Parte dal WEB la grande sfida

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Parte dal WEB la grande sfida"

Transcript

1 Parte dal WEB la grande sfida Dopo un lungo e interminabile periodo di progetti pilota si riaccende l interesse per la, quando però i tempi sono ormai maturi per ascoltare la radio via web attraverso un qualunque smartphone o tablet connessi alla rete. Valutiamo le caratteristiche e alcuni prodotti delle due tecnologie digital radio e web radio con i pro e i contro nella ricezione sia in casa sia in auto Gabriele Marzocchi Strana storia quella della radio digitale. Lo standard DAB per la radio numerica è stato approvato nel 1994, solo un anno prima dello standard DVB-T (1995) e solo un anno dopo la nascita del World Wide Web (1993). Gli ultimi due sono decollati con grande successo, mentre il DAB è rimasto praticamente fermo al palo, salvo rare eccezioni. Il DAB consente rispetto all FM di migliorare la qualità di ricezione del segnale radiofonico, soprattutto quando si è in auto, offrendo una maggiore varietà di servizi che, fra l altro, solo 10 anni dopo l approvazione del DAB è stato possibile ottenere attraverso la rete. La non ha finora visto uno sviluppo globale in Europa, né tantomeno in Italia, contrariamente a quanto è invece successo per la TV digitale terrestre. Oggi la trova un diffuso e regolare impiego solo in Inghilterra e nei paesi scandinavi dove la maggior parte delle case e delle auto è equipaggiata con radioricevitori DAB. In questi paesi esiste una copertura nazionale ed è già stato pianificato lo switch-off della radio FM a partire dal Negli altri paesi europei, fra cui l Italia, la non è mai partita in maniera regolare. Vi sono coperture del servizio solo a macchia di leopardo, sono pochissimi gli utenti dotati del ricevitore in casa o in auto, e non sono stati fatti programmi per lo switch-off dell FM. Lo scorso marzo i membri dell ente europeo EBU hanno proclamato una raccomandazione per dare finalmente impulso alla diffusione della in Europa. Il mese dopo (aprile) in un convegno a Trento sono seguite le dichiarazione dei responsabili RAI per un programma di sviluppo triennale della nell Italia del nord, facendo seguito alle iniziative dei diversi Club DAB, che intanto hanno sviluppato proprie reti e servizi soprattutto nel Nord Italia. Le ragioni del ritardo Un tale ritardo non è certo da addurre alla tecnologia della, pur se nel frattempo lo standard è stato migliorato con il più efficiente DAB+, riconosciuto standard europeo 60 Eurosat - settembre 2013/248

2 nel 2007 e sono stati introdotti anche i nuovi standard DMB e il DRM. Le motivazioni del rallentamento sono innanzitutto dovute all assenza di un piano governativo per liberare le frequenze VHF occupate da RAI, ma probabilmente anche a valutazioni di non adeguato ritorno dell investimento, come invece è accaduto per il DVB-T. Oggi, tuttavia, con la concorrenza della web radio, l investimento nella potrebbe essere ancora meno conveniente, a meno che non si trovi finalmente la killer application adatta per determinarne il successo. C è da osservare che in Gran Bretagna per le trasmissioni della radio digitale si continua ad utilizzare il DAB poiché la maggior parte dei ricevitori, essendo stati acquistati prima dell avvento del DAB+, prevede solo lo standard DAB originale. Lo stesso fatto del resto succede in Europa dove per trasmettere la TV digitale terrestre si continua a impiegare il DVB-T datochè i televisori non prevedono ancora il DVB-T2. Se, per ipotesi, per sviluppare il DTT si fosse aspettato il più efficiente standard DVB-T2, probabilmente oggi una buona parte del mercato della TV digitale sarebbe finita sulle piattaforme Sat e OTT. Gli standard esistenti Per la radiofonia digitale sono stati sviluppati diversi standard, accomunati tutti dall impiego della modulazione OFDM, particolarmente robusta in presenza di interferenze e per questo adottata anche nella TV digitale terrestre e nella telefonia mobile 4G. La famiglia di Standard Eureka-147 in banda VHF-III ( MHz) e in banda L ( MHz) comprende DAB, DAB+ e DMB, consente un elevata qualità di ricezione anche in presenza di interferenze e riflessioni (come ad es. nelle aree urbane), adotta la stessa frequenza in celle adiacenti (modalità SFN) rendendo così non più necessario risintonizzare l autoradio come avviene con l FM, trasmette un intero bouquet di programmi in una banda di 1,5 MHz. Il capostipite DAB (Digital Audio Broadcasting), attualmente in uso in UK, adotta la compressione del segnale audio tipo MPEG-1/2 Layer 2 che consente di trasmettere 6-7 programmi con qualità CD in 1,5 MHz. Il DAB+, riconosciuto come standard Europeo nel 2007, utilizza la compressione AAC+ per l audio per inviare fino a 24 programmi audio con qualità CD in 1,5 MHz. Il DMB (Digital Multimedia Broadcasting), di origine coreana ma riconosciuto dall ETSI, utilizza la compressione MPEG-4 per servizi misti audio/video, consentendo di inviare fino a 12 programmi visualradio in 1,5 MHz. Per gli standard DAB/DAB+/DRM sono stati sviluppati anche versioni per la diffusione attraverso il satellite, che non utilizzano però l OFDM ma una modulazione a portante singola più adatta per transitare nei transponder satellitari. L altro standard DRM (Digital Radio Mondiale), consente di trasmettere con l OFDM uno o due programmi nella stessa larghezza di banda di un canale AM in onde medie e corte o di un canale FM in banda VHF II (in tal caso prende il nome di DRM+) con qualità paragonabile a quella del DAB. L Eurochip contiene tutte le funzionalità necessarie per ricevere gli standard DAB, DAB+ e DMB della famiglia Eureka-147 Ricevitore unico per l Europa Sollecitati da broacaster e costruttori, gli enti europei preposti ai servizi radio in Europa (WorldDMB, EBU e EICTA) a settembre 2008 hanno varato il progetto Radio Receiver Profiles con l obiettivo di armonizzare gli standard DAB, DAB+ e DMB della famiglia Eureka-147 in un unico chip-set, denominato Eurochip, che contempla diversi servizi, da realizzare in toto o solo in parte a seconda della classe del prodotto, come testi, immagini, localizzazione GPS e servizi video. A fine 2012 i membri della EBU incontratisi a Bruxelles per l annuale Digital Radio Conference Nella ricezione del segnale radiofonico in auto il DAB migliora notevolmente la qualità rispetto all FM Eurosat - settembre 2013/248 61

