ROADSHOW Multi asset : tra passato e futuro

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ROADSHOW 2014. Multi asset : tra passato e futuro"

Transcript

1 ROADSHOW 2014 Multi asset : tra passato e futuro

2 INTRODUZIONE: Alcune considerazioni sui mercati finanziari

3 Un 2013 a due dimensioni. CONSENSUS 2014: azioni long, obbligazioni short, commodities short 3

4 Un 2013 a due dimensioni. 10,00% 8,00% Andamento mercati YTD al ,00% 4,00% 2,00% 0,00% -2,00% -4,00% -6,00% -8,00% -10,00% MSCI EMU MSCI USA MSCI Japan JPM EMU Gov Bonds All Dow Jones-UBS Commodity Index Eur hedged Series1 2,62% 1,53% -7,96% 4,79% 8,18% CONSENSUS 2014: azioni long, obbligazioni short, commodities short 4

5 I Fondi Multi Asset Strategies (MAS) di Raiffeisen Tra passato (1987) e futuro

6 Il team Multi Asset Strategies Kurt Schappelwein, CIIA Responsabile del team Multi Asset Strategies (14) Thomas Bichler, CFA SAA, GTAA, Inflation Strategies, Quant (11) Georg Linzer Quant, Capital Protection Strategies, GTAA (18) Burkhard Weiss GTAA (17) Peter Fischer, PhD Quant, GTAA (8) Harald Methlagl, CFA Quant (14) Josef Wolfesberger, CIIA GTAA, SAA (7) Alexandra Frania SAA, GTAA (13) Peter Schlagbauer, CFA SAA (15) Rainer Klimesch, PhD Quant, GTAA (19) Oliver Schwabe GTAA (20) Glossario: SAA Strategic Asset Allocation, GTAA Global Tactical Asset Allocation, Quant Quantitative Strategies, AI Alternative Investments; anni di esperienza tra parentesi 6

7 I punti di forza del team MAS Team di gestione basato a VIENNA con solida esperienza e track record (14 anni di esperienza media). Gestione con approccio di team (no gestore star ), bassissimo livello di turnover dei gestori. Diversi livelli di tecnologia applicate ai portafogli bilanciati (dalle gestioni tradizionali alle gestioni GTAA (Global Tactical Asset Allocation), Risk Parity, Strategie di tail risk, ecc ). Processo di investimento misto: discrezionale e quantitativo (rapporto di circa 60/40). Ottime performance dei fondi aggiustate per il rischio nel medio / lungo termine e fondi con ottimi e consistenti rating MORNINGSTAR. 7

8 La famiglia dei fondi bilanciati Raiffeisen BILANCIATO DIREZIONALE RAIFFEISEN 337 Raiffeisen Bilanciato Globale Fondi MAS RAIFFEISEN GASP Dachfonds Südtirol DIREZIONALE CONSERVATIVO 8

9 Con diverse esposizioni e classi di attivo. R 337 Azionario: ca % Governativi: ca % Spread As :ca % Real Assets: ca % Volatilità Obiettivo 10% Vol. storica tra il 7/8% Volatilità tra il 6 ed il 7% per anno Bilanciato Globale Almeno il 50% del portafoglio investito in azioni. Fondi MAS GASP Azionario: ca % Govern.: ca % Spread A :ca % Real Asset:ca % DACHFONDS SÜDTIROL Esposizione neutrale 20% azioni, esposizione max 50% di azioni Volatilità tra il 3 e 4% per anno Spread assets: corporate, high yield, periferici ed emergenti 9

10 Nei momenti di stress. R337 Ottimo rapporto rischio / rendimento anche in anni come 2011 BILANCIATO GLOBALE Generatore di alpha in anni critici Fondi MAS GASP Strategie a protezione del portafoglio oltre a risk parity DACHFONDS SÜDTIROL Strategia bilanciata conservativa con limite di perdite su shock di mercato (2008) 10

11 Nei momenti di stress. R337 Ottimo rapporto rischio / rendimento anche in anni come : Risk Parity ok BILANCIATO GLOBALE Generatore di alpha in anni critici Fondi MAS GASP Strategie a protezione del portafoglio oltre a risk parity 2008: - 5,2% DACHFONDS SÜDTIROL Strategia bilanciata conservativa con limite di perdite su shock di mercato (2008) : +8% da strategie asimmetriche

12 apr-08 lug-08 ott-08 gen-09 mag-09 ago-09 nov-09 mar-10 giu-10 set-10 dic-10 apr-11 lug-11 ott-11 feb-12 mag-12 ago-12 nov-12 mar-13 giu-13 set-13 gen-14 dic-13 gen-14 feb-14 feb-14 mar-14 apr-14 Raiffeisen 337-Strategic Allocation Master RAIFFEISEN ,00 104,00 103,00 102,00 101,00 100,00 99,00 98,00 Performance YTD del fondo ( ) R Strat. Allocation Master I (I) T 60% MSCI World / 40% JPM EMU 4,04 % 2,56 % - Fondo ACTIVE RISK PARITY gestito da Raiffeisen Capital Management dal ACTIVE RISK PARITY con target di volaltilità del 10% su 4 macro rischi: rischi reali, tassi di interesse, azioni e spread. - Implementazione come fondo di fondi. - Rendimento per anno del 12,89% con volatilità di circa il 7,7% negli ultimi 5 anni Performance p.a. dal lancio ( ) contro bilanciato 60/40 R Strat. Allocation Master I (I) T 60% MSCI World / 40% JPM EMU 8,36 % p.a. 4,90 % p.a. - 5 stelle MORNINGSTAR* e track record reale del fondo istituzionale superiore ai 6 anni. - Commissione di gestione del 2% per anno. Fonte: Raiffeisen KAG, Datawarehouse, dati al *Morningstar Direct al ; Data dell elaborazione Fonte: Raiffeisen KAG, calcoli interni. La performance si riferisce alla classe con il track record più esteso. La performance dei fondi d investimento è calcolata da Raiffeisen Kapitalanlage Gesellschaft mbh in conformità al metodo sviluppato dalla OeKB, sulla base dei dati forniti dalla banca depositaria. Costi individuali come le spese di sottoscrizione e rimborso non sono state considerate nel calcolo della performance. La performance ottenuta in passato non permette di trarre conclusioni relative all andamento futuro di un fondo. 12

13 Performance Raiffeisen 337 RAIFFEISEN 337 Performance a 6 anni p.a. Performance a 5 anni p.a. Fonte: Morningstar Direct, data dell'elaborazione: Dati di performance fino al , Std Dev al ; Paese disponibilità alla vendita: Italia *Classe con il track record più esteso. Codice ISIN per investitori esteri: AT0000A0QRR4 (R 337) & AT0000A0SDZ3 (Global Allocation Strategies Plus) 13

14 Target di Allocazione del Rischio RAIFFEISEN ,0% 7,5% 5,0% 2,5% 0,0% 2,50% 2,50% 2,50% 1,8% 2,1% 2,5% 2,3% 1,0% 1,1% 2,50% 2,3% 2,3% neutral position Q Q Real Rischi riskreali Equity Rischi risk azionari Credit Rischio riskdi credito Nominal Rischio Nominale gov. Titoli bonds di Stato risk Spostamento dal rischio azionario allo spread risk & rischio reale Spread Assets Euro (IG, HY, Gov) 9% Az. Mer. Emergenti 11% Az. Non-EUR 7% Leggero incremento del rischio complessivo a causa dell aggiornamento della matrice di correlazione sui mercati emergenti Fonte: Raiffeisen KAG, Contributo della volatilità obiettivo basata sulle attese di lungo periodo, a Febbraio 2014 Obbl. M. Emergenti 4% Azioni EUR 11% Inflation Sensitive Relative Value 2% FX Mer. Em. 2% Metalli Preziosi (incl. OECD-FX) 9% Duration Nominale (EUR) 9% Duration Nominale (Non-EUR) 20% Futures su Energia & Metalli Industriali 7% Obbl. Inflation Linked Globali (duration coperta) 6% Az. Globali Inflation Sensitive 3% 14

