L ecommerce B2c e la multicanalità

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L ecommerce B2c e la multicanalità"

Transcript

1 L ecommerce B2c e la multicanalità Osservatorio ecommerce B2c Netcomm - School of Management Politecnico di Milano 27 Marzo 2014

2 Agenda L ecommerce B2c L approccio multicanale L Osservatorio Innovazione digitale nel retail

3 L Osservatorio ecommerce B2c La storia Nato nel 1999 è ormai giunto al suo dodicesimo Rapporto annuale Dal 2005 le ricerche dell Osservatorio sono realizzate in collaborazione con Netcomm Gli obiettivi monitorare l evoluzione dell ecommerce B2c in Italia dal lato dell offerta comprendere i modelli di business, le strategie e le performance di tutti gli operatori più significativi discutere criticamente le opportunità di sviluppo dell ecommerce B2c sulla base dei dati raccolti e del confronto con i dati dello scenario internazionale esplorare la frontiera del commercio elettronico: multicanalità, mobile Commerce, social Commerce e startup

4 L oggetto della rilevazione L Osservatorio misura il mercato ecommerce con due accezioni: Le vendite (da siti italiani ) le vendite intese come il valore totale di beni transati di prodotti e servizi no home banking, gambling e download di contenuti via internet con ordine tramite shopping cart o web form da siti ecommerce con operatività in Italia ai clienti finali sia italiani che stranieri Gli acquisti (dei consumatori italiani) gli acquisti di prodotti e servizi via internet da parte dei clienti finali esclusivamente italiani sui siti ecommerce con o senza operatività in Italia

5 La metodologia L unità di analisi Merchant ecommerce B2c I metodi di analisi Oltre 200 studi di caso Survey Stima delle code I temi di analisi Risultati economici Pagamenti mobile Commerce social Commerce

6 L oggetto della rilevazione L Osservatorio misura il mercato ecommerce con due accezioni: Le vendite (da siti italiani ) le vendite intese come il valore complessivo di beni transati di prodotti e servizi no home banking, gambling e download di contenuti via internet con ordine tramite shopping cart o web form da siti ecommerce con operatività in Italia ai clienti finali sia italiani che stranieri Gli acquisti (dei consumatori italiani) gli acquisti di prodotti e servizi via internet da parte dei clienti finali esclusivamente italiani sui siti ecommerce con o senza operatività in Italia

7 La dinamica delle vendite ecommerce B2c in Italia ( ) Valore delle vendite da siti italiani % +18% % % +14% +0% 17% mln mln mln mln mln mln mln mln

8 La presenza online della GDO non Food 12% 11% 10% 10% 10% Nessuna Presenza 58% 57% 49% 43% 37% Istituzionale 30% 32% 41% 47% 53% ecommerce

9 La presenza online della GDO Food 34% 29% 30% 30% 30% Nessuna Presenza 60% 65% 64% 64% 62% Istituzionale 6% 6% 6% 6% 8% ecommerce

10 La domanda in Italia ( ) Import mln di Valore dell acquistato ecommerce da consumatori italiani +18% Domanda da clienti italiani a siti esteri Import mln di % Domanda da clienti italiani a siti esteri Import mln di Domanda da clienti italiani a siti esteri Domanda da clienti italiani a siti italiani Domanda da clienti italiani a siti italiani Domanda da clienti italiani a siti italiani Export Export Export

11 Agenda L ecommerce B2c L approccio multicanale L Osservatorio Innovazione digitale nel retail

12 La multicanalità vista dai merchant E una scelta strategica per essere competitivi dove il cliente è al centro basata sull integrazione tra canali volta a garantire un esperienza fluida e continua in cui è fondamentale gestire il cambiamento

13 Il framework di analisi Store Online Mobile Social Canali Pre-vendita Selezione e acquisto Pagamento Post-vendita Processo di interazione azienda-consumatore

14 Il focus della presentazione Store Online Mobile Social Canali Pre-vendita Selezione e acquisto Pagamento Post-vendita Processo di interazione azienda-consumatore

15 Canali Store + Online Canali Mobile Social Il focus della presentazione Pre-vendita Selezione e acquisto Pagamento Post-vendita Processo di interazione azienda-consumatore

16 Ambiti analizzati Percorsi multicanale analizzati Il focus della presentazione Online Store infocommerce infostore Prenota e ritira instore Support Online+Store Mobile infomobile mobilecommerce mobilesupport Varianti Benefici Criticità Sviluppi futuri

17 Store Online infostore Percorso Varianti infostore opportunista Acquisizione informazioni sul prodotto in negozio, per sfruttare il know how della forza vendita, prima di finalizzare l acquisto online, ad un prezzo più conveniente Pre-vendita Acquisto Pagamento Post-vendita infostore indotto Acquisto online del prodotto non presente sul punto vendita

18 Store Online infostore Percorso Varianti infostore opportunista Acquisizione informazioni sul prodotto in negozio, per sfruttare il know how della forza vendita, prima di finalizzare l acquisto online, ad un prezzo più conveniente Pre-vendita Acquisto Pagamento Post-vendita infostore indotto Acquisto online del prodotto non presente sul punto vendita Benefici ,8 Scala di valori compresa tra 1 (benefici bassi) e 5 (benefici alti) Principali benefici: Riduzione delle vendite perse a fronte di stock-out in punto vendita Maggiore soddisfazione del cliente Efficacia in fase di comunicazione La parola ai merchant "Da quando abbiamo attivato il sito ecommerce, i clienti ci scrivono soddisfatti perché riescono a trovare online i capi già esauriti in negozio" "E come se ogni negozio potesse avere un catalogo infinito" "Mi immagino il negozio del futuro come uno showroom dove il cliente cerca esperienza e informazioni a valore aggiunto"

19 Store Online infostore Percorso Varianti infostore opportunista Acquisizione informazioni sul prodotto in negozio, per sfruttare il know how della forza vendita, prima di finalizzare l acquisto online, ad un prezzo più conveniente Pre-vendita Acquisto Pagamento Post-vendita infostore indotto Acquisto online del prodotto non presente sul punto vendita Principali criticità: Showrooming a beneficio dei pure player Impatto culturale significativo Potenziale disallineamento tra le informazioni e la gamma sui due canali 1,5 Criticità Scala di valori compresa tra 1 (criticità basse) e 5 (criticità alte) La parola ai merchant "E necessario educare e formare la forza vendita: il canale online viene ancora percepito come il competitor" "Vedo nello showrooming uno dei più gravi problemi associati all integrazione multicanale "Prodotti e informazioni devono essere erogate in maniera coerente online e offline!"

