Generazione C: investire nella generazione dei "sempre connessi"

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Generazione C: investire nella generazione dei "sempre connessi""

Transcript

1 APRILE 2015 I TEMI D'INVESTIMENTO DEL 21 SECOLO Generazione C: investire nella generazione dei "sempre connessi" Con il diffondersi della tecnologia mobile, l'ascesa della cosiddetta "generazione C", ossia costantemente connesse a Internet, sta trasformando i settori dei beni di consumo e dei prodotti tecnologici, con ricadute anche nel comparto sanitario, dei trasporti e dell'energia. La generazione C è trasversale alle fasce di età, non comprende solo i "millennial", caratterizzati da una spiccata dimestichezza con la tecnologia, o i più giovani appartenenti alla "igeneration", molti dei quali sono nati dopo l'avvento di Internet. Nel prossimo futuro, con i millennial che si avviano verso il picco del loro potere d'acquisto e la igeneration che inizia a superare la maggiore età, le esigenze di connessione e di connettività cresceranno in maniera esponenziale. La navigazione Internet su dispositivi mobili conquista spazi sempre nuovi in tutto il mondo e, di conseguenza, anche la generazione C si espande dal basso, trasformando la connettività da tendenza innovativa a fenomeno demografico di lungo corso che offre grandi opportunità commerciali e di investimento. IN SINTESI La generazione C è un nuovo segmento di consumatori molto importante per le dinamiche del commercio moderno. Il 65% ha meno di 35 anni, ma l'appartenenza a questo gruppo prescinde dall'età generazionale (cfr. grafico 1). Assidui fruitori della tecnologia, gli always connected ricercano contenuti mirati alle loro esigenze che consumano su piattaforme e schermi di vario genere, in qualsiasi momento e dovunque si trovino. Grafico 1. I consumatori "connessi" sono trasversali alle diverse generazioni, anche se prevalgono i giovani Popolazione del mondo sviluppato (milioni) Gen. Z "igeneration" 22% Gen. Y "Millennial" 20% Generazion e "X" 21% "Baby boomer" 22% Generazione "silenziosa" e "greatest" 11% Non Gen C Gen. C Fascia di età Fonte: dati sulle fase di età - Population Prospects dell'onu, revisione La definizione di mondo "sviluppato" dell'onu comprende Europa, America settentrionale, Australia/Nuova Zelanda e Giappone. "Generazione C" stimata in percentuale su ciascuna fascia di età considerando gli utenti indicati come assidui fruitori di Internet su dispositivi mobili nello studio "Internet Access - Households and Individuals 2014" dell'office for National Statistics.

2 DAI MILLENNIAL ALLA GENERAZIONE C Gli appartenenti alla generazione Y sono nati tra il 1980 e il 1995 e attualmente hanno un'età compresa tra 20 e 35 anni, anche se non tutte le fonti concordano nell'individuazione della fascia di età. I cosiddetti "millennial" hanno compiuto la maggiore età intorno alla fine del millennio e oggi rappresentano un quinto della popolazione nei paesi sviluppati. Negli Stati Uniti, generano una spesa diretta pari a $ miliardi, corrispondente al 21% degli acquisti di beni discrezionali, anche senza contare la loro influenza su altre generazioni attraverso parenti e amici 1. Secondo il Boston Consulting Group, i millennial hanno appena iniziato ad avvicinarsi al loro picco di potere d'acquisto, pertanto le cifre sono destinate ad aumentare con il progredire dell'evoluzione demografica. I ricercatori globali sono sempre più inclini a considerare il profilo del dipendente come prevalente tra i millennial e cercano di capire come sfruttare al meglio questa coorte che oggi rappresenta una quota consistente della popolazione attiva 2. Negli Stati Uniti, i millennial sono in genere considerati individui molto attenti alla salute 3, che tendono a restare più a lungo in casa con i genitori, a ritardare l'età del matrimonio e ad essere disoccupati 4. Tuttavia, con il procedere della ripresa economica negli USA e l'aumento del potere di acquisto dei nati sul finire del vecchio millennio, queste caratteristiche stanno cominciando a cambiare. Negli ultimi due anni, infatti, i millennial sono stati la categoria demografica più numerosa tra gli acquirenti di abitazioni (il 32% nel ). Naturalmente, la visione del mondo e le caratteristiche dei millennial possono variare enormemente in base alle condizioni economiche o culturali. Ad esempio, per effetto di normative o assetti demografici diversi, oltre il 50% dei millennial nella regione Asia- Pacifico prevede di andare in pensione a 60 anni, il doppio del dato comparabile in Europa 6. Anche all'interno della stessa regione, si riscontrano opinioni divergenti riguardo a temi come l'equilibrio tra vita privata e lavorativa. A Singapore, il 76% ritiene che un buon equilibrio tra vita privata e lavoro significhi avere tempo libero da dedicare ad attività non lavorative. In Tailandia, solo il 29% condivide questa visione delle cose 6. Grafico 2. I millennial sono gli acquirenti più numerosi di abitazioni negli USA Age of US home buyers % 10% 27% 32% Millennials Gen. X Boomers Baby boomer Silent Generazione Gen. silenziosa Fonte: National Association of Realtors, "Home Buyer and Seller Generational Trends 2015" Il tratto distintivo che accomuna i millennial è la stretta frequentazione con la tecnologia: questa generazione è cresciuta contemporaneamente allo sviluppo di Internet, tanto che i suoi appartenenti vengono definiti "nativi digitali" 7, inclini ad avere una connessione non-stop con il Web 1. La dimestichezza con il mondo di Internet e l'esigenza di connettività sono i due aspetti che collocano la maggior parte dei millennial in un gruppo intergenerazionale più ampio che Google, tra gli altri, definisce generazione C 8. COS'È LA GENERAZIONE C? Con il termine "generazione C" s'intende un sottogruppo in crescita della popolazione complessiva che ha una forte propensione per la tecnologia ed è caratterizzato da una costante domanda di connettività. Secondo alcune ricerche, ben il 91% degli appartenenti a questa categoria dorme tenendo a portata di mano lo smartphone 8. Tecnicamente, la generazione C è definita come "una mentalità condivisa da individui connessi, creativi, devoti alla comunità e curatori di contenuti" (secondo una ricerca Google 8 ) piuttosto che identificata con una pura e semplice fascia di età. Tuttavia, il fatto che l'80% dei millennial ricada in questa definizione spiega perché i due termini sono talvolta utilizzati come sinonimi. La generazione C registrerà una crescita organica di pari passo con l'aumento della penetrazione globale degli smartphone in un mondo in cui sempre più bambini nasceranno considerando la connettività come uno stile di vita. Attualmente, l'effetto di questa evoluzione risulta evidente soprattutto nel settore dei beni di consumo e in quello dei prodotti tecnologici, ma le ricadute sono molto più ampie e coinvolgono anche il comparto sanitario, quello dei trasporti e dell'energia. Gli appartenenti alla generazione C hanno una probabilità doppia di essere utenti di YouTube rispetto alla popolazione nel suo complesso. L'80% ha un profilo sui social network e il 65% lo aggiorna quotidianamente 8.

3 Grafico 3. I millennial dei mercati sviluppati sono la generazione degli smartphone e trascorrono circa un quarto di ogni giorno online Fonte: Telefónica Global Millennials Survey 2014, i dati sono relativi a una selezione dei paesi più sviluppati in ciascuna regione. I MODELLI DI CONSUMO STANNO CAMBIANDO La connettività mobile ha reso la generazione C più incline ad utilizzare i siti di comparazione dei prezzi e alcuni studi dimostrano che per questo gruppo il prezzo ha un valore elevato rispetto alla qualità nelle dinamiche di fidelizzazione ai marchi commerciali 10. Un trend che può sorprendere è il mix tra connettività mobile e shopping fisico: negli Stati Uniti, circa un terzo utilizza le app durante lo shopping per trovare offerte convenienti presso gli esercenti locali e quasi la metà ha l'abitudine di "visionare" i prodotti esposti nei punti vendita tradizionali prima di comparare i prezzi online, a volte direttamente in negozio 9. Nel 2015, i consumatori "connessi" hanno speso quasi $ miliardi nel mercato dell'e-commerce al dettaglio e il dato è destinato a crescere esponenzialmente, soprattutto nel Regno Unito (14,4%) e in Cina (12%) 11. Amazon si conferma uno dei campioni del settore, con ricavi di poco inferiori a $ 89 miliardi generati da 270 milioni di account attivi nel 2014, mentre l'enorme volume di traffico del sito continua a favorire le piattaforme di pagamento online. La sola PayPal ha elaborato pagamenti per $ 228 miliardi nello stesso periodo 12. Grafico 4. L'e-commerce al dettaglio è destinato a crescere 3 Global Vendite retail globali e-commerce al sales dettaglio ($tn) LHS ($ migliaia di mld) SX E-commerce % of vendite retail sales RHS 2.5 al dettaglio (DX) Fonte: emarketer, dicembre % 9% 8% 7% 6% 5% 4% 3% 2% 1% 0% Grafico 5. La generazione C traina il mercato Internet mobile in Cina 60+ Utenti del Utenti mercato del Internet mercato mobile Internet cinese per mobile fascia cinese di età, <10 0% 10% 20% 30% 40% Fonte: China Internet Networking Information Center, Goldman Sachs Global Investment Research, marzo 2015

