PROVINCIA REGIONALE DI CATANIA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROVINCIA REGIONALE DI CATANIA"

Transcript

1 PROVINCIA REGIONALE DI CATANIA AVVISO Criteri e modalità di presentazione delle istanze relative al sostegno di iniziative e manifestazioni culturali, artistiche, musicali, coreutiche, teatrali, ricreative, sportive e rivolte al mondo giovanile, di valorizzazione delle strutture museali e di promozione dell artigianato e dei prodotti tipici. 1. Descrizione La Provincia Regionale di Catania, nell ambito delle competenze attribuite dalla L.R. 9/86, intende sostenere le iniziative di significativo interesse, promosse ed organizzate da soggetti terzi, che si svolgono nel territorio provinciale e che perseguono le finalità enunciate nel presente avviso. L intervento dell amministrazione provinciale consiste nel concorso alla copertura di oneri economici per manifestazioni culturali, artistiche, musicali, coreutiche, teatrali, ricreative, sportive e rivolte al mondo giovanile, di valorizzazione delle strutture museali e di promozione dell artigianato e dei prodotti tipici tramite l acquisizione diretta di servizi. Solo nel caso di richiesta da parte di Comuni l intervento può essere indiretto. La Giunta provinciale individuerà le iniziative meritevoli di accoglimento che verranno inserite nella programmazione delle manifestazioni per l anno 2009 e, nell'ambito delle disponibilità di bilancio, provvederà a definire le risorse da assegnare per la loro realizzazione. 2. Finalità delle iniziative e manifestazioni La manifestazione o l iniziativa per la quale si richiede il sostegno dovrà perseguire le finalità di promozione, valorizzazione e sviluppo del territorio provinciale e rientrare in una delle seguenti tipologie: 1

2 manifestazioni ed eventi culturali e di spettacolo di livello nazionale ed internazionale prioritariamente con la presenza dei media; manifestazioni aventi capacità di promozione, intrattenimento e richiamo turistico; iniziative che valorizzino le tradizioni popolari; iniziative che valorizzino i musei del territorio provinciale anche attraverso l organizzazione di itinerari culturali e percorsi didattici; convegni, proiezioni cinematografiche, seminari; manifestazioni celebrative di eventi storici; festività religiose che per la straordinaria mescolanza di fede e tradizioni esercitino una forte attrattiva turistica; mostre di comprovato richiamo culturale e turistico ; fiere, eventi e manifestazioni per la promozione dell artigianato e dei prodotti tipici (agricoli ed eno-gastronomici); eventi sportivi, del tempo libero e di promozione delle politiche giovanili d interesse sovracomunale, nonché di richiamo nazionale ed internazionale; eventi che coinvolgono il mondo scientifico in programmi di prevenzione nelle scuole. In via eccezionale possono essere sostenute anche iniziative volte a promuovere l'immagine della provincia attraverso manifestazioni ed eventi che si svolgano fuori dal territorio provinciale. 3. Soggetti beneficiari Possono presentare istanza: Comuni della Provincia, Enti Pubblici, Pro Loco, Associazioni, Fondazioni e Comitati non aventi scopo di lucro. 4. Modalità e termini di presentazione delle domande Le domande, redatte secondo lo schema allegato al presente avviso (Allegato A) e corredate dalla documentazione di cui al successivo punto 5, devono essere sottoscritte dal legale rappresentante dell ente organizzatore e pervenire, entro il 20 novembre 2008, al seguente indirizzo: Provincia Regionale di Catania, - Via Nuovaluce, 67a Tremestieri Etneo - Catania. Dovranno inoltre recare, nella busta esterna, la seguente dicitura: Avviso per la presentazione delle istanze relative al sostegno di iniziative e manifestazioni culturali, artistiche, musicali, coreutiche, teatrali, ricreative, sportive e rivolte al mondo giovanile, di valorizzazione delle strutture museali e di promozione dell artigianato e dei prodotti tipici. Ogni soggetto proponente potrà presentare una sola istanza per ciascuna manifestazione. 2

3 5. Documentazione da allegare all istanza Le istanze dovranno essere corredate dalla seguente documentazione: 1) Progetto, completo di relazione illustrativa da cui si evinca, chiaramente, scopo e finalità dell iniziativa, programma dell attività e modalità di pubblicizzazione, con l individuazione della data e della località di svolgimento. 2) Piano finanziario dei costi generali d'organizzazione, redatto a seguito di indagine di mercato, con l indicazione di eventuali contributi percepiti o da percepire da parte di altri Enti, specificando le voci in entrata e in uscita. 3) Dichiarazione di impegno, a firma del rappresentante legale dell ente proponente, a realizzare la manifestazione nel rispetto del progetto presentato, e ad apporre su tutto il materiale promo-pubblicitario il logo della Provincia Regionale di Catania. La mancata collocazione in posizione preminente del logo della Provincia comporterà la revoca del finanziamento. Nel caso d intervento indiretto la parziale esecuzione del progetto comporterà la revoca o, in alternativa, la decurtazione proporzionale del finanziamento. 4) Atto costitutivo e Statuto del soggetto proponente, qualora l'ente organizzatore non sia un ente pubblico. 5) Copia della delibera o del verbale di nomina del rappresentante legale, qualora l'ente organizzatore non sia un ente pubblico. 6. Interventi ammessi a finanziamento La Provincia, sulla base del budget che verrà destinato a ciascuna manifestazione, procederà direttamente all acquisizione dei servizi relativi a: prestazioni artistiche, testimonial del mondo dello spettacolo, dello sport, della cultura; relatori per convegni, seminari, proiezioni, iniziative culturali ed espositive; eventuali spese di soggiorno, di viaggio e di ristorazione se già non comprese nei compensi; spese di produzione, servizi di accoglienza, realizzazione, diffusione di materiale promo-pubblicitario (depliants, manifesti, brochures, audiovisivi, riprese tv, ecc...), acquisto spazi pubblicitari su emittenti radio e televisive, su quotidiani e su giornali e riviste specialistiche; allestimento strutture e attrezzature; fornitura di coppe, targhe e gadget. 7. Criteri di valutazione Le istanze saranno valutate in rapporto ai contenuti dell'iniziativa e alla rilevanza che esse assumono rispetto alle finalità di cui al punto 2 del presente avviso, nonché sulla base dei seguenti criteri: 3