3 Il Club DAB Italia ha iniziato le trasmissioni DAB in alcune aree dell Italia già dal 1996 L ARD, Associazione per la Radiofonia Digitale, a cui partecipano Rai Way e Aeranti- Corallo, è sorta nel 2008 hanno sollecitato i costruttori ad accelerare il programma di sviluppo dell Eurochip. Il produttore di chip che ha più di tutti investito nella famiglia di standard DAB è la britannica Frontier Silicon, la quale per prima ha prodotto un chip multistandard nel Praticamente tutti i ricevitori radio digitali fanno uso di chip della Frontier Silicon che per 10 anni ha beneficiato di essersi mossa per prima sul mercato. Anche lo sviluppatore britannico di chip Imagination Technologies, proprietario del marchio Pure detentore dell 80% in Gran Bretagna, è impegnato nello sviluppo dell eurochip. Fra i possibili produttori del chip multi-piattaforma troviamo STMicroelectronics (ST) che ha già sviluppato, in collaborazione con Bosch Car Multimedia, un chip in grado di supportare tutta la gamma degli standard DAB più il DRM e i vecchi sistemi analogici AM/MW e FM. Le trasmissioni in Italia L inizio delle trasmissioni della in alcune zone della Penisola è stata soprattutto prerogativa del Club DAB Italia società consortile per azioni di imprese radiofoniche costituitosi il 1 febbraio del 1996 con il patrocino di RNA, Radio Nazionale Associate. Il Club DAB Italia è l unica organizzazione del nostro Paese ad occupare un posto nel Board del WorldDMB Forum, organizzazione internazionale non-governativa, il cui scopo é la promozione, l armonizzazione e il coordinamento dell implementazione del DAB a cui partecipano un centinaio di soggetti di primaria importanza tra radiodiffusori, pubblici e privati, costruttori di apparati riceventi e industria delle telecomunicazioni operanti in Europa, America, Africa e Asia. Nel marzo 2008 è nata ARD, Associazione per la Radiofonia Digitale, a cui partecipano Rai Way, Aeranti- Le zone d Italia in cui è possibile ricevere tre bouquet di canali radio in DAB+ e DMB Corallo, che rappresenta oltre 600 imprese radiofoniche locali, e RNA, Radio Nazionali Associate, che rappresenta i 10 operatori radiofonici privati nazionali. In alcune aree dell Italia del nord così come nella pianura padana e nei dintorni di Roma si può ricevere il DAB dagli anni 90, il problema vero è che nessuno lo sa e che i possessori di una radio DAB sono assolutamente delle rarità. Nella cartina sono riportate le zone d Italia in cui si possono ricevere tre bouquet di canali radio in DAB+ e DMB. Ecco alcuni esempi di bouquet ricevili in Val Padana. Club DAB Italia: Radio Deejay, Radio Capital, M2O, Radio Radicale, Radio 24, RDS, Radio Maria, R101. EuroDAB Italia: R.Padania+, R.Italia+, R.Vaticana+, RTL102.5+, RTL Classic+, RTL Groove+, RTL Cool+, RTL Rock+, RTL Italian Style+, RTL ViaRadio+, RTL TV DMB, EPG. RAI DAB: Radio 1, Radio 2, Radio 3, Isoradio, GR Parlamento, FD4, FD5, BIFS Televideo CR DAB: Radio Italia, Radio 105, RMC, VIRGIN Radio, Radio Subasio, Radio Kiss Kiss, Radio Norba, Radio Zeta, Radio Cuore. Altri bouquet sono ricevibili nel Trentino Alto Adige, nel Veneto, in alcune zone del Friuli-Venezia Giulia, a Bologna e zone limitrofe, a Roma e zone limitrofe. Nella figura un esempio del testo scritto che appare sul display della radio DAB di RAI in occasione di una trasmissione. Il testo scritto che appare sul display della radio DAB di RAI in occasione di una trasmissione Nuovo progetto pilota nel Trentino A settembre 2008, dopo i buoni risultati delle sperimentazioni a Bologna e a Venezia, ARD, con in testa RAI, aveva fatto partire un programma di trasmissioni digitali pilota a partire dall area di Roma nel 2009, a cui però non era seguito un deciso sviluppo della sul territorio. Il 15 aprile 2013, in un convegno sulla tenutosi a Trento, è stato lanciato da RAI, Club DAB Italia e stazioni locali il progetto di copertura con la delle grandi reti autostradali, con offerta di contenuti alto valore aggiunto come modello unico di europea. Il Trentino sarà la prima area digitale radiofonica italiana, una sorta di switch over dove come alternativa alla classica radio FM si potranno ricevere anche le trasmissioni in DAB+, con la copertura secondo le due direttrici ovest-est e nord-sud. La RAI prevede di realizzare entro tre anni la copertura DAB da Ventimiglia a Trieste, e dal Brennero a Rimini, con l obiettivo di assicurare la ricezione veicolare. «E il frutto di una serie di componenti necessarie che si sono finalmente venute a verificare - ha dichiarato Stefano Ciccotti, AD di RayWay - e che oggi ci consentono, a partire dal Trentino, di poter sperimentare con successo un modello radiofonico e innovativo che apre grande potenzialità per ascoltatori, editori e partner commerciali». Purtroppo però non esiste un decreto governativo che spinga ad una transizione alle radio digitali, come è accaduto invece per la TV, e infatti il Direttore Generale RAI Luigi Gubitosi ha poi spiegato «A differenza della televisione non avremo uno switch-off di massa, obbligatorio e 62 Eurosat - settembre 2013/248

4 uniforme per tutti e ciò rende ancora più difficile far comprendere alla gente la novità e le potenzialità degli investimenti in tecnologie e innovazione, che creano di fatto un nuovo modo di concepire la fruizione della radio. In questo contesto la Rai continuerà a lavorare nel rispetto della propria mission di servizio pubblico a estendere la propria copertura». Dopo anni di stallo e difficoltà, tecnologiche e regolamentari, per la seconda volta viene lanciato un programma per la rivoluzione digitale del mondo radiofonico in Italia. I servizi offerti Questo è un elenco completo dei servizi previsti nelle specifiche DAB/ DAB+. La loro effettiva disponibilità dipende dalle scelte fatte dal costruttore per i diversi modelli. DL (Dynamic Label), testo a scorrimento che accompagna un contenuto audio per mostrare il titolo del brano, le news o i messaggi pubblicitari. EPG (Electronic Programme Guide), fornisce la programmazione delle trasmissioni nelle ore e nei giorni successivi, consente di selezionare e registrare i vari programmi. Intellitext e Journaline consentono di raggruppare e di memorizzare le informazioni relative ad uno stesso argomento, come ad esempio lo sport. Service Following, consente la risintonizzazione del ricevitore allo stesso programma quando viene a mancare la copertura del trasmettitore che si sta ricevendo. SlideShow, sequenza di immagini a colori associate a un programma audio e presentate a velocità di una nuova immagine ogni 2-30 secondi. TMC/TPEG (Traffic Message Channel/Transport Protocol Expert Group), sistema per fornire informazioni sul traffico in tempo reale e presentate su una mappa quando è combinato con il GPS. I costruttori hanno, inoltre, sviluppato per i radioricevitori digitali i seguenti servizi proprietari particolarmente innovativi. Textscan per mettere in pausa e controllare il testo a scorrimento. I ricevitori DAB+ in vetrina Per ricevere la in Italia occorre disporre di un apparecchio provvisto dello standard DAB+ nella banda VHF-III ( MHz). Per ragioni commerciali i radioricevitori integrano lo standard DAB, anche se non utilizzato in Italia, e della ricezione FM in banda VHF-II ( MHz). In alcuni casi il ricevitore radio è compatibile anche con lo standard DMB, utilizzato talvolta nella trasmissione insieme al DAB+, nonchè lo standard DRM in onde medie e onde corte ( KHz, KHz e KHz) con cui sono in corso trasmissioni pilota. La banda L ( MHz, ufficialmente assegnata al DAB in Europa, non viene ancora utilizzata; per questo in alcuni paesi sta per essere assegnata alla telefonia mobile. Radioricevitori digitali da tavolo PURE - Siesta MI Prezzo indicativo: 64,90 euro Radiosvegia digitale compatta ed economica, bollino ARD, per la ricezione FM - DAB / DAB+, 16 stazioni preselezionate, presa USB per gli aggiornamenti del prodotto. PURE - One Elite Serie II Prezzo indicativo: 99,90 euro I prodotti venduti in Italia portano generalmente il bollino bianco ARD (Associazione per la Radiofonia Digitale in Italia), per assicurare che il radioricevitore sia compatibile con lo standard del mercato italiano. Riportiamo alcuni esempi di prodotti con le caratteristiche adatte per la ricezione digitale nel territorio italiano, nelle tre categorie da tavolo, portatili e per auto. Per chi ha la fortuna di abitare in aree servite dalle trasmissioni della, anche il modello più economico, come una radiosveglia, rappresenta l occasione per verificare l assenza di interferenze, la selezione delle stazioni, i titoli dei brani musicali e altre informazioni sul display con testo a scorrimento. Fino ai modelli più prestigiosi per la purezza e qualità CD del suono. Radio DAB+/DAB/FM, stereo, timer di conto alla rovescia da cucina, radio sveglia - Ingresso Aux per lettore MP3 o iphone/ipod/ipad, 50 stazioni preselezionate, funzione Listen Later per registrare il programma preferito e ascoltarlo in seguito. Il programma viene salvato nella memoria della radio quando quest ultima è accesa o in standby, e vi rimane finché non viene sovrascritto da un altro programma. La durata della trasmissione che può essere salvata dipende dal bit rate della codifica audio utilizzata nel segnale ricevuto e varia da 90 min per 64 kbit/s fino a 30 min per 192 kbit/s. Radioricevitori digitali portatili PURE - One Classic Black Prezzo indicativo: 99,99 euro Radio digitale portatiledab+ / FM / DAB, display LCD, ingresso Aux, TextSCAN, Intellitext, ReVu per pausa e riascolto in diretta della, sveglia, connessione per ipod/mp3, presa UB, 30 stazioni preselezionate, alimentazione con sei batterie alcaline standard C o batteria ricaricabile opzionale. Eurosat - settembre 2013/248 63