15 apr-08 ott-08 mag-09 nov-09 giu-10 dic-10 lug-11 feb-12 ago-12 mar-13 set-13 apr-14 Raiffeisen 337-Strategic Allocation Master dal lancio RAIFFEISEN ,00 163,00 Raiffeisen Strat. Allocation Master I (I) T 62,69 % 8,36 % p.a. 153,00 143,00 133,00 123,00 113,00 103,00 93,00 83,00 73,00 La performance é stata calcolata da Raiffeisen KAG secondo la metodologia implementata da OeKB (Österreichische Kontrollbank AG) sulla base dei dati forniti dalla banca depositaria (qualora i prezzi dei rimborsi fossero sospesi, sará applicato un prezzo indicativo). I rendimenti passati del fondo comune di investimento non costituiscono garanzia per le perfomance future. I costi individuali, denominati commissioni di sottoscrizione (fino a 3,00 % dell ammontare investito) e commissioni di rimborso (fino a 0% dell ammontare disinvestito), non sono stati inclusi nel calcolo delle performance. Qualora tali costi fosse compresi, i dati di performance risulterebbero piú contenuti in relazione all ammontare definito per entrambe le commissioni. Performance lorda della share class più lunga Mercato= ML German Gov Bill Index Fonte: Raiffeisen KAG, Datawarehouse, Periodo di Riferimento:

16 Raiffeisen 337: Considerazioni future (JPM EMU) RAIFFEISEN R JPM EMU Apr.08 Apr.09 Apr.10 Apr.11 Apr.12 Apr.13 Apr.14 Apr.15 Apr.16 Apr.17 Apr.18 Apr.19 Fonte: Raiffeisen KAG, Datawarehouse. Performance netta del Raiffeisen 337 Strategic Allocation Master I (R 337). Dati giornalieri dal 04/04/2008 al 24/03/

17 Raiffeisen 337: Considerazioni Future (MSCI World) RAIFFEISEN R MSCI World AC net div. 60 Apr.08 Apr.09 Apr.10 Apr.11 Apr.12 Apr.13 Apr.14 Apr.15 Apr.16 Apr.17 Apr.18 Apr.19 Fonte: Raiffeisen KAG; Datawarehouse, performance netta del Raiffeisen 337 Strategic Allocation Master I. (R 337), dati giornalieri dal 04/04/2008 al 24/03/

18 Raiffeisen 337: Considerazioni Future RAIFFEISEN Raiffeisen % probabilità 9,5% p.a. 3,5% p.a % probabilità Apr.08 Apr.09 Apr.10 Apr.11 Apr.12 Apr.13 Apr.14 Apr.15 Apr.16 Apr.17 Apr.18 Apr.19 Fonte: Raiffeisen KAG; Datawarehouse, Performance Netta del Raiffeisen 337 Strategic Allocation Master I (R 337), dati giornalieri dal 04/04/2008 al 24/03/2014 ; 18

19 apr-08 lug-08 ott-08 gen-09 mag-09 ago-09 nov-09 mar-10 giu-10 set-10 dic-10 apr-11 lug-11 ott-11 feb-12 mag-12 ago-12 nov-12 mar-13 giu-13 set-13 gen-14 dic-13 gen-14 feb-14 feb-14 mar-14 apr-14 Global Allocation Strategies Plus (GASP) RAIFFEISEN GASP Performance YTD del fondo ( ) 103,50 103,00 102,50 102,00 101,50 101,00 100,50 100,00 99,50 99,00 98,50 GlobalAllocation-StrategiesPlus (S) T 60% MSCI World / 40% JPM EMU 2,91 % 2,56 % - Fondo ACTIVE RISK PARITY con Strategie di RISCHIO ASIMMETRICO gestito da Raiffeisen Capital Management dal nella versione istituzionale. - Target di volaltilità del 10% per anno, volatilità realizzata circa 7% per anno. - Strategie di rischio asimmetrico con l obiettivo di limitare i drawdown in caso di shock sui mercati (vedasi anno 2008). - Rendimento per anno dell 10,13% con volatilità di circa l 7,74% negli ultimi 5 anni Performance p.a. dal lancio ( ) contro bilanciato 60/40. GlobalAllocation-StrategiesPlus (S) T 60% MSCI World / 40% JPM EMU 7,28 % p.a. 4,77 % p.a. - 4 stelle MORNINGSTAR* e track record reale del fondo istituzionale superiore a 6 anni. - Commissione di gestione del 1,8% per anno Fonte: Raiffeisen KAG, Datawarehouse, Dati al e al *Morningstar Direct al ; Data dell elaborazione La performance si riferisce alla classe con il track record più esteso. La performance dei fondi d investimento è calcolata da Raiffeisen Kapitalanlage Gesellschaft mbh in conformità al metodo sviluppato dalla OeKB, sulla base dei dati forniti dalla banca depositaria. Costi individuali come le spese di sottoscrizione e rimborso non sono state considerate nel calcolo della performance. La performance ottenuta in passato non permette di trarre conclusioni relative all andamento futuro di un fondo. 19

20 apr-11 mag-11 giu-11 ago-11 set-11 ott-11 dic-11 gen-12 feb-12 apr-12 mag-12 giu-12 ago-12 set-12 ott-12 dic-12 gen-13 feb-13 mar-13 mag-13 giu-13 lug-13 set-13 ott-13 nov-13 gen-14 feb-14 mar-14 ago-86 feb-92 ago-97 gen-03 lug-08 gen-14 Raiffeisen Bilanciato Globale (Global Mix) Raiffeisen Bilanciato Globale Performance p.a. dal 1986 ( ) - Fondo Bilanciato (50/50) direzionale con benchmark composto Raiffeisen Bilanciato Globale (R) 375,50 % 5,80 % p.a. - 3 fasi di costruzione di portafoglio: - Gestione Obbligazionaria: RCM - Gestione Azionaria Globale: INVESTEC - Gestione Asset Allocation: RCM con STRATOMATRIX - Rendimento per anno dell 8,1% con volatilità di circa il 6,5% negli ultimi 5 anni. - Lunghissimo track record del fondo (1986) Performance p.a. degli ultimi 3 anni ( ) Raiffeisen Bilanciato Globale (R) 22,51 % 6,99 % p.a. - Partnership nella gestione del fondo con il gestore sudafricano INVESTEC (e applicazione del 4 factors model) Fonte: Raiffeisen KAG, Datawarehouse, dati fino al ; Stelle da Morningstar Direct al ; data dell elaborazione La performance si riferisce alla classe con il track record più esteso. La performance dei fondi d investimento è calcolata da Raiffeisen Kapitalanlage Gesellschaft mbh in conformità al metodo sviluppato dalla OeKB, sulla base dei dati forniti dalla banca depositaria. Costi individuali come le spese di sottoscrizione e rimborso non sono state considerate nel calcolo della performance. La performance ottenuta in passato non permette di trarre conclusioni relative all andamento futuro di un fondo. 20

21 Q1/14* mag-01 feb-02 ott-02 giu-03 feb-04 ott-04 lug-05 mar-06 nov-06 lug-07 apr-08 dic-08 ago-09 apr-10 dic-10 set-11 mag-12 gen-13 set-13 Dachfonds Südtirol Raiffeisen Dachfonds Südtirol ,00 10,00 Performance p.a. dal lancio ( ) - Fondo Bilanciato prudente gestito da Raiffeisen Capital Management dal 2001 per esigenze di tesoreria di alcune Dachfonds Südtirol (I) T 81,00 % 4,71 % p.a. banche. Performance per anno di calendario - Applicazione di modelli di SAA (strategic asset allocation) e di modelli di GTAA (global tactical asset allocation) con attento controllo del rischio e strategia di protezione in caso di shock (Strat T). - Amplissima diversificazione dei fattori di rischio rispetto ad un portafoglio tradizionale. - Bassi drawdown nei momenti di crisi (2008) 5,2% e volatilità intorno al 3-4% per anno (esposizione neutrale 20% azionario, max. 50%.) 5,00 0,00-5,00-10,00 Fonte: Raiffeisen KAG, Datawarehouse; dati all (Grafico 1); oppure * fino al (Grafico 2). La performance si riferisce alla classe con il track record più esteso. La performance dei fondi d investimento è calcolata da Raiffeisen Kapitalanlage Gesellschaft mbh in conformità al metodo sviluppato dalla OeKB, sulla base dei dati forniti dalla banca depositaria. Costi individuali come le spese di sottoscrizione e rimborso non sono state considerate nel calcolo della performance. La performance ottenuta in passato non permette di trarre conclusioni relative all andamento futuro di un fondo. 21

