O SERVIZIO PAGAMENTI:

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "O SERVIZIO PAGAMENTI:"

Transcript

1 Normativa sulla Trasparenza Bancaria (T. U. Leggi Bancarie D. Lvo 385/93 e norme di attuazione) O SERVIZIO PAGAMENTI: - BONIFICI DOMICILIAZIONI BANCARIE - UTENZE TASSE -CONTRIBUTI ALLO SPORTELLO - EFFETTI, DISPOSIZIONI ELETTRONICHE E BOLLETTINO BANCARIO FRECCIA - PAGAMENTI DIVERSI - BOLLETTINI POSTALI MYBANK - CBILL FOGLIO INFORMATIVO SULLE OPERAZIONI E SERVIZI OFFERTI ALLA CLIENTELA

2 INDICE DEL FOGLIO INFORMATIVO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO BONIFICI BANCARI... 3 TEMPI MASSIMI DI ESECUZIONE DELLE OPERAZIONI DI PAGAMENTO DI BONIFICO... 5 ORARI LIMITE PER LA RICEZIONE DI ORDINI DI PAGAMENTO DI BONIFICO (cosiddetto cut-off )... 5 DOMICILIAZIONI BANCARIE... 7 TEMPI MASSIMI DI ESECUZIONE DELLE OPERAZIONI DI PAGAMENTO di R.I.D. E SDD... 8 UTENZE - PAGAMENTI DIVERSI - TASSE CONTRIBUTI... 8 ORARI LIMITE PER LA RICEZIONE DI ORDINI DI PAGAMENTO di MAV - RAV - BOLLETTINO (cosiddetto CUT-OFF )... 9 TEMPI MASSIMI DI ESECUZIONE DELLE OPERAZIONI DI PAGAMENTO di MAV - RAV - BOLLETTINO... 9 PAGAMENTO EFFETTI (CAMBIALI E TRATTE), DISPOSIZIONI ELETTRONICHE E BOLLETTINO E BANCARIO FRECCIA... 9 ORARI LIMITE PER LA RICEZIONE DI ORDINI DI PAGAMENTO Ri.Ba. (cosiddetto CUT- OFF ) TEMPI MASSIMI DI ESECUZIONE DELLE OPERAZIONI DI PAGAMENTO Ri.Ba BOLLETTINI POSTALI PREMARCATI E BIANCHI CONDIZIONI ECONOMICHE MYBANK CONDIZIONI ECONOMICHE SERVIZIO CBILL CONDIZIONI ECONOMICHE

3 - FOGLIO INFORMATIVO O SERVIZIO PAGAMENTI : INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Nuova S.p.A. con Socio Unico. Piazzetta Salvatore Fausto Flaccovio, Palermo Tel.: (numero verde) Fax: Sito internet: Iscrizione n 5731 dell Albo delle Banche e dei Gruppi Bancari codice fiscale, Partita Iva e n iscriz. Registro Imprese C.C.I.A.A. di Palermo n Appartenente al Gruppo Bancario Banca Popolare di Vicenza e soggetta all attività di direzione e coordinamento della stessa Banca Popolare di Vicenza. CHE COS E UN BONIFICO Il bonifico è un trasferimento di fondi ad altro soggetto eseguito tramite banca. Nel presente documento vengono trattati i bonifici in euro da e verso: - Italia e Paesi dell'area SEPA - Single Euro Payments Area - nei confronti dei quali si applica la "Direttiva sui Servizi di Pagamento 2007/64/CE" (recepita dal D.lgs n.11 del 27 gennaio 2010) nonché il Regolamento CE 924/2009: attualmente sono i 28 Stati membri dell UE più San Marino, Islanda, Norvegia e Liechtestein; - Paesi aderenti agli schemi SEPA ma nei confronti dei quali non si applicano né la Direttiva 2007/64/CE né il Regolamento CE 924/2009: attualmente sono Svizzera e Principato di Monaco. L ordine di bonifico può essere disposto presso lo sportello per iscritto (cosiddetto ordine cartaceo ), mediante supporto magnetico (floppy disk, cd-rom, utilizzando il tracciato standard CBI ) oppure tramite canale telematico se il cliente ha già sottoscritto un contratto di multicanalità. Di solito l ordine di bonifico viene eseguito con l addebito del conto corrente dell ordinante, ma presso lo sportello della Banca il bonifico può essere ordinato anche con contanti. Il beneficiario del bonifico può avere il conto presso la stessa banca dell ordinante o presso banca diversa. L ordine di bonifico deve contenere obbligatoriamente l indicazione del codice IBAN del beneficiario. Gli eventuali rischi tipici di un bonifico possono essere: - il ritardo o la mancata esecuzione dell ordine di pagamento nelle ipotesi di caso fortuito o di forza maggiore; - in caso di IBAN del beneficiario non corretto il rischio è l accredito del bonifico ad un altro beneficiario che abbia l IBAN indicato dall ordinante per errore; - la mancata esecuzione di un ordine di bonifico in ipotesi di mancanza di provvista nel conto di addebito. BONIFICI BANCARI CONDIZIONI ECONOMICHE BONIFICI ORDINARI - Bonifici con regolamento per cassa/contanti: 5,50 Commissioni - Bonifici disposti allo sportello con addebito in c/c a favore di: beneficiari c/o filiali della Banca: 3,25 beneficiari c/o altre Banche: 4,05 - Bonifici disposti tramite remote banking con addebito in c/c a favore di beneficiari c/o filiali della Banca: 0,70 beneficiari c/o altre Banche: 0,70 - Bonifici disposti tramite Servizio Multicanalità privati al telefono a favore di: beneficiari c/o filiali della Banca: 0,90 beneficiari c/o altre Banche: 0,90 - Bonifici disposti tramite Servizio Multicanalità privati su internet/app a favore di: beneficiari c/o filiali della Banca: 0,70 beneficiari c/o altre Banche: 0,70 3

4 - Bonifici disposti allo sportello tra conti correnti intestati allo stesso nominativo: c/o filiali della Banca (giroconto) c/o altre banche 0,00 5,50 - Bonifici disposti tramite remote banking tra conti correnti intestati allo stesso nominativo: c/o filiali della Banca (giroconto) c/o altre banche 0,70 0,70 - Bonifici dispostii tramite Servizio di Multicanalità privati su internet/app tra conti correnti intestati allo stesso nominativo: c/o filiali della Banca (giroconto) 0,00 - Per i soli BONIFICI in euro verso Paesi dell area SEPA non soggetti alla Direttiva sui Servizi di Pagamento 2007/64/CE (con spese suddivise tra ordinante e beneficiario SHA): SVIZZERA e PRINCIPATO DI MONACO - Commissioni di servizio aggiuntive rispetto alle commissioni 0,225% min. 8,00 ordinarie BONIFICI PER EMOLUMENTI - Bonifici disposti allo sportello con addebito in c/c a favore di: beneficiari c/o filiali della Banca: 2,60 beneficiari c/o altre Banche: 3,20 - Bonifici disposti tramite remote banking con addebito in c/c a favore di: beneficiari c/o filiali della Banca: 0,60 beneficiari c/o altre Banche: 0,60 Commissioni BONIFICI DISPOSTI DA ENTI CON SERVIZIO DI TESORERIA/CASSA Commissioni - Bonifici disposti a favore di: beneficiari c/o filiali della Banca: 0,00 beneficiari c/o altre Banche: - per importi fino a 78,00: 0,00 - per importi da 78,01 fino a 500,00: 2,58 - per importi superiori a 500,00: 5,16 - beneficiari c/o filiali della Banca tramite remote banking: 0,65 - beneficiari c/o altre Banche tramite remote banking: 0,75 BONIFICI CON ORDINE PERMANENTE - beneficiari c/o nostre filiale: 1,90 - beneficiari c/o altre banche: 1,90 Commissioni BONIFICO URGENTE - La richiesta e le modalità di un bonifico Urgente - cioè con accredito alla banca del beneficiario il giorno stesso di ricezione dell ordine da parte della Banca dell ordinante - devono essere concordate con la Filiale per verificarne la fattibilità. Se eseguito, per detto bonifico il cliente deve corrispondere una commissione ulteriore rispetto a quella prevista per il bonifico ordinario, come indicato nel presente Foglio Informativo. Commissioni - Disposti con addebito in c/c o con regolamento per cassa/contanti: 6,00 (oltre alla commissione ordinaria) BONIFICI RICEVUTI Commissioni 0,00 Per i soli BONIFICI in euro da Paesi dell area SEPA non soggetti alla Direttiva sui Servizi di Pagamento 2007/64/CE (e con spese suddivise tra ordinante e beneficiario SHA): SVIZZERA e PRINCIPATO DI MONACO - Commissioni 0,225% min. 8,00 VALUTE - Valuta di addebito sul conto corrente del pagatore data di esecuzione del bonifico - Valuta di accredito sul conto corrente del beneficiario giorno di ricezione da parte della Banca del beneficiario 4