4 1) tipologia della manifestazione in relazione alla capacità d'attrazione e promozione del territorio; 2) iniziative progettuali tematiche che mirino a valorizzare, nel medio-lungo periodo, il territorio, la sua storia e le sue tradizioni; 3) manifestazioni che, per il numero di edizioni già realizzate, abbiano assunto un carattere di continuità; 4) innovatività del progetto rispetto al panorama delle iniziative proposte; 5) quota percentuale dell investimento complessivo finanziata dal soggetto proponente e/o attraverso fonti di finanziamento alternative chiaramente identificate; 6) significatività e coerenza degli obiettivi del progetto rispetto alle finalità dell Avviso. Qualora l'ente organizzatore non sia un ente pubblico, sarà altresì valutata l affidabilità e la capacità tecnica del soggetto organizzatore (comprovata esperienza, chiarezza del progetto, coerenza finanziaria tra bilancio e progetto, articolazione del piano promopubblicitario). 8. Criteri di ammissibilità, istruttoria, modalità ed entità dell intervento finanziario L ammissibilità delle domande presentate è verificata dai rispettivi responsabili dei procedimenti. Saranno considerate non ammissibili le istanze incomplete sotto il profilo sostanziale in riferimento alla documentazione richiesta al punto 5 o mancanti dei requisiti previsti al punto 2 del presente avviso. I responsabili dei procedimenti potranno chiedere chiarimenti ed integrazioni sulla documentazione presentata. In caso di mancata risposta o invio delle integrazioni oltre i termini indicati nella richiesta, il richiedente sarà considerato rinunciatario. Una commissione congiunta dei dirigenti dei Servizi interessati procederà quindi alla valutazione delle singole istanze ammesse e formulerà una proposta di programmazione annuale da sottoporre alla Giunta per l approvazione. La Giunta provinciale adotterà il Programma delle manifestazioni disciplinate dal presente avviso per l anno 2009 unitamente all indicazione degli interventi e dell ammontare del finanziamento dei singoli progetti fino ad esaurimento del budget programmato a tal fine. L esito dell'istruttoria sarà resa nota agli interessati tramite pubblicazione sull Albo pretorio dell ente e sul sito internet istituzionale 9. Trattamento dei dati personali Tutti i dati personali di cui l Amministrazione venga in possesso in occasione dell espletamento del presente avviso verranno trattati nel rispetto del D.Lgs. n. 196/2003 Codice in materia di protezione dei dati personali. 4

5 10. Responsabili dei procedimenti e del trattamento dei dati personali Responsabili dei procedimenti e del trattamento dei dati personali sono i dirigenti dei servizi interessati. 11. Informazioni sul bando Il presente Avviso, completo dell allegato A, facente parte integrante dello stesso, è reperibile sul sito internet della Provincia Informazioni sull Avviso possono essere richieste a: Servizio Turismo: tel. 095/ / fax 095/ Servizio Politiche culturali: tel. 095/ fax 095/ Servizio Sport, Tempo libero e Politiche giovanili: tel. 095/ fax 095/ Servizio Politiche sociali: tel. 095/ fax 095/ Servizio Attività produttive: tel. 095/ fax 095/ Servizio Politiche scolastiche: tel. 095/ fax 095/

Provincia Regionale di Trapani

Provincia Regionale di Trapani Provincia Regionale di Trapani Settore Sviluppo Economico, Turismo, politiche agricole e cultura AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DI PROGETTI RELATIVI AL SOSTEGNO DI INIZIATIVE/PROGETTI E MANIFESTAZIONI

Dettagli

Provincia di Latina. Settore Politiche Sociali e Cultura Servizio Cultura

Provincia di Latina. Settore Politiche Sociali e Cultura Servizio Cultura Provincia di Latina Settore Politiche Sociali e Cultura Servizio Cultura Bando per gli interventi a sostegno delle attività culturali nella Provincia di Latina per gli anni 2014 e 2015, finanziati ai sensi

Dettagli

BANDO PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI CONTRIBUTO PER PROGETTI DI PROMOZIONE EDUCATIVA E CULTURALE DI INTERESSE PROVINCIALE PER L ANNO 2014

BANDO PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI CONTRIBUTO PER PROGETTI DI PROMOZIONE EDUCATIVA E CULTURALE DI INTERESSE PROVINCIALE PER L ANNO 2014 Allegato alla determinazione dirigenziale n. del Settore Cultura, Beni Culturali, Identità e Tradizioni Corso Matteotti, 3 23900 Lecco, Italia Telefono 0341.295487 Fax 0341.295463 e-mail segreteria.cultura@provincia.lecco.it

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER INIZIATIVE E MANIFESTAZIONI DI VALORIZZAZIONE E PROMOZIONE TURISTICA PICCOLE MANIFESTAZIONI LOCALI A VALENZA TURISTICA ANNO 2008

AVVISO PUBBLICO PER INIZIATIVE E MANIFESTAZIONI DI VALORIZZAZIONE E PROMOZIONE TURISTICA PICCOLE MANIFESTAZIONI LOCALI A VALENZA TURISTICA ANNO 2008 ALLEGATO D AVVISO PUBBLICO PER INIZIATIVE E MANIFESTAZIONI DI VALORIZZAZIONE E PROMOZIONE TURISTICA PICCOLE MANIFESTAZIONI LOCALI A VALENZA TURISTICA ANNO 2008 Dipartimento Attività Produttive, Politiche

Dettagli

PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Settore Istruzione, Sport, Cultura, Associazionismo OGGETTO : APPROVAZIONE DEL NUOVO REGOLAMENTO COMUNALE PER L EROGAZIONE DI BENEFICI E CONTRIBUTI AGLI

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE

REGOLAMENTO COMUNALE COMUNE DI ORZIVECCHI PROVINCIA DI BRESCIA REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE DI SOVVENZIONI, CONTRIBUTI, SUSSIDI ED AUSILI FINANZIARI E L ATTRIBUZIONE DI VANTAGGI ECONOMICI DI QUALUNQUE GENERE A PERSONE

Dettagli

COMUNE DI MONTEMILETTO

COMUNE DI MONTEMILETTO REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI SOVVENZIONI, CONTRIBUTI, SUSSIDI, AUSILI FINANZIARI NONCHE DI BENI MOBILI ED IMMOBILI AD ASSOCIAZIONI, ENTI O ALTRI ORGANISMI PRIVATI TITOLO PRIMO DISPOSIZIONI GENERALI

Dettagli

BANDO PER LA PROMOZIONE DELLA CULTURA CINEMATOGRAFICA (ART. 15)

BANDO PER LA PROMOZIONE DELLA CULTURA CINEMATOGRAFICA (ART. 15) BANDO PER LA PROMOZIONE DELLA CULTURA CINEMATOGRAFICA (ART. 15) La Regione, allo scopo di favorire lo sviluppo e la diffusione nel territorio della cultura cinematografica, sostiene gli organismi pubblici

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI ALLE ASSOCIAZIONI CULTURALI, RICREATIVE E SOCIALI. ART. 1 I Principi

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI ALLE ASSOCIAZIONI CULTURALI, RICREATIVE E SOCIALI. ART. 1 I Principi REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI ALLE ASSOCIAZIONI CULTURALI, RICREATIVE E SOCIALI ART. 1 I Principi L Amministrazione Comunale di Tempio Pausania può concedere contributi finanziari al fine

Dettagli

PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS AREA DEI SERVIZI PER IL LAVORO, LA CULTURA E LA SOCIALITA Settore Cultura, Sport, Spettacolo e Tempo Libero.

PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS AREA DEI SERVIZI PER IL LAVORO, LA CULTURA E LA SOCIALITA Settore Cultura, Sport, Spettacolo e Tempo Libero. PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS AREA DEI SERVIZI PER IL LAVORO, LA CULTURA E LA SOCIALITA Settore Cultura, Sport, Spettacolo e Tempo Libero Bando per la concessione di contributi per lo spettacolo e per

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DEL PATROCINIO COMUNALE

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DEL PATROCINIO COMUNALE Allegato A alla delibera C.C. N. 17 Del 01.03.2011. REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DEL PATROCINIO COMUNALE Art.1 Definizione e finalità Il patrocinio rappresenta una forma simbolica di adesione ed una

Dettagli

Provincia di Parma Assessorato Coordinamento Politiche Sociali e Sanitarie

Provincia di Parma Assessorato Coordinamento Politiche Sociali e Sanitarie Prot. n. 20905 del 07/03/2007 BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI ALLE ASSOCIAZIONI PROMOSSE DA CITTADINI STRANIERI PER LA REALIZZAZIONE DELLA MANIFESTAZIONE LE SETTIMANE DEL MIGRANTE ATTO DI G.P.117

Dettagli

Comune di Coccaglio Provincia di Brescia. Regolamento Comunale PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI E SUSSIDI AD ENTI, ASSOCIAZIONI E PRIVATI

Comune di Coccaglio Provincia di Brescia. Regolamento Comunale PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI E SUSSIDI AD ENTI, ASSOCIAZIONI E PRIVATI Comune di Coccaglio Provincia di Brescia Regolamento Comunale PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI E SUSSIDI AD ENTI, ASSOCIAZIONI E PRIVATI Approvato con delibera C.C. n 34 del 21.06.2010 Deliberazione C.C.

Dettagli

SETTORE TURISMO, CULTURA, POLITICHE SOCIALI E GIOVANILI. Servizio Amministrativo. D. Lgs. 33/2013 Art. 35 - Schema di procedure amministrative

SETTORE TURISMO, CULTURA, POLITICHE SOCIALI E GIOVANILI. Servizio Amministrativo. D. Lgs. 33/2013 Art. 35 - Schema di procedure amministrative SETTORE TURISMO, CULTURA, POLITICHE SOCIALI E GIOVANILI Servizio Amministrativo D. Lgs. 33/2013 Art. 35 - Schema di procedure amministrative per l ammissione ai contributi di cui alla L.R. 7/2003 Oggetto

Dettagli

COMUNE DI MEDUNA DI LIVENZA PROVINCIA DI TREVISO

COMUNE DI MEDUNA DI LIVENZA PROVINCIA DI TREVISO COMUNE DI MEDUNA DI LIVENZA PROVINCIA DI TREVISO REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE DI FI- NANZIAMENTI E BENEFICI ECONOMICI AD ENTI, ASSOCIAZIONI, COMITATI ED ORGANISMI VARI Approvato con deliberazione

Dettagli

Regolamento per la concessione di contributi a enti e associazioni

Regolamento per la concessione di contributi a enti e associazioni Regolamento per la concessione di contributi a enti e associazioni approvato con atto consiliare n. 50 del 27/06/2002 REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A ENTI E ASSOCIAZIONI Capo I - DISCIPLINA

Dettagli

Provincia di Reggio Calabria Settore n 7: Beni e Attività Culturali, Sport, Minoranze Linguistiche, Turismo e Attività Produttive

Provincia di Reggio Calabria Settore n 7: Beni e Attività Culturali, Sport, Minoranze Linguistiche, Turismo e Attività Produttive Provincia di Reggio Calabria Settore n 7: Beni e Attività Culturali, Sport, Minoranze Linguistiche, Turismo e Attività Produttive Avviso Pubblico per la concessione di contributi economici per l'attività

Dettagli

PROGETTO CULTURALMENTE REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE

PROGETTO CULTURALMENTE REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE PROGETTO CULTURALMENTE REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE 1. PREMESSA La cultura non è tanto un emergenza dimenticata, quanto una scelta di fondo trascurata per lunghissimo tempo Negli ultimi anni in tutta

Dettagli

Assessorato alle Politiche Giovanili BANDO APQ 2010

Assessorato alle Politiche Giovanili BANDO APQ 2010 Assessorato alle Politiche Giovanili BANDO APQ 2010 Art.1 Oggetto del bando 1. Il Bando APQ 2010 è promosso dalla Provincia di Novara, Assessorato alle Politiche Giovanili (di seguito Provincia) su finanziamento

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER L ISCRIZIONE ALL ALBO COMUNALE DELLE ASSOCIAZIONI E PER LA CONCESSIONE DI SUSSIDI E CONTRIBUTI ECONOMICI ALLE ASSOCIAZIONI.

REGOLAMENTO COMUNALE PER L ISCRIZIONE ALL ALBO COMUNALE DELLE ASSOCIAZIONI E PER LA CONCESSIONE DI SUSSIDI E CONTRIBUTI ECONOMICI ALLE ASSOCIAZIONI. Comune di Roè Volciano Provincia di Brescia REGOLAMENTO COMUNALE PER L ISCRIZIONE ALL ALBO COMUNALE DELLE ASSOCIAZIONI E PER LA CONCESSIONE DI SUSSIDI E CONTRIBUTI ECONOMICI ALLE ASSOCIAZIONI. Approvato

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI E L ATTRIBUZIONE DI VANTAGGI ECONOMICI PER LA CULTURA, LO SPORT E LE MANIFESTAZIONI DI

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI E L ATTRIBUZIONE DI VANTAGGI ECONOMICI PER LA CULTURA, LO SPORT E LE MANIFESTAZIONI DI REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI E L ATTRIBUZIONE DI VANTAGGI ECONOMICI PER LA CULTURA, LO SPORT E LE MANIFESTAZIONI DI SPETTACOLO ALLEGATO ALLA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

Dettagli

ANNO 2011. Legge regionale n. 12 del 23 maggio 2008 Art. 20 Cooperazione sanitaria internazionale

ANNO 2011. Legge regionale n. 12 del 23 maggio 2008 Art. 20 Cooperazione sanitaria internazionale Gabinetto della Presidenza della Giunta regionale Settore Affari Internazionali e Comunitari Direzione Sanità Settore Programmazione Sanitaria BANDO Per il personale sanitario dipendente delle strutture

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI FINANZIAMENTI E BENEFICI ECONOMICI AD ENTI PUBBLICI E PRIVATI.

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI FINANZIAMENTI E BENEFICI ECONOMICI AD ENTI PUBBLICI E PRIVATI. COMUNE DI VIANO Provincia di Reggio Emilia REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI FINANZIAMENTI E BENEFICI ECONOMICI AD ENTI PUBBLICI E PRIVATI. Approvato con deliberazione di C.C. n.23 del 18/03/1991 Modificato

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI SOVVENZIONI, CONTRIBUTI E SUSSIDI FINANZIARI

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI SOVVENZIONI, CONTRIBUTI E SUSSIDI FINANZIARI REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI SOVVENZIONI, CONTRIBUTI E SUSSIDI FINANZIARI ART. 1 PREMESSA 1) Il Consiglio Direttivo può concedere contributi a favore di Enti ed Associazioni pubbliche e private ove

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI E ALTRI BENEFICI ECONOMICI A ENTI, ASSOCIAZIONI O ALTRI ORGANISMI PRIVATI

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI E ALTRI BENEFICI ECONOMICI A ENTI, ASSOCIAZIONI O ALTRI ORGANISMI PRIVATI Città di Portogruaro Provincia di Venezia REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI E ALTRI BENEFICI ECONOMICI A ENTI, ASSOCIAZIONI O ALTRI ORGANISMI PRIVATI Approvato con deliberazione del Consiglio