5 Radioricevitori digitali portatili PURE - Evoke 2S Prezzo indicativo: 219,00 euro Radio digitale portatile DAB+/DAB/DMB/FM, potenza totale 30 Watt RMS, display OLED, connessione per ipod / MP3, Intellitext, TextSCAN, USB, sveglia/timer. Due altoparlanti midrange da 3 e due tweeter ¾ gestiti dalla tecnologia PURE Clearsound, con amplificatori Classe D di alta qualità e un consumo energetico inferiore. Alimentazione da rete interna o a batterie ricaricanile opzionale. Autoradio digitali PIONEER - DEH-X6500DAB Prerzzo indicativo: 136,57 euro Autoradio con sintonizzatore integrato DAB+, amplificatori con potenza Mosfet 4 x 50W, funzione Timeshift, controlli diretti per per ipod o iphone. Display RGB multi-color può essere personalizzato per intonarlo all illuminazione dell auto o per aumentare gli effetti con la funzione Mixtrax EZ che illumina la plancia con effetti cromatici basati sulle battute e sullo stato d animo di ogni canzone. PURE - Highway 300DI Prezzo indicativo: 229,00 euro Auto e adattatore audio per auto con controllo totale di ipod/iphone/ipad/usb - si collega a qualsiasi tipo di autoradio offrendo la ricezione DAB+/DAB/DMB-A, connessione per lettori MP3/USB. Doppio sintonizzatore per fornire un elenco dinamico delle stazioni. Mentre si ascolta una stazione, Highway ne cerca continuamente di nuove, mantenendo sempre aggiornato l elenco delle stazioni. Per minimizzare l ingombro in auto è costituito da tre componenti: unità principale da installare dietro il cruscotto, controller da montare sul cruscotto e antenna attiva. Display OLED ad alto contrasto, tasti retroilluminati, semplice comando a rotazione, per cambiare stazione, mettere in pausa e gestire i dispositivi di musica digitale. PIONEER - AVH-X3500DAB Prezzo indicativo: 349,00 euro Autoradio con tuner DAB+, Touch- Screen da 6.1, Bluetooth, USB, lettore CD/ DVD con touch-screen da 6.1, controllo diretto dell ipod/iphone e Android, USB, Mixtrax (a 2 DIN). Intellitext per accesso su richiesta al testo a scorrimento memorizzato per le stazioni che offrono questo servizio. Revu per mettere in pausa e riascoltare la per un massimo di 15 minuti. Listen Later permette di registrare il proprio programma radio digitale preferito e di ascoltarlo in seguito. Il programma viene salvato nella memoria della radio quando quest ultima è accesa o in stand-by, e vi rimane finché non viene sovrascritto da un altro programma. La memoria può contenere fino a circa 45 minuti di registrazione, la durata tipica di una trasmissione radio. Quando la memoria è piena, la radio smette di registrare. Doppio sintonizzatore per mantenere aggiornato l elenco delle stazioni memorizzate durante l ascolto di una stazione. Mentre si ascolta una stazione con uno dei due sistonizzatori, l altro ne cerca continuamente di nuove, mantenendo sempre aggiornato l elenco delle stazioni. Efficace quando si viaggia in aree adiacenti con diversi bouquet. Web radio in tutto il mondo e da tutto il mondo L evoluzione di Internet e il continuo miglioramento della velocità di connessione ha reso possibile la nascita di numerosi servizi web, tra cui la diffusione delle stazioni radiofoniche via Internet. Grazie allo streaming la radio tradizionale da diversi anni si è tuffata nella rete e diventa sempre più popolare grazie alla sempre maggiore diffusione di dispositivi collegati in rete in modalità wireline o wireless, dal PC al laptop, allo smartphone e ai tablet o infine attraverso veri e propri radioricevitori Internet. Attraverso il web è possibile ascoltare le trasmissioni radio in streaming dovunque si vada e da dovunque esse provengano! Questo è il grande punto di forza della web radio rispetto alla convenzionale. Poter ascoltare la propria radio locale da qualunque parte del mondo, oppure ascoltare (e scaricare free o a pagamento) selezioni musicali 64 Eurosat - settembre 2013/248

6 da web radio tematiche specializzate da tutto il mondo diventa realtà grazie allo streaming attraverso la rete, sia in casa che in mobilità. La scelta delle stazioni è vastissima e avviene tra oltre stazioni emittenti disponibili in tutto il mondo. Per tale ragione di fronte alla possibilità di disporre della DAB+ offerta dalle nuove iniziative di copertura nazionale, la risposta diventa sempre più spesso Non mi interessa, ho già la web radio!. Unicast a confronto con il broadcasting Uno dei problemi che tipicamente costituiscono un limite per la distribuzione in streaming è rappresentato dal fatto che la distribuzione via rete Internet avviene con la modalità unicast, cioè con tante diverse connessioni punto-punto dall unico indirizzo di trasmissione ai vari indirizzi di utenza. Ciò può determinare un limite al numero di ricevitori collegabili contemporaneamente a un emittente via Internet. In caso di un numero troppo elevato di utenti dello stesso contenuto e nello stesso momento possono sorgere problemi di saturazione della capacità della linea di trasmissione destinati a peggiorare la qualità dello streaming ricevuto, fino a interrompere la ricezione nei casi più gravi di sovraccarico della linea. Tale problema non sussiste invece con le trasmissioni in modalità broadcasting attraverso le onde radio, dove gli utenti possono essere tanti quanti si vuole senza influenzare la qualità del segnale. Il problema della distribuzione unicast è stato risolto con diversi accorgimenti, che in passato, a causa dei costi che ne conseguivano, venivano utilizzati solo con linee proprietarie per servizi a pagamento, ma che più recentemente, con nuove e meno costose tecnologie di distribuzione multicast, sono stati introdotti anche nelle reti best effort e utilizzati da un sempre maggior numero di emittenti radio in streaming. Tali accorgimenti riguardano diversi aspetti. Ad esempio, nella modalità di streaming si usa un indirizzamento che impegna meno la capacità della linea; nei nodi delle reti vengono utilizzate tecnologie AMT (Automatic Multicast Tunneling) e infine nelle linee è stata adeguatamente aumentata la capacità di trasporto. Nei casi di picchi d utenza particolarmente elevati possono anche intervenire meccanismi automatici di riduzione del bit-rate del segnale trasmesso, sulla base del monitoraggio della qualità del segnale che viene costantemente fatto sulla rete. Gli accorgimenti inseriti introducono un discreto ritardo sul segnale ricevuto, ma ciò non costituisce un problema per l ascolto dei programmi. Alcune emittenti radio Internet che, per limiti di budget, non hanno potuto adottare tutti gli accorgimenti necessari nello streaming evidenziano sui loro siti il numero massimo di ricevitori che si possono collegare contemporaneamente insieme con il numero di ricevitori effettivamente collegati. Va segnalato infatti che per creare una web radio basta avere a disposizione un buon PC, una normale scheda audio, qualche centinaio di file MP3, scaricare e installare il poco software necessario reperibile, gratuitamente e dotarsi di un microfono e una cuffietta. Questo basta per cominciare a trasmettere in streaming! Radio Internet con smartphone e tablet La maniera oggi più diffusa e immediata per la ricezione delle emittenti attraverso Internet è certamente quella di utilizzare dispositivi smartphone e tablet, che hanno il vantaggio di potere essere impiegati sia in casa collegati in Wi-Fi, sia in mobilità collegati con 3G/4G. In tal caso per avere una buona qualità del suono i dispositivi vengono collegati a un amplificatore esterno in casa oppure all autoradio quando si è alla guida dell auto. Esistono anche autoradio dotate di Internet Radio, ma l impiego di smartphone e tablet costituisce la maniera più pratica per trasformare l auto in una connected car. I collegamenti con l amplificatore/ autoradio Per collegare l uscita audio dello smartphone o del tablet a un amplificatore o a un autoradio esistono diversi sistemi. Uscita cuffie: è la connessione più semplice che possiamo fare, se la Attraverso la rete Internet la radiofonia è ricevibile in streaming in tutto il mondo per mezzo di PC, radioricevitori Internet, smartphone e tablet, con WiFi e 3G/4G in casa e in mobilità Eurosat - settembre 2013/248 65