20 Store Online infostore Percorso Varianti infostore opportunista Acquisizione informazioni sul prodotto in negozio, per sfruttare il know how della forza vendita, prima di finalizzare l acquisto online, ad un prezzo più conveniente Pre-vendita Acquisto Pagamento Post-vendita infostore indotto Acquisto online del prodotto non presente sul punto vendita Benefici Criticità ,8 1,5 Scala di valori compresa tra 1 (benefici bassi) e 5 (benefici alti) Scala di valori compresa tra 1 (criticità basse) e 5 (criticità alte) Possibili sviluppi futuri dell infostore Acquistare online direttamente dal negozio attraverso device mobili (ad esempio tablet in dotazione alla forza vendita o schermi touch a disposizione dei clienti) Casi di successo internazionali: JC Penney, John Lewis, Marks & Spencer, Thorntons

21 Store Online Prenota e ritira + variante Pick and pay Percorso Pre-vendita Acquisto Pagamento Post-vendita Varianti Prenota e ritira convinto Ritiro in punto vendita, dopo aver pagato online, per ridurre i tempi di attesa e avere il processo sotto controllo Prenota e ritira prudente Ritiro e pagamento in punto vendita, per mantenere la sicurezza percepita offline, senza rinunciare alla convenienza dell online

22 Store Online Prenota e ritira + variante Pick and pay Percorso Pre-vendita Acquisto Pagamento Post-vendita Varianti Prenota e ritira convinto Ritiro in punto vendita, dopo aver pagato online, per ridurre i tempi di attesa e avere il processo sotto controllo Prenota e ritira prudente Ritiro e pagamento in punto vendita, per mantenere la sicurezza percepita offline, senza rinunciare alla convenienza dell online Benefici ,3 Scala di valori compresa tra 1 (benefici bassi) e 5 (benefici alti) Principali benefici: Aumento del tasso di conversione Efficienza dei processi di vendita Cross e up selling in negozio Maggior controllo del processo da parte del cliente La parola ai merchant "Con il prenota e ritira il conversion rate è raddoppiato" " Abbiamo conquistato anche quei clienti che vogliono toccare con mano il prodotto prima di concludere l acquisto " "Come operatore Pure player, i pickup point mi hanno avvicinato al clienti"

23 Store Online Prenota e ritira + variante Pick and pay Percorso Pre-vendita Acquisto Pagamento Post-vendita Varianti Prenota e ritira convinto Ritiro in punto vendita, dopo aver pagato online, per ridurre i tempi di attesa e avere il processo sotto controllo Prenota e ritira prudente Ritiro e pagamento in punto vendita, per mantenere la sicurezza percepita offline, senza rinunciare alla convenienza dell online Principali criticità: Complessità logistiche in caso di gestione condivisa dello stock Gestione disallineamenti di prezzo Impatti organizzativi sul punto vendita 2,2 Criticità Scala di valori compresa tra 1 (criticità basse) e 5 (criticità alte) La parola ai merchant "Abbiamo rivisto tutti i processi in punto vendita: non eravamo preparati a gestire un flusso così importante e così diverso da quello dei clienti tradizionali" "Prima di gestire gli ordini online con lo stock del punto vendita dobbiamo migliorare l integrazione tra i diversi sistemi informativi"

24 Store Online Prenota e ritira + variante Pick and pay Percorso Pre-vendita Acquisto Pagamento Post-vendita Varianti Prenota e ritira convinto Ritiro in punto vendita, dopo aver pagato online, per ridurre i tempi di attesa e avere il processo sotto controllo Prenota e ritira prudente Ritiro e pagamento in punto vendita, per mantenere la sicurezza percepita offline, senza rinunciare alla convenienza dell online Benefici Criticità ,3 2,2 Scala di valori compresa tra 1 (benefici bassi) e 5 (benefici alti) Scala di valori compresa tra 1 (criticità basse) e 5 (criticità alte) Possibili sviluppi futuri del Prenota e ritira Ordinare online qualsiasi prodotto presente nel catalogo online, al prezzo online, e ritirarlo in qualsiasi punto vendita, dopo poche ore e senza la minima interazione Casi di successo internazionali: Ahold, Asda, Casino Express, E. Leclerc, Tesco (grocery), Dorothy Perkins, John Lewis, New Look(fashion), Ikea (furniture), ebay & Argos

25 Mobile Online+Store mobilecommerce Percorso Pre-vendita Acquisto Pagamento Post-vendita Varianti mobile Commerce "urgente" Acquisto sul mobile per cogliere un occasione d acquisto limitata nel tempo Acquisto sul mobile per rispondere ad un esigenza improvvisa mobile Commerce "opportunista" Acquisto su mobile, direttamente in negozio per accedere ad un prezzo più conveniente o a un prodotto non più disponibile mobile Commerce "standard" Acquisto su mobile in logica web tradizionale

26 Mobile Online+Store mobilecommerce Percorso Pre-vendita Acquisto Pagamento Post-vendita Benefici ,6 Scala di valori compresa tra 1 (benefici bassi) e 5 (benefici alti) Varianti mobile Commerce "urgente" Acquisto sul mobile per cogliere un occasione d acquisto limitata nel tempo Acquisto sul mobile per rispondere ad un esigenza improvvisa mobile Commerce "opportunista" Acquisto su mobile, direttamente in negozio per accedere ad un prezzo più conveniente o a un prodotto non più disponibile mobile Commerce "standard" Acquisto su mobile in logica web tradizionale Principali benefici: Incremento delle occasioni di acquisto Possibilità di approcciare target in alcuni casi diversi da quelli del web Offerta di un esperienza d acquisto snella La parola ai merchant "Colgo una fetta di clienti che sono abituati a prenotare all ultimo minuto" "Il mobile ha modificato profondamente i comportamenti d acquisto, portando un importante generazione di fatturato " " Ad agosto grazie al mobile, abbiamo raggiunto risultati sorprendenti"

27 Mobile Online+Store mobilecommerce Percorso Pre-vendita Acquisto Pagamento Post-vendita Principali criticità: Necessità di integrazione Gestione disallineamenti tra canali Necessità di differenziare la strategia di vendita Varianti mobile Commerce "urgente" Acquisto sul mobile per cogliere un occasione d acquisto limitata nel tempo Acquisto sul mobile per rispondere ad un esigenza improvvisa mobile Commerce "opportunista" Acquisto su mobile, direttamente in negozio per accedere ad un prezzo più conveniente o a un prodotto non più disponibile mobile Commerce "standard" Acquisto su mobile in logica web tradizionale 1,3 Criticità Scala di valori compresa tra 1 (criticità basse) e 5 (criticità alte) La parola ai merchant "Dobbiamo ancora capire quale sia la strategia di vendita più idonea alle caratteristiche di questo canale" "Converto male sul mobile perché i prodotti che vendo sono poco adatti ad essere fruiti da Smartphone"

28 Mobile Online+Store mobilecommerce Percorso Pre-vendita Acquisto Pagamento Post-vendita Benefici Varianti mobile Commerce "urgente" Acquisto sul mobile per cogliere un occasione d acquisto limitata nel tempo Acquisto sul mobile per rispondere ad un esigenza improvvisa mobile Commerce "opportunista" Acquisto su mobile, direttamente in negozio per accedere ad un prezzo più conveniente o a un prodotto non più disponibile mobile Commerce "standard" Acquisto su mobile in logica web tradizionale Criticità ,6 1,3 Scala di valori compresa tra 1 (benefici bassi) e 5 (benefici alti) Scala di valori compresa tra 1 (criticità basse) e 5 (criticità alte) Possibili sviluppi futuri del mobile Commerce Acquistare da Smartphone utilizzando la fotocamera abbinata a barcode e qrcorde Casi di successo internazionali: ebay, Emart, Walmart, Peapod-Ahold (window shopping wall)

29 Agenda L ecommerce B2c L approccio multicanale L Osservatorio Innovazione digitale nel retail

30 Nasce un nuovo Osservatorio l Osservatorio Innovazione digitale nel retail Osservatorio Innovazione digitale nel retail Retailer Processi interni, B2c, B2b Innovazione digitale incrementale e radicale Come l innovazione digitale modifica i processi (B2b, interni e B2c) del retailer?