4 Contenuti generati dagli utenti - L'attrattiva del commercio al dettaglio online è spesso correlata alla possibilità di accedere ai contenuti generati dagli utenti (CGU) attraverso i social network o le recensioni. Sorprendentemente, la generazione C considera le recensioni generate dagli utenti più affidabili rispetto alle controparti professionali 13 e i distributori al dettaglio devono adattarsi, non solo attuando strategie di marketing intelligenti, ma anche prestando ascolto al feedback dei consumatori per fornire loro ciò che desiderano. Alcune ricerche dimostrano che oltre la metà dei millennial raccoglie informazioni propedeutiche all'acquisto di prodotti di elettronica, automobili e utenze consultando una qualche forma di CGU 14, mentre più di un terzo "apprezza di più un marchio" per il semplice motivo che è presente sui social media 5. Il sottoinsieme della generazione C si spinge persino oltre. L'85% fa affidamento sull'approvazione diretta di altri utenti per effettuare un acquisto 8 e pertanto costruirsi una buona reputazione sui social network diventa fondamentale per le imprese. L Oréal, ad esempio, investe nella sua pagina Facebook stimolando conversazioni pubbliche tra gli utenti e sviluppa servizi innovativi come il "Makeup Genius", un'applicazione interattiva che trasforma lo smartphone in uno specchio consentendo ai consumatori di "provare" i prodotti, condividere le opinioni ed eventualmente collegarsi a piattaforme online di acquisto. CGU tramite YouTube - Con 128 milioni di utenti attivi solo negli Stati Uniti e 300 ore di CGU caricati ogni minuto 12, YouTube è talmente apprezzato dalla generazione C che Google l'ha ribattezzata la generazione YouTube. 8 Le "star di YouTube" possono arrivare ad avere milioni di follower e miliardi di visualizzazioni grazie all'attrattiva esercitata dalla loro forte personalità e dal settore del social network in cui sono collocati, che si tratti di videogiochi, moda, makeup o consigli pratici. Sfruttano in misura crescente il proprio bacino di fan per generare introiti pubblicitari e molte società hanno capito ben presto il vantaggio di posizionare attentamente i propri marchi e prodotti presso questi "utenti di fiducia". Se i marchi di cosmetici hanno difficoltà ad attirare visitatori sui propri canali, i tutorial di makeup di Michelle Phan hanno oltre sette milioni di follower e c'è già una lista di attesa lunga un mese per la sua startup "Glam bags". I marchi intelligenti stanno intensificando le partnership con le personalità di YouTube tanto che oggi Michelle Phan ha una sua linea di prodotti L Oréal. Inoltre, le società stanno prendendo provvedimenti per tutelare la loro proprietà intellettuale. Nintendo chiede agli utenti di registrare video che illustrano i suoi videogiochi, limitando i relativi introiti pubblicitari al 60%, o al 70% se gli utenti registrano l'intero canale. Per il recensore di videogame Felix Kjellberg (detto PewDiePie e definito il "re indiscusso di YouTube"), che ha 35 milioni di abbonati e che nel 2014 ha totalizzato quasi 4,1 miliardi di visualizzazioni, questa politica si traduce in ricavi annuali stimati intorno a $ 4 milioni nel Da online a offline - Con l'evolversi delle modalità di e-commerce, aumenta la domanda di flessibilità e servizi da parte dei consumatori "connessi". Rientra in questa logica il servizio "Prime" offerto da Amazon, che assicura spedizioni più veloci, o l'allestimento di punti di ritiro presso stazioni e supermercati. Anche i rivenditori al dettaglio tradizionali si stanno organizzando per rispondere alle nuove esigenze, come Home Retail Group, che offre varie opzioni di ritiro dei prodotti presso i punti vendita Argo locali. Il modello "da online a offline" (O2O), che sta diventando sempre più diffuso, si adatta bene al profilo della generazione C poiché coniuga recensioni e comparazione dei prezzi con il ritiro immediato dei prodotti e la convenienza. In Cina, il modello O2O consente di ottimizzare ulteriormente l'esperienza del consumatore attraverso piattaforme integrate one-stop come Alibaba. Nel mese di agosto 2014, i colossi di Internet Baidu e Tencent hanno siglato un accordo con la conglomerata Dalian Wanda per lanciare Wanda, una joint venture che intende fare concorrenza ad Alibaba nel mercato cinese dell'e-commerce, oggi in rapida espansione. "L Oréal è ben posizionata per trarre vantaggio dall'innovazione digitale. La sua app "Makeup Genius" ha riscosso grande successo e oggi l'e-commerce è diventato il ramo più redditizio con il tasso di crescita più rapido di tutto il suo business". Aneta Wynimko Gestore di portafoglio, fondo Global Consumer Industries Accesso piuttosto che proprietà - L'affermazione di abitudini di consumo improntate alla rapidità e alla disponibilità immediata, tipiche della generazione C, ha influito sui modelli di business di numerosi settori. Nel nostro precedente contributo sull'innovazione digitale 17, abbiamo visto come le modalità di consumo dei nuovi media abbiano trasformato l'industria dell'intrattenimento, che è passata dai tradizionali programmi televisivi con un palinsesto fisso all'offerta differita e da un modello di tipo proprietario ad uno incentrato sul concetto di accesso, mediante piattaforme come Netflix e Spotify. La diffusione di questi nuove modalità di consumo ben presto rivoluzionerà anche altri settori tipicamente "fisici".

5 IL FUTURO È DEI PAESI IN VIA DI SVILUPPO La crescita della generazione C riceve un forte impulso dalla penetrazione del mercato Internet mobile nei paesi in via di sviluppo, dove l'espansione delle classi medie genera una domanda elevata di smartphone. Nonostante sia partito da livelli bassi, il numero di connessioni a banda larga con dispositivi mobili nei paesi in via di sviluppo ha superato già nel 2013 quello delle controparti sviluppate (grafico 6), mettendo in evidenza un cambiamento demografico che le società innovative, con marchi riconoscibili e attente al consumatore potranno sfruttare nell'ambito di strategie a lungo termine. A beneficiare di questo trend sono attualmente i gestori di reti mobili come Safaricom. La società gode di una posizione dominante nel mercato del Kenya (circa 45 milioni di abitanti) grazie a M-Pesa, un servizio mobile per il trasferimento di denaro da telefono cellulare e per i microfinanziamenti che elabora oltre US$ 1,3 miliardi di pagamenti al mese, equivalenti a circa un terzo del PIL keniota su base annuale 16. "Safaricom sta offrendo ai consumatori con reddito basso di Kenya e Tanzania un accesso innovativo a servizi bancari e di pagamento attraverso gli elementi di base della messaggistica SMS". Hilary Natoff Gestore di portafoglio, fondo Global Demographics Grafico 6. Il mercato Internet mobile si allarga - I paesi in via di sviluppo superano le controparti sviluppate Sottoscrizioni attive di servizi mobili a banda larga (milioni) 2,500 2,000 1,500 1, World Mondo Developing Paesi via sviluppo Developed Paesi sviluppati Fonte: database dell'itu World Telecommunication/ICT Indicators, marzo Definizione delle regioni secondo la classificazione ONU M49 NUOVI MODELLI NEL SETTORE DEI TRASPORTI E DELLA SANITÀ Trasporti - Nella guerra delle app, sopravvivono solo le più utili e meglio concepite. CityMapper combina informazioni in tempo reale per trovare il mezzo di trasporto pubblico o privato più conveniente, più rapido o più facile da usare in base alle preferenze dell'utente, mentre Uber trasforma qualsiasi conducente dotato di smartphone in un tassista a basso costo accessibile con una semplice app. In Cina, nel febbraio 2015, la app per taxi "Didi Dache" di Tencent è stata fusa con la concorrente "KuaiDi Dache" di Alibaba, arrivando a una quota di mercato prossima al 100% e diventando così il servizio per i trasporti via smartphone più grande del mondo. Anche l'industria automobilistica sta facendo continui progressi per soddisfare le esigenze della generazione C, in parte grazie alla rapida crescita del cosiddetto Internet delle cose 18. Nascono partnership intersettoriali che coniugano capacità e competenze diverse. Ne sono un esempio le vetture BMW che integrano tablet Samsung a bordo per consentire ai passeggeri di restare connessi e controllare le "funzioni di comfort" dall'interno dell'abitacolo.

6 Sanità - Il futuro della sanità nei paesi sviluppati è strettamente legato alle esigenze dei millennial, che hanno una particolare attenzione per il tema della salute. Un secondo fattore trainante sarà l'impatto positivo che i social media determinano su salute e benessere 3. Le innovazioni in corso nel settore sanitario si stanno già orientando verso le esigenze della generazione C. Nel marzo 2015, Apple ha lanciato ResearchKit, un framework software progettato per la ricerca medico-sanitaria, che su base volontaria trasforma in un soggetto di ricerca chiunque sia in possesso di un iphone. Il primo studio sull'asma condotto dal Mt. Sinai Medical Center con questa tecnologia ha fatto registrare download dell'app dedicata, con pazienti arruolati nelle prime 72 ore dal lancio 19. Anche AstraZeneca ha introdotto un'innovazione simile, che permette ai pazienti malati di cancro di monitorare i livelli di antigene con un'app sullo smartphone. Questo livello di connettività consente di raccogliere velocemente dati clinici, accelerando il processo di sviluppo di nuovi farmaci. LA IGENERATION CRESCE IN FRETTA Abbiamo fatto appena in tempo ad assorbire il concetto di "millennial" che già la cosiddetta generazione Z o igeneration supera la soglia dei 18 anni e fa il suo ingresso nel mondo del lavoro. Negli Stati Uniti, rappresenta la fascia demografica oggi più numerosa, pari a un quarto dell'intera popolazione, e contribuirà ad ampliare le dimensioni della generazione C fino a oltre il 60% della popolazione globale entro il Nati nell'era post-internet, gli appartenenti alla igeneration non hanno mai conosciuto un mondo privo di connettività e il loro grado di frequentazione della rete supera perfino quello dei millennial: negli Stati Uniti, la ricerca stima che il 92% della generazione Z utilizza Internet su dispositivi mobili ogni giorno e circa un quarto è online "quasi costantemente" 20. Grafico 7. La igeneration rappresenta una quota considerevole in mercati chiave Fonte: Population Prospects dell'onu, revisione 2012 Connessioni più rapide e più brevi - La igeneration ha una soglia dell'attenzione più bassa, aspettative di connettività a banda molto larga e una predilezione per i contenuti concentrati a fruizione breve 21. Gli smartwatch, la nuova generazione dei dispositivi connessi al Web, eliminano i 5-10 secondi necessari per accedere a un'app da un cellulare in stand-by, facendo risparmiare all'utente 20 minuti al giorno, secondo le stime 22. Il risultato sono 300 "sessioni digitali" al giorno (gli smartphone raggiungono una media di 120) che trasferiscono al polso del consumatore messaggi nelle modalità principali, intrattenimento, attività di localizzazione e task-based. Gli smartwatch, inoltre, colmeranno il divario tra realtà fisica e digitale, consentendo pagamenti contactless, accessi senza chiave e messaggistica più rapida. Il nuovo Apple Watch lanciato nel 2014, ad esempio, supporta CityMapper, l'innovativa app con funzioni di localizzazione. Sebbene il prezzo possa rappresentare in parte un ostacolo nella conquista di quote di mercato, modelli più economici basati su Android come Samsung Gear e Huawei Watch stanno già riscuotendo un certo successo. Social network - Secondo le rilevazioni, la igeneration sembra avere più dimestichezza con le modalità di interazione online che non offline 23, pertanto le aziende che investono per costruire una solida immagine dei loro prodotti sui social media raccoglieranno buoni frutti man mano che questa generazione aumenta il suo potere di spesa discrezionale. La cinese Tencent, ad esempio, ha raggiunto il mezzo miliardo di utenti attivi mensilmente sulla sua app di messaggistica WeChat e sta sfruttando questo ecosistema attraverso partnership con marchi occidentali come Starbucks, Intel e Nike. Grafico 8. La domanda di smartwatch dovrebbe crescere rapidamente Forniture di smartwatch previste a livello globale (mln di unità) Fonte: IDC, aprile %

7 Con la progressiva maturazione della generazione C, il ricorso ai social network non è più limitato ai soli marchi di prodotti discrezionali. Il cosiddetto Internet delle cose permette ai proprietari di case di monitorare e regolare in remoto il consumo energetico dell'abitazione mediante app offerte da gestori di utenze come General Electric. L'app sociale OPower, partner di Facebook, permette agli utenti di condividere e comparare il dispendio energetico. Come aveva capito Bosch già nel 2012, "per la generazione C, l'energia è sociale" 24, una dimensione vissuta attraverso la semplice comparazione dei prezzi o impegnandosi in attività di pressione sulla comunità online per promuovere comportamenti socialmente responsabili. I social media in ufficio - Anche le aziende stanno imparando ad accettare la presenza dei social media sul posto di lavoro. Negli Stati Uniti, anche tra i millennial "più anziani" (25-34 anni di età) oltre la metà (56%) utilizza i social media in ufficio 25. Se, da un lato, alcuni studi dimostrano che il "cyber loafing", ossia navigare sul Web in orario di lavoro per scopi personali, incide negativamente sulle prestazioni lavorative in assenza di controlli, d'altra parte l'interazione online può stimolare la creatività e motivare i dipendenti. Grafico 9. La base di utenti attivi di WeChat (Tencent) è in espansione Fonte: Tencent, marzo 2015 Account attivi mensilmente di WeChat (mln) Facebook ha inaugurato il 2015 lanciando la sperimentazione di "Facebook at work", la versione per aziende della sua piattaforma, in collaborazione con alcuni partner selezionati, mentre i servizi di social networking in ufficio iniziano a diffondersi. Microsoft ha acquistato Yammer per $ 1,2 miliardi allo scopo di integrarlo in "Office 365" e lo strumento di comunicazione in team Slack è stato valutato $ 2,76 miliardi a marzo 2015, grazie ai finanziamenti di supporter come Google Ventures. I VINCITORI DEL FUTURO FARANNO TESORO DELLA FLESSIBILITÀ Le società devono adottare un approccio dinamico e flessibile alle modalità di connessione. Oggi è lo smartphone a dominare la scena, ma la ricerca evidenzia che la igeneration cambia continuamente dispositivo, svolgendo le sue attività anche su cinque schermi diversi (TV, smartphone, laptop, desktop, tablet/dispositivi di gioco) 21. Le società di prodotti tecnologici come Apple e Samsung cercano di mantenere la propria posizione dominante con innovazioni che rendono sempre più facile la connessione tra dispositivi diversi, ma non è facile tenere il passo con un mercato che si muove molto rapidamente e non è da escludere che si verifichino convergenze tra dispositivi. La direzione, tuttavia, è tracciata: la generazione C rappresenterà una quota sempre più ampia della popolazione mondiale e questo porterà ulteriori cambiamenti delle modalità con cui le informazioni e i prodotti vengono consumati. Gli investitori dovranno monitorare attentamente i cambiamenti capaci di rivoluzionare un intero settore, le innovazioni tecnologiche e i mutamenti nel panorama dei consumatori se vogliono riuscire a identificare le società destinate a trarre vantaggio dal nuovo futuro che si va delineando. "Come investitori, siamo costantemente alla ricerca di società che controllano i canali attraverso cui la generazione C soddisfa le sue esigenze di connettività e contenuti. Cito a titolo esemplificativo aziende come Facebook e Apple in Occidente, Tencent (attraverso WeChat) in Cina e Naver (attraverso Line) in Giappone. L'aspetto interessante da tenere in considerazione quando valutiamo queste società è dato dal fatto che le esternalità di rete generano un continuo aumento del loro valore, di pari passo con la crescita del numero di utenti connessi al network". Amit Lodha, Gestore di portafoglio, Azionario globale

8 BIBLIOGRAFIA 1. BCG, How Millennials Are Changing the Face of Marketing Forever, gennaio Università di Bentley, The Millennial mind goes to work, ottobre Aetna, indagine What s Your Healthy, settembre Goldman Sachs, Millennials: Coming of Age in Retail, ottobre National Association of Realtors, Home Buyer and Seller Generational Trends Universum, Emerging Markets Institute, INSEAD, Millennials: Understanding a Misunderstood Generation, febbraio Marc Prensky, Digital Natives, Digital Immigrants, On the Horizon 9 (5) 1-6, ottobre Google, Introducing Gen C: The YouTube Generation, emarketer, Adult Millennials as Consumers, ottobre AIMIA Inc., "Born this Way: US Millennial Loyalty Survey", emarketer, Retail Sales Worldwide Will Top $22 Trillion This Year, dicembre Statista marzo Ipsos, Millennial Social Influence Study, Barkley, SMG, BCG, American Millennials: Deciphering the Enigma Generation, agosto Forbes Magazine, giugno Bilancio societario Safaricom Fidelity Worldwide Investment, Investing in Digital Disruption (Investire nella rivoluzione digitale), gennaio Fidelity Worldwide Investment, Investing in the Internet of Things, dicembre Goldman Sachs Equity Research, What we learned at our Innovation Symposium, marzo Pew Research, Mobile Access Shifts Social Media Use & Other Online Activities, aprile Sparks and Honey, Meet Generation Z, giugno Deutsche Bank Markets Research, Mobile & Consumer Internet Industry Update, marzo JWT, Gen Z: Digital in their DNA, aprile Bosch ConnectedWorld Blog, For Generation C, energy is social, maggio Nielsen Digital Consumer febbraio Università di Bergen, Dipartimento di scienze psicosociali, Use of private social media affects work performance, novembre 2014

9 Questo documento contiene informazioni riservate ai clienti professionali e non è destinato a clienti al dettaglio o potenziali clienti al dettaglio. Se non altrimenti specificato, i commenti sono quelli di Fidelity. Gli investitori devono inoltre tenere conto del fatto che le opinioni qui riportate potrebbero non essere più attuali e che potrebbero anche già essere state modificate da Fidelity. Le ricerche e le analisi utilizzate nel presente documento sono state raccolte da Fidelity per utilizzarle nella propria attività di gestione degli investimenti e potrebbero essere già state utilizzate per i propri scopi. Questa comunicazione non è diretta e non deve essere diretta a persone residenti nel Regno Unito o negli Stati Uniti o ad altri soggetti residenti in paesi dove i fondi non sono autorizzati alla distribuzione o dove non è richiesta alcuna autorizzazione. FIL Limited e le sue controllate costituiscono l'organizzazione per la gestione degli investimenti globali meglio nota come Fidelity Worldwide Investment. Fidelity fornisce esclusivamente informazioni sui suoi prodotti e non offre consulenza sugli investimenti basata su circostanze individuali. Gli investimenti nelle SICAV Fidelity devono basarsi sul prospetto in vigore / documento contenente le informazioni chiave per gli investitori ( KIID ). Potrete richiederne gratuitamente una copia, assieme al rapporto annuale e semiannuale presso i Distributori, i Soggetti Incaricati dei Pagamenti o al nostro Centro Servizi Europeo in Lussemburgo. Il presente materiale è pubblicato da FIL Investments International, autorizzata e regolamentata dalla FCA (Financial Conduct Authority). Fidelity, Fidelity Worldwide Investment, il logo Fidelity Worldwide Investment e il simbolo F sono marchi di proprietà di FIL Limited. SSL 1505I24

Fidelity Funds - Fidelity Global Global Strategic Bond Fund

Fidelity Funds - Fidelity Global Global Strategic Bond Fund Fidelity Funds - Fidelity Global Global Strategic Bond Fund Stabilizza i tuoi investimenti Tutti i vantaggi dell'obbligazionario flessibile globale Prima della sottoscrizione leggere attentamente il documento

Dettagli

Fidelity Worldwide Investment

Fidelity Worldwide Investment Fidelity Worldwide Investment Indice 1 Mission 2 Attività e numeri 3 Contatti 4 Sito Web 2 Fidelity: fare poche cose e farle bene Focus La nostra attività principale è la gestione dei fondi, evitando così

Dettagli

Our Mobile Planet: Italia

Our Mobile Planet: Italia Our Mobile Planet: Italia Identikit dell utente smartphone Maggio 2013 1 Riepilogo Gli smartphone sono diventati indispensabili nella nostra vita quotidiana. La penetrazione degli smartphone è aumentata

Dettagli

Physeon presenta I 5 MACRO TREND DEL 2014 NEL COMMERCIO IN CINA

Physeon presenta I 5 MACRO TREND DEL 2014 NEL COMMERCIO IN CINA Physeon presenta I 5 MACRO TREND DEL 2014 NEL COMMERCIO IN CINA Il seguente report è stato realizzato da Physeon, sintetizzando i rapporti cinesi che ci sono pervenuti in lingua inglese ed è da considerarsi

Dettagli

Our Mobile Planet: Italia

Our Mobile Planet: Italia Our Mobile Planet: Italia Identikit dell utente smartphone Maggio 2012 Informazioni riservate e proprietarie di proprietà di Google Riepilogo Gli smartphone sono diventati indispensabili nella nostra vita

Dettagli

Come stanno rapidamente cambiando le preferenze sulle

Come stanno rapidamente cambiando le preferenze sulle WHITE PAPER MARZO 2013 Come stanno rapidamente cambiando le preferenze sulle modalità di contatto e interazione tra utente e azienda Fonte Dati: Forrester Research Inc I marchi registrati citati nel presente

Dettagli

Moda e tendenze nel retail online. Una nuova passerella per i marchi della moda. tradedoubler.com

Moda e tendenze nel retail online. Una nuova passerella per i marchi della moda. tradedoubler.com Moda e tendenze nel retail online Una nuova passerella per i marchi della moda tradedoubler.com I consumatori stanno reinventando il modo in cui vivono e acquistano articoli di moda; i marchi che si rifiutano

Dettagli

Inizia la lunga marcia dei consumi in Cina

Inizia la lunga marcia dei consumi in Cina Fidelity Funds China Consumer Fund Inizia la lunga marcia dei consumi in Cina Fidelity Funds China Consumer Fund Avvertenza: prima dell adesione leggere attentamente il prospetto e il documento contenente

Dettagli

Incontra la Generation C

Incontra la Generation C incontra LA GENERAtion C 2 Incontra la Generation C Il GC rapporto tra utenti e mezzi di comunicazione è profondamente cambiato. Per la prima volta, un intera generazione é cresciuta costruendo una relazione

Dettagli

Rassegna Stampa Estratti dagli articoli più significativi

Rassegna Stampa Estratti dagli articoli più significativi Rassegna Stampa Estratti dagli articoli più significativi SMS A TUTTA FORZA Pubblicità: cresce quella sul cellulare. Perché una campagna sms è efficace, immediata ed economica. È l invenzione preferita

Dettagli

MilanIN. Oltre il Social Media Marketing. Christian Saviane c.saviane@socialmailer.it

MilanIN. Oltre il Social Media Marketing. Christian Saviane c.saviane@socialmailer.it MilanIN Oltre il Social Media Marketing Christian Saviane c.saviane@socialmailer.it Li notate anche voi? Gennaio 2015 Il mondo è cambiato Siamo bombardati da schermi e almeno uno è sempre con noi Più della

Dettagli

Mobile Consumers. Mobile shopping 2014. & You. l ascesa del consumatore onnivoro digitale. How to use mobile to your advantage. tradedoubler.

Mobile Consumers. Mobile shopping 2014. & You. l ascesa del consumatore onnivoro digitale. How to use mobile to your advantage. tradedoubler. Mobile Consumers & You Mobile shopping 2014 l ascesa del consumatore onnivoro digitale How to use mobile to your advantage tradedoubler.com Che significato ha per i I consumatori usano i dispositivi mobili

Dettagli

Fidelity per il IV Itinerario previdenziale. Ottobre 2010

Fidelity per il IV Itinerario previdenziale. Ottobre 2010 Fidelity per il IV Itinerario previdenziale Ottobre 2010 Fidelity: una storia di indipendenza Fidelity è uno dei maggiori gestori di fondi al mondo, con un patrimonio gestito di oltre 1.700 miliardi di

Dettagli

Bank of America Il Mobile Banking

Bank of America Il Mobile Banking Bank of America Il Mobile Banking Questa breve sintesi è solo un supporto alla comprensione del caso e non ne sostitusce la lettura. L analisi del caso avverrà venerdì 11 settembre pomeriggio (le domande

Dettagli

Metodi, tecniche e strategie

Metodi, tecniche e strategie Slash / Digital Marketing Agency Servizi per la promozione e il marketing sui Mercati Internazionali attraverso il Web Metodi, tecniche e strategie Luglio 2012 L Agenzia SLASH in sintesi 2011 Copyright

Dettagli

Massimiliano Retta Via Sansovino, 4 20135 Milano +39.02.3674.3908 info@maxi- time.com

Massimiliano Retta Via Sansovino, 4 20135 Milano +39.02.3674.3908 info@maxi- time.com Massimiliano Retta Via Sansovino, 4 20135 Milano +39.02.3674.3908 info@maxi- time.com Milano, 5 maggio 2014 INNOVAZIONE DIGITALE PER IL CANALE FERRAMENTA COME AUMENTARE Ø volumi delle vendite Ø valore

Dettagli

Guida ai Concorsi a Premio Digital. www.aladino-net.com. pag.