5 ALTRE SPESE/COMMISSIONI Gestione revoca da parte del Cliente di ordine di pagamento 10,00 Comunicazione motivata di rifiuto da parte della Banca 10,00 dell esecuzione ordine Recupero fondi se identificativo fornito dal Cliente inesatto 15,00, oltre alle eventuali spese reclamate dalla (corrispondente a soggetto diverso) banca del beneficiario Richiesta specifica di contabile su operazioni eseguite 1,30 TEMPI MASSIMI DI ESECUZIONE DELLE OPERAZIONI DI PAGAMENTO DI BONIFICO I tempi di accredito al beneficiario di un ordine di pagamento cambiano a seconda delle modalità con cui l ordine viene presentato e se il beneficiario ha il conto corrente presso la stessa nostra Banca o presso banca diversa. Se presentato negli orari limite sotto indicati, l ordine di pagamento conferito dal cliente in forma cartacea sarà eseguito dalla Banca non oltre la giornata operativa successiva al giorno della ricezione dell ordine medesimo, come previsto dall art. 20, comma 1, del D.Lgs. 11/2010. Si veda il seguente schema. Modalità di presentazione dell ordine di pagamento Quando avviene l accredito alla banca del beneficiario se DIVERSA da quella dell ordinante - se ordine cartaceo di pagamento presentato allo sportello (o su supporto magnetico quali floppy disk, cd-rom, ecc.): entro 2 giorni operativi dalla data di ricezione dell ordine stesso - se ordine di pagamento inserito in via telematica/on-line: entro 1 giorno operativo dalla ricezione dell ordine - se ordine di bonifico inserito in via telematica Impresa, altri Remote Banking) ma con indicazione da parte dell ordinante della Data valuta banca : nel giorno indicato dal cliente come Data valuta banca. Inoltre il bonifico viene addebitato sul conto dell ordinante il giorno operativo precedente alla data di accredito alla banca del beneficiario; N.B.: se la Data valuta banca indicata dal cliente cade in una giornata non operativa o coincide con lo stesso giorno di inserimento dell ordine in via telematica, la data valuta banca viene posticipata alla prima giornata operativa successiva. Modalità di presentazione dell ordine di pagamento - se ordine cartaceo di pagamento presentato allo sportello (o su supporto magnetico quali floppy disk, cd-rom, ecc.): Quando avviene l accredito al beneficiario che abbia il conto presso la STESSA banca dell ordinante (nostra Banca) entro lo stesso giorno operativo dell esecuzione dell ordine e comunque non oltre 1 giorno operativo dalla ricezione dell ordine stesso - se ordine di pagamento inserito in via telematica/on-line: nello stesso giorno di ricezione dell ordine ORARI LIMITE PER LA RICEZIONE DI ORDINI DI PAGAMENTO DI BONIFICO (cosiddetto cut-off ) Gli ordini ricevuti dopo l orario limite sotto indicato (cut-off) si considerano ricevuti nella giornata operativa successiva: - per disposizioni allo sportello (supporto cartaceo): orario di sportello della Banca (da Lunedì-a Venerdì) - per disposizioni impartite tramite il servizio BPViGO! privati: ore delle giornate operative per la Banca (da Lunedì-a Venerdì) - per disposizione impartite tramite Remote Banking ore delle giornate operative per la Banca (da Impresa, CBI): Lunedì-a Venerdì) - per disposizioni tramite supporto magnetico (floppy disk, cd - ore delle giornate operative per la Banca (da rom,.): - per disposizioni BIR (bonifici di importo rilevante superiori a ,00 euro) e Bonifici Urgenti: Lunedì-a Venerdì) ore delle giornate operative per la Banca (da Lunedì-a Venerdì) 5

6 LEGENDA BONIFICI Ordinante Beneficiario Giroconto Bonifico urgente IBAN Giorno operativo Giorno di ricezione Esecuzione Data Esecuzione Accredito al beneficiario Persona fisica o giuridica che impartisce un ordine (cartaceo, su supporto magnetico, on line ecc.) di eseguire un bonifico. Persona fisica o giuridica a favore della quale è destinato l importo di un bonifico. Trasferimento di somme tra conti correnti intestati allo stesso nominativo presso la stessa Banca Bonifico che, se accettato dalla Banca dell ordinante, nello stesso giorno di ricezione viene eseguito e accreditato alla banca del beneficiario. Codice identificativo obbligatorio. Acronimo del termine International Bank Account Number che identifica le coordinate bancarie internazionali di un rapporto di conto corrente. E di norma un giorno lavorativo per la Banca. È il giorno in cui l ordine viene ricevuto dalla Banca. Se la ricezione dell ordine avviene in un giorno NON operativo per la Banca od oltre il limite di orario ( cut off ) sopra indicato, l ordine, per la normativa vigente (D.Lgs. 11/2010), si intende ricevuto la giornata operativa successiva. Si intende l invio del bonifico alla banca del beneficiario da parte della Banca che riceve il relativo ordine. E il giorno in cui viene eseguito l ordine e comporta il contestuale addebito nel conto del pagatore con pari valuta. Non è necessario che il cliente indichi una data esecuzione nell ordine di bonifico perché la stessa avviene nei termini di legge (vedi TEMPI MASSIMI DI ESECUZIONE DELLE OPERAZIONI DI PAGAMENTO nel presente Foglio Informativo) e con i tempi di accredito alla banca del beneficiario sopra indicati nella sezione Condizioni. Se il Cliente desidera che l esecuzione del bonifico sia avviata in un determinato giorno futuro, deve indicare detto giorno nello spazio data esecuzione, tenendo conto che: - la Data Esecuzione indicata dal cliente si considera per legge come data ricezione ; - se il giorno indicato quale Data Esecuzione non è un giorno operativo per la Banca, per la normativa vigente (D.Lgs. 11/2010), si considera quale Data Esecuzione la prima giornata operativa successiva al giorno indicato dal Cliente; - negli ordini disposti tramite Remote Banking è consentito anche di indicare la data valuta banca beneficiario (data in cui il cliente richiede che la somma pervenga alla banca del beneficiario). Nel caso in cui vengano indicate sia la Data Esecuzione che la la data valuta banca beneficiario sarà data priorità alla data valuta banca beneficiario ; - nel caso di bonifico per contanti il Cliente non può indicare un giorno futuro quale Data Esecuzione in quanto l esecuzione del bonifico è avviata il giorno stesso in cui l ordine viene ricevuto dalla Banca. La normativa impone alla Banca del beneficiario di accreditare il conto corrente dello stesso nel giorno in cui riceve i fondi dalla banca dell ordinante. 6

7 DOMICILIAZIONI BANCARIE (continuative e permanenti) Servizio che consente al correntista di: - effettuare pagamenti in favore di una determinata Azienda che risulta creditrice nei suoi confronti, senza recarsi presso alcuno sportello bancario. Quanto sopra semplicemente autorizzando la Banca ad addebitare con disposizione continuativa e permanente, sul conto corrente intestato ad esso Debitore e nei limiti delle disponibilità esistenti sullo stesso, gli importi relativi agli ordini di incasso elettronici emessi dall Azienda Creditrice interessata, tramite compilazione e sottoscrizione di modulo RID standard. Si precisa che in base a quanto stabilito dal Provvedimento di Banca d Italia del 12/02/2013, attuativo del Regolamento U.E n. 260/2012, e dal Regolamento UE 248/2014 (che ha modificato il sopracitato Regolamento UE n. 260/2012) il servizio RID può essere utilizzato solo per i RID finanziari e i RID ad importo fisso e solo fino al 01/02/2016. I RID finanziari sono una variante operativa della procedura interbancaria RID dedicata alle operazioni di addebito diretto collegate alla gestione di strumenti finanziari o all esecuzione di operazioni aventi finalità di investimento. Nell ambito del Servizio di Domiciliazione Bancaria possono essere individuate alcune tipologie di pagamento: - RID ORDINARI, utilizzabili sia nei confronti della clientela consumatori che della clientela non consumatori ; - RID VELOCI, utilizzabili solo nei confronti di clientela non consumatori (imprese e microimprese). CONDIZIONI ECONOMICHE: DOMICILIAZIONI BANCARIE continuative e permanenti - Valuta di addebito sul conto corrente del pagatore data di esecuzione dell operazione Spese/commissioni comuni - Gestione revoca da parte del Cliente di ordine di pagamento 10,00 - Comunicazione motivata di rifiuto da parte della Banca dell esecuzione 10,00 ordine - Richiesta specifica di contabile su operazioni eseguite 1,30 RID ORDINARIO - Commissioni di pagamento 0,57 RID VELOCE - Commissioni di pagamento 0,57 RID A FAVORE ASSOCIAZIONI NO PROFIT (*) - Commissioni di pagamento Esenti SERVIZI TELEPASS - Telepass Family: commissione per ogni addebito in conto corrente 1,55 - Viacard di conto corrente: commissione per ogni addebito in conto 1,55 corrente Viacard Per tutte le altre condizioni relative ai servizi sopra indicati si rinvia alla consultazione dei Fogli Informativi pubblicati sul sito (*) Organizzazioni appartenenti alle seguenti categorie: - ONLUS internazionali, - Organizzazioni Non Governative riconosciute dal Ministero degli Esteri, - Organizzazioni di volontariato iscritte al Forum permanente del Terzo settore, - Organizzazioni che aderiscono al SUMMIT della solidarietà, - Organizzazioni accreditate presso l Istituto Italiano della Donazione. SERVIZIO SDD (SEPA DIRECT DEBIT ADDEBITO DIRETTO) Servizio che consente al Cliente di effettuare pagamenti in ambito SEPA (Unione Europea, Islanda, Liechtenstein, Norvegia, Svizzera e Principato di Monaco) in favore di una determinata Azienda che risulti creditrice nei Suoi confronti, senza recarsi presso alcuno sportello bancario, ma autorizzando direttamente il creditore tramite compilazione e sottoscrizione di apposito modulo fornito dal creditore medesimo (mandato), che può riguardare una disposizione continuativa e permanente, oppure un'unica operazione. Sono previste due tipologie di servizio: SDD Core, utilizzabile dal creditore nei confronti di qualsiasi debitore; SDD B2B, utilizzabile dal creditore esclusivamente nei confronti di debitori che non rivestono la qualifica di consumatori ; tale tipologia di servizio prevede il conferimento del mandato anche alla banca del debitore. 7