7 I ricevitori Internet in vetrina Per ricevere le stazioni radio via Internet oltre a PC/smartphone/tablet, che assolvono il compito ma con modalità non a tutti familiari, sono nati specifici ricevitori dall aspetto simile alle radio comuni e più comodi da usare. Con questi ricevitori per potersi collegare ad una radio via Internet bisogna avere una linea ADSL con velocità minima sufficiente per lo streaming della radio, un modem/router Wi-Fi per collegare la radio Internet in modalità wireless, consentendo così l ascolto di stazioni radio via Internet, in qualsiasi punto della casa. I radioricevitori Internet hanno alcune particolarità che li differenziano rispetto ai tradizionali ricevitori radio portatili. La scelta delle stazioni è molto più ampia. La ricezione degli elenchi delle stazioni disponibili è in continuo aggiornamento. Una volta scelta la stazione i tempi di attesa sono più lunghi poiché la radio Internet deve instaurare la connessione con il relativo indirizzo web. Ecco alcune delle principali caratteristiche delle Internet radio. Compatibilità di molti formati audio tra cui MP3, AAC, AAC Plus, WMA, Ogg Vorbis e Real Audio. Elenco delle emittenti preferite organizzato secondo i pulsanti di scelta delle radio tradizionali. Aggiunta manuale di stazioni che non compaiono nell elenco. Collegamento alla rete domestica con cavo LAN o WiFi. Configurazione automatica/manuale/cifratura WiFi: WPA/WPA2. Ricerca emittenti radio in base a genere/paese/lingua/funzione di ricerca; le radio più comuni sono già salvate. Possibilità di riprodurre musica da supporti di memoria USB. Possibilità di collegare un impianto stereo mediante i cavi RCA. Ricezione delle Radio FM. In presenza di problemi di saturazione della rete Internet viene rilasciato il messaggio La stazione non è al momento disponibile. IPDIO - Mini Radio Internet Prezzo indicativo: 73,50 euro Piccolo ed economico ricevitore radio Internet. Sistema operativo Linux, Mac, Windows, Audio e video, Standard supportati AAC, MP3, OGG, WAV, WMA, potenza in uscita degli altoparlanti 1.5 watt, alimentazione da batteria più alimentazione da rete AEG - IR 4430 ipod Internet Radio Prezzo indicativo: 160,00 euro Internet Radio, Tuner digitale, Stereo, tecnologia WLAN, possibile connessionea Hifi esterno, Display 4 righe, retroilluminazione blu, funzione ipod, controllo ipod con telecomando, funzione di ricarica, sveglia, 230V, 50Hz, 15Watt. LOGITECH - Squeezebox Boom Prezzo indicativo: 279 euro Dispone di un sistema audio a due vie di buona qualità, con tweeter a cupola in seta e woofer. Un gruppo di pulsanti disponibile fra gli altoparlanti ma la maggior parte della navigazione si fa con una manopola centrale, che può anche essere premuto per selezionare le voci di menu. Doppia antenna WiFi integrata. Connessioni: cuffie, ingresso mini-jack, rete, subwoofer esterno. Telecomando con fondo magnetico per l appoggio sulla sommità. 66 Eurosat - settembre 2013/248

8 vostra auto possiede un ingresso line-in (chiamato anche aux) da 3,5 mm, utilizzando un cavo stereo maschio-maschio. Uscita dock: è la più efficace dal punto di vista della qualità e della gestione della musica direttamente dal dispositivo portatile, con la comodità di poterlo ricaricare quando è collegato. Serve un interfaccia docking station del costo di 15 euro ad es. per iphone o di 30 euro ad es. per ipad. Il sito www. italia.fm opera come contenitore di stazioni radio italiane Uscita Bluetooth: è certamente la più pratica, ma non sempre risulta facilmente realizzabile. Infatti di solito l interfaccia Bluetooth supporta solo la voce per le telefonate, mentre per supportare anche lo streaming audio occorre che l amplificatore/ autoradio supporti il Bluetooth AD2P (Advanced Audio Distribution Profile). Se l autoradio non supporta il Bluetooth e tantomeno il Bluetooth AD2P, si può adottare un BeeWi Bluetooth Car Radio, costo 30 euro, che va collegato agli ingressi Aux In e USB dell autoradio e che essendo dotato di microfono, funziona anche per le telefonate Hands-free. E opportuno collegare smartphone o tablet all alimentatore dell auto, poichè la trasmissione Bluetooth scarica rapidamente la batteria del dispositivo. Internet radio, siti e applicazioni Accessorio di uscita dock per l audio per iphone e ipad del sito, oppure accedere a siti che funzionano da contenitori di stazioni radio classificati per genere di contenuti e località di provenienza. Fra questi ultimi citiamo per esempio come contenitore di stazioni radio italiane, e RadioUI/Home.aspx?culture=it-it come contenitore di stazioni specializzate in vari generi di musica. Nel caso di smartphone e tablet la modalità più pratica per sintonizzare le stazioni web radio è quella di scaricare apposite App (quasi tutte gratuite) che mettono in grado di scegliere rapidamente il programma diversi criteri, genere di musica, nazione, località, ecc. Alcuni esempi di App gratuite sono Tunein Radio, Livio Car Internet Radio e altre diverse decine. La maggior parte dei siti sono a costo zero, hanno il player integrato, perciò basta cliccare sul logo della stazione, dispongono della modalità podcast per ascoltare le trasmissioni già effettuate nelle varie rubriche e permettono il download dei contenuti musicali a pagamento. Qualità di codifica audio digitale Un importante caratteristica della trasmissione digitale sia via onde radio che attraverso la rete è costituita dal tipo di codifica utilizzata che influisce direttamente sulla qualità del suono e sulla capacità impegnata nella trasmissione. Grazie ai progressi fatti nell efficacia di compressione dei codec è stato possibile ridurre le capacità impegnate nelle trasmissioni senza rinunciare alla qualità audio. Esistono due macrocategorie di algoritmi di compressione: senza perdita di informazione, detti lossless, e con perdita di informazione, detti lossy. Con la prima categoria possiamo ottenere file riconducibili esattamente al file di partenza, dotati di una compressione non molto alta e non utilizzati ai fini pratici. La seconda categoria permette invece di ottenere file non riconducibili esattamente al file di partenza, ma molto più piccoli rispetto al file originario e perciò utilizzati nella trasmissione digitale. Nel filone dei codec lossy dall MPEG-1 Layer 2, usato inizialmente sul DAB, si è passati al popolare MPEG-1 Layer 3, meglio noto come MP3, in grado di raddoppiare Per ricevere la radio attraverso il PC, smartphone e tablet si può accedere direttamente all indirizzo Il BeeWi Bluetooth Car Radio consente di dotare l autoradio di collegamento Bluetooth AD2P per voce e musica Eurosat - settembre 2013/248 67