31 Gli obiettivi dell Osservatorio Innovazione digitale nel retail Mission L Osservatorio Innovazione digitale nel retail vuole diventare un punto di riferimento nell analisi e nella comprensione delle principali innovazioni digitali che impattano sui processi del retailer al fine di condividere pratiche di eccellenza e diffondere cultura Ricerca Condurre studi in ambito retail per identificare i principali fattori di innovazione digitale del settore con l intento di supportare i player nella scelta e nell implementazione di soluzioni innovative Obiettivi: Community Creare delle occasioni di incontro e di confronto tra domanda (retailer) e offerta (operatori logistici, istituti bancari, ICT provider, ) con l obiettivo di promuovere un dialogo costruttivo per tutti i player della filiera Comunicazione Fare cultura e diffondere la conoscenza sull innovazione digitale in ambito retail e sull evoluzione futura del settore sensibilizzando i decision maker

32 L ecommerce B2c e la multicanalità Osservatorio ecommerce B2c Netcomm - School of Management Politecnico di Milano 27 Marzo 2014

L'eCommerce B2c in Italia: le prime evidenze per il 2015

L'eCommerce B2c in Italia: le prime evidenze per il 2015 L'eCommerce B2c in Italia: le prime evidenze per il 2015 Osservatorio ecommerce B2c Netcomm - School of Management Politecnico di Milano L Osservatorio ecommerce B2c L Osservatorio ecommerce B2c nasce

Dettagli

L'eCommerce B2c in Italia: le prime evidenze per il 2014

L'eCommerce B2c in Italia: le prime evidenze per il 2014 L'eCommerce B2c in Italia: le prime evidenze per il 2014 Osservatorio ecommerce B2c Netcomm - School of Management Politecnico di Milano 20 Maggio 2014 L Osservatorio ecommerce B2c L Osservatorio ecommerce

Dettagli

L ecommerce B2c e la logistica

L ecommerce B2c e la logistica L ecommerce B2c e la logistica Riccardo Mangiaracina Osservatorio ecommerce B2c Netcomm School of Management Politecnico di Milano 24 Febbraio 2015 L agenda 1. Contesto 2. Logistica ed ecommerce 3. I temi

Dettagli

Workshop Web marketing a supporto dell'internazionalizzazione d'impresa. Reggio Emilia, 10 luglio 2014

Workshop Web marketing a supporto dell'internazionalizzazione d'impresa. Reggio Emilia, 10 luglio 2014 Workshop Web marketing a supporto dell'internazionalizzazione d'impresa Reggio Emilia, 10 luglio 2014 MAURIZIO MENNITI CLIENT MANAGER https://www.linkedin.com/in/mauriziomenniti AGENDA COMMERCIO ELETTRONICO

Dettagli

L ecommerce B2c in Italia: stato attuale e prospettive

L ecommerce B2c in Italia: stato attuale e prospettive L ecommerce B2c in Italia: stato attuale e prospettive Valentina Pontiggia Osservatorio ecommerce B2c Netcomm - School of Management Politecnico di Milano Bologna, 27 Novembre 2014 L Osservatorio ecommerce

Dettagli

Logistica e ecommerce B2c

Logistica e ecommerce B2c Logistica e ecommerce B2c In collaborazione Osservatorio ecommerce B2c Netcomm - School of Management Politecnico di Milano 26 Febbraio 2014 Il processo logistico nell ecommerce B2c In collaborazione 1

Dettagli

Integrated Multichannel Commerce: nuove modalità di gestione della clientela

Integrated Multichannel Commerce: nuove modalità di gestione della clientela Integrated Multichannel Commerce: nuove modalità di gestione della clientela Angela Perego Unit Sistemi Informativi Verso nuove forme di multicanalità Multichannel Integrated Multichannel Single -channel

Dettagli

XMART per gestire il retail non food

XMART per gestire il retail non food XMART per gestire il retail non food Le aziende retail che oggi competono nei mercati specializzati, sono obbligati a gestire una complessità sempre maggiore; per questo, hanno bisogno di un valido strumento

Dettagli

E-Commerce. Commerce, vendere sul web. Stefano Mainetti Fondazione Politecnico di Milano. stefano.mainetti@polimi.it. Trento, 4 marzo 2010

E-Commerce. Commerce, vendere sul web. Stefano Mainetti Fondazione Politecnico di Milano. stefano.mainetti@polimi.it. Trento, 4 marzo 2010 E-Commerce Commerce, vendere sul web Stefano Mainetti Fondazione Politecnico di Milano stefano.mainetti@polimi.it Trento, 4 marzo 2010 E-Commerce Commerce: una definizione Il termine e-commerce indica

Dettagli

Web o e-commerce? Domenico Consoli USR Marche. Le piattaforme web: risorse strategiche per il commercio elettronico

Web o e-commerce? Domenico Consoli USR Marche. Le piattaforme web: risorse strategiche per il commercio elettronico Web o e-commerce? Domenico Consoli USR Marche Le piattaforme web: risorse strategiche per il commercio elettronico IIS Podesti Calzecchi Onesti Ancona, 13 gennaio 2016 Agenda Stato dell arte dell e-commerce

Dettagli

Il retail multicanale al centro di una strategia orientata al cliente

Il retail multicanale al centro di una strategia orientata al cliente 20 maggio 2014, Milano Marco Titi Marketing Director Il retail multicanale al centro di una strategia orientata al cliente SGM Distribuzione Consumer Electronics Multichannel Retailer In store On-line

Dettagli

Omnicanalità e negozio del futuro: ecco cosa guiderà l innovazione digitale nel Retail

Omnicanalità e negozio del futuro: ecco cosa guiderà l innovazione digitale nel Retail Omnicanalità e negozio del futuro: ecco cosa guiderà l innovazione digitale nel Retail Le innovazioni di back-end sono le più diffuse e consolidate tra i top retailer; omnicanalità e customer experience

Dettagli

L e-commerce che che sfida l a la crisi crisi

L e-commerce che che sfida l a la crisi crisi L e-commerce L e commerce che sfida la crisi Paolo Ainio L E-COMMERCE VINCE LA CRISI ALCUNE EVIDENZE OGGETTIVE: Cresce in valore assoluto, a doppia cifra. Cresce in frequenza di acquisto, perché è il canale

Dettagli

L e-commerce come strumento per le aziende italiane. Associazione Italiana del Commercio Elettronico

L e-commerce come strumento per le aziende italiane. Associazione Italiana del Commercio Elettronico L e-commerce come strumento per le aziende italiane. Associazione Italiana del Commercio Elettronico AICEL Associazione Italiana del Commercio Elettronico - è un progetto nato dalla necessità degli operatori

Dettagli

La centralità del Pricing per una gestione evoluta della Customer Experience. ABI Dimensione Cliente 2014 Roma, 8 Aprile 2014