8 Commissioni specifiche previste per il servizio addebito diretto- SDD per : - Ciascun addebito SDD Core (per tutte le tipologie di clienti): 0,57 - Ciascun addebito SDD B2B (solo per clienti diversi da consumatori ): 0,57 - la richiesta del cliente di recuperare presso la banca del creditore- copia del mandato: 15,00 - la richiesta del cliente di introdurre limiti al servizio con riguardo ai soggetti creditori, importi e periodicità: 5,00 (alla prima richiesta e ad ogni successiva modifica) - la richiesta del cliente di rimborso 4,00 - valuta di addebito sul conto corrente del pagatore: data di scadenza dell addebito TEMPI MASSIMI DI ESECUZIONE DELLE OPERAZIONI DI PAGAMENTO di R.I.D. E SDD Di seguito viene indicato quando avviene l accredito dell ordine di pagamento alla banca del beneficiario. Se la banca del beneficiario è DIVERSA da quella dell ordinante: l importo viene accreditato alla banca del beneficiario nello stesso giorno di scadenza dell ordine Se il beneficiario ha il conto presso la STESSA banca l importo viene accreditato alla beneficiario nello dell ordinante: stesso giorno di scadenza dell ordine UTENZE - PAGAMENTI DIVERSI - TASSE CONTRIBUTI (con pagamento allo sportello) Il Servizio consente ad un utente di effettuare presso qualsiasi sportello della Banca le seguenti operazioni di pagamento: - Pagamento di imposte, contributi e tasse con le procedure F23 e F24. Il pagamento può essere effettuato richiedendo l addebito in conto corrente o per cassa. La Banca a fronte del pagamento rilascia al contribuente copia del modulo F23 o F24 debitamente quietanzata. - Pagamento di imposte iscritte al ruolo con la procedura RAV (Riscossione Mediante Avviso). Il pagamento può essere effettuato richiedendo l addebito in conto corrente o per cassa. La Banca a fronte del pagamento rilascia al contribuente parte del documento debitamente quietanzato. - Pagamento di bollette relative a consumi di acqua, luce, gas, telefono. Il pagamento può essere effettuato solo se la Banca ha sottoscritto una convenzione con la Società che fornisce il servizio. L utente può pagare richiedendo l addebito in conto corrente o per cassa. La Banca a fronte del pagamento rilascia all utente parte della bolletta debitamente quietanzata. CONDIZIONI ECONOMICHE: PAGAMENTO F23 E F24 - Commissioni di pagamento con addebito in c/c o per cassa Esente PAGAMENTO MAV - Commissioni di pagamento con addebito in c/c o per cassa Esente - Gestione revoca da parte del Cliente di ordine di pagamento 10,00 - Comunicazione motivata di rifiuto da parte della Banca 10,00 dell esecuzione ordine - Richiesta specifica di contabile su operazioni eseguite 1,30 - Valuta di addebito sul conto corrente del pagatore data di esecuzione dell operazione PAGAMENTO RAV - Commissioni di pagamento Con addebito in c/c 2,00 per cassa 3,25 - Gestione revoca da parte del Cliente di ordine di pagamento 10,00 - Comunicazione motivata di rifiuto da parte della Banca 10,00 dell esecuzione ordine - Richiesta specifica di contabile su operazioni eseguite 1,30 - Valuta di addebito sul conto corrente del pagatore data di esecuzione dell operazione PAGAMENTO UTENZE - Commissioni di pagamento Con addebito in c/c max 1,60 per cassa max 3,05 PAGAMENTO BOLLETTA TELECOM PRESSO ATM - Commissioni di pagamento 8

9 Su ATM Banca Nuova con carta ns. emissione 0,77 Su ATM altre Banche 1,00 Su ATM Banca Nuova con carta di altra Banca 1,00 - Gestione revoca da parte del Cliente di ordine di pagamento 10,00 - Comunicazione motivata di rifiuto da parte della Banca 10,00 dell esecuzione ordine - Richiesta specifica di contabile su operazioni eseguite 1,30 - Valuta di addebito sul conto corrente del pagatore data di esecuzione dell operazione ORARI LIMITE PER LA RICEZIONE DI ORDINI DI PAGAMENTO di MAV - RAV - BOLLETTINO (cosiddetto CUT-OFF ) Gli ordini ricevuti dopo l orario limite sotto indicato (cut-off) si considerano ricevuti nella giornata operativa successiva: - per disposizioni allo sportello (supporto cartaceo): entro le ore delle giornate operative per la Banca (da Lunedì-a Venerdì) - per disposizioni impartite tramite il servizio BPViGO! entro le ore 19:00 delle giornate operative per la Banca privati: (da Lunedì-a Venerdì) - per disposizione impartite tramite Remote Banking entro le ore 12:00 delle giornate operative per la Banca Impresa, CBI): (da Lunedì-a Venerdì) (canale utilizzabile solo per il pagamento di Bollettino) TEMPI MASSIMI DI ESECUZIONE DELLE OPERAZIONI DI PAGAMENTO di MAV - RAV - BOLLETTINO Di seguito viene indicato quando avviene l accredito dell ordine di pagamento alla Banca del beneficiario. Se presentato negli orari limite sotto indicati, l ordine di pagamento conferito dal cliente in forma cartacea sarà eseguito dalla Banca non oltre la giornata operativa successiva al giorno della ricezione dell ordine medesimo, come previsto dall art. 20, comma 1, del D.Lgs. 11/2010. Modalità di presentazione dell ordine di pagamento Quando avviene l accredito alla banca del beneficiario - se ordine di pagamento presentato allo sportello: entro 1 giorno operativo dall esecuzione dell ordine e comunque non oltre 2 giorni operativi dalla data di ricezione dell ordine stesso - se ordine di pagamento inserito in via telematica/online: entro 1 giorno operativo dalla ricezione dell ordine - se ordini multipli (cartacei o su supporto magnetico): entro 4 giorni operativi dalla ricezione dell ordine PAGAMENTO EFFETTI (CAMBIALI E TRATTE), DISPOSIZIONI ELETTRONICHE E BOLLETTINO E BANCARIO FRECCIA Il Servizio consente ad un debitore di pagare effetti cartacei (cambiali, tratte), disposizioni elettroniche (Ri.ba., Conferma d Ordine, M.a.v.) e bollettini bancari Freccia emessi da propri creditori avvalendosi di un Istituto di Credito (banca domiciliataria). Il pagamento di tutti gli effetti e disposizioni sopra indicati può essere effettuato, su richiesta del debitore, per cassa ovvero con addebito nel conto corrente ad esso intestato nel caso il debitore si rechi personalmente presso lo sportello bancario; nel caso abbia utilizzato un collegamento telematico, il pagamento è possibile solamente con addebito in conto corrente. All atto del pagamento, la banca domiciliataria rilascia il titolo in originale, ovvero stampa e consegna la Ri.ba. o la Conferma d Ordine; per quanto riguarda il M.a.v. ed il bollettino bancario Freccia, viene rilasciata la quietanza di pagamento. Principali rischi (generici e specifici) - Per quanto riguarda i principali rischi connessi al servizio di Domiciliazioni bancarie, pagamento Utenze, Imposte e Contributi, si evidenzia che la possibilità di storno degli addebiti da parte del Debitore è circoscritta entro limiti temporali ben precisi, con la conseguenza che, una volta decorsi i termini previsti, il Debitore, in caso di contestazione o controversia con l Azienda Creditrice, non potrà rivalersi sulla Banca domiciliataria, limitandosi quest ultima a curare l incasso delle somme disposto dall Azienda Creditrice senza entrare nel merito dei rapporti ai quali il pagamento e il correlativo incasso si riferiscono. - I principali rischi connessi al servizio di pagamento effetti, disposizioni elettroniche e bollettino bancario Freccia sono dovuti al mancato recapito al debitore dell avviso di scadenza ovvero del documento utile al pagamento, alla levata dell atto di protesto, se prevista, qualora il titolo cartaceo in pagamento non venga onorato entro i termini stabiliti e alla 9