Dettagli

BANDO PER CONTRIBUTI PER DIFFUSIONE E DISTRIBUZIONE DI OPERE CINEMATOGRAFICHE DI INTERESSE REGIONALE (ART. 9 CC. 1-2) ANNO 2013

BANDO PER CONTRIBUTI PER DIFFUSIONE E DISTRIBUZIONE DI OPERE CINEMATOGRAFICHE DI INTERESSE REGIONALE (ART. 9 CC. 1-2) ANNO 2013 BANDO PER CONTRIBUTI PER DIFFUSIONE E DISTRIBUZIONE DI OPERE CINEMATOGRAFICHE DI INTERESSE REGIONALE (ART. 9 CC. 1-2) ANNO 2013 La Fondazione Sardegna Film Commission (di seguito Fondazione) ha lo scopo

Dettagli

DIPARTIMENTO II SETTORE IV CULTURA, TURISMO E SOCIALE IL DIRIGENTE. rende noto

DIPARTIMENTO II SETTORE IV CULTURA, TURISMO E SOCIALE IL DIRIGENTE. rende noto DIPARTIMENTO II SETTORE IV CULTURA, TURISMO E SOCIALE IL DIRIGENTE rende noto Bando Provinciale per l erogazione dei contributi per lo spettacolo dal vivo ai sensi della L.R. 11/2009, del Piano triennale

Dettagli

COMUNE DI CARLINO PROVINCIA DI UDINE REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI E DEL PATROCINIO ALLE ASSOCIAZIONI E AD ENTI PUBBLICI E PRIVATI

COMUNE DI CARLINO PROVINCIA DI UDINE REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI E DEL PATROCINIO ALLE ASSOCIAZIONI E AD ENTI PUBBLICI E PRIVATI COMUNE DI CARLINO PROVINCIA DI UDINE REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI E DEL PATROCINIO ALLE ASSOCIAZIONI E AD ENTI PUBBLICI E PRIVATI APPROVATO con deliberazione del C.C. n. 30 del 29/09/2009

Dettagli

2. DESTINATARI: Sono destinatari del programma tutti gli enti, pubblici e privati, senza scopo di lucro e non esercenti impresa.

2. DESTINATARI: Sono destinatari del programma tutti gli enti, pubblici e privati, senza scopo di lucro e non esercenti impresa. SAPERE DONARE Insieme 2010 Regolamento 1. OBIETTIVI: Sapere Donare è un progetto della Fondazione CRT nato per sostenere e promuovere la cultura della donazione. L avvio del progetto nel 2005 è consistito

Dettagli

Bando per il sostegno alla realizzazione di congressi, convegni e seminari di approfondimento scientifico CONTENUTI:

Bando per il sostegno alla realizzazione di congressi, convegni e seminari di approfondimento scientifico CONTENUTI: Bando per il sostegno alla realizzazione di congressi, convegni e seminari di approfondimento scientifico CONTENUTI: 1. NORMATIVA DEL BANDO 2. MODULO DI DOMANDA 3. SCHEDA INFORMATIVA ENTE RICHIEDENTE 4.

Dettagli

Bando per la concessione di contributi economici a sostegno delle attività culturali da realizzare nel corso delle manifestazioni estive

Bando per la concessione di contributi economici a sostegno delle attività culturali da realizzare nel corso delle manifestazioni estive COMUNE DI FORMIA Provincia di Latina 5 Settore Sostenibilità Urbana ed Ambientale,Sviluppo Economico,Cultura Servizio Cultura Allegato alla determinazione n 77 del 30/04/2015 Bando per la concessione di

Dettagli

IL RESPONABILE DEL SERVIZIO

IL RESPONABILE DEL SERVIZIO AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DI PROGETTI DI PROMOZIONE, TURISTICA, CULTURALE, SPORTIVA PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI DA PARTE DEL COMUNE DI LERICI ANNO 2016 IL RESPONABILE DEL SERVIZIO - Ritenuto

Dettagli

BANDO PER LA PROMOZIONE DELLA CULTURA CINEMATOGRAFICA (ART. 15)

BANDO PER LA PROMOZIONE DELLA CULTURA CINEMATOGRAFICA (ART. 15) BANDO PER LA PROMOZIONE DELLA CULTURA CINEMATOGRAFICA (ART. 15) La Regione, allo scopo di favorire lo sviluppo e la diffusione nel territorio della cultura cinematografica, sostiene gli organismi pubblici

Dettagli

Comune di Olgiate Molgora REGOLAMENTO DEL REGISTRO COMUNALE DELLE ASSOCIAZIONI ED EROGAZIONE CONTRIBUTI E BENIFICI ECONOMICI

Comune di Olgiate Molgora REGOLAMENTO DEL REGISTRO COMUNALE DELLE ASSOCIAZIONI ED EROGAZIONE CONTRIBUTI E BENIFICI ECONOMICI Comune di Olgiate Molgora REGOLAMENTO DEL REGISTRO COMUNALE DELLE ASSOCIAZIONI ED EROGAZIONE CONTRIBUTI E BENIFICI ECONOMICI Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 26 del 13/07/2012 INDICE

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE DI FINANZIAMENTI E BENEFICI ECONIMICI AD ENTI PUBBLICI, ASSOCIAZIONI E SOGGETTI PRIVATI

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE DI FINANZIAMENTI E BENEFICI ECONIMICI AD ENTI PUBBLICI, ASSOCIAZIONI E SOGGETTI PRIVATI REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA PROVINCIA DI UDINE COMUNE DI MUZZANA DEL TURGNANO REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE DI FINANZIAMENTI E BENEFICI ECONIMICI AD ENTI PUBBLICI, ASSOCIAZIONI E SOGGETTI PRIVATI

Dettagli

PROVINCIA DI IMPERIA REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI

PROVINCIA DI IMPERIA REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI Approvato dal Consiglio Provinciale con deliberazione n. 117 del 10.12.2002 Modificato con delibera di Consiglio Provinciale n. 19 del 1.4.2004 1 REGOLAMENTO

Dettagli

BANDO RASSEGNE TEATRALI - ANNO 2015

BANDO RASSEGNE TEATRALI - ANNO 2015 PREMESSA Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, data la presenza attiva sul territorio di Associazioni impegnate nell organizzazione e gestione di Rassegne teatrali, intende sollecitare i soggetti interessati

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI E ALTRI BENEFICI ECONOMICI AD ENTI PUBBLICI, ASSOCIAZIONI OD ORGANISMI PUBBLICI O PRIVATI

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI E ALTRI BENEFICI ECONOMICI AD ENTI PUBBLICI, ASSOCIAZIONI OD ORGANISMI PUBBLICI O PRIVATI COMUNE DI QUARTU SANT ELENA QUARTU SANT ALENI Provincia di Cagliari REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI E ALTRI BENEFICI ECONOMICI AD ENTI PUBBLICI, ASSOCIAZIONI OD ORGANISMI PUBBLICI O PRIVATI

Dettagli

Comune di Monteprandone. Regolamento per la concessione di sovvenzioni, contributi e vantaggi economici ad Enti, Associazioni ed Istituzioni

Comune di Monteprandone. Regolamento per la concessione di sovvenzioni, contributi e vantaggi economici ad Enti, Associazioni ed Istituzioni Comune di Monteprandone Regolamento per la concessione di sovvenzioni, contributi e vantaggi economici ad Enti, Associazioni ed Istituzioni Approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 5 del 16.02.2013