La centralità del Pricing per una gestione evoluta della Customer Experience. ABI Dimensione Cliente 2014 Roma, 8 Aprile 2014 La centralità del Pricing per una gestione evoluta della Customer Experience ABI Dimensione Cliente 2014 Roma, 8 Aprile 2014 Agenda Il contesto di mercato La centralità del Pricing Come sfruttare le potenzialità

Dettagli

CARTE 2012 Roma - Palazzo dei Congressi 15/16 Novembre. Roberto liscia Presidente Netcomm

CARTE 2012 Roma - Palazzo dei Congressi 15/16 Novembre. Roberto liscia Presidente Netcomm CARTE 2012 Roma - Palazzo dei Congressi 15/16 Novembre Roberto liscia Presidente Netcomm Milano, 15/11/2012 SEGMENTI DI ACQUIRENTI ONLINE NELL UTENZA INTERNET AGGIORNAMENTO: OTTOBRE 2012 Totale campione

Dettagli

L E-COMMERCE E LA MULTICANALITÀ, UN'OPPORTUNITÀ DI SVILUPPO PER LE IMPRESE E IL PAESE Roberto Liscia

L E-COMMERCE E LA MULTICANALITÀ, UN'OPPORTUNITÀ DI SVILUPPO PER LE IMPRESE E IL PAESE Roberto Liscia INTERNETDAYS L E-COMMERCE E LA MULTICANALITÀ, UN'OPPORTUNITÀ DI SVILUPPO PER LE IMPRESE E IL PAESE Roberto Liscia PRESIDENTE NETCOMM L ENERGIA DIGITALE Sigillo Netcomm Il Consorzio Netcomm promuove lo

Dettagli

Il caso Brix distribuzione: monitorare le. supermercati attraverso un sistema di Business Intelligence

Il caso Brix distribuzione: monitorare le. supermercati attraverso un sistema di Business Intelligence I casi di successo dell Osservatorio Smau e School of Management del Politecnico di Milano * Il caso Brix distribuzione: monitorare le performance economicofinanziarie di una rete di supermercati attraverso

Dettagli

Il catalogo MARKET. Mk6 Il sell out e il trade marketing: tecniche, logiche e strumenti

Il catalogo MARKET. Mk6 Il sell out e il trade marketing: tecniche, logiche e strumenti Si rivolge a: Forza vendita diretta Agenti Responsabili vendite Il catalogo MARKET Responsabili commerciali Imprenditori con responsabilità diretta sulle vendite 34 di imprese private e organizzazioni

Dettagli

EURONICS: IL NUOVO PORTALE ECOMMERCE FIRMATO REPLY

EURONICS: IL NUOVO PORTALE ECOMMERCE FIRMATO REPLY EURONICS: IL NUOVO PORTALE ECOMMERCE FIRMATO REPLY Per Euronics la scelta di intervenire radicalmente sul proprio portale web è frutto di un cambiamento che mette al centro il presidio delle tecnologie

Dettagli

L online nel Fashion: un canale che fa tendenza

L online nel Fashion: un canale che fa tendenza L online nel Fashion: un canale che fa tendenza Osservatorio ecommerce B2c Netcomm - School of Management Politecnico di Milano Hashtag: #OEC16 L Osservatorio ecommerce B2c L Osservatorio ecommerce B2c

Dettagli

La nostra missione? Dare la possibilità a tutti di vendere online

La nostra missione? Dare la possibilità a tutti di vendere online La nostra missione? Dare la possibilità a tutti di vendere online Ci occupiamo di realizzare progetti per aziende produttrici grazie ai quali distribuire e vendere prodotti e servizi. Con gli anni abbiamo

Dettagli

AL FUTURO RISPONDIAMO SEMPRE PRESENTE.

AL FUTURO RISPONDIAMO SEMPRE PRESENTE. AL FUTURO RISPONDIAMO SEMPRE PRESENTE. Copertine Brochure e-commerce.indd 2 11/05/12 16.24 Copertine Brochure e-commerce.indd 3 11/05/12 16.24 DIAMO CREDITO ALL E-COMMERCE. Lo shopping online è una realtà

Dettagli

Mobile Payment e dematerializzazione: stato dell arte e opportunità

Mobile Payment e dematerializzazione: stato dell arte e opportunità Mobile Payment e dematerializzazione: stato dell arte e opportunità Convegno Nuovo Mondo II Filippo Renga, filippo.renga@polimi.it Mobile Remote Payment nel TPL L offerta in Italia Numero di servizi di

Dettagli

Il Magazzino Unico: un confronto tra modelli

Il Magazzino Unico: un confronto tra modelli Il Magazzino Unico: un confronto tra modelli Davide Cattane Osservatori Digital Innovation School of Management Politecnico di Milano Convegno MePAIE Cremona - 28 Febbraio 2014 Agenda Il contesto di riferimento

Dettagli

L esperienza di CEVA Logistics per il settore Fashion Esperienza globale, velocità, capillarità ed E-commerce

L esperienza di CEVA Logistics per il settore Fashion Esperienza globale, velocità, capillarità ed E-commerce L esperienza di CEVA Logistics per il settore Fashion Esperienza globale, velocità, capillarità ed E-commerce Giovannni Arnesano, Key Account Manager, CEVA Italy Bologna, 19 Marzo 2015 Agenda CEVA Logistics

Dettagli

L'eCommerce B2c in Italia, gli strumenti di pagamento e le frodi

L'eCommerce B2c in Italia, gli strumenti di pagamento e le frodi L'eCommerce B2c in Italia, gli strumenti di pagamento e le frodi Riccardo Mangiaracina Responsabile Osservatorio ecommerce B2c School of Management Politecnico di Milano Le prime stime per il 2012 La dinamica

Dettagli

Multicanalità e Sharing Economy: partiamo dal Consumatore

Multicanalità e Sharing Economy: partiamo dal Consumatore Multicanalità e Sharing Economy: partiamo dal Consumatore Edmondo Lucchi Seminario GfK Eurisko Milano, 19 novembre 2014 GfK Eurisko Alcune riflessioni (fondate su dati empirici) Perché la Multicanalità?

Dettagli

L E-COMMERCE E LA MULTICANALITÀ, UN'OPPORTUNITÀ DI SVILUPPO PER LE IMPRESE E IL PAESE Roberto Liscia Presidente Netcomm

L E-COMMERCE E LA MULTICANALITÀ, UN'OPPORTUNITÀ DI SVILUPPO PER LE IMPRESE E IL PAESE Roberto Liscia Presidente Netcomm INTERNET DAYS L E-COMMERCE E LA MULTICANALITÀ, UN'OPPORTUNITÀ DI SVILUPPO PER LE IMPRESE E IL PAESE Roberto Liscia Presidente Netcomm L ENERGIA DIGITALE Sigillo Netcomm Il Consorzio Netcomm promuove

Dettagli

25 novembre 2014 Ecommerce: acquisire nuovi clienti sviluppando una strategia SEO e Paid Search basata sull analisi delle performance e dei mercati

25 novembre 2014 Ecommerce: acquisire nuovi clienti sviluppando una strategia SEO e Paid Search basata sull analisi delle performance e dei mercati 25 novembre 2014 Ecommerce: acquisire nuovi clienti sviluppando una strategia SEO e Paid Search basata sull analisi delle performance e dei mercati Mamadigital Search Engine Marketing Online Advertising