10 variazione in senso sfavorevole delle condizioni economiche inizialmente stabilite. - Variazione in senso sfavorevole delle condizioni economiche (commissioni e spese del servizio) se contrattualmente previsto. CONDIZIONI ECONOMICHE: PAGAMENTO EFFETTI (CAMBIALI E TRATTE) - Commissioni di pagamento per cassa 1,05 - Commissioni di pagamento con addebito in conto corrente Esente - Commissioni di esito di quietanza per ogni effetto ritirato 3,10 max PAGAMENTO RI.BA., CONFERMA D ORDINE - Commissioni di pagamento per cassa 1,00 - Commissioni di pagamento con addebito in conto corrente Esente - Gestione revoca da parte del Cliente di ordine di pagamento 10,00 - Comunicazione motivata di rifiuto da parte della Banca 10,00 dell esecuzione ordine - Richiesta specifica di contabile su operazioni eseguite 1,30 - Valuta di addebito sul conto corrente del pagatore data di esecuzione dell operazione PAGAMENTO BOLLETTINO BANCARIO FRECCIA - Commissioni di pagamento Con addebito in c/c 1,00 per cassa 1,00 - Gestione revoca da parte del Cliente di ordine di pagamento 10,00 - Comunicazione motivata di rifiuto da parte della Banca 10,00 dell esecuzione ordine - Richiesta specifica di contabile su operazioni eseguite 1,30 - Valuta di addebito sul conto corrente del pagatore data di esecuzione dell operazione ORARI LIMITE PER LA RICEZIONE DI ORDINI DI PAGAMENTO Ri.Ba. (cosiddetto CUT-OFF ) Se l ordine di pagamento della Ri.Ba. giunge alla Banca dopo gli orari sotto indicati, la Ri.Ba. verrà restituita insoluta, in quanto gli ordini ricevuti dopo l orario limite sotto indicato (cut-off) si considerano ricevuti nella giornata operativa successiva: - per disposizioni allo sportello (supporto cartaceo): entro le ore del giorno di scadenza; per pagamenti in numero superiore a 30 disposizioni il termine è anticipato alle ore del giorno lavorativo precedente la scadenza. - per disposizioni impartite tramite il servizio BPViGO! entro le ore 19:00 del giorno di scadenza privati: - per disposizione impartite tramite Remote Banking entro le ore 12:00 del giorno di scadenza Impresa, CBI): N.B.: se il giorno di scadenza cade in un giorno non operativo per la banca, la scadenza viene posticipata al primo giorno operativo successivo. TEMPI MASSIMI DI ESECUZIONE DELLE OPERAZIONI DI PAGAMENTO Ri.Ba. Di seguito viene indicato quando avviene l accredito dell ordine di pagamento alla banca del beneficiario. - Se la banca del beneficiario è DIVERSA da quella dell ordinante: - Se il beneficiario ha il conto presso la STESSA banca dell ordinante: a prescindere dalla modalità di presentazione dell ordine l importo viene accreditato alla banca del beneficiario entro il giorno successivo alla scadenza a prescindere dalla modalità di presentazione dell ordine l importo viene accreditato al beneficiario nello stesso giorno della scadenza N.B.: se il giorno di scadenza cade in un giorno non operativo per la banca, la scadenza viene posticipata al primo giorno operativo successivo. 10

11 N.B. Per tutti i servizi illustrati nel presente foglio informativo può essere applicata la seguente spesa: - Spesa per comunicazioni ai sensi normativa sulla Trasparenza Bancaria 1) invio in formato cartaceo 2) invio con modalità telematica (servizio D.O.L Documenti On line ) - Comunicazione variazione condizioni contrattuali ai sensi art. 118 Dlgs 385/1993 (TUB) (qualunque sia la modalità di invio) - Recupero spese postali 0,45 (busta normale) 0,80 (busta pesante) 0,85 + recupero spese postali 0,00 0,00 BOLLETTINI POSTALI PREMARCATI E BIANCHI Consente il pagamento dei Bollettini Postali più comuni e di verificare l esito dei pagamenti effettuati attraverso BPViGO! : - Bollettini Premarcati (con codice visibile in basso a destra 674 e 896), cioè i bollettini pre-compilati dall'azienda emittente e relativi a tipologie di pagamenti tipici delle utenze quali le bollette di gas, acqua, luce; - Bollettini Bianchi (con codice visibile in basso a destra 123 e 451), cioè i bollettini bianchi che il pagatore ha l onere di compilare a mano in caso di pagamento presso lo sportello postale. Sono, invece, escluse quelle tipologie di bollettini dove è necessario aggiungere dei dati oltre a quelli già impressi sul bollettino (come le multe o il bollo auto). In generale, non tutti i bollettini pre-marcati o in bianco sono pagabili on line. E' il creditore che decide se il bollettino è pagabile solo tramite ufficio postale o, abilitando il CC postale di accredito, anche tramite il canale telematico. CONDIZIONI ECONOMICHE - Commissioni per pagamento Bollettini Postali Bianco (tipo 123 e 451) 2,10 (comprensive della commissione richiesta da Poste Italiane) Commissioni per pagamento Bollettini Postali Pre-marcato (tipo 674 e 896) 2,10 (comprensive della commissione richiesta da Poste Italiane) MYBANK Il servizio MyBank, un innovativo strumento di pagamento on-line presente solo sui siti web degli esercenti convenzionati al circuito MyBank, che si connota per immediatezza e facilità di utilizzo, garantendo adeguati livelli di sicurezza. Infatti, con MyBank il Cliente effettua il pagamento verso l'esercente utilizzando il proprio servizio di multicanalità, senza quindi inserire, ad esempio, alcun dato relativo alle carte di pagamento di cui è titolare sul sito di e-commerce. L attivazione e la disattivazione del servizio MyBank è effettuabile solo all interno del servizio BPViGO! del Cliente tramite l apposita funzione presente nel menù E-Commerce: My Bank. Il servizio MyBank non può essere attivato a valere sulle carte prepagate, ma funziona solo sui conti correnti. CONDIZIONI ECONOMICHE - Attivazione servizio Gratuita - Limite di importo per singolo pagamento: ,00 (Le somme relative ai pagamenti mediante MyBank vengono conteggiate con riferimento al limite giornaliero di importo previsto per i bonifici in BPViGO! ) 11