Guida ai Concorsi a Premio Digital. www.aladino-net.com. pag. 1 L obiettivo di questo e-book è quello di creare uno strumento semplice ma molto utile per comprendere quali sono le opportunità per raggiungere e premiare i propri consumatori attraverso i concorsi a

Dettagli

STRATEGIE DIGITALI PER IL BUSINESS. in collaborazione con

STRATEGIE DIGITALI PER IL BUSINESS. in collaborazione con STRATEGIE DIGITALI PER IL BUSINESS in collaborazione con FACEBOOK PER IL BUSINESS MODULO BASE A giugno 2014 Facebook festeggia 30 milioni di piccole imprese attive con una pagina aziendale sui propri canali.

Dettagli

Fidelity Funds - Fidelity Global Global Strategic Bond Fund

Fidelity Funds - Fidelity Global Global Strategic Bond Fund Fidelity Funds - Fidelity Global Global Strategic Bond Fund Stabilizza i tuoi investimenti Tutti i vantaggi dell'obbligazionario flessibile globale Prima della sottoscrizione leggere attentamente il documento

Dettagli

CONSUMATORE IBRIDO 10 TREND EMERGENTI

CONSUMATORE IBRIDO 10 TREND EMERGENTI CONSUMATORE IBRIDO 10 TREND EMERGENTI PER IL SETTORE ASSICURATIVO OSSERVATORIO REPUTATIONAL & EMERGING RISK 1 3 CONSUMATORE IBRIDO Per un customer journey in cui si mescolano sempre più fasi offline e

Dettagli

we have mobile solutions for your business

we have mobile solutions for your business we have mobile solutions for your business > THE DIGITAL TIME Proponiamo soluzioni mobile innovative per le aziende che desiderano una presenza importante nel settore del Digital & Mobile Marketing. Le

Dettagli

Fidelity Funds - Global Multi Asset Income Fund

Fidelity Funds - Global Multi Asset Income Fund Fidelity Funds - Global Multi Asset Income Fund Scegli la soluzione che ti dà i frutti in ogni stagione FONDO A CEDOLA MULTI ASSET Prima della sottoscrizione leggere attentamente il documento con le informazioni

Dettagli

E-COMMERCE SEMPRE PIU DIFFUSO, 3 UTENTI DI ALFEMMINILE.COM SU 4 COMPRANO ABITUALMENTE ONLINE

E-COMMERCE SEMPRE PIU DIFFUSO, 3 UTENTI DI ALFEMMINILE.COM SU 4 COMPRANO ABITUALMENTE ONLINE Comunicato Stampa Milano, 27 novembre 2012 E-COMMERCE SEMPRE PIU DIFFUSO, 3 UTENTI DI ALFEMMINILE.COM SU 4 COMPRANO ABITUALMENTE ONLINE Vantaggio economico e facilità nel reperire i prodotti i key driver

Dettagli

Deloitte TMT Predictions 2015

Deloitte TMT Predictions 2015 Contatti Barbara Tagliaferri Ufficio Stampa Deloitte Tel: +39 02 83326141 Email: btagliaferri@deloitte.it Dario Esposito Barabino & Partners Tel: +39 02 72023535 Mob: +39 380 7360733 Email: d.esposito@barabino.it

Dettagli

ABC DEGLI INVESTIMENTI. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori

ABC DEGLI INVESTIMENTI. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori ABC DEGLI INVESTIMENTI Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori I vantaggi di investire con Fidelity International Specializzazione e indipendenza Fidelity International è una società

Dettagli

Simona Zanette Presidente IAB Italia CRESCE IL SOCIAL, VOLA IL DIGITALE

Simona Zanette Presidente IAB Italia CRESCE IL SOCIAL, VOLA IL DIGITALE Simona Zanette Presidente IAB Italia CRESCE IL SOCIAL, VOLA IL DIGITALE La rete è dinamica E GOVERNMENT BIGDATA PHOTO SHARING HEALTHCARE MOBILE STARTUP SOCIAL TV E INTERNET INTERNET OF THINGS GAMES GEOREFERENCE

Dettagli

La rivoluzione digitale nel rapporto banca - impresa

La rivoluzione digitale nel rapporto banca - impresa La rivoluzione digitale nel rapporto banca - impresa Agenda 1 PRINCIPALI TREND DIGITALIZZAZIONE DELLE IMPRESE EVOLUZIONE DEL RAPPORTO BANCA - IMPRESA Molti gli elementi che hanno contribuito a modificare

Dettagli

TROVA NUOVI CLIENTI E MOLTIPLICA I TUOI PROFITTI CON

TROVA NUOVI CLIENTI E MOLTIPLICA I TUOI PROFITTI CON TROVA NUOVI CLIENTI E MOLTIPLICA I TUOI PROFITTI CON MARKETING ON LINE UN SUCCESSO GARANTITO! PERCHÉ GOOGLE ADWORDS? A pprofitta di tutti i vantaggi della nostra offerta: credito omaggio per i tuoi annunci,

Dettagli

Rimettere le scarpe ai sogni

Rimettere le scarpe ai sogni www.pwc.com Rimettere le scarpe ai sogni 25 ottobre 2013 Erika Andreetta Retail & Consumer Goods Consulting Leader PwC Agenda Il contesto economico Gli scenari evolutivi del mondo Consumer & Retail: Global

Dettagli

Cloud Computing e Mobility:

Cloud Computing e Mobility: S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO Cloud Computing e Mobility: Lo studio professionale agile e sicuro Davide Grassano Membro della Commissione Informatica 4 dicembre 2013 - Milano Agenda 1

Dettagli

Focus. Qualità. Adattabilità.

Focus. Qualità. Adattabilità. Goldman Sachs Global Equity Partners portfolio UN COMPARTO DI GOLDMAN SACHS FUNDS, SICAV Focus. Qualità. Adattabilità. Accedi a titoli di alta qualità tramite Goldman Sachs Global Equity Partners Portfolio

Dettagli

SV SISTEMI DI SICUREZZA. Sede Legale e Uffici: Via Cortesi24020 Villa di Serio (Bergamo) Tel.+39.035.65.70.55 Fax.+39.035.66.19.

SV SISTEMI DI SICUREZZA. Sede Legale e Uffici: Via Cortesi24020 Villa di Serio (Bergamo) Tel.+39.035.65.70.55 Fax.+39.035.66.19. SV SISTEMI DI SICUREZZA 1 Sede Legale e Uffici: Via Cortesi24020 Villa di Serio (Bergamo) Tel.+39.035.65.70.55 Fax.+39.035.66.19.641 ITALIA GEOFIRE 2 INDICE 1 SCOPO 2 2 SPECIFICHE DEL PORTALE PER AZIENDE

Dettagli

ING DIRECT lancia Prendi Parte al Cambiamento : un iniziativa per stimolare il singolo e migliorare la collettività

ING DIRECT lancia Prendi Parte al Cambiamento : un iniziativa per stimolare il singolo e migliorare la collettività ING DIRECT lancia Prendi Parte al Cambiamento : un iniziativa per stimolare il singolo e migliorare la collettività Un progetto per premiare con 100.000 euro la start-up italiana più innovativa, un percorso

Dettagli

INTERNET SOLUTIONS SOCIAL SOLUTIONS MOBILE SOLUTIONS VIDEO SOLUTIONS MARKETING SOLUTIONS CONNETTITI CON NOI

INTERNET SOLUTIONS SOCIAL SOLUTIONS MOBILE SOLUTIONS VIDEO SOLUTIONS MARKETING SOLUTIONS CONNETTITI CON NOI INTERNET SOLUTIONS SOCIAL SOLUTIONS MOBILE SOLUTIONS VIDEO SOLUTIONS MARKETING SOLUTIONS CONNETTITI CON NOI INTERNET SOLUTIONS Sia che vogliate un nuovo sito completo e aggiornato secondo i nuovi criteri

Dettagli

Focus. Qualità. Adattabilità.

Focus. Qualità. Adattabilità. UN COMPARTO DI GOLDMAN SACHS FUNDS, SICAV Focus. Qualità. Adattabilità. Accedi a titoli di alta qualità tramite Goldman Sachs Global Equity Partners Portfolio Prima dell adesione leggere il prospetto informativo

Dettagli

TREND DIGITALI 2015 QUALI PROSPETTIVE PER IL NUOVO ANNO?

TREND DIGITALI 2015 QUALI PROSPETTIVE PER IL NUOVO ANNO? Michele Chietera - Giulia Forghieri Digital Marketing Manager Made in Italy: Eccellenze in Digitale CCIAA Reggio Emilia 3 Marzo 2015 TREND DIGITALI 2015 QUALI PROSPETTIVE PER IL NUOVO ANNO? ANTICIPARE

Dettagli

Palestre e Centri Fitness. www.make-it-app.com Tel. +39 0287188686

Palestre e Centri Fitness. www.make-it-app.com Tel. +39 0287188686 Palestre e Centri Fitness www.make-it-app.com Tel. +39 0287188686 Corsi 3 Oggi mi dedico a Pubblica i tuoi corsi, sempre aggiornati in tempo reale e filtrabili per categoria, offrendo un servizio efficace

Dettagli

Azienda 2.0. Le imprese e i social networks, opportunità e gestione dei rischi. Stefano Ventura

Azienda 2.0. Le imprese e i social networks, opportunità e gestione dei rischi. Stefano Ventura Azienda 2.0 Le imprese e i social networks, opportunità e gestione dei rischi Stefano Ventura 1. Il nuovo scenario social 2. Necessaria strategia 2.0 3. La nostra esperienza 4. La gestione dei rischi 1.