22 Performance dei fondi per anno 30,0 25,0 20,0 15,0 10,0 5,0 0,0-5,0-10,0 ytd dal lancio* p.a. Raiffeisen 337 4,1-3,9 11,9 9,7 26,3 28,0 8,3 Raiffeisen-GlobalAllocation 3,1-5,5 7,2 12,0 19,3 22,8 7,3 Dachfonds Südtirol (I) T 1,9 4,0 7,7-0,7 6,8 12,2 4,7 Raiffeisen-Global-Mix 1,2 8,6 9,3-1,6 16,7 17,9 5,8 La performance è stata calcolata da Raiffeisen KAG secondo la metodologia implementata da OeKB (Österreichische Kontrollbank AG) sulla base dei dati forniti dalla banca depositaria (qualora i prezzi dei rimborsi fossero sospesi, sará applicato un prezzo indicativo). I rendimenti passati del fondo comune di investimento non costituiscono garanzia per le perfomance future. I costi individuali, denominati commissioni di sottoscrizione (fino a 3,00 % dell ammontare investito) e commissioni di rimborso (fino a 0% dell ammontare disinvestito), non sono stati inclusi nel calcolo delle performance. Qualora tali costi fosse compresi, i dati di performance risulterebbero piú contenuti in relazione all ammontare definito per entrambe le commissioni. Performances lorde delle classi con il track record più esteso. Fonte: Raiffeisen KAG, Datawarehouse,

23 Peer group analysis Inception Date ISIN Standard Deviation 3 anni ytd anni 5 anni 3 anni 1 anno 6 mesi Bantleon Opportunities L IA LU ,67-2,93 7,38 13,69 4,87 13,71 10,17 9,44 9,31 7,03 0,96-1,17 Raiffeisen 337-Strat Alloc Master I I T AT0000A090G0 7,69 4,20-5,20 10,35 8,14 24,96 27,00 7,18 12,89 5,49-0,53 1,76 DNCA Invest Eurose I EUR LU ,71 3,78 11,25 10,83-0,68 4,89 17,48 6,98 8,43 7,49 12,85 4,54 Raiffeisen-GlobalAll-StrategiesPlus S T AT0000A090H8 7,75 3,01-6,41 6,34 10,91 18,10 21,90 6,40 10,13 4,98-2,89 0,88 Nordea-1 Stable Return BP EUR LU ,05 1,78 7,27 6,61 5,88 1,58 15,99 5,14 7,88 6,88 3,78 2,52 Raiffeisen-Global-Mix VT AT ,41 1,09 6,87 7,52-2,96 15,45 16,94 4,91 8,10 5,90 3,28 2,93 Carmignac Patrimoine E EUR acc FR ,44-1,37 3,02 4,90-1,25 6,40 16,56 4,85 3,93 2,85-2,41 1,38 Zest Global Strategy R LU ,92 0,82-4,12 5,13 3,32 9,50 11,98 4,42 5,26 1,15-4,21 0,44 Echiquier Patrimoine FR ,71 2,00 6,14 4,47-2,70 2,59 8,35 2,48 3,74 2,77 6,52 2,54 Convictions Premium A FR ,75 0,75 1,99 7,72-12,33 2,94 15,43 1,75 2,77-1,66 1,03 2,66 BGF Global Allocation Hdg C2 EUR LU ,08-0,14 12,24 5,89-6,35 5,57 18,87 1,03 7,42 2,12 6,10 2,00 PIMCO GIS Glbl Multi-Asset E EUR Hdg IE00B4YYY703 9,77 0,81-8,68 7,69-3,22 9,86-3,24-9,35-0,48 MS INVF Diversified Alpha Plus B LU ,79 1,04 14,79 6,67-2,67 8,42-2,81 5,31 6,86 10,43 1,62 M&G Dynamic Allocation A EUR Acc GB00B56H1S45 7,22 2,01 6,50 9,47-0,50 7,78 5,97 3,31 1,49 Invesco Balanced-Risk Alloc E LU ,76 1,84 0,64 6,61 11,05 12,75 5,95 0,07 0,42 Fidelity Multi Asset St Def E-Ac-EUR-Hdg LU ,54 1,43 4,31 3,74-3,01 0,89 3,72 1,90 2,38 2,21 EMG Ivy Asset Strategy A EUR LU ,72-2,62 18,53 12,34-7,87 6,63 8,63 1,87 Arty FR ,76 3,67 8,25 13,46-6,77 7,61 22,63 8,34 5,23 8,90 4,29 AC Risk Parity 12 Fund EUR A LU ,39 6,58-11,75 9,85 2,57 13,00 7,89 7,31 1,78-6,21 4,23 Fonte: Morninstar Direct; dati al , data dell elaborazione

24 Correlazioni 3 anni Correlazione 3 anni ø correlazione 1 Raiffeisen 337-Strat Alloc Master I I T 1 0,42 0,57 0,08 0,41 0,53 0,82 0,64 0,47 0,45 0,45 0,48 2 DNCA Invest Eurose A EUR 0,42 1 0,41 0,48 0,23 0,85 0,40 0,77 0,82-0,09 0,80 0,51 3 Bantleon Opportunities L IT 0,57 0,41 1 0,20 0,17 0,41 0,49 0,50 0,39 0,58 0,30 0,40 4 MS INVF Diversified Alpha Plus A 0,08 0,48 0,20 1-0,06 0,44-0,04 0,39 0,49-0,10 0,38 0,23 5 Zest Global Strategy R 0,41 0,23 0,17-0,06 1 0,33 0,62 0,27 0,30 0,21 0,43 0,29 6 JPM Global Income A (div)-eur 0,53 0,85 0,41 0,44 0,33 1 0,54 0,92 0,94 0,04 0,88 0,59 7 Invesco Balanced-Risk Alloc A Acc 0,82 0,40 0,49-0,04 0,62 0,54 1 0,61 0,48 0,40 0,60 0,49 8 M&G Dynamic Allocation A EUR Acc 0,64 0,77 0,50 0,39 0,27 0,92 0,61 1 0,93 0,14 0,81 0,60 9 Russell MltAsst Gr StrtEur I ARoll-Up 0,47 0,82 0,39 0,49 0,30 0,94 0,48 0,93 1-0,03 0,90 0,57 10 Carmignac Patrimoine A EUR acc 0,45-0,09 0,58-0,10 0,21 0,04 0,40 0,14-0,03 1-0,09 0,15 11 BGF Global Allocation Hdg E2 EUR 0,45 0,80 0,30 0,38 0,43 0,88 0,60 0,81 0,90-0,09 1 0,55 Correlazione 3 anni Materie Prime (1) Azioni Globali (2) EUR Governativi (3) Corp Credit Globale (4) 1 Raiffeisen 337-Strat Alloc Master I R VT 0,29 0,28 0,46 0,27 2 Dachfonds Südtirol I T 0,23 0,47 0,59-0,05 3 Raiffeisen-GlobalAll-StrategiesPlus S T 0,13 0,04 0,55 0,32 4 Raiffeisen-Global-Mix A 0,17 0,48 0,22 0,31 (1) S&P GSCI TR Hedged EUR; (2) MSCI World 100% Hdg NR EUR; (3) JPM EMU TR EUR; (4) Barclays Global Aggregate TR EUR Fonte: Morninstar Direct; dati al , data dell elaborazione