Dettagli

Evouzione del modello di servizio retail: da Filiale Estesa a Relazione Estesa. Laura Furlan Responsabile Marketing Strategico

Evouzione del modello di servizio retail: da Filiale Estesa a Relazione Estesa. Laura Furlan Responsabile Marketing Strategico Evouzione del modello di servizio retail: da Filiale Estesa a Relazione Estesa Laura Furlan Responsabile Marketing Strategico Divisione Banca dei Territori Roma, 8-9 Aprile 2014 Intesa Sanpaolo, come tutti

Dettagli

SmartPay. Making the complex simple

SmartPay. Making the complex simple SmartPay Making the complex simple 2 Le sfide sono all ordine del giorno per un impresa che vuole raggiungere il successo. Per ampliare i propri affari bisogna affrontare scelte impegnative, per questo

Dettagli

GS1 Italy. Gli standard e i servizi per l allineamento delle informazioni di prodotto

GS1 Italy. Gli standard e i servizi per l allineamento delle informazioni di prodotto GS1 Italy Gli standard e i servizi per l allineamento delle informazioni di prodotto EDI Fatti non parole Principali evidenze della ricerca condotta da GS1 UK sui primi 15 gruppi britannici nella distribuzione

Dettagli

SCENARI DEL TURISMO. 11-12 2015 www.mastermeeting.it

SCENARI DEL TURISMO. 11-12 2015 www.mastermeeting.it Smartphone e Tablet hanno registrato tassi di crescita in termini di acquisti turistici pari rispettivamente al 70% e al 20%. Credit: Sony Xperia Cresce il turismo in Italia, giunto ormai nel 2015 a un

Dettagli

LA GESTIONE DEL CLIENTE 28 MAGGIO 2013 WOMEN IN CHANGE REGGIO EMILIA

LA GESTIONE DEL CLIENTE 28 MAGGIO 2013 WOMEN IN CHANGE REGGIO EMILIA LA GESTIONE DEL CLIENTE 28 MAGGIO 2013 WOMEN IN CHANGE REGGIO EMILIA QUALCUNO DICE CHE L ATTUALE SCENARIO MACRO-ECONOMICO O OBIETTIVI DEL WORKSHOP AUMENTARE LA CONSAPEVOLEZZA DEGLI ELEMENTI PRINCIPALI

Dettagli

Il Magazzino Unico: un confronto tra modelli

Il Magazzino Unico: un confronto tra modelli Il Magazzino Unico: un confronto tra modelli Davide Cattane Osservatori Digital Innovation School of Management Politecnico di Milano Convegno MePAIE Cremona - 28 Febbraio 2014 Agenda Il contesto di riferimento

Dettagli

Banca e cliente cavalcano l onda del Mobile

Banca e cliente cavalcano l onda del Mobile Saldo/lista movimenti c/c Ricarica cellulare Ricerca sportelli Bancomat/ATM più Ricerca filiali più vicine Bonifici e giroconti Saldo/lista movimenti conto Ricarica carta di credito prepagata Informazioni

Dettagli

www.keepintouchsrl.it Keep in Touch consolidiamo le tue relazioni, ampliamo i tuoi mercati

www.keepintouchsrl.it Keep in Touch consolidiamo le tue relazioni, ampliamo i tuoi mercati Keep in Touch consolidiamo le tue relazioni, ampliamo i tuoi mercati Informazioni e contatti E-commerce a risultato: una proposta Per le PMI Keep In Touch è agenzia di marketing e comunicazione con particolare

Dettagli

Cloud Computing in Italia Numeri e tendenze

Cloud Computing in Italia Numeri e tendenze Cloud Computing in Italia Numeri e tendenze Alessandro Piva Responsabile della Ricerca Oss. Cloud & ICT as a Service twitter: @PivaAlessandro linkedin: http://it.linkedin.com/in/alepiva L Osservatorio

Dettagli

L ecommerce B2c in Italia: le prime evidenze per il 2016

L ecommerce B2c in Italia: le prime evidenze per il 2016 L ecommerce B2c in Italia: le prime evidenze per il 2016 Osservatorio ecommerce B2c Netcomm - School of Management Politecnico di Milano L Osservatorio ecommerce B2c L Osservatorio ecommerce B2c nasce

Dettagli

"L impatto dell Information Technology sulle aziende del terziario in Italia"

L impatto dell Information Technology sulle aziende del terziario in Italia "L impatto dell Information Technology sulle aziende del terziario in Italia" Sintesi per la stampa Ricerca promossa da Microsoft e Confcommercio realizzata da NetConsulting Roma, 18 Marzo 2003 Aziende

Dettagli

Obiettivi della lezione

Obiettivi della lezione E-Commerce Obiettivi della lezione E-commerce in Italia Le tipologie di e-commerce Un confronto tra imprese tradizionali e pure player Le strategie bricks and clicks attraverso l analisi di alcuni casi

Dettagli

L ecommerce e i sistemi di sviluppo a disposizione delle aziende. Lorenzo Trimarchi Head of ecommerce, RCS MediaGroup

L ecommerce e i sistemi di sviluppo a disposizione delle aziende. Lorenzo Trimarchi Head of ecommerce, RCS MediaGroup L ecommerce e i sistemi di sviluppo a disposizione delle aziende Lorenzo Trimarchi Head of ecommerce, RCS MediaGroup I numeri dell ecommerce in Italia Fatturato 13,2 mld Sempre più prodotti sono venduti

Dettagli

DAL MOBILE ALLA MULTICANALITÀ, UNO SGUARDO VERSO IL FUTURO. Angelo Meregalli, General Manager PayPal Italia Internet Days - Milano, 3 Ottobre 2013

DAL MOBILE ALLA MULTICANALITÀ, UNO SGUARDO VERSO IL FUTURO. Angelo Meregalli, General Manager PayPal Italia Internet Days - Milano, 3 Ottobre 2013 DAL MOBILE ALLA MULTICANALITÀ, UNO SGUARDO VERSO IL FUTURO Angelo Meregalli, General Manager PayPal Italia Internet Days - Milano, 3 Ottobre 2013 2 Secondo voi, cosa sono quelle luci? Un pensiero fisso

Dettagli

Progetto Multicanalità Integrata. Contact Unit. Milano, 17 luglio 2014

Progetto Multicanalità Integrata. Contact Unit. Milano, 17 luglio 2014 Progetto Multicanalità Integrata Contact Unit Milano, 17 luglio 2014 La nostra formula per il successo Piano d Impresa 2014-2017 1 Solida e sostenibile creazione e distribuzione di valore Aumento della

Dettagli

Retail banking: posizionamento di mercato ed indirizzi strategici. Sezione 4.2

Retail banking: posizionamento di mercato ed indirizzi strategici. Sezione 4.2 Retail banking: posizionamento di mercato ed indirizzi strategici Sezione 4.2 CheBanca!: punti di forza Innovativa proposta multicanale/digitale Marchio affermato come banca innovativa Verso il ruolo di

Dettagli

ecommerce B2c Riccardo Mangiaracina Politecnico di Milano riccardo.mangiaracina@polimi.it

ecommerce B2c Riccardo Mangiaracina Politecnico di Milano riccardo.mangiaracina@polimi.it ecommerce B2c Riccardo Mangiaracina Politecnico di Milano riccardo.mangiaracina@polimi.it ecommerce B2c - Definizione Con il termine ecommerce B2c si fa riferimento a: le vendite di prodotti e servizi