9 Qualità del suono stereo per codec con diversi livelli di compressione del bit-rate Qualità Eccellente Molto buono Buono del suono stereo (> CD) (CD da 22KHz) (CD da 15 KHz) MPEG-1 Layer Kbs Kbs Kbs MPEG-1 Layer Kbs Kbs Kbs MPEG-1 Layer (MP3) Kbs Kbs Kbs Ogg Vorbis Kbs Kbs Kbs AAC Kbs Kbs Kbs Ore di ascolto della radio Internet In mobilità e in funzione del bit-rate e del traffico previsto dalla tariffa prepagata Ore di ascolto/mese 64 Kbs 128 Kbs 192 Kbs 1 GB/mese 34 h 17 h 11,52 h 3 GB/mese 104 h 52 h 35 h 10 GB/mese 340 h 170 h 115 h l efficienza di compressione, fino ad arrivare al codec AAC (Advanced Audio Coding), forti di un evoluzione in AAC+ utilizzando la tecnologia SBR (Spectral Band replication) con cui si ha un file quattro volte più fedele, a parità di bitrate. AAC+ viene utilizzato nel DAB+ e nello streaming. Altri codec audio molto usati sono il WMA (Windows Media Audio), Real Audio e Ogg Vorbis del tipo open source, ossia liberamente distribuibile e modificabile. AAC è stato reso popolare dalla Apple che lo utilizza nel suo itunes Music Store. Con i codec si possono ottenere diversi valori di compressione del bitrate a cui corrispondono valori diversi della qualità del suono, secondo la tabella sopra. Per avere una qualità accettabile dalla maggioranza degli ascoltatori, usando un codec di qualità come MP3, il bitrate normalmente utilizzato di 128 Kbit/s (1 MB al minuto) è spesso sufficiente, soprattutto se in brani hanno una gamma di frequenze ristretta. Per alcuni brani, o per orecchie più sensibili, è necessario un bitrate superiore, come 256 Kbit/s (2 MB al minuto). Secondo i laboratori Fraunhofer, ideatori dell MP3, la qualità di un MP3 a 64 Kbit/s è pari a quella delle trasmissioni radio FM. La qualità di un CD con larghezza di banda di 15 KHz si ottiene con MP3 da 112 a 128 Kbit/s, mentre quella dei CD con banda fino a 22,05 KHz con MP3 da KHz. Radio via Internet mobile: ecco i costi Quando si ascolta la radiofonia in mobilità via Internet con smartphone e tablet occorre fare i conti con la quantità di traffico consumato, visto che la maggior parte delle tariffazioni in mobilità, non sono unlimited come per Internet da postazione fissa, ma sono basate sulla quantità di MegaByte consumati. Con la 3G e con l arrivo della 4G il costo del traffico in mobilità continua a diminuire rendendo sempre più conveniente ascoltare la radio Internet in mobilità. Con riferimento alle tariffe mobili ricaricabili oggi vi sono i seguenti scaglioni di traffico/mese previsti dai principali operatori mobili, i cui aggiornamenti sono verificabili al sito sostariffe.it/confronto-offerte-internetmobile/?q=702. Smartphone (SIM ricaricabile) 1 GB/mese: 9 euro/mese con TIM e Wind, 10 euro/mese con Vodafone; 3 GB/mese: 5 euro 3 Italia Tablet (SIM ricaricabile) 3 GB/mese: 5 euro/mese con 3 Italia 10 GB/mese: 12 euro con Wind, 20 euro con Tim, 30 euro con Vodafone In funzione del valore di bit-rate utilizzato dalla stazione Internet nello streaming è possibile ricavare il numero di ore di ascolto della radio Internet in mobilità che si può ottenere con la tariffa ricaricabile di cui disponiamo. Come si può notare con il profilo d utenza più basso di 1GB/mese dovremo limitare l utilizzo dello smartphone per ascoltare la radiofonia in mobilità a circa 17 h/mese con il bit-rate più utilizzato di 128 Kbs. Con il profilo intermedio di 3 GB/mese previsto per smartphone e tablet a 128 Kbs abbiamo a disposizione almeno 10 ore alla settimana, generalmente sufficienti per ascoltare la radio Internet in auto. Con il profilo superiore di 10 GB/mese previsto per il tablet potremo ascoltare la radio via Internet in mobilità sia in casa che fuori senza timori di superare il limite della prepagata. Eurosat Web e Digital radio a stretto confronto Concludiamo la nostra rassegna con una tabella sintetica di confronto fra le principali caratteristiche di utilizzabilità delle due tecnologie che abbiamo descritto per la ricezione della Digital radio e della web Radio. Digital radio Web radio Modalità di distribuzione Broadcasting in VHF Multicast su rete Internet Dove si ascolta da fisso Solo alcune maggiori città In tutto il mondo con WiFi Dove si ascolta da mobile Autostrade Nord Italia nel 2015 In tutta Italia con il 3G/4G Numero di emittenti ricevibili Qualche decina solo dall Italia Diverse migliaia da tutto il mondo Qualità dell audio CD CD Tipo di ricevitore Ricevitore DAB+ PC o Radioricevitore Internet o Smartphone o Tablet Tariffe per la ricezione in mobilità Abbonamento RAI Tariffa Internet mobile 68 Eurosat - settembre 2013/248

ALTOPARLANTE SUPER BASS PORTATILE BLUETOOTH

ALTOPARLANTE SUPER BASS PORTATILE BLUETOOTH ALTOPARLANTE SUPER BASS PORTATILE BLUETOOTH Manuale DA-10287 Grazie per aver acquistato l'altoparlante portatile Super Bass Bluetooth DIGITUS DA-10287! Questo manuale d'istruzioni vi aiuterà ad iniziare

Dettagli

GUIDA ALLE SOLUZIONI

GUIDA ALLE SOLUZIONI La caratteristica delle trasmissioni digitali è " tutto o niente ": o il segnale è sufficiente, e quindi si riceve l'immagine, oppure è insufficiente, e allora l'immagine non c'è affatto. Non c'è quel

Dettagli

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno.

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. UPPLEVA Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. 5 anni di GARANZIA INCLUSA NEL PREZZO I televisori, i sistemi audio e gli occhiali 3D UPPLEVA sono garantiti 5 anni. Per saperne

Dettagli

Mini manuale di Audacity.

Mini manuale di Audacity. Mini manuale di Audacity. Questo mini manuale è parte del corso on-line Usare il software libero di Altrascuola. Il corso è erogato all'interno del portale per l'e-learning Altrascuola con la piattaforma

Dettagli

Manuale d Uso. Ref: 04061

Manuale d Uso. Ref: 04061 Manuale d Uso Ref: 04061 1 Grazie per aver acquistato il lettore digitale ENERGY SISTEM INNGENIO 2000. Questo manuale fornisce istruzioni operative dettagliate e spiegazioni delle funzioni per godere al

Dettagli

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Istruzioni sull aggiornamento per i modelli di navigazione: AVIC-F40BT, AVIC-F940BT, AVIC-F840BT e AVIC-F8430BT

Dettagli

ipod nano Guida alle funzionalità

ipod nano Guida alle funzionalità ipod nano Guida alle funzionalità 1 Indice Capitolo 1 4 Nozioni di base di ipod nano 5 Panoramica su ipod nano 5 Utilizzare i controlli di ipod nano 7 Disabilitare i controlli di ipod nano 8 Utilizzare

Dettagli

Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio

Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio 2 Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Il vostro sistema per la comunicazione al pubblico di facile

Dettagli

Francesco Fumelli. iphone. Cos è, come funziona. Simonelli electronic Book

Francesco Fumelli. iphone. Cos è, come funziona. Simonelli electronic Book Francesco Fumelli iphone The Line by Simonelli Editore Cos è, come funziona Simonelli electronic Book Simonelli electronic Book «iphone: Cos è, come funziona» di Francesco Fumelli ISBN 978-88-7647-327-2

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE Sommario DECODER CUBOVISION 1 TELECOMANDO 3 COLLEGAMENTO ALLA TV 4 COLLEGAMENTO A INTERNET 6 COLLEGAMENTO ANTENNA 8 COLLEGAMENTO ALLA RETE ELETTRICA 9 COLLEGAMENTO AUDIO

Dettagli

ipod shuffle Manuale Utente

ipod shuffle Manuale Utente ipod shuffle Manuale Utente 1 Indice Capitolo 1 3 Informazioni su ipod shuffle Capitolo 2 5 Nozioni di base di ipod shuffle 5 Panoramica su ipod shuffle 6 Utilizzare i controlli di ipod shuffle 7 Collegare

Dettagli

Micro HI-FI Component System

Micro HI-FI Component System Micro HI-FI Component System Istruzioni per l uso Informazioni preliminari Connessioni di rete Operazioni Informazioni aggiuntive Risoluzione dei problemi Precauzioni/Caratteristiche tecniche CMT-G2NiP/G2BNiP

Dettagli

Phonak ComPilot. Manuale d uso

Phonak ComPilot. Manuale d uso Phonak ComPilot Manuale d uso Indice 1. Benvenuto 5 2. Per conoscere il dispositivo ComPilot in uso 6 2.1 Legenda 7 2.2 Accessori 8 3. Come cominciare 9 3.1 Impostazione dell alimentatore 9 3.2 Come caricare

Dettagli

Carica i tuoi contenuti. Notizie Feed RSS Feed Multipli. Collegamento al tuo Sito Web

Carica i tuoi contenuti. Notizie Feed RSS Feed Multipli. Collegamento al tuo Sito Web Formule a confronto Carica i tuoi contenuti Puoi inserire immagini, creare le tue liste, i tuoi eventi. Gestire il tuo blog e modificare quando e quante volte vuoi tutto ciò che carichi. Notizie Feed RSS