12 SERVIZIO CBILL CBILL è un servizio alternativo ai canali tradizionali che permette la gestione ed il pagamento on line dalle piattaforme BPViGO! impresa/ light di: - tutte le bollette (luce, gas, telefono, e qualsiasi altro servizio fatturato tramite bolletta), - tutti i pagamenti alle Amministrazioni Pubbliche. CONDIZIONI ECONOMICHE - Commissione per disposizione pagamenti attraverso servizio CBILL tramite Internet Banking Privati e Corporate 2,00 (comprensiva dei diritti da riconoscersi al Consorzio CBI, fornitore del servizio) RECESSO E RECLAMI Recesso dal contratto Si può recedere dal contratto in qualsiasi momento, senza penalità e senza spese di chiusura dei rapporti. Tempi massimi di chiusura e/o trasferimento servizi di pagamento del conto di pagamento per consumatori. L art. 2 del decreto legge 24/1/2015 n 3 convertito con modificazioni nella legge 24/3/2015 n 33 - prevede che dal momento in cui una banca riceve da un consumatore - per il tramite di un altra banca - una richiesta di trasferimento di servizi di pagamento connessi al rapporto di conto di pagamento e/o di trasferimento del saldo del conto, con o senza chiusura dello stesso, la banca ricevente e la banca trasferente hanno 12 giorni lavorativi per concludere le operazioni, senza oneri e spese per il consumatore. Con particolare riguardo alla chiusura di un conto di pagamento richiesta dal consumatore, la Direttiva 2014/92/UE - richiamata dal suddetto Decreto - obbliga la banca a rispettare la data indicata dal cliente solo se non vi siano obblighi pendenti sul conto e siano state completate le operazioni di trasferimento delle informazioni necessarie. Si precisa, pertanto, che qualunque riferimento a termini massimi diversi contenuti in documenti, anche contrattuali, è da considerarsi superato da tutto quanto sopra indicato.. Risoluzione stragiudiziale delle controversie: reclami, conciliazione e mediazione Il Cliente può presentare un reclamo alla Banca, anche per lettera raccomandata A/R, all Ufficio Reclami -Via Btg Framarin, 18, Vicenza o per via telematica a (i recapiti, compreso il fax, sono consultabili anche sul sito internet della Banca). La Banca deve rispondere entro 30 giorni dalla data di ricezione del reclamo per i reclami relativi ai servizi bancari ed entro il termine di 90 giorni per i reclami attinenti ai servizi di investimento. Se il reclamante non è soddisfatto o non ha ricevuto risposta entro i termini suddetti può rivolgersi: per i reclami relativi ai servizi bancari, all Arbitro Bancario Finanziario (ABF), per il quale può consultare il sito o chiedere presso le Filiali della Banca d'italia o della Banca, ove è disponibile la Guida all Arbitro Bancario Finanziario, pubblicata anche sul sito internet della Banca stessa. Il ricorso all'abf assolve alla condizione di procedibilità della domanda giudiziale di cui all art. 5 del DLgs 04/03/2010 n. 28; per i reclami relativi ai servizi di investimento, può rivolgersi alla Camera di Conciliazione e di Arbitrato presso la Consob, per la quale può consultare il sito o all Ombudsman-Giurì Bancario, presso il Conciliatore Bancario Finanziario, consultando il relativo sito internet. Il ricorso alla Camera di Conciliazione e di Arbitrato presso la Consob assolve alla condizione di procedibilità della domanda giudiziale di cui all art. 5 del DLgs 28/2010, mentre il ricorso all Ombudsman-Giurì Bancario non assolve alla suddetta condizione di procedibilità; ad altre forme di soluzione stragiudiziale delle controversie quale ad esempio, il Conciliatore Bancario Finanziario Associazione per la soluzione delle controversie bancarie finanziarie e societarie ADR, consultando il sito Anche in assenza di formale reclamo alla Banca, l art. 5 del DLgs 28/2010 prevede che il Cliente che intenda esercitare in giudizio un'azione relativa ad una controversia in materia di contratti assicurativi, bancari e finanziari, è tenuto preliminarmente, assistito dall avvocato, ad esperire il procedimento di mediazione di cui al citato art. 5 del DLgs 28/2010, presso il Conciliatore Bancario Finanziario sopra indicato oppure presso un organismo iscritto nell apposito registro tenuto dal Ministero della Giustizia e specializzato in materia bancaria e finanziaria. 12

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica Cassa di

Dettagli

QUANTO PUÒ COSTARE IL FIDO. Servizio non commercializzato unitamente al conto corrente, si rinvia al foglio informativo del relativo contratto

QUANTO PUÒ COSTARE IL FIDO. Servizio non commercializzato unitamente al conto corrente, si rinvia al foglio informativo del relativo contratto INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Barlassina Società Cooperativa Via C. Colombo, 1/3 20825 BARLASSINA (MB) Tel.: 036257711 - Fax: 0362564276 Email: info@bccbarlassina.it - Sito internet:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO N. 38/006 Relativo a: Operazioni di pagamento non rientranti in un contratto quadro ai sensi del D.LGS. N.

FOGLIO INFORMATIVO N. 38/006 Relativo a: Operazioni di pagamento non rientranti in un contratto quadro ai sensi del D.LGS. N. INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di BUCCINO Società Cooperativa fondata nel 1982 Sede legale in Buccino, Piazza Mercato Loc. Borgo, cap. 84021 Tel.: 0828-752200 Fax: 0828-952377 [e-mail

Dettagli

293,10 Non previsto. Servizio non commercializzato unitamente al conto corrente, si rinvia al foglio informativo del relativo contratto

293,10 Non previsto. Servizio non commercializzato unitamente al conto corrente, si rinvia al foglio informativo del relativo contratto Questo conto è particolarmente adatto per chi al momento dell apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo di operazioni o non può stabilire, nemmeno orientativamente, il tipo o il numero

Dettagli

Internet Banking Aggiornato al 13.01.2015

Internet Banking Aggiornato al 13.01.2015 Foglio informativo INTERNET BANKING INFORMAZIONI SULLA BANCA Credito Cooperativo Mediocrati Società Cooperativa per Azioni Sede legale ed amministrativa: Via Alfieri 87036 Rende (CS) Tel. 0984.841811 Fax

Dettagli

I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI.

I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI. I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI. BancoPosta www.bancoposta.it numero gratuito: 800 00 33 22 COME CAMBIANO INCASSI E PAGAMENTI CON LA SEPA PER I TITOLARI DI CONTI CORRENTI BANCOPOSTA DEDICATI

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO 150 BONIFICI ITALIA ED ESTERO (import/export) Aggiornamento al 03 novembre 2014

FOGLIO INFORMATIVO 150 BONIFICI ITALIA ED ESTERO (import/export) Aggiornamento al 03 novembre 2014 INFORMAZIONI SU CREDIVENETO Denominazione e forma giuridica CREDITO COOPERATIVO INTERPROVINCIALE VENETO Società Cooperativa Società Cooperativa per Azioni a Resp. Limitata Sede Legale e amministrativa:

Dettagli

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking.

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Servizi via internet, cellulare e telefono per aziende ed enti. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DOPO INCASSO EFF/RIBA/RID INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO CONDIZIONI ECONOMICHE

FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DOPO INCASSO EFF/RIBA/RID INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO CONDIZIONI ECONOMICHE INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA ALTO VICENTINO CREDITO COOPERATIVO SCPA - SCHIO Sede Legale, Amministrativa e Direzione Generale Via Pista dei Veneti, 14 36015 Schio (VI) Tel.: 0445/674000 - Fax: 0445/674500

Dettagli

Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine

Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine Informazioni su CheBanca! Denominazione Legale: CheBanca! S.p.A. Capitale Sociale: Euro 220.000.000 i.v. Sede Legale: Via Aldo Manuzio, 7-20124 MILANO

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli

FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Credito Emiliano SpA Iscrizione in albi

Dettagli

Ordini di pagamento a favore di terzi Italia (Bonifici Assegni di traenza Assegni circolari)

Ordini di pagamento a favore di terzi Italia (Bonifici Assegni di traenza Assegni circolari) FOGLIO INFORMATIVO ai sensi della delibera CICR 4.3.2003 e istruzioni di vigilanza di Banca d Italia in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari Informazioni sulla Banca Ordini di

Dettagli

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5 CONTRATTO QUADRO PER LO SVOLGIMENTO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO A VALERE SUL CONTO CORRENTE (Contratto per persone fisiche che agiscono per scopi estranei all attività imprenditoriale o professionale) Mod.

Dettagli

0,00 EUR Canone mensile. 0,00 EUR Canone/forfait/spese trimestrali. 0,00 EUR Spese annue per conteggio interessi e competenze (*)

0,00 EUR Canone mensile. 0,00 EUR Canone/forfait/spese trimestrali. 0,00 EUR Spese annue per conteggio interessi e competenze (*) CONTO CORRENTE WEBANK L offerta commerciale della Banca contempla prodotti, servizi e attività differenti che si contraddistinguono per specifiche caratteristiche (es. i prodotti contraddistinti dal marchio

Dettagli

SERVIZIO DI OPERATIVITÀ TRAMITE FILIALI DI ALTRE BANCHE DEL GRUPPO UNIONE DI BANCHE ITALIANE

SERVIZIO DI OPERATIVITÀ TRAMITE FILIALI DI ALTRE BANCHE DEL GRUPPO UNIONE DI BANCHE ITALIANE DISCIPLINA DELLA TRASPARENZA DELLE CONDIZIONI CONTRATTUALI DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI - (Titolo VI Testo Unico Bancario - D. Lgs. 385/1993) FOGLIO INFORMATIVO Il presente Foglio

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo a SCONTO DI PORTAFOGLIO

FOGLIO INFORMATIVO relativo a SCONTO DI PORTAFOGLIO INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO relativo a SCONTO DI PORTAFOGLIO BANCA DEGLI ERNICI di Credito Cooperativo SCpA VIA ROMANA SELVA, SNC - 03039 - SORA (FR) Tel. : 07768520 - Fax: 0776852030 Email:info@bancadegliernici.it

Dettagli

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda!

