dettagli

Introduzione. E un sistema EAI molto flessibile, semplice ed efficace:

Introduzione. E un sistema EAI molto flessibile, semplice ed efficace: Overview tecnica Introduzione E un sistema EAI molto flessibile, semplice ed efficace: Introduce un architettura ESB nella realtà del cliente Si basa su standard aperti Utilizza un qualsiasi Application

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering ( MODIFICATO IL 29 giugno 2009) Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà

Dettagli

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Tobia Castaldi Alessandro Amirante Lorenzo Miniero Simon Pietro Romano Giorgio Ventre 02/10/2009 GARR 2009 "Network

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida introduttiva

FileMaker Server 13. Guida introduttiva FileMaker Server 13 Guida introduttiva 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono marchi

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Applicativo verticale Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

Art. 1. (Indizione concorso)

Art. 1. (Indizione concorso) Allegato 1 al Provvedimento del Direttore dell Istituto TeCIP n. 66 del 10/02/2015 Concorso per l attribuzione di due Borse di studio per attività di ricerca della durata di 12 mesi ciascuna presso l Istituto

Dettagli

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti Parallels Plesk Automation Primo trimestre, 2013 Domande tecniche più frequenti Questo documento ha come scopo quello di rispondere alle domande tecniche che possono sorgere quando si installa e si utilizza

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

Articolazione didattica on-line

Articolazione didattica on-line L organizzazione della didattica per lo studente L impegno di tempo che lo studente deve dedicare alle attività didattiche offerte per ogni singolo insegnamento è così ripartito: - l auto-apprendimento

Dettagli

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED L'ingegneria di Elocal Roberto Boccadoro / Luca Zucchelli OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED ELOCAL GROUP SRL Chi siamo Giorgio Dosi Lorenzo Gatti Luca Zucchelli Ha iniziato il suo percorso lavorativo in

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Data Sheet IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Panoramica Le medie aziende devono migliorare nettamente le loro capacità

Dettagli

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA Articolo 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA 1. Il presente Regolamento disciplina le modalità di nomina dei Cultori della materia e le loro attività. Articolo 2 Funzioni 1.

Dettagli

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Enterprise Content Management vi semplifica la vita Enterprise-Content-Management Gestione dei documenti Archiviazione Workflow www.elo.com Karl Heinz

Dettagli

PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA

PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA SEDE: ORDINE DEI MEDICI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI LECCE Via Nazario Sauro, n. 31 LECCE Presentazione Progetto: Dal 9 Novembre 2013

Dettagli

Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza

Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza Che cos è un Master Universitario? Il Master Universitario è un corso di perfezionamento scientifico e di alta qualificazione formativa, finalizzato

Dettagli

Informatica per la comunicazione" - lezione 9 -

Informatica per la comunicazione - lezione 9 - Informatica per la comunicazione" - lezione 9 - Protocolli di livello intermedio:" TCP/IP" IP: Internet Protocol" E il protocollo che viene seguito per trasmettere un pacchetto da un host a un altro, in

Dettagli

RUP (Rational Unified Process)

RUP (Rational Unified Process) RUP (Rational Unified Process) Caratteristiche, Punti di forza, Limiti versione del tutorial: 3.3 (febbraio 2007) Pag. 1 Unified Process Booch, Rumbaugh, Jacobson UML (Unified Modeling Language) notazione

Dettagli

REGIONE BASILICATA (ART. 125 DEL D.LGS. N. 163/06) ALLEGATO N. 1 CARATTERISTICHE TECNICHE DEL SERVIZIO

REGIONE BASILICATA (ART. 125 DEL D.LGS. N. 163/06) ALLEGATO N. 1 CARATTERISTICHE TECNICHE DEL SERVIZIO REGIONE BASILICATA PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE E GESTIONE DEL SISTEMA INTEGRATO SERB ECM DELLA REGIONE BASILICATA (ART. 125 DEL D.LGS. N. 163/06)

Dettagli

SCUOLANEXT, è l'esclusivo e rivoluzionario sistema informatizzato con cui far interagire docenti, studenti e famiglie in tempo reale!

SCUOLANEXT, è l'esclusivo e rivoluzionario sistema informatizzato con cui far interagire docenti, studenti e famiglie in tempo reale! SCUOLANET, è l'esclusivo e rivoluzionario sistema informatizzato con cui far interagire docenti, studenti e famiglie in tempo reale! SCUOLANET consente la piena digitalizzazione della scuola: completa

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Sergio dal Maso Viale C.Colombo, 165 Foggia Telefono 328/2775122 Fax 0881/720007 E-mail Nazionalità

Dettagli