Dettagli

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano AMICO CI SENTO Manuale di istruzioni - Italiano 1. Per iniziare 1.1 Batteria 1.1.1 Installare la batteria Rimuovere il coperchio della batteria. Allineare i contatti dorati della batteria con i relativi

Dettagli

Telefono Sirio lassico

Telefono Sirio lassico GUIDA USO Telefono Sirio lassico 46755H Aprile 2013 3 Indice INTRODUZIONE...1 CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI...1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...1 INSTALLAZIONE...2 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...3

Dettagli

HA-2. Amplificatore per cuffie/dac USB portatile MANUALE UTENTE

HA-2. Amplificatore per cuffie/dac USB portatile MANUALE UTENTE HA-2 Amplificatore per cuffie/dac USB portatile MANUALE UTENTE Informazioni importanti Il punto esclamativo all interno di un triangolo equilatero ha lo scopo di avvisare l utente della presenza di istruzioni

Dettagli

DEFENDER HYBRID. Sistema antintrusione ibrido wireless e filare. fracarro.com

DEFENDER HYBRID. Sistema antintrusione ibrido wireless e filare. fracarro.com DEFENDER HYBRID Sistema antintrusione ibrido wireless e filare Il sistema Un sistema completamente nuovo e flessibile Impianto filare o wireless? Da oggi Defender Hybrid Defender Hybrid rivoluziona il modo

Dettagli

Tutorial Sky Go su Samsung v.1.1

Tutorial Sky Go su Samsung v.1.1 Tutorial Sky Go su Samsung v.1.1 1.1 Presentazione...2 2.2 Download e installazione...2 2.2 Login...3 2.2.1 Limitazioni all'accesso...4 2.3 Profili di visione...6 2.4 Reti...7 2.5 Diritti...7 3.0 Fruizione

Dettagli

FD Trinitron Colour Television

FD Trinitron Colour Television R 4-093-786-21 (1) FD Trinitron Colour Television Manuale d Istruzioni IT KV-29CL10E 2003 by Sony Corporation DICHIARAZIONE DI CONFORMITA IN BASE ALL ARTICOLO 2 PARAGRAFO B DEL D.M. 26.03.1992 Si dichiara

Dettagli

OVI-SUITE E NAVIGAZ. WEB CON CELLULARE

OVI-SUITE E NAVIGAZ. WEB CON CELLULARE OVI-SUITE E NAVIGAZ. WEB CON CELLULARE 1) Ovviamente anche su quelle GPRS, inoltre il tuo modello supporta anche l'edge. Si tratta di un "aggiornamento" del GPRS, quindi è leggermente più veloce ma in

Dettagli

Mini HI-FI Component System

Mini HI-FI Component System 4-267-386-61(1) Mini HI-FI Component System Istruzioni per l uso Preparativi Operazioni Altre informazioni MHC-EX99/EX88/EX66 MHC-EX900/EX700/EX600 Si dichiara che l apparecchio è stato fabbricato in conformità

Dettagli

Progettazione di sistemi Embedded

Progettazione di sistemi Embedded Progettazione di sistemi Embedded Corso introduttivo di progettazione di sistemi embedded A.S. 2013/2014 proff. Nicola Masarone e Stefano Salvatori Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di

Dettagli

Ricevitore con fascia pettorale per la misurazione della frequenza cardiaca con gli smartphone ISTRUZIONI PER L USO

Ricevitore con fascia pettorale per la misurazione della frequenza cardiaca con gli smartphone ISTRUZIONI PER L USO Ricevitore con fascia pettorale per la misurazione della frequenza cardiaca con gli smartphone ISTRUZIONI PER L USO VOLUME DI FORNITURA 1 ricevitore (n. art. RUNDC1, modello: 92-1103800-01) incluse batterie

Dettagli

In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning.

In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning. In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning. Per collegare un iphone con connettore Lightning ad SPH-DA100 AppRadio e

Dettagli

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1 Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5 9356197 Edizione 1 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA CORPORATION, dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto SU-5 è conforme alle

Dettagli

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi.

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet: la rete delle reti Alberto Ferrari Connessioni

Dettagli

Oscilloscopi serie WaveAce

Oscilloscopi serie WaveAce Oscilloscopi serie WaveAce 60 MHz 300 MHz Il collaudo facile, intelligente ed efficiente GLI STRUMENTI E LE FUNZIONI PER TUTTE LE TUE ESIGENZE DI COLLAUDO CARATTERISTICHE PRINCIPALI Banda analogica da

Dettagli

Qual è il terminale giusto per voi? E tutto ciò di cui avete bisogno associato ad esso.

Qual è il terminale giusto per voi? E tutto ciò di cui avete bisogno associato ad esso. Qual è il terminale giusto per voi? E tutto ciò di cui avete bisogno associato ad esso. Terminali stazionari Avete un punto vendita fisso e volete svolgere la procedura di pagamento in modo semplice e

Dettagli

DALLA TEORIA ALLA PRATICA

DALLA TEORIA ALLA PRATICA DALLA TEORIA ALLA PRATICA Comunicare a distanza: il telefono a filo La prima esperienza di telecomunicazione (dal greco tele = distante) si realizza con due piccoli contenitori di plastica, cartone o metallo,

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI VOLT

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI VOLT EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI LUGLIO 2012 LISTINO PREZZI Volt CHIAVI IN MANO CON IVA MESSA SU STRADA PREZZO DI LISTINO CON IVA PREZZO LISTINO (IVA ESCLUSA) 44.350 ALLESTIMENTI 1.400,00 42.950,00 35.495,87 SPECIFICHE

Dettagli

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione WWW.FUHR.DE Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione Le presenti istruzioni dovranno essere trasmesse dall addetto al montaggio all utente MBW24-IT/11.14-8

Dettagli

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS www.gmshopping.it TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS MANUALE UTENTE Questo documento è di proprietà di Ciro Fusco ( Cfu 2010 ) e protetto dalle leggi italiane sul diritto d autore (L. 633 del 22/04/1941

Dettagli

v in v out x c1 (t) Molt. di N.L. H(f) n

v in v out x c1 (t) Molt. di N.L. H(f) n Comunicazioni elettriche A - Prof. Giulio Colavolpe Compito n. 3 3.1 Lo schema di Fig. 1 è un modulatore FM (a banda larga). L oscillatore che genera la portante per il modulatore FM e per la conversione

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL USO DI DJCONTROL MP3 LE E DJUCED 18

GUIDA RAPIDA ALL USO DI DJCONTROL MP3 LE E DJUCED 18 GUID RPID LL USO DI DJCONTROL MP3 LE E DJUCED 18 Installazione Inserisci il CD-ROM. vvia il programma di installazione. Segui le istruzioni. Ulteriori informazioni (forum, tutorial, video...) disponibili

Dettagli

CI Plus, fondamentale distinzione. Chi è interessato alla visione di. banco prova QUANTO COSTA

CI Plus, fondamentale distinzione. Chi è interessato alla visione di. banco prova QUANTO COSTA Ricevitore DTT HD CI+ TELE System TS6600HD CI Plus, fondamentale distinzione QUANTO COSTA Euro 129,90 TELE System TS6600HD è il primo decoder terrestre dotato di slot Common Interface Plus in grado di

Dettagli

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese.

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione Promelit ipecs MG. Descrizione del Sistema: L azienda di oggi deve saper anche essere estesa : non confinata in

Dettagli

V11. Release 1. New Devices. New Features. More Flexibility.

V11. Release 1. New Devices. New Features. More Flexibility. V11 Release 1 New Devices. New Features. Highlights dell innovaphone PBX Versione 11 Release 1 (11r1) Con il software Versione 11 dell innovaphone PBX la soluzione di telefonia IP e Unified Communications

Dettagli

Delorme InReach SE & Explorer Comunicatore Satellitare, l SOS nel palmo della tua mano

Delorme InReach SE & Explorer Comunicatore Satellitare, l SOS nel palmo della tua mano Delorme InReach SE & Explorer Comunicatore Satellitare, l SOS nel palmo della tua mano Guida Rapida caratteristiche 1. Introduzione InReach SE è il comunicatore satellitare che consente di digitare, inviare/ricevere

Dettagli

Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea

Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea Ufficio del Responsabile Unico della Regione Sicilia per il Cluster Bio-Mediterraneo

Dettagli

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto!