Dettagli

MARKETING AUTOMATION Potenzialità, numeri e vantaggi

MARKETING AUTOMATION Potenzialità, numeri e vantaggi 01 MARKETING AUTOMATION Potenzialità, numeri e vantaggi Contenuti 1.0 1.1 1.2 Marketing Automation, un introduzione Cosa e quanto cambia in azienda Le prestazioni Le aziende che utilizzano la marketing

Dettagli

Company Profile. Quarto trimestre 2014

Company Profile. Quarto trimestre 2014 Company Profile Quarto trimestre 2014 CartaSi SpA Azienda del Gruppo ICBPI Corso Sempione 55 20145 Milano T. +39 02 3488.1 F. +39 02 3488.4180 www.cartasi.it CartaSi S.p.A. è la Società leader in Italia

Dettagli

Mobile Advertising & Marketing: radiografia di uno scenario promettente

Mobile Advertising & Marketing: radiografia di uno scenario promettente Advertising & Marketing: radiografia di uno scenario promettente Marta Valsecchi - Responsabile Ricerca Osservatorio Marketing & Service Ecosystem: il circolo virtuoso è in atto In arrivo i wearable device

Dettagli

La seamless integration dei canali: si può fare!

La seamless integration dei canali: si può fare! Milano, 25 settembre 2012 Gruppo Comdata: il business partner per la gestione delle Customer Operations La seamless integration dei canali: si può fare! Luigi Arrighini Direttore Market Unit Financial

Dettagli

MHT: continua l impegno sulla piattaforma Microsoft Dynamics CRM, con l arrivo di nuovi add-on

MHT: continua l impegno sulla piattaforma Microsoft Dynamics CRM, con l arrivo di nuovi add-on 22 ottobre 2013 MHT: continua l impegno sulla piattaforma Microsoft Dynamics CRM, con l arrivo di nuovi add-on MHT, realtà consulenziale attiva nel settore dei sistemi gestionali ERP e CRM basati su piattaforma

Dettagli

LegalPay Family: ordinativo informatico e soluzioni per l e-commerce

LegalPay Family: ordinativo informatico e soluzioni per l e-commerce LegalPay Family: ordinativo informatico e soluzioni per l e-commerce LegalPay FAMILY E-BUSINESS Autonomia delle Pubbliche Amministrazioni rispetto alle banche. Automazione commerciale per aziende, enti

Dettagli

Presentazione progetti di tesi e tesine. Ottobre 2011

Presentazione progetti di tesi e tesine. Ottobre 2011 Presentazione progetti di tesi e tesine Ottobre 2011 Alcuni lavori di breve termine New Media & New Internet L offerta e l utilizzo dei Video in Internet e le nuove Connected TV Inizio da subito/fine 2011

Dettagli

CRM E GESTIONE DEL CLIENTE

CRM E GESTIONE DEL CLIENTE CRM E GESTIONE DEL CLIENTE La concorrenza è così forte che la sola fonte di vantaggio competitivo risiede nella creazione di un valore superiore per i clienti, attraverso un investimento elevato di risorse

Dettagli

Le applicazioni e i disabili: Osservatori su tecnologie e applicazioni

Le applicazioni e i disabili: Osservatori su tecnologie e applicazioni www.osservatori.net Le applicazioni e i disabili: Osservatori su tecnologie e applicazioni Raffaello Balocco Milano, 1 Dicembre 2006 La School of Management del Politecnico di Milano La School of Management

Dettagli

2014 2015 Db Line Srl www.dbline.it

2014 2015 Db Line Srl www.dbline.it 2014 2015 Db Line Srl www.dbline.it 1. Che cosa fa Db Line? 24 anni di storia dei videogiochi Db Line è stata fondata nel 1991. L azienda Lazienda è cresciuta posizionandosi come solido punto di riferimento

Dettagli

I benefici derivanti dalla Fattura Elettronica e dalla dematerializzazione del ciclo acquisti

I benefici derivanti dalla Fattura Elettronica e dalla dematerializzazione del ciclo acquisti I benefici derivanti dalla Fattura Elettronica e dalla dematerializzazione del ciclo acquisti Michele Benedetti Bologna, 22 aprile 2015 eprocurement, Fatturazione Elettronica: un unico processo Fornitore

Dettagli

Web Communication Strategies

Web Communication Strategies Web Communication Strategies The internet is becoming the town square for the global village of tomorrow. Bill Gates 1 ottobre 2013 Camera di Commercio di Torino Barbara Monacelli barbara.monacelli@polito.it

Dettagli

Tecnologie e sistemi per la business integration. www.xdatanet.com

Tecnologie e sistemi per la business integration. www.xdatanet.com Tecnologie e sistemi per la business integration www.xdatanet.com X DataNet, X costruttori DataNet, costruttori di softwaredi software Costruiamo Costruiamo soluzioni tecnologiche soluzioni tecnologiche

Dettagli

LEAN THINKING STRATEGIC PLAN TURNKEY

LEAN THINKING STRATEGIC PLAN TURNKEY LEAN THINKING STRATEGIC PLAN TURNKEY SOLUZIONI PER GDO e PRivate label Farsi trovare è importante Etichettare è una necessità Facciamola diventare un piacere l arte dell etichetta per far scoprire il mondo

Dettagli

Excellence Consulting. Company Profile

Excellence Consulting. Company Profile Excellence Consulting Company Profile Chi siamo L ECCELLENZA, l elemento principale della nostra value proposition non è solo il nostro brand ma fa parte anche del nostro DNA. Noi proponiamo eccellenza

Dettagli

Mobile Payment: stato attuale in Italia e scenari attesi

Mobile Payment: stato attuale in Italia e scenari attesi Mobile Payment: stato attuale in Italia e scenari attesi Presentazione dei Risultati 2008 Osservatorio Mobile Finance & Payment Filippo Regna In collaborazione con Patrocinatori Partner Osservatorio Mobile

Dettagli

Innovare l esperienza d acquisto con MySi. Milano, 21 aprile 2015

Innovare l esperienza d acquisto con MySi. Milano, 21 aprile 2015 Ora più che My. Innovare l esperienza d acquisto con MySi. Milano, 21 aprile 2015 1 Dalla gestione dei pagamenti ad una nuova esperienza d acquisto La visione di CartaSi ed alcune delle iniziative chiave

Dettagli

Cloud Computing e Mobility:

Cloud Computing e Mobility: S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO Cloud Computing e Mobility: Lo studio professionale agile e sicuro Davide Grassano Membro della Commissione Informatica 4 dicembre 2013 - Milano Agenda 1

Dettagli

ecommerce Un nuovo modello di business per un mercato che cambia

ecommerce Un nuovo modello di business per un mercato che cambia Torino, 25 novembre 2011 ecommerce Un nuovo modello di business per un mercato che cambia Dr. Alessandro Aldrovandi Private & Consulting S.p.A. Definizione Per commercio elettronico (ecommerce)) si intende

Dettagli

Digital Payment Summit. Roma, 12 Giugno 2014

Digital Payment Summit. Roma, 12 Giugno 2014 Digital Payment Summit Roma, 12 Giugno 2014 Internet People & Internet Banking People - Worldwide Internet Banking (Percentage of individuals who used Internet in the last 3 months) Self-first I Finland