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda! Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA Informati, ti riguarda! 3 La SEPA (Single Euro Payments Area, l Area unica dei pagamenti in euro) include 33 Paesi: 18 Paesi della

Dettagli

Il conto corrente in parole semplici

Il conto corrente in parole semplici LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il conto corrente in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il conto corrente dalla A alla Z conto corrente Il conto corrente bancario

Dettagli

ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo. Sede legale e amministrativa Via Lucrezia Romana, 41/47 00178 Roma

ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo. Sede legale e amministrativa Via Lucrezia Romana, 41/47 00178 Roma PRODOTTO BASE UTENTE INFORMAZIONI SULL EMITTENTE ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo Sede legale e amministrativa Numero telefonico: 800.991.341 Numero fax: 06.87.41.74.25 E-mail

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTI IMPORT, ANTICIPI E PREFINANZIAMENTI EXPORT, FINANZIAMENTI SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE (questi ultimi se non rientranti nel credito ai consumatori)

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

WEB INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

WEB INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI WEB INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. Identità e contatti del finanziatore/ intermediario del credito Finanziatore Indirizzo Telefono Email Fax Sito web Creditis Servizi Finanziari

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria)

FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria) FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Alto Adige Società cooperativa per azioni Via

Dettagli

FINANZIAMENTI IMPORT

FINANZIAMENTI IMPORT Aggiornato al 01/01/2015 N release 0004 Pagina 1 di 8 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA INTERPROVINCIALE S.p.A. Forma giuridica: Società per Azioni Sede legale e amministrativa:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati Pagina 1/8 FOGLIO INFORMATIVO 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048 Volterra (PI) Tel.:

Dettagli

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG)

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG) INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI LOCOROTONDO Cassa Rurale ed Artigiana - Società Cooperativa Piazza Marconi, 28-70010 Locorotondo (BA) Tel.: 0804351311 - Fax:

Dettagli

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me.

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Informazioni sulla banca. Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo 156-10121 Torino. Tel.: 800.303.306 (Privati),

Dettagli

Package di Conto Corrente Conto Genius First Non Residenti

Package di Conto Corrente Conto Genius First Non Residenti LG00000NEW.bmp Foglio Informativo n. CC90 Aggiornamento n. 035 Data ultimo aggiornamento 01.10.2014 Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli artt. 115

Dettagli

La Direttiva Europea sui servizi di pagamento (PSD) e il Credito Cooperativo. Compendio sulle nuove regole dei Servizi di Pagamento

La Direttiva Europea sui servizi di pagamento (PSD) e il Credito Cooperativo. Compendio sulle nuove regole dei Servizi di Pagamento La Direttiva Europea sui servizi di pagamento (PSD) e il Credito Cooperativo Compendio sulle nuove regole dei Servizi di Pagamento Versione 1.0, 16 febbraio 2010 Indice 1 Premessa... 7 1.1 Contenuti di

Dettagli

ANTICIPO IMPORT / EXPORT FINANZIAMENTI IN DIVISA

ANTICIPO IMPORT / EXPORT FINANZIAMENTI IN DIVISA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Etica Società Cooperativa per Azioni Via Niccolò Tommaseo, 7 35131 Padova Tel. 049 8771111 Fax 049 7399799 E-mail: posta@bancaetica.it Sito Web: www.bancaetica.it

Dettagli

A-CONTI CORRENTI e ALTRI SERVIZI

A-CONTI CORRENTI e ALTRI SERVIZI Normativa sulla Trasparenza Bancaria (T. U. Leggi Bancarie D. Lvo 385/93 e norme di attuazione) A-CONTI CORRENTI e ALTRI SERVIZI PROMOZIONI RISERVATE A SPECIFICI DESTINATARI e/o per PERIODI LIMITATI FOGLIO

Dettagli

SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE

SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE Pag. 1 / 6 SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE Foglio Informativo INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Salimbeni 3-53100 - Siena Numero verde. 800.41.41.41 (e-mail info@banca.mps.it

Dettagli

FINANZIAMENTI IMPORT IN EURO

FINANZIAMENTI IMPORT IN EURO Data release 1/07/2014 N release 0009 Pagina 1 di 6 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Sede legale: BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

P.O.S. (POINT OF SALE)

P.O.S. (POINT OF SALE) P.O.S. (POINT OF SALE) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Emilia Romagna società cooperativa Sede legale e amministrativa in Via San Carlo 8/20 41121 Modena Telefono 059/2021111 (centralino)

Dettagli

Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche

Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche Il presente modulo, sottoscritto e corredato della documentazione necessaria, può essere: consegnato in un qualunque Ufficio Postale

Dettagli

5b Fido per anticipazione di documenti sull Italia

5b Fido per anticipazione di documenti sull Italia Normativa sulla Trasparenza Bancaria Foglio informativo sulle operazioni e servizi offerti alla clientela 5b Fido per anticipazione di documenti sull Italia INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Valconca

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4va - Pagamento di documenti all importazione (documenti import)

FOGLIO INFORMATIVO. 4va - Pagamento di documenti all importazione (documenti import) Pagina 1/7 FOGLIO INFORMATIVO 4va - Pagamento di documenti all importazione (documenti import) INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048

Dettagli

LINEE GUIDA PER L'EFFETTUAZIONE DEI PAGAMENTI ELETTRONICI A FAVORE DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI E DEI GESTORI DI PUBBLICI SERVIZI

LINEE GUIDA PER L'EFFETTUAZIONE DEI PAGAMENTI ELETTRONICI A FAVORE DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI E DEI GESTORI DI PUBBLICI SERVIZI LINEE GUIDA PER L'EFFETTUAZIONE DEI PAGAMENTI ELETTRONICI A FAVORE DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI E DEI GESTORI DI PUBBLICI SERVIZI ex articolo 5, comma 4 del decreto legislativo 7 marzo 2005. n. 82 e

Dettagli

BANCO DI SARDEGNA S.p.A. - FOGLIO INFORMATIVO (D. LGS. 385/93 ART. 116) Sezione 1.130.10 P.O.S. (POINT OF SALE) - AGGIORNAMENTO AL 23.04.

BANCO DI SARDEGNA S.p.A. - FOGLIO INFORMATIVO (D. LGS. 385/93 ART. 116) Sezione 1.130.10 P.O.S. (POINT OF SALE) - AGGIORNAMENTO AL 23.04. P.O.S. (POINT OF SALE) INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCO DI SARDEGNA S.p.A. Società per Azioni con sede legale in Cagliari, viale Bonaria, 33 Sede Amministrativa, Domicilio Fiscale e Direzione Generale in

Dettagli

Foglio informativo n. 272/027. Carta Prepagata. Carta Superflash.

Foglio informativo n. 272/027. Carta Prepagata. Carta Superflash. Foglio informativo n. 272/027. Carta Prepagata. Carta Superflash. Informazioni sulla Banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo 156-10121 Torino. Tel.: 800.303.306 (Privati),

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTO IMPORT IN EURO O DIVISA

FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTO IMPORT IN EURO O DIVISA NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI Redatto ai sensi del decreto legislativo 1 settembre 1993, titolo VI del Testo Unico ed ai sensi delle Istruzioni di Vigilanza

Dettagli

Come riscuotere elettronicamente i crediti in euro SEPA di base per gli addebiti diretti e SEPA per gli addebiti

Come riscuotere elettronicamente i crediti in euro SEPA di base per gli addebiti diretti e SEPA per gli addebiti Schema SEPA per gli addebiti diretti Beneficiari Come riscuotere elettronicamente i crediti in euro SEPA di base e SEPA per gli addebiti diretti B2B (SEPA Core e B2B Direct Debit) per beneficiari di pagamenti

Dettagli

FINANZIAMENTI ALTRI ESTERO

FINANZIAMENTI ALTRI ESTERO Data release 01/07/2014 N release 0009 Pagina 1 di 6 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Sede legale: BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

> IL RIMBORSO PARTE VI DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI

> IL RIMBORSO PARTE VI DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI PARTE VI > IL RIMBORSO DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI Rimborsi risultanti dal modello Unico Rimborsi eseguiti su richiesta 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI Accredito su conto corrente

Dettagli

AFFIDAMENTI PER ANTICIPI SU FATTURE E CONTRATTI

AFFIDAMENTI PER ANTICIPI SU FATTURE E CONTRATTI DISCIPLINA DELLA TRASPARENZA DELLE CONDIZIONI CONTRATTUALI DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI - (Titolo VI Testo Unico Bancario - D. Lgs. 385/1993) FOGLIO INFORMATIVO Il presente Foglio

Dettagli

Istruzioni per la compilazione

Istruzioni per la compilazione ARBITRO BANCARIO FINANZIARIO ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL RICORSO - RISOLUZIONE STRAGIUDIZIALE DELLE CONTROVERSIE RICORSO ALL ARBITRO BANCARIO FINANZIARIO Istruzioni per la compilazione ATTENZIONE:

Dettagli

CASSETTE DI SICUREZZA, DEPOSITI CHIUSI, CUSTODIA PELLICCE INFORMAZIONI SULLA BANCA

CASSETTE DI SICUREZZA, DEPOSITI CHIUSI, CUSTODIA PELLICCE INFORMAZIONI SULLA BANCA Conforme alle disposizioni di vigilanza sulla trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari e degli artt. 115 e segg. T.U.B aggiornamento 21-apr-2015 CASSETTE DI SICUREZZA, DEPOSITI CHIUSI,