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Manuale d uso Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Giacchè noi costantemente aggiorniamo e miglioriamo il Tuo e-tab, potrebbero

Dettagli

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z Progettata da Vodafone Benvenuti nel mondo della comunicazione in mobilità 1 Benvenuti 2 Impostazione della Vodafone Internet Key 4 Windows 7, Windows Vista,

Dettagli

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti!

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! L innovazione ad un prezzo interessante Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! Exacta+Optech Labcenter SpA Via Bosco n.21 41030 San Prospero (MO) Italia Tel: 059-808101 Fax: 059-908556 Mail:

Dettagli

Trasmissione Seriale e Parallela. Interfacce di Comunicazione. Esempio di Decodifica del Segnale. Ricezione e Decodifica. Prof.

Trasmissione Seriale e Parallela. Interfacce di Comunicazione. Esempio di Decodifica del Segnale. Ricezione e Decodifica. Prof. Interfacce di Comunicazione Università degli studi di Salerno Laurea in Informatica I semestre 03/04 Prof. Vincenzo Auletta auletta@dia.unisa.it http://www.dia.unisa.it/professori/auletta/ 2 Trasmissione

Dettagli

Elementi di Informatica e Programmazione

Elementi di Informatica e Programmazione Elementi di Informatica e Programmazione Le Reti di Calcolatori (parte 2) Corsi di Laurea in: Ingegneria Civile Ingegneria per l Ambiente e il Territorio Università degli Studi di Brescia Docente: Daniela

Dettagli

SKY on DEMAND. Guida all attivazione e navigazione

SKY on DEMAND. Guida all attivazione e navigazione SKY on DEMAND Guida all attivazione e navigazione . Il Nuovo Sky On Demand: dettagli 1/2 Che cosa è il nuovo Sky On Demand Il nuovo Sky On Demand è il Servizio che consente di accedere ad un intera videoteca

Dettagli

Utilizzare Swisscom TV

Utilizzare Swisscom TV Swisscom (Svizzera) SA Contact Center CH-3050 Bern www.swisscom.ch 125474 12/2010 Utilizzare Swisscom TV Panoramica delle funzioni più importanti Indice Funzioni importanti quadro generale 3 Funzione PiP

Dettagli

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless Gentile Cliente, Ti ringraziamo per aver scelto Aladino Vision. Aladino Vision è unico, essenziale, elegante e definisce un nuovo concetto per la telefonia cordless assegnando un ruolo attivo alla stazione

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

REGOLAMENTO DI TELEVOTO RELATIVO AL PROGRAMMA X FACTOR 2014

REGOLAMENTO DI TELEVOTO RELATIVO AL PROGRAMMA X FACTOR 2014 REGOLAMENTO DI TELEVOTO RELATIVO AL PROGRAMMA X FACTOR 2014 1. Premessa Il presente regolamento si riferisce al servizio di televoto abbinato alla gara canora oggetto del programma televisivo X FACTOR,

Dettagli

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Un po di Storia ISP & Web Engineering ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Breve cenno sulla storia dell informatica: dagli albori ai giorni nostri; L evoluzione di Windows: dalla

Dettagli

www.provincia.roma.it EBOOK COSA SONO COME SI USANO DOVE SI TROVANO di Luisa Capelli

www.provincia.roma.it EBOOK COSA SONO COME SI USANO DOVE SI TROVANO di Luisa Capelli www.provincia.roma.it EBOOK COSA SONO COME SI USANO DOVE SI TROVANO di Luisa Capelli 01 Nei secoli, ci siamo abituati a leggere in molti modi (pietra, pergamena, libri). I cambiamenti continueranno e noi

Dettagli

Manuale d'uso del Nokia 300

Manuale d'uso del Nokia 300 Manuale d'uso del Nokia 300 Edizione 1.2 2 Indice Indice Sicurezza 4 Operazioni preliminari 5 Tasti e componenti 5 Inserire la carta SIM e la batteria 5 Inserire una memory card 7 Caricare la batteria

Dettagli

Le funzioni di una rete (parte 1)

Le funzioni di una rete (parte 1) Marco Listanti Le funzioni di una rete (parte 1) Copertura cellulare e funzioni i di base di una rete mobile Strategia cellulare Lo sviluppo delle comunicazioni mobili è stato per lungo tempo frenato da

Dettagli

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Uno degli aspetti progettuali più importanti di un sistema Control4 è la rete. Una rete mal progettata, in molti casi, si tradurrà

Dettagli

Caratteristiche. Camcorder Full HD 3D/2D compatto con sensori CMOS Exmor R da 1/4" e software di editing Vegas. www.pro.sony.

Caratteristiche. Camcorder Full HD 3D/2D compatto con sensori CMOS Exmor R da 1/4 e software di editing Vegas. www.pro.sony. Camcorder Full HD 3D/2D compatto con sensori CMOS Exmor R da 1/4" e software di editing Vegas Pro* Operazioni versatili per registrazioni Full HD 3D e 2D professionali HXR-NX3D1E è un camcorder professionale

Dettagli

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE In un mercato delle Telecomunicazioni sempre più orientato alla riduzione delle tariffe e dei costi di

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+

Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+ Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+ 2010 by Orderman GmbH Bachstraße 59, 5023 Salisburgo Austria www.orderman.it Salvo errori e refusi. Non è consentita la copia - anche di estratti - senza l'autorizzazione

Dettagli

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory.

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory. @ PC (Personal computer): Questa sigla identificò il primo personal IBM del 1981 a cura di R.Mangini Archiviazione: Il sistema operativo si occupa di archiviare i file. Background (sfondo): Cursore: Nei

Dettagli

Metodi e Strumenti per la Caratterizzazione e la Diagnostica di Trasmettitori Digitali RF ing. Gianfranco Miele g.miele@unicas.it

Metodi e Strumenti per la Caratterizzazione e la Diagnostica di Trasmettitori Digitali RF ing. Gianfranco Miele g.miele@unicas.it Corso di laurea magistrale in Ingegneria delle Telecomunicazioni Metodi e Strumenti per la Caratterizzazione e la Diagnostica di Trasmettitori Digitali RF ing. Gianfranco Miele g.miele@unicas.it Trasmettitore

Dettagli

La Guida di. La banca multicanale. In collaborazione con: ADICONSUM

La Guida di. La banca multicanale. In collaborazione con: ADICONSUM La Guida di & La banca multicanale ADICONSUM In collaborazione con: 33% Diffusione internet 84% Paesi Bassi Grecia Italia 38% Spagna Svezia Francia 80% Germania Gran Bretagna 52% 72% 72% 63% 77% Diffusione

Dettagli

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer:

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. <file> tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Cos è un protocollo? Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Ciao Ciao Hai l ora? 2:00 tempo TCP connection request TCP connection reply. Get http://www.di.unito.it/index.htm Domanda:

Dettagli

Stazione Meteorologica PCE-FWS 20

Stazione Meteorologica PCE-FWS 20 www.pce-italia.it Istruzioni d uso Stazione Meteorologica PCE-FWS 20 1 Istruzioni d uso www.pce-italia.it Indice dei contenuti Titolo 1. Visione generale... 3 2. Contenuto della spedizione... 3 3. Informazione

Dettagli

LA PIÙ COMPLETA, INNOVATIVA ED EFFICIENTE.

LA PIÙ COMPLETA, INNOVATIVA ED EFFICIENTE. LA PIÙ COMPLETA, INNOVATIVA ED EFFICIENTE. LA TUA CENTRALE D ALLARME. LA NOSTRA FILOSOFIA Leader nel settore dei sistemi di sicurezza e domotica, dal 1978 offre soluzioni tecnologiche all avanguardia.

Dettagli

Avena 135/135 Duo. T elefono cordless analogico DECT. Istruzioni per l uso

Avena 135/135 Duo. T elefono cordless analogico DECT. Istruzioni per l uso Avena 135/135 Duo T elefono cordless analogico DECT Istruzioni per l uso Attenzione: istruzioni per l uso con avvertenze di sicurezza! Leggerle attentamente prima di mettere in funzione l apparecchio e

Dettagli

Telecom Italia Dicembre 2013

Telecom Italia Dicembre 2013 RICARICABILE BUSINESS TIM : PROPOSIZIONE ESCLUSIVA PER MEPA Telecom Italia Dicembre 2013 Ricaricabile Business TIM La piattaforma ricaricabile business di Telecom Italia prevede un basket per singola linea.