Dettagli

Comunicazione di Servizio

Comunicazione di Servizio Comunicazione di Servizio Onestamente acquistare i prodotti senza glutine, mese per mese, è diventato un impegno quasi noioso. Normalmente ho piacere a fare la spesa in negozio, viceversa da celiaco ho

Dettagli

I Giovani: un target da conoscere e coltivare per BCC

I Giovani: un target da conoscere e coltivare per BCC I Giovani: un target da conoscere e coltivare per BCC Stefania Conti - GfK Eurisko Roma, 2 Dicembre 2014 Agenda La ricerca: obiettivi e caratteristiche La relazione dei Giovani con BCC e le banche I canali

Dettagli

STEFANEL: L ecommerce come strumento di brand image

STEFANEL: L ecommerce come strumento di brand image 23 Maggio 2012, Milano - Buy Vip WORKSHOP STEFANEL: L ecommerce come strumento di brand image Speaker: Marilena Antonini, Marketing Manager Premesse Company profile STEFANEL è un brand internazionale che

Dettagli

The retail customer journey. Cosa dicono i retailer, cosa fa la gente: 1200 interviste, 400 osservazioni a punto vendita, 7 opinion leader

The retail customer journey. Cosa dicono i retailer, cosa fa la gente: 1200 interviste, 400 osservazioni a punto vendita, 7 opinion leader The retail customer journey Cosa dicono i retailer, cosa fa la gente: 1200 interviste, 400 osservazioni a punto vendita, 7 opinion leader Chi abbiamo intervistato GENERAZIONE GENERE +480 interviste telefoniche

Dettagli

Banda larga e ultralarga: lo scenario

Banda larga e ultralarga: lo scenario Banda larga e ultralarga: lo scenario Il digitale per lo sviluppo della mia impresa Torino, 26 novembre 2013 L importanza della banda larga per lo sviluppo economico L Agenda Digitale Europea: obiettivi

Dettagli

La Pubblica Amministrazione consumatore di software Open Source

La Pubblica Amministrazione consumatore di software Open Source La Pubblica Amministrazione consumatore di software Open Source Dipartimento per l Innovazione e le Tecnologie Paola Tarquini Sommario Iniziative in atto Una possibile strategia per la diffusione del Software

Dettagli

Forum PA Maggio 2015. Efficienza ed Efficacia per le comunicazioni della Pubblica Amministrazione

Forum PA Maggio 2015. Efficienza ed Efficacia per le comunicazioni della Pubblica Amministrazione Forum PA Maggio 2015 Efficienza ed Efficacia per le comunicazioni della Pubblica Amministrazione 1 PostNL, il gruppo internazionale dedicato ai servizi di mail e parcel Il Gruppo PostNL Aree di Business

Dettagli

Relazione Banche Confidi: rafforzare il rapporto di garanzia e andare oltre. Servizio Gateway Confidi. Claudio Mauro. Direttore Centrale

Relazione Banche Confidi: rafforzare il rapporto di garanzia e andare oltre. Servizio Gateway Confidi. Claudio Mauro. Direttore Centrale Relazione Banche Confidi: rafforzare il rapporto di garanzia e andare oltre Servizio Gateway Confidi Claudio Mauro Direttore Centrale RA Computer Roma, 29 Novembre 2013 RA Computer In cifre Più di 300

Dettagli

R-evolution: il DNA di CartaSi nei pagamenti di nuova generazione. Roma, 13 novembre 2009 - Carte 2009

R-evolution: il DNA di CartaSi nei pagamenti di nuova generazione. Roma, 13 novembre 2009 - Carte 2009 R-evolution: il DNA di CartaSi nei pagamenti di nuova generazione Roma, 13 novembre 2009 - Carte 2009 1 In alcuni settori l innovazione è sotto gli occhi di tutti 85-90 90-95 96-00 01-08 Oggi Domani 2

Dettagli

Birsik Mobile Business Apps più valore per il tuo business

Birsik Mobile Business Apps più valore per il tuo business Birsik Mobile Business Apps più valore per il tuo business Birsik supporta le piccole e medie aziende a cogliere tutte le opportunità offerte dalle App Enterprise Mobility con una gamma di soluzioni che

Dettagli

TC1: la piattaforma di Supply Chain Collaboration

TC1: la piattaforma di Supply Chain Collaboration WWW.GRUPPOTESI.COM TC1: la piattaforma di Supply Chain Collaboration Santa Vittoria 25.09.2013 La forma e i contenuti della presente documentazione sono da intendersi riservati tra il Cliente e Tesi SpA

Dettagli

L IT a supporto della condivisione della conoscenza

L IT a supporto della condivisione della conoscenza Evento Assintel Integrare i processi: come migliorare il ritorno dell investimento IT Milano, 28 ottobre 2008 L IT a supporto della condivisione della conoscenza Dott. Roberto Butinar AGENDA Introduzione

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO ARTELECTRA

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO ARTELECTRA Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO ARTELECTRA Innovare e competere con le ICT: casi di successo - PARTE II Cap.2 Gestire

Dettagli

Soluzioni. e CRM per Grandi Aziende

Soluzioni. e CRM per Grandi Aziende Soluzioni di LOYALTY e CRM per Grandi Aziende NEXUSCOM Nexuscom è un agenzia nata nel 2005 e focalizzata nella realizzazione di progetti che consentono alle aziende di entrare in contatto con i propri

Dettagli

I Gruppi di Lavoro settoriali sono una delle iniziative che Assintel sviluppa per i propri associati.

I Gruppi di Lavoro settoriali sono una delle iniziative che Assintel sviluppa per i propri associati. NUOVI SISTEMI DI PAGAMENTO ELETTRONICO L impatto sul punto cassa A cura del Gruppo di Lavoro Assintel Innovazione nel Retail Claudio Carli Marketing & Communication Manager Ingenico Italia Spa Federico

Dettagli

La situazione di partenza

La situazione di partenza La situazione di partenza Per molto tempo abbiamo esaminato la soluzione più adeguata al fine di attivare il progetto ecommerce TRONY. I punti di forza del gruppo Trony, che hanno ispirato il raggiungimento

Dettagli

LA CONSEGNA A DOMICILIO NELLE MANI DEL DESTINATARIO, AVENDOLO PREVENTIVAMENTE INFORMATO SUL GIORNO E L ORARIO DI CONSEGNA, PUO DIVENTARE IL VALORE

LA CONSEGNA A DOMICILIO NELLE MANI DEL DESTINATARIO, AVENDOLO PREVENTIVAMENTE INFORMATO SUL GIORNO E L ORARIO DI CONSEGNA, PUO DIVENTARE IL VALORE LA CONSEGNA A DOMICILIO NELLE MANI DEL DESTINATARIO, AVENDOLO PREVENTIVAMENTE INFORMATO SUL GIORNO E L ORARIO DI CONSEGNA, PUO DIVENTARE IL VALORE AGGIUNTO PER UN SERVIZIO E-COMMERCE DI QUALITA? Forum

Dettagli

Innovazione in produzione e logistica nell era dell economia digitale

Innovazione in produzione e logistica nell era dell economia digitale Innovazione in produzione e logistica nell era dell economia digitale Andrea Sianesi 17 maggio 2010 L innovazione ICT, una leva strategica per la competitività del sistema Italia I benefici della banda