Dettagli

Aggiornato al 19/12/2014 1

Aggiornato al 19/12/2014 1 SERVIZI Estero Foglio Informativo n. 041108 Finanziamenti Import TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI INFORMAZIONI SULLA BANCA

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA CREMASCA Credito Cooperativo Società Cooperativa Piazza Garibaldi 29 26013 Crema (CR) Tel.: 0373/8771 Fax: 0373/259562

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI SPESE FISSE SPESE VARIABILI INTERESSI SOMME DEPOSITATE FIDI E SCONFINAMENTI CAPITALIZZAZIONE DISPONIBILITA'SOMME VERSATE (*)

DOCUMENTO DI SINTESI SPESE FISSE SPESE VARIABILI INTERESSI SOMME DEPOSITATE FIDI E SCONFINAMENTI CAPITALIZZAZIONE DISPONIBILITA'SOMME VERSATE (*) CONDIZIONI ECONOMICHE CONTO WEBANK BUSINESS Le condizioni presenti in questo documento sono quelle standard del conto. Ogni eventuale deroga migliorativa è indicata nella documentazione contrattuale da

Dettagli

OPERATIVITA' ESTERO E ORDINARI IN DIVISA

OPERATIVITA' ESTERO E ORDINARI IN DIVISA Foglio N. 6.07.0 informativo Codice Prodotto Redatto in ottemperanza al D.Lgs. 385 del 1 settembre 1993 Testo Unico delle leggi in materia bancarie creditizia (e successive modifiche ed integrazioni) e

Dettagli

ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE

ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE Pag. 1 / 5 Anticipi import export ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena

Dettagli

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ).

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). 1 ADESIONE A IOSI 1.1 Possono aderire al Club IoSi (qui di seguito IoSi ) tutti i

Dettagli

CONTO BANCOPOSTA CLICK CONDIZIONI CONTRATTUALI

CONTO BANCOPOSTA CLICK CONDIZIONI CONTRATTUALI CONTO BANCOPOSTA CLICK CONDIZIONI CONTRATTUALI (Conto corrente di corrispondenza per persone fisiche che agiscono per scopi estranei all attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale)

Dettagli

Foglio Informativo n AF01 aggiornamento n 023 data ultimo aggiornamento 12.03.2015

Foglio Informativo n AF01 aggiornamento n 023 data ultimo aggiornamento 12.03.2015 Foglio Informativo n AF01 aggiornamento n 023 data ultimo aggiornamento 12.03.2015 Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli artt. 115 e segg. T.U.B. FOGLIO

Dettagli

INDICE. 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3. 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10. 3. Come acquistare on line Pag. 14

INDICE. 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3. 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10. 3. Come acquistare on line Pag. 14 INDICE Carte Prepagate istruzioni per l uso 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10 3. Come acquistare on line Pag. 14 4. Come creare il 3D security Pag. 16 5. Collegamento

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Edizione 2 del 23/12/08

FOGLIO INFORMATIVO Edizione 2 del 23/12/08 FOGLIO INFORMATIVO Edizione 2 del 23/12/08 CONTO CORRENTE di CORRISPONDENZA Sez. I Informazioni sulla Banca Denominazione e forma giuridica: BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE Soc. Coop. per azioni Sede legate:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI PESCIA-CREDITO COOPERATIVO SOC.COOP. Via Alberghi n. 26-51012 - PESCIA (PT) Tel. : 0572-45941 - Fax: 0572-451621 Email:

Dettagli

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso.

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso. Deutsche Bank Easy. Guida all uso. . Le caratteristiche. è il prodotto di Deutsche Bank che si adatta al tuo stile di vita: ti permette di accedere con facilità all operatività tipica di un conto, con

Dettagli

Nome e cognome/ragione sociale Sede (indirizzo) Telefono e e-mail

Nome e cognome/ragione sociale Sede (indirizzo) Telefono e e-mail INFORMAZIONI SULLA BANCA Cassa di Risparmio di Cento S.p.A. Sede Legale e Direzione generale: Via Matteotti 8/B - 44042 CENTO (FE) Tel. 051 6833111 - Fax 051 6833237 CODICE FISCALE, PARTITA IVA e Numero

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo Agrobresciano Soc. Coop. Piazza Roma, 17-25016 - GHEDI (BS) Tel. : 03090441 - Fax: 0309058501 Email:

Dettagli

GUIDA OPERATIVA AI SERVIZI

GUIDA OPERATIVA AI SERVIZI GUIDA OPERATIVA AI SERVIZI I Servizi via internet e tramite cellulare le permettono di operare in modo semplice e diretto con la Banca, dovunque lei sia, a qualsiasi ora del giorno, scegliendo di volta

Dettagli

TUTTO CIO PREMESSO, si conviene e si stipula quanto segue:

TUTTO CIO PREMESSO, si conviene e si stipula quanto segue: CONTRATTO DI GARANZIA CONDIZIONI GENERALI 1 Sviluppo Artigiano Società Consortile Cooperativa di Garanzia Collettiva Fidi, (d ora in avanti Confidi), con sede in 30175 Marghera Venezia - Via della Pila,

Dettagli

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG Premessa TELEPASS S.p.A. Società per Azioni, soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A., con sede legale in Roma,

Dettagli

GUIDA ALL ESTRATTO DI CONTO CORRENTE

GUIDA ALL ESTRATTO DI CONTO CORRENTE GUIDA ALL ESTRATTO DI CONTO CORRENTE Tutto quello che c è da sapere per comprendere meglio l estratto di conto corrente. In collaborazione con la Banca MPS e le Associazioni dei Consumatori: Acu Adiconsum

Dettagli

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard.

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard. YouCard, la prima carta in Italia che consente di personalizzare il codice PIN, è anche l unica carta al mondo che unisce la sicurezza delle carte prepagate, la semplicità delle carte di debito e la flessibilità

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015. CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015. CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014 STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014 COMUNICATO UFFICIALE N. 1097 del 10 maggio 2014 Indice

Dettagli

Regolamento Generale Carte di Pagamento American Express

Regolamento Generale Carte di Pagamento American Express Regolamento Generale Carte di Pagamento American Express Testo aggiornato a febbraio 2015 FOGLIO INFORMATIVO E DOCUMENTO DI SINTESI 10INFCHG0215 PER LE SEGUENTI CARTE DI PAGAMENTO EMESSE DA AMERICAN EXPRESS

Dettagli

Le vendite e il loro regolamento. Classe III ITC

Le vendite e il loro regolamento. Classe III ITC Le vendite e il loro regolamento Classe III ITC La vendita di merci La vendita di beni e servizi rappresenta un operazione di disinvestimento, per mezzo della quale l impresa recupera i mezzi finanziari

Dettagli

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 1 CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO Termini e Condizioni di Prenotazione I servizi di noleggio di veicoli Europcar in Italia sono erogati da Europcar

Dettagli

LAVORO OCCASIONALE DI TIPO ACCESSORIO PROCEDURA CON VOUCHER TELEMATICO

LAVORO OCCASIONALE DI TIPO ACCESSORIO PROCEDURA CON VOUCHER TELEMATICO Istituto Nazionale Previdenza Sociale Aggiornato al 05 novembre 2012 LAVORO OCCASIONALE DI TIPO ACCESSORIO PROCEDURA CON VOUCHER TELEMATICO Registrazione committente Il committente si registra presso l

Dettagli

La Guida di. La banca multicanale. In collaborazione con: ADICONSUM

La Guida di. La banca multicanale. In collaborazione con: ADICONSUM La Guida di & La banca multicanale ADICONSUM In collaborazione con: 33% Diffusione internet 84% Paesi Bassi Grecia Italia 38% Spagna Svezia Francia 80% Germania Gran Bretagna 52% 72% 72% 63% 77% Diffusione

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO IMPRESA BPER FINANZIAMENTO TURISMO MT

MUTUO CHIROGRAFARIO IMPRESA BPER FINANZIAMENTO TURISMO MT MUTUO CHIROGRAFARIO IMPRESA BPER FINANZIAMENTO TURISMO MT INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Emilia Romagna società cooperativa Sede legale e amministrativa in Via San Carlo 8/20 41121 Modena

Dettagli

Guida alla cancellazione dei protesti di cambiali ed assegni

Guida alla cancellazione dei protesti di cambiali ed assegni Guida alla cancellazione dei protesti di cambiali ed assegni Rev. 2 del 05.11.2014 Sommario PARTE PRIMA Protesti e relativa cancellazione 4 1. Titoli di credito e protesti 5 1.1 Titoli di credito 5 1.2

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI

FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI CONTO CORRENTE MyUnipol Offerto a Consumatori Adatto ai seguenti Profili di utilizzo : Giovani, Famiglie

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Redatto ai sensi del Testo Unico Bancario - Decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385 MUTUO CHIROGRAFARIO VOLT MUTUO