Dettagli

COMUNE DI PISA D I R E Z I O N E SERVIZI ISTITUZIONALI CULTURA TURISMO

COMUNE DI PISA D I R E Z I O N E SERVIZI ISTITUZIONALI CULTURA TURISMO COMUNE DI PISA D I R E Z I O N E SERVIZI ISTITUZIONALI CULTURA TURISMO OGGETTO: APPROVAZIONE BANDO ANNO 2014 PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI ORDINARI. SETTORE D INTERVENTO : CULTURA. PRENOTAZIONE IMPEGNO

Dettagli

PROGETTO CULTURALMENTE REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE

PROGETTO CULTURALMENTE REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE PROGETTO CULTURALMENTE REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE 1. PREMESSA La cultura non è tanto un emergenza dimenticata, quanto una scelta di fondo trascurata per lunghissimo tempo Negli ultimi anni in tutta

Dettagli

L.R. 12/2006, art. 6, commi da 82 a 89 B.U.R. 3/1/2007, n. 1. DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 12 dicembre 2006, n. 0381/Pres.

L.R. 12/2006, art. 6, commi da 82 a 89 B.U.R. 3/1/2007, n. 1. DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 12 dicembre 2006, n. 0381/Pres. L.R. 12/2006, art. 6, commi da 82 a 89 B.U.R. 3/1/2007, n. 1 DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 12 dicembre 2006, n. 0381/Pres. LR 12/2006, articolo 6, commi da 82 a 89. Regolamento concernente i criteri

Dettagli

bando per iniziative culturali ad ampia diffusione e con finalità divulgative

bando per iniziative culturali ad ampia diffusione e con finalità divulgative bando per iniziative culturali ad ampia diffusione e con finalità divulgative primo bando quadrimestrale 2014 per il sostegno di progetti proposti da realtà di volontariato culturale budget complessivo

Dettagli

COMUNE DI GALLIATE PROVINCIA DI NOVARA

COMUNE DI GALLIATE PROVINCIA DI NOVARA COMUNE DI GALLIATE PROVINCIA DI NOVARA ART. 12 L. 7.8.1990 N. 241 REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CESSIONE DI FINANZIAMENTI E DI BENEFICI ECONOMICI A PERSONE, AD ENTI PUBBLICI E SOGGETTI PRIVATI Approvato

Dettagli

Regione Lazio. DIREZIONE AGENZIA REGIONALE DEL TURISMO Atti dirigenziali di Gestione 01/10/2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N.

Regione Lazio. DIREZIONE AGENZIA REGIONALE DEL TURISMO Atti dirigenziali di Gestione 01/10/2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. Regione Lazio DIREZIONE AGENZIA REGIONALE DEL TURISMO Atti dirigenziali di Gestione Determinazione 29 settembre 2015, n. G11618 Legge Regionale n. 26 del 28.12.2007, art. 31: "Promozione regionale a fini

Dettagli

INTERVENTO A SOSTEGNO DELLA PRODUZIONE TEATRALE A TORINO E IN PIEMONTE

INTERVENTO A SOSTEGNO DELLA PRODUZIONE TEATRALE A TORINO E IN PIEMONTE INTERVENTO A SOSTEGNO DELLA PRODUZIONE TEATRALE A TORINO E IN PIEMONTE PREMESSA La Regione Piemonte e la Città di Torino, al fine di promuovere nella produzione teatrale la qualità, l innovazione, la ricerca,

Dettagli

REGOLAMENTO SPESE DI RAPPRESENTANZA CONCESSIONE PATROCINI ADESIONE A COMITATI D ONORE

REGOLAMENTO SPESE DI RAPPRESENTANZA CONCESSIONE PATROCINI ADESIONE A COMITATI D ONORE Comune di Spilamberto REGOLAMENTO SPESE DI RAPPRESENTANZA CONCESSIONE PATROCINI ADESIONE A COMITATI D ONORE Approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 45 del 28.05.2012, divenuta esecutiva ai

Dettagli

C O M U N E D I O R B E T E L L O (Provincia di Grosseto) REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DEL PATROCINIO COMUNALE E DI BENEFICI ECONOMICI

C O M U N E D I O R B E T E L L O (Provincia di Grosseto) REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DEL PATROCINIO COMUNALE E DI BENEFICI ECONOMICI C O M U N E D I O R B E T E L L O (Provincia di Grosseto) REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DEL PATROCINIO COMUNALE E DI BENEFICI ECONOMICI Art. 1 AMBITO DI APPLICAZIONE Il presente regolamento disciplina

Dettagli

2. SOGGETTI BENEFICIARI

2. SOGGETTI BENEFICIARI ALLEGATO A CRITERI E MODALITÀ PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A SOGGETTI PUBBLICI E PRIVATI, PER PROGETTI INERENTI LE TEMATICHE DEFINITE DAL PIANO REGIONALE ANNUALE DEL DIRITTO ALLO STUDIO 1. CRITERI

Dettagli

CENTRO DI SERVIZIO PER IL VOLONTARIATO VOL.TO BANDO DI ASSISTENZA PROGETTI DI GRANDE DIMENSIONE

CENTRO DI SERVIZIO PER IL VOLONTARIATO VOL.TO BANDO DI ASSISTENZA PROGETTI DI GRANDE DIMENSIONE CENTRO DI SERVIZIO PER IL VOLONTARIATO VOL.TO BANDO DI ASSISTENZA PROGETTI DI GRANDE DIMENSIONE PREMESSA Il Centro di Servizio VOL.TO, nel perseguire l obiettivo di sostenere e qualificare l attività di

Dettagli

PROCEDURA PER LA CONCESSIONE DI SOVVENZIONI, CONTRIBUTI E SUSSIDI FINANZIARI DI COMPARTECIPAZIONE

PROCEDURA PER LA CONCESSIONE DI SOVVENZIONI, CONTRIBUTI E SUSSIDI FINANZIARI DI COMPARTECIPAZIONE PROCEDURA PER LA CONCESSIONE DI SOVVENZIONI, CONTRIBUTI E SUSSIDI FINANZIARI DI COMPARTECIPAZIONE Art. 1 - PREMESSA E facoltà delle Società del Gruppo Valle Camonica Servizi, concedere contributi di compartecipazione,

Dettagli

COMUNITA' DELLA VALLE DI CEMBRA

COMUNITA' DELLA VALLE DI CEMBRA COMUNITA' DELLA VALLE DI CEMBRA REGOLAMENTO PER LA EROGAZIONE DI CONTRIBUTI, SOVVENZIONI ED ALTRE AGEVOLAZIONI ART. 1 FINALITA 1. Con il presente Regolamento la Comunità della Valle di Cembra, nell esercizio

Dettagli

COMUNE DI LAZZATE Provincia di Milano

COMUNE DI LAZZATE Provincia di Milano COMUNE DI LAZZATE Provincia di Milano Regolamento Comunale per la promozione e la valorizzazione delle Libere Forme Associative Adottato con deliberazione del Consiglio Comunale n 24 del 27.06.2007 1/5

Dettagli

REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE

REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE 1. PREMESSA Viviamo in un territorio ricco di cultura, con elevata potenzialità produttiva materiale e immateriale dove molti giovani trovano modo di esprimere la loro creatività

Dettagli

Alla scrittura privato o all atto pubblico dovrà essere allegato il regolamento del Fondo.

Alla scrittura privato o all atto pubblico dovrà essere allegato il regolamento del Fondo. FONDAZIONE COMUNITARIA DEL VCO REGOLAMENTO E LINEE GUIDA PER LA COSTITUZIONE DEI FONDI PATRIMONIALI 1. Tipologie di Fondi patrimoniali Presso la Fondazione Comunitaria del VCO è possibile costituire le

Dettagli

AVETE PROGETTI PER IL FUTURO?

AVETE PROGETTI PER IL FUTURO? AVETE PROGETTI PER IL FUTURO? BANDO PER PROGETTI EMBLEMATICI MINORI BANDO ANNO 2013 Fondazione Provinciale della Comunità Comasca onlus FINALITÀ Gli interventi emblematici provinciali si riferiscono a

Dettagli

PARCO OGLIO NORD ENTE DI DIRITTO PUBBLICO REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI E DEL PATROCINIO

PARCO OGLIO NORD ENTE DI DIRITTO PUBBLICO REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI E DEL PATROCINIO PARCO OGLIO NORD ENTE DI DIRITTO PUBBLICO REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI E DEL PATROCINIO Approvato con deliberazione del Consiglio di Gestione n 97 del 09/10/2014 CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI

Dettagli

Comune di Jelsi. Linee guida per il finanziamento dei programmi di attività: TITOLO I - FI ALITA ED AMBITI DI APPLICAZIO E

Comune di Jelsi. Linee guida per il finanziamento dei programmi di attività: TITOLO I - FI ALITA ED AMBITI DI APPLICAZIO E Comune di Jelsi Linee guida per il finanziamento dei programmi di attività: TITOLO I - FI ALITA ED AMBITI DI APPLICAZIO E Articolo 1 Oggetto Il Comune, nell esercizio dei suoi poteri di autonomia, determina

Dettagli

Comune di Torre del Greco (Provincia di Napoli) REGOLAMENTO COMUNALE. Albo delle Associazioni. Rapporti con le Associazioni

Comune di Torre del Greco (Provincia di Napoli) REGOLAMENTO COMUNALE. Albo delle Associazioni. Rapporti con le Associazioni Comune di Torre del Greco (Provincia di Napoli) Settore Servizi Sociali e Cultura REGOLAMENTO COMUNALE PER l ISTITUZIONE DELL Albo delle Associazioni E PER I Rapporti con le Associazioni Approvato con

Dettagli

Regolamento per la concessione dei contributi per le attività culturali e ricreative, per soggiorni di studio e /o ricerca e per viaggi di istruzione.

Regolamento per la concessione dei contributi per le attività culturali e ricreative, per soggiorni di studio e /o ricerca e per viaggi di istruzione. Bandi di concorso e regolamenti Regolamento per la concessione dei contributi per le attività culturali e ricreative, per soggiorni di studio e /o ricerca e per viaggi di istruzione. In applicazione dell

Dettagli

(Provincia di Caserta)

(Provincia di Caserta) (Provincia di Caserta) Regolamento comunale per la concessione di contributi ad Enti, Associazioni e Comitati operanti nel campo culturale, della storia, della solidarietà, turistico, sportivo, ricreativo

Dettagli

Bando per l erogazione di contributi a sostegno di progetti imprenditoriali innovativi in ambito culturale e di industria creativa.

Bando per l erogazione di contributi a sostegno di progetti imprenditoriali innovativi in ambito culturale e di industria creativa. Bando per l erogazione di contributi a sostegno di progetti imprenditoriali innovativi in ambito culturale e di industria creativa. Art. 1 Obiettivi del Bando Promuovere l avvio di progetti imprenditoriali

Dettagli

Regolamento per l istituzione e la tenuta dell Albo comunale delle Associazioni

Regolamento per l istituzione e la tenuta dell Albo comunale delle Associazioni Allegato alla Delibera C.C. n. 32 del 29/11/2013 ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE DELLE VALLI DELLE DOLOMITI FRIULANE Comuni di Arba, Cavasso Nuovo, Cimolais, Claut, Erto e Casso, Frisanco, Maniago, Tramonti

Dettagli

Regolamento Concessione di contributi, patrocini, sovvenzioni e altri benefici ad Associazioni, Enti pubblici e privati e ad altri Soggetti diversi.

Regolamento Concessione di contributi, patrocini, sovvenzioni e altri benefici ad Associazioni, Enti pubblici e privati e ad altri Soggetti diversi. Regolamento Concessione di contributi, patrocini, sovvenzioni e altri benefici ad Associazioni, Enti pubblici e privati e ad altri Soggetti diversi. Approvato con Delibera del Consiglio dell Unione n.

Dettagli

Bando di concorso per l assegnazione di contributi per le attività studentesche per l'anno 2015

Bando di concorso per l assegnazione di contributi per le attività studentesche per l'anno 2015 Bando di concorso per l assegnazione di contributi per le attività studentesche per l'anno 2015 Articolo 1 Attività finanziabili Sono ammesse a contributo le seguenti attività rientranti in sette tipologie:

Dettagli

AVETE PROGETTI PER IL FUTURO?

AVETE PROGETTI PER IL FUTURO? AVETE PROGETTI PER IL FUTURO? BANDO PER PROGETTI EM BLEM ATICI M INORI BANDO ANNO 2013 FINALITÀ Gli interventi emblematici provinciali si riferiscono a progetti diretti a perseguire obiettivi coerenti

Dettagli

COMUNE DI POGGIBONSI (PROVINCIA DI SIENA) REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DEL PATROCINIO COMUNALE

COMUNE DI POGGIBONSI (PROVINCIA DI SIENA) REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DEL PATROCINIO COMUNALE COMUNE DI POGGIBONSI (PROVINCIA DI SIENA) REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DEL PATROCINIO COMUNALE Approvato con deliberazione C.C. n. 65 del 24/06/2012 Art. 1 - Oggetto 1. Il presente Regolamento disciplina

Dettagli

1) SOGGETTI AMMISSIBILI

1) SOGGETTI AMMISSIBILI BANDO PER L EROGAZIONE DI UN CONTRIBUTO PER L ORGANIZZAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI UN EVENTO DI PROMOZIONE DEL VOLONTARIATO GIOVANILE DA PARTE DI ASSOCIAZIONI O GRUPPI INFORMALI GIOVANILI. Ciessevi, Centro

Dettagli

PROVINCIA DELL OGLIASTRA ASSESSORATO ALLA PUBBLICA ISTRUZIONE, CULTURA E SPORT

PROVINCIA DELL OGLIASTRA ASSESSORATO ALLA PUBBLICA ISTRUZIONE, CULTURA E SPORT PROVINCIA DELL OGLIASTRA ASSESSORATO ALLA PUBBLICA ISTRUZIONE, CULTURA E SPORT Regolamento provinciale recante criteri e modalità di concessione e rendicontazione dei contributi per lo spettacolo e le

Dettagli

. Comune di San Rocco al Porto Provincia di Lodi C.A.P. 26865 Piazza della Vittoria C.F. 03946010158

. Comune di San Rocco al Porto Provincia di Lodi C.A.P. 26865 Piazza della Vittoria C.F. 03946010158 . Comune di San Rocco al Porto Provincia di Lodi C.A.P. 26865 Piazza della Vittoria C.F. 03946010158 F:\testi\REGOLAMENTI IN VIGORE\REGOLAMENTI IN VIGORE\FINANZIAMENTI E BENEFICI ECONOMICI.DOC REGOLAMENTO

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE DI FINANZIAMENTI E BENEFICI ECONOMICI AD ENTI PUBBLICI E SOGGETTI PRIVATI

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE DI FINANZIAMENTI E BENEFICI ECONOMICI AD ENTI PUBBLICI E SOGGETTI PRIVATI COMUNE DI ALBIATE REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE DI FINANZIAMENTI E BENEFICI ECONOMICI AD ENTI PUBBLICI E SOGGETTI PRIVATI (approvato con delibera del Consiglio Comunale n. 38 del 11/7/1991) CAPO

Dettagli

BANDO CONCESSIONE PRESTITI PER LA PRODUZIONE DI LUNGOMETRAGGI (ART. 7)

BANDO CONCESSIONE PRESTITI PER LA PRODUZIONE DI LUNGOMETRAGGI (ART. 7) BANDO CONCESSIONE PRESTITI PER LA PRODUZIONE DI LUNGOMETRAGGI (ART. 7) La Regione concede prestiti a tasso agevolato nella misura pari al 40% del tasso di riferimento fissato dal Ministro per le attività

Dettagli

Art. l (Finalità) Art. 2 (Oggetto dell Avviso Pubblico)

Art. l (Finalità) Art. 2 (Oggetto dell Avviso Pubblico) ALLEGATO A REGIONE LAZIO Dipartimento Programmazione Economica e Sociale Direzione Regionale Politiche Sociali, Autonomie, Sicurezza e Sport Area Interventi per lo Sport Avviso Pubblico per la presentazione

Dettagli

Il sottoscritto quale legale rappresentante di (COGNOME E NOME) Associazione Sportiva (denominazione) Associazione Tempo Libero (denominazione)

Il sottoscritto quale legale rappresentante di (COGNOME E NOME) Associazione Sportiva (denominazione) Associazione Tempo Libero (denominazione) Oggetto: Domanda di contributo per la realizzazione di iniziative sportive e del tempo libero. (Ogni domanda deve essere presentata per una singola iniziativa o progetto unitario.) L.R. 9 marzo 1988 n.

Dettagli

COMUNE DI BOLOGNA AREA VIVIBILITA' URBANA PRGETTO GIOVANI

COMUNE DI BOLOGNA AREA VIVIBILITA' URBANA PRGETTO GIOVANI COMUNE DI BOLOGNA AREA VIVIBILITA' URBANA PRGETTO GIOVANI Avviso pubblico per la concessione di contributi economici, a sostegno di iniziative/progetti diretti alla promozione di attività in ambito educativo,

Dettagli

Le iniziative devono riguardare uno dei seguenti temi di carattere generale:

Le iniziative devono riguardare uno dei seguenti temi di carattere generale: AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DI DOMANDE FINALIZZATE AL SOSTEGNO PROVINCIALE A INIZIATIVE PROMOSSE NELL'AMBITO DELLA RASSEGNA MESE DELLA PACE 2011 (SEGNALI DI PACE 2011) 1. Finalità In attuazione del principio

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI FINANZIAMENTI E BENEFICI ECONOMICI AD ENTI PUBBLICI E SOGGETTI PRIVATI (art. 7 L.R. 31 LUGLIO 1993 n.

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI FINANZIAMENTI E BENEFICI ECONOMICI AD ENTI PUBBLICI E SOGGETTI PRIVATI (art. 7 L.R. 31 LUGLIO 1993 n. REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI FINANZIAMENTI E BENEFICI ECONOMICI AD ENTI PUBBLICI E SOGGETTI PRIVATI (art. 7 L.R. 31 LUGLIO 1993 n. 13) APPROVATO CON DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 08 DI DATA

Dettagli

COMUNE DI OTRICOLI PROVINCIA DI TERNI

COMUNE DI OTRICOLI PROVINCIA DI TERNI COMUNE DI OTRICOLI PROVINCIA DI TERNI REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE DI SOVVENZIONI, CONTRIBUTI, AUSILI FINANZIARI, IN RELAZIONE ALLE INIZIATIVE SPORTIVE, TURISTICHE, CULTURALI E RICREATIVE DI

Dettagli

Bando per il sostegno alla realizzazione di congressi, convegni e seminari di approfondimento scientifico CONTENUTI:

Bando per il sostegno alla realizzazione di congressi, convegni e seminari di approfondimento scientifico CONTENUTI: Bando per il sostegno alla realizzazione di congressi, convegni e seminari di approfondimento scientifico CONTENUTI: 1. NORMATIVA DEL BANDO 2. MODULO DI DOMANDA 3. SCHEDA INFORMATIVA ENTE RICHIEDENTE 4.

Dettagli

1) Obiettivi. 2) Destinatari del contributo. 3) Priorità dei progetti ammessi a finanziamento

1) Obiettivi. 2) Destinatari del contributo. 3) Priorità dei progetti ammessi a finanziamento ALLEGATO B Modalità per la concessione di contributi e indicazioni per la presentazione dei Progetti Sociali- artt. 7 e 8 l.r. 26/93 Interventi a favore della popolazione zingara 1) Obiettivi La Giunta

Dettagli

CARTA GIOVANI PROGETTO BANDO ALLE CIANCE

CARTA GIOVANI PROGETTO BANDO ALLE CIANCE CARTA GIOVANI Su iniziativa dei comuni di Sommacampagna (capofila), Pescantina, Bussolengo, Sona, Pastrengo, Villafranca, Povegliano, Peschiera, Castelnuovo, Lazise, Bardolino ALLEGATO A) PROGETTO BANDO

Dettagli

AVVISO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER L ORGANIZZAZIONE E LA COMPARTECIPAZIONE DI MANIFESTAZIONI SPORTIVE NEL CORSO DELL ANNO 2014

AVVISO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER L ORGANIZZAZIONE E LA COMPARTECIPAZIONE DI MANIFESTAZIONI SPORTIVE NEL CORSO DELL ANNO 2014 AVVISO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER L ORGANIZZAZIONE E LA COMPARTECIPAZIONE DI MANIFESTAZIONI SPORTIVE NEL CORSO DELL ANNO 24 IL DIRETTORE Vista la delibera del Consiglio di Gestione n. 6 del 8//23

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE, BENI CULTURALI, INFORMAZIONE, SPETTACOLO E SPORT

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE, BENI CULTURALI, INFORMAZIONE, SPETTACOLO E SPORT BANDO PER CONTRIBUTI PER LA PRODUZIONE DI LUNGOMETRAGGI DI INTERESSE REGIONALE A SOCIETÀ DI PRODUZIONE (ART. 7) La Regione concede prestiti a tasso agevolato nella misura pari al 40% del tasso di riferimento

Dettagli

REGIONE UMBRIA Bando per la presentazione di proposte progettuali a favore dei giovani in attuazione dell intesa politiche giovanili anno 2015

REGIONE UMBRIA Bando per la presentazione di proposte progettuali a favore dei giovani in attuazione dell intesa politiche giovanili anno 2015 ALLEGATO A REGIONE UMBRIA Bando per la presentazione di proposte progettuali a favore dei giovani in attuazione dell intesa politiche giovanili anno 2015 Aggregazione, Protagonismo, Creatività PREMESSA

Dettagli

DIREZIONE GENERALE SPORT E POLITICHE PER I GIOVANI

DIREZIONE GENERALE SPORT E POLITICHE PER I GIOVANI 758 05/02/2014 Identificativo Atto n. 26 DIREZIONE GENERALE SPORT E POLITICHE PER I GIOVANI BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER LA PROMOZIONE E VALORIZZAZIONE DELLA PRATICA SPORTIVA - INIZIATIVE

Dettagli

COMUNE DI BORGIO VEREZZI. Provincia di SAVONA REGOLAMENTO

COMUNE DI BORGIO VEREZZI. Provincia di SAVONA REGOLAMENTO Allegato A alla deliberazione C.C. n. 39 del 27.07.2015 COMUNE DI BORGIO VEREZZI Provincia di SAVONA REGOLAMENTO CRITERI PER L ATTRIBUZIONE DI SOVVENZIONI, CONTRIBUTI E VANTAGGI ECONOMICI A PERSONE ED

Dettagli

VISTO lo Statuto di Ateneo, in particolare l art. 10 Diritto allo studio, comma 2 lettera d);

VISTO lo Statuto di Ateneo, in particolare l art. 10 Diritto allo studio, comma 2 lettera d); VISTO lo Statuto di Ateneo, in particolare l art. 10 Diritto allo studio, comma 2 lettera d); VISTO il Regolamento delle attività culturali, sociali e ricreative degli studenti, emanato con decreto rettorale

Dettagli

COMUNE DI MARCIANA MARINA

COMUNE DI MARCIANA MARINA COMUNE DI MARCIANA MARINA Regolamento per la concessione di Contributi, Patrocinio ed altri Benefici Economici Approvato con deliberazione di C.C. n. 26 del 18 agosto 2014 (Modificato con delibera di C.C.

Dettagli

Regolamento dell Albo Comunale delle Associazioni

Regolamento dell Albo Comunale delle Associazioni COMUNE DI OLIVETO CITRA Provincia di Salerno Regolamento dell Albo Comunale delle Associazioni Approvato con deliberazione C.C. n. 14 del 26.04.2013 In vigore dal 26.04.2013 1 TITOLO I TITOLO I - ISTITUZIONE

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU REGOLAMENTO PER L ALBO COMUNALE DELLE ASSOCIAZIONI ED ISTITUZIONE DELLE CONSULTE DELLE ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO E CULTURALI. (Approvato con Deliberazione di C.C. n. del ) 1 INDICE

Dettagli

COMUNE DI SCERNI Provincia di Chieti

COMUNE DI SCERNI Provincia di Chieti COMUNE DI SCERNI Provincia di Chieti Regolamento comunale per la disciplina delle sagre, feste popolari e similari e per la concessione del patrocinio e di contributi. Approvato dal Consiglio Comunale

Dettagli

REGOLAMENTO CONCESSIONE FINANZIAMENTI E BENEFICI ECONOMICI A PERSONE ED ENTI PUBBLICI E PRIVATI ART. 1 1 FINALITA

REGOLAMENTO CONCESSIONE FINANZIAMENTI E BENEFICI ECONOMICI A PERSONE ED ENTI PUBBLICI E PRIVATI ART. 1 1 FINALITA ART. 1 1 FINALITA 1. Il presente regolamento contiene le procedure, i criteri e le modalità inerenti la disciplina per la concessione di sovvenzioni, contributi, sussidi ed ausili finanziari e l attribuzione

Dettagli

BANDO PER LA CONCESSIONE DI FINANZIAMENTI E BENEFICI ECONOMICI A SOGGETTI PUBBLICI E PRIVATI SERVIZIO POLITICHE SOCIALI ANNO 2008 PREMESSO CHE

BANDO PER LA CONCESSIONE DI FINANZIAMENTI E BENEFICI ECONOMICI A SOGGETTI PUBBLICI E PRIVATI SERVIZIO POLITICHE SOCIALI ANNO 2008 PREMESSO CHE BANDO PER LA CONCESSIONE DI FINANZIAMENTI E BENEFICI ECONOMICI A SOGGETTI PUBBLICI E PRIVATI SERVIZIO POLITICHE SOCIALI ANNO 2008 PREMESSO CHE Nell ambito del convegno nazionale La figura del tutor all

Dettagli

CITTÀ DI IMOLA SERVIZIO SEGRETERIA GENERALE

CITTÀ DI IMOLA SERVIZIO SEGRETERIA GENERALE CITTÀ DI IMOLA SERVIZIO SEGRETERIA GENERALE AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI E VANTAGGI ECONOMICI A SOSTEGNO DI INIZIATIVE/ATTIVITA REALIZZATE DA ENTI O ASSOCIAZIONI PERIODO 1.05.2014/30.04.2015

Dettagli

bando per progetti di ricerca scientifica svolti da giovani ricercatori

bando per progetti di ricerca scientifica svolti da giovani ricercatori bando per progetti di ricerca scientifica svolti da giovani ricercatori budget complessivo del bando 500.000 euro termine per la presentazione dei progetti 15 luglio 2014 contenuti: A. NORMATIVA DEL BANDO

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE DI PATROCINI, AGEVOLAZIONI ECONOMICHE E CONTRIBUTI FINANZIARI

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE DI PATROCINI, AGEVOLAZIONI ECONOMICHE E CONTRIBUTI FINANZIARI C I T T A D I F E R M O Via Mazzini, 4 63900 Fermo Tel. 0734.2841 Fax 0734.224170 Codice fiscale e partita iva 00334990447 - Sito web: www.comune.fermo.it REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE DI PATROCINI,

Dettagli

Provincia Regionale di Caltanissetta

Provincia Regionale di Caltanissetta Provincia Regionale di Caltanissetta Codice Fiscale e Partita IVA: 00115070856 REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DEI CONTRIBUTI CULTURALI Art.1 FINALITA' La Giunta Provinciale provvede, secondo le modalità

Dettagli

Comune di Termini Imerese. Regolamento Albo Comunale delle Associazioni. Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. del

Comune di Termini Imerese. Regolamento Albo Comunale delle Associazioni. Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. del Comune di Termini Imerese Regolamento Albo Comunale delle Associazioni Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. del I N D I C E Art. 1 Finalità Art. 2 Istituzione dell Albo Art. 3 Requisiti

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE

REGOLAMENTO COMUNALE REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA COMUNE DI SAINT-RHEMY-EN-BOSSES REGOLAMENTO COMUNALE SUI CRITERI E LE MODALITA PER LA CONCESSIONE DI SOVVENZIONI, CONTRIBUTI, SUSSIDI ED AUSILI FINANZIARI NONCHE PER L ATTRIBUZIONE

Dettagli

PROVINCIA DI MANTOVA

PROVINCIA DI MANTOVA PROVINCIA DI MANTOVA Avviso provinciale per la realizzazione di un progetto per lo sviluppo di azioni di monitoraggio e analisi del fenomeno degli abbandoni scolastici e formativi nella provincia di Mantova

Dettagli