Dettagli

Introduzione. Si prevede che Internet of Everything generi almeno 613 miliardi di dollari di profitti aziendali globali nell'arco del 2013.

Introduzione. Si prevede che Internet of Everything generi almeno 613 miliardi di dollari di profitti aziendali globali nell'arco del 2013. Internet of Everything (IoE) I 10 risultati principali del sondaggio IoE Value Index di Cisco, condotto su un campione di 7.500 responsabili aziendali in 12 paesi Joseph Bradley Jeff Loucks Andy Noronha

Dettagli

Il Mobile Marketing e le Apps

Il Mobile Marketing e le Apps Il Mobile Marketing e le Apps 19 aprile 2013 Francesco Ronchi 1 Fatti sul Mobile 2 Perchè investire nel Mobile Marketing? alcuni numeri... 3 Diffusione dei Mobile Devices 4 Nel 2014, gli smartphone supereranno

Dettagli

Delta Informatica Via Adriatica, 127-47838 Riccione (RN) Tel. 0541/831392 email: info@delta-informatica.com www.soluzionidigitali.

Delta Informatica Via Adriatica, 127-47838 Riccione (RN) Tel. 0541/831392 email: info@delta-informatica.com www.soluzionidigitali. Delta Informatica Via Adriatica, 127-47838 Riccione (RN) Tel. 0541/831392 email: info@delta-informatica.com www.soluzionidigitali.info - www.delta-informatica.com INTRODUZIONE Il futuro è sempre più proiettato

Dettagli

APP MY CLUB è prodotto di proprietà di CELEBRITIES BRANDING e SICOMUNICAWEB 2012 ALL RIGHTS RESERVED

APP MY CLUB è prodotto di proprietà di CELEBRITIES BRANDING e SICOMUNICAWEB 2012 ALL RIGHTS RESERVED PREMESSA: IL MERCATO SMARTPHONE & MOBILE IN ITALIA. L Italia è il paese europeo con la maggior densità di telefoni cellulari: 1,48 apparecchi per ogni abitante. L Italia è leader europeo per numero di

Dettagli

Retail & Consumer Summit 2011

Retail & Consumer Summit 2011 www.pwc.com/it Retail & Consumer Summit 2011 La gestione della discontinuità e del cambiamento: sfide e opportunità 11 ottobre 2011 1 1 Discontinuità nei consumi: come sta cambiando il comportamento d

Dettagli

Rilancia il tuo business con il web 2.0

Rilancia il tuo business con il web 2.0 Rilancia il tuo business con il web 2.0 Relatore:Andrea Baioni abaioni@andreabaioni.it Qualche anno fa. Media di ieri e di oggi Oggi: fruizione di contenuti senza vincoli 2 Gli old media Generalisti Occasionali

Dettagli

Obiettivi di sostenibilità 2020

Obiettivi di sostenibilità 2020 Obiettivi di sostenibilità 2020 3, 2, 1 Impegniamoci tutti insieme. Crediamo in un futuro in cui tutti usano le risorse con scrupolo. È per questo che ci siamo prefissi sei obiettivi di sostenibilità vincolanti:

Dettagli

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori ABC degli investimenti Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori I vantaggi di investire con Fidelity Worldwide Investment Specializzazione Fidelity è una società indipendente e si

Dettagli

IL SUPEROGGI DEL NUOVO NORMALE

IL SUPEROGGI DEL NUOVO NORMALE IL SUPEROGGI DEL NUOVO NORMALE SUMMARY CHI SONO I MILLENNIALS LA VITA E UNA SOLA (CONVERGENZA TRA VITA REALE E DIGITALE) THE BEST SCREEN AVAILABLE LA GENESI DELLA CONVERSAZIONE NEL SUPEROGGI IL FUTURO

Dettagli

Le idee del futuro. Dall ERP ai nuovi media con Socialmailer. Christian Saviane christian.saviane@smeup.com

Le idee del futuro. Dall ERP ai nuovi media con Socialmailer. Christian Saviane christian.saviane@smeup.com Le idee del futuro Dall ERP ai nuovi media con Socialmailer Christian Saviane christian.saviane@smeup.com Oggi, venerdì 3 ottobre 2014 Il mondo è cambiato Siamo bombardati da schermi e almeno uno è sempre

Dettagli

Our Mobile Planet: Italia

Our Mobile Planet: Italia Our Mobile Planet: Italia Identikit dell utente smartphone Maggio 2012 Informazioni riservate e di proprietà di Google Riepilogo Gli smartphone sono diventati indispensabili nella nostra vita quotidiana.

Dettagli

Unlocking Digital Banking opportunities. Unlocking Digital Banking opportunities

Unlocking Digital Banking opportunities. Unlocking Digital Banking opportunities 1 Il consumatore connesso: i servizi finanziari Cristina Colombo, Chief Client Officer Italy, TNS Italia Fabrizio Andreose, Account Director, TNS Italia TNS e Azienda Banca hanno stimolato il confronto

Dettagli

Sicurezza online per voi e la vostra famiglia

Sicurezza online per voi e la vostra famiglia Sicurezza online per voi e la vostra famiglia Guida elettronica alla vita digitale TrendLabs Di Paul Oliveria, responsabile specializzato in sicurezza di TrendLabs Siamo tutti online, ma non siamo tutti

Dettagli

Christian Saviane Dall ERP ai nuovi media con Socialmailer

Christian Saviane Dall ERP ai nuovi media con Socialmailer Christian Saviane SCENARIO Il mondo è cambiato Siamo bombardati da schermi e almeno uno è sempre con noi Più della metà degli italiani sono connessi a internet (penetrazione del 58%); In italia ci sono

Dettagli

Quali scenari dal Mobile Payment?

Quali scenari dal Mobile Payment? Quali scenari dal Mobile Payment? 9 Giugno 2011 Filippo Renga filippo.renga@polimi.it La dinamica del mercato dei Media in Italia: Non Digitali vs. Digitali 16.000 14.000 12.000 14.570 14.150-16% 11.910

Dettagli

European E-mail Marketing Consumer Report 2009

European E-mail Marketing Consumer Report 2009 ContactLab European E-mail Marketing Consumer Report 2009 Abitudini e comportamenti nell'uso di e-mail e newsletter: confronti tra Italia, Spagna, Francia, Germania e Regno Unito ESTRATTO ContactLab E-mail

Dettagli

Il turismo in Lombardia: una lettura fra dati e tendenze

Il turismo in Lombardia: una lettura fra dati e tendenze Il turismo in Lombardia: una lettura fra dati e tendenze Magda Antonioli - Università Bocconi Stati generali in Lombardia 18 aprile 2011 AGENDA La lettura dei dati turistici per la definizione di obiettivi

Dettagli

La smart (R)evolution del cliente mobile. Elisabeth Rizzotti Responsabile Canali Diretti e Comunicazione

La smart (R)evolution del cliente mobile. Elisabeth Rizzotti Responsabile Canali Diretti e Comunicazione La smart (R)evolution del cliente mobile Elisabeth Rizzotti Responsabile Canali Diretti e Comunicazione Il contesto di riferimento La risposta di UBI Banca Le sfide del cambiamento Agenda Il comportamento

Dettagli

Fare business sul web: 5 regole fondamentali per le PMI

Fare business sul web: 5 regole fondamentali per le PMI Fare business sul web: 5 regole fondamentali per le PMI Impresa 2.0 Bologna, 8 giugno 2011 Chi sono Mi occupo di marketing online dal 2000 Digital Marketing Manager freelance da aprile 2011 Blogger dal

Dettagli

Via Liguria, 22 09005 Sanluri (VS) - Tel. 370 10 44 389 posta@net-me.it - www.net-me.it - P. IVA 03521950927

Via Liguria, 22 09005 Sanluri (VS) - Tel. 370 10 44 389 posta@net-me.it - www.net-me.it - P. IVA 03521950927 Via Liguria, 22 09005 Sanluri (VS) - Tel. 370 10 44 389 posta@net-me.it - www.net-me.it - P. IVA 03521950927 Net-Me Net-Me Net-Me nasce da un idea di Marco C. Bandino: sviluppare la sua passione per l

Dettagli

articolo http://www.helpconsumatori.it/acquisti/format-confcommercio-il-web-cambia-gli-acquistianche-quelli-tradizionali/85671

articolo http://www.helpconsumatori.it/acquisti/format-confcommercio-il-web-cambia-gli-acquistianche-quelli-tradizionali/85671 Format-Confcommercio: il web cambia gli acquisti, anche quelli tradizionali Il web chiama al cambiamento anche i negozi tradizionali, che dovranno imparare a coinvolgere i clienti creando una esperienza

Dettagli

WEBBOOK MONDO DEL WEB TUTTO QUELLO CHE UN BUON IMPRENDITORE DEVE SAPERE SUL

WEBBOOK MONDO DEL WEB TUTTO QUELLO CHE UN BUON IMPRENDITORE DEVE SAPERE SUL WEBBOOK TUTTO QUELLO CHE UN BUON IMPRENDITORE DEVE SAPERE SUL MONDO DEL WEB Uno Smart Book per imprenditori che non hanno tempo da perdere e vogliono arrivare al sodo! PREMESSA Tutto sta cambiando nel

Dettagli

Nuvola digitale. Quanto è pulita?

Nuvola digitale. Quanto è pulita? Nuvola digitale. Quanto è pulita? Presentazione del rapporto di Greenpeace International How clean is your cloud? La nuvola e noi Facebook, Amazon, Apple, Microsoft, Google, Yahoo! e altri nomi, magari

Dettagli

CLOUD COMPUTING. Che cos è il Cloud

CLOUD COMPUTING. Che cos è il Cloud CLOUD COMPUTING Che cos è il Cloud Durante la rivoluzione industriale, le imprese che si affacciavano per la prima volta alla produzione dovevano costruirsi in casa l energia che, generata da grandi macchine

Dettagli

L EVOLUZIONE DEI PROCESSI D ACQUISTO: DAL CROSS BORDER ALLA MULTICANALITÀ. Luca Cassina - GENERAL MANAGER WESTERN EUROPE PAYPAL

L EVOLUZIONE DEI PROCESSI D ACQUISTO: DAL CROSS BORDER ALLA MULTICANALITÀ. Luca Cassina - GENERAL MANAGER WESTERN EUROPE PAYPAL L EVOLUZIONE DEI PROCESSI D ACQUISTO: DAL CROSS BORDER ALLA MULTICANALITÀ Luca Cassina - GENERAL MANAGER WESTERN EUROPE PAYPAL 2,4 MILIARDI DI UTENTI ONLINE FORTE CRESCITA NEI MERCATI EMERGENTI Utenti

Dettagli

Il ritorno sugli investimenti nelle tecnologie di collaborazione: il valore delle soluzioni di collaborazione di oggi

Il ritorno sugli investimenti nelle tecnologie di collaborazione: il valore delle soluzioni di collaborazione di oggi Il ritorno sugli investimenti nelle tecnologie di collaborazione: il valore delle soluzioni di collaborazione di oggi di Carl Wiese, Vice Presidente, Global Collaboration Sales, Cisco Informazioni disponibili

Dettagli

SOCIAL MEDIA E TECNOLOGIA

SOCIAL MEDIA E TECNOLOGIA KELLY GLOBAL WORKFORCE INDEX 120,000 people SOCIAL MEDIA E TECNOLOGIA release: NOV 2013 31 countries IL RECRUITMENT SI FA SOCIAL L avvento dei social media nel mondo del recruitment ha cambiato il modo

Dettagli

Indagine sul Comportamento d Acquisto del Cliente Multicanale

Indagine sul Comportamento d Acquisto del Cliente Multicanale presenta Indagine sul Comportamento d Acquisto del Cliente Multicanale In collaborazione con Multichannel Commerce Forum 2011 Milano, 26 ottobre 2011 1 Obiettivi e metodologia COSA Fotografare gli attuali

Dettagli

Privacy Policy di FORMAZIONE MANTOVA FOR.MA Questa Applicazione raccoglie alcuni Dati Personali dei propri Utenti.

Privacy Policy di FORMAZIONE MANTOVA FOR.MA Questa Applicazione raccoglie alcuni Dati Personali dei propri Utenti. Privacy Policy di FORMAZIONE MANTOVA FOR.MA Questa Applicazione raccoglie alcuni Dati Personali dei propri Utenti. Titolare del Trattamento dei Dati FORMAZIONE MANTOVA FOR.MA Azienda Speciale della Provincia

Dettagli

WORLD WIDE WEB MARKETING TURISTICO SOFTWARE DEVELOPMENT SOCIAL MEDIA MARKETING

WORLD WIDE WEB MARKETING TURISTICO SOFTWARE DEVELOPMENT SOCIAL MEDIA MARKETING MARKETING TURISTICO SOFTWARE DEVELOPMENT WORLD WIDE WEB SOCIAL MEDIA MARKETING AGENZIA SOCIAL MEDIA TEAM Siamo un agenzia di comunicazione e marketing digitale. Amiamo il nostro lavoro e ci entusiasmano

Dettagli

Digital marketing: scenari

Digital marketing: scenari Università Degli Studi Di Napoli Federico II Dipartimento di Scienze Sociali - Corso di Laurea in Culture Digitali e Della Comunicazione Digital marketing: scenari Dall Internet Marketing a Digital Marketing.

Dettagli

Audiweb @ IAB Seminar Mobile presenta i trend dello scenario internet in Italia e illustra il programma di sviluppo Audiweb 2.0

Audiweb @ IAB Seminar Mobile presenta i trend dello scenario internet in Italia e illustra il programma di sviluppo Audiweb 2.0 Audiweb @ IAB Seminar Mobile presenta i trend dello scenario internet in Italia e illustra il programma di sviluppo Audiweb 2.0 Aumentano del 45,3% negli ultimi due anni gli italiani che dichiarano di

Dettagli

Ecommerce. di Gianluca Diegoli. 1. Alcune leggende da sfatare

Ecommerce. di Gianluca Diegoli. 1. Alcune leggende da sfatare 7 Ecommerce di Gianluca Diegoli 1. Alcune leggende da sfatare Si pensa spesso, da parte di un imprenditore, all ecommerce come a una panacea per un fatturato stagnante, o peggio come un arma magica che

Dettagli

DOCUMENTO DI CONSULTAZIONE UPS SETTEMBRE 2013 STUDIO GLOBALE. Uno studio sull esperienza del cliente online. Condotto da

DOCUMENTO DI CONSULTAZIONE UPS SETTEMBRE 2013 STUDIO GLOBALE. Uno studio sull esperienza del cliente online. Condotto da DOCUMENTO DI CONSULTAZIONE UPS SETTEMBRE 2013 STUDIO GLOBALE Uno studio sull esperienza del cliente online Condotto da Sommario Benvenuti nello studio globale UPS Pulse of the Online Shopper... 3 Metodologia...

Dettagli

CUSTOMER FEEDBACK. ragioni per utilizzare le recensioni dei consumatori per il proprio negozio on-line. Zoorate 2013 tutti i diritti riservati

CUSTOMER FEEDBACK. ragioni per utilizzare le recensioni dei consumatori per il proprio negozio on-line. Zoorate 2013 tutti i diritti riservati CUSTOMER FEEDBACK 7 ragioni per utilizzare le recensioni dei consumatori per il proprio negozio on-line 1. ASCOLTA LA VOCE DEL TUO CONSUMATORE Spesso si investe tempo in riunioni, sessioni di brainstorming,

Dettagli

What you dream, is what you get.

What you dream, is what you get. What you dream, is what you get. mission MWWG si propone come punto di riferimento nella graduale costruzione di una immagine aziendale all'avanguardia. Guidiamo il cliente passo dopo passo nella creazione

Dettagli

Mission. Mission. Values Proven Analytics Business Acumen Continuous Improvement Global Expertise Business Ethics Great People

Mission. Mission. Values Proven Analytics Business Acumen Continuous Improvement Global Expertise Business Ethics Great People presenta Indagine sul Comportamento d Acquisto del Cliente Multicanale In collaborazione con Multichannel Commerce Forum 2011 Milano, 26 ottobre 2011 1 Le pietre miliari CFI Group Italia CFI Group Italia

Dettagli

$ocial media. Performance creates trust. «Solactive Social Media Titans Performance-Index» Settembre 2014

$ocial media. Performance creates trust. «Solactive Social Media Titans Performance-Index» Settembre 2014 $ocial media «Solactive Social Media Titans Performance-Index» Settembre 2014 Performance creates trust Pagina 2 Indice 1. Motivazione 2. Investment Case 3. Solactive Social Media Titans Performance-Index

Dettagli

Vendere online nel 2015

Vendere online nel 2015 Vendere online nel 2015 Il mercato e i numeri La strategia Le regole del gioco L acquisizione del cliente La persuasione all acquisto La fidelizzazione Il mercato e i numeri In Italia ci sono più di 30

Dettagli

NEW MEDIA & NEW INTERNET

NEW MEDIA & NEW INTERNET NEW MEDIA & NEW INTERNET Prof. Andrea Rangone Politecnico di Milano andrea.rangone@polimi.it Il mercato dei New Media in Italia I confini del mercato dei Media Giochi Dating Gambling Loghi e suonerie Entertainment

Dettagli

Libera il potere della tecnologia mobile per dare più forza alla fedeltà dei tuoi clienti e alle tue vendite.