FOGLIO INFORMATIVO. Redatto ai sensi del Testo Unico Bancario - Decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385 MUTUO CHIROGRAFARIO VOLT MUTUO FOGLIO INFORMATIVO Redatto ai sensi del Testo Unico Bancario - Decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385 MUTUO CHIROGRAFARIO VOLT MUTUO INFORMAZIONI SULLA BANCA CREDITO TREVIGIANO Banca di Credito Cooperativo

Dettagli

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO Edizione n. 26 del 03.07.2015 A. TASSO CREDITORE ANNUO NOMINALE GIACENZE FRUTTIFERE CONTO CORRENTE FREEDOM PIU... 1 B. TASSO

Dettagli

CONTO CORRENTE ORDINARIO - NON CONSUMATORE

CONTO CORRENTE ORDINARIO - NON CONSUMATORE INFORMAZIONI SULLA BANCA: CONTO CORRENTE ORDINARIO - NON CONSUMATORE DENOMINAZIONE e FORMA GIURIDICA Banca delle Marche S.p.A., in Amministrazione Straordinaria SEDE LEGALE SEDE AMMINISTRATIVA Via Menicucci,

Dettagli

Se la Banca non ci fosse... 12 disegni per sorridere e riflettere su come sarebbe il mondo senza le banche

Se la Banca non ci fosse... 12 disegni per sorridere e riflettere su come sarebbe il mondo senza le banche Se la Banca non ci fosse... 12 disegni per sorridere e riflettere su come sarebbe il mondo senza le banche Se la Banca non ci fosse... Come accade per tutte quelle aziende che servono in ogni momento

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PRODOTTO: DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI

SCHEDA INFORMATIVA PRODOTTO: DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI : DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI INFORMAZIONE SULL INTERMEDIARIO INFORMAZIONI SUL FINANZIATORE ISTITUTO BANCARIO DEL

Dettagli

DesioWeb Banking DesioWeb Banking Light DesioWeb Trade DesioPhone DesioMobile

DesioWeb Banking DesioWeb Banking Light DesioWeb Trade DesioPhone DesioMobile GUIDA AI SERVIZI DESIOLINE DesioWeb Banking DesioWeb Banking Light DesioWeb Trade DesioPhone DesioMobile Versione 1.8 del 10/6/2013 Pagina 1 di 96 Documentazione destinata all uso da parte dei clienti

Dettagli

CambioConto COME CAMBIARE CONTO CORRENTE

CambioConto COME CAMBIARE CONTO CORRENTE CambioConto COME CAMBIARE CONTO CORRENTE Caro lettore, le banche che aderiscono a PattiChiari, al fine di agevolare la mobilità della clientela, oltre ad aver aderito assieme a tutte le banche italiane

Dettagli

Roma, 19 settembre 2014

Roma, 19 settembre 2014 CIRCOLARE N. 27 Direzione Centrale Amministrazione, Pianificazione e Controllo Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti Roma, 19 settembre 2014 OGGETTO: Modalità di presentazione delle deleghe di pagamento

Dettagli

Dicembre 2010. Conto 3. Guida pratica alla Fattura.

Dicembre 2010. Conto 3. Guida pratica alla Fattura. Dicembre 200 Conto 3. Guida pratica alla Fattura. La guida pratica alla lettura della fattura contiene informazioni utili sulle principali voci presenti sul conto telefonico. Gentile Cliente, nel ringraziarla

Dettagli

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla?

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla? FAQ ITALO PIU 1- Cos è la Carta Italo Più? 2- Cosa puoi fare con Italo Più? 3- Dove e come posso acquistarla? 4- Quanto costa? 5- Come posso ricaricare la carta? 6- Dove posso controllare il saldo ed i

Dettagli

Quando attenzione fa rima con conciliazione. Enel è unica anche in questo.

Quando attenzione fa rima con conciliazione. Enel è unica anche in questo. Quando attenzione fa rima con conciliazione. Enel è unica anche in questo. Guida semplice per i clienti alla Conciliazione Paritetica on-line Per risolvere le controversie in modo semplice, veloce e gratuito,

Dettagli

Foglio informativo - conto corrente offerto

Foglio informativo - conto corrente offerto Foglio informativo - conto corrente offerto ai consumatori MEDIOLANUM FREEDOM più E SERVIZI CONNESSI Sez. I - INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: Banca Mediolanum - Società per Azioni.

Dettagli

ADESIONE ALLA MEDIAZIONE N.

ADESIONE ALLA MEDIAZIONE N. Versione 2015 Corso Re Umberto 77 10128 Torino Tel: 011 4546634 - Fax 011.19621008 segreteria@aequitasadr.it ADESIONE ALLA MEDIAZIONE N. Alla sede AEQUITAS ADR di (Indirizzi e contatti delle sedi sono

Dettagli

Regolamento Generale Carte di Credito ad Opzione Carta Platinum Credit, Carta Gold Credit, Carta Explora e Blu American Express.

Regolamento Generale Carte di Credito ad Opzione Carta Platinum Credit, Carta Gold Credit, Carta Explora e Blu American Express. Regolamento Generale Carte di Credito ad Opzione Carta Platinum Credit, Carta Gold Credit, Carta Explora e Blu American Express. Regolamento Generale delle Carte di Credito ad Opzione Carta Platinum Credit,

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento Dispone:

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento Dispone: Prot. n. 2013/87896 Imposta sulle transazioni finanziarie di cui all articolo 1, comma 491, 492 e 495 della legge 24 dicembre 2012, n. 228. Definizione degli adempimenti dichiarativi, delle modalità di

Dettagli

CIRCOLARE N. 45/E. Roma, 12 ottobre 2011

CIRCOLARE N. 45/E. Roma, 12 ottobre 2011 CIRCOLARE N. 45/E Roma, 12 ottobre 2011 Direzione Centrale Normativa OGGETTO: Aumento dell aliquota IVA ordinaria dal 20 al 21 per cento - Articolo 2, commi da 2-bis a 2-quater, decreto legge 13 agosto

Dettagli

Il Credito. in parole semplici. La SCELTA e i COSTI. I DIRITTI del cliente. I CONTATTI utili. Il credito ai consumatori dalla A alla Z

Il Credito. in parole semplici. La SCELTA e i COSTI. I DIRITTI del cliente. I CONTATTI utili. Il credito ai consumatori dalla A alla Z LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il Credito ai consumatori in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il credito ai consumatori dalla A alla Z ISSN 2384-8871 (stampa) ISSN

Dettagli

PAGARE IL CONTRIBUTO UNFICATO E MARCA DA BOLLO ONLINE È POSSIBILE E CONSENTE LA COMPLETA REALIZZAZIONE DEL PROCESSO CIVILE TELEMATICO

PAGARE IL CONTRIBUTO UNFICATO E MARCA DA BOLLO ONLINE È POSSIBILE E CONSENTE LA COMPLETA REALIZZAZIONE DEL PROCESSO CIVILE TELEMATICO Pagamento contributo telematico, versione 2.2 del 30/1/2015, SABE SOFT pag. 1 PAGARE IL CONTRIBUTO UNFICATO E MARCA DA BOLLO ONLINE È POSSIBILE E CONSENTE LA COMPLETA REALIZZAZIONE DEL PROCESSO CIVILE

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE - Foglio 1 -

SCHEDA DI ADESIONE - Foglio 1 - Versione 10/04/15 SCHEDA DI ADESIONE - Foglio 1 - Rifiuti dei Beni a base di Polietilene, Piazza di S. Chiara, 49 00186 ROMA) e (facoltativamente) anticipata mezzo fax Il richiedente... In persona del

Dettagli

NORME E CONDIZIONI PER L UTILIZZO DEL TELEPASS PER IL PAGAMENTO DEI PARCHEGGI

NORME E CONDIZIONI PER L UTILIZZO DEL TELEPASS PER IL PAGAMENTO DEI PARCHEGGI Norme e Condizioni per il Pagamento dei Parcheggi con il Telepass NORME E CONDIZIONI PER L UTILIZZO DEL TELEPASS PER IL PAGAMENTO DEI PARCHEGGI Art. 1 1.1 Le presenti norme e condizioni disciplinano l

Dettagli

Bonifici provenienti dall estero. Il servizio consente di incassare i propri crediti attraverso bonifici provenienti da banca estere.

Bonifici provenienti dall estero. Il servizio consente di incassare i propri crediti attraverso bonifici provenienti da banca estere. 18/05/2009 FOGLIO INFORMATIVO ai sensi della delibera CICR 4.3.2003 e istruzioni di vigilanza di Banca d Italia in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari Bonifici provenienti dall

Dettagli

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio Deutsche Bank db Corporate Banking Web Guida al servizio INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. SPECIFICHE DI SISTEMA... 4 3 MODALITÀ DI ATTIVAZIONE E DI PRIMO COLLEGAMENTO... 4 3. SICUREZZA... 5 4. AUTORIZZAZIONE

Dettagli