25 Alcuni suggerimenti operativi Verificare i portafogli bilanciati nelle diverse fasi di mercato e non basarsi solo sugli andamenti di breve periodo che spesso traggono in inganno (anni chiave: 2002, 2008 e 2011). Trovare la «giusta size» del fondo. Far lavorare il portafoglio con il giusto orizzonte temporale. Richiedere trasparenza, semplicità di reporting e disponibilità Costruire un portafoglio attraverso strategie che abbiano una bassa (o negativa) correlazione a breve ed a medio / lungo termine. Diversificare per gestore, per classi di attivo e per stile di investimento

26 Appendice 26

27 Disclaimer Il presente documento è stato redatto e realizzato da Raiffeisen International Fund Advisory GmbH., Vienna, Austria ( Raiffeisen Capital Management ovvero RIFA ). Le informazioni in esso riportate, nonostante la cura posta nelle ricerche, sono destinate esclusivamente a scopi di informazione senza alcun impegno. Esse si basano sullo stato della conoscenza delle persone incaricate della stesura al momento della loro elaborazione e possono essere in qualsiasi momento e senza ulteriore preavviso modificate da RIFA. È esclusa qualsiasi responsabilità di RIFA in relazione al presente documento ed alla presentazione verbale basata sullo stesso, in particolar modo per quanto riguarda l attualità, la veridicità o la completezza delle informazioni messe a disposizione ovvero delle fonti, nonché per quanto riguarda l avverarsi delle previsioni in esso espresse. Allo stesso modo, eventuali previsioni ovvero simulazioni riportate sulla base di andamenti registrati in passato non costituiscono un indicatore affidabile per gli andamenti futuri. Si ricorda inoltre che, nel caso di prodotti espressi in valute straniere, il rendimento può aumentare o diminuire anche in seguito alle oscillazioni del cambio. Il contenuto del presente documento non rappresenta un offerta, né una proposta di acquisto o di vendita, né un analisi degli investimenti. In particolare, esso non può sostituire la consulenza di investimento personalizzata né qualsiasi altro tipo di consulenza. Prima di investire nei nostri prodotti, saremmo lieti di fornirle il prospetto completo, che potrá essere utilizzato per scopi informativi e ad integrazione dei servizi offerti dal suo consulente finanziario. È opportuno che ogni investimento concreto venga preceduto da un colloquio con opportuna consulenza in cui venga considerato anche il prospetto completo. Si ricorda espressamente che le operazioni di investimento in titoli possono essere accompagnate da rischi elevati e che il loro trattamento fiscale dipende dalla situazione personale dell investitore, oltre ad essere soggetto a modificazioni future. La performance dei fondi d investimento è calcolata da Raiffeisen Kapitalanlage Gesellschaft mbh e Raiffeisen Immobilien Kapitalanlage GMBH in conformità al metodo sviluppato dalla OeKB (Österreichische Kontrollbank), sulla base dei dati forniti dalla banca depositaria (utilizzando un prezzo indicativo nell eventualità di che il pagamento del prezzo di rimborso sia stato sospeso). Costi individuali come le spese di sottoscrizione e rimborso non sono state considerate nel calcolo della performance. Nel caso in cui questi costi siano stati inclusi, ciò implicherá una performance inferiore in base all ammontare delle spese di sottoscrizione e rimborso. Il livello massimo delle commissioni di sottoscrizione e rimborso è illustrato nelle Informazioni Chiave per gli Investitori (KIID). La performance della Raiffeisen Capital Management Luxembourg SICAV e dei suoi fondi sottostanti é calcolata da RBC Dexia Investor Services Bank S.A. utilizzando il NAV del fondo in modo da riflettere la deduzione di tutte le commissioni e spese relative alla gestione del fondo (ad esempio: commissioni di gestione, commissioni di deposito, costi di transazione e altre spese). La performance ottenuta in passato non permette di trarre conclusioni relative all andamento futuro di un fondo di investimento o di un portafoglio. L andamento della quotazione è espresso in termini percentuali (senza spese), ipotizzando il reinvestimento dei proventi distribuiti. Il prospetto informativo completo pubblicato relativo al fondo, così come le Informazioni Chiave per gli Investitori (KIID) per il fondo di investimento descritto nel presente documento sono disponibili per gli interessati, nella versione attualmente vigente e comprensivo di tutte le modifiche intervenute dalla prima pubblicazione, sul sito oppure in lingua inglese o, nel caso delle informazioni Chiave per gli investitori (KIID), nella sua lingua nazionale. La riproduzione di informazioni o di dati ed in particolare l utilizzazione di testi, parti di testi o di immagini contenuti nel presente documento è ammessa soltanto previo consenso di RIFA. La presente pubblicazione è destinata esclusivamente ad investitori qualificati ed è rivolta ad un utilizzo esclusivamente interno del soggetto destinatario. È vietata la diffusione, in qualsiasi forma, del presente documento e dei suoi contenuti. La Raiffeisen International Fund Advisory GmbH non potrà in nessun caso essere ritenuta responsabile per l eventuale diffusione al pubblico e/o a clienti al dettaglio del presente documento ne per eventuali scelte di investimento effettuate sulla base delle informazioni in esso contenute. Chiusura redazione: Aprile

28 APPENDICE

29 Caratteristiche dei fondi MAS direzionali Nome del fondo Dachfonds Südtirol Raiffeisen Bilanciato Globale (Global Mix) Universo d investimento : Obiettivo di investimento : Investe in fondi azionari internazionali ed obbligazionari europei. L'orientamento a lungo termine è guidato dalle direttive dell'investimento strategico (strategic asset allocation, SAA). A ciò si aggiunge il ricorso nel segmento a breve anche alle strategie dell'investimento tattico globale (global tactical asset allocation, GTAA). È influenzato dai movimenti dei mercati azionari e obbligazionari ma anche dalle materie prime e dall'andamento dei cambi monetari. Massimizzare i rendimenti di lungo periodo con volatilità limitata Investe prevalentemente (almeno il 51 % del patrimonio del Fondo) in azioni e titoli equivalenti di società con sede legale o attività principale nell'america del nord, in Europa o in Asia e/o in obbligazioni di emittenti nordamericani, europei o asiatici. Emittenti delle obbligazioni o degli strumenti monetari detenuti dal Fondo possono essere stati, emittenti sovranazionali e/o imprese. Crescita moderata del capitale Valuta : EUR Data di lancio del fondo : Data di lancio della classe retail : Strategia di investimento: SAA + TAA + Strategie di tail risk (STRAT T) Segmento obblig.: RCM, Segmento azionario : INVESTEC, AAT : STRATOMATRIX Codice ISIN RETAIL : AT0000A0KR10 AT Codice ISIN Track Record AT AT Benchmark 80% JPM EMU Government Bond Index All Maturities 20% MSCI World AC Index net dividend reinvested Benchmark 50/50 composto Commissione di gestione : 1,00% 1,25% 29

30 Caratteristiche dei fondi MAS Risk Parity Nome del fondo Universo d investimento : Obiettivo di investimento : Valuta : Raiffeisen Global Allocation Strategies Plus (GASP) Asset Class globali di obbligazioni, azioni, commodities e valute. Investimento in titoli obbligazionari e azionari, fondi, derivati e altri strumenti di liquidità. Nessuna esposizione in strumenti illiquidi, esposizione limitata in fondi sottostanti Massimizzare i rendimenti di lungo periodo con una volatilità media annua di circa il 10% e un profilo di rendimento asimmetrico EUR Raiffeisen Strat. Allocation Master I (337) L investimento avviene in fondi Raiffeisen e di case terze, azioni ed obbligazioni globali, commodities, strumenti monetari ed ETFs. Massimizzare i rendimenti di lungo termine con una volatilità intorno a 10 %. Gestione semipassiva della parte fisica del portafoglio. Equiponderazione costante dei rischi di mercato. Data di lancio del fondo : Data di lancio della classe retail : Strategia di investimento: Managed risk parity + strategie di rischio asimmetrico Managed risk parity Codice ISIN RETAIL : AT0000A0SE25 AT0000A0LHU0 Codice ISIN Track Record AT0000A090H8 AT0000A090G0 Benchmark ML German Government Bill Index Commissione di gestione : 1,80% 2,00% 30

31 Asset Allocation indicativa RAIFFEISEN 337 Asset allocation Q Q Azioni EUR 10 % 9 % Azioni NON EUR 7 % 7 % Azioni M. Emergenti (valuta in parte coperta) 6 % 6 % Totale Azioni 23 % 22 % Corporates EUR Inv. Grade non-finanziari 16 % 16 % Italia (BTP futures) 15 % 13 % Obbligazioni & FX M. Emergenti 6 % 10 % Spread Assets Totali 37 % 41 % Titoli di Stato decennali tedeschi 32 % 12 % Titoli di Stato decennali NON EUR 34 % 54 % Copertura per Obbligazioni Inflation Linked -33 % % Totale Titoli di Stato nominali 33 % 31.5 % Obbligazioni Inflation Linked Globali 45 % 43 %** Vendita 1 % Azioni tedesche Vendita 2 % Titoli di Stato IT Acquisto 4 % BRL vs. USD Vendita 20 % Titoli di Stato DT Acquisto 10 % Titoli di Stato UK Acquisto 10 % Titoli di Stato USA Leggero incremento della duration dei linkers (ed hedges) Azioni Inflation Sensitive Globali 2.5 % 2.5 % Inflation Sensitive Relative Value* 1.5 % 1.5 % DJUBS Metalli preziosi 9.5 % 9.5 % DJUBS Energia 3.5 % 3.5 % DJUBS Metalli industriali 2.0 % 2.25 % Totale Asset Reali 64 % % Fonte: Raiffeisen KAG, FM/MAS, Dati ad Aprile 2014; * Long/Short strategy short side non è dedotta dall esposizione; **ponderazione regionale calcolata come contributo alla duration break-even: 33,3% Germania, 22,2% rispettivamente per Francia, UK, USA 31

SOLUZIONE UNIT Edizione 2011

SOLUZIONE UNIT Edizione 2011 YOUR Private Insurance SOLUZIONE UNIT Edizione 2011 Offerta pubblica di sottoscrizione di YOUR Private Insurance Soluzione Unit Edizione 2011 (Tariffa UB18), prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit

Dettagli

BRating Analysis. Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. 15/04/2015. Statistiche del sistema

BRating Analysis. Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. 15/04/2015. Statistiche del sistema BRating Analysis 15/04/2015 Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. Per quanto riguarda il mercato azionario I protagonisti del mese sono stati i fondi che investono

Dettagli

Strategie ISOVOL nella costruzione di

Strategie ISOVOL nella costruzione di FOR PROFESSIONAL INVESTORS Strategie ISOVOL nella costruzione di portafogli diversificati I vantaggi di un approccio fondato sulla contribuzione al rischio EFPA Italia Meeting 2014 Agenda Inter-temporal

Dettagli

BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT

BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT COMPETENZE SPECIALIZZATE E SOLIDITÀ DI UN GRANDE LEADER MONDIALE RISERVATO A INVESTITORI PROFESSIONALI 2 UN GRANDE GRUPPO AL VOSTRO SERVIZIO BNY Mellon Investment Management

Dettagli

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile

Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile UBS (Lux) KSS Global Allocation Fund Gennaio 2010 Informazione Pubblicitaria Disclaimer Il presente documento è consegnato unicamente a

Dettagli

Perché investire nel QUANT Bond? Logica di investimento innovativa

Perché investire nel QUANT Bond? Logica di investimento innovativa QUANT Bond Perché investire nel QUANT Bond? 1 Logica di investimento innovativa Partiamo da cose certe Nel mercato obbligazionario, una equazione è sempre vera: Rendimento = Rischio E possibile aumentare

Dettagli

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

Materiale di marketing Schroders Fondi Income. Una generazione. su cui investire

Materiale di marketing Schroders Fondi Income. Una generazione. su cui investire Materiale di marketing Schroders Fondi Income Una generazione su cui investire Con mercati sempre più volatili e imprevedibili, affidarsi al solo apprezzamento del capitale spesso non basta. Il bisogno

Dettagli

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni é Tempo di BILANCI Gli Investitori Hanno Sentimenti Diversi Verso le Azioni In tutto il mondo c è ottimismo sul potenziale di lungo periodo delle azioni. In effetti, i risultati dell ultimo sondaggio di

Dettagli

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori ABC degli investimenti Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori I vantaggi di investire con Fidelity Worldwide Investment Specializzazione Fidelity è una società indipendente e si

Dettagli

appartenente al Gruppo Poste Italiane

appartenente al Gruppo Poste Italiane appartenente al Gruppo Poste Italiane Offerta al pubblico di quote dei fondi comuni di investimento mobiliare aperti di diritto italiano armonizzati alla Direttiva 2009/65/CE, denominati: Bancoposta Obbligazionario

Dettagli

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank NOTA DI SINTESI relativa agli ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank di cui al Prospetto di Base ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES redatta

Dettagli

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO La Congiuntura Economica Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio Luca Martina Private Banker Banca

Dettagli

Presentazione societaria

Presentazione societaria Eurizon Capital Eurizon Capital Presentazione societaria Eurizon Capital e il Gruppo Intesa Sanpaolo Banca dei Territori Asset Management Corporate & Investment Banking Banche Estere 1/12 Eurizon Capital

Dettagli

Gestione Separata Sovrana

Gestione Separata Sovrana Gestione Separata Sovrana Investment pack Aggiornamento al 31/01/2015 Composizione degli asset per classi di attivo DURATION DI PORTAFOGLIO 6,33 AUM (in mln ) 651,48 805,61 848,22 821,06 2 Dettaglio delle

Dettagli

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta insieme fino all essenza Dexia Asset Management, un leader europeo nell ambito della Gestione Alternativa n Una presenza storica fin

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U)

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Il presente prodotto è distribuito dalle Agenzie Vittoria Assicurazioni

Dettagli

Investire nelle Insurance Linked Securities: UNA NUOVA ASSET CLASS. Prima dell adesione leggere il prospetto informativo Novembre 2011

Investire nelle Insurance Linked Securities: UNA NUOVA ASSET CLASS. Prima dell adesione leggere il prospetto informativo Novembre 2011 Investire nelle Insurance Linked Securities: UNA NUOVA ASSET CLASS Prima dell adesione leggere il prospetto informativo Novembre 2011 1 INDICE 1 CONOSCERE LASSETL CLASS E IL MERCATO 2 I VANTAGGI AD INVESTIRE

Dettagli

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011.

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011. 11/11 Anthilia Capital Partners SGR Maggio 2011 Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia Eugenio Namor Anthilia Capital Partners Lugano Fund Forum 22 novembre 2011 Industria

Dettagli

Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio OUTLOOK

Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio OUTLOOK OUTLOOK Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio Non è facile assumersi rischi in modo intelligente e calcolato: la soluzione è Smart Risk AUTORE: STEFAN HOFRICHTER 16 Il 2013 è

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

www.unicreditprivate.it 800.710.710

www.unicreditprivate.it 800.710.710 www.unicreditprivate.it 800.710.710 Portfolio Life TM è la nuova soluzione finanziario-assicurativa Unit Linked a vita intera, realizzata da CreditRas Vita S.p.A. in esclusiva per UniCredit Private Banking.

Dettagli

L asset management di Banca Fideuram

L asset management di Banca Fideuram L asset management di Banca Fideuram 1 LA SOCIETA 2 La struttura societaria Banca Fideuram 3 Italia 99.5% Irlanda 100% Lussemburgo 99.94% Fideuram Investimenti SGR Gestioni Patrimoniali Fondi Comuni di

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE

IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE ALCUNE CONSIDERAZIONI A MARGINE DELLA REVISIONE DELLE NORME SUGLI INVESTIMENTI A COPERTURA DELLE RISERVE TECNICHE CONVEGNO SOLVENCY II 1 PUNTI PRINCIPALI

Dettagli

Fabbricazione di altri prodotti della lavorazione di minerali non metalliferi (Ateco 23)

Fabbricazione di altri prodotti della lavorazione di minerali non metalliferi (Ateco 23) Fabbricazione di altri prodotti della lavorazione di minerali non metalliferi (Ateco 23) Indicatori congiunturali di settore e previsioni Business Analysis Aprile 2015 Indicatori congiunturali Indice della

Dettagli

Hedge Fund: stili di gestione e peculiarità. Cristiana Brocchetti

Hedge Fund: stili di gestione e peculiarità. Cristiana Brocchetti Hedge Fund: stili di gestione e peculiarità Cristiana Brocchetti Milano, 17 dicembre 2012 1 Tradizionale o Alternativo? Due le principali aree che caratterizzano le tipologie di investimento: Tradizionali

Dettagli

MERCATI ASIA NUOVE ASSET CLASS NUOVI PAC NOVITÀ GAMMA FONDI. Andamento 2008. La linfa per ritornare a crescere. Opportunità di investimento

MERCATI ASIA NUOVE ASSET CLASS NUOVI PAC NOVITÀ GAMMA FONDI. Andamento 2008. La linfa per ritornare a crescere. Opportunità di investimento MERCATI Andamento 2008 ASIA La linfa per ritornare a crescere NUOVE ASSET CLASS Opportunità di investimento NUOVI PAC Risparmiare in modo semplice NOVITÀ GAMMA FONDI Supplemento al prospetto informativo

Dettagli

Il mandato di gestione patrimoniale. La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione

Il mandato di gestione patrimoniale. La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione Il mandato di gestione patrimoniale La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione Il mandato di gestione patrimoniale LGT l assistenza professionale per i suoi investimenti Le

Dettagli

Il monitoraggio della gestione finanziaria dei fondi pensione

Il monitoraggio della gestione finanziaria dei fondi pensione Il monitoraggio della gestione finanziaria nei fondi pensione Prof. Università di Cagliari micocci@unica.it Roma, 4 maggio 2004 1 Caratteristiche tecnico - attuariali dei fondi pensione Sistema finanziario

Dettagli

TIP e le principali società partecipate hanno comunque avuto un buon anno e i dati di fine settembre lo testimoniano con chiarezza.

TIP e le principali società partecipate hanno comunque avuto un buon anno e i dati di fine settembre lo testimoniano con chiarezza. Carissimi azionisti, il 2014 ci ha riservato molte sorprese: petrolio e materie prime che crollano, dollaro che sale, tassi di interesse sempre più bassi, bond che vanno a ruba, spread dell Europa periferica

Dettagli

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Edizione 20141015 Pagina 1 di 16 INDICE 1 PREMESSE... 3 1.1 INTRODUZIONE... 3 1.2 CURA DELL'INTERESSE DEL CLIENTE... 3 1.2.1 Determinazione del

Dettagli

TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Settimana del 31 agosto 2009

TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Settimana del 31 agosto 2009 1 Trend e Strategie di Investimento http://www.educazionefinanziaria.com/ TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Mercato Azionario Semaforo Verde Situazione Fondamentale: Neutrale (basata sul differenziale

Dettagli

Non solo benchmark: le prospettive nei modelli gestionali. Stefania Luzi Mefop Roma, 3 luglio 2013

Non solo benchmark: le prospettive nei modelli gestionali. Stefania Luzi Mefop Roma, 3 luglio 2013 Non solo benchmark: le prospettive nei modelli gestionali Stefania Luzi Mefop Roma, 3 luglio 2013 La cronistoria Pre 2009 Modello a benchmark basato su: Pesi delle asset class Benchmark costituito da indici

Dettagli

Evoluzione Risk Management in Intesa

Evoluzione Risk Management in Intesa RISCHIO DI CREDITO IN BANCA INTESA Marco Bee, Mauro Senati NEWFIN - FITD Rating interni e controllo del rischio di credito Milano, 31 Marzo 2004 Evoluzione Risk Management in Intesa 1994: focus iniziale

Dettagli

Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager

Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager Featured Solution Marzo 2015 Your Global Investment Authority Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager Lo scorso ottobre la Commissione europea

Dettagli

In breve Febbraio 2015

In breve Febbraio 2015 In breve In breve Febbraio 2015 La nostra principale responsabilità è rappresentata dagli interessi dei nostri clienti. Il principio per tutti i soci è essere disponibili ad incontrare i clienti, e farlo

Dettagli

Le due facce dell investimento

Le due facce dell investimento Schroders Educational Rischio & Rendimento Le due facce dell investimento Per essere buoni investitori non basta essere buoni risparmiatori. La sfida del rendimento è tutta un altra storia. È un cammino

Dettagli

I mercati. Giuseppe G. Santorsola 1

I mercati. Giuseppe G. Santorsola 1 I mercati I mercati primari e secondari Il mercato dei cambi Il mercato monetario I mercati obbligazionari e azionari Le società di gestione I mercati gestiti da MTS SpA I mercati gestiti da Borsa Italiana

Dettagli

Focus. BTP Italia: settimana emissione. 20 ottobre 2014. Intesa Sanpaolo Servizio Studi e Ricerche

Focus. BTP Italia: settimana emissione. 20 ottobre 2014. Intesa Sanpaolo Servizio Studi e Ricerche BTP Italia: settimana emissione Dal 20 al 23 ottobre 2014 si tiene il collocamento del settimo BTP Italia, titolo di stato indicizzato all inflazione italiana (ex tabacco) e pensato prevalentemente per

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Lezione di Corporate e Investment Banking Università degli Studi di Roma Tre Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Massimo Caratelli, febbraio 2006 ma.caratelli@uniroma3.it

Dettagli

Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI

Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI CODICE ISIN IT0003809826 SERIES : 16 Art. 1 - Importo e titoli Il Prestito

Dettagli

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT I MINIBOND: nuovi canali di finanziamento alle imprese a supporto della crescita e dello sviluppo 15Luglio 2015 IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT Dr. Gabriele Cappellini Amministratore Delegato Fondo Italiano

Dettagli

Lettera agli azionisti

Lettera agli azionisti Lettera agli azionisti Esercizio 24 2 Messaggio dei dirigenti del gruppo Gentili signore e signori Rolf Dörig e Patrick Frost Il 24 è stato un anno molto positivo per Swiss Life. Anche quest anno la performance

Dettagli

Multiflex - Versione Unico Contratto di assicurazione sulla vita multiramo a premio unico

Multiflex - Versione Unico Contratto di assicurazione sulla vita multiramo a premio unico Chiara Vita T Multiflex - Versione Unico Contratto di assicurazione sulla vita multiramo a premio unico Il presente Fascicolo informativo, contenente: Scheda sintetica Nota informativa Condizioni contrattuali

Dettagli

ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti

ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti Emanuele Bellingeri Managing Director, Head of ishares Italy Ottobre 2014 La differenza di ishares La differenza di ishares Crescita del

Dettagli

SEB Asset Management. Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale

SEB Asset Management. Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale SEB Asset Management Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale Fabio Agosta, Responsabile Commerciale Europa Meridionale & Medio Oriente SEB Stockholm Enskilda

Dettagli

A) Informazioni generali. 1. L Impresa di assicurazione

A) Informazioni generali. 1. L Impresa di assicurazione A) Informazioni generali 1. L Impresa di assicurazione Parte I del Prospetto d Offerta - Informazioni sull investimento e sulle coperture assicurative Parte I del Prospetto d Offerta Informazioni sull

Dettagli

Cartella stampa 2014. Mangusta Risk Limited 132-134 Lots Road Chelsea, London, SW10 0RJ [UK] Tel. +44 20 7349 7013 www.mangustarisk.

Cartella stampa 2014. Mangusta Risk Limited 132-134 Lots Road Chelsea, London, SW10 0RJ [UK] Tel. +44 20 7349 7013 www.mangustarisk. Mangusta Risk Limited 132-134 Lots Road Chelsea, London, SW10 0RJ [UK] Tel. +44 20 7349 7013 www.mangustarisk.com Mangustarisk Italia s.r.l. Via Giulia, 4 00186, Roma (Italia) Tel. +39 06 45439400 Fax.

Dettagli

Luglio 2007. Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati

Luglio 2007. Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Luglio 2007 Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Indice Preambolo... 3 1. Campo

Dettagli

. T. I. P. O. TIP - PRE IPO S.P.A.

. T. I. P. O. TIP - PRE IPO S.P.A. Milano, 4 giugno 2014 Perché TIPO? 1. Esiste un mercato potenziale interessante 2. Le imprese italiane hanno bisogno di equity 3. Attuale disponibilità di liquidità UNA CHIUSURA PROATTIVA DEL CIRCUITO

Dettagli

LUSSEMBURGO, UN CENTRO DI ECCELLENZA PER IL WEALTH MANAGEMENT INTERNAZIONALE

LUSSEMBURGO, UN CENTRO DI ECCELLENZA PER IL WEALTH MANAGEMENT INTERNAZIONALE LUSSEMBURGO, UN CENTRO DI ECCELLENZA PER IL WEALTH MANAGEMENT INTERNAZIONALE Moderatore: Giuliano Bidoli Head of Tax, Experta Corporate and Trust Services S.A. Relatori: Massimo Contini Senior Relationship

Dettagli

Il nostro processo d investimento

Il nostro processo d investimento Il nostro processo d investimento www.moneyfarm.com Sommario Le convinzioni alla base della nostra strategia d investimento 2 Asset Allocation 3 La scelta di strumenti a basso costo gestionale 3 L approccio

Dettagli

L Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri

L Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri Prospetto Informativo Semplificato per l offerta al pubblico di strumenti diversi dai titoli di capitale emessi in modo continuo o ripetuto da banche di cui all art. 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob

Dettagli

SANPAOLO ASSET MANAGEMENT Fra tradizione e innovazione

SANPAOLO ASSET MANAGEMENT Fra tradizione e innovazione Structured Products Italia 1/11 Ottobre 26 SANPAOLO ASSET MANAGEMENT Fra tradizione e innovazione Alberto Castelli - Direttore Commerciale, Marketing e Prodotti Gianluigi Fusar Poli - Responsabile Gestioni

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

GUARDIAN asset management software. Solutions. The safe partner for your business

GUARDIAN asset management software. Solutions. The safe partner for your business Portfolio Management GUARDIAN Solutions The safe partner for your business Swiss-Rev si pone come società con un alto grado di specializzazione e flessibilità nell ambito di soluzioni software per il settore

Dettagli

Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG

Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG Alfredo Fusetti, Partner Luca Barenco, Investment Consultant Zurigo, 30.06.2015 Situazione attuale (1) Secondo il comunicato stampa

Dettagli

INDICE. Introduzione Cosa sono le Opzioni FX? Trading 101 ITM, ATM e OTM Opzioni e strategie di Trading Glossario Contatti e Informazioni

INDICE. Introduzione Cosa sono le Opzioni FX? Trading 101 ITM, ATM e OTM Opzioni e strategie di Trading Glossario Contatti e Informazioni OPZIONI FORMAZIONE INDICE Introduzione Cosa sono le Opzioni FX? Trading 101 ITM, ATM e OTM Opzioni e strategie di Trading Glossario Contatti e Informazioni 3 5 6 8 9 10 16 ATTENZIONE AI RISCHI: Prima di

Dettagli

Le nostre proposte Advisory. La consulenza patrimoniale professionale

Le nostre proposte Advisory. La consulenza patrimoniale professionale Le nostre proposte Advisory La consulenza patrimoniale professionale Le nostre proposte Advisory la consulenza patrimoniale su misura per voi Cosa vi offriamo? Desiderate beneficiare di un monitoraggio

Dettagli

1 IL RISCHIO: INTRODUZIONE.2 2 LA VOLATILITA.4

1 IL RISCHIO: INTRODUZIONE.2 2 LA VOLATILITA.4 IL RISCHIO 1 IL RISCHIO: INTRODUZIONE.2 2 LA VOLATILITA.4 2.1 La volatilità storica... 4 2.2 Altri metodi di calcolo... 5 3 LA CORRELAZIONE..6 4 IL VALUE AT RISK....8 4.1 I metodi analitici... 9 4.2 La

Dettagli

ETF su indici daily short: investire nei mercati orso. db x-trackers su indici daily short

ETF su indici daily short: investire nei mercati orso. db x-trackers su indici daily short db x-trackers su indici daily short ETF su indici daily short: investire nei mercati orso L investimento in un ETF db x-trackers correlato ad indice daily short è destinato unicamente ad investitori sofisticati

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

Corso di Asset and liability management (profili economico-aziendali) Il patrimonio di vigilanza e la misurazione del rischio di credito

Corso di Asset and liability management (profili economico-aziendali) Il patrimonio di vigilanza e la misurazione del rischio di credito Università degli Studi di Parma Corso di Asset and liability management (profili economico-aziendali) Il patrimonio di vigilanza e la misurazione del rischio di credito Prof.ssa Paola Schwizer Anno accademico

Dettagli

Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la "Società"):

Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la Società): 24 luglio 2014 Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la "Società"): ETFS WNA Global Nuclear Energy GO UCITS ETF (ISIN: IE00B3C94706)

Dettagli

AIM Italia / Mercato Alternativo del Capitale

AIM Italia / Mercato Alternativo del Capitale AIM Italia / Mercato Alternativo del Capitale Agenda I II III AIM Italia Il ruolo di Banca Finnat Track record di Banca Finnat 2 2 Mercati non regolamentati Mercati regolamentati AIM Italia Mercati di

Dettagli

La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio sull offerta.

La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio sull offerta. PARTE III DEL PROSPETTO COMPLETO ALTRE INFORMAZIONI SULL INVESTIMENTO La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio

Dettagli

OFFERTA DI OBBLIGAZIONI BLPR S.P.A. 4,60% 2011-2016 54MA ISIN IT0004734932

OFFERTA DI OBBLIGAZIONI BLPR S.P.A. 4,60% 2011-2016 54MA ISIN IT0004734932 Banca del Lavoro e del Piccolo Risparmio S.p.A. - Sede legale e amministrativa in Benevento, Contrada Roseto - 82100 Aderente al Fondo Interbancario di tutela dei depositi Capitale sociale e Riserve al

Dettagli

Capital Group. Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist

Capital Group. Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist Capital Group Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist Evento Citywire Montreux, maggio 2015 La tesi a favore delle azioni europee Richard Carlyle, Investment Specialist, Capital Group La ripresa

Dettagli

BANCOPOSTA FONDI S.p.A. SGR appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO DI GESTIONE

BANCOPOSTA FONDI S.p.A. SGR appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO DI GESTIONE BancoPostaFondi SGR BANCOPOSTA FONDI S.p.A. SGR appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO DI GESTIONE del Fondo Comune d Investimento Mobiliare Aperto Armonizzato denominato BancoPosta Obbligazionario

Dettagli

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti L incontro annuale su: Mercati dei Titoli di Stato e gestione del Debito Pubblico nei Paesi Emergenti è organizzato con il patrocinio del Gruppo di lavoro sulla gestione del debito pubblico dell OECD,

Dettagli

Camponovo Asset Management SA, Via S. Balestra 6, PO Box 165, 6830 Chiasso-Switzerland Phone + 41 91 683 63 43, Fax + 41 91 683 69 15,

Camponovo Asset Management SA, Via S. Balestra 6, PO Box 165, 6830 Chiasso-Switzerland Phone + 41 91 683 63 43, Fax + 41 91 683 69 15, SA, Via S. Balestra 6, PO Box 165, 6830 Chiasso-Switzerland Phone + 41 91 683 63 43, Fax + 41 91 683 69 15, info@camponovoam.com La Gestione Patrimoniale Un felice connubio fra tradizione, tecnologia e

Dettagli

BNP Paribas Investment Partners Una società d investimento responsabile. Gennaio 2014

BNP Paribas Investment Partners Una società d investimento responsabile. Gennaio 2014 BNP Paribas Investment Partners Una società d investimento responsabile Gennaio 2014 2 Indice contenuti 1. Integrazione criteri ESG 2. Le strategie SRI di BNPP IP 3. Conclusioni 1. Integrazione dei criteri

Dettagli

Modulo di sottoscrizione

Modulo di sottoscrizione Modulo di sottoscrizione Il presente Modulo è l unico valido ai fini della sottoscrizione in Italia di azioni di JPMORGAN INVESTMENT FUNDS, SICAV di diritto lussemburghese a struttura multicomparto e multiclasse.

Dettagli

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI Il presente documento (di seguito Policy ) descrive le modalità con le quali vengono trattati gli ordini, aventi ad oggetto strumenti finanziari,

Dettagli

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Pagina 1 di 16 INDICE 1 PREMESSE... 3 1.1 INTRODUZIONE... 3 1.2 CURA DELL'INTERESSE DEL CLIENTE... 3 1.2.1 Determinazione del prezzo... 4 1.2.2

Dettagli

GLOSSARIO. AZIONE Titolo rappresentato di una frazione del capitale di una società per azioni.

GLOSSARIO. AZIONE Titolo rappresentato di una frazione del capitale di una società per azioni. GLOSSARIO ACCUMULAZIONE DEI PROVENTI Ammontare dei dividendi che sono stati accumulati a favore dei possessori dei titoli ma che non sono stati ancora distribuiti. ARBITRAGGIO Operazione finanziaria consistente

Dettagli

ab Asset management research Ottobre 2012 L evoluzione dell Asset Manager

ab Asset management research Ottobre 2012 L evoluzione dell Asset Manager ab Asset management research Ottobre 2012 L evoluzione dell Asset Manager Soluzioni orientate ai risultati Obiettivo raggiunto L esperienza trentennale di UBS Global Asset Management nella gestione dei

Dettagli

OSSERVATORIO SUL PRECARIATO gennaio-marzo 2015

OSSERVATORIO SUL PRECARIATO gennaio-marzo 2015 OSSERVATORIO SUL PRECARIATO gennaio-marzo 2015 RAPPORTI DI LAVORO ATTIVATI (1) NEI MESI GENNAIO-MARZO DEGLI ANNI 2013, 2014 E 2015 A. NUOVI RAPPORTI DI LAVORO A1. Assunzioni a tempo indeterminato gen-mar

Dettagli

Deutsche Asset & Wealth Management. Edizione Europa, Medio Oriente e Africa Maggio 2015. CIO View. I giganti asiatici. Sfida tra modelli economici

Deutsche Asset & Wealth Management. Edizione Europa, Medio Oriente e Africa Maggio 2015. CIO View. I giganti asiatici. Sfida tra modelli economici Deutsche Asset & Wealth Management Edizione Europa, Medio Oriente e Africa Maggio 2015 CIO View I giganti asiatici Sfida tra modelli economici Nove Posizioni Le nostre previsioni Il crollo delle esportazioni

Dettagli

Il tuo partner ideale per le soluzioni applicative e l informativa finanziaria

Il tuo partner ideale per le soluzioni applicative e l informativa finanziaria Il tuo partner ideale per le soluzioni applicative e l informativa finanziaria Il nostro gruppo in sintesi vwd group è da oltre 60 anni uno dei più importanti provider in Europa per la fornitura di soluzioni

Dettagli

Economia e Finanza delle. Assicurazioni. Introduzione al corso. Mario Parisi. Università di Macerata Facoltà di Economia

Economia e Finanza delle. Assicurazioni. Introduzione al corso. Mario Parisi. Università di Macerata Facoltà di Economia Economia e Finanza delle Assicurazioni Università di Macerata Facoltà di Economia Mario Parisi Introduzione al corso 1 Inquadramento del corso 1996: Gruppo di ricerca sulle metodologie di analisi, sugli

Dettagli

Qual è il fine dell azienda?

Qual è il fine dell azienda? CORSO DI FINANZA AZIENDALE SVILUPPO DELL IMPRESA E CREAZIONE DI VALORE Testo di riferimento: Analisi Finanziaria (a cura di E. Pavarani) - McGraw-Hill - 2001 Cap. 9 1 Qual è il fine dell azienda? Massimizzare

Dettagli

2) una strategia di portafoglio che prevede la selezione di titoli (solitamente in base a una metodologia di

2) una strategia di portafoglio che prevede la selezione di titoli (solitamente in base a una metodologia di pag. 0 1 In un piano di rimborso di un mutuo a tasso fisso, basato su uno schema di ammortamento alla francese: la rata è costante la quota capitale è costante la quota interessi è costante la rata è decrescente

Dettagli

Contratto di Assicurazione sulla Vita Unit Linked Life Portfolio Italy

Contratto di Assicurazione sulla Vita Unit Linked Life Portfolio Italy CREDIT SUISSE LIFE & PENSIONS AG (ITALIAN BRANCH) Via Santa Margherita 3 Telefono +39 02 88 55 01 20121-Milano Fax +39 02 88 550 450 REA Registro Imprese di Milano n. 1753146 C.F. Part. IVA 04502630967

Dettagli

SELECTRA INVESTMENTS SICAV Società d investimento a capitale azionario variabile SICAV multi comparto

SELECTRA INVESTMENTS SICAV Società d investimento a capitale azionario variabile SICAV multi comparto Relazione semestrale SELECTRA INVESTMENTS SICAV Società d investimento a capitale azionario variabile SICAV multi comparto R.C.S. Luxembourg B 136 880 Non si accettano sottoscrizioni basate sul presente

Dettagli

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale.

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Questo il risultato di una ricerca di Natixis Global Asset Management, secondo cui di fronte a questo dilemma si

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione

COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione Indagine conoscitiva sulla gestione del risparmio da parte dei Fondi pensione e Casse professionali, con riferimento agli investimenti mobiliari e immobiliari,

Dettagli

Tipologie di strumenti finanziari

Tipologie di strumenti finanziari Tipologie di strumenti finanziari PRINCIPALI TIPOLOGIE DI STRUMENTI FINANZIARI: Azioni Obbligazioni ETF Opzioni 1 Azioni: definizione L azione è un titolo nominativo rappresentativo di una quota della

Dettagli

NEW SECURITY ed. 12/12 PRIVATE EDITION

NEW SECURITY ed. 12/12 PRIVATE EDITION Linea Investimento NEW SECURITY ed. 12/12 PRIVATE EDITION Contratto di Assicurazione caso morte a vita intera a premio unico Il presente Fascicolo Informativo contenente: Scheda Sintetica, Nota Informativa,

Dettagli

Strutture. Strutture e Unioni. Definizione di strutture (2) Definizione di strutture (1)

Strutture. Strutture e Unioni. Definizione di strutture (2) Definizione di strutture (1) Strutture Strutture e Unioni DD cap.10 pp.379-391, 405-406 KP cap. 9 pp.361-379 Strutture Collezioni di variabili correlate (aggregati) sotto un unico nome Possono contenere variabili con diversi nomi

Dettagli

Valutazione di intangibili e impairment

Valutazione di intangibili e impairment IMPAIRMENT EVIDENZE DAI MEDIA ITALIANI Valutazione di intangibili e impairment -Valutazione di attività immateriali in aziende editoriali -Valutazioni per impairment test 1 La valutazione di asset si ha

Dettagli

IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE

IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE (STRUMENTI DERIVATI ED ALTRI VALORI MOBILIARI) Ove non espressamente specificato i riferimenti normativi si intendono fatti al decreto del Ministro dell economia e

Dettagli

PRESENTAZIONE AGLI ANALISTI

PRESENTAZIONE AGLI ANALISTI PRESENTAZIONE AGLI ANALISTI Milano, 17 Marzo 2010 AGENDA 1. Il Gruppo 2. Il mercato 3. Dati economico-finanziari 4. Il titolo Pag. 2 RELATORI LUIGI LUZZATI Presidente del CDA di Centrale del Latte di Torino

Dettagli

Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli. Le migliori condizioni per il suo patrimonio

Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli. Le migliori condizioni per il suo patrimonio Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli Le migliori condizioni per il suo patrimonio 2-3 Sommario 01 Il nostro modello dei prezzi 4 02 La nostra gestione patrimoniale 5 03 La

Dettagli