Dettagli

2014 > FRUENDO PRESENTAZIONE AZIENDALE. a Bassilichi & Accenture company IL MODO MIGLIORE PER CAPIRE CHI SIAMO E COSA FACCIAMO

2014 > FRUENDO PRESENTAZIONE AZIENDALE. a Bassilichi & Accenture company IL MODO MIGLIORE PER CAPIRE CHI SIAMO E COSA FACCIAMO PRESENTAZIONE AZIENDALE FRUENDO 2014 IL MODO MIGLIORE PER CAPIRE CHI SIAMO E COSA FACCIAMO www.fruendo.it - info@fruendo.it aggiornamento: ottobre 2014 a Bassilichi & Accenture company 2014 INDICE L AZIENDA

Dettagli

sommario l approccio nebri-tech l innovazione

sommario l approccio nebri-tech l innovazione RFID SYSTEMS sommario 4 OUR company 6 8 l approccio nebri-tech 10 12 14 RFID: cos è LA TRACCIABiLITà L ANTICONTRAFFAZIONE SETTORI DI APPLICAZIONE 16 PRODOTTI e servizi 18 l innovazione 4 5 OUR COMPANY

Dettagli

Market Data / Supplier Selection / Social Advertising / User Experience / Call-toaction /Brand fidelity / Brand awareness

Market Data / Supplier Selection / Social Advertising / User Experience / Call-toaction /Brand fidelity / Brand awareness SOCIALIKEE Market Data / Supplier Selection / Social Advertising / User Experience / Call-toaction /Brand fidelity / Brand awareness Fondatore Massimiliano Mascoli TARGET & NEED 2. Target & Need Trust

Dettagli

L innovazione tecnologica del Negozio del Futuro e il nuovo cliente. Paolo Virciglio

L innovazione tecnologica del Negozio del Futuro e il nuovo cliente. Paolo Virciglio L innovazione tecnologica del Negozio del Futuro e il nuovo cliente Paolo Virciglio Non penso mai al futuro, arriva così presto. Albert Einstein Studia il passato se vuoi prevedere il futuro. Confucio

Dettagli

DALLA PARTE DEGLI ALTRI OPERATORI ECONOMICI. La nostra risposta alle esigenze della tua attività.

DALLA PARTE DEGLI ALTRI OPERATORI ECONOMICI. La nostra risposta alle esigenze della tua attività. DALLA PARTE DEGLI ALTRI OPERATORI ECONOMICI La nostra risposta alle esigenze della tua attività. LA BANCA COME TU LA VUOI DALLA PARTE DEGLI ALTRI OPERATORI ECONOMICI La nostra risposta alle esigenze della

Dettagli

CRM e imprese: un connubio attuale e attuabile. Simone Capecchi Roma, 12 febbraio 2007

CRM e imprese: un connubio attuale e attuabile. Simone Capecchi Roma, 12 febbraio 2007 CRM e imprese: un connubio attuale e attuabile Simone Capecchi Roma, 12 febbraio 2007 Agenda Abstract CRIF: numeri Alcuni aspetti strategici ed operativi sullo Small Business Le opportunità da esplorare

Dettagli

La gestione dello Studio Odontoiatrico

La gestione dello Studio Odontoiatrico A cura di Daniele Rimini Pd For Consulenza Direzionale in collaborazione con il laboratorio Tridentestense è lieta di presentarvi la ricetta manageriale La gestione dello Studio Odontoiatrico Presidente

Dettagli

Le imprese Web Active in Italia

Le imprese Web Active in Italia Le imprese Web Active in Italia per settore di attività Introduzione p. 2 Obiettivo e variabili utilizzate p. 2 La classifica p. 4 Analizziamo i dati p. 5 Metodologia p. 9 1 Le imprese Web Active in Italia

Dettagli

CUSTOMER FEEDBACK. ragioni per utilizzare le recensioni dei consumatori per il proprio negozio on-line. Zoorate 2013 tutti i diritti riservati

CUSTOMER FEEDBACK. ragioni per utilizzare le recensioni dei consumatori per il proprio negozio on-line. Zoorate 2013 tutti i diritti riservati CUSTOMER FEEDBACK 7 ragioni per utilizzare le recensioni dei consumatori per il proprio negozio on-line 1. ASCOLTA LA VOCE DEL TUO CONSUMATORE Spesso si investe tempo in riunioni, sessioni di brainstorming,

Dettagli

L unione di più competenze per essere concreti: Il nostro slogan è Esperti di Processi, Non informatici. Il nostro approccio alle aziende:

L unione di più competenze per essere concreti: Il nostro slogan è Esperti di Processi, Non informatici. Il nostro approccio alle aziende: Servizi e Soluzioni Software per le PMI Soluzioni IT Aiutiamo a concretizzare le Vostre idee di Business. Nella mia esperienza oramai ventennale ho compreso come i processi delle imprese spesso non siano

Dettagli

METODO_ SOLUZIONI_ DIALOGO_ MANAGEMENT_ COMPETENZE_ ASSISTENZA_ SERVIZI_ MISSION_ TECNOLOGIE_

METODO_ SOLUZIONI_ DIALOGO_ MANAGEMENT_ COMPETENZE_ ASSISTENZA_ SERVIZI_ MISSION_ TECNOLOGIE_ DIALOGO_ METODO_ SOLUZIONI_ COMPETENZE_ MISSION_ TECNOLOGIE_ ASSISTENZA_ MANAGEMENT_ SERVIZI_ GEWIN La combinazione di professionalità e know how tecnologico per la gestione aziendale_ L efficienza per

Dettagli

Quali sono le aree di Miglioramento?

Quali sono le aree di Miglioramento? Quali sono le aree di Miglioramento? Evoluzione della Filiera Ferramenta Efficienza nei processi Chiave Ottimizzazione e gestione strategica delle scorte e non solo. Quale scenario ci attende? mercato

Dettagli

I modelli di emarketplace in Italia ed in Europa

I modelli di emarketplace in Italia ed in Europa SCUOLA DI INGEGNERIA GESTIONALE POLITECNICO DI MILANO I modelli di emarketplace in Italia ed in Europa Mercoledì 28 Gennaio 2004 La missione L Osservatorio B2b del Politecnico di Milano Studiare approfonditamente

Dettagli

Misurare e monitorare la relazione coi clienti e la loro soddisfazione post-acquisto. Stefano Lena VP Sales @ContactLab

Misurare e monitorare la relazione coi clienti e la loro soddisfazione post-acquisto. Stefano Lena VP Sales @ContactLab Misurare e monitorare la relazione coi clienti e la loro soddisfazione post-acquisto Stefano Lena VP Sales @ContactLab PIONIERI DEL DIGITALE Dal 1998 leader di mercato nel campo del digital direct marketing

Dettagli

Osservatorio Multicanalità 2007 La multicanalità paga allo scaffale?

Osservatorio Multicanalità 2007 La multicanalità paga allo scaffale? Osservatorio Multicanalità 2007 Main Sponsor Associate Sponsor Media Partner Agenda Progetto multicanalità nel largo consumo Chi è il consumatore multicanale oggi Obiettivi Struttura del progetto Metodologie

Dettagli