Libera il potere della tecnologia mobile per dare più forza alla fedeltà dei tuoi clienti e alle tue vendite. SkyFii Free Wi-Fi Libera il potere della tecnologia mobile per dare più forza alla fedeltà dei tuoi clienti e alle tue vendite. Quella mobile è la più importante tecnologia retail dell attuale epoca che

Dettagli

MOBILE ADVERTISING Strategie di pianificazione Multi-screen

MOBILE ADVERTISING Strategie di pianificazione Multi-screen MOBILE ADVERTISING Strategie di pianificazione Multi-screen Mobile Marketing & Advertising 1 Luglio 2014 INDICE 3. Il Mobile e gli altri Media 4-5. Second screen 6. Adv extension 7. Il cellulare e internet

Dettagli

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update MERCATO MONDIALE DEI BENI DI LUSSO: TERZO ANNO CONSECUTIVO DI CRESCITA A DUE CIFRE. SUPERATI I 200 MILIARDI DI EURO NEL 2012 Il mercato del

Dettagli

livinglabs.regione.puglia.it SMARTWALLET Borsellino ele*ronico e WiFi 2.0

livinglabs.regione.puglia.it SMARTWALLET Borsellino ele*ronico e WiFi 2.0 livinglabs.regione.puglia.it SMARTWALLET Borsellino ele*ronico e WiFi 2.0 ConfCommercio Lecce 27.04.2015 Borsellino elettronico (Laboratorio PRISCO Unisalento) APP per la promozione commerciale delle aziende

Dettagli

Modalità e luogo del trattamento dei Dati raccolti

Modalità e luogo del trattamento dei Dati raccolti Privacy Policy di www.studioilgranello.it Questa Applicazione raccoglie alcuni Dati Personali dei propri Utenti. Titolare del Trattamento dei Dati STUDIO IL GRANELLO s.c.s. - Via S.Prospero, 24-42015 Correggio

Dettagli

La forza della condivisione

La forza della condivisione La forza della condivisione 1 La rapida diffusione delle innovazioni tecnologiche Tempo necessario per raggiungere 50 milioni di utenti Fonte: KPMG International 2 La rete e i social network fanno sempre

Dettagli

E-COMMERCE CONSUMER BEHAVIOUR REPORT 2012

E-COMMERCE CONSUMER BEHAVIOUR REPORT 2012 E-COMMERCE CONSUMER BEHAVIOUR REPORT 2012 PERCHÈ UNA RICERCA SULL E-COMMERCE? GLI OBIETTIVI DELL INDAGINE Perché gli utenti decidono di acquistare online? Che cosa acquistano? Attraverso quali canali?

Dettagli

Prodotti - Servizi - Listini

Prodotti - Servizi - Listini Prodotti - Servizi - Listini Cos è EasyMonkey? EasyMonkey è una linea di prodotti e servizi studiati per la PMI, per gli esercizi commerciali che vogliono entrare nel mondo WEB o potenziare la loro presenza

Dettagli

ASUS e Telecom Italia annunciano la commercializzazione in Italia del PadFone

ASUS e Telecom Italia annunciano la commercializzazione in Italia del PadFone ASUS e Telecom Italia annunciano la commercializzazione in Italia del PadFone Il PadFone di ASUS disponibile da domani in anteprima presso i negozi TIM Cernusco sul Naviglio (MI), 26 giugno 2012 - ASUS,

Dettagli

Mobile & App Economy: i molteplici mercati abilitati. 19 Novembre 2014

Mobile & App Economy: i molteplici mercati abilitati. 19 Novembre 2014 & App Economy: i molteplici mercati abilitati 19 Novembre 2014 L ecosistema italiano Verso 45 milioni di Smartphone e 12 milioni di Tablet (fine 2014) Il 35% delle grandi imprese e il 25% delle PMI italiane

Dettagli

Osservatorio SosTariffe.it ADSL CONSUMER

Osservatorio SosTariffe.it ADSL CONSUMER 1 Osservatorio SosTariffe.it ADSL CONSUMER ADSL E TELEFONIA DOMESTICA: LE MIGLIORI SOLUZIONI PER CONNETTERSI E TELEFONARE DA CASA INDICE p. 1 1. Introduzione p.2 2. I profili di consumo: l utilizzo di

Dettagli

Mi Piace! LE NUOVE FRONTIERE DEL MARKETING

Mi Piace! LE NUOVE FRONTIERE DEL MARKETING Mi Piace! Tutti i segreti del web marketing che le aziende devono conoscere per non perdere terreno nel complesso mondo di internet 2.0 Dario Dossena Che cosa c è dietro un mi piace? Qualsiasi cosa sia,

Dettagli

Il turismo in Lombardia: una lettura

Il turismo in Lombardia: una lettura Il turismo in Lombardia: una lettura fra dati e tendenze Magda Antonioli - Università Bocconi Stati generali in Lombardia 18 aprile 2011 AGENDA 1 L andamento generale 2 Il turismo in Lombardia 3 Focus

Dettagli

CASE STUDY. L Oréal Canada

CASE STUDY. L Oréal Canada CASE STUDY Scopre la bellezza degli acquisti programmatici con DoubleClick Bid Manager e Google Analytics Premium L'Oréal Canada scopre la bellezza degli acquisti programmatici con DoubleClick Bid Manager

Dettagli

Su di noi TRIG SOCIAL

Su di noi TRIG SOCIAL IT Equity Story Su di noi Trig Social Media AB (publ.) è una piattaforma di social media che opera a livello internazionale e offre diversi prodotti che permettono la partecipazione attiva dei suoi membri.

Dettagli

Noi Abbiamo la soluzione Mobile per il tuo business.

Noi Abbiamo la soluzione Mobile per il tuo business. by Noi Abbiamo la soluzione Mobile per il tuo business. 11 AP TIME Proponiamo soluzioni mobile innovative per le aziende che desiderano una presenza importante nel settore del Digital & Mobile Marketing.

Dettagli

FUTURE INTERNET 4 FUTURE SERVICES

FUTURE INTERNET 4 FUTURE SERVICES Nel Semestre di Presidenza del Consorzio ELIS FUTURE INTERNET 4 FUTURE SERVICES Executive Summary Sistema integrato di iniziative formative di innovazione per la famiglia professionale ICT Febbraio 2011

Dettagli

Copyright 2015 Web Marketing Aziendale Tutti i diritti riservati

Copyright 2015 Web Marketing Aziendale Tutti i diritti riservati 1 Gentian Hajdaraj Copyright 2015 Web Marketing Aziendale Tutti i diritti riservati Se conosci altre persone, che possono trarre beneficio da questo ebook gratuito non esitare a condividerlo anche con

Dettagli

UBI PAY UBI Banca presenta i servizi di Mobile Payments. Dicembre 2014

UBI PAY UBI Banca presenta i servizi di Mobile Payments. Dicembre 2014 UBI PAY UBI Banca presenta i servizi di Mobile Payments Dicembre 2014 Il gruppo UBI Banca Il Gruppo I Numeri Progetti in Corso 4 Gruppo Bancario in Italia per capitalizzazione di mercato UBI Banca è un

Dettagli

Global Mobile Consumer Survey 2014: la prospettiva italiana Il digitale parte dal mattino e gli italiani battono tutti!

Global Mobile Consumer Survey 2014: la prospettiva italiana Il digitale parte dal mattino e gli italiani battono tutti! Global Mobile Consumer Survey 2014: la prospettiva italiana Il digitale parte dal mattino e gli italiani battono tutti! Contenuti Introduzione 3 Executive Summary 4 Connessi dalla mattina alla sera 5

Dettagli

Cisco Collaboration: il vantaggio competitivo delle piccole e medie imprese

Cisco Collaboration: il vantaggio competitivo delle piccole e medie imprese Cisco Collaboration: il vantaggio competitivo delle piccole e medie imprese Cisco Business Edition 6000 dà impulso alla produttività Grazie ad alcune soluzioni Collaboration semplici e convenienti, i dipendenti

Dettagli

Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia. Dicembre 2014 (Dati cumulati cicli 1, 2, 3, 4 del 2014)

Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia. Dicembre 2014 (Dati cumulati cicli 1, 2, 3, 4 del 2014) Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia Dicembre 2014 (Dati cumulati cicli 1, 2, 3, 4 del 2014) INDICE Premessa Sintesi e analisi dei risultati: famiglie

Dettagli