Dettagli

Profilo Commerciale Collabor@

Profilo Commerciale Collabor@ Profilo Commerciale Collabor@ 1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO E REQUISITI Collabor@ è un servizio di web conferenza basato sulla piattaforma Cisco WebEx, che consente di organizzare e svolgere riunioni web,

Dettagli

minor costo delle chiamate, su nazionali e internazionali

minor costo delle chiamate, su nazionali e internazionali Il Voice Over IP è una tecnologia che permette di effettuare una conversazione telefonica sfruttando la connessione ad internet piuttosto che la rete telefonica tradizionale. Con le soluzioni VOIP potete

Dettagli

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis Descrizione Generale Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis EOLO DAVIS rappresenta una soluzione wireless di stazione meteorologica, basata su sensoristica Davis Instruments, con possibilità di mettere

Dettagli

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Email Ras - CARROZZIERI Pag. 1 di 17 Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Notizie Generali Email Ras - CARROZZIERI Pag. 2 di 17 1.1 Protocollo Gruppo RAS Questo opuscolo e riferito al Protocollo

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente www.ondacommunication.com CHIAVETTA INTERNET MT503HSA 7.2 MEGA UMTS/EDGE - HSDPA Manuale Utente Rev 1.0 33080, Roveredo in Piano (PN) Pagina 1 di 31 INDICE

Dettagli

BlackBerry Torch 9800 Smartphone

BlackBerry Torch 9800 Smartphone BlackBerry Torch 9800 Smartphone Manuale dell'utente Versione: 6.0 Per accedere ai manuali dell'utente più recenti, visitare il sito Web www.blackberry.com/docs/smartphones SWDT643442-941426-0127010155-004

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

TRASMISSIONE DATI SU RETE TELEFONICA. 1 Fondamenti Segnali e Trasmissione

TRASMISSIONE DATI SU RETE TELEFONICA. 1 Fondamenti Segnali e Trasmissione TRASMISSIONE DATI SU RETE TELEFONICA Fondamenti Segnali e Trasmissione Trasmissione dati su rete telefonica rete telefonica analogica ISP (Internet Service Provider) connesso alla WWW (World Wide Web)

Dettagli

TELECOMUNICAZIONI (TLC) Generico sistema di telecomunicazione (TLC) Trasduttore. Attuatore CENNI DI TEORIA (MATEMATICA) DELL INFORMAZIONE

TELECOMUNICAZIONI (TLC) Generico sistema di telecomunicazione (TLC) Trasduttore. Attuatore CENNI DI TEORIA (MATEMATICA) DELL INFORMAZIONE TELECOMUNICAZIONI (TLC) Tele (lontano) Comunicare (inviare informazioni) Comunicare a distanza Generico sistema di telecomunicazione (TLC) Segnale non elettrico Segnale elettrico TRASMESSO s x (t) Sorgente

Dettagli

Manuale per ascoltare e creare file audio Utilizzando la tecnologia Virtual Singer (VS) di Choralia

Manuale per ascoltare e creare file audio Utilizzando la tecnologia Virtual Singer (VS) di Choralia Manuale per ascoltare e creare file audio Utilizzando la tecnologia Virtual Singer (VS) di Choralia Informazioni generali Questo manuale fornisce informazioni e istruzioni per l ascolto e la creazione

Dettagli

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad Attraverso questo applicativo è possibile visualizzare tutti gli ingressi del DVR attraverso il cellulare. Per poter visionare le immagini

Dettagli

Micro HI-FI Component System

Micro HI-FI Component System 3-097-194-91(1) Micro HI-FI Component System Istruzioni per l uso CMT-DH3 2008 Sony Corporation Si dichiara che l apparecchio è stato fabbricato in conformità all art.2, Comma 1 del D.M. 28.08.1995 n.548.

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

POWER BANK CON TORCIA LED. Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED. mah

POWER BANK CON TORCIA LED. Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED. mah POWER BANK Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED mah 2800 CON TORCIA LED Batteria Supplementare Universale per ricaricare tutti i dispositivi portatili di utlima generazione Manuale d uso SPE006-MCAL

Dettagli

Funzioni nuove e modificate

Funzioni nuove e modificate Gigaset S675 IP, S685 IP, C470 IP, C475 IP: Funzioni nuove e modificate Questo documento integra il manuale di istruzioni dei telefoni VoIP Gigaset: Gigaset C470 IP, Gigaset C475 IP, Gigaset S675 IP e

Dettagli

Mai più offline. viprinet. Multichannel VPN Router Multichannel VPN Hub

Mai più offline. viprinet. Multichannel VPN Router Multichannel VPN Hub viprinet Mai più offline. Multichannel VPN Router Multichannel VPN Hub Adatti per la connettività Internet e reti VPN Site-to-Site Bounding effettivo delle connessioni WAN (fino a sei) Design modulare

Dettagli

Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente

Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente Dicembre 2013 190-01711-31_0A Stampato a Taiwan Tutti i diritti riservati. Ai sensi delle norme sul copyright, non è consentito copiare integralmente o parzialmente

Dettagli

TECNOLOGIA LCD e CRT:

TECNOLOGIA LCD e CRT: TECNOLOGIA LCD e CRT: Domande più Frequenti FAQ_Screen Technology_ita.doc Page 1 / 6 MARPOSS, il logo Marposs ed i nomi dei prodotti Marposs indicati o rappresentati in questa pubblicazione sono marchi

Dettagli

Manuale D'Uso. Supporto Tecnico Negli Stati Uniti: 1-866-SANDISK (726-3475) Nel mondo: www.sansa.com/support http://forums.sandisk.

Manuale D'Uso. Supporto Tecnico Negli Stati Uniti: 1-866-SANDISK (726-3475) Nel mondo: www.sansa.com/support http://forums.sandisk. Manuale D'Uso Supporto Tecnico Negli Stati Uniti: 1-866-SANDISK (726-3475) Nel mondo: www.sansa.com/support http://forums.sandisk.com/sansa Per ulteriori informazioni sul prodotto, visitare il sito www.sansa.com

Dettagli

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi Il portafoglio VidyoConferencing Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi La qualità HD di Vidyo mi permette di vedere e ascoltare

Dettagli

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO / Benvenuto Quando si utilizza la videocamera GoPro nell ambito delle normali attività quotidiane, prestare

Dettagli

Gli aggiornamenti della Guida di SKY... 6

Gli aggiornamenti della Guida di SKY... 6 G U I D A A L L U S O S O M M A R I O Benvenuti in MySKY... 4 Vista frontale e vista in prospettiva del Decoder MySKY... 4 A cosa serve questo manuale... 5 Cosa è la TV digitale satellitare... 5 Il Decoder

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

Nuova Passat Nuova Passat Variant

Nuova Passat Nuova Passat Variant Nuova Passat Nuova Passat Variant Nuova Passat. La più innovativa di sempre. Da sempre punto di riferimento della categoria per tecnologia e funzionalità, Nuova Passat definisce ancora una volta gli standard

Dettagli

Alb@conference GO e Web Tools

Alb@conference GO e Web Tools Alb@conference GO e Web Tools Crea riunioni virtuali sempre più efficaci Strumenti Web di Alb@conference GO Guida Utente Avanzata Alb@conference GO Per partecipare ad un audioconferenza online con Alb@conference

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze.

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze. MONITOR DEFIBRILLATORE LIFEPAK 12 Il Monitor Defibrillatore LIFEPAK 12 è un dispositivo medicale che nasce per l emergenza e resiste ad urti, vibrazioni, cadute, polvere, pioggia e a tutte quelle naturali

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente 1 Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Accesso al Self Care Web di Rete Unica... 4 2 Servizi Aziendali... 6 2.1 Centralino - Numero

Dettagli

AVer MediaCenter 3D. Manuale utente

AVer MediaCenter 3D. Manuale utente AVer MediaCenter 3D Manuale utente ESONERO DELLA RESPONSABILITA Tutte le schermate in questa documentazione sono solo immagini di esempio. Le immagini possono variare a seconda del prodotto e la versione

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli